Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Le barricate dei partiti contro i cittadini

  • 22


barricate_partiti.jpg

"Dopo aver spartito, manuale Cencelli alla mano e in perfetto stile Prima Repubblica, le poltrone della Giunta regionale, Bonaccini, questa volta assieme alla Lega, è passato alla spartizione delle cariche dell’Assemblea Legislativa. Centrosinistra e centrodestra hanno letteralmente occupato l'Ufficio di Presidenza, opposti a parole ma graniticamente uniti nel boicottaggio del M5S, volutamente escluso dalle 7 cariche di garanzia e di controllo del bilancio dell'Assemblea: evidentemente il metodo "Patto del Nazareno" fa scuola. Sull'attitudine agli scambi di favori, Bonaccini è stato subito imitato dalla Lega Nord nella persona di Fabbri e così la sostanza e l’obiettivo hanno trovato immediata sintonia: trattare le istituzioni come un poltronificio ed escludere il Movimento 5 Stelle, preferendogli addirittura gruppi con due o anche un solo consigliere eletto (evidentemente ritenuti meno scomodi). La verità è che un ruolo di garanzia spettava al M5S, non a Fratelli d'Italia: a questo punto il consigliere Foti rinuncerà almeno all'indennità aggiuntiva come avremmo fatto noi? Se qualcuno si domandava da chi fosse rappresentata la vera opposizione al PD, oggi nell’Aula del Consiglio regionale dell’Emilia-Romagna ha potuto constatarlo dal vivo.
I consiglieri eletti del Movimento 5 Stelle già da oggi, con la presentazione di diversi atti, sono al lavoro, mentre gli altri restano dediti a dividersi poltrone e spartirsi indennità, confermando quindi che democrazia e rappresentanza equa sono solo parole buone per un discorso di insediamento." Giulia Gibertoni

29 Dic 2014, 16:26 | Scrivi | Commenti (22) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 22


Tags: Bonaccini, Emilia Romagna, Forza Italia, Giulia Gibertoni, Lega, M5S, partiti, pd

Commenti

 

Carissima Giulia
il giorno successivo alle elezioni Fabbri ha chiesto al M5S di fare un accordo di opposizione al PD.
La tua risposta è stata NON SE NE PARLA NEMMENO.
Adesso non capisco proprio di cosa ti lamenti ...
Conosci il significato della parola coerenza ?
ciao
Francesco

Francesco Zani 30.12.14 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Sara' sempre piu'dura.
Non ci meravigliato più per quello che fanno queste Iene.
Buon lavoro e avanti M5S

anselmo 30.12.14 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Non so se vi consolerà vedere cosa accade alla regione Campania, ma da piccoli episodi si possono dedurre tante cose:

http://video.corrieredelmezzogiorno.corriere.it/regione-presidente-foglia-fuma-area-vietata/0d887d2e-8f85-11e4-958d-cb5be19f6659

Cincinnato

Cincinnato 30.12.14 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Cara Giulia, non c'è assolutamente nulla di scandaloso in quello che fanno. E' chiaro che la nostra politica non ammette inciuci, né accordi di spartizione, per cui ci lasciano fuori da qualsiasi carica. Non vogliono fastidi.
MA NOI PROCUREREMO LORO TANTI FASTIDI, PERCHE' VIGILEREMO SU CIO' CHE FARANNO, E DENUNCEREMO LE FURBERIE.
Forza Giulia, alla fine gli onesti dovranno trionfare.
Buone Feste a te e a tutti i rappresentanti M5S

Alessandro L. 30.12.14 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Cara Giulia, se non vogliamo più farci prendere per il culo, dobbiamo fare campagne elettorali x vincere, nei comuni nelle regioni in parlamento. Altrimenti saremo sempre qui a piangere che gli altri si mettono d'accordo. E non voglio sentire gente che dice che bisognerebbe allearsi.

Ricky D. (), (GE) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.12.14 00:33| 
 |
Rispondi al commento

Solo un cretino può credere che la lega sia diversa dagli altri partiti.Tutti questi maiali pensano solo a rubare e ad occupare poltrone.A questo punto bisogna occupare qualsiasi spazio televisivo e far capire agli italiani la differenza tra noi e loro.

Claudio risi, bologna Commentatore certificato 29.12.14 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Aspettiamo che cada qualche dente.....consunto dal rosicamento !

terenzio eleuteri 29.12.14 20:52| 
 |
Rispondi al commento

bene ...a mio parere meglio cosi ...vedremo i risultati dell inciucio

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.12.14 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Cara GIULIA, secondo te, la colpa è dei partiti? NOOOOO ! La colpa è dei cittadini (?) che votano questa GENTA*LIA, ben sapendo a chi danno il voto. È inutile, cari, che vi ergete a "popolo del nord", facendo capire che siete diversi dai "terroni", che siete più emancipati, più aperti mentalmente etc. MA QUANDOMAI!!!!! Questa è la dimostrazione plastica che voi, non solo siete come noi, ma forse anche peggio, perché, almeno noi abbiamo l'alibi della mafia, della camorra, che intervengono, a gamba tesa, nelle elezioni. MA VOI, PSEUDOPOPOLO LIBERO (?), COLTO(?), ALL'AVANGUARDIA(?), perché votate sempre chi non vi ha mai rappresentato, ma si è, sempre, fatto i CAZXI SUOI e non dei ragazzi ONESTI, che sono cittadini come voi? Da terrona, cosa devo pensare, che anche da voi c'è il voto di scambio? Oppure che, anche da voi c'è la mafia? Oppure che TANTO ALL'AVANGUARDIA NON SIETE?????? E, adesso, datemi addosso!!!!! Fra qualche mese vi accorgerete COSA AVETE "COMBINATO" con il vostro voto!. BEN VI STA, MI FA PROPRIO PIACERE, PERCHÉ ERAVATE STATI AVVISATI. BEPPE, MA CHI TE LO FA FARE DI DARE SOLDI A 'STA GENTE? SE QUESTO È IL RISULTATO, NON VERSO PIÙ UN EURO. SONO INCAZXATA NERA.

alfonsina p. Commentatore certificato 29.12.14 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://temi.repubblica.it/espresso-sondaggio/?cmd=vedirisultati&pollId=4750

antonio rubino 29.12.14 19:18| 
 |
Rispondi al commento

La nostra Giulia è carina...

DARIO P., CARSOLI (AQ) Commentatore certificato 29.12.14 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Ovviamente .
Si sapeva benissimo, come e'del tutto evidente che pompano salvini all ignoranza per togliere voti al movimento, tanto la lega e' in tutto e per tutto un partito di sistema.
Quella che vediamo in regione e infatti la fotografia di ciò che vogliono arrivare a fare alle prossime politiche.
SERVE UNA REAZIONE DAL BASSO!!!!

Mattia 29.12.14 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Perché l'Emilia Romagna dovrebbe essere diversa da Roma?
l'Emilia Romagna è stata teatro di prove e di lungo collaudo di accordi che quando diventano così diffusi, così palesi e paralizzanti, non possono essere definiti in altro modo che: MAFIA
Il pd odierno, nato da una costola della vecchia dc, cerca accordi sottobanco con tutti perché ha una paura folle del M5S e lo si vede in ogni occasione. Tanti cittadini italiani si foderano gli occhi (aprendo le xhiappe) e appoggiano tutto quello che gli viene propinato dalla tv del partito unico.
La guerra cominciata nell'inverno del 2013, contro gli onesti, contro gli alieni, che avrebbero sconvolto i loro piani nel parlamento italiano, non è ancora finita. Ci hanno chiamato populisti, eversori, stupratori, moralisti, inesperti, gufi, urlatori ma una cosa è certa, hanno paura di noi.
Ed hanno ragione ad averne!

Rolando D., Imola Commentatore certificato 29.12.14 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Non possiamo che esprimere rabbia

Armando ., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.12.14 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è che il m5s dai partiti viene visto non come un nemico ma come un ALIENO che vuole rompere i nidi costruiti dal 1946 a oggi, meglio tenerli fuori da tutto i cittadini prima che sia troppo tardi.QUESTE SONO LE REGOLE DETTATE DA CHI COMANDA

pescatore pesca Commentatore certificato 29.12.14 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Non ti preoccupare NIck, lo conosciamo lo spessore civile dei dirigenti del PD, equivale a quello di un lombrico. WM5*

luciano ruffaldi, Lugano Commentatore certificato 29.12.14 17:29| 
 |
Rispondi al commento

NON RIESCO A CREDERCI,ANCORA FUORI I 5 STELLE CON I BEI RISULTATI OTTENUTI DAI VOTI,QUESTO NON E' UNA REGIONE E IL MERCATO DELLE VACCHE VOLUTO DAI P
ARTITI,CHISSA CHE GLIELI DIANO

alvise fossa 29.12.14 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Continuo a dire, imperterrito;
Ma queste cose in tv. le andiamo a dire si o no ?
Penso che crediate di non essere ascoltati o credibili ! FORZA !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 29.12.14 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Condivido il primo commento. La colpa è ancora degli italiani che o non vanno a votare o votano i soliti partiti che hanno distrutto la nostra società. Il M5S è l'unica speranza. Almeno per i nostri figli. La gente onesta è sicuramente dalla parte del M5S. In alto i cuori.

GIUSEPPE C., ROMA Commentatore certificato 29.12.14 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Siete MERAVIGLIOSI !!!

A sentire la Gente , i Cittadini, il Movimento 5 Stelle (M5S) “dovrebbe fare”…………. tante cose.
In realtà, le donne e gli uomini del M5S, pur commettendo anche loro degli errori, sono tutti fantastici e stanno dimostrando ai Cittadini cosa significa un "Movimento di Cittadini", basato sull'Onestà, Trasparenza, Competenza e Rispetto del Denaro pubblico (che è dei Cittadini). Devono però riuscire ad andare anche sulle televisioni e sui giornali perché, ANCORA, più della metà della popolazione si informa con questi mezzi ! Comunque a tutti quelli che ci lavorano e si danno da fare dobbiamo incoraggiarli e fargli i nostri complimenti !

Vincenzo Matteucci 29.12.14 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Nick, figuriamoci se non condivido questo tuo post!
Ma vorrei dirti che la nostra strategia sulla comunicazione, se si vuole veramente cambiare questo paese, va completamente cambiata.
Dobbiamo uscire dal nostro fantastico mondo virtuale, dovremo organizzarci, come si DEVE organizzare un qualsiasi tipo di società, altrimenti i vostri sforzi saranno buttati al vento, purtroppo per voi, purtroppo per i miei figli e purtroppo per i figli di tutti gli italiani.
Un grazie, un abbraccio e tanti auguri per un anno migliore.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 29.12.14 16:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori