Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Domanda in Duomo: #MafiaCapitale

  • 40


did_mafiacapitale.jpg

" E' stata ribattezzata "La cena dei mafiosi". La lente dei media è puntata su Alemanno ora, ma a quel tavolo non c’era un partito, c’era un sistema trasversale. "Tu c’hai idea quanto ce guadagno sugli immigrati? Il traffico di droga rende di meno.Noi quest’anno abbiamo chiuso con quaranta milioni di fatturato ma tutti i soldi, gli utili li abbiamo fatti sui zingari, sull’emergenza alloggiativa e sugli immigrati, tutti gli altri settori finiscono a zero".
 A parlare al telefono in un’intercettazione è Salvatore Buzzi, responsabile Coop "29 Giugno", che in questa foto risalente ad un cena del 2010, siede a tavola con:
 1) Il pregiudicato Luciano Casamonica, ritenuto uno dei Boss del Clan Casamonica; 
2) Giuliano Poletti, oggi ministro del lavoro;
 3) Franco Panzironi, ex amministratore delegato della municipalizzata dei rifiuti (AMA);
 4) Umberto Marroni, deputato del PD;
 5) Daniele Ozzimo, ex assessore nella casa alla Giunta Marino;
 6) Angelo Marroni, garante dei detenuti nel Lazio;
 7) Alemanno, ex Sindaco di Roma. 
Confiscati beni per oltre 204 milioni. 37 gli arrestati e 39 indagati,tra cui lo stesso ex Sindaco Alemanno. 
"Che la giustizia faccia il suo corso" afferma l’Onorevole Boldrini.
 No! Che la giustizia faccia più del suo corso, e che vada sino in fondo.
 Altro che seduti a tavola.
 Con i mafiosi non ci si prende nemmeno un caffè.

La Cosa rilancia la questione legata alla consapevolezza del cittadino comune: se si continua a votare sempre per gli stessi, non si diventa complici del sistema di corruzione che si palesa ogni giorno di più? LaCosa ha voluto porre questo quesito. Ascolta le risposte e dì la tua nei commenti." La Cosa

6 Dic 2014, 10:58 | Scrivi | Commenti (40) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 40


Tags: Alemanno, Buzzi, cena dei mafiosi, DID, Domanda in Duomo, La Cosa, mafiacapitale, Marino

Commenti

 

Vedendo queste interviste e' deprimente constatare l'ignoranza e la superficialità della gente! Continuano a votare gli stessi partiti nonostante questi rubino da 40anni!! E non bastano gli scandali continui, da ultimo questa vergognosa cupola romana..ma e' più comodo non vedere, se no poi tocca veramente informarsi, approfondire, no no troppa fatica! E poi evidentemente va bene così, chi vota questi partiti guarda il proprio orticello che, al momento,pare non risentire piu di tanto della crisi(vd impiegati statali e similari) E' su questo che contano, con la complicità dei mezzi di informazione ben addestrati.. Che depressione..se non fosse che ci vanno di mezzo giovani disoccupati, precari, liberi professionisti, piccoli imprenditori, cioè la forza migliore del paese, direi che va bene così perché si meritano quello che votano !!

gilda martire 11.12.14 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Se la gente non sa la verità è normale che continuerà a non votare o credere che Renzusconi faccia qualcosa. Voi dovete andare in televisione e informare i cittadini. Smerdate questi bastardi e forse le cose cambieranno sennò aimè non cambierà nulla e continuerà solo a peggiorare. Un giorno tutti capiranno ma quel giorno non sarà un giorno felice per nessuno

Notizie informatica Commentatore certificato 09.12.14 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Tutto vero.
Ma continuo a
Non apprezzare l'isolamento che impedisce Anche l'appoggio ad accettabili soluzioni. Volere tutto o niente temo sia puerile.

maria s., roma Commentatore certificato 08.12.14 07:54| 
 |
Rispondi al commento

quello che sta emergendo a Roma potrebbe essere solo la punta di un iceberg di colossale proporzione sulla gestione dell'emergenza immmigrazione in tutta Italia. Fate una ricerca in tutte le regioni d'Italia e vediamo che esce fuori.Il trasversalismo politico, economico, finanziario ha toccato tutti i campi, anche quello della solidarietà e dell'accoglienza. Il problema non è solo a Roma ma è esteso in gran parte d'Itlia. Forse non siamo all'eccesso romano ma sicuramente troverete opacità e clientelismo.

giuseppe tassi 07.12.14 10:52| 
 |
Rispondi al commento

E' tutta spazzatura, dal più basso al più alto incluso i vertici della politca.
In questo caso l'unica opzione, purtroppo, continuando ad inquinare, va usato un termovalorizzatore, è tutta indifferenziata purtroppo, in questo approvo l'uso. Non si può salvare nessuno.

Federico G. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.12.14 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Il commento di Nordio e stato perfetto come visto in tv: l illegalita e figlia delle troppe leggi poco chiare che consentono l arbitrio della pubblica amministrazione , il quale genera mafiosita e dazione ambientale .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 07.12.14 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Si capisce molto bene che la maggioranza degli italiani é pressapochista e non informata. Sta ai nostri ragazzi e a Beppe cercare di arrivare a questa gente

Antonio 07.12.14 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Classico comportamento dell'italiano medio. Si tura il naso, non guarda oltre la punta del suo naso e vive la giornata come se il domani non gli appartiene ne a lii, ne tanto meno ai suoi figli.
BBB- in pratica siamo a un passo dalla spazzatura, ma nessuno sembra preoccuparsi.
La sensazione è quella di rimanere sospesi in aria come nei cartoni animati, quasi inconsapevoli di quello che accadrà dopo pochi istanti.
Provate a prenotare una notte in montagna per capodanno e vi renderete conto di come la gente se ne fotte della crisi degli altri.
Bò!! Io non ci capisco piu niente di quello che potrà succedere e quando possa accadere. Da ora in poi tutto è possibile.

leonardo m, milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 07.12.14 01:15| 
 |
Rispondi al commento

Ot

L'anno scorso , nel mese di Luglio , ci fu un'incontro tra noi del Meetup locale di Scafa , la nostra portavoce Enza Blundo e i rappresentanti del Comune di Scafa .. Abbiamo affrontato il tema della chiusura dello stabilimento Italcementi .
Abbiamo bisogno di avere notizie da riportare ai cittadini sul territorio .. Dobbiamo dare seguito alle iniziative e informare i residenti .
Il rapporto diretto territorio e portavoce eletto deve essere prioritario e rispettato nel M5s .
Dimostrarlo ci rende coerenti agli occhi dei cittadini .. Non dare risposte alle Istanze farà perdere fiducia e credito sia al nostro lavoro di attivisti residenti che al M5s stesso .

antonello c., pescara Commentatore certificato 06.12.14 23:09| 
 |
Rispondi al commento

io ho votato per il movimento 5 stelle e ne sono orgogliosa!

floriana 06.12.14 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Io ho votato M5S e poi denunciato loro la mafia giudiziaria e il silenzio che ne è seguito è identico a quello degli altri. Ho denunciato anche qui ma il risultato non è cambiato.
Quousque tandem?

Alberto Gramaccini 06.12.14 21:47| 
 |
Rispondi al commento

RENZI!Non ha fatto nulla per troncare il sistema,proprio come quelli prima di lui,anzi lo ha rafforzato facendo la spartizione degli scranni Istituzionali,proprio come una madre che sa del figlio drogato,lo protegge senza far nulla per curarlo.Quando si viene a sapere che era un drogato cronico, la mamma meravigliata afferma "non mi sono mai accorta che si drogava;è lo stesso comportamento di chi detiene il potere.Se Renzi,era veramente quello che voleva far credere,avrebbe rottamato la vecchia guardia,non fatto la spartizione degli scranni.Nominato persone capaci oneste,dimezzato gli On.-Sen.-faraoniche Pensioni-Stipendi;soppresso Province-Regioni Autonome-Comunità Montane-ecc,soprattutto avrebbe soppresso i 10.000 Enti inutili che non sono altro che la cancrena tangentista affarista clericale speculativa.Il Bravo Renzi ha fatto solo promesse da Marinaio,approvato le missioni di guerra,finanziato le grandi Opere-Tav-Expo,comprato gli F35 per fare le guerre mascherate.Solo i creduloni negli asini che volano,possono credere in un domani migliore sbandierato da chi ha distrutto e svenduto la Nazione Italia.Non cambierà nulla,ha trionfato il sistema filosofico politico affarista nostrano,quindi,il marciume scoperto è solo una briciola della ragnatela di sporchi affari lega tutto il sistema,da un semplice consigliere comunale di un piccolo paese fino al vertice della Piramide dove risplende il Triangolo Massonico della Globalizzazione.Ecco il perché dei governi imposti e della rielezione!Se la cancrena della Malapolitica ha potuto putrefare l'ex Stato Italia,la colpa è anche del Vaticano,il quale tramite Cardinali,Vescovi,Preti,Opus Dei ha sponsorizzato,protetto innalzato politici senza scrupoli,arrivando a eleggere un Papa Politico da usare per la Globalizzazione partendo dalla Polonia.Questo Papa fa di tutto per ridare la Dignità perduta riportando tutti con i piedi per terra,apprezzo il suo coraggio e ostinazione che lo porta a umiliarsi per dare l'esempio.

agostino nigretti 06.12.14 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Per me lo sapete, l'ho scritto anche, gli italiani sono complici della mafia. Il complice non ha lo stesso grado di responsabilità del capo bastone, protagonista indiscusso, ha un grado di responsabilità superiore. Qualcuno dirà: ma complice de che? se non ne sapeva niente! No, quando ha votato X il Berlusca lo sapeva bene l'italiano X chi votava, cioè X un imprenditore prestatosi alla politica per farsi i cazzi propri. Se ruba lui dice il complice ruberà pure per noi! Gli italiani hanno tanto da farsi perdonare, prima però devono scontare amaramente e singolarmente le giuste pene.

Pietro Rotai 06.12.14 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo fare molta attenzione al fatto che tuttti i media , anche con il tentativo di volgere al gossip di attori, calciatori ecc. stanno tentando la truffa di rendere più responsabili i semplici malviventi al posto di politici incalliti.
I veri responsabili sono i politici tutti, senza eccezione, perchè anche se non hanno preso soldi sono complici e comunque non ultima tra le ipotesi hanno favorito il loro partito a danno di noi cittadini.

Claudio C., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 06.12.14 18:42| 
 |
Rispondi al commento

gli italiani son come quello che si castra per far dispetto alla moglie

"votiamo i ladri tanto rubano tutti"
concetto meraviglioso di un popolo senza testa e senza midollo

angela b., collegno - torino Commentatore certificato 06.12.14 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma basta a intervistare sta gente a milano,cosa devo dire?,questo è un paese senza speranza.

Adriano G., Ascoli Piceno Commentatore certificato 06.12.14 18:22| 
 |
Rispondi al commento

E' sempre stato così. Solo il M5S può alzare la voce. leggi

http://www.litaliano.it/index.php/italia1/italia-news/commenti/1270-il-cupolone-della-malavita

TORQUATO CARDILLI, Formello (RM) Commentatore certificato 06.12.14 17:55| 
 |
Rispondi al commento

IO SONO DELL'IDEAHE IL COMUNE DI RMA AERE SCIOLTPER MAFIA,AL PIU' PRESTO POSSIBIILE

alvise fossa 06.12.14 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Guardando questo video mi sono fatto un sacco di risate.... Questo è l`italiota medio. IGNORANTE E INCIVILE!

il sud europa resterà sempre il sud europa, perché questa è la sua vera natura.

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.12.14 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho riflettuto su questo video. Il problema italiano attuale non è tanto la corruzione - quella c'è sempre stata. E' il mancato rispetto, per cause di forza maggiore e rottura di equilibri internazionali, del 'patto sociale' che c'è stato in Italia dal dopoguerra fino a un decennio fa.
Mi spiego. Se io sono un padre di famiglia, operaio con la prospettiva di una modesta carriera, moglie casalinga, due figli piccoli e un mutuo che devo pagare per ancora dieci anni, e vivo negli anni '80, fondamentalmente non me ne frega niente se ai piani alti rubano. Saranno problemi della loro coscienza. Se mi viene garantito un decente tenore di vita e la possibilità di togliermi qualche piccolo sfizio a me sta bene così. Ecco... c'è gente (principalmente dipendenti statali e pensionati) che vive ancora in questo modello e NON LO VUOLE CAMBIARE, non rendendosi conto che in realtà siamo tutti sulla stessa barca.

Il successo elettorale del PD è semplicemente la conseguenza di un appiglio che propone ancora questo modello, nella speranza che in futuro si uscirà dalla crisi e tutto tornerà come prima. Quando questo patto sociale verrà completamente rotto (mancano un paio di anni), il PD-PDL sarà finito.

Dario Genovese Commentatore certificato 06.12.14 16:05| 
 |
Rispondi al commento

molti italiani dovrebbero chiedere scusa a beppe grillo,queste cose le dice da una vita( dal 1986),non ha trovato risposte nella politica,ha formato il m5s per dare agli italiani un'alternativa creando una classe politica di persone oneste(quasi tutti),ma gli "italiani "continuano a votare questa gentaglia ,il" partito unico"il partito del magna magna che comprende pd, pdl ,la lega (dei diamanti e lingotti d'oro),salvini dove sono finiti?.
anche le pietre sanno che i partiti rubano ma il popolo italiano continua a votarli,anche questo è colpa della bce o dell'europa?lo sapete che idea hanno degli italiani in europa?....lasciamo stare.
presidente napolitano lei continua a difenderli nonostante tutto,
se voleva il bene dell'italia e dare una svolta di credibilità al nostro paese doveva avere il coraggio di dare al m5s l'incarico di governo nonostante l'inesperienza di questi ragazzi.
p.s per di battista e tutti i parlamentari del m5s ,non fatevi abbindolare dai vari "giacchetti",sono uguale anzi peggio ,fanno il doppio gioco come per anni ha fatto il pd,il nemico era berlusca di giorno ma di notte si magnavano l'italia.
forza beppe forza m5s non mollate

vittorio c., frosinone Commentatore certificato 06.12.14 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Qualche tempo fa ho visto ,tramite questo blog, un filmato relativo ad un indagine di una Tv tedesca. Il filmato documentava il fatto che un nostro europarlamentare si faceva rimborsare circa 800 euro di spesa aerea pur avendone pagata solo un decimo.... Sapete tutti di chi si tratta...lo sapevano anche i nostri parlamentari quando, qualche anno fa lo elessero a Presidente della Repubblica...Stare qui a giudicare gli Italiani... è una pura perdita di tempo....tutti cercano di portare l'acqua al proprio molino....Siamo talmente -furbi- che a forza di metterlo -in quel posto- al vicino di casa... una volta fatto il giro...tocca al vicino del vicino a ...mettercelo -in quel posto-...ed il cerchio si chiude....

giorgio l., verona Commentatore certificato 06.12.14 15:24| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo gli Italiani votano x convinzione x seguire il colore di una bandiera non hanno ancora capito che quei partiti non esistono più e finche non si riesce a farglielo capire continueranno a votarli anche andando a pagare come hanno fatto x le primarie del pd regalando loro altri milioni e poi ci lamentiamo

filippo capestrano 06.12.14 13:37| 
 |
Rispondi al commento

M5S, il tempo sta dando i suoi frutti, portate pazienza..., X le prossime elezioni, spero a breve intensificate i controlli alle urne, che sta gente non ha scrupoli...

gerardoS 06.12.14 13:23| 
 |
Rispondi al commento

No quelli che continuano a votare per la casta corrotta no possono essere considerati complici ma solo persone con gravi deficit mentali .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 06.12.14 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Cittadino romano, ho pagato la TARI, la TASI e mi chiedo a chi vadano questi soldi, già tassati dallo Stato che non vede le ville abusive di questi malfattori, le loro auto, il loro tenore di vita ma mi chiede la dichiarazione, tramite la banca, della provenienza delle mie entrate, la pensione.
Renzi ci siamo stufati delle sue dichiarazioni, dell'abuso dell'aggettivo "straordinario", faccia qualcosa di onestamente ordinario. Basta con la nomina di amici e conoscenti che, come la bava di una lumaca, segue ogni presa di potere da parte dei politici di professione.

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.12.14 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo i commenti oltre gli articoli, molti si chiedono dove e quanti sono gli onesti anche tra i cittadini normali.
Le ultime votazioni in emilia romagna penso diano una ben triste risposta, quelli che per 50 anni hanno votato all'80-90% turandosi il naso a dx e a sx (con le bombe di stato, con gli intrallazzi mafiosi e usa nel paese) ora non vogliono votare delle PERSONE ONESTE E SICURAMENTE DISINTERESSATE COME I CANDIDATI DEL MOVIMENTO.
HANNO PAURA DELL'ONESTà, SONO TALMENTE COLLUSI O ABITUATI ALLA DELINQUENZA UNITà ALLAINADEGUATEZZA DI GOVERNO CHE NON RICONOSCONO PIù L'ONESTà.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 06.12.14 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Cosa dimostra questo video ? Che l'Italia è S P A C C I A T A ...
Chi votava PD continuerà a votarlo perchè, massì rubano pure loro, ma meno del PDL ed i giovani.. i giovani: chissenè della politica, c'ho il motorino, i soldi per le stizze, la domenica gioca l'inter e se mi va bene la tipa me la da' stasera ...
L'Italia è F I N I T A ... verso la povertà ma con ottimismo !

teo stenner 06.12.14 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Roma è stata fondata dal figlio di una suora, allevato da una prostituta ( la "lupa" questo era!) e fratricida per motivi di potere.
Roma antica è padre e madre del clientelismo, della corruzione di giudici e politici, dei complotti e dei misteri.
Nell' Urbe l'Imperatore nominava Senatore il proprio cavallo, e accusava gli innocenti dell'incendio della città.
A Roma la gente era tartassata mentre i capi se la godevano con le egiziane, e tutto mentre gli altri non romani erano definiti schiavi.
Che sia un problema genetico?
Dopo migliaia di anni possibile che non ci siamo mossi di una virgola?
Forse la risposta è nella scienza più che nella storia. Forse James Dewey Watson aveva ragione.
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 06.12.14 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come ci si può sentire o cosa si può pensare ascoltando queste interviste.
1° che le persone e quindi la maggior parte degli italiani (che votano o no) che continuano a pensare di poter avere dei vantaggi da quegli stessi partiti che gli rubano anche le mutande non hanno la capcità mentale di un ragionamento onesto e perciò anche loro complici.
2° se questa è vermante la realtà dell'Italia c'è tanto da fare per riportare l'onestà nei cittadini comuni e ci vuole un grande impegno, forza e entusiasmo nel M5S per vedere riconosciuto non dico da tutti ma dalla maggioranza il suo valore e la sua Onestà con la O maiuscola!!!!!

Claudia D. Commentatore certificato 06.12.14 12:20| 
 |
Rispondi al commento

MA LA MAGISTRATURA E LA GDF E I SERVIZI SEGRETI

CHE

COSA

HANNO

FATTO

GLI ULTIMI

10 ANNI ????

SI SONO ACCORTI SOLO ORA CHE LA MAFIA E' INFILTRATA NELLE ISTITUZIONI????

E A TORINO
MILANO
NAPOLI
PALERMO
BARI
ETC

NON C' E' NULLA???

LE ISTITUZIONI SONO

VERGINI???


AHAHAHAHAHAH

E DENTRO I

TRIBUNALI

E'

TUTTO

LIMPIDO???


AHAHAHAAH

NELLE SEZIONI FALLIMENTARI

NO CI SONO
INFILTRAZIONI MAFIOPOLITICHE ????


AHAHAHAHAHA

NELLE ASL TUTTO CRISTALLINO???


AHAHAHAHAH

NEGLI ORDINI PROFESSIONALI DEGLI

AVVOCATI

NOTAI

COMMERCIALISTI

MEDICI


TUTTO IMMACOLATO????

AHAHAHAHAHAH

ETC.. ETC

Luigi P. Commentatore certificato 06.12.14 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE PERDITE NON RECUPERATE PER I MOROSI CHI CREDETE POI LE DEBBA PAGARE?
DOVE VERRANNO SPALMATE LE PERDITE?
NELLO STESSO POSTO DIVE VENGONO PRELEVATI I 500.000 EURO/ANNO PER IL PULMINO DELLA SCUOLA.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 06.12.14 11:51| 
 |
Rispondi al commento

LA MAGISTRATURA DOVREBBE CONTROLLARE I 20 ANNI DI ZANONATO A PADOVA PER VEDERE COSA è STATO SPESO A FAVORE DEI CAMPI ROM DOVE QUALCHE MESE FA HANNO DISSOTTERATO UN TESORO DI MILIONI IN REFURTIVA ED ERANO TUTTI COME MINIMO COMPLICI.
NON SI PARLA DEI 500.000 EURO/ANNO PER IL PULMINO CHE PASSAVA PORTARE A SCUOLA IL 20% DEI BIMBI IN ETà SCOLARE, SI PARLA DI CONNIVENZA CON LADRI, SPACCIATORI E RICETTTATORI LE MAGGIORI OCCUPAZIONI DEI ROM NEL PADOVANO.
P.S. ANCHE A PADOVA I CONTRATTI ENEL MAI PAGATI DAI ROM VENIVANO TUTTI INTESTATI AI CASAMONICA.
PROVATE POI ENTRARE IN UN CAMPO NOMADI PER STACCARE LA CORRENTE AI MOROSI.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 06.12.14 11:48| 
 |
Rispondi al commento

nulla accade se non e' permessa dall'alto, come diceva serpico. tutto comincia da la' e le false indignazioni fanno proprio ridere. ci prendono sempre per i fondelli. tutti sanno. come nella sanita' ed i ogni altro ufficio pubblico dove tutti sanno ma nessuno pala, anche perche' ti cacciano. capisco chi non parla che e' ai bassi livelli ed ha paura di perdere i pochi soldi di sostentamento, ma chi sta davanti sa tutto e non fa niente. come si fa a non pensare che non parlano e non mettono un freno perche' ne ricavano qualche cosa? anche l'altro ieri renzi ed i soliti partiti hanno detto no alle intercettazioni. come si fa poi a credere alla loro indignazione? viva sempre i cinque stelle a cui non hanno mai reso la vita facile essendo una minaccia per la loro sopravvivenza. e' tutta una m... dalla testa ai piedi e dubito che se ne venga fuori. ma la speranza e' l'ultima a morire. l'onesta' tornera' di moda?

rosanna scarpa 06.12.14 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori