Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'Africa in fuga

  • 163

New Twitter Gallery

fuga_africa.jpg

Un'immensa massa di profughi, la cui vita è stata sconvolta dalle guerre delle potenze occidentali "esportatrici di democrazia" e da multinazionali, in accordo spesso con governi locali corrotti può solo fuggire dalla guerra e dalla miseria. Ma per andare dove? Ci sono almeno due barriere tra le tante che impediscono loro di ricominciare. La prima sono i soldi per finanziare campi profughi locali, scuole, ospedali nel loro territorio, come fa ad esempio l'UNHCR. Sarebbe sufficiente una piccola quota del Pil della UE, oggi destinato alle armi, per aiutare centinaia di migliaia di profughi nelle loro nazioni. Perché non viene fatto? La seconda barriera è il trattato di Dublino che vieta al profugo la mobilità all'interno della UE. Il profugo è obbligato a rimanere nel primo Stato di accoglienza (di solito l'Italia per la sua posizione geografica), un'evidente contraddizione con la libera circolazione nell'area di Schengen in cui chiunque, se europeo, comunitario, si sposta senza controlli. Chi arriva in Italia spesso vuole ricongiungersi a gruppi etnici radicati altrove ad esempio in Francia o in Svezia e non può farlo e rimane a marcire nei CPT per mesi o anni.

Comunicato UNHCR:

"Con la guerra che infuria in ampie aree del Medio Oriente e dell’Africa oltre che in altre zone, si stima che 5,5 milioni di persone siano state costrette a lasciare le proprie case nei primi sei mesi del 2014, segnalando un ulteriore aumento delle persone in fuga.
Il nuovo rapporto Mid-Year Trends 2014 dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) mostra che di questi 5,5 milioni, 1,4 milioni è fuggita attraverso i confini internazionali divenendo rifugiati, mentre il resto è sfollato all’interno dei propri Paesi (IDPs). Prendendo in considerazione l’esistente popolazione di persone in fuga, la revisione dei dati, i rimpatri volontari e i reinsediamenti, il numero di persone che sono state assistite dall’UNHCR (menzionate nel rapporto come People of Concern) si è attestato a 46,3 milioni a partire da metà 2014 - circa 3,4 milioni in più rispetto alla fine del 2013, un nuovo record.
Tra i principali risultati del rapporto emerge che i siriani, per la prima volta, sono diventati la più grande popolazione di rifugiati sotto il mandato dell'UNHCR (i palestinesi nel Medio Oriente sono infatti sotto il mandato dell’UNRWA), superando gli afghani, che avevano tenuto quella posizione per più di tre decenni. I rifugiati siriani, oltre 3 milioni a giugno 2014, rappresentano ora il 23% di tutti i rifugiati che sono assistiti dall’UNHCR in tutto il mondo.
Nonostante siano scesi in seconda posizione, i 2,7 milioni di rifugiati afghani nel mondo rimangono la più grande popolazione di rifugiati di lunga data di cui si occupa l’UNHCR (l'Agenzia definisce una "situazione di rifugiato di lunga data", quando sussiste da almeno cinque anni).
Dopo Siria e Afghanistan, i principali Paesi di origine dei rifugiati sono Somalia (1,1 milioni), Sudan (670.000), Sud Sudan (509.000), la Repubblica Democratica del Congo (493.000), Myanmar (480.000) e Iraq (426 mila).
Il Pakistan, che ospita 1,6 milioni di rifugiati afghani, rimane il maggiore paese ospitante in termini assoluti. Altri paesi con una popolazione di rifugiati numerosa sono Libano (1,1 milioni), Iran (982.000), Turchia (824.000), Giordania (737.000), Etiopia (588.000), Kenya (537.000) e Chad (455.000).
Facendo un confronto tra il numero di rifugiati e la popolazione di un Paese o la sua economia, il rapporto dell’UNHCR contestualizza il contributo dei Paesi ospitanti: in proporzione alla propria popolazione ad esempio, il Libano e la Giordania ospitano il maggior numero di rifugiati, mentre in proporzione all’economia gli oneri sostenuti dall’Etiopia e dal Pakistan sono i maggiori.
A metà anno, sono diventati 13 milioni i rifugiati sotto il mandato dell’UNHCR, il numero più elevato dal 1996, mentre il totale degli sfollati interni protetti o assistiti dall’Agenzia ha raggiunto il nuovo record di 26 milioni. Dal momento che l’UNHCR assiste gli sfollati interni solo nei paesi dove il governo richiede l’intervento dell’Agenzia, la cifra non include tutte le persone in questa situazione a livello mondiale.
Nel 2014 abbiamo visto crescere senza precedenti il numero di persone sotto la nostra protezione. Fintanto che la comunità internazionale continuerà a fallire i tentativi di trovare soluzioni politiche ai conflitti esistenti e di prevenirne di nuovi, noi ci troveremo ad avere a che fare con le drammatiche conseguenze umanitarie” ha affermato l’Alto Commissario ONU per i Rifugiati António Guterres. “I costi economici, sociali e umani di assistere i rifugiati e gli sfollati interni è sostenuto soprattutto dalle comunità povere, coloro che possono permetterselo di meno. E’ un dovere incrementare la solidarietà internazionale se vogliamo evitare il rischio che sempre più persone vulnerabili vengano lasciate senza un adeguato sostegno”.
Un altro importante risultato che emerge dal rapporto è lo spostamento della distribuzione regionale della popolazione di rifugiati. Fino all’anno scorso, la regione che ospitava il maggior numero di rifugiati era l’Asia e il Pacifico. Come conseguenza della crisi in Siria, il Medioriente e il Nord Africa sono diventate le regioni che accolgono il maggior numero di rifugiati.
Il rapporto dell’UNHCR Mid-Year Trends 2014 è basato su dati provenienti dai governi e dagli uffici dell’UNHCR nel mondo. Poiché le informazioni disponibili a questo punto dell’anno sono incomplete, non è possibile mostrare il totale delle persone in fuga globalmente (questi dati sono invece presenti nel rapporto dell’UNHCR Global Trends pubblicato a giugno di ogni anno, che alla fine del 2013 ha evidenziato che 51,2 milioni di persone sono state sfollate forzatamente in tutto il mondo). Tuttavia, i dati che presenta sono una componente importante del totale mondiale e un indicatore importante dei rifugiati in tutto il mondo e delle tendenze relative ai dati sugli sfollati.
Il rapporto completo può essere scaricato qui e le tabelle allegate sono disponibili all’indirizzo: http://www.unhcr.org/statistics/mid2014stats.zip [si consiglia di copiare e incollare i link nel browser]."

31 Gen 2015, 11:50 | Scrivi | Commenti (163) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 163


Tags: Africa, guerre, Guterres, Libano, Medioriente, ONU, Pakistan, profughi, UNCHR

Commenti

 

il mondo è divenuto uno zoo pieno di gabbie e gli umani si scrutano l'uno con l'altro da dietro le sbarre pensando all'animale che hanno davanti


Paolo Sgorbati Commentatore certificato 07.02.15 00:10| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/135928256586504/photos/a.138441949668468.1073741829.135928256586504/361249614054366/?type=1

Claudio il Comasco, Alba villa Commentatore certificato 31.01.15 23:57| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=--Dn6-waZxY

un trattato sull'equità
scritto dall'uomo SAPIENS ??????

Claudio il Comasco, Alba villa Commentatore certificato 31.01.15 23:53| 
 |
Rispondi al commento

----------------------------------------------------

la ricchezza detenuta dall’1% della popolazione mondiale supererà quella del restante 99%.

http://www.oxfamitalia.org/wp-content/uploads/2015/01/Paper-Davos-2015_finale.pdf

----------------------------------------------------

antonello c., pescara Commentatore certificato 31.01.15 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima di tutto direi che una certa Africa ci deve delle scuse :
vedere eccidio di Kindu in wikipedia
Poi e' chiaro che possiamo e dobbiamo aiutare i vicini a diventare paesi normali, ma bisogna volerlo in due .

Non mi pare che le popolazioni di cui trattasi siano in grado di esprimere identita' nazionali non influenzate dalle materie prime del sottosuolo.

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 31.01.15 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Questa e' la gente a che dovremmo accogliere ?
http://it.wikipedia.org/wiki/Eccidio_di_Kindu

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 31.01.15 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Visto che il post è sui rifugiati trascurerò mattarella.

Quando piove uno va a rifugiarsi al coperto.
Quando smette di piovere torna dov'era prima.
Qualora torni il bel tempo e uno vuole rifugiarsi all'hotel imperial cinque stelle allora non è un rifugiato ma un comunissimo clandestino.

Faccio notare che quelli che sostengono attivamente le guerre sono esattamente gli stessi che sostengono i rifugiati:
le spese della guerra e i problemi dell'accoglienza invece spettano sempre al popolo.

IMPORTANTE: finchè i rifugiati non andranno a vivere a casa di Obama (o dei proprietari delle multinazionali che li sfruttano) il loro numero è destinato a crescere costantemente.

Finchè ci saranno beoti felici di pagare tasse usate per uccidere chi non si lascia derubare e sottomettere le guerre continueranno con il contributo di tutti, presunti pacifisti compresi.

La guerra è uno strumento economico che privatizza il bottino e socializza costi e danni.

L'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (United Nations High Commissioner for Refugees) è l'Agenzia delle Nazioni Unite specializzata nella gestione dei rifugiati;
recentemente costa circa 4-5 miliardi all'anno (finanziati quasi per intero dalle nazioni europee e dall'italia) e si occupa teoricamente anche di richiedenti asilo, apolidi, sfollati interni e di chi chiede rimpatrio.
Faccio notare che 5 miliardi sono tranquillamente il costo di una guerra ovvero una cifra che se spesa diligentemente potrebbe bloccare fermamente le cause delle migrazioni:
invece oltre a pagare la guerra gli italiani pagano anche i danni causati dalla guerra (sempre senza aver mai visto nemmeno di striscio il bottino di guerra).
Faccio notare che gli "headquarters" dell'Unhcr costano 200 milioni di dollari ogni anno, gestiscono miliardi di euro e non li ha mai votati nessuno....
avranno anche buone intenzioni ma se a pagare loro il numero dei rifugiati aumenta ogni anno significa che sono soldi buttati nel cesso.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.01.15 14:32| 
 |
Rispondi al commento

ne foods ne booms:
L'AFRICA HA BISOGNO DI UN PROGETTO... e ha bisogno delle condizioni che lo si realizzi!

Alessandro B., brugherio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 31.01.15 13:53| 
 |
Rispondi al commento

ora si che la trattativa e' ufficialmente conclusa!
l'affare è andato in porto!

Mangano dai Berlusconi ad Arcore
Ciancimino dai Mattarella a Roma


o è stato solo per caso che don Vito Ciancimino abbia lavorato nella segreteria di Bernardo Mattarella?

http://it.wikipedia.org/wiki/Vito_Ciancimino

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.01.15 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Quindi avremo un garante DC per i prossimi sette anni. La trattativa continua. L'Europa della Troika ringrazia tutti.

carla ricci, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 31.01.15 13:21| 
 |
Rispondi al commento

a meno che mattarella non sia voluto anche da berlusconi. ed e' tutto un teatrino. il dubbio mi rimane anche se il passato di mattarella (vicino a moro, otima persona) farebbe pensare il contrario.

ma tutti possono cambiare.

vsdiamo cosa succede.

comunque il m5s ha fatto il suo gioco e va bene cosi' comuqnue. non si e' vinto ma non si e' neanche perso, dal moment oche comuqnue si e' giocato.

senz'altro il m5s ha impedito l'arrivo di uno veramente fetente, cosa possibilissima visti i patti strettissimi tra renzi e berlusconi.

e questa e' gia' una vittoria. e in qeusto momento, oggettivamente, non si poteva fare molto di piu'.

forse se ci si muoveva prima, si poteva ottenre qualcosa di piu', ma va bene cosi' comuqnue.

carlo 31.01.15 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao,
vediamo sul campo questo Mattarella, soprattutto sulla nuova legge elettorale, ovvero l'Italicum di Silvio e Renzi: questo presenta gli stessi vizi di incostituzionalità del Porcellum, quindi uno come Mattarella (che è quello del Mattarellum) mi aspetto che non firmi un caxxo.

Alessio S., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.01.15 13:18| 
 |
Rispondi al commento

QUIRI-NANDO.

ADESSO TUTTI A FESTEGGIARE PER LE VIE DELLA CAPITALE.

In alto i "mattarelli"!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 31.01.15 13:06| 
 |
Rispondi al commento

L'elezione del PDR ha oramai dimostrato che il M5S è totalmente ininfluente. Il treno è passato due anni fa e non ritornerà di certo. Non sto dicendo che il M5S è morto... ma è di certo in stato comatoso....

lorenza m., lorenza m. Commentatore certificato 31.01.15 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a proposito dimenticavo.

Volevate rompere il patto del Nazareno con la vostra idea di Prodi e Bersani?
Invece loro vi hanno inculato non dandovi neanche il tempo di fare un'altra votazione lampo sul blog.

a casa mia si dice: "ma volete rubare a casa dei ladri?"

Ora tutti a segnalare i giochetti che fanno con il voto. E che c'è di strano? lo fanno da 60 anni.

da 60 anni la votazione del pdr è una farsa e un'accordo e ci si manda segnali.
Non ci vedo nulla di strano.

e lo fanno principalmente quelli della sinistra e gli anti Berlusconiani.
volevate uccidere Berlusconi e lo avete preso per l'ennesima volta nel culo.

a noi conveniva tenerlo in piedi il patto del nazareno proprio per far perdere consensi a Renzi, voi invece gli avete fatto il favore di far finta che il patto sia ormai rotto.
Ma che bravi

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 31.01.15 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Mattarella...il nuovo che avanza ...vero Renzi?
Rottamatore de chè...ma per favore,ritorni sull'arno e ci si butti con una cintura di piombi,non vorrei che galleggiasse nonostante tutto!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 31.01.15 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe preparati:
Fra un po' dovrai fare un altro post:
L'ITALIA IN FUGA !!!
Presto gli immigrati saremo noi!

MARY S., PENNE Commentatore certificato 31.01.15 12:59| 
 |
Rispondi al commento

LURIDO, ma non è il mio presidente !!!!!!
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 31.01.15 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Ho sentito {visto} il suo discorso sulla tv Greca . E' molto incoraggiante per noi che l'opinnione degli Italiani sulla situazione nostra e' basatta sulle verita su i problemi reali della societa. Vivo sul isola ultimamente nota per la longivlta , IKARIA.Lei e cordialmente invitato .

Nikos Tsantiris 31.01.15 12:56| 
 |
Rispondi al commento

E fu così che il "tosco" resuscitò la democrazia cristiana, l'unica cosa che è riuscito a rottamare sono stati i miei coglioni.
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 31.01.15 12:56| 
 |
Rispondi al commento

"L'EVOLUZIONE DELLA SPECIE : homo delinquentis parlamentaris"
+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

"TUTTO QUELLO CHE C'E' DA SAPERE SULLE LEGGI DEL FURTO LEGALIZZATO,
COME SCRIVERLE E COME APPLICARLE"

"IL MANUALE DEL VERO DELINQUENTE SULLA APPROPRIAZIONE INDEBITA"

"COME RUBARE TUTTO A TUTTI LEGALMENTE"

"IL FALSO IN BILANCIO DEPENALIZZATO QUALE GRANDE OPPORTUNITA
PER IL VERO DELINQUENTE"

"LA PRESCRIZIONE UN REGALO A TUTTA LA CRIMINALITA LEGALIZZATA"

5 Grandi Libri che non possono mancare nella biblioteca
di un Vero PARASSITA Parlamentare !!!!!

Mario Soru, treviso Commentatore certificato 31.01.15 12:55| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più grottesca di questo blog è il titolo sull'Africa
ma chi gliele dà le comande a questo staff????

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 31.01.15 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Da non perdere la scena dei post comunisti del PD esultanti per la vittoria di un democristiano.


Sono tutti in piedi nei banchi, e il nome di Mattarella lo a dato Berlusconi!

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 31.01.15 12:54| 
 |
Rispondi al commento

L’upgrade italiano: Napolitano 2.0
Di ilsimplicissimus

http://nblo.gs/132rVa

Improvvisamente il Paese ha scoperto che esiste un certo Sergio Mattarella e che egli è l’ideale per ricoprire la carica di Presidente della Repubblica. Il fatto è abbastanza significativo perché pochi, appresa la notizia della candidatura, lo hanno riferito al Mattarellum che prende questo nome proprio perché fu lui, l’inquilino del Quirinale in pectore di Renzi, ad essere il relatore della legge elettorale maggioritaria che regalò all’Italia il Berlusconi rampante. Significativo perché identifica immediatamente il personaggio non nel quadro delle personalità di spicco, ma in quello grigio e indistinto dei corridoi di partito, delle carriere per meriti familiari, in un certo anonimato politico che non riesce mai ad essere protagonista o antagonista, ma solo parte sommersa della corrente.

Non vedo perché Berlusconi non dovrebbe votarlo: sembra il candidato ideale per portare a termine la manomissione della Costituzione pur presentandosi o essere presentato come un difensore della stessa e per non proporre nessun indizio sul fatto che sarebbe capace di opporsi in qualche modo alla deriva oligarchica effettuata a colpi di Italicum o rappresentare una diga contro la cessione di sovranità e le imposizioni delle varie troike, ancora più occhiute dopo le vicende greche e la riscoperta di un’opposizione sociale. Certo Mattarella non ha mai amato l’ex cavaliere e i suoi conflitti di interesse e da questo punto di vista potrebbe costituire una forzatura rispetto alle parti più oscure e opache del patto del Nazareno o semplicemente l’ennesima trovatona mediatica del guappo, ma il fatto è che la sua candidatura rappresenta in un certo senso la sconfitta del Paese.

Moroteo, figlio di un boss democristiano, esistente nel punto zero tra un fratello ucciso per motivi ancora inesplorati dalla mafia e un padre che ebbe non poche disavventure in questo senso (vedi nota*), completamente sc

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 31.01.15 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il lavaggio del cervello agli italiani continua.... infatti nella diretta da montecitorio...si parla della bontà dell'economia,dei dati economici migliorati,dell'euro che è ai minimi storici(perdita del potere di acquisto) se invece era la lira era inflazione...il petrolio ai minimi storici...tutto a favore delle famiglie.
Evvai.... sorridete domani sarà un giorno migliore,le famiglie cominceranno ad arrivare a fine mese,il lavoro ci sarà per tutti i disoccupati,i giovani troveranno il lavoro a tempo indeterminato.
Potranno farsi una famiglia,potranno stipulare mutui...insomma il futuro è garantito...eccome votando questi maiali!

Che facce da culo!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 31.01.15 12:51| 
 |
Rispondi al commento

http://nblo.gs/134C8c

VeryBello! altra presa di fondello
Di ilsimplicissimus

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 31.01.15 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Petrolini. NERONE: "Ho trovato... il popolo è mio... un nume mi ha dato un lume: Eureka! Eureka! E chi se ne... importa! L'ho in mano... Basta che lo fai divertì il popolo è tuo...Roma rinascerà più bella e più superba che pria...(Bravo!).E' piaciuta questa parola... pria... Il popolo quando sente delle parole difficili si affeziona... Ora gliela ridico... Più bella e più superba che pria.(Bravo!) NERONE: (sempre più affrettatamente quasi cercando di sorprendere il popolo)
Più bella e più superba che pria...Lo vedi all'urtimo come è il popolo? Quando si abitua a dire che sei bravo, pure che non fai gnente, sei sempre bravo! Io vi darò tutto, basta che non domandate nulla! Il momento è difficile, l'ora è suprema, l'affare s'ingrossa e... e chi la fa l'aspetta! Ed ora, ed ora vattene, diletta ciurmaglia!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 31.01.15 12:49| 
 |
Rispondi al commento

PRIMO APPELLO AL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA.

Esimio.Sig. Presidente della Repubblica Italiana,
dia il buon esempio a questa classe politica:

SI DIMEZZI LO STIPENDIO.

Tutti gli italiani lo apprezzerebbero.

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 31.01.15 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Gianmario
Che bello SACCONI si dimette da capo gruppo al senato! Speriamo che non ci ripensi

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 31.01.15 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Mattarella era fuori dalla politica da sette anni
Spero che almeno lo abbiano spolverato!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 31.01.15 12:41| 
 |
Rispondi al commento

oggi abbiamo un presidente del consiglio non eletto da nessuno, che non è neanche parlamentare, che elegge il presidente della repubblica dopo aver fatto abbassare la soglia al 50+1%.
Altro che blog.......
Gli italiani lobolesi dovrebbero essere in piazza coi bastoni in mano.

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.01.15 12:41| 
 |
Rispondi al commento

E' stata notato l'indecenza con cui la Boldrini legge i nomi

Per es. "Mattarella, punto, Sergio"

E' immediato capire che i vari gruppi hanno indicato delle modalità per rendere palese ai loro capi come hanno votato
I 5stelle avevano chiesto che si indicasse solo il cognome ma la Boldrini ha rifiutato

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 31.01.15 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco, tornato in pompa magna ...

Max potresti scrivermi per favore?

Nel pulire la mail, credendo di averne salvata una, ho invece eliminato tutte ... Scusa, è stato un ertore) e mi spiace.

Ciao stai bene ... ^_^

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato 31.01.15 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La scheda di Bersani è stata abbastanza confusa. C'era scritto:
"SOS, cercasi giaguaro"

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 31.01.15 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Sulla scheda di Bersani c'era scritto:
"SOS, cercasi giaguaro"

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 31.01.15 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Non so.... oggi eleggeranno Mattarella presidente e noi ora dobbiamo discutere sugli immigrati dall'Africa...! Dovremmo invece discutere sull'ennesima sconfitta incassata e come fare per contare un po' piú del due di coppe.... Continuamo a fare quello che Grillo vuole? Mandare sempre affanculo tutto il mondo politico? Ma allora che ci stiamo a fare dentro? Questa linea intrapresa fin dall'inizio sarebbe sata logica mantenerla se ci fossero stati i risultati, ma questi non ci sono, anzi siamo in calando. Ora, parafrasando quello che Grillo e noi tutti sosteniamo che se un dipendente pubblico o privato fallisce nel suo lavoro deve farsi cortesemente da parte, Grillo e Casaleggio dovrebbero riflettere e farci un pensierino per lasciar fiato alle trombe e spazio alle idee ai ragazzi del direttivo che potrebbero giá decidere con la propria testa e camminare con le proprie gambe.

Massimo S. 31.01.15 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esprit
L'unico voto sicuramente attribuibile è uno solo, quello di Civati. Sulla sua scheda c'è scritto "Forse".

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 31.01.15 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Tutti dai Paesi islamici ! Evidentemente la loro politica è sbagliata , avere tanta ricchezza ( petrolio ) e distribuirla molto male , con qualche eccezione tipo Libia di Gheddafi , provoca tensioni e destabilizzazioni fortissime di cui constatiamo gli effetti . L'occidente ci mette del suo nello stravolgere quelle zone , sempre per l'oro nero , con la conseguenza che in quei posti non si avrà mai tranquillità e benessere diffuso . Sbagliamo se pensiamo che noi siamo al sicuro , che ce la caviamo , l'ISIS ne è la dimostrazione più eclatante con i suoi propositi di invasione dell'Europa . Non è detto che avvenga con grandi eserciti , come le torri gemelle insegnano , le vie possono essere tante comprese le infiltrazioni massicce mascherate da emigrazioni e false richieste di rifugio politico . Noi italiani , con la cronica incapacità dei nostri governanti a capire e a operare per il meglio , stiamo spianando la strada a future probabili invasioni . Meno male che siamo gli unici , in Europa e nel mondo , ad agire incoscientemente e a accogliere troppo premurosamente e indiscriminatamente le orde che si presentano davanti le nostre coste . Certamente per le nostre città la vita , a causa di queste invasioni di clandestini autorizzati , si sta facendo sempre più difficile e pericolosa ma questo è niente se le cose prendessero una brutta piega , ne risentirebbero sopratutto le nostre teste !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 31.01.15 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Sergio Mattarella
Mattarella Sergio
S. Mattarella
Mattarella S.
On. Mattarella
Mattarella
Prof. Sergio Mattarella

Chi ha partecipato alla grande abbuffata massonica sono almeno 7 partiti/gruppi e ognuno di essi, in base ai numeri che porta, sarà ricompensato a dovere. Berlusconi ed ex M5S inclusi

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 31.01.15 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E dopo lo spoglio tutti a festeggiare, sortidenti, tutti democristiani, pure Vendoloa e quelli del PD.

Ci saranno scene da vomito......

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 31.01.15 12:32| 
 |
Rispondi al commento

ORDINI DI SCUDERIA
I pecoroni poi dicono che sono i Grillini.
Berlusconi ai suoi: Votare S. Mattarella
Alfano ai suoi: votare on. Mattarella
Renzi ai suoi: votare Mattarella.
Lega ai suoi : votare Feltri
Sel ai suoi: votare Sergio Mattarella.
Ad elezioni avvenute ognuno di loro riceverà il pattuito.
Via L'Itagghia e viva la repubblica delle Banane!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 31.01.15 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I PARASSITI DI STATO

CHE ELEGGONO IL PRESIDENTE DEI PARASSITI DI STATO

E SE LA MENANO A DIRE CAZZATE A DESTRA E A MANCA
CAZZATE CHE SOLO UN PARASSITA CHE SA SOLO RUBARE
CON QUELL'UNICO NEURONE SPECIALIZZATO A FARE SOLO UNA COSA

RUBARE RUBARE E RUBARE

Ma La Vera Domanda E' :

CHI CI RESTIUISCE TUTTI I 2200 E PASSA MILIARDI DI EURO CHE VI SIETE INTASCATI STRAMALEDETTI DELINQUENTI POLITICI LADRONI DI MERDA !?!?

Continuate a fare il vostro teatrino: quel far finta di LAVORARE PER IL BENE DEL PAESE di lavorare per l'onore per la giustizia e le solite cazzate che avete sempre in bocca MENTRE INVECE FATE TUTTI UNA UNICA COSA ROBARE TUTTI I SOLDI NOSTRI DALLA MATTINA ALLA SERA......!!!!!

Mario Soru, treviso Commentatore certificato 31.01.15 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non credo che l’dea “spiazzante” di proporre Mattarella alla presidenza, appartenga all’inquilino di palazzo Chigi ma a quelli che tirano le fila, quelli cioè capaci di trasformare un “pifferaio” da sindaco in capo di governo, alla velocità della luce come Superman. Come non credo che l’amico del nazareno ne fosse all’oscuro, ma uniti appassionatamente (come sempre), fingono (come sanno fare assai bene) per arrivare a concludere l’ultimo atto di quell’osceno disegno: riportare l’Italia ad avere un uomo solo al comando.
Il fascismo in questo paese non è mai morto, soprattutto nel cervello di quei soggetti affetti da megalomania e dalla terrificante avidità dei capitalisti, per costoro era e rimane un obiettivo irrinunciabile.
Se ci soffermiamo ad analizzare ogni mossa compiuta negli ultimi venti anni, ne avremo la conferma:
La disintegrazione del lavoro, per tornare ad avere a disposizione un gran numero di disoccupati.
l’interesse nel far fallire le piccole e medie imprese, affinché ci si rivolgesse alle multinazionali.
la privatizzazione dei colossi statali, per arricchire gli industriali privati.
L’azzeramento dei diritti, per poter schiavizzare la classe lavoratrice.
Tutto è stato programmato per un ritorno ai “padroni” e se a questo si aggiungono le leggi, che cancellano tutti o quasi i reati della casta, mentre si esasperano quelli commessi dai piccoli delinquenti, si capisce dove questa degenerata classe politica intende portare il paese.
La cosa più oscena di questa vergognosa classe dirigente è che vogliono raggiungere lo scopo a norma di legge, dissacrando la nostra Costituzione legando le braccia alla magistratura e alla popolazione.
Poveri noi!


Mattarella era già Pdr da quando Bersani lo nomino 2 anni fa. napolitano serviva solo per eleggere l'ennesimo governo non eletto che Mattarella non avrebbe permesso.
Voi avete solo permesso a Renzi, con la farsa quirinarie dove neanche una piccola sezione "altro" dove permettere agli iscritti di sceglierne uno per conto proprio, avete solo permesso a,Renzi di ricompattare tutta la sinistra facendo finta che aveva avuto la genialata Mattarella.
Delusione più totale rispetto all'intelligenza politica dei miracolati che abbiamo mandato li.
È palese che il movimento ormai è diventato un partito del sistema, quel sistema che volevamo abbattere.
È palese che avete deciso di spartirvi il 40% dei voti di chi ama ancora giocare alla politica e avete deciso di mandare affanculo tutto il resto dell'Italia oramai stanca del sistema.
Ci hanno impiegato solo 2 anni a diventare sistema...cazzo la lega ci ha messo di più, almeno loro ebbero il coraggio di far cadere Berlusconi senza pensare alla poltrona dopo solo 3 mesi di governo.
I nostri invece è palese che hanno il terrore di tornare a casa prima di acquisire il vitalizio.

Sanno benissimo che non verrebbero rivotati, tranne qualcuno.
Che delusione.

Neanche il wii fii libero e gratuito per tutti siete riusciti a ottenere.
Neanche un minimo garantito.

Se dovete vendervi la prossima volta, fatelo in cambio di qualcosa non solo per rispondere al giornalista che vi ha insultato il giorno prima.
Che super delusione.
grillo, ci hanno fatto fuori, prendiamo atto.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 31.01.15 12:22| 
 |
Rispondi al commento

una grossa occasione persa e con essa molti simpatizzanti dei 5 stelle. dispiace ammetterlo ma la politca è roba per addetti ai lavori e non per poeti del pc, Gomez l'aveva ben spiegato il nodo da sciogliere per contare ed armarsi per le prossime mosse. cara viviana vivarelli, ora ti è chiaro perche imposimato era solo giocare una figurina panini ? nel finto cataclisma di queste alleanze del dopo voto presidenziale una sola via pare delinearsi il superamento meno indolore del 900 con le sue barricate e le sue stragi sanguinose, ne seguirà nei prossimi anni dalle ceneri nauseabonde della 2à repubblica dei partitie delle alleanze meno schierate negli estremi.

LUCIANO-B.C. 31.01.15 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.beppegrillo.it/2013/12/150_abusivi_in_parlamento_fuorigliabusivi.html

"In Parlamento siedono 150 abusivi eletti grazie al premio di maggioranza del Porcellum. Gli abusivi sono di pd, sel, centro democratico e svp. La loro elezione non è mai stata convalidata e, in seguito alla pronuncia della Consulta che dichiara incostituzionale il premio di maggioranza, non può più esserlo. Questi signori non devono più entrare in Parlamento: non hanno alcuna legittimità popolare nè istituzionale".
--------------------------------------------------------------------------

In pratica, colui che ha dichiarato incostituzionale il premio di maggioranza, sarà eletto pdr grazie ai 150 parlamentari in + che pd e sel hanno avuto col premio di maggioranza.
Siamo proprio il paese delle banane.

Rio Savè Commentatore certificato 31.01.15 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Mattatella verrà eletto con i voti di quei deputati che lui stesso ha giudicato incostituzionali, cancellando il porcellum. Porterà la legislatura fino al 2018, pur essendo questo parlamento abusivo, firmerà il porcellum 2.0, l'Italicum, portando a compimento il percorso di riforme autoritarie volute da Napolitano. Io mi sono già sognato un Mattatella che interrogato a proposito della trattativa stato mafia dirà che non esiste. Oggi è il giorno della grande abbuffata masso-cattolica, prevedo tra i 600 e i 700 voti compresi quelli del nano... che Italia di merda

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 31.01.15 12:09| 
 |
Rispondi al commento

OGGI CI VUOLE CORAGGIO per PRENDERE UNA DECISIONE IMPORTANTE.
Si puo' votare Matarella ma portiamo renzie a fare subito una legge anticorruzione.

simone stellini Commentatore certificato 31.01.15 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SAPETE COSA MI TERRORIZZA ORA "I SONDAGGI" CHE "AFOSSEREBBERO" BIMBOMINCHIA....
SATEVENE ACCUORTI!!!

Rudolf ., Malpensa Commentatore certificato 31.01.15 11:49| 
 |
Rispondi al commento

In effetti, rispetto ad un'elezione del PdR gia vinta da parecchi giorni su di un nome che mette tutti in accordo (meno il Movimento 5 Stelle), cambiare argomento ed uscire dal GRANDE TALK SHOW della farsa elezione PdR è una sciocchezza.

Considerando poi gli argomenti scelti, Africa guerra immigrazione clandestina, che riguardano 6,5 milioni di sfollati ai nostri confini, è proprio vero.

Staff ma che ca22o fate, togliete un argomento così pregnante come le elezioni del PdR dove si può influire ancora con il nostro chiacchiericcio e ci proponete questi argomenti basso borghesi?
vergogna. Anche noi si vuole partecipare al GRANDE TALK SHOW della farsa elezione PdR ... e che ca22o ...

Ma annateve a ripone va ... Che ce fate più bella figura. (Questo è per i lagnosi ... nèh).

Fantasia zerovirgolazero.

Buongiorno miei cari ... ^_^

(P.S.: il divertente è che i lagnosi sono poi coloro che ti redarguiscono con un ... una risata vi seppellirà ... Ma va va ...)


ieri a conclusione della terza elezione dopo che si enunciava la conta delle schese mie sembrato di vedere che un gruzzolo di fogli era stato messo sotto il piano di dove si analizzano le schede..

Alessandro S., Siracusa Commentatore certificato 31.01.15 11:40| 
 |
Rispondi al commento

@ staff

"""Mattarella e uranio impoverito, da ministro non negò. Lo dicono i verbali"""

lo dice il fattonline, non che il fattonline sia la bibbia, anzi!, ma leggetelo l'articolo

metterei il link, ma non passa :)

p abblo 31.01.15 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

signori a me quello che succede alla sinistra della boldrini non mi convince e continua a dirlo come ho fatto ieri che mi è sembrato di vedere cose che non vanno per favore osserviamo bene cosa succede alla sinistra della boldrini cioè alla nosrta destra che osserviamo ...signori aiutatemi verificare parlo sempre delle due figure alla sinistra della boldrini cioe della nostra destra che osserviamo lo schermo...

Alessandro S., Siracusa Commentatore certificato 31.01.15 11:35| 
 |
Rispondi al commento

CHI VIENE DALL'AFRICA DEVE ESSERE TUTELATO,NON ABBANDONATO,COME HANNO FATTO I PARTITI ULTIMAMENTE

alvise fossa 31.01.15 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Senza voler male a nessuno,non possiamo accogliere tutti i disperati del mondo....è solo logica,non razzismo!!!!Cmq era meglio evitare l'argomento per ora...Mattarella uomo di grande spessore morale e civile...sì,per la sinistra e gli stranieri,non per il paese...io non mi sento rappresentato da questo signore!!!!

max cr, cremona Commentatore certificato 31.01.15 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Se si pensa che Mattarella sia la pecorella che si dice, ritengo che per l'ennesima volta si sviluppa un'analisi alquanto scarsa.

Se è stato scelto e verrà eletto, come sembra, non sarà un caso.

Con elevate probabilità sarà un Napolitano con carattere e personalità diverse ... Altri sette anni di soprusi, ignominie e schifezze.

Contentissimo di sbagliarmi, se ciò non avverrà.

Il grande Falcone ricordava che dietro il fallito attentato dell'Addaura c'erano "menti raffinatissime" ... ma non per l'attentato. per l'intero andazzo di ciò che accadde.
nel video c'è chi ricorda ancora ... Fortunatamente.

francesco. folchi.. 31.01.15 11:22| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI CON IMPOSIMATO, NOI NON SIAMO COME LORO E LO DOBBIAMO FARE VEDERE.

LA COERENZA PAGA E IN FUTURO IL M5S AVRA' PIU' CONSENSI.

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 31.01.15 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggete qui:

http://www.rainews.it/it/news.php?newsid=4951

State attenti alla disinformazione!

Carmelo D. St. Commentatore certificato 31.01.15 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Si sono scelti il nuovo capocasta, una pecorella mansueta, che va' bene a tutti i signori della mala-politica, fiero che chi prova seriamente a cambiare le cose non lo voti, piccole soddisfazioni per il momento..

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.01.15 11:10| 
 |
Rispondi al commento

ABBIAMO UN GOVERNO NON ELETTO DAL POPOLO

RENZI PRESIDENTE DEL CONSIGLIO SENZA UN PROGRAMMA DI GOVERNO

BERLUSCONI CONDANNATO E ESPULSO DAL SENATO

MINUSCOLI PARTITI CHE PUR DI NON PERDERE LA PENSIONE VOTEREBBERO IL DIAVOLO

CHE SCHIFO DI POLITICA

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 31.01.15 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ha votato anche Galan....ma non è agli arresti domiciliari?
A quando il voto di Riina...alla erre?

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 31.01.15 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Anche verbali non c'entrava con le elezioni, a fianco si puo ' seguire la votazione in diretta.Che dire ancora , i giochi erano già ' stati fatti, per noi Imposimato era una buona chance.Ora bisogna pensare alla comunicazione che è ' veramente pessima, e soprattutto alla selezione dei candidati

elisabetta d., Venezia Commentatore certificato 31.01.15 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con Mattarella si salta la seconda repubblica e si torna direttamente alla prima

Alvaro:
Se Renzi è un rottamatore, figuriamoci come si comporta un restauratore....
Momento storico? No. Momento preistorico.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 31.01.15 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Non solo l occidente destabilizza , anche Russia e Cina .
Dividere responsabilita da colpa .
La colpa puo' essere di chi vuoi ma la responsabilita e delle popolazioni che si lasciano destabilizzare.

Infatti per destabilizzare bisogna essere in due: uno che destabilizza ed uno che si lascia destabilizzare .

Dopodiche' i grandi carrozzoni della cooperazione ed assistenza non sono certo disinteressati al fenomeno .

Il fenomeno e' complesso e forse diverso caso per caso , ma dare colpa e responsabilita di tutto all occidente e' sbagliato, fuorviante, ideologicamente orientato ed inconcludente .

Chi scrive questi post e' un traditore della verita' in quanto vuol far passare attraverso numeri (veri) una ideologia ( sempre sbagliata) .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 31.01.15 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Horus
Rinchiusi nei palazzi della politica, gli esponenti della Mala-Politica italiana conducono anche stavolta la loro sceneggiata della elezione presidenziale, vivendo immersi in una dimensione del tutto estranea dalla realtà del paese reale. Lo spettacolo che forzatamente entra nelle case degli italiani attraverso le TV non riesce tuttavia a suscitare interesse più di quanto ne suscitano altre sceneggiate televisive o spot pubblicitari, quanto piuttosto desta una notevole apatia nella gente ed in molti anche disgusto. Il disgusto nasce dal fatto che l’italiano medio, alle prese con gravi problemi economici, di mancanza di lavoro, precarietà, aumento abnorme del costo della vita, imposte da pagare, molte delle quali concentrate a Gennaio, si rende conto ed acquista consapevolezza dell’estraneità di quel mondo che le Tv proiettano, un mondo di personaggi vuoti, estranei ai problemi condivisi dalla gente comune, concentrati nei loro giochi di elezione, sbarramenti, rose di nomi e quant’altro che dimostrano di essere attenti ai loro interessi e totalmente avulsi da qualsiasi sforzo di risolvere i gravi problemi sociali ed economici che attraversa il paese.
Solo quando l'ultimo di questi Parassiti sarà Arrestato, Processato e Privato di ogni bene per crimini contro lo Stato e truffa ai danni dei cittadini, potremmo definirci un popolo. Fino ad allora saremo un Gregge al servizio della Mafio-Politica.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 31.01.15 11:03| 
 |
Rispondi al commento

L'ho già scritto altre volte: se ogni -buonista- si portasse a casa propria un immigrato, occupandosene personalmente(vitto, alloggio e risarcimento eventuali danni causati)...il problema sarebbe già risolto.
Siccome, però, c'è il maledetto vizio di fare il - buon samaritano - lasciando poi da pagare il conto(sia economico, ma sopratutto sociale)agli altri( magari razzisti e, o leghisti)...beh, in questo caso....sarò da condannare al rogo eterno, ma non me ne frega una bella - minchia - come dicono i siciliani....O.K.?????

giorgio l., verona Commentatore certificato 31.01.15 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Le elezioni del residente della Repubblica sono stato un evento a dir poco miracoloso.

Vendola e la minoranza Pd di colpo ritornano all' ovile della sinistra, mentre si tornano a parlare Al-Nano e Berlusconi.


Un vero miracolo !


Altro che presidente, hanno eletto il papa.

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 31.01.15 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Oltre al Pd per Mattarella votano tutti quelli che hanno paura che il governo cade e quindi di perdere la pensione.

I parlamentari di ncd, udc, scelta civica, sel, ex 5 stelle votano Mattarella per non rimanere senza stipendio.

ABBIAMO UN PARLAMENTO DI ABUSIVI E DI MINUSCOLI PARTITI CHE VOTEREBBERO PURE IL DIAVOLO PUR DI NON RIMANERE SENZA POLTRONA

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 31.01.15 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Dato che il Movimento non si occupa più di politica (stanno eleggendo il Presidente della Repubblica ma è cosa da poco, direi trascurabile), segnalo che è uscita una nuova collezione di figurine Panini molto bella. Parliamo di calcio.

GM 31.01.15 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Semplicemente vanno espulsi quelli che devono essere espulsi, Pizzarotti prima di tutti

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 31.01.15 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scrive Gilioli: “Le aspettative erano bassissime. I più quotati erano Amato e Finocchiaro, un vecchio attrezzo del peggior Psi craxiano e una dalemiana convertita sulla via di Renzi, davanti al quale si era messa a completa disposizione per far passare le pessime riforme istituzionali al Senato. Se vince Mattarella, vince il meno peggio. Sarebbe disonestà intellettuale negare che anche M è un anziano democristiano e che sui diritti civili credo stia dalle parti di Adinolfi. Senza dire che un moroteo entrato in Parlamento ai tempi dell’Urss non rappresenta esattamente una ventata di aria fresca nel Palazzo. Il menopeggismo è pratica detestabile, perché uccide la speranza. Accettiamo Mattarella perché si parlava di Amato. Tutto dipende da quel che accadrà. Può essere male, se peggiora le cose: ad es. Renzi le ha peggiorate e il Nazareno sta peggiorando le istituzioni. M è scelto dallo stesso Parlamento che ha silurato Prodi e Rodotà per rimandare al Colle Napolitano, lo stesso che ha appena passato l’Italicum con B nella maggioranza. Se Tsipras con si fosse alleato con un partitaccio di dx non avrebbe potuto alzare il salario minimo, bloccare le privatizzazioni, reintegrare i lavoratori illecitamente licenziati e mettere in discussione lo strapotere della Troika. Il che è un po’ diverso da quel che è successo qua per precarizzare il lavoro, allontanare i cittadini dalla rappresentanza e depotenziare le istituzioni. La rosa dei candidati usciti dalle Quirinarie M5S stava un km sopra la rosa emersa dal Palazzo: Zagrebelsky, Carlassare, Prodi e Imposimato, per capirci, sono un bacino di scelta migliore del poker Amato, Finocchiaro, Padoan, Mattarella. E non è che l’elezione di Mattarella cancelli il decreto Lupi, quello firmato Poletti, il Jobs Act e una riforma del sistema elettorale che, tra Camera e Senato, allontana i cittadini dalla rappresentanza peggio del Porcellum. E ancor meno legittima il Nazareno.
E ora che succede? Ai posteri…


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 31.01.15 10:58| 
 |
Rispondi al commento

ha votato anche Bossi!
Un voto in più al patto del Nazzareno,anche se ufficialmente ha detto di essere contrario!
hahha.... pensate sempre il contrario di quello che dicono....sarete nel giusto e nella verità!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 31.01.15 10:46| 
 |
Rispondi al commento

PAROLA D'ORDINE, COERENZA.

IL M5S VOTANDO IMPOSIMATO IN TUTTE E QUATTRO LE VOTAZIONI HA DIMOSTRATO COERENZA DI PARTITO, ANZI ADDIRITTURA IMPOSIMATO HA PRESO PIU' VOTI DEL NUMERO DEI PARLAMENTARI 5 STELLE.

NON FIDATEVI DI RENZI, RENZI VUOLE DISTRUGGERE IL M5S, RENZI NON VUOLE DIALOGARE CON IL M5S INFATTI NON CI HA FATTO NESSUN NOME.

IERI SU LA7 HO ASSISTITO AD UNA SCENA E HO CAPITO TUTTO, C'ERA QUELLA CON LA FACCIA DA BAMBINA LA SERRACCHIANI DEL PD INTERVISTATA IN DIRETTA, AD UN CERTO PUNTO LA GIORNALISTA CHE LA STAVA INTERVISTANDO DICE CHE C'ERA UNO DEL M5S PRONTO PER L'INTERVISTA, LA SERRACCHIANI CAMBIA VOLTO E DICE DEVO SCAPPARE ED E' SCAPPATA.

RENZI E I SUOI PREFERISCONO DISCUTERE CON IL CONDANNATO BERLUSCONI CHE CON IL M5S CHE INVECE RAPPRESENTA I CITTADINI, NON FIDATEVI DI RENZI.

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 31.01.15 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho visto la Bindi e la Biancofiore entrare nella scatola magica e impiegare lo stesso tempo per votare Tettarella!
Il nazzareno funziona sino a che c'è interessi comuni.
Che ca**o gliene ne frega dei cittadini!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 31.01.15 10:41| 
 |
Rispondi al commento

ma personalmente a questo punto che sono tutti concordi su mattarella ..ma come già lo erano...non so perchè ogni volta capiamo tutto ma quello che dobbiamo capire no lo vedevo io e anche scritto che era una finta...andrei per la trategia di irrompere anche perche diventerà il "gran patto del nazzareno" m5s dico solo non sbagliamo non perseveriamo in maniera inconcludente altrimenti se prima facevamo le proposte di legge e pochissime ne son passate ora non portemmo fare nemmeno quelle se si coalizza il gran patto del nazzareno già iniziano a leccarsi tra loro lo capite o NO...

Alessandro S., Siracusa Commentatore certificato 31.01.15 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Con il trionfo della globalizzazione e della Casta burattinaia Massonica italiana che ha reso forte e arrogante la UE,dobbiamo preparaci alla guerra.Penso che ormai sia inevitabile perché con le ultime sanzioni imposte alla Russia e al sostegno all'Ucraina che continua a massacrare donne-bambini-civili non ci siano altre alternative.Saranno gli stessi popoli affamati a reagire ai Discepoli Massonici del Dio Denaro che governano la Suddita Burocratica Guerrafondaia UE-ONU-BCE-NATO-FMI-TPI.Oggi,godiamoci il faraonico spettacolo dell'elezione del Presidente dell'ammucchiata e speriamo che il Papa si converta al nuovo Vangelo reale e bruci quello immaginario e superato di Cristo.

agostino nigretti 31.01.15 10:38| 
 |
Rispondi al commento

***Due anni fa i 5stelle in Parlamento erano 160, oggi sono 129, è il 20%
Anche se Grillo aveva predetto una perduta fisiologica, non è poco
Sarà meglio andarci piano con le espulsioni e non agire più avventatamente come un tempo
In passato Grillo e Casaleggio hanno davvero esagerato. Non è stata una cosa bella da vedere. In qualsiasi famiglia prima di buttare uno dei figli fuori casa, ci si dovrebbe pensare due volte o anche gli altri si ribelleranno. Non sono più accettabili gesti sconsiderati o il capo famiglia si ritroverà da solo. Certe furie sterminatrici eccessive e devastanti sono state autentici autogoal.
E certe beghe, come quella degli scontrini, vediamo un po’ di sistemarsele in casa, tacendole fuori per non dare adito ai giornali malevoli di marciarci sopra!
Io apprezzo il M5S per la sua pulizia morale, per la sua onestà, per i suoi alti ideali, per la sua idea di democrazia, per i suoi valori, ma certi fanatismi ossessivi, per cui anche alcuni gridano subito al troll appena si alza una critica (per es. su Farage) li trovo francamente deliranti e squadristi.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 31.01.15 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se sei nel piano di una discussione molto accesa su qualcosa di molto importante e qualcuno cerca di deviare la conversazione su qualcosa di molto importante ma che c'entra come il cavolo a merenda e ti viene il forte sospetto che ti stia tappando la bocca, non ti viene voglia di dargli un pugno sul naso?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 31.01.15 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se l'Africa è alla Catastrofe la colpa è solo dei Esportatori di Democrazia che vanno a messa per farsi vedere per poi fare le guerre Mascherate in Missioni di pace.Renzi ha gettato la maschera ed ha dimostrato il suo vero scopo era quello di salvare la Casta della globalizzazioone,dei Segreti Di Stato,delle guerra Mascherate e della svendita dell'italia agli Americani e non rottamarla come aveva propagandato.La Grecia si salverà solo se Tsipras e i suoi ministri non cadranno nelle trappole delle Sirene della finta sinistra e sarebbe meglio che la Grecia esca dalla Nato e dalla UE se vuole bene al suo popolo.Gioite o Popolo!Oggi vedrete splendere la Stella Divina della Globalizzazione sul Quirinale.Cari amici non credete a niente,è tutto pianificato con Maestria Divina dai Grandi Maestri Burattinai.Tutto è compiuto come dettomi da alti personaggi sul finire degli anni 80,il popolo è solo un gregge,lo fai andare dove vuoi e la politica è solo una questione di affari e potere.Tutti hanno un prezzo e chi non si vende o non cade nei ricatti viene eliminato tramite delinquenza comune per far passare che è un fatto di cronaca nera,oppure viene denigrato.Guardate la bella carriera del Figliol Prodigo,innalzato appositamente per porre fine ai 25 anni di teatrini politici e mantenere al potere i Pastori delle guerre mascherate in missioni di Pace.La Russia all'inizio sembrava fosse sottomessa perché caduta nelle trappole delle sirene politiche imprenditoriali nostrane,invece no,il popolo Russo con i loro pastori si sono rafforzati prevedendo che lo scopo finale era solo quello di sottomettere la Russia.Con il trionfo della globalizzazione e della Casta burattinaia Massonica italiana che ha reso forte e arrogante la UE,dobbiamo preparaci alla guerra.Penso che ormai sia inevitabile perché con le ultime sanzioni imposte alla Russia e al sostegno all'Ucraina che continua a massacrare donne-bambini-civili non ci siano altre alternative.Saranno gli stessi popoli affamati a reagire

agostino nigretti 31.01.15 10:32| 
 |
Rispondi al commento

GARANTE DELLA PROSTITUZIONE.....

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 31.01.15 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un Presidente della cosiddetta "Repubblica"
eletto da un Parlamento di Delinquenti
CHE BUFFONATA E' !?

SE APPENA ELETTO CHIEDESSE A QUESTO PARLAMENTO DI
RENDERE CONTO DEL DEBITO PUBBLICO DI OLTRE 2200
MILIARDI DI EURO E LI ARRESTASSE TUTTI E CONFISCASSE
LORO TUTTI I BENI.....

potrebbe essere il mio presidente.....

MA COSA PUO PROVENIRE DALL'ELEZIONE DI UN PRESIDENTE
AD PERSONAM PER SODDISFARE LE PRIORITA DI UN GOVERNO
DI LADRI E MAFIOSI !?

Mario Soru, treviso Commentatore certificato 31.01.15 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

allora......strategia:
avvicinare i dissidenti PD e cercare di accordarsi per coprirli sul voto di opposizione a mattarella.

Es: se votano prodi in 50 noi prendiamo 50 dei nostri e gli facciamo votare prodi (proporzionalmente)
Cosi' facendo copriamo i dissidenti che temono di essere espulsi e se sono molti potrebbe saltare mattarella.

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.01.15 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SERGIO MATTARELLA......MATTEO SI RALLEGRA in anagramma

Er famoso Covelli de 'a curva sudde Commentatore certificato 31.01.15 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravi 5 stelle!
Beati voi che siete felici e contenti!
Il craxiano Imposimato, anti Mani Pulite, è una figura tutta d'un pezzo e che merita più di tutti la candidatura per il Quirinale.
Sarà un vero successo!
Continuate così, che fra 40 o 50 anni, di sicuro, sarete al governo di questo assurdo e benedetto belpaese.

AngeloS. 31.01.15 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma la Merkel non vota?
non la vedo al parlamento.
Vedo solo una valanga di dementi che sembrano appena usciti da una casa di cura psichiatrica che vengono intervistati dai medici che gli hanno somministrato i farmaci da 50 anni.
La DC torna in auge.
Siete contenti??

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.01.15 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi rifiuto di parlare ora dell'Africa, solo perché allo staff fa comodo ignorare l'argomento del giorno e considero questa deviazione un sopruso

Alessandro Gilioli scrive oggi sul suo blog "Piovono rane" pubblicato sull'Espresso di De Benedetti (Gilioli è di Sel)
http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/
che in due anni il M5S ha perso un terzo dei suoi parlamentari
FALSO!
Due anni fa i 5stelle in Parlamento erano 160, oggi sono 129, è il 20%.
Anche se Grillo aveva predetto una perduta fisiologica, non è poco!
Sarà meglio andarci piano con le espulsioni e non agire più avventatamente come un tempo
In passato Grillo e Casaleggio hanno davvero esagerato. Non è stata una cosa bella da vedere da nessun punto di vista. Una gogna indecente che ha scatenato gli istinti peggiori, e una voglia di linciaggio come nei tempi oscuri.
In qualsiasi famiglia prima di buttare uno dei figli fuori casa, ci si dovrebbe pensare due volte o anche gli altri si ribelleranno. Non sono più accettabili gesti sconsiderati o il capo famiglia si ritroverà da solo. Certe furie sterminatrici eccessive e devastanti sono state autentici autogoal.
E certe beghe, come quella degli scontrini, vediamo un po’ di sistemarsele in casa, tacendole fuori, per non dare adito ai giornali malevoli di marciarci sopra!
Io apprezzo il M5S per la sua pulizia morale, per la sua onestà, per i suoi alti ideali, per la sua idea di democrazia, per i suoi valori, ma certi fanatismi ossessivi, per cui anche alcuni gridano subito al troll appena si alza una critica (per es. su Farage) li trovo francamente deliranti e squadristi.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 31.01.15 10:20| 
 |
Rispondi al commento

ci becchiamo mattarella lo sconosciuto ma amato da renzi e parliamo d'altro...bravi....proprio la mossa giusta per farci incazzare tutti!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.01.15 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un parlamento di abusivi (non eletti) che elegge un presidente abusivo (non eletto dal Popolo)

Er famoso Covelli de 'a curva sudde Commentatore certificato 31.01.15 10:14| 
 |
Rispondi al commento

*Il PdR sarà Mattarella per cui è inutile che il M5S faccia altri sondaggi
Renzi aveva concordato un nome diverso con B,per cui B è furioso e si sente tradito,capisce da solo che il patto del Nazareno può essere stracciato in ogni momento,ma si consolerà pensando che le larghe intese hanno fatto salire le azioni Mediaset con un guadagno di 500 milioni Confalonieri lo convincerà a soprassedere.La proprietà innanzi tutto.Del resto Renzi il tradimento ce l'ha nel sangue e come ha tradito Letta o Bersani,tradirà anche B,gettandolo via come una scarpa vecchia appena non gli farà più comodo come ha fatto con gli altri,per cui 'Silvio-stai-sereno'
Può darsi anche che la scelta di Mattarella sia il 1° passo per svincolarsi da B cercando alleanze nuove(i vari Civati gli fanno un baffo ma Sel è già prona ai suoi ordini,e dentro FI le spaccature crescono,Fi marcia verso il 10%,Fitto ha già 40 parlamentari su 147, ma in futuro le defezioni saliranno per cui Renzi se ne servirà,intanto i sondaggi danno il Pd in calo -dal boom delle europee ha già perso 5 punti- poi ci sono quei 5stelle che sono scoutizzabili e altri spiccioli
I sondaggi dicono che un italiano su 2 è contrario a Mattarella.Supposto sia vero e poiché,a parte IFQ e Grillo,tutti media ne parlano bene,secondo voi a che si deve questo sfavore?
Le accuse al momento sono:
-aver negato al tempo del Kossovo che tanti soldati fossero malati a causa dell'uranio impoverito
-il padre(tra i fondatori della DC) accusato di essere vicino alla mafia e di averla messa al potere in Sicilia (un fratello però è stato assassinato dalla mafia)
-un altro fratello accusato di aver fatto soldi con la banda della Magliana
-il mattarellum che adulterò a tal punto il maggioritario chiesto dagli Italiani con la quota proporzionale da salvare la vecchia casta
-i berlusconiani non gli perdonano di essere stato contro la Legge Mammì del Caf che apriva il regno televisivo di B
Ma molti queste cose nemmeno le sanno e perché allora tanto sfavore?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 31.01.15 10:14| 
 |
Rispondi al commento

INFORMAZIONE A 5 STELLE

INFORMO CHE SI STA VOTANDO PER ELEGGERE IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA DELLE BANANE E QUESTO POST POTEVATE FARLO ANCHE FRA QUALCHE GIORNO.
MINKIA COME SIETE STONATI!!!!!!

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.01.15 10:13| 
 |
Rispondi al commento

il blog ha già deciso di andare oltre l'elezione del presidente e parlare d'altro???ma roba da matti...

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.01.15 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....Grillo controlla quello che si fumano quelli dello staff.
post inadatto,per usare un eufemismo, vista l'importanza della giornata.

erne 31.01.15 10:09| 
 |
Rispondi al commento

E' troppo serio tenere come argomento il PdR almeno finché non sarà eletto? dobbiamo essere continuamente stornati con questi repentini cambi di argomento che puzzano proprio di censura?
Questo carosello di argomenti messi a caso è intollerabile!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 31.01.15 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Ancora una volta la troika detta la linea politica di fonzi.
La perdita della sovranità a qualsiasi livello continua a diffondersi nel nostro paese come la peste.
Mentre bisognerebbe convergere le forze democratiche di opposizione su un nome antieuro, tutti fanno a gara a chi piscia piu' lontano e ognuno vota per un candidato che non ha speranze di essere eletto.
Lega Flli d'italia M5S e tutte le altre minoranze compreso i dissidenti PD dovrebbero difendere l'Italia dalla invasione dei barbari ma non sono in grado di farlo e Draghi sa bene queste cose.
Passerà Mattarella, un DC di ultima istanza che provvederà a dare il colpo finale al nostro paese insieme al QE di Draghi, classica manovra demitiana da prima repubblica.
A giugno vedremo gli effetti di queste manovre e se non ci saranno i cannoni in strada sarà un grande successo.
Prepariamoci dunque ad una diminuzione degli stipendi drastica e guardiamo alla Grecia: quello a giugno sarà il nostro tenore.
Questa gente conosce bene le falle della nostra costituzione e si infila benissimo dentro di esse, consapevoli che in italia nessuno sa come applicare correttamente la propria costituzione.
La disinformazione farà la sua parte in maniera impeccabile. Passerà la legge elettorale e il popolo sarà definitivamente tagliato fuori. Da domani se passa mattarella solo con la forza si puo' uscirne.
Berlusconi si frega le mani come sempre trasversalmente insieme alla Boschi, a Fonzi, a Verdini, confindustria, Marcegaglia, FIAT ecc.
Quell'1% si appresta a fare quel che vuole a livello planetario e il restante 99% sarà affamato e condannato (giustamente??) dalla propria ignoranza.
Sento in TV in questo momento Bersani:
Povera italia in che mani siamo!

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.01.15 10:08| 
 |
Rispondi al commento

s t i r n e r & b e l l a n d i scappano.
l'africa? stamane?
licenziateli!

mattarella? 31.01.15 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MATTARELLA O CHIUNQUE ALTRO CHE DIFFERENZA FA !? SONO TUTTI ASSOCIATI A DLEINQUERE CON TUTTE LE MAFIE DI QUESTO PAESE DI MERDA MAFIOSO DALLA PUNTA DEI CAPELLI AI PIEDI

MA LA VERA DOMANDA E':

CHI CI RESTITUIRA I 2200 E PASSA DEL DEBITO PUBBLICO FINITO DRITTO NELLE TASCHE DI TUTTA QUESTA ASSOCIAZIONE A DELINQUERE POLITICO IMPRENDITORIALE BANCARIO PIDUISTA MASSONICO CAMORRISTA COMPRESO ER VATICANO DEMONIACO CHE SE MAGNA TUTTO I SOLDI NOSTRI !?

MINCHIA forse lo spirito santo ci restituira i nostri soldi rubatici e mandera all'inferno tutti i mafiosi di merda di questo paese di merda !? BUONA CONTINUAZIONE !!!!

Mario Soru, treviso Commentatore certificato 31.01.15 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Mattarella ammise la pericolosità dell'uranio impoverito.

Per saperne di più leggete l'articolo del 18 gennaio 2001 su rainews.it

L'articolo si può facilmente trovare tramite una ricerca su Google.

Beppe, stai attento a non fare disinformazione, perché ti stai giocando la tua credibilità davanti a milioni di potenziali elettori.

Carmelo D. St. Commentatore certificato 31.01.15 09:59| 
 |
Rispondi al commento

C'è da pensare che la situazione dei rifugiati nel Continente Africano ci riguarda direttamente .. trovo l'articolo del post molto interessante e utile , grazie

antonello c., pescara Commentatore certificato 31.01.15 09:57| 
 |
Rispondi al commento

ma che post è questo adesso???ma cosa c'entra con quello che avviene oggi???ma come è possibile?ma porc............!!!!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.01.15 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che cosa c'entra l'Africa adesso???
Non maledirò mai abbastanza questi depistaggi deprimenti fatti dallo staff che troncano qualunque discussione allontanando i lettori dal blog
Cos'è? un modo nuovo per esercitare una censura?
Abominevole!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 31.01.15 09:54| 
 |
Rispondi al commento

VI informo che si sta eleggendo il Presidente della Repubblica. E voi di che parlate? ININFLUENTI COME AL SOLITO !!! Che delusione. Nessun rispetto per chi vi ha votato. Ancora con la pagliacciata delle scelte on line: vergognatevi!!

GM 31.01.15 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Gilioli ha scritto che il M5S ha perso un terzo dei suoi parlamentari, FALSO!
Gradire che Gilioli fosse più esatto: il M5S due anni fa aveva 160 parlamentari. Oggi ne ha 129. Ne ha persi 32. E' il 20%, molto sicuramente, ma non è un terzo.
Nel frattempo Renzi ha perso 5 punti nei sondaggi.
Fitto si è separato da Berlusconi con 40 parlamentari.
Ci sono stati 155 cambi di partito. Ma i cambi di gruppo sono stati addirittura 187, perché alcuni hanno cambiato più volte (Luigi Campagna ha cambiato casacca 4 volte, Paolo Naccarato tre, e Fucsia Nissoli 4). Abbiamo un Parlamento di transfughi e, siccome molti di questi passaggi sono stati accompagnati da lauti versamenti di denaro e vendersi per soldi dovrebbe essere un reato, possiamo dire che questo vergognoso Parlamento è più simile a un suk che a un istituto democratico, ed è inutile attaccare il recall chiesto dai 5stelle, che almeno responsabilizzerebbe l'eletto verso i suoi elettori, e poi accettare queste compravendite vergognose, per cui sarà benedetto colui che metterà la pena della decadenza immediata dalla sua carica a chiunque cambi partito nel corso di una legislatura, almeno per moralizzare questo andazzo infame che è una pubblica vergogna.
Alfano ha creato un altro partito pro Renzi e con questo ha portato via a Berlusconi 57 parlamentari.
Chi ha perso più parlamentari è stato Berlusconi: -58, segue Scelta Civica con -34 e il M5S con - 32.
Chi si è avvantaggiato di più di questa scoutizzazione è stato il Pd ma non è una cosa di cui possa gloriarsi, c'è sempre qualcuno che salta sul carro del vincitore ma non sarà mai uno dei più onesti!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 31.01.15 09:51| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori