Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Marino, faccia da mambo

  • 30

New Twitter Gallery

marino_mambo.jpg

Ignazio Marino non è mai stato così felice. Sembra la pubblicità di Happy Days all'amatriciana. Ha un sorriso che si ferma solo perché ai lati della testa ci sono le orecchie. Sembra Berlusconi dopo le elezioni di Napolitano. Da sindaco detestato dai romani e dal partito è diventato un campione olimpico. E' l'ultima barriera prima dello scioglimento della giunta. Non si dimetterà mai, lo scandalo di mafiacapitale è la sua assicurazione sulla vita oltre che del pd e di Renzie prima del diluvio capitolino. In Italia più sei coinvolto, più persone sono coinvolte con te, più sei al sicuro. Ora si cerca di nascondere il letamaio romano con l'annuncio delle Olimpiadi. Questi hanno il culo come la faccia. Dopo essersi baciati Renzie e Marino si puliscono la bocca con la carta igienica. Prima si deve fare pulizia e avviare una lotta senza quartiere contro la corruzione, poi si può pensare a grandi eventi che sono oggi solo una grande mangiatoia come l'Expo, il Mose e Mafiacapitale. Ignazio Marino ha dichiarato che lui non faceva il magistrato, non faceva indagini. Ma il suo compito come sindaco era di vigilare sulle procedure di assegnazione dei bandi, sui loro costi, sui bilanci delle società assegnatarie, sull'avanzamento dei lavori, in particolare dei campi per i rom e per i rifugiati. Lo ha fatto? NO! E allora se ne vada e spenga quel sorriso dalla faccia che fa solo incazzare gli italiani.leva il tuo sorriso dalla strada
"e fai passare la mia malinconia
e porta via gli stracci, i tuoi fianchi e quella
faccia da mambo
e la tua falsa allegria per trasformare in sorriso
anche l'ultimo pianto...
chiedi se qualcuno ti presta la faccia
stai facendo una brutta figura
"

16 Dic 2014, 15:27 | Scrivi | Commenti (30) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 30


Tags: happy days, Ignazio Marino, mafia capitale, mambo, Renzie

Commenti

 

Vorrei vedervi di piu ' in televisione! Le persone che vi seguono su internet sono gia' abbastanza informate, ma la maggioranza dei cittadini viene informata tramite tv.L'informazione italiana e ' asservita al potere e ci distrugge in ogni trasmissione.Bisogna combattere anche in territorio nemico .

elisabetta d., Venezia Commentatore certificato 17.12.14 10:28| 
 |
Rispondi al commento

ricordo come recentemente il conduttore di 1mattina attaccò beppe per avere definito la mafia esattamente per come poi si è dimostrata nel caso mafia capitale: nessuno che oggi ricordi a quei giornalai quanto grillo avesse ragione !!!!
L'IMPUNITA': E' QUESTO IL MALE DELL'ITALIA !!! l'impunità dei currò e di tutti quelli che lo hanno preceduto e lo seguiranno, opportunisti che dal nulla si trovano di colpo con in tasca montagne di soldi per servire se stessi e avere opportunità di ladrocinio che noi grillini gli abbiamo regalato ! dovremmo seguirli passo passo e ricordare loro quanto futuro ci stanno rubando, come pittime ! gli attivisti che tengono al m5s facciano qualche cosa, o questa gentaglia sarà la fine del m5s, cos' come razzi e scilli lo sono stati per IDV ! l'impunità è la rovina , NON L'EURO !! chi esce dal m5s nei palazzi si deve DIMETTERE !! se nn siamo capaci di fare ciò , non possiamo essere credibili nel sostenere tesi economiche ben più complesse e rischiose ! io per primo NON firmerò ai referendum proposti da un movimento incapace di tutelare il mio voto dai currò di turno ! NON LA DEVONO PASSARE LISCIA !!!

ina ghigliot 17.12.14 07:49| 
 |
Rispondi al commento

Finché un truffatore fa il segretario del PD, le cose non destano particolare scandalo, ormai è risaputo che anche questi "semi-gentiluomini" vengono eletti nelle file del PD-exPDL-ecc.

E' come quelle "signorine" che si fanno ricostruire la verginità dopo il "fattaccio".
Ci vuole una gran faccia di tolla ma questi personaggi con questa faccia, forse, ci sono nati.

http://www.ilgiornale.it/news/politica/storica-figuraccia-negli-usa-quando-chirurgo-venne-cacciato-1067038.html.

La faccia di tolla ce la ha anche chi vota questa monnezza morale priva di dignità personale.

Ivan 17.12.14 01:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finche un truffatore fa il segretario del PD, le cose non destano particolare scandalo, ormai è risaputo che anche questi ... semi-gentiluomini vengono eletti nelle file del PD-exPDL-ecc.

E' come quelle "signorine" che si fanno ricostruire la verginità dopo il "fattaccio".
Ci vuole una gran faccia di tolla ma questi personaggi con questa faccia, forse, ci sono nati.

http://www.ilgiornale.it/news/politica/storica-figuraccia-negli-usa-quando-chirurgo-venne-cacciato-1067038.html.

La faccia di tolla ce la ha anche chi li vota.

Ivan 17.12.14 01:06| 
 |
Rispondi al commento

Siamo proprio alla fine !E' davvero raccapricciante constatare tutto quello che sta accadendo in questo povero paese oramai distrutto da una catena infinita di scandali.Ma come e' possibile continuare a sopportare tutto questo ?

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato 17.12.14 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Ecco, mi raccomando, non lasciamoci sfuggire le olimpiadi: Ogni "Grande" opera prima o poi rivela una corruzione galoppante attorno alla sua realizzazione e volete che in questi tempi cupi, che sanno tanto di "fine della festa", i politici non spingano per spendere centinaia di migliaia d'€ in qualche inutile monumento alla stupidità italica ? Da dove storneranno altro denaro che non c'è ? E quanto di quel denaro che non arriverà da nessuna parte all'infuori delle loro tasche pagheremo con altre tasse ? Voi nel frattempo continuate ad insultare il M5S, Grillo e le nostre battaglie che poi, fra qualche mese, faremo il bilancio.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.12.14 22:50| 
 |
Rispondi al commento

apparato parassitario VERGOGNA

antonello c., pescara Commentatore certificato 16.12.14 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Marino e renzye stanno facendo di tutto per far passare sotto silenzio lo scandalo di una mafia che imperversava e imperversa da venti anni sotto qualsiasi giunta.
Non sanno piu quale cazzata inventarsi.
Anche le opimpiadi del2024. Dovrbbero espatriare e non tornare piu' con il noto pregiudicato che li sostiene facendo solo abbaiare i suoi cani.
A CASA, TUTTI

Aurelio D., Napoli Commentatore certificato 16.12.14 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Forza 5S organizzate una marcia vera su Roma, non come voleva la Lega per poi sedersi al tavolo di Roma Ladrona per riscuotere la sua parte di bottino.Altro che dimissioni,è rilancio per la salvezza del sistema.Questa è la più grande barzelletta di fine anno.Hanno fatto le guerre mascherate in missioni di pace per imporre la democrazia,poi a casa loro impongono una dittatura velata salva governi imposti,sostenuti dalle grandi ammucchiate che gestiscono la SPA Colonia Italia.Quindi il popolo deve essere orgoglioso dell'odio che è stato seminato e del figlio Isis generato dalle guerre.Nella vita non si deve credere a niente,è tutto pianificato dai Grandi Maestri burattinai.Prima scoppia una vera guerra,meglio è,così ci sarebbero delle probabilità che vengano colpiti i loro cari e proverebbero cosa vuol dire soffrire.Almeno in una guerra si crepa per un motivo,non per agonia o perché si viene criminalizzato dai gestori che controllo il territorio e gestiscono i voti per far eleggere politici fidati.

agostino nigretti 16.12.14 20:50| 
 |
Rispondi al commento

il prof Berrino ripete ormai da più di 30 anni queste cose.E' un professore Universitario di Epidemiologia L'epidemiologia non tiene conto delle differenze fra un individuo e l'altra ma si basa sulle medie di popolazioni .Le abitudini inoltre sono generate da svariati fattori, fra cui non ultimo il costo del cibo e la globalizzazione.Se si vuole mangiare sano bisogna spendere di più.Purtroppo la crisi si fa sentire anche nei consumi , la gente và alla Lidl (tedesca) dove la roba costa meno ma è zeppa di conservanti ( e forse anche pesticidi) , se si vuole dei vegetali a buon mercato spesso si comrano cibi che arriva dal sud america o l'Africa, l'ananas ad esempio costa assai meno che un arancio a parità di chili , ma non sappiamo nulla su come è stato coltivato.Insomma l'euro sta modificando anche le abitudini dei consumatori, altro che codice etico europeo!

Mario t., milano Commentatore certificato 16.12.14 20:24| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilgiornale.it/news/politica/storica-figuraccia-negli-usa-quando-chirurgo-venne-cacciato-1067038.html

Alessandro Ranuncolo, La Spezia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.12.14 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Mambo Italiano?

d'alessandro bruno 16.12.14 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Informarsi? Aggiornarsi? Tecnoscazzarsi? E pecchè!?
Tanto il cosiddetto "nuovo" è sempre la stessa putrida minestra zozza di sempre... eeee... robba vecchia, vecchissima, da bocciare, da buttare nel cesso, ntà munnezza, lui e tutt'o cucuzzaro...
Nun ce sta niente a fà... E’ semp‘a stessa storia; è semp‘a stessa macchietta ‘e "Cicerinella" (altro che capo, caput..., è tale e quale, anzi forse anche peggio, a tutti i Cicerinelli di ieri, oggi e, spero di no, del domani non v'è alcuna certezza, dall'infamia del '61 in poi sono, e per logica siamo, tutti negati...), cu tutt’o cucuzzaro appriesso: scarfasegge, parapalle, farenielli, lecchinari, pezzienti arresagliuti, recuttari, zoccole e tutt’a peggia purcaria che uno se po’ immagina’…estesa da quel lontano infamante '61 su e in tutta l'Italiota d'oggi- Sienteme bbuono: m'arraccumanno, non andar più su, sempre più sù, ancora ed ancora più sù ché c'è lo 'nferno, in cui ci si ficcano tutti i "diavoletti" arrapati e "fessi".
E più tempo continuò questa siffatta vicitazione, per forma che diventò, di fresco e colorito, quasi magrissimo e pallido (segaligno e lanternuto), etcetera, etcetera, etcetera...
Or guardate quanto è nascosa la ipocrisia del mondo, che colui ch'era nella condizione di sopra, si fece più tosto santo (santo? all'animaccia sua...), ma venne la fine, la fine di tutto che tutto acchiappa e da cui nun ce sta maje nessuno scampo. O nella lussuria viziosa e schifosa o nella miseria miseriaccia si crepa, si crepa sempre. EEE..., da che munno è munno, crepano prima quelli che credono d'esser grandi ed arrivati, festeggiando da fessi, coglioni ed idioti, tra lussurie lussuriose e pazze. EEE, schiattate, schiattate pure 'e salute: puzzate jettà tutt'o sango che ancora v'è rimasto nte vvene....- ve sia cunciess!... comm'a n'eruzione 'e mille vulcani.

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.12.14 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Ma è possibile che la faccia di quei due inetti debba essere sempre pubblicata sul blog? E' più esposta qui che sul sito del pd, basta!

Alessandro D., Genova Commentatore certificato 16.12.14 19:03| 
 |
Rispondi al commento

..gli "affaristi" del 2024 si sono tranquillizzati dopo l'annuncio della candidatura di Roma..

pasquino 16.12.14 18:53| 
 |
Rispondi al commento

BENE VI SIETE ACCORTI TUTTI DEL FAMOSO DOPPIOPPESISMO TARGATO PD.

NE RICORDO UN'ALTRA QUANDO BONDI ERA MINISTRO CADDE UN MURO A POMPEI E PER FRANCESCHINI BONDI (CERTAMENTE ANTIPATICO) SI DOVEVA DIMETTERE.

CON QUELLO CHE è SUCCESSO QUEST'ANNO AVETE MAI SENTITO QUALCUNO CHE CHIEDA A GRAN VOCE LE DIMISSIONI DI QUEL LOSCO FIGURO CHIAMATO FRANCESCHINI?

carla2 g., Padova Commentatore certificato 16.12.14 18:48| 
 |
Rispondi al commento

PER COME VANNO LE COSE MARINO RIDE ALLA FACCIA NOSTRA, I POLITICI FUORI DAL PDIOTA SONO TUTTI LADRI E DEVONO DIMETTERSI, MA QUANDO SI INCAPPA NEI LADRONI DEL PD TENGONO TUTTO IL MAGAZZINO DI VINAVIL ATTACCATO ALLA POLTRONA E RIDONO, RIDONO COME JENE E CI BEFFEGGIANO.

carla2 g., Padova Commentatore certificato 16.12.14 18:44| 
 |
Rispondi al commento

la foto del post sembra la locandina del film SCEMO + SCEMO tali e quali .....

fabio bagnoli 16.12.14 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Domenica scorsa due vigili urbani in servizio sono stati derubati del autovelox
Erano assopiti nella vettura
Questo è anche il comune e i dipendenti
Marino Ignavia basta vai a casa

Riccardo Garofoli 16.12.14 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Questa gente non se ne andrà mai, almeno che non si faccia un'altra marcia su Roma.
La destra non preme per le dimissioni di Marino perchè è anch'essa coinvolta nella merda di Roma.
W il Duce che li purgherebbe tutti!! e li metterebbe tutti a dieta questi ladri e distruttori dell'Italia!!!

Leonardo, Firenze 16.12.14 17:49| 
 |
Rispondi al commento

IGNAZIO MARINO A CASA

alvise fossa 16.12.14 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Renata Polverini ha subito pressioni anche dal centro sinistra fino a che si è dimessa per lo scandalo della regione Lazio.

GIUSTAMENTE la sinistra ha insistito per le dimissioni della Polverini che non era direttamente coinvolta nello scandalo di
Fiorito & C.

Lo scandalo di Roma é PIU' GRAVE. Non si tratta solo di ruberie e mazzette, sono emerse connessioni con la criminalità organizzata che spadroneggiava con gli appalti comunali.
Non sono ancora emersi chiaramente, ma ci sono elementi di carattere eversivo nella corruzione scoperta nella capitale.

PERCHE' NON SI ESIGONO LE DIMISSIONI DI MARINO?

La sua posizione è (se non peggio) IDENTICA a quella della Polverini che giustamente è stata costretta alle dimissioni.
PD, due pesi e due misure a seconda della convenienza del momento.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.12.14 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Marino il noto chirurgo che si getta anima e corpo a fare il sindaco; queste erano le premesse giornalistiche il giorno della sua elezione a sindaco della capitale. Il mio primo istintivo pensiero è stato; come fa uno chirurgo se bravo e appassionato del suo lavoro dopo anni di studio e dedizione ad andare a cambiare professione e fare il sindaco. La risposta è stata, probabilmente era un chirurgo scadente e pure come sindaco non eccelle.

marco pezzin 16.12.14 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi ma a voi fa lo stesso effetto che fa a me? No perché a me si rivolta lo stomaco, ma quanto dovremo ancora vederceli intorno sti due?

anna a., roma Commentatore certificato 16.12.14 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Altro che faccia da culi..Questi sono il buco del culo..merda allo stato puro..

KKK 16.12.14 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa deve succedere affinchè uno si dimetta?? O affinchè il suo partito si decida a cacciarlo?? Pazzesco... un mondo alla rovescia!!

L'ONESTA' TORNERA' DI MODA!!

Valerio D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.14 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Più che faccia da mambo e'faccia da culo.impossibile nn sapesse.bugiardo!!ipocrita.
Ma il peggio e'sempre lui,il pdc Matteuccio che veramente io nn sopporto più
W il m5s

Vittoria,Piacenza 16.12.14 16:17| 
 |
Rispondi al commento

O/t
Spero che non dovremo sopportare anche il sorriso di Prodi che dopo aver contribuito a rovinare l Italia con l euro l'affossi ancora di più come Presidente della Repubblica.

Armando ., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.12.14 16:13| 
 |
Rispondi al commento

CURRO'
FIGGHIU DI SUCA MINCHIA!

emiliano 16.12.14 16:03| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori