Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Gli stanzini del Nazareno

  • 18


renzi_inchiodato.jpg

"Ieri sera in commissione Affari costituzionali alla Camera abbiamo deciso di non prendere più parte a quella che è ormai diventata solo una farsa. I lavori veri delle riforme costituzionali si sono svolti a porte chiuse nelle continue interruzioni. Trasformando, di fatto, la commissione in una specie di "stanzino del Nazareno" portato a Montecitorio, dove si sono chiusi per decidere in gran segreto, alla faccia della trasparenza.
I deputati del Pd, per non fare andare sotto la maggioranza, uscivano e rientravano, si facevano sostituire, gridavano al rigore. Come in una partita di basket. Peccato che in palio non c'erano i tre punti ma "solamente" la Costituzione italiana.
I deputati della maggioranza che non erano d'accordo con le scriteriate disposizioni della riforma costituzionale sono stati costretti al silenzio mentre il governo ha rinviato all'aula (dove ha numeri più solidi) tutte le controversie maggiori, come il vaglio costituzionale preventivo sulla legge elettorale: evidentemente Renzie non è così sicuro del suo Italicum.
Quindi abbiamo preferito ritirare gli emendamenti, che ripresenteremo in l'aula, e prepareremo una relazione di minoranza, un testo alternativo".
M5S camera

14 Dic 2014, 14:56 | Scrivi | Commenti (18) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 18


Tags: berlusconi, giustizia, nazareno, patto, renzie

Commenti

 

Non riesco ad accettare il "sono stati costretti".

Lo rifiuto. Se uno siede in quelle stanze DEVE votare secondo coscienza e lungimiranza, non secondo direttive di terzi o interessi di poltrona.

Ecco quanto è rappresentativo il parlamento.

Gian A Commentatore certificato 16.12.14 10:40| 
 |
Rispondi al commento

monopolio informazione + brogli/mafia + legge elettorale cucita su misura = rivoluzione violenta.

tutte le volte che si cerca di impedire una rivoluzione pacifica in realtà si sta innescando una rivoluzione violenta.

La rivoluzione scoppierà quando i cittadini si accorgeranno di non essere impotenti e che gli unici vincoli materiali che impediscono la caduta del regime mafiocratico si trovano dentro di noi:
basta smettere di credere che le cose non si possono fare.... tutti i media continuano a ripeterci che questo o quello è vietato o impossibile ma tali affermazioni sono false, o meglio sono vere solo finchè i polli continuano a credere che siano vere.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.12.14 15:21| 
 |
Rispondi al commento

In TV dovete andare - dovete lavorare di più - fatelo, perché molti italiani ve lo chiedono, io sono un simpatizzante del M5S, lavoro per voi spiegando a chi non può seguire i vostri lavori quello che pubblicate sul Web. A volte noto, che molti sono titubanti, non credono a quello che dico, anzi mi additano, dicendo che siamo della stessa pasta, Fatevi vedere più spesso in TV. Fatevi conoscere. Dobbiamo farcela.

Gaetano Diana - 13/11/1942 - 15:00

Gaetano Diana 15.12.14 15:00| 
 |
Rispondi al commento

I resoconti delle commissioni della camera sono consultabili al seguente indirizzo:

http://www.camera.it/leg17/825

Ettore Mascellani, Rivoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.12.14 09:30| 
 |
Rispondi al commento

..........ma la maggior parte della gente non ne e' a conoscenza,quindi la logica sarebbe quella di far sapere a tutti il lavoro che i ragazzi del movimento stanno facendo,dircelo qui tra di noi serve a poco.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.12.14 08:15| 
 |
Rispondi al commento

Nella vita non si deve credere a niente,è tutto pianificato dai grandi Maestri Burattinai al servizio dei padroni del mondo.Se l'Onu avesse tutelato veramente la pace e aiutato le Nazioni,non avrebbe mai dato l'Ok. per le invasione armate per realizzare la Globalizzazione e adesso il mondo non sarebbe in cancrena.La stessa cosa vale per i nostri politici.Possibile che i politici siano così cinici e il popolo così pecorone?Proprio vero,ogni popolo ha i governati che si merita,per questo che nonostante tutto hanno sempre votato i soliti Pifferai.Con tutti i problemi che ci sono,il governo con i sostenitori continuano a giocare alla Roulette,proprio come ha fatto Schettino con la Concordia.Quindi prima affonda il Titanic meglio è per l'umanità,perché da questa Casta politica non potrà mai uscire nulla di buono.Hanno criticato molto Eltsin,però lui ha gettato le basi per una Russia di prosperità facendo la Repubblica Federale con circa Cento Senatori (camera alta) e 450 Parlamentari (camera bassa).I nostri politici che hanno preteso di esportare la democrazia con le armi,hanno distrutto la Nazione e incancrenito il mondo con l'odio di religione e di razza fino far partorire e crescere il mostro Isis.

agostino nigretti 15.12.14 07:24| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici,come può questa ammucchiata politica,la quale è stata blindata per salvare la Casta e la sudditanza ai padroni del mondo fare leggi che vanno a minare il sistema consolidato del controllo dei voti del territorio Nazionale?Come può questa classe politica guerrafondaia che ha partorito il Mostro Isis fare leggi contro il suo esercito di affiliati?Manuale Isis sulle schiave, lecito il sesso con le bambine:Questi fatti sono il disonore ONU,della nostra Casta Politica guerrafondaia e suddita burocratica guerrafondaia UE,quindi dovrebbero avere una briciola di dignità e dimettersi tutti.L'Onu ha sempre eseguito gli ordini dei padroni del mondo,se non fosse così non avrebbe mai dato il consenso di fare la guerra contro la Serbia permettendo ai politici senza scrupoli di fare accordi con terroristi e mercanti di organi umani;non avrebbe dato l'autorizzazione al potente esercito di Dio di fare la guerra contro l'Iraq,Libia.Troppo facile adesso fare la moralista dopo la nascita e crescita del mostro Isis.L'Onu perché non ha pensato ai paesi poveri dell'Africa e del mondo?Perché non avevano giacimenti di Petrolio,Gas o altre ricchezze naturali come 'enorme giacimento doro dell'Afghanistan?Nella vita non si deve credere a niente,è tutto pianificato dai grandi Maestri Burattinai al servizio dei padroni del mondo.Se l'Onu avesse tutelato veramente la pace e aiutato le Nazioni,non avrebbe mai dato l'Ok.

agostino nigretti 15.12.14 07:19| 
 |
Rispondi al commento

le battaglie si vincono combattendo
La Storia ci ha insegnato che salendo sull`Aventino abbiamo aperto la via al Fascismo

Rimanete preferiso avere una ceonaca dettagliata di quello che sta succedendo e tutto deve essere documentato un avvenimento troppo importante che permettera` ai nostri figli di sapere quello che successe
non e` possibile registrare tutto quello che si dice? Richiedere di avere le riunioni in streaming?

Luciano Basini, Cape Town sud africa Commentatore certificato 15.12.14 00:26| 
 |
Rispondi al commento

Su questo patto del Nazzareno mi piacerebbe sapere cosa ne pensano i giuristi. Siamo in presenza di un accordo segreto finalizzato a condizionare le scelte del Parlamento. Mi sembra che siamo in presenza di un atto ai limiti del codice penale, se no siamo in presenza di associazione a delinquere credo manchi poco. se confrontiamo il comportamento di quei due con quelli della P2 (alla quale almeno uno dei due a quanto hanno riportato i giornali era affiliato) hanno poco da invidiare.

Ettore Mascellani, Rivoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.12.14 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Però vi abbiamo mandato lì dentro per controllare, se abbandonate non ci potete raccontare e denunciare le nefandezze a cui assistete.

Avete messo delle microspie prima di uscire?

Non ditemi che è illegale, perché questa è una guerra, una guerra di trasparenza, dovete denunciare in ogni modo tutte queste manovre di palazzo, infiltratevi cazzo !!!

Tom Ba Commentatore certificato 14.12.14 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie amici, grazie per tentare di cambiare il paese.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 14.12.14 18:35| 
 |
Rispondi al commento

AVETE FATTO MOLTO BENE A NON PARTECIPAVICI PIU'

alvise fossa 14.12.14 17:48| 
 |
Rispondi al commento

a me sembrano solo dei grandissimi cialtroni ..punto

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.12.14 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi cialtroni del PD sono campioni nel fare demagogia e cercare consensi con non notizie. RENZI AFFERMA CHE NON AUMENTERANNO LE TASSE SULLA CASA. E ti credo, l'alternativa è prendere le chiavi di casa e portargliele direttamente prima che oltre la casa con le tasse sulla stessa ti tolgano anche lo stipendio. La notizia sarebbe stata, come vuole l'Europa, di diminuire le tasse sulla casa e non di lasciarle come sono, ma poi come farebbero a pagare i loro sprechi ed i loro furti ?

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 14.12.14 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Le Istituzioni sono un affare di famiglia,questa è la conferma che il baraccone della banda Brancaleone è come il Titanic,perciò prima affonda,meglio è per tutti.L’unica salvezza per l’Italia è una Repubblica Federale con elezione diretta del Presidente con 250/300 Onorevoli,70 Senatori compresi i governatori.SoloLe Istituzioni sono un affare di famiglia,questa è la conferma che il baraccone della banda Brancaleone è come il Titanic,perciò prima affonda,meglio è per tutti.L'unica salvezza per l'Italia è una Repubblica Federale con elezione diretta del Presidente con 250/300 Onorevoli,70 Senatori compresi i governatori.

agostino nigretti 14.12.14 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe, per l'energia che metti in ciò che fai, per aiutarci a comprendere sempre con più chiarezza tutti i misfatti politici economici e quant'altro. Anche se ormai fanno tutto da soli e solo questione di tempo, ormai il pesce puzza tutto.

Combattiamo questa battaglia per uscire dall'euro e ritornare alla moneta sovrana, con la banca della repubblica ITALIANA, e non la banca d'italia in mano ai potenti.

Diamo speranza ad una moneta interna e ad un popolo che ormai è disperato, con le banche che ci affamano per i debiti che hanno creato questa classe politica discutibile e corrotta fino al midollo.
Siamo esausti di vedere i politici che si spartiscono tutto senza alcun ritegno, in barba alle leggi, raggirando ogni connazionale.

Basta Basta Basta riprendiamoci la nostra sovranità eleggendo noi le persone da cui vorremmo essere governati in futuro.

Anch'io mi sento un eversivo politico moderato.

Massimiliano Titone 14.12.14 15:49| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori