Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#IOnonMIammazzo

  • 26

New Twitter Gallery

iononmiammazzo_.jpg

"Una lettera aperta in cui annuncia di non potere più pagare le tasse, una foto condivisa su Facebook che è diventata presto una campagna virale con tanto di hashtag: #iononmiammazzo. Così da Scordia, in provincia di Catania, Pippo Barresi ha lanciato la sua battaglia. "Non intendo essere un evasore, ma tra non pagare folli e inutili tasse e ridurre alla fame la mia famiglia, scelgo la prima opzione" dice Barresi, gestore di un chiosco bar nel centro di Scordia, che qualche giorno fa, stremato dal peso delle imposte sui conti della sua attività ha deciso di prendere carta e penna e scrivere una lettera aperta. Guarda il video della sua testimonianza!" Sicilia 5 Stelle

5 Gen 2015, 12:44 | Scrivi | Commenti (26) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 26


Tags: artigiani, Equitalia, iononmiammazzo, M5S, M5S Sicilia, Pippo Barresi, Scordia, Sicilia, tasse

Commenti

 

Fermo restando che non intendo criticare la posizione espressa da chi compare nel video, mi chiedo e chiedo: quale sarà CONCRETAMENTE l'epilogo di questa decisione? Senza retorica, restando ai fatti che si ritroverà a dover affrontare il protagonista della vicenda.

Un voto in più 06.01.15 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno deve ammazzarsi, tutti dobbiamo ribellarci. Dobbiamo ucciderli tutti. Dobbiamo riempire Roma del loro sporco sangue.

Notizie informatica Commentatore certificato 06.01.15 02:27| 
 |
Rispondi al commento

Ah ah ah ah!
Continuate a chiamarle tasse ah ah ah ah ah!
E giù di pane e stato ben vi sta!

alex bardi 06.01.15 00:22| 
 |
Rispondi al commento

SUGGERISCO A TUTTI DI GUARDARE LA PAGINA FB DI "COMITATO EQUITA FISCALE" E DI CONTATTARE SE INTERESSATI LA PRESIDENTE LORY SORLINI....NOI DI EQF QUESTA INIZIATIVA GIÀ LA STIAMO PORTANDO AVANTI IN MODO UNITARIO ED ORGANIZZATO ED ABBIAMO BISOGNO DEL SOSTEGNO DI TUTTI....VI ASPETTIAMO

enrico bergamaschi 05.01.15 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Gurdatevi questa video intervista su youtube scrivendo economia criminale nando ioppolo. fatemi sapere

pietro marceddu (sarduspater4), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.01.15 21:18| 
 |
Rispondi al commento

No al SUICIDIO!!
La VITA é un DONO, e come tale bisogna;RISPETTARLA!
Ancora non abbiamo chiara una cosa, che siamo NOi:il Popolo Italiano; ad avere il potere; e no questi maledetti Politici; dobbiamo solo avere le cosidette PALLE di riunirci tutti insieme e scendere nelle piazze per Battrci x i nostri Diritti; perché SIAMO NOI che dobbiamo e POSSIAMO ABBATTERLI ; no Viceversa!

StefyCNc 05.01.15 20:07| 
 |
Rispondi al commento

uccidersi per questo stato mai. vendersi neppure siamo sempre di più nella tua situazione e in tanti possiamo cambiare le regole

chiari a. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 05.01.15 20:05| 
 |
Rispondi al commento

NON MOLLARE PIPPO BARESI,SIAMO TUTTI CON TE'

alvise fossa 05.01.15 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Fonte: https://www.facebook.com/ildisonorevole/posts/831668836902685

Proviamo a riderci un pò su. Ecco I BUONI PROPOSITI PER IL 2015 DEI POLITICI ITALIANI

MATTEO RENZI: smetterla di mandare Tweet mentre fa la cacca, farsi un selfie con Silvio in stile una Notte da Leoni, mentire sì ma con moderazione, mettersi a dieta dando la colpa ai sindacati per l'evidente sovrappeso;
GIORGIO NAPOLITANO: abdicare dal Quirinale senza fare rumore, con viva e vibrante soddisfazione di qualche milione di italiani, farsi passare questi conati di monito che ogni tanto gli vengono su;
BEPPE GRILLO: fare una votazione online sul blog per scegliere se mandare in streaming Casaleggio che legge i Promessi Sposi, fare un upload del link da cui poter fare un download del modello 3D di Di Maio in miniatura;
MATTEO SALVINI: ripassare il codice della strada, assicurarsi il parabrezza, smetterla di ordinare rom e pera quando c'è open bar alle feste della Lega e dire meridionale senza vomitarsi addosso;
GIUSEPPE CIVATI: prendere dopo tanti anni di tentennamenti finalmente la decisione coraggiosa tanto attesa, ovvero "da domani vado in palestra";
ANGELINO ALFANO: trovare qualcuno che gli dica quale buon proposito avere per il 2015;
ANGELA MERKEL: imparare il greco e ballare il sirtaki;
SILVIO BERLUSCONI: smetterla di mandare Tweet mentre fa la cacca, farsi un selfie con Silvio in stile una Notte da Leoni, mentire sì ma con moderazione, mettersi a dieta dando la colpa ai sindacati per l'evidente sovrappeso (per capire questa dovete rifletterci 2 secondi, se siete del PD allora ci va 1 minuto e mezzo);
ENRICO LETTA & MARIO MONTI: avvisare a casa che sono vivi;
ALESSANDRA MORETTI: sostituire la Ferilli nella nota pubblicità di poltrone;

POPOLO ITALIANO: risvegliarsi da questo coma lungo vent'anni e tornare cittadini sovrani nei 15 minuti tra il primo e il secondo tempo, tra un rutto, una bestemmia e una scoreggia.

Edoardo C., Chivasso (TO) Commentatore certificato 05.01.15 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Pippo,spero non me ne vorrai se faccio mia in ogni riga,la tua lettera aperta sulla quale pongo la mia firma virtuale.Sono nelle tue condizioni e non mi ammazzo!,questo sistema scellerato non vale la nostra vita.

Pietro Marcotulli, Vejano Commentatore certificato 05.01.15 18:36| 
 |
Rispondi al commento

io a dicembre non ho pagato le tasse perché troppe e alla fine dell'anno tirando la somma ho un socio che chiede tanto e non da niente,questo e il signor stato!! mi vergogno quasi a dire che sono titolare, ho scelto di andare avanti da solo senza dipendenti ma e uguale, qui bisogna non pagare più per avere qualche considerazione, in fondo siamo noi piccole aziende che facciamo andare avanti la baracca, dovremmo decidere in primis noi titolari a fermarci e far prendere delle serie considerazioni a questi imbroglioni che ci fregano tutto!

Giuseppe M., bologna Commentatore certificato 05.01.15 18:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono agricoltore e mi trovo nelle stesse condizioni, preferisco far mangiare la mia famiglia che pagare tasse esagerate.
... e un uomo per proteggere la propria famiglia farebbe di tutto!

giampaolo ricci 05.01.15 17:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Gentile Pippo,
spero che prima o poi una scintilla come questa provochi una ribellione di massa contro la tassazione che viola la legge e la costituzione, tutti devono rispettare le leggi della convivenza civile, a cominciare da chi ci governa. Far ricadere il costo della tassazione sui più deboli a favori dei più potenti è inoltre, e direi sopratutto, immorale! Grazie Pippo.

GIANCARLO R. Commentatore certificato 05.01.15 17:20| 
 |
Rispondi al commento

EPPURE basterebbe fermarci pochi giorni, altro che scendere in piazza

pescatore pesca Commentatore certificato 05.01.15 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Il Paese dei politici e dei cittadini onesti: http://goo.gl/FfQjy7

Claudio (@jechil) 05.01.15 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Mi viene da piangere se penso che l'unico modo per sopravvivere in questa nazione sia evadere; in tutti i sensi..Non voglio andare all'estero per trovare un lavoro con una laurea in economia,non voglio reprimere il mio spirito imprenditoriale per paura delle tasse,io amo l'Italia ,ma se nessuno ci tutela ,Addio! M5s siete l'unico barlume di speranza in questo mondo di corruzione e "mangia pane a tradimento".CREDO IN VOI

Marco A 05.01.15 16:33| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Finalmente un sano di mente che ha capito :)
il punto più debole di una macchinetta mangia soldi è proprio la morte per fame.
Per mandare a casa i politici lazzaroni basta che tutti si facciano una sede all'estero esattamente come i farabutti delle multinazionali (e magari qualche frodatina come berlusconi che tanto fra condoni e depenalizzazioni finisce in tarallucci e vino).
Se la finanza creativa illegale non fa finire in carcere tanto vale approfittarne ;)

Comunque complimenmti per la scelta di iononmiammazzo.

Il prossimo sarà sedevomorireprimaammazzoloro ovvero la naturale reazione a dei rapinatori disonesti.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 05.01.15 16:26| 
 |
Rispondi al commento

grande pippo, sono con te e anch'io disposta allo sciopero delle tasse inique. c'è una signora di ferrara che là ha un b&b che da anni sta portando avanti la tua stessa protesta. cercala sul web e unitevi, uniamoci. ogni cittidino deve contribuire secondo le proprie possibilità come dagli articolo 53 e 54 della costituzione e del codice penale che tu citi. stanno volontariamente cercando di ammazzare la classe media, dopo aver fatto piazza pulita dei ceti più deboli. sono dei criminali che andrebbero condannati per crimini contro l'umanità. noi non ci dobbiamo ammazzare, sono loro che devono andarsene dopo aver restituito il maltolto e fatto lavori umili di pubblica utilità fino all'estinzione della pena. la loro ora sembra sempre lontana, ma a volte - spesso- le cose si capovolgono quando meno te l'aspetti. uniamoci e teniamoci in contatto. facciamo in modo che nasca un forte movimento di cittadini onesti che alzano la testa. coraggio!

marina minicuci 05.01.15 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Grande! Grande testimonianza! Grande dignità! Grande esempio!

elisa c., Melendugno Commentatore certificato 05.01.15 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro Giuseppe, grazie per la tua testimonianza e per non essere rimasto nel silenzio, come purtroppo succede a moltissimi. Vorrei tanto che le tue dichiarazioni, il tuo discorso venisse trasmesso a reti unificate (altro che Napolitano) per guidare gli italiani a far valere i propri diritti onestamente e dignitosamente attraverso il Movimento Cinque Stelle che siamo tutti noi.

vanda cristelli 05.01.15 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Ottima decisione fratello.
Anche io ho preso la stessa decisione tua qualche tempo fa.
Io non pago più i privilegi di questi mafiosi fin quando non avremo ripulito quei palazzi.
Dovrebbero fare tutti così e vedreste che nel giro di 15 giorni sparirebbero tutti

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 05.01.15 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

regalano il condono fiscale ai grandi evasori ricchissimi dopo aver regalato lo scudo fiscale per i capitali all'estero. Mentre invece per i poveretti che non sono riusciti a pagare le tasse a causa di povertà e fame e che avrebbero un vero bisogna di un condono umanitario per loro c'è invece solo la spietatezza di equitalia. Per questi poveretti non c'è nessun condono. Solo malvagità.
Ora è venuto il momento di un condono fiscale per i poveri come il signore del video e non per berlusconi e i ricchi.
CONDONO PER I POVERI

romeo c. Commentatore certificato 05.01.15 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno si deve più suicidare , dovete combattere questa soluzione estrema ! La schiavitù non durerà a lungo i segnali di un cambiamento concreto sono sempre più forti ! Non disperate fate qualsiasi cosa tranne che suicidarvi non serve ad altro che ha rendere infelici i vostri cari e tutti i bravi italiani che vi sono vicini . A Beppe una preghiera : perchè non destinare il denaro che ridiamo allo Stato a casi disperati come questo ?




Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori