Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La Finanza in consiglio regionale in Lombardia

  • 4

New Twitter Gallery

finanza_lombardia.jpg

"La Guardia di Finanza, ieri mattina, ha visitato sia il Comune di Rozzano che la Regione Lombardia e il consigliere regionale Massimo D’Avolio, ex sindaco del comune, è indagato per abuso d’ufficio. La cosa non ci stupisce affatto, già nell’aula del Consiglio regionale la collega Carcano, nel giugno del 2014, ricordando il Sistema Sesto, aveva denunciato l’esistenza di un Sistema Rozzano. La collega ha chiesto più volte conto al PD, in particolare ai consiglieri Girelli e ad Alfieri, dell’opportunità della presenza del consigliere D’Avolio in Commissione Antimafia: la reputazione di un politico non si forma solo a seguito di indagini o sentenze. Alfieri, allora capogruppo del partito, dovrebbe riconoscere il grave errore politico commesso perché non ha rimosso il consigliere dalla Commissione Regionale Antimafia gettando discredito sulla Commissione stessa. Evidentemente la classe politica lombarda non comprende la profonda necessità di prevenire: il sistema Sesto non ha insegnato abbastanza. Attendiamo comunque gli sviluppi della vicenda per capire l’entità della questione alla luce della visita della guardia di finanza di questa mattina in Consiglio regionale." Andrea Fiasconaro - Capogruppo M5S Lombardia

21 Gen 2015, 12:24 | Scrivi | Commenti (4) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 4


Tags: Andrea Fiasconaro, guardia di finanza, Lombardia, M5S, M5S Lombardia, Massimo D'Avolio

Commenti

 

VIGILA E FATE DEL VOSTRO MEGLIO,QUESTE COSE MNION DEVONO PASSARE IMPUNITE

alvise fossa 21.01.15 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Questo riguarda la lombardia ma quanti altri fatti di disonestà esistono e continuano a venire fuori e allora mi chiedo perchè queste persone sono lì ancora a manovrare il nostro paese. Perchè renzi con la sua BELLA faccia e voce che non si può nè vedere nè sentire ce lo ritroviamo tutti i giorni a declamare quanto è bravo e quanto siamo in ripresa cioè a prenderci in giro.
Quello che forse i cittadini onesti vorrebbero a breve è vedere persone rispettose e oneste rivolgersi a loro cercando di creare il bene di tutti. Allora una domanda viene spontanea cie arriveremo riusciranno gli italiani a staccarsi dal carro del potere e ad aprire gli occhi per arrivare a fare il bene dell'italia? O dovremo morire di questo sistema............

Claudia D. Commentatore certificato 21.01.15 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Dopo più di 10 anni finalmente le centinaia di denunce verso un ex sindaco, che più che sindaco pareva un imperatore, hanno il loro seguito, ma questo è solo l'inizio.

Nel 2009 il futuro pentastellato Davide Currò pubblicò questo dossier aggiornato anno per anno e presente fin da quell'anno su questo blog:
http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/rozzano/Topografia%252520della%252520Casta%252520Rozzanese.pdf

Il "sistema Rozzano" (definito anche da alcuni "sistema D'Avolio") ha finalmente ottenuto l'attenzione degli inquirenti... e siamo certi sia solo l'inizio.

Intervento di Massimo De Rosa in parlamento:
https://www.facebook.com/video.php?v=401520980021183&fref=nf

Paolo Cicerone, ★★★★★ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.15 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Questi video bisogna divulgarli di più
so che fa male ma dovete guardarli.
Voi del PD

Claudio sartini 21.01.15 13:27| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori