Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Conferenza Stampa con Beppe Grillo: il 13 dicembre firma per uscire #FuoriDallEuro!

  • 366

New Twitter Gallery

L'intervento di Beppe Grillo in conferenza stampa
05:00
beppe_conf_euro3.jpg

"Il M5S presenta la raccolta firme sull'euro: conferenza al Senato! Il 13 dicembre partirà in tutta Italia la raccolta firme per la legge di iniziativa popolare che porterà, nel dicembre 2015, al referendum di indirizzo sull'euro.
Il M5S presenta l'iniziativa oggi pomeriggio alle 16 in una conferenza stampa al Senato con Beppe Grillo, Barbara Lezzi, Giorgio Sorial, e Laura Castelli.
Da un lato la maggioranza a guida Pd si disinteressa della macelleria sociale provocata dalla moneta unica, dall'altra Salvini critica l'euro ma non prende alcuna iniziativa per uscirne. Il M5S è invece convinto che l'arma del referendum consentirà a milioni di cittadini di informarsi e far sentire alle élite italiane ed europee la loro voce fino ad ora emarginata.
Più firme raccoglieremo più costringeremo televisioni, giornali e partiti a parlare di euro e a gettare la maschera sugli interessi che protegge. Un dibattito a carte scoperte è quello che è mancato in Italia prima di entrare nell'euro. È inaccettabile che anche al culmine della crisi alimentata dalla moneta unica i cittadini siano lasciati al loro destino.
L'euro è insostenibile perché disegnato su misura per la Germania e le oligarchie finanziarie. Dentro questa gabbia non è possibile nemmeno reagire e spezzare il circolo vizioso perché all'Italia manca sovranità monetaria e di spesa per rilanciare domanda, lavoro e investimenti.
I portavoce 5 stelle parleranno di tutto questo in un appuntamento streaming da non perdere per nessun motivo." M5S Parlamento

PS: Il tuo contributo per il referendum sull'uscita dall'euro è importante:
- organizza il tuo banchetto e segnalalo su questa mappa (che sarà in continuo aggiornamento)
- scarica, stampa e diffondi i volantini informativi (1. Motivi per uscire dall’euro 2. Domande Frequenti sull’euro)
- fai conoscere a tutti i tuoi contatti questo nuovo sito sul referendum http://www.beppegrillo.it/fuoridalleuro

La presentazione del M5S in conferenza stampa:

cale_dvdd.png

10 Dic 2014, 15:50 | Scrivi | Commenti (366) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 366


Tags: fuoridalleuro, M5S, MoVimento 5 Stelle

Commenti

 

USCIRE DA'EURO?? IO CREDO CHE BISOGNA FARLO AL PIU' PRESTO.
L'UNIONE EUROPEA E' STATA VOLUTA DAI POLITICI EUROPEI, COMPRESA L'ITALIA, PER EVITARE IN FUTURO ALTRE GUERRE COME IL 1° E 2° CONFLITTO MONDIALE.
LA COSA VERAMENTE NEGATIVA E' CHE HANNO PERMESSO ALLA GERMANIA DI RIUNIRSI CON L'ABBATTIMENTO DEL MURO DI BERLINO.
LA GERMANIA E' COSI RIUSCITA A SANARE LA PARTE COMUNISTA USUFRUENDO DEI SOVVENZIONAMENTI EUROPEI TORNANDO COSI A RESUSCITARE" COSA CHE HA NEL SUO DNA" LA VOLONTA' DI DOMINARE LE ALTRE NAZIONI.
LA PRIMA E SECONDA GUERRA L'HANNO INTRAPRESA CON LE ARMI, QUELLA ATTUALE "LA TERZA LA STANNO IMPONENDO CON L'ECONOMIA".
ALLORA CREDO CHE SIA GIUSTO, PER NON RESTARE SCONFITTI E BISTRATTATI, USCIRE DALLA U.E. OPPURE IMPORRE L'USCITA DELLA GERMANIA CHIUDENDO TUTTE LE FRONTIERE E IMPONENDO DEI DAZI MOLTO ONEROSI ALLE ESPORTAZIONE DEI CRUCCHI.
L'ITALIA ESCE DALL'EURO??? MA L'INGHILTERRA NON HA L'EURO, E COSI LA SVEZIA, E COSI LA FINLANDIA, LA NORVEGIA, LA DANIMARCA. E ALLORA MI DOMANDO CHE CONVENIENZA HA IL NOSTRO PAESE NEL RESTARE CON L'EURO??
MA NON BASTA. ALCUNE NAZIONI DELL'U.E. FRANCIA E GERMANIA SI STANNO IMPEGNANDO, CON LA COLLABORAZIONE DEI NOSTRI POLITICI DISONESTI, NELLO SMANTELLAMENTO DELL'INDUSTRIA ITALIANA " ELIMINAZIONE DELLA CONCORRENZA", E COSI SIA LA FRANCIA, LA GERMANIA,LA CINA, IL GIAPPONE, GLI U.S.A. E PERFINO I TURCHI SI STANNO ACCAPARRANDO I NOSTRI MARCHI MIGLIORI.
E I NOSTRI POLITICI?? MA A LORO CHE CAZZO GLE NE FREGA. LORO, I NOSTRI PARASSITI POLITICI RISULTANO, COME INDICATO DAL GOVERNO EUROPEO, I PIU' PAGATI E DISONESTI D'EUROPA.
REVCENTEMENTE ANCHE LA TRASMISSIONE LA GABBIA HA EVIDENZIATO" DOCUMENTANDOLO" CHE I NOSTRI POLITICI E AMMINISTRATORI PUBBLICI GUADAGNANO IL DOPPIO DEI PARI TEDESCHI.
E' STATO EVIDENZIATO CHE GLI APPARTENENTI DEL NOSTRO GOVERNO E LE ALTE CARICHE GUADAGNANO OLTRE 450.000,00 EURO L'ANNO. E HANNO EVIDENZIATO CHE OBAMA PRESIDENTE DEGLI USA GUADAGNA 300.000,00 DOLLARI. CHE LADRI E DELINQUENTI I NOSTRI PARASSITI POLITICI.

Gianni Gutti, Roma Commentatore certificato 15.12.14 22:44| 
 |
Rispondi al commento

anche a venezia dalla mappa pubblicata il nulla, il primo banchetto disponibile è a Scorze o Chioggia se qualcuno ha ulteriori informazioni le renda disponibili.

flavio scaggainte 15.12.14 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Un banchetto se trova a Stocazz..A 'mbranati...S'ete più' rincoglioniti de Pannella...

kkk 13.12.14 17:45| 
 |
Rispondi al commento

FUORI DALL'EURO!!! Quindi,dopo,dichiarazione di guerra alla Germania..Cosi le forze armate faranno qualche cosa di serio invece che perdere tempo con i mare nostrum e passeggiate tra i marocchini...

kkk 13.12.14 16:49| 
 |
Rispondi al commento

A Cagliari è stato segnalato nella mappa un banchetto raccolta firme in Piazza Repubblica ma stamattina non c'era nulla, nessuna informazione sul sito del Movimento Cinque Stelle locale...niente...qualcuno ha delle informazioni in merito? grazie..

Elisabetta Pusceddu 13.12.14 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Peccato, mi sarebbe piaciuto poter firmare il referendum, nel mio paese pur sapendo che fra le file del movimento c'è un ragazzo del mio stesso paese ( Barcellona Pozzo di Gotto), nessuno ha predisposto un banchetto per la raccolta delle firme, da quello che vedo dall'elenco che avete messo in rete.

Luigi Giglio 13.12.14 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Come mai a Catania e in tanti paesi della Sicilia, non c'è nessun gazebo per poter firmare la proposta dell'uscita da l'€, ci sarà nei prossimi giorni? c'è la possibilità quanto meno di poterlo fare via internet? Gradirei una risposta perché e da tanto che aspetto per poterlo fare.

Guido G., Catania Commentatore certificato 13.12.14 11:04| 
 |
Rispondi al commento

ho inviato mail per delucidazioni su come impostare un banchetto,qui a cittadella,dove manca,purtroppo niente risposte..gran peccato,servirebbe una scossa nella zona..

ivan siciliano 13.12.14 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Per trovare i banchetti occorre andare sui siti M5S locali

Es. M5S Roma

andrea ravizzini, formello Commentatore certificato 12.12.14 15:37| 
 |
Rispondi al commento

il grande vincitore della politica italiana degli ultimi anni e sono convinto che al Parlamento europeo sbancherà”
http://www.huffingtonpost.it/2014/03/13/tiziano-motti-europarlamentare-la-verita-video_n_4956684.html

lalla00 12.12.14 13:56| 
 |
Rispondi al commento

NON e' che finisce come l'impeachment sapendo gia' quale era il risultato.....per giustificare che l'ha annunciato ai quattro venti ?

Leggasi
http://www.fanpage.it/la-presa-in-giro-dell-uscita-dall-euro-con-il-referendum/

Saluti

Ale V 12.12.14 10:19| 
 |
Rispondi al commento

...è mai possibile che nonostante i recenti fatti di Roma, a tutt'ora in tutto il Lazio non ci sia un banchetto disponibile dove poter firmare?
Se domani la mappa sarà ancora così a macchia di leopardo, vorrà dire che ancora non ci abbiamo capito una mazza e cosa non meno importante, credo che perderemo anche una montagna di firme.

...in bocca al lupo!


Dunque, fatemi capire una cosa.
Mentre le eccellenze italiane (i laureati con master e dottorati vari) se ne devono andare all'estero per poter dimostrare quello che valgono (spesso e volentieri riuscendo poi a brevettare le loro invenzioni, ricevendo premi per le loro scoperte) in quanto qui in Italia non trovano neppure una occupazione, lo scandalo di "mafia capitale" ci ha portato a conoscenza di come un totale analfabeta e membro di una cosca criminale (i casamonica http://it.wikipedia.org/wiki/Clan_dei_Casamonica) viene lautamente pagato dall'amministrazione comunale romana 21.000,00 euro al mese per mantenere i contatti ed un rapporto tra amministrazione comunale e l'etnia (quella ROM) che e' risaputo, vive per la stragrande maggioranza di piccola e media criminalita', accattonaggio ed alla quale gli italiani che lavorano onestamente pagano pure i servizi??????
Mi chiedo in quale altro Paese NORMALE succede una cosa simile.
Avete ,mai provato ad entrare in Canada senza cio' che vi viene da loro richiesto, oppure pensando di andare in tale Stato a fare i barboni??
AAAHHHH scusate, mi ero dimenticato, alle ultime primarie pidocchie, per le comunali romane, un buon 20% degli elettori era di etnia ROM (e mi pare abbia pagato, forse se non addirittura sono loro stati pagati, la meta' di cio' che dovuto cioe' 2 euro, per poter esprimere il loro voto).
Ma i ROM non sono nomadi?????
Con quale diritto, non essendo cittadini italiani, possono partecipare a delle votazioni (che siano anche e solo delle primarie per la scelta di un candidato)?
Poi scoppiano scandali come questi, mi chiedo come mai non siano scoppiati anni ed anni or sono, tutti con il prosciutto sugli occhi?????

mario 12.12.14 00:55| 
 |
Rispondi al commento

Io, insieme ad altri milioni di italiani informati non vedono l' ora di firmare subito per l'uscita dall' euro. Non mancheremo!

Notizie informatica Commentatore certificato 11.12.14 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Il 13 dicembre vorrei partecipare con la mia firma a sostegno.....ma sulla pagina del meetup locale non c'è traccia sul dove poter firmare! L'ultima notizia che appare è relativa alle elezioni provinciali 2013!!!!!

vilmo p., bolzano Commentatore certificato 11.12.14 21:22| 
 |
Rispondi al commento

dove si firma a roma

luca poggi 11.12.14 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Questo signore ha 90 anni e nella sua vita ha sempre vissuto di politica e sulle spalle degli Italiani...ma nn è li per caso,siamo stati noi Italiani che lo abbiamo voluto Presidente della Repubblica...ok,sara' stata la classe politica (di cui è degno rappresentante) ad eleggerlo ..ma è la classe politica che rappresenta gli italiani ....ma ora nn è piu' il tempo di stare su un blog,magari ad imprecare contro questa classe politica ! è il tempo di prendere coscienza che siamo veramente sull'orlo del baratro ! guardate che questi stanno a fare il gioco del monopoli!stanno giocando al monopoli sulle nostre vite !e ci stanno rubando vecchiaia e la gioventu' futura !! abbiamo mai pensato che con lo scherzetto della legge fornero ,teoricamente potrebbero aver azzerato il debito pubblico ?? nn abbiamo mai pensato che nn puo' un paese andare avanti con milioni di persone in cassa integrazione ? Dobbiamo prendere coscienza che i conti che presentano all'europa o nelle leggi di stabilita' ,devono per forza nn essere veritieri,perchè se fossero reali saremo gia' stati commisarriati....Bisogna uscire immediatamente dall'euro e cacciarli a pedate nel culo !!tutti !! se nn facciamo cosi' ci troveremo un paese rovinato !! e saranno i nostri figli a pagare!!

roberto valle, verona Commentatore certificato 11.12.14 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Guardando la diretta dal sito di rainews24 al termine mentre Grillo stava per uscire ho ascoltato (solo l'audio) : "non ho capito" , " ma è drogato". Queste ed altre frasi provenivano da una giornalista ignara che la telecamera era ancora accesa.Dico giornalista perché la sua è una voce nota. Capisco e condivido il disprezzo di Grillo verso questa categoria.

Marino Pierucci 11.12.14 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Paolo (p.s.)!

:)

Rio Savè Commentatore certificato 11.12.14 13:19| 
 |
Rispondi al commento

un commento mio personale al mio precedente delle ore 12,00

Ma siamo fatti così: solo dopo si apprezza il prima e solo quando qualcosa è nel passato, ci si rende meglio conto di come sarebbe, averlo nel presente.

Ma non c'è più.

Tiziano Terzani

che qualcuno rifletta (se può)

Cla'

luci da Alcyone () Commentatore certificato 11.12.14 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualche giorno fa un carissimo amico ci ha chiesto di postare per lui l'ULTIMO SUO COM_MENTO
il suo COM_MIATO da questo Blog
abbiamo tentato di prendere tempo per fargli cambiare idea ... inutilmente
per il Blog la sua assenza sarà solo un impoverimento ma a quanto pare a qual_cuno sta bene così
con molta tristezza nel cuore, su sua richiesta , mi accingo a farlo

Cla'

:(

*******************************************************************************

segue nella discusione (con moltissimi problemi a farlo accettare, ASSURDO)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 11.12.14 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esprimo le mie perplessità sul ref. consultivo che ci apprestiamo a fare per uscire dall’euro perché secondo me non abbiamo fatto abbastanza per i primi 6 dei sette punti che abbiamo sbandierato durante la campagna elettorale delle europee , punti sui quali mi ritrovavo perché proposte serie e sulle quali si poteva aprire una discussione, ponendola come alternativa all’uscita dall’euro. Siamo d’accordo che in europa siamo minoranza e ci danno poca voce in capitolo, ma da giugno fino ad ora non mi sembra che abbiamo fatto tantissimo per ottenere gli Eurobond , un Euro 2 per i paesi del mediterraneo, abolizione del fiscal compact ecc. Se poi invece queste cose le abbiamo fatto e non ne sono a conoscenza per favore mandatemi qualche link. Grazie

JACK A., BOLOGNA Commentatore certificato 11.12.14 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Popolo italiano ! Preparati , entro la primavera saremo commissariati dalla troika e saranno dolori ! Saranno tagliati molti posti di lavoro a tempo indeterminato , il welfare dimezzato , e l'iva al 25 per cento oltre a tante altre misure minori come la diminuzioni delle pensioni tranne quelle d'oro che sarebbe anticostituzionale ! Prepariamoci al ritorno a una economia di guerra : aiuole e giardini trasformati in orti , poco o niente gas , diminuzione della disponibilità alimentare . Siete contenti voi che non votate o che preferite la casta marcia fino al midollo ? I furbi sono partiti o stanno per farlo diretti nei paradisi fiscali e non a godersi la vita con i sudati risparmi nostri , mentre noi restiamo qui a non lavorare per un tozzo di pane !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 11.12.14 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Dentro o fuori dall'Euro, questa cosa è talmente complicata da capire che la gente probabilmente non andrà nemmeno a votare, se mai si riuscirà a votare.
Io per esempio, non ho un bagaglio culturale tale da poter capire cosa sia meglio fare, e non mi fido assolutamente di nessun “Professorone” dell'ultima ora (dove stavano tutti gli economisti mentre l'Italia affondava già da tempo?).

Non è una scelta facile, almeno non per me.

C.E. (disoccupato italiano) 11.12.14 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

____________

Tasse patrimoniali: nel 2015 pagheremo 50 miliardi

Tre quinti riguarderanno il mattone. Dal 2011 lo Stato ha incassato 44 miliardi di euro in più

http://www.linkiesta.it/tasse-patrimoniali-case-nel-2015-pagheremo-50-miliardi-imu-tasi

john buatti 11.12.14 11:36| 
 |
Rispondi al commento

per capire che uscire dall'euro e'nuan sciocchezza, bastsa pensare che la moenta e' legata all'economia di un paese.

la nsorta economia e' allo sfascio, e non certo per colpa dela merkel. basta vedere le "riforme" sociali, del lavoro e del diritto, fatte da noi negli ultimi 20 anni e la corruzione dilagante, provocata da quelle leggi. immagino cosa ne sarebbe di una moneta legata a qeusta.

stiamo a galla solo perche' la nosrta attuale moneta e' legata a economie sane, piu' forti.

p.s. purtroppo, la regola vuole che il valore a una moneta non lo da' il paese che la usa (altrimenti non si capisce come bangladesh o costa d'avorio, per dirne due a caso, non siano paesi ricchi) ma il resto del mondo.

carlo 11.12.14 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

_________La Troika insieme a Renzi mentono!

poco tempo fa ci dicevano:

Legge di Stabilità 2015: Italia promossa con riserva insieme a Francia e Spagna

http://www.forexinfo.it/Legge-di-Stabilita-2015-Italia?lang=it

----

ora La Troika di cui Renzi è host ci dice:


L’Ue: nel 2015 servono sei miliardi in più

http://www.lastampa.it/2014/12/09/economia/lue-nel-servono-sei-miliardi-in-pi-OEADq2bOBRDr2hOCABd1uO/pagina.html

------

fuori dall'Euro e torniamo alla lira!


e sempre per chi ha FaceBook

giusto un promemoria

https://www.facebook.com/video.php?v=799302196749432

;)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 11.12.14 11:26| 
 |
Rispondi al commento

L'Euro è un vincolo, magari troppo stringente, ma non la causa ultima di tutti i mali.
L'Euro vincola le aziende a essere efficienti, perchè non possono più contare sulla svalutazione competitiva e sui vantaggi di cambio;
Questo vincolo è diventato un laccio a collo di imprese e famiglie per uno solo motivo: una pressione fiscale che strangola la vita di ognuno di noi perchè il cosidetto Stato occupato da chi lucra e vive con i soldi prelevati dalla tassazione, vuole proseguire nelle ruberie a spese degli italiani.
Mentre un tempo, ante Euro questo avveniva finanziandosi con l'aumento del debito (vedi emissione di Titoli di Stato) e la svalutazione competitiva, ora tutto questo non è più possibile.
Corruzione, Burocrazia e Fisco sono le cause profonde della situazione italiana attuale.
L'euro, per ora c'entra poco, anzi tutela il valore dei risparmi degli italiani(chi li ha), mentre corruzione, fisco e burocrazia distruggono e saccheggiano quotidianamente la ricchezza e i redditi di chi produce.

Josef 11.12.14 11:25| 
 |
Rispondi al commento

sabato noi organizziamo il banchetto x la raccolta firme x l'euro e vorrei sapere se x le firme serve un autenticatore o se possiamo raccoglierle noi prendendo i dati di un documento anche xke noi siamo star certificati come meetup alle scorse amministrative di maggio ma non abbiamo ottenuto seggi in comune e dal comune pur facendo una richiesta x avere un consigliere ke autentichi le firme non ci mandano nessuno come dobbiamo fare? senza altre possibilità il nostro banchetto sarebbe solo informativo e non potremo raccogliete nessuna firma se non invitare la gente a recarsi in comune a firmare r poi non ci va nessuno...la gente la devi beccare sul posto al banchetto quindi attendo da voi un riscontro sul da farsi grazie

sabrina grassa 11.12.14 11:25| 
 |
Rispondi al commento

per chi ha FaceBook

https://www.facebook.com/video.php?v=746011432162359

:)

luci da Alcyone () Commentatore certificato 11.12.14 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Uscire dall'euro vuol dire anche avere un piano molto ferrato sull economia monetaria e altro.
E qui dobbiamo stare molto attenti a chi scegliamo di seguire.
Esistono vari personaggi in campo economico, oggi molto in voga grazie alla campagna no euro , su cui io personalmente avrei delle perplessità dal punto di vista della preparazione e dal punto di vista dell'opportunità ( questi sono personaggi che si sono inventati un ruolo e grazie a questo riescono a vivere e a fare soldi, avere popolarità e tanti altro vantaggi per capirci).
C è gente che parla come un premio nobel ma nobel, non ha mai lavorato in campo monetario ma in altri (vedi trader), si spaccia per professore universitario ma in realtà è solo un professore incaricato( per chi non lo sapesse vuol dire che ha avuto in carico di effettuare lezioni per un corso ma non ha mai svolto ricerche ruolo di ricercatore o pubblicazioni giusto per inquadrare) e che è diventata famosa per un famoso video intervista di un giornalista che per bontà sua forse non aveva inquadrato bene il personaggio.
Un altro è un professore che ha un ego oltre misura sciorina numeri e statistiche che incanta i non adepti e tratta l economia come una religione ( non scienza) con tanti dogmi.
Uno è un giornalista che si comporta come un profeta di una nuova teoria economica di un signore che sino all altro giorno "vendeva auto".
Ora quello che voglio dire : prima di mettersi dietro questi signori cerchiamo di capire chi sono da dove vengono e cosa dicono.
Non facciamoci incantare dalle sirene ammaliatrici e dalla super cazzola a sinistra che lascia a bocca aperta.
Filtriamo bene e cerchiamo di capire.
Attiaviamo lo spirito critico anche nei confronti dell'economia e di certi nuovi profeti.
Questo vuol dire studiare studiare studiare e reperire persone al di fuori di ogni sospetto, protagonismo e dubbio.
Non è che i Keynes nascono come funghi dietro l 'angolo.
Uscire dall'euro si ma non sprovveduti e senza corazza e testa.

maurizio p., cagliari Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.12.14 10:39| 
 |
Rispondi al commento

La produzione industriale
ancora in picchiata.
Calo del 3% in un anno.

... noooooooo, ma dai, gufi di merda.

Mindorsar 11.12.14 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me uscire dall'euro non servirebbe proprio a niente.
Nel caso in cui si tornasse alla lira, l'euro resterebbe comunque e gli italiani deterrebbero la loro ricchezza in euro (in contanti se fosse proibito averli in banca) e spenderebbero le lire.
La lira sarebbe stampata a gogo e di conseguenza si svaluterebbe miseramente in poco tempo. Si, all'inizio aumenterebbero un po' le esportazioni, ma nessun paese si è mai arricchito svalutando la propria moneta. Si finirebbe per avere iperinflazione e la lira diventerebbe carta straccia.
Non è colpa dell'euro se siamo nella merda, la colpa è solo nostra, la moneta è neutrale. Va cambiato il cervello degli italiani, non la valuta.

marco colazingari, roma Commentatore certificato 11.12.14 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La politica deve tener conto dei metodi della comunicazione di massa e così va bene il discorso del referendum sull'euro, però avrei preferito che si parlasse di un'alleanza tra paesi cosiddetti deboli dell'Europa, non per chiedere elemosine che credo sia quello che interessa a Renzi, ma per costringere la Germania, la Finlandia, l'Olanda e il Lussemburgo, loro sì, ad uscire dall'euro

vittorio h., torino Commentatore certificato 11.12.14 10:32| 
 |
Rispondi al commento

hanno iniziato la tiritera.alla fine,una cinquantina,pagheranno ma,saranno ben compensati.gli altri,come le tre scimmiette.io non sento,io non vedo,io non parlo.tutti vergini e innocenti.e il popolo,come sempre,non capisce o finge,per convenienza,di non capire e abbocca.è già accaduto dopo la caduta del fascismo e dopo la fine della prima repubblica.......spero che l'italia e gli italiani scompaiano dalla faccia della terra.


grazie di tutto Beppe .. non molleremo di un millimetro contro questo sistema " politico "
massonico - corrotto e colluso .
fiato sul collo sempre !

antonello c., pescara Commentatore certificato 11.12.14 10:15| 
 |
Rispondi al commento

mi permetto un paio di considerazioni generali.
Sull'uscita dall'euro.
Prima di tutto occorre capire perchè l'uscita dall'euro si sitia rendendo un fatto auspicabile( anche se azzardato). Non creche Beppe in prim aistanza volesse uscire dall'euro anche perchè da certi punti di vista l'europa è(era) un enorme paracadute per l italia. Tant è vero che il M5s è entrato in europa per cambaire le cose dall'interno o almeno conoscere e divulgare quei meccanismi segreti della corruzione e malaffare europeo che ci sono ancora ignoti( sino a qualche anno fa l europa era una sorta di paese delle meraviglie, per cui ogno cosa richiesta andava fatta perchè buona e giusta).
Entrare in europa per il M5s voleva dire battere i pugni sul tavolo, costringere gli altri patner europei a cambiare le carte in tavola, costringendoli con il ricatto del debito, ad accettare alcune nostre istanze( dal eliminazione del mes, alla revisione dei parametri di mastritch,agli eurobond, alla pazzia del pareggio di bilancio e cosi via). Come diceva qualcuno, trsformare l'europa delle banche in quella dei popoli, anche per evitare nuove grecie, trasformare altre nazioni in un drappolo di schiavi tenuti in povertà in nome di poteri e prerogative che nulla hanno a che fare con i diritti dell'umanità e dei popoli.
Tutto questo, nonostante il m5s,abbia formato un gruppo parlamentare con ukip e altri( nota bene che l ukip è diventato il nuovo partito nazista per la stampa italiana, alla lega che voleva allearsi con lepen non hanno torto un capello, chissà perchè)nonostante non ci abbiano dato alcuna presidenza contravvenendo ai metodi consolidati, sembra non bastino per cambiare rotta.
L'uscita da un euro di schiavi è l ultima spiaggia.
Nulla ci vieta però in senso lato di stare in "europa" come uk se le condizioni sono buone.
Sovranità monetaria e altro sono fondamentali per fare di testa nostra e questo lo abbiamo ben capito.

maurizio p., cagliari Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.12.14 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora massimo impegno su due questioni: 1) Firme per il referendum per l'uscita dall'euro. Informiamo amici, parenti e conoscenti, informiamoli sui rischi che corriamo restando nell'euro e dei vantaggi che avremmo ad uscirne, smontiamo la disinformazione fatta dai partiti e dai giornalisti loro vicini, informiamo tutti sulle modalità e sui luoghi dove si può firmare, puntiamo in alto, puntiamo ad avere più firme possibile.
2) MafiaCapitale, non retrocediamo di un metro, anche qui informiamo in rete e fuori, parliamone con amici, parenti e conoscenti, massima informazione affinchè questo scandalo non si sgonfi come se nulla fosse.

A riveder le stelle!

Simone C. Commentatore certificato 11.12.14 10:08| 
 |
Rispondi al commento

si dice che l'occasione fà l'uomo ladro.ciò non vale per gli infami.questi vengono selezionati,da sempre,all'inizio.chi non ha l'animo criminale non entra e,i loro compari,all'interno,spianano loro la strada.chi non ci sta viene definito,da napolitano,pericoloso e antipolitico.

vito asaro 11.12.14 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Appena i partiti vengono scoperti a rubare, sui giornali,foraggiati dalla stessa politica,compaiono le solite paroline magiche:populista,antipolitica,demagogia,

Giuseppe dessy 11.12.14 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Ma 'azz, cosa c'è di più "antipolitico", più "antistato" di quel verminaio nato e cresciuto nelle aule parlamentari e nelle sedi del Partito Unico ??? Rivoltare la frittata e far squallida propaganda, sembra sia restata l'ultima risorsa di questi pataccari......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.12.14 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Apoteosi....dalle intercettazzioni spunta er nome de alfy e alfy nomina i superispettori co a capo il superprefetto pecoraro( si quello de a discarica de corcolle che poi ha sarvato roma facenno arestá cerroni....mapperò prima ce annava d'accordo).
Ma quanno cazzo esce quello a dì" tranquilli stamo su scherzi a parte'"
Bongiorno attivisti da tastiera.....carminati tranquillo...sarai tumulato in campidojo...sei un beneffattore e un eroe....puro tu.

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.12.14 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...a tutti quelli che contestano con argomentazioni varie,e che possono sembrare anche in parte giustificate,se uscire dall'euro possa essere conveniente o meno,relativamente al cambio e al potere d'aquisto che teoricamente,dicono,si perderebbe con il ritorno alla lira,rispondo che il fulcro della faccenda,non e' il ritorno alla lira per un mero gioco di opposizione all'euro...ma sopratutto per incominciare a riprendersi la nostra sovranita',senza ingerenze da parte di nessuno e per, all'evenienza poter stampare moneta! ma sopratutto per riprenderci la nostra sovranita'!! non e' possibile,come abbiamo sentito ieri,junker che ci "minaccia"se non rispettiamo i parametri imposti!!...come hanno fatto i brics,per togliere il monopolio agli usa...cosi' dovremmo fare noi in europa con i pigs...e "rimodellare" i trattati che ci stringono solo il cappio al collo...altrimenti,per come la vedo io l'europa in questi termini resta solo una manna per le banche i burocrati e la mafia...che in definitiva sono una cosa sola!!

leo stabile 11.12.14 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Se falliamo noi, arriva la troika. Visto quello che dice Juncker?" (dichiarazione di Renzi a La Stampa). Forse gli italiani si aspettavano che Renzi rispondesse a Juncker con il suo solito tono irridente, ricordando che tra le conseguenze spiacevoli ci sarebbe stata anche la sfiducia degli europarlamentari italiani e francesi alla commissione Juncker. Al contrario, il governo Renzi si accredita già di fatto, con questa dichiarazione, come il portavoce della troika in Italia.

Renato O., Venezia Commentatore certificato 11.12.14 09:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aha aha aha, Presidente; siamo in vena di battute, vero?, No, perchè mi sembrava che a mandare a puttane il Paese, derubarlo, svenderlo, non fosse stato Beppe Grillo, ma la politica "alta".....

https://www.youtube.com/watch?v=fa3a50pLmu8

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.12.14 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per rendersi conto della personcina consiglio a tutti la lettura:Viva il Re ! di Marco Travaglio.
Non è una biografia.Ce ne sono già fin troppe,una se l’è scritta lui.E’ la contro storia del primo presidente della Repubblica che ha concesso il bis,contro lo spirito della Costituzione e contro tutto quello che aveva giurato fino al giorno prima della sua rielezione.
Alla veneranda età di ottantotto anni quando un cittadino non può più guidare l’automobile.Ma lo Stato sì….(m.T.)

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 11.12.14 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano accusa di antipolitica chi attacca i politici corrotti. Analizziamo meglio qual è la vera antipolitica: “…’indegnità, disprezzo per i cittadini, manipolazione del denaro pubblico, intrallazzo con i petrolieri, con gli industriali, con i banchieri, connivenza con la mafia, alto tradimento in favore di una nazione straniera, collaborazione con la CIA, uso illecito di enti sporchu come il SID, responsabilità nelle stragi di Milano, Brescia e Bologna, distruzione paesaggistica e urbanistica, degradazione antropologica degli italiani, condizioni disastrose delle scuole, degli ospedali e di ogni opera pubblica primaria, responsabilità dell'abbandono selvaggio delle campagne, esplosione selvaggia della bassa cultura dei media, stupidità delittuosa della televisione, distribuzione borbonica di cariche pubbliche ad adulatori'...Mi pare una rappresentazione abbastanza fedele.” (Guest 1)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.12.14 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano non può non sapere(un politico veterano come pochi)che le sue esternazioni hanno carattere provocatorio.
E'un fomentatore per la rivolta!
Forse nelle alte sfere si auspica proprio questo!
Si auspica una rivolta proprio per arrivare formalmente(perchè nei fatti già ci siamo)a una dittatura.
Io per lo meno ho avuto questa impressione,dopo averlo sentito;una rabbia incontenibile mi ha invaso e avrei voluto tanto UCCIDERLO!

franco . Commentatore certificato 11.12.14 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Ascoltare un arteriosclerotico, inutile quanto costoso, che infanga gli unici puliti del mondo politico , e' umiliante !
Spero si possa denunciare veramente questo personaggio , inutile dire che lo stimo meno degli appartenenti della banda della Magliana.
Non aveva gia' fatto abbastanza schifo al telefono...ancora interviste in stile anni 50 dobbiamo sorbirci !

Roberto C., Parma Commentatore certificato 11.12.14 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Il 31 dicembre Napolitano se ne va
Ma sapete qual'è la cosa tremenda?
Che l'aveva detto anche l'altra volta!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.12.14 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano : grave decadimento della politica.
Roba da incazzarsi di brutto, scusate il francesismo , esce dall'uovo di pasqua, un bell'esame di coscienza e ammettere con viva e vibrante soddisfazone di esserne il principale artefice, tutti innocenti come neonati, tutti che hanno vissuto sulla luna e andiamo avanti
con lo scaricabarile.
Politometro grazie!

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.12.14 08:57| 
 |
Rispondi al commento

scusate l'o.t......Chiamparino ha dichiarato che le regioni accettano i tagli imposti loro da renzi,cosa che comportera' taglia all'assistenza farmaceutica pari a 1,5 miliardi di euro nel 2015(nel 2014 la spesa si aggira sui 13 miliardi)quindi per chi ha patologie l'anno prossimo deve prepararsi a nuovi esborsi per potersi curare.in cambio il tizio vuole che venga incrementata la dotazione per l'edilizia sanitaria.a voi pensare chissa come mai......

michele 11.12.14 08:52| 
 |
Rispondi al commento

RENZI:SE FALLIAMO VIENE LA TROIKA

La troika,caro Renzi,non sa neanche chi sei.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 11.12.14 08:51| 
 |
Rispondi al commento

e se ci fosse lo zampino degli Stati Uniti dietro il No Euro? Agli Usa un Euro forte e una Europa unita farebbero molto dispiacere e non mi meraviglierebbe se avessero messo in moto forze occulte per combatterlo.

aldo c., melissano Commentatore certificato 11.12.14 08:50| 
 |
Rispondi al commento

A questo punto la storia insegna:
I servizi faranno un attentato incolperanno il Movimento con prove fasulle e diranno che i Grillini sono Terroristi.
Già ci hanno detto che siamo eversivi e antipolitici e detto da uno che dovrebbe essere sopra le parti,ma evidentemente fa parte del grande burattinaio del Sistema.
Spero tanto di non sbagliare,sarebbe il massimo della dittatura.

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 11.12.14 08:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o si si si

ela proplio una raccomandata !

jean paul marat 11.12.14 08:47| 
 |
Rispondi al commento


Il "partito della nazione" ha votato contro l'emendamento del M5S per vietare l'ingresso in Parlamento dei condannati e i pentastellati sono eversivi.
Il consiglio dei ministri promesso da Renzi sull'anticorruzione è già slittato e il M5S è eversivo.
Di nuovo la legge elettorale,il governo che va sotto,il senato chissà,il job act che non serve a nulla,lo spread che ricomincia a salire e il M5S è eversivo
Parole,parole,parole...

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 11.12.14 08:46| 
 |
Rispondi al commento

gualda gualda..

non è semblato anche e voi di vedele una laccomandata ?

jean paul marat 11.12.14 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Non vedo l'ora che questo uomo orribile che è incollato al Quirinale scompaia
Non mi è mai successo prima di provare tanta avversione contro qualcuno
Nemmeno contro Cossiga o Leone
.. se non fosse per l'orrendo sospetto che questa Cricca orribile di mafiosi metta al suo post uno addirittura peggiore!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.12.14 08:42| 
 |
Rispondi al commento

@Beppe
ma una bella proposta di legge
per mandare DEFINITIVAMENTE a casa ogni qualvolta qualcuno avanza proteste e minaccia di andarsene?????

se ne devono andare A CASA!!!!!
nn è plausibile il reimpasto
""IN NESSUN PARTITO, TANTOMENO IN UN MOVIMENTO""

SEINELLANIMA ***, Roma Commentatore certificato 11.12.14 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Sergio di Cori Modigliani
Ciò che è esploso a Roma, come una bomba inattesa, è il prodotto della trentennale, gestione del nostro paese che, dopo aver firmato l'ordine di esecuzione del piano di genocidio culturale e avere abbattuto i valori fondanti della collettività, ha affermato il principio in base al quale il denaro, qui inteso come banali soldi cash, è diventato la priorità assoluta.

Roma è il simbolo dell'idea veltrusconiana della politica. A danno di ogni altro valore che non conta nulla.
E' diventato legge sociale condivisa il principio in base al quale "in Italia vale soltanto chi conta", abbattendo quindi ogni principio di rispetto per la competenza. Questa idea del mondo ha lanciato la promozione degli inetti "che servono" e la valorizzazione dei falliti di successo.
(Su questo *erdaio sociale il monito di Napolitano contro gli onesti è la perfetta ciliegina sulla torta – di *erda, si intende).
.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.12.14 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza eversiva ???....a chi ?...
Costui merita una sola risposta,per dirla alla Toto'
...MA MI FACCIA IL PIACERE !!

f.g-torino.

franco graziani 11.12.14 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei tanto sapere da chi è stata ridotta in questo modo l'Italia. Se da "spezzoni di sinistra estremistica" e "movimenti poco pacifici senza speranza" oppure da professionisti della politica senza alcun ideale democratico, opportunisti disonesti e lontani anni-luce dai problemi e dalle necessità della gente comune.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 11.12.14 08:30| 
 |
Rispondi al commento

L'antipolitica è POLITICA!

franco . Commentatore certificato 11.12.14 08:28| 
 |
Rispondi al commento

filippo49
"Patologia eversiva" è questa politica corrotta e collusa con ogni forma di delinquenza, dalla mafia in giù, e per giunta assolutamente incapace, che governa (si fa per dire) da decenni.
E che il Presidente conosce benissimo, non avendo fatto altro per tutta la vita che proteggerla.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.12.14 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Qfwfq
Certo che è oggettivamente grottesco additare l'antipolitica come il male assoluto del paese mentre continuano a fioccare arresti e avvisi di garanzia su un'intera classe dirigente.
All'elettore medio non resta che continuare a tapparsi il naso. Che paese straordinario...
.
Cobra89
Prendiamo atto che per il Presidente della Repubblica il problema dell'Italia non è lo scandalo EXPO, lo scandalo MOSE, lo scandalo di Roma capitale...
al contrario il problema sarebbe rappresentato dalle proteste dell'opposizione contro le continue vergogne che vengono votate in Parlamento.
Poi se l'antipolitica dilaga si lamenta anche?
.
Come diceva Benigni: “Il problema di Palermo è il traffico”.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.12.14 08:09| 
 |
Rispondi al commento

Daniel Fortesque
Giorgi',non ci si crede! Uno,fa una Legge Elettorale incostituzionale,per metterci, in Parlamento, chi pare a lui..poi, detta Legge Elettorale incostituzionale,quanto lo sia, incostituzionale,lo fa decidere a una Consulta nominata da quello stesso Parlamento nato da quella stessa Legge Elettorale incostituzionale...e Corte Costituzionale che, guarda caso,sentenzia come la Legge Elettorale della quale anche essa stessa è "figlia";è una Legge Elettorale sì,un tantinello incostituzionale...ma poco poco poco! Tanto che non solo tutto quanto legiferato dai precedenti governi resta assolutamente valido e lecito...ma anche l'attuale governo,nonostante "figlio" di quella Legge Elettorale incostituzionale,può tranquillamente legiferare,arrivando liscio liscio fino a fine legislatura! Poi,uno,mette su un bel governozzo senza opposizioni,come quello Monti, o l'attuale facente funzioni di Berlusconi...e con questo governo,incomincia a massacrare i lavoratori dipendenti, saccheggiandogli pensioni per 20 mld l'anno,e sottraendo ammortizzatori sociali e tutele dell'Art.18! Poi, uno, si accolla un ulteriore settennato come Presidente della Repubblica, sostenendo, in definitiva, quel governo Renzusconi-Alfano, che altro non è se non l'esatta prosecuzione di quello Monti, col quale continuare a sottrarre poteri al popolo (modifica del Titolo V!) e tutele e diritti sempre ai lavoratori dipendenti del settore privato! Naturalmente, preservando da tanti accidenti, banche, potentati, lobby varie e posizioni di rendita delle più magnifiche! E dopo tanti sforzi e tanti impegni, con l'evasione rimasta, da quel dicembre del 2011, esattamente attestata alle stesse cifre di un tempo, e così dicasi per corruzione, riciclaggio di denaro sporco, riciclaggio di denaro pubblico, e DP che continua a salire in cambio di un Paese in braghe di tela...dopo tanti sacrifici, uno dovrebbe pure sopportare populismo ed eversione?
E quando è troppo è troppo, no, Giorgie'?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.12.14 08:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL SIPARIO E' CALATO

Le si stanno tentando tutte contro il M5S dalla mafia alle istituzioni con una impressionante campagna denigratoria da parte dell'informazione perchè diciamoci la verità il movimento pentastelalto è l'incomodo che nessuno vuole tra i suoi piani.
Un movimento fortemente democratico,l'unico che ha una forte partecipazione della sua base elettorale,è un'entità antipolitica che rasenta ormai l'eversione.
9 milioni di Italiani eversivi nel senso che una larga fetta di popolazione reagisce a tutto lo schifo a cui ci hanno abituato mentre il resto asseconda e un po si adegua a quel mondo di mezzo.
Non è forse eversione stravolgere le regole costituzionali?
Non è eversione formare governi che non hanno nessuna rappresentatività ma sono soltanto il collante di un castello di carta?
Non è eversione ingannare il popolo quando gli si mente riguardo le sorti del suo futuro?
Non so se è eversione ma è viltà.
E' viltà lasciare una parte di popolazione al suo destino e aiutare l'altra per calcoli meramente elettorali.
E' viltà dichiarare di voler fare le riforme per la nazione quando queste servono unicamente a livellare drasticamente i salari dei lavoratori.
Ma la viltà più grande è quella di continuare ad essere dei privilegiati mentre tutto intorno cala la notte.
I giovani emigrano,la disoccupazione non rallenta,i debiti pubblici e privati aumentano eppure c'è gente che non si sacrifica ma anzi succhia ancora più avidamente dal moribondo.
Questa è la politica dell'eversione quella politica che si accorda con tutti pur di continuare ad arraffare senza degnare il minimo sguardo a chi è davvero in difficoltà.
Eversivi noi?
Eversivo è chi è al di sopra delle regole,chi dovrebbe farle rispettare mentre le viola continuamente ma sopratutto è eversivo chi mente spudoratamente ai suoi simili.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 11.12.14 08:08| 
 |
Rispondi al commento

E´vero, in un paese di corrotti essere onesti e´essere "eversivi" e chi combatte gli onesti automaticamente si pone nella catgoria dei corrotti.
E´un criminale non solo chi comette i crimini, ma anche chi aiuta i criminali a delinquere.

Patrizia B. 11.12.14 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Davlak
Il "garante della Costituzione" nostro esimio PDR, sbadatamente ha omesso di dire che la nostra Carta Costituzionale non è mica tanto in buone mani se a riformarla ci sono un condannato in primo grado per danno erariale dalla corte dei conti e un condannato in via definitiva per frode fiscale. s'è pure scordato di dire che l'antieuropeismo è "leggermente" dovuto alle migliaia di suicidi di imprenditori non più in grado di pagare i danni provocati dai governi dei suoi cari partiti che hanno portato sul lastrico questo paese, senza contare le centinaia di migliaia di imprese andate a gambe all'aria da quando c'è l'euro, per non citare lo strozzinaggio delle banche e quello di Equitalia, e il malaffare delle amministrazioni locali, i danni delle alluvioni, la cementificazione selvaggia, la sanità che non funziona, i trasporti pubblici a pezzi, le tasse più alte dell'occidente, e un debito pubblico monstre che guarda caso sempre frutto del lavoro dei beneamati partiti sono...
...buongiorno, Italia!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.12.14 08:05| 
 |
Rispondi al commento

Claudio
Visto che la nostra disinformazione crea le coscienze degli italiani e milioni di italiani credono in questo presidente, credo che non è il caso di contrattaccare il Presidente della Repubblica Italiana, tra qualche mese ce lo ricorderemo come il presidente del fallimento della nazione e il presidente difensore di questa classe politica ladra e vigliacca.
Tra qualche mese la storia ce lo ricorderà come il peggiore Presidente della Repubblica Italiana di tutti i tempi.
.
Viviana
Napolitano invece di ‘monitare’ contro i politici corrotti se la piglia con chi li condanna, parlando di antipolitica e di eversori. Da non credere!
Il cambio di rotta di Renzi ci porta da un paese da primo mondo a uno di terzo.
Il cambio di morale di Napolitano rovescia la verità con l'errore e l'etica pubblica con la difesa della corruzione privata.
E abbiamo scampato, grazie ai grillini sul tetto, uno scempio ancora più grave di quella Costituzione che un Capo dello Stato onesto avrebbe avuto il dovere di salvare.
.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.12.14 08:05| 
 |
Rispondi al commento

2 Marco Travaglio
La stessa risposta che riceviamo da giorni alla domanda su chi ha partecipato alle cene pro Pd organizzate da Renzi (compresa quella romana con Buzzi & C.) e quanto ha versato. Ogni euro che va a politici o a partiti, direttamente o tramite fondazioni e altri marchingegni , dev’essere tracciabile e cristallino: se davvero la legge sulla privacy lo vieta, la si cambi e si dia trasparenza a questi buchi neri chiamati fondazioni. Può capitare di ricevere soldi da qualcuno che poi si scopre un delinquente: nel qual caso bisogna saperlo e restituire il maltolto. 3) Anche a questo dovrebbe servire la legge sul conflitto d’interessi, attesa da 20 anni: a impedire che chi lavora per la pubblica amministrazione finanzi politici che poi, una volta eletti, si sdebiteranno con appalti, incarichi e consulenze. Questi non sono finanziamenti privati, sono tangenti preventive. 4) Raddoppiare le pene di tutti i reati dei colletti bianchi, compreso l’illecito finanziamento ai partiti (e ripristinando finalmente il falso in bilancio), è essenziale per consentire le intercettazioni e la custodia cautelare, oggi precluse quando la pena è fino a 3 anni. 5) La corruzione privata, istituita dalla legge Severino con sanzioni ridicole (niente intercettazioni e custodia cautelare, prescrizione assicurata), va equiparata a quella pubblica, sia per le pene, sia per la procedibilità d’ufficio (e non a querela): altrimenti la fanno sostanzialmente franca tutti i trafficoni delle società municipalizzate e partecipate dallo Stato che, avendo la forma giuridica di Spa, non ricadono nella corruzione pubblica. Tutto ciò, si capisce, se si vuol fare sul serio contro la corruzione. Se invece si pensa, come il presidente della Repubblica, che la “patologia eversiva” che si mangia il Paese e corrode la democrazia sia l’“antipolitica”, cioè la critica radicale a questo sistema marcio, si lasci tutto com’è. E si prepari a pie’ fermo il terzo mandato di Giorgio Napolitano.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.12.14 07:58| 
 |
Rispondi al commento

1 Travaglio
CONSIGLI NON RICHIESTI
I 5Stelle pubblicano una cronologia di tutte le volte in cui Renzi ha stoppato le norme anti-corruzione in Parlamento.Il 13 maggio il M5S fa votare dal Senato la discussione urgente delle sue proposte,che prevedono pene più alte e prescrizione più lunga.Il 27 maggio Grasso dichiara che l’esame inizierà il 10 giugno.Ma a quel punto il premier,per salvare il Nazareno, annuncia che ci penserà il governo con un decreto,e le mazzette passano in cavalleria dinanzi alla decisiva urgenza di sfasciare la Costituzione.Il 12 giugno e il 7 agosto i pentastellati incontrano il ministro Orlando per chiedere di discutere subito le norme pronte in Parlamento.Nisba.Per mesi il fronte Pd-Lega-Ncd-FI vota no (con la sola eccezione di Felice Casson).Tutto vero.Com’è vero che solo quand’è saltato il cupolone di Mafia Capitale il premier s’è deciso ad annunciare(per oggi,forse) il ddl anti-corruzione
Renzi va preso in parola e, se quello che uscirà oggi dal Cdm sarà un buon testo e servirà davvero ad aumentare le pene e ad allungare la prescrizione,va votato subito.Poi però bisogna insistere:l’inquinamento dei partiti e della pubblica amministrazione è così tentacolare e antieconomico che occorre ben altro
-Uno degli scandali emersi dalla fogna romana è quello delle municipalizzate:in Italia le società pubbliche o miste sono 7800(e in continuo aumento),con 19mila consiglieri di amministrazione e 300mila addetti;per un terzo hanno i bilanci in rosso e ci costano 15 miliardi l’anno.Oltre a disboscare il carrozzone riducendo sigle e posti inutili,è troppo chiedere che gli amministratori vengano scelti per merito e curriculum con concorsi nazionali a evidenza pubblica, e non fra i soliti compari dei politici?
2) Un’altra cloaca è quella delle fondazioni: ogni leader o leaderino ne ha una. Raccolgono soldi da chicchessia e, quando si chiede di conoscere i finanziatori, la risposta è “no, c’è la privacy” (nda anche D’Alema ha la sua brava fondazione).

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.12.14 07:58| 
 |
Rispondi al commento

b Travaglio
Ma qui è marcio il cestino e qualunque mela viene immediatamente contagiata
Marino non è un ladro,né la Bonafè.Tra l'altro, nessuno dei due è romano e ha mai bazzicato la federazione capitolina.Eppure, appena sbarcati a Roma furono subito portati a rendere omaggio all'omicida Buzzi,padre padrone della Coop 29 giugno,asso pigliatutto delle opere pubbliche,sodale di Er Guercio e finanziatore delle campagne elettorali di chiunque s'avvicinasse al Campidoglio,nero o rosso non importa.Nessuno poteva fare a meno di lui,prima del voto,per avere soldi,tessere e voti.Nessuno poteva negargli,dopo il voto,la ricompensa sotto forma di appalti:per gratitudine o per paura di finire incaprettato in qualche discarica.Il tipico conflitto d'interessi che diventa voto di scambio e associazione mafiosa.Renzi dice che non c'è bisogno di cambiare le leggi:in teoria è vero,basterebbe non prender soldi da chi lavora per la PA
Ma l'elenco dei finanziatori di Renzi di oggi e di ieri(ricordate Carrai?)ci dice che così non è. Molto meglio di vietarlo per legge,per allontanare le tentazioni.Renzi aggiunge che,"se Grillo torna a fare i suoi tour,è grazie al nostro lavoro:con il 41% del Pd alle europee abbiamo messo la parola fine al rischio della demagogia e del populismo di Grillo"
Ma forse sopravvaluta il suo lavoro(gli indicatori economici e sociali di 9 mesi di cura Renzi sono catastrofici)e gli errori del M5S.Per quante cazzate facciano,i 5Stelle sono fuori dagli scandali.I soldi pubblici non li rubano: anzi,restituiscono anche quelli che spettano loro per legge.Nelle fogne Expo,Mose e Mafia Capitale, i grillini non ci sono mai,il Pd c'è sempre.E quando qualcuno viene pizzicato,come nel caso dei rimborsi regionali,viene espulso:non promosso sottosegretario o governatore o consigliere regionale.Finché il Pd non riuscirà a far politica senza inquisiti e senza soldi pubblici, qualche milione di italiani onesti cittadini continuerà a votare 5stele,schifati come tutti gli altri

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.12.14 07:54| 
 |
Rispondi al commento

Babbo Natale in salsa neoliberista

http://www.wallstreetitalia.com/article/1788612/hsbc-messaggio-auguri-ai-clienti-buon-natale-pagate-o-confischeremo-le-vostre-case.aspx

un chiaro avvertimento, che arriva con la cartolina di auguri di Natale inviata ai suoi clienti.

"Grazie a tutti voi, che siete più di 100.000, e che vi siete fidati di noi quest'anno, con i vostri mutui. Le vostre abitazioni potrebbero essere confiscate se non continuate a pagare gli interessi sui vostri mutui".

ma quando mai Commentatore certificato 11.12.14 07:51| 
 |
Rispondi al commento

a
SCHIFO SARA’ LEI
Marco Travaglio

Qualcuno, per favore, avverta Renzi che non è il capo dell'opposizione, ma del governo e della maggioranza. E che il Pd beccato con le mani nel sacco di Roma lo dirige lui da un anno. Quindi, quando dice "schifo", parla di se stesso e del suo partito, non dei gufi che stanno fuori.
La responsabilità politica e morale è sua e dovrebbe scusarsi con gli italiani per non aver saputo bonificare per tempo il Pd, imbarcando tutto il vecchio establishment in barba alla rottamazione. Che, com'è ormai noto, è una truffa: perché non ha mandato a casa i pezzi più vecchi, più sporchi e più compromessi del partito, ma solo quelli che non si sono genuflessi al renzismo dominante. Se "Roma è troppo grande e bella per lasciarla in mano a gentaccia", quella gentaccia l'ha fatta entrare o l'ha lasciata lì lui, riciclando ex rutelliani, ex dalemiani, ex fioroniani, ex veltroniani, ex bettiniani in cambio di una semplice professione di fede renziana.
E ora non può cavarsela col commissario Orfìni, l'ex dalemiano, ex bersaniano, ora ovviamente renziano, che nella federazione romana è nato e cresciuto accanto a quelli che dovrebbe cacciare, senza mai accorgersi di quanto accadeva. Nel 1983, quando il Psi torinese fu spazzato via dallo scandalo Zampini, Craxi nominò commissario il ras torinese Giusi La Ganga, che fu subito indagato e sostituito con un altro dirigente eletto sotto la Mole, Amato. Che non bonificò un bei nulla, tant'è che dieci anni dopo il Psi torinese finì in Tangentopoli. Se davvero Renzi vuole voltar pagina nella Capitale, il commissario deve prenderlo a Bolzano, non a Roma. Invece opta per un commissariamento omeopatico, gattopardesco.
Ma ci è o ci fa? Un po' ci è (è superficiale quanto basta) e un po' ci fa (è molto spregiudicato e si crede sempre più furbo di tutti). Come se bastasse estrarre poche mele marce da un cestino di mele sane.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.12.14 07:48| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio
"... i 5Stelle sono fuori dagli scandali. I soldi pubblici non li rubano: anzi, restituiscono anche quelli che spettano loro per legge. Nelle fogne Expo, Mose e Mafia Capitale, i grillini non ci sono mai, il Pd c'è sempre. E quando qualcuno viene pizzicato, come nel caso dei rimborsi regionali, viene espulso, non promosso sottosegretario o governatore o consigliere regionale."
Ma Napolitano offende gli onesti, provando oltre ogni misura di essere sempre stato dalla parte dei colpevoli. Tali gli elettori, così l'eletto. Cane non morde cane. Il simile cerca il simile, anche nel peggio. Avevano bisogno di un presidente della repubblica che garantisse leggi incostituzionali e lo hanno trovato. Avevano bisogno di un capo del governo che garantisse il proseguimento della depredazione dell'Italia e lo hanno nominato.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.12.14 07:48| 
 |
Rispondi al commento

Renzi ha detto che nelle carceri italiani ci sono 275 condannati per corruzione, ma il procuratore Cantoni lo ha negato. In realtà non sono più di una decina, mentre in Germania i condannati per corruzione sono 8700. Le leggi che Pd e Pdl hanno concordato per salvare dalla galera i corrotti sono le leggi che hanno deciso a salvaguardia di se stessi. E se sono riusciti a salvare se stessi dal carcere con un eccesso di garantismo, c'è da credere che, essendo ancora gli stessi in parlamento, nessuna delle leggi di Renzi di aggravamento delle pene per corruzione riuscirà a passare, mentre passerà la sua sostituzione del carcere fino a 4 anni di pena, con i domiciliari, E noi ci chiediamo: ma se tutti i corrotti d'Italia fossero condannati ai domiciliari dove lo troviamo l'esercito di poliziotti che dovrà vigilare sulla loro pena restrittiva? Renzi è la menzogna vivente: ciò che promette è sistematicamente negato da ciò che poi fa. E anche questa promessa di maggior severità sui corrotti resterà lettera morta come tutto il resto. Che vergogna infinita! E che schifo questi renziani che insistono nel difenderlo contro ogni ragionevolezza|
.
Sulla porta di un manicomio c'era scritto:
"Qui si entra sani e si esce malati"
Su certe porte istituzionali dovrebbero scrivere:
"Qui si entra onesti e si esce corrotti".

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.12.14 07:47| 
 |
Rispondi al commento

il capo dello stato non puo attaccare direttamente in tv o nei giornali il movimento 5 stelle è evidente che art 21 il dirtto di cittadini ad fare espressioni di antipolitica dei corrotti a malaffare intrisica e addentrata in istituzione da anni noi vogliamo uscire fuori da politica del potere abusivo e consociato a tangenti appalti . staremo a vita con maggistrati al servizio dei cittadini e prefetti e contro chi unque sia asservito a lobby dei poteri forti vogliamo una italia che non affama le famigiie con tasse casa e il presidente del colle deve sapere che gli italiani con il lavoro e tasse non anno più una vita dignitosa per se e famiglia ma vita da tasse e fame sia chiaro signor presidente che attacca 5 stelle unico partito non colluso con tangenti dei politici e partiti.....ooinvolti da tempo ormai....

antony gentile (antonelli), pavona Commentatore certificato 11.12.14 07:23| 
 |
Rispondi al commento

Perché dovremmo rispettare un presidente che taccia milioni e milioni di italiani onesti di essere una patologia eversiva. La misura è colma, l'antipolitica non è altro che la parte sana di questo paese, un'inevitabile reazione all'indegno modo di governare della politica "ufficiale". Mi sento offeso da chi dovrebbe rappresentarmi, da chi per sua stessa missione dovrebbe essere super partes e quindi rappresentare anche chi, come me, non si riconosce in questo modo di far politica, di gestire noi e il nostro quotidiano. Mi sento offeso non da militante(non lo sono) ma da cittadino italiano ed è stato il mio presidente ad offendermi. Mi sento offeso da lui, dal mio paese sempre meno mio. Ennesimo paradosso di uno stato ridicolo e corrotto.

Paolo Lucci 11.12.14 06:57| 
 |
Rispondi al commento

Avete sentito l'ultima Barzelletta?Chi ha sempre detenuto il potere e non fatto nulla per sradicare la malapolitica Mafiosa fa la vittima per salvare la ciurma.Dopo aver distrutto la Nazione con la Malapolitica e fatto le guerre per coprire i sporchi affari,adesso che inizia a emergere le fogne del sistema affarista speculativo tangentista clericale,si spacciano come vittime,emanando Proclami di parole Parole,solo sempre parole dette come il Figliol Prodigo.Si parla di Costituzione,però nascondono che la Costituzione è stata stravolta su punti cardini del Lavoro,sulla Giustizia Uguale Per Tutti,soprattutto sul Rifiuto di tutto la guerre.Se non avesse concesso il Mercato delle Vacche,la Crocifissione con Risurrezione del nuovo Messia,le leggi a Personam,imposto il Governo Monti,Blindato l'ammucchiata affarista spartiva,propagandato le Missioni di pace che non sono altro che Missioni di Guerra,imposto governi capaci solo a eseguire gli ordini ricevuti e aumentare le tasse.Adesso non ci sarebbe oltre il 70% del popolo ridotto alla fame e alla Disperazione,soprattutto ci sarebbero stati meno suicidi e non sarebbe mai nato il Mostro Isis.Il mostro Isis è stato fecondato,partorito e cresciuto proprio per colpa delle Missioni di Pace Bombardando Nazioni ricche di Petrolio/Gas e altre risorse primarie Strategiche,seminando distruzione-Morte-povertà-odio di razza e di credo.Ecco il perché è nata l'antipolitica e la sfiducia nella giustizia.

agostino nigretti 11.12.14 06:57| 
 |
Rispondi al commento


l'Euro è una moneta creata e gestita in modo criminale.
i Paesi sono diventati schiavi dei cd. "mercati", ovvero speculatori e banchieri, quando è lo Stato che deve regolare i mercati, non il viceversa. un Paese non può nemmeno permettersi di andare ad elezioni anticipate per paura delle reazioni dei "mercati", e quindi la democrazia è annullata, sostituita dalle volontà di questi soggetti, tecnocrati non eletti ma rappresentativi degli interessi dei "grandi", a scapito dei piccoli, e stanno distruggendo le piccole imprese, cuore di intere economie.
basta, la misura è colma.

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.12.14 06:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Antipolitica è:Giustizia non Uguale per Tutti-Affari di Famiglia-Saccheggio della Nazione!Alcuni anni fa ho scritto al Presidente Napolitano per segnalarle uno stato Mafioso (costruzioni in alveo Valanghe)volevano far passare una nevicata normale in alta Montagna come eccezionale per una Valanga caduta nel suo alveo naturale.Fortuna successo 15 giorni prima di Natale,niente morti,case distrutte.Dopo alcuni mesi ricevo una lettera dal Prefetto:in seguito alla sua lettera al capo dello Stato,si sono tenute presso questa Prefettura delle riunioni riguardanti la disamina complessiva della situazione inerente il rischio valanghe nel comune ..(salva tangent-specul-polit-funz-Tecn-Forest)anche con riferimento ai finanziamenti richiesti per l'esecuzione delle opere di consolidamento ed il ripristino dei danni occorsi nella passata stagione invernale.L'interessamento c'è stato.Ho tutto il rispetto per Napolitano,però in quella zona non avrebbero mai dovuto costruire e grazie alla malapolitica è stato possibile.Ebbene io sono il delinquente loro sono i politici e rappresentanti della giustizia onesti.La stessa cosa vale per Genova e per tutte le tragedie che avvengono a ogni evento atmosferico che si ripetono nella Storia....Come non bastasse pretendono di essere dalla parte della ragione e poter esportare il sistema di governare con le armi,imponendolo alle Nazioni occupate militarmente.

agostino nigretti 11.12.14 06:46| 
 |
Rispondi al commento

IL REFERENDUM? Non sono affatto daccordo, io voglio più EUROPA IN ITALIA...invece di proporre, gridare. Legarsi al palo su poche cose CONCRETE PER CUI TUTTI ABBIAMO LOTTATO, vedi reddito di cittadinanza, ci OMOLOGHIAMO alla lega....STIAMO FACENDO UNA POLITICA PERDENTTE E FALLIMENTARE!!!

Dario 11.12.14 04:52| 
 |
Rispondi al commento

Questa storia dell'uscita dall'euro è solamente un'arma di distrazione di massa!

E, fra parentesi, una gran fregnaccia.

Ora cancellate pure, tanto le "teste pensanti" l'hanno capito benissimo.

Cordialità a manu e massimino.

Conte Max 11.12.14 01:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Ma si certo i vari scandali della TAV
dell'Expo del MOSE e del Comune di Roma,
più quelli di prima e di quelli che ver=
ranno non possono che essere riconduci=
bili al Movimento 5 Stelle...

...E' vero che loro non c'entrano,ma è la
loro presenza che indispone sino al punto
che la gente poi non si controlla più,per
poi perdere il controllo e combinare cose
che non vorrebbero nemmeno fare...

...Insomma è evidente che il vero problema
di questo Stato,è solo e soltanto il M5S...

...Eliminiamo il M5S e vedrete che il Paese
intero "rifiorirà"......!

...O NO ????????

Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.12.14 00:58| 
 |
Rispondi al commento

Ho ascoltato il discorso di Napolitano e sono letteralmente nauseata.
Con tutto quello che sta uscendo fuori, con il ladrocinio che hanno perpetrato ai danni della popolazione, lui si scaglia contro il Movimento??

Questo discorso è la dimostrazione che sono TUTTI collusi. E' semplicemente SCANDALOSO quello che ha detto Napolitano.

antonella g. Commentatore certificato 11.12.14 00:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I referendum non servono a nulla ,quanti se ne è vinti nei decenni passati? tutti ignorati.tempo perso ed energia persa,meglio concentrarsi su battaglie piu' piccole ma che riguardano la vita quotidiana delle persone,come reddito ,case popolari ,lavoro,tasse,per portare a casa qualcosa da mangiare.gia' la gente non va' piu' a votare ,figuriamoci al referendum,sicuramente sara' una batosta cercata ,fermatevi finche' siete in tempo ,è una foliia perdente e distruttiva. sull'euro ed emigranti vi state suicidando,inseguendo la lega e le destre ,con toni xenofobi e razzisti.chiamiamo i fatti con le VERE PAROLE APPROPIATE : il respingimento degli immigrati vul dire condannare a morte sicura uomini,donne ,bambini ,che fuggono da morte fame miseria.la solidarieta' è il pilastro della nostra coscienza,chi viene meno ...ne paghera' le gravi conseguenze sulla propria pelle,si illude chi apera di guadagnare qualche misero voto (vedi SALVINI),al contrario il bunsenso della gente vi punira'pesantemente.

gennaro 11.12.14 00:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“qualunque destino, per lungo e complicato che sia, consiste in realtà di un solo momento: quello in cui un uomo sa per sempre chi è”

Borges

Emily Dickinson Commentatore certificato 11.12.14 00:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... un breve commento a tutti i convinti che non cambia nulla con o senza euro ...
Ma sapete cosa significa avere una moneta sovrana?
credo di no.
Vi siete mai chiesti perché con l'euro l'Italia e tutte le economie PIIGS sono collassate?
Credo di no.
Vi siete mai chiesto cos'è il signoraggio bancario? No
Vi siete mai chiesto cos'è il debito pubblico?
Com'è cresciuto quello italiano?
Chi lo ha alimentato?
Perché è IMPRODUTTIVO?
Quali interessi incrementa l'euro? Di chi?
Cos'è la spesa pubblica?
Cosa DOVREBBE creare veramente?
Perché una nazione che prosperava (nonostante il malaffare dei politicanti-mafiosi) oggi non ha più industrie?
Perché gli imprenditori vanno ad investire nei Paesi con una moneta con cambio favorevole?
Sapete che il dollaro era talmente diventato una illusione cartacea che aveva bisogno di una moneta di supporto?
Sapete che Russia e Cina usano il dollaro per gli scambi internazionali ma poi lo riconvertono immediatamente in oro fisico?
Quanto credete che durerà ancora il dollaro?
Vi siete mai chiesti dove sono finite le nostre riserve auree?
Vi siete mai chiesti cosa farebbe l'Italia se fosse la Germania a uscire dall'euro?
Vi siete mai chiesti perché i Paesi europei senza euro prosperano tranquillamente?
Vi siete mai chiesti con quale mezzo - se non la propria moneta - uno Stato possa tornare a fare investimenti e garantire i servizi e l'occupazione produttiva nei settori vivi dell'economia?
La leva dev'essere in mano della nazione: certo con gestione trasparente, corrotti esiliati, fine degli appalti pubblici e ritorno ad aziende di Stato per lo Stato.
Se fai una politica occupazionale per dare stipendi rilanci i consumi ma devi vincolarli al territorio favorendo le aziende italiane e creando dazi per gli altri
L'Italia è una repubblica fondata sul lavoro, ma non con la mafia al potere!
Una moneta sovrana e del popolo italiano.
Una moneta che inviti gli investitori a tornare a investire in Italia.
Si può rinascere se si individua il nemico!

stefano leo 10.12.14 23:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

dimmi pure che fortuna che ho
è una fortuna lo so.. :)


https://www.youtube.com/watch?v=LwL6fSZoEvg

jean paul marat 10.12.14 23:52| 
 |
Rispondi al commento

NON ABBIATE PAURA ANCHE L INGHILTERRA E TANTI ALTRI STANNO FUORI DALL EURO E NON SI SOGNA NEMMENO LONTANAMENTE DI ENTRARCI,COSI MANTENGONO LA PROPRIA SOVRANITA DI FRONTE A TUTTO IL MONDO.
NON DATE RETTA A QUELLI CHE DICONO CHE LA NOSTRA MONETA SI SVALUTEREBBE PERCHE LORO SI VOGLIONO CONTINUARE AD INGRASSARE ALLE SPALLE DEL POVERO CITTADINO.
FUORI DALL EURO RIPRISTINIAMO LA NOSTRA SOVRANITA
RIPORTIAMO L'ITALIA ALL ERA DELL UNITA D ITALIA IL MOVIMENTO LOSTA CERCANDO DI FARE DEMOCRATICAMENTE
QUESTI POLITICI NON MOLLANO FACENDOSI SCUDO NELLE LEGGI COSTITUZIONALI E SEGUENTI SCRITTE ED APPROVATE DA LORO STESSI-
GIALLI BIANCHI ROSSI ANDATEVENE E RIPORTATE I SOLDI IN ITALIA O POTRESTE ESSERE PERSEGUITI DA PROCURATORI E GIUDICI CORAGGIOSI COME QUELLI DELL INCHIESTA DI ROMA.

salvatore stassi (sito), roma Commentatore certificato 10.12.14 23:50| 
 |
Rispondi al commento

buonanotte blog


... grande Beppe,hai fatto bene ad alludere ai probabili brogli delle europee targati Soros ... ma -accidenti! - perché la conversione dei voti cartacei in dati informatici è stata affidata all'agenzia di Soros?
???????
se, come dici il PD era solo a un punto dal m5s e si scommetteva sul crollo di borsa in caso di vittoria m5s ...
c'era d aspettarselo, no?
perché non si rifà la conta?
perché ci limitiamo dopo mesi e mesi a commentare e non facciamo una formale richiesta di revisione?
mentre la democrazia scompare, il m5s è aggredito in tutti i modi possibili, la gente non va più a votare per eccesso di sconforto, frustrazione, delusione, rassegnazione, disgusto ecc
la mafia campeggia
B e mat-teo sbruffoneggiano ...
ma quando ci riprendiamo il nostro futuro, le nostre vite tra le nostre mani?
perché continuiamo a farci maltrattare da vecchi piduisti incalliti mentre il nostro Paese è ridotto alla disperazione?
?

stefano leo 10.12.14 23:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano dice che siamo l'antipolitica..
se l'antipolitica vuol dire portare avanti ideali di ONESTA' abbiamo ragione su tutto a dire che non sei il nostro Presidente!!!

e hai dato caro Napolitano la conferma di quello che diciamo da anni, fai parte della casta e della pappatoia generale e della distruzione del nostro Paese!

ma fatti un giro a piedi per le periferie di Roma o qualsiasi citta' ed esci dai salottini belli che vedi la tua "politica" a cosa ha portato!

e per ultimo hai un linguaggio di 200 anni fa' e non riesco ad immaginarti a parlare con il tuo coccolinorenzino.. ma vi capite???

aloha

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 10.12.14 23:16| 
 |
Rispondi al commento

L'euro ha raddoppiato i prezzi, se prima una cosa costava 1000 Lire adesso costa 1 euro che è 1936,27 Lire

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 10.12.14 23:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vediamo di essere semplici (un tantino rozzi, anche).
Immaginiamo di fare un fermo immagine di quanti euro ciascuno di noi possiede. Bene. Invece di avere euro, immaginiamo di avere lire: esattamente 1936,27 volte di più. Siamo tornati alla lira, idealmente. Cambierebbe qualcosa rispetto a ora? Non cambierebbe nulla, se venisse scolpito nella pietra e garantito che non verrebbero stampate più lire (di quelle risultanti dalla moltiplicazione di cui sopra). Promessa ovviamente che mai nessuno farà (perché tornare alla lira, altrimenti? Solo per dire che ho quasi duemila lire invece di 1 euro? Ovvio che non sia così ...) e che in ogni caso non verrebbe creduta dal mercato (cari bloggatori a 5 stelle: non è una parolaccia "mercato"). La logica e l'economia e la storia dicono che si stamperebbero più lire. Ora, se queste lire andassero in proporzione ai possessori di lire, e se non esistessero debitori, non cambierebbe nulla (in termini di distribuzione di ricchezza). MA DATO CHE I DEBITORI ESISTONO, STAMPARE PIU' LIRE NON E' PER NULLA NEUTRALE. Se io devo restituire un qualcosa che tutti (creditori e debitori) ritenevano raro al tempo 0 e poi si scopre al tempo 1 che questo qualcosa è in realtà molto diffuso, chi è più contento: chi deve restituirlo al tempo 1 (e l'aveva ricevuto in prestito al tempo 0) o chi deve riceverlo al tempo 1 (e l'aveva dato in prestito al tempo 0)? Se questo qualcosa è in realtà diffuso più di quello che si pensava al tempo 0, varrà di meno al tempo 1 ... quindi il debitore potrà procurarselo a buon prezzo (meno di quello che si pensava al tempo 0) al tempo 1 e restituirlo al creditore.

Fate due conti facili facili e capirete che l'uscita dall'euro in termini teorici è la manna per i debitori, lo Stato soprattutto. Ma anche gli imprenditori indebitati. Me ne viene in mente uno che ha qualche televisione e molto debiti (e guai con la giustizia). Complimenti a 5 stelle.

Marco M. 10.12.14 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, prima di esprimere la mia opinione vorrei premettere che sono figlio di operaio e che ho frequentato la scuola pubblica.

Forse non sarò una persona di grande spessore ed é per tale motivo che vi chiedo:

Secondo voi dopo più di 50 anni che questi SIGNORI (killer economici)combattono la "guerra dietro le quinte", la quale ci ha portato
alla realtà in cui viviamo oggi causa della condivisione forzata di una moneta unica, CI LASCEREBBERO DAVVERO TORNARE INDIETRO ? IO FIRMERO'
ma credo che non si fermeranno fintanto che non ci avranno letteralmente prosciugati!
Grazie per l'attenzione

Domenico Rossetti 10.12.14 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo amato
-

Abbiamo amato l'Odissea, Moby Dick, Robinson Crusoe,

i viaggi di Sindbad e di Conrad,

siamo stati dalla parte dei corsari e dei rivoluzionari.

Cosa ci fa difetto per non stare con gli acrobati di oggi,

saltatori di fili spinati e di deserti,

accatastati in viaggio nelle camere a gas delle stive,

in celle frigorifere, in container, legati ai semiassi di autocarri?

Cosa ci manca per un applauso in cuore,

per un caffè corretto al portatore di suo padre in spalla

e di suo figlio in braccio

portato via dalle città di Troia, svuotate dalle fiamme?

Benedetto il viaggio che vi porta, il Mare Rosso che vi lascia uscire,

l'onore che ci fate bussando alla finestra.
------

e.d.l.

Aгjυna , M a d г a s Commentatore certificato 10.12.14 22:46| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...in effetti l'uscita dall'euro non e' una trovata molto furba,soprattutto ora...comunque dai...il giocattolo si e' rotto e le idee non ci sono piu'...in bocca al lupo per il futuro...possibilmente fuori dall'Italia

Armando Gibboni 10.12.14 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Molto bene Pizza a 8/mezzo.

W Grillo siempre.

gennaro fu 10.12.14 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Ieri per caso ho ritrovato un vecchio gioco di logica on line, e a pensarci bene, sembra la metafora della situazione della partitocrazia. E’ una sorta di sudoku, ma al posto dei numeri ci sono delle palline colorate che bisogna mettere in fila. Quando si completa una sequenza da 5 palline dello stesso colore, queste spariscono e si aumenta di punteggio. Ma ogni volta che si sposta una pallina, il software ne aggiunge altre tre. Quando si inizia a giocare, uno si sente imbattibile, le sequenze da fare e i punti da guadagnare sono facili come è stato facile per i partiti pescare nel torbido per decenni. Il software però, direbbe il Re, si basa su un principio eversivo: un passo alla volta introduce elementi di onestà e di verità che ostacolano la libertà di movimento del malaffare. Dopo un po’ le palline nuove che vengono introdotte (arresti, inchieste, intercettazioni, sputtanamenti vari) sono talmente numerose e per di più collocate nei punti strategici dove creano maggiore impedimento, che il giocatore malavitoso semplicemente è impossibilitato a muovere un dito e alla fine è costretto alla resa. Ci siamo quasi, la tabella è quasi piena!

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.12.14 22:15| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA HA UNA PROPRIA STORIA, BASTA FARCI COMANDARE DA INCOMPETENTI TEDESCHI O FRANCESI

FUORI DALL'EURO PRIMA POSSIBILE

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 10.12.14 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Armando Notarrigo NAPOLITTANO DIFENDE I POLITICI DI MERDA LADRI INFAMI E MAFIOSI E ATTACCA I POPULISTI !!! NON SA MANCO PIU' LUI CHE CAZZO DICE...!!!

ARMANDO 10.12.14 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Sono un eversivo del m5s
Fiero e contento di esserlo
W il m5s

Riccardo Garofoli 10.12.14 22:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

e qui caffè serale a 5 stelle,blog!!!e niente per il grande anziano che monita...

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.12.14 21:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EVERSIVO SARA' LEI!

Nessuno diffida chi insulta 9 milioni di persone?

Buona notte.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 10.12.14 21:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Firmerò sicuramente per il referendum sapendo però benissimo che sarà difficile farlo e, con questa informazione, impossibile attuarlo. Per cui, secondo il mio 1, stamo a perde tempo.

Mauro T., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.12.14 21:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando ho sentito il presidente parlare , mi sono sentito offeso, deluso ,incredibile l'onesta' per questa gente e' qualcosa da combattere e distruggere mahhhh....!!!!!!! Italiani SVEGLIA!!!!!!!

Sergio Dottor, Latina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.12.14 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Il mio Presidente farebbe un discorso semplice ed efficace: "Chi ha tradito il mandato per cui è stato eletto ha tradito la politica, i suoi elettori e la repubblica. I cittadini hanno tutto il diritto di indignarsi e io sono con loro, finché non si faranno riforme per la trasparenza, contro la corruzione e i conflitti di interessi io sarò qui a lottare con i cittadini!"
Ma per sentire una cosa del genere dovevo nascere in Uruguay oppure doveva essere ancora vivo Pertini.

Nadia V. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 10.12.14 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Visto che la nostra disinformazione crea le coscienze degli italiani e milioni di italiani credono in questo presidente, credo che non è il caso di contrattaccare il Presidente della Repubblica Italiana, tra qualche mese ce lo ricorderemo come il presidente del fallimento della nazione e il presidente difensore di questa classe politica ladra e vigliacca.
Tra qualche mese la storia ce lo ricorderà come il peggiore Presidente della Repubblica Italiana di tutti i tempi.

claudio a., verona Commentatore certificato 10.12.14 21:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avanti così senza tentennamenti.

Rodolfo I., SORRENTO Commentatore certificato 10.12.14 21:23| 
 |
Rispondi al commento

MI RITENGO PROFONDAMENTE OFFESO DI ESSERE DICHIARATO EVERSIVO ETC...IO SONO UN REAZIONARIO E TANTO
HO CHIESTO AI MIEI DI SCRIVERMI SULLA LAPIDE, QUELLO CHE VOLEVA FARSI SCRIVERE GIOVANNI GUARESCHI...MA NON HO FRETTA.
TU PRESIDENTE COSA VORRAI FARTI SCRIVERE SULLA TUA ?

caio tizio, napoli Commentatore certificato 10.12.14 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il 13 dicembre io sarò davanti al banchetto pronto per firmare.

E quando finalmente torneremo alla Lira spero che QUALCUNO verifichi e controlli i troppo furbi.

ATTENZIONE: visto che quando siamo passati alla lira parecchi hanno pensato bene di fare 1000 lire = 1 euro, quando torneremo alla Lira dovremo fare l'esatto opposto 1 euro = 1000 lire e non 1 euro = 2000 lire. In questo modo torneremo ad avere il potere d'acquisto che ci spetta.

Chiaro a tutti, vero gente?

Mario Bottini, Castellanza (VA) Commentatore certificato 10.12.14 21:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il secondo Don Matteo (‪#‎baciamolemani‬) salvietta salvini ha avuto pure il coraggio di dire che il referendum promosso da NOI del M5S è inutile perchè incostituzionale e senza effetti. Il barbetta pirletta de milan forse non si ricorda quando era proprio lui a voler fare un referendum per uscire dall'euro e ora rosica per aver perso l'occasione per vomitare altre fregnacce. Non fatevi fregare da chi vi ha già fregato, siate memori!

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 10.12.14 21:13| 
 |
Rispondi al commento

eversivo sig.presidente napolitano è chi espropria il partito che a avuto più voti dagli italiani il 25,5 % (senza comprarsi i voti)e non gli è stato dato la possibilità di formare un governo perchè non è nelle sue simpatie sig.presidente.

vittorio c., frosinone Commentatore certificato 10.12.14 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma gli Italiani lo sanno che combattere i ladri della politica si chiama "ANTIPOLITICA"?
Noooo...allora Beppe bisogna dirglielo!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 10.12.14 21:08| 
 |
Rispondi al commento

The MAN!

http://www.telegraph.co.uk/news/worldnews/europe/eu/11260208/David-Cameron-warns-of-EU-exit-over-migrants.html


the dworf

https://www.youtube.com/watch?v=LWi51qAwYjk&spfreload=10

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.12.14 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Buonanotte a tutti meno che a quella strega della Frignero a cui auguro più che un'influenza, mi voglio allargare, auguro l'ebola.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 10.12.14 21:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quell'uomo anzianissimo poteva continuare a stare in silenzio,il suo intervento e' degno di Cosa Nostra.


Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.12.14 20:56| 
 |
Rispondi al commento

presidente napolitano (visto che è un po' vecchierello)le ricordo, chiedere un referendum è la cosa più democratica che esiste, mi rivolgo anche a quei giornalisti tipo mentana che noi trattiamo con i guanti, è uguale agli altri ,solo un po' più furbo.
se chiedere un referendum sull'euro si è tacciato di essere eversivo,
si vadano a leggere il dizionario della lingua italiana.
eversivo "caro" presidente è chi in barba alla costituzione difende ancora una classe politica di corrotti.
il m5s non è contro la politica ma contro i politicanti che da più di 20 anni si sono magnati l'italia sig.presidente.

vittorio c., frosinone Commentatore certificato 10.12.14 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Salvini: "Il primo ladro è lo Stato"
"Italiani corrotti? Certo che se l'e-
sempio viene dallo Stato... Il primo
ladro è lo Stato perchè se a pagare
l'Iva con un giorno di ritardo è il
cittadino,sono guai,se invece a rimbor-
sare con anni di ritardo è lo Stato
chissenefrega...".

Così il leader della Lega, Salvini, a
la7. Di Renzi dice: "Sulla carte dico
bravo, ma poi una settimana dopo cambia
idea di nuovo..., perchè la settimana
scorsa ha depenalizzato il furto?". Sul
sindaco di Roma:"Tutti i romani con cui
ho parlato dicono: è una sciagura".

Grillo: Napolitano attento o denunciamo
"Napolitano deve stare molto attento.
Rischia che lo denunciamo per vilipen-
dio del Movimento". Lo ha detto Beppe
Grillo, commentando le parole del Capo
dello Stato. Napolitano, in un discorso
dall'Accademia dei Lincei, ha parlato
della degenerazione della politica in
"antipolitica,cioè patologia eversiva".
Lasciando Palazzo Madama, Grillo ha poi
assicurato che Federico Pizzarotti,
sindaco di Parma, non sarà espulso dal
M5S.
PEPPE DA COMBATTENTE DI ARTI MARZIALI, PRIMA SI COLPISCE E POI SI DISCUTE.

caio tizio, napoli Commentatore certificato 10.12.14 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Colle:"Antipolitica patologia eversiva"
Il presidente Napolitano, durante una
conferenza,si appella ai partiti auspi-
cando "una larga mobilitazione collet-
tiva per demistificare e mettere in
crisi le posizioni distruttive ed ever-
sive dell'antipolitica".

Per Napolitano bisogna recuperare la
"moralità" e combattere la corruzione
ma anche l'antipolitica "su scala ben
più ampia non solo nelle riforme poli-
tiche e istituzionali. Ma anche in una
azione volta a riavvicinare i giovani
alla politica valorizzando di questa,
storicamente, i periodi migliori".

Mafia Roma, Finanza negli uffici Ama
Unità della Guardia di Finanza dell'a-
rea anticorruzione si sono recate negli
uffici dell'Ama, la società che si oc-
cupa della gestione dei rifiuti a Roma.
Obiettivo, individuare appalti da moni-
torare per un eventuale commissaria-
mento.
Carminati:Pignatone butta Roma all'aria
In un'intercettazione del gennaio 2012,
Massimo Carminati diceva a un suo amico
che il procuratore di Roma Pignatone
"non giocava" e "avrebbe buttato all'
aria Roma".

"Pignatone, in Calabria, ha cappottato
tutto" e "non si fa inglobà dalla poli-
tica", aggiungeva Carminati.

L'ex esponente dei Nar, considerato il
fulcro dell'inchiesta Mafia Capitale,
sarà interrogato domani. Nel precedente
interrogatorio si è avvalso della fa-
coltà di non rispondere.

Marino in procura consegna documenti
Il sindaco di Roma Marino si è recato
in procura, dove ha incontrato il pro-
curatore Pignatone.

Il primo cittadino ha consegnato al ma-
gistrato una serie di documenti che po-
trebbero risultare utili nelle indagini
su Mafia Capitale.

Ieri, Marino, aveva incontrato il pre-
fetto Pecoraro che nominerà una commis-
sione di tre delegati per accedere agli
atti del Comune.

caio tizio, napoli Commentatore certificato 10.12.14 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fra problemi seri, notizie catastrofiche e tutto quanto di marcio ci circonda, ogni tanto una nota allegra.

Propongo di eleggere Mister Simpatia a 5 Stelle l'amico Er Fruttarolo che, con le sue battute pungenti e sagaci che non sono mai stupide, tiene allegro questo muro del pianto.

Votate con le manine verdi.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 10.12.14 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un cittadino onesto che vota il m5*!
Sono orgoglioso di essere un'antipolitico!
Così spero che lo diventino i miei figli e i miei nipoti!
Carissimo PDR faremo una politica nuova,onesta,pulita e trasparente per i cittadini!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 10.12.14 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa è la lega nord

Camera, Lega e Radicali salvano Cosentino
“Sono una vittima, ringrazio il Parlamento”

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/01/12/concorso-esterno-camorra-camera-nega-larresto-nicola-cosentino/183330/

claudio a., verona Commentatore certificato 10.12.14 20:39| 
 |
Rispondi al commento

IL padrino con la sua persona vuole mettere in secondo piano questo scandalo.
il padrino vuole che il movimento 5 stelle attaca il capo dello stato per depistare e mettere in secondo piano questo colpo inflitto ai suoi picciotti da parte della giustizia.

claudio a., verona Commentatore certificato 10.12.14 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma Salvini è stato clonato?

nando ., parma Commentatore certificato 10.12.14 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non posso esternare ciò che penso del presidente napolitano di sicuro ogni volta che lo ascolto mi viene l'orticaria.
continua imperterrito a difendere e a soccorrere una classe politica di corrotti.
forza beppe forza m5s

vittorio c., frosinone Commentatore certificato 10.12.14 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Tu sei eversivo e antipolitico che più di una volta hai attaccato la seconda forza politica del paese, per difendere questo sistema PDfascistamafioso, caro padrino!

claudio a., verona Commentatore certificato 10.12.14 20:26| 
 |
Rispondi al commento

e salvini batte in ritirata .....

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.12.14 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Quando Mortadella sente ventilare dell'uscita dall'Euro, di sicuro si mette a ridere.
Non dovevamo entrare, non alle condizioni del massone, ora è un casino uscire. Comunque ci proviamo.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 10.12.14 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Oggi scopro che sono io l'eversivo!!!! Invece loro sono gli onesti.
Non ricordo bene chi sia stato ascoltato dai magistrati per la trattativa stato-Mafia (stato minusculo Mafia Maiuscolo); cerco di ricordare ma proprio non mi viene in mente, ma mi sembla che sia stato, tra gli altri, un signore molto molto ma molto anziano...

Marco Simeone (ci sono anch'io), Roma Commentatore certificato 10.12.14 20:21| 
 |
Rispondi al commento

mi spiace, ma Salvini sul referendum ha ragione.
per quando riusciremo, ammesso che mai accada, a uscire dall'euro, l'italia sarà spacciata.


IL NONNO incalza e usa il termine EVERSIONE per definire l`antipolica antieuropeista.

count down tic tac tic tac tic tac tic tac ... buio totale :-)

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.12.14 20:09| 
 |
Rispondi al commento

I 5 stelle non sono anti politica... ma sono anti ladri!!caro presidente!!

nando ., parma Commentatore certificato 10.12.14 20:05| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che Napolitano è proprio un ingrato,in fondo se lui e il suo Pupillo stanno li, gran parte del merito è anche vostro.Visto che Grillo ha intenzione di continuare con questo andazzo, sicuramente anche il prossimo lo farete eleggere agli altri perciò non vi aspettate grossi cambiamenti e ricordatevi che al peggio non c'è mai fine

amoreprioritario ..., roma.., Commentatore certificato 10.12.14 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Bell'intervento. Bello soprattutto sul piano comunicativo. Hai usato il registro due ovvero quello pacato e tranquillo.
Grande Di Battista. Solo partito un po' incazzato. Quello sguardo ho l'impressione che alzi i muri all'inizio. Bisogna insinuarsi come virus comunicativi nelle testa degli ascoltatori addormentati in una "informazione" conformante per svegliarli!!

Efstathios Varvarigos Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.12.14 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonsera, mi sa che ho preso l'influenza.
W il M5S

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 10.12.14 19:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non so se uscire dall'euro sia una soluzione, ma sono favorevole al referendum, sono favorevole all'inizio di una discussione seria sull'euro.

roberto allegria, alba Commentatore certificato 10.12.14 19:47| 
 |
Rispondi al commento

napo
vorresti dire da quello che si legge, che non sapevi che non ti eri mai accorto che "t"u sei sempre stato al di sopra che a quasi novanta anni ti accorgi solo ora?

napo
cinque minuti liberi...

psichiatria. 1 10.12.14 19:46| 
 |
Rispondi al commento

http://ilblogdilameduck.blogspot.it/2014/12/bandiere-rosse-e-cravatte-verdi.html#comment-form

Barbara Spinelli ha firmato, assieme a 31 altri europarlamentari, la richiesta di apertura di una procedura di infrazione per l'Italia che "maltratterebbe i migranti irregolari che non vogliono lasciarsi identificare" e lo fa proprio a ridosso di un'inchiesta giudiziaria che rischia di dimostrare che la carità e la bontà nei confronti degli immigrati può avere assai a che fare con il vile interesse di speculatori. "Con i migranti si guadagna più che con la droga", afferma in un'intercettazione uno degli infamoni indagati per l'ultimo intreccio politico-mafioso di malaffare che coinvolge la città di Roma, le cooperative zozze e tutto il cucuzzaro che ha in gestione il business dell'immigrazione. E se si guadagna in base al numero, ecco, a pensar male ma con il rischio di azzeccarci, sorgere il sospetto che più ne arrivino e meglio sia, soprattutto se si pensa ai milioni auspicati dall'ONU. Un losco traffico di schiavi sulla pelle loro e nostra, sciaguratamente fomentato e favoreggiato dalle varie dame di San Vincenzo istituzionali. Compresa la Spinelli junior.
In attesa di ricevere le bacchettate sulle nocche dai presidi del collegio Pierpaoli di Bruxelles, sentiamo cosa pensano in Germania dell'immigrazione selvaggia, e non nei circoli neonazisti ma sulle colonne della "Rote Fahne" (Bandiera Rossa), la versione online della gloriosa rivista fondata nel 1918 da Rosa Luxemburg. E questi mica sono comunisti: so' communisti così.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 10.12.14 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Perche' continuare a fare la guerra a Salvini se si hanno gli stessi obbiettivi riguardo all'euro?

Cosi' si continua ancora il gioco del PD e si sta' sempre ad abbaiare all'opposizione

maro sowclett 10.12.14 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

napolitan ha monitato.azz...ancora una volta ha sbagliato....non ne azzecca una buona!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.12.14 19:28| 
 |
Rispondi al commento

chiudete subito il refrigeratore!

psichiatria. 1 10.12.14 19:24| 
 |
Rispondi al commento

..."l'antipolitica è una patologia eversiva...

E' VERO, E SE VIENI A TROVARMI SENZA SCORTA NE AVRAI LA PROVA!!!!!!!!!!!!!

Butta La Pasta Commentatore certificato 10.12.14 19:21| 
 |
Rispondi al commento

cazzo è vero
ha sentito il booom
con anni luce di ritardo
ma l'ha sentito

che sagoma Presidente della Repubblica
:):):):):))))))

Presidente con solo lo stipendio, senza la pensione,di un mese, fai il mio reddito degli ultimi dieci anni, grande napo

psichiatria. 1 10.12.14 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Sul problema dell’Euro non ho ancora visto un commento che affronti seriamente le conseguenze catastrofiche sul potere d’acquisto degli italiani dovute alle inevitabili pressioni speculative che si scateneranno sulla nuova lira dopo l’uscita dell’Italia dalla moneta unica. I potentati finanziari e le multinazionali avranno facile gioco per speculare al ribasso sulla nuova lira, che ben presto perderà di valore a tutto danno soprattutto dei pensionati e degli impiegati italiani (la maggioranza della popolazione). Finora, malgrado le deprecabili condizioni economiche del nostro Paese, gli speculatori si sono astenuti perché non dispongono dei capitali necessari per sfidare una moneta detenuta da Germania, Francia e da altri 16 Paesi europei che rappresentano quasi 350 milioni di cittadini a reddito medio-alto in Euro. Il giorno in cui l’Italia dovesse uscire dall’Euro, questi speculatori scommetteranno subito sulle macerie dell’Italia e si sfregheranno allegramente le mani, come facevano gli infami faccendieri durante le scosse telluriche dell’Aquila.
Il solo parlare dell’uscita dell’Italia dall’Euro non farà altro che aggravare la situazione economica italiana, per l’enorme deflusso di capitali dal nostro Paese che esso produrrà. Pensate, siamo ancora nell’Euro ed il rating dell’Italia sui mercati internazionali è soltanto di BBB- (come dice Crozza, una linea sopra il livello dell’umido nella differenziata!). Cosa sarà di noi se l’Italia dovesse uscirne?

Nino PITRONE 10.12.14 19:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano ha ragione ... domani vado dal ferramenta e mi compro un bel forcone

mario c. Commentatore certificato 10.12.14 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Che dire ...ho sentito il TG3 primi due minuti!
Mi sono sentito offeso e ho spento!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 10.12.14 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo con il presidente della Repubblica: essere onesti è un atto rivoluzionario e una cosa eversiva dentro ad un sistema corrotto.

Involontariamente ti ha fatto un grande complimento caro Beppe

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.12.14 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe mio,
meno male che eri stanchino. Mi sembri in forma più che mai!
Ma scusate se vado fuori tema, mi capita tutte le volte che ci tocca leggere i moniti dal Colle.
Sostanzialmente, oggi Napolitano è riuscito ad associare all'interno di un discorso di critica sulla corruzione questa "eversiva deriva della critica in anti-politica ". Certo l'età non aiuta, ma un minimo senso dello stato ogni tanto non guasterebbe. Invece di considerare che forse l'anti-politica si genera proprio e solamente a causa dei comportamenti delinquenziali di certa classe politica, mentre l'altra parte politica altrettanto responsabile, si limita invece a far finta di non vedere.

Riccardo V., Gaggiano ( MI ) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.12.14 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Firmerò... firmerò!...
basta con quest'euro quo! .-|||

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.12.14 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Io più vedo quello che fa Renzi e gli scandali continui e più mi dico che ci sono le praterie.
Basterebbe talmente poco...
Organizzarsi un po' meglio, cercare di smetterla di litigare all'interno, azzannare un po' di più gli stinchi, lottare, comunicare il più possibile...
Se solo il M5S lo volesse ci arriverebbe ad arrivare a governare questo paese.
Lo volete fare o no?
Renzi durerà ancora poco, Napolitano dovrà lasciare, non durerà tanto, tutto scricchiola, tra pochi mesi potrebbe essere il momento.
LOTTATE!!

Roberto F., Parma Commentatore certificato 10.12.14 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutto il gruppo,

Stiamo combattendo una dura battaglia contro 2 multinazionali molto potenti (ebay e amazon) che stanno distruggendo migliaia di aziende.
Il gruppo che segnalo nel link sta collaborando con M5S per portare alla luce questo annoso problema poco noto alle grandi masse:

https://www.facebook.com/groups/1548438592057520/

se siete stufi dei soprusi di ebay e amazon vi invito ad iscrivervi.

Ringrazio la deputata Mara Mucci del M5S che ha presentato un'interrogazione parlamentare per far luce a questa spinosa vicenda:

http://www.maramucci.it/ecommerce-sicuri-ebay-amazon-etc-s…/

Vi invito a partecipare per garantire giustizia, legalità e diritti in rete...grazie

DARIO P., CARSOLI (AQ) Commentatore certificato 10.12.14 18:40| 
 |
Rispondi al commento

x tutti :D
-
Si può esser generosi
solo da vivi.
Fallo in tempo...

Aгjυna , M a d г a s Commentatore certificato 10.12.14 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#quandotenevaisarasempretroppotardi

dal col claudio 10.12.14 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Beppe
sembra siamo rimasti in 145

con le palle quadrate

psichiatria. 1 10.12.14 18:33| 
 |
Rispondi al commento

..ferrara o'container...
ahahahahahah
immenso Beppe!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.12.14 18:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti Beppe nella conferenza in diretta di qualche minuto fa, ne devi fare ancora, mi raccomando.... , però tra le tue parole non poteva certo mancare la solita cavolata, quella della tua cronica convinzione , che tutti gli italiani abbiano il collegamento con la rete ed il corrispondente pc a casa. Beppe tu vivi troppo nel tuo paese delle meraviglie dato che la rete l'avranno se va bene al 50-60% degli italiani o poco di più, riducendo ancora la % per chi l'ha la accesa al solo uso privato, purtroppo il mezzo di comunicazione anche se tu per mille motivi lo odi, rimane sempre la TV e ci sono personaggi a doppia faccia molto pericolosi come Salvini a merito della sua bravura di toccare sempre i punti nei suoi discorsi che hanno ferito molto il popolo italiano. Per questo se non stai attento un po' ad abbandonare tue teorie della rete e non provvedi ad intensificare l'informazione al popolo italiano sui programmi di qualsiasi tipo a qualsiasi ora sui prg. del M5S ci sta fregando una bella fetta di voti e i voti sono una cosa sostanziale al fine di portare un certo successo al movimento. Ciao a tutti

Giovanni P., vicenza Commentatore certificato 10.12.14 18:25| 
 |
Rispondi al commento

In effetti fuori dall'Euro e con un reddito di cittadinanza l'Italia cambierebbe proprio ... ma lo permetteranno ??? Io spero di sì ma ho proprio paura di no!

Fabrizio C., Pisa Commentatore certificato 10.12.14 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe avanti così.

dal col claudio 10.12.14 18:13| 
 |
Rispondi al commento

IL MESSAGGIO PRINCIPALE di ogni singola FIRMA a questa richiesta di un referendum sull'EURO è innanzitutto quest'AFFERMAZIONE RIVOLUZIONARIA E FORTE, PACIFICAMENTE URLATA:

IO, CITTADINO ITALIANO, sulle cose importanti non delego ad altri E PRETENDO DI DECIDERE INSIEME A TUTTI I MIEI PARI LE SORTI DELLA MIA NAZIONE

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.12.14 18:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

tutti sanno che a roma esiste una lobby dei poteri partitocratici di uomini che agiscono in ombra e li trovate in tutti gli affari di appalti perfino quelli ambulanti i partiti si sono spartiti i profitti destra e sinistra ormai corrotti al massimo livello e renzi fa la commedia del politico che sta sul pero sempre la solita parte di chi non sa nulla ma sa che i denari del malaffare tangeni va ai loro partiti....noi lo sappiamo tutti gli italiani lo sanno forse il prsidente al olle non lo sa ma........sarà ver....

antony gentile (antonelli), pavona Commentatore certificato 10.12.14 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Per chi si volesse informare su come fanno i brogli:

http://www.losai.eu/tutto-non-ci-detto-sulle-elezioni-europee-2014/

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.12.14 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Nel momento in cui l'attento Presidente di una repubblica dichiara che "...l'antipolitica senza critica oggettiva seguirà sicuramente un atteggiamento eversivo.." si determinano 3 stati delle cose:

1) Mi viene l'emicrania galoppante.

2) Sta parlando sicuramente di me.

3) L'eversione contro un assetto statale cancerogeno e alla deriva è cosa buona e giusta e inevitabile, altrimenti mi viene l'emicrania a grappolo.

Minchia, non ne esco più, sono entrato in looping.
Mi sto autodigerendo con i miei stessi succhi gastrici.

"EVERSIVO? SI, GRAZIE"

Questi sono oligarchi italiDioti degni di un libro pulp di Flaiano.

D. Pavan Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 10.12.14 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

commenti che spariscono...si può essere della stessa opinione o meno ma eliminare un commento solo perchè critico o discordante non mi sembra un esempio di democrazia...staff ma che caxxo fai???

Daniele F. Commentatore certificato 10.12.14 18:01| 
 |
Rispondi al commento

...da: Il Fatto Live

#ULTIMORA #MafiaCapitale Napolitano: "urgente reagire, anti-politica degenerata in patologia eversiva"

yujiza inesilio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.12.14 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amichetti di "ARTINI er FRUSTAROLO" che venite qui ad inventarvi attivisti delusi e fregnacce da parrocchietta: LA SCALATA vostra e del vostro mancato CAPOGRUPPO non è riuscita!!!

Con la complicità dei nostri nemici AVEVATE PROGRAMMATO LA COSA DA MOLTI MESI ma i nostri VERI PORTAVOCE ANCHE QUESTA VOLTA non si sono fatti comprare.

Ciao ciao FRUSTAROLI BELLI, SIETE ORMAI NUDI come il vostro campione.


W IL M5S

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.12.14 17:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

CONFERENZA STAMPA CON "B P E GR L O":

IL 13 DICEMBRE FIRMA PER USCIRE
#FuoriDallEuro!

bella che
cosi' fiera vai
non lo "diffidare" mai
cogli la prima mela
cogli la prima mela
cogli la prima mela ah

bella che
cosi' fiera vai
non "diffidare" mai
cogli la prima mela
cogli la prima mela
cogli la prima mela ah...

...bella che
cosi' fiera vai
non ti pentire mai
cogli la prima mela
cogli la prima mela
cogli la prima mela ah

stringilo forte a te
l'amico che ti
sorridera'
e fortuna chi se ne va
cogli la prima mela ah

stringilo forte a te
l'amico che ti
sorridera'
e fortuna chi se ne va
cogli la prima mela ah

bella che
cosi' fiera vai
non lo rimpiangerai
cogli la prima mela
cogli la prima mela
cogli la prima mela ah

http://www.airdave.it/a/angelo_branduardi/canzoni/testo_cogli_la_prima_mela.htm

Arrivederci e grazie.

Nando 878 da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 10.12.14 17:52| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Reddito di cittadinanza è uscita dall'euro, sono le priorità' del movimento 5 stelle... Per salvare le persone, per salvare le imprese, poi si aggrediscono gli sprechi e i privilegi, a partire dalle pensioni d'oro, con 100.000 persone sopra i 5.000 euro netti al mese che comportano 13 miliardi di euro l'anno di spesa pensionistica... Furto ai danni della maggior parte dei cittadini, autorizzati da una magistratura che toglie la possibilità' di andare in pensione con 40 anni di contributi e lascia le pensioni d'oro, che sono poi le stesse pensioni dei magistrati ( qui il conflitto di interesse non c'è') come diritti acquisiti....

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 10.12.14 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Una idea, la più deflagrante forma di disubbidienza civile, chiedere alla gente di astenersi da qualsiasi acquisto per un giorno, vedere i risultati e poi passare a due giorni trasporti inclusi e poi tre. Sarebbe un messaggio forte ed inequivocabile di una volontà popolare. Sarebbe un modo forte per mettere in ginocchio questa classe di mediocri politicanti.

Filippo Bruno 10.12.14 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Non hanno voluto stampare gli eurobond, non hanno voluto abolire il fiscal compact che ci obbliga a versare dalla primavera 2015 50 miliardi di euro l'anno per rientrare dal debito pubblico enorme di 2150 miliardi di euro ( e dove li trovano 50 miliardi in più' di euro l'anno? Siamo al delirio puro....) e allora giustamente il Movimwnto 5 stelle propone l'uscita dall'euro, da questa gabbia che ci ha portato a distruggere gran parte della ns attività' manifatturiera a vantaggio della Germania... Che con l'euro ci ha guadagnato 2.000 miliardi nella bilancia pagamenti e noi perso oltre 200, da quando l'euro di Prodi, Ciampi e Amato ( che hanno deciso un con cambio assurdo) ha iniziato ad avere corso legale in Italia..... A riveder le stelle

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 10.12.14 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Io in un momento come questo, invece di sta coglionata che non avrà seguito alcuno, avrei organizzato un bel sit-in permanente fuori dai palazzi del potere.

MA evidentemente io sbaglio sempre, ha ragione chi sta continuamente facendo perdere voti al M5S.

Ale 1969VI Commentatore certificato 10.12.14 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Bravi tutti, bravo Grillo!

ot: quoto "leo stabile" sotto... indossare elmetto e discutere pubblicamente sul TTIP. Se non lo conosci, ci uccide.

unoAcaso 10.12.14 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Non ci si stanca mai di sentire Beppe Grillo , una chiarezza strepitosa, grazie.

Maria Luisa 10.12.14 17:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Barbara Lezzi: brava, tenace e preparatissima. E' quasi come la Picierno!

vittorio trevisan, siena Commentatore certificato 10.12.14 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Scusate se ho compiuto qualche errore di troppo ma,nel pensare agli anni passati assieme la mano mi trema,gli occhi si inumidiscono;
io che non sono mai stata sentimentale,non pensavo certo di diventarlo per un "partito".
Il cammino fatto assieme continua,sappiamo che solo il confronto e la dialettica portano avanti,le nostre voci,benchè soffuse,sanno motivare.
L'unità del Movimento è una buona ragione per costruire un futuro non traballante.
A coloro che,legittimamente,non credono nelle liste civiche,diciamo soltanto di ragionarci su,senza preconcetti,perchè lo sapete pure voi che Il movimento,così come è oggi può solo darci dolori.
Gli anni vissuti in militanza sono nel mio cuore e nel mio,tiepidissimo,spronare le forze migliori della società.Non imborghesiamoci,ragazzi.
Ieri a Rho,per un convegno,parlavo con una signora di 77 anni che mi diceva come,dopo venticinque anni,era tornata a votare,nel 2013.Aveva votato l'ultima volta nel 1988,per un'elezione amministrativa; allora votò repubblicani,ma poco importa.Mi diceva che,invece,alle Europee non ha votato, noi (mi permetto di dire Noi,come ex militante) l'avevamo delusa.
Io non dimenticherò mai le lacrime di G.t, la signora in questione.
Un cammino condiviso,che chiami in causa il cittadino e l'impresa,ci porterà a riacquisire fiducie spezzate,ben troppo presto.
Non dobbiamo dividerci.

Veronica Pregna 10.12.14 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il container che sogghignava...
da capottarsi...
:))

psichiatria. 1 10.12.14 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Senza l'euro la peninsula mafiosa resta tale. Muerte.

Alberto Gramaccini 10.12.14 17:02| 
 |
Rispondi al commento

ve lo dico a malincuore, sara' un fiasco

quarin stefano 10.12.14 17:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel frattempi nei telegoirnali nelle conferenza in europa ci stanno minacciando dicendo che ne non prendiamo preovvedimenti ?? ma vengono da marte ?
Che cazzo ci facciamo in questa europa

Giovanni P., vicenza Commentatore certificato 10.12.14 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVANTI COSI' BEPPE!!!!!

alvise fossa 10.12.14 17:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

e ora ???

zeuso 10.12.14 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Lodevole iniziativa ma da sola non basta.
Si deve smantellare il perverso meccanismo per cui se il Pil cresce di un misero 1% (per esempio) la spesa pubblica cresce del 5%, ovviamente per essere finanziata richiederà sempre maggiori tasse o debito pubblico. Tralascio il fatto che con un PIl in diminuzione la spesa sia ulteriormente aumentata.
Inoltre si deve smantellare il fatto che la spesa pubblica e previdenziale sia a livelli tali da richiedere in tasse il 70% del reddito di un artigiano o un commerciante. Questo è il punto di partenza.
Faccio un esempio: si esce dall'euro, la nuova moneta si svaluta del 25%, il debito pubblico viene rinominato nella nuova valuta e diminuisce del 25%. Ma la spesa pubblica è invariata, cresce ogni anno e dopo una decina d'anni siamo la punto di partenza.
Altra considerazione: la nuova valuta svaluta del 25% ma noi ormai non produciamo più nulla, dobbiamo importare tutto e specialmente le materie prime. I salari sono svalutati del 25% ma il costo della vita rimane inalterato: ulteriore crollo dei consumi. Quindi occorre agire anche sul lato del costo della vita.
Sono piccole considerazioni ma per far capire che non esistono scorciatoie, pensare di risolvere tutto uscendo dall'euro è una follia. L'uscita dall'euro e da questa Europa è uno dei tanti passi da fare. Ma il punto di partenza rimane sempre quello: la tassazione fiscale e previdenziale deve essere al massimo al 30%, non al 70 come adesso.
Poi si deve guardare a cosa posso comperare con i soldi, quindi costo della vita e salario minimo legale rapportato al costo della vita. ovvio che se i salari sono troppo elevati a causa delle tasse e del costo della vita, come adesso, le aziende fuggiranno.

Alessandro G. Commentatore certificato 10.12.14 16:51| 
 |
Rispondi al commento

a fruttaro'..............nun me fanno entra'.............


A fianco L'Editoriale N°49: Il Sutra del Cuore( Beppe sulla via dell'illuminazione?:))

Per il Buddhismo fondamentale è il Sutra del Diamante ( il diamante tagliente che recide l'illusione).

Come le stelle, un difetto della vista, come lampada,
Un finto spettacolo, gocce di rugiada, o una bolla,
Un sogno un lampo balenante, o una nuvola,
Così si dovrà vedere ciò che è condizionato.

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.12.14 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Buondì,
sono Eufemio Benetasso e volevo dire che non si vede un casso...
Si se pol fare qualche Cosa me piasaria veder un ostrega anche a mi!

Eufemio Benetasso 10.12.14 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono pienamente daccordo riguardo l'uscita dall'eruro...ma ritengo ugualmente importante e di immediata discussione,cio' che riguarda il trattato TTIP,che come molti sapranno,e' coperto dalla massima segretezza,visto che non viene dato in visione,nemmeno a persone cui avrebbero tutto il diritto di conoscere.Voglio ricordare che con questo trattato,in pratica,stiamo delegando o meglio,regalando,la nostra sovranita' a multinazionali (nella maggior parte americane)le quali,se ritengono che uno stato legiferi in opposizione ai loro interessi;possono citare gli stati stessi ad un arbitrato internazionale in cui possono stabilire sanzioni molto rilevanti contro gli stessi stati! vorrei che vi rendeste conto seriamente di cosa tutto cio' comporterebbe per quanto riguarda quel poco di sovranita' nazionale che ci e' rimasta,che con questo trattato,risulterebbe essere la "chiave di volta"per annichilirci definitivamente!! bisogna assolutamente portare all'attenzione di tutta la cittadinanza questi gravissimi fatti!!se passa questa linea...allora possiamo dire addio a tutto cio' per cui molte persone hanno dato la loro vita...incominciando dai partigiani,eroi della patria...che secondo me' si stanno roivoltando nella tomba a vedere che sfacielo stiamo compiendo del nostro amato paese!!!

leo stabile 10.12.14 16:29| 
 |
Rispondi al commento

http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/2014/12/il-m5s-presenta-la-raccolta-firme-sulleuro-conferenza-al-senato-fuoridalleuro.html

qui si vede perfettamente!!!!!!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.12.14 16:26| 
 |
Rispondi al commento

beh però va sistemata la Cosa.è inguardabile con i blocchi continui!!!ma basta streaming così scemi!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.12.14 16:20| 
 |
Rispondi al commento

PD= LA PESTE ROSSA!

Frediano L., Gallipoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.12.14 16:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Non ci stiamo più, Grillo ha distrutto il Pd”
Mafia Capitale, i timori di Buzzi e Carminati


Dedicato agli infami alla artini/orellana ecc
SEMPRE CON TE BEPPUN!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.12.14 16:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA GESTIONE CRIMINALE E LA LOTTIZZAZIONE DELLE LICENZE PER IL COMMERCIO AMBULANTE

http://www.ilmessaggero.it/ROMA/CRONACA/banchi_piazza_navona_ricatto_tredicine_natale/notizie/1056758.shtml

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 10.12.14 16:12| 
 |
Rispondi al commento

^_^

Paolo Rivera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.12.14 15:53| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori