Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Polito el drito

  • 36

New Twitter Gallery

politoeldrito.jpg

L'editoriale di ieri del Corriere della Sera era intitolato "L'ultima occasione di Grillo". E' curioso che a scriverlo sia stato Antonio Polito, uno che di occasioni non ne ha avute mai, se non quella di servire il potere. Ha vissuto di stipendio pubblico come deputato, di finanziamenti pubblici al partito e di finanziamenti pubblici al suo giornale "Il riformista" poi fallito. Non ha avuto né una prima né un'ultima occasione e degli elettori se ne è sempre fregato, come ammise candidamente già nel 2007, quando era deputato, in una comparsata televisiva da Santoro rimasta negli annali del web. Alla domanda di Travaglio sul perché non iniziassero a realizzare il programma, quello per cui fu eletto Prodi e anche Polito come parlamentare, come giustamente chiedevano gli elettori Polito rispose: "Il programma è impossibile da applicare tutto perché sono 280 pagine.". Travaglio quindi chiese se si rendeva conto che queste parole significavano che erano stati truffati gli elettori con un programma che si sapeva irrealizzabile. Polito aveva perso l'occasione, di stare zitto.

29 Dic 2014, 14:34 | Scrivi | Commenti (36) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 36


Tags: corriedere della sera, m5s, occasioni, Polito, Santoro

Commenti

 

Ma cosa Vi aspettate da un leccaculo. Ha fatto sempre questo mestiere, il leccaculo, non sa fare altro.

Ciro Cuciniello, Salerno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.12.14 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Viscido e fazioso....fa parte della schiera di persone che mi fanno vergognare di essere italiano

simon m. Commentatore certificato 30.12.14 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Questo zerbino acquistato da ikea in saldo a capito che leccando il culo a ladri guadagna soldoni pur sapendo che si sente una merda....ma quando il suo conto corrente si moltiplica in relazione alle leccate pensa a come gli italiani sono rincoglioniti e senza memoria....francamente fanno bene a leccare il culo xché sanno che il popolo italiano e semi rincoglionito e parla parla parla x non fare mai un cazzo....sciopero fiscale ad oltranza e questo signore si troverà in un agenzia a chiedere lavoro....sveglia che loro la volpe la mangiano viva

Carmine Delle Cave 30.12.14 07:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C’è gente che ha tradito – semmai ne ha avute – le speranze, le promesse e le sfide della giovinezza per adeguarsi all’idea che ha di sé nel mondo, e chiama quest’adeguarsi “salvarsi per andare avanti” e di scrivere magari poi per la saccoccia tante mistificazioni di minkiate e fanfaronate varie. Direi a Polito, prima di pigliar penna, di consultare almeno l’archivio akashico più vicino: entrerebbe così in connessione – semmai ne avesse avuta una sola anche lui di ultima occasione – con la Fonte di Tutto, e così saprebbe che da lì sgorga proprio tutto il necessario, e che Tutto è uguale. Manca una cosa: la Salvezza, perché – ed è indispensabile corroboralo - non è necessaria per l’evoluzione. Eppure c’è gente che s’adegua per salvarsi la saccoccia e chiede al Mov***** d’inciuciarsi con una cricca di partiti ladri per salvare la baracca mafiosa popolata da psiconani col ghedino nel taschino, tromboni stonati ottocentottantotenni, beghini fiorentini a iosa, gasparroidi proboscidati, boschi di ciarpame, madie tutt’infarinate, boldrine inaudite, grassi che colano da tutte le parti ecc.

corrado lauretta 30.12.14 00:52| 
 |
Rispondi al commento

Il bollito non è degno di essere citato, essendo di gran lunga indigesto.........

Paolo A., cesano maderno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.12.14 00:27| 
 |
Rispondi al commento

Questo signore è la rappresentazione dell`italiota MEDIO, incarnato. Incollato sempre al carro del vincitore sopravvive anche lui.

Il problema dell`Italia sono questi QUISLING

L`altro problema, ed è il più grosso, è che l`italia è piena zeppa di QUISLING.

Spero di non incrociarli mai sul mio cammino, lo spero proprio, per la mia e la loro incolumità.

Notte

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.12.14 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Mestieranti della chiacchiera menzognera !

terenzio eleuteri 29.12.14 23:15| 
 |
Rispondi al commento

i soliti giornalisti di parte
e sempre a denigrare il movimento

pasqualelufrano 29.12.14 22:03| 
 |
Rispondi al commento

POLITO "UN GIORNALISTA UNA GARANZIA".
Se mi chiedessero di rappresentare il nulla, disegnerei la faccia di Polito. Lo definiscono giornalista, io non lo farei scrivere neppure in un giornalino parrocchiale, perchè in quelle redazioni bisogna essere puri e cristallini.
Polito è un individuo buono per tutte le stagioni, scrive quello che piace ai potenti del momento.
Bisogna informarlo che tra poco ci saranno i saldi e forse potrà acquistare un po di dignità.

Robespierre 29.12.14 21:39| 
 |
Rispondi al commento

per arrivare al matrimonio bisogna essere in due.
Puoi anche essere innamorato della tua ragazza (Renzi o berlusconi o chiunque altro), ma se non ti vuole resti con le pive nel sacco.
Voglio dire a coloro che rimproverano ai ragazzi 5S che devono uscire dall'isolamento e arrivare a compromessi se vogliono ottenere un qualche risultato, a costoro voglio dire che il partito unico del nazzareno non vuole concedere spazio ai 5S e fa di tutto per isolarli. D'altra parte i 5S all'opposizione hanno già ottenuto grandissimi risultati: ci sarebbe stato un Renzi che copia le cose buone del movimento senza i 5S?
L'opposizione senza compromessi è la cosa giusta per cambiare le cose; non come ha fatto la Lega o Sel o l'IdV o qualsiasi altro partito sceso a compromessi. D'altra parte il PCI ha impiegato 50 anni per andare al governo e non per merito suo.

lepor 29.12.14 21:34| 
 |
Rispondi al commento

La zappa da sette chili tutto il giorno per questi qua, e da mangiare un tozzo di pane inzuppato nell'acqua

dalle mura simone 29.12.14 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Qual è la differenza tra un parlamentare e un giornalista?? Nessuno perché sono della stessa pasta informe, approfittatori e voltagabbana. Privi di ogni attributo e morale tanto da vendersi la mamma per un posticino al sole e una mangiata di soldi pubblici da succhiare.

giovanni c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.12.14 21:00| 
 |
Rispondi al commento

1 altro "insegnante "alla pari della meli sechi mieli padellaro de angelis ecc ecc ecc

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.12.14 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo combattendo una dura battaglia contro 2 multinazionali molto potenti (ebay e amazon) che stanno distruggendo migliaia di aziende.
Il gruppo che segnalo nel link sta collaborando con M5S per portare alla luce questo annoso problema poco noto alle grandi masse:

https://www.facebook.com/groups/1548438592057520/

se siete stufi dei soprusi di ebay e amazon vi invito ad iscrivervi.

Ringrazio la deputata Mara Mucci del M5S che ha presentato un'interrogazione parlamentare per far luce a questa spinosa vicenda:

http://www.maramucci.it/ecommerce/

Vi invito a partecipare per garantire giustizia, legalità e diritti in rete...grazie

DARIO P., CARSOLI (AQ) Commentatore certificato 29.12.14 18:40| 
 |
Rispondi al commento

http://www.tzetze.it/redazione/2014/12/danno_erariale_la_corte_dei_conti_processa_matteo_renzi/

Come fa una persona così ad essere Presidente del Consiglio dei Ministri?

Dove sono le nostre garanzie?

Gian A Commentatore certificato 29.12.14 18:01| 
 |
Rispondi al commento

HO SEMPRE PENSATO DALL'INSEDIAMENTO DEL COSIDETTO GOVERNO RENZI, CHE NON SI PUO' ANDARE ALLE ELEZIONE ANTICIPATE PRIMA DEL 2018 NON PERCHE' VOGLIONO FARE LE RIFORME NE RENZI NE BERLUSCONI NE QUELLA FACCIA DI C..... DELL'NCD, NON VOGLIONO PERCHE' HANNO PAURA.QUESTA E'VERITA, QUESTO E' IL PATTO DEL NAZARENO LORO HANNO PAURA DI ANDARE A VOTARE, MA VERRA' IL MOMENTO CHE SI VOTERA'

mario d., milano Commentatore certificato 29.12.14 17:48| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI in tv. a denigrare (o ostacolare) il m5s, ora sempre meno perchè facciamo meno paura (con i fuoriusciti prezzolati).
Evitano persino (i iornalisti e parlamentari) di nomimare il movimento stesso.
Ci vogliono nascondere, denigrare, occultarci, subissarci, e noi facciamo il LORO gioco?
MA USCIAMO ALLO ASCOPERTO ! ABBIAMO MILLE MOTIVI PER METTERLI IN DIFFICOLTA' (tutti)!
O non vogliamo partecipare? Al dolce banchetto dello sputt...to ventennale di questi truffatori e delimquenti ?

silvana rocca, genova Commentatore certificato 29.12.14 17:46| 
 |
Rispondi al commento

POLITROMETRO e basta!

antonio amato 29.12.14 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Tutti contro il M5S perchè hanno paura di perdere poltrone e privilegi. E sono continuamente invitati in molte trasmissioni proprio per questo servilismo al potere. Una vergogna. Poveri uomini piccoli piccoli......In alto i cuori

GIUSEPPE C., ROMA Commentatore certificato 29.12.14 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Da quando esiste qualcuno, nell'universo, che li mette davanti ad un contraddittorio vero... questi "giornalisti" stanno collezionando tante di quelle figure di merda... ma tante di quelle figure di merda...

Adriano Perrone, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.12.14 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Veramente mirabile come il Polito edulcori la deprecabile pratica della compravendita dei parlamentari di Renzie trasformandola magistralmente in "diplomazia segreta".

E' un pò come chiamare il furto "passaggio di proprietà non consensuale"

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.14 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fino a che la nostra azione, il nostro pensiero, tutto ciò che vogliamo dire e fare e tutto ciò che facciamo, rimane solo o quasi al nostro interno (cioè nel "limitatissimo" Web) tutte le energie e gli enormi sacrifici fatti dai nostri fantastici rappresentanti rimarranno "ARIA FRITTA", cioè sarà tutto disperso al vento.

Questa è l'unica cosa del M5S che non riesco proprio a capire.
E purtroppo devo constatare che sono troppo pochi a rilevarlo!

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 29.12.14 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perchè si continuano a finanziare i giornali???....Tanto dicono tutti le stesse cose!

giorgio l., verona Commentatore certificato 29.12.14 16:08| 
 |
Rispondi al commento

POLITO IL VENDITO A NONNO B

alvise fossa 29.12.14 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Polito è un polipo con i tentacoli per fregare gli onesti cittadini!!!!

lorenzo tomasello 29.12.14 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Il giornalista è, sostanzialmente, uno "spacciatore" di opinioni, un ideologo del "secondo me"...terribile...perché è l'esatto contrario di ciò che uno sente necessario: conoscere ciò che è Bene e ciò che è Male...Ma la Matrix, grande meretrice che dirige i programmi delle "agenzie di stampa", ha reso dipendenti gli uomini da questi frullatori di realtà...Togliere il credito concesso è atto di dignità e onestà con se stessi. Quanto al chierico di turno, è persona nota solo ai teledipendenti.

Paul E. Commentatore certificato 29.12.14 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Programma pd:
"bisogna fare del tasso di occupazione femminile e giovanile il misuratore primo dell’efficacia di tutte le nostre strategie".
Record disoccupazione giovanile oltre il 44% e quella femminile oltre il 14%.
Complimenti per le strategie >_>

Programma pd:"la rigorosa applicazione del codice etico approvato dalla Commissione antimafia è per
noi inderogabile per le candidature a tutti i livelli".
E infatti votano per salvare azzollini dalle intercettazione su mafia capitale.
Bel codice etico, ottimo come carta igienica.

Programma pd:"Il primo passo da compiere è un ridisegno profondo del sistema fiscale che alleggerisca il peso sul lavoro e sull’impresa,
attingendo alla rendita dei grandi patrimoni finanziari e immobiliari".
E infatti aumentano le tasse sulla casa (immobiliari) e aumentano le tasse sulle partite iva giovani giusto per alleggerire i portafogli dei cittadini.

Programma pd:"contrastare la precarietà"
E arriva il jobs act che toglie l'art 18.
più disoccupati ma meno precari ;)

Programma pd:"spezzare la spirale perversa tra bassa produttività e compressione dei salari e dei diritti"
E quindi i diritti vengono compressi pure a chi ha alta produttività.

Programma pd:"La crisi della democrazia non si combatte con “meno”ma con “più” democrazia".
Abolito il diritto di voto per le province (che rimangono) e decisa alle camere l'abolizione del diritto di voto dei cittadini per il senato (riforma costituzionale attualmente in corso).


Non attuare il programma è comprensibile ma veder che fanno l'esatto contrario sta un po' sul c##o.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.12.14 15:18| 
 |
Rispondi al commento

merdaccie come polito er fallito andrebbero messe a polire i pollai. Vabbè, direi che ormai l'album delle figuracce dei giornalai è completo, ora dobbiamo pensare ad allargare il consenso e vincere le elezioni a giugno!

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 29.12.14 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema non è Polito, in Italia di "Politi" ce ne sono a bizzeffe. Il problema è che in Italia ci sono gli italiani che dopo 60 anni di fregature continue non hanno ancora capito che i politici di mestiere lo fanno solo per amore di se stessi e non della Nazione.
Chissà se mai gli entrerà in testa.

giorgio peruffo Commentatore certificato 29.12.14 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Il personaggio non merita commenti quindi invito a non scrivere niente.

Armando ., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.12.14 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché tutta questa pubblicità per una nullità ?

Alessandro L. 29.12.14 14:50| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori