Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il quindicesimo giudice

  • 202

New Twitter Gallery

quindicesimo_giudice_.jpg

"Ma che fine ha fatto il quindicesimo giudice della Corte costituzionale?
Come si sa, in settembre sono scaduti due giudici della Corte Costituzionale di designazione parlamentare ed, a novembre, due di nomina presidenziale. I secondi sono stati prontamente rinnovati da Napolitano, invece per i due di competenza del Parlamento, dopo oltre venti votazioni andate a vuoto, è stata eletta Silvana Sciarra, grazie ai voti determinanti del M5S, mentre è stata bocciata la candidata di Fi, la Bariatti, cui quei voti erano mancati. Sulla carta, la sommatoria di Pd, Fi, Ncd, ex Scelta Civica e Udc sarebbe stata più che sufficiente ad eleggerli entrambi senza i voti del M5s, ma le defezioni nei gruppi Pd e Fi avevano reso determinante il M5S sia nell’elezione della Sciarra che nella mancata elezione della Bariatti.
In teoria, stanti anche i pressanti appelli di Napolitano, si sarebbe dovuto procedere a tamburo battente all’elezione dell’ultimo giudice per completare il plenum della Corte. E, invece, a 24 giorni dalla elezione della Sciarra, non se ne parla più; la questione sembra uscita dall’agenda parlamentare. Non circolano neppure nomi di possibili candidati di Fi (cui, per il patto del Nazareno, spetterebbe questa designazione). Vero è che la Corte può funzionare anche se manca qualche membro, l’importante è che ce ne siano almeno 8 su 15, ma va da sé che nella normalità del funzionamento istituzionale, questa è una rilevante anomalia. Sempre in teoria, ad avere interesse a votare subito dovrebbe essere Forza Italia, cui spetterebbe –per gli accordi con il Pd- il seggio in questione. E, invece, è proprio Fi ad aver messo in sonno la questione, smettendo di cercare qualche nome da proporre.
Perché?
Ovviamente, prima o poi, il Parlamento dovrà provvedere: sempre in teoria (qui la Costituzione sta diventando un manuale di teoria con scarsi addentellati con la realtà), il Presidente della Repubblica dovrebbe sciogliere un Parlamento che non si dimostri in grado di assolvere alle sue funzioni, come accade in questo caso. Ma qui tutti fanno finta di niente: se ne parlerà più in là. Ma quando?
Semplice: non prima di aver sciolto il groviglio fra elezione del nuovo Presidente e riforme istituzionali. Ed il motivo si capisce: il terrore del ripetersi di una situazione che veda Fi definitivamente sbriciolata ed incapace di compattezza su un suo candidato (presumibilmente bocciato anche dalla minoranza Pd) e la conferma del carattere determinante dei voti del M5s.
Se ci fossero altre votazioni a vuoto, con defezioni crescenti dei due principali gruppi del Nazareno, questo avrebbe inevitabili effetti a catena sia sulla legge elettorale che sulla “riforma” del Senato. Ad esempio, il Ncd alzerebbe il prezzo dei suoi voti diventati sempre più determinanti, gli incerti fra dissidenza ed ortodossia sia in Fi che nel Pd sarebbero spinti verso le defezioni, la Lega potrebbe avere un comportamento molto meno conciliante sulla riforma elettorale ecc. inoltre ne uscirebbero disastrate le leadership di Renzi nel Pd ed ancor più quella di Berlusconi in Fi. Ma, soprattutto l’elezione del nuovo inquilino del Quirinale partirebbe su un piano inclinato incoraggiando tutti i franchi tiratori dell’Universo e la candidatura di un nuovo Presidente del Nazareno sarebbe compromessa dal nascere.
C’è gente che è convinta che il Parlamento sia un taxi: si prende quando serve e si scende dove fa più comodo: ma che bella classe politica abbiamo!" Aldo Giannuli

seicalendari_beppe.png

2 Dic 2014, 11:30 | Scrivi | Commenti (202) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 202


Tags: consulta, Corte Costituzionale, giudice, giudice Corte Costituzionale, M5S

Commenti

 

RISPARMIAMO ALMENO IL COSTO DEL 15° GIUDICE? OPPURE SE LO SPARTISCONO I 14 RESTANTI COME BOTTINO.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 06.12.14 13:00| 
 |
Rispondi al commento

NEL PATTO DEL NAZARENO CI POTREBBE ESSERE DI TUTTO: PURE UN CASAMONICA PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA.
MI PIACE LEGGERE A RITROSO GLI ARTICOLI, ALLE VOLTE SALTANO FUORI DELLE CHICCHE CHE CROZZA A CONFRONTO FA PIANGERE.
DEVE ESSERE L'IRONIA DELLA STORIA DARE CERTE SPIEGAZIONI POSTUME.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 06.12.14 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Situazione a dir poco criminale!Firenzotti che conta panzane,il PD meno L che sostiene un governo illegittimo. Un contrasto con il credo comunista ,pro Cittadini che devono SEMPRE essere TUTELATI. Un re Giorgio che re non dovrebbe più essere!Insomma una incostituzionalità, da paura,sorretta da chi deve garantire la legalità. Che ne dite? Io, dico che è uno schifo!Tutti e questo è abominevole,guardano ai cacciati dal M5S,il Popolo non si rende conto che il vero scacciato dalla sua Patria, é lui il Popolo stesso!Bah!Spero che la gente si svegli e la smetta di farsi fregare così vistosamente! Auguri a tutti! Paolo buon.

paolo romanello 04.12.14 00:30| 
 |
Rispondi al commento

sono spiacente d'avervi votato, ora invece di fare la rivoluzione siete diventati un partito come gli altri, dove trattate problemi secondari ai bisogni degli italiani come l'attuale sulla nomina di un giudice della corte costituzionale, non la disoccupazione e la povertà di una parte dei cittadini gravati sempre da maggiori tasse, ormai vi interessa avere i Vostri lauti stipendi e per averli ve ne andate da cinque stelle, con motivazioni contrarie ai contratti che avete accettato per entrare in parlamento o al senato.
Ben altri uomini sono utili per cambiare l'Italia.

romano panagin 03.12.14 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il degrado e' galoppante in coppia con l'incopetenza
Insieme ad azioni fraudolenti.. Gli europei dovrebbero innalzare la cortina di ferro per evitare che la puzza di questo vespasiano o latrina attraversi le Alpi. Dovrebbero prendere a calci quando questi buffoni votati da tapini arrivono al parlamento europeo. Sara' l'Italia ad essere buttata fuori dllEuropa. Un parlamento che va avanti a colpi fi ricatti politici, ed di accaparramento di poltrone. Quando e' bello il paese di Pulcinella. M. S. M. Mafia. Spaghetti. Mandolino.

Savio1 03.12.14 14:51| 
 |
Rispondi al commento

DIO MIO. MA NON E' ORA DI FINIRLA CON QUESTE CASTE

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.12.14 04:14| 
 |
Rispondi al commento

Del 15esimo giudice ne facciamo anche a meno.
Dobbiamo riuscire ad informare i cittadini in buona fede, che magari non sono neanche tantissimi forse si può scrivergli direttamente una lunga lettera e spedirla a casa di ognuno, a parte tutto INFORMIAMO CORRETTAMENTE I CITTADINI AL PIU' PRESTO SIAMO TREMENDAMANTE IN RITARDO.
W IL M5S SIEMPRE...

IVO GRANATA 02.12.14 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Bella davvero!! Nella politica è come giocare a scacchi. Si preparerà Berlusconi. E' il suo sogno di diventare Presidente PIGLIA TUTTO.
Il nostro futuro è assicurato se continuano a governare questa massa di belle persone in cravatta.

Federico G. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.12.14 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Mai un post è stato così poco commentato. Del resto di fronte a tutti i problemi quotidiani, chi ha voglia di commentare un post sul 15° giudice della corte costituzionale? Peraltro, non ricordo quale Tg, ha passato la notizia del post titolato "La metastasi delle organizzazioni" attribuendolo a Grillo mentre l'autore è ben altro. Per di più questo post è del tutto secondario nella pagina del blog di oggi. Bastano questi due indizi per capire che anche la comunicazione in rete rischia di diventare schizofrenica. E questo mentre le Tv pubbliche, e chissà chi dietro di queste, continuano a lanciare il nuovo personaggio del momento: il Matteo Salvini leghista, razzista, fascista. Le cui affermazioni, sentite a Ballarò qualche minuto fa, rimbalzano in queste pagine del blog come se fossero verità inoppugnabili alle quali si ricorre per richiamare i cittadini del Movimento presenti in Parlamento a sostenere le tesi e le argomentazioni del Matteo 2 (una sorta di Vangelo secondo Matteo; sia 1 che 2). Tutto questo mentre il Movimento cerca di risolvere il problema delle diverse anime e i parlamentari di ritrovare una unitarietà di intenti e di azioni. Insomma i due Matteo hanno messo sotto pressione il Movimento cinque stelle. Dobbiamo cercare di rovesciare nuovamente i ruoli anche se il periodo non sembra favorevole e il rischio quello della diaspora o dell'implosione. Spero di sbagliarmi

Giuseppe 02.12.14 22:16| 
 |
Rispondi al commento

QUALE E' STATA LA RISPOSTA DI RENZI ALLA CORRUZIONE, ALLA TRUFFA, ALLA CONCUSSIONE PERPETRATA DAI POLITICI E DAI LORO AMICI ? UNA BELLA SOSPENSIONE DELLA PENA CHE EQUIVALE AD UNA DEPENALIZZAZIONE PER TUTTI I REATI FINO A 5 ANNI. UN INVITO QUINDI A DELINQUERE!!! MOLTI POLITICI POTRANNO ORA FARE SONNI TRANQUILLI!!! SI POTEVANO FAR FARE LAVORI SOCIALI COME AL NORD EUROPA DOVE I CONDANNATI IMPARANO DAL LAVORO PUBBLICO A ESSERE ONESTI, SI POTEVANO FARE PIU' CARCERI O COMUNQUE ARRESTI DOMICILIARI. NO! MEGLIO ANNULLARE PROPRIO LA PENA!!! GRAZIE RENZI!!!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 02.12.14 21:55| 
 |
Rispondi al commento


IL FAMOSO PIL

"Non possiamo misurare lo spirito nazionale sulla base dell'indice Dow Jones né i successi del Paese sulla base del Prodotto Interno Lordo. Il PIL comprende l'inquinamento dell'aria, la pubblicità delle sigarette, le ambulanze per sgombrare le nostre autostrade dalle carneficine del fine settimana... Comprende programmi televisivi che valorizzano la violenza per vendere prodotti violenti ai bambini. Cresce con la produzione di napalm, missili e testate nucleari. Il PIL non tiene conto della salute delle nostre famiglie, della qualità della loro istruzione e della gioia dei loro momenti di svago. Non comprende la bellezza della nostra poesia e la solidità dei valori familiari. Non tiene conto della giustizia dei nostri tribunali, né dell'equità dei rapporti fra noi. Non misura né la nostra arguzia né il nostro coraggio né la nostra saggezza né la nostra conoscenza né la nostra compassione. Misura tutto, eccetto ciò che rende la vita degna di essere vissuta »
(Robert Kennedy - Discorso tenuto il 18 marzo 1968 alla Kansas University)(fonte Wikipedia)

luigi francia, luigi@francia.dk Commentatore certificato 02.12.14 21:25| 
 |
Rispondi al commento

OT


Fantastico Toninelli

"Renzi apre al M5S? Noi siamo pronti. Per la legge elettorale a partire dal Democratellum e per l'elezione del Pdr. Renzi faccia i suoi nomi, noi faremo i nostri. Basta, questo è tutto. "

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.12.14 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S dovrebbe occuparsi a mio parere di pochi argomenti picchiare continuamente su quelli. Il primo punto dovrebbe essere l'uscita dell'Italia dall'Euro per riconquistare la sovranità monetaria. Secondo punto. dovrebbe battersi per fare abrogare la legge Fornero sull'età pensionabile. Mi sembra che i dirigenti del movimento siano poco motivati su questi due punti. Sul secondo punto addirittura non ho mai sentito esprimere alcun parere sui media a favore dell'abrogazione di questa ingiustissima legge.

Anton A. 02.12.14 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per favore, Beppe, non ci lasciare. Chi sarà il nostro megafono?

fiorella ., Alba Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 02.12.14 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Classe politica? Non c'è mai stata. Tranne i pochi e rari personaggi come Einaudi, Moro, che ci hanno rimesso, tutti gli altri ci hanno guadagnato. Le istituzioni democratiche, nate dopo il fascismo, sono state utilizzate dai partiti per accrescere potere e soldi dei medesimi. Le istituzioni democratiche, sono rispettate per la prima volta solo oggi, vissute come tali dai cittadini eletti del Movimento 5 Stelle. Almeno fino a quando resisteranno i nostri portavoce a fare i pionieri della nuova Italia.

M. Mazzini 02.12.14 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera, spero che chi gestisce il blog legga il commento. Paradossalmente ora che dovremmo essere uniti visto il momento (mezza Roma di ambo i partiti indagata, Renzi che non ammalia quasi piu' nessuno)siamo qua a cincischiare di fatti di secondo piano. All'opinione pubblica che il M5s viene visto come finito senza Grillo e con lotte intestine da guerra civile. Faccio un appello a chi si trova in parlamento a Beppe e a tutti gli attivisti ed elettori. IL MOvimento è l'unica luce in fondo al tunnel. Vi è marcio dapperutto. Giriamo pagina davvero e prendiamoci cura del paese piu' bello del mondo. Vi chiedo solo di fermarvi, e pensare solo che è il momento per farlo. Davvero. Stefano

stefano c. 02.12.14 18:12| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più ovvia è che ci sarà una netta divisione e quelli che pensano di essere duri e puri resteranno una sparuta minoranza e sompariranno pian piano perchè tanto non faranno un cazzo di nulla se non continuare a controllare scontrini ed espellere.

Saluti

Ale 1969VI Commentatore certificato 02.12.14 17:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ENNESIMA MANOVRA "AD PARTITUM",IL QUINDICESIMO GIUDICE,TANTO PER FARSI DI NUOVO I CAVOLI LORO

alvise fossa 02.12.14 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Miiiiiiiiii, Alemanno; uomo d'onore fosti......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.12.14 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè non cominciate a SvegliarVi e fate un BEL sit-in fuori dai palazzi per cancellare questa schifosa depenalizzazione dei reati????

VI RENDETE CONTO??????????????????????????

Legalizziamo tutto tanto oramai......

COMINCIATE A FARVI SENTIRE CAZZO!!!!!!


-------------------------------------------------

Questo è un esempio di cosa dovreste fare, invece di preoccuparvi del 15 cazo di giudice, di cui fotte nulla a nessuno!

Ale 1969VI 02.12.14 15:32|
-------------------------------------------------

Qui non replicate vedo. Troppo difficile fare qualcosa, molto più facile attaccarsi a cazzate come quella del giudice......

Ale 1969VI Commentatore certificato 02.12.14 17:11| 
 |
Rispondi al commento

....ma renzi dopo la doccia gelata,adesso farà la vaccinazione????
tipregotipregotiprego....è sicura!!lo dice una tua ministra che ha le competenze perfette per fare la ministra della salute!!!!

--renzifailavaccinazione--

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.12.14 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA LEOPOLDA DI PARMA.

La mossa è di quelle furbe, ragionate, fatte con scaltrezza.

Pizzarotti dice ai parlamentari a Roma, di far valere la loro posizione, sono loro gli "onorevoli".

Brutto termine per noi, ma realtà dei fatti.

Come a dire, ragazzi, siete voi a essere stati eletti, ogni forma di controllo da parte del Blog e della rete non v'interessa se volete.

A Parma si discuterà di linea politica da seguire e di come far valere il peso degli eletti, "ora", perchè in caso di nuove elezioni, pochi, pochissimi, saranno ancora lì dentro!

Buon pomeriggio gentaccia chattarola, vogliono che contiate sempre di meno.

A PARACXLIIIIIII!!!

Pizza, fai il sindaco della tua città, lascia stare Roma e la Rete.

Nessuno che voglia rispettare la Rete, ma ve lo ricordate che questo Movimento è nato in Rete?

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.12.14 16:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sul fatto quotidiano si dice che verrà creato un nuovo sito, il logo verrà modificato e nell' esattezza scomparirà il nome beppe grillo, e che il candidato premier per lke porossime elezioni è già scelto, ovvero Di Maio.
Spero che nullas di questo sia vero.

Veronica V., Parma Commentatore certificato 02.12.14 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alle prossime elezioni, vediamo quanti voti prenderanno le varie liste di "personaggi in cerca di notorietà".
Questi sono stati lanciati dal MOVIMENTO e da esso defenestrati perché non rispettavano le regole e adesso si sentono già dei fenomeni della politica!! Basta dimentichiamoceli e andiamo avanti!!!

Gianluca A., Parma Commentatore certificato 02.12.14 16:52| 
 |
Rispondi al commento

assenza
puntare
i piedi
aspettando
mentre
scrivo
il silenzio

Emily Dickinson Commentatore certificato 02.12.14 16:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

AVANTI TUTTA, le mele marce vanno scartate. Alle prossime lezione cercate di scegliere rappresentanti dei cittadini che siano realmente coerenti con il pensiero 5S.

Rosario R., Genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 02.12.14 16:36| 
 |
Rispondi al commento

era gia tutto previsto

solepizzamore .., roma.., Commentatore certificato 02.12.14 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAFIA CAPITALE

E' l'organizzazione mafiosa a Roma dove ci sono ex terroristi,ex criminali,sindaci,esponenti del pd e di fi.
Estorsione, usura, corruzione, turbativa d’asta, false fatturazioni, trasferimento fraudolento di valori, riciclaggio.
E poi gli anarchici sarebbero i no-tav che vogliono proteggere il territorio e evitare enormi sprechi di denaro da parte della collettività.
E' un mondo all'incontrario.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 02.12.14 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Grazie @Ale,
e scusate se rispondo qui ma si sa,oramai io e chi mi he seguito,siamo dei reietti.
In cui si è creduto finchè distribuivamo volantini o mettevamo su i primi meet up.Ma non voglio tirare fuori la rabbia,che non mi appartiene.
in fondo,mi basterebbe solo unn po' di riconoscenza per chi,con umiltà,ha provato a dire quanti sono gli errori compiuti,forse in buona fede.
Mi accomiato,ma serberò sempre nel mio cuore questi 5 anni e passa.
E so che coloro,almeno quelli che conosco personalmente,che rimarranno non renderanno fievoli le loro piccole voci critiche.Perchè,a differenza di me,pensano ancora che qualcuno li ascolti.

Io sono questa:

Credo che le prossime espulsioni porteranno tanti di noi fuori dal Movimento.Ma non verso il pd o sel,come qualcuno scrive,bensì verso liste civiche,come quelle che gente come Salsi,Favia e altri rappresentanti della scoietà civile stanno organizzando.
Dopo aver dato tutta mè stessa,rinunciando anche all'affetto della mia compagna Clara e perfino,in parte,al mio lavoro,oggi lascio il Movimento.Nella mia Regione e in quella della mia compagna (Veneto ed Emilia-Romagna,rispettivamente) tanti stanno già facendo questa scelta,con oculatezza ma non senza mestizia.
Pensavo che l'entrata nel direttorio di un sant'uomo come Fico avrebbe...invece anche lui si è lasciato blandire dal potere,e di questo mi dispiaccio.Lo ricordo quando a Trieste credeva ancora ai suoi ideali.Io sono rimasta la stessa,parafrasando Branduardi,il movimento no.
Nei miei,frequenti,colleghi con la signora Csaleggio abbiamo varie volte affrontato il nodo precipuo della morte dell'ideologia nei 5 stelle.Ma c'è,invece,chi non crede più.
Le liste civiche sono il futuro,ma non dite male di me,ho dato tanto al Movimento,forse più di quanto ricevuto.
Spero che le 17 espulsioni rientrino,e che anche lo staff,che sempre censura i commenti critici,capisca come sono proprio comportamenti come i loro,a dividerci.

Con comprensione e delusione,

Veronica.

Veronica Pregna 02.12.14 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le ragioni dell'essere
Non dell'avere
Questo è il movimento
Nato per essere, non per conquistare, vincere, avere
Nessuna conquista o vittoria può farci dimenticare
ne nessuna perdita deve farci scordare perché un
movimento di donne e uomini si è riunito ed incamminato
su una strada sconosciuta, da esplorare da costruire
passo dopo passo
Abbandonati i facili entusiasmi di una fortuita coicidenza
delle elezioni politiche simile ad una vittoria di un atleta dei 100 metri
Ora è il momento di dimostrare la resistenza dei maratoneti
L'importante nello sport è partecipare
Chi si ritira ?


Rosa Anna 02.12.14 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Ciao.

lady Dodi 02.12.14 16:21| 
 |
Rispondi al commento

chu vuol lasciare ora il M5S vada in pace e si faccia liste civiche o nuovi partiti.in bocca al lupo.noi andiam avanti.ma non venite a tirar fuori motivazioni di ogni tipo,perchè è quando le cose si fanno serie che vien fuori la serietà e la voglia di stare insieme.anche nelle difficoltà e nella giusta critica che facciamo tutti.esser felici quando va tutto bene è sempre più facile!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.12.14 16:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si noterà come le critiche più feroci al M5S siano sempre anonime, e spesso usino nick di grande finezza tipo oggi "cazziatone".
Io ho una mia teoria (come si dice, a pensar male si indovina...): sono di tutta gente che del M5S non solo, ma di libertà e democrazia non gli frega nulla. Altrimenti,come facciamo in tanti,si firmerebbero con nome e cognome.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 02.12.14 16:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che le prossime esplsioni porteranno tanti di noi fuori dal Movimento.Ma non verso il pd o sel,come qualcunos crive,bensì verso liste civiche,come quelle che gente come Salsi,Favia e altri rappresentanti della scoietà civile stanno organizzando.
Dopo aver dato tutta mè stessa,rinunciando anche all'affetto della mia compagna Clara e perfino,in parte,al mio lavoro,oggi lascio il Movimento.Nella mia Regione e in quella della mia compagna (Veneto ed Emilia-Romagna,rispettivamente) tanti stanno già facendo questa scelta,con oculatezza ma non senza mestizia.
Pensavo che l'entrata nel direttorio di un sant'uomo come Fico avrebbe...invece anche lui si è lasciato blandire dal potere,e di questo mi dispiaccio.Lo ricordo quando a Trieste credeva ancora ai suoi ideali.Io sono rimasta la stessa,parafrasando Branduardi,il movimento no.
Nei miei,frequenti,colleghi con la signora Csaleggio abbiamo varie volte affrontato il nodo precipuo della morte dell'ideologia nei 5 stelle.Ma c'è,invece,chi non crede più.
Le liste civiche sono il futuro,ma non dite male di meè,ho dato tanto al Movimento,forse più di quanto ricevuto.
Spero che le 17 espulsioni rientrino,e che anche lo staff,che sempre censura i commenti critici,capisca come sono proprio comportamenti come i loro,a divviderci.

Con comprensione e delusione,

Veronica.

Veronica Pregna 02.12.14 15:55|
------------------------------------------------

Adesso da Veneto ti dico grazie, così la smetteranno di rompermi i coglioni e dire che sono solo negativo.

LEGGETE BENE QUANTO SCRITTO DA VERONICA E LE MOTIVAZIONI. GENI CON LE FETTE DI SALAME NEGLI OCCHI!!!!!

Ale 1969VI Commentatore certificato 02.12.14 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Artì lo sapevi oppure no ti schifiamo lo stesso.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 02.12.14 16:10| 
 |
Rispondi al commento

No,siamo pochi? non importa.
L'idea delle liste civiche è quella che ci unisce all'origine del Movimento.
Considero gente come occupy palco o occupym5s degli errori,madornali.
Noi abbiamo scelto di confrontarci fuori,con chi ormai non vuole più votare per il Movimento,uomini e donne stanchi di queste faide,che ricordano con amore i 3 v-day,e ora osservano l'ombra trozkista dentro il movimento.
Non c'è rancore,dentro di me, ma solo tanto amore e l'amore per la politica non si dimentica.Comunque tacerò,per il ben comune,molto di quello che so(sappiamo).Spero che anche gli altri dissidenti,famosi e non,ricchi ed indigenti,seguano il mio esempio:
5 anni non sono un giorno.

Ricordando,quanto profuso:

Credo che le prossime espulsioni porteranno tanti di noi fuori dal Movimento.Ma non verso il pd o sel,come qualcunos crive,bensì verso liste civiche,come quelle che gente come Salsi,Favia e altri rappresentanti della scoietà civile stanno organizzando.
Dopo aver dato tutta mè stessa,rinunciando anche all'affetto della mia compagna Clara e perfino,in parte,al mio lavoro,oggi lascio il Movimento.Nella mia Regione e in quella della mia compagna (Veneto ed Emilia-Romagna,rispettivamente) tanti stanno già facendo questa scelta,con oculatezza ma non senza mestizia.
Pensavo che l'entrata nel direttorio di un sant'uomo come Fico avrebbe...invece anche lui si è lasciato blandire dal potere,e di questo mi dispiaccio.Lo ricordo quando a Trieste credeva ancora ai suoi ideali.Io sono rimasta la stessa,parafrasando Branduardi,il movimento no.
Nei miei,frequenti,colleghi con la signora Casaleggio abbiamo varie volte affrontato il nodo precipuo della morte dell'ideologia nei 5 stelle.Ma c'è,invece,chi non crede più.
Le liste civiche sono il futuro,ma non dite male di me,ho dato tanto al Movimento,forse più di quanto ricevuto.
Spero che le 17 espulsioni rientrino,e che anche lo staff,che sempre censura i commenti critici,capisca come sono proprio comportamenti come i loro,a dividerci.

Veronica Pregna 02.12.14 16:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...non fatevi microfonare a vostra insaputa....ahahahahaahh

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.12.14 16:06| 
 |
Rispondi al commento

E' incredibile come l'amore che una persona ha profuso,poi sparisca per qualche mentecatto.
Varie persone mi stanno chiedendo di rimanere nel M5s ma il comportamento del direttorio mi ha,non esito a dirlo,reso gli occhi lucidi,io che non sono certo facile al pianto.

Ribadisco:
Credo che le prossime esplsioni porteranno tanti di noi fuori dal Movimento.Ma non verso il pd o sel,come qualcunos crive,bensì verso liste civiche,come quelle che gente come Salsi,Favia e altri rappresentanti della scoietà civile stanno organizzando.
Dopo aver dato tutta mè stessa,rinunciando anche all'affetto della mia compagna Clara e perfino,in parte,al mio lavoro,oggi lascio il Movimento.Nella mia Regione e in quella della mia compagna (Veneto ed Emilia-Romagna,rispettivamente) tanti stanno già facendo questa scelta,con oculatezza ma non senza mestizia.
Pensavo che l'entrata nel direttorio di un sant'uomo come Fico avrebbe...invece anche lui si è lasciato blandire dal potere,e di questo mi dispiaccio.Lo ricordo quando a Trieste credeva ancora ai suoi ideali.Io sono rimasta la stessa,parafrasando Branduardi,il movimento no.
Nei miei,frequenti,colleghi con la signora Csaleggio abbiamo varie volte affrontato il nodo precipuo della morte dell'ideologia nei 5 stelle.Ma c'è,invece,chi non crede più.
Le liste civiche sono il futuro,ma non dite male di meè,ho dato tanto al Movimento,forse più di quanto ricevuto.
Spero che le 17 espulsioni rientrino,e che anche lo staff,che sempre censura i commenti critici,capisca come sono proprio comportamenti come i loro,a divviderci.

Con comprensione e delusione,

Veronica.

Veronica Pregna 02.12.14 16:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi state attenti che di infiltrati e comperati ci sono e anche nelle periferie,quando scegliete gli organizzatori informatevi chi sono,non solo renzi,ma la lega sta facendo un lavoro finisso

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 02.12.14 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Una cosa per la quale rimango veramente stupito, e nello stesso tempo sospettoso, è che nel blog ci siano parecchi burloni pronti in ogni momento a disorientare l'andamento del Blog in comportamenti da italioti continuando a dire che non bisogna mai andare in TV a tutti i costi cercando di farci capire che la TV è pericolosa , ed ad ogni nostro tentativo ci perdiamo sempre....bravissimi...
Ma non vi rendete conto che stiamo arenando all'interno di questo stesso blog da dove siamo partiti ? , e senza accorgersi stiamo solo tirando su le mura difensive invece di partire all'attacco fuori dal blog stesso con tutti i mezzi possibili d'informazione verso gli italiani ? Il Blog è stato un sostanzioso trampolino di lancio e anche se rimarrà sempre utile , oltre a quello che ci ha dato è difficile di ricevere ancora con la rete dato che la frequenza di persone rimane sempre piccola. di fronte a tutti gli altri mezzi di comunicazione molto penetranti come la TV.

Giovanni P., vicenza Commentatore certificato 02.12.14 16:01| 
 |
Rispondi al commento

"Alessio Villarosa telefona in studio"
-------------------------------------------------------------------------

Quante volte si è chiesto da questo blog di intervenire ALMENO CON UNA TELEFONATA quando in tv si raccontano palesi menzogne su Beppe e sul Mov.?

La risposta è sempre stata : "tanto non la guarda + nessuno".

Mi chiedo allora:
perchè Villarosa abbia ritenuto importante fare delle precisazioni in merito alla telefonata, in diretta tv ?

Quando attaccano tutto il Mov..... è inutile ribattere perchè la tv non la guarda + nessuno.

Quando ci va di mezzo il singolo parlamentare.... è giusto precisare immediatamente (in tv) la propria posizione.

Andiamo avanti così...

Rio Savè Commentatore certificato 02.12.14 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che le prossime esplsioni porteranno tanti di noi fuori dal Movimento.Ma non verso il pd o sel,come qualcunos crive,bensì verso liste civiche,come quelle che gente come Salsi,Favia e altri rappresentanti della scoietà civile stanno organizzando.
Dopo aver dato tutta mè stessa,rinunciando anche all'affetto della mia compagna Clara e perfino,in parte,al mio lavoro,oggi lascio il Movimento.Nella mia Regione e in quella della mia compagna (Veneto ed Emilia-Romagna,rispettivamente) tanti stanno già facendo questa scelta,con oculatezza ma non senza mestizia.
Pensavo che l'entrata nel direttorio di un sant'uomo come Fico avrebbe...invece anche lui si è lasciato blandire dal potere,e di questo mi dispiaccio.Lo ricordo quando a Trieste credeva ancora ai suoi ideali.Io sono rimasta la stessa,parafrasando Branduardi,il movimento no.
Nei miei,frequenti,colleghi con la signora Csaleggio abbiamo varie volte affrontato il nodo precipuo della morte dell'ideologia nei 5 stelle.Ma c'è,invece,chi non crede più.
Le liste civiche sono il futuro,ma non dite male di meè,ho dato tanto al Movimento,forse più di quanto ricevuto.
Spero che le 17 espulsioni rientrino,e che anche lo staff,che sempre censura i commenti critici,capisca come sono proprio comportamenti come i loro,a divviderci.

Con comprensione e delusione,

Veronica.

Veronica Pregna 02.12.14 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Semestre italiano da incubo

Altre sanzioni per le quote latte
Chi del movimento si occupa della Coldiretti e delle relative battaglie
O attendiamo i prossimi scenari per bere latte agli ormoni
2015 Expo
Oltre gli scandali cementiferi
Quali saranno i reali fini della propaganda sui prodotti alimentari
Battaglie che il movimento deve condurre
Contraria ad apparizioni televisive sarei disposta a vedere i nostri cittadini sugli schermi per iniziare una lotta senza quartiere su questi temi

Invece di dover ascoltare giustificazioni penose sul comportamento in questioni pelose

Rosa Anna 02.12.14 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Dovevamo mandare i cittadini-kamikaze in Parlamento. Così scrivevamo e così si doveva fare.
E a quei tempi sul blog ce n'erano di blogger-kamikaze.
Bisognerebbe tornare indietro...

marco ., roma Commentatore certificato 02.12.14 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non cominciate a SvegliarVi e fate un BEL sit-in fuori dai palazzi per cancellare questa schifosa depenalizzazione dei reati????

VI RENDETE CONTO??????????????????????????

Legalizziamo tutto tanto oramai......

COMINCIATE A FARVI SENTIRE CAZZO!!!!!!


-------------------------------------------------

Questo è un esempio di cosa dovreste fare, invece di preoccuparvi del 15 cazo di giudice, di cui fotte nulla a nessuno!

Ale 1969VI Commentatore certificato 02.12.14 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Come vi dicevo, alla prossima tornata, saremo sotto il 15%


Non si arresta il calo del Pd secondo le rilevazioni dei sondaggi. Renzi, quando parla in piazza, in tv o alla direzione del partito, continua a parlare di un partito "al 40%", che tuttavia non esiste più. A confermarlo è la rilevazione consueta del lunedì, quella Emg illustrata da Enrico Mentana nel corso del tg di La7. Secondo la quale, in una settimana il partito del premier ha lasciato sul terreno l'1,4%, scendendo al 36,5%. Nella settimana successiva al voto delle regionali in Caalabria ed Emilia, Forza Italia guadagna un altro punto percentuale al 15,9% e lo stesso fa la Lega, che si issa al 12,5. I 5 Stelle lasciano sul terreno un punto, scendendo al 18,5%. Il calo del Pd corrisponde a quello della popolarità di Renzi che cala di un punto al 34, davanti al 22 di Salvini e al 17 di Berlusconi. Complessivamente, il sondaggio del tg di Mentana dà il centrosinistra al 41,7% (-1,4%) davanti al centrodestra, che guadagna due punti e mezzo e va al 35,5.

Ale 1969VI Commentatore certificato 02.12.14 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non cominciate a SvegliarVi e fate un BEL sit-in fuori dai palazzi per cancellare questa schifosa depenalizzazione dei reati????

VI RENDETE CONTO??????????????????????????

Legalizziamo tutto tanto oramai......

COMINCIATE A FARVI SENTIRE CAZZO!!!!!!

Ale 1969VI Commentatore certificato 02.12.14 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Con i prossimi aumenti di tasse, imprese che falliscono, casta che non riduce i propri privilegi, scandali che scoppiano giornalmente, dovrebbe essere chiaro a tutti che in Italia esistono solo due realtà:

- LA CASTA formata da tutti i partiti
da una parte
- IL MOVIMENTO 5 * * * * *
dall'altra

Bisogna insistere con tutti i mezzi, per eliminare la casta dei politici, dei burocrati, dei mezzi di informazione, ecc. ecc.

Il Movimento unico vero esempio di onestà e rettitudine.


W M 5 * * * * *

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.12.14 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Se tutti i partiti avessero adottato il sistema dell''ESPULSIONE DEI LADRI, DEI DISONESTI, DEI CORROTTI, DEI MAFIOSI a quest'ora l' ITALIA sarebbe il PAESE più ONESTO DEL MONDO e con la fortuna che abbiamo di trovarci in uno dei punti più privilegiati del pianeta per il clima potremmo stare tutti bene.
Grazie Beppe e Casaleggio per aver adottato questo modo che esclude INFILTRAZIONI DI PERSONE COME QUELLE CHE HANNO RIDOTTO COSI' L'ITALIA. Non ci servono GLI SQUALLIDI ma gente DI CARATTERE FORTE che ha avuto una certa educazione che non si vendono al miglior offerente PERSONE CHE MANTENGONO LA LORO PAROLA persone con le quali ti puoi fidare, con le quali puoi fare un accordo CON UNA STRETTA DI MANO.
IL M5S è nato così e così DEVE RESTARE non DEVE CAMBIARE noi che crediamo in un mondo migliore ci crediamo e ci saremo sempre. PARLAMENTARI DEL M5S NON CAMBIATE MAI siete l'UNICA VERA OPPOSIZIONE gli altri sono FINTI.

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato 02.12.14 15:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

IL QUINDICESIMO GIUDICE.

Lo eleggeranno quando gli tornerà comodo, il giudice mancate.

È in corso una mutazione politica, i nuovi che avanzano contro i vecchi che resistono.

Tra i nuovi che avanzano ci siamo noi, ci collochiamo in modo strano, contro i vecchi e contro i nuovi.

Nell'agone parlamentare, l'importante è combattere l'avanzata degli estranei.

Siamo noi gli estranei, perchè il giovane PD è più vecchio del vecchio anche se fatto da giovani, FI lo stesso.

Il nuovo che avanza sono Renzi, in politica dai tempi degli scout, Salvini, anche lui dai tempi della Ruota della Fortuna, Al Fano, dai tempi di quando portava i caffè, Berlusconi, lui è sempre un giovane, ancora tromba!

Non gli va bene che una banda di "sfigati", di semplici cittadini, vada a dargli fastidio, a togliergli la poltrona da sotto il cxlo.

Ma dico, siamo matti? Semplici cittadini entrati non si s.a come che vengono a controllare come si amministra il loro paese?

Gente che pretende di sapere come vengono spesi i loro soldi?

Inaudito!

Allora c'è da far di tutto per fermarli, si "assorbono", si dividono, si destabilizzano, tutto pur di bloccarli!

LI RENDIAMO SIMILI A NOI!

Eccola la trovata geniale, quelli del M5S sono come tutti gli altri, sono dei "politici"!

E ce stanno a riuscì, tacci nostri e di chi c'avemo messo, lì dentro!

Una cosa è certa, c'è da far funzionare al meglio quello che abbiamo, e per fortuna qualcosa di buono c'è, per cui diamoci da fare, che un'altra occasione così, non lo so se ci capiterà ancora.

Arrivederci e grazie, graziella e grazie a noi se in molti hanno trovato lavoro.

Nando da Roma.

Opssss, ma che so' microfonato?

I fuori onda di la7

A fenomeniiiiiiiii!!!



Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.12.14 15:07| 
 |
Rispondi al commento

LA CADUTA DEGLI DEI

I partiti si stanno preparando all'ennesimo fallimento in arrivo e faranno di tutto per distruggere il M5S.
Il Movimento,infatti,è l'unica opposizione reale in Parlamento alle politiche inefficaci adottate per l'occupazione e lo sviluppo e gli elettori Italiani si rivolgeranno a questa unica formazione per avere le risposte che non sono arrivate.
La protesta sarà veicolata nella Lega e qualche rimasuglio di sel poi sarà un deserto alle urne per gli altri partiti.
Renzi e il pd sono in caduta libera e altrettanto sta facendo l'ex cavaliere con fi.
Le divisioni interne dei partiti,le scissioni sotterranee,i consensi che sono sempre più liquidi spingono sempre di più i partiti all'immobilismo e certi tasti è meglio non toccarli per non far precipitare ulteriormente le cose.
L'anno che verrà sarà un salasso a livello di tasse,l'occupazione continuerà a diminuire e saranno prese delle misure economiche,come l'aumento dell'iva e delle accise,che acuiranno la recessione e la deflazione.
Ai partiti resta solo distruggere il M5S per distogliere il prossimo voto degli elettori ma non hanno fatto i conti con la realtà.
Non è facile fare campagne acquisti con deputati e senatori pentastellati ne si può formare un alleanza col Movimento su temi estranei al suo programma.
Come dire mo so caxxi.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 02.12.14 14:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Tratto da un articolo di Cannatà apparso su Micromega.......


Sartre, la ragione dialettica e il Movimento 5 Stelle

Bookmark and Share

di Angelo Cannatà

Tra i libri utili per capire il presente segnalo Critica della ragione dialettica, il Saggiatore, 1963, di Jean-Paul Sartre; molte pagine proiettano una luce interessante sul M5S, sulle dinamiche che – da qualche tempo – l’attraversano.

Il M5S è stato (è) rivoluzionario: ha rinunciato ai rimborsi elettorali; i parlamentari devolvono metà degli stipendi per le piccole e medie imprese; difendono l’articolo 18; sostengono la magistratura. Grillo, tuttavia, ha commesso errori, governa il movimento con le espulsioni, ha fatto gaffe pesanti: “La mafia è stata corrotta dalla finanza, prima aveva una sua morale…”. Luci e ombre. Ciò detto, alcune domande: il M5S uscirà dalla crisi? Quali effetti produrranno le epurazioni? Col Direttorio il movimento si istituzionalizza. D’accordo. Può farlo senza perdere l’identità? La dialettica tra libertà del singolo e necessità del gruppo è governabile, come, fino a che punto?
E’ qui che viene incontro Sartre. I parlamentari grillini, prima di entrare nel movimento erano per lo più, per usare il linguaggio della Critica, una pluralità di solitudini irrelate. Il movimento è l’uscita dalla serialità-inerte, in nome di un principio di responsabilità, di un pericolo comune, di un bisogno: “il gruppo si costituisce e si definisce per l’oggetto comune che determina la sua praxis” (Cr, II, p.16). E’ un punto importante. Nella fase iniziale, aurorale, spontanea – scrive Sartre – il movimento è vincente, inarrestabile: i cittadini ritrovano la capacità di agire “secondo un fine”, di farsi protagonisti della storia. Si scoprono liberi e intersoggettivamente aggregati, “la parola d’ordine non è obbedisci! Chi mai obbedirebbe?” (Cr, II, p. 42), è la praxis comune che diviene auto regolatrice: nessuno ordina e nessuno esegue, tutti sono nello stesso tempo sovrani e gregari.(continua)

Gigi C., Seoul Commentatore certificato 02.12.14 14:58| 
 |
Rispondi al commento

"LA FRUSTA PER IL SUO 'ULO"
sono Toscano ma non riesco a tradurla, c'e' qualcuno che mi dice il significato?
in quelle parole in quel modo di dire si nasconde tuta la telefonata!


ps eBettino, scArtini,dellaValle in tribuna centrale a Firenze venerdi' sera!
si sono dati appuntamento per la partita contro la juventus

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 02.12.14 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusatemi ma quest'ultimo "delirio" di Muti al Quirinale?

Questa nazione ha bisogno di UN'ARCHELOGO AL QUIRINALE, non di un musicante, altezzoso, snob e viscido come la sua carnagione di un Muti, bravissimo per carità, ma SE LA PRIMA RICCHEZZA ITALIOTA SONO I PAESAGGI, CHE SMTTANO UN GIORNO SI ED UNO NO, E I RUDERI ANTICHI DELLA SUA LUNGA STORIA, IL BIMBOMINCHIA DEMENTE "PENSA" DI METTERE A CAPO DELL'ORCHESTRA MUTI? PER DIRIGERE UN CONCERTO MENTRE TUTTO FRANA E CROLLA?

SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT

SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT

SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT

SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
SALVATORE SETTIS FOR PRESIDENT
ORA O MAI PIU

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 02.12.14 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Leggo l'editoriale di Travaglio "se non ora quando", il Travaglio che scriveva sotto falso nome per la Padania, e cerco di capire, leggendo, come faccia a scandalizzarsi di espulsioni sacrosante.
Che i militanti possano essere sconfortati da chi vanifica i loro sforzi con la doppiezza e le cialtronerie, lo capisco, ma non che ci si scagli contro chi li scopre e cerca di rimediare!

Poi, arrivo a quando parla dei tanti delusi dalla sinistra inconcludente, animatori di girotondi e battaglie per l'acqua pubblica, arrivati infine a: " accarezzare il sogno renziano, perche' no?"
E ho capito dove vai a parare. Caro Travaglio, contro quel sogno renziano, che peraltro e' un incubo fin da principio, tu come ogni bravo giornalista senza padroni avresti dovuto scagliarti ne' piu' e ne' meno di quanto tu non faccia con il B. Perche' lo scopo vero del M5* (e questi dei MU "che se ne vanno" dovrebbero saperlo) e' cacciarla tutta, questa gente, senza differenze che non ci sono.
Forse se aveste cercato di smascherarlo fin dal principio, questo Renzi, e ci aveste aiutato a far capire a tanta gente quanto fosse squallido e pericoloso, invece sotto sotto di lecchinarvelo attribuendogli speranze che non esistevano, e usando il guanto di velluto troppo spesso, forse le cose sarebbero andare meglio, qualcuno in meno avrebbe creduto in lui, e qualcuno in piu' avrebbe creduto in noi.

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.12.14 14:43| 
 |
Rispondi al commento

La scoperta della tresca con don matteo, ha costretto l'espulso a scappare dagli studi televisivi, ma era troppo tardi, il nano, gelosissimo, era già partito per il Don (c'è sempre un "don" col nano... ma si può!)

gossip 02.12.14 14:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Fruttarolo

scusa se è finito nel tuo commento ma dovevo andare a mangiare e x la fretta devo aver cliccato male.
<><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><>
il 15° giudice

beh se manca è uno stipendio in meno che ci troviamo da pagare

anzi visto che la corte costituzionale può funzionare con 8 giudici non si potrebbe far una modifica e passare agli 8 è un risparmio che gli italiani apprezzerebbero molto

dimagrire questo stato elefantiaco sarebbe un'ottima cosa

salutoni ragazzacci da σℓ∂ ∂σg

old dog 02.12.14 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Riccardo Muti Presidente della Repubblica (quindi una persona che non si intende di istituzioni e giochi di Palazzo), e Gianni Letta Segretario Generale del Quirinale (così fa il suggeritore) ....che bel piattino stanno preparando il Nano e Renzino.....

antonella g. Commentatore certificato 02.12.14 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Certa gente usa il Parlamento come un taxi e il conto relativo viene ogni volta addebitato ai cittadini insieme a quello relativo al tagliaerba, ai videogiochi e alle mutande verdi.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.12.14 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Credo che il Movimento debba andare in TV per farsi conoscere pienamente, mostrare le differenze con gli altri partiti e offrire soluzioni alternative, altrimenti non ha futuro. Ovviamente bisogna scegliere le personalità adatte, ma questo è un altro discorso.

Le persone comuni spesso non sanno nulla del Movimento né tantomeno cosa propone, progetta e soprattutto cosa in concreto riesce a realizzare.

Siete voi a dover raggiungere le persone, a "conquistarle" laddove queste stanno( davanti alla TV e poche nelle piazze) e non il contrario, perché il Movimento è un fenomeno nuovo che non ha radici e che quindi non può sperare in un'adesione ideologica pre-formata; il Movimento deve conquistarsi tutto.

Ma non conoscete gli italiani? Voi date per scontato che solo le menti migliori siano in grado di capire i vostri ideali e di condividerli, ma non è così: gli italiani vanno incuriositi e spronati.

Questo atteggiamento del Movimento, oltre ad essere francamente molto fastidioso, è totalmente sterile perchè non porterà nuovi voti né permetterà di mantenere quel patrimonio straordinario che avevate: le persone si sentono escluse e vi percepiscono come una èlite che non vuole confrontarsi, "sporcarsi" o semplicemente che non vuole avere niente a che fare con i non- internauti o scendere al livello delle persone comuni.


Se poi l’obiettivo non è quello del consenso e quindi della possibilità di diventare una forza significativa di governo, allora proseguite così che siete sulla strada giusta.

Infine, se la vostra filosofia è “pochi ma buoni”, preparatevi ad assistere solo alla metà di questa presunzione: pochi sì, ma buoni no ( buoni nel senso di possedere quel valore, quel peso e quella autorevolezza, necessari per poter cambiare questo Paese).

marina s. 02.12.14 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(ANSA) - MILANO, 2 DIC - Nuovo record negativo per i fallimenti: tra luglio e settembre hanno aperto una procedura fallimentare 3.000 imprese (+14,1%) in Italia. Dall'inizio dell'anno le chiusure aziendali sono 11.000: è la prima volta nel decennio che viene superata soglia 10.000 già a settembre.
Secondo i dati diffusi da Cerved, l'aumento è a due cifre (+13/14%) in tutta la Penisola, eccetto che nel Nord Est (+4,4% nei nove mesi).

Col semestre europeo #litaliacambiaverso

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 02.12.14 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano farfuglia e s’incricca col fisico e col processo, Renzi e company corrompono gli ennesimi corruttibili del movimento per dargli ulteriore colpetto a tradimento e fargli perder consensi che, a dir loro sono pochi, anzi il movimento è morto, ma viene beccato Artini che ringrazia Renzi al teleono... e lo sputtanamentoooo la la la la, Berlusconi si avventa nella dichiarazione preventiva : ”Ho rottamato Grillo” e da una speranza agli Italiani:”abbassare le tasse, abbassare le tasse, abbassare le tasse” che detto da lui è tutto un programma... Renzi si affretta a dichiarare che bisogna accelerare con la legge elettorale, hahahaah, detto da lui è una barzelletta, visto che ci furono incontri con il m5s per partorire questa benedetta legge elettorale, ma poi Renzi glissò nel proseguir le discussioni che risultavano ostiche per lui, tanto è scarsa la sua propensione verso l’onestà e la coerenza , caratteristiche che egli ha acquisito per osmosi dai suoi guru da 1921 la vendetta.. Qualche raro programma televisivo è obbligato a raccontare la verità per far odiens, RIVOLUZIONARIO. Ora rimangono due alternative ai debosciati d’onestà: o scappare, oppure carrarmescamente far un colpo di stato fantascientifico con allegato monito italico dichiarando, con l'appoggio necessario di balcone, che gli onesti saranno impiccati o fucilati per intralcio all’ingiustizia.

Giorgio Fiandrino , Buriasco Commentatore certificato 02.12.14 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Il nano ha problemi di gas. Si presume per i suoi rapporti con il cosacco..

a Правда 02.12.14 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Sig. Giannuli noi non abbiamo una classe politica che governa, ma un ammasso di persone marce e schifosamente corrotte.. Come può certa gentaglia fare gli interessi dei lavoratori e della gente onesta... Matematicamente impossibile.. E tv e giornali gentaglia da galera che li seguono..

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.12.14 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Johnny Gaspari scrive:

"E quindi siamo tornati anche nei talk.
Gallinella ora su l'aria che tira.
Contenti voi.
Almeno spariranno dal blog tutti quei commenti che rompono con l'andare in tv.
Quindi ora vinceremo di sicuro?
Bah"

--------------------------------------------------

Rompono???


Lo decidi tu chi è che rompe sul blog?

E' tuo il blog?

Dobbiamo chiedere il permesso a te per scrivere la nostra opinione sulla comunicazione del Mov.?

Io non so se si vince andando in tv, mentre tu sembri avere la certezza assoluta che si vince non andandoci.

Cerca di essere + tollerante verso chi non la pensa come te.

P.S.: non so chi sia tale "gallinella" perchè io, a differenza di te, non guardo la tv.

Rio Savè Commentatore certificato 02.12.14 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

???? ti rendi conto di quello che scrivi? Noi avremmo spalato me..a su artini? Ma ..veramente è LUI che l'ha spalata su noi tutti!
Dovresti pensarci:
Non c'è mai una volta che tu dica una cosa a favore del m5s, sei sempre critico, stai sempre dalla parte opposta... Ma non ti viene il dubbio che forse non hai nulla a che vedere con questo movimento?

Rita L. 02.12.14 12:48 |

--------------------------------------------------

Fino a quando era il Movimento che ha preso il 25% alle elezioni, fino a quando era il movimento che arrivava al cuore della gente, il M5S era il mio movimento, per il quale ho speso giorni e giorni a convincere gente della bontà delle idee....

Adesso queslle persone mi ridono addosso e mi dicono: ma tu pensi che il nostro problema sia uno scontrino, una rendicontazione fatta in un modo piuttosto che in un altro? E quelli che abbiamo votato e poi espulso che fanno da stampella al governo?

Ecco Rita, quello era il Movimento in cui credevo....in questo non credo più e lo critico fino a quando avrò voglia! E' troppa la delusione che ho avuto

Ale 1969VI Commentatore certificato 02.12.14 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domani Renzi va in TV dall'amico Mentana, nominato avvocato d'ufficio, a difendersi sulla questione Artini, dirà un sacco di balle dicendo che sono vecchi amici e voleva solo manifestargli la sua solidarietà, senza secondi fini.

Se è così, come mai Artini era preoccupatissimo e aveva preso accordi espliciti con Formigli per non mandare quel fuori-onda? Ieri è scappato per evitare lo sputtanamento totale dopo essere stato smascherato, questa è realtà, questioni di coda di paglia.

Serve un contraddittorio, altrimenti il gatto e la volte (Mentana e Renzi) faranno passare l'ennesima versione di comodo per gettare fumo negli occhi e rovesciare la realtà. La Tv di regime serve a quello, a lavare i panni sporchi e uscire puliti e prufumati di bucato anche quando, come in questo caso, si sente lontano un chilometro l'odore di fogna

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.12.14 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

disdicevole la compravendita dei parlamentari speriamo valga per tutti io sono stufo di sentire dire che e' finita l'ora dei furbetti perché sono terrorizzato dall'ora degli sciacalli gio batta che l'inse non passerete

giobatta 02.12.14 13:48| 
 |
Rispondi al commento

...alla domanda e titolo, dell'editoriale odierno di Travaglio, "Se non ora, quando?" sul FQ, io rispondo cosi':

"Non guardiamo al tempo che il cambiamento necessita, se veramente ci interessa cambiare. Curiamoci invece di diffonderne i semi e facilitarne la propagazione tra i cittadini.

L'evoluzione, richiede i suoi tempi;
ma' gioca dalla nostra parte!"


P.S. un grandissimo Morra, or ora su LA7.

yujiza inesilio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.12.14 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alé Magno indagato per corruzione ed associazione mafiosa; sequestrato il conto in Medio l'anum.

lore i., Carrara Commentatore certificato 02.12.14 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Una delle battaglie più importanti di cui il movimento si dovrebbe fare carico
Ancora più determinante del referendum sulla moneta
Passato sul blog come una meteora o per meglio dire
gergalmente per alcuni frequentatori del blog come
Una scurreggia
In un ora e mezza scomparso l'argomento
T T I P
un argomento ostico per internauti del blog
Brava gente
Quanto trapela da un anno nei contenuti è la totale
imposizione di cibi e prodotti da parte di multinazionali
E le regole del trattato prevedono di imporre leggi al di sopra degli Stati
Ergo uno stato non può opporsi all'importazione di un prodotto
Lo capite cosa vuol dire
Con l'impoverimento dei redditi i cittadini italiani si vedranno
costretti loro malgrado ad acquistare tutta la merda che le
multinazionali ci propinano
L'Italia ha regole egregie per la qualità delle carni e per gli ogm
Verranno baypassate e ad un rifiuto il nostro bel paese verrebbe trascinato in tribunale
Il movimento era nato per condurre queste battaglie non per contare i peli del naso dei suoi eletti che non fanno i rendiconti
Ma sto abbaiando alla luna. Oggi è pure nuvolo

Rosa Anna 02.12.14 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAPORETTO 2008+6
Tramonti a Nordest

(Bomba! E la riforma elettorale?) 182
(Bomba! E la riforma del lavoro?) 127
(Bomba! E la riforma della PA?) 100
(Bomba! E la riforma del fisco?) 082
(Bomba! E il sito?) 002 - FATTO

EXEXEXEXEXEXEXEX

Ma perchè quando li arrestano diventano automaticamente tutti EX ?


Mafia e politica, perquisizioni, arresti.
Indagato anche ex sindaco Alemanno.

http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/14_dicembre_02/mafia-politica-perquisizioni-arresti-indagato-anche-ex-sindaco-alemanno-358a8642-7a08-11e4-81be-7152760d3cf5.shtml

Alemanno (oltre che ex primo cittadino, ex ministro del governo Berlusconi)
l’ex Ad dell’Ente Eur Riccardo Mancini
l’ex ad di Ama Franco Panzironi
l’ex capo della polizia provinciale Luca Odevaine
ex Nar (in rapporti con i capi della Banda Magliana) Massimo Carminati


--------------------------------------------------

Grazie Beppe.

L'onestà tornerà di moda.

W il M5S !!

^_^

mandi.

.

epe pepe 02.12.14 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Il nano e don matteo no si amano più... una volta fatto fuori grillescion, a ke serve più omai :)

rotocalco 02.12.14 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E quindi siamo tornati anche nei talk.
Gallinella ora su l'aria che tira.
Contenti voi.
Almeno spariranno dal blog tutti quei commenti che rompono con l'andare in tv.
Quindi ora vinceremo di sicuro?
Bah

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 02.12.14 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che schifo che facciamo!
I giornalai ormai sono disperati non sanno più che cazzata raccontare per dare contro al M5S.
Solo i mentecatti non se ne rendono conto!
O le teste di cazzo, ma nel secondo caso c'è un interesse particolare confliggente e li rispetto di più dei mentecatti.
Chi poi pretende che dobbiamo andare in TV, avete visto quel cittadino di parma che è andato in tv a raccontare che lui è bravo a fare il politico e che vivendo rapporti umani è facile affezionarsi ai colleghi politici!
Io spero che chi vota il M5S si sia ampiamente rotto i coglioni dei rappresentanti che altro non dovrebbero fare se non essere portatori di idee espresse nel programma presentato.
Due anni di mandato forse sono troppi!

L'unica cosa che al M5S manca è solo di trovare la migliore formula per condividere meglio con i cittadini tutte le azione.
Se la libertà è partecipazione allora dobbiamo capire cosa fare per far partecipare di più i cittadini.

Avete notato che anche dopo la votazione on line nessuno si è fino ad ora licenziato?

Il M5S è l'unica via possibile per far sopravvivere la democrazia.
Stanno riesumando la lega. (di cui berlusca è proprietario dello stemma)

Se dimmi con chi stai ti dirò chi sei ricordiamo che i neonazzisti votano lega.

meditate gente meditate

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.12.14 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Ed ancora, per la milionesima volta, BEPPE GRILLO aveva RAGIONE.
Chi lo critica tra i portavoce ed attivisti a 5 stelle reciti il mea culpa e la finisca una buona volta.
Grillo è un grande ed anche ieri sera da formigli ha trionfato.
Forza M5S.

Antonio S. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 02.12.14 12:46| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

ot intern.

AMARA GAFFE PUBLICITARIA DELLA MALAYSIAN AIRLINE, LA COMPAGNIA CHE HA PERDUTO UN AEREO MESI FA, SCOMPARSO NEL SUD DELL'AUSTRALIA.
ECCO IL TESTO:

"VOLETE ANDARE DA QUALCHE PARTE MA NON SAPETE DOVE?"

Last week, Malaysia Airlines came under fire after it made a tweet that said, “Want to go somewhere, but don’t know where?”


maro sowclett 02.12.14 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che dire,dopo piazza pulita devo solo dire che Beppe ha avuto ragione ancora una volta...e lo dice uno che aveva criticato aspramente le espulsioni.
Ora compattiamici con i cinque,torniamo in TV a pubblicizzare le porcate che questo governo sta facendo.


A prescindere dal fatto se sia stao giusto o no espellere Artini, ho solo sentito vaslangate di merda contro di lui per quanto fatto ieri sera.

Io ho apprezzato, ma probabilmente molti hanno le fette di salami negli occhi, che prima di uscire dallo studio abbia detto: Avevamo concordato di non mandare in onda una cosa e voi lo avete fatto ugualmente....... Ecco perchè non vogliamo partecipare ai Talk.

Punto. Il resto non lo commento.

Ale 1969VI Commentatore certificato 02.12.14 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

adesso a roma li arrestano tutti...

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.12.14 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora cambiate argomento ogni 49 post!! Non vi sembra di esagerare. Questo non è uno staff. E' una trottola!! Vi pagano un tanto ad argomento?
Non si riesce nemmeno a interloquire tra noi

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.12.14 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL QUINDICESIMO GIUDICE:
ma cosa potrei dire....
direi che sono felice e contenta di non sapere come farà il quindicesimo giudice a non mettermi a posto....perchè preferirei che la politica, quella che farà Renzi (magari con il suo nuovo partito di destra più il suo quindicesimo giudice) metta in condizioni quella che voi definite "gente che è convinta che il Parlamento sia un taxi: si prende quando serve e si scende dove fa più comodo"
Sono convinta e fedele a Renzi ed al suo nuovo partito di destra: EVVIVA RENZI APPLAUSO, HIP HIP URRAH PER RENZI, APPLAUSO!
Per il mio minimo mi toglieranno il gas!

annamaria villa 02.12.14 12:25| 
 |
Rispondi al commento

con quello che è scoppiato oggi a roma ...mi sa che i partiti avranno altro di cui occuparsi ...praticamente non in stallo ....scandali scandali scandali ..solo scandali

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.12.14 12:25| 
 |
Rispondi al commento

buttiamo fuori i cattolici datemi retta, non dico di assassinarli perché è vietato, però almeno sciacquarseli dalle palle, questi sono i veri infiltrati, un tumore per l' umanità. vadano dove vogliono tanto sono irrecuperabili.

tell all the people 02.12.14 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Ot.

Ma perché,mo',i datteri so' senza er nocciolo??
Che ce fanno coi noccioli??

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.12.14 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nota per il Blog
dato che parliamo di trasparenza
dato che auspichiamo trasparenza
Marco Balossardi
è uno pseudonimo
ma quanto scritto
invece è realtà

Marco Balossardi 02.12.14 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Dal discorso che viene fatto, sembra quasi che il M5* abbia fatto un "favore" a non si sa chi a sbrogliare la matassa ..... invece è dovere istituzionale contribuire al funzionamento degli organi di Stato, caro Giannulli, soprattutto se sta nel luogo deputato a farlo che, guarda caso, è il Parlamento!!!!
Mi dispiace, ma sono sempre più convinto che sia questo atteggiamento di mancata assunzione di responsabilità a ridurre i consensi del M5*! Basta con sta storia che i buoni stanno tutti da una parte ed i brutti dall’altra (a parte che così non è) e sporchiamoci un po’ le mani cercando di ottenere tutto quanto di buono si può. Se aspettiamo di avere il 51% dei consensi stiamo belli che fregati!!!!!

Aldo 02.12.14 12:09| 
 |
Rispondi al commento

TRASPARENZA

Con riferimento ad atti, comportamenti, situazioni, modi di procedere, soprattutto nella vita pubblica e nei rapporti con la collettività, significa chiarezza, pubblicità, assenza di ogni volontà di occultamento e di segretezza.
In economia, trasparenza del mercato, la possibilità teorica, in regime di libera concorrenza assoluta, per gli operatori di conoscere i termini di tutte le contrattazioni che vi avvengono.
Per l’uso del termine nel linguaggio politico, come traduzione inesatta del russo 'glasnost′ ...


glàsnost : 'comunicazione, informazione'
Termine adottato nella politica interna sovietica negli anni Ottanta del sec. 20° e poi accolto dal giornalismo internazionale per indicare la pubblicizzazione delle notizie politiche, economiche, culturali tramite i mezzi d’informazione.
La comune, ma non esatta, traduzione con trasparenza è dovuta all’assonanza con l’ingl. glass, ted. Glas, fr. glace, che significano 'vetro'

(da enciclopedia Treccani)

senza trasparenza non v'è libertà
senza trasparenza non v'è uguaglianza
senza trasparenza non v'è giustizia
senza trasparenza non v'è futuro

Marco Balossardi 02.12.14 12:08| 
 |
Rispondi al commento

neppure il tempo di leggere il post ed i commenti et voilà :nuovo post
(eppure quello precedente era interessante, importante, dai risvolti
economici per il Paese d'impatto devastanti) ... ???

Marco Balossardi 02.12.14 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono sempre più convinto che il Movimento 5Stelle è l'unica forza democratica di opposizione e che in tale veste porta avanti la vera politica per la sovranità del popolo ( naturalmente con i limiti dovuti all'ostracismo della schifosa antidemocratica coalizzata maggioranza).
Sono inoltre grato come cittadino a Beppe Grillo , uomo politico di alto valore ed amante della cosa pubblica. Grazie Peppe !
Firmato Valla Ester

Ester Valla 02.12.14 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Azz non arrivo mai per primo!

m5s .. Commentatore certificato 02.12.14 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi l'ha visto??

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.12.14 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi ringrazio delle notizie che ci portate nel Blog , ma queste non mi interessa più di tanto, dato che l'opinione del governo attuale e del triste futuro che ci aspetta a seguito dell'incapacità governativa di uno stato dove la regola principale s' associa unicamente a stipendi e a ricavati sostanziosi di manovre d'interesse, questa ce l'ho già . Non vedo invece nel frattempo una grande manovra informativa da parte del movimento verso l'intera popolazione italiana proprio a quella che ne avremo bisogno. Se stiamo qui a far solo la gara nel raccontarci le notizie più sconfortanti come il commerci assurdi che servono solo a farci impoverire , rimaniamo sempre sulla strada senza ostacoli verso il termine della nostra economia..

Giovanni P., vicenza Commentatore certificato 02.12.14 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori