Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Parlamento in Piazza: i portavoce M5S tra i cittadini

  • 33


parlamento_piazza.jpg

"Caro cittadino,
ti è appena arrivato un bel pacco di Natale da parte del Presidente del Consiglio Matteo Renzi, che ha impacchettato per te l'aumento della tassa sulla casa, e quello dei beni alimentari come la carne, le uova, il latte, il pane, grazie ad un aumento dell’IVA fino al 25,5% e al 13% per i prodotti alimentari. Il tutto è incartato fresco fresco nella Legge di Stabilità. E nel bigliettino di accompagnamento? Bugie, frottole e tweet. Come quella del blocco delle aliquote TASI, che invece prevede l’impossibilità di detrazioni per moltissime famiglie che finora ne avevano goduto. In pratica, un aumento di 625 milioni. Oppure quella dei famigerati 80 euro, ora tolti dal Fondo che deve pagare i crediti arretrati alle imprese. Aspettate imprenditori! Aspettate! Ché prima o poi lo Stato vi pagherà (guai però se non pagate voi le tasse per tempo)
Dopo aver aperto il pacco governativo, è il momento del pranzo di Natale. Quello dei cittadini, a base di amarezza e un futuro oscuro, e quello dei potenti: si sa, quando si tratta di banchettare non sono secondi a nessuno. Renzi, nella Legge di Stabilità, ha confezionato anche grandi regalie e marchette per politici e imprenditori amici.
Brinderanno tutti insieme alla faccia nostra." Cittadini in Parlamento del Movimento 5 Stelle

23 Dic 2014, 09:55 | Scrivi | Commenti (33) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 33


Tags: M5S, Parlamento in piazza, Renzi

Commenti

 

Il momento è critico;le riforme non sono quelle che ci propina Mr.Bean,o che" ce lo chiede l'Europa..."bisogna stravolgere il sistema di nomina parlamentare.A cominciare dalla nomina del Presidente della Repubblica:non devono più eleggersi tra loro,le mele marce non possono stare sulla stessa cassa delle sane e al primo sospetto di mal governo o impropria gestione amministrativa, sospensione dagli incarichi immediata e a tempo indeterminato (a tutti i livelli:governativi ,regionali,provinciali,comunali)accertamenti super partes con convocazione di tecnici ed esperti scelti tra il popolo dopo costituzione di lista a DOC per ogni settore interessato per valutazione del caso;se esito positivo sollevamento da ogni incarico con riserva di rimborso o richiesta danni e allontanamento perpetuo da qualsiasi attività politica. Non devono assolutamente,Ministri e politici vari,essere giudicati dai collusi,vedi certa Magistratura...sarebbe un bell'inizio....Non è fantascienza ne fantapolitica. Noi li eleggiamo e noi li giudichiamo,amministrare uno Stato non è giocare a Monopoli e più alto è l'incarico più si alza il prezzo da pagare...no da intascare...un augurio per l'anno nuovo (elezioni?).Non servono tanti Beppe al Governo ma tanti voti a Beppe Grillo

paolo o., vicenza Commentatore certificato 26.12.14 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Credo che la maggior parte degli italiani passeranno un Natale non bello se non pessimo. Se gli italiani aprissero gli occhi una volta per tutte non è mai tropo tardi

Renzo Grillo 24.12.14 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Tra le varie porcate della Legge di stabilità, anche l'aumento della tassa di circolazione per le auto storiche ultraventennali ed infratren- tennali.In poche parole chi ha un'auto ultra- ventennale storica perchè regolarmente certifi- cata dall'ASI ( e magari non puo' permettersi l'acquisto di un auto nuova)che godeva del bol lo ridotto, si troverà a dover pagare una tassa di proprietà anche decuplicata e superiore an- che ad un'auto nuova. Alla faccia della decan- tata riduzione delle tasse. L'ennesima bufala del Dottorino di Firenze.

Luigi 24.12.14 08:23| 
 |
Rispondi al commento

Eravate la mia grande speranza vi ho votato fin dall'inizio e a Livorno dove abbiamo vinto ho dato una mano per la vittoria,ma ora vedo con certezza che grazie a Grillo Casaleggio e a alcuni vs comportamenti il movimento e' destinato a sparire o andare pian piano sotto il 10% a Livorno avevamo bisogno di un cambiamento così non è stato (aumento tasse e servizi) il cambiamento e'. Stato IN PEGGIO!!!! BUON NATALE A CHI CI HA CREDUTO COME ME !!dall'inzio


Bisogna raggiungere piu' persone possibili con un informazione alternativa ai beveroni che ci propinano e preparano tutti i giorni..sarebbe interessante una RadioCinqueStelle

pierluigi 23.12.14 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E ' una vergogna . Io personalmene saro' costretta a chiudere la Mia piccola impresa di intinerante ; dopo 4 Anni di lotta per potermi portate un pezzo di pane a Casa . Ma alla fine ho portato solo bricciole perche ' i pagamenti sono tanti e avendo una famiglia con tre Bambini per me non e ' facile. Ora mi chiedo ! Come faro ' ? Caro governo voi fare presto ha dettare legge : Tanto a voi i soldi non vi mancano . E anche se ...pagate le tasse non avete le bricciole nei portafogli ; anzi vi potete permettere anche di portare la vostra famiglia ogni giorno al ristorante . Mi fermo qui distinti saluti

vincenza la tagliata 23.12.14 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Grazie al m5stelle ci stà informando di come ci stanno massacrando di tasse e le modalità di come le eseguono, fanno rabbrividire, spero in cuore mio che gli italiani lo capiscano una volta per tutte, credo che non ci faranno andare al voto proprio per questo motivo fino al 2018. Dopo di che come disse Paola Taverno poco tempo fa, ci consegneranno un paese im macerie a dir poco. In alto i cuori e w il m5stelle.

caterina bergamo 23.12.14 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Tutto inutile, o si va in tv 3 ore al giorno o sarà tutto inutile, i giornalisti sono alla stregua dei peggiori dittatori, per salvaguardare il posticino di lavoro e a volte per scelta personale mentono schifosamente alla gente senza remore, senza limiti, stanno ammazzando le famiglie, bambini infelici, tensioni familiari esasperate dalle difficoltà economiche sempre più pesanti e irrisolvibili, l'immigrazione fuori controllo....
Uno schifo di dittatura ecco a cosa si è ridotto il paese.
ADORO I RAGAZZI CHE STANNO LOTTANDO NEL MOVIMENTO E MI SENTO VERAMENTE RAPPRESENTATO DA LORO.
ANDATE A CACCIA DEL LUPO E UCCIDETELO ENTRANDO NELLA VERA TANA, LA TV.

Andrea Callegaro 23.12.14 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Perché il M5S ha fatto, tramite la senatrice Fucsia, la proposta di legge per limitare ancora il contante e dare tutti i nostri soldi alle banche sino agli spiccioli? Chi è stato pagato per questo? Perché Grillo, che tuonava contro l'indecenza delle banche, non dice nulla? Qualcuno mi spieghi!!

Fabrizio G., Rapallo (Ge) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 23.12.14 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la colpa è solo del popolo ignorante e/o colluso.
Paese di furbi e di incIulatori cronici,che pero' resta sempre incIulato ! Abbiamo la mafia nelle istituzioni con nomi e cognomi e continuiamo a sostenerla. Auguro a tutti i "compagni" ed ai sostenitori del nano puttaniere-evasore-pedofilo,un anno ricco di lanci dai balconi... e che il sorriso di Silviolo sia l'ultima cosa che vi passerà davanti gli occhi...ovviamente mentre tocca il culo ad una mignotta pagata dal popolo.Buon volo

bruno f. Commentatore certificato 23.12.14 14:10| 
 |
Rispondi al commento

RENZI NON SI SMENTISCE MICA,AVANTI COSI' VERSO LA CATASTROFE,MA CON OTTIMISMO

alvise fossa 23.12.14 13:55| 
 |
Rispondi al commento

scusate la grande volgarità.
Già sono incazzato di mio. Ma quando leggo post come questo, l'incazzatura diventa RABBIA.
Quindi lasciatemi un po' sfogare.
I miei auguri di Natale a tutti gli elettori dei partiti:
'nde in figa de vostra mare.

Paolo r., Padova Commentatore certificato 23.12.14 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Dedicato a tutti i cittadini che si sentono fighi a non votare. Piangete voi stessi IGNORANTI.

Ps. Buon natale a tutti voi uomini liberi,in particolare ai nostri Beppe e Casa!

Mattia 23.12.14 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Tutto ciò è quello che si merita un popolo che protesta non andando a votare e, se votano, votano proprio quelli che li inchiappettano.
Un gran popolo di M

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 23.12.14 12:33| 
 |
Rispondi al commento

FOR PRESIDENT M5S

Salvatore Settis
Salvatore Settis è un archeologo e storico dell'arte italiano. Dal 1999 al 2010 è stato direttore della Scuola Normale Superiore di Pisa.

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 23.12.14 12:06| 
 |
Rispondi al commento

SE NON ANDATE TUTTI I GIORNI IN TV A REPLICARE ALLE MENZOGNE. ...NON VI VOTO PIÙ

Gennaro Polito 23.12.14 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andate a dirlo un TV

Augusto B., Pomezia Commentatore certificato 23.12.14 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Italioti beoti schifosi!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 23.12.14 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Bel post, io però avrei messo "cittadini beoti".

virgovd 23.12.14 10:37| 
 |
Rispondi al commento

fino a che i cittadini continuano a dare il 40percento al partito dei delinquenti o al pdl è giusto cosi,e speriamo addirittura che muoiano di fame e stenti,cosi ce li leviamo tutti dai coglioni una volta per tutte.
BEN VENGA LA CRISI CHE HANNO COSTRUITO IN 40 ANNI CON L'IGNAVIA E L'OPPORTUNISMO !!!!!

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 23.12.14 10:30| 
 |
Rispondi al commento

A PACCIANI, il mostro di Firenze e compagni di merende, tutti incestuosi, auguriamo di incontrare alle cene natalizie la loro tanta attesa...... peste del secolo dei maiali.

Emilio C., MILANO Commentatore certificato 23.12.14 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Non basta è ancora poco...chi voto Pd o non vota merita di rimanere in mutande.

nando ., parma Commentatore certificato 23.12.14 10:13| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori