Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Passaparola: Non è un Paese per sordi - Laura Brogelli

  • 325

New Twitter Gallery

Guarda il video
08:30
nonudenti.jpg

Clicca qui per guardare il video con i sottotitoli su Youtube

Non è un Paese per sordi!
Ascoltiamo da Laura Brogelli, referente del Comitato Nazionale Genitori Familiari Disabili Uditivi, sulla situazione dei sordi nel nostro Paese. Nessuno deve rimanere indietro, ora e sempre

Passaparola di Laura Brogelli, referente Comitato Nazionale Genitori Familiari Disabili Uditivi

Buongiorno a tutti, sono Laura Brogelli, sono una delle rappresentanti del comitato nazionale disabili uditivi, il comitato è un raggruppamento di associazioni che si è costituito qualche anno fa siamo un gruppo di persone che quasi tutti i giorni ci sentiamo sulle questioni di carattere nazionale che riguardano la sordità

In questo momento al Senato è stato presentata una DDL per il riconoscimento della lingua italiana dei segni come lingua dei sordi e non è la prima proposta di legge in merito, ne sono state presentate una quindicina negli ultimi 10 anni e la cosa che a noi sconcerta è che l’errore di tutte queste proposte di legge è considerare la disabilità uditiva uno status differenziato da proteggere e non un deficit sanitario da dovere affrontare. Quindi anche con questa proposta di legge non si dà tutela ai soggetti che presentano una disabilità, ma si finisce soltanto per assicurare la permanenza dello stesso fattore diversificante.
Quello che noi cerchiamo di far capire è che questa proposta di legge non centra niente con la sordità perché niente di quello che viene detto in questo DDL non è già previsto dalle leggi italiane.
Un comma dell’articolo 5 di questo DDL ha creato tra virgolette lo scompiglio e questo chiarisce fino in fondo che questo DDL non è di interesse delle persone sorde, ma di chi ci lavora con le persone sorde.
Il motivo del contendere è la gestione dell’albo interpreti e traduttori, la gestione dei corsi di formazione, la gestione della professionalità, oltre a questo non c’è niente di nuovorispetto alla legislazione attuale.
Noi come genitori di persone sorde, abbiamo bisogno prima di tutto di una standardizzazione al livello nazionale del protocollo sanitario, le linee guida internazionali sulla sordità infantile, che risalgono al 2007, già mettevano a norma le nostre necessità, come deve essere svolto nella maniera adeguata il protocollo sanitario. Noi abbiamo bisogno di uno screening audiologico neonatale, il primo step deve essere realizzato addirittura prima delle dismissioni del bambino dall'ospedale. Abbiamo bisogno di una protesizzazione ottimale e tempestiva, abbiamo bisogno di pile per fare funzionare le protesi e gli apparecchi cocleari e abbiamo bisogno di una abilitazione alla parola che sia garantita in tutte le A.S.L..
Oggi invece che cosa accade? Che lo screening audiologico neonatale ancora oggi ha delle norme applicate in maniera diversa a seconda delle varie regioni d' Italia e soprattutto ci sono ancora regioni totalmente prive di screening audiologico neonatale.
Per quanto riguarda la protesizzazione siamo legati a un nomenclatore tariffario che risale al 1999 e quindi ci fornisce apparecchi che non sono assolutamente adeguati alle necessità delle persone con disabilità uditive, poi a questo punto abbiamo bisogno di pile per far funzionare gli apparecchi oppure gli impianti cocleari e qui le regioni che forniscono le pile in maniera gratuita sono veramente poche, io conosco la mia, la regione Toscana, che le fornisce dal 2007.E poi c’è il problema della logopedia che deve essere garantita a tutti, gratuitamente, in modo tempestivo, perché far aspettare due anni un bambino per poter accedere al servizio sanitario di logopedia significa creargli l’handicap della mancanza della parola.
Quindi noi non chiediamo altro che la realizzazione del diritto alla salute, che viene garantito dalla Costituzione, noi vogliamo che ci venga garantito in tutto e per tutto.
La vita della persona sorda non deve essere legata soltanto al primo periodo di vita, che prevalentemente si può dire medicalizzato, una parola molto brutta, ma la vita va avanti, quindi c’è la scuola e poi c’è il lavoro e c’è il tempo libero e anche lì c’è una serie di mancanze. Perché le leggi e le normative ci sarebbero e non vengono quasi mai rispettate, non è una questione soltanto legata alla sordità, ma anche a tutte le altre disabilità, non viene mai rispettato. I nostri figli arrivano a scuola e non viene mai rispettato il criterio di formazione delle classi, perché quando ci sono bambini con handicap le classi dovrebbero, secondo il D.P.R. 81 del 2009 essere formati da 20 massimo 22 bambini e invece siamo in classi che vengono definite dal ministero le classi pollaio.
Spesso non viene rispettata la normativa sul superamento delle barriere architettoniche, anche le barriere sensoriali, che riguardano le persone con sordità o le persone nate cieche, oppure tutta la strumentazione inclusiva prevista dal D.P.R. 53 del 96, come per esempio può essere una LIM. In Italia spesso non esiste e spesso i genitori si trovano a doverla richiedere e davanti si trovano la scuola che ti dice no, poi ci sono gli insegnanti curriculari che non sono assolutamente formati, gli insegnanti di sostegno che spesso mancano o non sono formati in maniera adeguata. Poi la vita va avanti, quindi c’è il tempo libero, l' accessibilità dei teatri, l'accessibilità all’interno dei cinema. Poter chiamare i numeri di pronto intervento, tutto quello che funziona tramite rete telefonica per una persona sorda non è accessibile e oggi le tecnologie potrebbero aiutare, possono permettere tante cose, spesso anche a costi zero o limitati. Noi per esempio con il comitato spesso e volentieri facciamo delle riunioni tramite skype oppure ci sentiamo con gruppi di Whatsapp o altri metodi che sono a costo zero e che possono essere utilizzati anche dalle amministrazioni.Conosco delle pubbliche amministrazioni che hanno attivato, per esempio, i servizi chat e con l’Urp online o cose del genere. Il cittadino sordo può prenotare una visita dall dottore senza avere bisogno dell' interprete al telefono, in questo modo c’è anche la tutela della privacy della persona e c’è una uguaglianza non solo formale, ma anche sostanziale tra le persone.
Questi sono tutti strumenti che la legge dovrebbe garantire, ma purtroppo non garantisce, noi siamo in un Paese dove per esempio parlare di induzione magnetica sembra quasi di usare una parolaccia. In Inghilterra la abbiamo anche nei taxi, e questa per le persone sorde è la salvezza, perché permette alla voce di veicolare, di andare direttamente all’interno dell’orecchio e dell’apparecchio acustico, ora io sto cercando di spiegarlo in parole molto povere. Arriviamo al mondo del lavoro e anche lì le discriminazioni sono molto forti, le persone con disabilità dovrebbero poter trovare lavoro per le loro competenze e non sulla base di una mancanza, però oltre a questo abbiamo la legge 68 del '99 che riserva dei posti alle cosiddette categorie protette e la cosa bella è spesso questa legge viene disattesa, sia dalle amministrazioni pubbliche che dai privati e la cosa più interessante è che alcune volte le amministrazioni pubbliche riescono a creare delle riserve ancora più piccole sulla base della legge 68 del 99. Di recente c’è stato un comune italiano San Teodoro in Sardegna che ha aperto un bando di concorso per un posto riservato alle categorie protette, dove c’era scritto in un articolo con esclusione delle persone sorde, mute e cieche.
Quindi di conseguenza voleva dire che a quel posto potevano accedere tutte le persone con disabilità a esclusione di queste altre, ma purtroppo in Italia succede anche questo.
Passate parola

cale_dvdd.png

1 Dic 2014, 15:38 | Scrivi | Commenti (325) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 325


Tags: beppegrillo-passaparola, lis, non udenti, passaparola, screening neonatale, sordità

Commenti

 

L'informazione pilotata con i giornalisti venduti,è indispensabile ai
Grandi Maestri burattinai per coprire il marciume,propagandare informazioni narcotizzanti per
imbonire e intontire i popolini Creduloni Bue-Pecoroni.Ieri abbiamo avuto
una bella notizia,la quale dovrebbe aiutare a capire il perché sono stati
Trucidati i Magistrati che avevano osato indagare negli affari di
famiglia,Gen. dalla Chiesa,Mattei,le stragi delle Ginestre-Punta
Raisi,Cermis Cavalese-Ecc.e il perché il tutto sia sempre stato
blindato,tutelato con il sigillo del segreto di Stato.l'Ex Stato Italia
dopo essere stato depredato,saccheggiato e donato ai padroni del mondo che
ne hanno fatto una loro Colonia per farne la sede strategica
Militare,Politica con tanto di depositi missilistici,armi strategiche per
conquistare e dominare l'Universo.I sudditi politici senza scrupoli scelti
a governare al Colonia Italia,hanno trasformato in una SPA da gestire a
livello famigliare con il sistema spartitivo.Figuriamoci quello che avviene
nei 10.000 Enti inutili quando il sistema è radicato dal più piccolo comune
fino alla punta della Piramide ed ecco il perché non li sopprimono.Il bello
che il sistema Italia è l'Architrave della Suddita Burocrate Guerrafondaia
UE.Ci hanno imposto governi con grandi ammucchiate perché,se crolla uno,crolla tutta la Piramide del marciume
accumulato nelle tre Repubbliche e farà scordare quello della terra dei
Fuochi che sembrerà un giardino fiorito in confronto alle grandi
ammucchiate.

agostino nigretti 03.12.14 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Artini si e' palesato per quello che era/e' , un amico di Renzi... E non c'e' spazio per questa gente nel MS5... Ho visto ora che Renzi si riempie la bocca di frasi in cui sembra aprire al movimento 5S, be meglio restare al 5 % che scendere a patti con questa gente!!!! Avanti cosi!!!! Ed c.v.d. HA sempre ragione Beppe!!!

Luciano Vitalezzo (virtuoso) Commentatore certificato 02.12.14 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, le persona sorde per non avere problemi nella vita evitano di comunicare con il prossimo perché è tutta una farsa..
Quindi dott.ssa Brogelli se si vuole fare qualcosa per i sordi non assumeteli perché il lavoro non nobilità ma umilia il loro stato d'animo, meglio dare loro una pensione per vivere e non buttare soldi per creare posti di lavoro inutili e che generano malessere e scontentezza.

roberto 02.12.14 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La registrazione è stata presa a tradimento. Come ha sempre detto Beppe Grillo, questo modo di fare giornalismo FA SCHIFO! Anch'io la penso così!
Mi scuso con Villarosa per la situazione imbarazzante.

"Il diavolo aiuta a far le pentole e non i coperchi". Anche se ci si mettono in tre.

lorella lisciani 02.12.14 09:49| 
 |
Rispondi al commento

CONTRO IL FEMMINICIDIO
LA PEDOFILIA
E LA MALACULTURA


"Il rude ragazzo di campagna molesta
le ragazze all'ingresso della scuola,
ma adesso arriva correndo all'entrata,
e si imbatte in una ragazza graziosa
che riordina la cartella; l'aiuta a tenere
i libri, e all'istante lei gli appare in una
distanza infinita, isolata da un recinto
sacro. Corre affannoso nella folla delle
ragazze, ma una sola lo allontana,
e questi due piccoli vicini, che fino
ad ora si sfioravano, hanno imparato
di colpo il rispetto reciproco."

(Ralph Waldo Emerson "l'introvabile censurato" e si capisce perché... parla di rispetto)
(da "Amore" - Saggi - 1841)

Basta un concetto come questo per ripartire veramente e fare qualcosa di serio contro i crimini più ributtanti. TUTTO IL RESTO SONO CHIACCHIERE

... e finché non ci renderemo conto che in Italia non c'è libertà di pensiero...
Assisteremo ancora e sempre più a...

(eb)

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.12.14 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bruno p., napoli scrive:

"Visto cosa accade quando si va in tv?"
-----------------------------------------------------------------------------

Se ti riferisci alla puntata di ieri sera di "piazzapulita", non lo so perchè io non la guardo la tv.
Comunque leggendo i commenti di quelli che dichiaravano di aver buttato la tv dalla finestra (?), mi pare di capire che un gruppo di ex o quasi ex 5 stelle hanno detto tutto il male possibile del Mov. , senza che NESSUNO sia andato a ribattere alle loro accuse.
Quindi, se è così, non vedo cosa dovrebbe dimostrare, se non che è assolutamente indispensabile che qualcuno dei nosti (NON EX O QUASI) vada a confutare le accuse che si fanno al Mov.

Rio Savè Commentatore certificato 02.12.14 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Come sempre i genitori e i familiari italiani dei Sordi non accettano che i loro figli possano avere un'identità di cui non possono fare parte.
L'Italia è il paese vergogna della comunità internazionale, l'unico che non riconosce la propria Lingua dei Segni, a dispetto delle convenzioni internazionali ed europee.
I Sordi (non i "disabili uditivi") hanno una propria identità, cultura, lingua, che al pari delle lingue minoritarie negli anni del fascismo viene negata e scoraggiata.

Il DDL presentato al senato è una vergogna per molti altri motivi, come sempre molto italiani, legati alle divisioni dei poteri e dei soldi.

Gregorio G., Udine Commentatore certificato 02.12.14 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Leggo l'editoriale di Travaglio "se non ora quando", il Travaglio che scriveva sotto falso nome per la Padania, e cerco di capire, leggendo, come faccia a scandalizzarsi di espulsioni sacrosante.
Che i militanti possano essere sconfortati da chi vanifica i loro sforzi con la doppiezza e le cialtronerie, lo capisco, ma non che ci si scagli contro chi li scopre e cerca di rimediare!

Poi, arrivo a quando parla dei tanti delusi dalla sinistra inconcludente, animatori di girotondi e battaglie per l'acqua pubblica, arrivati infine a: " accarezzare il sogno renziano, perche' no?"
E ho capito dove vai a parare. Caro Travaglio, contro quel sogno renziano, che peraltro e' un incubo fin da principio, tu come ogni bravo giornalista senza padroni avresti dovuto scagliarti ne' piu' e ne' meno di quanto tu non faccia con il B. Perche' lo scopo vero del M5* (e questi dei MU "che se ne vanno" dovrebbero saperlo) e' cacciarla tutta, questa gente, senza differenze che non ci sono.
Forse se aveste cercato di smascherarlo fin dal principio, questo Renzi, e ci aveste aiutato a far capire a tanta gente quanto fosse squallido e pericoloso, invece sotto sotto di lecchinarvelo attribuendogli speranze che non esistevano, forse le cose sarebbero andare meglio, qualcuno in meno avrebbe creduto in lui, e qualcuno in piu' avrebbe creduto in noi.

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.12.14 09:33| 
 |
Rispondi al commento

E ora ci sarà anche questa pagliacciata occupa-giornali sul nuovo inquilino del Quirinale, quando poi tutti i giochi sono fatti e Draghi è primo in ordine di arrivo, ma assisteremo al peggio in questo scempio di democrazia dove le elezioni del presidente della repubblica 'non si fanno' dopo le elezioni, ma 'non si fa' nemmeno un sistema elettorale prima della distruzione del senato, ma 'non si toglie' nemmeno un bruscolino senza che un pregiudicato che marcia verso l'8% non abbia imposto la sua autoglorificazione, e tutto questo sistema di veti incrociati che sono poi patti iniqui si tiene cinicamente fregandosene della crisi del Paese
E in tutto questo dovremo anche sentire i ragli e le calunnie spregiose dei piddini tutti lieti di contribuire al disfacimento dell'Italia, nuovi squadristi di un Paese sempre meno democratico, sempre più piegato sul burrone della sua insipienza più che della sua sovranità, sempre meno etico e sempre più proiettato in un delirio permanente di non detto, non fatto, non capito...

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.12.14 09:16| 
 |
Rispondi al commento

secondo me grillo l'unico errore che ha fatto è stato di lasciare candidare i pedocattolici, punto. non fanno altro che procurare casini dappertutto, è una tara mentale di quelli con un dio. non sono affidabili, per carità nessuno gli vieta di fare politica o di votare o di guardare la televisione, ma teniamoceli alla larga, meglio pochi ma fidati senza ogni volta diventare matti.

maeZ 02.12.14 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Lo staff della comunicazione avrebbe bisogno in futuro come Salvo mandarà! Tutto il movimento avrebbe bisogno di uomini come lui e Paolo Barnard! Forse questo avverrà quando Beppe e gianroberto si saranno fatti da parte del tutto! Ma dubito anche sul primo! MA CHE PUNTE DI DIAMANTE SAREBBERO! Distruggerebbero chiunque si gli trovi davanti in un talk show a raccontare balle! PERSONE COSÌ VORREI NEL MOVIMENTO DEL FUTURO! Preparate oneste coraggiose irriverenti verso il potere! Con persone così il 51% sarebbe realtà! Che si candidino! Sarebbero votati con un plebiscito! MA COME HO DETTO ANCHE A LORO MI SA CHE LA POLITICA NON INTERESSA! O perlomeno non dove serve! Ovvero in parlamento! Che senso ha?

Davide Marini 02.12.14 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Riproposto


Prima che sia troppo tardi!

Subito dopo le elezioni politiche del 2013, ed in considerazione dell'enorme successo elettorale, ho più volte invitato il Movimento a strutturarsi sul territorio nazionale, esattamente come un partito politico (sedi locali e regionali, tutte coordinate da una struttura nazionale, con Beppe Grillo al suo vertice, per coordinare e programmare le politiche e le strategie del Movimento).

Inoltre ho cercato di spiegare che in un Paese malato di corruzione come il nostro, non era consigliabile applicare da subito il principio "Uno vale Uno" (la fiducia nelle Istituzioni è quasi pari a zero), ma che questo doveva essere un obiettivo da attuare, solo dopo aver risanato e riformato il Paese.


Il mancato gradimento dei miei "consigli", mi è costata l'espulsione dal blog, per questo dal luglio del 2013, per poter continuare a postare, non devo più identificarmi con il mio login.

Adesso ho un altro "consiglio" da esternare:

prima che sia troppo tardi, auspico che tutti i Parlamentari e gli altri Eletti pentastellati, conferiscano pubblicamente a Beppe Grillo la Leadership del Movimento, per guidarlo politicamente e strategicamente verso il Governo del Paese.

Visto il comportamento tenuto fino ad oggi, un dubbio sorge spontaneo:
"avranno l'umiltà e l'intelligenza per fare questo?"

gianfranco chiarello 02.12.14 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La stragrande maggioranza degli italiani vuole più legalità, invece, da 40 anni, i politici fanno di tutto per farli vivere nel caos e nell'insicurezza (ed oggi anche in povertà).
Anche gli ultimi provvedimenti del Governo, che hanno sostanzialmente depenalizzato il furto negli appartamenti e lo spaccio di piccole dosi di droga, finiranno per aggravare ulteriormente le loro condizioni.

Beppe Grillo, che per anni ha tastato il polso del Paese, aveva individuato nel disagio sociale, il principale focolaio di ribellione, che sarebbe ben presto sfuggito di mano.

Beppe Grillo è uno di destra?
Certamente no!
ma aveva capito che in un Paese dove gli elettori sono, nella stragrande maggioranza, moderati e di centro/destra, per arrivare al Governo in maniera democratica, non poteva presentare un programma, che cozzasse troppo con i loro "ideali".

In considerazione di ciò, ed avendo anche capito che la stragrande maggioranza degli attivisti (quindi dei candidati), provenivano da posizioni ideologiche di sinistra, Beppe ha invitato tutti a restare lontani da posizioni ideologiche, con lo slogan "Mai con la destra! Mai con la sinistra!"

Molte contrapposizioni (tra Grillo e gli Eletti) che si sono evidenziate clamorosamente in questa Legislatura, sono frutto di due visioni strategiche completamente opposte.
Quando Grillo parlava del pericolo di una immigrazione fuori controllo, gli Eletti in Parlamento votavano con la sinistra, per l'abrogazione del reato di clandestinità.
Lo stesso è capitato per la depenalizzazione sulle droghe leggere, e per altre posizioni, che hanno avuto meno risalto.

Oggi che Beppe si è dichiarato "stanchino", niente e nessuno ostacolerà il posizionamento ideologico del Movimento, ma solo chi è cieco o in malafede, può non capire che finirà per percorrere la stessa strada, che ha portato l'IDV a sparire dalla politica italiana.

Ecco perchè è indispensabile che gli eletti conferiscano la Leadership più ampia a Beppe, senza se e senza ma!

gianfranco chiarello 02.12.14 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In meno di due anni 155 cambi di casacca in parlamento. Peggio della XVII legislatura solo la precedente, quella dei responsabili Razzi e Scilipoti, che segnò 160 spostamenti. Ma durò 5 anni. A guadagnare di più il Pd che segna un saldo positivo di 18 parlamentari. Mentre Forza Italia lascia per strada 58 persone. Il record personale invece a Luigi Compagna, con 4 cambi di gruppo. Forza Italia, invece, è il partito con il saldo negativo maggiore – il termometro segna meno 58 – in virtù della fuoriuscita della compagine alfaniana che fra Monetcitorio e Palazzo Madama annovera circa 60 parlamentari. Saldo negativo anche per il Movimento Cinque Stelle che da inizio legislatura ha perso ben 22 parlamentari.
.
andrea771
Basterebbe una semplice regola.
Hai cambiato idea,vuoi cambiare partito?
OK vai a casa e lasci il posto al primo dei non eletti.
Alle prossime elezioni ti presenti con chi vuoi!!!
Basta poco!!!!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.12.14 09:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate, vorrei esprimere la mia opinione riguardo all’ultima espulsione passata direttamente da Grillo alla rete senza il passaggio dei parlamentari. Innanzi tutto questo è il paragrafo interessato, Espulsione dal gruppo parlamentare del M5S: I parlamentari del M5S riuniti, senza distinzione tra Camera e Senato, potranno per palesi violazioni del Codice di Comportamento, proporre l’espulsione di un parlamentare del M5S a maggioranza. L’espulsione dovrà essere ratificata da una votazione on line sul portale del M5S tra tutti gli iscritti, anch’essa a maggioranza. Come vedete c’è scritto potranno, e non DEVONO. Se Grillo è il garante dello STATUTO e del Codice di Comportamento, è logico che non vada a chiedere ai Parlamentari un parere su una norma fondante il movimento perché per assurdo questi la potrebbero bocciare e abbattere una colonna portante, solo la rete lo può fare e solo la rete può decidere di distruggere questo Movimento. Si deve capire che il filo è tra i vertici e la base, gli intermedi sono solo i rappresentanti della base, essi come tutti propongono le loro idee, ma è sempre la rete che decide. Altrimenti la porta è sempre aperta e non è necessario varcarla per entrare, e per uscire c’è un portone.

mauro b., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.12.14 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S non ha appoggiato nessuna proposta capestro di questo governo.
E' meglio tenerlo a mente si prevede tempesta all'orizzonte.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 02.12.14 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Il caos del M5S non è casuale, ma deriva da una serie di errori gravissimi partita subito dopo le elezioni politiche di un anno e mezzo fa:
1) L'introduzione nel blog dell'operazione Segnala commento inappropriato:operazione che ha azzittito le menti pensanti, lasciando il movimento in mano agli obbedienti a prescindere.
2) Il non aver fatto politica: è ovvio che avversari numerosi debbano essere battuti separatamente, non lasciare che si riuniscano. Ho cercato in questi mesi di ripeterlo più e più volte, ma sempre sono stato bannato. La strategia sarebbe stata semplice: far nascere un governo PD; legge sul conflitto d'interessi e sulla corruzione per battere Berlusconi; andare alle elezioni contro il PD e vincerle; nel frattempo governare per aumentare il consenso fra gli italiani, che volevano fatti e non ancora urla. Tanto ci sarebbe stato da fare contro la mafia, la corruzione, per l'ambiente! Ciò non sarebbe stata un'alleanza con il PD, che nessuno vuole, ma fare politica! Solo gli ingenui potevano pensare che non avremmo perso consenso stando comodamente seduti nel Palazzo senza fare nulla.
3)L'aver sottovalutato il fenomeno Renzi: dovevamo essere noi a proporgli ufficialmente un programma di governo: se avesse accettato avremmo realizzato i nostri progetti; se non avesse accettato avremmo smascherato la sua recita.
4) Il non aver dato al movimento regole minime di funzionamento e, soprattutto, non aver rispettato quelle poche già presenti: vedi ultimo fatto delle espulsioni, passate dal blog senza previa consultazione dei parlamentari.
5) Impreparazione politica dei parlamentari: e fortuna che la nostra doveva essere la generazione di italiani più preparata e istruita!

Detto questo, temo che ormai sia tardi per rimediare. Il bel sogno è già incubo. Forze fasciste e xenofobe si stanno prendendo l'Italia nell'inconsapevolezza generale.

Angiolo di Bondone Commentatore certificato 02.12.14 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le bugie dei partiti stanno venendo a galla,arrivano i conti.
Bye bye Renzie.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 02.12.14 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me tutti quelli che hanno da dire contro Beppe Grillo debbono essere cacciati senza se e senza ma. Molti di loro che facevano la fame, adesso con il denaro in tasca e senza merito alcuno si sono trovati proiettati a fare gli " onorevoli" e ci hanno preso gusto. Meglio fare una pulizia unica e ripartire, perché cacciandone uno alla volta ci logoriamo da soli.
Sono stato sempre dell'idea che quando Hanno votato Grasso si dovevano espellere e chiarire ogni cosa sul nascere. Se Beppe saluta tutti possiamo chiudere bottega. L'unica garanzia viene data da lui che ci ha messo l'anima.

salvatore ., palermo Commentatore certificato 02.12.14 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Hanno tentato di fare apparire il M5S un partito padronale ma la democrazia diretta è una grande idea che viene prima di Gillo, che altri hanno avuto senza Grillo e che resterà oltre e nonostante Grillo. Grillo lo potete abbattere, ma questa idea non la abbatterete facilmente
Penso che l’appartenenza possa essere una buona cosa per una persona quanto un grosso impedimento. Abbiamo tutti bisogno di una partecipazione che ci faccia sentire più in alto di noi ma allo stesso tempo che salvi la nostra individualità, la nostra personalità, quel tanto di originale e creativo che ognuno di noi può dare al mondo. Per questo ho sempre guardato con diffidenza le appartenenze partitiche che richiedono abnegazione sì ma anche una rinuncia a se stessi, al proprio spirito critico, alla unicità del proprio sé, alla propria individualità, e che pretendono spesso una subordinazione che spesso diventa rinuncia ad essere se stessi, a valutare, a scegliere, nell’incensamento e nella gloria di qualcun altro, nella cui figura ci si appiattisce e scompare. Non credo che un genere simile di sacrificio porti alla democrazia, lo vedo piuttosto come la distruzione di un individuo, una negazione del suo essere proprio, una strumentalizzazione che in nome dell’appartenenza ti ruba l’anima. Non credo che ciò sia utile a una causa, penso che tenda a far diventare succubi solo di altri senza realizzare appieno ciò che siamo. Non porta alla libertà, rende schiavi. E’ molto difficile il confine tra servire una causa e servire un potere. E’ tanto difficile che alcuni non capiscono mai la differenza. La causa supera il vincere o il perdere individuali o di gruppo. Non è questione di successo. E’ questione di giustizia. Non è questione di vittoria. E’ questione di verità. E’ la differenza tra servire e partecipare, tra essere liberi o faziosi, tra scegliere e subire. Tra fare o essere fatti. In una giusta causa universale l’io cresce. Nel servire un potere personale l’io viene annientato.
.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.12.14 08:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno tentato di fare apparire il M5S un partito padronale ma la democrazia diretta è una grande idea che viene molto prima di Grillo, che altri hanno avuto senza Grillo e che resterà
oltre e nonostante Grillo. Grillo lo potete abbattere, ma questa idea non la abbatterete facilmente. Intanto si staglia all'orizzonte il partito autoritario di renzi. Ed è molto peggio, persino del partito azienda di Berlusconi. Potete scoutizzare chi si vende per lucro come i 155 voltagabbana del Parlamento. Non potrete comprare un ideale. E Pd e Fi ideali non ne hanno.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.12.14 08:34| 
 |
Rispondi al commento

TABULA RASA

Visto cosa accade quando si va in tv?
Fin quando l'informazione è manipolata dai partiti e la tv è finanziata da contributi nazionali sempre a discrezione di partiti e con cda in cui sono presenti esponenti politici,non ci si può fidare.
Hanno tutti i mezzi,le inquadrature,i tagli pubblicitari,le interruzioni volontarie dei conduttori venduti e gli ospiti a chiamata.
Bisogna fare una tabula rasa di tutto quello a cui siamo stati abituati da questa politica fallimentare ed iniziare un percorso alternativo.
Per portare la verità devi anche rischiare di essere impopolare o nemico dei media non c'è un altro metodo.
Bisogna fare tabula rasa di tutto quello che ci propinano i tg e farsi una propria idea dell'informazione altrimenti siamo come Alice nel paese delle meraviglie.
Gli anziani continuano a morire per cause "misteriose" dopo essere stati vaccinati con un anti influenzale e il ministro della salute corre in soccorso della casa farmaceutica che lo produce.
Renzi e Berlusconi "rompono" il patto del nazzareno ma in Parlamento votano le stesse proposte di legge.
La disoccupazione continua ad aumentare ma Renzi dice che ci sono nuovi posti di lavoro.
Basta bisogna prendere una decisioni non si può stare con 2 piedi in una scarpa.
Non si può assistere alla "vetrina del buon umore" di Renzi allestita da tutte le tv e non vedere che la nazione continua ad affondare economicamente e socialmente.
Ma davvero si può credere che l'Italia possa arrivare al 2018 in queste condizioni?
Solo chi segue questa tipo di informazione può abboccare al'amo.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 02.12.14 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Voi del Pd, di Fi, della Lega, continuate a servire partiti padronali e avete accusato anche il M5S di esserlo per non voler vedere la bellissima innovazione che portava: la democrazia diretta, la sovranità restituita al popolo, come esiste in Svizzera da 30 anni e come si inaugura in Islanda dove on line si sono rifatti persino la Costituzione. Calpestate ormai con metodo i cittadini, le famiglie, gli elettori, in preda a una furia distruttiva che farà fuori ogni diritto alla sopravvivenza, ogni difesa comune, ogni bene collettivo, ogni stato sociale. Siete arrivati a dire che la democrazia diretta è un 'obbrobrio', contro ogni senso comune, preferendole il califfato di B o il sistema autoritario antidemocratico di Renzi, chiudendo gli occhi sul fatto che tutti i sistemi democratici dell'Occidente hanno più istituti di democrazia diretta di noi, persino il recall e che noi ci presentiamo come il Paese più corrotto e peggio governato d'Europa, fingendo di non vedere che Renzi sta distruggendo anche i pochi capisaldi di democrazia che abbiamo per un partito unico che puzza di dittatura, chiudendo gli occhi sul fatto che abbiamo avuto tre governi che non escono dalla volontà popolare, che si fanno leggi con un inciucio vergognoso che nessun elettore ha votato, che si patteggia con lobby e mafia, per non parlare della P2 e dei servizi americani ,che si è tentato con un comitato di famigerati saggi di stuprare la Costituzione, che si svende il Paese a una cricca di finanzieri che nessuno ha scelto e si obbedisce ai diktat di organismi finanziari come la Bce o il Fm dove non c'è traccia di democrazia e che giocano solo al massacro, e si marcia ormai solo per distruggere i diritti del cittadino e del lavoro che sono sanciti dalla Costituzione, mentre si fa a pezzi la separazione dei poteri e si tagliano i diritti elettorali. Ma chi vi dà il diritto di fare questo abominio?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.12.14 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Artini: 2 Sono microfanato, non vorrei che...
Questo la dice tutta tra Artini e Renzi. Tra non molto voterà col PD. Ha fatto male Beppe Grillo a riceverlo " fuori casa sua". Doveva sciogliere i cani e cacciarlo in malo modo.

salvatore ., palermo Commentatore certificato 02.12.14 08:30| 
 |
Rispondi al commento

Prendetevi questo grafico e stiamo sereni ah ah ah


http://www.rischiocalcolato.it/2014/12/grafico-del-giorno-statesereni.html


io sono veneto, a primavera ci saranno le regionali, non ho mai votato destra, ma la Moretti rpoprio non mi va a genio. Questi di sinistra sono convinti che i 5S voteranno a sinistra turandosi il naso, ma personalmente sono orientato a turarmi il naso e votare a destra. La Moretti rappresenta la nuova arroganza di questa sinistra

ale s. Commentatore certificato 02.12.14 08:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'82% dei deputati cinque stelle non è in regola con i versamenti. Grillo ne espelle DUE.
Gli si è chiesto perché abbia deciso di mettere a consultazione sulla rete tale decisione (che pensiero democratico) senza attenersi alla REGOLA di sottoporre l'iniziativa ai deputati eletti.
- Perché non avrei ottenuto la maggioranza - ha detto candidamente (sfrontatamente).
La ratifica dell'espulsione di Pinna e Artini non è stata sottoposta agli eletti, come da REGOLAMENTO, ma decisa e basta.

Grillo, qual è il tuo gioco?
Grillo, qual è il tuo prezzo?

IO DISSENTO. IO CONDANNO. IO GIUDICO ESATTAMENTE COME UN ALTRO "IO" HA FATTO ALLA FACCIA MIA, ALLA FACCIA DI CHI CREDEVA NEL SUO MANDATO "DEMOCRATICO".

SE CI SARA' DA FARE UNA RIVOLUZIONE, IO CI SARO', MA DALLA PARTE OPPOSTA DELLA BARRICATA, OVUNQUE SIA GRILLO E I SUOI CIECHI, SORDI, LOBOTOMIZZATI SEGUACI.

Marcello M., Rm Commentatore certificato 02.12.14 08:08| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate, giusto per non fare di tutta un'erba un fascio, l'attività messa a concorso è quella di "Istruttore Amministrativo". Ora, ritengo, penso, PRESUMO, che l'esclusione dei sordomuti sia dovuta al fatto che questo tipo di disabilità non consente l'espletamento del lavoro di "Istruttore Amministrativo", quindi non per discriminazione sic et simpliciter dei sordomuti nei confronti degli altri disabili, ma per reale esigenza della tipologia di attività che può essere espletata da paraplegici ecc.
O no?

M. Mazzini 02.12.14 07:32| 
 |
Rispondi al commento

non ho visto Piazzapulita perché mi rifiuto di guardare certa roba
ma non capisco perché ve la siate presa con Pizzarotti per la foto di Napolitano. Siccome è Napolitano il presidente della repubblica, è d'obbligo per tutti i sindaci d'Italia di tenerla in vista. Se ci fosse stato il re avrebbe tenuto la foto del re, se ci fosse stato Cossiga avrebbe tenuto la foto di Cossiga. Non dipende da una sua scelta

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.12.14 06:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GLI INFAMI

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.12.14 05:46| 
 |
Rispondi al commento

In Italia è nato un movimento che vuole smantellare il sistema marcio che ha rovinato questo paese fatto di corruzione, collusione, mazzette, casta, privilegi, potere, lobby e banche. Questo movimento andava e va fermato con ogni mezzo. Ci hanno provato in tutti i modi. Senza averci fornito nessuna spiegazione, hanno mandato a casa l'inutile Enrico Letta, e, sperando di riuscire nell'intento, hanno messo Matteo Renzi (spalleggiato da Berlusconi, con tutta l'artiglieri mediatica a disposizione), ma non è bastato, allora hanno dato grande visibilità all'altro Matteo (Salvini) una persona, che fino all'anno scorso, ad ogni parola che diceva ridevano anche i polli. Tutti vogliono togliere voti e simpatizzanti al MOVIMENTO 5 STELLE, non importa dove vadano a finire, l'importante è fargli perdere VOTI e CONSENSO. Mi dispiace per quelli che hanno ABBOCCATO, so che è poco, ma il mio VOTO non lo perderanno MAI!!!!

Salvo E., Perugia Commentatore certificato 02.12.14 02:34| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORMIGLI VOLEVA FAR CADERE BEPPE CON ARTINI ED INVECE E' INCIAMPATO PROPRIO IL SUO CAMPIONE.

IN GENERE un verme non dovrebbe avere alcun problema di equilibrio ...... ma QUESTO è talmente sporco che riesce comunque ad inciampare sulle sue stesse croste

W IL M5S

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.12.14 02:07| 
 |
Rispondi al commento

buonanotte blog !!!se restiamo uniti vinciamo,altrimenti finisce qui.ognuno scelga!!ma senza pensare sempre di avere ragione.qui bisogna scegliere dove stare,se tutti uniti anche nelle criticità e negli errori ma in tutta onestà e con la voglia di andare avanti più forti che mai,oppure se ognuno si sente portatore sano di verità assolute e allora svaniamo come fumo...a domani!!
M5S senza se e senza ma!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.12.14 01:56| 
 |
Rispondi al commento

----AI "DIDDIDENTI" DEDICO IL CANTO DELL’ODIO------

Lorenzo Stecchetti (adattato all'uopo)

Quando voi dormirete dimenticati
Sotto la terra grassa
E la croce di Dio sarà piantata
Ritta sulla vostra cassa,

Quando vi coleran marcie le gote
Entro i denti malfermi
E nelle occhiaie fetenti e vuote
Brulicheranno i vermi,

Per voi quel sonno che per altri è pace
Sarà strazio novello
E un rimorso verrà freddo, tenace,
A mordervi il cervello.

Un rimorso acutissimo ed atroce
Verrà nella vostra fossa
A dispetto di Dio, della sua croce,
A rosicchiarvi l’ossa.

Io sarò quel rimorso. Io voi cercando
Entro la notte cupa,
Lamia che fugge il dì, verrò latrando
Come latra una lupa;

Io con quest’ugne scaverò la terra
Per voi fatta letame
E il turpe legno schioderò che serra
La vostra carogna infame.


Artini e quelli come lui
si sono rivelati per quello che sono..!!
e non per NIENTE..!!sono stati espulsi!!


Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.12.14 01:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aria ferma e corrotta, acque stagnanti,
Biscie, zanzare e rane,
Sabbie senza confin, corvi vaganti,
Donne brutte e villane,
Gente ignorante gialla e discortese:
Ecco questo paese.

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.12.14 01:18| 
 |
Rispondi al commento

MA VOI COSA CREDETE?


Secondo voi, i cosiddetti dissidenti, considerano un incidente, una sventura l'essere espulsi dal M5S?
Non vi rendete conto che sono loro stessi a creare i presupposti affinchè l'espulsione arrivi?

IO AUGURO A QUESTA GENTE CHE UN GIORNO IL POPOLO ITALIANO CHIEDA CONTO DEL LORO COMPORTAMENTO.
QUESTI INDIVIDUI NON DEVONO GODERE IL LORO "BOTTINO"

MISERABILI CAMUFFATI DA "VITTIME DELL'ONESTA' DEL MOVIMENTO": L'ONESTA' NON PRODUCE VITTIME MA SMASCHERA MASCALZONI!


Ah, panciuta camorra di ruffiani
Che della verità strame vi fate.
Ogni giorno che splende ha il suo domani
A rivederci, maschere pagate,
A rivederci, illustri mangiapani,
A rivederci sulle barricate!


@ MAX STIRNER

In riferimento al tuo sotto commento del 20/11/14 ore 00:58.
Conversazione con Max Weber sotto la poesia di Stecchetti (ottima scelta, essendo Guerrini, come te, noto utilizzatore di diversi pseudonimi e maschere), in cui affermi:

"Forse soffri di FREQUENTAZIONI CHE NON TI GIOVANO..."

In nome dell'onestà e della trasparenza, che dovrebbero essere due dei valori fondanti del M5S, chiediamo cortesemente di comunicare A TUTTO IL BLOG, chi sarebbero queste fantomatiche frequentazioni che non giovano, con relativi nick.

Le Frequentazioni che non giovano 02.12.14 00:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Troppe chiacchiere. Basta !

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato 02.12.14 00:56| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE LA MIA NOTA PRECEDENTE CONTENEVA UN ERRORE DI BATTITURA

BRAVI QUESTE SONO LE COSE CHE SI DEVONO PUBBLICIZZARE IN TUTTE LE TV PRIVATE E PUBBLICHE. FICO FAI MANDARE IN ONDA QUESTO VIDEO ALLA RAI.ACCIDENTI

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.12.14 00:45| 
 |
Rispondi al commento

http://video.repubblica.it/politica/artini-renzi-il-fuorionda-della-telefonata/185234/184107

eccolo, rivedetelo.

artini insuperabile quando dice a renzi con tono da agente segreto:
"...scusa matteo ma sono microfonato...e non vorrei .. ehehehe.. "
artini, artini.. parafrasandoti , con questa telefonatina "ti sei fatto la frusta per il TUO!" altro che per quello di Beppe!
...pensavo...Certo che il presidente del consiglio è affettuoso con l'opposizione...
eh, artini?
Sembrate proprio due vecchi amici!

Beppe si sarà rotolato dal ridere...
:)))


Rita L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.12.14 00:36| 
 |
Rispondi al commento

BRAVI QUESTE ANO LE COSE CHE SI DEVONO PUBBLICIZZARE IN TUTTE LE TV PRIVATE E PUBBLICHE. FICO FAI MANDARE IN ONDA QUESTO VIDEO ALLA RAI.ACCIDENTI

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.12.14 00:31| 
 |
Rispondi al commento

Chi mette in dubbio la buona fede del nostro Beppe per dar credito a cialtroni come artino o gli altri traditori, tipo babbo-orellana, dovrebbe prendersi a schiaffi da solo, magari dopo essersi sputato sulle mani.

IMBECILLI

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.12.14 00:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAPORETTO 2008+6
Tramonti a Nordest

(Bomba! E la riforma elettorale?) 181
(Bomba! E la riforma del lavoro?) 126
(Bomba! E la riforma della PA?) 099
(Bomba! E la riforma del fisco?) 081
(Bomba! E il sito?) 002 - FATTO


@ Artini


Ricordati di saldare il dovuto.

-------------------------

Io non mi dimentico.

Grazie.


.

epe pepe 02.12.14 00:17| 
 |
Rispondi al commento

comunque bravo il Pizza stasera da vermigli!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.12.14 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal Film Quinto Potere(Sidney Lumet 1976)

Il direttore di rete Arthur Jensen al mezzobusto televisivo Howard Beale

"Lei è un vecchio che pensa in termini di nazioni e di popoli. Non vi sono nazioni, non vi sono popoli, non vi sono russi, non vi sono arabi, non vi sono terzi mondi, non c'è nessun Ovest! Esiste soltanto un unico, un solo sistema di sistemi: uno, vasto, immane, interdipendente, intrecciato, multivariato, multinazionale, dominio dei dollari, petro-dollari, elettrodollari, multidollari, sterline, rubli, franchi: è il sistema internazionale valutario, che determina la totalità della vita su questo pianeta. Questo è l'ordine naturale delle cose, oggi, questa è l'atomica! [...] Lei si mette sul suo piccolo schermo da 21 pollici e sbraita parlando d'America e di democrazia... Non esiste l'America, non esiste la democrazia! Esistono solo IBM, ITT, TNT, Dupont, Texo. Sono queste le nazioni del mondo, oggi. Di cosa crede che parlino i russi ai loro consigli di Stato? Di Carlo Marx? Tirano fuori diagrammi di programmazione lineare, le teorie di decisione statistica, le probabili soluzioni, e computano i probabili prezzi e costi delle loro transazioni e dei loro investimenti: proprio come noi. Non viviamo più in un mondo di nazioni e di ideologie, signor Beale: il mondo è un insieme di corporazioni, inesorabilmente regolato dalle immutabili spieiate leggi del business. Il mondo è un business, signor Beale: lo è stato fin da quando l'uomo è uscito dal magma. "

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.12.14 00:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi piantiamola di usare il blog come un lavatoio
Non siamo lavandaie
Fino a sei mesi fa questi erano ritenuti personcine come di deve
Nessuno ha il potere di penetrare la mente umana, almeno fino ad ora,poi più avanti, nei prossimi decenni non garantisco
Spero di non esserci in un mondo così alieno per la libertà
dell'individuo
Questo signore toscano che non so chi sia ho aveva fatto i suoi conticini reconditi prima o li ha fatti quando si è trovato
Il lauto stipendio
Rimane il fatto che erano sei mesi che la filastrocca girava
per i corridoi.
La cosa ha due facce delle stessa moneta
La moneta di Cesare .
Dare a Cesare quel che è di Cesare

Capire chi è Cesare diventa un quesito molto
inquietante


Rosa Anna 02.12.14 00:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi corre l'obbligo di lasciarvi la buona notte bella gente

da

▌│█║▌║▌║ ɲ€$$µɲ ȼ๏ρ¥ ║▌║▌║█│▌

old dog 01.12.14 23:57| 
 |
Rispondi al commento

cafferino a 5 stelle qui amici del blog !!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.12.14 23:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

banderone, fossi in te mi guarderei le spalle, le galline i vermi li mangiano.

Rita L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.12.14 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Minchiaaa ma a questo Artini l'ha chiamato anche il CAPO DI STATO MAGGIORE, per dirgli che????????????
Che cazzo c'entra. Fa politica anche lui?

claudio lo zoppo 01.12.14 23:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Artini, il più grande assist per Grillo degli ultimi 5 anni.
Ahahahahahahah
Che coglione!

manuela capitanio, cepagatti Commentatore certificato 01.12.14 23:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi è andato sotto inchiesta per avere corrotto alcuni senatori per rovesciare Prodi.
Chi mi conosce in questo blog (dove scrivo da 8 anni) sa cosa penso di berlusconi, ma a sto punto voglio sapere cosa renzie abbia promesso ad artini e a chissà quanti altri finti 5 stelle alla artini per portarli dalla sua parte.
Mi perdonino i fiorentini onesti, ma firenzie mi fa sempre più schifo.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.12.14 23:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1-portone renzi,toc toc niente non c'e' nessuno

2-portone formigli,toc toc neanche qua

3-portone(o quasi perso le speranze)pizzarotti,toc toc nessuno,vado avanti

4-m5s toc toc:e permesso,posso entrare stavo cercando un posto per riparami siete gli unici che mi anno aperto le porte.grazie.

CRISTIAN D'AVOLA 01.12.14 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Questo dimostra ancora di più che la gente peggiore, senza dignità va con il PD e si comporta come Pinzarotti e Artini.

Meglio cacciare via tutta la gente come loro il prima possibile meglio rimanere in pochi compatti e onesti che avere compagni di viaggio come questa gentaglia che pensa solo alla loro carriera e tasche.

Andrea Mo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.12.14 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Aveva ragioone Beppe ...questi 5 stelle in Parlamento sono un ammasso di merdoni...ci siamo votati un ammasso di perecottari..Beppe ha dovuto espellere quel tale Artini bypassando l'assemblea parlamentare 5 stelle perche gli avrebbero votato contro..tutti i 5,stelle erano in ritardo con le rendicontazioni e le.restituzioni..sono delle merde..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.12.14 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la figuraccia di Artini, ogni dubbio sulle varie espulsioni è stato poco dopo volatilizzato da prove concrete!
Non ce nè uno degli espulsi che sia stato coerente coi VALORI e coi PRINCIPI del M5S!
Tutti quanti gli espulsi si son dimostrati dei falsi ipocriti.

RICARICHIAMOCI AMICI E RICOMPATTIAMOCI!
Hanno cercato di dividerci e di comprarci.
ADESSO BASTA!!!

A TUTTI I PARLAMENTARI, AI 5 GARANTI, A PIZZAROTTI, A TUTTO IL M5S ... NON CASCATECI E RITORNIAMO AD ESSERE UNA POTENZA COME UN PAIO DI ANNI FA!!!

niko d. Commentatore certificato 01.12.14 23:21| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Ci saranno altri serpi come Pinzarotti e Artini nel M5S, sfortunatamente ne abbiamo ancora molti di infiltrati nelle nostre file.

Il peggiore di tutti è Pinzarotti, non mantiene le promesse fatte in campagna elettorale come il peggiore pdino. E' un carrierista che sarebbe il caso di cacciare.

Andrea Mo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.12.14 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Quest'Allocco andava espulso molto prima; avrebbe fatto meno danni.
Se ce ne sono altri come questo che vengano SUBITO ESPULSI, procrastinare non può che creare altri danni.
Andiamo OLTRE subito! Inutile perdere tempo.
meglio pochi che male accompagnati!
Qualcuno può replicare a frocetta?...era tutto goduto a sparare minkiate!

antono amato, torino Commentatore certificato 01.12.14 23:19| 
 |
Rispondi al commento

NON VI HO MAI CHIESTO NIENTE.


QUESTA E' LA TELEVISIONE DOVE VOLETE ANDARE?

PIAZZA PULITA?
LA GABBIA?


BEPPE - AMICI PORTAVOCE -

SE VOLETE DELUDERMI LI' DOVETE ANDARE
A QUESTI DOVETE GRATIFICARE CON LE VOSTRE PRESENZE

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.12.14 23:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso che Artini sta nel misto chi passa le informazioni di come si muove M5S al PD ?

Occhio a chi frequentava!!

Mauro T., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.12.14 23:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Ho ricevuto, dal meetup al quale sono iscritta, una mail che invita ad andare all' incontro con pizzarotti a parma il 7 di dicembre, c'è la scaletta oraria, l'annuncio di un gustoso pranzo, il prezzo dell'albergo.
E nessuna spiegazione sui temi da discutere.
Sono rimasta di sale, anche perchè qualche attivista ha aderito.
Ma che autorità ha pizzarotti per "invitare", usando la mailing list dei meetup di Beppe Grillo, gli iscritti ad un incontro di certo non voluto da Beppe Grillo?
Non mi piace per niente 'sta cosa. :(

Rita L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.12.14 23:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Nutritevi di passioni e di positività. Perciò uscite da quella vasca di letame che é il programma di Formigli.
Se fai il bagno nella merda, quando esci qualche pezzo ti rimane sempre attaccato, anche se sei persona piú pulita della terra.

Lorenzo C., Parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 01.12.14 23:09| 
 |
Rispondi al commento

LA TV- Ho un sogno!

"Io so soltanto che prima dovete incazzarvi, dovete dire SONO UN ESSERE UMANO porca puttana, la mia vita ha un valore, quindi io voglio che voi vi alziate dalle vostre sedie, prorio adesso, che andiate alla finesta e la apriate e vi affaciate tutti ed urliate:
SONO INCAZZATO NERO E TUTTO QUESTO NON LO ACCETTERO' PIU!"

https://www.youtube.com/watch?v=4bqnIZR_qfY

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.12.14 23:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AHAHA GRAZIE ARTINI GRAZIE FORMIGLI!!! CHi E' IL PROSSIMO .....DAI CHE MI PRUDE LA MANO

Sandro Trotta, Trieste Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.12.14 23:05| 
 |
Rispondi al commento

SECONDO VOI LA TELECOM (Bildenberg) piena di DIRIGENTI messi lì da BERLUSCONI per quale motivo
AVREBBE CEDUTO LA7 AD U. CAIRO INSIEME AD UN CASH DI 99 MILIONI DI EURO

SE NON PER ALLEVARE VERMI E VERMIGLI?

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.12.14 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Anni fa lessi un articolo
Non ricordo era di un buono molto illuminato
Diceva pressapoco così
Sono stanco, coloro che vedono il successo .......
hanno una superbia che non conosco .........
se lo ritrovo ve lo scrivo per intero
Ecco ho rivissuto la stessa sensazione
Nel leggere sono un po' stanchino

Rosa Anna 01.12.14 23:00| 
 |
Rispondi al commento

PER UN ATTIMO HO DUBITATO DI BEPPE...MA DOPO IL SERVIZIO DI PIAZZAPULITA DOVE ARTINI RICEVE UNA CHIAMATA DA RENZI MI HA APERTO GLI OCCHI...SCUSAMI BEPPE!!!
CON TE SENZA SE E SENZA MA...

DARIO P., CARSOLI (AQ) Commentatore certificato 01.12.14 22:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

SPERO CHE VEDENDO LA7 CAPIATE QUANTO L'EMITTENTE SIA "AMICA".
Ve lo stanno spiegando i "finti amici" quello che sta accedendo, i dissidenti del M5S fanno comodo al PD di Renzi, più sono e meglio è!
CI VOGLIONO DIVIDERE!
Che coglioni che siamo!
Affancxlo voi e me che sto a vede Formigli.
I grillini dovrebbero disintossicarsi da sta TV e dal Fatto.
Buona notte!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 01.12.14 22:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione.

Spie ed infiltrati tra i nostri deputati e senatori.

Me raccomando è ? alle prossime votazioni scejemo sempre quelli che se movono da anni ner teritorio e inciuciano già da piccoli nei comuni, nelle regioni, nelle asl etc etc.
Ma non dovevamo sceje tra quelli che non avevano mai fatto politica?

Visto Artini come ò conosce bene ar Bimbominkia? E da quando inciucia e je spia lo sapemo?

Però sapemo chi frequentava!!!!!!!!!

Mauro T., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.12.14 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Matteo buongiorno! ...C'è posto?

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.12.14 22:56| 
 |
Rispondi al commento

OGNUNO DI NOI HA PIU' SPERANZE DI ABBATTERE DA SOLO DIECI NEMICI CHE PENSARE DI FARE LA STESSA COSA AVENDO DUE TRADITORI AL FIANCO

W IL M5S
CORAGGIO RAGAZZI/E

LEALI PORTAVOCE CORAGGIO, NON VI LASCEREMO MAI SOLI!

GRAZIE BEPPE E GIANROBERTO!!!

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.12.14 22:56| 
 |
Rispondi al commento

senza di Beppe no si va da nessuna parte.
e comunque anche stavolta ha fatto la cosa giusta.
parlo delle espulsioni ovviamente

Fernando F. Commentatore certificato 01.12.14 22:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

...qualcuno dovrebbe insegnare ai giornalisti ?
Ma i giornalisti sanno benissimo che devono fare.
Il fatto che (eccetto qualche raro caso) siano sempre contro di noi, significa che prendono una direzione prestabilita.
Se ogni tanto si sbagliassero,...ogni tanto, in termini probabilistici,..qualche volta sarebbero anche in nostro favore...
Ma questo .......non avviene mai.

*****

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 01.12.14 22:54| 
 |
Rispondi al commento

LA PIAZZA PULITA LA STIAMO FACENDO NOI STASERA ALTRO CHE QUEL COGLIONE DI FORMIGLI..
GRAZIE ARTINI GRAZIE PIZZAROTTI AVANTI I PROSSIMI....CURRO'TELEFONA IN DIRETTA DAI DIAMO UN TAGLIO ALLA TUA AGONIA E QUELLA DI RIZZETTO BALDASSARRE E LE MELE MARCE CHE RIMANGONO

emiliano 01.12.14 22:53| 
 |
Rispondi al commento

EMILIANO LIUZZI E' UNO DEI POCHI AZIONISTI DE ILFATTOQUOTIDIANO.

ILFATTOQ E' LEGATO A DOPPIO FILO SOCIETARIO (SOLDI,DAARO,SGHEI,PALANCHE) CON LO ZERO'S STUDIO DI QUEL GRAN SOGGETTO DI SANTORO (condividono anche l'amministratrice).

In estate hanno deciso la quotazione in borsa PARI PARI ed in quello stesso periodo sono cominciate le falsità negli articoliu e le bannature di commenti

IL FATTOQUOTIDIANO FA UNO SPORCO GIOCO LO VOLETE CAPIRE O NO?
(solo a Travaglio concedo il beneficio del dubbio)

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.12.14 22:53| 
 |
Rispondi al commento

artini fuori decisione giusta .... ora ci facciano votare affinche i soldi si restituiscano entra 30 giorni con rendiconto. che si mettano tutti in linea ... vista che sono tutti in ritardo con i rimborsi.

armando r., messina Commentatore certificato 01.12.14 22:52| 
 |
Rispondi al commento

un consiglio sincero e spassionato a Beppe e Gianroberto:
non sono questi scalzacani che devono lasciare il movimento.
siete voi che ve ne dovete andare per fondarne un altro.
io vi seguo a stretto giro....

davide lak (davlak) Commentatore certificato 01.12.14 22:50| 
 |
Rispondi al commento

@Marco Bechini da (), Firenze 01/12/14 21:37|

"LA FOTO DI NAPOLITANO MESSA IN CAMERA DIETRO A PIZZAROTTI CHE PARLA DICE TUTTO SU COSA SIA."

****************
Più che in camera direi in bella vista!

Ha colpito anche me. Rilevata immediatamente. Tutto l'intervento di Pizzarotti , che ho seguito attentamente, lo chiarisce tra le righe: l'istituzione è tutto. Quando ci sei dentro con un ruolo, solo allora lo misuri come realtà costituita E FAI PESARE IL TUO PERSONALE, tanto che lo stesso M5S passa in secondo piano. Da qui presumo le sue iniziative, come la riunione dei sindaci anche pd il 7/12 e la gestione fumosa del termovalorizzatore.
Ergo, il "tutti a casa", le scorrettezze costituzionali del pdr, del pd vengono escluse, anzi, il conflitto si trasferisce sull'idea portante del Mov e sul suo garante. Che pensare?

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.12.14 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Questo è un paese ... per Formigli!

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 01.12.14 22:49| 
 |
Rispondi al commento

se da domani abbiamo almeno il 5% vado in ginocchio sui ceci a Lourdes.
sono soddisfazioni...

davide lak (davlak) Commentatore certificato 01.12.14 22:48| 
 |
Rispondi al commento

La Parietti potrebbe insegnare a Formigli come fare giornalismo, oltre a come essere uomo.

fabio martello Commentatore certificato 01.12.14 22:47| 
 |
Rispondi al commento

VILLAROSA per il momento MERITA ANCORA RISPETTO!
Aspettiamo di capire bene.

AMICI, CERCHIAMO DI NON FARCI FREGARE DA QUEL VERME:
VILLAROSA HA IL DIRITTO DI CHIARIRE CON NOI ED IL NOSTRO GARANTE. SOLO DOPO PRENDEREMO UNA POSIZIONE SU DI LUI

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.12.14 22:46| 
 |
Rispondi al commento

trovo che l'unica persona che abbia detto qualcosa di vero è la Parietti.
e ho detto tutto.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 01.12.14 22:44| 
 |
Rispondi al commento

la raccolta delle firme per l uscita dall euro non sa da fare
firmato commissione europea-pd

vogliono farci sparire
vogliono dividerci
vogliono mantenere i loro interessi con le lobby e la mafia

tu da che parte stai?

roberto v., parma Commentatore certificato 01.12.14 22:42| 
 |
Rispondi al commento

ORMAI E' CERTO, PURTROPPO, IL FATTO QUOTIDIANO FA PARTE DELLA CRICCA

Ad esclusione di Travaglio, Scanzi e pochissimi altri che ritengo obbiettivi, tutto il resto, come Liuzzi, potrebbero scrivere tranquillamente Repubblica.

SPERIAMO CHE ANCHE "IL FATTO QUOTIDIANO" FALLISCA AL PIU' PRESTO!


Artini ha dimostrato quello che è in tutto il suo splendore.

Beppe ha avuto ragione anche in questo caso. Ora si sciacquino la bocca quelli che difendevano questo personaggio da 4 soldi, e andava da Grillo a dire che gli si rovinava la reputazione. Questa persona è vergognosa bisogna allontanare tutta la gente come lui che sono la rovina di questo paese.

Andrea Mo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.12.14 22:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

rizzetto curro' orellana, pinna & C. assieme a cicchitto alfano schifani e lupi...un applauso!
Che numeri da circo!

roba per stomaci forti 01.12.14 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Artini è il nuovo Alfano a cinque stelle.

va la va la 01.12.14 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Se fosse per me Pinzarotti sarebbe fuori dal M5S da un pezzo è solo un arrivista e sta solo aspettando per fare il salto verso sel o altri da tipico emiliano cresciuto con le coop.

Ma fanno bene a tenerlo li, a farlo cuocere nel suo brodo a non buttarlo fuori perchè tanto sarà lui ad uscire e fare il tipico salto carpiato sputtanadosi gia lo fa ogni volta che apre bocca. Ogni volta che parla dimostra di essere il solito arrivista.

Andrea Mo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.12.14 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei non aver votato movimento, visto che sono toscana e ho contribuito a far eleggere gente così.
...
E detto da una talebana come me è gravissimo.
Ma purtroppo io ci credevo all'onestà di queste persone.
E ora questi faranno da stampella a renzi.
Bel risultato!
Scusate ma sono davvero infuriata e amareggiata e col groppo in gola.
Quando è troppo è troppo.

Rita L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.12.14 22:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mancano rizzetto curro' e altri 10 circa di queste merde e finalmente il movimento sarà quello che abbiamo votato il 23 maggio

emiliano 01.12.14 22:32| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Fino a che punto il movimento 5 stelle si farà prendere per il culo senza reagire...

nando ., parma Commentatore certificato 01.12.14 22:30| 
 |
Rispondi al commento

I piddioti sono peggio di quelli che votano FI, il loro bimbominkia in soli 9 mesi sta poleverizzando il l' Italia.

I pdioti sono la peggiore disgrazia di questo paese, lo svendono e se lo spolpano con le loro coop mentre il bomba continua come un ventilare a dire stupidaggini e a mentire come gli imbonitori di orologi falsi.

Andrea Mo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.12.14 22:30| 
 |
Rispondi al commento

chi fa accordi con il pd e un venduto punto
la linea di grillo e giusta punto
sta solo spaccando il movimento e alcuni prestano il fianco
alla fine l accordo e sempre del nazzareno
perché chi paga profumatamente e sempre lui
e solo lui

roberto v., parma Commentatore certificato 01.12.14 22:29| 
 |
Rispondi al commento

-----CHE C'IMPORTA DELL'INFAMIA DI PIAZZA PULITA?-----


Noi abbiamo un sogno!


artini rappresenta plasticamente la miseria umana. Cosa ti ha promesso il tuo amichetto renzie? ahahaha sputtanato come un miserabile.
Adesso, coloro che hanno difeso artini devono avere il coraggio di trovare argomenti a sua difesa. Insomma Beppe, bisogna trovare un filtro che impedisca a questi ragazzotti ambiziosi infiltrati di fare i cavalli di troia.
Sono molto triste per questo epilogo, ma sono con te contro questa feccia di traditori da 4 soldi.
Teniamo la linea, bisogna resistere a quest'oltraggio operato da questa banda di infami che hanno miseramente tradito gli elettori 5S prima che te.
Un abbraccio caloroso.
W il M5S, quello vero.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.12.14 22:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Toglimi una curiosità! Se le regole che hai seguito ti hanno portato a questo punto, a che servivano quelle regole?

Non è un paese per vecchi.

fabio martello Commentatore certificato 01.12.14 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, io vi chiedo una cosa... Ma rispondete sinceramente e vi chiedo di farlo con onestà.

Vi sembra logico e/o intellignete lasciare il vuoto in tv? Se poi questo "vuoto" viene riempito nel modo ("sputtamediatico") mostrato or ora, ad esempio, da piazza pulita? Putroppo il vuoto in politica non esiste: viene sempre riempito.

Se, come credo, qui, tutti noi crediamo e siamo convinti che il m5s abbia fatto e stia facendo battaglie IMPORTANTI... Perchè non mostrarle al Paese con ORGOGLIO? (riempendo questo vuoto mediatico che si è venuto a creare).

P N., MN Commentatore certificato 01.12.14 22:24| 
 |
Rispondi al commento

che roba infame...ma è davvero un processo sommario!

Rita L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.12.14 22:22| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE CHIAMA IN QUELLA CAZZO DI TRASMISSIONE! Stanno superando il limite!!!!! IL PUBBLICO IN STUDIO SE NE DOVREBBE ANDARE ADESSO!!!!

Davide Marini 01.12.14 22:20| 
 |
Rispondi al commento

A me gli occhi please. ( Gigi Proietti)
...Entro ner personaggio fino nelle viscere poi riesco dar personaggio, je sputo in faccia e ritorno ner personaggio. Tutto un entrare uscire uscire entrare entrare uscire dar personaggio. Uscire entrare e poi riuscire. Certe correnti d'aria....

Mauro T., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.12.14 22:20| 
 |
Rispondi al commento

ARTINI VOLEVI FARE IL FURBO E GUARDA CHE FIGURA DI MERDA....PIZZAROTTI LA FOTO DI NAPOLITANO TI QUALIFICA PER QELLO CHE SEI...FORMIGLI ROSICA GLI UNICI PENTASTELLATI CHE PORTERAI LI. IN QUELLA TRASMISSIONE SPAZZATURA SARANNO GLI ERRORI TIPO MASTRANGELI PIZZAROTTI E LA GAMBARO


FAI SOLO PENA

emiliano 01.12.14 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Ecco qua... volevamo la televisione i talk... eccoli.. pensare che ci avrebbero trattati come hanno fatto con Salvini, ossia ripetere quattro fesserie fino all'ossessione senza essere fermati, era da ingenui.. è un sistema di informazione da Cile di Pinochet, una vergogna. Trattati peggio dei criminali, con la schiuma sulla bocca come il duca conte Balaban che accusava Fantozzi di ogni reato.

Ale Z., Palermo Commentatore certificato 01.12.14 22:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Artini sta dando i numeri si è smascherato da solo.
Beppe tuttalavita

Fernando F. Commentatore certificato 01.12.14 22:17| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE BUTTA FUORI TUTTI QUELLI CHE NON HANNO ANCORA RENDICONTATO E VINCIAMO LE PROSSIME ELEZIONI! Dopo di noi avranno solo le mazze da baseball! DAI UNA STRIGLIATINA A FORMIGLI!!!

Davide Marini 01.12.14 22:14| 
 |
Rispondi al commento

ho piacere che Formigli se la sia presa nel culo dallo spalamerda di turno

luisa b., modena Commentatore certificato 01.12.14 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Piazzapulita: Renzi telefona ad Artini...

DARIO P., CARSOLI (AQ) Commentatore certificato 01.12.14 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Artini mi sei piaciuto! Bravo inculato l'idiota ahahahahahahaahah ti vorrei ancora nel movimento! Alla faccia dei coglionazzi che ti hanno espulso

Ale 1969VI Commentatore certificato 01.12.14 22:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ai capito Artini che furbetto...
Beppe tuttalavitaaaa

Fernando F. Commentatore certificato 01.12.14 22:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grazie formigli di questa chicca
la Parietti e il massimo della negatività di sinistra

roberto v., parma Commentatore certificato 01.12.14 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Artini che va nella vasca dei pescecani e si scandalizza se lo mordono ...da stianta'

Stanco_ Mavoglio (dallatoscana) Commentatore certificato 01.12.14 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Mi domando: come è possibile che un video che parla di sordi ( e anche gli altri video se permettete) sia PRIVO DI SOTTOTITOLI.
A che servono le parole, se manca il buon esempio.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.12.14 22:04| 
 |
Rispondi al commento

STA SUCCEDENDO UNA COSA VERAMENTE TRAGICOMICA NEL MOVIMENTO! Rischiamo di perderci sull' onestà! ORA SE I PARLAMENTARI CHE NON RENDICONTANO NON CAPISCONO CHE STANNO PERDENDO COME UOMINI SUL PUNTO CARDINE DEL MOVIMENTO E SU UN PUNTO FONDAMENTALE PER CAMBIARE QUESTO PAESE AVRANNO VERAMENTE RIMORSI QUANDO SARANNO FINITE LE SIRENE AMMALIATRICI! Pizzarotti a piazza pulita secondo me ha capito che vogliono uccidere il movimento e intellegentemente lo sta difendendo! Pizzarotti ora che Beppe si sta mettendo da parte ha capito quanto importante è quest ' uomo che ha fatto da parafulmine dall' attacco dei media e del potere su tutto il movimento! BEPPE FAI UNA CHIAMATINA IN QUEL PROGRAMMA!

Davide Marini 01.12.14 22:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in Italia vige il Vaticano, chi non può pagare li mandano a Lourdes, hai visto mai che esiste per davvero?

maeZ 01.12.14 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo post. BraVi. Grazie Beppe.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 01.12.14 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Quel video, come molti video del blog, ma anche del parlamento ecc.. è PRIVO di SOTTOTITOLI. Pertanto sarebbe quantomani opportuno che fossimo noi a dare il buon esempio.
Per me che sono parzialmente sordo, ora i sottotitoli mi servono per vedere film, video ecc. se non ci sono non li posso seguire.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.12.14 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Il prossimo libro di beppe grillo e casaleggio: come buttare nel cesso nove milioni di voti e prendere per il culo milioni di persone!

Ale 1969VI Commentatore certificato 01.12.14 21:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una volta si insegnava il linguaggio dei sordi ora non so.
Di certo ai giorni nostri se vuoi trovare degli esperti nel linguaggio non verbale fai fatica.
Li si deve cercare a piazza affari mentre si segnalano per guadagnare soldi.
degno di nota è anche l'uso dei pizzini..
Ma l'apoteosi la si raggiunge con i telefoni del quirinale: se chiami senti bisbigliare così piano che nemmeno la magistratura può sentire..
AmpliFiveStar vigila.

Sto P. Commentatore certificato 01.12.14 21:44| 
 |
Rispondi al commento

...cauto Pizzarotti.
La foto di Napolitano invece...mi fa perder il buonumore.

*****

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 01.12.14 21:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA FOTO DI NAPOLITANO MESSA IN CAMERA DIETRO A PIZZAROTTI CHE PARLA DICE TUTTO SU COSA SIA.

Marco Bechini da (), Firenze Commentatore certificato 01.12.14 21:37| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho votato per 5 Stelle, e sono tra quegli elettori che non si aspettava affatto alleanze ma opposizione dura e seria. Ve ne do atto e capisco anche certe rigidità, non c'è altro modo stando in mezzo ai LUPI! (con tutto il rispetto per i lupi animali). Vorrei solo suggerire di non prestare il fianco, non aspettano altro!!! Non lasciate trapelare contrasti,
risolveteli in silenzio stampa!!! Invece cercate di comunicare in televisione (so che fa schifo) quello che avete fatto in Parlamento, anzi quello che POTETE FARE!!! Vi prego fatelo sapere!!! Ho notato che qualche giornalista o opinionista tra quelli che NON VI APPROVANO, SONO COSTRETTI AD AMMETTERE CHE LAVORATE SODO E CON COMPETENZA!!! Comunicate, altrimenti i mezzi di informazione (se così si possono definire) non perderanno occasione
pur di parlare, di continuare a fare illazioni, sparare giudizi, e introspezioni pseudo psicologiche sui Vostri contrasti!!!
Tutti aspettano solo la vostra distruzione. Si sa il POTERE LOGORA CHI NON CE L'HA....

Daniela Navarra 01.12.14 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono a vedere la 7

Se penso che mi tocca di pagare lo stipendio a gente come artini che si sono spacciati per attivisti, mi viene voglia di urlare.
Di urlare....capito?
Ma chi ci abbiamo mandato in parlamento?
Ma anche villarosa?
?
:((((
per non parlare di pizzarotti che invita gli espulsi - che si son tenuti allegramente lo stipendio - e li chiama amici e parla di affetto..
il primo che lo difende mi incavolo!

Comunque, complimenti per non aver mandato nessuno a fare contraddittorio a questa gente!
Perfetto!

Rita L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.12.14 21:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi è' così ASINO da associare un fantomatico declino del movimento a questo post, che parla di lingua dei segni??
Hahaha, si fanno sempre riconoscere i piddini??
Scrivi dalla tua sezione anche lunedi sera,asinello pidiota?
Tra un po' a forza di intascar si i soldi, i tuoi beniamini di Roma, ti lasceranno senza soldini...
Dopo come fai a navigare a scrocco...?..
Se ci guardi bene, il movimento e l unico soggetto politico che sta mantenendo opinione partecipativa!!!!!
Guardati intorno asinoooo!!!
M5s sempre!!!

Mattia 01.12.14 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Ora Artini sputtana tutto il movimento 5 stelle....

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 01.12.14 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCANDALOSA PIAZZAPULITA !

Stanco_ Mavoglio (dallatoscana) Commentatore certificato 01.12.14 21:22| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

UNA GRANDE STRADA SEMPRE APERTA CON UN MESSAGGIO SEMPLICE SEMPLICE


1) ONESTA'! Prima di tutto tra noi, e senza "distinguo" od "io credevo", "io pensavo", "vabbé, cosa sarà mai"


2) TUTTI A CASA! deve valere per tutti quelli che in qualsiasi forma ed a qualsiasi livello hanno amministrato la cosa pubblica negli ultimi vent'anni. A seguire POLITOMETRO fino al quinto grado di parentela;


3) NESSUNO DEVE ESSERE LASCIATO INDIETRO! diritto alla casa ed a un reddito di sopravvivenza esteso a tutti;


4) NE' DESTRA NE' SINISTRA, SOLO BUONSENSO! Analisi dei problemi e soluzioni! nessun preconcetto, nessuna appartenenza.


5) GANDHIANI MA NON COGLIONI! Siamo cittadini, non martiri;

W IL M5S

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.12.14 21:15| 
 |
Rispondi al commento

@ antonella g. ore 18:58

Non fa parte del mio modo di scrivere di essere sgarbato, soprattutto nei confronti del gentil sesso.

Lei è di una ignoranza immensa, come la sua Stupidità di Oca Giuliva.

Il resto gliel'ho postato nel suo sotto commento delle 18:58.

Non la saluto volutamente.

syly d. Commentatore certificato 01.12.14 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Non sono ancora chiari i motivi della sua estinzione ma l'uomo di Neanderthal costruiva flauti a quattro buchi. Ci sono tracce del suo genoma nei nativi americani, e a giudicare dal valore di questa popolazione, dovremmo rimpiangere la sua scomparsa.
Si parla di selezione razziale (pulizia etnica) e questo mi fa pensare tanto ai valori 5s....... quelli che rispettano le regole sempre, anche da chi si crede di essere il padreterno.

https://www.youtube.com/watch?v=GHjeuRwnSJY

irriducibile 01.12.14 21:11| 
 |
Rispondi al commento

RENZI APRE AI PENTASTELLATI CHE NON SIANO "GRILLINI"

Ma che significa?
Certo che questi hanno capito proprio tutto ed insistono nel provocare fratture all'interno del M5S per tirarsi qualcuno dalla propria parte.
Essere "grillino" o appartenere al M5S è la stessa cosa.
Qui non ci sono renziani,bersaniani,civatiani o correnti di minoranza.
Il M5S è Beppe Grillo, Beppe Grillo è ognuno di noi e noi siamo il movimento.
Qui non ci sono piramidi ma solo linee orizzontali.
Se essere "grillini" vuol dire portare avanti il programma del Movimento ed opporsi con tutte le proprie forze agli inciuci dei partiti allora sono un grillino ed è un onore esserlo.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 01.12.14 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dall'immagine sulla destra si evince chiaramente che Salvini è appena uscito dalla cabina numero 1.

Trota forever 01.12.14 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano deciderà autonomamente su sue dimissioni a fine anno

ROMA (Reuters) - Giorgio Napolitano deciderà in maniera autonoma rispetto all'attività di governo quando dimettersi al termine del semestre italiano di presidenza Ue che finisce a fine anno.

E' quanto ribadisce una nota del Quirinale rispondendo a molte polemiche sui tempi delle sue dimissioni da presidente della Repubblica.

"Il 22 luglio scorso il Presidente Napolitano ha affermato: 'Io sono concentrato sull'oggi: e ho innanzitutto ritenuto opportuno e necessario garantire la continuità ai vertici dello Stato nella fase così impegnativa del semestre italiano di presidenza europea'. Quell'impegno non è mai stato smentito ed è dunque assolutamente gratuito ipotizzare sue dimissioni prima della conclusione del semestre italiano, al termine del quale il Presidente compirà le sue valutazioni. Si tratta di decisioni, sulle quali egli rifletterà autonomamente, che per propria natura sono e devono essere tenute completamente separate dall'attività di governo e dall'esercizio della funzione legislativa. Il presidente della Repubblica è e continua a essere impegnato in una serie già programmata di incontri e attività istituzionali sul piano interno e internazionale", si legge nella nota.

Scusate, ma mi scappa proprio...
QUANTO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!?!

La Cariatide 01.12.14 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Il 24 novembre scrivevo
Il movimento ha due teste
Una delle due divorerà l'altra
Chiarisco per non essere fraintesa
Fra le persone che ne costituiscono la base vi sono coloro
che da liberi pensatori hanno aderito per una società pluridimensionale di carattere sociale evolutiva
Altri che desiderano patrocinare una involuzione nazionalista
risolutiva
Ed ognuno tira l'acqua al suo mulino
Questa battaglia si sta svolgendo anche fra i meandri del senato e dintorni
Per l'ennesima volta ricordo il grande ma non sempre logico
pensatore di qualche secolo addietro
Gli uomini sono solo uomini

Rosa Anna 01.12.14 20:53| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

MINISTERO DELLA SANITA':

NESSUN RISCHIO CON I VACCINI.

Chissà se Napolitano s'è vaccinato Novartis?

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 01.12.14 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Prima che sia troppo tardi!

Subito dopo le elezioni politiche del 2013, ed in considerazione dell'enorme successo elettorale, ho più volte invitato il Movimento a strutturarsi sul territorio nazionale, esattamente come un partito politico (sedi locali e regionali, tutte coordinate da una struttura nazionale, con Beppe Grillo al suo vertice, per coordinare e programmare le politiche e le strategie del Movimento).

Inoltre ho cercato di spiegare che in un Paese malato di corruzione come il nostro, non era consigliabile applicare da subito il principio "Uno vale Uno" (la fiducia nelle Istituzioni è quasi pari a zero), ma che questo doveva essere un obiettivo da attuare, solo dopo aver risanato e riformato il Paese.


Il mancato gradimento dei miei "consigli", mi è costata l'espulsione dal blog, per questo dal luglio del 2013, per poter continuare a postare, non devo più identificarmi con il mio login.

Adesso ho un altro "consiglio" da esternare:

prima che sia troppo tardi, auspico che tutti i Parlamentari e gli altri Eletti pentastellati, conferiscano pubblicamente a Beppe Grillo la Leadership del Movimento, per guidarlo politicamente e strategicamente verso il Governo del Paese.

Visto il comportamento tenuto fino ad oggi, un dubbio sorge spontaneo:
"avranno l'umiltà e l'intelligenza per fare questo?"

gianfranco chiarello 01.12.14 20:47| 
 |
Rispondi al commento

O.T. Ipocrisia di un politico ipocrita


Il governatore Rossi fa lo spot ai rom: "Ecco i miei vicini di casa"

La foto del governatore della Toscana con una famiglia roma scatena le polemiche. La rete lo critica e lui grida all'odio razziale. Ma la sua è solo propaganda elettorale

Auguro a Rossi che i suoi vicini di casa, gli facciano una visitina.......

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 01.12.14 20:36| 
 |
Rispondi al commento

intanto che il nostro giornalismo..fa i piedi alle pulci..al M5S,....quelli della casta tengono nascoste........... le loro ruberie.


*****
Commentatore in marcia al V 3 day.
Commentatore che partecipa alle Europee.
Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle.
Cortigiano per Hobby

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 01.12.14 20:36| 
 |
Rispondi al commento

In questi tempi impietosi cadono anche i vecchi proverbi popolari, infatti non è più vero che "a casa dei ladri non si ruba"...

Furto da diecimila euro al circolo Montecitorio di Roma

'Ripulita' borsa a dirigente Udc in spogliatoi palestra

Furto da circa diecimila euro al circolo Montecitorio di Roma, in zona Acqua Acetosa. E' accaduto lo scorso 22 novembre quando la vittima, una dirigente dell'Udc, al termine dell'allenamento in palestra ha trovato la sua borsa 'ripultita'. La donna ha denunciato il furto al commissariato di polizia Villa Glori che indaga sulla vicenda. Secondo quanto ricostruito, la vittima aveva lasciato la borsa all'interno di un armadietto chiuso. I ladri hanno portato via beni del valore di circa 10mila euro tra contanti, gioielli, e un ipod. La polizia ha avviato indagini. Al vaglio anche le riprese delle telecamere di sorveglianza del circolo.

Sono cose che possono succedere a tutti.
D'altronde, chi di noi non va in giro normalmente con almeno 10.000 euro tra oggetti di valore e contanti?!

la ruberiainfinita 01.12.14 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT.

IN ATTESA DI INFORMAZIONI DIRETTE
sulla maretta (meglio tempesta) in casa M5S, procedo tra luci e ombre.

I comportamenti conflittuali tra i "portavoce" hanno a che vedere con l'ipotesi di elezioni in primavera, come molti prevedono ? Molti di loro verrebbero rieletti ? Regole non rispettate dal garante, eccole, sventolate tra… li vedo! Topi uno dietro l'altro, zampettanti su cime che conducono… nelle dispense e nei dormitori dei ricchi partiti? Re-nzi si è detto pronto ad aprire al M5S. Sospetto che intendesse "Pronto ad aprire le mie liste a tutti i pentastellati-ex che lo vorranno". Sai com'è, la rottamazione, l'immagine del "nuovo che avanza" è
tutto per lui e vuoi mettere recuperare i voti dei piddini che anziché pecore quali sono, hanno creduto di essere aquile? Per i fuoriusciti dalla Costellazione del Cancro poi, non incassare il biglietto vincente della lotteria BEPPE GRILLO, sarebbe davvero in poco stile italiano. Tanto, ad "uno vale uno" per ora ci pensa mistercard e alla democrazia "diretta" equitalia!
Io sono cattiva, malvagia e miope? Anziché vedere topi, dovrei sorridere ad una sfilata di supereroi?
No grazie. Solo quando sono cattiva ci vedo benissimo.

W Il M5S - W BEPPE

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.12.14 20:18| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia non è un paese adatto alla gente con tutte le facoltà funzionanti, figurarsi a chi ha un handicap, non è adatto a chi ha lauree o diplomi, è un paese dove la meritocrazia non conta nulla, è un paese dove vanno a nozze i corrotti, i politici di mestiere, i ladri e i mafiosi. Questo non è un paese normale. Questo non è un paese ma una giungla.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 01.12.14 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Molti mesi fa (forse più di un anno fa) ho proposto a tutti voi una serie
di incontri tra parlamentari e persone della società civile impegnate nelle
varie lotte (di opinione e sociali), che MicroMega era disponibile a
organizzare. Credo di aver avuto due risposte. Ma senza uno scambio
continuo tra eletti ed elettori, tra parlamentari e società civile,
diventate autoreferenziali come i partiti che giustamente stigmatizzate.

In questa direzione MicroMega (e io personalmente) tornerà alla carica,
con proposte puntuali di seminari, convegni, dibattiti, azioni comuni
(raccolte di firme, proposte di legge) sui temi cruciali della nostra vita
politica.

Spero che la decisione di Grillo di nominare cinque suoi rappresentanti
(di questo infatti si tratta) abbia presso di voi l’effetto di un “tana
libera tutti” per una discussione libera, non autoreferenziale, argomentata
(troppo spesso, non solo sul web, si riduce invece a viscerali like/not
like dove logica e fatti brillano per assenza), anziché segnare
l’accelerarsi di una diaspora inevitabilmente opportunistica e di un
arroccamento inevitabilmente settario (le due facce di una stessa occasione
perduta). Non avete molto tempo. Non abbiamo molto tempo.
----------------------
di Paolo Flores d’Arcais (elettore M5*)


-

http://temi.repubblica.it/micromega-online/parlamentari-m5s-il-tempo-string
e-giustizia-e-liberta-o-harakiri-2/


Per quelli che:andate in TV!dittelo in TV!

Guardatevi l'intervista integrale del parlamentare 5s Airola al tgregime3, confrontatela con quella uscita in TV.

Forse capirete. Forse!

Giuseppe z., oristano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.12.14 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera a tutti sono arrivato a casa dopo una giornata di lavoro accendo la tv sul rai 3 c'è il TG e parla sempre di rottura dentro il movimento 5 stelle è 4 giorni che rompono le palle con una fantomatica rottura dentro il movimento tutte balle ci sono poche regole e quelle poche che ci sono vanno rispettate se ad alcuni non va bene tutto ciò possono andarsene nel gruppo misto misto de che... ci sono già altri volevo porre una domanda non è che al parlamento europeo quando BEPPE a zittito quel giornalista in sala stampa adesso il TG3 vuole screditarci?

angelo t. Commentatore certificato 01.12.14 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma vi sembra il momento di scrivere post sui sordi? Va bene che è un argomento valido,ma qua siamo a pezzi. Volete forse sottolineare che oltre ai ciechi che scrivono qui sopra è giusto parlare anche di sordi per parcondicio?
Fate un po voi ma perchè poi non si dica che nessuno se ne era accorto, il movimento è rotto.
Parliamo di sordi?

oracolo 01.12.14 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'attuale momento del M5S secondo la versione di Renzie, illustrata alla Direzione del PD

"Grillo salta". E' uno degli spunti di riflessione che Matteo Renzi offre alla Direzione del Pd, convocata sull'analisi del voto delle Regionali. E salta perché "avevano caricato tutto sulle Europee, e sono andati a sbattere su quel muro". Grazie dunque al 41% del Pd: "E' anche il Partito Democratico che sostanzialmente ha fatto saltare Beppe Grillo. Se si è stancato lui, figuriamoci quelli che lo hanno votato...". Ma soprattutto quanto accaduto "ha causato divisioni fortissime nei Cinque stelle, che avranno conseguenze su tutta la prossima legislatura a partire dalle scadenze istituzionali". Il segretario del Pd e premier ipotizza dunque "il coinvolgimento con quelle persone che non considerano più il blog l'unica bussola", sembrerebbe sull'elezione del prossimo Presidente della Repubblica. "Nessuno offre un'alleanza politica, ma su qualche punto possiamo portarli a discutere come abbiamo fatto sulla legge elettorale". Per quanto riguarda quest'ultima, "non c'è alcuna ragione" per bloccarla o ritardarla. "Berlusconi ha detto che prima vuol fare il nuovo Presidente della Repubblica, e questa proposta è da respingere al mittente.

Il Galletto Rignanese 01.12.14 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera, c'è un verme razzista che sta scrivendo (dal secondo post) cose bestiali.

Urgono cinque volontari per depennare lo stercoumano.

Grazie e buonasera.

Francesco Fo., AmoR Commentatore certificato 01.12.14 19:35| 
 |
Rispondi al commento

CHE ESSERE DI CACCA.

Hai saputo da qualcun'altro tale notizia?

Loro sono sordi dalla nascita, tu oltre che sordo sei divenuto anche cieco.

L'imbecillità è tua dalla nascita, invece.

IMBECILLE!!

Francesco Fo., AmoR Commentatore certificato 01.12.14 19:33| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Approfitto per ricordare a tutti che quando l'idealismo e la fede incontrano un potente ed efficace sistema di condizionamento mentale si finisce per dire e per fare cose come queste:

Isis, il testamento del boia egiziano immolatosi a Kobane

In un tweet diffuso sui social network, scrive al Arabiya, si dà notizia della morte "in un azione di martirio" del "ragazzo egiziano denominato 'Islam Yakon', noto anche come 'Abu Salma'". Prima della richiesta di perdono, nel suo testamento, il jihadista apparso in passato in un video circondato da teste decapitate, scrive ai suoi "fratelli nella fede": "Combattete i nemici di Allah servitori della croce, ebrei, apostati ed i loro eserciti, tagliate le loro gole con le vostre spade, fate scoppiare le loro teste con il vostro piombo, fate esplodere i vostri corpi con le vostre cinture ed i vostri ordigni e non dimenticate le autobombe che sono le più efficaci e temibili. E le migliori azioni saranno premiate con il paradiso".

Matrix 01.12.14 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Cara Laura Brogelli, grazie per l'interessante articolo.
Se non sono molti i commenti, io credo che sia (anche) perchè la sordità viene recepita come più "piccola" rispetto a tante altre disabilità, come ad esempio quella motoria (che ha gradi diversi), la cecità, l'handicap psichico,ecc.ecc.

Per un genitore ogni disabiità è immensa e lo può capire bene soltanto chi sa direttamente o indirettamente, cosa comporti avere una limitazione.

Se le risorse fossero state gestite bene, se chi è in Parlamento si occupasse davvero dei disabili e non ne facessero business, adesso non staremmo a tirarci la coperta da un lato o dall'altro, tra poveri.

Ricordo, per esempio, come è stato istituzionalizzato il volontariato- ed emarginato il volontario a titolo gratuito- per poter creare delle cooperative bianche e rosse nel terzo settore che sono veri e propri centri di potere e serbatoi di voti.

Su una cosa proprio non sono completamente d'accordo: sulla frammentazione estrema delle associazioni che si occupano di disabilità e sulla completa gratuità delle protesi o di qualsiasi altro ausilio.
Meglio: capisco la richiesta, umana, di volere il top gratis, ma mi rendo anche conto che è impossibile e non si può scaricare sulla collettività un problema che è (anche) personale.


antonella g. Commentatore certificato 01.12.14 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi presento, sono un uomo di 54 anni e all'età di 6 anni, per un errore medico, (ha sbagliato l'intervento alle tonsille, il chirurgo, ma è troppo lungo da spiegare), tant'è sono diventato sordo dal 60% al 90%. Non sto a raccontare tutte le difficoltà sia lavorative che affettive e di rapporto con il prossimo, avute. La cosa che mi fa più arrabbiare, però, è che nonostante la pensione d'invalidità sia una cosa ridicola ancora più ridicolo è il tetto di guadagno annuale per vedersela sospesa, e cioè di 4000 euro. Cioè se trovassi un lavoro part time che supera i 330 euro mensili di stipendio mi viene sospesa la stessa. ho la fortuna di essere aiutato dalla mia famiglia e questo mi permette di vivere abbastanza dignitosamente, mi metto nei panni di coloro che non hanno sostegno da alcuno e sicuramente non sono pochi. Credo che questa cosa sia vergognosa e che vada messa in evidenza al più presto. Grazie per aver ospitato un mio malessere e saluti..

gualtiero gomez 01.12.14 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Currò se te ne vuoi andare come dici,ci fai un gran favore eh,sarebbe anche ora.

Adriano G., Ascoli Piceno Commentatore certificato 01.12.14 18:18| 
 |
Rispondi al commento

OT.
@viviana vivarelli
in discussione al mio comm 01/12/14 02:05|

*Guarda che la parola 'fenomeno' vuol dire solo 'evento osservabile'*

Ciao Viviana,
proprio così. Ti ringrazio per la precisazione ma converrai che il suo uso nella mia critica al post di Fini, anche se caricato con gli esempi del "fuori dal comune" (e non a caso), non solo non escludeva la sua prerogativa principale - "suscettibile di osservazione"- ma proprio da questo e in piena consapevolezza del suo significato che è partita la mia critica. Considerare l'astensione fenomeno osservabile in sé, con una analisi (per me) incompleta senza la chiara attribuzione di responsabilità e senza indicazioni alternative alla clava come risultante di causa>effetto, è quanto respingo nel ruolo di molti intellettuali alle prese con eventi contemporanei, intellettuali che, omettendo parti significative della realtà che analizzano, non approvo.
Per quello che vale la mia opinione.

Ciao

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.12.14 18:15| 
 |
Rispondi al commento

@Monica
Non credo sia relistica la tua ipotesi, lo dico sapendo poco o niente come te, comunque a questo punto meglio che il bubbone scoppi per bene.
Stiamo a gurdare gli eventi, ciao:)

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.12.14 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

RENZIE E I SUOI PROFESSIONALI CONSULENTI SFANCULATI ANCHE DALLE ASSOCIAZIONI PER L'ENERGIA

Il mercato elettrico è completamente liberalizzato dal 2007: oggi l'elettricità è venduta ai clienti finali da centinaia di operatori privati. La gestione del canone Rai da parte di questi soggetti privati "risulterebbe estremamente complessa ed onerosa, a nostro avviso sostanzialmente impraticabile, tenendo conto anche del fatto che i clienti finali oggi possono cambiare fornitore - e anche più volte - nel corso dell'anno. Tale ultimo aspetto - sottolineano le associazioni - aprirebbe poi ad una serie di problematiche gestionali legate alla corretta applicazione del canone Rai proprio nei casi di switching o anche nei semplici casi di voltura, ovvero di movimentazione degli intestatari della fornitura".
"Dalle notizie apprese dalla stampa sembrerebbe che il canone richiesto agli utenti dovrà essere differenziato e per alcuni consumatori azzerato in funzione dello stato patrimoniale e reddituale del singolo utente: ne consegue che "qualcuno" dovrà informare ciascuna utility relativamente all'importo da fatturare a ciascun cliente, in quanto le utilities - osservano - non dispongono dei dati patrimoniali e reddituali dei propri clienti, informazioni personali che non sono raccolte dalle utilities in quanto non pertinenti all'attività commerciale di vendita di elettricità e che presenterebbero elevate criticità gestionali in termini di tutela della privacy".
La proposta "contrasta con il principio di uguaglianza stabilito dalla Costituzione perché tratta in modo identico situazioni oggettivamente diverse, equiparando di fatto le utenze elettriche con i soggetti che devono pagare il canone.

(segue nei sottocommenti)

NO CANONE RAI 01.12.14 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRAZIE A LAURA BROGELLI PER AVERCI SPIEGATO I PROBLEMI DI CHI E' SORDO QUI IN ITALIA

alvise fossa 01.12.14 17:18| 
 |
Rispondi al commento

O.t.
Dozzine di cittadini cinque stelle siedono in parlamento, dentro le comissioni,
Lavorando assiduamente iper presentare decine di leggi, controllare emendamenti, farne, ottenendo pure discreti successi
In silenzio
Informatevi, anziché riempiire il blog di contumelie
Il ricevo costantemente email del lavoro fatto dal parlamentare della mia zona è ne sono entusiasta
Fatevi inviare queste informazioni prima di mugugnare
E si spacca e non si spacca e spaccatevi il ditino mentre digitate
Questi bravi ragazzi stanno facendo una rivoluzione e voi manco ve ne accorgete
La rivoluzione è già avvenuta e manco ve ne siete accorti
Le istituzioni adesso le possiamo tenere sotto osservazione
Poveri illusi credevate di vincere la guerra alla prima battaglia !

Rosa Anna 01.12.14 17:13| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentile Laura e caro Beppe, in questi ambiti trattati può essere utile approfondire anche la Fisica Quantistica.

La Fisica Quantistica è stata un'idea di Planck proseguita poi da Einstein....

Domani mattina martedì 2 dicembre ho organizzato un Webinar (che ognuno può seguire comodamente o dal tablet o dal pc o dallo smatphone) con ospite uno Scienziato d'Eccellenza, Paolo Renati.

Se volete partecipare qui c'è il link

http://www.umarcocali.com/2014/12/fisica-quantistica-domani-martedi-2.html


P.S. L'evento è anche su facebbok

https://www.facebook.com/events/195253557311953/?fref=ts

P.P.S. Il GREGGE: "Ma io non ho tempo", "A me non interessa", "Non posso mica dedicare un'ora per imparare qualcosa di nuovo", ecc.


PASSAPAROLA:

NON È UN PAESE PER SORDI.

Mi fa schifo pensare a un paese che abbia una classe politica che non si prenda a cuore le difficoltà dei più deboli.

Mi fa schifo pensare a una società che non abbia a cuore i problemi dei meno fortunati.

Mi fa schifo pensare che questo paese si sia abbandonato con rassegnazione a questo modo di fare.

La colpa è nostra che non sappiamo pensare a un paese migliore perchè pensiamo solo a stare bene noi stessi!

Miliardi in armamenti, miliardi in opere inutili, miliardi per foraggiare un settore sanitario sfacciatamente corrotto e inefficiente, miliardi per pagare una classe dirigente che se ne frega delle sventure dei propri cittadini.

Mi fa schifo!

Arrivederci senza grazie a chi vuole tutto questo.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 01.12.14 17:08| 
 |
Rispondi al commento

diamoci una mossa e cerchiamo di fare una proposta organica a Renzi che questo ormai non sa dove sbattere la testa, invece di fare il solito vittimismo da 4 soldi

mario c. Commentatore certificato 01.12.14 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Questa sera su La7 è invitato Pizzarotti, speriamo bene.
Scusate, abbiate pazienza, anche queste sono notizie importanti che dovete dare, ho aspettato tanto per avere i 5 * * * * * in TV , voglio sapere gli appuntamenti .
Sono sicuro che non creerà problemi al Movimento , è un uomo onesto.

W M 5 * * * * *

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.12.14 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.t.
Passa sotto il silenzio totale
L'inizio dei lavori del ONU a Lima in Perù
Sui cambiamenti climatici
Continuiamo ad inquinare alla grande
Tutti i buoni proponimenti di trentanni fa
sono stati sottratti con leggi aberranti
Qui stiamo scherzando con l'atmosfera che ci consente di vivere
Abbiamo nel movimento parlamentari che si spendono
per promuovere tutto il fattibile che ci è accinsentito
Dedichiamo il nostro tempo ad aiutarli

Rosa Anna 01.12.14 16:32| 
 |
Rispondi al commento

a mente lucida e più sereni
diciamocelo pure
avete perso la testa e non avete retto alle pressioni per il crollo dei voti
ma in questi frangenti bisogna resistere e andare avanti ed essere più forti di prima
noi siamo gente onesta
paura di che??????
ci offendono ci sputano ci denigrano
e chi se ne fraga
tanti nemici tanto onore
il cittadino deve invece conoscere gli interventi che fanno i parlamentari
dovete trovare il modo di farli veicolare sul grande schermo.punto

per me GRILLO e il punto di riferimento ed io non lo avrei messo all indice dei suoi detrattori
se alcuni non vogliono piu stare nel gruppo si buttino fuori
ma che c entra la democrazia?qui bisogna tenere duro e grillo deve restare e gridare le infedeltà
le regole si apllicano non solo per diritto ma per continuare nella linea dichiarata

io accordi con il pd non ne farei
tanto più le riforme di che?
se acccettano la ns legge elettorale e bene
se no vi fregano dicendo alla gente
avete visto non vogliono il cambiamento

stare alla larga di chi e stato condannato per danno erariale+
chiedo a colletti e toninelli
di farci conoscere chi gli scrive le battute e chi gli paga lo staff
chi ce dietro a questa informazione cosi faziosa e ambigua
che solo persone che lo fanno per mestiere possono patrocinare

roberto v., parma Commentatore certificato 01.12.14 16:27| 
 |
Rispondi al commento

approfitto di questo articolo per scrivere e farvi presente che il 70 per cento di cittadini di due regioni non è andato a votare questo è un bel segno ci dice che sono rimasti in pochi,
penso che adesso anche loro nonostante siano delle facce di merda hanno capito che qualcosa sta cambiando , non facciamoli scappare puniamoli come si meritano mafiosi puttanieri ruffiani ladri e assassini avranno il loro saldo da pagare
ed io ne sono felice
dai cittadini italiani
i torti subiti ora devono pagarli sti bastardi

leonardo g. Commentatore certificato 01.12.14 16:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Siccome rassegnarsi è un rospo grosso da mandare giù, e non solo per me, mi domandavo se "per caso" questa incentivata scissione all'interno del Movimento, che si sta via via delineando, non sia un intento per riconquistare parte di quell'elettorato che è andato perso.

Riformulo la domanda: Beppe Grillo e i suoi fondamentalisti da una parte e Federico Pizzarotti e i dissidenti da quell'altra, per poi fare coalizione durante le prossime elezioni?

Domandare è lecito...

Monica R., PR Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.12.14 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Infatti l'obiettivo dovrebbe essere quello di ridurre al minimo possibile le differenziazioni e non marcarle con delle leggi o provvedimenti ad hoc, che apparentemente tutelano ma nel concreto alimentano un substrato machiavellico che assorbe risorse a discapito dei reali destinatari.
Esempio.
Invece di occuparsi dei diritti delle categorie protette, a chiacchiere poi, andrebbe garantita la possibilità a queste persone di non subire una disabilità, di usufruire delle migliori tecnologie, ricerche, scoperte e supporti di ogni genere in modo che possano accedere a un lavoro in base alle competenze richieste, accedere ai servizi senza doversi affidare a strutture o enti mangiasoldi creati ad hoc, accedere all'istruzione con mezzi all'avanguardia che non isolino un bambino come caso da aiutare ma gli permettano invece di partecipare al massimo alla vita scolastica, con le sconfitte e le conquiste di un contesto unico e non discriminatorio.
L'investimento migliore che uno stato possa fare in questo senso è rivolto a fornire mezzi idonei perché si riducano il più possibile i limiti fisiologici e di contesto, in modo da permettere ai disabili di condurre una vita il più autonoma e indipendente possibile.
Non serve a nulla creare un mondo fatato, anzi...

manuela capitanio, cepagatti Commentatore certificato 01.12.14 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Francamente sono piuttosto confusa. Questo blog dovrebbe essere il mezzo attraverso il quale il movimento comunica e scambia idee con la base. In realtà è diventato un accozzaglia di articoli slegati dalla contingenza dei fatti e da quello che giorno dopo giorno succede all'interno del movimento stesso. Francamente, scrivere qui e scrivere una lettera ad un qualsiasi politico di un qualsiasi partito ha lo stesso risultato: la caduta nel vuoto più assoluto, salvo la cancellazione del commento, quando contiene cose non gradite. Non si pretende di avere una risposta personale, ma almeno un riscontro alle questioni che in maniera evidente preoccupano, o interessano la base.

Laura D., CESATE Commentatore certificato 01.12.14 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la società di questo paese vive nell'ego personale , nel raggiungere il benessere primo , senza curarsi del benessere sociale .. l'indifferenza nei confronti del prossimo , del cittadino , da parte delle Istituzioni corrotte e malavitose , mio malgrado e vissuto , rispecchiano in larga parte la coscienza della società .

Spero fermamente nel MoVimento che da Voce ad ogni cittadino , che da la possibilità di essere partecipe ad ogni livello alla pari di chiunque ..
Un M5s che non ha ordini pre costituiti .
Ma che offre la possibilità a noi tutti cittadini di essere gli unici che possono decidere e riportare Istanze
e idee nelle Istituzioni .
Siamo uniti dall'ideale di lavorare per il bene collettivo .
dimostriamolo .

antonello c., pescara Commentatore certificato 01.12.14 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori