Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Renzie, mai lavorato in vita sua

  • 64

New Twitter Gallery

renzi_demita_politica.jpg

Secondo Renzie: "Quando il 25 maggio ci siamo svegliato con quel 41 per cento, è accaduta una cosa molto importante: si è messa la parola fine al populismo di Grillo e il mondo dello spettacolo vi deve molto, dato che dal 13 marzo Grillo tornerà a fare teatro". Renzie sta ancora dormendo, non si è accorto che il suo pd è passato dal 41% (grazie ai voti di chi?) al 41bis. Per quanto mi riguarda ho iniziato a lavorare quarant'anni fa e da allora ho sempre vissuto del frutto del mio lavoro. Se il mio lavoro è buono guadagno, altrimenti no. Come me la maggior parte degli italiani, quelli che ancora hanno un'occupazione. Solo chi non ha mai fatto nulla in vita sua può permettersi di sbeffeggiare chi lavora. Renzie, ad esempio:
1999, segretario provinciale del PPI
2003, segretario provinciale della Margherita
2004, presidente della Provincia di Firenze (una di quelle che ha fatto finta di abolire)
2009, sindaco di Firenze (vince contro Galli, l'ex portiere del Milan)
5 agosto 2011, condannato in primo grado dalla Corte dei conti della Toscana per danno erariale
2012, la Corte dei conti apre un'indagine sulle spese di rappresentanza effettuate dalla Provincia durante il mandato di Renzi, che ammontano a circa 600.000 euro
2013, segretario del Partito Democratico
2014, presidente del Consiglio non eletto da nessuno

8 Dic 2014, 19:35 | Scrivi | Commenti (64) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 64


Tags: lavoro, Rabdomante, Renzi, spettacolo Grillo, tournè Grillo

Commenti

 

Renzi tu sei solo una merda. E cazzari, ebeti, rincogliniti, falsi, collusi e vigliacchi con la faccia come il culo parleranno sempre fin quando poi non arrivera qulacuno che li caccia a pedate nel culo. Dimettiti cialtrone.

Notizie informatica Commentatore certificato 09.12.14 23:25| 
 |
Rispondi al commento

RENZI A CASA

alvise fossa 09.12.14 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Vai Beppe! Noi non abbiamo paura di quel bulletto ladro schifoso e incapace patologico! Pure lui ha preso i solti da Buzi, vedi le cene!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 09.12.14 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Renzie ormai e la macchietta di se stesso.

Mattia 09.12.14 10:57| 
 |
Rispondi al commento

"Abbiamo il diritto di sapere chi ha rubato" . . . Mi dispiace, ma questo diritto lo può pretendere SOLO CHI E’STATO DERUBATO. Non certo i partiti (TUTTI) i quali sono la causa principale delle condizioni in cui si trova l’Italia. Dall’assassinio di Moro in poi c’è stato un continuo ed inarrestabile declino della democrazia, con rare eccezioni di UOMINI GIUSTI, servitori fedeli dello Stato che hanno eroicamente FATTO IL LORO DOVERE senza arrogarsi nessun diritto, lavorando in silenzio, a testa bassa e onestamente, fino a pagare la lealtà con la propria vita. Chi trova il “MARCIO SPALMATO” a tonnellate in tutti gli scalini del suo partito DEVE chiedere scusa, e se veramente è dalla parte della legge DEVE chiudere con esso e cambiare tutto!

lorella lisciani 09.12.14 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Sto con Beppe, senza se e senza ma.
Pizzarotti vergognati! hai dato l'opportunità allo sbruffone di Firenze (renzi) di dire che ha costretto Beppe a tornare a fare il comico.
Pizzarotti tu, gli espulsi dalla rete e quelli che non ci vogliono stare andatevene!!!!
Osvaldo Chiarelli M5S Firenze

osvaldo chiarelli, firenze Commentatore certificato 09.12.14 10:24| 
 |
Rispondi al commento

le coincidenze non vengono per caso......

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 09.12.14 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Adesso si capisce il perché Renzi ha recitato la commedia della Rottamazione,doveva calmare il popolino per salvare la Casta con tutto il sistema spartitivo e i sostenitori.Napolitano dovrebbe essere fatto subito Santo con il Papa Politico che ha reso Grande la Polonia dopo aver sconfitto il Comunismo.Renzi si è comportato come Monti,ha approvato le Missioni di guerra mascherate in Missioni di Pace,comprato gli F35,finanziato le Grandi opere-Tav-Expo-Opere Inutili,soprattutto ha salvato il sistema spartitivo Istituzionale,le metastasi della Malapolitica e non ha Dimezzato i Sen./On.-Faraoniche Pensioni/Stipendi,non ha soppresso i 10.000 Enti Inutili indispensabili per mantenere il sistema Tangentista Clericale speculativo,non ha soppresso le Province-Regioni Autonome-Comunità Montane.Però dobbiamo riconoscerle il merito di essere un Bravo Oratore Incantatore e Attore per aver saputo fare il Miracolo della moltiplicazione dei giorni da 30 a 1000 e rimandato in onda i soliti teatrini dei finti bisticci per dividere il Popolino Bue_Pecorone credulone distogliendo l'attenzione dagli affari di famiglia e dal Marciume Putrefatto Istituzionalizzato.Esiste solo il Dio gestito dai padroni del mondo usato dalla Massoneria e dai Credo per giustificare le guerre imbonendo i popolini tramite l'informazione Pilotata.I padroni del mondo,grazie alle marionette politiche senza scrupoli nostrane sono riusciti a realizzare il sogno di Hitler "Dominare il Mondo"!

agostino nigretti 09.12.14 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ot

https://www.facebook.com/277997888997512/photos/a.278052595658708.1073741828.277997888997512/361172337346733/?type=1

Il programma esiste dal 2011 ed e' considerato uno dei motivi dietro il proliferare di pannelli solari sui tetti d'Australia.

Vengono a casa ti montano i pannelli solari : e tu li ripaghi negli anni con l'energia prodotta in eccesso .

antonello c., pescara Commentatore certificato 09.12.14 10:09| 
 |
Rispondi al commento

sempre uguale il pd ruba piu di tutti e dice che non centra mai

luca poggi 09.12.14 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Renzi oramai si arrampica sugli specchi, ha perso consensi e l'unica cosa che sa fare è screditare e sminuire Beppe Grillo, il quale come comico ha tutto il diritto di tornare a fare spettacolo e se con il suo lavoro ha guadagnato bene è perché lo sa fare egregiamente!!!! Bisogna vedere tu signor Renzi se per caso esci da quei palazzi cos' altro potresti fare per campare! Un saluto di ammirazione a Pizzarotti che ospite dalla Gruber ha saputo tenere testa sia a lei che al giornalista del corriere, ha dimostrato di essere una persona seria al quale non piacciono le chiacchiere inutili ma solo i contenuti, bravo Federico!

anna a., roma Commentatore certificato 09.12.14 07:17| 
 |
Rispondi al commento

Renzi e´il peggior comico/meglio retribuito d´Italia

Patrizia B. 09.12.14 06:48| 
 |
Rispondi al commento

Renzi figliol prodigo dei guerrafondai e di Napolitano/Berlusconi sostenuto dalle grande ammucchiate che hanno partorito "Isis".Onore e gloria ai sostenitori delle guerre mascherate rappresentanti del vero Dio.I cretini come me che hanno creduto in un Dio immaginario,dobbiamo sperare che si la volta buona e scoppi una vera guerra così proveranno cosa vuol dire soffrire anche i cari dei Discepoli con tutti i loro sostenitori.Meglio subito una vera guerra che non altri 25 anni di Agonia.UE,Colonia Americana/Inglese governata come la Colonia Italia che conferma:è tutto programmato dai Grandi Maestri Burattinai;Dio è solo un simbolo immaginario usato dalla Massoneria con una immagine nel Triangolo e dai Credo per giustificare le guerre e la Globalizzazione e dai vari Credo,mentre Cristo viene usato dalla Chiesa per imbonire i popoli con la promessa del Paradiso Celeste dopo la morte per far godere il Paradiso Terrestre ai Fedeli Discepoli innalzati a Governare proteggendoli nel saccheggio delle Nazioni.Roma è l'esempio mondiale del Buongoverno della Globalizzazione.La politica è un affare di famiglia,serve per eseguire gli ordini ricevuti,saccheggiare la Ex Nazione Italia e spremere il popolino credulone bue-pecorone. Cari amici,se non si estirpa il cancro maligno che ha riempito di Metastasi tutte le Nazioni facenti parte alla Suddita Burocratica Guerrafondaia UE,non potremo mai sperare per un domani migliore,soprattutto si devono estirpare le radici del cancro maligno della nostra ex Nazione,iniziando dalla strage delle Ginestre fino alle trucidazioni dei Magistrati che avevano osato indagare negli affari di famiglia e dei Comunisti venduti.Ha stravinto il Dio Denaro.Tutti hanno un prezzo,i politici sono tutti venduti agli americani.Proprio per questo motivo tutti i mezzi d'informazione non approfondiscono il problema partendo dalle radici,solo sradicando il cancro maligno che lega la sudditanza dell'Italia,potremo avere dei politici umani.

agostino nigretti 09.12.14 06:30| 
 |
Rispondi al commento

Monti, Letta , Renzi. Ma che li sceglie per il volto simpatico, pulito , fotogenico? Credo, a sto punto, che ci sia lo stronzo di turno riservato come ruota di scorta. Non si sa mai, Renzi potrebbe anche "cadere".
A Monti, col suo staff di "alto" livello, ma di basso profilo il compito di dare la mazzata, a Letta, quello di continuare su quella strada, ma caratterialmente molle, meglio il rampante di turno, che vuole mostrare agli italiani come si fanno le cose, che non tiene conto dell'Italia e della sua popolazione.....in fondo che volete che sia, se muori di fame oggi.. cosa sei? un numero. Solo un numero. Uno in più , ma non fai testo. Non fanno testo i disoccupati, non fanno testo le chiusure delle fabbriche, non fanno testo i fallimenti delle imprese, le file alla Caritas, la gente che dorme per strada, le sofferenze . Fa testo lo spread, si cari cittadini, perchè oggi lo spread è ai minimi storici, ed i nostri figli appena nati e nascituri portano sulla groppa un debituccio un po più leggero di ieri. Da pagare per debiti contratti dall'apparato dello Stato. Ma non si chiama "schiavitù"?
Che problemi hai se oggi non mangi? tanto lo spread è ai minimi storici.
E poi, vediamo un Presidente del Consiglio, non eletto, ma nominato, sorridere, sempre sorridere, perchè la comunicazione è importante. Bisogna comunicare e fare passare il messaggio che comunque le cose stanno andando bene. Poi se oggi non mangi, stai sereno, lo spread è ai minimi storici.
Ed in fondo, con la consapevolezza che il re è dalla tua parte, che gli apparati manipolatori stanno con te, che ti convenga stare dove sei, anche se non capisci un cazzo,o fai finta di non capire, mio caro Renzi continui a sbeffeggiare chi è sceso in campo per fare davvero qualcosa per questo povero Stato distrutto dagli apparati partitocratici e filo bancaffaristici di cui sei figlio.


Antonino Micali 09.12.14 04:10| 
 |
Rispondi al commento

Beh! L'importante è avere le idee chiare no?!
Ma come si fa ad avere fiducia di uno che ha indossato "tutte quelle cadacche?" (Mi permetto caro matteo di rubarti i parallelerismi con il calcio, ma guarda che non se ne può più!)
Qualcuno di quel 41%(?) ...me lo sa fire come fa ad avere fiducia???
E poi, a chi NON FA PARTE DI QUEL 41%(!) Chiedo: ma quando uno si "autoelegge" ...non siamo in dittatura?

Pino Palumbo, Torino Commentatore certificato 09.12.14 00:13| 
 |
Rispondi al commento

Il mantenuto dalla politica è privo di vita autonoma e dipende dal cittadino a cui è più o meno intimamente legato da una relazione elettiva e fisiologica obbligata. Il suo ciclo vitale è più lungo di quello del suo elettore e si conclude solo con l'intervento della magistratura o del M5S

Alessandro D., Genova Commentatore certificato 08.12.14 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Bel giochino quello di Renzi, con quello che sta succedendo a Roma ed al suo partito se la prende con Grillo per distrarre i suoi elettori dai gravissimi fatti che stanno coinvolgendo il PD romano.
Una strategia vecchia, oggi con tutta l'informazione che c'è la gente non ci casca più!

Giordano 08.12.14 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Ma guarda che sorpresa, si avvicina il limite delle 2 legislature e molta gente, con largo anticipo, a pensato bene di accorgersi di colpo che Beppe Grillo non ha più ragione: Quando da nessuno li ha trasformati in parlamentari, sindaci, consiglieri era "IL" grande Beppe, adesso che all'orizzonte si palesa il ritorno nel mondo, miserello, del lavoro guarda caso diventa ingombrante, dittatoriale e magari anche un po stronzo. Peccato sia così evidente la malafede di chi cambia bandiera appena i propri ideali non coincidono più col portafoglio. Una bella massa di ipocriti bastardi che si troverà benissimo nell'attuale pantano politico. Fate veramente schifo. E non ho nessun dubbio che raccoglierete ciò che andate seminando.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.12.14 23:00| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo non è il solo tra i 630 deputati ed i 315 senatori più il milione e cantosettantantamila "alti" burocrati dello Stato Italiano(mi limito solo a questi), che campano agiatamente sulle spalle del contribuente Italiano.
Caro Beppe, si permette di dire che ti rimanda a a fare il "comico" grazie al 40,8% degli italioti che lo hanno votato, ma non sa che tu il comico lo sai fare e lui è in grado solo di fare il "pupazzo".

Giovanni ., roma Commentatore certificato 08.12.14 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Beppe bisogna far passare una legge per limitare i brogli, altrimenti hai voglia a fare le campagne elettorali, questi poi o "mettono a posto" le schede o manipolano i numeri quando li passano elettronicamente al Viminale. Non è solo il voto di scambio, bisogna concentrarsi a fare un accurato controllo di tutti i passaggi, dagli scrutatori e i segretari addomesticati fino ai ministeri. Questi rubano prima, durante e post voto è gente che lo fa di mestiere, come arriva il 41% lo si capisce stando dentro un seggio elettorale purtroppo, la mafia e la corruzione ci sono soprattutto lì

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.12.14 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Se questo è un UOMO!!!!!

biagio cristofaro 08.12.14 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Stasera ho seguito pizzarotti in tv era da quella gommona della gruber

Mi e piaciuto il suo intervento
Nonostante le domande dei due cosidetti giornalisti e stato chiaro

IL mio modesto parere e che pizza e uno del M5*****

W GRILLO

gian solo, genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 08.12.14 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Grazie beppe

Victor ., Udine Commentatore certificato 08.12.14 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Io invece devo farmi 42,5 anni di lavoro, grazie a questi vermi infami.
A parte raccontare balle e leccare culi a cosa servono ?
Ruberebbero anche il bastone a San Rocco, e parlano di lavoro,i maiali...
Nella mia stampa dell' inps compaiono i giorni in cui sono andato a donare il sangue , e grazie alla Fornero me li dovrò' recuperare !
LO FARO' VOLENTIERI ! Perche' so
di aver fatto del bene a qualche persona bisognosa , non impareranno mai a stare al mondo questi maledetti. Ogni giorno vi odio sempre piu'.

Roberto C., Parma Commentatore certificato 08.12.14 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non riesco a capire come ancora oggi renzi sia sulla cresta del'onda

pietro marceddu (sarduspater4), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.12.14 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pizza rotti....... Non ti voterà più nessuno...

Victor ., Udine Commentatore certificato 08.12.14 21:00| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Un Paese allo stremo governato da un professionista della supercazzola, il Nulla sotto vuoto spinto, un Rutelli moltiplicato per 10, mioddìo.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.12.14 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
Grazie per la fiducia nel domani, che mi/ci hai regalato con la "tigna" e volontà di riuscìre.Mi auguro tanto che nel prossimo avvenire non si scoprano altri infiltrati voltagabbana.
W il Movimento5Stelle.

Antonio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.12.14 20:58| 
 |
Rispondi al commento

E questo qua, che non ha mai fatto un cazzo nella propria vita, ti abolisce l'articolo 18 e vara pure il "job act" (di cui non si sa sostanzialmente una minchia): se fossimo in un Paese serio, penserei ad uno scherzo.......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.12.14 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe!!Renzi è solo un manipolatore di lingua....

nando ., parma Commentatore certificato 08.12.14 20:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e con lui il PD è diventato più che mai una colonia....

...penale.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 08.12.14 20:46| 
 |
Rispondi al commento

...e parla pure di "merito"...!!
Fantoccio!!
W M5s

Luca ., Latina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.12.14 20:45| 
 |
Rispondi al commento

UNA VOLTA I "COMPAGNI DI MERENDE" C'AVEVANO UNA BANCA, ORA HANNO ANCHE UNA COSCA.

Paolo R. Commentatore certificato 08.12.14 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Pizza rotti nessuno ti voterà più........

Victor ., Udine Commentatore certificato 08.12.14 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Grazie beppe.

Victor ., Udine Commentatore certificato 08.12.14 20:36| 
 |
Rispondi al commento

pd partito di ipocriti e buffoi .di cui renzi è il degno rappresentante.
ladri
teniamo duro gent

gianni.v 08.12.14 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Ai ragione !!!!!!
Ai parolai bisogna star lontano

reggi 08.12.14 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, ci fai un favore?

CE LI FIRMI QUESTI CA@@O DI POST ??? Grazie.

//Franco.. 08.12.14 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Renzi è sul viale del tramonto, tutto quello che dice interessa, forse, solo ai PDini PDuisti che gli si aggrappano alle mutande per non perdere i favori ricevuti. Siamo un Paese fallito di gente fallita.

Franco Mas 08.12.14 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Condivido. Ogni commento...sarebbe superfluo.

Francesco I., Catania Commentatore certificato 08.12.14 20:28| 
 |
Rispondi al commento

"Non lasceremo Roma ai ladri"...
Disse colui col padre indagato per bancarotta fraudolenta... che si incontra a porte chiuse con Berlusconi e Verdini a cadenza settimanale... che aveva Buzzi tra i partecipanti alla sua cena di finanziamento da mille euro a testa.
Semplicemente ridicolo.

Lorenzo M. Commentatore certificato 08.12.14 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, tu sei oltre. Non ti curare di queste affermazioni che definirei..... oltremodo singolari. Forza Beppe e grazie. Io sono ogni giorno con te.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 08.12.14 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Non solo non ha lavorato ma la sua nomina familiare a dirigente è appena sospetta. Tanto i suoi contributi li paghiamo noi. E la casa gratis? Pagata a sua insaputa?

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.12.14 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Si dice che "chi non lavora, non sbaglia"...renzie fa eccezione!

Andrea Caroli (elettrociccio), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.14 20:17| 
 |
Rispondi al commento

renzi mi fa solo schifo.punto.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.12.14 20:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe...non mollare e a tutti i fantastici ragazzi del m5s non cascate nelle trappole che vi fanno e vi faranno ogni giorno UNITI PERCHÉ UNITI SIETE UTILI...ciao buon lavoro angelo

angelo barbini 08.12.14 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Renzi,vedi di andare a fare il culo coglione!!!Alle 6 domani inizio...a lavorare,coglione!!!Vieni??

S.Alcuniti 08.12.14 20:00| 
 |
Rispondi al commento

aspettate che l iva salga al 25.5
e qiella del 4 al 10
e vedrete quanti cancheri gli mandano a lui e la sua bottega
si dovrà ritirare e di corsa
la gente sarà imbufalita per le sue false promesse

poi a marzo se la merkel gli fa fare la finanziaria extra vedi te

umberto 08.12.14 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Il sig Renzie ha un curriculum di tutto rispetto, non ne viene fuori nemmeno un'ora lavorativa vera.Solo stipendi erogati dallo stato alla faccia nostra.Non sono un saggio, ma, nemmeno uno stupido, queste storie finiranno, e i conti si faranno.

Giancarlo F., Perugia Commentatore certificato 08.12.14 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Troppa gente che non ha mai lavorato parla del lavoro troppa gente che non ha mai rischiato nulla parla dei sacrifici che (gli altri) devono fare per loro: ora è il momento per contro attacare senza sosta FORZA RAGAZZI

Giulio Costantino 08.12.14 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe questi giovani che oggi ti denigrano, a cominciare da Pizza & Rotti, devono fare un atto di umiltà.
Riconoscere che senza di te sarebbero stati una nullità. Non degli uno vale uno, ma degli uno che non vale un cazzo.
Detto questo, parlare della nullità Renzi è da parte tua un favore che gli fai.
Dai alle sue parole una valenza che non hanno perché il pupo non sa (nel senso che non ha la sapienza per sentire quello che dice). Signore perdona loro perché non sanno quello che fanno (e che dicono).
Dopotutto invidiano ti invidiano perché tuo malgrado sei il vero protagonista del periodo storico che stiamo vivendo; loro, tuttalpiù, saranno ricordati come mestieranti della politica.

M. Mazzini 08.12.14 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Pensare che sono coetaneo di Renzie e dai 19 anni in poi non ho fatto altro che lavorare... e pagare...

Raniero Q 08.12.14 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Ma ha lavorato ben 11 giorni nell'azienda di famiglia!!!

FABIO L., Piazza Armerina Commentatore certificato 08.12.14 19:45| 
 |
Rispondi al commento

più dice balle ,,più consenso guadagnamo,,

ferdinando zirattu 08.12.14 19:44| 
 |
Rispondi al commento

come darti torto???

giampiero t., torino Commentatore certificato 08.12.14 19:43| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE MA NON PERDERE TEMPO CON QUESTO FANNULLONE ABBRACCIA KOALA

Davide Marini 08.12.14 19:43| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori