Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Don Ciotti appoggia il reddito di cittadinanza #MiseriaLadra

  • 269

New Twitter Gallery

poverta_illegale.jpg

La povertà deve diventare illegale

"Caro Luigi Di Maio,
rispondo molto volentieri all'invito che ha voluto rivolgermi e lo faccio in maniera semplice e diretta: Libera chiede con forza al Parlamento di approvare quanto prima l'introduzione del reddito di cittadinanza. E' una proposta che non a caso abbiamo inserito al primo posto del Manifesto conclusivo di Contromafie, perché criminalità organizzata e corruzione si sconfiggono davvero solo affermando diritti e dignità delle persone. Dal 2008 ad oggi tutti i dati che misurano povertà, esclusione sociale, disoccupazione e precarietà denunciando una situazione che si è andata aggravando, sino a coinvolgere un terso degli italiani. Ogni anno, come lei ben sa, è sempre peggio. Il rapporto Istat 2013 denuncia come siano più di 10 milioni di italiani/e costretti a vivere con 506 euro al mese e 6 milioni quelli in povertà assoluta. Le mafie, invece, continuano a crescere e oggi, proprio approfittando della crisi economica, sono più forti di prima. Per queste ragioni Libera e Gruppo Abele, insieme a migliaia di realtà del sociale e del volontariato, hanno la nciato nel 2013 la campagna "Miseria ladra", per rendere illegale la povertà e affermare come diritti quello che mafiosi e corrotti vendono come favori. Il primo di questi diritti è il lavoro ma chi è in difficoltà, lo ha perso o non riesce a trovarlo va garantito, certo a condizioni precise perché non sia vuoto assistenzialismo, il diritto a un reddito minimo per una vita dignitosa. Solo Italia, Bulgaria e Grecia non hanno ancora adottato questa misura, nonostante il Parlamento europeo il 20 ottobre del 2010 abbia raccomandato di lavorare in questa direzione. Anche per questo siamo disponibili da subito a dare il nostro contributo a tutte quelle forze politiche che, come sta facendo il MoVimento 5 Stelle, sostengono questa riforma di civiltà.
Auguri, Buon Anno da Libera e Gruppo Abele"
Don Ciotti

Scarica qui il testo della proposta di legge del M5S: PROPOSTA DI LEGGE PER IL REDDITO DI CITTADINANZA

Cerca il banchetto per firmare contro l'euro più vicino a te cliccando su questa mappa:
banchettieuro_d.jpg

PS: Il tuo contributo per il referendum sull'uscita dall'euro è importante:
- organizza il tuo banchetto e segnalalo su questa mappa (che sarà in continuo aggiornamento)
- scarica, stampa e diffondi i volantini informativi (1. Motivi per uscire dall’euro 2. Domande Frequenti sull’euro)
- fai conoscere a tutti i tuoi contatti questo nuovo sito sul referendum http://www.beppegrillo.it/fuoridalleuro

prezzo_libero.png

La presentazione del Reddito di Cittadinanza M5S:


1 Gen 2015, 16:46 | Scrivi | Commenti (269) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 269


Tags: don Ciotti, Libera, Luigi Di Maio, mafia, miseria ladra, reddito di cittadinanza

Commenti

 

Chi non può appoggiare il reddito di cittadinanza? solo i criminali. Per sconfigere la mafia, come ben detto dal buon don ciotti bisogna sfavorire in ogni modo la mafia e per poterlo fare bisogna migliorare le condizioni economiche della gente. Far star male la gente vuol dire aumentare la crminalità e far star male sempre più persone. Continuate cosi. Chi non vi sostiene è complice o criminale. Avanti cosi. Grazie Movimento Cinque Stelle

Notizie informatica Commentatore certificato 03.01.15 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Quanto costa il reddito di cittadinanza:

disoccupati circa 3.200.000
780 euro/mese quasi 10.000 euro/anno
3.200.000 x 10.000 = 32 MLD/anno
E' circa il 2% del PIL non è poi tanto, visto che molti altri Paesi stanno sforando verso il 4-5%
Però attenzione: si può fare solo con una moneta sovrana, altrimenti si crea indebitamento verso estero e non si risove nulla.

Claudio T., Verona Commentatore certificato 03.01.15 22:09| 
 |
Rispondi al commento

DON CIOTTI FAVOREVOLE AL REDDITO DI CITTADINANZA???
MA CHI LW DICE STE BOIATE??
DON CIOTTI E' IL RAPPRESENTANTE DI UNO STATO PARASSITA CHE IN NOME DELLA RELIGIONE CATTOLICA SI APPOPRIA DI MILIARDI DI EURO L'ANNO CON L'8 X MILLE DALLE NOSTRE DENUNCE DEI REDDITI.
IO SONO UN CITTADINO CATTOLICO, SONO STATO PER 10 ANNI OSPITE DI UN COLLEGIO X ORFANI. COLLEGIO GESTITO DA SUORE E PRETI. IL RISULTATO E' CHE MI VIENE LA NAUSEA SOLO A PENSARE AI PRETI E ALLA CHIESA GESTITA DAL VATICANO.
MI DOMANDO MA FORSE I NOSTRI POOLITICI SI VANNO A ISTRUIRE IN VATICANO PER MANIFESTARE QUOTIDIANAMENTE LA LORO DISONESTA??
L'ULTIMA ESPERIENZA L'HO AVUTA NEL MIO QUARTIERE CHE SI TROVA FUORI ROMA. IN 10 ANNI VI HANNO COSTRUITO 2 CHIESE FARAONICHE, DELLE CATTEDRALI, UNA INAGURATA DA RAZZINGER" IL NAZISTA" L'ALTRA PIU' RECENTE DAL PAPA FRANCESCO.
STRANO IL VATICANO ! VICINO ALL'ULTIMA C'ERA UNA CHIESA VECCHIOTTA, EBBENE L'HANNO CHIUSA E COSTRUITO UNA CATTEDRALE - BASTAVA RINNOVARE E ESTAURARE LA VECCHIA - HANNO FATTO UNA BELLA PIAZZA, COME S. GIOVANNI, HANNO RIFATTO TUTTA LA STRADA CHE PORTA ALLA NUOVA CHIESA. PERO' LE STRADE DEL QUARTIERE SONO TUTTE BUCHE E PERICOLOSE DA PERCORRERE SIA A PIEDI CHE IN BICICLETTA.
TUTTO QUESTO PER AIUTARE I POVERI COME INDICAVA CRISTO CHE PER MUOVESRI USAVA UN ASINO.
E I NOSTRI POLITICI?? UNA MASSA DI LADRONI, TANGENTISTI,MAFIOSI,ASSATANATI DI DENARO PUBBLICO,STROZZINI DEL POPOLO.
IL RISULTATO DELL'ASSOCIAZIONE TRA POLITICI E PRETI ? TASSE STROZZINE, INDUSTRIA NAZIONALE SVENDUTA AGLI STRANIERI O ESODATA PER COLPA DELLE TASSE, MIGLIAIA DI INDUSTRIE IN FALLIMENTO,DISOCCUPAZIONE DA RECORD MONDIALE, CASSINTECRATI, ESODATI,FAMIGLIE IN ESTREMA POVERTA'. ECCO COSA SIGNIFICA IL SILENZIO DELLA CHIESA CHE NON ACCUSA E NON INSULTA LA NOSTRA POLITICA CHE CAUSA TANTA POVERTA'.
MA UN MOTIVO C'E' - LA POVERTA FA COMODO AL VATICANO - IL POPOLO QUANDO E' ALLA FAME PREGA E QUANDO PREGA FA GLI INTERESSI DEI PARASSITI POLITICI E DEL VATICANO. BISOGNEREBBE FARE UNA RIVOLTA VIOLENTA

gian.gutti 03.01.15 19:16| 
 |
Rispondi al commento

LA RESPONSABILITA' DEI PADRI NON GRAVI SUI FIGLI! NIENTE VERO!

E' vero che tutto ciò che riguarda l'ereditarietà ed il diritto ereditario, secondo me deve essere rivisto, ma che si affermi che SEMPRE, ripeto SEMPRE, le responsabilita' dei padri non debba ricadere anche sui figli, non può e non deve essere vero, ma deve esserlo anche con valore retroattivo.

Se io accumulassi un capitale, di qualsiasi genere, tramite azioni delittuose, truffaldine, non lecite o indegne e lo cedessi in qualche modo al figlio o ai figli, anche tramite il diritto ereditario, gli eredi avrebbero il diritto di godere di questo capitale? IO DICO DI NO!

Il capitale non può intendersi solo come accumulo di beni mobili, immobili o contante!

Se io, durante la mia vita accumulo un credito di immagine, di stima, di notorietà, nella società in cui vivo, e in questa stessa società io ho dei parenti stretti, dei figli che tramite l"eredità" acquisita di notorietà, assumono posizioni di rilievo, senza altri meriti o capacità dimostrati, gli "eredi" in pratica "ereditano" una posizione di rilievo, in quanto parenti stretti e per nessuna altra ragione.


E infine consiglio a tutti di leggere sul sito COME DON CHISCIOTTE l'ARTICOLO di Adinolfi su "Greta e Vanessa" a proposito di ONLUS E FALSA BENEFICIENZA E DEL VERO BUSINESS POST EURO, CHE SI CHIAMA IMMIGRAZIONE CON RIMBORSI STATALI fino a 20 mila euro a straniero accolto dalle onlus prime su tutti quelle belle associazioni della curia, sono soldi nostri lo capite o no?????? Soldi con cui si ingrassano ste associazioni fintocaritalevoli ormai diffuse capillarmente su tutto il territorio italiano, spuntano come funghi, SOLO PERCHE' PRENDONO SOLDI A VUOTO DELLO STATO, CON CUI POTREMMO FARE DAVVERO NON SOLO IL REDDITO DI CITTADINANZA MA AIUTARE DAVVERO GLI ARTIGIANO E I LABVORATORI, NON FORAGGIARE LA FINTA CARITA' CHE' E' SOLO UNO SQUALLIDO BUSINNESS ESENTASSE CHE FRUTTA AI FURBASTI PURTROPPO ANCHE CLERICALI, MILIARDI DI EURO NORTI PER FARLI INGRASSARE MEGLIO E FARCI ANCHE FARE A NOI CHE GLIE LI DIAMO, LA PREDICA DOMENICALE !!!!!!!

giorgio 03.01.15 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Le argomentazioni di don Ciotti sono risibili. LIBERA è un'associazione di parassiti che vive sulle spalle dei lavoratori che la mantengono con le loro tasse. In Italia ci sono milioni di parassiti e innumerevoli associazioni di parassiti che succhiano il sangue dei lavoratori. Tra i parassiti ricordiamo: lavoratori socialmente utili, forestali, soprannumerari degli innumerevoli enti statali e parastatali, superstipendiati, superpensionati, ecc. Tra le associazioni ricordiamo quelle che si occupano dei drogati, quelle che si occupano degli ex carcerati, delle donne maltrattate, dei bambini sottratti a forza ai genitori, di telefono azzurro, della fame nel mondo, dei paesi sottosviluppati, delle missioni di pace, dei ROM, dei migranti, ecc.. Un lavoratore che percepisce mille euro al mese è tartassato e riempito di debiti per foraggiare tutti questi parassiti. Adesso, per completare l'opera e distruggere l'Italia, il M5S vuole ampliare a dismisura la pletora dei parassiti, col reddito di cittadinanza. Sfaccendati, buoni a niente, approfittatori sono già pronti ad accaparrarsi questi soldi frutto delle lacrime e sangue dei lavoratori. Vedrete che, una volta introdotto il reddito di cittadinanza, sarà esteso a chiunque mette il suo ingordo ventre in Italia. Poveri noi! Dio ci salvi dai buoni con i soldi degli altri!

Salvatore Leonardi 03.01.15 12:49| 
 |
Rispondi al commento

La curia mollasse l'osso sui soldi degli italiani 4 miliardi di € annui più tutto il patrimonio immobiliare mondiale che hanno esentasse , scusate ma che il don ciotti di turno mi parli di reddito di cittadinanza , mi irrita,ne avremmo 3 di redditi di cittadinanza se la curia vaticana i preti le suore mollassero i sodi NOSTRI SI BADI BENE NOSTRI, con cui loro si fanno belli facendo la carità a noi!!!!!!!!
In Italia togliete i soldi al Vaticano alle scuole paritarie le Onlus fasulle le ong fasulle fategli pagare il 70 % di tasse sugli utili da cliniche private scuole , fategli pagare Imu tasi sui miliardi di patrimoni immobilari,
E vedrete che nonostante il cappio a morte dell'euro( che ci ha legati coi problemi che già avevamo ma peggiorati a causa della moneta) riusciremmo a sopravvivere alla grande, dal Vaticano dai suoi immobili dalle sue imprese finte esentasse ricaveremmo so,di di almeno 2/3 finanziarie FACCIAMO UN REFERENDUM

Giorgio 03.01.15 11:00| 
 |
Rispondi al commento

bravo Don Ciotti
combattere la povertà
è uno dei messaggi della chiesa
:)

Antonio . Commentatore certificato 02.01.15 22:06| 
 |
Rispondi al commento

Cristo è stato ucciso dagli apostoli.
Gli ultimi si sono già rassegnati di essere i primi ad andarsene da un mondo estinto poiché troppo vicini all’uscita di emergenza, pensando di trovare in una panchina abbandonata in fondo al vicolo maggiore convivenza, ma che non sia una convivenza di quelle imposte e studiate al tecnigrafo, qualora ogni sbalzo d’umore è depositato su una croce deliberatamente concessa ma talvolta in bilico, dal momento che inchiodati in alto si guarda facilmente il basso, ma inchiodati sdraiati si guarda facilmente in alto. E l’erba è sempre alta e nessuno vede. Il pane è sempre tanto e nessuno miete. Allora si aspetta il buio della notte per far finta di cercare perché il sole è troppo impegnato a produrre menzogne e il giorno dopo a ritirale con la scusa del buon pane. Nasce il pizzo. E la croce torna in vista sulle vette di un precipizio. Passa di la uno straniero percepisce la parola talea confusa con figlia mea e la croce cade a terra ad aspettare dal cielo il suo regalato giudizio. Ma quale regalato giudizio? Regalato è il suo silenzio su loro e la croce torna un centimetro più in fondo. Il povero uomo grida allora “giustizia retta” parte allora il rottweiler della malavita con i lampeggianti alla scoperta e nel chiarore delle stelle trova la più nobile loro offerta, qualche osso e una tonnellata di disobbedienza a una morte custodita per secoli accanto a una finestra. Le loro fredde e bianche inspirazioni non possono essere pagate con le nostre calde aspirazioni e meriterebbero un tenue grazie senza infondate prevaricazioni.

Alessandro morigi, Bracciano Commentatore certificato 02.01.15 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Costo GPL alla pompa ivato: 0,58-65 al litro
Csto GPL a privato per riscaldamento: 0,80-1,50 al litro
Costo GPL al litro al Venditore:
0,12-0,15
Per non parlare della benzina, ma lì si può cercare di far econoia, qui no.
Anche indagare su queste cose aiuta i poveri.

SERGIO CRESPI 02.01.15 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Tutte le persone responsabili sono per un reddito di cittadinanza, sono solo i magnoni, quelli che sono stati eletti, che sono contro !

Verrebbero meno parte delle loro entrate !

Dovrebbero stare qualche mese a pane ed acqua, dove intendo io, ma ritengo che non lo capirebbero comunque !

Magnato loro è come avessero magnato tutti !

Povera Italia, come sei messa male !

Roberto Menini 02.01.15 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Non capire purtroppo allontana ..
So di aver torto ... ma io il reddito di cittadinanza non lo capisco ... e non lo voglio .... e leggere di una richiesta che a torto ... sono certo di essere in torto .... non approvo mi allontana da altre idee che riengo anche mie.
.
Spiegatevi meglio .... al momento sono dell'idea che tutti debbano poter trovare immediatamente un lavoro ... un reddito a fronte di un vantaggio dato a chi ... alla fine paga per questo lavoro.
.
Se una persona resta senza un reddito si deve poter rivolgere ad una qualsiasi amministrazione ed ottenere un "lavoro" ...
non uno stipendio o un sussidio avfondo perduto (salvo malanni ovviamente) un lavoro entro due ore ... non entro due anni.
.
Non importa se questo lavoro genera un guadagno .... questa è una fesseria che negli anni 70 qualcuno ha cercato di inculcare nella testolina di tanti futuri burocrati.
.
Il privato vede puntare al guadagno ... il pubblico al pareggio ...
se guadagna ... sta truffando i cittadini facendo i Suoi interessi ... o quello della casta di potere ... o di una struttura non viva ... lo Stato .... a sè stante ..... e non quello dei cittadini.
.
Forse è il caso di ripensare ... a come sarebbe opportuno fare dei passi indietro.

Lui la plume 02.01.15 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Isso!",
è la carta "scavezzademocrazia"
messa sul piatto giocata dalla Casta dei politicanti-coalizzati,
mestatori -ladri
corrotti &collusi,(inconfutabile!);
e per "uno Stato Ladro!"
cos'è la povertà non lo sa,
mangiarci su quello si...!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.01.15 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Don Ciotti Presidente della Repubblica

pino 02.01.15 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Tre giorni fa Eugenio Scalfari ha scritto un editoriale per "La Repubblica", dal titolo «La coerenza è merce rara, ma in Italia la conosce solo la mafia».

Ho atteso qualche giorno le reazioni.

Ricordate quando Beppe lanciò la provocazione: «La mafia aveva una sua morale»? In poche ore fu travolto da una valanga di fango e merda. I media strapparono la frase da un discorso ben più complesso e articolato, e ne fecero una campagna di denigrazione con pochi precedenti. Commenti indignati di politici da nord a sud, parenti di vittime di stragi mafiose inorriditi, professionisti dell'antimafia angosciati.

E poi prime pagine, articoli, servizi, dossier, aperture di telegiornali, approfondimenti, interviste, rassegne stampa... in poche ore il Movimento 5 Stelle pareva essere diventato la casa dei mafiosi, la patria di tutte le criminalità organizzate della terra.

Bene.

Ad oggi avete sentito qualcuno insorgere per le parole di Scalfari? Qualcuno si è detto indignato, inorridito, angosciato, sconvolto? Qualcuno gli ha intimato di vergognarsi, di andarsi a nascondere, di ingoiare quanto ha osato affermare? Qualcuno è andato a elemosinare lo sfogo di parenti delle vittime di stragi mafiose?

No. Silenzio assoluto.

Cosa si impara da questa lezione? Che se un comico (il quale da 40 anni lancia provocazioni per dare forza ai concetti) lancia una provocazione sulla mafia, diventa un mafioso. Ma se a farlo è il fondatore de "La Repubblica" (quotidiano edito dal Gruppo Espresso di Carlo De Benedetti, prima tessera del Partito Democratico), beh... è amabile riflessione, raffinatezza del pensiero.

Si impara anche un'altra cosa: è grazie a questi pennivendoli, che il nostro Paese si è visto annientare memoria storica e spirito critico.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 02.01.15 09:20| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Don Ciotti e' un grande. Ma vorrei far ritornare alla mente una postilla economica importante e dimenticata da ormai olre un trentennio: la famosa redistribuzione del reddito, che la sinistra non porta piu' nel cuore.

aldo abbazia 02.01.15 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Renzi, in palese malafede, continua a mentire sapendo di mentire.
Nel DEF del governo, di questo misterioso taglio delle tasse di 18 miliardi che lui continua ad annunciare non è scritto nulla.
Nel testo, la pressione fiscale viene invece prevista fissa al 43% fino al 2018, con un aumento dal 43,3 al 43,4% nel 2015 e al 43,6% nel 2016.
Non c'è quindi nessun calo delle tasse.
http://www.giornaledellepmi.it...

Lorenzo M. Commentatore certificato 02.01.15 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di cittadinanza è una legge di dignità per tutti i cittadini italiani.
Non possiamo ritenerci un paese civile se non si adottano misure per sconfiggere la mafia e la povertà. Per cui chiediamo con forza al governo di adottare questa misura necessaria!

Diego Cappuccini, Marino Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.01.15 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Il Reddito di Cittadinanza deve essere un obiettivo da raggiungere, ma previo eliminazione della cassa integrazione.

Se in Parlamento gli eletti pentastellati, continuano ad appoggiare le politiche sindacali della CGIL, col cavolo che si potrà mai arrivare al Reddito di Cittadinanza.
Con la cassa integrazione (nella stragrande maggioranza assegnata ad aziende totalmente improduttive), la triplice sindacale mantiene un potere contrattuale, oltre ad un corposo numero di tessere.

Anche sulla Democrazia Diretta, gli eletti in Parlamento del Movimento hanno sostanzialmente preso le distanze da Beppe Grillo, dichiarandosi i principali custodi della Costituzione italiana.

Non a caso, nell'ultima conferenza stampa tenutasi in Parlamento a dicembre, Beppe ha voluto esplicitare un concetto:
"il cambiamento è ancora possibile, ed il Movimento ne potrà essere l'artefice, MA SE NON CI FAREMO MALE DA SOLI".

gianfranco chiarello 02.01.15 08:13| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco proprio a vedere la notizia: "Anche don Ciotti appoggia il reddito di cittadinanza", mi verrebbe da dire, don Ciotti chi?
Il concetto generale è sempre lo stesso, il reddito di cittadinanza deve esistere a tempo determinato per supplire al reddito da lavoro.
Lo stesso ragionamento mi sento di applicarlo all'immigrazione. 252 miliardi di dollari compongono il PIL di: Marocco, Siria, Albania, Eritrea, Sudan Senegal, Sierra Leone e Liberia, la loro popolazione complessiva ammonta a 112 milioni di abitanti, poco più degli abitanti che hanno Italia e Spagna. Secondo voi, continuare a fare lotterie (dare la possibilità di varcare i confini dei paei della "speranza")dove spesso i vincenti sono i più ricchi dei paesi di provenienza o i più audaci è un comportamento sano o sarebbe più giusto creare infrastrutture in grado di creare ricchezza e una più equa redistribuzione di essa?
Dopo questa premessa, sono più contento quando un cittadino qualunque appoggia il RdC, ma una persona comune ha poco seguito.

A.A. 02.01.15 07:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avviso ai naviganti del blog

Buon Anno e buona notte

old dog 02.01.15 00:15| 
 |
Rispondi al commento

Il vero concorrente ed ostacolo alle nostre umili e pacifiche esistenze sono le umane presunzioni di noi tutti. I politici quando sono gli stessi e troppo tempo al potere ne hanno sempre più di tutti ! Sono gli unici che nel nome della democrazia civile e pacifica, con la nostra scheda elettorale o la nostra astensione al voto, sono riusciti a gratificarsi del "l'oro "reddito di cittadinanza " quando invece dovrebbero farlo gratis! per poco tempo a turno tra noi tutti.

pino 02.01.15 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Peccato..Con l'inizio dell'anno volevo iscrivermi al mov ma mi sono accorto d'avere la CDI scaduta..Peccato..la burocrazia ha colpito ancora...Buon anno...cominciamo proprio bene..

KKK kkk 01.01.15 23:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La povertà è minaccia di morte, è sequestro di persona perché attanaglia la vittima senza lasciarle libertà di movimento, è rapina perché priva la persona dei mezzi di sostentamento, è lesione aggravata, è tortura che sfocia spesso in omicidio. Quando le vittime sono tante, è strage. Ce n’è abbastanza per dire che la povertà è illegale, e chi ne è la causa o chi non fa nulla per estirparla anche se ne avrebbe la possibilità, è colpevole.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.01.15 23:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Don Ciotti, chi? Quello che aveva appoggiato il ddl sul decreto sul "voto di scambio" al quale il M5S si era fortemente opposto?

“Don Ciotti: ‘La legge colpisce al cuore il voto di scambio’. ‘L'approvazione al Senato della modifica del 416ter contiene una buona notizia’, ha commentato l'associazione Libera del prete antimafia Don Ciotti. ‘e cioè l'inserimento, dopo un iter tormentato, delle due parole 'altra utilita', che colpiscono al cuore il voto di scambio politico mafioso, finora limitato all'erogazione di denaro. Grazie a queste due parole si potrà contrastare in maniera più efficace il 'mercato dei voti', venduti e comprati in cambio di favori’”

Corsa c., Jesi Commentatore certificato 01.01.15 23:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

speriamo davvero sia l'anno del risveglio e di un governo M5S!!!sarebbe ora adesso!!!altrimenti è la fine...

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.01.15 23:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con il reddito di cittadianza, portiamo il
- PIL in Italia al 15 %.
- Disoccupazione e lavoro minorile zero
- ignoranza zero conoscenza totale per tutti
- malattie zero
- tutti i ricercatori italiani impegnati al 100%
- il petrolio non servirà più
- sfamiamo e diamo lavoro in africa a tutti gli africani ed al rientro a casa di tutti gli emigrati.
- scompariranno le guerre e le industrie belliche
- non moriranno o scompariranno più i bambini.
- scompariranno l'aids, la sars, il colera, l'ebola, e tutti i virus del mondo
MA i Partiti dei pseudopolitici non Vogliono !

pino 01.01.15 22:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invece di fare tanti finti proclami sulla povertà, sarebbe meglio che Don Ciotti (e anche il cattolico Di Maio) chiedano alla propria associazione (la Chiesa Cattolica) di smetterla con la nefasta proibizione degli anticoncezionali, causa di milioni di morti per fame.

Corsa c., Jesi Commentatore certificato 01.01.15 22:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fuori tema: oggi ho visionato su youtube e il blog gli interventi imperdibili più importanti in Camera e Senato dei 5 stelle, io che sono giovane...ma molti altri? Visto che non ci sono sempre le "tv" a mostrarli perchè non distribuire periodicamente CD con il loro monataggio all'uomo comune?

A. 01.01.15 22:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Don Ciotti
Quando fai una battaglia contro un nemico tanto più forte, tanto più grande di te, scoprire di avere un amico di cui non conoscevi l'esistenza è la più bella sensazione del mondo.

(dal Film Pride)

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 01.01.15 22:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Facile essere favorevol ma chi paga? Lasciando fuori gli F35 e le altre utopiche ipotesi di entrata restano solo le chiacchiere di chi fa tutto facile

libertaovattata 01.01.15 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Decadenza del reddito di cittadinanza (art 12) dopo il rifiuto della terza offerta di lavoro.
Ma abbiamo così tante proposte di lavoro in italia...per poterne rifiutare un paio,..... in attesa .......della 3^ proposta ...????

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 01.01.15 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il prossimo presidente della Repubblica italiana sarà Raffaele Cantone.
Siatene certi.

.Sereno. .Despero., Napoli Commentatore certificato 01.01.15 22:25| 
 |
Rispondi al commento

Dopo avere scritto una interrogazione parlamentare sulla vicenda nel 2013, cosa sta facendo il M5S per dare Giustizia a queste famiglie?
http://matteo-equilibrio1.blogspot.com/2014/11/le-iene-su-alisei-ong-puntata-5.html

Matteo Mattioli 01.01.15 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Purtropoo anche qui c'e' la censura. non so perche' dopo 6 tentativi i miei post non vengono publicati.

maro sowclett 01.01.15 22:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, la tua apparizione di ieri sera non mi è sembrata popolarissima.....efficace ed ironico il parlare "sottovoce" e riaffermare i temi, da chi ti ama l'affetto di sempre...ma le viscere della terra, pur vicine alle stelle, proiettano l'ignoto...nelle persone timorate...ma forse è meglio così. Buon Anno caro

Sandro ., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.01.15 22:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cafferino serale a 5 stelle qui :))

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.01.15 22:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

riprove


Forza M5S e Don Ciotti,AUGURI A TUTTI.O SI CAMBIA O SI MUORE.GRAZIE A BEPPE E A TUTTI M5S IN PARLAMENTO E A COLORO CHE LI SOSTENGONO.Luciano

luciano borghi 01.01.15 21:55| 
 |
Rispondi al commento

proveeee

davide lak (davlak) Commentatore certificato 01.01.15 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Don Ciotti è molto vicino al Vangelo e ne fa un diritto di vita e di grande coraggio che questa Chiesa chiede a gran voce con la svolta impressa da Papa Francesco.
Non sono un buon cattolico ma considero il Vangelo l'unico racconto di vita da seguire in special modo quando l'uomo viene oppresso, depredato, offeso e vilipeso dal denaro: "sterco del diavolo" come pronunciato da Papa Francesco.
Politici ,ladri, corrotti fuori dal tempio .

giovanni c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.01.15 21:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ero solito pensare di essere povero. Poi mi dissero che non ero povero, ero bisognoso. Poi mi dissero che era autodistruttivo pensare a me stesso come bisognoso, ero solo privo di mezzi. Poi mi dissero che privo di mezzi era una cattiva immagine, ero sottoprivilegiato. Poi mi dissero che sottoprivilegiato era abusato, ero svantaggiato. Non ho tuttora un centesimo. Ma di certo ho un gran bel vocabolario.

(Jules Feiffer)

Paolo Rivera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.01.15 21:40| 
 |
Rispondi al commento

“Roma, a Capodanno l’83,5% dei vigili a casa per malattia Assenti anche gli autisti Atac.”

Eh...ma riguardo al caso "Jobs Act e dipendenti pubblici" ve lo ha detto chiaramente il cazzaro:
”In Italia ci sono le mele e ci sono le pere”

già... 01.01.15 21:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prove


Il popolo italiano e Europeo è in lutto,se ne va il più grande Profeta della Globalizzazione che ha reso Grande la Colonia Italia e donato agli italiani la Terza Repubblica fotocopia peggiore delle prime Due.Tutta colpa della Mafia e Delinquenza comune se ci sono sono stati scandali,trucidazioni e stragi,ma con il nuovo anno guidato dal figliol Prodigo risorgerà il Paradiso terrestre Ue che benedirà il ritorno Glorioso del Messia Risuscitato.Lode,Gloria e onore alle Divinità del terzo millennio che ci hanno donato il figlio Isis partorito dalle guerre mascherate in missioni di pace. Il popolo Ucraino può brindare con Champagne il nuovo anno che sarà tutta manna per il popolo Ucraino che la soddisfazione di assistere alla sconfitta della ex grande potenza Russa.Lode,Onore e Gloria al vero Dio Denaro gestito dai padroni del Mondo.Amen!
Gioite o Popolo,il Figliol Prodigo Blindato dal Profeta Napolitano farà ripartire in quarta l'economia con l'Expo, con la non rottamazione e con il salvataggio del sistema da prima Repubblica.Urrà alla grande ammucchiata salva gestori Colonia Italia.Dio non esiste,la Casta Sì!I padroni del mondo possono dormire sonni tranquilli,la Governance della Colonia Italia è salva, certamente sarà difficile trovare un sostituto che sia fedele come il Profeta sostenitore delle guerre mascherate in missioni di Pace che per garantire la tenuta della Colonia ha permesso il mercato Delle Vacche,la Crocifissione e Risurrezione del nuovo Messia e imposto il Governo Monti per Blindare e costruire la Terza Repubblica fotocopia peggiore delle prime Due.Visto che ha trionfato il sistema politico spettacolo da prima Repubblica,si deve considerato fortunato chi crepa in tragedie coperte dalle assicurazioni, almeno chi vive potrà ricevere il denaro della Assicurazione e chi è morto non deve più rodersi il fegato per la malapolitica o suicidarsi perché le Istituzioni non li tutela. Nella vita non si deve credere a niente.

agostino nigretti 01.01.15 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Al duo Rigor Mortis-Frignero auguro, come inizio di anno, una bella piorrea, seguita da un'improvvisa fuoriuscita di emorroidi.
Inoltre, a Rigor Mortis un orchite perniciosa e alla Frignero una paralisi facciale che le faccia arrivare la bocca al deretano, che sono la stessa cosa.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 01.01.15 20:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Globalizzazione è stata una Catastrofe mondiale paragonabile alla tragedia Hitleriana,con l'unica differenza che Hitler ha distrutto Nazioni Europee,la Globalizzazione Nazioni in Asia/Africa ricche risorse naturali e portato alla povertà le popolazioni del Paradiso Terrestre alimentando l'odio sociale di Razza e di Credo.Proprio per questa crudele realtà i politici fanno i soliti Proclami e recitano Grandi spettacoli come quelli per onorare il Papa Politico che ha sconfitto il comunismo,fatto grande la Polonia per colpire la ex grande potenza Russa.Queste notizia sono la conferma che "Dio non esiste e Cristo è un Simbolo usato come narcotico per imbonire i creduloni".Ha trionfato la filosofia politica affarista italiana,tangentista speculativa Clericale da prima Repubblica.Nella vita non si deve credere a niente,è tutto pianificato con Maestria Divina dai Grandi Maestri Burattinai,si è avverato tutto quanto predettomi sul finire degli anni 80.Italia fulcro,architrave della Globalizzazione e Pietra Testata D'Angolo della Suddita Burocrate Guerrafondaia UE.Putin deve subito recarsi in pellegrinaggio a Roma per chiedere aiuto al figliol Prodigo e al Profeta salva ammucchiate e blinda governo imposti.Putin deve supplicare le Divinità del Terzo millennio,affinché intervengano presso il Dio della Pace per placare le Ire contro la Russia,come aveva già fatto intervenire il suo amico Messia per placare le ire del Dio delle guerre Bush.Quindi,cari amici non rodetevi il fegato,cantate inni di Gloria al vero Dio gestito dai padroni del mondo e vedrete con l'Expo ripartire alla grande l'Economia italiana che trainerà tutte le Nazioni del Paradiso UE,mentre il popolo Russo precipiterà negli abissi.

agostino nigretti 01.01.15 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Ot: a dex
C'è voluto un anno per poter destinare le somme degli italiani,che i 5* non hanno preso ,come invece hanno fatto sia i governanti che le opposizioni fasulle,alle PMI e alle famiglie in difficoltà.
Ma vi rendete conto della burocrazia?Un anno!
Bastardi è qui che bisogna sfrondare e limare caro Renzino!
Comunque grazie Beppe e a tutti quelli che si sono impegnati in questa impresa.
A fanculo quelli che non seguono il m5* in questa iniziativa...d'altra parte ai ladri che gli voi dì?
Ladriiiiiiii!
Beppe queste sono le notizie che vorrei sentire in TV!
Come hai detto nel tuo saluto all'anno vecchio....ssss...che nessuno sappia!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 01.01.15 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'O.T.

Nella mia strada abita un cinquantenne poliziotto che da oggi, con 36 o 36 anni di servizio va in pensione. E' stato tutta la sua vita lavorativa in ufficio a mettere timbri e quant'altro. Quindi ha svolto un lavoro d'ufficio e non ha rischiato la vita.
Qualcuno mi spieghi come mai quella bella gnocca della Frignero ha lasciato questi privilegi a fare differenze incomprensibili fra lavoratori.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 01.01.15 20:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sperando di raggiungerla quia absurdum
***** ***** *****


Lei è all'orizzonte.
Mi avvicino di due passi,
lei si allontana di due passi.
Cammino per dieci passi e
l'orizzonte si sposta
dieci passi più in là.
Per quanto io cammini,
non la raggiungerò mai.
A cosa serve l'utopia?
Serve proprio a questo: a camminare.
---------------
Eduardo Galeano

Äŗίΰɳa , ℳ ɑ ɖ ɾ ɑ ʂ Commentatore certificato 01.01.15 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

guardate tutti anche i troll questo video su you tube,: Nando Ioppolo economia criminale, aprirà gli occhi a molti di voi, e : fatelo circolare|

pietro marceddu (sarduspater4), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.01.15 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito delle considerazioni sacrosante di Don Ciotti, mi sembra doveroso e importante ricordare anche la campagna in atto da parecchio tempo sotto la guida di Riccardo Petrella "Dichiariamo illegale la povertà" (se ben ricordo, qualche mese fa c'è stato un intervento dello stesso Petrella su questo blog). Credo che sia fondamentale che tutte le iniziative volte a questo fine siano efficacemente coordinate, per aumentare le possibilità di raggiungere qualche risultato concreto su questa scottante questione di civiltà.

Oreste Martinelli 01.01.15 20:15| 
 |
Rispondi al commento

DON CIOTTI PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA SUBITO !!!!

NICOLO' 01.01.15 20:02| 
 |
Rispondi al commento

(....)"il premier Matteo Renzi, assieme alla moglie Agnese Landini e ai figli, ha approfittato della giornata di sole sul Monte Bianco per una sciata di diverse ore. Partito alle 9.30 ha raggiunto le piste tramite l'ovovia di Dolonne e da lì ha sciato nella zona del Plan Checruit e della Val Veny, anche su percorsi mediamente impegnativi. Il presidente Renzi, che è uno sciatore esperto, è accompagnato da un maestro e istruttore del centro addestramento alpino di Courmayeur e da alcuni uomini di scorta".


'Mmazza, me ricorda quarcosa......


https://www.youtube.com/watch?v=sqNe_CwJmTY

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.01.15 19:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Venire incontro ai deboli è dovere di chiunque, cristiano o non cristiano. Ne sono dispensati ovviamente i politici. Fin dal tempo dei capite censi, di soluzioni ne sono state proposte e talvolta adottate. Anche questa ben venga. Difficile però pensare, aldilà delle belle parole, che la stessa possa contribuire a debellare la mafia. Come dire cercare di far diventare una buona quantità di italici ..tartari o eschimesi.

loris cusano 01.01.15 19:54| 
 |
Rispondi al commento

non si smentisce mai.... che pezzente, a Courmayeur e si fa passare anche la giacca... ma è così misero lo stipendio da presidente del consiglio (mi sono perso qualcosa, lo pagano in base ai risultati, no perché se è così fa poco lo troviamo in fila alla Caritas)

http://www.ansa.it/valledaosta/notizie/2015/01/01/renzi-su-piste-di-courmayeur-con-giacca-nazionale-olimpica_cbc404db-12b7-4670-aac0-faa7f41d9297.html

povera Italia in che mani siamo.

invece di sfoggiare la giacca della nazionale olimpica, perché non ha indossato la giacca della sua categoria i pagliacci Italiani, ma forse la categoria lo ha diffidato nel farlo.

Dave F Commentatore certificato 01.01.15 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Fuori dall'EURO subito, avete visto sul traghetto bruciato n° 128 camion che caricano altrove e portano in ITALIA, noi cosa possiamo produrre se caricano in nazioni dove lo stipendio é 200/300 euro al mese siamo costretti a chiudere,ma cosi facendo non abbiamo più lavoro per i ns giovani.
Uscendo dal'EURO svaluteremo e torneremo a essere competitivi, l'unico problema che questo fa paura alla Germania. Cosa abbiamo guadagnato con EURO le ns industrie sono costrette a chiudere non possono competere, la ns agricoltura non può competere con prezzi, altrove pagano manodopera a pochi dollari al giorno,noi cosa abbiamo fatto abbiamo tolto le frontiere cosi pochi importatori si arrichiscono gli immigrati entrano a più non posso noi stiamo fallendo perchè non siamo in grado di produrre più niente e ci dicono ancora che dobbiamo stare con l'EURO per finire a morire.
Ho un azienda agricola sono anni che non posso più seminare perchè invece di guadagnare qualcosa dopo che lavoro mi devo anche indebitare, soluzione non lavoriamo più aspettiamo che il governo ci mantenga senno faremo i BARBONI bella fine per gente che ha lavorato una vita, a presto,
FUORI EURO TORNEREMO A ESSERE FORTI ERAVAMO 5/6 POTENZA INDUSTRIALE AL MONDO

enzo 01.01.15 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ai vari che si firmano Troll:
ieri sera io non ho potuto seguire in diretta il discorso di Beppe Grillo perchè ero ad una cena fuori casa, e come me chissà quanti.
L'ho ascoltato come primissima cosa stamattina, anzi come seconda dopo il caffè.
Quindi cari Troll: tiè!

lorenza m., lorenza m. Commentatore certificato 01.01.15 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Il "signore" o la "signora" che si firma Troll2 deve ancora smaltire l'alcol di ieri sera. Magari se ti purghi dopo ti senti meglio......

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 01.01.15 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Buon 2015,

Un Governo Ombra, non sarebbe male.

Per chi non conoscesse cos'è consiglio di andare su Wikipedia.

Felici giorni vi accompagnino, a Tutte/i del M5***** a seguito tutti gli Altri.

Ps. Se un cittadino ruba per necessità è sempre un delinquente?

syly d. Commentatore certificato 01.01.15 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un buon inizio d'anno. una cosa finalmente "visibile" da tutti, sogno: "il M5S fa passare la proposta di un reddito di cittadinanza". una bomba sociale e mediatica che può far esplodere i consensi e che quasi certamente non permetteranno senza togliercene il merito. ma intanto però se ne discuterà ed è questa la notizia che si dovrà divulgare con il supremo mezzo, stante la cultura di massa disponibile. che i buoni intenditori discendano le scale senza altre parole? Buon Anno di Movimento a tutti gli uomini di discreta volontà

Sandro ., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.01.15 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bene ..spero ...perchè la sensazione è che il don proprio "spontaneo"a me non pare ...comunque se son rose fioriranno

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.01.15 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Dice Don Ciotti: "siamo disponibili da subito a dare il nostro contributo a tutte quelle forze politiche che, come sta facendo il MoVimento 5 Stelle, sostengono questa riforma di civiltà."
Essere onesti fino in fondo, che vuol dire in questo caso soltanto "rispettosi della verità" e riconoscere che quella del reddito di cittadinanza, come i fatti concreti dimostrano e le azioni poste in essere, è la principale battaglia portata avanti dal MoVimento 5 Stelle, e sulla quale le altre forze politiche fino ad oggi nicchiano, dando priorità ad altro, NO, vero?
Scusatemi, ma, con tutto il rispetto che una grande persona come Don Ciotti merita, questa cosa non riuscivo a tenermela e a tacere, dopodichè... speriamo bene e di farcela, anche grazie a Libera!

Gianni Malgeri, Rende Commentatore certificato 01.01.15 18:30| 
 |
Rispondi al commento

REDDITI DA NON LAVORO
…..già mi da fastidio che con il voto di scambio …la casta riempie certi posti
pubblici di persone, ..che non servono a mandare avanti l'Italia.
In più ..per non far girare i pollici a vuoto a tali persone, (che per fedeltà politica hanno conquistato il posto pubblico)……lo stato confeziona leggi …sempre più vincolanti e creatrici di ostacoli (in nome non so di chè) da far rispettare alle aziende.
Così questi fortunati …vincitori di un posto pubblico…..oltre a percepire lauti stipendi..complicano la vita alle aziende con leggi preconfezionate a doc , le stesse aziende che con i loro dipendenti sono costrette a stare in equilibrio sulla lama affilata dei mercati…e pagano le tasse per tener in vita ...i parassiti pubblici di turno.
Se questi vincitori di pubblico impiego ...se ne stessero a casa...(pur pagati in pieno come se lavorassero)....darebbero un contributo non indifferente al progredire della...... macchina italia.
Eposmail

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 01.01.15 18:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il caso di Rom e bengalesi in fila in massa alle primarie Pd

Ancora. Ad aprile 2013 esplode il caso dei Rom che votano compatti alle primarie del Pd. Lo denuncia su Facebook, Cristiana Alicata, membro della direzione regionale del Pd Lazio. tirando una bordata micidiale: «Le solite incredibili file di Rom che quando ci sono le primarie si scoprono appassionatissimi di politica. Non è razzismo: sono voti comprati Chi lo nega è complice dello sfruttamento della povertà che fa il clientelismo in politica». E, poi, rincarando la dose: non è «la prima volta che succedono queste cose, guarda il voto di Napoli con i cinesi. Il tema non è il razzismo, ma chi sfrutta gruppi poveri che abitano ai margini della città». Tiè. A conferma che le cose dette in maniera un po’ brutale dall’Alicata non erano proprio campate in aria arrivò, poco dopo, la notizia di una zuffa da osteria a Tor Bella Monaca con relativo intervento della polizia per placare gli animi arroventati dei piddini. Cos’era successo? Qualcuno aveva notato l’arrivo in massa al seggio di via dell’Archeologia di bengalesi e africani. E c’era anche chi giurava di aver visto girare soldi fra le mani. Un’accusa infamante regolata a pizze fra i piddini.
L’ultimo capitolo della saga è di qualche giorno fa a Civitavecchia dove le tessere del Pd sono lievitate a dismisura con un aumento di iscritti che ha fatto gridare qualcuno al miracolo – 700 i nuovi arrivati – e qualcun altro alla truffa. Il caso più clamoroso e imbarazzante è quello dell’ex-campione del mondo di pugilato, il civitavecchiese Silvio Branco, ritrovatosi improvvisamente tesserato con il Pd. Amareggiato, l’ex-pugile, ha scritto a Renzi. Che imbarazzato dalla figuraccia l’ha fatto cancellare.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 01.01.15 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MUSSOLINI ISCRITTO AL PD. LE TESSERE FALSE SONO PIU' DI QUELLE VERE (SENZA CONTARE QUELLE FATTE AI ROM).


Una burla. O forse no. Semplicemente la dimostrazione pratica di come il Pd sia un colabrodo. Altro che regole ferree. Altro che controlli minuziosi e capillari. Altro che trasparenza. Per iscriversi al Pd basta una carta di credito, un pc e un po’ di tempo a disposizione. Possono farlo tutti. Anche Benito Mussolini. Lo ha provato il giornalista del Giornale, Andrea Cuomo che ha iscritto, appunto, il Duce, al Pd nazionale. Sezione di Predappio, ovviamente. Obiettivo: dimostrare che in pochi minuti è possibile iscrivere chiunque al partito del Nazareno. In cambio una bella tessera firmata Matteo Renzi. Si sa, la fame di iscritti nei partiti in questo momento è tanta. C’è un calo di consenso generalizzato. Una fuga di massa. E dunque si può anche chiudere un occhio – o forse tutti e due – per allargare la base elettorale.
E, infatti, l’esperimento del Giornale sta proprio in questo: dimostrare che, di fatto, si può truccare la partita. Con qualunque nome. Perfino quello piuttosto noto dell’uomo del Ventennio. Al quale il sistema online del Partito Democratico, dopo aver chiesto la data di nascita – 29 luglio 1883 – e corretto “astutamente” l’anno portandolo al 1983 – ha assegnato la tessera Pd numero 999820141560517. Con una mail di benvenuto: «Gentile Benito Mussolini, questa mail ti viene inviata a seguito del completamento del tuo tesseramento online al Partito Democratico…».

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 01.01.15 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

diritti che mafiosi e corrotti vendono come favori ... Grande !
Divulgare, divulgare divulgare, divulgare divulgare divulgare, divulgare divulgare divulgare, divulgare ... usare tutti i media possibili. Grazie

Lisandro L., Siena Commentatore certificato 01.01.15 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Ecco chi scrive le notizie da pubblicare alla "libera" stampa italiana in mano a Trilateral Commission / Aspen Institute / Bruegel ("destra" / anglo-americani) da una parte, mentre Bilderberg / ERT / ("sinistra" / Bruxelles) dall'altra:

http://www.informarexresistere.fr/2014/12/31/vuoi-sapere-chi-controlla-la-stampa-chi-decide-che-cosa-leggerai-domani-sul-giornale-ecco-la-lista/

... chissà come mai le notizie sono tutte uguali su tutti i giornali del gruppo e le cose scomode vengono sistematicamente censurate, spesso da ambo le parti, essendo questi gruppi in molti ambiti "trasversali" avendo i medesimi scopi ed interessi

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.01.15 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Io se fossi Dio

Ma io se fossi Dio,
non mi farei fregare da questo sgomento
e nei confronti dei politicanti
sarei severo come all'inizio,
perché a Dio i martiri
non gli hanno fatto mai cambiar giudizio.
E se al mio Dio che ancora si accalora,
gli fa rabbia chi spara,
gli fa anche rabbia il fatto
che un politicante qualunque
se gli ha sparato un brigatista,
diventa l'unico statista!

Gaber
https://www.youtube.com/watch?v=-QU_H_6DinM

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 01.01.15 17:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok per il reddito di cittadinanza ma tenendo sempre presente che non possiamo sfruttare sempre i soliti noti.
Ovvero per far funzionare un'azienda come un paese non è necessario che tutti i dipendenti/cittadini lavorino.
Cerchiamo di eliminare i fancazzisti ed i lavori inutili che non creano ricchezza ed il lavoro che resta c'è lo spartiamo. Un po' per uno non fa male a nessuno.
Sinceramente con la tecnologia esistente mi sono rotto le palle di lavorare per otto ore al giorno soprattutto sapendo che ci sono molte persone senza lavoro.
Incentiviamo il part-time.

Noè SulVortice Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 01.01.15 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.facebook.com/chip.ensai/posts/1053544944661002

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.15 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Il comune di MILANO vuole fare la metro 4?
e chi la paga st'ennesima porcata di MILIARDI?

E Per cosa? collegare linate a Milano?
E la linea 3 che ci sta a fare da 25 anni
"caro PISAPIA?

Come mai dopo 25 anni è ferma a 1000 dico MILLE metri dalla pista?
Guardi BENE una cartina signor PISAPIA...
E lor signori sindaci e politicanti e MILANESI votanti e contribuenti tutto bene????

Mauro Mag Commentatore certificato 01.01.15 17:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che fa paura di M5S non sono le diagnosi, largamente condivisibili, ma le terapie. Statalismo purissimo.

Gino Vicolo (ginovicolo), Milano Commentatore certificato 01.01.15 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di cittadinanza...ottima idea

Farebbe venire fuori che tra i milioni di disoccupati ci sono anche milioni di parassiti
NULLAFACENTI per scelta.
Di cosa vivono i cosidetti" DELUSI" che non cercano più il lavoro?

Mi sta bene anche se dubito sara mai approvato.
Lo prenderebbero in pochi(ma buoni)
PS
ISTAT: quanti soldi di becchi dallo STATO ogni anno?
PS rincari AUTOSTRADE? perché? vaffanc...
Napolitano e la stanchezza..la tua o la mia?
Ma vai a lavorare!!!!!
non avete MAI lavorato?
Allora Non potete fare politica!
Ciao a tutti Buon ANNO

Mauro Mag Commentatore certificato 01.01.15 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.youtube.com/watch?v=4JZKWbOVeV4&index=27&list=PL1363C0210975252B

SENZA COMMENTI

caio tizio, napoli Commentatore certificato 01.01.15 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Dopo tanti sacrifici e anni di lavoro, perdere il posto che mi garantiva un reddito per sfamare la famiglia, è la cosa più infame del mondo, ma non l'aver perso il lavoro, ma il non riuscire a reinserirsi. A 43 anni sei troppo vecchio e troppo giovane. Non voglio l'elemosina, ma un lavoro che mi ridia la dignità. In Italia c'è troppa corruzione, ecco perchè bisogna fare controlli per scoprire furbi e furbetti. Non è giusto che per colpa dei soliti noti, io nn debba avere una possibilità per campare la famiglia. Beppe grazie ancora per quello che fai.

MASSIMO dd (), cava de'tirreni Commentatore certificato 01.01.15 17:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessun economista ne parla , e forse e una idea sballata, ma il lavoro puo essere finito in quanto il mondo e finito .
Mentre il numro degli esseri umani con le loro esigenze "minime" puo essere superiore ( in valore ) al totale dei lavori disponibili ai prezzi ai quali i singoli lavori possono essere acquistati .

L assenza di cibo e stata contrastata con l aumento dei rendimenti agricoli per ettaro .

L assenza di lavoro con quali tecnologie e quali tecniche redistributive puo essere superata ?

Se il paragone tiene la decrescita non e la soluzione .
Infatti sarebbe stato come tentare di porre restrizioni caloriche agli USA .

Una crescita diversa invece si .

Il PIL e un indicatore , cosa ci mettiamo dentro dipende da noi.

Abbiamo una lunga lista di cose che non funzionano: la spesa pubblica in deficit non ha piu un moltiplicatore positivo rispetto alla detassazione nelle vicinanze della cima della curva di Leffer (errore evidente dei governi Monti e Letta e Renzi) .

Orbene se a queste minchiate ci arrivo io che sono laureato (110eL) nel lontano 77 in economia da coloro che oggi consultano il governo , perche questi professori mi hanno insegnato bene e oggi consigliano male ?

Il rasoio di Hanlon mi suggerisce che siamo nella m.... perche la P.A. e formata da persone non piu adeguate ai tempi e non in grado di proporre l innovazione tecnico giuridica per entrare in un diverso sviluppo


Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 01.01.15 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La divisione dell'umanità fra ricchi e poveri è sempre stata una "oscenità incivile" e questo perché da sempre esistono esseri indegni che si appropriano di quel che "naturalmente" spetta ad ogni uomo per diritto di nascita! La Terra non è una proprietà che ci è stata lasciata in eredità dai nostri avi, ma una casa che ci ospita per un certo numero di anni, per cui impadronirsi di una parte di essa dovrebbe costituire un reato, se la giustizia esistesse sul serio su questo pianeta. Purtroppo dopo tanti secoli non abbiamo ancora imparato che non esistono "dei" ma uomini con le stesse identiche caratteristiche, invece ancora ai giorni nostri siamo idioti al punto, di continuare a venerare qualunque idiota (per fortuna o disonestà) si trova ad occupare un posto di "dirigente" nella nostra comunità e lo veneriamo al punto, di farci anche ammazzare quando ci ordina di combattere contro altri esseri umani come noi e solo per sete di potere, avidità o pazzia! Il giorno in cui capiremo queste elementari logiche e ci organizzeremo per formare una società basata per l'appunto sulla giustizia, sul rispetto e sull'amore, finirà lo sfruttamento dell'uomo sull'uomo e i nostri discendenti potranno vivere in armonia con l'universo onorandola la vita e non maledirla come molti disgraziati sono costretti a fare per colpa di questi rinnegati della vita!


Qualcuno dica alla Fornero che anche io sento il peso dell' eta'.

Roberto C., Parma Commentatore certificato 01.01.15 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ehh calma! Ti dovevo scrivere e ti scrivo...mamma mia: son passate poche ore, è Capodanno, ieri a letto tardi! Capisco, capisco...abbastanza.


Cambiato Browser, postato nuovamente con nick cosiddetto bannato. No comment eh...no more!


Buon anno blog!

Grazie, per tutto quello che avete fatto condiviso e divulgato.

Condivido pienamente il reddito di cittadinanza. se si continua con questo ....RITMO.... 300.000 Italiani...già si sono stabiliti a Tenerife .

A Londra in questo momento e sì posso confermarvelo, c'è un italiano ogni due metri e cosi via. ...Spagna , Francia....

Chi può scappa!

Un reddito associato anche ad un lavoro socialmente utile, sarebbe una manna dal cielo!!

M5S sempre!

Monica L., RM Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.01.15 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2015 ? Quel che sarà saremo

p. S.
reddito di cittadinanza nei termini e nelle condizioni proposte dal movimento. Punto

Nessuna variante o condizione

Rosa Anna 01.01.15 16:27| 
 |
Rispondi al commento

avantui cosi' don ciotti e grazie per il tuo sostegno assieme a libera

alvise fossa 01.01.15 16:25| 
 |
Rispondi al commento


Beppe Grillo ha fatto secondo me un discorso volutamente sottotono. Volutamente, in quanto era lucidissimo. Con quella candela sembrava Geppetto nel ventre della balena: Inoocente si...ma purtroppo innocuo. Tolte le menate che stanno anche in bocca alla Casta (tasse, burocrazia) il massimo dell'orizzonte delineato è il reddito di cittadinanza: oh intendiamoci meglio di niente, ma pur sempre all'interno delle compatibilità del sistema di sfruttamento, parola che infatti Beppe non ha mai pronunciato. In questo senso il mio profondo scazzo permane inalterato, dalla risposta su Casapound a ieri notte, passando per la conversione a U dopo le Europee (che ha portato a Farage), i Post ammiccanti alle Forse..dell'ordine, giù giù fino al lungo intervento del tizio di Veneto libero.


I soliti pennivendoli 2.0 di regime già all'opera il primo dell'anno.

Il primo dell'anno del premier: sulle piste da sci di buon'ora

“Il premier, in complettto nero e occhiali da sole, affronta con coragggio e disprezzo del pericccolo la prima discesa dell’anno.”

https://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=O1T1y1LP6BA#t=33

A no, pardon era questo il filmato...

http://pstream.lastampa.it.dl1.ipercast.net/lastampa/2015/01/01/Uib4l25i.mp44

Chi vi dà gli 80 euro?! Chi vi da la lucce?! 01.01.15 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano conosce il dialetto napoletano e mi capisce bene e capisce che

u cummannà, è assai cchiù bello ro fottere.....

caio tizio, napoli Commentatore certificato 01.01.15 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Scommetto che il prossimo presidente lo sceglie Drahi personalmente, a nome di tutti gli altri che si nascondono dietro di lui. Qualcuno che ha voglia di fare una puntata!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.01.15 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER L'ORGANIZZAZIONE DEL M5S E PER LA REDAZIONE DEL SITO, E PER IL VICE PRESIDENTE DI MAIO
vi chiederei di inviare via e mail e fax a tutti i giornali e le agenzie di stampa questa importantissima notizia, e poi magari potremmo vedere in un post ad hoc da voi preparato chi e quando e come (prima pagina?) ha pubblicato la notizia, ovviamente partendo dai quotidiani e periodici anche on line...

Michele Borrielli 01.01.15 15:43| 
 |
Rispondi al commento

@ Nando

Perchè allora non compiere l'operazione inversa e cercare "prima" i lavori da assegnare, e "dopo", e di conseguenza, un reddito?
Reddito come "conseguenza" da lavoro, mi sembra più corretto.

M: CIAO NANDO. NON TI HO MAI NASCOSTO LA MIA STIMA PER LA TUA INTELLIGENZA,
HO CAPITO L'INTENZIONE DELLA TUA PROPOSTA, MA CREDO CHE TI SIA SFUGGITO UN ASPETTO DEL "REDDITO" CHE, PROBABILMENTE, IN FUTURO, SARA' DIFFICILE ANCHE REPERIRE UN LAVORO E LA PROPOSTA DEL M5S è PROPORRE UN REDDITO INDIPENDENTEMENTE DALL'ESISTENZA DI UN LAVORO. RESTA INTESO CHE IL TERMINE DI 3 ANNI SERVE AD AUMENTARE LE POSSIBILITà DI REPERIRLO, MA NON PUò ESSERE IL LAVORO A TUTTI I COSTI LA CONDIZIONE PER DARE IL REDDITO DI CITTADINANZA, ALTRIMENTI CI VEDREMMO COSTRETTI A PAGARE CITTADINI PER FARE UN BUCO (LAVORO) E PAGARNE ALTRI PER CHIUDERLO (LAVORO)

Abbiamo mano d'opera a volontà(milioni di disoccupati), competenze e una marea di cose da fare per la pubblica amministrazione.
Ogni tipo di manutenzione, dalle scuole ai siti archeologici, da tenere aperti i musei a tenere pulito quello che normalmente fa schifo.

M: SI' CONCORDO, MA QUESTI SONO I LAVORI DISPONIBILI DA OFFRIRE A CHI VIENE OFFERTO IL REDDITO: CAMBIA NULLA. SE UNO LI RIFIUTERà PERDERà IL REDDITO

Se un comune assegnasse un lavoro ai suoi cittadini, darebbe un reddito di cittadinanza, spenderebbe un decimo e farebbe un mucchio di cose utili per la collettività!

M: CONCORDO, MA QUESTO NON INFICIA L'OFFERTA DI REDDITO CONDIZIONATA ALL'ACCETTAZIONE DI UN LAVORO DOPO 3 OFFERTE E ALLA RELATIVA PERDITA IN CASO DI RIFIUTO

Lo capite che l'appaltare a prezzi scondiderati, è solo un danno per tutti?

M: LO SAPPIAMO TUTTI, MA NON VI è UN NESSO DIRETTO CON IL REDDITO: è SOLO UNA OPPORTUNITà DI UTILIZZARE IL REDDITO PER SCOPI SOCIALI E VANTAGGI PER LA SOCIETà

CIAO


Libera è Don Ciotti, sono sopra.... Quello che mi sconvolge è come la sinistra si sia impossessata del verbo..., usandolo ai propri fini. Certo non tutti e non tutta, ma il solo fatto sporca... Nel mio piccolo paesello in consiglio comunale nel mese di agosto 2013 il sindaco affermava (tratto dal versale di seduta) “... proprietario, famoso titolare di quei 30 mila metri cubi, dove io
non do nessuna colpa a te, tanto è vero che non c’eri, sono semmai quelli che hanno votato a favore, semmai. In realtà non era gratis. È scritto, il Consiglio Comunale è detto che è gratis....Il fatto è che non era vero che era gratis. In realtà il proprietario pagava le fatture dell’Amministrazione Comunale, cena degli anziani, 120 rose rosse, un orologio d’argento, una cena da (nome locale), per 73 mila euro. E qualcuno qua dentro teneva anche il quadernetto dei conti, qua dentro, all’insaputa di molti Consiglieri, sai … Comunale però deve rispondermi su una serie di robe, perché i cinque anni non sono mica passati, sapete ragazzi, attenzione! Qua risponde il Consiglio Comunale tutto, non solo dei 350 mila euro, ma anche degli altri 70 mila euro di fatture...” Ecco come parla la civica di SX che regge la maggioranza anziché fare denuncia. Poi fanno muina e vengono rieletti. Comune che ha un consigliere rappresentante in avviso pubblico, informata da cittadini. Comune che ha aderito alla carta di Pisa e di Toronto e chiama dopo 6 mesi dalle dichiarazioni un rappresentante di avviso ed altri contro la mafia per intitolare una piazza a Borsellino e Falcone. Il disgusto non mi ha più lasciato come cittadino da allora e ciò che fa più male che tutto e tutti fanno finta di nulla e si riempiono la bocca di libera e altro.... Questo è l'esempio dell'immoralità della quotidiana vita...

f.d. 01.01.15 15:40| 
 |
Rispondi al commento

BASTARDATE DAI SINDACATI UN ELOGIO A CHI PROMETTE DI ANDARSENE E NON LO FA ANCORA A CHI ASPETTA?

LEGGETTEVI DOPO QUANTO RIPORTO DAL TELEVIDEO E CAPIRETE CIO' CHE INTENDO DIRE.

CI INVITANO A TAVOLA PER PRANZARE E SI DISQUISISCE SE LA MELA LA VOGLIAMO, ROSSA? NO, BIANCA? SI, SBUCCIATA? TAGLIATA A DADI? BOLLITA? CRUDA? NESSUN COMMENSALE FA NOTARE CHE SI DISQUISISCE INUTILMENTE PERCHE' NESSUNO HA PORTATO AL >>>MELA<<< INFATTI ECCO L'INTERVENTO DEI SINDACALISTI :

15.01
Cisl,Uil:lavoro,bene appello Napolitano
"Speriamo che ora il governo, le isti-
tuzioni e tutte le forze politiche non
facciano come sempre orecchie da mer-
cante. Occorre raccogliere l'appello di
Napolitano alla responsabilità collet-
tiva e al dialogo sociale, con coerenza
e determinazione". Lo afferma Annamaria
Furlan (Cisl), commentando il discorso
di fine anno del capo dello Stato.

Barbagallo (Uil) osserva: è stato "un
discorso da statista e di cuore". E si
augura che sia accolto come "impegno
prioritario" il richiamo sulla "gravità
della questione occupazionale".

DEFINIRVI UNA CACCA E' OFFENDERE LA CACCA BASTARDI.

caio tizio, napoli Commentatore certificato 01.01.15 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Bene adesso andiamo in TV a dirlo a tutti.non solo questa ma anche tutte le altre cose valide che abbiamo proposto e che proporremo.

domenicoporrino 01.01.15 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Ma voi pensate davvero che questi politicanti da strapazzo vogliano combattere la criminalità? ILLUSI, i loro voti provengono, soprattutto, da lì. A qualsiasi livello: nazionale, regionale, provinciale, comunale. Infatti, nei comuni, dove il cittadino può verificare meglio, i politici sono circondati, specialmente, da persone "dubbie" e i pochi posti di lavoro sono affidati, prima di tutto a loro. CHENEPARLIAMOAFA'.

alfonsina p. Commentatore certificato 01.01.15 15:24| 
 |
Rispondi al commento

DON CIOTTI APPOGGIA IL REDDITO DI CITTADINANZA.
#MiseriaLadra

Si, il reddito di cittadinanza è un passo essenziale contro la sudditanza economico-lavorativa, è vero.

Ma questo passaggio va completato nella maniera giusta, più "digeribile" all'opinione pubblica.

Va chiamato "Reddito di Cittadinanza da Lavoro".

Una sorta di lavoro di cittadinanza, un'occupazione che permetta alla persone di avere un reddito, in fondo è quasi la stessa cosa.

Mettere la parola "lavoro" implica una ricerca dello stesso da parte di chi vuole dare un reddito.

Perchè allora non compiere l'operazione inversa e cercare "prima" i lavori da assegnare, e "dopo", e di conseguenza, un reddito?

Reddito come "conseguenza" da lavoro, mi sembra più corretto.

Abbiamo mano d'opera a volontà(milioni di disoccupati), competenze e una marea di cose da fare per la pubblica amministrazione.

Ogni tipo di manutenzione, dalle scuole ai siti archeologici, da tenere aperti i musei a tenere pulito quello che normalmente fa schifo.

Se un comune assegnasse un lavoro ai suoi cittadini, darebbe un reddito di cittadinanza, spenderebbe un decimo e farebbe un mucchio di cose utili per la collettività!

Lo capite che l'appaltare a prezzi scondiderati, è solo un danno per tutti?

Perchè i lavori svolti in Italia per la P.A. costano come minimo 3 volte di più rispetto agli altri paesi?

Gli appalti tra privati determinano il miglior lavoro alla migliore offerta, per la Pubblica Amministrazione no, allora glielo devi togliere dalle mani!

Basta non fare la fine delle cooperative rosse, ne siamo capaci?

Un buon anno è quello che parte bene.

Nando da Roma.

Con la giusta mentalità si potrebbe potenziare il servizio pubblico, incrementare la produzione di energia da fonti rinnovabili o costruire auto elettriche.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 01.01.15 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se ora il M5S si decide ad usare anche la tv,dopo napo questo governo piddino non lo vediamo più!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.01.15 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon Anno blog e qui il primo caffè a 5 Stelle!!è bello questo post perchè significa tanto l'appoggio di tanti a misure di civiltà e dignità.fiero del M5S!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.01.15 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il reddito di cittadinanza non sara´possibile senza sovranita´monetaria.
Potrebbe esserlo a spese degli sprechi, ma siccome gli sprechi non solo continuano, ma aumentano, fino a che resteremo in questa europa nessuno permettera´allo stato di "elargire" denari senza copertura.

Patrizia B. 01.01.15 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon anno a tutti.questa come molte altre nostre proposte va nella direzione giusta.però dobbiamo parlare ad una platea più ampia e per fare ciò dobbiamo andare in TV anche in quella spazzatura abbiamo le carte in regola quindi non c'è niente da temere.siete l'ultima e l'unica possibilità che questo paese ha.Beppe sei una grande persona togliamo questo veto della TV abbiamo ragazzi in gamba non permettiamo agli altri di continuare ad imbrogliare.

domenicoporrino 01.01.15 15:02| 
 |
Rispondi al commento

http://www.lettera43.it/esclusive/don-ciotti-all-ue-la-mafia-e-nulla-senza-i-politici_43675150686.htm

infull 01.01.15 14:57| 
 |
Rispondi al commento

la povertà é un crimine
com'è un criminale chi la sfrutta
e chi non fa nulla per
contrastare il disagio sociale

antonello c., pescara Commentatore certificato 01.01.15 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bon anno a tutti.
Vedete er bicchiere mezzo pieno.....finarmente napo se leva dai cojoni pe sfinimento(nostro)

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.01.15 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessun popolo è stato tradito durante tutta la sua storia dai suoi governanti in maniera così determinata, cinica, perversa quanto gli Italiani. Governanti che hanno, disprezzato, calpestato i loro sudditi in modo tale che la storia degli italiani potrebbe configurarsi come una “storia per tradimenti”. Re, Imperatori, Dittatori, Banchieri, Commissari europei, il territorio, l’indipendenza, la civiltà italiana. L’Italia è il loro “mezzo”, il loro ricchissimo patrimonio-strumento.
Così ha fatto Prodi da quando si è presentato sulla scena politica offrendo l’Italia alla Super Loggia di Bruxelles: senza lo Stato italiano, senza il territorio italiano, senza la civiltà italiana, nessuna Europa unita è possibile. Altrettanto sta facendo Renzi: le sue famose “riforme” non sono altro (come ripete con vigliacca soddisfazione il ministro Padoan) che l’esaudimento delle pretese dei Commissari europei. Bruxelles, del resto, è talmente sicura che il nostro Capo del governo sia al proprio servizio che Renzi può permettersi d’ingannare gli italiani lanciando ogni tanto con la sua abituale villania qualche finta sbruffonata contro l’Europa senza turbare nessuno. Renzi del resto è un politico che aspira alle cariche più alte: l’impero europeo è stato costruito appositamente per questo tipo di politici, calpestando ogni diritto del popolo italiano.

Ida Magli

Non mandate al colle l'ennesimo servo di Bruxelles e traditore del popolo italiano.
napolitano è stato vomitevole.
Per la gente onesta ,quando creperà sarà sempre tardi.

Giuseppe C., Milano Commentatore certificato 01.01.15 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto un bel film ieri. Parlava di una cupola su una città e lo sceriffo che si poneva a capo e chiedeva di essere eletto. Un cittadino gli ha risposto: "tu non sei un semplice criminale, ma un politico, il che è peggio"
Ed era un film...
Cosa si aspetta a mandare via l'immondizia parlamentare? Siamo o no in una Repubblica? C'è o no un governo dichiarato illecito? E allora perché si lasciano fare altre leggi espediente senza batter ciglio?

Cefa 01.01.15 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di cittadinanza è l'unico vero strumento per combattere la miseria, l'indigenza e ridare a tutti i cittadini italiani la dignità come persone. E' chiaro che in primis è una battaglia di libertà da quella che possiamo definire "la carità pelosa" della politica, del potente di turno e da tutte le mafie e combriccole. "Do ut des". Ma è proprio ciò che i nostri cari politici e soprattutto la "sinistra" non vuole. Resta da capire come milioni di persone che si definiscono "di sinistra" e continuano a votare PD, possono accettare l'ostracismo da parte di Renzi e compagni alla proposta di legge del M5S. Don Ciotti e l'associazione Libera devono cominciare a combattere a viso aperto e a denunciare chiaramente la politica di questo schifoso governo, tutto proteso verso i banchieri e i ricchi!

stefanodd 01.01.15 14:42| 
 |
Rispondi al commento

questo scambio epistolare tra l'enfant prodige DI MAIO e don Ciotti, la condivisione di un problema che fa onore agli uomini di buona volontà mi ha fatto piangere .Non ho parole, che IDDIO vi benedica

maurizio b., roma Commentatore certificato 01.01.15 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Auguri ate luigi e tutti gli altri.come molte altre nostre proposte anche questa va nella giusta direzione,ma dobbiamo farle conoscete a una platea più vasta.dobbiamo fare come i vari buffoni,fancazzisti.vedi salvini,renzi.andare anche nei programmi meno nobili per far capire quello che vogliamo fare.

domenicoporrino 01.01.15 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Norman Napolitano
Di ilsimplicissimus
http://nblo.gs/12pe6X
Il vecchio anno si chiude e il nuovo si apre con l’oscuro pasticcio della Norman Atlantic che avrebbe potuto essere rimorchiata in poco a tempo a Valona da cui distava poche miglia, ma che le autorità italiane hanno preteso di trasportare a Brindisi a tutti i costi. Ora è ancora in mezzo al mare, senza poter entrare nel porto di Valona in attesa che i rimorchiatori dei fratelli Barretta, amici della famiglia Renzi e incaricati del recupero riescano a portare la carcassa a Brindisi. E intanto non si sa bene che fine abbiano fatto un centinaio di persone che non compaiono nella lista dei salvati.

Certo, c’è l’indagine di tre procure pugliesi che si contendono l’oggetto del disastro, ma è inevitabile chiedersi perché mai la nave non sia stata portata nel porto di gran lunga più vicino, quanta gente ci fosse davvero sull’imbarcazione, cosa effettivamente trasportasse, se non ci sia qualcosa che si vuole nascondere, magari clandestini nascosti nei camion e bruciati nella stiva. E’ fin troppo ovvio che quando la logica e la chiarezza vengono meno, si cerchi di riempire i vuoti di senso, soprattutto quando, come in questo caso si tratta di una nave che in pochi anni ha cambiato molti armatori e molti nomi.

E ci sono poi le accuse di totale assenza e inesperienza dell’equipaggio nel portare soccorso ai passeggeri, le domande senza risposte della stampa greca, rivolte anche al ritardo con cui gli elicotteri di stanza a Corfù sono intervenuti. Nel giro di 24 ore quello che già pareva un riscatto rispetto alla vicenda della Costa Concordia assume tutt’altro aspetto, si sfuoca nella confusione e negli interrogativi inquieti. L’eroe frettolosamente dichiarato è subito decaduto, mentre il premier come al solito, dopo essersi intestato l’operazione, ora fa lo Schettino politico e dice che se ne occuperanno i pm.

L’anno finisce anche con il discorso di addio presidenziale che tuttavia ha i medesimi caratteri della vic

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 01.01.15 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grazie di cuore DON CIOTTI.....sia per le belle parole sia per l'impegno che mi auguro porterai avanti con la tua onesta' intellettuale!
BUON ANNO A TE E ALLA TUA COMUNITA'!

floriana 01.01.15 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Don mi spiace, adesso inizierà nei tuoi confronti un immane lancio di merda organizzato.

luciano ruffaldi, Lugano Commentatore certificato 01.01.15 14:23| 
 |
Rispondi al commento

tragedia in in Cina: 35 morti per la calca un lancio di banconote false da un palazzo.
in Italia tragedia analoga ma il bilancio è molto più grave: circa il 41% per 80€.


Se la gente non sa non fa . Bisogna parlarle , farle capire come stanno le cose , altrimenti i voti li da a quelli che conosce anche se sono ladri patentati . Non c'è nulla che faccia più paura dell'ignoto !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 01.01.15 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Il governo Monti con la Frignero è stato il governo più dannoso dal dopoguerra ad oggi. I professoroni bocconiani hanno ucciso la speranza, hanno affondato i più elementari principi dei lavoratori guadagnati con tanti sacrifici, hanno cancellato la dignità a favore delle banche e dei poteri forti che il M5S cerca disperatamente di combattere.
Monti e la Frignero non si meritano nemmeno l'aria che respirano, sono luride carogne consapevoli di esserlo. E se ne compiacciono. Non avrebbero potuto esistere in nessun paese se non in Italia, in questo Belpaese di merda.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 01.01.15 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I POLITICI CON KING GEORGE in testa hanno svenduto il paese.

I SINDACATI TUTTI, nessuno escluso, hanno svenduto i lavoratori facendosi pagare sottobanco dai politici.

QUESTI SONO I VERI SCANDALI DEL PAESE, anche al di là di mafie e camorre sempre presenti come avvoltoi sulle carcasse.

Renè1 b., padova Commentatore certificato 01.01.15 13:56| 
 |
Rispondi al commento

mariuccia
Il 2014 è stato un anno incredibilmente tenace: ha fatto schifo dall'inizio alla fine

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.01.15 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon 2015 a Grillo, Casaleggio e a tutti i grillini

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 01.01.15 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Toh, un altro onesto, Don Ciotti,
Che sia la volta buona?

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 01.01.15 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' un provvedimento che DEVE essere in cima al programma del M5S: milioni di italiani vivono nell'indigenza e non certo per propria colpa: dobbiamo cercare la strada migliore per vincere questa battaglia di civiltà.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.01.15 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DON LUIGI CIOTTI PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA!
Avrebbero il coraggio di non votarlo!?

AngeloS. 01.01.15 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

belle parole complimenti
buon anno.

giovanni 01.01.15 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Sara'dura..Finanziare il reddito di cittadinanza vuol dire eliminare gli sprechi (leggi furti)che si annidano da sempre in questo paese scassato...Eliminare privilegi di casta,poltrone e poltroncine in enti creati con l'unico scopo di arraffare denaro pubblico(leggi denaro dei cittadini)acquisti e spese inutili per aerei scassati ma che danno grooosse bustarelle...Pensi che pinocchietto rinunci a tutto ciò'???
Sindaco sottomarino corregge il tiro..I sampietrini verranno tolti dal centro storico per essere impiantati nelle piazze di periferia e dare cosi uguale dignità'..blablabla.Si e' mai sentita na bestialita'più'grande???
Inoltre..vi immaginate quanti sampietrini"spariranno" e finiranno "miracolosamente"da qualche remunerativa parte??? Mi risulta che al comune ci sono addetti al controllo e salvaguardia del patrimonio artistico strutturale del centro storico..Si sono messi a 90°???Che schifo di paese..da vomito!!!

KKK kkk 01.01.15 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

approvo!

auguri a tutti!
quasi...
:)

pabblos 01.01.15 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori