Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Regolamento M5S e Comitato di Appello

  • 341

New Twitter Gallery

regolamento5stelle.jpg

Il M5S è obbligato a depositare un Regolamento che ne attesti alcune modalità operative in particolare con riferimento alla cosiddetta democrazia interna (molte già esistenti) entro il 28 dicembre 2014. Non ottemperarvi potrebbe portare a contestazioni sulla possibile partecipazione a elezioni politiche. Il Regolamento è leggibile nella sua interezza qui.
Nel Regolamento è prevista la creazione di un comitato di appello sul quale gli iscritti al M5S dovranno pronunciarsi.
Dal punto 5) del Regolamento: "Il comitato d'appello è composto di tre membri, due nominati dall'assemblea mediante votazione in rete tra una rosa di cinque nominativi proposti dal consiglio direttivo dell'associazione MoVimento 5 Stelle ed uno dal consiglio direttivo dell'associazione medesima.
I componenti del comitato d'appello sono nominati tra iscritti.
Il comitato d'appello dura in carica cinque anni.
In caso venga a mancare anticipatamente un componente, provvede alla sua sostituzione l'organo che aveva designato il componente cessato dalla carica secondo la stessa modalità per la prima designazione. Il sostituto resta in carica sino alla scadenza del comitato d'appello in carica al momento della sostituzione."

Il comitato di appello può intervenire su vari temi. In particolare sul tema delle espulsioni, dal punto 4) del Regolamento:
"Gli iscritti al MoVimento 5 Stelle sono passibili di espulsione:
a) per il venire meno dei requisiti di iscrizione stabiliti dal “non statuto”;
b) per violazione dei doveri previsti dall'articolo 1 del presente regolamento;
c) se eletti ad una carica elettiva, anche per violazione degli obblighi assunti all'atto di accettazione della candidatura.
Verificandosi una causa di espulsione, il capo politico del MoVimento 5 Stelle, su segnalazione comunque ricevuta:
i) dispone la sospensione dell'iscritto, dandone comunicazione al gestore del sito, il quale provvede alla disabilitazione dell'utenza di accesso;
ii) contesta all'interessato la violazione con comunicazione a mezzo e-mail, assegnandogli un termine di dieci giorni per la presentazione di eventuali controdeduzioni.
Decorso tale termine, il capo politico del MoVimento 5 Stelle, se non sono pervenute controdeduzioni ovvero ritiene non accoglibili le controdeduzioni presentate, dispone l'espulsione dell'iscritto, dandone comunicazione all'interessato con comunicazione a mezzo e-mail.
Entro i dieci giorni successivi, l'interessato può proporre ricorso contro l'espulsione, a mezzo e-mail da inviare al link www.beppegrillo.it/movimento/regolamento/9.html. Il ricorso viene esaminato dal comitato d'appello entro il mese successivo. Il comitato d'appello ha facoltà di acquisire informazioni o chiarimenti, nel rispetto del contraddittorio. Se il comitato d'appello ritiene sussistente la violazione contestata, conferma l'espulsione in via definitiva. Se il comitato d'appello ritiene insussistente la violazione contestata, esprime il proprio parere motivato al capo politico del MoVimento 5 Stelle, che se rimane in disaccordo rimette la decisione sull'espulsione all'assemblea mediante votazione in rete di tutti gli iscritti, la quale si pronuncia in via definitiva sull'espulsione.
In ogni caso di espulsione, il gestore del sito provvede alla cancellazione dell'espulso dall'elenco degli iscritti."

Domani saranno resi noti i nomi dei cinque candidati del Comitato di Appello e aperte le votazioni dalle ore 10 alle ore 19.

prezzo_libero.png

23 Dic 2014, 17:40 | Scrivi | Commenti (341) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 341


Tags: comitato d'appello, democrazia interna, espulsioni, M5S, regolamento M5S

Commenti

 


FINALMENTE REALIZZARE TUTTI I VOSTRI PROGETTI
Bisogno di prestiti, contattaci subito la tua richiesta di prestito, perché noi concedere prestiti a qualsiasi persona onesto e veramente nel bisogno. Attribuiamo nostri prestiti nel margine di 1000 € a 5000000 € con un tasso
di interesse che vanno dal 2 al 3% a seconda della quantità desiderata. Per una buona informazione è possibile scrivere a noi a questo Indirizzo: anselmorodolpho@hotmail.it

anselmo rodolpho Commentatore certificato 30.12.14 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Considererei positivo per il movimento una indicazione di massima sull'adesione europea ed all'euro. Aderire all'Europa è una condizione indispensabile per cambiare l'Italia burocratica, come i fatti dimostrano. La distribuzione delle consulenze per dare reddito a parenti e amici è ancora una prassi. Il richiamo europeo appare appropriato per il cambiamento in Italia, che non risulta essere suffragata dai fatti, anzi! Per l'euro, dopo il giochino prodiano bisogna convergere sull'elasticità del 3% sbloccando quella rigidità in momenti di crisi economica che in una sana economia doveva essere prevista. Gaspare Marsala

Gaspare Marsala 28.12.14 14:46| 
 |
Rispondi al commento

É da tanto tempo che volevo dire la mia, per quanto
riguarda il capo dello Stato Italiano, da parte mia ho sempre saputo che una persona arrivato a una certa eta' dovrebbe fare il nonno e se ha dei nipotini portarli nei giardinetti, a passeggiare e godersi la vita, per cio'che gli rimane da vivere, perche'deve pensare che siamo sulla terra solo di passaggio, per esempio quel signore quando avrá il
malloppo della liquidazione doveva devolverlo a tutti quelli che ne anno bisogno,facendo cosi'faceva
un'opera di bene, nelle sue condizioni che mensilmente la somma di piu'del presidente americano,quindi se si mette la mano alla coscienza se ne accorgera che gli italiani saranno tanto contenti, per quanto riguarda i nostri cari parlamentari devono ridursi stipendi e ridurre le spese superflue, gli italiani che producono etc saranno contenti e vi acclameranno. tanti saluti e alla prossima c.mario

Mario . Commentatore certificato 28.12.14 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Si stanno candidando per le elezioni regionali molti DELEGATI SINDACALI di Cisl, USB,....; come mai il Regolamento lo permette?

I Delegati Sindacali hanno ruoli similari a quelli dei funzionari di partito e rappresentano i Sindacati nel territorio, in appoggio alle politiche dei SINDACATI e dei PARTITI collegati , che Beppe spesso ha contestato.

POTREBBE ESSERE UNA GROSSA INCONGRUENZA?

Angelo Simonelli di Genova

ANGELO SIMONELLI, GENOVA Commentatore certificato 27.12.14 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eccellente. Questo è prova della vostra trasparenza e grandezza. Forza M5S

Notizie informatica Commentatore certificato 27.12.14 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Insomma, sembra che siate pericolosi per voi stessi e per gli altri. Però più per voi stessi.
Che nostalgia per la democrazia!

Vittore Pecchini 26.12.14 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Siete dei buffoni!
Votare gente gia' selezionata e decisa da voi.. Siete peggio del regime cinese.
Siete sempre tra di voi fedelissimi di grillo..
Buffoni buffoni buffoni buffoni buffoni buffoni

Dalia lotti 26.12.14 08:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Mi interessa la proposta di aiutare Silvio. Tutto O.K.. Ma non ho ancora
ben capito a chi vanno i soldi che vi siete proposti di restituire. A chi?
A mio avviso sarebbe consigliabile versarli al gruppo M5S, previa nomina di
alcuni cittadini in qualità di cassieri, ed usarli per interventi di questo
genere. Con la certezza che i soldi andrebbero a coloro che ne hanno veramente
bisogno.

mara rinaldi 25.12.14 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Entristi di merda, infiltrati, agenti provocatori, quinte colonne, doppiogiochisti, venduti, ipocriti democraticisti, psicopatici complessati qui non c'è aria per voi...

Polizelos tiranno siceliota, Padova Commentatore certificato 25.12.14 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Hanno partecipato alla votazione in 23.786

Gli iscritti hanno votato in questo modo:

Roberta Lombardi, 12.916 voti
Giancarlo Cancelleri, 11.072 voti
Riccardo Nuti, 10.553 voti
Davide Bono, 8.036 voti
David Borrelli, 4.198 voti


Staff rifate un'attimo due conti !!

Delle due l'una ..
Hanno votato in numero superiore gli iscritti per il REGOLAMENTO D'APPELLO ?
Oppure sono stati errati i calcoli di ripartizione per PARTECIPANTI ?

Salve e di nuovo .. buone feste

antonello c., pescara Commentatore certificato 25.12.14 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi sarebbe il capo politico?

alessandro m., Piacenza Commentatore certificato 25.12.14 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Qui sta andando tutto a scatafacio!!! Cioè.....non c'erano altre date per votare?? Nel silenzio generale!! Peggio delle votazioni-vergogna del governo non diffuse dai media nazionali!!! CHE VERGOGNA!! Uno vale uno purché le cose il M5S se le voti da solo con i soliti fedelissimi! NON CI SIAMO....

Gabriele s. Commentatore certificato 24.12.14 23:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- se non si vuole diventare marginali occorre una diversa organizzazione, maggiore democrazia, un sito in cui dibattere le questioni ed organizzare i programmi
- Grillo può essere soddisfatto, grazie a lui si è arrivati al 25%, ma ora bisogna andare oltre. Gli eletti, gli attivisti ed i cittadini o sapranno conquistare il consenso su programmi discussi ed approvati o si dovranno accontentare di avere dato una testimonianza che purtroppo non avrà seguito.
- il M5S non deve essere proprietà di e perciò Grillo e Casaleggio non sono e non devono essere indispensabili
- il M5S o riesce ad organizzarsi in modo democratico creando una struttura organizzativa o scomparirà
- bisogna presentare un programma credibile sulle principali priorità:
abbassamento delle tasse
riduzione debito pubblico
dissesto idrogeologico
lavoro e occupazione,
difesa dell'ambiente
- mettere invece la questione tecnica dell'Euro al primo posto è invece un flop,
così come sono dei falsi miti l'attacco alla caccia, la promozione della raccolta rifiuti porta a porta e l'accanimento nei confronti del Presidente Napolitano.
- non ci si presenta in scooter agli alluvionati di Genova, ma il M5S doveva, a suo tempo, fare un proposta di come affrontare e risolvere il dissesto idrico di Genova e denunciare tutti i giorni le autorità che invece non facevano ( e non fanno) nulla.
C'è tanto su cui bisogna intervenire, ma bisogna farlo e battere il chiodo tutti i giorni.
- la realtà è complessa, difficili sono le soluzioni, bisogna studiare e anche spendere un po' di soldi pubblici per favorire il concorso delle idee, per delineare grandi progetti.
Le battute, le prese in giro, accanirsi sui singoli non serve a nulla ed offre solo un mediocre spettacolo, continuiamo a farci del male.
- Viva Pizzarotti ce ne vorrebbero tanti nel movimento
- Per favore No goliardate
- Forza se si cambia ce la possiamo fare.

f t 24.12.14 23:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- L' Italia ha bisogno del M5S
- c'è bisogno di un movimento dei cittadini serio e onesto che fa quello che dice a differenza degli altri
- Grillo ha avuto e ha il grande merito di essere riuscito a costruire un movimento che ha raccolto il voto e la speranza di milioni di italiani
- ma Grillo (e Casaleggio) ora rischiano di distruggere o non fare avanzare quanto costruito:
Grillo deve capire che la politica seria non ha bisogno di troppi colpi di teatro, le battute e gli slogan non devono essere soverchianti rispetto ai contenuti.
- né aiutano i titoloni che individuano di volta in volta nuovi avversari o fatti clamorosi con pochi contenuti, affrettate analisi, scarsa elezione delle priorità, temi buttati lì senza un dibattito interno al movimento, che durano lo spazio di un mattino
-basta con le manifestazioni goliardiche dei parlamentari: non sono stati eletti per questo
- Renzi ha dimostrato che l'Italia è un paese politicamente scalabile, bisogna puntare all'alternativa politica ai governi che ci sono stati fino adesso
- bisogna copiare da Renzi anche il dinamismo, nel M5S c'è troppo immobilismo, poche iniziative serie, i titoli o titoloni del blog non sono sufficienti
- c'è una nutrita schiera di parlamentari M5S che devono darsi da fare, altrimenti possono tornare a casa e lasciare il posto ad altri,
devono approfondire e presentare ai cittadine delle denuncie sulle cose che non vanno, additare i colpevoli, proporre soluzioni alternative e coinvolgere i cittadini nella raccolta delle idee e nel fare proposte.
- non devono copiare Grillo nelle battute, ma devono fare un altro mestiere
- non aiutano le continue scomuniche, sono appena stati conquistati alcuni governi di città e già si mettono sotto accusa quei sindaci per scarsa ortodossia, un vero masochismo.
- ci sono milioni di cittadini che non votano più, a questi soprattutto bisogna rivolgersi per dargli una speranza di cambiamento

f t 24.12.14 23:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

David Borrelli - Perche'? Politico di professione (faceva il consigliere comunale prima di entrare nel M5S). Decide da solo su temi (ignorando le opinioni e indicazioni degli attivisti) come l'adozione da parte di coppie gay.
Avrei voluto nella lista gente come Di Battista, Taverna, Lezzi. Mi sembra si debba sempre accettare quello che passa il convento. Poi ci ritroviamo con i Favia.

Mino Pin, Sydney Commentatore certificato 24.12.14 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Un sereno Natale a tutto il m5s ragazzi siete il nostro orgoglio grazie.

Daniela Enrica Lombardelli Commentatore certificato 24.12.14 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Quasi tutti quelli che criticano questa votazione sono coglioni troll ignorateli

Dario Di Stefano, Catania Commentatore certificato 24.12.14 20:28| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Ma è mai possibile che ognivolta che Beppe Grillo ci indica una soluzioneper li di onfronto democratico debba uscire dal blog un sacco di "PUS VIRULENTO" che critica solo per essere bastian contrari?
Fate unacosa, lasciate ilmovimento che per chi condivide queste scelte almeno resta più spazio. A noi non deve interessare la quantità ma la qualità e chi non condivide ha la possibilità di uscire e di non rompere i maroni!

raffaello raffaelli, arezzo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.12.14 18:38| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente, era ora! Basta con tutti quelli che con la scusa della democrazia interna stanno paralizzando il M5s. C'è un programma chiaro: riportare l'onestà in Italia e sostituire un'intera classe dirigente; intorno ci sono i partiti, agguerriti alla difesa delle loro lussuose trincee, e le ammiccanti sirene dei privilegi da Ancien Regime, senza contare l'umana debolezza che già molte teste ha fatto girare. Orellana, Currò, Pizzarotti: qual è la differenza? che sia il "connubio" cavouriano, il trasformismo di Depretis, la compravendita o lo scouting delle ultime legislature, sempre ci saranno degli Efialte qualunque (e mi riferisco, per chi non la conosca, alla bellissima poesia di Kavafis sulle Termopili, dei signor nessuno nullafacenti che nella politica non vedono il pubblico servizio, ma un comodo parassitismo (o il particulare di Guicciardini, nel più nobile dei casi!). In attesa di un vincolo di mandato o di un giusto sistema di recall (tipo australiano, per es.), ben venga,una seria deterrenza, ben venga una possibilità di rimozione di questi inutili fardelli. Solo così il M5s potrà cambiare le cose: non dimentichiamoci che la nostra vocazione è davvero "rivoluzionaria", con tutto ciò che ne consegue (alcune pagine di Lenin al riguardo sono illuminanti...). Ho votato convinta e portato altri a votare. Ora finalmente si potrà ripartire. Un augurio natalizio di buon lavoro!

Camilla Bottaro 24.12.14 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Io però preferirei che si potessero eleggere i 5 membri invece di dover solo votare "SI" o "NO" su nomi già predisposti.

Antonella Franceschini 24.12.14 18:26| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Come fa ad essere democratico, come dici Beppe, votare la "Vigilia di Natale" e non un altro giorno come il 29, 30 dicembre 2014 o il 7, 8 o 9 gennaio 2015.
Forse stai cercando che meno persone votino.....
......per me meno della merà degli iscritti NON dimostra la democrazia trasparente e garantista.

Cordialmente

Ale V 24.12.14 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I candidati devono essere scelti in un modo più democratico, di cui non c'è proprio nemmeno ombra qua. Se sono tutti "amichetti" affidati di "capo politico", che comitato d'appello è?!!!!! Devono essere rappresentati più punti di vista. E poi, questo "capo politico" non doveva esistere, oppure ho capito tutto male? Capisco il bisogno di organi coordinanti, ma così sembra che votiamo come in Unione Sovietica (o in Cina), dove il candidato era sempre uno nominato dall'apparato del partito. Manca poco e ci siamo.....

Johanna P., Labico Commentatore certificato 24.12.14 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Favorevole al comitato, fra i nomi della rosa ce ne sono che hanno dimostrato finora di essere onesti e concreti, quindi possono dare corso a verifiche con prove certe di espulsioni corrette, e finirla con i falsi alibi del "complotto".
Forza M5S, forza Beppe.

Andrea Pilon 24.12.14 18:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Per favore togliete Borrelli da questa lista. Siete riusciti a ficcarlo in Europa con la spinta di Colomban, ma adesso basta. A Treviso non ne possiamo più...

Giuseppe Vanzella 24.12.14 18:00| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Provo ad inviare le mie righe senza autenticarmi, visto
che quando mando un commento certificato
non ne ho vedo mai uno pubblicato.
Ho chiesto spiegazioni, ma nessuno trova il tempo di dirmi
per quale motivo il mio account non passa la censura.
Volevo dire che non sono d'accordo su questa gestione della scelta dei comitati.
Vorrei poter scegliere da una rosa più ampia di 5 persone.
Saluti e auguri a tutti.

Daniele Passalacqua 24.12.14 17:58| 
 |
Rispondi al commento

ok, ho votato previa verifica sommaria dei 5 nominativi suggeriti, contrariamente ai pensieri negativi di taluni che scrivono da anni su questo blog...chi non è d'accordo non voti, mica è un obbligo...e comunque, buon Natale a tutti

Paolo G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.12.14 17:42| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

possibile che non avete capito UNKA!Le solite critiche INTERNE da partito (PD&FI) mi fanno ridere.Gli obbiettivi ci sono e spero che tutti li conoscano.I punti del M5S li conoscete e sono ben visibili da tutti.Quindi bando alle ciance!Ricordatevi SOLTANTO UNITI E COMPATTI SI VINCE.NON DIAMO MODO E SPAZIO AI MEDIA DI REGIME DI DENIGRARE IL MOVIMENTO!


Non voto, perché votare non ha senso. Tra i cinque nomi proposti non saprei chi scegliere. Il regolamento, che per altro non viene neppure messo in votazione, stabilisce che il M5S sia un partito padronale, con un "capo politico" mai eletto da nessuno e che, tuttavia, non può essere messo in discussione. La base non conta nulla: può soltanto ratificare decisioni già prese. Abbiamo bisogno di democrazia reale al nostro interno, non certo di questa organizzazione pseudomonarchica.

Ezio Bruno, Messina Commentatore certificato 24.12.14 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Sono stato diffidato dai suoi avvocati ed espulso dal movimento e mi chiedo.... COME FACCIO A DIFFIDARE VOI DAL PRENDERE PER I FONDELLI LA GENTE ??

La risposta è gradita in pubblico... thanks !!!

Fabio L. Commentatore certificato 24.12.14 17:20| 
 |
Rispondi al commento

.. che 2 maroni !!! .... e che democrazia del piffero ! ... anzi, direi che è una vera e propria strategia pianificata x consolidare il potere in forma dittatoriale e nominata nel m5s.. ancora peggio degli altro partiti, visto che -non si sa chi controlla e gestisce i risultati delle elezioni, non c'è mai il tempo materiale di approfondire, non c'è mai nessin congresso dal vivo, gli utenti certificati chi li certifica non si sa... ... e me la vuoi dar da bete persino la vigilia di natale, come se non avessi niente di meglio da fare che approfondire l'ennesimo proclama orario senza capo ne coda... ... ma vaffanculo!

luca vignoli 24.12.14 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Lo dimostrano i fatti, gli italiani sono ladri nel DNA, coloro che non lo sono, gli è solo mancata l'occasione e sperano che prima o poi arrivi ( vedi i fuorusciti ), votano PD per tenersi una porta aperta in attesa..........
Buon, giorno dell'ipocrisia.....

adriano mietti 24.12.14 17:11| 
 |
Rispondi al commento

BONO NON ADNAVA MESSO NEL COMITATO D'APPELLO PERCHE' E' IN CONTEZIOSO CON GIORGIO BERTOLA CAPOGRUPPO AL COMUNE DI TORINO, PERALTRO HA GIA' FAVORITO L'ELIMINAZIONE DEL CONS. REGIONALE BIOLE' (ERANO SOLO IN 2 IN PIEMONTE.......)

DUE DAVIDINI 24.12.14 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parto sempre dal presupposto che i nostri due fondatori siano persone oneste e serie.
Credo che stiamo vivendo una fase politica complicata e la strada che il movimento a intrapreso è irta di ostacoli che nessun'altro partito politico ha.
Stiamo facendo una rivoluzione politica e culturale, che non ha precedenti in questo paese. Stiamo cercando di coinvolgere il popolo italiano, quella parte consapevole, per ridare dignità alle persone e al paese.
Penso che la strada da percorre, tutti insieme, sia tutta in salita, molti di noi si smarriranno lungo la salita come sta già accadendo mentre i due fondatori dovranno in ogni modo portarci prima in pianura e poi in discesa.
Con tutti i piccoli errori che facciamo, cerchiamo di essere uniti, lavorando di più e polemizzando di meno.
Auguri a tutti.
Domenico.

Domenico De Dominicis 24.12.14 17:05| 
 |
Rispondi al commento

anch'io non voto, le motivazioni vanno bene tutte, in particolare la denominazione "capo politico" che potrebbe essere letta anche capò politico dà il senso massimo della democrazia

stiamo diventando peggio del peggio, vergogna

daniele p. Commentatore certificato 24.12.14 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io aggiungerei,che se un eletto si dimette oppure viene espulso,non possa più svolgere il proprio mandato,quindi niente più gruppo misto o addirittura passare ad un altro partito,sei contrario alle proposte di tale partito o movimento,te ne torni a casa e se vuoi fare ancora politica,alle prossime elezioni ti candidi

vincenzo ruggiero 24.12.14 16:35| 
 |
Rispondi al commento

I commentato ri questo blog oramai sono diventati quasi tutti troll piddini del menga. Ma un minimo di selezione no?
Sembra che non vada mai bene niente a nessuno. Forse preferireste che Grillo come lo ha avviato questo Movimento lo chiudesse? Vi piacerebbe vero? Andate a cagare!

Marco F., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.12.14 15:49| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sempre e solo con te BEPPE.
M5S forma Enver.
Auguri di buon Natale a tutti i VERI stellati.

Mimmo***** 24.12.14 15:43| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

MI pare che questa versione sia diversa dal regolamento che c'é stato finora. Che io sappia l'espulsione doveva prima passare attraverso il gruppo parlamentare e poi eventualmente essere sottoposto alla rete, non era il capo politico del movimento a decidere, o faccio confusione?

NIcola E. Morelli, Aalborg Commentatore certificato 24.12.14 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che non mi considero un dissidente, ma un attivista attivo e i fatti lo dimostrano ho deciso di non votare per protesta per due fondamentali motivi:
1) si deve avere almeno 3 giorni di tempo per informarsi su cosa si vota e perché si vota
2) i quesiti posti a votazione sono sempre più invotabili in quanto si accorpano più quesiti nella stessa domanda tipo: vuoi buttare fuori tizio caio e sempronio? Il movimento 5 stelle ha il suo punto di forza nella democrazia diretta, ma impariamo ad usarla correttamente per favore. Forza attivisti! Ce la faremo!

vittorio vais, Sovana Commentatore certificato 24.12.14 15:38| 
 |
Rispondi al commento

ANCORA UNA VOLTA SI E VOTATO DOVENDOSI TURARE IL NASO, NON PER LE PERSONE MA PER LA MODALITA' E COSI DIFFICILE INFORMARE CON LARGO ANTICIPO GLI ISCRITTI? SOLITO LISTINO BLOCCATO E REGOLE INVENTATE DI SANA PIANTA, ASSOMIGLIATE SEMPRE DI PIU ALLA D.C. , GLI AMICI DEGLI AMICI SONO MIE AMICI EHHHHHH.
VEDETE DI CAMBIARE ALMENO VOI. (NOTARE VOI E NON NOI, IO SONO GIA CAMBIATO)


1) 5 anni mi paiono tanti. direi che ne bastano 3. anche 2.

2) inoltre la carica non dovrebbe essere rinnovabile. (lo fai una volta e basta. siamo milioni...)

3) infine: spero che in futuro questi articoli li facciate scrivere a un ingegnere.

2-3 righe sono più che sufficienti.

Non se ne può più di questi avvocati azzeccagarbugli che stanno impestando anche il modo di lavorare e di pensare dei ***** ...

Lasciamoli a casa e rifondiamo il movimento sulla semplicità.

FlaFla 24.12.14 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Non voto! È come me leggo che siamo in parecchi. Ormai siete in linea con quel tipo di politica che avete sempre dichiarato di voler contrastare.. Ma quale democrazia partecipata.....
Che delusione!

barbara b. Commentatore certificato 24.12.14 15:02| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente!!!!!
Con l'art. 4 del regolamento la finiamo con le espulsioni plateali che danneggiano l'immagine del M5s. Naturalmente a tutti quelli che vedono il complotto dietro ogni iniziativa che viene dallo staff dimenticandosi di chi sono i veri "delinquenti" in questo paese faccio notare che con questo articolo si pone fine alle inquisizioni e alle espulsioni plateali in rete e si pone il tutto su un piano oggettivo con l'applicazione di una sanzione. Perché di questo si tratta della sanzione per chi contravviene a quanto scritto sul regolamento. Ci sono due gradi di giudizio certi e un terzo eventuale. Li ritengo piu' che sufficienti trattandosi dell'applicazionedi una sanzione disciplinare. Pienamente soddisfatta, bravi!

chiara m5s catania 24.12.14 14:41| 
 |
Rispondi al commento

ed eccoci ancora una volta al solito listino bloccato, no grazie, non voto, a prendermi per il culo bastavano già gli altri...

GIANCARLO M. Commentatore certificato 24.12.14 14:41| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Contrarissimo al comitato d'appello! Mi astengo dal voto. E propogno che venga data l'oppportnità di annotare un pensiero al posto del voto, perchè in casi come questo viene chiesto di votare per 'questo o quello' ma non ci viene data la possibilità di dire se quella votazine è sbagliata o andrebbe modificata. Se vogliamo essere veramente democratici nel movimento dobbiamo poter avere i mezzi per esprimere il nostro pensiero. Ed è ammissibili che si possa fare solo attraverso un commento come questo nel blog. Grazie.

Giacomo Mantovani 24.12.14 14:39| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Non voto e mi dispiace,
è che non ce la faccio a dare un voto consapevole.

Capisco che a volte sia necessario agire rapidamente,
sono d'accordo che si deve riportare la coerenza e il rispetto delle regole come la normalità, e non l'eccezione.
Capisco che questo possa anche portare ad agire senza 3 gradi di giudizio aspettando la prescrizione. Si fa quello che ci si puó permettere.

Peró oggi questa votazione non la capisco e non ho proprio il tempo per riuscire a capirla. Cercheró di capire cosa mi sono perso nei prossimi giorni sperando di capire che non si tratta di una farsa. Credo peró che se gli iscritti valgono qualcosa, dovrebbero essere messi in condizione di esprimersi.

Giulio Innamorati 24.12.14 14:38| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi cazzo è 'sto "Capo politico"?
Come viene eletto?
Quanto resta in carica?
Quali poteri ha?
Chi può metterlo sotto inchiesta o contestarne l'operato?
Questa è l'ultima volta che mi faccio fregare.
Il M5S non è più quello che conoscevo 4 anni fa.
Non so cosa sia, non è ne carne ne pesce.
Vengono inventate regole sul momento senza avere ben chiaro un progetto di costruzione.
Ormai il M5S si è burocratizzato, si è legato in mille regoline senza capo ne coda
ORA BASTA!!!
FINE DELLE TRASMISSIONI
PASSO E CHIUDO

Marco Piva 24.12.14 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...grazie del regalo Beppe, colgo l'occasione per fare a te e tutti i miei piu' sinceri auguri di Natale. grazie!!! :)))

yujiza inesilio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.12.14 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Cambiare nomi no? Sempre i soliti?E allora che facciamo,diventiamo come "gli altri"?Mettiamo sepre gli stessi? Basta con David Borrelli e co.

Salvatore Finazzo 24.12.14 14:26| 
 |
Rispondi al commento

La Lombardi? Ancora?? ma non vi sono bastate le figure che ci ha fatto fare? E' piena di astio e livore che butterebbe fuori pure la su mamma. Questa volta non voto, non mi piacciono tutte e 5... ma continuate a sbagliare... sto "comitato" è un altro errore grossolano... BASTA.

francesco gabbrielli 24.12.14 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

volevo solo fare solo una riflessione ed è quella che anche stavolta siamo invitati a votare da una lista bloccata e non tra tutti gli eletti nelle varie cariche istituzionali europee, nazionali o locali così come vorrebbe una vera organizzazione di democrazia trasparente; almeno sarebbe utile sapere le persone da votare chi le ha proposte;
intendiamoci per me il movimento cinque stelle è l'unica speranza di rinascita di questo paese, però dal punto di vista dell'organizzazione bisogna fare ancora molta strada.

maurizio loffredo, casalnuovo di napoli Commentatore certificato 24.12.14 14:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Il MoVimento 5 Stelle è una libera associazione di cittadini. Non è un partito politico né si intende che lo diventi in futuro. Non ideologie di sinistra o di destra, ma idee." ... Credo che, per me, leggere ogni singolo comma impegnerebbe la mia povera vista. Per me è sufficiente sapere che lo spirito è quello di conseguire obiettivi condivisi.

Salvatore Ganci 24.12.14 13:29| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Mi sarei atteso una consultazione con la base del Movimento per decidere la metodologia utile a gestire le funzioni dei "Probi Viri" (usando una denominazione antica) anziché trovarci di fronte ad una decisione presa dai non eletti del "cerchio magico" dello Staff... che già per la sua esistenza ha causato defezioni e litigi.

Come se le regole "decise" in tal modo non bastassero, ci proponete anche un listino bloccato corrispondente ad un ulteriore accentramento di potere su coloro che piacciono a Voi e che la Base si deve "ingoiare" ad ogni costo.

Voi sapete bene che nel listino bloccato avete inserito nomi, per esempio Borrelli, che è inviso ad una gran parte di Attivisti che hanno avuto modo di conoscere il suo modo operandi. Voi dunque, deliberatamente, promuovete nomi che potrebbero essere motivo di defezioni spontanee di un buon numero di Attivisti se venissero incoronati dal Vostro metodo di procedere... molto lontano da processi minimamente democratici.

Che fare dunque? Non avete fornito la possibilità di far decidere alla Base se concorda con il Vostro modo di procedere, ed astenersi al voto diminuisce il numero dei votanti ma non la Vostra soddisfazione (falsa e presuntuosa) di aver proceduto per Votazione e dunque - pretestuosamente - democraticamente (?)

Non è la Vostra votazione populista che conta, ma il metodo nel suo insieme (rileggetevi la democrazia diretta di Pericle, ed il modo di costituire un giusto Ordine del Giorno da votare)

Distribuite democrazia dalla Base e smettetela di procedere x Nominati dall'alto.

Spero che Vi ravvediate.

Con affetto e Buon Natale 2014

EUGENIO GIRELLI BRUNI 24.12.14 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché per le proposte di legge si chiedono commenti/suggerimenti/proposte e tutti il resto, mentre per il REGOLAMENTO 5S, INFINITAMENTE PIU' IMPORTANTE non si chiedono agli iscritti parei/proposte etc..E' incomprensibile.

vincenzo mastriani 24.12.14 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Grazie di esistere... un movimento di persone impegnate in un grande cambiamento!.

grsalvatore@libero.it 24.12.14 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Se mi vien "concesso" di commentare, questo comitato d'appello è una cosa giusta ma che sarebbe dovuta essere votata prima e non forzata da una legge di Letta e soprattutto c'è la solita lista corta di nomi calata dall'alto.

Vi prego di notare che c'è il rischio in questo modo di esserci un conflitto tra comitato di appello, "direttorio" ed iscritti, soprattutto tra quelli che potrebbero richiedere il riesame di qualche esplusione considerata troppo affrettata.

Dobbiamo perfezionare la Democrazia Diretta tramite più liberi e puntuali rapporti con gli iscritti, soprattutto con gli strumenti telematici altrimenti i soliti politicanti avranno gioco facile a dire che siamo come loro ed un partito ordinario ed autoritario.

alberto arnoldi 24.12.14 12:29| 
 |
Rispondi al commento

adesso avete espulso anche google chrome.. ma dico io.. :)) Lombardi e Nuti siete stati nominati! Vai 5 stelle

Gianni2 Stella2, Pieve di Soligo Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.12.14 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Magari un po' piu' di preavviso...giusto il tempo di capire un po' cosa sta' succedendo...Ultimamente mi sono visto con piu' portavoci ma nessuno a accennato a questo....basta che c'e' miglioria...abbiamo una piattaforma?Sfruttiamola di piu' dico io!!!

Michele Del Priore 24.12.14 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Se s'ha da fa'...
Io sono daccordo con léspulsione, in linea di massima. Il regolamento e'stato sottoscritto da tutti gli eletti. L eletto M5S che non rispetta gli impegni presi non e' degno di restare nel movimento.
Cordiali saluti

Massimo Spiazzi 24.12.14 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe ! Trovo che il Regolamento sia ben bilanciato tra il concetto base di "Democrazia Partecipativa " ( il livello culturale medio attuale degli italiani ancora non permette la sua totale accezione ) ed il tuo saggio indirizzamento politico. Io. al tuo posto, l'avrei scritto uguale. Mi aspetto un po' di baruffa con i più autoreferenziali tra noi, ma sarà di breve durata, anche perchè il "sistema" sta avvicinandosi rapidamente al default e ci saranno tanti problemi da affrontare a breve. Buone feste, Beppe, riposati per quanto puoi, e ricarica le batterie perchè il 2015 sarà peggio !!!!

Carlo Vicenzetto, merate Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.12.14 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Cioe, fatemi capire: si vota il giorno di Natale dalle 10 alle 19? Se è uno scherzo non è nemmeno di buon gusto!

Graziano Frigeri, Sala Baganza Commentatore certificato 24.12.14 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E come essere nella Legga o in Forza Italia chi comanda e gli altri ubbidisvono se no sei fuori
Ricordo che la priorita sono le persone state tradendo quello che la gente vi a chiesto e per quello che vi a votato
Vergogna

Giancarlo Diacinti 24.12.14 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non dimentichiamo la
funzione essenziale del M5S,
quella di smascherare gli
intrallazzi che avvengono
all'interno delle amministrazioni;
Non dimentichiamo che in alcuni
casi (come in Trentino, con lo scandalo
del vitalizio venuta a galla grazie
ad un'interrogazione del M5S in Consiglio
Regionale, scritta dai Consiglieri Paul Koellensperger,
Filippo Degasperi e Manuela Bottamedi)
sono bastati pochi consiglieri per
fare saltare il coperchi di quelle fogne;
Non dimentichiamo che questa casta
di politici farà di tutto per continuare
i loro intrallazzi con gli amici mafiosi
e che ci ostacolerà in ogni modo, dalla
disinformazione al fango alla insabbiatura,
sicuramente non con minacce mafiose
poiché per loro è pericoloso creare dei martiri.

Giuseppe Grasso02, Catania Commentatore certificato 24.12.14 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Solo chi ha l'animo servile accetta di avere un Padrone.

percorsodamore .., roma.., Commentatore certificato 24.12.14 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi piace, ma proprio per niente!

Claudia C. Commentatore certificato 24.12.14 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Il punto 5 del regolamento va rivisto: ilcomitato d'appello deve essere scelto votando una rosa di "aspiranti" iscritti e poi votati in rete.
Dove è altriemnti l'uno vale uno?

bulba p. Commentatore certificato 24.12.14 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Devo buttare il rospo
Maledetti Soldi
Grillo ha fatto solo un errore, un enorme errore.
Doveva lasciare a loro tutti i soldi percepiti come parlamentari ,

Ma non avete capito che quasi tutti i parlamentari che lasciano il movimento lo fanno
per tenersi tutto quanto il malloppo,

magari un giorno se fossero riusciti a governare avrebbero messo mano agli stipendi
Uguali per tutti.

CLAUDIO S., Tortolì Commentatore certificato 24.12.14 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NO...NON VA BENE.

Chi ha recitato per mesi ed ora fa finta di non condividere,
a che titolo può rimanere seduto sulle ginocchia di Matteo Renzi a partire da 15.000€ / mese ??

E' bello ma non è giusto vincere facile...!!!

Massia Ellecibò, Veneto Commentatore certificato 24.12.14 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a me sembra che siamo sulla strada giusta stiamo limando le spigolature che spesso molti hanno usato per denigrarci. Essendo un movimento di persone oneste non vedo grosse problematiche e poi ci siamo sempre noi in rete che possiamo dire la nostra e vedo che comunque in parte i commenti che si leggono qui vengono percepiti. Dobbiamo attirare più persone che non pensino che sia solo Grillo a fare e disfare. Se sembriamo un movimento strutturato sarà più apprezzato. Ne approfitto per fare a tutti i grillini gli auguri di buone feste e che il prossimo sia il nostro vero anno un abbraccio a tutti

franco brunello, malnate Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.12.14 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Roma: Babbo Natale porta uno stadio ai costruttori
Di ilsimplicissimus

http://nblo.gs/12ekYB

Mi spiace dirvelo ma ve l’avevo detto. Abbiamo sperperato sdegno e riprovazione per i miserabili e infami profitti della banda del buco di Buzzi e Carminati e intanto i veri padroni di Roma, con l’appoggio del compiaciuto e compiacente sindaco Marino che in un colpo solo conquista la gratitudine di due fazioni ultras, di due curve sud: cementificatori e irriducibili bi partisan (fattone uno perché non farne anche un altro?), si sono conquistati senza troppo sforzo il loro Colosseo… ma a differenza di quello vero, che vantava come prestigiosa contiguità l’appartamento a sua insaputa di Scaiola e e quello a forte rischio sismico del sottosegretario insostituibile in ogni compagine governativa Patroni Griffi, a guardare dall’alto i suoi 45 mila posti e il prato verde dei contemporanei superpagati gladiatori, ci sarà un colosso frutto del dissipato gigantismo megalomane dei nostri tempi, dove i peggiori incubi diventeranno solide realtà con un hotel di 250 stanze, uffici per 3.800 metri quadrati, attrezzature collettive per 17 mila, un centro congressi da 6 mila, centri commerciali per 12 mila metri quadrati ma anche aree di sosta e parcheggi, per complessivi 900 mila metri cubi: il 14% per lo stadio e l’86% per il resto.

Stima dei costi? Vigono un pudico silenzio, o almeno una certa sottovalutazione delle spese (123 milioni per le opere viarie, 50 milioni il “necessario” prolungamento della metro B, svincolo della Roma Fiumicino,, etc.) e una casta riservatezza sulle voci a carico del bilancio comunale per le infrastrutture da realizzare in virtuosa e fruttuosa “collaborazione” con i privati. Mentre si largheggia nella previsione dei benefici che comporterà l’opera, definita di “pubblico interesse” dal sindaco, con almeno 800 milioni di guadagno per i detentori del brand immobiliare, Pallotta e il costruttore Parnaso. Più sicuri i numeri che

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.12.14 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me bisogna togliere il marciume che piano piano esce.. e ricominciare alla grande.
Purtroppo ciò che toccherebbe cambiare è la mentalità dell'uomo e in questo caso credo che abbiamo perso in partenza. Ma se isoliamo chiunque abbia un fine economico o di convenienza risorgeremo alla grande!

Diego Cappuccini, Marino Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.12.14 09:09| 
 |
Rispondi al commento

da.qapo.>16<

Terminiamo l'anno con la positiva notizia:
IN AMERICA C'E' LA RIPRESA.
OTTIMA NOTIZIA!
Stamane, doccia facendo... alla radio,
d'altronde come in Tv ieri sera ora di cena!
sta diventando il nuovo leitmotif.
"Ci sarebbe! la ripresa in AMERICA".
(ripresa che ha sempre trascinato con se anche l'EUROPA) Sempre!
D'altronde se loro ci trascinarono in recessione, probabilmente ci porteranno anche FUORI...
Probabilmente! PROBABILE!

Solo che!" i grafici dell'intero golbo non descrivono
disegnano tale scenario "di un anticipo" di ripresa.
Staremo a vedere.!!??.

da.qapo.>y@< 24.12.14 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Fine di Donald come
magazine

A partire dal 2015, Donald
Duck & Co. sono disponibili
solo in singola copia
bisettimanale. L'anatra
irascibile ei suoi amici sono
stati la rivista dal 1959.

- Abbiamo avuto un calo
delle vendite singola copia è
problematico. La ragione è
che la concorrenza è così
grande nei negozi, dice
Anita Tveten, editor di
Paperino & Co., Dagsavisen.
La lama continuerà ad
uscire settimanale per
quegli abbonati. Ben il 70
per cento della circolazione
del fumetto va cioè agli
abbonati.

Donald Duck & Co. hanno
avuto nel 2013 una tiratura
di 49.000, secondo i dati
dell'Associazione Business
Media. E 'lontano dai giorni
di gloria degli anni '70 e '80,
quando la circolazione è
aumentato di circa 250.000

http://tinyurl.com/kajo8ro/news.google.no

jessica 24.12.14 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Buone feste a tutti belli e brutti.
Certo che a suon di OBBLIGHI provano a trasformarci.
Fra poco è carnevale ogni scherzo vale ci stiamo preparando la maschera???

salvatore castellano Commentatore certificato 24.12.14 08:26| 
 |
Rispondi al commento

Nicoletta Forcheri ha condiviso il video di TzeTze.
7 h ·

Tutta l'UE è in crisi, ma quello che sta succedendo in Italia è superlativo nel massacro: le cartelle pazze ci sono solo qua, le fatture gonfiate solo qua, le non ammissioni di responsabilità, solo qua, l'inps che chiede indietro soldi su pensioni al minimo mentre da pensioni sociali a stranieri che non hanno mai contribuito, solo qua, patente a punti, bolli e bollini, solo qua. Attacco massiccio ai nativi, solo qua..Reato di clandestinità abolito, solo qua...Pagare commissioni alle banche per bonifici, solo qua. Pagare la rai anche se non ce l'hai solo qua. Pagare 70% di tasse sul lavoro, solo qua. Tasse sulla prima casa, solo qua. Gas che costa il doppio solo qua, benzina che non scende quando cala il prezzo del petrolio, solo qua. Pagare il 23% sul reddito da lavoro da 7500 euro annui SOLO QUA, pagare il 23% sul reddito immobiliare da zero a 7500 euro senza potere detrarre NESSUNA SPESA, SOLO QUA.
Richieste di pagamenti inps post mortem per errori e negligenza loro, solo qua, imprenditori falliti per rientro dai fidi repentino, solo qua. Tutte truffe organizzate contro di noi, il belpaese, la nostra ricchezza, le nostre proprietà, il nostro demanio, il nostro patrimonio artistico culturale, la nostra posizione geostrategica, il nostro mare, il nostro sottosuolo. Royalties al minimo per trivellarci da cima a fondo e inquinarci le falde acquifere e provocarci terremoti, solo qua.

https://www.facebook.com/video.php?v=892869500745962&set=vb.172736606092592&type=2&theater

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.12.14 08:22| 
 |
Rispondi al commento

ON THE CESS.
E na mattina fateme fa li bisogni in pace, io, la mia Tazza e quello che viene fuori!
È talmante pieno di stronxi il mondo, che me sento d'offende quelli naturali, quelli che concimano, no quelli che si salutano!
Hmmmmmm, ssssssforzzzzz, ahhhhhhhhh!
Ma non sei mejo tu de quelli che so stronxi dentro?
E c'hai ragione, quelli non se chiamano stronxi, quelli se chiamano "infami"!
Buon giorno.
Nando in the cess.

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 24.12.14 08:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando ci saremo liberati della zavorra di destra e sinistra e dei cuccasoldi ripartiremo alla grande

luciano p., mestre Commentatore certificato 24.12.14 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Ma roba da matti

Un ex direttore dei lavori
sospettato di aver ricevuto
due milioni in grado di
coprire i costi di leasing
per una barca a vela.
Ora viene condannato a
1,5 anni di carcere per
reati aggravati di
corruzione aggravata.
La sua azienda sarà anche
pagare due milioni di
corone allo stato, scrive
aftonbladet.se

http://tinyurl.com/kajo8ro/news.google.se

jessica 24.12.14 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Non credo sia funzionale.Chi tradisce o comunque manda in frantumi il sogno di milioni di elettori,deve andare fuori senza stipendio e senza privilegi.Questi hanno trovato l'America in questo paese :ingannare senza conseguenze.L'ultima la FUCKSIA che stringe la mano di Napolitano e ne tesse addirittura le lodi e per completare l'opera fa il nome della Finocchiaro come prossimo PDR(lo stesso nome uscito dal patto del Nazareno).Io non ci sto più a farmi prendere per culo da questi mercenari!!E quindi non mi basta che vengano espulsi per passare al gruppo misto( cioè il PD) per poi godersi addirittura i privilegi per intero..Basta!!E ora che vi sbagliate tutti quanti,per rispetto verso tutti quei fratelli che hanno dato la vita perché oppressi da questi criminali di cui il m5s si era fatto garante di buttare fuori,,,

Sabatino Domenico 24.12.14 07:57| 
 |
Rispondi al commento

Apparte i soliti troll, basta chiacchiere.... chi viene espulso deve pagare una penale se non si dimette. BEPEEEE !!!! I traditori devono PAGAREEEE !!!! 250000 euro se restano con il culo sulla poltrona, e poi vediamo quanti si permettono di tradire la fiducia di 9milioni di elettori.

doremifa 24.12.14 07:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Regolamenti interni sono delle emerite pagliacciate, la vita interna dei partiti VA REGOLATA CON APPOSITA LEGGE, solo così le garanzie costituzionali possono essere effettivamente salvaguardate. Già Aldo Moro al momento che si stava redigendo la Costituzione voleva che fosse inserito un apposito articolo in merito, ma si era da poco usciti dal fascismo e sembrò un limitazione. Fui espulso dall'IdV nel 2008 e conservo ancora la lettera d'espulsione firmata da Paolo Nanni ex consigliere regionale dell'Emilia Romagna per l'Italia dei Valori, che ha patteggiato 1 anno e 11 mesi e restituendo 277 mila euro, in combutta con Liana Barbati già consigliera regionale accusata in questi giorni anche lei di peculato che dovrà quindi difendersi dalle accuse mossegli dalla procura di Bologna. Affermavano che io non ero in linea con i loro valori, ora ho capito di quali valori intendevano.....


Carissimi M5S, ad un mio carissimo amico, che aveva la FEDINA PENALE pulita, per motivi di disoccupazione e relativi problemi inerenti al suo stato, è capitato di andare a provare a legarsi con una catena alle catene che stanno davanti all'ingresso del Quirinale. E'stato denunciato, ed in questura, in Via Genova gli hanno fatto un foglio
secondo il quale, non può recarsi a Roma per anni 2.
Duro di comprendonio, ma sempre, purtroppo per lui e
la sua famiglia,privo di reddito da lavoro o pensione,l'hanno ridenunciato per aver contravvenuto al foglio di via.
Due domande
1) Può iscriversi a M5S, oppure ha perso la sua onestà?
2) Se va ad incatenarsi presso il comune di residenza che è amministrato da M5S, gli danno una mano, oppure deve emigrare?
Il problema è reale.

bruno d'alessandro 24.12.14 03:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a mio parere Beppe e GRoberto devono far parte dei candidati

ZUSTINO D., ROMA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alle Europee 24.12.14 01:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pietro Ancona
4 h · Modificato ·

Il Natale di Veronica

La macchina infernale massmediatica nazionale che per venti giorni ha fatto a pezzi Veronica Passarello senza alcun ritegno ad oltrepassare ogni limite di rispetto e di decenza oggi evita accuratamente di dare la notizia sensazionale della svolta delle indagini.

Dal laboratorio della polizia scientifica di Messina giunge il referto dell'esame dei frammenti di pelle trovati sotto le unghia di Loris. Ebbene si tratta di un DNA che non è quello della madre.
Ora sappiamo che il bambino, gracile come un passerotto, ha lottato prima di soccombere e certo non con la madre.

Questa notizia viene ignorata dai pennivendoli e dai mezzobusti e dalle grandi trasmissioni di intrattenimento. Tutti delusi perchè la gallina dalle uova d'oro della Madre-Mostro novella Medea cade fragorosamente a terra. Che se ne fanno di una madre innocente che non sdoppia la sua personalità come in certi film dell'orrore?

Mi domando perchè faranno passare a Veronica il Natale in galera. Perchè? Viene forse duro abbandonare la linea della "indole malvagia" e della assassina pronta ad uccidere ancora?

http://it.blastingnews.com/cronaca/2014/12/loris-ultime-news-non-e-di-veronica-il-dna-sotto-le-unghie-del-piccolo-stival-00212771.html

http://www.corrierediragusa.it/articoli/cronache/santa+croce+camerina/28893-il-dna-sotto-le-unghie-del-piccolo-loris-scagiona-mamma-veronica-non-e-suo-quei-frammenti-di-pelle-potrebbero-ricondurre-al-possibile-autore-materiale-del-delitto-ma-chi-e.html?utm_medium=facebook&utm_source=twitterfeed

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.12.14 01:24| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace molto. Ce n'era bisogno e sono contento di questa evoluzione. Il modo migliore per rispondere alle numerose critiche sul metodo (non tutte immotivate).

Leonardo Bignami Commentatore certificato 24.12.14 01:23| 
 |
Rispondi al commento

Confesso che nel leggere parole come "comitato" o "consiglio direttivo" e nel veder nascere nuove figure gerarchiche sono leggermente rabbrividito; poi però ho riflettuto sulla necessità di gestire un sacco di faccende, tra quelle politiche e quelle legate alla miriade di novità portate dal M5S nello scenario politico, e sono d'accordo.
Occorre rispondere con chiarezza alle molte accuse di poca democraticità verso Beppe e Gianroberto, arrivate persino dal nostro interno e questa mi sembra la miglior riposta: la delega delle principali attività decisionali.

Solo non capisco perché non si possa comunque votare online tutte le espulsioni, non solo quelle in caso di disaccordo tra Beppe e il consiglio.

In ogni caso un bel passo avanti :)

Steve M., Milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.12.14 01:21| 
 |
Rispondi al commento

Ma siamo qui per fare da statistica iniziale alle vostre scelte? Per avere un'indicazione di massima che vi faccia capire anticipatamente se le scelte che fate vi premiano in termini di consenso? Oppure siamo qui per fare un movimento di rete e di coscienza? Non si può discutere di queste regole con la base (nel sistema operativo) e quindi costruirle insieme? Vi ricordate oggi che il 28 dicembre dovete depositarlo?
Bah...

Marco Brancozzi, Lanuvio (Roma) Commentatore certificato 24.12.14 01:19| 
 |
Rispondi al commento

FIERO AMICO DELL' ONESTO
ORGOGLIOSO del MOVIMENTO


Coraggio Ragazze/i e...... GRAZIE BEPPE !!!

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.12.14 00:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Per quanto possa essere buona la proposta, vorrei capire perchè cavolo debba essere una persona (Beppe) a decidere lo statuto.
Ma noi non facciamo più nulla oltre che a ratificare?

Mi auguro che il nuovo direttorio decida di creare un sito che sia DAVVERO la base del 5 stelle, con uno staff che pubblichi unicamente le posizioni UFFICIALI del 5 stelle, e non i pensieri di qualcuno. Un luogo dove votare, con la speranza di essere interpellati più frequentemente, ma soprattutto con una piattaforma di votazione differente, come il progetto "parelon" che per chissà quale ragione è stato rifiutato dallo "staff".
Mi sono rotto di assistere ad un blog nel quale non si riesce a distinguere le posizioni ufficiali del movimento dai capricci di beppe ed altri.

ESIGO SERIETÀ

P.s: un sistema migliore per i commenti sarebbe molto gradito, ad esempio Disqus.

Leonardo Maracino, Bologna Commentatore certificato 24.12.14 00:43| 
 |
Rispondi al commento

spettabili cittadini che fate parte del movimento , che beppe fosse il capo nessuno lo mette in dubbio , solo grazie a 20 anni di lotte da parte sua si è giunti a un movimento ......poi per quanto riguarda tutti i cittadini messi di fronte a dover reggere il confronto nella fossa dei leoni non è cosa semplice , pertanto non voglio offendere il loro operato , ma bensì la loro ideologia non hanno rispettato un non statuto che al momento dell'accettazzione penso abbiano letto , per questo motivo invito tutti i cittadini eletti nel parlamento a dimettersi se vogliono essere chiamati uomini o donne , oppure hanno solo dimostrato che il DIO denaro compra tutto è hanno dimenticato la vera natura degli obiettivi. sono deluso da queste persone che messi difronte all'evidenza che il popolo ITALIANO soffre loro se ne vadano , e mi piacerebbe sapere se rifiuteranno i soldi ( NON CI CREDO ) DA 5000 A 15000 UN BEL SALTO di qualità . questa è l'ITALIA che ci hanno lasciato negli anni , cittadini che alla prima occasione mettono la coda in mezzo alle gambe e fuggono , oppure tirano il sasso e poi nascondono la mano . vergognatevi , io nel momento che ho svolto il mio compito di assessore comunale quando ho capito che non volevo il calderone me ne sono andato , e non sono rimasto attaccato alla poltrona , voi che avete lasciato il movimento o che siete stati espulsi dal movimento dovete solo avere vergogna di voi stessi .... W IL M5S ...............

fabio r., ghemme Commentatore certificato 24.12.14 00:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stasera zapping su talkshowsss di la7 e rai3 ecchevedevodi'.... sono tutti contro il governo del Frottola!
6 mesi fa' era osannato da tutti.

Vedere Poletti indifeso e falso e dall'altra parte un immenso uomo MAURO CORONA mi ha fatto pensare quanto siamo distanti come persone e come pensiero.

su la7 la signora costituzionalista anche lei impagabile...
ma possibile che abbiamo visioni cosi' diverse e lontane con il renzismo???
ma ci siamo gia' passati per 20anni con il berlusconismo e l'Italiano se ne e' gia' dimenticato??????

Beppe e GRobe' un grosso augurio di buon Natale..

avete creato in me un modo diverso di vedere le cose... GRAZIE
anche oggi lo avete ridimostrato di nuovo se mai ne avessi avuto bisogno... ancora GRAZIE

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 24.12.14 00:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Vorrei fare una scorreggia ma tanto tanto grossa..cosi grande da spazzare via gli americani e restituire la terra agli indios e l africa agli africani....e l italia alla santa inquisizione...è la mia letterina per babbo natale...azz.mica è reato scrivere la letterina a babbo natale...tanto non esiste!!!!!

savri 24.12.14 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo .. lo strumento di partecipazione che sarà da
recettore delle Istanze del territorio ..

La mia fiducia nel progetto resta immutata ..
anzi , aumenta con il tempo :)

Buone festività MoVimento

antonello c., pescara Commentatore certificato 24.12.14 00:16| 
 |
Rispondi al commento

OT. (happy christmas)

Ai Pentastellati in parlamento auguro TANTA FELICITA'
e TANTI AUGURI ai blogger sinceri e resistenti, ai silenziosi presenti, ai nuovi, agli assenti.

A Beppe 💓 💓 💓 💓 💓

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.12.14 00:06| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Siamo alle solite,ma cavolo il non statuto e' cosi semplice che si fa fatica a percepirlo e mai possibile che ogni scusa e buona per scappare al dio denaro gli ultimi mamma e figli devo dire che i conti li sanno fare ancora 3 anni al governo per 50.000,00 al mese fanno € 600.000,00annui e sti cazzi chi se ne frega del movimento e dei militanti che devono sopportare le risate del cazz.....o di quei cittadini che sono sodomizzati da politici corrotti che sbandierano che ancora il pd-l sono santi e che sono gli unici che possono salvare questa italia voluta da loro.ricordatevi pero' cari ex nostri rappresentanti il giudizio del popolo e vicina visto che il 2015 faremo la fine dell grecia.

luigi vassallo, mantova Commentatore certificato 24.12.14 00:06| 
 |
Rispondi al commento

se a qualcuno servono cose ovvie convertite in regole scritte...significa che i principi del Movimento non fanno parte del suo "essere"

Alessio M., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.12.14 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci può stare. .. mi auguro solo che i delegati territoriali non vengano scelti tra i portavole eletti, per non accentrare troppo i ruoli e mantenere quelle garanzie che distingue il m5s dai partiti.

Lucio D., Guidonia Montecelio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.12.14 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Ci può stare. .. mi sugo solo che i delegati territoriali non vengano scelti tra i portavole eletti, per non accettare e mantenere quelle garanzie che distingue il m5s dai partiti.

Lucio D., Guidonia Montecelio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 23.12.14 23:58| 
 |
Rispondi al commento

Aspettando i nomi dei prescelti( ma non si poteva da subito saperlo in modo di ragionarci un po') volevo proporre per le quirinarie Lorenza Carlassarre,per me grande costituzionalista e anche spiritosamente gioiosa

Gabriele M., Aosta Commentatore certificato 23.12.14 23:54| 
 |
Rispondi al commento

OT

Commento del 23.12.14 ore 20:22

A volte non riesco a comprendere se alcuni commenti, rispecchiano in tutto o in parte la cultura di chi li scrive. Io penso che il passato di ognuno di noi sia composto da sensazioni, ideali, sogni, ricordi ed esperienze, come tali esse costituiscono il nostro vissuto. Quindi solo noi stessi, conoscendoci in fondo e in relazione alle nostre azioni, quando sarà giunto il momento, potremmo giudicarci.
Ma come sappiamo, nella vita esistono giudici senza toga, che conoscendo nulla di una persona, si arrogano il diritto, senza mezzi termini, di condannare o assolvere, chiunque si esponga loro.

Queste persone temono più di ogni altra cosa, la possibilità di perdere quel bizzarro concetto di rispettabilità che nella loro apparente realtà, le autorizzi ad avere titolo, per poter analizzare credibilmente fatti e persone, ecco allora che tramite “l'arte” del giudicare, esse vorrebbero far sfoggio della loro immacolata onestà.
Questi sono chiamati Moralisti.

Famosa la frase di Terenzio che recita: SUMMUM IUS, SUMMA INIURIA, essa sta ad indicare che una interpretazione del diritto, che non tenga conto delle circostanze a cui le sue norme devono essere applicate nel singolo caso, ma anche delle finalità a cui esse dovrebbero tendere, ne uccide lo spirito e porta facilmente a commettere ingiustizie o prepara strumenti, per attuare le stesse.

Gentile Patty, non si inoltri in giudizi su dei fatti, di cui non dispone sufficiente conoscenza, rischierebbe di parlare a vanvera e di fare brutta figura.



Conservare la memoria dell'acqua ?
Vorrei conservare un barlume di speranza
Domani con più lucidita
Leggerò il regolamento
Poi esprimerò il mio lamento
La rosa conserva sempre il suo profumo anche con un altro nome
p.s.
Due settimane fa in piemonte giravano già riunioni di quadrante
Qualcuno si è molto arrabbiato
Chi crede che l'acqua scorra senza memoria ?

Rosa Anna 23.12.14 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Auguro a tutti un Buon Natale.


Ci voleva proprio una regolamentazione. I tre membri di appello che giudicheranno gli iscritti o eletti che non si atterranno alle regole del non statuto o di questo regolamento.
Perfetto come primo passo strutturale su questi chiamiamoli addii e defezioni che portano solo confusione e sconcerto nel Movimento.
E' pane quotidiano per l'informazione che ci si fa tonda quando accadono.
Adesso prima di dire fessacchiate i giornalisti dovranno leggersi prima questo regolamento.
Ma son sicuro che spareranno sempre a zero in ogni caso. Comunque avremo questo regolamento che ci salvaguarda.
Le regole prima di tutto. Ci sarebbe pure da trovare la maniera che chi tradisce questo regolamento non possa sfruttare la possibilità di passare al gruppo misto, onde evitare che si ingrassino alla faccia dì chi li ha votati e di tutti gli italiani onesti che pagano le tasse.
Fosse possibile sarebbe una vera chicca.
Una limitazione ulteriore a farsi frodamente eleggere nel M5S.

Grazie in modo particolare a Beppe e a tutti voi che siete all'apice e che vi fate un bel mazzo per combattere gli impostori della politica vera.

Prendo occasione per augurare a tutti

B U O N E F E S T E

Federico G. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 23.12.14 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Anche se credo che ci sia bisogno di una struttura minima per andare incontro alle esigenze di flessibilità e decisionali...penso che NEI MODI ANTIDEMOCRATICI E CONTRARI AL NON STATUTO attraverso cui è stato creato il direttorio e questa fantomatica commissione d'appello...Beppe stia facendo più male che bene al movimento...ripeto nei modi, ma i modi nel movimento sono anche contenuto.

Gabriele Bertozzi 23.12.14 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Vi andrebbe bene Adolf Hitler come Presidente?
Parecchi commenti riflettono quel clima.
Chi non conosce la storia, è condannato a ripeterla.
Tutti giovani? Nemmeno un vecchio fra voi? Giorgio Napolitano, almeno è una persona saggia, mi ricorda un certo Von Hindemburg.
Volete uscire dall'EURO? Prima andate a leggervi cosa è stata la Repubblica di Weimar.
LA STORIA E' FATTA DI CORSI E RICORSI.

bocca di rosa 23.12.14 23:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il regolamento è sbagliato, una centralizzazione del capo politico assurda, ma Grillo è il capo politico del M5S? bene! quindi è un politico! come la Taverna "Non sono un politico"...

Giovanni De Falco 23.12.14 23:10| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno può spiegarmi il senso dell'ultimo paragrafo del punto 6 del regolamento?
In che senso viene scelto il candidato meno votato ??

Domenico borrelli 23.12.14 23:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Beppe, questa è la strada giusta.
Dobbiamo strutturarci il più possibile anche per dare meno scuse possibili ai nostri detrattori.

Allungherei magari fino a mezzanotte il tempo x le votazioni.

Complimenti comunque!

Fabio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.12.14 23:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Passiamo alle cose pratiche
Domande e chiarimenti
1 Perché i nomi dei prescelti dal comitato non vengono scelti da tutti i parlamentari in una votazione è poi ratificati in rete nel modo descritto da questo attuale regolamento
2 il procedimento di difesa di un parlamentare sarà tutto chiaro in rete ?
3 anziché 5 anni perché non lo si lega al tempo di una legislatura che dura 5 anni ma che potrebbe anche finire
prima del tempo così che i cinque preposti siano dei parlamentari eletti in quella legislatura ?
Da persona comune che usa una logica comune

Rosa Anna 23.12.14 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie di averci avvertiti dal giorno prima ma rimane sempre l'orario proibitivo: non si può proprio votare fino a mezzanotte????????

Maria Giusi Ricotti 23.12.14 22:56| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO E CARO M5S,
GRILLO E' IL FONDATORE DEL M5S, E' IL PRESIDENTE, E' GRANDE E SOLO LUI CI PUO' PORTARE AVANTI CON SUCCESSO MA ORA DEVE METTERSI ASSIEME AL DIRETTORIO CON IL QUALE VALUTARE LE COSE DA FARE E LE PROPOSTE POLITICHE DA PORTARE AVANTI. GRILLO VA BENE MA DEVE ASCOLTARE ANCHE IL DIRETTORIO AFFINCHE' IL M5S SIA PIU' LIBERO E PIU' DEMOCRATICO. ASCOLTARE GLI ALTRI, SCAMBIARSI LE OPINIONI NON E' SOLO DEMOCRAZIA MA PORTA ANCHE GRANDE UTILITA' POLITICA.
QUINDI CARO BEPPE GRILLO SENTI ANCHE GLI ALTRI E COLLOQUIA CON LORO, IMPARERAI MOLTE COSE ED IL M5S AVRA' SOLO GRANDE BENEFICIO!
I SOLDI IN PIU' DEI PARLAMENTARI VANNO INVIATI ANCHE AI VARI MITUP AFFINCHE' SE NECESSARIO POSSANO PAGARE LE VARIE SEDI CHE VENGONO AFFITTATE PER FARE INCONTRI E RIUNIONI PERCHE' PUO' SUCCEDERE CHE DEI MITUP NON POOSSONO INCONTRARSI PERCHE' NON HANNO I SOLDI PER AFFITTARE LE STANZE PER GLI INCONTRI!
INFINE FORZA M5S! SIAMO IN GAMBA, SIAMO GENTE PER BENE, LO VEDIAMO TUTTI I GIORNI: VI PREGO DITE A TUTTI A COMINCIARE DA NOI ATTIVISTI E SIMPATIZZANTI TUTTE LE INIZIATIVE E LE PROPOSTE POLITICHE CHE PRESENTATE IN PARLAMENTO COSI' ANCHE NOI DI BASE POSSIAMO SAPERE BENE LE COSE, ESSERE PIU' PREPARATI E POTER COSI' RISPONDERE MEGLIO E PIU' A TONO AI NOSTRI AVVERSARI POLITICI CHE SONO MOLTI!
DITECI LE VOSTRE PRIOPOSTE, DITELE A TUTTI , IN TV, SUI GIORNALI, PER LE STRADE, PORTA A PORTA ECC. COSI' TUTTI VENGONO A SAPERE DEL NOSTRO OTTIMO LAVORO E POI CI DANNO IL PROPRIO VOTO ED IL PROPRIO CONSENSO!!! SOLO COSI' LA GENTE CI PUO' CONOSCERE, CI PUO' VOLER BENE E CI PUO', VOTARE! QUESTO DOBBIAMO FARE SUBITO SE VOGLIAMO AULMENTARE IN VOTI E CONTARE DI PIU' NEL PAESE E PER FAVORE NON MANDATE VIA PARLAMENTARI O ATTIVISTI O SIMPATIZZANTI M5S SE NON HANNO FATTO COSE DAVVERO GRAVI ED ANZI STIAMO TUTTI ASSIEMNE SEMPRE DI PIU' CON GRANDE VOLONTA' PER VINCERE LE ELEZIIONI E POTER SALVARE DA SOLI IL NOSTRO POVERO PAESE! SALVARE IL NOSTRO PAESE VUOL DIRE ANCHE SALVARE NOI STESSI!
VIVA IL M5S, VIVA!!!

Franco Rinaldin 23.12.14 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Per conferma di quanto da me affermato prima...

"Alla fine, operando in questo modo, il pool di giudici istruttori del tribunale di Palermo ha ottenuto risultati di grande rilievo, basati sulla individuazione dei caratteri della nuova mafia.

I primi risultati, dopo anni, decenni e decenni di sostanziale impunità.

In alcuni interventi si è parlato di premio, in particolare di premio al protagonismo, come di un criterio da non seguire, e la storia del protagonismo e un po' come la storia di quando le donne portavano il velo. A quel tempo le donne erano tutte belle, ma quando il velo cadde si cominciarono a constatare delle differenze.

Un po' la stessa cosa è successa per la magistratura. Quando i giudici non davano «fastidio», quando non erano scomodi, erano tutti bravi e belli. Ma quando hanno cominciato ad assumere un ruolo preciso, a dare segni di vitalità, a pretendere di esercitare il controllo di legalità anche verso obiettivi prima impensati, ecco che è cominciata l'accusa di PROTAGONISMO.

Da WIKIPEDIA

http://it.wikiquote.org/wiki/Gian_Carlo_Caselli

Dino Colombo. Commentatore certificato 23.12.14 22:45| 
 |
Rispondi al commento

UNO VALE UNO Era una bella favola
A cui continuerò a credere
Non voglio diventare adulta
Soltanto che gli umani restano tali
E bisogna metterli a scuola di buone regole
Anche per pisciare

p.s. Chiedo scusa dell'ultimo verbo

Rosa Anna 23.12.14 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Dove l'ho già sentita??

Ah si...renzie ha detto che la faccenda di Mafia Capitale gli fa schifo...

Lo diceva anche cuffaro che ha riempito la Sicilia di manifesti con su scritto "La Mafia mi fa schifo" prima di finire in galera per mafia.

E qualcuno ha detto ai giudici che non devono fare del "protagonismo".

Sentii dire anche a Palermo la stessa cosa di Falcone e Borsellino quando erano ancora vivi...

Dino Colombo. Commentatore certificato 23.12.14 22:37| 
 |
Rispondi al commento

se mi nominano tra i cinque vi avverto che io con questo metodo non vado a fare il rappresentante di corrente per scontrarmi con le vostre pregiudiziali
accetterei solo un'estrazione a sorte

jean paul marat 23.12.14 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non fosse papa vedrei bene Francesco come Presidente della Repubblica.

Uno che non fa sconti a nessuno. Almeno non agli infidi.

Buone feste a tutti...


sarà necessario alzare la soglia del dolore qua, con tutti questi rekords strapazzati batteremo anche quello

jean paul marat 23.12.14 22:24| 
 |
Rispondi al commento

perché chiamare candidati dei NOMINATI da RATIFICARE ? La democrazia vorrebbe che venissero fissati i requisiti per candidarsi e poi chi vuole si candida e gli elettori scelgono.
Tra l' altro questo atteggiamento di presunzione nel volervi e volerci trattare come delle persone che non sanno decidere con le loro
teste qual' è il bene del M5S e trattare il movimento come un giocattolo di proprietà nasconde una grossa dose di stupidità.

Quale danno avrebbe arrecato al M5S avere una rappresentanza in questi comitati anche della "minoranza" ? Il dover ammettere che esiste
unaminoranza ? E non è meglio avere UNA MINORANZA CHE DEI DISSIDENTI ? Oppure "la premiata ditta" pensa che la democrazia diretta prevede una sola possibilità: o sei d' accordo o te ne vai ?
Mettiamo che un 10% degli iscritti (in realtà sono meno ) e dei militanti venisse rappresentata (le venisse concesso il diritto di esistere), se nel primo direttorio oltre Di Maio, ed Alessandro Di Battista ci fosse stato anche uno dei 3 di Latina che si sono dimessi che cosa ci sarebbe stato di male ? Una voce fuori da coro? Eppure sono persone che hanno rispettato in tutto lo statuto sono stati votati dai meetup e dagli elettori e ogni volta che cacciamo o che se ne vanno persone dal M5S sono migliaia e migliaia di voti (ad ogni livello si moltiplica per 10) che se ne vanno più l'occasione che si dà alla stampa di sistema per attaccare il Movimento.
Mi piace · Rispondi · 9 min

p.s. vedo ora che esiste anche una procedura farraginosa per revocare uno dei tre membri del comitato, proporne un altro da parte di almeno 500 iscritti e votarlo a maggioranza. Ritengo comunque valida la mia obiezione anzi a maggior ragione se si ammette la possibilità che la base possa proporre un nome tanto vale dare fin dall' inizio la possibilità di scegliere.

Luigi Bianca, Terni Commentatore certificato 23.12.14 22:24| 
 |
Rispondi al commento

forse è vero che sono più qualunquista che minimalista

perchè io, minimo minimo, mi sarei aspettato che fossero estratti a sorte tra gli iscritti

penzate un po', che minimalisti ci fanno diventare

jean paul marat 23.12.14 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Dallo spunto di un commento fatto in precedenza.
Se degli operai onesti ,perdono il lavoro, e per sbarcare il lunario devono unirsi in una società e creare una piccola azienda .
E se questa azienda per capacità dovrà eseguire opere pubbliche.
E se per acquisire tali opere bisogna pagare mazzette ai politici o chiudere,...tali persone dell'azienda cosa devono fare ?

*****

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 23.12.14 22:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' vero che esiste l'articolo 67, ma è anche vero che esiste la dignità.
Se i padri costituenti avessero saputo che su quei scranni ci avrebbero appoggiato le chiappe fetide gente come Curro' o Orellana (mitico il vecchietto romano che tra un po' lo prende ad ombrellate..), senza dubbio si sarebbero segati le mani prima di stilarlo.
Voglio pensare che i Padri Costituenti avessero principi sani nel redarre la Costituzione.
Anche se, con amara delusione noto che la storia sia narrata in modo un po' viziato, talvolta.

Ps. Bocca di Rosa sei un grande!

Mattia 23.12.14 22:07| 
 |
Rispondi al commento

crisi test

da.qapo.>y@< 23.12.14 21:55| 
 |
Rispondi al commento

La depenalizzazione dei reati contro gli animali...è definitiva ?

*****

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 23.12.14 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Per tutti quelli che vogliono bloccare i transfughi, con pene pecuniarie e corporali, la nostra bellissima (??) costituzione prevede
“Art. 67.
Ogni membro del Parlamento rappresenta la Nazione ed esercita le sue funzioni senza vincolo di mandato.”
Tradotto, quando sono eletto, posso fare quello che mi pare.
http://www.governo.it/Governo/Costituzione/2_titolo1.html
Mettetevelo nella zucca.
Paolo TV

PaoloR Z. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 23.12.14 21:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AL DI LA' DI TUTTO.... AUGURO ALL'ITALIA CHE IL 2015 PORTI IN DONO UN PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CHE SIA L'ESATTO CONTRARIO DI GIORGIO NAPOLITANO !!

NICOLO' 23.12.14 21:44| 
 |
Rispondi al commento

@ fruttarolo

http://www.aaanything.net/wp-content/uploads/2010/12/christmas_quote_all_christmas_trees_are_perfect_charles_n_bernard-700x512.png

:)

pabblos 23.12.14 21:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scontato avere dei figli di ...... in casa,
diciamo come percentuale prevedibile di voltagabbana.
Immaginatevi negli altri partiti con chi abbiamo a che fare.
Difficile moralizzare noi..
..immaginatevi gli altri.

*****

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 23.12.14 21:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io metterei una regola:chi lascia il movimento non solo dovrebbe pagare una multa salatissima ma il divieto assoluto di passare al gruppo misto o a qualsiasi altro partito , perché non è ammissibile che si possa tradire il movimento e la fiducia degli elettori come hanno fatto curro' e company

Lucio fire Leonardi, catania Commentatore certificato 23.12.14 21:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

.Ci sono ELETTI ed eletti
(eh!..eh!..eh!)


. Ci sono Regola_menti?
bene...regoliamo le menti.

. Ci sono eletti TROJAN nel mov.
figli di trojan con cavallo?

. Ci sono CANI nel mov.
che vogliono marcare il territorio?

"Fra Trojan e cani quelli che vogliono
marcare il territorio a 5 stelle per me
sono i peggiori: non possiamo sapere
quando abbaiano alla luna
I TROJAN prima o poi
vengono allo scoperto e
si autoeliminano.
.
.

Facciamo un regolamento
a prova di piscio di cane.

Aloha!

Paolo Rivera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.12.14 21:16| 
 |
Rispondi al commento

il cristianesimo è un cancro, per questo mi fido poco anche di putin. prego babbo natale che faccia schiattare tutti i credenti per un tempo senza più religioni.

Ale Luglia 23.12.14 21:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma anche se Beppe fosse il capo de M5S quale er il problema? Forse qualcuno dimentica che il movimento è nato grazie a lui e a ciò che ha sempre sostenuto in questi anni !!., Sapete che c'è
Tenetevi Renzi e sti zozzoni ladri che ci governano da 20 anni e non ci lamentate più ma come può cambiare sto paese con queste mentalità io continuo a dirvi grazie Grazie Peppe serie l'unica speranza per noi dopodiché addios Italia !!

gio 23.12.14 21:12| 
 |
Rispondi al commento

da.qapo.>15io: Se così fosse siamo alla vigilia di una ripresa!
Ripresa che potrebbe agganciare anche L'EUROPA.
Solo che i Grafici dicono tutt'altra cosa

>io:Questa analisi riflette tutt'altro (alcuni giorni fa...)
(copia incolla)
-----
“Da anni, ormai, lavori sottopagati o pagati male hanno sostituito occupazioni più redditizie, come dimostra il fenomeno di migliaia di adulti specializzati che hanno finito per accettare mansioni di molto inferiori alle loro capacità nell’industria del fast-food”

“Questa combinazione di bassi salari, diminuita capacità di acquisto e allargamento delle povertà si riflette nella percezione che molti americani hanno della loro situazione.”

“Uno studio recente del Pew Research Center rivela che nel 2007 circa la metà degli americani definiva il proprio stato finanziario “buono o ottimo” Oggi soltanto il 37% dei cittadini Usa pensa di vivere in una condizione finanziaria “ideale”.”

“C’è un numero significativo di americani per cui la recessione non è finita”, ha commentato Matthew Shay,  presidente della National Retail Federation. La delusione di grandi catene e piccoli commercianti è notevole. Molti avevano previsto un aumento nelle vendite e, per aumentare i ricavi, si erano lanciati in sconti e saldi. Gli economisti stimavano in un +4,1% la crescita delle vendite per i mesi di novembre e dicembre. Il Black Friday sottotono rischia però di far saltare le previsioni. “Pensavamo a uno sprint, siamo in mezzo a una maratona”, ha ammesso Shay.

da.qapo.>y@< 23.12.14 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Più che "bocca della verità " ( firmati), "bocca di rosa".
Bene così, avanti mov.

Mattia 23.12.14 21:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


volevo augurarvi buone feste!

a tutti!

beh non proprio... :)

pabblos 23.12.14 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'idea dell'ognuno vale uno funziona quando si tratta di sistema politico.. quindi ok democrazia diretta per migliorare le scelte e limitare i ladri di mestiere ed occasionali, ma dato che siamo ancora nel sistema rappresentativo il MoVimento è giusto che si strutturi per competere ad armi pari con i personaggi dei vecchi partiti, certo con i dovuti contrappesi, tenendo conto che non riceviamo finanziamento pubblico, con il caos o con solo Beppe / Casaleggio a tenere le redini di tutto, non si va da nessuna parte nella nostra dimensione attuale, anche per la trasparenza e per prendere decisioni attraverso il portavoce è richiesta organizzazione e la meritocrazia non è da sottovalutare anche se parliamo di portavoce.. se andiamo a vedere espulsioni e dimissioni parlamentari ne abbiamo la riprova, idem per contrastare i singoli politicanti conta balle e giornalai venduti attraverso i media.
La vera spinta del MoVimento è cambiare il sistema appunto in senso di Democrazia Diretta e mettere dentro gente ONESTA, per il resto a tutto c'è rimedio. Adesso siamo in guerra, dare vantaggi a questa feccia non serve a nessuno di quei cittadini che vogliono il cambiamento e non bisogna dimenticare che anche verso gli altri si devono evitare generalizzazioni buttando il bambino unitamente all'acqua sporca per dare una chance a chi è onesto o vorrebbe divenirlo.

Bruno P., Guidonia Montecelio Commentatore certificato 23.12.14 21:08| 
 |
Rispondi al commento

a mio parere ..passi da gigante ....se poi magari la si finisse di criticare il movimento 1 giorno si l altro pure ..forse li si aiuterebbe a lavorare con piu tranquillita ...non credo sia 1 divertimento aver a che fare con gli squali della politica ...io non ne sarei capace

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 23.12.14 20:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Auguri a tutti!!! http://youtu.be/_0tePJvK_Mk

nando ., parma Commentatore certificato 23.12.14 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo, nonostante tutto, nel buio brillano sempre e solo cinque stelle!!!!!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 23.12.14 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Se Atene piange, Sparta non ride. Signori, ve la state mettendo nel culo, da soli. Quelli del PD,
e pure gli altri, Salvini in testa, si stanno spartendo l'area dell'Antico Foro Boario, che sta dalle parti della Chiesa di S. Maria in Cosmedin,
nel cui pronao, murato su una parete c'è l'antico mascherone raffigurante la Bocca della Verità.
Dovevate, sin dall'inizio, fare solo "quadrato ",
parlare il meno possibile, prendere le decisioni
in separata sede, ed in aula essere laconici.
Se voi vi muovete, i Padroni, godono di più:
Hanno il coltello dalla parte del manico.
Voi rappresentate in pieno la società che loro hanno pazientemente costruito in 70 anni.
Qui si dimostra anche che il potere logora anche chi ce l'ha, soprattutto se non sa che uso farne.

bocca della verità 23.12.14 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Ma una bella sede, dicasi una, magari a Genova, dove poter incontrare viso a viso Beppe e Casaleggio, che serva da punto di riferiento reale e non virtuale, con la scritta grande e luminosa SEDE CENTRALE MOVIMENTO CINQUE STELLE e il faccione di Beppe che sorride?

A me piacerebbe, andrei spesso in trasferta a Genova......

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 23.12.14 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da.qapo.>14<

IL REGOLAMENTO DEL M5S DOVREBBE ESSERE:
“ semplificazione “ REGOLE CHIARI ED INEQUIVOCABILI.
SINTETICHE.
In concreto per diversificarsi, rendere sintetico il tutto. In ogni suo statuto.
Quello che vuole la nostra Nazione e “risoluzione” dei “problemi”. Fatti e non machiavellismi.
Colui che è stato votato e proiettato in Parlamento o senato, non più in linea con il movimento, immediata AUTO-dimissione con firma.
Il contraddittorio porta arricchimento... e dovrebbe essere preteso... in ogni suo membro, in ogni decisione e ramo.
(io ne sono favorevole)
Il cambio di casacca è, per il movimento un tradimento
degli ideali-programmi precedentemente condivisi. Condivisi e da non infangare persino la propria persona e dignità. Esiste la dignità?
Ma ancor peggio sedere in quei luoghi con voti presi (a sbaffo)
Per cui non più espressione democratica. La poltrona vagante dovrebbe rimanere tale,”vuota”, fino a prossime elezioni.
Questo è il cambiamento non il salto della quaglia.

INOLTRE LE IDEE VANNO SEMPRE AGGIORNATE AGLI

EVENTI IN CORSO. PARTIRE CON UN ARTEFATTO

NON SI PORTA A CASA ALCUN FATTO CONCRETO.

DIMENTICAVO:
Per essere rispettati nei contesti ISTITUZIONALI
no provocazioni e rispetto assoluto, del luogo. A PRESCINDERE.
Poco importa il risultato ottenuto. SI PUO' USCIRE dall'aula con maggior visibilità senza chiasso.

da.qapo.>y@< 23.12.14 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Io vorrei capire se è possibile conoscere almeno in linea generale la motivazione e la fonte per la quale è stato espulso il singolo individuo , visto che alcune persone espulse sono amiche e conosciute da tanti attivisti sorpresi da ciò, non conoscere le motivazioni specie per i casi precedenti a questo regolamento non aiuta a capire se si è trattato di errore o altro.

Bruno P., Guidonia Montecelio Commentatore certificato 23.12.14 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Il nuovo partito sta nascendo (Direttorio, Comitato, Capo, ecc.), addio vecchio Movimento....meglio non aggiungere altro.

MARCO ROSSI 23.12.14 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Adesso sappiamo che quando Grillo diceva che il M5S è formato da una base senza vertici dove Uno vale Uno Mentiva. Il Capo e il Padrone del M5S è lui. Forse non lo ha mai detto perché si vergogna di essere come Berlusconi

amorerelativo .., Roma.., Commentatore certificato 23.12.14 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
La Ideal Standard chiude. Gli operai, ci mettono il loro TFR e vogliono tirare avanti in Cooperativa.
Se per avere delle commesse, dovranno pagare delle mazzette a politici, chi è il disonesto?

Matteo V., Carrara Commentatore certificato 23.12.14 20:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avanti cosi , auguri a tutti ,tranne quei co....che hanno tradito beppe e il m5s.

vittorio c., frosinone Commentatore certificato 23.12.14 20:33| 
 |
Rispondi al commento

io non li chiamerei dissidenti, ma vittime. purtroppo il popolo subisce le crisi isteriche dalle mamme frustrate e quando uno è piccino ne risente per tutta la vita. io ho una mamma (in collegio con le monache) esaurita al massimo, sta tutto il giorno con la bibbia diomadonna, fortuna che mio babbo (in collegio dai frati) ha divorziato quasi subito diocristo. il cattolicesimo fa esaurire le coppie con la paranoia del sesso e rovina la vita ai figli, dopo li imbarchiamo noi e tocca rimettergli la testa apposto.

ps. guarda che faccia
http://tinyurl.com/oa64yk5

Ale Luglia 23.12.14 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piacerebbe sapere cosa avevano in testa quei 4 o 4 idioti che volevano sovvertire l'ordine costituito ispirandosi al terrorismo degli anni '70.
Pensavano di fare un colpo di stato in 4 o 5 fra cui sessantenni e passa?
Secondo me avrebbero fatto meglio a fare una giratina sulla tanzengiale per veder di dare un po' di sfogo alle loro frustrazioni......

Che paese di merda, abitato da gente di merda......

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 23.12.14 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Era ora; ho solo da dire GRAZIE a Beppe. E tutti dovrebbero solo dire GRAZIE a Beppe.
Nessuno qui romperebbe le palle se non ci fosse stato lui &C.e tutti sarebbero stati dei "nessuno" qualsiasi se non ci fosse stato lui.

Poi, ci può stare la discussione su tutto, che significa democrazia.
Ma che vinca sempre e solo l'idea maggioritaria. Dovremo imparare a camminare tutti insieme senza folle, inutile, puerile, improduttiva ed autolesionistica anarchia. Augh

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 23.12.14 20:21| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

si vocifera che renzi voglia fare imprese cooperative con enti statali sta tagliando i precari storici in tutti i comparti poi si faranno guerra nuove cooperative con vecchie cooperative per appalti milionari in corso il sistema lavori appalti tangenti in italia tanti si arricchiscono dirigenti commissioni in tutti i campi ospedali comuni provincie il sistema corruzione è presente..in tutti gli appalti edili altro che finito è cominciato e i partiti fanno lotte governo potere appalti tangenti allinfinito.......

antony gentile (antonelli), pavona Commentatore certificato 23.12.14 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Da quando ho scelto di entrare a far parte del M5S come simpatizzante e sostenitore delle idee del suo fondatore Beppe Grillo, mai mi sono poso il problema di rinnegare le mie scelte compiute in passato ne, mi sono posto il problema di spiegare ad altri il mio impegno politico e sociale. Oggi mi sto rendendo conto che, nei MU vi sono alcuni che si ergono a supervisori o peggio ancora di censori e, se non ragioni con la loro testa potresti trovare fuori dal movimento perché il contraddittorio nel movimento non è ammesso. Tengo a precisare che il mio ruolo in politica é stato sempre mirato all'eguaglianza, alla giustizia e sparatutto al rispetto della persona e della collettività tra l'altro, sono stato uno dei primi a rinunciare ai gettoni di presenza destinando le poche risorse a favore dei più bisognosi o ad abolire i ticket per mensa e trasporto alunni. Dopo mesi di partecipazione nel gruppo MU del quale faccio parte, mi rendo conto che, molti, vorrebbero costruire delle caserme in cui, se non sei omologato, rischi l'espulsione. Purtroppo questo problema è diffuso e penalizza il M5S del quale mi sento parte integrante e non possono essere alcuni integralisti a decidere chi debba o no far parte del movimento. Io sto con Grillo e non certamente con chi, con il suo atteggiamento mina la crescita del M5S.

Claudio Aloe 23.12.14 19:57| 
 |
Rispondi al commento

O.T.: Da FQ.it

“Qualcuno dei 5 Stelle ha già bussato alla porta della Lega Nord“. Così il segretario del Carroccio, Matteo Salvini, ha risposto alle domande dei cronisti che gli chiedevano di commentare le ultime defezioni dei parlamentari del Movimento 5 Stelle. E a un sostenitore della Lega che gli ha chiesto se c’è una differenza tra lui e Grillo, Salvini ha risposto: “Si, c’è una piccola differenza” di Francesca Martelli

Qualcuno sà qualcosa che a me è sfuggito ????
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 23.12.14 19:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quindi abbiamo un consiglio direttivo! Ooh, finalmente un'informazione inequivocabile.
Alla faccia del "io sono solo il megafono", alla faccia della "democrazia diretta dalla base", alla faccia de "il M5S non ha vertici" e anche un po' alla faccia mia.
Beh, alla fine almeno lo abbiamo saputo. Prosit!

Monica R., PR Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.12.14 19:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io intanto porgo gli auguri a Beppe Grillo.
Poi a tutti gli altri da noi eletti e poi a tutti gli elettori del M5S in buona fede!

Nic 23.12.14 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buone feste a tutti.

alberto grassi 23.12.14 19:46| 
 |
Rispondi al commento

e lo sapevo che vi dava noia quel"capo"...azzo ma non vi va bene niente!
Se fosse Beppe lo avrebbe scritto in maiuscolo non in minuscolo ,come è in effetti.
Beppe è solo il "megafono":cioè per i sordi(e ce ne sono,ma ci sono anche quelli che non vogliono sentiore) è un amplificatore.
Amplifon per i Piddini e per quelli che si astengono dal voto.
Il capo sarà un Cittadino votato in rete fra i migliori che già esistono!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.12.14 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

concordo con Beppe Grillo ma non mi basta che vengano espulsi o si dimettono andando con cani e porci da un'altra parte...

qualsiasi soluzione economica da stabilire inizialmente puo' andar bene!

aloha..
voglio il Movimento dove si rispettino le regole come quelle di clausura altrimenti siamo come gli altri se non peggio visto i nostri ideali!
non mi importa dei nomi per me qualsiasi persona va bene...

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 23.12.14 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le regole chiare non nuociono mai
Per esempio chi fa uso del simbolo senza l'autorizzazione
Chi forma gruppi quadrante e contravviene a questo punto
"Alla argomentazione per regolamenti di interesse regionale
sono ammessi al voto solo gli iscritti residenti nell'ambito territoriale interessato "
Sarebbe opportuno anzi specificare meglio poiché in Piemonte si sono verificati disguidi disdicevoli
Porto l'esempio di una raccolta di firme notevole per un ospedale nuovo che dovrebbe essere chiuso in ambito regionale con il disguido che a suo tempo non fu indicato in
Ambiente montano
Chi si è prodigato ha ricevuto la disapprovazione di chi vuole comandare senza averne i requisiti

Rosa Anna 23.12.14 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Il comitato d' appello è un ottima cosa;
un ulteriore passaggio in "giudizio" migliora sicuramente il "giudizio" stesso.
Anche per gli interessati all' espulsione, il fatto di poter portare prove, dati e fatti concreti a propria discolpa è una vera e propria difesa da eventuali attacchi e colpi bassi di un eventuale (o fantomatico) "nemico" interno.
Se poi non ho capito male, l' espulsione, anche dopo la decisione del Comitato d' Appello, viene votata in Rete da tutti gli iscritti senza distinzioni di data di iscrizione: altra cosa molto importante.
La base dunque sempre più protagonista nelle scelte del MoVimento!!!
Avanti così: è la direzione giusta

Stefano V., Formia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 23.12.14 19:18| 
 |
Rispondi al commento

A chi riporta il post di silvianetta per spiegare chi sarebbe il capo politico, faccio notare che quello è un link ad un post qualsiasi e NON può avere la stessa valenza di un regolamento.
Dato che nel regolamento si fa riferimento più volte al "capo politico", sarebbe opportuno che nel regolamento stesso si facesse chiarezza su tale figura specificando ruolo, mansioni, durata della carica e modalità di elezione. Tutte cose che nel post riportato da Silvianetta mancano.
Tutto questo se si vuole fare un regolamento serio, altrimenti vabbè...

Francesco Magarelli 23.12.14 19:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente ci avvertite prima, che ci sarà una votazione!

Lorenzo Barins, Roma Commentatore certificato 23.12.14 19:10| 
 |
Rispondi al commento

un passo in avanti del nostro movimento verso la democrazia reale del cittadino , roba da fargli mangiare le mani ai militanti di tutti st'altri partiti ipocriti che fanno finta di essere non si sa cosa, PDocchi LEGAFIdove il padrone è lo psiconano e salvini la testa di ca2,legno Alfano che nu o sa e se c'era dormiva

maurizio b., roma Commentatore certificato 23.12.14 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE HA CONFESSATO
Finalmente a due anni dalle elezioni gli Italiani sanno che il CAPO POLITICO del M5S è Beppe Grillo
Finalmente sanno che HA SEMPRE MENTITO a tutti.
Finalmente sanno che ogni volta che diceva che era un comico li prendeva per il c..
Grillo non è un comico ma un POLITICO CHE MENTE

percorsodamore .., roma.., Commentatore certificato 23.12.14 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Propongo per chi lascia il movimento l'evirazione o l'infibulazione pubblica a mezzo ghigliottinetta.

adriano mietti 23.12.14 19:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la vecchia guardia di ladri che si sono fottuti i beni immobili degli enti ad un quinto del valore con leggi fatte da loro per rubare, che si sono dati pensioni d'oro, incarichi per loro e famiglia, sistemato amici e parenti in enti inutili crati per loro con stipendi miliardari, che si sono dati ogni sorta di benefit, perfino palestre e cliniche, tutta questa vecchia guardia di ladri che hanno distrutto un paese, diventati stramiliardari non si sa come perché per loro lo spesometro non funziona, loro non sono cittadini comuni, sono rimasti impuniti e adesso stanno zitti in attesa che la gente dimentichi i loro crimini e che si prescrivino. Poi magari si ripresenteranno con la faccia come il culo perché dietro le file ci sono sempre loro, la causa dei nostri mali.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 23.12.14 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Un particolare augurio a tutti i politici ( esclusi M5S).
Che gli vadano di traverso tutte le ostriche, le aragoste e lo champagne,a loro e alle loro famiglie con tutto il cuore.
Che possano soffocare !!

adriano mietti 23.12.14 18:56| 
 |
Rispondi al commento

regolamento chiaro,e basilare,per migliorare sempe più il Movimento 5 Stelle e fare in modo che l'onestà e la pulizzia di questa classe cittadina sia sempre più coesa e forte, per opporsi, ad altri partiti politici di vecchio stampo e corrotti ,che cercano di assorbire nuove energie intellettuali,sociali e culturali, per sopprimere un movimento che potrebbe dare fastidio alle loro malefatte, infangarlo e sporcarle con laloro della propria feccia...

Alessandro S., Siracusa Commentatore certificato 23.12.14 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Se Beppe è il capo politico del M5S Tutte le volte che ha parlato di base senza vertici ha MENTITO. Tutte le volte che dice che è solo un comico MENTE Un Politico che mente non è CREDIBILE
SE Grillo conserva ancora un pò di dignità deve subito dimettersi da Capo e da Padrone del M5S e lasciare che gli iscritti eleggano un segretario Onesto che una volta allontanata la mela marcia possa rilanciare il Movimento

percorsodamore .., roma.., Commentatore certificato 23.12.14 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse nel regolamento ci dovrebbe essere prima di tutto un riferimento a chi è il "capo politico", in cosa consiste la sua carica, che durata ha, e come viene scelto...
Forse eh....

Francesco Magarelli 23.12.14 18:48| 
 |
Rispondi al commento

bravo beppe, cosi' almeno tappi la bocca agli zelanti garanti della democrazia (partitocratica)

intellettuale organico, Lussemburgo Commentatore certificato 23.12.14 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Dopo 2 anni dalle elezioni, ci si scopre che delle persone possono essere o traditrici, o scoglionate, o che rinnegano il pensiero del movimento, o...
Ma siamo con un movimento creato da italiani, non da angeli.
Tutto questo si chiama disorganizzazione, caos.
Speriamo che la pezza non sia peggiore del buco.
Paolo TV

PaoloR Z. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 23.12.14 18:47| 
 |
Rispondi al commento

(...)Essi rappresentano il gruppo politico organizzato che, riconoscendo come capo politico e suo rappresentante Beppe Grillo, depositerà il contrassegno quale segno distintivo delle liste dei candidati e del programma formati secondo le procedure in Rete del MoVimento 5 Stelle. (...)
---
http://www.beppegrillo.it/parlamentarie.html

silvanetta* . Commentatore certificato 23.12.14 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera a tutti! Qualcuno di buona volontà mi può spiegare chiaramente cosa vuol dire la seguente disposizione contenuta nel Regolamento interno del M5S?

>.

In concreto: io ho inoltrato la domanda di iscrizione oltre un mese fa, ora quanto devo aspettare per essere un iscritto effettivo?

Grazie mille e buona serata!

Luigi D'Ettorre Commentatore certificato 23.12.14 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

aaaaaaa
adesso ho capito perchè...
io avevo seguito alla lettera la procedura di iscrizione
ora spulciando evinco che "non l'ho completata" e ma dai ...
neanche uno straccio di mail a comunicare che l'iscrizione è incompleta?
o risulta tale..? me ne ricordo bene e non era incompleta..
comunque meglio, così non risulto iscritto a nessun partito politco in assoluto.

psichiatria. 1 23.12.14 18:27| 
 |
Rispondi al commento

REGOLAMENTO M5S E COMITATO D'APPELLO.

I danni Beppe, i danni!

Gli espulsi, dopo tutti i passaggi previsti, se ritenuti responsabili di danneggiamento d'immagine, verranno sottoposti alla richiesta di danni economici in misura dello stipendio percepito per la carica ottenuta sotto il simbolo 5 Stelle!

L'eventuale risarcimento verrà destinato a famiglie in difficoltà o a fondi opportunamente creati.

Non basta l'espulsione, vojo i danni!

C'è gente che se je sputi in faccia non fa una piega, se je tocci er portafogli, sbrocca!

A casa e senza na Lira...se ce tornamo, sennò senza n'Euro!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.12.14 18:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono stanco dei soliti VOLTAGABBANA io propongo oltre all'espulsione un calcio in c... da ogni iscritto.
Ho appena ascoltato l'intervento dell'ONOREVOLE
Giorgio Sorial G R A N D I S S I M O, come fanno a non vergognari e c'è pure qualche testa di cazzo che cerca di zittirlo, vergognatevi.

Claudio C., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 23.12.14 18:25| 
 |
Rispondi al commento

epulsioni di chi,di tutti gli iscritti,ossia metti pure io,ma è poco chiaro,anna quercia

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 23.12.14 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera a tutti! Qualcuno di buona volontà può spiegarmi cosa vuol dire la disposizione seguente del Regolamento interno del M5S?

>. Io ho inviato la domanda di iscrizione circa un mese fa, ora quando sarò un iscritto a tutti gli effetti?

Grazie mille!

Luigi D'Ettorre Commentatore certificato 23.12.14 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per un vero cambiamento
“COMITATO DEI GARANTI M5S NAZIONALE”
Ripropongo anche qui la mia idea che avevo proposto in vari incontri dei MU, compreso l'ultimo regionale fatto a settembre a Milano e che ho pubblicato sul Blog di Grillo in occasione della nomina dei 5 e poi su vari SN.
Dal 4 ottobre 2009 ad oggi il M5S ha fatto molta strada ed è cresciuto notevolmente, come le necessità operative ed organizzative degli attivisti.
Condivido la scelta che ha maturato Beppe, anch'io già da subito dopo le europee ho iniziato a proporre negli incontri tra attivisti della Lombardia, una proposta di darci una organizzazione operativa ed andare a creare un "Comitato Dei Garanti" a livello nazionale, non un gruppo ristretto come proposto da Beppe ma una rappresentanza nazionale che venga eletta attraverso la rete come facciamo con le altre votazioni.
La mia proposta è di far eleggere dei cittadini attivisti che risultano iscritti al M5S entro il 31 dicembre 2010, ogni provincia (intesa come territorio) farà una proposta di candidati che avranno i requisiti come quando si partecipa alle elezioni e si proceda alla votazione sul Blog, per eleggere dei garanti (esempio 1 ogni 300/500 mila abitanti), che rappresentano tutto il territorio nazionale e quindi si darebbe vita al COMITATO DEI GARANTI NAZIONALE DEL M5S (di cui faranno parte di diritto Beppe e Casaleggio), il cui ruolo sarà di garante di tutto il movimento e che determinerà la linea politica (Interna ed Esterna al M5S) che si deciderà di portare avanti su tutto il territorio Italiano ed Europeo.
In questo modo avremmo una rappresentanza molto più ampia e più rappresentativa di tutti gli attivisti e (finalmente) nessuno più potrà attaccarci dall'esterno per mancanza di democrazia al ns. interno , o che dipendiamo solo da 2 persone.
La loro durata in carica sarà da votare se mantenerla per un periodo minimo 3 anni e massimo 5 anni.
Condividetela e facciamo in modo che venga presa in considerazione da più attivisti possibile.

Angelo N., Como Commentatore certificato 23.12.14 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Votazione di 2 su 3 .... tra una lista di 5 nomi?

A cosa serve?

Mah!

Ma li scelga direttamente Beppe tutti e tre.

Rio Savè Commentatore certificato 23.12.14 18:16| 
 |
Rispondi al commento

era l'ora! la smetteranno finalmente di romperci i coglioni quando ci liberiamo di personalismi e inettitudini ?
Certo è che per i vermi acquistati mediante il metodo dello "scilipoti style" l'unica medicina è e ne sono convinto il #VINCOLODIMANDATO

con il moVimento sempre. in alto i cuori.

alessandro gasbarri, colle val d'elsa Commentatore certificato 23.12.14 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Musica??

http://youtu.be/E4tz68hyT8s

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.12.14 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera tutti il MV5S senatore e deputato,finalmente questo regolamento, ecco cosa vuole dire la tutela del MV5S , io vorrei un'altra tutela dei senatore e deputato contro il marciume anticostituzionale del parlamento della Laura BOLDRINI di Piero GRASSO ,è tutto il cuccusaro PD non si può subire questo Mobbing contro il MV5S !!! Franco anche questo vorrebbe ,è tutti il popolo italiani GRILLINI !!!ciao franco

franco Iannucciello 23.12.14 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma che è,'na pergamena o carta-pecora??

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.12.14 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Perfetto Beppe avanti così dobbiamo essere pronti per i prossimi appuntamenti. O la salviamo noi questa Nazione o se la finiscono di spolpare questi CORROTTI VENDUTI! Siamo tutti con te. "Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui".

Ivano A. Commentatore certificato 23.12.14 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche io sono un pò stanchino dei soliti traditori. Sarebbe ora di fare sottoscrivere, davanti al notaio, a tutti i parlamentari del M5S la famosa clausola che se vieni espulso, o ti dimetti senza pagare nulla, o paghi una penale di 250000 euro se resti in parlamento.
Hanno rotto i coglioni queste merde.

doremifa 23.12.14 18:06| 
 |
Rispondi al commento

mi sembra che nel caso delle espulsioni gli iscritti alla rete non contino niente. Possono eleggere soltanto due membri del comitato d'appello su 5 nominativi proposti dal consiglio direttivo dell'associazione ( da chi è composto, proposto e nominato il Consiglio Direttivo? ), il quale oltretutto nomina il terzo. Chi è il capo politico?
penso Grillo. Mi pare che la tanto conclamata regola uno vale uno si sia andata a farsi benedire. Posso definirla una Morchia con un governo oligarchico scelto o fortemente condizionato da Re. Si poteva fare di meglio. Per me quanto meno per le espulsioni deve essere sentita la rete, oltre che l'assemblea, salvo che per casi gravi quali la condanna per gravi reati.Le percentuali per modificare il regolamento mi sembrano troppo elevate, stante la partecipazione finora avuta nelle varie votazioni.

Pierluigi c., Macerata Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 23.12.14 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CI SONO FINALMENTE LE REGOLE ED UN COMITATO PER CHI VIENE ESPULSO DAL MOVIMENTO,AVANTI COSI' 5 STELLE E NON MOLLATE MAI,PERCHE' SIETE TUTTI NOI!!!!!

alvise fossa 23.12.14 18:02| 
 |
Rispondi al commento

buonasera blog e qui caffè a 5 stelle!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 23.12.14 17:59| 
 |
Rispondi al commento

finalmente una votazione con un adeguato preavviso,grazie.
p.s. concordo in tutto

roberto guidetti Commentatore certificato 23.12.14 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera. Finalmente un regolamento da seguire....ci voleva. Chi non lo rispetta fuori!!!!

Alessandro M., Firenze Commentatore certificato 23.12.14 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Ben vengano le regole chiare, anche se calare ancora dall'alto i 5 nomi non mi pare molto in linea con lo spirito del Movimento "uno vale uno"...

Marco Billa, Bergamo Commentatore certificato 23.12.14 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera

Francesco Fo., AmoR Commentatore certificato 23.12.14 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Le regole sonoil pane della democrazia ,chi non le rispetta
mette in gioco la serietà dello stesso movimento.

Buone feste a tutti.

antonio spiga 23.12.14 17:48| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori