Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Due per mille ai partiti, #NoTengoDinero

  • 119

New Twitter Gallery

partiti_dinero.jpg

intervento di Nicola Morra

"Flop del finanziamento ai partiti col 2 per mille
Ugo Sposetti (PD) ha riportato i dati sulle somme che i contribuenti hanno versato ai partiti attraverso il 2 per mille. CIFRE RIDICOLE! Ecco i numeri:
- solo 16.518 contribuenti hanno donato il loro due per mille:
- PD ha ricevuto 199 mila euro
- Lega 28 mila
- Forza Italia 24 mila
- Sel 23 mila

Perché non è presente il M5S in questa lista? Perché il nostro non è un partito, non vuole finanziamenti pubblici né quelli del due per mille dei contribuenti. Abbiamo rifiutato più di 42 milioni di euro di rimborsi elettorali, tagliato i nostri stipendi a favore delle Pmi e dimostrato che non servono soldi pubblici per fare politica. Ci sosteniamo col nostro lavoro e con piccole donazioni volontarie dei nostri sostenitori attraverso la Rete. Le nostre manifestazioni pubbliche, dal Vday a Italia5Stelle al Circo Massimo, e la partecipazione alle diverse elezioni sono state sostenute da donazioni spontanee.
I dati irrisori del due per mille, al limite della carità, segnano ne segnano il fallimento, e confermano anche il fallimento politico dei partiti stessi che sono stati puniti da un'astensione di massa. La scarsa partecipazione dei cittadini alla politica, già constatata dalla bassa affluenza alle ultime votazioni regionali e alle primarie in Veneto, si rispecchia anche nelle irrisorie cifre per il finanziamento dei partiti. Lo stesso Sposetti ha ammesso questa lettura: la mancanza contemporanea di fiducia verso i partiti (al voto ed economica) degli italiani.
Stupisce la delusione di alcuni. Veramente pensavano che avreste desiderato dare i vostri soldi a Berlusconi, Renzi & Co.? Nicola Morra

No tengo dinero No tengo dinero No no no no No tengo dinero No tengo dinero No no no no

PS: Il tuo contributo per il referendum sull'uscita dall'euro è importante:
- organizza il tuo banchetto e segnalalo su questa mappa (che sarà in continuo aggiornamento)
- scarica, stampa e diffondi i volantini informativi (1. Motivi per uscire dall’euro 2. Domande Frequenti sull’euro)
- fai conoscere a tutti i tuoi contatti questo nuovo sito sul referendum http://www.beppegrillo.it/fuoridalleuro

santilaici_prenotaora.png

8 Dic 2014, 12:10 | Scrivi | Commenti (119) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 119


Tags: finanziamenti pubblici, M5S, Nicola Morra, No tengo Dinero, partiti duepermille, Righeira

Commenti

 

volevo darvi il mio 2x1000 mannaggia ma non ci siete

Andrea Pagan 03.06.15 06:51| 
 |
Rispondi al commento

Volevo donare il mio 2xMille al Movimento 5 stelle,
ma avevo il presentimento che non si sarebbe messo il lizza.
Cosa fare dunque? Se lo lascio in bianco a chi vanno i miei soldi?
Ma sopratutto, visto che il voto è segreto, perchè devo far sapere all'Agenzia delle Entrate e quindi allo Stato per chi voto?
Rispondetemi...

miriam minervino 08.05.15 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Visto che comunque le tasse vanno pagate, un 2 per mille ve lo avrei destinato volentieri.

Saranno anche piccole somme, ma magari così non sarebbe necessario infarcire questo blog di pubblicità.

Inoltre poteva essere un buon indicatore per contare potenziali sostenitori e simpatizzanti (non è detto che poi vi votino, dipende da cosa combinate e dalle "sparate" del grillo ;)).

In bocca al lupo, comunque.

Roberto Quaglia 03.05.15 13:15| 
 |
Rispondi al commento

secondo me dovreste inserirvi nella lista dei partiti a cui devolvere il 2x1000, magari per poi girarli al fondo per il microcredito alle imprese...

cristina vanni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 22.03.15 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che comunque ilMovimento dovrebbe
esserci presente nella lista del 2 x 1000.Il contribuente si trova in serio imbarazzo in questa scelta obbligatoria e finisce col dare i(pochi) soldi ai soliti noti.Il Movimento potrebbe essere presente nella lista e rendere conto dei pochi soldi ricavati.Non sempre il tirarsi fuori da tutte le situazioni e continuare a fare i duri e puri ad ogni costo da' i suoi buoni frutti.

maurizio capuano 11.03.15 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi sono sconvolta per tutto quello che sta avvenendo e anche arrabbiata perché nessuno di voi parla in pubblico ancora non avete capito,mi correggo Grillo non vuole capire che bisogna andare in tv, per sbugiardarli e controbattere quello che dicono. IO non vedo più telegiornali ma gli altri si,sono dalla mattina alla sera bombardati da notizie distorte o false. Permettetemi di aggiungere un invito ricominciate con il territorio a parlare con la gente ascoltare e agire,perdonatemi ma io la prima vi sento lontani non mi sento ascoltata ho la sensazione che anche voi siete stanchi!!!!!!!! E VERO?

Itala S., Palermo Commentatore certificato 17.12.14 21:28| 
 |
Rispondi al commento

E' ora di ridurre i soldi dati alla politica!

Alessandro Marotta 12.12.14 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo, il M5S vincerà perchè gli altri partiti saranno in bancarotta!

Andrea Magnaghi, Milano Commentatore certificato 10.12.14 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Bravi grillini! Avrete sempre il mio appoggio incondizionato

Anna Cereto, Misilmeri Commentatore certificato 10.12.14 00:12| 
 |
Rispondi al commento

Catania niente gazebo per le firme?

Notizie informatica Commentatore certificato 09.12.14 15:13| 
 |
Rispondi al commento

I 5 stelle non hanno preso il finanziamento dei partiti 42 milioni di euro, in solo sette mesi, quindi ora dovrebbero essere raddoppiati o triplicati per gli altri partiti 84 o 120 milioni di euro . i 5 stelle si prendono uno stipendio di 2800 al mese gli altri superano i 10000 mila. Vi ricordate quando il pd diceva che non si poteva eliminare il sovvenzionamento pubblico dei partiti, altrimenti la politica la facevano solo i ricchi? la toglieranno completamente nel 2018, ma loro sono andati avanti con il programma quando vogliono sono più veloci della luce, si sono buttati già dalla parte dei ricchi, infatti Renzi ha invitato nella sua cena a 1000 euro a persona non soltanto i ricchi ma anche i delinguenti come Buzzi braccio destro del boss della Magliana Carminati. Per legge si possono prendere fino a 100 mila euro a persona, vi sembrano pochi? e se la famiglia del finanziatore è numerosa o con dei prestanome quanto si prenderanno? Dopo pensate che il PD farà gli interessi dei poveri? SVEGLIATEVI LEVATE OGNI SOVVENZIONAMENTO AI PARTITI, fate una legge in tal senso, nessuno deve spendere un euro pubblico o privato per la politica e chi non la rispetta viene fatto ritirare dalle elezioni.Se vogliono dirci le loro idee esiste la tv pubblica, dove noi paghiamo il canone, mi sembra un posto idoneo ed economico ma senza , gallinacci o galline e pollai applaudenti questo è quello che penso.

Luciano. L. 09.12.14 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Con le scarpe tutte rotte,
le tasche consumate,
logore,
"conciata per le feste"la Bella Italia è concimata del "prolungamento" di una classe dirigente Ladra!!
che vive di corruzione & collusione,
di clientelismo marcato,d'illecito delle leggi fuori legge,di menzogna organizzata (con complice la Stampa)"...
per mezzo di cui fagocitare il midollo della vita della collettività e,........godersela.... !!
E la realtà è "schiacciante",
non c'è speranza nel "nulla che avanza"..;
sicchè,
applaudito dalle genti indifferenti a scrollare le spalle;
dai "furbetti" a sfregarsi le mani;
dal comprendonio mentale bestiale!!!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.12.14 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Non si può sempre chiedere soldi ai simpatizzanti per qualsiasi manifestazione del movimento.
L'aver rinunciato ai 42 milioni di euro, per renderli ai soliti ladroni, e non casomai averli donati alle persone che ne avevano bisogno, o trattenere una piccola parte per le manifestazioni del movimento, forse non sarebbe stata una scelta sbagliata.
Riflettete gente, perseverare negli errori, da noi si dice, è da bisheri.

Paolo B. Commentatore certificato 08.12.14 23:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso quelli del Partito Unico diranno che nessuno, ma proprio nessuno degli italiani, ha versato contributi a favore del Movimento 5 Stelle...

Andrea Cadau, Assemini Commentatore certificato 08.12.14 21:53| 
 |
Rispondi al commento

A qualcuno conviene rifare le primarie,
Al costo di 2 € a testa,magari raggranellano qualcosa in più.

Giancarlo F., Perugia Commentatore certificato 08.12.14 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Praticamente nemmeno gli stessi politici hanno donato il 2 per mille ai partiti LOL

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.12.14 17:33| 
 |
Rispondi al commento

cioè ..il famoso 40% ha il braccetto corto ?magari non si fidano piu ?ops

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.12.14 17:12| 
 |
Rispondi al commento

dalle mie parti siamo considerati il silenzio e assenso,qui possiamo scrivere di tutto ma resta qui,stiamo collaborando,alimentando il marcio col nostro silenzio,questa è l'amara verità purtroppo

rosario sicignano 08.12.14 16:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E mo che volete fa, che ve volete 'nventà, tanto la dentro chi c'ariva ruspa.
All'arbero der fico nun ce pò nasce a persica.

sampietrino 08.12.14 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Aa fija de a vorpe nun je s'ensegna a tana

nasone 08.12.14 14:39| 
 |
Rispondi al commento

dedicato a Patty

CONDIVIDO IN PIENO IL TUO SINCERO PARERE SUI MILIONARI RAI FAZIO (IL FAZIOSO) E LITTIZZETTO.


FANNO PENA E FANNO I SOLDI GRAZIE AI CREDULONI SEGUACI DEL CITTADINO SVIZZERO DE BENEDETTI.
GUARDA CASO IL PD DI ROMA CAPOCCIA I SOLDI LI MANDAVA NEI PARADISI FISCALI VIA SVIZZERA.
MA QUANDO SI METTERANNO FARE RICERCHE SUI CONTI SVIZZERI CHE DEBENEDETTI HA APERTO PER I PIDDINI DOC IN SVIZZERA?
ECCO SPIEGATO PERCHè NOI NON RICHIEDIAMO L'ELENCO EVASORI ALLA SVIZZERA! C'è IL PD DI MEZZO.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 08.12.14 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E cosa si aspettavano? Anche se, a ripensarci, in emilia il pd ha vinto con il 40% dei voti

Federico T., roma Commentatore certificato 08.12.14 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Roma er Dio nun è trino, ma è quatrino.

sampietrino 08.12.14 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se si tolgono 3 romani onesti, roma e tutto il vaticano dovrebbero essere sbianchettati con la cancellina, per non dire peggio......

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 08.12.14 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tanto i soldi arriveranno comunque

mario c. Commentatore certificato 08.12.14 14:32| 
 |
Rispondi al commento

FUORI DALL'EURO!
ECCO I BANCHETTI DOVE FIRMARE:

https://www.google.com/maps/d/viewer?mid=zXvnsaKTPHyU.kllhtABylZho

Zampano . Commentatore certificato 08.12.14 14:30| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DI MONTI : DOVE è FINITO IL "CRESCI ITALIA" CUI TANTO HANNO CONTRIBUTO FORNERO E SAGGI?
NATURALMENTE A SPESE NOSTRE.
PER I PROMOTORI DEL FALLIMENTO PAESE NON è PREVISTA LA GALERA?
SOLO LA SUPERINDENNITà DI SENATORI E LA TREDICESIMA.
NEL PAESE DEL PRECARIATO I SENATORI A VITA NON SI POSSONO Nè MULTARE PER I DANNI, Nè TANTOMENO CACCIARE CON LA RICHIESTA DI RISARCIMENTO.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 08.12.14 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a PATTY della città di fonzie, beh, puoi anche scriverlo minuscolo regiorgio.... o c'è già il reato di lesa maestà.
Purtroppo è vero il proverbio "l'erba cattiva non muore mai".

carla2 g., Padova Commentatore certificato 08.12.14 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma pe' l'Immacolata(a Madonna)nun se fa' er passaparola??

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.12.14 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO STUPITI, AVETE SENTITO?
SONO STUPIDI E SIAMO NOI A NON AVERE PIù FIDUCIA NEI PARTITI!
NOI SIAMO :
EVASORI
RAZZISTI
BAMBOCCIONI
RAZZISTI
SFIGATI
RAZZISTI
E ORA ANCHE SFIDUCIATI
PESSIMISTI
DIREI QUASI COLPEVOLI PER LA CRISI IMPERANTE-

NON SONO MAI LORO I DISONESTI
GLI INGORDI
I MAFIOSI
I CORROTTI
GLI INGORDI
GLI ILLEGALI
E SOPRATTUTTO INCAPACI FIN NEL MIDOLLO.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 08.12.14 14:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

L'eredità di Napolitano: altri 4 milioni per Monti

Fra un mese o forse più se ne andrà dal Quirinale e del lascito politico di «re» Giorgio Napolitano potranno disquisire allegramente politologi e storici. Di sicuro l'eredità più ingombrante e anche costosa la subiranno gli italiani: si tratta dei quattro senatori a vita ancora in carica nominati dal presidente della Repubblica.

Il primo e più tristemente noto è Mario Monti, chiamato per «salvare il Paese» ha finito con l'affossarlo ulteriormente a suon di tasse. Poi, nell'agosto 2013, sono arrivati la ricercatrice Elena Cattaneo, l'archistar Renzo Piano e il Nobel Carlo Rubbia. Casualmente «sinistri», ma non bisogna farsi troppo sentire, altrimenti re Giorgio si irrita e comincia a lanciare moniti. In ogni caso, tutta questa bella compagnia di giro costa al cittadino contribuente più di 1,1 milioni di euro all'anno, che fanno 276mila euro a testa. Ossia 24mila euro al mese per ringraziare con uno scranno a Palazzo Madama queste personalità eminenti che hanno dato lustro alla nazione.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 08.12.14 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FUORI DALL'EURO!
ECCO I BANCHETTI DOVE FIRMARE:

https://www.google.com/maps/d/viewer?mid=zXvnsaKTPHyU.kllhtABylZho

Zampano . Commentatore certificato 08.12.14 14:16| 
 |
Rispondi al commento

I partiti, lo dice la parola, son partiti, finiti e, per scomodare i latini, iti.......

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 08.12.14 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe se i cittadini con il 2 per 1000 non hanno dato denaro....bene lor signori sanno come farlo...(mazzette)!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 08.12.14 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanto poi i partiti padroni fanno rientrare i soldi con la mafia e le tangenti sugli appalti. Aspetto che questo paese di merda affondi al più presto.
A Pizzarotti sei un traditore opportunista

Francesco D.P., Fabriano Commentatore certificato 08.12.14 14:04| 
 |
Rispondi al commento

FUORI DALL'EURO!!!
ECCO I BANCHETTI, VA E FIRMA:

https://www.google.com/maps/d/viewer?mid=zXvnsaKTPHyU.kllhtABylZho

Zampano . Commentatore certificato 08.12.14 14:03| 
 |
Rispondi al commento

IL DUE PER MILLA SEGAN IL FALLIMENTO DEI PARTITI,COME LORO FINANZIAMENTO PUBBLICO

alvise fossa 08.12.14 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...TGLA7, solito mischione di concetti, passa solo il messaggio: "diatriba Grillo-Pizzarrotti".

yujiza inesilio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.12.14 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti ma quando finisce tutta questa m e io indebitata con equitalia dovei pagare a questi papponi ? Vi Prego fate una legge per non pagare interessi e more!!!!

francesca malacrino 08.12.14 13:44| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe non ci sono più soldi, per nessuno o forse per i soliti noti. fai un referendum per abolire, tagliare equitalia!! cosa aspetti!!

angelo 08.12.14 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera a "Che tempo che fa" Lucianina Litizzetto, proprietaria di 22 case, parlando dello scandalo romano ha detto che "il povero sindaco Marino non c'entra nulla".
Certo a lei il mestiere di comica rende proprio bene. E poi si attaccano alla casa che ha Grillo a Bibbona......
Per fare quelle "scemenze" lei e il suo compare Fazio sono super pagati con i soldi pubblici. Stipendi da capogiro. Ma loro, no, non si vergognano....

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 08.12.14 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Belle notizie. Anche il più feroce dei mostri se affamato muore.
Colpirli nel portafogli, è una buona arma.
Questo flop del 2 per mille dovrebbe suonargli come una campana a morto. Ciao.
Chi vuole lo invito sul mio Blog (assolutamente non a fini di lucro) che ho aggiornato con due video. peccato che il traduttore automatico mi abbia buggerato, oppure un acaro..
http://clausneghe.blogspot.it/

claudio n., desenzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.14 13:32| 
 |
Rispondi al commento

MESSAGGIO PER BEPPE.Repetita iuvant. No tengo dinero, OK. Però, Beppe, parliamo un attimo di questo web a 5stelle. I siti principali sono due, uno è “Il Blog” e l’altro è “La Rete del Grillo”, inoltre abbiamo quelli dedicati ai lavori della Camera, agli interventi dei nostri parlamentari, alle PMI, ecc. ecc. Sono fatti bene, certo, ma sembrano davvero tanti per un semplice Movimento costituito da volontari. Il blog? Troppa pubblicità invasiva, troppi argomenti dalle recondite finalità. Morale: è chiaro che su di noi sono stati investiti dei soldi, e questo esige anche molta lealtà. C’è dell’altro, alcuni si lamentano di essere bannati attribuendo allo “staff” una spiccata attività censoria , ma il dato più allarmante è la defezione di parecchi simpatizzanti delusi. Insomma, gli stanchini cominciano ad essere troppi.
PROPOSTA PER BEPPE. Beppe, ti chiedo di dedicare il blog ESCLUSIVAMENTE alla battaglia politica e ai nostri suggerimenti, dirottando altrove le inutili “aggiunte” e amenità varie. Penso che questo sia aderente ai dettami del Non-Statuto, dove agli utenti della Rete viene attribuito un compito di governo e di indirizzo. Il mio consiglio ha un semplice motivo , io sto con te e col Movimento non per diventare il piccolo ingranaggio di una operazione imprenditoriale online, ma perché condivido il tuo sogno di rinascita morale di questo Paese. Mi è più che sufficiente. Grazie.

Franco Mas 08.12.14 13:31| 
 |
Rispondi al commento

ho appena inserito il banchetto per la raccolta firme sulla mappa indicata qui nel post.
per il momento ancora appare il nostro banchetto sulla mappa.
si aggiorna in Automatico?
provvedete grazie :)

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 08.12.14 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Ecco,è finita,puro,a staggione d'i manghi...

http://youtu.be/iVwwjdmBj0w

Rip.

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.12.14 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ai partiti bisognerebbe dagli di stomaco.

Buongiorno a tutti meno che alla solita.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 08.12.14 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Il finanziamento pubblico non è un errore. L'errore è come vengono gestiti i soldi e quanti se ne danno.
Il 2/1000 potremmo tranquillamente accettarlo. Qualche soldo ben speso e controllato, per la promozione del Movimento sarebbe utile.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 08.12.14 13:23| 
 |
Rispondi al commento

La politica è un affare di famiglia,serve per eseguire gli ordini ricevuti,saccheggiare la Ex Nazione Italia e spremere il popolino credulone bue-pecorone. Cari amici,se non si estirpa il cancro maligno che ha riempito di Metastasi tutte le Nazioni facenti parte alla Suddita Burocratica Guerrafondaia UE,non potremo mai sperare per un domani migliore,soprattutto si devono estirpare le radici del cancro maligno della nostra ex Nazione,iniziando dalla strage delle Ginestre fino alle trucidazioni dei Magistrati che avevano osato indagare negli affari di famiglia e dei Comunisti venduti.Ha stravinto il Dio Denaro.Tutti hanno un prezzo,i politici sono tutti venduti agli americani.Proprio per questo motivo tutti i mezzi d'informazione non approfondiscono il problema partendo dalle radici,solo sradicando il cancro maligno che lega la sudditanza dell'Italia,potremo avere dei politici che finalmente facciano gli interesse dell'Italia per poter ricostruire la Nazione depredata e svenduta da politici senza scrupoli.Sradicando le metastasi maligne che legano la sudditanza dei nostri politici affaristi ai padroni del mondo,crollerà anche la Piramide UE delle menzogne che tengono in piedi i governi che hanno svenduto le loro Nazioni e aizzano i popoli a fare le guerre Sante,impoverendo le popolazioni oneste alimentando Odio sociale di Credo e di Razza.L'Italia è l'Architrave portante dell'Impero Mondiale Globalizzato.

agostino nigretti 08.12.14 13:22| 
 |
Rispondi al commento

chist ciann rutt proprio u cazz e or che ci rumpimm o cul

biagio, enrico malatesta 08.12.14 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Ma quella bella idea della riconferma a metà mandato che fine ha fatto?
come mi piacerebbe fare almeno un sondaggio di gradimento dei nostri cittadini portavoce (termine che mana mano sparisce sostituito dal solito onorevole).
Beppe....e fallo un sondaggino su.
metti in fila i nostri eletti e facci votare il grado di gradimento da 1 a 10.
dai che magari sti ragazzotti si ricordano che nessuno erano e nessuno torneranno ad essere.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 08.12.14 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Noi abbiamo dimostrato che si può fare politica con pochi soldi , evidentemente il resto della classe politica potrebbe fare altrettanto . Lo fa , lo fa anche lei , i rimborsi sono l'antipasto della pappatoria sfrenata che deriva dal governare . Si asserisce che la corruzione politica assommi a 60 miliardi , non è vero ! I politici nostrani di tutti i livelli sono decine di migliaia , i loro sodali centinaia di migliaia e azzardare che gli sbafatori sfiorino il milione non mi sembra azzardato . Una piramide che vede in cima poche decine di politici e amichetti arraffanti miliardi , poi , scendendo , aumentano di numero e diminuiscono gli incassi fino alla base che è sterminata ma che raccoglie le briciole , qualche decine di migliaia di euro o centinaia al massimo . Superiamo abbondantemente i cento milardi . Le mafie tradizionali hanno anche loro un fatturato simile a cui aggiungere i 20 - 30 miliardi per la fede ( quanto ci costa )! Sarebbe veritiero attestarsi attorno ai 200 - 250 miliardi se non fosse che tutto questo ladrocinio comporta danni collaterali dovuti all'opera nefasta che tali azioni comportano sulla qualità della vita ( burocrazia e mala amministrazione ) e il buon funzionamento del Paese e il suo apparato produttivo . Siamo nelle mani di gente senza scrupoli e sono tanti e vogliono ingozzarsi a qualsiasi costo , scriteriatamente ! Prima di mani pulite il ladrocinio politico era razionale , mangiavano con una certa misura e facevano mangiare anche la plebe , ora non è più così , la pappatoria è totale : un saccheggio ! Quando andremo al governo dovremo decuplicare le carceri e organizzare convogli navali per riportare in patria i papponi fuggiti all'estero con i bottini .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 08.12.14 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Ci penseranno i BUZZI e i Carminati di turno a rimpinguare le casse dei Partiti....

Massimiliano C., Nuoro Commentatore certificato 08.12.14 13:16| 
 |
Rispondi al commento

LA RINUNCIA AI FINANZIAMENTI PUBBLICI E' LODEVOLE!!

'....la partecipazione alle diverse elezioni sono state sostenute da donazioni spontanee....'

A proposito, Grillo, quando rendiconti sulle entrate/uscite della campagna per le elezioni europee ??

**Franco** 08.12.14 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Quello che mi allibisce è che, nonostante il marciume che vediamo anche in questi giorni, ci sia ancora qualche coglione (mi dovete scusare ma quando ci vuole, ci vuole !) che dona il due x mille ai partiti. Ma vi rendete conto ?

Alessandro L. 08.12.14 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ti consiglio di partecipare (o martedì o giovedì) al Webinar Informazione Importante: parlerò di uno dei sistemi economici più fraintesi nel mondo della storia

http://www.umarcocali.com/2014/12/ti-consiglio-di-partecipare.html


IO LA VEDO COSI'.
Senza il Finanziamento Pubblico dei partiti,le campagne elettorali potranno farle solo i proprietari di reti televisive, i ricchi e le lobbies, che per niente non danno niente.
Io sono per un ridimensionamento del finanziamento
e con bilanci on line aggiornati giorno per giorno.

lore i., Carrara Commentatore certificato 08.12.14 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lettera scritta da SILVIO BUTTIGLIONE, imprenditore pescarese in forte difficoltà economiche e lasciato solo dallo stato e da tutte le istituzioni, al presidente della repubblica RE GIORGIO NAPOLITANO.
CONDIVIDETE E MAGARI RE INVIATELO AL RE

https://www.facebook.com/silvio.buttiglione/posts/949503435078560:1

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 08.12.14 12:40| 
 |
Rispondi al commento

I mass media si stanno autodistruggendo con le loro mani.
Tra qualche anno se l'informazione non farà il suo mestiere e non darà le vere notizie a tutti gli italiani, loro sono i primi responsabili della fine della democrazia.
Un assaggio lo hanno dato la maggioranza di elettori onessi che non credono + alla propaganda di giornalisti affiliati a questi partiti politici.

claudio a., verona Commentatore certificato 08.12.14 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Capisco che i politici devono fare gli gnorri e tutto viene fatto a loro insaputa passando da (finti) coglioni.
Ma voi pensate veramente che gli italiani non sanno chi votano o non sanno che i politici sono ladri e corrotti e aspettavano qualcuno che lo scopre è il solito segreto di pulcinella.
Gli italiani vogliono veramente cambiare?
Sveglia alle prossime elezioni prenderanno il doppio dei voti.

Giuseppe 08.12.14 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei ricordare che Ugo Sposetti e' il tipo che si vantava della rete che aveva creato sul patrimonio immobiliare del pd, che se lo vendessero per far cassa, parassiti di stato.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.12.14 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Che la stampa italiana è ridicola si sapeva. Ma quello che fa il TG3 è scandaloso. Sono due sere consecutive che mandano in onda servizi su MafiaCapitale parlando dei coinvolti e fin qui tutto bene. Se nonchè comincia a metterci dentro i commenti dei dirigenti del PD che sono sconvolti, scandalizzati etc... con la loro volontà di fare pulizia. E di come il M5s non si prenda responsabilità (che c'entra???). Ovvero mostrare il PD come unico partito da far uscire a "testa alta". Dopo svariarti minuti di tutto ciò che manda in onda il TG3? Servizi sul M5S, su Pizzarotti, dissidenti etc. Scientificamente preparato.

Paolo T. Commentatore certificato 08.12.14 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le coop sono loro
Di ilsimplicissimus

Anna Lombroso per il Simplicissimus
http://nblo.gs/11Tixj
Le coop sei tu chi può darti chi può darti più! chissà quanti hanno avuto personale conferma della promessa del fortunato slogan, con tanto di esimie testimonial di quelle che alternano invettive sgangherate a contratti milionari. E chissà quanti invece hanno scoperto che, come non sembra ci sia via incorrotta al potere, non ci sarebbe modo virtuoso ed equo di essere padroni, datori di lavoro, manager, malgrado l’altro ineffabile motto: siamo tutti sulla stessa barca, in questo caso più “calzante” che mai: Anche se basta una barca piccola, visto che dal 2001 per costituire una cooperativa è sufficiente essere in tre, meno degli amici al bar. Eh si, proprio al bar, location ideale insieme a altre cattedrali della contemporaneità, pompe di benzina, ristoranti panoramici, per officiare i riti della corruzione e del malaffare, quando i laboratori della redenzione, della solidarietà e dell’accoglienza diventano le imprese del brand criminale, un vero e proprio impero di società di servizi con ex carcerati, cooperative che tra le altre attività si sono aggiudicate appalti anche nel campo accoglienza profughi, per conto del comune e retribuiti con fondi statali.

C’è poco da stupirsi, le basi ideologiche erano state messe da un bel po’, altrove e a Roma, grazie ai sodalizi tra mattone, salvaguardia e cultura, tra rendita e servizi, tra mercificazione e bisogni, quando, ridotte sempre di più le armi della democrazia e della partecipazione, ha avuto la meglio il pensiero forte della libera iniziativa, della necessaria supremazia del mercato, della bellezza del profitto, in modo che al tempo stesso si confondano contesto legale e contesto legittimo, privato e pubblico. Così diventa lecito, anzi doveroso in tempi di tagli delle politiche sociali, del Welfare, dell’assistenza, risolvere il problema rom, il problema rifugiati, il problema ex carcerati grazie a un’organizzazion

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.12.14 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Eccoli qui, presi in CASTAGNA, un'altra volta !!

CAPITO, adesso, perchè pochi giorni fa si sono inventati la DEFISCALIZZAZIONE dei contributi ai partiti da parte dei parlamentari ?

E' la prima di una serie di misure che riporteranno a pieno regime il finanziamento pubblico, dopo la bocciatura del '93, la truffa perpetrata negli anni successivi con l'invenzione dei "rimborsi elettorali" e la loro FINTA ABOLIZIONE del 2013 !!!

Alberto Giaccaglia, Padova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 08.12.14 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Anche troppi! Ma la lega non aveva detto basta euro??? Borghi chiedi un po di eurini ai tuoi vecchi padroni della Deutsche bank!? Li non dovrebbero mancare gli eurini!!!

Davide Marini 08.12.14 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione: l'ordine di scuderia di tutti i partiti ai propri media di riferimento è di minimizzare o negare quanto scoperto a Roma sulle attività corruttivo-mafiosa. Seguite tg e giornali ne avrete conferma.
Forza Beppe

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.12.14 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eh...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.12.14 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori