Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La Repubblica fondata sulla trattativa Stato - mafia, di Petra Reski

  • 146

New Twitter Gallery

L'intervista esclusiva
05:00
petra_reski_mafia.jpg

Intervista esclusiva alla giornalista e scrittrice tedesca Petra Reski che ci parla di Mafia. La Reski fa nomi e cognomi come quello di Marcello Dell’Utri. Durissimo l’attacco della giornalista contro il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Una profonda riflessione sulla percezione del fenomeno Mafia fuori dai confini italiani. I tedeschi, ad esempio, pensano che la mafia sia un elemento di Folklore made in Italy. I giornalisti non sanno e politici non dicono. Petra Reski ci racconta di aver ricevuto minacce di morte che l’hanno obbligata all’utilizzo della scorta. La Cosa

LaCosa
Il suo libro, Santa Mafia è stato censurato dopo pubblicazione avvenuta in Germania. Lei cita alcuni nomi che appunto non è possibile nominare, ha avuto credo anche una minaccia di querela da Marcello Dell’Utri. Scrive nel libro che i tedeschi sottovalutano la ‘ndrangheta e dicono sostanzialmente che è un fenomeno esclusivo italiano e lei invece dice no, i capitali di questa vengono investiti anche e adesso in questa fase soprattutto in Germania. Ecco, secondo lei perché c’è questa sottovalutazione del fenomeno in Germania?

Petra Reski
L’ultima volta quando si è parlato di Mafia in Germania era stato nel '92, in seguito agli attentati in Sicilia, Falcone o Borsellino, perché Falcone ha avuto l’ultima lettera di minacce dalla Germania, da Wuppertal, e Falcone e Borsellino tutti e due avevano fatto ricerche in Germania, riguardo l’uccisione di Rosario Livatino, il giudice siciliano, perché i killer sono stati mandati dalla Germania.
All’epoca, dopo l’uccisione di Falcone e Borsellino i media italiani parlavano della cosiddetta pista tedesca. Questo arrivava con un po’ di ritardo anche in Germania e tutti sorpresi: “Ma quando mai la pista tedesca?” Da quella volta, dal ’92, praticamente fino al 2007, quando c’è la strage di Duisburg non si è mai parlato di Mafia in Germania. Io in tutti questi anni non ho mai sentito un politico tedesco utilizzare la parola Mafia.

LaCosa
Manca anche una legislazione adeguata che combatta la criminalità organizzata?

Petra Reski
Sì, certo! L’associazione mafiosa non è reato, non viene definita come quella italiana 416 bis, perché? E questo è interessante: perché in Germania c’è un’associazione a delinquere di stampo mafioso, però in questo caso deve essere dimostrato che stavano preparando un preciso delitto. La confisca è praticamente impossibile, perché un soggetto deve avere già una sentenza definitiva per Mafia, visto che in Germania non si viene condannati per Mafia, i mafiosi semmai vengono condannati per traffico di droga, di armi, raramente per corruzione. Non hanno precedenti in Italia, perché vivono da tanti anni in Germania, dunque non hanno sentenze per mafia e non possono essere confiscati i beni dunque. Le intercettazioni non sono possibili né a casa né in luoghi pubblici, dunque nessuno tenta neanche più di intercettare qualcuno.
Riciclaggio, in Germania c’è l’inversione l’onere della prova, che cosa vuole dire? Che il poliziotto o il magistrato deve dimostrare che i soldi che hai investito sono sporchi.

LaCosa
Lei avrà appreso, come tutti noi, tristemente, la notizia secondo la quale sarebbe arrivato il tritolo a Palermo per un attentato al Giudice Di Matteo, il PM che sta seguendo e istruendo il processo sulla trattativa, che sensazione le ha dato questa notizia?

Petra Reski
Mi stupisce il poco eco che ha avuto nei media italiani. Tutti questi giudici della trattativa sono sotto pressione, da quando hanno iniziato il processo. Ogni italiano dovrebbe sapere veramente che cosa è successo durante questi anni, come ha detto Salvatore di Borsellino, giustamente, questo è il peccato originale della seconda Repubblica che è stata creata, proprio sui cadaveri di Falcone e Borsellino no? Dunque con la trattativa tra lo Stato e la mafia. Io vorrei anche sentire un monito da Napolitano, per esempio, in favore dei giudici palermitani, perché lui dovrebbe essere quello che fa moniti a chiunque… un giudice che fa queste indagini, giustamente, dovrebbe essere protetto e non essere in pericolo, e lo trovo veramente allucinante. Diciamolo chiaramente, tutti questi giudici di Palermo sono odiati dalla politica perché sono stati quelli che hanno fatto i processi contro i politici, contro Marcello Dell’Utri prima e dopo per la trattativa e anche contro Andreotti, bisogna ricordarsi. In Italia si cercava da sempre di neutralizzare questa procura e trovo che gli italiani dovrebbero saperlo, perché questa è la politica di ogni giorno, che definisce ancora la politica di oggi! Io capisco benissimo gli interessi politici a non diffondere questa notizia delle minacce contro Di Matteo e gli altri giudici, però questo fatto che Napolitano ha insistito a fare distruggere il contenuto della telefonata con Mancino: è una grande vergogna! E' una cosa che tutti gli italiani dovrebbero sapere!

LaCosa
I media tedeschi hanno riportato questa notizia dell’arrivo del tritolo a Palermo? Che lei sappia?

Petra Reski
No, oggi per lo meno per quello che ho letto proprio no! In Germania non si è parlato della Trattativa, non si parla neanche di giudici minacciati, perché è una cosa per un giornalista tedesco complicata. La mafia viene descritta come una cosa folkloristica che balla e canta e ogni tanto si ammazzano tra di loro e non come succede veramente.

LaCosa
Lei ha mai avuto paura? Ha mai ricevuto minacce?

Petra Reski
Sì, io ho ricevuto minacce. Sono stati anni abbastanza duri, ho avuto delle minacce durante la presentazione di un libro, varie volte sono stata minacciata anche in Tribunale, purtroppo ero l’unica che parlava italiano in Tribunale e dunque gli altri non hanno capito che mi stavano minacciando e come. Ho ricevuto lettere, mail, circostanze non molto chiare. La polizia tedesca ha preso molto sul serio questa cosa quando avevo delle cose, in pubblico avevo sempre la scorta. Quando uno è minacciato, il fatto di sentirsi solo, questo è peggio ancora delle minacce. I miei colleghi giornalisti tedeschi pochissimi hanno capito veramente che cosa è successo e che cosa significa una cosa, non solo contro di me, ma contro un giornalista in generale, e questo mi ha frustrato molto e sono contenta di vivere in Italia perché in Italia grazie a Grillo, grazie anche a Enrico Fiero, che all’epoca lavorava per l’Unità, che mi ha dedicato un articolo, così ho avuto un sostegno in Italia incredibile, che mi ha rassicurato, perché in Germania veramente è stato per me molto molto umiliante questo fatto, perché io volevo fare capire ai tedeschi che cosa sta accadendo lì. E sentirmi dire: “Che cosa sarebbe, beh, ha fatto uno scherzo”, sì, è stato abbastanza pesante.

Guarda anche l’intervista Petra Reski spiega perché l’informazione italiana è contro il MoVimento5Stelle

Cerca il banchetto per firmare contro l'euro più vicino a te cliccando su questa mappa:
banchettieuro_d.jpg

PS: Il tuo contributo per il referendum sull'uscita dall'euro è importante:
- organizza il tuo banchetto e segnalalo su questa mappa (che sarà in continuo aggiornamento)
- scarica, stampa e diffondi i volantini informativi (1. Motivi per uscire dall’euro 2. Domande Frequenti sull’euro)
- fai conoscere a tutti i tuoi contatti questo nuovo sito sul referendum http://www.beppegrillo.it/fuoridalleuro

prezzo_libero.png

20 Dic 2014, 18:01 | Scrivi | Commenti (146) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 146


Tags: Borsellino, Dell'Utri, Di Matteo, Falcone, La Cosa, la trattativa, Napolitano, Petra Reski, Stato Mafia, trattativa

Commenti

 

.

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 26.12.14 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Della trattativa tra stato e mafia bisognerebbe chiedere spiegazioni al babbione Napolitano. anche lui, il Napolitano sembra molto implicato nella trattativa visto che i magistrati anti mafia hanno fatto delle intercettazioni tra lui e Mancino nel periodo in cui furono uccisi il Generale Dalla, Falcone e Borsellino.
Ci domandiamo perché Napolitano ha fatto distruggere le intercettazioni e poi si è reso disponibile a essere interrogato?? cosa ha voluto nascondere??
Mi vergogno di essere italiano proprio per colpa della disonestà politica che stà portando la popolazione alla povertà.

gian.gutti 22.12.14 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per non farci sentire soli.
Non credo manchi molto al momento in cui, anche in Germania apriranno gli occhi.

Franco Paronitto, Bagnaria Arsa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.12.14 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Ma come ci puo venire in mente che un popolo di corrotti votino gli onesti.

Savio1 21.12.14 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Strano che questo video sia stato visualizzato solamente 23150 volte. Dovrebbe essere mostrato nelle scuole una volta a settimana:

Nessuno che si vergogna dello stato italiano?

https://www.youtube.com/watch?v=VwbmamVb2hc

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.12.14 12:42| 
 |
Rispondi al commento

La magistratura ha tirato le orecchie a Renzi invitandolo a non stupirsi troppo della corruzione che impregna la politica nostrana . E' un chiaro invito a smetterla di fare il candido , ingenuo e stupefatto personaggio politico che scopre che in Italia ci sia una classe dirigenziale corrotta , lo sanno tutti in tutto il mondo , abbiamo il record in questa specialità europeo e forse mondiale ! Lui sa benissimo che il più pulito c'ha la rogna , ma minimizza , si stupisce ogni volta che esce alla ribalta un caso EXPO , MOSE, comune di Roma o Trani ! " Casi isolati " , afferma : " La maggioranza è sana !" , continua a tuonare dalle tv . " Faremo , le tasse diminuiscono , gli occupati salgono !" Ma il Paese sta morendo . In nome di Dio andatevene !!!

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 21.12.14 11:52| 
 |
Rispondi al commento

c'è un nuovo post
ma sempre di merda si parla

meno male che sono imminenti le feste ...
chissà che regali ci farà Babbo Natteo ...

Claudio il Comasco, Alba villa Commentatore certificato 21.12.14 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROPONGO:
Ognuno per sè e dio per tutti.
Visto che siamo il popolo piu' disorganizzato del mondo forse cosi' riusciremo a reagire.
Ha ragione razzi " fatti i cazzi tuoi" dobbiamo imparare ad essere violenti, prevaricatori, vendicativi ed a sbattercene dei diritti degli altri.
I piu' forti vivranno bene gli altri si preparino a soccombere, mi spiace ma è cosi'.

adriano mietti 21.12.14 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ot ma non troppo

I magistrati chiedono al governo norme più severe contro la corruzione

Renzi (il parolaio) risponde piccato che loro devono applicare le leggi che già ci sono che lui ha inasprito (bufala finche non sarà approvato il provvedimento) e che sempre lui ha messo Cantone x controllare gli appalti.

Renzi ricordati che anche il governo Andreotti aveva mandato Dalla Chiesa a Palermo quindi.....

Capito boy scout di scuola Dc.

Un saluto ai commentatori da

▌│█║▌║▌║ ɲ€$$µɲ ȼ๏ρ¥ ║▌║▌║█│▌

old dog 21.12.14 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..il giovane bamboccio della casta...,.... suscitatore ..di sogni.
E' la persona adatta alla maggioranza degli italiani,....LUI "E'" e rappresenta "LORO".
Pagnottone...parlatore...pronto (a parole) a trovar qualsiasi soluzione...a tutto.
E' il sogno promesso,....il miracolo che molti attendevano,......
L'incarnazione delle aspettative che vagano nella materia grigia...di molti italiani.
IL MESSIA.
LUI E' solo L'EFFETTO.
LA CAUSA son COLORO che,.... sondaggio dopo sondaggio, un pò più un po meno,..... lo riconfermano a stragrande maggioranza.
Prendersela con lui....è come prendersela con il termometro che segna la febbre......... a 40°..
SE IL MOVIMENTO 5 STELLE non ESISTESSE...allora le intenzioni di voto dei cittadini potrebbero esserne falsate in quanto prive di alternative.
Ma L'ALTERNATIVA ESISTE ALLA GRANDE E SIAMO NOI.
Ma la maggioranza dei cittadini CONFERMA comunque nelle verifiche settimanali, l'operato del governo….e questa non è sfumatura da …poco.
Siamo comandati da una DITTATURA CONFERMATA

*****
Commentatore in marcia al V 3 day.
Commentatore che partecipa alle Europee.
Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 21.12.14 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sarei incuriosito di vedere ...
se esperimenti sociali di questo tipo
venissero fatti qui in Italia,
le reazioni ...

OT per il tema del post,
non certo per il periodo dell'anno
e per il significato intrinseco ;)

.

https://www.youtube.com/watch?v=qcXHz4kC1qg&list=PLmSa9ggEP0DErVsnzqqeh8PP4vnWv-xlV&feature=player_detailpage

.

e purtroppo questa grande "ricchezza" non finisce nel calcolo del PIL ...

Cla'

Claudio il Comasco, Alba villa Commentatore certificato 21.12.14 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho votato come tanta altra gente. Un solo ringraziamento a tutti quei giovani e stupende ragazze che sono riusciti a organizzare i banchetti senza alcun contributo e senza chiedere nulla. GRAZIE .

giovanni c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.12.14 11:06| 
 |
Rispondi al commento

CORAGGIO PETRA RESKY,CORAGGIOSA,NONOSTANTE LE MINACCE DI MORTE.LA MAFIA QUI DA NOI E' UNA COSA SERIA,CHISSA' CHE UN GIORNO RIUSCIREMO A COMBATTERLA

alvise fossa 21.12.14 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Il Governo Renzi gioca d'azzardo e si appresta a sostenere il Superenalotto (e la multinazionale SISAL che lo gestisce), per evitarne il declino. E' pronto a tutto anche a costo di ridurre le entrate per lo Stato. E mette al riparo il Ministro: non sarà responsabile per danno erariale.

E' quello che traspare dall'emendamento 3.4102 alla legge di Stabilità e ricompreso, in base alle bozze che circolano del maxi-emendamento su cui il governo Renzi porrà la fiducia.

L'articolo 26 ter prevede che il Ministero dell'Economia e delle Finanze possa ridurre il prelievo, aumentare il payout (e quindi l'appetibilità), i premi, gli importi giocabili e la frequenza delle estrazioni per i concorsi che abbiano registrato un calo di almeno il 15% annuo nell'ultimo triennio.

Sembra l'identikit del Superenalotto le cui entrate sono in calo dall'inizio del 2012.

Si tratterebbe di una norma "ad societatem", a tutto vantaggio del concessionario del Superenalotto: SISAL.

Il comma mette infatti in preventivo una riduzione del gettito e infatti solleva preventivamente il Ministro da responsabilità per danno erariale!

Questo dimostrerebbe inoltre che il teorema per cui, aumentando il prelievo, si riduce il gettito è falso. Qui si prevede addirittura che riducendo il prelievo il gettito possa diminuire.

Si prefigura oltretutto un aiuto di stato impugnabile in tutti i tribunali europei.

E' inaccettabile un sostegno alla filiera del gioco d'azzardo, che impoverisce le famiglie e finanzia la politica. Sisal, presieduta dall'ex ministro Fantozzi. Sisal insieme a Lottomatica era tra i finanziatori di Vedrò la fondazione di Enrico Letta.
SISAL peraltro ha sede in Lussemburgo e questo determina una emorragia di risorse finanziarie dall'Italia.
Il Movimento 5 Stelle chiede al Governo di cancellare questa vergogna dal maxi-emendamento.
Questo accade in un piccolo post qui a destra.
Io chiederei perché aiutare questi e non i piccoli imprenditori?

Gilly G 21.12.14 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito del post di oggi e della nostra seconda Repubblica fondata sulla trattativa
Stato-Mafia
dato che a giorni verrano formalizzate le candidature per la Presidenza della Repubblica voglio invitare tutti gli elettori del M5S a prendere in seria considerazione la candidatura del Magistrato di Palermo Roberto Scarpinato.
Un vero uomo delle Istituzioni, di cui andare orgogliosi.

Sarebbe un SEGNALE INEQUIVOCABILE della volontà di recidere all'interno delle Istituzioni qualsiasi compromesso con la criminalità organizzata.
Finalmente un VERO CAMBIAMENTO e un segnale chiaro e forte di solidarietà a Nino Di Matteo tutelato nella maniera più forte e autorevole dall'interno delle Istituzioni.
UN SOGNO che grazie al M5S potrebbe diventare una magnifica realtà.

https://www.youtube.com/watch?v=VwbmamVb2hc

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.12.14 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno cancellato svariati commenti perché non leccavo il fondo schiena di questo sistema parassitario....la libertà di una persona finisce quando invade quella altrui...se solo le persone avessero a cuore il propio io non ci sarebbe un paese popolato da burattini senza arte n'è parte....sciopero fiscale ad oltranza e non rompete più le palle con sermoni da mezze pippe....sveglia pecore che il pastore oramai e grasso

Carmine Delle Cave 21.12.14 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Questo è il Paese in cui si vive: "Salgono i consensi per Renzi e il suo governo": Ilvo Diamanti da Repubblica.it. Ricorda Italiota il tuo vicino o è complice o è cretino!

stefanodd 21.12.14 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.12.14 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Non è un buon momento per l'economia momdiale specialmente per l'Italia che dal 1976 fa parte dei 7 paesi più ricchi e industrializzati del pianeta, tuttavia nel blog del M5S, che dovrebbe reimpostare i principi cardini di un nuovo stile di vita, ridare speranza a chi da tempo ne ha sempre di meno, si parla di mafia e altre attività criminali e solo 90 persone decidono di dire qualcosa.
Non voglio essere il solito pessimista, forse questo succede perché siamo vicino al Natale ed in questo periodo vogliamo ritagliarci il nostro spazio di tranquillità, forse succede per altri motivi, ma è reale che questo accade.

Gilly G 21.12.14 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Pietro Ancona
23 minuti fa ·

Scandalo al Senato
Fine del TFR

Un Senato disinformato è stato costretto a suon di frustate ad approvare la legge di stabilità senza che nessuno dei senatori potesse averne letto tutti gli articoli. Insomma ha approvato un documento di cui nessuno sa niente tranne gli estensori.

E' gravissimo che tra le misure approvate ci sia il TFR in busta paga. Un delitto istigato da Landini a Renzi e che serve a drogare i salari dei mancati miglioramenti salariali seppur sempre in minimi termini.

Con la fine del TFR esistente da quasi un secolo per i lavoratori italiani si chiude un periodo segnato dal riconoscimento dei loro diritti e delle loro esigenze.

Il Senato esce a pezzi da una esperienza traumatica. E' già stato condannato a morte dal governo ma la sua dignità è stata travolta ed il presidente Grasso piuttosto che difenderla se la prende con la opposizione.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 21.12.14 10:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I MORTI CI SCHIFANO

Cosa penserebbero oggi Falcone e Borsellino dell'Italia?
Certo sono stati incarcerati i responsabili delle loro morti ma in carcere c'è il braccio dell'operazione mentre la mente resta fumosa e a piede libero.
Chi collaborò con la criminalità per ucciderli e quali pezzi delle istituzioni?
Servizi segreti?
A volte fa comodo indicarli tali perchè impalpabili e segreti appunto ma tali servizi sempre sono agli ordini di istituzioni in chiaro.
Cosa penserbbero dell'attuale situazione politica?
Loro si sono sacrificati per la libertà degli Italiani senza se e senza ma mentre c'è gente che vende il suo voto per poche decino di euro,persone che leccano il culo al politico di turno per elemosinare un po di lavoro o uomini che si voltano dall'altra parte anche se gli ammazzano il fratello.
Due servitori dello stato dimenticati da tonnellate di stronzate e depistaggi distogliendo il ricordo storico della nazione a favore di una inconsistenza costituzionale.
Sapete cosa staranno pensando tutti quei morti?
Che nazione di conigli di merda.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 21.12.14 10:18| 
 |
Rispondi al commento

La crisi si fa sempre più acuta. Malgrado ciò ignorando la volontà popolare i Mafiosi che siedono in Parlamento continuano a percepire e si aumentano i rimborsi, gli stipendi e le pensioni da nababbi che si sono auto-concessi. IL M5S a parole li combatte, ma siede accanto a loro e gode degli stessi privilegi
Io non mi siedo a mangiare con i ladri. La gente onesta non frequenta i delinquenti. Voi lo fate!

percorsodamore .., roma.., Commentatore certificato 21.12.14 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Neanche un banchetto a rovigo città. ..

nicola mercuriati 21.12.14 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'analfabeta politico
di Bertolt Brecht


Il peggiore analfabeta
è l'analfabeta politico.
Egli non sente, non parla,
nè s'importa degli avvenimenti politici.

Egli non sa che il costo della vita,
il prezzo dei fagioli, del pesce, della farina,
dell'affitto, delle scarpe e delle medicine
dipendono dalle decisioni politiche.

L'analfabeta politico è così somaro
che si vanta e si gonfia il petto
dicendo che odia la politica.

Non sa l'imbecille che dalla sua
ignoranza politica nasce la prostituta,
il bambino abbandonato,
l'assaltante, il peggiore di tutti i banditi,
che è il politico imbroglione,
il mafioso corrotto,
il lacchè delle imprese nazionali e multinazionali.

Bertolt Brecht

Matteo V., Carrara Commentatore certificato 21.12.14 09:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguri a tutti gli attivisti.... C'è n'è' bisogno....

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 21.12.14 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici non rovinatevi il fegato,non ne vale la pena perché è tutto pianificato dai Grandi Maestri burattinai come dimostratoci dalla tenuta dell'ammucchiata al sostegno del governo imposto.Questa realtà è la ciliegina sulla Torta della conferma che Dio non esiste e i credo sono l'oppio dei popoli.Noi siamo una Colonia Americana/Inglese/Israeliana governata dal Vaticano ed è per questo che vengono scelti politici senza scrupoli e senza Dignità di Patria per governare la Colonia.Non non fosse per questa cinica e crudele realtà non sarebbero stati Trucidati Magistrati che hanno osato indagare negli affari sporchi della Famiglia e non sarebbero Stati Imposti i Segreto di Stato per Blindare i Burattinai della Colonia.Se l'Italia fosse stata una Nazione Libera,governata da onesti politici,non avrebbe mai fatto le guerre mascherate in missioni di Pace,ma avrebbe tutelato gli interessi della Nazione e fatto pulizia del sistema Tangentista Clericale Massonico/Opus Dei,Affarista Speculativo Clientelare.Se Renzi non fosse Stato scelto dai Burattinai,non avrebbe recitato lo spettacolo delle primarie per blindare la 3'za Repubblica,ma avrebbe fatto la Repubblica Presidenziale Federale con 100 Senatori,dimezzato i parlamentari,le faraoniche Pensioni/Stipendi doro,soprattutto avrebbe soppresso i 10.000 Enti Inutili e il sistema spartivo per nominare Manager capaci,onesti e non per spartizione politica e di parentela come ha fatto.

agostino nigretti 21.12.14 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


La Germania ha 82 milioni di abitanti.
L'Italia ha 60 milioni di abitanti.
In Germania ci sono 691 parlamentari (0,8 ogni 100.000 abitanti)
In Italia ci sono 945 parlamentari (1,6 ogni 100.000 abitanti)
In Germania, un parlamentare, percepisce 12.000 euri/mese
In Italia, un parlamentare, percepisce 17.000 euri/mese
In Germania ci sono 289 poliziotti ogni 100.000 abitanti.
In Italia ci sono 467 poliziotti ogni 100.000 abitanti.
In Germania, il capo della polizia, guadagna 130.000 euri/anno.
In Italia, il capo della polizia guadagna 621.257 euri/anno.
In Germania ci sono 54.000 auto blu. Tutte di marca tedesca.
In Italia ci sono 600.000 auto blu. Tutte di marca tedesca.
IN GERMANIA, UN OPERAIO GUADAGNA 32.000 EURI/ANNO.
IN ITALIA, UN OPERAIO, GUADAGNA 22.000 EURI/ANNO.
IN GERMANIA, UNA PENSIONE DA 22.000EURI NE PAGA 39 DI TASSE.
IN ITALIA, UNA PENSIONE DA 22.000 EURI, NE PAGA 4.700 DI TASSE.
Il parlamento tedesco, ha espulso uno che aveva copiato parte della TESI DI LAUREA.
Il parlamento Italiano, ha votato che Ruby è la nipote di Mubarak.

Matteo V., Carrara Commentatore certificato 21.12.14 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo al capolinea della democrazia, agli elettori rottamati da partiti venduti alla finanza, a una classe media massacrata dai nuovi vecchi padroni del vapore che ci hanno portato allo schiavismo di ritorno e al neo colonialismo di ritorno in nome del mercato, un mercato dove il modello è' ora quello del grattacielo e delle baracche, di chi ha tutto milioni e miliardi di euro e la corte dei politici e dei media al seguito, e chi non ha niente ed è' costretto a fare la guerra fra poveri, fra i milioni di immigrati senza welfare e diritti e chi i diritti se li era conquistati con le lotte il sangue dei propri padri e dei propri nonni...

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 21.12.14 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Europeisti de noaltri

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/12/19/autostrade-tedesche-pedaggio-dal-2016-ufficiale-pagano-gli-stranieri/1282937/


Il principio del pedaggio a carico dei soli stranieri sembra fare a pugni con il diritto comunitario: la Commissione Europea parla di “discriminazione indiretta”. Ma il progetto va avanti

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 21.12.14 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

esta noche comincia il solstizio d'inverno

youtube.com/watch?v=_ew7AgymCG8

dice herr saggio 21.12.14 08:56| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia non sa fare i selfie ma l'ebetino di firenze sa come depenalizzare i reati non ultimo l'omicidio stradale, se si va a leggere anche quel reato e stato depenalizzato alla faccia della telefonata del presidente del consiglio in cui garantiva l'inasprimento delle pene. Questo personaggio e figlio di "B" ma la nutrice era de mita,le balle le racconta a go-go.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.12.14 08:56| 
 |
Rispondi al commento

LAV

► ► FERMIAMOLI SUBITO! ◄ ◄
Governo e Parlamento vogliono rendere non più punibili penalmente i reati contro gli animali. Se così fosse, 10 anni di norme penali contro maltrattamenti e uccisioni di animali finirebbero nel cestino. Anche il processo a Green Hill non si sarebbe potuto svolgere!
Chiedi insieme a noi di non approvare questa Legge o di escludere esplicitamente dalla sua applicazione i reati contro gli animali.

“Bombardiamo” le loro mail con i nostri NO.
Fermiamoli subito con una firma!
► ► http://www.lav.it/cosa-puoi-fare-tu/aderisci-alla-protesta

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 21.12.14 08:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lungi da me pensare che la Reski voglia farsi pubblicità in Italia con un tema per noi notorio come la mafia (non ci credo) penso invece che abbia provato sulla propria pelle, restandone scioccata, che cosa significa voler cercare certe verità nel proprio paese. Infatti, non appena ha toccato il tema scottante delle ramificazioni mafiose in Germania, la Reski è stata isolata come fosse un agente infettivo.
La Germania non è l'Italia.
La grande potenza ha deciso che il fenomeno Mafia è tutto italiano e che non se ne deve parlare nei confini teutonici.
E poi dicono che siamo i più corrotti, minghia in Germania ad omertà sono insuperabili.

Ninì R. 21.12.14 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente non ho capito bene quali siano stati i problemi con lo stato tedesco della signora.
Poi, il libro è stato o non è stato stampato? Chi l'ha censurato? E i nomi che non si possono fare quali sarebbero? E perché "non si possono fare"?
Su Dell'Utri poi la signora arriva tardi, lo sanno anche i bambini chi è ed è stato anche condannato.

E allora? Trattasi di bidone?

mario45 massini, roma Commentatore certificato 21.12.14 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Pietro Ancona
1 minuto fa ·

Chiudere subito e per sempre le Regioni!

Mi fa impressione Chiapparino che mentre riceve trecento milioni dalla Stato soldi raccolti tassando i redditi modesti di gente come me si lamenta e dice che non bastano, non bastano..
Le Regioni sono divoratrici insanziabili nelle mani di una oligarchia spocchiosa e dannosa rappresentata da gente come Chiappario e prima di lui dal condannato presidente della Emilia.
La Riforma che farebbe bene all'Italia è lo smantellamento delle Regioni e del tronfio apparato politico che le dirige.
Una riforma che salverebbe l'Italia.
Invece si cerca di trovare qualcosa soltanto nel mercato del lavoro togliendo diritti ai lavoratori dipendenti.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 21.12.14 08:15| 
 |
Rispondi al commento

modifico

_________

domanda per gli avvocati della UE e gli scienziati in generale e la Legge Italiana:

visto che l'Italia verrebbe multata dalla UE (2006) quando voleva introdurre leggi Italiane contro l'Ogm...

se un seme "Ogm" viene cresciuto biologicamente il frutto finale lo si puo chiamare prodotto biologico?

significato di biologico:

metodo di coltivazione che utilizza solo fertilizzanti e pesticidi naturali
http://it.wikipedia.org/wiki/Agricoltura_biologica


Un seme modificato geneticamente non è un seme "naturale" cioè che proviene dalla natura ma è stato modificato dall'uomo.

http://giornali_vecchi.blog.tiscali.it/page/4/?doing_wp_cron

non vorrei che questi pazzi della UE ci facciano mangiare prodotti cancerogeni come l'Ogm e che li chiamino prodotti biologici solo perche hanno usato il letame naturale!

john buatti 21.12.14 08:08| 
 |
Rispondi al commento

_________

domanda per gli avvocati della UE e gli scienziati in generale e la Legge Italiana:

visto che l'Italia verrebbe multata dalla UE (2006) quando voleva introdurre leggi Italiane contro l'Ogm...

se un seme viene cresciuto biologicamente il frutto finale lo si puo chiamare prodotto biologico?

significato di biologico:

metodo di coltivazione che utilizza solo fertilizzanti e pesticidi naturali
http://it.wikipedia.org/wiki/Agricoltura_biologica


Un seme modificato geneticamente non è un seme "naturale" cioè che proviene dalla natura ma è stato modificato dall'uomo.

http://giornali_vecchi.blog.tiscali.it/page/4/?doing_wp_cron

non vorrei che questi pazzi della UE ci facciano mangiare prodotti cancerogeni come l'Ogm e che li chiamino prodotti biologici solo perche hanno usato il letame naturale!


Signor grillo io l'ho seguita x anni,e mi sono reso conto che questo paese e popolato da uomini e donne privi di palle....lei è consapevole di avere a che fare con un popolo di merde...io come uomo non mi sento rappresentato da nessuna istituzione perché siete tutti ma dico tutti più falsi di un 3 euro....dica ai suoi amici americani di prenderlo dove le oche sono soventi prenderlo e visto che si spaccia x paladino della giustizia interpelli LANNES...

Carmine Delle Cave 21.12.14 07:30| 
 |
Rispondi al commento

__________________

____
sapevano gia a Settembre del cosiddetto attacco del bar di Sydney !
Domanda: se sapevano già a Settembre in quale bar sarebbe successo perche non lo hanno fermato?
Leggete sotto la prima foto
http://www.goldcoastbulletin.com.au/news/national/siege-at-sydneys-lindt-cafe-martin-place-long-identified-as-a-terrorist-target/story-fnj94ldc-1227156341960

They knew in September 2014 of the siege, why didn't the Government stop it? why....?

http://www.news.com.au/national/siege-at-sydneys-lindt-cafe-martin-place-long-identified-as-a-terrorist-target/story-fncynjr2-1227156341960


Nella via del guerriero le donne non si sentono importanti perché l’importanza annacqua la fierezza. Nella via del guerriero le donne sono fiere. Rimangono fieramente imperturbabili in qualsiasi condizione, non pretendono nulla ma sono disposte a darsi completamente. Cercano fieramente un segnale dello Spirito sotto forma di una parola gentile, di un gesto appropriato, e quando lo ricevono esprimono il loro ringraziamento raddoppiando la fierezza. Nella via del guerriero le donne non giudicano si riducono fieramente a niente al fine di ascoltare così da poter conquistare ed essere rese umili dalla vittoria o venire sconfitte e rese ricche dalla sconfitta. Nella via del guerriero le donne non si arrendono, possono essere battute mille volte ma non si arrendono mai… E soprattutto nella via del guerriero le donne sono libere.
Florinda Donner-Grau

corrado lauretta 21.12.14 02:10| 
 |
Rispondi al commento

Anche la giornalista tedesca è riuscita ad avere la sua notorietà qui in italia.
Ma vi rendete conto della grossa panzana che è stata capace di dire?
E'stata costretta a fuggire dalla germania perchè minacciata e dove ha trovato riparo?Lo ha trovato nel posto più sicuro del mondo,nello stato in cui vige un alto senso civico,dove l'onestà è la prima virtù posseduta da ciascun cittadino,dove la corruzione e il ladrocinio non sono conosciuti,dove la sicurezza è un bene assoluto,insomma un paradiso terrestre dove la purezza la si nota sia negli esseri umani che lo abitano e sia in un territorio incontaminato e solido.
C'è solo da sperare che la mafia non venga a distruggere questo angolo paradisiaco e soprattutto non venga a infettare una classe politica che ci invidia tutto il mondo per la sua rettitudine.
Signora Petra Reski,complimenti,non poteva scegliere meglio.Dei magistrati,quel paese, non ne ha bisogno per cui non esiste nemmeno il pericolo che vengano uccisi.La sua incolumità è assolutamente assicurata

franco . Commentatore certificato 21.12.14 01:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella lotta
il coraggio e la forza vincono sempre!..

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.12.14 01:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per la procura di Palermo è stato eletto LO VOI voluto da Napolitano e dalla Casta con il voto di Alessio Zaccaria in quota Movimento 5 stelle, membro del CSM, mi chiedo come mai non si debba parlare di questa cosa, visto che LO VOI è molto diverso da Falcone e Borsellino e Lari era sicuramente il membro più accreditato per competenza e per l'operato ma è stato escluso perché ha collaborato a scoprire la vergognosa trattativa Stato Mafia. Questo Zaccaria siete sicuri che sia di area Cinque Stelle? Invece di parlare dell'euro di referendum che faranno affondare il movimento sarà meglio parlare di questo

Ciolli Giuliano 21.12.14 00:52| 
 |
Rispondi al commento

Non può esserci una vera lotta alla mafia (alle mafie), finché queste daranno ricchezza o addirittura garantiranno la sopravvivenza di intere comunità.
Il primo passo di una vera lotta alla mafia è rinunciare, a tutti i livelli, ai vantaggi economici, politici e di consenso che tali attività portano. Altrimenti giriamo in tondo.

Fab T. Commentatore certificato 21.12.14 00:48| 
 |
Rispondi al commento

Anziché cercare di raggiungere il livello di efficienza della Germania nel contrastare la corruzione, sembra che si voglia imitarla nel considerare la mafia un fenomeno folkloristico. Altro che moniti, si segue il suggerimento della colonna sonora di Tano da morire: ”Simme ’a mafia, sappiamo tutto di te, si’ nato pe’ fa ’o Re, ma senza ’e nuie si’ muorto”.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.12.14 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Secondo il recente rapporto di Transparency International la Germania è uno degli stati più corrotti in Europa, con un'evasione fiscale spaventosa, in particolare la classe politica è percepita come profondamente collusa, infatti non si muove niente senza mazzette (Oltre 1 imprenditore su 10 dichiara di aver dovuto pagare tangenti per lavorare). La Germania risulta uno dei paesi Europei dove si pagano più stecche, statistiche alla mano. Questo i giornalisti italiani non ve lo diranno mai, vi diranno che in Italia è tutta colpa della corruzione per difendere l'euro. Come mai in Germania allora le cose vanno decisamente meglio NONOSTANTE la corruzione? Difendere l'euro a tutti i costi è il loro scopo, non serve un genio per capirlo. Non stupisce che le nostre mafie, trovando terreno fertile ler i loro affari, si siano trasferite là a riciclare miliardi nell'economia reale tedesca, e fino a quando a ch governa farà comodo non accorgersi di questo fenomeno, loro continueranno a farlo. Pecunia non olet

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.14 00:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RENZIE: "NAPOLITANO POLITICO ....DELL'ANO"

Ugo 20.12.14 23:48| 
 |
Rispondi al commento

l'avrete sicuramente già visto
ma allarga la portata del problema
qui non ci si limita alla corruzione ed a alla mafia
qui viviamo in un mondo di fantasia
un mondo di fumetti
ben al di là della realtà


https://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=Ql3kqg4oEMc

Cla'

Claudio il Comasco, Alba villa Commentatore certificato 20.12.14 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Buona notte

domani è un altro giorno ma il soffio del vento del cambiamento non si deve arrestare

siete tutti persone speciali che vogliono veder questo paese migliorare la sua condizione

di nuovo buona notte ragazzacci da

▌│█║▌║▌║ ɲ€$$µɲ ȼ๏ρ¥ ║▌║▌║█│▌

old dog 20.12.14 23:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I TG RAI SULLA LEGGE DI STABILITÁ :

Slurp1!
Slurp2!
Slurp3!

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 20.12.14 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Vito Crimi

Vi diranno che questa notte non è successo niente.

Non vi diranno che il governo Renzi ha presentato un maxi emendamento alla Legge di Stabilità in cui mancavano interi pezzi, commi, riferimenti.

Non vi diranno che il governo ha presentato 80 emendamenti (più del Movimento 5 Stelle) al proprio testo.

Non vi diranno che il ritardo dei lavori della commissione era dovuto all'ostruzionismo che il governo ha fatto a sé stesso.

Non vi diranno che ci è stata data mezz'ora di tempo per studiare centinaia di nuove pagine.

Non vi diranno che alle 5 di mattina il governo Renzi ha incassato la 40^ (quarantesima) fiducia della legislatura su un testo impresentabile, monco, che decide la politica economica del Paese dei prossimi anni.

Non vi diranno che subito dopo la fiducia si sono limitati ad incardinare la legge elettorale, per poterla annunciare a tg ed edicole unificate, anche se inizieremo a discuterla a gennaio.

Vi diranno tutto il contrario di ciò che è successo.

Vi invito ad ascoltare lo sfogo dell'amico e collega portavoce Giuseppe Vacciano. La sua rabbia descrive lo schifo immondo al quale ci hanno costretto ad assistere stanotte.
La sua rabbia appartiene a tutti noi.

Siamo in mano a dei pazzi. Pazzi senza spina dorsale, senza decenza, senza dignità. Pazzi ai quali dovrebbe essere impedito l'accesso a qualsiasi Istituzione della Repubblica Italiana.

Loro non molleranno mai, noi neppure.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 20.12.14 23:26| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete visto "così lontani così vicini" ?


Un interessante programma Rai sugli abusi,e sulle relative tragedie, perpetrate dai giudici minorili e dagli assistenti sociali italiani......

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 20.12.14 23:22| 
 |
Rispondi al commento

buonasera blog e qui caffè a 5 stelle!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.12.14 23:15| 
 |
Rispondi al commento

La differenza tra politici mafiosi e italiani onesti?
Tra politici e mafiosi nessuna tutti e due fanno i fatti i propri ma fanno i fatti, mentre gli italiani onesti fanno solo chiacchiere ed aspettano che gli altri gli risolvano i problemi.

Giuseppe 20.12.14 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho vissuto un istante di felicità inattesa, immotivata. E' venuta verso di me attraverso la pioggia e la nebbia, sorrideva, fluttuava al di sopra degli alberi, mi danzava davanti, mi circondava. Io l'ho riconosciuta. Era la felicità di un tempo remoto quando io e il bambino eravamo tutt'uno.
-------------
Agota Kristof

αrjunα , m α δ r α s Commentatore certificato 20.12.14 22:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma possibile che ho trovato solo tre persone , su centinaia , che votano PD ? Qualcuno mi può aiutare in questa ricerca ? Parlate , chiedete anche voi e scrivete i risultati !


Non solo Fabio Fazio e il suo collega e politico Massimo Gramellini spolpano milioni di euro agli italiani, ma il fatto più antidemocratico è che da anni si sono infiltrati nelle case delle famiglie italiane a raccontare menzogne contro le persone oneste, a Beppe e il movimento 5 stelle solo per difendere questo sistema e togliere di mezzo a chi si oppone a questa classe dirigente che ha distrutto il nostro paese.
Io poi dovrei pagare anche la RAI per sentire questi falsari!

claudio a., verona Commentatore certificato 20.12.14 22:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

da.qapo.>11<

LE RIFORME!

LE RIFORME DELLE RIFORME SONO?

RIFORMARE IL SORRISO SUL VOLTO DEGLI

ITALIANI.

QUESTA E' UNA GRAN RIFORMA.

COLUI CHE RIPORTERA' QUESTA VITTORIA.

RIFORMERA' L'IALIA.

da.qapo.>y@< 20.12.14 22:17| 
 |
Rispondi al commento

come si parla di re Giorgio nel mio compiuter arrivano virus sia nel bene che nel male di una opinione libera critica su dei governi ormai deviati non voluti dal popolo opresso da tasse da costoro che si definiscono statalisti......delle tasse agli italiani ridotti con pezze al culo tutti devono essere invitati a mangiare nei palazzi del potere occulto non solo loro devono mangiarsi i denari delle tassazioni agli italiani tangentati dai partiti e futuri ministri odierni.....

antony gentile (antonelli), pavona Commentatore certificato 20.12.14 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Con leggi del genere la Germania e' una pacchia per tutti gli italiani in grado di delinquere .
Forse per questo attira cosi' il capitale straniero .
O forse per questo noi dovremmo rivere leggi criminogene e utilizzabili con metro discriminatorio ?


P.S.
E se avessero avuto ragione Berlusca e Tremonti ed i tedeschi non fossero cosi' candidi come dicono di essere ?


Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 20.12.14 20:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ora ditemi in Italia quale giornalista ha scritto un libro o fatto un articolo sulla Mafia in Italia mettendo i relativi nominativi?
Perchè?
Dobbiamo aspettare un giornalista straniero che lo faccia?
Cosa significa questo?
Che...sono collusi con i mafiosi!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 20.12.14 20:32| 
 |
Rispondi al commento


...si, ma anche noi stiamo facendo delle enormi cazzate pero eh?

http://temi.repubblica.it/micromega-online/la-devastante-decisione-del-csm-a-palermo/

angela b., collegno - torino Commentatore certificato 20.12.14 20:21| 
 |
Rispondi al commento

"La Repubblica fondata sulla trattativa Stato - mafia"?!...
*************************************************************
Ma quando mai?!...
E' piuttosto lo "Stato- mafia" ad essere fondato sulla trattativa la Repubblica degli spacciatori di bufale - Corriere della Droga degli imbufaliti! .-)))

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.14 20:06| 
 |
Rispondi al commento

OT

A me la faccia di Poletti fa venire in mente quella del cantante coreano, PSY, quello del tormentone Gagnam Style che è un q.lo con gli occhi a mandorla, proprio come il ministro.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 20.12.14 20:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando successero i fatti di Duisburg in quattro e quattr'otto i mafiosi italiani furono assicurati alla giustizia, perchè lì si scherza davvero poco. Hanno ragione, la mafia è cosa nostra e dato che esiste praticamente da sempre, e ogni tentativo a parte il Prefetto di ferro è fallito, sanno che ce la dobbiamo tenere.

Buonasera a tutti tranne che a quella sottospecie di razza umana che è la Frignero, emersa dagli inferi al solo scopo di peggiorare la vita dei lavoratori italiani.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 20.12.14 19:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non riesco a capire perché il Papa ha silurato il simbolo del Dio Denaro e cerca di far pulizia nel Vaticano,poi Benedice i Discepoli politici che hanno fatto le guerre Mascherate in Missioni di Pace per coprire il marciume della Malapolitica?Perché predica la fratellanza delle Religioni,poi non dice una parola sulle guerre mascherate in Missioni Di Pace che hanno incancrenito il mondo con il cancro maligno della Malapolitica,distruggendo Nazioni ricche di giacimenti di Petrolio/Gas e altre risorse Primarie Strategiche,seminando distruzioni,morte,sofferenze,odio sociale,odio di razza,soprattutto odio di credo fino a generare e partorire il figlio mostro Isis?Perché non spende una parola sulla cancrena dell'odio generato nelle EX URSS fatte entrare nel Paradiso Ue per usarle contro la Russia?Sicuramente le parole scritte sulla Bibbia,sul Vangelo e gli esempi dati da Cristo,Maometto,Confucio,Budda,sono esempi fondamentali e belle parole che rappresentano ideali meravigliosi per il buon vivere nella concordia,Fratellanza,Giustizia,Libertà,però il trionfo del sistema Governance Italia,hanno dimostrato che sono solo degli effimeri ideali e Dio è solo un simbolo illusorio come dettomi da un alto Magistrato nel 1993,dove c'era un Cardinale che raccoglieva e gestiva le tangenti per poi spartirle pulite dopo averle portate al sicuro nello Stato del vaticano.

agostino nigretti 20.12.14 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Se questo è un paese normale....

E’ stata approvata la depenalizzazione dei reati minori attraverso il Decreto legislativo di attuazione della Legge delega 67/2014 varato dal Consiglio dei Ministri; cosa comporterà questo? Un aumento dei criminali a piede libero.

Sono in tutto 112 i reati che non faranno più andare in carcere chi li commette:


- Abbandono di persone minori o incapaci – art.591 c.p. co.1
- Abusivo esercizio di una professione – art348
- Abuso dei mezzi di correzione o di disciplina – art.571 c.p.
- Abuso d’ufficio – art.323 c.p.
- Accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico – art.615 ter
- Arbitraria invasione e occupazione di aziende agricole o industriali. Sabotaggio – art.508 c.p.
- Adulterazione o contraffazione di cose in danno della pubblica salute – art.441 c.p.
- Appropriazione indebita – art.646 c.p.
- Arresto illegale – art.606 c.p.
- Assistenza agli associati (anche mafiosi) – art.418 co.1 c.p.
- Attentato a impianti di pubblica utilità – art.420 c.p.
- Attentati alla sicurezza dei trasporti – art.432 c.p.
- Atti osceni – art.527 c.p.
- Atti persecutori (stalking) – art.612 bis co.1
- Commercio o somministrazione di medicinali guasti – art.443 c.p.
- Commercio di sostanze alimentari nocive – art.444 c.p.
- Contraffazione di indicazioni geografiche o denominazioni di origine dei prodotti agroalimentari – art.517 quater
- Corruzione di minorenne – art.609 quinquies co.1 c.p.
- Crollo di costruzioni o altri disastri dolosi – art.434 co.1 c.p.
- Corruzione – art-318 c.p.
- Danneggiamento – art.635 c.p.
- Danneggiamento a seguito d’incendio – art.423 c.p.
- Danneggiamento seguito da inondazione,frana valanga – art.427 co.1 c.p.
- Danneggiamento di informazioni e programmi informatici – art.635 bis c.p.
- Danneggiamento di sistemi informatici o telematici – art.635 quater c.p.
- Detenzione di materiale pornografico – art.600 quater c.p.
- Deviazione di acque e modifiche dello stato dei luoghi – art.632 c.p.
....continua.....

anib roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.12.14 19:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE ABBIAMO FATTO INCONTRI IN STREAMING CON UN PARTITO VERGOGNOSO COME IL PD POSSIAMO FARE INCONTRI SUI PUNTI DI PROGRAMMA ANCHE CON LA LEGA! Se alle prossime elezioni la lega si presenta con f.italia come aumenta i consensi ora li perderebbe in pochi mesi! E li si che capiremo se bleffa! Se ad ora supera alla grande il 10% perché non corre da sola? Quella sarebbe coerenza verso gli elettori! Se ritornano a casa del nano vuol dire che non vogliono cambiare un bel nulla! Sopratutto vorrebbe dire che a parte le chiacchere di SALVINI sono parte del sistema! Ricordiamo che la lega ha votato la rielezione di Napolitano! ricordiamo che alla lega con un 4% hanno dato la presidenza del copasir e a noi no ! Secondo voi un partito contro il sistema può avere la presidenza del copasir con stucchi??? COPASIR = SERVIZI SEGRETI!!! Da qui si capisce tutto!

Davide Marini 20.12.14 19:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Era ora che qualcuno iniziasse a parlare di questa grande giornalista !!!!
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 20.12.14 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Ottima intervista. Ad essere sinceri pero' siamo arcistufi di analisi, dibattiti, servizi giornalistici o televisivi che lasciano il tempo che trovano. Siamo diventati tutti bravissimi ad analizzare i problemi ma non a risolverli.
In Germania potranno anche non sapere o fare finta di non sapere, ma in Italia chi vuole sapere sa, chi e' onesto capisce cosa e' la mafia, chi la protegge, chi la alimenta, chi la protegge, chi la utilizza. Sappiamo o almeno intuiamo quali sono i collegamenti mafia-politica e quali danni produce da decenni e ancora oggi.
Eppure i processi vanno a rilento, vengono ostacolati da norme compiacenti, da interferenze politiche interessate, da minacce ai magistrati e ai collaboratori di giustizia.
Il processo in corso sulla trattativa stati-mafia, quello che potrebbe spalancare un portone sulla storia e la realta' dei rapporti tra ambienti politici, burocratici, dei servizi segreti e la mafia langue da anni, procede a rilento tra mille ostacoli e ostilita'. Solo il coraggio, il senso dello stato, la caparbieta' di pochi magistrati coraggiosi la tiene in piedi. A quei magistrati dobbiamo fare sentire la vicinanza e il sostegno della parte onesta del popolo italiano in attesa di avere finalmente un governo che li protegga, li sostenga, li incoraggi nella ricerca della verira' per quanto difficile e odiosa possa essere.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.12.14 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Il governo degli impresentabili si è chiuso nel suo bunker,come atto finale. La mancanza di confronto democratico porta la politica italiana, il governo, a diventare un pensiero unico accompagnato da palesi ingiustizie sociali. La politica democratica si trasforma in oligarchia e si alimenta di corruzione e prepotenza. Aspetteremo con pazienza prima di andare nel bunker a prendere i loro corpi esanimi.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.12.14 19:28| 
 |
Rispondi al commento

come presidente della repubblica direi uno che ci capisce di banche tipo carminati.

dice il saggio 20.12.14 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Lei, Petra, è innanzitutto una GRANDE persona! E senza questa qualità di fondo certo non potrebbe essere LA SIGNORA GIORNALISTA che è.

Vedrà che riusciremo a portare in una vasca di compostaggio questa marea dei pennivendoli italioti.

BUON LAVORO!


W IL M5S

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.12.14 19:25| 
 |
Rispondi al commento

FOLKLORE?!

Qual'è il confine tra folklore e associazione mafiosa?
Nessuno in Italia lo sa perchè da noi tutto è folklore e tutto è mafia.
Il fenomeno è talmente radicato che non sappiamo più neanche chi ci rappresenta,se la nostra cultura e la nostra tradizione oppure un'evoluzione dei vecchi briganti delle passate rivoluzioni oggi istruiti a puntino per realizzare il crimine in maniera tecnica ed istituzionalizzata.
A dir del vero non sappiamo più neanche cosa sia la mafia,perchè la mafia non vuo dire solo ammazzare o spacciare droga.
La mafia è qualsiasi atteggiamento di prevaricazione nei confronti di un altro individuo ottenuto in maniera illegale e con qualsiasi mezzo.
Folklore?
La mafia è nelle istituzioni Italiane da anni ma è presente anche in quelle Europee.
Il dirottamento dei finanziamenti comunitari verso gli "amici" è mafia.
I giochi di potere nei parlamenti internazionali è mafia e della stessa si servono lobbies e multinazionali per esercitare la loro egemonia.
E' negli appalti e nel cemento di tutto il mondo,nelle grandi opere Italiane e d'oltreoceano,nei mezzi di comunicazione,nelle filieri interminabili della droga,del gioco d'azzardo,della prostituzione e dello sfruttamento degli uomini in genere.
Folklore?
Non è forse stata una mafia finanziaria a speculare sulle nazioni?
In Europa fa più comodo etichettarla così ma ormai corrode il tessuto sociale dentro e fuori i confini nazionali e fintanto che ci sono uomini che si piegano per soldi, la mafia l'avrà sempre vinta.
L'Europa tratta con le mafie di mezzo mondo,quella russa,quella cinese,quella italiana e quella senza nessun luogo d'origine perchè noi siamo la mafia e tutto il mondo è mafia.
Fintanto che ci sono governi che si vendono per soldi e lasciano morire le loro anime più pure non ci sarà speranza di sconfiggerla.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 20.12.14 19:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BraVa Petra e grazie per quello che fai.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 20.12.14 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo nominare un candidato premier ORA !
La Lega prenderà un sacco di voti per il semplice fatto che ne ha uno ! Salvini non è un granchè
ma appare purtroppo come una opposizione verosimile.
Venderà il c€€o al nano come ha sempre fatto la lega , sicuro che gli italioti tanto sono scemi .
Beppe deve continuare a fare da megafono , ma noi
abbiamo bisogno di uno che vada a parlare in TV , se serve anche da Santoro e negli altri talk .
Ormai ne abbiamo diversi bravi . Di Maio , Di Battista , Toninelli ecc. Quelli che votano PD
non sono scemi , sono complici , quindi non cambiano idea !!
Candidato Premier ora !!!

edo g., cremona Commentatore certificato 20.12.14 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Suggerisco a napolitano di fare un monito contro questi giornalisti stranieri che in modo EVERSIVO fanno intrusione nelle faccende del nostro paese, mettendo in pericolo la nostra democrazia. Vai napo, facce ride' ancora!

Raffaele M. Commentatore certificato 20.12.14 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo sull'Internazionale di questa settimana (pg 18..20)
un articolo sull'economia del Giappone, la 3à economia globale (Italia 8..10), che sta provando a uscire dalla recessione.
Hanno un debito al 230% (Italia 130), ma i loro BOT sono collocati nel mercato interno.
Per provare ad uscire dalla recessione, che hanno da 12 anni, hanno provato a stampare moneta, con il risultato “lo yen si è deprezzato del 23% sul dollaro.” ovviamente di più sull'€ .
“le grandi esportatrici compagnie ne hanno beneficiato” però “con l'aumento dei prezzi dei prodotti importati sono cresciute le differenze sociali”

E' come 30 anni fa in Italia, l'inflazione stava mangiando tutto.
Prima di tornare alla Lira, abbiamo qualche problema da risolvere, tipo tassazione ( in Giap l'IVA è al 8%..), corruzione, qualità delle scuole, debito pubblico, infrastrutture carenti o obsolete ecc
Paola TV

PaoloR Z. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 20.12.14 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Per questo noi stiamo con Grillo , ci siamo accorti da tempo di che pasta fosse il PD , sappiamo bene che razza di persone sono : il peggio della casta ! Hanno preso in ostaggio la politica tutta e noi siamo gli unici rimasti a fare vera opposizione , siamo puliti e non ricattabili ! Se tutte le loro malefatte fossero rese di pubblico dominio attraverso le trasmissioni politiche non prenderebbero più del 5 per cento . Come si fa a rispettare un uomo che invece di chiarire oscura e distrugge le famose registrazioni ? Il presidente peggiore che mai abbiamo avuto coincide perfettamente con il periodo più buio del nostro Paese ! Non continuiamo con questa farsa delle tv , regaliamo al Paese intero le verità che ci rimpalliamo tra di noi come fosse un giocattolo ! Abbiamo il dovere di farlo , un giorno potremmo dover rendere conto di non averlo fatto !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 20.12.14 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me la persona più adatta a ricoprire la carica di Presidente della Repubblica Italiana, è
Giulio Tremonti, che appare essere una persona garbata e pulita, a prescindere da qualsiasi altra considerazione.

bruno d'alessandro 20.12.14 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gratteri e non solo ..da tempo si lamenta della scarsa collaborazione delle autorita tedesche ...anche se qualcosa è cambiato ...comunque sempre poca cosa ...denuncia robustina che comunque cadra nel vuoto ..in italia parlare di giustizia "non rende"...poi pero si piange ...del vibbbrante ..meglio non parlarne..

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.12.14 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, i nostri rappresentanti...tutti NOI del M5S ...ma che ci facciamo in ITALIA ?...siamo come dei corpi estranei...iniettati in una nazione malata con problemi rigetto.
Non veniamo riconosciuti dal sistema,sia i globuli bianchi assieme a quelli rossi,blu e verdi...ci attaccano.
Le nostre 5 cellule a forma di stelle e di color giallo...hanno un compito immane...quello di poter vaccinare un corpo MALATO dal nome ITALIA.....
Come fare ??????
Mmmmmmhaà

*****
Commentatore in marcia al V 3 day.
Commentatore che partecipa alle Europee.
Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 20.12.14 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’invidia che non vidi.
Abbiamo volutamente uccidere uno scorpione con il suo stesso pungiglione. Dopo aver tagliato le radici a una pianta di lampone siamo andati VILmente a investigare se fosse stato naturale il suo splendore. Di notte si piange e si aspetta apparentemente il giorno per sbrigarsi a ricostruire la notte e un’po’ di sonno da traghettare su un pendolare che ha voluto urlare –li non torno-. Son cambiati i tempi. La mafia, con questo termine, magari erroneamente, indico ogni forma di atto che si vuole rendere puro e giusto quando proviene da una matrice di falsità magari corrotta. Prima di iniziare una battaglia bisogna essere anche disposti a perdere e non sempre vincere, cercando disperatamente espedienti e moventi inattuabili e scorretti pur di farla franca, altrimenti il concetto muta imprescindibilmente in SLEALTA’. Istituzioni che un tempo agivano per via schietta, diretta riscuotendo il pizzo con la scoppola e la lupara e la doppietta, istituzioni che oggi si è talmente evoluta e, SE VOGLIAMO, emancipata che si riscuote il tutto con la semplice e ortodossa diffamazione e cattiva pubblicità resa certa. Hanno, purtroppo, in mano il controllo dei media e dei giornali. Il nuovo Dio televisione. Decidono quello che tu devi conoscere, ma non tutto. Investigano sull’inesistente ma MESSO tra la sporcizia DA LORO STESSI diviene deterrente. Forse occorrerebbe investigare sull’operato degli investigatori. Alteratori della verità, da trattenerla così in silenzio da comprovare ogni assenzio. Allora la giustizia sa perfettamente ma fa finta di nascondere la mente. Tutta questa tv che fa programmi ogni giorno contro i truffatori ma nessuno ha il Coraggio di far programmi per gli innocenti accusati ingiustamente da chi non possiede sogni. Il fatto vero è che con la VERITà non se magna. Mentre con l’illusione si muove tutto il carro del capitalismo.

Alessandro morigi, Bracciano Commentatore certificato 20.12.14 18:07| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori