Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il Papa non riceve il #DalaiLama

  • 550

New Twitter Gallery

dalai_grillo.jpg

Il Dalai Lama è stato in questi giorni a Roma per il XIV summit dei Nobel per la Pace, previsto in Sudafrica prima che negassero il visto al Dalai Lama per non irritare la Cina.
I tibetani hanno fatto un tentativo per incontrare il Papa che si è negato. Un atteggiamento "politico" e non evangelico. Questo Papa ha ricevuto tutti, ma proprio tutti, a partire da Balotelli con cui ha avuto anche un breve colloquio privato. Evidentemente il Dalai Lama non aveva segnato due gol alla Germania. Oltretevere spiegano che non si vuole entrare nelle «tensioni» fra il leader tibetano e Pechino.
Questo pontefice è stato il primo che ha potuto attraversare lo spazio aereo cinese. Francesco ha detto «Se andrei in Cina? Ma sicuro, domani!». Un dialogo epocale tra realtà millenarie da non mettere in discussione. Il Dalai Lama può attendere insieme al Tibet.

ALCUNI PERSONAGGI INCONTRATI DAL PAPA
Abu Mazen
Balotelli
Ban Ki-moon
Buffon
Erdogan
Fassino
Hollande
Kirchner
Klose Miroslav
Letta Enrico
Mahmoud Abbas
Maradona
Marino
Merkel
Mujica
Napolitano
Obama
Papa Tawadros
Patriarca Bartolomeo
Paul Bhatti
Peres
Prandelli
Putin
Renzi
Schulz
Zanetti Javier

UN PERSONAGGIO NON INCONTRATO DAL PAPA
Dalai Lama, nobel per la pace

cale_soloca.png

16 Dic 2014, 16:15 | Scrivi | Commenti (550) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 550


Tags: Balotelli, Dalai Lama, nobel per la pace, papa, papa Francesco

Commenti

 

Casaleggio 2
Oggi parliamo di religione.
Grillo ha soltanto evidenziato un fatto e cioè che il Papa ha incontrato,dicendolo in modo sintetico e brutale ,cani e porci e non ha incontrato il Dai Lama,premio nobel per la pace ed ha interpretato questo come un comportamento più politico che evangelico non volendosi inimicare la Cina.
Non voglio entrare nel merito di tale opinione che può essere giusta o sbagliata,condivisibile o non condivisibile,ma considerare questa osservazione un attacco al Papa da parte di Grillo,come hanno fatto i mezzi di informazione,è un strumentale attacco a Grillo.
Ma ora non parliamo più di mondanità,ma parliamo di religione!
Parliamo di Roberto Benigni e della sua esposizione sui 10 comandamenti .
Non ho mai sentito predica migliore!
Non ho mai sentito predica più sincera!
Non ho mai sentito alcuna predica che veniva dal cuore più di questa!
Grillo è stato accusato di attaccare il Papa,ora ci manca soltanto che si accusi Roberto Benigni di interessarsi di cose che non gli competono. Che facciamo? Lo mandiamo al rogo?
Come è diventata strana la vita!
I comici sono diventati dei politici e dei predicatori!
Chiudo con una barzelletta.
Un fedele si va a confessare ed il prete gli chiede: sei andato a messa la Domenica,hai pregato la sera?
Il fedele risponde : no,no,però in compenso Domenica ho fatto una bella cena con gli amici e poi sono andato a teatro perchè c'era un bello spettacolo comico!

Amedeo De Francisci, Messina Commentatore certificato 19.12.14 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace ma questa volta non la penso come te.
In primis un premio Nobel non nobilità nessuno, vedi Obama, un rappresentante dei guerrafondai con il premio Nobel.
In secondo il Dalai Lama, sa bene di rappresentare un movimento peggiore dello IOR e fa bene il Papa a non riceverlo.
Uno che è impegnato a fare pulizie in casa sua non si può occupare delle pulizie che un'altro dovrebbe fare in casa propria.

caio tizio, napoli Commentatore certificato 19.12.14 16:05| 
 |
Rispondi al commento

E' un papa conservatore altro che innovatore. Ha il compito di dare alla chiesa cattolica un nuovo look dopo gli ultimi scandali di cui il peggiore di tutti rimane quello di pedofilia. Ma non dimentichiamo gli scandali del Banco Ambrosiano e Banca Antonveneta con l'assassinio di Calvi e Rossi. Il Vaticano non ha mai restituito nulla.
Su Bergoglio non sono poche le accuse che colpiscono l’oggi papa argentino per quei sei anni da provinciale gesuita dal 1973 al 1979. Quella più grave e circostanziata gli viene mossa in particolare da Horacio Verbitsky, l’autore di “El Vuelo”, il primo libro che denunciava i voli della morte, sempre scrupoloso nelle sue denunce, e oggi presidente del CELS, la più importante istituzione in difesa dei diritti umani del paese, è l’aver privato di protezione alcuni giovani parroci del suo ordine, troppo esposti nel lavoro sociale con i più poveri. Due di loro furono sequestrati per cinque mesi. Uno di questi, Orlando Yorio, denunciò a Verbitsky di essere stato consegnato da Bergoglio allo stesso Massera e sono molte le testimonianze sull’amicizia tra il nuovo papa e l’Ammiraglio piduista: «Bergoglio se ne lavò le mani. Non pensava che uscissi vivo». Ecco questo papa come gli altri e sempre stato dalla parte del potere come gli altri. Non poteva certo aprire al Dalai Lama ...

Renzo, Pavia 19.12.14 13:27| 
 |
Rispondi al commento

LEGGETE IL LIBRO "IL PAPA ARGENTINO" DELLA KAOS EDIZIONI.....e poi saprete chi è questo papa (minuscolo chiaramente!!!)

Carmine R., Villanova di Guidonia Commentatore certificato 19.12.14 06:22| 
 |
Rispondi al commento

Ha ricevuto la merkel e renzi e non il Dalai lama.
Lo pensavo meglio!

silvio.r 18.12.14 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Questo si che è un peccato,
pensavo fosse un vero uomo di Dio,
che non si facesse condizionare da nulla e da nessuno....
Che grande delusione
Anche per il papa evidentemente ci sono uomini di serie A e uomini di serie B.
Uno schifo.

Daniele ., Provincia (AL) Commentatore certificato 18.12.14 16:18| 
 |
Rispondi al commento

il papa è a capo di una delle tante religioni create dall'uomo e a misura d'uomo e non certo da dio. il buddismo invece non è una religione, ma uno stile di vita legato ai principi della filosofia zen che porte l'essere umano al centro di se stesso alla ricerca di dio o della illuminazione che dovremo cercare e trovare in ognuno di noi, senza che ci sia questa o quella religione che ci sottometta indicandoci il cammino da compiere per raggiungere dio. ogni cosa esistente ha in se lo spirito divino... tutto il resto è noia!

ROCCO F., Galatina Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 18.12.14 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Miiii..ma qui se ne sentono di tutti i colori.

" il Dalai Lama un dittatore che tiene il popolo tibetano in stato di grande arretratezza'. >>> Ma ancora c'é qualcuno sul pulpito della nostra grande cultura occidentale ?? Cominciamo a rispettare le culture minori, specie quella tibetana.

Poi l'altro gruppo di quelli che si preoccupano solo della nostra popolarità nei sondaggi... >> su queste basi di paura e timore il nostro movimento non sarebbe neanche nato ( grazie Beppe). Molto pericoloso frenare o nascondere le proprie idee col pensiero rivolto ai sondaggi

Pierpaolo Schiffer 18.12.14 14:44| 
 |
Rispondi al commento

E bravo Beppe proprio ora che risalivamo nei sondaggi ci mettiamo contro non solo tutti i cattolici ma metà degli italiani, attaccando uno dei papi più amati delle storia, artefice del crollo del muro tra Usa e Cuba, complimenti! bella mossa da Tafazzi!

Andrea 18.12.14 09:06| 
 |
Rispondi al commento

e bravo papa Ciccio! Uomo di grande ...fede :))

Dario M., Lentini Commentatore certificato 18.12.14 02:10| 
 |
Rispondi al commento

Vergogna

Notizie informatica Commentatore certificato 18.12.14 00:55| 
 |
Rispondi al commento

Diciamo la verità: il buddismo è incompatibile con il cristianesimo verso il quale confligge per la sua concezione del corpo, considerato un involucro da cui liberarsi, per la visione dell'aldilà e per quella della incarnazione, per la sua considerazione della vita ritenuta una sciagura e per il suo desiderio di estinguersi nel nulla che è la ricetta, in buona sostanza, per combattere la sofferenza. Che il buddismo sia una religione o filosofia di pace è una simpatica favoletta dei giorni nostri, in particolare in Tibet si sono scannati tra buddisti di correnti diverse fino a far prevalere quella gelug dell'attuale dalai lama nobel della pace che, come tutti i dalai lama ha governato con sistemi cruenti tipici della teocrazia tibetana. Dare il premio nobel della pace a questo signore, che dice cose del tutto scontate e banalità buoniste a beneficio dei gonzi occidentali che lo ospitano, è stata una immensa stupidaggine dovuta a pure scelte politiche e ad ignoranza colossale sui fatti. Bene ha fatto il papa perciò a non ricevere il Dalai lama. Ha fatto molto meglio a ricevere i calciatori.

massimo ricci 17.12.14 23:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buona sera lettori,a prescindere dalle religioni io penso che dio sia uno solo e ogni popolo lo interpreta a modo suo,e penso anche che avere l'opportunita di incontrare il dalai lama una persona cosi saggia e giusta'sia una benedizione,perche la saggezza ei giusti sono due doti rare e molto amate dal nostro dio,e poi del resto ce lo insegna anche gesu'ama il prossimo tuo come te stesso,e allora bisogna parlare con tutti...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 17.12.14 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Il signor Bergoglio, vestito di bianco, predica bene e razzola male. Ha incontrato tanti personaggi tra cui "grandi statisti" che hanno bombardato i popoli allo scopo di appropriarsi delle loro ricchezze. Però, per questioni puramente politici, si rifiuta di incontrare il DalaiLama, vero uomo di PACE.
I capi di stato e il nostro predicatore argentino dovrebbero smetterla di raccontarci le favole sulla democrazia, sulla pace e altre barzellette.
Questo signor Bergoglio ha tradito il messaggio di San Francesco.
Il Francescano di Assisi viveva con umiltà in mezzo ai poveri e rifiutava i signori della guerra che massacravano vecchi, donne e bambini.
Mi era poco simpatico per i suoi comportamenti poco chiari durante la dittatura in Argentina che sono stati immediatamente insabbiati dopo la sua elezione a capo di stato del vaticano, ora non ho parole ....

saverio battaglia 17.12.14 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Grillo attacchi un Papa rivoluzionario vicino ai deboli e contro i poteri forti (vedasi IOR) altro che incontro con il Dalai Lama vergognati sei caduto in basso beppe

Maria Medusa 17.12.14 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Cominciamo con smettere di chiamarlo santità per chiamarlo col vero nome di "capo di stato". Per curare le anime ci vuole ben altro che una visita pastorale in Cina

AleTop 17.12.14 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Un po' anticlericali, un po' per i santoni.
Coerenza come sempre a palate.

Il Tibet è una provincia cinese già prima dell'Unità d'Italia, vale a dire dal 1751.

Il Dalai Lama è un ex schiavista e proprietario terriero.

Per approfondire la questione suggerisco la lettura del seguente articolo.

http://iltibetegialibero.blogspot.it/2010/01/la-questione-tibetana.html


Beh, sono gli incontri negati che rivelano la vera faccia del Vaticano. Lo I.O.R. è li,nessuno lo ha sciolto,per eliminare una banca che ha 2.000 miliardi di euro ,pari al debito Italiano,beh, se non viene giù il Titolare,la banca erimane a foraggiare tutte le opere lecite e meno del vatican club. Forse il clero e il suo capo,pensano che tutti siano degli emeriti imbecilli che non si sappia che chi ha in mano la gestione della carità ha in mano il Mondo. C'è una rivista dei Testimoni di Geova, intitolata "Svegliatevi", non ho particolare simpatia per chi ti rompe le scatole, il titolo è però appropriato,molto appropriato.Quel signore vestito di bianco è l'esempio vivente di come si può predicare benissimo e razzolare malissimo!Chiaro il concetto. Non pagano IMU e tasse varie , dominano il Mondo, entrano in tutti i fatti Italiani e mondiali, nel loro cimitero riposano (si fa per dire) mafiosi, su ci credete ancora? Si badi,non dico di non credere a Dio, dico di non credere ad un associazione secolare nata per lo sfruttamento dell'uomo!Auguri a tutti! Paolo buon.

paolo romanello 17.12.14 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, che dire ! ventitré " galantuomini " ci hanno lasciato. L'augurio da fare a questi " galantuomini " è che presto il tutto gli si rivolga contro. Io sono certo che così accadrà. Hanno tradito il nostro mandato. E' un atto gravissimo. Era nell'ordine naturale delle cose che un 15% degli eletti sentisse un richiamo irresistibile del denaro. Bene, ora è necessario che si faccio una conta e si dica, una volta per tutte, chi davvero intende rimanere nel M5*. Non deve più accadere. Se vi è ancora qualcuno tentato dalle " sirene " è opportuno che ORA faccia un passo avanti ed esca IMMEDIATAMENTE. Chiarito questo facciamo il punto della situazione e cominciamo a pensare al da farsi. Vi è tantissimo da fare e abbiamo bisogno che tutti i nostri uomini siano tranquilli e lavorino in piena sintonia son noi tutti. Coraggio ragazzi, siamo 23 in meno ma presto, molto presto, ne recupereremo altrettanti. Un saluto al Blog.

mauro ., milano Commentatore certificato 17.12.14 17:41| 
 |
Rispondi al commento

sai che sorpersa, se fosse stato un dittatore od un traficante od un pedofilo od un bancarottiere gli stendevano un tappeto rosso all'entrata del vaticano

ANDREA L., PISTOIA Commentatore certificato 17.12.14 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Faccio notare a certo Mat che a chi critica un post scrivendolo sullo stesso blog, tutto si può dire ma non certo codardo. Io ho criticato, e non sono il solo, apertamente e per il bene del Movimento. Sono sicuro che un uomo intelligente come Beppe Grillo, potrà restare della sua idea, ma rifletterà sulle mie parole e non mi darà del codardo. Buon Natale a Beppe, a Mat e a tutti i frequentatori del blog, al M5S

Mau 17.12.14 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Questo lo dovete far girare tutti. Diventiamo almeno x una settimana pugili che vogliamo la rivincita o pugili vecchi che abbiamo preso tante botte ma al don di una campana SCATTIAMO ancora. UNA SETTIMANA DI CONDIVISIONI, FACCIAMOLI STARE IN PENSIERO A NATALE A TUTTI I VECCHI LADRI CHE FARANNO FARE UN AMARO NATALE A MILIONI E MILIONI E MILIONI DI ITALIANI.
FORZA NONNINI! FORZA NONNINI!
Penso che la logica da ragione al vecchio Napolitano:APROFITTA E RUBA DA 60 ANNI NEL PARLAMENTO,l'ha fatto quasi a sua immagine questo paese.Come può capire uno che dice da oggi non rubiamo più.diventiamo onesti. Grillo ma da dove scendi? 150.000 politici italiani devono cambiare x 150 ragazzi che hai portato tu. Ma vai a cagare Grillo. SE VUOI FARE UNA COSA BUONA: STUDIATI LA - LEGGE MOSCA -. Grillo, se hai coraggio LEGGITI la - LEGGE MOSCA -. GRILLO se cerchi l'ONESTA' leggiti la LEGGE MOSCA . GRILLO se vuoi scoprire quanti anni di contributi INPS ha rubato NAPOLITANO e tutto lo stato maggiore del parlamento italiano. LEGGITI la - LEGGE MOSCA - Fin'ora non è riuscito nessuno a far pubblicare i nomi di chi si son FREGATI 300.000 anni di contributi INPS. CIRCA 300.000 ANNI DI CONTRIBUTI INPS, e stanno ancora a governare ad aumentare l'età pensionabile a chi lavora.(Sono circa 40.000 personaggi politici e sindacali e loro parenti e compari). che si sono FREGATIi 300.000 anni INPS. Molti stanno ancora al governo.Grillo, buon lavoro se hai coraggio. Se vuoi bene veramente L'Italia. Amici 5 stelle: LA LISTA INPS SULLA LEGGE MOSCA NON LA VUOLE NESSUNO. E' costata finora agli italiani decine e decine e decine e decine di miliardi di euro, e aumenta ogni mese. BUON LAVORO. Se vi muovete io e il mio piccolo gruppo siamo con voi. Con amore e con democrazia. peter pam.
Dopo : TANGENTOPOLI EXPO MOSE FIORITO RIMBORSI ELETTORALI LADRI DI STATO MPS ULTIMA MAFIA CAPITALE per questo signore il problema dell'italia è

L'ANTIPOLITICA!!
Sbaglio o tutte queste skifezze sono state fatte dalla politica

Vito Volpicella, bari Commentatore certificato 17.12.14 15:31| 
 |
Rispondi al commento

questa volta non sono d' accordo con Beppe Grillo.
Sembra che si sia dimenticato quanto i cristiani in Cina siano perseguitati e quanto questo paese sia ancora governato da un regime brutalmente dittatoriale. Il Papa non può fare quello che vuole. Non può incontrare il Dalai Lama se questo significa mettere a repentaglio la vita di centinaia o di migliaia di cristiani cinesi. Lo stesso Dalai Lama lo ha capito e non si è risentito per questo rifiuto del Papa.

donatella savasta fiore, torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 17.12.14 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il papa ha tutto il diritto di non incontrare qualcuno anche se ha già incontrato cani e porci.

Il dalai lama è un aspirante dittatore teocratico (ex capo del governo tibetano in esilio) che vorrebbe incontrare un altro dittatore teocratico attualmente in carica (il papa).
Chi ha studiato la storia del tibet e dello stato vaticano sa a cosa mi riferisco (gli altri vadano a studiare su wiki e non mi rompano le scatole).

L'unico cosa buona del dalai lama è che non costa 6 miliardi annui a nessuno (probabilmente è per questo che il papa si permette di snobbarlo).
http://icostidellachiesa.it

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.12.14 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco, uno dei post politicamente sbagliato e che fa perdere voti, certamente non ne fa guadagnare.
Avete voi tutti i dati del problema per giudicare? Ritenete che non abbiano rinunciato a malincuoreper ottenere più risultati per i tormentati cristiani della Cina? A che serviva indispettire i cinesi. Non serviva nemmeno al Dalai Lama ed ai tibetani.
Invece l'idea che Papa Francesco sia nei principi un "grillino" è il messaggio da far passare
continuamente. Leggo che altri la pensano come me.
Il blog non è più proprietà privata; avete coinvolto milioni e milioni di cittadini e dovete sempre tenere in mente il loro interesse e non scrivere quello che a voi piace anche se giusto in giusto. In politica l'assoluto non esiste.

Mau 17.12.14 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ha fatto bene Francesco. Il DL tiene da anni il Tibet in una spaventosa arretratezza culturale e civile come un qualunque spietato dittatore!

Pericle V., to Commentatore certificato 17.12.14 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se volete sapere qualcosa di piu' su giulietto chiesa:
http://www.pandoratv.it/

Nel contempo ascoltate la conferenza di marcello foa
apre gli occhi ai ciechi

adriano mitti 17.12.14 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Draghi e famiglia sono stati tra i primi

enrico mauro 17.12.14 10:39| 
 |
Rispondi al commento

al posto che dare fiato alle trombe x consensi populisti, stai zitto e non giudicare una persona come il papa.
cosa credi, che non gli farebbe piacere incontrarlo? ci son cose che si possono fare solo nei momenti giusti.evidentemente al momento ci son dei problemi, ma se metti in dubbio il papa, allora sei un coglione!
muto e non rompere i coglioni su tutto!

giulio 17.12.14 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E’ vero quel che si dice. Il governo che precedeva quello Cinese in Tibet era feudale e arcaico. Parliamo del 1950 però. Nel frattempo non possiamo sapere cosa sarebbe successo se non ci fosse stato l’intervento della Cina. Il Dalai Lama ha girato il mondo, nel frattempo, ed è stato accolto con onori e affetto. Sicuramente nella sua saggezza avrà colto il bello e il brutto di tutto ciò che vi è al di là delle vette del Tibet. Non ho mai dato per scontato che un’ autodeterminazione Tibetana possa significare un ritorno ad un governo arcaico e feudale. Mi dispiace per Papa Francesco. Sono sicura che lui personalmente lo avrebbe accolto come un fratello. Ci sono poi le convenienze diplomatiche che reggono il Vaticano come un qualsiasi altro Stato.

Anna Maria Zanaga 17.12.14 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Non solo il papa si è piegato al diktat cinese, ma anche i telegiornali della tv di stato TG1-2-3, i quali si sono ben guardati dal documentare in modo corretto la presenza del Dalai Lama a Roma. Una vergogna, la testimonianza di un paese senza dignita', prono al volere del piu' forte. Un'offesa a quanti chiedono dal pagamento del canone almeno un'informazione corretta.Ore ed ore di trasmissione su omicidi,sui ladri del pubblico denaro, sulla incomprensibile dialettica della politica italiana. Poco o nulla su una persona che rappresenta nell'infame violenza di questo tempo un'esempio di dignita' e forza morale. grazie a Marino che, almeno in questo, ha mostrato la schiena dritta.

mauro zanichelli 17.12.14 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo non si vede "lume":
con tutto il rispetto,
questo papa sta a obama come renzi sta a chi vota pd....

papa Francesco forse deve essere una rivincita effimera e a parole di ciò che sta a cuore al popolo cristiano e non..

mi scuseranno tutti per la mia ignoranza, ma per esempio cosa hanno fatto concretamente obama il nuovo papa e renzi, quali "esecutive" hanno "cambiato" "we can.. change" la vita dei loro popoli?????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

Alessandro D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.12.14 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Io sono d'accordo con quanto abbia scritto Beppe. Pienamente d'accordo. Qui però vorrei fare un commento sul tipo di comunicazione che dobbiamo affrontare. In un momento in cui mediaticamente il nostro movimento sembra ancora più ambiguo di prima: le espulsioni e ora, dopo il gran colpo di ieri di Currò, le fughe per salire sul, almeno per loro, "carro della vittoria". Avevamo proprio bisogno Beppe, in un momento come questo, con le percentuali in calo, di attaccare un'altra figura che può essere attrattiva di consenso?!
Io so perfettamente che la comunicazione face-to-face sia la migliore per noi per mostrare fattivamente di che pasta è fatto il movimento. Tuttavia, questo NON È UN PAESE PER GIOVANI e se continuiamo così, affidandoci al web e alle agorà soltanto, non faremo che attrarre quel range di consenso che abbiamo già. Se veramente vogliamo governare questo paese e liberarlo da questo marciume temo che ci tocchi fare uno sforzo e fare un "compromesso", non con quei ladri che stanno ancora nelle istituzioni, con noi stessi quanto concerne il tipo di comunicazione che vogliamo sfruttare.
Temo che quella intrapresa finora, che ci ha fatto arrivare fino in parlamento in gran numero, ora non basti più.
Christian Jenkins

Christian Jenkins 17.12.14 09:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.youtube.com/watch?v=RLVhUeb1Am4
è attuale anche la prima versione

ANTONELLO G. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.12.14 09:27| 
 |
Rispondi al commento

OT ma non tanto. Gli italiani e dio.

Premetto che amo benigni.
Lo seguo fin da ragazza, fin dai tempi che cantava l'inno del corpo sciolto e amava berlinguer. Apprezzo il giullare che è in lui e il monologo teatrale è il suo forte. Ma la roba sui comandamenti è stata una prova di teatro pessima, noiosa, farcita di frasi da catechista, luoghi comuni e buonismo accattone.
Noi contribuenti rai abbiamo pagato 1 milione e passa di euro per sentirci spiegare i dieci comandamenti da un attore che da giovane diceva di essere comunista e chiamava il papa "woitilaccio", ricordate?.
Se ce li spiegava il mio parroco o un rabbino qualsiasi ci costavano meno e magari erano pure più competenti e in buona fede.
Ah...e poi: C'è da "spiegare" qualcosa, secondo voi, sui dieci comandamenti?
Persino dio, nel dettarli al balbuziente mosè, si impegnò per renderli chiari e comprensibili anche più tonto tra gli umani(nel libro dell' esodo sono dettagliatissimi!).
Ma gli italiani, si sa, son peggio che tonti, son radical chic. Tu dagli un intellettuale dessinistra che dica di far cultura riempiendosi la bocca (non il cuore!) col nome di dio, facendoli sentire quelli buoni e giusti, e son tutti felici e plaudenti.
Io preferivo il benigni giullaresco di una volta, il piccolo diavolo che mi faceva sentire orgogliosamente cattivella.
Lo avrei pagato benissimo lo stesso per farmi raccontare, come solo lui sa fare, il decamerone, magari.

Rita L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.12.14 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ON THE CESS
I dissidenti a stipendio pieno con tutti i benefit al Misto 5 Stelle,
I MeetUp storici in diffida per uso improprio di simbolo.
Chi ha avuto l'utorizzazione all'uso del simbolo e ha fatto entrare questi soggetti, l'ha avuta la diffida all'uso del logo?
Chi ha messo lì dentro Mastrangeli, Bocchino, Campanella, De Pietro, Bignami, De Pin, Antinori, Currò etc, etc, etc.
A loro diamo un bel premio, o va bene lo stesso?
L'attivisti da tastiera, tanto bistrattati e umiliati, hanno fatto meno danni, forse perché sono stati scientemente lasciati fuori?
Chissà, intanto rifacciamoci gli occhi con quelli che stanno seduti comodamente in poltrona e fanno gli statisti alla Orellana.
Evacuo che me libero de 'n peso.
Nando on the cess.

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 17.12.14 08:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT:RIFORME SUICIDIO

Come è possibile che in Italia Renzi applichi delle "riforme" che aumentano il deficit pubblico e la pressione fiscale?
Come è possibile aumentare lo stipendio di 80 euro a 10 milioni di Italiani prendendoli dalle tasche di altrettanti milioni?
Come è possibile che in periodi recessivi e deflattivi si applichi una politica salariale così scellerata agendo sull'aumento di alcuni stipendi che invece dovrebbero per forza di cosa essere ridotti?
Napolitano è intervenuto di nuovo per difendere il sistema che ci sta mandando in default.
Non hanno ancora capito che o ci salviamo tutti o non si salva nessuno.
Non è possibile rimettere in moto la produttività privilegiando lo stesso sistema che ci ha ridotto in mutande e per giunta in un periodo economico sfavorevole.
Se il pubblico non interviene pesantemente per riaccendere le piccole imprese,se non hanno ancora chiuso, non c'è alcuna speranza di farcela.
Lo stato non produce posti di lavoro ma soltanto squilibri occupazionali e deficit pubblico.
Renzi e Napolitano come al solito si stanno arroccando su posizioni di difesa di quel sistema di privilegi che continua a produrre inefficienza e spreco.
Pochi mesi e moriremo tutti.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 17.12.14 08:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ennesimo "capro espiatorio", per orientare le indagini e plagiare l'opinione pubblica!

Da oltre 20 anni, la Cooperativa di Buzzi è "attiva" su Roma e dintorni.
Nata sotto la Giunta Rutelli, si è sempre più radicata sul territorio, grazie alla rete creata nelle Istituzioni locali.
Buzzi ha sempre visto crescere il volume dei suoi affari, sia con la Giunta Veltroni che con quella Alemanno e Marino.
Quando nel 2008 Alemanno divenne Sindaco di Roma, Buzzi si diede da fare per allacciare anche con la Giunta di Centro/destra, quei rapporti consolidati con le precedenti Giunte di centro/sinistra.
A tal fine strinse un patto di interessi con Carminati (suo ex compagno di cella), visto la sua vicinanza politica ad Alemanno e ad altri membri della Giunta a Lui vicini.

Con la richiesta per il solo Carminati del 41bis, la Procura vuole adesso offrire all'opinione pubblica un "capro espiatorio", al quale addebitare le principali responsabilità della vicenda "mafia capitale", così da poterle poi alleggerire ad altri.

E' proprio vero che la storia si ripete.

gianfranco chiarello 17.12.14 08:27| 
 |
Rispondi al commento

La chiesa cattolica e', tra l'altro, un soggetto politico. Si puo' dire anzi che e' nata dalla politica e ha sempre vissuto dentro il potere o alla sua ombra.
Non meraviglia quindi che anteponga l'opportunita' politica allo spirito evangelico nel non ricevere il Dalhai Lama. Pechino val bene una messa.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.12.14 08:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono d'accordo

benito 17.12.14 08:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIA PRIGIONIERA DI SE STESSA

L'Italia ha dei limiti imposti dalle scelte scellerate della sua dirigenza di posizionarsi in un contesto internazionale complicato piegandosi il più delle volte ad interessi sovranazionali cedendo di continuo pezzi della sua sovranità un po per incompetenza ma spesso per l'egoismo e le collusioni dei nostri governi e delle nostre grandi imprese.
Di esempi ne abbiamo a bizzeffe,dalla questione degli F35 il cui acquisto è stato imposto dagli USA a quello dei nostri marò condannati a restare in India per interessi meramente economici.
E che dire della Libia,nostra grande "amica",di colpo bersaglio dei nostri bombardamenti.
Per non parlare delle fatidiche missioni di "pace" in Iraq,Libano,Afghanistan e in tutto il Medio Oriente che hanno prodotto l'incremento della guerra e dell' instabilità mondiale.
Il nostro territorio è merce di scambio,per i raid aerei in Medio Oriente,per l'immigrazione,per il fatto di rappresentare un porto per l'Europa dalla quale continuiamo a prendere ordini e non ad essere protagonisti di un reale cambiamento.
Il "sistema" Vaticano è politicamente colluso da millenni in Italia cosa può fare Papa Francesco più di quello che ha fatto o poteva fare?
Spero che il senso del post sia proprio quello di mettere in evidenza lo scarso peso che l'Italia ha nello scacchiere mondiale e quanto ne stiamo perdendo per la cecità di uomini e donne che spesso sono agli esteri,alla difesa o ci rappresentano in Europa per nomina elettorale e scarso merito producendo le distorsioni che sono sotto gli occhi di tutti.
Il fiore all'occhiello è un PDR con nessun potere governativo che però è diventato il capo assoluto del Parlamento e del Governo azzerando ogni equilibrio istituzionale.
Il Papa?
Il Vaticano continua ad essere frequentato da politici,affaristi,banchieri e criminali.
L'istituzione "chiesa" continua a sfornare nomine e raccomandazioni tramite le sue fondazioni ed associazioni un sistema vergognoso ramificato e colluso.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 17.12.14 08:15| 
 |
Rispondi al commento

ma non vi sembra fuori luogo che grillo in questo bailamme se la prenda col papa? pensate piuttosto a fare fuori tutte le quinte colonne interne...altrimenti davvero apparite inermi di fronte a questo autostillicidio, dando ragione a chi vi accusa di non fare. Currò aveva cominciato il giorno dopo esser stato eletto, ieri gli avete permesso anche il colpo di teatro....luigi, firenze

luigi giannelli 17.12.14 08:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SUA SANTITA'(S') DIA.LOGOS ,,, Siempre

wiwa la parre 17.12.14 07:48| 
 |
Rispondi al commento

BRAVI, bel sito il seguente:

http://risultatim5s.it/


Ci metterei anche le cose che si sono proposte, complete ed emendamenti, ma che i partiti mafiosi hanno bloccato, non dobbiamo dimenticare che tutti i risultati sono stati ottenuti dall'opposizione!!

Lorenzo M., Piacenza Commentatore certificato 17.12.14 07:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ho votato e (forse) voterò ancora m5s. Vivo in Nepal tra i rifugiati tibetani. Il Dalai Lama, il Papa, e Grillo sono sulla stessa barca: fare i ribelli ad oltranza, urlare allo scandalo fino alla morte o trovare un ragionevole compromesso con chi il potere lo ha realmente. Le due Santità hanno scelto il dialogo con il Partito Unico di Pekino, al fine di alleviare le sofferenze del proprio popolo e di far germogliare lentamente il fragile seme del cambiamento democratico, anche a costo di incontrarsi tra loro nello Spirito e non nel Corpo (ti assicuro che lo dico con coscienza di causa). Caro Beppe, segui il loro esempio invece di insistere con lo scandalismo. Infondo il PD è molto più facile da (ab)battere del Partito Comunista Cinese.


____________

Renzi strumentalizza l'attentato dei Talebani ad una scuola militare per distogliere l'attenzione sui suoi guai di Governo...

ma Renzi non si espresse cosi fortemente quando Israele bombardava Gaza con circa 2000 morti di cui 448 Bambini!

anzi andò in visita in Israele dando loro supporto!

due pesi due misure?

http://electronicintifada.net/blogs/charlotte-silver/448-children-killed-israeli-attacks-gaza-un-says


Meglio andarci piano a santificare le gesta di certi personaggi, amico di Bush &co.. In campana! http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2012/06/il-dalai-lama-sponsor-rockfeller.html

Angelo D 17.12.14 03:03| 
 |
Rispondi al commento

_____________

non tutte le mele del PD sono marce...

la scissione del PD è da evidenziare ed incoraggiare..ai TG ecc

john buatti 17.12.14 02:46| 
 |
Rispondi al commento

@ZAMPANO Carissimo, come sai, ogni regola ha la sua eccezione ed io ho tutti gli acciacchi della vecchiaia, ma la depressione mi manca. Forse arriverà, stiamo qui ad aspettare. Ti auguro una buona notte.

alfonsina p. Commentatore certificato 17.12.14 02:14| 
 |
Rispondi al commento

FUORI DALL'EURO!
ECCO I BANCHETTI DOVE FIRMARE:

http://www.beppegrillo.it/fuoridalleuro/materiali-attivisti/mappa.html

Zampano . Commentatore certificato 17.12.14 01:47| 
 |
Rispondi al commento

comunque post del genere adesso sono assolutamente controproducenti e non hanno valore in ambito politico.con tutto quello che succede,dovevam parlare d'altro!!!assurda gestione del blog da tempo!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.12.14 01:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se la gente capisse che LE RELIGIONI, TUTTE, servono a INDIRIZZARE il popolo, forse non ci sarebbero più tante guerre. Io non riesco ad accettare che nel 2014 ci sia ancora gente che si fa saltare in aria, togliendo la possibilità di vita anche a persone che non c'entrano niente, perché, dopo morti vivranno nel paradiso.ASSURDO! Io non ho mai sentito che qualcuno sia tornato dall'aldilà a dirci cosa c'è. Vi siete mai chiesti perché i fedeli sono definiti "pecorelle", che i preti sono "pastori", che aiutano il loro "gregge"e sono sempre pronti ad accogliere "la loro pecorella smarrita"? Penso che abbiate visto,qualche volta, un pastore portare al pascolo le sue pecore, abbiate notato che dove si dirige la prima, le altre la seguono e che basta un comando del padrone, per "ritornare nei ranghi". Ebbene, per me, la maggior parte delle persone è così. E questo è il risultato della paura dell' IGNOTO. Chiedetevi perché quasi tutti gli scienziati sono atei, semplicemente perché cercano risposte concrete e non si affidano a teorie campate in aria.

alfonsina p. Commentatore certificato 17.12.14 01:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marino è stato accusato di avere richiesto falsi rimborsi spese.
.
Egli dichiara di avere personalmente segnalato i fatti contestati.
.
Anche in questo viene sbugiardato come da:

http://www.ilfoglio.it/articoli/v/114636/rubriche/ecco-la-lettera-con-cui-pittsburgh-smonta-punto-per-punto-la-versione-di-ignazio-marino.htm

COME FA CERTA GENTE AD AVERE UNA SIMILE FACCIA DI BRONZO?
Marino forse ce lo può spiegare.
Il Piddi ci fa una figura di cioccolata.
.

Ivan 17.12.14 01:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cafferino notturno a 5 stelle qui!!!!
currò....mi fai schifo!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.12.14 01:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

g.chiesa è troppo avanti, come se da noi arrivasse uno straniero a conferenziare sul tema "erano i nazisti i nostri avversari??"
e oggi è la Merkel ?
lo straniero sarebbe subito messo in stato di fermo e poi vedremmo se da espellere come ospite non gradito

jean paul marat 17.12.14 00:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o bene, confermato il 41 bis per la banda della magliana
così si fa
altrimenti siamo fuori dall'euro e senza banchetti per le firme

jean paul marat 17.12.14 00:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe, ma quanti Currò dovremo ancora vedere? Spero non c'è ne siano altri.
Mi sta venendo il sospetto che questi personaggi non avendo altre possibilità di entrare in parlamento abbiano sfruttato l'esigenza del M5S, di reperire persone disposte a fare i parlamentari secondo le regole fondanti del movimento stesso, per impegnare uno scranno in uno dei "palazzi" per poi in qualche modo, uscirci il più tardi possibile.
C'è bisogno di capire quanti sono veramente i potenziali infiltrati.

GIULIO A., milano Commentatore certificato 17.12.14 00:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SABINO CASSESE il sodale DI GIORGIO e tata NAPOLITANO jr

TRA I NUOVI CONSIGLI PER GLI ACQUISTI DELLE BANCARELLE TV

cercate voi stessi sul web chi è quest'altro campione

vi scrivo qualcosa:

Nel 2007 Roberto Tomei, dirigente Istat che aveva partecipato al concorso di professore associato in Molise con Napolitano, si rivolse al Tar perché sosteneva che la commissione esaminatrice avesse sopravvalutato i titoli presentati dal figlio del presidente della Repubblica. Il Consiglio di Stato gli diede ragione, ma non ci fu nulla da fare. «Mi arrendo a Napolitano junior» disse in un’intervista a Italia Oggi. Del resto sono in tanti, tra uomini e donne, a essersi arresi al secondogenito dell’ex dirigente del Pci.

A Capalbio, avamposto dei salotti estivi che contano, Napolitano Junior è stato avvistato per momenti di relax e vacanza. Nella stessa cittadina era solito frequentare la casa dell’editore Angelo Rizzoli, elegante cenacolo bipartisan dove il rampollo Napolitano ha incrociato anche Renata Polverini e Fabrizio Cicchitto. Nella vicina Ansedonia, siamo sempre in provincia di Grosseto, si è concesso passeggiate in riva al mare con Sabino Cassese, il giudice costituzionale di cui Giulio è stato allievo curandone anche il Dizionario di diritto pubblico edito da Giuffrè.


W IL M5S

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.12.14 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Il Papa ha in piú occasioni seguito le posizioni del M5S e magari lo fará anche questa volta: in fondo stava diventando un buon grillino, non vorrá mica rovinare le cose con uno scivolone del genere. Una conversazione con il Dalai Lama gli sarebbe anche utilissimo per purificarsi dopo gli incontri, non certo edificanti per l’anima, avvenuti con alcuni personaggi della lista.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.12.14 00:29| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

per quanto mi riguarda , nessuna novità , solo l'ennesima conferma . Per chi invece ancora ci crede , un'altra opportunità per riflettere . Le religioni sono ormai davvero qualcosa di anacronistico , se non ridicole .Da sempre parte itegrante del sistema per controllare le masse da parte dei prepotenti di turno . Basta vedere quanto spazio trovano sui media dei potenti in tutto il mondo . IL papa sta in televesione e sui giornali della casta quanto renzi se non di più : pappa e ciccia tirano acqua allo stesso mulino. Voi del popolo state male ? Soffirte la fame ? Lavorate tutto il giorno per un tozzo di pane , mentre i dittatori , i politici corrotti si ingozzano ad osrtiche ,champagne ed escort? State sereni e pregate perchè sarete premiati , andrete tutti in paradiso . I politici , i ladri , i dittatori , i preti pedofili e che fanno affari allo ior .. non vi preoccupate quelli andranno tutti all'inferno ! Peccato che nel frattempo se la godono alla faccia dei boccaloni che credono alle religioni.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 17.12.14 00:27| 
 |
Rispondi al commento

Visto che la Chiesa Cattolica che pure "era sovrana" su mezza Italia Centrale alla fine si è "accontentata" della Città del Vaticano, non si potrebbe proporre una soluzione simile per il Tibet? vale a dire la Cina sgombera una piccola parte del Tibet e la lascia al Dalai Lama come fosse una specie di Vaticano Buddista?

Torquato Apreda 17.12.14 00:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.youtube.com/watch?v=BpLYK92jDl0

:D

Rio Savè Commentatore certificato 17.12.14 00:15| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=Mwfax8UMo70

:D

Rio Savè Commentatore certificato 17.12.14 00:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono ateo
però trovo simpatico questo Papa (migliore di tanti suoi predecesori)
ancor di più mi piace il Dalai Lama
ed il rifiuto dell'imcontro fatto per motivi di opportunità (di qualunque genere)
dimostra ancora una volta che la Chiesa predica bene ma razzola (da sempre ) male

Claudio il Comasco, Alba villa Commentatore certificato 16.12.14 23:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tu che ti sei preso ilnome sel Santo dei Santi dopo Cristo, Francesco, non capisco cosa ti ha tratenuto dall' incontrare un uomo di pace. Forse interessi politici? Di opportunità economiche? Ma cosa fai, confondi la convenienza politica con la santità? NON MI SEI PIACIUTO PER NULLA!

raffaello raffaelli, arezzo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.12.14 23:58| 
 |
Rispondi al commento

AUGURO A CURRO' E A TUTTI I "FUORIUSCITI" IL TERRORE INFAME

che tutta la vostra vita sia pervasa dal terrore di non vedere il giorno successivo: avete tradito chi vi ha dato fiducia e meritereste il futuro che vi ho augurato.

Io ho la patente, maledetti infami!

https://www.youtube.com/watch?v=0KN4MDPM_YM


La Gruber ha definito Grillo impresario della paura......poi ha detto che dopo Renzi arriva la troika ....Mah chi è ' piu ' impresario Della paura ?

elisabetta d., Venezia Commentatore certificato 16.12.14 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Beppe se il servo di satana non ti riceve è molto meglio per Te. Non è un'offesa verso il falso profeta, la Bibbia lo dice chiaramente!!

Jean Pierre ZOCCA 16.12.14 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Dedico un affettuoso fanculo a tutti quelli che tutte le sere dichiarano l'inopportunità del post.
Ringrazio invece infinatamente Beppe di essere SEMPRE inopportuno.

Lorenzo C., Parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 16.12.14 23:38| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho appena finito di sentire Benigni. Mi ha commosso. Più che comunista sembra del M5S......

Buonanotte a tutti meno che a quella fanfàra della Frignero a cui auguro un'apnea fatale che la porti nell'al di là.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 16.12.14 23:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il dalai lama se ne può tornare in oriente e di corsa, questa è una guerra di religione di stampo finanziario non ciao ciao micio micio
e il dalai lama non ha un euro, solo balle
sona le campane e poi fili a casa tua
l'abito non fa il monaco, lo sappiamo bene

jean paul marat 16.12.14 23:36| 
 |
Rispondi al commento

éccaa llà: è discesa la Dea ex machina!

tombstone 16.12.14 23:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono sincera,a me gli stati teocratici non ispirano fiducia , in genere le religioni si approfittano delle debolezze degli esseri umani , delle loro paure, delle loro tragedie per esercitare un grande potere .Comunque profondo rispetto per i credenti , ma il post lo trovo irrilevante .Oggi abbiamo bisogno di piu ' incisività ' sul versante terreno.Siamo in un momento disperante .

elisabetta d., Venezia Commentatore certificato 16.12.14 23:26| 
 |
Rispondi al commento

mia opinione:


Non è un attacco al Papa, ma all'ipocrisia del sistema che coinvolge tutto e tutti


buona notte ai ragazzi del blog da

▌│█║▌║▌║ ɲ€$$µɲ ȼ๏ρ¥ ║▌║▌║█│▌

old dog 16.12.14 23:17| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi dobbiamo sopravvivere, e selezionarci meglio, siamo centinaia di migliaia, un armata, uniti da ideali forti, non dai soldi. andiamo avanti

roberto allegria, alba Commentatore certificato 16.12.14 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Che cosa c’era dopo l’universo? Nulla. Ma che non ci fosse, dopo l’universo, qualcosa per mostrare dove esso finiva, prima che cominciasse lo spazio per nulla? Non poteva essere una parete, ma ci poteva essere là una linea sottile, tutt’intorno a ogni cosa. Era una faccenda grossa pensare a tutte le cose e a tutti i luoghi. Soltanto Dio poteva farlo. Cercò di pensare che grande pensiero doveva essere questo, ma non riuscì che pensare a Dio. Dio era il nome di Dio, appunto come il suo era Stephen.Dieu era Dio in francese e anche questo era il nome di Dio, e quando qualcuno pregava e diceva Dieu allora Dio capiva subito che un francese parlava. Ma quantunque ci fossero nomi differenti per chiamar Dio in tutte le diverse lingue del mondo e Dio comprendesse ciò che tutti quelli che pregavano dicevano nelle loro lingue diverse, pure Dio rimaneva sempre lo stesso Dio e il vero nome di Dio era Dio…
James Joyce - Dedalus

corrado lauretta 16.12.14 23:12| 
 |
Rispondi al commento

DEDICATO A CHI proprio NON RIESCE a trovare il coraggio di SCROLLARSI DI DOSSO LA SCIMMIA DELL'IPOCRISIA

"PANE AL PANE VINO AL VINO"

Ovvero: UN SIGNOR COMMENTO quale SPUNTO PER UNA DOMANDA


IL COMMENTO
Pier Francesco | 12 novembre 2013, 5:16 pm

Caro Professore,
Per chi come me che, non avendo fede, guarda al papa come a una figura eminentemente politica, le direi che è un grande papa non tanto per quello che dice ma per come lo dice.
Il messaggio è lo stesso, più o meno, da duemila anni a questa parte, le tecniche di comunicazione assolutamente no: rispetto ai suoi predecessori, Francesco è diretto, spietato, arriva al sodo senza troppi giri di parole, pane al pane e vino al vino.
E’ il linguaggio che deve avere un “pastore” con il suo “gregge”: ovvio che alla gente piace, anche perché l’uomo Francesco non si sottrae minimamente al contatto, persino fisico, con le persone e sta cercando di fare seria pulizia nella gerarchia ecclesiastica.
Oltre al buona sera, non dimentichiamoci del “buon pranzo”, che ogni domenica pronuncia al termine dell’Angelus: è un grande segno di normalità e di comunanza con gli altri.
Su RAI Storia, mi è capitato di vedere un filmato sulla storia degli ultimi papi e anche al loro modo di porsi: paragonerei Francesco a un Giovanni XXIII, ma con uno stile molto più raffinato. Di contro, ho seguito lo spezzone di Paolo VI Montini e le giuro che non ho capito una fava di quello che ha detto: a parte il “noi” del plurale majestatis, neanche un democristiano moroteo parlava così…
FONTE:
http://www.yallaitalia.it/2013/11/perche-francesco-e-un-grande-papa/


LA DOMANDA

Quanto riportato in questo post NON E' FORSE DIRE PANE AL PANE E VINO AL VINO?

saluti a tutti

W IL M5S


PS - l'ipocrisia è la pietra angolare che regge la casa dei paraculo

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.12.14 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Esistono azioni che sortiscono più effetti contemporaneamente. Il famoso piccione, grazie al quale, si acchiappano due fave (o viceversa? ^_^).

A volte una scusa credibile aiuta ad assestare un colpo discretamente duro ad un potenziale avversario o concorrente.

Così, papa Francesco, inorgogliendo gli uomini continentali dagli occhi a mandorla, con i loro 16.000.000 di cattolici, ha umiliato il santone del Tibet assestando contemporaneamente un colpo ad una "religione" concorrente ...

Il tutto mentre Benigni raccontava dei dieci comandamenti ... ai beoni italiani ...

Quando bisogna assestare dei colpi lo si deve fare per bene ... altrimenti è meglio desistere.

Il papa, da quando ha scelto questo nome per condurre il mondo cattolico, non ha sbagliato una mossa strategica ... tanto che mi viene da domandare, ma è un generale o un prete?

Ho la sensazione che un altro Francesco stia rigirandosi irrequieto nel letto del riposo eterno ...

Buonasera.

Francesco Fo., AmoR Commentatore certificato 16.12.14 22:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Un’anima tu avevi
cosi chiara ed aperta
ch'io non potetti mai
nella tua anima entrare.

Andavo in cerca di aditi angusti,
d’alti e difficili passaggi…
Si andava alla tua anima
per aperti cammini.

Preparai un’alta scala
- sognavo di alte mura
che le fossero a guardia -,
però l’anima tua
era senza riparo
di muri e di recinti.

E ricercai la stretta porta
della tua anima,
ma non aveva accessi,
così franca com’era,
la tua anima.

Dov’è che cominciava?
Dov’è che aveva termine?
E rimasi per sempre seduto
sulle vaghe frontiere della tua anima.
-------------
Pedro Salinas


>< (A) :*


Benigni: 1,2 milioni a puntata per spiegarci i Comandamenti, poco più' di un'ora... 200.000 euro al minuto per farci spiegare quello che avevamo già' capito...

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 16.12.14 22:53| 
 |
Rispondi al commento

E' questione di opportunità il fatto che il pontefice non ha ricevuto il Dalai Lama

E' la politica del vaticano non inimicarsi una potenza economica come la Cina

Allora si può dire che il vaticano è opportunista

Quindi il vaticano politicamente cura i suoi interessi

saluti da

▌│█║▌║▌║ ɲ€$$µɲ ȼ๏ρ¥ ║▌║▌║█│▌

old dog 16.12.14 22:47| 
 |
Rispondi al commento

...sicuramente ci sono state ragioni politiche legate alla grande esposizione dei cristiani soprattutto cattolici in Cina.....dispiace che Grillo attacchi un Papa rivoluzionario vicino ai deboli e contro i poteri forti (vedasi IOR) e che tra l'altro non abbia mai preso posizione, n'è speso una parola contro le persecuzioni dei cristiani in Nigeria'. Pakistan, India, Iraq....altro che incontro con il Dalai Lama....Beppe siamo un po' stanchini? Questa uscita e' da suicidio.

Alberto 16.12.14 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e cari tutti i blogger 5stelle, sono stato bannato da "la Cosa" e chiedo giustizia, sono un iscritto ed elettore certificato dal 2012 e non mi si fa dire il mio parere. Bannate "La Cosa"!, è una vergogna che "La cosa " si permetta di annullare i miei commenti. Intanto io da parte mia ho bannato "La cosa".
Chiedo sostegno a tutti i 5stelle. Rimuovete la cosa e datela al pd. Grazie.

pietro marceddu (sarduspater4), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.14 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il Papà: predica la povertà e vive nella ricchezza esagerata.

Renzi: predica l'onesta ed è condannato in primo grado per danno erariale.

Quale è la differenza?

Grandi uomini. Soprattutto coerenti.

Susanna Sbragi, Arezzo Commentatore certificato 16.12.14 22:42| 
 |
Rispondi al commento

_______a quei dissidenti

il voto del M5S che Renzi cerca non è altro che quello!

Chi gli darà il voto non avrà nessun ruolo politico nel governo Renzi!

Servirà solo per un voto poi non servirai piu!

La scissione PD glielo impone!

perciò non credete di essere utili al paese..sarete solo utili per far sopravvivere la casta voi che vi siete schierati contro la casta ed avete vinto il voto con programmi contro la casta!

Vi fate eleggere con voti contro la casta ed ora votate con la casta?


.... area strettamente infettata ...

Sarà, ma forse è una malattia, una semente regionale, un genoma particolare: Currò è nato a 10 km dalla casa Di Scilipoti

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 16.12.14 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Curro' buon sangue non mente,
l'odor di mafia ti piace molto.
Gente come te meglio perderla che trovarla.
Se ce ne sono altri, che lo seguano e ci liberino dal loro cattivissimo odore.

Susanna Sbragi, Arezzo Commentatore certificato 16.12.14 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, grazie di tutto, però ......
qualche cosa deve essere risolto!
Con immutata riconoscenza.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 16.12.14 22:28| 
 |
Rispondi al commento

OT perdonate , con tutto il rispetto per il dalai lama, sono ancora troppo scossa dalla "tragedia" currò.

A me è sembrata una sceneggiata che si preparavano da tempo (la famosa "frusta per i'su'hulo" di artiniana memoria)
currò che si alza a parlare alla camera e vomita bile sul movimento, con toni epici e accenti vetero-comunisti, bruciando incenso davanti ad un renzi che fa la ruota, tronfio e sentenzioso!
Un drammone recitato male. Del resto, il currò, di epico non ha proprio nulla, poveretto. Da quando è approdato al parlamento ha fatto di tutto per essere sbattuto fuori e passare da vittima, alla fine ha dovuto "sbattersi fuori" da solo.
Non so se riuscirà a trovare lo stesso un modo per fare la vittima ma di sicuro ci proverà. Prepariamoci a a vederlo in due o tre talk.

Auguro a currò, artini, romani e co. di incontrare, da ora in poi, solo gente come loro.

Sono disgustata che con il mio voto sia salita gente che ora fa da stampella a renzi.
CON IL MIO VOTO ho regalato deputati al pd!
Mi viene da piangere.
La prossima volta alla larga le selezioni fatte dagli amici di meetup, per favore.
Alla larga!
:(

Rita L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.12.14 22:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Papa Francesco, VERGOGNATI!

Nunzia Rosmini Commentatore certificato 16.12.14 22:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sezione LEX ,legge per abolire il contante, a firma fucksia, in contrarietà al sondaggio espresso dalla RETE.:
http://www.beppegrillo.it/2012/12/risultati_del_sondaggio_sullabolizione_del_contante.html
**********************************************************************
Tale legge in perfetto stile TROIKA europea..da cui si vorrebbe uscire con sondaggio partito il 13.13.14 sulle piazze d'italia.
Una TROIKA europea da cui liberarsi...è più che sufficiente.
Non abbiamo bisogno, ne di una TROIKA europee...ne di una TROIKA a 5 stelle.
Grazie.


*****
Commentatore in marcia al V 3 day.
Commentatore che partecipa alle Europee.
Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle.
Cortigiano per Hobby.
Eversore per Vocazione


Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 16.12.14 22:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Frate Roberto Benigni ci fa la sua omelia dei 10 comandamenti dall'alto dei 4 milioni di euro che la Rai gli ha pagato: 1,2 milioni di euro a puntata per i Comandamenti e 1,6 per ognumna delle due serate su Dante... Ma cinquant'anni dopo la querelle fra Don Peppone e Don Camillo, chi se lo immaginava che un compagno venisse a spiegarci, meglio di un prete, i 10 comandamenti? È' proprio il mondo alla rovescia, co. I quattrini che fanno ballare e recitare a tema qualunque burattino si presenti sulla scena... Ma la Costituzione, quella più' bella del mondo, è gia' passata di moda ?

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 16.12.14 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Meglio così, non spetta al Dalai perdonare i troppi peccati della chiesa

maecellotto 16.12.14 22:05| 
 |
Rispondi al commento

ma si anche il papa è un ipocrita e allora? e un essere umano come gli altri e rappresenta il potere della chiesa cosa volete che cambi

e sta faccenda di roma pensate che cambi qualcosa?
ci vorrebbe un'altro mussolini per cambiare qualcosa come dice mia madre che ha 93 anni
e forse ha ragione,la democrazia ha fallito, con le pecore ci vuole un pastore che le guidi se no da sole vanno verso il burrone e ci cadono

VI SALUTO TUTTI

gian solo, genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 16.12.14 22:03| 
 |
Rispondi al commento

La China detta legge nella politica internazionale, le nazioni senza palle obbediscono. Il Vaticano obbedisce. Il Papa? Esegue solo degli ordini, cosa può fare...

La Norvegia ha pagato è sta pagando l`ira cinese per aver dato il peace price nobel a Liu Xiaobo. Nonostante L`ira cinese, il salmone norvegese se lo pappano ugualmente i cinesi, perciò il pragmatismo cinese spiazza tutti. Gli italioti e i preti non oseranno mai, perche non hanno le palle.

Sia il vaticano che l`Italglia non metteranno mai in discussione i rapporti economici con la Cina per una questione che non abbia un ritorno economico...

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.12.14 22:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

" pace e bene fradelli " ...
quello che lascia di amaro non la mafia-capitale, ma l'ovile in cui si è ridotta in questa latrina di nazione!
- hanno spostato il massimo carminati non per motivi di "ordine pubblico" (pericolo di linciaggio) naaaa -
perchè ha troppi AMICI a Rebibbia !!!
cosa accade INVECE in paesi lontani lontani ?

Per fare una pulizia radicale nel suo settore finanziario, il Vietnam ha condannato a morte tre banchieri negli ultimi sei mesi. Un paio di banchieri sono attualmente nel braccio della morte per aver sottratto circa 25 milioni di dollari dalla banca di statoVietnam Agribank. Mentre i loro co-cospiratori si sono già presi parecchie decine di anni di carcere

http://www.infiltrato.it/economia/vietnam-shock-i-banchieri-corrotti-finiscono-davanti-al-plotone-d-esecuzione#sthash.mg3hZgAg.dpuf

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 16.12.14 22:01| 
 |
Rispondi al commento

ci sarà un motivo se papa Francesco non ha ricevuto il Dalai lama...questo post francamente non mi piace e non capisco questo attacco al papa!

susy c., campania Commentatore certificato 16.12.14 21:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensierino della sera.

PO ESSE.

Po esse che nessun dissidente 5 Stelle, non "dissideva" prima de esse eletto, ma solo dopo?

Po esse che da le toppe ar cxlo, sete diventati politici saccenti?

Po esse che da pezzi della società civile, sete diventati pezzi de merxa?

Po esse che ve finisca presto la sta pacchia, dopo ce viene a noi da ride!

Po esse.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.12.14 21:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avrei volito che su questo Blog si fosse discusso di quello che è successo oggi in Parlamento. Cioè di Currò, per non fare nomi.
E sopratutto di come risolvere, una volta per tutte, questa emorragia: "soldi o non soldi", regole o non regole, strategia o non strategia. Si impone una riunione dei parlamentari. Fossi al posto di Beppe li chiuderei tutti a chiave, buoni e cattivi, e li farei uscire solo quando tutti si sono messi d'accordo, anche eventualmente di uscire una volta per tutte.
Il modo (non discuto delle motivazioni) scelto oggi dal nostro parlamentare è semplicemente vergognoso. Ovverosia degno solo di andare ad ingrossare l'esercito di chi dice (senza dimostrarlo con i fatti) di mettere al primo posto il lavoro e le necessità della gente.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 16.12.14 21:54| 
 |
Rispondi al commento

quanto godrei nel vedere i vari orellana currò artini e tutti gli altri folgorati sulla via di damasco, fuori dal parlamento alla prossima tornata elettorale. ma pensano che il pd abbia posto per loro? senza un pacchetto di voti, senza appoggi nella finanza senza nulla, poveri fessi...

roberto allegria, alba Commentatore certificato 16.12.14 21:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le Olimpiadi a Roma?
L'importante è partecipappare!

Olimpica Abbuffata 16.12.14 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Oggi un altro indegno deputato eletto nel M5S, tale Currò, ha lasciato il gruppo e ha votato la fiducia a Renzi, folgorato sulla via di Damasco. Certamente d'ora in avanti percepirà lo stipendio pieno da deputato, domanda ma visto che non sono ancora previste le dimissioni obbligatorie dopo aver abbandonato il partito con il quale si è stati eletti, non è il caso di andare a fargli gli auguri personalmente, certamente non violenti, dal meetup locale per la carriera politica? Magari chiedendo qualche spiegazione?

stefanodd 16.12.14 21:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.facebook.com/video.php?v=888979024468343

un esempio di come abboccano i creduloni ...
sia in religione che in politica economia ...
er topaccio è il paladino del #fuoridalleuro
lo dicono " gli americani " ... quelli che
proteggono la cupola tibetana ...eeeh !!!

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 16.12.14 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Occupiamoci dei nostri problemi cacciamo chi tradisce.
Lascia stare i Papa.
Non depistare.
Vorrai insegnare al Papa chi deve incontrare?


Papa Bergoglio lo facevo più Santo , mi ha deluso non doveva rifiutare un nobel della pace del calibro di Dalay Lama , l'otto per mille lo darò ai buddisti da oggi in poi.


Sono sempre questioni di potere, storicamente i rapporti del Vaticano con la Cina sono tesi, il papa non vuole creare attriti, ci sono milioni di pecorelle smarrite in Cina e le vocazioni dei pastori sappiamo essere irrefrenabili...
Navigando in cerca di notizie ne scopro una cuoriosa, chi si offre come mediatore per agevolare una futura visita del papa in Cina?
Oliviero Diliberto...tssshhh( trattengo la risata)

http://www.blitzquotidiano.it/opinioni/nicotri-opinioni/papa-francesco-obiettivo-cina-oliviero-diliberto-comunista-dopo-il-vietnam-1968645/

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.12.14 21:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Beppe per ricordarci sempre di aprire la mente, di non accettare senza approfondire il pensiero unico, di cercare di andare oltre. Grazie. E per tutti i lamentosi ed indisponenti sempre pronti a dare la colpa agli altri e mai se stessi, cercate di mettervi in gioco anche minimamente nella vostra vita quotidiana, come peraltro Beppe ci ha sempre detto da anni. Lui non è il nostro salvatore. Solo noi possiamo essere i nostri salvatori, se non di noi stessi, lo saremo dei nostri figli e dei nostri nipoti. Forza!

Marcello G., Milano Commentatore certificato 16.12.14 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Grande Sibilia: un intervento esemplare.

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.14 21:34| 
 |
Rispondi al commento

@Zampano mi hai risposto nel mio commento delle 18:24,
dicendo che lo stato non assiste i malati, non dà vestiario gratuito ecc. inverso dalla chiesa, perchè stavo facendo polemica sul 8 x 1000.
Nel Veneto, come nelle altre regioni, gli ospedali sono pubblici, gratis, e ci sono case di cura private, anche della chiesa, dove il malato è assistito, ma è a carico dell' ULLS competente.
Non ho visto una casa di cura privata che abbiano il pronto soccorso, che spesso, è fonte di spesa, ma vogliono solo pazienti programmati.
Negli ospedali veneti, ci sono i preti che ti appioppano l'eucarestia, l'hanno fatto anche a me fin che non sono riuscito a dire NO, perchè l'ICTUS non mi dava la possibilità di parlare per i primi mesi.
Ho esperienza direttamente sulla mia pelle.
Eddaì non avrai problemi per un ostia, mi dicevano i parenti, e il buon prete lo fa con amore..

Sì, lo fa anche per gli €, perchè il Veneto dà (2007) €300.000 per l'assistenza di “spirito” agli emissari del Vaticano... E non si sa mai che la vecchia/o quando sta schiattando intesta i campi/case/propità alla santa madre chiesa..
Paolo TV

PaoloR Z. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 16.12.14 21:33| 
 |
Rispondi al commento

CAPIRE PERCHE' OGNI AZIONE DI DIFESA DI UN POPOLO FALLISCE


[...]
Tutti gli elementi di destabilizzazione che la lotta operaia e propletaria (popolo) ha indotto contro lo Stato sono stati a mano a mano assunti dal capitale e trasformati in arma di ristrutturazione.

[...]

Se succederà anche con il M5S, cosa rimarrà come ultima e unica risorsa?



L'Italia, patria della religione cattolica, è uno dei paesi
più corrotti del mondo, che funzione educativa ha la chiesa?
Che influenza ha sulla morale degli italiani?
nessuna! Anzi direi negativa visto i risultati.
La chiesa ha fallito! E quando dovrebbe dare testimonianza
dei propri valori si tira indietro, il Papa che tanto ha fatto
per cercare di radrizzare questa situazione, non ricevendo
il Dalai Lama, assecondando le minacce della Cina, oggi è inciampato
su questioni politiche, non capendo che il danno d’immagine
che ne consegue è forse più grande di quello evitato.
Il papa è caduto in errore, si rialzi santità, Si rialzi!

Giuseppe Grasso02, Catania Commentatore certificato 16.12.14 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti pronti a criticare ed aggredire la religione in cui siamo cresciuti.
Nessuno spende una parola per cosa esprime quella mussulmana.
Questo occidente è putrefatto e pronto per essere travolto.
Detto da un ateo.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 16.12.14 21:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per 4 soldi ... 0_0 (4 milioni di euro) si diventa
presto tutti " currò " , anche in religione !!!

https://fbcdn-sphotos-a-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xpa1/v/t1.0-9/10458375_903934976305650_727139391561546253_n.png?oh=eee39dcc9f95d30aa277727c2709cb71&oe=553A825A&__gda__=1425634919_11b47763ca5449e9b9785139dbb70c00

... trovate le differenze ... con il post !!! ^_^


Alessandro Di Battista

Prima il lancio delle Olimpiadi di Roma, poi un attacco senza precedenti al M5S. Renzi ha bisogno di distrarre gli italiani. I dati macro-economici segnano il suo fallimento, ha la mafia nel suo partito e non ha fatto nulla per contrastare la corruzione (i partiti non agiscono contro i loro interessi).

Possiamo stare giorni a commentare quel che è successo nelle ultime 48 ore ma le chiacchiere stanno a zero. La corruzione, cancro dell'Italia e tratto caratteristico dei partiti (PD in primis) si contrasta in questo modo:

1. Riformare la prescrizione: il M5S propone di annullarla al momento del rinvio a giudizio così, sapendo che si arriverà a sentenza al 100%, gli imputati richiederebbero il rito abbreviato.
2. Legge sul conflitto di interessi. Il conflitto di interessi è uno dei principali strumenti di corruzione in Italia.
3. Legge sul whistleblowing, ovvero proteggere chi denuncia la corruzione, nel pubblico e nel privato, e premiarlo. Un sistema già in uso in molti paesi, come gli USA. Proteggere e premiare gli onesti, nell'interesse di tutti i cittadini.
4. Reintroduzione del falso in bilancio. Come durante Tangentopoli anche oggi alcune aziende e cooperative corrompono i politici grazie ai fondi neri. Per creare i fondi neri falsificano i bilanci. Fino a che non verrà reintrodotto il reato continueranno a farlo.
5. Aumentare le pene del 416ter, la legge che punisce lo scambio politico mafioso. Il M5S propone pene severissime per scoraggiare qualsiasi alleanza tra politica e criminalità organizzata.
6. Punire l'autoriciclaggio per colpire duramente chi riutilizza capitali spesso frutto di corruzione.
7. Stop ai vitalizi per i condannati per mafia.
8. Incandidabilità immediata - anche dopo la sentenza di I grado - per la durata di dieci anni per i sindaci o i consiglieri dei comuni sciolti per mafia.

Non fatevi distrarre dall'ennesimo Premier amico dei ladri. Lui va a braccetto con chi ha fondato un partito con il sostegno di Cosa Nostr

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.12.14 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DEL PAPA M'INTERESSA NULLA, MA SO CHE ESISTE E LO TENGO PRESENTE

Ciò premesso, ma solo per andare OT:
"Il delitto, con i suoi mezzi, sempre nuovi, di attacco alla proprietà, chiama in vita sempre nuovi mezzi di difesa, dispiegando così un'azione produttiva del tutto simile a quella esercitata dagli scioperi sull'invenzione delle macchine."

Karl Marx, Teorie del plusvalore, I Addenda, quaderno V. p.183

Il delitto... non è che oggi è rappresentato dallo Stato?

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.12.14 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ....

diamoci da fare ,che la SITUAZIONE è TRAGICA...

sto' trovando MOLTISSIME DIFFICOLTA' ha convincere la GENTE sulla BONTA' del M5S..

era MOLTO piu' facile negli anni passati...

la DISINFORMAZIONE dei GIORNALAI SERVI del POTERE e le MERDACCE dei DISSIDENTI, hanno gettato DISCREDITO sul M5S...

DIFFICILE da RECUPERARE, se non attraverso la TELEVISIONE,RADIO e OPERAZIONI POLITICHE atte a SCONQUASSARE il SISTEMA...


PRESTO,che è TARDISSIMO...

ps.

prendiamo posizioni DECISE sull'IMMIGRAZIONE e andiamo in TELEVISIONE a PARLARNE...

altrimenti SALVINI CI FOTTE...anzi..CI HA GIA' FOTTUTO...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 16.12.14 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Nostro signore mi sta simpatico, il suo fansclub no.
Donate l'8x1000 ai buttisti, chiesa cattolica vaffanculo.

Dino L.. Commentatore certificato 16.12.14 21:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I SINDACATI RISPETTINO LE SCELTE DEL GOVERNO!!!
A 90 ANNI SI PUO DIRE..... MI FA PIU SCHIFO CHI CERTE FRASI LE SENTE E NON REAGISCE....

aniello r., milano Commentatore certificato 16.12.14 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Se Bergoglio fosse stato un papa che portava avanti il messaggio di povertà di Cristo, come voleva far intendere, avrebbe dovuto battersi per abolire lo IOR. Non ha mosso un dito e quindi anche lui fa parte del sistema politico mediatico della chiesa cattolica.

Lorenzo C., Parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 16.12.14 21:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho sentito quel Giuda Iscariota di currò fare un discorso aberrante....ti do un consiglio currò: DIMETTITI senza condizioni e lascia il posto a un portavoce dei cittadini! Ipocrita. Se intendi essere una persona e non un verme ricandidati col tuo padroncino renzie.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.12.14 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Ho un dubbio amletico,

perché il disonorevole Tommasino, ha fatto una sparata così plateale, mi sembra studiata a

tavolino, troppo plateatica e fatta in orario da poter essere ripresa dai TG, avendo fatto da

giovane il cameramen, pubblicista e avendo studiato tecniche di comunicazione e diverse

pubblicità di propaganda elettorale in una piccola Tv regionale, a pensare male è sbagliato, ma spesso ci si azzecca....

Immagina Nuove Realtà Distorsive

syly d. Commentatore certificato 16.12.14 20:59| 
 |
Rispondi al commento

currò vali meno di una scor.......

vittorio c., frosinone Commentatore certificato 16.12.14 20:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.lacascina.it/docs/sanpietro.mp4


se volete deliziarvi del video dove PAPA FRANCESCO benedice i lavoratori e dirigenti della CASCINA coop. di ROMA..

quella dei VARI SCANDALI..quella di COMUNIONE e LIBERAZIONE..


ps.

il PAPA non la sa' ???

ENZO D., BARI Commentatore certificato 16.12.14 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Come scrisse il Manzoni nei promessi sposi, a proposito di Don Abbondio, "il coraggio chi non ce l'ha non se lo può dare".

obi one 16.12.14 20:55| 
 |
Rispondi al commento

papa francesco... il renzi della chiesa, tutto chiacchere
alfredo silvestri

alfredo silvestri 16.12.14 20:54| 
 |
Rispondi al commento

napo:

"sull'Italicum non si torna indietro"...

esattamente come sull'Italicus.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 16.12.14 20:53| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

grande Beppe :)

antonello c., pescara Commentatore certificato 16.12.14 20:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ultima ondata di trolloni di merda... il pd del piddiota sta finendo gli spicci ?? Ma non vi fate schifo li nel liquame dove siete immersi ??

Tiziano F. Commentatore certificato 16.12.14 20:50| 
 |
Rispondi al commento

La finanza nella sede dell’Ama

Mafia capitale.

Un’unità delle Fiamme Gialle negli uffici della società per vagliare gli appalti.

...Uno di que­sti rari casi riguarda la Cascina, coo­pe­ra­tiva vicina a Comu­nione e libe­ra­zione, che non è inda­gata, tanto che nell’ordinanza non è pra­ti­ca­mente mai nomi­nata, ma che invece com­pare a più riprese negli atti.

Ne parla a ripe­ti­zione Luca Ode­vaine.

Una volta per spie­gare come è stato orga­niz­zato il bando per la gestione del Cara, un affare da 100 milioni di euro, poi vinto da una cor­data di coo­pe­ra­tive di cui face­vano parte sia La Cascina che la Sisifo, legata alla Lega delle coo­pe­ra­tive, più altre coo­pe­ra­tive cat­to­li­che.

Il fun­zio­na­rio del Pd che «indi­riz­zava i flussi» per tutto quanto con­cerne l’immigrazione defi­ni­sce il bando «abba­stanza blin­dato… sarà dif­fi­cile che se lo possa aggiu­di­care qual­cun altro, quasi impos­si­bile».

Prezzo del comun­que lucroso affare, «un com­penso da 10 a 20mila euro al mese».

Un’altra volta il mede­simo Luca Ode­vaine si lamenta per­ché, dopo lo scan­dalo Expo, i ver­sa­menti a suo favore (nell’ordine di 80-100mila euro) dovranno avve­nire in con­tanti e non più con le fat­ture all’estero: «Come cazzo ci giu­sti­fi­chiamo?».

In un’altra occa­sione ancora discute di come orga­niz­zare i giri di appalti e paga­menti senza lasciare trac­cia con il con­si­gliere della coo­pe­ra­tiva La Cascina Sal­va­tore Melo­la­scina.

Prima la crea­zione di una società di fidu­cia per lavori edili, poi un sovrap­più di paga­menti sia sui pro­getti che sulla realizzazione.

Cosa rap­pre­senti La Cascina lo spiega Ode­vaine:

«C’è stata una fusione tra que­sti due gruppi: uno è La Cascina, l’altro, ovvia­mente il più pic­colo, che adesso si chiama Domus Cari­ta­tis e prima era l’Arciconfraternita del San­tis­simo Tri­fone, che sostan­zial­mente era, diciamo così, il brac­cio ope­ra­tivo del Vati­cano».

ps.

W il VATIC-ANO e PAPA FRANCESCO, che BENEDICE.

ENZO D., BARI Commentatore certificato 16.12.14 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Currò & Company

Una riflessione doverosa.

Currò fa parte della prima infornata di Eletti al Parlamento del M5S.
Certamente i candidati di allora, dovevano essere quelli maggiormente "puri", perchè realmente legati a dei valori e non ancora inquinati dal "potere".
Eppure già in 23 hanno tradito il Movimento, ma tutti sappiamo che altri sono in procinto di farlo.

Adesso che Il Movimento è diventato una concreta realtà, troppi furbetti si sono avvicinati ai meetup (organizzati in gruppo), col solo fine di carpire una candidatura.

In considerazione di ciò, ritengo sia stato un crimine non aver strutturato il Movimento come un vero partito.
Probabilmente in molti (subito) avrebbero avuto da ridire, ma quando il fine è "giusto", i cittadini (almeno quelli senza un secondo fine) avrebbero in seguito capito ed approvato.

p. s.
Possiamo anche far finta che non sia così, ma in un Paese malato come il nostro, neanche una bocciofila locale può restare in "attività" con il principio "Uno vale Uno".
Pensare invece di poterlo fare con nove milioni di elettori, non è stata certo un'idea brillante.

gianfranco chiarello 16.12.14 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Papa Bergoglio:
"Mi accusano di essere Comunista, perché difendo i poveri".
Quindi? Meditate bigotti, meditate.

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 16.12.14 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo dicevo in tempi non sospettti che questo papa serviva solo per un restyling del vaticano dopo l'algido Ratzinger; vicinanza ai poveri, umiltà, tutto bello, mai una parola sui trentamila desaparecidos degli anni della dittatura militare in Argentina.

"Io sono come te. Anche tu non ami, altrimenti come potresti fare dell'amore un'arte? Forse le persone come noi non possono amare. Lo possono gli uomini-bambini: questo è il loro segreto."

Hermann Hesse-Siddharta

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.12.14 20:40| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Essere, o non essere - questa è la domanda: se sia più nobile per la mente soffrire i colpi e le frecce dell'oltraggiosa fortuna o prendere le armi contro un mare di affanni e, contrastandoli, finirli.
Morire, dormire - nient'altro, e con un sonno dire fine alla stretta del cuore e ai mille tumulti naturali che eredita la carne. E' una consumazione da desiderare devotamente.
Morire, dormire. Dormire, forse sognare; e qui è lo scoglio. Perché, in quel sonno di morte,
quali sogni possono venire, dopo che ci siamo cavati di dosso questo groviglio mortale, deve farci esitare.
Ecco il motivo che dà alla sventura così lunga vita. Perché chi sopporterebbe le frustate e gli scherni del tempo, il torto degli oppressori, l'offesa degli arroganti, gli spasimi dell'amore disprezzato, il ritardo della legge, l'insolenza delle cariche ufficiali e gli insulti che il merito paziente riceve dagli indegni, quando da solo potrebbe darsi la sua quietanza con un semplice pugnale?
Chi vorrebbe portare pesi, per imprecare e sudare sotto una faticosa vita, se non fosse che il terrore di qualcosa dopo la morte, il paese inesplorato dal cui confine nessun viaggiatore torna, sconcerta la volontà e ci fa sopportare i mali che abbiamo piuttosto che volare ad altri che non conosciamo?
Così la coscienza ci fa codardi tutti, e così il colore naturale della risoluzione è contagiato
dalla pallida cera del pensiero, e imprese di grande altezza e momento, per questa causa, deviano dal loro corso e perdono il nome di azione.
William Shakespeare
(Amleto)


OT....lo STATO è MAFIA...


lo STATO ITALIANO è in BANCAROTTA CRIMINALE e MORALE...


CHIUDETELO...

TUTTI in GALERA,e SEQUESTRO dei BENI a PRESTANOMI e FAMIGGHIA.....


FUORI LA MAFIA DALLO STATO...

ps.

CONTRO QUESTI CRIMINALI il POTERE BISOGNA PRENSERLO con la FORZA...

NON è REATO...è DIFESA...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 16.12.14 20:38| 
 |
Rispondi al commento

La commedia di Currò, già d'accordo PRIMA con Renzi, fa davvero riflettere e mi ricorda molto la telefonata del "Buongiorno Matteo" di Artini. Sono mesi che lavorano sui più deboli, i quali sono allettati dalle proposte e dalla prospettiva di una poltrona di lunga durata. La politica purtroppo è sempre più immagine, furbescamente si lavora su questi teatrini preparati per colpire gli avversari e per distogliere l'attenzone dal proprio fallimento personale. Francamente il premier cazzaro ha toccalo il fondo, moralmente parlando, è di un bassezza davvero infima... Un poveretto che specula sui bambini morti per fare un attacco politico... più in basso di così non si può andare

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.14 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Grillo conciato così, sembra un tifoso della roma.......

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 16.12.14 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono disperato.Questa sera, al pensiero che il papa non riceverà il dalailama, non riuscivo neppure a mangiare.

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 16.12.14 20:34| 
 |
Rispondi al commento

FAVOLOSO CARLO SIBILIA...


http://www.beppegrillo.it/la_cosa/2014/12/16/imperdibile-intervento-di-carlo-sibilia-che-fa-tremare-il-governo-renzie/

ps.

facciamo girare e sentire OGNI GIORNO H 24...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 16.12.14 20:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ennesima conferma che questo papa non è altro che una grande operazione di marketing e basta, solo belle parole che qualunque persona di buon senso direbbe,ma quando alle parole devono seguire i fatti emerge la vacuità di quello che rappresenta e l'incoerenza più totale

Serena Ugolini 16.12.14 20:24| 
 |
Rispondi al commento

“Se stamo a compra’ mezza prefettura”


Il racconto a puntate di Mafia Capitale continua.

Ma, a leggere la rassegna stampa delle ultime ore, sembra la Milano di Expo 2015.

Dalle migliaia di pagine dell’inchiesta con cui la procura di Roma ha svelato l’esistenza nella capitale di una cupola bipartisan capace di condizionare le scelte del Campidoglio, spunta ora un appalto della regione Lazio da un miliardo e 400mila euro.

Da dividere tra Comunione e liberazione e Manutencoop.

Tornano le larghe intese. Da una parte Comunione e liberazione.

Dall’altra la Manutencoop, pezzo grosso della cooperazione made in Emilia-Romagna.

L’unione d’affari, inedita fino a qualche anno fa, è la stessa che trovavamo nell’inchiesta sulla “cupola” che pilotava gli appalti di Expo 2015.

La Manutencoop, che si occupa di manutenzione, pulizia e gestione di immobili, è la cooperativa guidata da Claudio Levorato, uno dei manager per cui i pm milanesi avevano chiesto l’arresto (la misura cautelare, mai eseguita, è stata annullata pochi giorni fa dalla cassazione).

“Lui è un vecchio comunista, io un vecchio democristiano. Quindi sappiamo come si parla tra noi, no?”, spiegava in una memorabile intercettazione l’ex Dc Gianstefano Frigerio.

Nella città del Duomo, insieme a Comunione e liberazione, Manutencoop doveva accaparrarsi l’appalto per la Città della salute.

A Roma, quello per la manutenzione delle strutture sanitarie della regione Lazio: un “global service” da un miliardo e 400mila euro.

Arrivare a Ni****cola Zingaretti. Luca Odevaine, uno degli uomini chiave per gli affari di Mafia Capitale, che qui ritroviamo nei panni del faccendiere, fa capire che potrebbe arrivare facilmente al capo della segreteria di Nicola Zingaretti, Maurizio Venafro.

“C’è ovviamente un interesse da parte del Partito democratico a tenere un rapporto con Comunione e liberazione perché stanno lavorando insieme… Alfano, Lupi, diciamo così…”, spiega. E poi: “Nicola (Zingaretti, ndr) deve loro molto

ENZO D., BARI Commentatore certificato 16.12.14 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT. pubblicità progresso: dove c'è PD c'è mangiatoia...

nando ., parma Commentatore certificato 16.12.14 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO VOTO E VOTERO' M5S

GRAZIE a DIO, sono LAICO.

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato 16.12.14 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Cristiani protestate senza essere protestanti!
http://www.gianluiginuzzi.com/?p=556

Alessandro Ranuncolo, La Spezia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.12.14 20:13| 
 |
Rispondi al commento

No io invece sono d'accordo con l'intervento sul mancato ricevimento del Dalai Lama. La verità va guardata in faccia con coraggio.
Anche se non stiamo governando e con questa opinione pubblica addormentata non so se governeremo mai, stiamo comunque svolgendo una funzione utilissima, quella di dare "schiaffi" di informazione, di denuncia, che obbligano milioni di persone a riflettere.

Paolo C., Roma Commentatore certificato 16.12.14 20:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando la Frignero tirerà le cuoia (spero presto) nell'al di là faranno gli scongiuri perchè con lei fra i piedi il riposo eterno non sarà più una sicurezza, rimanderà tutti a lavorare sulla terra per risollevare le sorti del paese.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 16.12.14 20:10| 
 |
Rispondi al commento

dove c'è la CHIESA CATTOLICA...DIO è ASSENTE GIUSTIFICATO...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 16.12.14 20:09| 
 |
Rispondi al commento

L'unica categoria in Italia che fa il proprio lavoro onestamente sono le mignotte.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 16.12.14 20:06| 
 |
Rispondi al commento

non solo se so magnati tutto, ma con le olimpiadi vogliono continuare a magna x i prossimi 10 anni.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 16.12.14 20:03| 
 |
Rispondi al commento

OT.E che cavolo Currò ha ragione!!nel M5S non si ruba ..si restituisce una parte dello stipendio..due mandati e poi a casa...come ca@@o fa Currò ad aiutare gli italiani!! al popolo piace essere preso per il culo..troppa onestà disturba!e il pd per questo è all'avanguardia.

nando ., parma Commentatore certificato 16.12.14 20:03| 
 |
Rispondi al commento

MARCIO SU ROMA (A TUTTO GAS) –

ADESSO NON MANCA NULLA: FRODE SUL GASOLIO DA 8 MILIONI, ARRESTATI TRE MILITARI DELLA MARINA –

LA NAVE CHE DOVEVA TRASPORTARE IL GASOLIO IN SICILIA ERA NAUFRAGATA NEL 2013 NELL’ATLANTICO


Per “Il Foglio” adesso tutto è pronto per parlare di “magna magna unico nel quale tutto si tiene” e nelle prossime settimane leggeremo intercettazioni che collegano tutti i misteri nazionali (“E Carminati parlava di Ustica”). Indagato per favoreggiamento il direttore del “Tempo” Chiocci che si dice “tranquillissimo”…


http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/marcio-roma-tutto-gas-adesso-non-manca-nulla-frode-gasolio-90780.htm


La notizia in superficie è l’arresto di 6 persone, più quattro indagati, per una truffa da 8 milioni, con il coinvolgimento di 6 ufficiali e sottufficiali della Marina militare e un imprenditore legato al clan di Mafia Capitale.

Ma ciò che emerge tra le righe dell’ordinanza del gip Alessandro Arturi è ancora più allarmante:

l’imbroglio è stato così enorme da scatenare

«diversi interrogativi e un diffuso atteggiamento di prudenza e quasi iniziale scetticismo nella valutazione degli elementi».

Anche nei confronti dei «centri di poteri istituzionali».

È quindi probabile che le indagini del Nucleo tributario della guardia di finanza avranno presto nuovi sviluppi e nuovi arresti.

Il sistema scoperto dalle Fiamme Gialle, sull’onda dell’inchiesta dei carabinieri del Ros, era più che collaudato e ha causato una frode all’erario di quasi 8 milioni di euro.


Con la complicità della catena di comando - 6 ufficiali e sottufficiali della Marina, di cui 3 in manette, gli altri denunciati - sono stati falsamente fatturati 11 milioni di gasolio destinato al porto siciliano di Augusta attraverso la nave cisterna Victor I.

Un’imbarcazione fantasma, considerato che è naufragata nell’oceano Atlantico nel 2013...


PS.

figuriamoci se andiamo a CONTROLLARE TUTTE LE FORNITURE allo STATO...

SE SO MAGNATI TUTTO..

ARRESTATELI...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 16.12.14 19:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma che cazzo ci vanno a fare i calciatori dal papa?
Per carità! Vanno a dirgli come vanno da Dio con le loro Ferrari, Porsche, Lamborghini ?

V Liceo Scientifico: classe speciale con selezione in entrata, tutte le materie studiate anche in Inglese. TUTTI, dico: TUTTI si sono esentati dall' ora di religione.

Vi viene in mente un sillogismo ?

Vittorio DIncaLevis, Pordenone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.14 19:57| 
 |
Rispondi al commento

nella lista
c'è un certo
Napolitano

x l'estrema unzione credo..

psichiatria. 1 16.12.14 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Primo - leggo che molti rivalutano personaggi tipo La Russa, Scilipoti e pure Silvio riscuote sempre qualche apprezzamento.

Secondo - è chiaro ormai anche chi non l'avesse capito, che il mondo viene mosso dai soldi, quello di comprare l'avversario per eliminarlo è abitudine vecchia come il mondo, negli anni 60/70 venivano anche eliminati fisicamente, ma non è certo il caso dei nostri parlamentari.
Dovessero raggiungere cifre pericolose non escluderei l'eliminazione fisica, nel nostro paese i poteri forti hanno grandi alleati, killer a profusione e organizzazioni specializzate.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 16.12.14 19:56| 
 |
Rispondi al commento

...per tener distanti amici o elettori, non è necessario dichiarar loro guerra,...ma è sufficiente esprimere con sincera lealtà...quello che si pensa ...di loro...

*****
Commentatore in marcia al V 3 day.
Commentatore che partecipa alle Europee.
Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle.
Cortigiano per Hobby.
Eversore per Vocazione

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 16.12.14 19:51| 
 |
Rispondi al commento

A me piaceva di più il pastore tedesco, questo è una sorta di Renzie di bianco vestito, che dice di accogliere tutti, ma non in Vaticano. Ovviamente.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 16.12.14 19:51| 
 |
Rispondi al commento

buona sera,

scusate, forse il mio commento non è in sintonia con il post.

Da diversi giorni non vedo più alcune firme per il mio umile punto di vista, molto preparati nel postare e commentare i post, aprendo nuovi spunti di discussione molto interessanti e pensieri molto illuminanti.

Cittadini filosofi, poeti, e non dove siete?

Sinceri saluti a tutte/i

syly d. Commentatore certificato 16.12.14 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono molto lieto che finalmente capiate chi sia bergoglio. Egli, tra le altre nefandezze, è quello che afferma che Dio perdona tutti, facendo passare il concetto che ognuno può farsi i cazzi propri, tanto poi Dio ti perdona.
egli è colui che concelebra coi sionisti, egli è colui che così facendo testimonia di disprezzare Cristo.

Per capire chi sia bergoglio, basta leggere la profezia sui papi di San Malachia del 1150.
Trattasi di pietro il romano. Con lui finirà la chiesa romana, ormai diventata un covo di serpi e di debosciati.
Stay tuned.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.12.14 19:47| 
 |
Rispondi al commento

CHE IL DIAVOLO FACCIA LE PENTOLE E NON I COPERCHI è CHIARO PROPRIO PER IL FATTO CHE FINALMENTE PER CHI VUOL CAPIRE è CHIARO CHE TUTTE QUESTE ORGANIZZAZIONI NATE SOLO ALLO SCOPO DI AIUTARE PRESUNTI DISPERATI CHE ARRIVANO NEL NOSTRO PAESE LO FANNO SOLO A SCOPO DI LUCRO PERSONALE MANOVRATE ELEGANTEMENTE DA DELINQUENTI PIù O MENO LEGALIZZATI.
I NOSTRI POVERI E INDIGENTI SONO SEMPRE STATI AIUTATI PRIMA DI TUTTO DALLA SOCIETà CIVILE PER COME è STATA CONCEPITA ANCORA AL TEMPO DEL FASCISMO, DEL RESTO UNO DEI MERITI DEL VENTENNIO è LA CREAZIONE DELL'INPS A SALVAGUARDIA DELLA VECCHIAIA DI CHI AVEVA LAVORATO.
QUESTI POLITICI SENZA UNA GUERRA RIESCONO SFASCIARE ANCHE QUELLO CHE DI BUONO SI ERA CREATO NEI PRIMI ANNI DEL 900.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 16.12.14 19:46| 
 |
Rispondi al commento

MARCIO SU ROMA –

NELLO SCANDALO CI SONO ANCHE LE COOP BIANCHE –

L’ARCICONFRATERNITA DEL SANTISSIMO SACRAMENTO SI DIVIDE IL BUSINESS DEGLI IMMIGRATI CON LE COOP DI BUZZI –

E PER UNA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PENSAVANO DI ARRIVARE A BERGOGLIO


Tiziano Zuccolo e Francesco Ferrara, che non sono indagati, comandano il braccio bianco del sistema dell’accoglienza nella capitale. Con loro Buzzi si vanta di aver stretto un accordo di ferro, un patto “50 e 50”.

Ora il Vicariato ne prende le distanze, ma don Pietro Sigurani, dominus dell’Arciconfraternita, dice: “Il cardinal Vallini fa Ponzio Pilato, se ne lava le mani”…


http://www.dagospia.com/rubrica-29/cronache/marcio-roma-scandalo-ci-sono-anche-coop-bianche-90803.htm


ps.

ecco chi riceve la CHIESA e PAPA FRANCESCO...

in mezzo come SEMPRE,ci sta anche la CASCINA COOP. di ROMA, con Menolascina...


Da Expo a Mafia Capitale il tragitto è breve, come dimostrano i mutati accordi che intercorrono tra Odevaine e Salvatore Menolascina, consigliere della cooperativa di lavoro La Cascina che si occupa della gestione del centro immigrati di Mineo.

La «consistenza economica» rimane la stessa, ma viene preteso «un modo diverso per garantire la dazione».

In una telefonata del 15 maggio scorso Odevaine si sfoga con un suo dipendente: «Una sconfitta su tutta la linea... cioè nel senso che loro adesso con questa cosa dell'Expo stanno...».

In sostanza «li hanno mazzolati, non gli hanno dato il contratto, l'hanno dato a un altro perché Frigerio», l'ex storico Dc Gianstefano, esponente della cupola degli appalti, «si è preso i soldi da questi e il contratto l'hanno dato a un altro».

La Cascina, stando a quanto dice lo stesso Odevaine, gli deve versare tra gli 80 e i 100 mila euro e il pagamento avverrà in contanti, non più con un giro di fatture all'estero.

Il collaboratore capisce al volo: «Sarà un bordello». Come sintetizza Odevaine: «Perché come ca..o se giustifichiamo? Un ca..o facciamo.

SOTTO Il LINK...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 16.12.14 19:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Razzi Scillipoti alla fine hanno più onore
Certo 15000 euro sono proprio tanti troppi per rifiutare
Domani Curro la barba la fa lo stesso , sono persone senza orgoglio anzi uno c'è la grana anzi la filigrana
Non avrei mai pensato di dover dare ragione a La Russa
Uno che appoggiava il nano era un miserabile
Mentre se appoggi il PD sei un eroe della patria
Che schifo , ma quanto in basso può scendere l'essere umano
Certo i valori sono i valori specie quelli economici

Riccardo Garofoli 16.12.14 19:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

L'immagine del Dalai Lama dovrebbe campeggiare su tutte le bandiere delle nazioni considerate progredite, per punzecchiare i cinesi sino allo sfinimento...
altro che tortura cinese
Tortura Ai cinesi!

Sto P. Commentatore certificato 16.12.14 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Currò è il 23esimo parlamentare che esce dal M5S.

Mario Rossi 16.12.14 19:23|

Uno solo Uno che si fosse dimesso.
uno solo uno coerente
uno solo uno

psichiatria. 1 16.12.14 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la defezione; questo spiega perché l'italia non avrà mai un futuro

luciano p., mestre Commentatore certificato 16.12.14 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Cosa c'è di cosa gravissima?
Currò è stato zitto sin da quando il Movimento si è alleato con Farage(elezioni europee).
Evidentemente non segue neppure il blog(quindi cazzone due volte)dove sono stati postati credo una decina di commenti contro l'euro da economisti,polici e esperti in materia.
Ora esce fuori che non condivide?
Mavaffanculo...che ci hai preso per scemi?
Di piuttosto cosa ti ha promesso Renzi!
Traditore perchè hai pugnalato alle spalle un Movimento che della sua trasparenza ne fa una bandiera.
Evidentemente ti serviva un"passaggio".
Spero solo in nuove elezioni....ed allora vorrò vedere dove ti imbarchi!
Sai la lotta è dura da quelle parti:occhio alle coltellate e stai sereno!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.12.14 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

W Papa Francesco...

non si puo' accusare un Vangelo vivente di non essere evangelici.

Tutto il resto é noia

Un bacio a tutti

Elia g., Bruxelles Commentatore certificato 16.12.14 19:42| 
 |
Rispondi al commento

SENTI ZAMPANO' SVEGLIATI SE SEI MINORE, SE INVECE NON LO SEI SPARATI ..........QUALCOSA DI BUONO.

1 - SE SEI UN ANZIANO O INVALIDO E VIVI CON LA MINIMA O ANCHE MENO, A VOLTE PER COME VANNO LE COSE NEL NOSTRO PAESE, SE NON SEI ROM, SPENDI I SUSSIDI IN AFFITTO DI CASA, VAI DALL'ASSISTENTE SOCIALE DEL TUO QUARTIERE E TI POSSONO PASSARE DAI PASTI, ALLA PULIZIA PERSONALE E DI CASA, FINO ALLE VISITE PERIODICHE DI MEDICO E ASSISTENTE SOCIALE TUTTO GRATUITO E A SPESE DELLA COMUNITà SOPRATTUTTO SE TIENI CONTO CHE:

TUTTE LEPENSIONI MINIME E DI INVALIDITà VENGONO PAGATE DA SEMPRE CON I NOSTRI SOLDI/DONAZIONI,
CIOè QUELLI COME ME CHE LAVORANO E CHE ASPETTANO DALL'INPS LA DIVISIONE DELLE SOMME TRA ASSITENZA E PREVIDENZA.
COSA MAI FATTA E DI CUI NESSUNO PARLA, MA NEL NOSTRO PAESE LA VERA FONTE DI SUSSIDIO E CARITà SONO I CONTRIBUTI VERSATI DA SEMPRE DALE AZIENDE A FRONTE DEI DIPENDENTI IN REGOLA.

I SEGUO 3 INVALIDI CHE HANNO LA MINIMA COME PENSIONE, QUINDI MAI VERSATO UN CENTESIMO DI LIRA ALL'INPS E RICEVONO DALLA COMUNITà:

PASTI, PULIZIA PERSONALE E DELLA CASA PIù TUTTA L'ASSISTENZA SANITARIA DOMICILIARE

G R A T I S !!!!!!

HAI CAPITO ZAMPANO', SVEGLIATI CHE SAREBBE ORA.

(IL PARROCO DELLE RELATIVE PARROCCHIE SAI COSA FA? VA A TROVARE I MALATI A CASA E IN OSPEDALE MA NON CACCIA UNA LIRA PER GLI ITALIANI ,AL MOMENTO)

carla2 g., Padova Commentatore certificato 16.12.14 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Che il Papa non abbia ricevuto il Dalai Lama è cosa politica fin troppo ovvia. Lo sbaglio lo ha fatto il Dalai Lama a chiedere di essere ricevuto.

Piuttosto sarebbe stato meglio fare un post sulla cosa gravissima accaduta oggi, cioè sulla defezione di un malato di protagonismo. Tutto il M5S dovrebbe cercare di trovare il modo ed il metodo per scaricare una buona volta tutta la zavorra che appesta ancora questo straordinario Movimento. Mi sembra impossibile che non si possa trovare un metodo lecito, legale e definitivo per liberarci della gentucola che ancora ci appesta.
Un abbraccio a Beppe

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 16.12.14 19:37| 
 |
Rispondi al commento

la mia lettera a babbo natale...mi giunge notizia bella che Napolitano vuole dimettersi dopo tante parole al vento date in pasto ad italiani illusi dal loro sistema casta lobby potere molto amato dai partiti corrotti che vogliono per propio profitto sciegliere il capo dello stato colui che si schiera come ha fatto napolitano con poteri forti lobbystyci e se ne frega del cittadino comune del lavoro del essere senza diritti uropa schifosa governo corrotto roma mafiosa aspettiamo il solito discorso di napolitano ....va tutto bene in politica ai palazzi li si mangia tutti i giorni ma gli italiano da tempo non mangiano più la carne ne pesce ma napolitano mangia tutte e due le portate e percepisce 5 stipendi.......la casta difende la casta...ormai........il natale è stato spento da tempo...dalla corruzione pilotata dei potenti....i

antony gentile (antonelli), pavona Commentatore certificato 16.12.14 19:34| 
 |
Rispondi al commento

evidentemente i tempi non erano ancora maturi.
Comunque si parla di un incontro religioso a Roma tra non molto... un po' di pazienza, Beppe...

Michele Borrielli 16.12.14 19:34| 
 |
Rispondi al commento

"Un atteggiamento "politico" e non evangelico."!...
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Su questo non ci piove!...
D'altra parte il Vaticano è anche uno Stato!... e non si è mai visto uno stato privo del minimo "atteggiamento "politico""!...
Alla stessa riforma luterana... che all'inizio voleva avere solo uno scopo evangelico... finì per sovrapporsi un movimento politico... come insegna qualunque testo di storia anche di scuola media secondaria di 1° grado! .-|||

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.12.14 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Che delusione! Io sono con il DalaiLama. Io sono con la libertà di pensiero.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 16.12.14 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Oggi c'è il blog infestato....urgerebbe una rattizzazione....se non ci si vuol fare due risate

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.12.14 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ventitre ladri.
Ventitre ladri.
Ventitre ladri.
Ventitre ladri.
Ventitre ladri.
Ventitre ladri.
Vanno ad ingrossare la Banda Bassotti!
Questa banda di ladri che stanno dissanguando l'Italia.

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.12.14 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Come siete cattivi, Francesco è una bellissima persona, avrà avuto altri impegni... non riceve nemmeno me.
Comunque la Cina ha qualcosa che cercavano da millenni trovata sul monte Ararat, peccato che sia una copia, perché il Vetustissimus la ha Nessuno. Mannaggia, son disoccupato e non mi vogliono fare lavorare nemmeno a gratis, eppure ho pagato per lavorare a gratis. Fateme lavoraaaaa

Antonio Iadarola (iadda76), Fiorano Modenese Commentatore certificato 16.12.14 19:29| 
 |
Rispondi al commento

E' da qualche giorno che Teo alza la voce...chissà perchè,chissà perchè!
Sta scivolando?

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.12.14 19:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nonostante il nuovo corso, per mera convenienza (non si sa quale perché i cattolici non se li filano in Cina) non si riceve una Persona come il Dalai Lama, Guida Spirituale e profugo da quando la Cina ha occupato militarmente e ingiustamente il Tibet. È una delle tante vergogne mondiali, perseguita per il vil danaro alla faccia dei diritti dei popoli. Vergogna! Bravo Beppe a ricordarlo a tutti questi finti democratici smemorati e vigliacchi.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.12.14 19:23| 
 |
Rispondi al commento

In merito a ciò che ha detto quel signore con chiaro accento toscano oggi,io non vi ho votato solo per insultarli,ma anche per smerdarli!...e per ora sono più che soddisfatto!...grandi ragazzi e grande Beppe,non mollate e non sporcatevi!...Andrea di Genova,BELIN!!!

Andrea Divulsi 16.12.14 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER CHI HA PERSO IL CONTO....

Currò è il 23esimo parlamentare che esce dal M5S.

Mario Rossi 16.12.14 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

solo perchè il post "impone" la calma e la ricerca del dialogo

ma,
sig. Presidente della Repubblica, lei sostiene si dice, che non si può parlare di voto.
mi spiega sig. Presidente della Repubblica, come possono i cittadini sovrani a cambiare il presidente della repubblica?
pregando o pagando?

psichiatria. 1 16.12.14 19:21| 
 |
Rispondi al commento

l'errore è tato chiedere udienza al papa. non se lo merita il dalai lama.

NICOLA DELIGUORI, massa marittima Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.12.14 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Nel suo “Canone Occidentale” Harold Bloom scrive che “Nei Principi della scienza nuova d’intorno alla natura delle nazioni, Giambattista Vico postulava un ciclo di tre fasi – teocratica (età degli dei), aristocratica (età degli eroi), democratica (età degli uomini) – seguito da un caos dal quale sarebbe alla fine emersa una nuova Età teocratica”.
Oggi – secondo me - siamo nel caos dell’inutile attesa di un nuovo dio che non verrà, giacché il vecchio – nei fatti – è sempre stato – per l’uomo - inerte e non necessario, esattamente come il papa.

corrado lauretta 16.12.14 19:17| 
 |
Rispondi al commento

dispiace...

Cataldo Gigantesco 16.12.14 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Ho sentito or ora la replica di Renzi su rete 4 sulla strage in Pakistan..., che dire?

Renzi è FINITA, inutile gridare, il tuo mondo è destinato a perire, che tu lo voglia o no!

La storia ha i suoi ricorsi...

Butta La Pasta Commentatore certificato 16.12.14 19:15| 
 |
Rispondi al commento

DICHIARAZIONI ODIERNE DI NAPOLETANO
Signor Napoletano, difensore della costituzione, lei pensa veramente che un parlamento eletto con una legge elettorale incostituzionale possa modoficare la costituzione?
Tempo fa non avevo stima di lei, oggi ho quasi pietà. Non sa più cosa dice. Lei villipendia la costituzione italiana. È un eversivo.

P Coclite (), USA Commentatore certificato 16.12.14 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Non è bello.....!!!!!! Io se fossi il papa non starei nella pelle per la possibilità di poter parlare con un essere come il DALAI LAMA. Poter essere a contatto diretto con un Vero Essere evoluto in tutti gli aspetti dell'Esistenza. Poter dialogare a confronto con una cultura antica che ha rivelato di essere all'avanguardia ancora e almeno 2500 anni fa. Poter aggiungere alla mia esperienza personale il contatto con un ente spirituale, più che un essere umano, che sicuramente avrebbe solamente potuto arricchire la mia evoluzione e forse darmi anche una spintarella nella direzione della comprensione dell'Esistenza.
E' un fatto che mi amareggia, visto dalle più svariate prospettive; l'amore, l'ospitalità, la compassione dovrebbero prevalere su tutte le motivazioni umane, su tutte le sovrastrutture create dal Potere, in un momento storico caratterizzato dalla globalizzazione inarrestabile che, se contrastata non può che essere distruttiva, l'uomo dovrebbe fermarsi un attimo e raccogliere ciò che si è perso lungo il cammino della competizione, del prevalere sui propri simili, del contrastare. Siamo in un passaggio epocale che esige una visione globale e comunitaria della realtà che sembra circondarci, non è semplice mettere in discussione i nostri retaggi culturali e confrontarci con visioni differenti. Però da un papa mi aspetterei sicuramente più compassione, alla luce della propaganda religiosa di cui egli rappresenta il simbolo.

luca moioli 16.12.14 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PAPA FRANCESCO
Ho la sfortuna di non essere credente ma credo nella chiesa buona, quella che da sollievo ai disperati e ai poveri. Papa Francesco mi è piaciuto da subito specialmente quando gli è scappata una bestemmia. Quando mi arrabbio anche a me scappa una bestemmia ma non farei male a una mosca. Questa storia del DalaiLama mi colpisce molto perchè c'avrei messo la mano sul fuoco che Francesco l'avrebbe incontrato. Mi dispiace!

giovanni ., Roma Commentatore certificato 16.12.14 19:10| 
 |
Rispondi al commento


E' chiaro che, nel loro momento di maggior difficoltà, attraverso "l'operazione Currò", perché di operazione politico-mediatica studiata a tavolino sicuramente si tratta, cercano di delegittimare l'unica forza politica uscita pulita da uno scandalo che rischia di farli implodere.
Non ce la faranno. Sono finiti.
Andrea Tosatto
37 minuti fa ·

Edo M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.14 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Ma quello della foto è Beppe, o è quel birbante del Presidente della Sampdoria?

gianfranco chiarello 16.12.14 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe invece di rompere le scatole col DALAI LAMA cerca di fare qualcosa di serio a livello politico e lascia in pace il caro PAPA FRANCESCO

salvatore maccarone, san calogero Commentatore certificato 16.12.14 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Quaquaraquà

Quaquaraquà, a volte scritto quacquaraquà, è un termine fonosimbolico della lingua siciliana, ormai d'uso comune in quella italiana, in entrambe con il significato di persona particolarmente loquace, ma priva di capacità effettive, per questo ritenuta scarsamente affidabile. Nel gergo mafioso il termine "quaquaraquà" è anche usato come sinonimo di "delatore".[1]

http://it.wikipedia.org/wiki/Quaquaraqu%C3%A0

psichiatria. 1 16.12.14 18:58| 
 |
Rispondi al commento

p° da.qapo. >1<

IL TIBET: IL tutto
può essere rivisto in ottica culturale religiosa o politica o territoriale
che invece con il portavoce del Dalai Lama, dalla sua presenza continua
“come” un consenso cercato “giustamente cercato” come ambasciatore
dei valori Tibetani è preoccupante. E' preoccupante non per il suo
giusto e corretto porsi agli occhi del mondo promuovendo i valori stessi
del suo luogo di tradizioni e cultura TIBETANA, ma Perché!?
Non è altro, che la ricerca dell'ennesimo dialogo internazionale,
tra sordi, da porre come questione dei valori di pace, da attriti
ed incomprensioni da decenni elusi. Forse per il fatto di essere
stretti in una morsa tra due potenze, che, se destabilizzate
(CINA e India) da un oppressione eccessiva verso quel territorio “Tibet”
Probabilmente per le regole dell'autodeterminazione dei popoli
potrebbe creare altri problemi sul piano mondiale di un probabile
conflitto, ingestibile, vista l'immensa platea di conflitti in atto.
Questo “problema” sarebbe, come scenario alquanto preoccupante.
Da destabilizzare l'intero Mondo. Con scenari tutti abbracciati da
incognite tutt'altro che gestibili.
La partecipazione del Dalai Lama a vari dibattiti e presenze continue
ed amichevoli incontri, con svariati personaggi più o meno famosi
è un segnale che, quel problema, un giorno diverrà Mondiale.
Come purtroppo, lo si vede, guardando lo scacchiere in un contesto da
continue conseguenza da vari conflitti in corso.
Di norma, tutto ha inizio dal nulla, anche se quel nulla per coloro che
lo subiscono è sopravvivenza, o altro.
“Questo mondo è pieno di incognite” o “quest'epoca”
PER LA PACE
ASCOLTARE TUTTE LE CAMPANE, ANCHE QUELLE STONATE.
DA SMORZARNE COSI' IL LORO TETRO SUONO.

da.qapo.>y@< 16.12.14 18:52| 
 |
Rispondi al commento

una sola parola può definire quello che hanno fatto e continuano a fare i cinesi in Tibet PULIZIA ETNICO/RELIGIOSA .
vi prego di non fare della facile ironia come qualcuno più sotto .
chissà perchè il papa non ha potuto incontrare il dalai lama ???
quali saranno gli affari di cui non si può parlare e per i quali sarebbe meglio non irritare i cinesi ??
no , vi prego no , non ditemi che c' entra lo I.O.R anche sto giro ............

italia senza speranza .

dario a., brescia Commentatore certificato 16.12.14 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Sono contro le espulsioni e ho denunciato più volte la mancanza di democrazia nel m5s. Ma oggi sono contento,abbiamo perso un altro scilipotti,bisogna festeggiare. Ora siamo più forti ed uniti di prima. Addio Currò,a non rivederti mai più.

sterox 16.12.14 18:49| 
 |
Rispondi al commento

ho appena letto che i tibetani si danno fuoco ...

me cojoni, quanto calore sprecato... qui il renzie
ha aumentato l'iva sul pellet ...ed io 'sto senza
riscaldamenti ... porcazozza...

quasi quasi ... invito un tibetano ... ^_^


Questo perchè la "religione" si è fatta "politica".

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.12.14 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Come al solito caro Beppe sei tra i pochissimi politici, se non l'unico, che si fa portavoce delle istanze dei più deboli. Il Dalai Lama è forse l'uomo più pacifico che si conosca sulla faccia della terra, nonostante il suo popolo stia subendo un genocidio usa la sola arma del dialogo per difendere i diritti del suo popolo. Ma evidentemente anche questo fa paura ai potenti. Fin'ora Papa Francesco si era messo in luce per la sua lotta contro i potenti, dentro e fuori al Vaticano, ma questa volta non ce l'ha fatta, si è fatto risucchiare dai meccanismi meschini dei deboli che si credono potenti. Forse questo fatto è un altro segno del declino irrefrenabile in cui si sta dirigendo l'uomo, distruggendo tutto quello che gli passa sotto il naso. Cosi facendo non si accorge che sta distruggendo se stesso!

GIANCARLO R. Commentatore certificato 16.12.14 18:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e incontrerà anche chi gli pare (potrebbe farsi consigliare meglio..)

Beppe, miri a piazzare qualche pentastellato in vaticano?
hihi..

psichiatria. 1 16.12.14 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono delle ragioni evidenti
Dalle mie parti si dice non buttare il gomitolo per conservare un filo
Beppe vale anche per te

Rosa Anna 16.12.14 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

San Francesco parlava agli uccelli,Papa Francesco non parla tibetano.

mario varino 16.12.14 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meno male che ci sei tu Beppe che mi fai ridere (nel senso buono). Oggi ho già vomitato 3 volte tra renzi, currò e currò con renzi. tra un po' m'esce lo stomaco. In questo momento sogno solo una risposta ma la più perfida possibile a tutti e due, magari in uno studio televisivo dove però non dobbiamo spiegare a nessuno perchè espelliamo o perchè quelli che già non erano dei nostri se ne vanno, non hanno bisogno di altra pubblicità. Sono nel movimento e più che mai convinto. Forza beppe sono con te, viva m5s.

giuseppe f., grugliasco Commentatore certificato 16.12.14 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Il Tibet era una nazione dove pochi religiosi arroccati in sontuosi monasteri, vivevano con metodo feudale alle spalle dei poveri contadini che si spaccavano la schiena a coltivare le terre del monastero.
"La religione è il singhiozzo di una creatura oppressa, il sentimento di un mondo senza cuore, lo spirito di una condizione priva di spirito. È l'oppio dei popoli."
Karl Marx

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 16.12.14 18:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Paolo di TV anche a me avevano detto così, che se non firmi niente si beccano i tuoi quattrini/sterco del demonio lo stesso.

Comunque questo è un papa da spot pubblicitario, Woitila lo è stato per 25 anni un papa da spot attivo, poi il germanico non si è dimostrato all'altezza dei media e allora hanno scoperto anche il sistema di averne due, se serve questi triplicano anche Gesù e della trinità ne fanno nove.
Per loro va tutto bene finchè fanno cassa.
Ma per le domeniche in famiglia non alzano un'unghia, urlano contro i luoghi di perdizione come i centri commerciali ma eleggono il papa a misura dei centri commerciali aperti tutte le domeniche.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 16.12.14 18:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/2014/12/piu-delirante-di-berlusconirenzi-dice.html
ma che vi aspettavate da uno che frequentava vileda,ma dai,pure un deficienta capisce che questo papa è messo al posto dell'altro per lo scandalo sulla pedofilia,è come tutti ,rappresenta il potere,io non ci ho mai creduto ed ho fatto benissimo

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 16.12.14 18:32| 
 |
Rispondi al commento

OT.

M5S PERDE PEZZI, LASCIA ANCHE CURRÒ. RENZI: "HA COMPRESO LA MIA APERTURA"

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/anche-renzie-suo-piccolo-incazza-provocato-grillini-senato-90828.htm


ps.

Beppe...

voglio il VINCOLO DI MANDATO dei PARLAMENTARI PORTAVOCE,con DIMISSIONI FIRMATE in BIANCO...

e se questo NON è POSSIBILE, come sembra,BISOGNA TROVARE SISTEMI per PUNIRLI e CACCIARLI,facendo subentrare il PRIMO dei NON ELETTI..

altrimenti NON VOTO PIU'...


OMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMM...........

ENZO D., BARI Commentatore certificato 16.12.14 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poco fa napolitano ha avuto la faccia di ribadire quelle scandalose parole sulla "eversione" dell'antipolitica.

Eversivo, signor presidente, è stato il non prendere mai posizione netta e decisa mentre per un ventennio un certo berlusconi teneva impegnato il parlamento a fare leggi oscenamente ad personam; non trovare mai nulla da dire su comportamenti "bizzarri" di un primo ministro che ci copriva di ridicolo nel mondo; non alzare la voce in occasione di scandali colossali in cui erano coinvolti alti livelli di politica e finanza, con sperperi e ruberie di danaro pubblico. Mai, dico mai, l'abbiamo sentita indignarsi di fronte a tutto ciò.
L'antipolitica è figlia anche della sua colpevole complice inerzia.

Raffaele M. Commentatore certificato 16.12.14 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Il Nobel per la Pace, lo hanno dato anche a Kissinger, che voleva buttare la bomba atomica in Vietnam, lo hanno dato Obama che ha restaurato la guerra fredda.
Importante,è che siano contro i Comunisti.

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 16.12.14 18:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

olinto Pasinato hai detto
“L'otto x mille l'ho decidi tu a chi darlo,non lo stato”
SE le persone NON decidono dove devolverlo, anche la quota di queste persone va alle varie chiese.
BISOGNA firmare che NON vuoi devolvere.
Per quello dovrebbe, circa, essere 1 miliardo e fischia di € che la gente non vuole SPOSTARE alle varie chiese.
Per me, si chiama truffa, raggiro, essere fottuti, da gente che dice che i soldi sono lo sterco del demonio, e dopo...
Paolo TV

PaoloR Z. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 16.12.14 18:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Er "progetto politico" che piace tanto a Currò.....

http://keynesblog.files.wordpress.com/2013/11/matteo-renzi-lingua-278683.jpg%3Fw=504&h=355


(sto a rivalutà sempre più er Lombroso........)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.14 18:18| 
 |
Rispondi al commento

e' questo che dimostra la provvisorieta' degli insegnamenti della religione di questo papa

stefano quarin 16.12.14 18:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1) Un deputato eletto nella lista di un partito o movimento non dovrebbe essere autorizzato a lasciare il suo gruppo parlamentare e passare con un altro partito. Capisco che a un certo momento del suo mandato possa avere dei dubbi a dover aderire a certe posizioni in contrasto con la sua coscienza, ma in questo caso dovrebbe dimettersi dal suo mandato e aspettare le elezioni successive per presentarsi con quel partito o movimento a cui vorrebbe aderire.
Il problema è che un elettore vota per un candidato che si presenta con una etichetta politica, vota dunque per la persona ma anche per il programma definito dall’etichetta politica.
Se un elettore vota per un candidato del M5S, vota contro la politica del PD di Matteo Renzi, e un eletto del M5S non può a un certo punto cambiare idea e sostenere il PD di Matteo Renzi. In questo caso tradisce il mandato conferitogli dall’elettore.
2) Il fatto che il Papa non ricevi il Dalai Lama non è un problema. Il fatto che abbia ricevuto tante altre persone non degne di stima non è un problema. Il Nobel per la pace lo hanno dato a tante persone che con la pace avevano poco a vedere. Occupiamoci dell'Italia e non del Papa.

P Coclite (), USA Commentatore certificato 16.12.14 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe, sei ancora in tempo, dissociati da questo post!
se non lo fai significa che vuoi veramente mandare il movimento a pu-ttane!

Massimo Starneri 16.12.14 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ROBA DELL'ALTRO MONDO, MAIAVREI PENSATO DI VEDERE E SENTIRE QUELLO CHE VEDO

Ultim'ora
Napolitano: "No passi indietro su senato. sindacati rispettino decisioni governo"

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.12.14 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tocca che famo a capisse
Per tutti c'è una vita eterna il paradiso è di facile conquista , che volemo di più ! Pure che chi c'è procura tanta grazia condivida con altri il suo potere
Se continuate così si incazzano e c'è fanno diventa pure islamici così dovemo segui la Sharia ,
Il papa è un rappresentante terreno , umano , quindi fallibile , caso strano se sbajano sempre quando de mezzo c'è il potere o i solidi
Morto uno ne fanno sempre n'antro , mo só addirittura due , quindi hanno vinto loro e nun rompemo troppo
Al Dalai lama consiglio di chiedere udienza a Totti

Riccardo Garofoli 16.12.14 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.miglioverde.eu/ecco-lelenco-dei-reati-che-renzi-ha-depenalizzato/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.12.14 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Voglio spendere due parole per il b....... currò che ha lasciato il movimento per votare per renzie e non venitemi a dire che GRILLO e' fascista perchè caccia QUESTA GENTAGLIA.
Prima di candidarsi dovrebbero firmare davanti ad un notaio l'accettazione di tutti i punti condivisi dal movimento e da chi come ME LI VOTA PER QUELLO
altrimenti si devono DIMETTERE SENZA SCUSE ASSURDE
Complimenti bene bravo tu sei bravo sei proprio bravo bravo bravo................
BEPPE NON MOLLARE E GRAZIE ANCORA

Claudio C., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.12.14 18:08| 
 |
Rispondi al commento

credevo di essermi sbagliato e di aver cliccato su tze tze!

mah a volte quando apro blog mi sembra di avere un gatto nero attaccato ai cog....ni!

ps preferisco il buddismo che il cristianesimo se proprio ve lo devo dire anche se sono battezzato comuniato e cresimato

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 16.12.14 18:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Francesco non incontrerà il Dalai Lama, giunto ieri a Roma per il summit dei Nobel per la pace. La Sala Stampa vaticana ha confermato che il Papa invierà un messaggio per i partecipanti all'incontro, e ha spiegato che Bergoglio nutre sentimenti di «stima» nei confronti del leader buddhista tibetano, ma non ci saranno udienze né per lui né per gli altri premi Nobel.

Qual è il motivo della mancata udienza chiesta dal Dalai Lama? È stato lo stesso leader buddhista a rivelare quanto gli è stato risposto: «Non è possibile perché potrebbero crearsi degli inconvenienti». È evidente che i possibili «inconvenienti» riguardano il rapporto tra la Santa Sede e il governo di Pechino, in un momento molto delicato, anzi cruciale, che ha visto arrivare nelle ultime settimane dall'ex Celeste Impero segnali di dialogo e di apertura.


Il Dalai Lama è diventato, suo malgrado e al di là delle sue intenzioni, una figura al centro di una controversia politica. La diplomazia vaticana cerca, per quanto è possibile, di non compiere azioni che aumentino l'instabilità in situazioni già di per sé complicate. Né di prendere decisioni le cui conseguenze vengano pagate da altri, in questo caso, dai cattolici cinesi. Il Papa non è il leader di una «superpotenza» spirituale che si confronta con le superpotenze terrene, ma guarda alla realtà concreta della minoranza cristiana che vive in Cina. È dai tempi di Mao Tse-tung che i rapporti diplomatici tra Pechino e la Santa Sede sono interrotti. Da anni è in corso un dialogo, spesso complicato: il Vaticano cerca di spiegare che non ha mire politiche né vuole essere dipinto come un agente religioso che fiancheggia gli interessi occidentali. In gioco c'è la possibilità di arrivare a un accordo sulla nomina dei vescovi, che elimini per sempre la possibilità di ordinazioni che non siano in comunione con il vescovo di Roma.

Questo tener conto delle possibili conseguenze per le comunità locali viene difficilmente compreso da quanti rimproverano alla Sant

maurizio triscari 16.12.14 18:03| 
 |
Rispondi al commento

beppe, in questo fotomontaggio hai una gran faccia da pirla!

ps
non che nelle altre foto tu sia molto diverso ehhh

Luca M.,Rho 16.12.14 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPEEEEEE a Fico lo abbiamo messo presidente della vigilanza RAI è ora di PRETENDERE che siano consegnati i CONTRATTI ESTERNI sennò ci andate coi CARABINIERI A FARVELI DARE è ORA DI SVEGLIARSI E PASSARE ALL'AZIONE che qua in molti ci siamo oramai ben bene ROTTI I COGLIONI DI SOLE CHIACCHIERE E DENUNCE SENZA ALCUNA CONSEGUENZA!!!!!!!!

Sennò poi fanno bene gli idioti a dire che col 25% in parlamento non abbiamo fatto un emerito CAZZO????
Io sò che il movimento è il migliore in italia ma gli IDIOTI si informano solo sulla TV è ORA DI ANDARCI SEMPRE E IN OGNI MODO sennò stiamo qui a pettinare le bambole e vaffanculo a tutti...

Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.12.14 18:01| 
 |
Rispondi al commento

http://www.beppegrillo.it/
cgi-bin//mt-confirm-
comment.cgi?__
mode=confirm&id=6641505&
email=cronologia%
40gmx.com&check=WtldV23
itL5WE&_redirect=http%3A%
2F%2Fwww.beppegrillo.it%
2F2014%2F12%2Fil_papa_
non_riceve_il_dalai_
lama.html

Il lupo perde il pelo...

Vale la pena sottolineare che, in
seguito al colpo di stato
militare in Cile settembre
11,1973, il cardinale di
Santiago del Cile, Raul Silva
Henriquez ha apertamente
condannato la giunta
militare guidata dal generale
Augusto Pinochet. In netto
contrasto con l'Argentina,
questa presa di posizione
della gerarchia cattolica in
Cile è stato determinante
nel frenare l'ondata di
omicidi politici e violazioni
dei diritti umani contro i
sostenitori di Salvador
Allende e gli oppositori del
regime militare.

http://tinyurl.com/kajo8ro/www.globalresearch.ca/washingtons-pope-who-is-francis-i-cardinal-jorge-mario-bergoglio-and-argentinas-dirty-war/5326675

aldo o. 16.12.14 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, c'è poco da dire: hai ragione da vendere!

Alessandro Ferrari 2 Commentatore certificato 16.12.14 17:59| 
 |
Rispondi al commento

certi post e commenti mostrano che i danni fatti da woitila, il papa mafioso polacco, sono ben più devastanti da quelli fatti da berlusconi ...persino!!! ^_^

è ovvio che talebani e tibetani siano differenti ...
nei costumi, nei modi, nella lingua , anche nella razza (i secondi c'hanno pure gli occhi a mandorla)

ciò non toglie che entrambi siano BIGOTTI & FOTTUTI c'è chi si fa esplodere, e chi preferisce far esplodere le palle altrui ... ^_^


E via un altro,

alla fine rimarranno ..... pochi, e non serviranno ad un cazzo!

Ale 1969VI Commentatore certificato 16.12.14 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Dicono che papa Francesco è buono e bravo, sta con i poveri, parla di pace e amore, mangia alla mensa, parla con tutti, chissà perché con il Dalai Lama no, non sarà mica che è un politico che guarda più alle convenienze che la parola di Gesù?
Questo dimostra in maniera evidente cos'è la Chiesa oggi!

cipolat giampiero 16.12.14 17:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusa Beppe, ma..ehm... perchè ci/ti dovrebbe importare chi riceve il Papa? perchè prestare il fianco ad articoloni a tutta pagina che adesso appariranno su tutti i quotidiani faziosi italiani? già me li vedo "Grillo contro il Papa"

bruno 16.12.14 17:57| 
 |
Rispondi al commento

DI BATTISTA,

vedi di non cacare parole sui talebani.
Te prego

Ale 1969VI Commentatore certificato 16.12.14 17:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caterpillar con Angela Barlotti

La Svezia chiude 4 carceri per mancanza di detenuti...

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.12.14 17:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come dicono i preti?
Fate quello che dico ma non fate quello che faccio!!!

marco vinicio amoni, FOLIGNO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.14 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vale la pena sottolineare che, in
seguito al colpo di stato
militare in Cile settembre
11,1973, il cardinale di
Santiago del Cile, Raul Silva
Henriquez ha apertamente
condannato la giunta
militare guidata dal generale
Augusto Pinochet. In netto
contrasto con l'Argentina,
questa presa di posizione
della gerarchia cattolica in
Cile è stato determinante
nel frenare l'ondata di
omicidi politici e violazioni
dei diritti umani contro i
sostenitori di Salvador
Allende e gli oppositori del
regime militare.

http://tinyurl.com/kta5bj6/www.globalresearch.ca/washingtons-pope-who-is-francis-i-cardinal-jorge-mario-bergoglio-and-argentinas-dirty-war/5326675

Il lupo perde il pelo... 16.12.14 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Beppe chiedi tu di essere ricevuto dal Papa e poi gli porti i saluti del Dalailama. A te non può dire di no, sai com'è, a te non dirà mai di no, in fondo anche lui é un uomo di spettacolo.

Massimo Poggi 16.12.14 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Che il papa incontri o meno il dalailama,che c.... ce ne frega eche c.... ci risolve.Basta con queste pippe mentali !!!!!

Franco D'Urbano, Roma Commentatore certificato 16.12.14 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma, non vorrei apparire come il "bastian contrario" ma questo Dalai Lama non è così Santo come si vuol far credere. Almeno a detta di altri non meno Buddisti di lui.
http://www.ilmessaggero.it/ROMA/CRONACA/roma_buddisti_combattono_dalai_lama/notizie/1065033.shtml
Inoltre, avrei preferito si parlasse dell'arresto di Giulietto Chiesa, avvenuto nel paesino di mangia merluzzi che conta meno di due milioni di abitanti, ma che è entrato nella organizzazione ormai criminale e nazistoide che è la UE http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=4610

claudio n., desenzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.12.14 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abu Bakr al-Baghdadi..., scommetto che non ti hanno invitato, hai fatto in pò il biricchino ultimamente..., su dai prova a invitare francesco, se si negherà sarà un vero maleducato.

Butta La Pasta Commentatore certificato 16.12.14 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Va bene,
adesso appocciate pure mortadella, la rovina di molte aziende italiane come presidente della repubblica e le avete fatte tutte direi.

La più grande è quella di sostenere i vari governi non eletti grazie ai coglioni ben selezionati che fuoriescono.

MAmma che figura di merda

Ale 1969VI Commentatore certificato 16.12.14 17:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco che c'entri col M5S. Resto perplesso da questi post.

Ius Gravitas (), Catania Commentatore certificato 16.12.14 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

solo nella giornata di oggi: attentato in australia due morti"isis"..attentato in pakistan 135 morti circa 100 bambini,"talebani"..attentato nello yemen(ore 17.00) "al qaeda" 25 morti/15 bambini..ma il mondo democratico latita cosa fanno i potenti della guerra contro questa carneficina,che sembra solo all'inizio? puo bastare una predica domenicale del santo padre?

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 16.12.14 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ESEMPIO DI ... SCIAMANI RELIGIOSI ...

1996
I taliban conquistano il potere in Afghanistan
Nato nel 1994 a Kandahar, il movimento dei taliban, sostenuto dal Pakistan e dall’Arabia Saudita, sferra una potente offensiva militare. Pervenuti al potere, i taliban istituiranno la shariah (la legge islamica) e imporranno un regime dispotico e oscurantista.

- ieri hanno ucciso un centinaio di bambini in una scuola del Pakistan ... facendosi esplodere!

servono commenti ? ... mah

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 16.12.14 17:42| 
 |