Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La strategia della tensioncina

  • 117

New Twitter Gallery

strategia_tensioncina.jpg

Da Piazza Fontana alla tanica di benzina. Dalla tragedia alla farsa

"A circa 24 ore dalla sentenza della corte d’Assise di Torino che ha assolto i militanti del movimento No Tav dall’accusa di terrorismo (finalmente una sentenza giuridicamente decente!), è iniziata una serie di attentati ai treni ad opera di “anarco-insurrezionalisti”. Ovvio il coro di ministri e politicanti vari che hanno subito rilanciato dicendo che la sentenza era un errore e che questo è terrorismo. Negli stessi giorni, era tratto in arresto un gruppo di neo fascisti a Pescara. In particolare il gruppo di eversori, denominato “Avanguardia ordinovista”, avrebbe avuto in mente decine di omicidi di politici, magistrati e di preti progressisti, sino a provocare un rivolgimento istituzionale per il quale aveva bella e pronta una nuova Costituzione che, fra l’altro, avrebbe abolito il diritto di voto.
Insomma siamo in pieno remake degli anni settanta, fra attentati “anarchici” ai treni e complotti neo nazisti. Qualche differenza, per la verità, ci sarebbe: ad esempio è possibile che gli attentatori ferroviari questa volta siano effettivamente anarchici e non fascisti come nel 1969, ma resterebbe da vedere se fra loro non ci sia qualche suggeritore di ben altra estrazione. Così come è plausibilissimo che un gruppo di poveri spostati di provincia abbia progettato, magari in preda ai fumi dell’alcool, omicidi politici a go go ed abbia sognato una nuova Italia fascista. Tutto sta a vedere quale fosse poi la reale pericolosità del gruppo e cosa ci fosse di concreto nella preparazione di questi omicidi. E' sempre possibile che un gruppo di dieci o venti esaltati, assolutamente non in grado di sovvertire le istituzioni, possa benissimo essere capace di fare un omicidio ed è giusto prevenirli. Ma di qui a parlare di una “pericolosa trama fascista” ne corre… Per un momento ho drizzato anche io le orecchie, sentendo il nome di una vecchia conoscenza come Rutilio Sermonti, ideologo e fra i massimi dirigenti di Ordine Nuovo. Sermonti non è né un pagliaccio, né uno che, per quanto novantenne, possa mischiarsi ad una sconclusionata banda di paese, per cui sorgeva il dubbio che gli arrestati potessero essere solo una scheggia di una cosa più complessa e numerosa. Ma è bastato poco per capire che Sermonti non c’entra nulla con questa sconclusionata riedizione dei fasti ordinovisti.
Il fatto è che, come dice il vecchio Marx, la storia talvolta si ripete, ma la seconda volta sotto forma di farsa. Ho lavorato a lungo sulla strategia della tensione e questa me ne sembra una cattiva imitazione con un fortissimo sentore di finto. Al massimo abbiamo davanti due sparutissimi gruppi di decerebrati. Nulla che possa giustificare il clamore mediatico che se ne sta facendo con titoloni in prima pagina. Siamo seri, qui l’unica cosa che ricorda davvero gli anni settanta è l’opportuna coincidenza di certi episodi con il profilarsi delle scadenze politiche, sociali ed economiche: elezione del Presidente, subito dopo elezioni regionali, approvazione delle riforme istituzionali, probabile ripresa della crisi a breve tempo, incombente protesta sindacale per la riforma dell’art. 18… Situazioni in cui il fantasma del terrorismo può far comodo. Soprattutto alla vigilia di una elezione quirinalizia così incerta, che può degenerare in un marasma senza precedenti ed occorre forzare un po’ la mano ai “grandi elettori”.
E’ un numero che abbiamo visto troppe volte ed anche i particolari sono stucchevolmente simili: gli attentati ai treni, l’armamentario fascista, il linguaggio delle rivendicazioni, persino la trovata del nome del gruppo pescarese che è una bella sintesi fra “Avanguardia Nazionale” ed “Ordine Nuovo”. Ci mancano le banche e le Br. Su: almeno un po’ di fantasia…
Detto questo, ugualmente c’è di che essere preoccupati: non vorremmo che questa mini serie televisiva “Il ritorno del terrorismo” preludesse a qualche botto più serio, magari per dare un bel giro di vite all’opposizione.
Anche se annoiati, tocca tenere gli occhi aperti." Aldo Giannuli

29 Dic 2014, 10:21 | Scrivi | Commenti (117) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 117


Tags: Aldo Giannuli, notav, strategia della tensione, TAV, tensioncina, terrorismo

Commenti

 

non abbiamo davanti due sparutissimi gruppi di decerebrati, bensí un pervicace e produttivo gruppo di servizi segreti, che ben sanno ed organizzano cio che serve al potere per autoalimentarsie dominare le masse, quelle si, decerebrate!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.01.15 12:45| 
 |
Rispondi al commento


FINALMENTE REALIZZARE TUTTI I VOSTRI PROGETTI
Bisogno di prestiti, contattaci subito la tua richiesta di prestito, perché noi concedere prestiti a qualsiasi persona onesto e veramente nel bisogno. Attribuiamo nostri prestiti nel margine di 1000 € a 5000000 € con un tasso
di interesse che vanno dal 2 al 3% a seconda della quantità desiderata. Per una buona informazione è possibile scrivere a noi a questo Indirizzo: anselmorodolpho@hotmail.it

anselmo rodolpho Commentatore certificato 30.12.14 20:50| 
 |
Rispondi al commento

può darsi che abbiate tutti ragione, con giannuli in testa, ma a me quello sembrava un sabotaggio intelligente: niente vittime e solo un bel disagio sull'alta velocità il 24 dicembre, clou del traffico ferroviario del periodo. sabotaggio troppo intelligente e "pacifico" per essere pensato e per essere pensato dagli assassini che in vari ruoli governano il paese. vedremo

marina minicuci 30.12.14 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe Grillo o Grillo Beppe. Voglio essere molto breve: FAI USCIRE LA - LISTA - Di chi ha USUFRUITO dei 300.000 annie ripeto 300.000 anni di contributi INPS con la LEGGE MOSCA. Mai nessuno è riuscita a farla uscire. In modo che sappiamo come è aumentato il debito pubblico con pensioni inesistenti a 38.000 politici e sindacalisti. E come aumenta mese x mese. E' questa la battaglia 5 stelle portatela avanti. l'INPS deve dare la LISTA. Ragazzi, ragazze, cittadini cittadine. CHIDETE LA LISTA A VOCE ALTA. Riempite il BLOG, riempite FACEBOOK parlatene in piazza. Se non abbattono le pensioni maxime l'Italia non si riprenderà. Invece questi infami hanno eliminato le pensioni minime. Con amore e con democrazia. Peter Pam.

Vito Volpicella, bari Commentatore certificato 30.12.14 03:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condizionano l'opinione pubblica attraverso pseudo attentati di pseudo terroristi, per orientare gli elettori allo status qui, a turarsi il naso e accettare quel che passa il convento, Renzi. Berlusconi compresi

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 30.12.14 00:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Imposimato ha detto che questi pseudo attentati hanno una regia, intendendo la regia dei servizi segreti...

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 30.12.14 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Spero che la gente capisca che e' stata la mafia in con butta con la politica a far esplodere sta cosa e nn I no tav.. Ma temo che le mie speranze restino solo speranze😔

Eugenio Ciolli 30.12.14 00:12| 
 |
Rispondi al commento

io mi ricordo dal "68" agli anni 80.. quando il governo doveva cedere al partito comunista il cambio del governo e nata la strategia della tensione fascisti ,servizi segreti, o deviati ,gladio ,Gelli,servizi segreti americani,e tanti altri speriamo che non torniamo a quell'epoca altrimenti addio sogni stellati.....forza BEPPE..

gianni frate 29.12.14 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Siamo tornati ai vecchi metodi DC, quando il potere vacilla la nuova DC si re-iventa la strategia della tensione. Ma i nuovi DC sono così coglioni da non renderla minimamente credibile nonostrante il totale asservimento dei mass media che negli anni 80 non era totale ...

Guido B. Commentatore certificato 29.12.14 17:42| 
 |
Rispondi al commento

STRANO, ARJUNA, L'UNICO COMMENTO RIMOSSO E' QUELLO CHE DICHIARA DI ESSERE STATO BANNATO! CHE STRANI SCHERZI!

A ΓJ U N A 1 ora fa mostra

Uhh quanto devo essere pericoloso per il Blogghe, per bannarmi ogni giorno. Ma quando lo Strunzer con la pistola incontra il Puro col fucile....eheheheheh

Max Stirner Utente certificato 51 minuti fa mostra

@ Arjuna Te lo ripeto per l'ennesima volta: io non ti ho mai cliccato, nemmeno quando me ne procuravi una gran voglia con le provocazioni. Se sei intelligente come vuoi dare da intendere, guardati attorno altrove. Anche a me piacerebbe individuare esattamente da dove arrivano quei clicks, anche se una idea ce l'ho. E' gente che ce l'ha sicuramente con il blog e utilizza me e te e altri. Ti usa come usa altri che hanno confuso il credere di capire con il capire. A meno che tu non sia d'accordo per una recita: tutto è possibile a questo punto. Serve a nulla.

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.12.14 17:37| 
 |
Rispondi al commento

@ Arjuna

Te lo ripeto per l'ennesima volta: io non ti ho mai cliccato, nemmeno quando me ne procuravi una gran voglia con le provocazioni. Se sei intelligente come vuoi dare da intendere, guardati attorno altrove. Anche a me piacerebbe individuare esattamente da dove arrivano quei clicks, anche se una idea ce l'ho. E' gente che ce l'ha sicuramente con il blog e utilizza me e te e altri. Ti usa come usa altri che hanno confuso il credere di capire con il capire. A meno che tu non sia d'accordo per una recita: tutto è possibile a questo punto.
Serve a nulla.

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.12.14 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Sul FQ

Discorso di fine anno di Renzi, lapsus:
Perché oggi non si riesce più a rubare...


Le uniche parole sincere che ha detto in tutto l'anno!

Susanna Sbragi, Arezzo Commentatore certificato 29.12.14 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Renzi: " il paese è vivo".
Non si è ancora accorto che siamo una tomba a cielo aperto, nei palazzi della politica nazionale si inondano di profumo, come nel'700 facevano i nobili a Versailles, per non sentire le esalazioni.
E'prorio tagliato per la politica, una faccia da cu2o come pochi che nessuno è in grado di fermare, e questo ha un che di tragico.

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 29.12.14 15:38| 
 |
Rispondi al commento

non ha senso aspettare il 51%; sappiamo già che alemno il 15-20% degli eletti tradirà o verrà comprato; quindi abbiamo bisogno almeno del 70%

se il jobs act lo applica agli statali non va bene, se gli statali non si possono licenziare non va bene uguale

l'importante è esacerbare e manipolare la frustrazione dei poveracci, come sempre hanno fatto tutti gli arruffapopolo dei partiti demagogici

nel blog non si discute più, tanto non serve

l'80% dei commenti sono ormai fatti da una ventina di die hard, sempre pronti all'insulto, che forse sperano di essere messi in qualche lista, prima o poi

paranoid 29.12.14 15:37| 
 |
Rispondi al commento

CONCORDO CON ALDO GIANNULLI SIAMO ARRIVATI ALLA STRATEGIA DELLA TENSIONCINA,ALLA FARSA SULLA STRATEGIA DELLA TENSIONE

alvise fossa 29.12.14 15:37| 
 |
Rispondi al commento

"... tocca tenere gli occhi aperti"... e... soprattutto... rispettare le regole...

https://www.facebook.com/video.php?v=723605560986493

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.12.14 15:37| 
 |
Rispondi al commento

LA STRATEGIA DELLA TENSIONCINA.

Ritengo l'opinione di Giannulli del tutto appropriata, una "tensioncina", che non è tensione, ma neanche nulla, e soprattutto, a chi fa comodo un, chiamiamolo così, allarmino terro, ristico?

Non mi sembra da "Gomblottista" quanto dichiara Giannulli, da tenere d'occhio, si, da tenere d'occhio sti lestofanti, che mica te poi fidà, questi in preda al panico da perdita di poltrona, so' capaci de tutto!

Ecco cosa dobbiamo tener d'occhio, l'uso che ne vogliono fare di questa strategina della tensioncina, Ginnulli non lo dice, ma in occasioni di altri presidenti, fu usato il tri, tolo!

Per il resto, sempre di idee-lavoro vorrei sentir parlare, di come possiamo organizzarci da soli, di come creare posti di lavoro diversi da quelli politici.

Si, siamo gli unici in Italia che creano posti di lavoro, saranno in politica, ma sempre posti di lavoro sono, a migliaia ormai, con sempre maggiori possibilità di incremento.

Sarà per questo motivo che il M5S sta vivendo una fase, diciamo così, strana?

Con i posti di lavoro politici siamo stati bravi, i nostri posti sono "statali", di quelli buoni, perchè non provarci nel campo del lavoro?

Mi rivolgo sempre al Blog, a B&G direttamente, farlo partire da qui questo progetto sarebbe fantastico, perchè qui le cose acquistano un certo tono di, "serietà".

Quando i compagnucci iniziarono con le Coop, mica erano coglioni, sapevano che c'era da mettersi in concorrenza con gli amici degli amici.

Noi possiamo farlo per motivi di sopravvivenza, non per scalare banche e assicurazioni, qui resta in mano della gente, chi sarà bravo andrà avanti, sennò chiude!

Grazie pro. Giannulli detto Aldo ;)

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.12.14 15:33| 
 |
Rispondi al commento

sarò prevenuta
ma ogni qualvolta accade un qualche disastro
(v. 11 settembre), mi trovo diabolicamente in linea con le ipotesi meno felici, quelle che la gene nn ama sentire, quelle che appaiono, agli occhi dei buoni, come "paradossali"....
allora mi dico e mi ripeto:
potrà mai cambiare qualcosa?
la manipolazione delle ns menti è storia antica
nn fingiamo a noi stessi di essere in grado di decidere e di volere

SEINELLANIMA ***, Roma Commentatore certificato 29.12.14 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A sentire la Gente , i Cittadini, il Movimento 5 Stelle (M5S) “dovrebbe fare”…………. tante cose.
In realtà, le donne e gli uomini del M5S, pur commettendo anche loro degli errori, sono tutti fantastici e stanno dimostrando ai Cittadini cosa significa un "Movimento di Cittadini", basato sull'Onestà, Trasparenza, Competenza e Rispetto del Denaro pubblico (che è dei Cittadini). Devono però riuscire ad andare anche sulle televisioni e sui giornali perché, ANCORA, più della metà della popolazione si informa con questi mezzi ! Comunque a tutti quelli che ci lavorano e si danno da fare dobbiamo incoraggiarli e fargli i nostri complimenti !

Vincenzo Matteucci 29.12.14 15:24| 
 |
Rispondi al commento

E complii di questi nefandi complotti sono i giornalisti della stampa e televisioni in genere dalla rai a mediaset.. FATE SCHIFO..

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.12.14 15:23| 
 |
Rispondi al commento

OT

Piddini pro Renzi alle votazioni Europee

......"\°/"."\°/"."\°/"."\°/"."\°/"."\°/"......
........H.....H.....H.....H.....H.....H........
........H.....H.....H.....H.....H.....H........
......_/.\_._/.\_._/.\_._/.\_._/.\_._/.\_......


Piddini dopo la politica del loro governo con il compare x alleato

...>--->ò..>--->ò..>--->ò..>--->ò..>--->ò...
..................una prece.................

<><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><>

un saluto ai ragazzi del blog

old dog 29.12.14 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo degli infermi di mente non capirebbero che questi scaramucce sono organizzate ed eseguite dai nostri governanti per distogliere la gente dai veri problemi degli Italiani e per imporre un po di dittatura alle opposizioni,,, SVEGLIA ITALIA CI STANNO GOVERNANDO DEI BIFOLCHI,, E LADRI,,,

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.12.14 15:17| 
 |
Rispondi al commento

____________

se l'aereo è precipitato ...allora perche il localizzatore ELT (emergency locator beacons) non si è attivato su impatto e mandato le coordinate ai satelliti?

Possiamo assumere che non ha sbattuto a terra o mare visto che l'ETL si attiva ad inerzia su impatto automaticamente!

ELT
http://bit.ly/148T8XN
http://bit.ly/1xc1Gba

Boeing ed Airbus sono entrambi muniti di questo emergency locator beacon!
http://worldairlinenews.com/tag/emergency-locator-transmitters/

---

Un trasmettitore di localizzazione d'emergenza ((anche noto come ELT, PLB, EPIRB o Beacon) è un dispositivo il cui scopo è quello di segnalare istantaneamente ed in qualsiasi parte del pianeta, la posizione di navi, aerei e persone in situazioni di grave emergenza.

È essenzialmente costituito da un radiofaro che si interfaccia con il sistema satellitare COSPAS-SARSAT per le operazioni di ricerca e soccorso. Il trasmettitore, una volta attivato manualmente o automaticamente (per immersione o _____a seguito di urti_____), emette segnali sulle frequenze di emergenza che vengono captati dalla rete di satelliti in orbita e ritrasmessi a terra presso i centri di coordinamento soccorso.

Dal momento dell'entrata in servizio del sistema Cospas-Sarsat nel 1982, i localizzatori d'emergenza hanno contribuito al soccorso di più di 28000 persone in 7000 emergenze. Nel 2010, il sistema ha fornito informazioni utili al soccorso di 2388 persone durante 641 eventi.[4] Solo nell'area di competenza italiana, sono state soccorse dal 1996 al 2010, 1055 persone in 129 incidenti.

http://it.wikipedia.org/wiki/Trasmettitore_di_localizzazione_d%27emergenza


Questa è l'organizzazione che riceve i segnali d'emergenza degli aerei che poi vengono trasmessi agli organi d'emergenza su terra...la Russia è tra questi operatori che include Canada, Francia, USA:
http://www.cospas-sarsat.int/en/about-us/about-the-programme


http://www.cospas-sarsat.int/en/beacon-ownership/what-happens-when-i-activate-my-beacon


ma con cosa e chi ci vogliamo arrabbiare se non con noi stessi........

SEINELLANIMA ***, Roma Commentatore certificato 29.12.14 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Mi sto preoccupando guagliò: maria pia nun è ancora verde!!

Leopoldo Bastone 29.12.14 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Ha ragione Giannulli quando parla di noia. In effetti dopo che una ha passato la vita qui in Italia e vede per decenni accadere le stesse cose con le stesse modalità in contesti economici e politici molto simili è normale che venga sopraffatta dalla noia.Via, adesso ci mettiamo a cercare di indovinare qual'è il grande vecchio ( un celebre mito di 30 anni fa) che manovra i fili dall'alto.. è tutto un ripetersi di situazioni che alla fine, però, invece di incutere terrore, fanno salire una arrabbiatura gigantesca. Strategia della ...incavolatura.

franca s. Commentatore certificato 29.12.14 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sondaggino.....
cosa dirà il nostro ben'amato Presidente a reti unificate il 31 dicembre p.v.?

ahahahahahah!

una ce l'ho:
1. il periodo di dure regressione appartiene, ormai, al passato.......

SEINELLANIMA ***, Roma Commentatore certificato 29.12.14 15:09| 
 |
Rispondi al commento

ma nooooooo
nn c'è da stare allegri
ma non è ancora il tempo....
quando si raggiungerà il fondo, in termini di densità di popolazione e fame,
allora si!
ma sarà la 3^ guerra mondiale
sarà la fine della civiltà.......

emhhhhh politicanti,
dal PDR in giù.....
tacete, evitateci quelle facce botuliniche e quelle parole vuote, inique, fasulle come i vostri cuori
se un cuore l'avete
e fate un dono ai ns/vs figli
nn prodigatevi in promesse che nn possiate mantenere
così come un bravo genitore dovrebbe fare
...la storia dei marò insegna...
anche voi navete dei figli

.......

SEINELLANIMA ***, Roma Commentatore certificato 29.12.14 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Dubito che dei terroristi parlino al telefono delle loro future imprese.

luciano p., mestre Commentatore certificato 29.12.14 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Renzi sta vincendo, anzi ha vinto, i Partiti sono vivi e vegeti e hanno vinto, altro che morti o scomparsi.
I Poteri Forti muovono i Governi con i loro fili invisibili ed il Mondo intero è come se fosse un'immensa marionetta in mano loro: tutti quanti noi siamo meno che moscerini da schiacciare.
Abbiamo creduto nella potenza mediatica di Beppe, e per un po' è andata pure bene, ma poi non so perché ha vinto Renzi.
A cosa serve “restituire la metà degli stipendi”, a cosa serve dire “siamo incensurati”, a cosa serve dire “noi non siamo politici” ma “semplici cittadini prestati alla politica”.

L'Italia non è la Nazione giusta per un qualcosa di così “avanti” come il Movimento di Grillo. Probbilmente all'Estero se lo saranno detti un milione di volte: “ma come, l'Italia, la patria degli spaghetti, del mandolino, do sole e della Criminalità Organizzata, ha partorito un qualcosa di così futuristico, democratico e onesto come il Movimento 5 Stelle?

Per un po' si è pensato che la rivoluzione si potesse fare con la tastiera di un computer: voi altri, a questo punto, pensate ancora che con un Blog sia possibile cambiare il mondo?
Troppo comodo pensare di poterlo fare, ma c'è un fatto: leggendo i libri di storia non mi sono mai imbattuto in rivoluzioni pacifiche.

Unodeitantidisoccupatitaliani 29.12.14 14:52| 
 |
Rispondi al commento

...Il brain washing della matrix è sempre "eccezionale"...: dopo aver dato la carota alla politica...bombardando i cervelli con le "agenzie di stampa" che hanno diviso gli umani in ..."di destra e di sinistra"...risulta a questo punto semplificata ogni strategia della "tensioncina"...ed eccoci qua, "again"...di nuovo. Con ogni evoluzione immaginabile...Per quelli che non si lasciano educare dalle "agenzie di stampa"...largamente prevedibile.

Paul E. Commentatore certificato 29.12.14 14:47| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Dalla Gruber, ad un certo punto sento questa cosa che ha dell'incredibile (le parole sono più o meno le stesse):
- Scalfarotto (PD): “Renzi non è uno che mente, ma cambia idea al cambiare delle situazioni”;
- Scanzi (giornalista): “Questa è una delle frasi più straordinarie che abbia mai sentito”.

Unodeitantidisoccupatitaliani 29.12.14 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Forse non sono molto in tema ma riflettevo su questa nuova strategia della tensione, vera o finta che sia. Dovremmo contrattaccare o meglio difenderci ma in maniera pacifica e nello stesso tempo eclatante. Mi torna sempre in mente Gandhi e la sua resistenza passiva.Anni e anni di sudditanza agli inglesi, spazzati via in maniera civile ed inerme.Tutti dicono di scendere in piazza per ribellarci, ma se costringono la polizia a manganellare anche i bambini, figuriamoci gli adulti, a parte il fatto che le TV ignoreranno qualunque protesta.Io avrei un'idea ma non solo per noi del Movimento ma per tutta la società civile anche se di altri partiti, ovviamente non quelli della maggioranza.Ebbene:!Riempiamo tutte, ma proprio tutte, le piazze d'Italia di gente SEDUTA, si, proprio seduta, i ragazzi per terra e noi adulti e/o attempati su sgabelli, sedie, sedioline ecc.Possibilmente in silenzio o con cartelli di protesta e con i nostri filmati da mandare anche nelle televisioni estere!Forse è puerile ma fattibile, sembra l'uovo di Colombo:la Resistenza Passiva, senza Bagarre, come dicono sempre! Non solo un giorno ma più r più giorni , non solo giovani ma di qualunque età, anche pensionati come me.E' solo un'idea, si potrebbe e dovrebbe studiarla meglio!!

gaetana avola 29.12.14 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Noi ancora non ce ne rendiamo conto (o non vogliamo) che quello che gli attuali potenti stanno facendo è uno sfregio alla natura! Quell’insieme di dannati che si sono arrogati il diritto di ergersi a padroni del mondo, stanno sfidando l’universo depretando il pianeta Terra di ogni risorsa, con l’osceno scopo di dimezzare (uccidendole per fame) le sue creature nel nome di quella demenziale sete di potere che li accomuna.
Si sentono “dei” e pretendono di sottomettere l’intero pianeta e tutti i suoi abitanti (come nei film dell’orrore che da qualche tempo ci propinano per abituarci piano piano a quel tipo di "non" vita che intendono darci). Si sono inventati quel feroce sistema detto “globalizzazione” per creare un unico governo mondiale gestito da essi stessi, dove miliardi di esseri umani saranno costretti a trascorrere la propria esistenza esclusivamente per lavorare per arricchire questi demoni.
Sono entrati nei governi dei vari paesi dove dettano leggi a governanti idioti, scelti appositamente per tenere a bada i popoli da possibili ribellioni. Dunque il solo compito di questi fantocci è obbedire agli ordini. In questo modo non esiste più sovranità nazionale né tantomeno politica ed economica, le nazioni non sono più sovrane essendo state dagli stessi governanti vendute a questi mercenari. Stanno disintegrando le Democrazie, la giustizia, le regole che avevano formato le società civili, creando un mondo invivibile dove l’intera ricchezza finisce in poche mani e tutti gli altri vengono condannati alla miseria più nera, come neppure nel Medio Evo si era mai visto.
Sappiamo che gli organi dell’informazione sono stati comprati però ci si chiede dove sono gli intellettuali, le intelligenze che hanno il DOVERE di informare e organizzare lotte contro i nemici, come sono sempre avvenute nei secoli passati, ora sono tutti morti?
Ma se è così noi siamo ancora vivi perdio e ci lasciamo seppellire vivi?

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 29.12.14 14:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ottima analisi. Grazie

Fabrizio ., Roma Commentatore certificato 29.12.14 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Oggi,pasta e ceci...'n'evergrin??

http://youtu.be/G6gI2MBRmzw

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.14 14:30| 
 |
Rispondi al commento

a) che siano i servizi ne sono convinto
b) la motivazione pero' puo' essere anche un'altra : in fase di revisione della spesa bisogna attivarsi per dismostrare di essere indispensabili.

E trovare un bidone di benzina che hai messo tu e' abbastanza semplice .

Le norme di oggi sul controllo degli esplosivi e delle armi e le tecniche di ricerca scientifica rendono tracciabile ogni attentato serio , salvo depistaggio degli organi preposti alle indagini ovviamente .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 29.12.14 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Perfetta lucidissima e condivibilissima analasi del professor Giannulli mai abbassare la guardia mala tempora currunt i nostri parlamentari devono essere più vigili e attenti che mai

Rodolfo L., Santo Stefano di Magra Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.12.14 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Signori miei , facciamo un piccolo sforzo e mettiamo dentro le vostre testoline un nuovo concetto fondamentale per concludere l'opera. L'Italia deve ripartire, sta ripartendo anzi è ripartita, ora deve correre, sta correndo, anzi è già di corsa; e siccome noi del PD di governo vogliamo che l'Italia corra sempre di più allora abbiamo pensato giustamente di migliorare l'articolo 3 della Costituzione.
Seguitemi bene perché abbastanza semplice. Basta accorpare le due frasi dell'art.3 della Costituzione: “Tutti i cittadini hanno pari dignità” e “tutti i cittadini sono eguali davanti alla legge. ”
in una sola: “CI SONO LE MELE E CI SONO LE PERE”...semplice no? Sono o non sono un genio?...
“CI SONO LE MELE... E LE PERE” Chiaro?...Vi faccio un paio di esempi così le vostre testoline capiscono: CI SONO LE MELE che devono capire che i tempi cambiano, che il mondo cambia, che non ci sono più Canzonissima, Alberto Sordi, Nino Manfredi e sopratutto il posto fisso. LE MELE devono capire ed adeguarsi...Poi CI SONO LE PERE e quelle , siccome mi danno il voto, possono continuare a farsi i cazzi loro e vivere sulle spalle delle MELE come se niente fosse...tranquillamente...pacatamente...serenamente...
Un altro esempio? Ecco...ci sono LE MELE Padane che sono riunite in una terribile "associazione militare"...una banda armata di un temibile trattore modificato e poi ci sono le nostre PERE NOTAV i nostri grandi compagni partigiani della Val di Susa che in fin dei conti hanno ragione a tirare le molotov contro tutto e contro tutti “per intemperanza giovanile”.
Chiaro no? Allora ripetete tutti con me:
Art 3 della Costituzione: “CI SONO LE MELE E CI SONO LE PERE”, di nuovo “CI SONO LE MELE E CI SONO LE PERE”, ma quanto mi diverto?
“CI SONO LE MELE E CI SONO LE PERE”! E' come rubare caramelle a un bambino! “CI SONO LE MELE E CI SONO LE PERE”! Ancora! “CI SONO LE MELE E CI SONO LE PERE”!

(Matteo Stronzie in arte Strozarelli)

Matteo Stronzie in arte Strozarelli 29.12.14 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera mi è sembrato di vedere un boyscout ad aiutare delle vecchiette a mettersi in salvo dal traghetto in fiamme ad una nave della Guardia costiera.
Ma chi era?

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.12.14 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA VERA EMERGENZA A BREVE E'LA GRECIA, SOLO DOPO TOCCHERA' ALL'ITALIA. FUORI DALL'EUROPA? MAGARI! IL FATTO E' CHE I PADRONI DELL'EURO NON MOLLERANNO FACILMENT ANCHE SE ALLE IMMINENTI ELEZIONI I GRECI PROBABILMENTE SCEGLIERANNO DI USCIRE DA QUESTA SUDDITANZA... SARA' DURA !

rino lagomarino Commentatore certificato 29.12.14 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Fuori tema
Renzie è un fanfarone, racconta di aver fatto un Sacco di riforme, da quella elettorale a quella del lavoro, Scuola, ecc. Ma quel che ha fatto sono solo atti, decreti, approvati senza una democratica discussione parlamentare, atti d'imperio, che stravolgono le regole costituzionali, atti approvati in spregio alle regole parlamentari, atti e decreti servi delle indicazioni tedesche ed europee, contrari al bene comune e al popolo italiano. Atti approvati solo grazie ad un codazzo di leccapiedi. A sto contapalle auguro solo un 2015 di mer...da! Voglio andare a votare. Questo "presidente del consiglio", fino a prova contraria, non lo ha votato nessuno.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.12.14 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Essendo in tema, consiglio la seguente lettura: La Repubblica delle stragi impunite.
di Ferdinando Imposimato.(premio Roma 2013)Costo del libro 5 €. (spesi bene)
C'è da rabbrividire.

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.12.14 13:57| 
 |
Rispondi al commento

http://rassegna.governo.it/testo.asp?d=32976406
Un Maestro:
Cattolico osservante e praticante, devoto e pio, professore di Diritto Costituzionale, parlamentare della Repubblica Italiana per molte legislature, ex Ministro degli Interni, ex Primo Ministro, ex Presidente della Repubblica, finalmente Fu Senatore della Repubblica Italiana.

Di costui, che si chiama Francesco Cossiga, l’attualissima intervista (23 ottobre 2008 - fonte: Giorno/Resto/Nazione - Andrea Cangini ):
«Maroni dovrebbe fare quel che feci io quand`ero ministro dell`Interno».
Ossia?
«In primo luogo, lasciare perdere gli studenti dei licei, perché pensi a cosa succederebbe se un ragazzino rimanesse ucciso o gravemente ferito...».
Gli universitari, invece?
«Lasciarli fare. Ritirare le forze di polizia dalle strade e dalle università, infiltrare il movimento con agenti provocatori pronti a tutto, e lasciare che per una decina di giorni i manifestanti devastino i negozi, diano fuoco alle macchine e mettano a ferro e fuoco le città».
Dopo di che?
«Dopo di che, forti del consenso popolare, il suono delle sirene delle ambulanze dovrà sovrastare quello delle auto di polizia e carabinieri».
Nel senso che...
«Nel senso che le forze dell`ordine non dovrebbero avere pietà e mandarli tutti in ospedale. Non arrestarli, che tanto poi i magistrati li rimetterebbero subito in libertà, ma picchiarli e picchiare anche quei docenti che li fomentano».
Anche i docenti?
«Soprattutto i docenti».
Presidente, il suo è un paradosso, no?
«Non dico quelli anziani, certo, ma le maestre ragazzine sì. Si rende conto della gravità di quello che sta succedendo? Ci sono insegnanti che indottrinano i bambini e li portano in piazza: un atteggiamento criminale!».

Matteo V., Carrara Commentatore certificato 29.12.14 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fà piacere leggere qualcuno, che non scrive assoggettato alla stampa e TV di regime. Per gente come me, passato dal '68 in poi, di strategie della tensione e servizi deviati, ne ho visti troppi. Questo governo "farsa", retto da un PdR colluso, sembra sempre più a quello Craxi, dove con la scusa del terrorismo(in parte dei servizi segreti), hanno distrutto questo paese.
Ringraziamo il buon Caselli, che sul Fatto si è affrettato a definirli subito terroristi, forse per giustificare i suoi arresti e detenzioni a carcere duro degli attivisti NOTAV. Questo ex giudice, schierato a tutto campo con il PD, mi chiedo come possa essere stato un buon nemico della mafia, visto come si è comportato a Torino con nessuna imparzialità con i NOTAV.

adriano 29.12.14 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me più che questi "terroristi" all'amatriciana, fanno paura quelli dell'ISIS. Preoccupiamoci di loro come farebbe, se fosse viva, la grande Oriana Fallaci che già con i suoi libri, tentava di aprirci gli occhi.

Buongiorno a tutti eccetto che alla Frignero, "terrorista" in guanti bianchi, ha gambizzato e ucciso la speranza di tanti lavoratori italiani. Brutta strega.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 29.12.14 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel caso dei danneggiamenti alle linee ferroviarie non esiste alcuna prova che siano stati gli anarchici che potrebbero tranquillamente fare causa a tutti quelli che lo scrivono (sono innocenti finchè non si dimostra la loro colpevolezza).
Appare ovvio che questi attentatori siano assai morbidi verso i responsabili tav e cerchino invece di danneggiare le fs che a loro volta ricevono sovvenzioni dallo stato quindi a pagare i danni sono i cittadini contrari alla tav.
Strano vero?
Quelli che dichiarano di combattere la tav alla fine danneggiano solo e soltanto i cittadini che non la vogliono.
Ora o sono decerebrati oppure sono decerebrati pilotati che godono di grande appoggio mediatico.

Per quanto riguarda i fascisti non esiste il reato di progettato omicidio o progettata strage e a parte il divieto di revival di fascismo mi pare che sia difficile incriminare persone che "hanno intenzione di" ovvero non hanno commesso materialmente nessuno dei reati progettati.
Se i magistrati trovano un pretesto per tenerli in carcere tanto meglio (e speriamo che ci restino) ma se oggettivamente non hanno nè rubato nè ucciso, a parte l'accusa di associazione terroristica che cadrà rapidamente perchè inesistente (non hanno terrorizzato proprio nessuno) alla fine saranno tutti liberi.
I carabinieri hanno fatto benissimo ad infiltrarsi e a prevenire i reati ma un reato prevenuto è reato non commesso:
punire l'idea di un reato è giuridicamente difficilissimo e apre la strada ad arresti arbitrari e ingiustificabili.
Si dovrebbe dimostrare che il gomblotto era orientato a destabilizzare la repubblica ma francamente credo che sostenerlo in tribunale senza mettersi a ridere sarebbe assai difficile.
Se invece di fare simili michiate i magistrati incriminassero tutti i cialtroni che continuano a fare apologia di fascismo (politici inclusi) allora il problema verrebbe risolto... dare pene esemplari e magari ingiustificate non serve a nulla se non a farli passare per martiri.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.12.14 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Certo che per un gruppo segreto che voleva sovvertire l'ordine costituito chiamarsi "Avanguardia ordinovista" è come darsi la zappa sui piedi e mandare un bigliettino da visita ai servizi segreti.

Mauro M. 29.12.14 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Il Jobs Act non si applica al pubblico impiego ed il M5S non dice niente.

Io avevo capito che il m5s era il paladino contro gli sprechi e gli sperperi di soldi pubblici.

Avere un dipendente pubblico che non si puo' licenziare neanche se ruba o non timbra il cartellino vuol dire caricare i lavoratori privati del costo dei ladri pubblici.

Continuate a colpire le imprese e i lavoratori private per mantenere un pubblico inefficiente e corrotto a tutti i livelli.

Ed il M5S invece si occupa di difendere Putin. Oramai siete diventati il sostituto di SEL.

Guest 29.12.14 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

___________________

Avvertimenti di non volare con AirAsia sono stati emessi il 15 di Dicembre da un sito che riporto qui.

https://www.youtube.com/watch?v=jIxMgNiqHT8

---
Warning about not to fly AirAsia went out on the 15th of December ...


traduzione in italiano
http://bit.ly/1zMHoax

translation in english
http://bit.ly/13OnGNE

john buatti 29.12.14 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Cosa sarebbe successo se ci fossimo alleati con Berlusconi per fermare il PD reo di usare la magistratura di sinistra per fare politica ? Molti storceranno la bocca , a loro chiedo di sforzarsi di capire che la politica è fatta di compromessi macchiavellici e non per raggiungere determinati risultati . Tutti i partiti sono pieni di corrotti , il PD ha in più la colpa grave di usare la magistratura a scopi politici , e non si può fare ! In alleanza con il PDL avremmo potuto avversare questa distruttiva deriva e ridare al Paese la legalità istituzionale che manca da troppi anni ! Ridimensionato il PD avremmo fatto lo stesso con il partito del cavaliere troppo imbottito di affaristi e corrotti . Oggi ci troviamo in un incasinamento politico-istituzionale in cui ha buongioco il partito che ne è responsabile , un partito che toglie e mette a suo piacimento presidenti del consiglio , che scippa governi legittimi per sostituirli con figure sinistre che perseguitano il popolo imponendo tasse a dismisura e provvedimenti demenziali quali l'invasione di clandestini e dei prodotti cinesi e dei cinesi stessi che comprano le nostre aziende distrutte da equitalia e a cui è stata promessa l'esenzione delle tasse per 3- 5 anni ! Un vero suicidio economico ! Ora si intravede un lieve spiraglio all'orizzonte , se dovesse passare la licenziabilità degli statali il PD perderebbe la maggior parte dei suoi voti e il Paese tornerebbe a sperare !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 29.12.14 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Renzi: "Nel 2015 l'Italia correrà! Addio paura". L'italiota medio dopo aver sentito questa frase si è toccato i cog.ioni ricordandosi di aver sentito ciò, prima da Berlusconi, poi da Monti e poi da Letta. Ma se lo dice il bugiardino di Firenze....c'è da credersi! Io ho l'impressione che il 2015 sia peggiore del 2014, ma migliore del 2016. E nulla succederà, parole, parole, parole. L'unica vera speranza è il crollo di questo sistema, che prima o poi sarà inevitabile!

stefanodd 29.12.14 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ore' ciao
alla faccia della tensioncina

c'hai fatto un elenchino che mica provoca
una tensioncina
è da ... è da ... non mi viene che in mente un film
sai con M Douglas, diretto da Joel Schumacher, del 1993,

https://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=KOUdakrP52E

che dici ... può succedere anche da noi ?

scherzo naturalmente ... ciao :)

Claudio il Comasco, Alba villa Commentatore certificato 29.12.14 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(a)(m)(o)(r)(e) del cazzo…,Roma..,=presenteeeee!
Venga,il medico l’attende per la solita cura.
Venga su da bravo siii bravo la solita punturina…
Infermiere ,mi aiuti,bisogna legarlo,non vede che è agitato?
Ecco così,calmo,il paparino le dà la solita medicina…ecco così…
Amoreeee…ci vediamo domani,dorma tranquillo!
Buonanotteeee!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.12.14 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Erodoto (V sec. a.C.), Libro I.
Pisistrato mirando al potere assoluto diede vita a una terza fazione: riunì un certo numero di sediziosi, si autodichiarò fittiziamente capo degli Ateniesi delle montagne ed escogitò il seguente stratagemma. Ferì se stesso e le proprie mule e poi spinse il carro nella piazza centrale fingendo di essere sfuggito a un agguato di nemici che, a sentire lui, avrebbero avuto la chiara intenzione di ucciderlo mentre si recava in un suo campo; chiese pertanto che il popolo gli assegnasse un corpo di guardia, anche in considerazione dei suoi meriti precedenti, quando, stratega all’epoca della guerra contro i Megaresi, aveva conquistato il porto di Nisea e realizzato altre grandi imprese. Il popolo ateniese si lasciò ingannare e gli concedette di scegliere fra i cittadini un certo numero di uomini, i quali diventarono i lancieri privati di Pisistrato, o meglio i suoi «mazzieri», visto che lo scortavano armati di mazze di legno. Questo corpo di guardia contribuì al colpo di stato di Pisistrato occupando l’acropoli. Da allora Pisistrato governò su Atene.

Matteo V., Carrara Commentatore certificato 29.12.14 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Ma si, fa comodo ai partitini della repubblica, nata dalla resistenza, che qualche agente straniero tolga loro, nel frattempo, qualche castagna dal fuoco. Così riprenderanno a governare, magari sotto mentite spoglie, lasciando il tutto come lo trovano.
La democrazia è l'arte di addossare le colpe a quelli di prima, nulla restaurando e nulla facendo pagare a nessuno. Se no il gioco sarebbe finito! E in questa melma guazzano, a beneficio del popolo credulone, i professionisti dei falsi sabotaggi e i terroristi messi su da qualche paese straniero. Il tutto per essere poi sapientemente distillato da media prezzolati. Che vogliamo di più'!? Le mafie? Ah, quelle di certo non perdono l'occasione per continuare e progredire nei loro lerci affari!

loris cusano 29.12.14 12:20| 
 |
Rispondi al commento

http://popoffquotidiano.it/2014/12/27/2015-col-jobs-act-sara-lanno-dei-licenziamenti-di-massa/

Un ottimo articolo di Giorgio Cremaschi che guarda oltre la singola tessera del puzzle e mette insieme tutti i pezzi offrendo una visione organica della loro strategia. Mettete insieme questo con l'ottimo pezzo di Marcello Foa sullo ius soli e ditemi se l'Italia è o non è una nazione eterodiretta da poteri molto antichi e ben noti, ma che si ha paura a citare

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.14 11:52| 
 |
Rispondi al commento

O.T.Qualcuno mi dovrebbe spiegare perchè sui quotidiani locali (io sono di Cremona),praticamente tutti i giorni si parla di razzie in villette e appartamenti magari con pestaggio compreso e a nessuno importa niente...la nostra incolumità è diversa da chi gira con la scorta???

max cr, cremona Commentatore certificato 29.12.14 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FINO A QUANDO IL M5S sarà in corsa anche avendo una sola possibilità di vittoria io lo sosterrò!
Lo sosterrò finanche con l'evitare, COME HO FATTO FINORA, qualsiasi mia personale azione che lo possa danneggiare. MA un attimo dopo che questa possibilità di vittoria dovesse risultare persa IO INTERVERRO'! Lo farò con tutte le mie risorse materiali, con tutte le capacità che la natura mi ha donato; senza vincoli; senza pietà!

Io credo che ogni popolo abbia, a un certo punto della sua Storia, il diritto alla legittima difesa. E quando in Italia al popolo dei cittadini onesti che si sono organizzati nel M5S sarà stato definitivamente preclusa ogni via pacifica per riappropriarsi del potere che pure gli spetta NON AVRO' ALTRA STRADA CHE LA VENDETTA PERSONALE.


"mi sono spiato illudermi e fallire
abortire i figli come i sogni
mi sono guardato piangere in uno specchio di neve
mi sono visto che ridevo
mi sono visto di spalle che partivo
ti saluto dai paesi di domani
che sono visioni di anime contadine
in volo per il mondo"


ANCHE IO MI SONO DAVVERO SPIATO e POI GUARDATO DI SPALLE CHE PARTIVO, AMICO FABER


W IL M5S
Coraggio Fratelli e Sorelle Portavoci
Grazie Beppe


P.S.- Prego gli Amici del Blog di non commentare. Non sarebbe utile a nessuno.

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.12.14 11:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

QUESTA E' LA DEMOCRAZIA DEI CAZZI LORO

E DEL CULO NOSTRO!

Ilsuccodeldiscorso 29.12.14 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Libertà per i ladri
Depenalizzato il reato di -Furto-art.624 c.p.
I topi d'albergo,di appartamento,di negozi....ringraziano sentitamente il premier.

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.12.14 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continua coglione:
depenalizzato anche il reato di Evasione-art.385 c.p.-
Grazie renzi.
p.s.: si intende anche evasione da istituti di cura.

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.12.14 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.:
Un aiutino anche all'edilizia buona:
Depenalizzato il reato di -Crollo di costruzioni o altri disastri dolosi-art.434 co.1c.p.

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.12.14 11:26| 
 |
Rispondi al commento

o.t.:
Per migliorare il commercio:
depenalizzato il -commercio di sostanze alimentari nocive-art.444 c.p.-
Con la crisi economica caro tosco ci saranno molti casi di intossicazioni...grazie!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.12.14 11:23| 
 |
Rispondi al commento

o.t.
Un aiutino alla mafia.
Depenalizzato il reato-Arbitraria invasione e occupazione aziende agricole e industriali.Sabotaggio-Art.508 c.p.-
grazie al boy scout.

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.12.14 11:19| 
 |
Rispondi al commento

o.t.
Ora si potrà andare con il bischero di fuori:
depenalizzato il reato- Atti osceni- atrt.527 c.p.
grazie al bischero.

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.12.14 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Qui gli unici terroristi sono i politici che hanno ucciso il futuro dei giovani

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 29.12.14 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Giorgia meloni (fdi) lancia appello a ms5 ln fi: votiamo insieme un presidente euroritico

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 29.12.14 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://fbcdn-sphotos-e-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xpa1/v/t1.0-9/10891703_805656559498028_5257252920196359070_n.jpg?oh=8e8e08dd32054c324317158293383b9a&oe=550180C2&__gda__=1430759290_8b91324fc6e9a45665b991fe024df3f4

Er famoso Covelli de 'a curva sudde Commentatore certificato 29.12.14 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Dopo le parole del vecchio sugli eversori, casualmente, sono arrivate le taniche di benzina con tante belle scritte a favore di telecamera (No Tav) tanto per far capire bene all'opinione pubblica a chi va addossata la colpa.

Altrettanto casualmente vengono arrestati dei presunti terroristi che in quanto a pericolosità sono pari a quelli del Tanko in Veneto.

Giannuli non lo dice testualmente ma c'è l'ispirazione, evidente, dei servizi o di chi gli è molto vicino. Per ora solo gesti dimostrativi, ma meglio mettere le mani avanti perché tira aria di grande instabilità politica e loro sanno benissimo come fare a "stabilizzare"...

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.14 10:54| 
 |
Rispondi al commento

https://fbcdn-sphotos-f-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xfa1/v/t1.0-9/p240x240/409453_244592025617256_691765729_n.jpg?oh=115041d41f40bdbd0c3c0d383073bb63&oe=5537E798&__gda__=1429143103_a1f7b4cc83136d0bc26e52ebfa61f4e7......................................................................................................... questo tizio si chiama Danny cardone ed asserisce di essere un tenente-colonnello dell'Esercito.........................................................................................................................................se è vero deve essere cacciato immediatamente a calci in culo dalle FF.AA..

Er famoso Covelli de 'a curva sudde Commentatore certificato 29.12.14 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mah, al punto in cui siamo la vera strategia della tensione è questa "pace" fredda, da cimitero. Sono più pericolosi i buoni e i giusti. Un caloroso buongiorno anche a Ikino e tanti auguri per il panettone prossimo venturo...

A r j u n a , ℳ ɑ ɖ ɾ ɑ ʂ Commentatore certificato 29.12.14 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GLI OLIGARCHI DI BRUXELLES ODIANO L’ITALIA E L’ITALIANITA': ECCO LE LEGGI E LE NORME CONTRO DI NOI (MERITANO SCHIAFFI)

http://ununiverso.altervista.org/blog/gli-oligarchi-di-bruxelles-odiano-litalia-e-litalianita-ecco-le-leggi-e-le-norme-contro-di-noi-meritano-schiaffi/

aurelio m. Commentatore certificato 29.12.14 10:30| 
 |
Rispondi al commento

BUONGIORNO

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 29.12.14 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori