Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La Nuova Camorra Organizzata

  • 430

New Twitter Gallery

Di Battista alla Camera
02:30
diba_verdini_renzie.jpg

"Ultimamente Palazzo Chigi sembra, ripeto sembra, uno di quei rioni in mano alla camorra dove all'inizio nessuno sa nulla e poi, alla fine, qualcuno parla per proteggere qualcun altro. Renzi si è trasformato da rottamatore a protettore e sta proteggendo Denis Verdini, pluri-rinviato a giudizio anche per corruzione. È lui che ha fatto inserire la norma (ovviamente con il beneplacito di Renzi). Una norma salva maxi-evasori probabilmente utile a B. ma certamente utile allo stesso Verdini il quale dovrà affrontare anche un processo per il crack del Credito Cooperativo Fiorentino, la banca che gli apparteneva, fallita, secondo i giudici, in modo fraudolento. In Forza Italia e nel centrodestra molti lo odiano. Il curriculum di Verdini è indecoroso anche per loro. Il governo è ancora saldamente nelle mani di B. il quale usa suoi uomini e gli chiede di portare risultati. Verdini un risultato il 24 dicembre scorso lo aveva ottenuto, poi è stato scoperto. Oggi in aula ho denunciato tutto. Siamo stanchi di occuparci solo di queste schifezze. Gli italiani hanno bisogno del reddito di cittadinanza ma la maggioranza si dedica a salvare i delinquenti. Mi auguro che chi ancora pensa che abbiamo sbagliato a non scendere a compromessi con questa gente abbia finalmente aperto gli occhi!" Alessandro Di Battista

Cerca il banchetto per firmare contro l'euro più vicino a te cliccando su questa mappa:
banchettieuro_d.jpg

PS: Il tuo contributo per il referendum sull'uscita dall'euro è importante:
- organizza il tuo banchetto e segnalalo su questa mappa (che sarà in continuo aggiornamento)
- scarica, stampa e diffondi i volantini informativi (1. Motivi per uscire dall’euro 2. Domande Frequenti sull’euro)
- fai conoscere a tutti i tuoi contatti questo nuovo sito sul referendum http://www.beppegrillo.it/fuoridalleuro

prezzo_libero.png

6 Gen 2015, 14:03 | Scrivi | Commenti (430) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 430


Tags: camorra, Di Battista, nuova camorra organizzata, Renzi, Renzie, Verdini

Commenti

 

ECCO, QUESTO E' QUELLO CHE TUTTI GLI ITALIANI DOVREBBERO SAPERE E IL SIPARIO DELL'ATTUALE PARLAMENTO CALEREBBE INESORABILMENTE !!!!!!
PER FARE IN MODO CHE QUESTO AVVENGA E' INDISPENSABILE CHE I PARLAMENTARI DEL M5S TURANDOSI IL NASO VADANO A RACCONTARLO IN TUTTE LE TRASMISSIONI RADIOTELEVISIVE !!!!!!!!!!!!!!!!

NICOLO' GRECO 08.01.15 21:04| 
 |
Rispondi al commento

La norma art.19 bis & tutto l'impianto del decreto fiscale,per quanto impostato sulla depenalizzazione delle evasioni & frodi,
va da sè che premia & salvaguarda gli evasori e frodatori estesi dovunque nel Paese,a partire dal ramo della mala-politica...!;
e che, SalvaSilvio,il pregiudicato frodatore per eccellenza!,ne è l'esempio dimostrativo!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.01.15 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Il tax evasion act della vigilia di natale non ha ancora un padre,ma la madre e' certa....

roberto coppi 07.01.15 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Chiunque tocchi in Forza Italia ti sporchi le mani!

Alberto 07.01.15 17:26| 
 |
Rispondi al commento

dentro l'euro crepi
fuori dall'euro crepi lo stesso

Continuo a pensare che c'è la
TERZA VIA
emettere una moneta parallela usando
MINIBOT TRIENNALI da 150 o 250 euro in un formato simile alle banconote , circolante SOLO nei paesi che volessero aderire all'iniziativa BOT in COMUNE

sono sicuro che Italia Spagna Portogallo Grecia e probabilmente anche FRANCIA sarebbero pronte ad aderire a una iniziativa del genere .

Conclusione :
1) NON VEDO PERCHE' DOBBIAMO ESSERE NOI A USCIRE DALL'EURO E NON LA GERMANIA
2) NON VEDO PERCHE', se non possiamo stampare moneta,possiamo stampare MINIBOT da usare come seconda moneta a tassi pari a ZERO
3) NON VEDO PERCHE' NON FARE UNA FEDERAZIONE CON SPAGNA E FRANCIA condividendo il debito e i risparmi che ho messo nel post

Se chi vuole un'Europa Unita Politica , è un massone al servizio dei banchieri speculatori sul modello socialdemocratico

Chi la vuole divisa , è al servizio della CIA o della CINA e dei banchieri speculatori sul modello neoliberista darwiniano. io non vogli questa europa VOGLIO L'EUROPA

Nello R., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.01.15 16:15| 
 |
Rispondi al commento

PER SALVARE L'ITALIA E GLI ITALIANI SI DEVONO PRIMA RESETTARE I CERVELLI DEI NOSTRI POLITICI E DI MOLTI FUNZIONARI ED AMMINISTRATORI LOCALI.

CERVELLI BACATI NON DANNO CERTAMENTE BUONI FRUTTI !!!!!!!!!

TROPPI ITALIANI NON L'HANNO ANCORA COMPRESO : QUANDO CAPIRANNO SARA' TARDI !!!!!


AUGURI ITALIA, NON TI MERITI TUTTO QUESTO !!!!!

Roberto Menini 07.01.15 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Credo che per far aprire la mente su politici disonesti e corrotti ci vorrebbe un palinsesto che informi tutti i giorni dell'anno su le malefatte di persone importanti o di politici menefreghisti che distruggono un paese senza avere nessun scrupolo Perché a quanto pare noi dimentichiamo facilmente le persone che stanno affondando questo paese meschino ridotto alla sopravvivenza,ci vogliono delle persone coraggiose per portare avanti questa idea.per dare un futuro e un semplice esempio per le generazioni future anche per non rimanere un popolo di pecoroni indifferenti e mal informati

Elio maffeis 07.01.15 15:55| 
 |
Rispondi al commento

La tragedia che si è verificata in Francia ci deve far riflettere. Se gli "esportatori di democrazia" insistono a seminare vento non possono che raccogliere tempesta.
La Francia mi pare che abbia bombardato la Libia, senza chiedere il permesso a nessuno, solo ed esclusivamente per rubare il petrolio. Ora, chi è più criminale? chi bombarda i popoli inermi o coloro che si ribellano perché hanno perso tutto?
Per concludere: Chi commette un atto schifoso come quello avvenuto a Parigi è considerato giustamente un terrorista mentre chi bombarda e rade al suolo intere popolazioni viene definito un grande statista e gli viene consegnato il premio nobel dopo un quarto d'ora.
Basta con le guerre!!! Basta impoverire i popoli!!!

saverio battaglia 07.01.15 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Sotto sotto,per vie traverse,
"l'ebetino ci mette la manina";
dapprima la infila
poi la blocca e poi la rimanda..?!
la "norma-mega-porcata?!.."
da radere al suolo..!!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.01.15 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Il nuovo PDR sarà al 100% Mortadella.

Segnatevela, non sbaglio mai!

Ale 1969VI Commentatore certificato 07.01.15 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come pretendiamo di cambiare le cose se nessuno ci segue ! Abbiamo preso il 25 per cento sull'onda delle invettive che Grillo urlava nelle piazze contro la casta e che venivano amplificate dalle televisioni come fatto folcloristico , ma che infiammavano i cuori sconsolati di tanti italiani rassegnati . Un quarto del Paese ci ha votato e gli altri tre quarti ? Abbiamo cominciato dopo il 25 per cento a mandare qualcuno dei nostri in tv , ma da lontano , in collegamento esterno e che , all'opposto di Beppe , si mostravano calmi e misurati , efficaci ma un po freddini . Ora , senza escludere che ci siano stati grossi brogli , siamo al 20 per cento e se non andiamo in tv a farci vedere e a denunciare le troppe malefatte della casta scenderemo ancora . Le masse seguono chi vedono non gli ectoplasmi !!

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 07.01.15 14:25| 
 |
Rispondi al commento

C'è da augurarsi che non venga eletto presidente della repubblica un altro NAPOLETANO, tre su 10 sono più che sufficienti, sennò diventiamo una monarchia della monnezza.

Renè1 b., padova Commentatore certificato 07.01.15 13:37| 
 |
Rispondi al commento

La forza del Movimento deriva soprattutto dal non aver mai fatto alleanze con i partitiladri. E' vero che la strada intrapresa per rendere consapevoli gli italiani della bontà del Movimento è resa più difficile dai continui attacchi di una informazione italica serva e collusa con il potere però non bisogna demordere, avanti così e grazie per tutto quello che fanno i nostri cittadini portavoce.

Alessandro D., Genova Commentatore certificato 07.01.15 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Spero che mortadella si dia all'ippica e che non venga eletto presidente per acclamazione, ha già fatto danni enormi con la sua ignoranza e vanità.

Resta il fatto che ormai noi non eleggiamo nemmeno più chi elegge il presidente della repubblica.

E' una carica obsoleta e da eliminare, fa solo danni alla già precaria democrazia.

Renè1 b., padova Commentatore certificato 07.01.15 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Ferdinando Imposimato (79 anni) è un magistrato, politico e avvocato italiano,presidente onorario aggiunto della Suprema Corte di Cassazione.Si è occupato della lotta a cosa nostra,alla camorra e al terrorismo in Italia:è stato giudice istruttore dei più importanti casi di terrorismo, tra cui il rapimento di Moro,l'attentato al papa Giovanni Paolo II,l'omicidio del vicepr.del CSM Vittorio Bachelet e dei giudici Riccardo Palma e Girolamo Tartaglione.Ha istruito alcuni tra i più importanti casi di terrorismo,coniugando la legislazione speciale emanata durante gli anni di piombo col rispetto dei diritti civili.Si è occupato di processi contro mafia e camorra. Tra gli altri il caso di Sindona,il banchiere siciliano legato a Cosa Nostra,accusato di bancarotta fraudolenta per il fallimento di banche italiane e straniere.Nel 1981 istruisce il processo alla banda della Magliana. Ha rappresentato l'Italia a Strasburgo per la lotta al terrorismo.La mafia gli ha ucciso il fratello e lo ha spinto a dimettersi.Dopo di che ha lavorato per l'Onu nella lotta al narcotraffico
Si occupa di diritti umani e dei principi del giusto processo in America Latina
Attualmente si occupa della difesa dei diritti umani ed è impegnato nel sociale.
Ha presentato numerosi disegni di legge sulla riforma dei servizi segreti, sugli appalti pubblici, sui trapianti, sui sequestri di persona, sui pentiti, sul terrorismo e sulla dissociazione.E' collaboratore e consulente di Don Gelmini,direttore di 150 comunità terapeutiche per il recupero di tossici,in Italia ed all'estero. Si occupa del lavoro dei detenuti per la comunità in collegamento con l'associazione "Liberi di San Vittore"
Ha denunciato il governo USA alla corte penale internazionale,perché sarebbe stato a conoscenza degli attentati dell'11 settembre ma non avrebbe fatto nulla per fermarli.Ha affermato che il gruppo Bilderberg sarebbe stato il mandante delle stragi di Falcone e Borsellino.

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.01.15 13:23| 
 |
Rispondi al commento

I PIDIOTI INFILTRATI NEL MOVIMENTO SI ARRABBIERANNO MA SPERO VIVAMENTE CHE CON L'ATTENTATO DI PARIGI CRESCA E TANTO IL PARTITO DELLA LE PEN.
SE FOSSE VIVA VORREI LA FALLACI COME PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA E NON CERTO QUELLE MEZZE S.... DI OMINICCHI CHE STANNO IN PARLAMENTO DA 80 ANNI.

Per la camorra niente di nuovo sul fronte occidentale , dove è nato re george? da quanti lustri è in parlamento e manovra le cosche?
Diamo a re george quel che è di re george e non affibiamolo sempre a resilvio di qua e di là.

Renè1 b., padova Commentatore certificato 07.01.15 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Il Fatto Quotidiano fa un elenco dei nomi di papabili al Quirinale e chiede ai lettori di scegliere. L'elenco è per molti nomi abbastanza discutibile.
Ma dovremmo farlo anche noi, visto che le elezioni del Presidente della Repubblica si avvicinano. E questa volta cerchiamo di non ripetere i nomi della Gabanelli o di Gino Strada, che tanto hanno già opposto il loro rifiuto, o di Prodi che ha la colpa di averci messi lui nelle regole euro provocando la nostra rovina.
Di fronte a domande che fanno cadere le braccia, come "Chi è Imposimato?" (Ma il web allora che ci sta a fare?), non si potrebbe fare una presentazione di persone perbene, possibilmente esperte in diritto costituzionale, o che almeno come Cantone o Gratteri o Di Matteo, hanno un passato di lotta al crimine, e aprire una discussione su di loro?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.01.15 13:08| 
 |
Rispondi al commento

E’ INCREDIBILE COME IL PAESE NONOSTANTE TUTTO, dopo oltre 20 anni di: Fi-Lega, PDS, PDL-Lega, PD, PDL-PD, tre partiti che oggi sono rappresentati da RENZI, SALVINI, BERLUSCONI, continui a credere che se non si vota uno di questi Tre l’Italia finisce nel baratro. Dico ci hanno portato ad essere ultimi in Europa, abbiamo una miriade di riscontri per capire che dentro a questi partiti ci sono fannulloni incapaci a risanare i misfatti combinati con i governi dei “larghi intrighi”, per lo più che cedono alle lusinghe del denaro facile, causa di tutti i mali: eppure buona parte dell’elettorato nemmeno davanti a questa situazione drammatica riesce a cambiare il suo criterio di valutazione e anche alle prossime elezioni ritorna a votare la stessa compagine, per lo più convinti di votare il nuovo, il sospirato cambiamento. E questo si ripete ogni volta da vent’anni a questa parte. Eppure è così… siamo difronte ad una realtà disarmante, basta il martellamento dei media con un personaggio contestuale a tematiche anche prive di valore, e parte della gente identifica subito il soggetto rassicurante da votare anche se non conosce niente di lui (dalle vostre opere vi riconosceranno): personalità, moralità, indipendenza, capacità, autonomia. Votano senza conoscere e difendono anche ciò che votano, sempre senza conoscere chi si cela dietro il loro referente di turno( Renzi, Salvini, Berlusconi). Auspicio: Speriamo almeno che la catastrofe gli porti consiglio.

roberto f., padova Commentatore certificato 07.01.15 13:02| 
 |
Rispondi al commento

http://www.senzasoste.it/internazionale/il-fiscal-compact-provano-a-nasconderlo-ipotecando-l-oro-italiano
In diversi si sono chiesti che fine abbia fatto il fiscal compact, approvato dai paesi dell'eurozona, e fortemente voluto dal partito dell'austerità continentale. In breve si tratta dell'accordo tra stati dell'eurozona che si impegnano in una politica di tagli della spesa pubblica fino ad arrivare ad una quota del 60 per cento di debito del Pil. Sembrerebbe facile, solo che per l'Italia si tratterebbe di un taglio che, a seconda della lettura del trattato che istituisce il fiscal compact, che potrebbe anche toccare 50 miliardi l'anno per vent'anni.


Approvato quasi in segreto dal parlamento, con il voto entusiasta del centrosinistra, il fiscal compact è velocemente sparito dalla scena. Per l'enorme dispendio di denaro che comporterebbe una volta entrato a pieno regime. Italia oggi poche settimane fa ha ricostruito l'attuale itinerario del fiscal compact. Si tratta di uno degli scenari principali delineati nel dibattito maistream di quest'estate.

In poche parole, secondo Italia Oggi (vedi articolo sotto), il debito pubblico italiano in eccesso secono il fiscal compact, e di altri paesi, finirebbe in una sorta di bad bank che lo governerebbe. Emettendo eurobond a garanzia di questo governo ed avendo, a sua volta, le riserve auree dei paesi che partecipano al fondo come garanzia in ultima istanza. In caso di incapacità dei paesi interessati a mantenere i patti sottoscritti questa bad bank del debito dovrebbe riscuotere direttamente le tasse di un paese (es. l'Italia). Naturalmente, per evitare l'effetto Grecia, chi sottoscrive il patto non potrà tornare alla moneta nazionale. Insomma, per consegnare il proprio debito eccedente ad una bad bank, l'Italia ipotecherebbe il proprio oro, dando eventualmente facoltà ad un soggetto esterno al paese di riscuotere in modo coercitivo le tasse. L'autore di una simile cambiale sulla ricchezza del paese? Romano Prodi che qual

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.01.15 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi è per IMPOSIMATO .....alzi la mano!
Beppe che fai...te le tieni in tasca?

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.01.15 12:44| 
 |
Rispondi al commento

CON L’EURO ABBIAMO DOVUTO IMPOVERIRVI – Ora lo dice anche Draghi
http://www.byoblu.com/post/2015/01/07/amato-confessa-ecco-come-vi-abbiamo-portati-nelleuro.aspx
- Da Claudio Messora

Con l'euro Abbiamo Dovuto Impoverirvi
I paesi che hanno perso la flessibilità del cambio con l’ingresso nell’Unione Monetaria devono per forza realizzare i necessari aggiustamenti attraverso la svalutazione interna. Così Draghi a Helsinki. Questo il video. Ma svalutazione interna significa fare esattamente quello che ha fatto Monti e che ha ammesso candidamente alla CNN: distruggere la domanda interna. Ovvero caricarvi di tasse, abbassarvi gli stipendi e togliervi diritti sul lavoro.

E tutto questo in nome di cosa? Come spiega Draghi a Helsinki (qui l’integrale), per “restare competitivi”. Per non essere eterni debitori di eterni creditori. Hanno cioè deciso di rendere il nostro mercato del lavoro uguale a quello di altre economie più dinamiche ma con meno tutele, e lo hanno fatto con la complicità di Napolitano, e poi Letta, e ora Renzi, senza consultare i cittadini. Lo hanno fatto in pochi, consapevoli che la necessità di essere “più competitivi” derivava proprio dalla permanenza in questa Unione Monetaria, e che gli “aggiustamenti” (la distruzione della domanda interna) sarebbero stati lunghi e costosi in termini di vite umane e di benessere. E neppure è dato sapere se questo loro “sogno”, l’incubo di 60 milioni di italiani, mai si concretizzerà.

Sono esperimenti di apprendisti stregoni. Solo che a differenza del cartone della Walt Disney, qui le scope uccidono.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.01.15 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Verini ….ammettere di aver fatto un errore è segno di forza….sì ma ammettere di averlo fatto di proposito che segno è ? Siete costretti ad ammetterlo, e addirittura tentando di capovolgerlo a vostro favore, perché i M5S se ne sono accorti altrimenti l’ ERRORE passava sottobanco. La volete smettere di insultare gli italiani? E poi, scusi, già che ci siamo ma lei chi è ? L’hanno fatto svegliare adesso per farlo sentire importante dopo aver detto una simile corbelleria ? Signor Verini, qualche volta vi specchiate ? o vi paghiamo soltanto per farci ridere ? Si rilegga quello che ha detto per difendere il Vostro capo BERLUSCONRENZI e anche lei morirà dalle risate, altro che far la predica ai 5S…..Caro si riaddormenti pure

maria fiorenza rinaldi, brescia Commentatore certificato 07.01.15 12:38| 
 |
Rispondi al commento

io penso di avere un po' di buon senso
(e spero di non sbagliarmi)

ma se la ratio di un tale provvedimento
fosse realmente quella di snellire la
martoriata "macchina" giudiziaria italica
depenalizzando qualcosa e tramutando la sanzione
da penale (appunto) ad amministrativa
e non il solito modo per "aiutare" amici
ed amici degli amici (come sempre)

perchè complicare delle cose che sono semplici?

già qualcuno ha fatto notare che una percentuale
è di per se iniqua
il 3% su una evasione di 100.000 € ammonta a 3.000 €
il 3% su una evasione di 100.000.000 € ammonta a 3.000.000 €
2 comportamenti che possono essere mai trattati allo stesso modo ???

bastava un comma siffatto :

si depenalizza una evasione accertata fino al limite
massimo di € 50.000 !!!

(la cifra più equa possibile, questo è solo un esempio)
al di sopra si va a processo perchè si è dei LADRI !!!
ed i soldi si recuperano in TUTTI i casi ...

SEMPLICE EQUO TRASPARENTE

(forse è questo il motivo per cui non lo fanno ???)

Cla'

Claudio il Comasco, Alba villa Commentatore certificato 07.01.15 12:37| 
 |
Rispondi al commento

ehmmm.....cominciamo le nostre quirinarie o aspettiamo prima che sia eletto il nuovo capo dello Stato?..:)

Luca M., Rho 07.01.15 12:00|

-------------------------------------------------

Concordo. Probabile lo faremo a elezione avvenuta e lamentandoci pure!

Ale 1969VI Commentatore certificato 07.01.15 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E se Renzi avesse voluto salvare anche suo padre indagato per bancarotta fraudolenta?

Gianfranco Bressi 07.01.15 12:13| 
 |
Rispondi al commento

ehmmm.....cominciamo le nostre quirinarie o aspettiamo prima che sia eletto il nuovo capo dello Stato?..:)

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.01.15 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Titolo: "Renzie protegge Verdini". Si potrebbe aggiungere: E VERINI (questo sconosciuto) protegge Verdini e Renzie.

vincenzo rosciano, potenza Commentatore certificato 07.01.15 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Il commento di luigi non fà una piega...slo che siamo (ancora) in mano apotentati inpemsabili e impenetrabili con il rignanese come"COMPARSA".
La soluzione, cari di battista è una sola:
SPIEGARE (anche sui media) CHE CON I VOTI "NUOVI"
degli assenteisti (quelli che non votano più) si può vincere veramente e governare!
STARE SOLO ATTENTI ALLE PAROLE E COMPORTAMENTI (per non essere attaccati a destra e a manca e da tutti),,,avendo ancora per chissà quanto tutti contro !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 07.01.15 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,

chiedo al MoVimento di fare qualcosa per tutte quelle aziende che stanno chiudendo a causa della decisione della Russia di non importare più merci dall'Italia per colpa di una scellerata decisione dell'UE di sanzionare la Russia per la questione Ucraina.
L'Italia rimanga fuori dalla questione Ucraina e si riprendano i rapporti commerciali irrimediabilmente distrutti fra Russia E Italia.
Un cordiale saluto.

Guido

Guido Piano 07.01.15 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da un po' di tempo leggo i commenti che contengono, non sempre ma spesso, attacchi solo alle persone, di Renzi e Berlusconi, piuttosto che a specifici problemi riguardanti più direttamente la gente.

Se mi è concesso vorrei che non si facesse l'enorme sbaglio del PC degli anni passati, che compattò i propri sostenitori sotto l'unico vessillo dell'antiberlusconismo, ignorando nel contempo i concreti problemi del paese.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 07.01.15 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

(A proposito del post “Passaparola: LaVERDI non deve chiudere, di Ruben Jais”, direttore artistico de la Fondazione LaVERDI.)

Sono disoccupato da 4 anni circa e ho bisogno di un lavoro.
Ho 41 anni e vivo in provincia di Salerno. Prima di essere licenziato facevo il grafico presso un tipolitografia, mi piacerebbe poter fare ancora questo mestiere, ma andrebbe bene anche qulcos'altro. Sono disponibile a trasferirmi.
Se qualcuno di voi può aiutarmi in qualche modo (e per ulteriori informazioni), è pregato di contattarmi al seguente indirizzo mail: infopersonalmail-caresp@yahoo.it

Non chiedo soldi in benficenza ma solo un lavoro retribuito.
Per favore, passate anche la mia parola!

Unodeitantidisoccupatitaliani

Unodeitantidisoccupatitaliani 07.01.15 11:31| 
 |
Rispondi al commento

ogni tanto buone notizie

http://gazzettadimodena.gelocal.it/modena/cronaca/2014/12/31/news/noi-salvati-da-di-bella-ora-lo-dice-anche-il-giudice-1.10582464

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.01.15 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Ale 1969Vi
Il fatto che per me "l'uno vale uno" è una enorme 'azzata,
deriva dall'elementare considerazione che la mia opinione ha sicuramente minor valore (ad esempio) di quella di Beppe, se non altro perché il Movimento non l'ho creato io, ma lui.
Se poi non accetti nemmeno che uno esprima una opinione diversa dalla tua, vuol dire che sei te a porti su di un piano inferiore al mio, sopratutto se vorresti che il mio commento al tuo venga cancellato. Io non ho offeso nessuno, ne intendo mai farlo. Non è nel mio dna. Datti una calmata e piuttosto argomenta. Ciao

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 07.01.15 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Di Battista, ricordo solo che il periodo delle porcate è agosto e natale quando gli Italiani sono distratti, ricordo ancora che in un paese normale ci sono senza se senza ma le DIMISSIONI SUBITO! in Italia.....ma si......, poi per finire i PD cosa dicono? come mai stanno zitti?
avanti 5 stelle !

L'Oracolo 07.01.15 11:07| 
 |
Rispondi al commento

se sei un assertore dell'uno vale uno, perché Beppe dovrebbe starsene zitto?
Te lo dice uno che, dell'uno vale uno, pensa sia una enorme 'azzata.

paolo boccali, sarteano 07.01.15 10:57 |
Segnala commento inappropriato

-------------------------------------------------

Perchè deve pensare che quando apre quella bocca, dietro c'è un lavoro di mesi e mesi da parte di valorosi ragazzi.

Come cazzo si fa a difendere i vigili di Roma dai su.........Stattene zitto Beppe, facevamo molto più bella figura.......

Ale 1969VI Commentatore certificato 07.01.15 11:06| 
 |
Rispondi al commento

O.T.?

Genova come Napoli, la Liguria come la Campania.

Non è un'esagerazione (Pitelli, la discarica di La Spezia, ne è un esempio).
Grazie alle privatizzazioni tanto promosse da destra e sinistra, la gestione di trasporti, acqua pubblica, manutenzione e rifiuti è straordinariamente peggiorata e paradossalmente più costosa (per forza, rubano ancora più di prima).

Genova non ha più una discarica che possa ricevere i rifiuti perchè non c'è mai stata la volontà politica di ridurli, come ha sempre detto Beppe, ma di utilizzarli per nasconderci sotto di tutto.
La discarica di Scarpino non riceve più, i rifiuti della città vanno a Pavia e chissà dove. Genova è costellata di mucchi di rifiuti, ma la cosa che danneggerà ancora di più l'ambiente è che, col vento, buona parte viene disperso e nessuno provvederà mai a ripulire le innumerevoli scarpate di questo accidentato e disgraziato territorio.
Cosa c'è dentro Scarpino? Perchè mai come in questo periodo a Genova ci sono persone che manifestano patologie respiratorie di origine allergica e non?
Io ho pagato quasi 400 euro di Tari per un appartamento medio in un quartiere popolare, e vivo in una discarica a cielo aperto, mi sembra di essere nella terra dei fuochi. Difatti mi aspetto che comincino a prendere fuoco le pire simbolo di questo sfacelo.

antonella g. Commentatore certificato 07.01.15 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.repubblica.it/economia/2015/01/06/news/katainen_minacciare_sanzioni_per_far_partire_le_riforme-104399678/?rss

Katainen: "Minacciare sanzioni per far partire le riforme"

della serie "o fate come diciamo noi (compressione diritti e spesa sociale) o vi sanzioniamo"

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 07.01.15 10:35| 
 |
Rispondi al commento

""Istat, a novembre disoccupazione al 13,4%. E' record storico""

grazie matteo!grazie piddì!

dio ve ne renda merito!

pabblos 07.01.15 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sempre ATTUALISSIMO, da diffondere il più possibile !

Dopo l’approvazione alla chetichella del comma 19-bis del decreto fiscale
http://www.beppegrillo.it/2015/01/il_burattino_renzi.html
si comprende anche quello che hanno fatto nel Parlamento del 2008 per AIUTARE alla chetichella dieci concessionarie delle slot machine affinché NON PAGASSERO 98 miliardi di euro dell’accertamento della Guardia di Finanza nel 2007 . Tutto era stato ben descritto dai giornalisti Menduni e Sansa nell’articolo del 14/05/ 2008 de Il Secolo XIX ( http://www.mil2002.org/battaglie/slot/080514is_2.pdf ), che inizia così : “Silenzio generale. L’accordo è stato siglato, ma nessuno se n’è accorto…”. INCOMPRENSIBILE è invece il comportamento dei parlamentari Liguri del Pd , Basso, Pinotti e Tullo che in un articolo de Il Secolo XIX del 05/11/2010, si dichiararono CONTRARISSIMI a qualsiasi condono dei 98 miliardi di euro. E poi…? http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2010/11/05/AMm5krDE-miliardi_machines_condonare.shtml
Intanto la Corte dei Conti si è vista “costretta” a non poter più applicare l’accertamento dei 98 miliardi, per le motivazioni addotte nella sentenza N° 214/2012 del 17/02/2012, nelle pagine 21,22,25,28,29,35 (http://www.mil2002.org/battaglie/slot/120217_sentenza_corte_conti.pdf )
Si MASSACRANO economicamente i semplici Cittadini, ma in questo Parlamento NON SI VUOL DISCUTERE sui 98 MILIARDI di euro !
Abbiamo anche chiesto a diverse Istituzioni di discutere in un dibattito pubblico la “Vera storia dei 98 miliardi di euro”, ma nessuno si è fatto vivo. I due principali candidati alle primarie del Pd per la presidenza della Regione Liguria, Sergio Cofferati e Raffaella Paita, come la pensano ?
http://www.mil2002.org/battaglie/slot_machine.htm e www.comitato98miliardi.altervista.org

Vincenzo Matteucci 07.01.15 10:12| 
 |
Rispondi al commento

La tattica del finto tonto, mentre vi accapigliavate per l'art.18 vi ha rifilato l'art.19, ma poi quando lo vuoi fare un regalo ad un tuo amico se non alla vigilia del Nazzareno?, (che tra l'altro rivelarlo servirà a ricattarlo per i prossimi impegni, presidente e legge elettorale, chiamalo ebetino!) se non ci fosse da piangere, verrebbe da ridere, ma qualcuno ride eccome se ride......
Non basta essere svegli occorre andare in giro con la fanfara per svegliare gli altri, trovate il modo, trovate il metodo, ma dovete informare i vostri concittadini oramai assuefatti e senza speranza, la nostra coscienza apposto non basta più, con l'occasione Buon Anno a tutte le stelle.

Nadia V. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.01.15 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Claudio Messora
4 minuti fa ·

AMATO CONFESSA: ECCO COME VI ABBIAMO PORTATO NELL'EURO! FOLLIA PURA!
Allucinante confessione di Giuliano Amato, deposta come se si trattasse di una marachella qualunque e non della vita di milioni di persone: sapevano, li avevano avvisati, avevano previsto tutto ma andarono avanti lo stesso! Portarono questo paese nell’euro pur consapevoli che difficilmente avrebbe funzionato. Ma non è una lezione di storia, non è il racconto della decadenza del Sacro Romano Impero. E’ qualcosa che sta succedendo adesso, qui. Andrebbe raccontato con ben altro sentimento di contrizione, non con questa nonchalance. Hanno giocato. Hanno perso, ma il debito di morte dobbiamo pagarlo noi. Siamo alla follia! Ecco le sue allucinanti parole.

http://www.byoblu.com/post/2015/01/07/amato-confessa-ecco-come-vi-abbiamo-portati-nelleuro.aspx

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.01.15 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi auguro solo che la gente che ha votato Renzi si svegli o in alternativa a questo punto spero nel crack di questo paese !

Mariano Ingaldo, Torino Commentatore certificato 07.01.15 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Decreto Ilva: “Commissario penalmente non punibile per attuazione piano”

Nel testo varato dall'esecutivo la "non responsabilità penale e amministrativa del commissario". A Gnudi e ai suoi successori più tempo per adeguarsi alle prescrizioni dell'Aia. Solo l'80% delle scadenze del prossimo anno dovrà essere onorato
di F. Q. | 6 gennaio 2015

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/01/06/decreto-ilva-commissario-penalmente-non-punibile-per-attuazione-piano/1317489/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.01.15 09:40| 
 |
Rispondi al commento

E pensare che c'era molta gente (pure qui) che diceva che l'€uro (e l'€uropa) avrebbe moralizzato la nostra politica.
E - assurdo - lo pensa ancora.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 07.01.15 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito do Falcon, ricordo qualche anno fa, quando Andreotti, ministro degli Esteri, andò in India in vista ufficiale al seguito del Primo Ministro Craxi, ed intervistato, disse:
"... siamo qui, con l'onorevole Craxi e tutti i suoi cari..."
Erano in 150. Abbiamo pagato noi.
Non è cambiato niente.

Antonio+ D., Carrara Commentatore certificato 07.01.15 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Molto bene la "finestra" tramite la quale è stato possibile accedere alla documentazione su ciò che il M5S è riuscito ad ottenere in Parlamento (...poco) e su ciò che non è riuscito ad ottenere (le cose fondamentali e più importanti... molte, molte)! Lasciatela permanentemente, aggiornandola. Solo in questo modo il cittadino avrà sempre il quadro a portata di mano e si renderà conto delle palesi trame nefaste della indegna classe politica che, purtroppo, ci rappresenta (per quello che siamo) e continuerà a rappresentarci con abilità sempre più sconcertanti. Credo che neppure ai tempi di Richelieu e Mazzarino si siano verificate cose simili. Bravissimi i parlamentari del M5S eticamente indifferenti alle seduzioni dei "ragli" delle sirene che si sono mantenuti e mantengono fede a ciò che dal programma era stato stabilito e approvato senza stracciarsi le vesti con defezioni decisamente avvilenti ed opportunistiche. Un' opinione personale: evitare di abusare troppo degli accostamenti tra politica corrotta e realtà sociali (mafia, camorra etc. etc.) piaghe - da sempre - di una nazione che per circa due mila anni non è mai più esistita ma è solo stata oggetto di appetiti feudatari e stranieri. I cittadini localizzati in certi territori possono sentirsi umiliati e feriti perché non fanno parte di quel contesto. Meglio puntualizzare sulle coscienze e scelte personali, sull' etica e, soprattutto, sulle responsabilità che un rappresentate democratico si propone di assumere.
Sibilla12

sibilla12 07.01.15 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Se una fabbrica, può andare avanti co 17 operai al posto di 100, gli 83 in esubero, vengono immediatamente licenziati.
La notte di Capodanno, a Roma, mancavano 83 vigili ogni 100.
Tutto è stato normale.
VUOL DIRE CHE SI PUO' FARE CON 17 VIGILI ANZICHE' CON 100.
O NO?

Antonio+ D., Carrara Commentatore certificato 07.01.15 09:16| 
 |
Rispondi al commento

"Zi Biaggiare"
Quel gran genio del mio amigo
Lui sabrebbe cosa fare,
Lui sabrebbe come aggiustare il dimone e l'aggeleradore
Con un cacciavite in mano fa biracoli.
Ti regolerebbe il binimo
Alzandolo un bel bo'
E non ti picchierebbe in desta
Così borte no
E botresti ribardire
Certamente non bolare
Ma biaggiare.
Zì nabigare
Ebitando le onde più dure,
Senza ber guesto cadere nelle due paure
Gendilmente senza fumo con tanto amore
Dolgemente viaggiare
Rallentare per poi aggelerare
Con un ridmo fluente di vida nel guore
Gendimente senza sdrabbi al modore.
E tornare a biaggiare
E bi nodde con i fari illuminare
Chiaramente la strada ber saper dove andare .
Con coraggio gentilmente, gentilmente
Dolgemente biaggiare.
Con quel gran genio del mio amico, trenta euro avrò
Con le mani sporche
Capirebbe molto meglio;
Meglio certo di buttare, ribarare
Bulirebbe forse il fildro
Soffiandoci un po'
Scinderesti poi la gente
Quella chiara dalla no
E potresti ribartire
Certamente non volare ma biaggiare.
Zi biaggiare…

Luca 07.01.15 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Vogliono portare i limite d'evasione dal 3% al 1,5%.
Così, l'EROE che con 20.000 euri tira avanti la famiglia ed evade 1,6% pari a 320 euri, sarà condannato alla fucilazineavitamedianteinpiccagionesullasediaelettricadentrolacameragas, mentre uno do LORO che guadagna 10 milioni, evade 1,4% ossia 140.000 euri, gli danno in premio una ESCORT.
Et Voilà.

Antonio+ D., Carrara Commentatore certificato 07.01.15 08:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO M5S,
DOBBIAMO ANDARE SUI GIORNALI ED IN TV PERCHE' LA GENTE GUARDA SOLO LA TV E DOBBIAMO DIRE E RIDIRE CON FORZA E DETERMINAZIONE CHE NOI SIAMO CONTRO GLI SPRECHI ED I PRIVILEGI, CONTRO LE MOLTE OPERE PUBBLICHE INCOMPIUTE, CONTRO GLI APPALTI TRUCCATI ED INCOMPIUTI COME IL PONTE CHE SI E' ROTTO GIORNI FA DOPO LA INAUGURAZIONE, SIAMO CONTRO GLI STIPENDI D'ORO SOPRATUTTO DEI DIPENDENTI DEL PARLAMENTO CHE GUADAGNANO DIECI VOLTE UN OPERAIO,SIAMO CONTRO LE PENSIONI D'ORO SPECIE QUELLE DI CERTI PARLAMENTARI, SIAMO CONTRO CHI HA DUE TRE LAVORI E C'E' GENTE CHE NON LAVORA DA ANNI, SIAMO CONTRO LE TROPPE AUTO BLU, CONTRO GLI ENTI PUBBLICI INUTILI DA CHIUDERE SUBITO, DOBBIAMO DIRE CHE SIAMO CONTRO TUTTI I PRECEDENTI GOVERNI DA CRAXI, BERLUSCONI E RENZI CHE NON HANNO FATTO NULLA DI BNUONO MA HANNO PRODOTTO UN DEBITO PUBBLICO ALTISSIMO INCOLMABILE ED HANNO ROVINATO L'ITALIA!!!
TUTTI QUESTI INFAMI DEVONMO PAGARE TUTTO FINO ALL'ULTIMO CENTESIMO!!! E SIAMO CONTRO LA CORRUZIONE, LA MAFIA, L'EVASIONE E LA FRODE FISCALE, CONTRO LA MASSONERIA DEVIATA ED I SERVIZI SEGRETI DEVIATI !!!
E INVECE SIAMO PER LA LEGALITA' E LA SICUREZZA DEI CITTADINI E VOGLIAMO PIU' FORZE DELL'ORDINE SUL TERRITORIO, INFINE SIAMO PER I DIRITTI CIVILI, PER LA DIFESA DELL'AMBIENTE E PER LA PACE NEL MONDO!!!
QUESTO DOBBIAMO DIRE A RIPETIZIONE GIORNO DOPO GIORNO DAPPERTUTTO COSI' DA CONVINCERE LA GENTE CHE ANCORA NON CI CONOSCE E CHE POI IN QUESTO MODO CERTAMENTE CI DARA' IL PROPRIO VOTO!!! COSI' POTREMO ANDARE AL GOVERNO DEL PAESE E SALVARE IL NOSTRO POVERO PAESE ITALIA!!!
VIVA IL M5S, VIVA!!!

Franco Rinaldin 07.01.15 08:43| 
 |
Rispondi al commento

quando alcuni mi dicono che il M5S non è più come prima, mi sento solo di rispondere che , nonostante i dissidi interni (segno di vivacità intellettuale e passionale), dopo decenni di democrazia sono state solo queste persone a farci conoscere e fermare (per quanto possibile) i reiterati tentativi di latrocinio contro cittadini indifesi. Continuate così, siete grandi!!!

Paola S. 07.01.15 08:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ma quel Bersani a cui dovevano regalare i voti di 9 milioni di persone aggratis cosa dice?
Ce l'ha la bocca per parlare?
E quel Papa di cui tutti cantano meraviglie dice qualcosa? O pure la Chiesa ci guadagna da questa truffa fatta sulle spalle dei poveri?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.01.15 08:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INCOSTITUZIONALE
TUTTA LA STRAMALEDETTISSIMA RIFORMA FISCALE DI RENZI E' INDECENTE E INCOSTITUZIONALE!!!!!!!!!!!!!!!!!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.01.15 08:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai se vedo un talk show (e specie quelli de La7) vomito
sentire gente che dovrebbe cadere in terra stecchita per le indecenze che dice
Gente che fa senza battere ciglio: "Embè, l'ha tolta, no? dunque Renzi è bravo e da stimare!"
Gente a cui non casca in terra la bocca dallo schifo mentre dichiara: "Tanto rumore per due euro!" DUE EURO????
Quanto è il giro di affari delle Coop rosse? 11 miliardi? quanto fa il 3%? 330 milioni? E' tutta ciccia che ingrassa. E il reddito dichiarato delle Coop del cemento?
E quanto è il reddito dichiarato di ogni banca italiana? Di ogni società per affari? Di ogni stramaledetta società finanziaria? Di ogni stramaledettisimo grande evasore italiano?
E chi è che dovrebbe reintegrare nelle casse dello Stato i miliardi regalati a costoro? NOI??????????????????

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.01.15 08:20| 
 |
Rispondi al commento

Non dobbiamo dare alcun tipo di pretesto per dare modo a quella gentaccia (pd ecc ecc) di sviare e distogliere l'opinione pubblica sulle loro disoneste faccende.
Girarrusso ha sbagliato a pronunciare quella frase che tra l'altro moltissimi pensano.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.01.15 08:14| 
 |
Rispondi al commento

aQa calda

La legge, tra le altre cose fa SCHIFO! è un INSULTO INDEGNO a chi paga le tasse.
Se vuoi davvero combattere l'evasione fiscale ed evitare di ingolfare i tribunali metti un TETTO MINIMO non una PERCENTUALE insulso mentecatto!
Perchè il 3% di 1000€ sono 30€, ma se evadi un milione sono 300.000€, io non faccio fare sconti a nessuno che evada cifre del genere. Imbecille!
Poi ti chiamano gufo e ti dicono che sai solo insultare.
IO A PARASSITI DEL GENERE I COMPLIMENTI NON GLIELI FACCIO PIù, è FINITO IL TEMPO DEL RISPETTO. PAGATE LE TASSE, LURIDI PARASSITI!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.01.15 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Sallusti da Il giornale parla di ‘norma fisco giusto e di buon senso’, tolta solo ‘perché aiutava il Cavaliere’.
Ma la norma non è affatto di buonsenso perché sana le megafrodi e non solo col 3%, più guadagni più puoi evadere impunemente, ma, se ti sei arricchito proprio evadendo e pagando mazzette per corrompere, sarai più premiato!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.01.15 08:04| 
 |
Rispondi al commento

"(e quel che mancherà nelle casse dello Stato chi ce lo mette? noi? e con un debito di 2200 miliardi ci permettiamo anche questi regali? E poi dello stato sociale che ne facciamo? Lo eliminiamo perché mancano i soldi? O aumentiamo ancora di più le tasse ai poveracci?)

TRavaglio: "Un gigantesco, immondo condono fiscale che salva dal processo e dalla condanna quasi tutti gli evasori e i frodatori, anche quelli grandi, accontentandosi - quando va bene - di incassare le tasse che non hanno pagato (sai che sforzo: evadi tutta la vita e, la volta che vieni beccato, rinunci a qualche briciola del bottino, sempreché l'amministrazione finanziaria più inefficiente del mondo riesca a sfilartela). Nessuno, diversamente che per il 19-bis SalvaSilvio, può dire di non averlo saputo. Dov'erano allora i giornaloni, ma anche la sinistra Pd, che oggi s'indignano solo perché c'è di mezzo B? Davvero il colpo di spugna per gli evasori grandi, medi e piccoli è cosa buona e giusta purché non salvi anche B? Sarebbe interessante conoscere il pensiero del premier, dei ministri, dei partiti e dei giornali che li sostengono, ora che il decreto torna indietro per essere modificato (molto meglio cestinarlo e riscriverlo daccapo per mandare evasori e frodatori in galera).

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.01.15 07:57| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

@ Max Stirner


Presupponendo che lei abbia già letto Spinoza, se trova del tempo (la vedo molto impegnato dal blog)
provi a leggere le opere di:

*Alfred North Whitehead*


Non c'è bisogno che mi risponda; il mio consiglio è teso a consentirle di ampliare i suoi orizzonti.

Distintamente

www.beppe.siempre ?

Heracles Mediolanum Commentatore certificato 07.01.15 07:57| 
 |
Rispondi al commento

TRAVAGLIO
Sempre su Repubblica anche Gianluigi Pellegrino, in un articolo severissimo sulla riforma fiscale, ipotizza la presenza di misteriose "serpi covate in seno a Palazzo Chigi che giocano proprie indicibili partite" all'insaputa del povero Matteo, e se la prende con quelli che "non l'hanno avvertito ne messo in campana". Anche il Duce era innocente per definizione: la colpa era sempre di chi lo circondava e lo mal consigliava. Ragazzi, sveglia: l'ha detto Renzi che la norma l'ha fatta Renzi. Fatevene una ragione, è andata così.
Il governo depenalizza scientemente, consapevolmente, alla luce del sole la frode fiscale sotto il 3% dell'imponibile dichiarato. Chi vi viene in mente, alle parole "frode fiscale", con tutto quel che è accaduto a terremotare la politica italiana nell'ultimo anno e mezzo? B,naturalmente,che per una condanna per frode fiscale è decaduto da senatore, è divenuto ineleggibile e interdetto dai pubblici uffici, ha mollato le larghe intese e il governo Letta, ha subito la scissione dell'Ncd, è finito ai servizi sociali ad assistere i vecchietti a Cesano Boscone, ha tempestato Quirinale, governo. Parlamento, giornali, tv. Consulta e Corti europee per riavere l'agibilità politica". Possibile mai che, cambiando le regole della frode fiscale, nessuno si sia chiesto che ne sarebbe stato della condanna di B.? Chiunque abbia una laurea in Legge o in Economia (dove si studia il Codice penale, che già all'art. 2 prevede la revoca delle condanne per un reato che non c'è più) sa benissimo che, quando si depenalizza un reato, le relative condanne vengono cancellate. Ora, Renzi risulta laureato in Legge e Padoan in Economia: possibile che non lo sapessero? E il battaglione dei loro consiglieri giuridici che ci sta a fare: la birra? Nella migliore delle ipotesi, siamo governati da dilettanti, anzi da ignoranti allo sbaraglio.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.01.15 07:53| 
 |
Rispondi al commento

Quei giornalisti che hanno la faccia come il cubo
Scrive TRAVAGLIO
Stefano Folli su Repubblica:"L'operazione era maldestra,tanto maldestra da rendere verosimile che né Renzi né B fossero i diretti responsabili della "buccia di banana" messa lì da chissà chi (!)per far inciampare l'Infallibile Renzi.La prova?Eccola:"I due avrebbero scelto meglio argomento e modi,se avessero voluto mettere a segno un colpo di tale rilievo come la riabilitazione pubblica di B.Nessuno dei due ha(sic)il minimo interesse a riaccendere i riflettori su una stagione passata.Quindi è possibile che la norma sia passata per l'ECCESSO DI ZELO di qualcuno"!!
Ma va???
Par di sognare.Se non fosse stato per i gufi di IFQ,che ha raccolto la denuncia del sottosegr. Zanetti sull'abnormità del 3%(non solo di evasione,ma persino di frode),nessuno ne avrebbe parlato o l'avrebbe collegato a B e il decreto dello scandalo sarebbe approdato alle commissioni parlamentari per il visto finale(non c'è neppure dibattito né voto:attua una legge delega)e a quest'ora sarebbe già legge dello Stato.E B avrebbe già chiesto di farsi cancellare condanna e incandidabilità.A quel punto tutti avrebbero recitato la parte delle vergini violate:"Oddio, non ce n'eravamo accorti,ma purtroppo cosa fatta capo ha" Il guaio di Renzi e di B è che c'è ancora qualche sprazzo di libera informazione,che l'ha colto con le mani nel sacco.Ora Renzi può dire:"Ehi socio,io ci ho provato,ma i soliti gufi mi hanno sgamato".Dove sarebbe dunque l'Operazione maldestra"? Mistero.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.01.15 07:46| 
 |
Rispondi al commento

Grande magnifico Alessandro Di Battista come sempre....

frank pit Commentatore certificato 07.01.15 07:23| 
 |
Rispondi al commento

Ma il fallimento dell Italia è causato dall euro o dal fatto che è una nazione corrotta e governata da ladri? Forse che con la lira i Ladroni non avrebbero rubato e dilapidato e saremmo diventati tutti più benestanti e civili????!!!!!!????

Giovanni Russo 07.01.15 06:51| 
 |
Rispondi al commento

La spuderatezza di questi criminali non ha limite.
Questi ladri capiscono solo la ragione del bastone.
Cioe' quando saranno bastonati ma forte . Solo allora. l'Italia ritornerà a camminare eretta.

Savio1 07.01.15 03:06| 
 |
Rispondi al commento

"IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO RISCHIA DI FINIRE A PIAZZALE LORETO"
no! non l'ha detto l'ottimo GIARRUSSO ma Marco Pannella riferito a Berlusconi in "Un giorno da pecora" di Radio2 del 5/10/2010.

E NESSUN PENNIVENDOLO FIATO'!

E NEPPURE HANNO FIATATO SUL FATTO che nei primi 9 mesi DEL 2014 in Italia sono cresciuti del 59,2% i suicidi per cause economiche. Una vera e propria escalation di episodi tragici, con 164 vittime da gennaio a fine settembre 2014 (lo scorso anno nello stesso periodo erano 103), che portano a 402 il numero di persone che hanno deciso di togliersi la vita per motivi economici dal 2012 a oggi.

Si abbassa l'età media - Gli 82 suicidi tra le persone disoccupate, esattamente il doppio rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, hanno modificato per la prima volta la triste graduatoria legata alla condizione lavorativa delle vittime, sino a oggi condotta dagli imprenditori (67 casi nei primi 9 mesi del 2014). Inoltre, se il dramma si conferma investire quasi esclusivamente i maschi (154 uomini, 10 donne), cambia invece l’età di chi ha deciso di togliersi la vita, abbassandosi di oltre 10 anni. Il 36,6% dei suicidi di quest’anno riguarda la fascia tra i 45 e i 54 anni, mentre i 55-64enni - che solo lo scorso anno rappresentavano la casistica più frequente - registrano un’incidenza minore anche rispetto ai 35-44nni (22,6%). Da notare infine come tra i disoccupati l’incidenza tra i giovani sia quasi doppia rispetto al dato generale (le vittime disoccupate entro i 34 anni sono il 13,4%, contro il 7,3% dell’intero campione). Dall’inizio del monitoraggio (nel 2012) sono 184 gli imprenditori che si sono tolti la vita per problemi economici, 168 i disoccupati, 35 i dipendenti, 8 i pensionati. Anche quest’anno aprile, mese di bilanci per le aziende, presenta il numero più elevato di suicidi (26), seguito da luglio (24), periodo in cui si pagano le tasse.

(fonte: studio di Link Lab, il Laboratorio di Ricerca Socio-Economica della Link Campus Univers.)

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.01.15 00:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Germania ha "consigliato " alla Grecia di non uscire dall'Europa ! Siamo a questo punto ! E noi non ci abbiamo neanche fatto un post ! Le minacce velate rivelano le strategie distruttive che si stanno adoperando per non fare strutturare una Europa forte . Alla Merkel questo non interessa in quanto con Olanda , Belgio e Svezia e Danimarca ha il primato germanico tanto desiderato . Sta osservando la Polonia e repubblica ceca e forse l'Ungheria per potere un giorno costruire il quarto Reich , e allora saranno dolori ! E' inspiegabile la grande simpatia degli Stati Uniti per questa soluzione che vuole fortemente così come è inspiegabile che permetta alla Cina di diventare una vera grande superpotenza . Da quelle parti potrebbero stare preparando grosse sorprese .


Un'appello agli pseudo dissidenti del pd che stanno leggendo... a quelli
che sono veramente di sinistra, a quelli che hanno lottato per anni con
lotte sindacali per poi veder sfumare tutto sotto il naso ad opera di
questo fantoccio che fa i regali agli industriali a cambio dei denari dei
prossimi finanziamenti privati.... ribellatevi! Mandate a cagare Renzi e
fatevi un partito nuovo, anzi un movimento... Andremo al governo insieme o
se é vero che con la nuova legge elettorale che vuole Renzi dove governerá
chi avrá la maggioranza lui non governerá piú perché ne uscirá indebolito
dalla scissione e finalmente ci sará aria fresca in parlamento.

Massimo S. 07.01.15 00:44| 
 |
Rispondi al commento

Esiste un tipo di impianto di antifurto che in caso di intrusione fa scattare un allarme muto: nel locale in cui operano i malviventi, resta tutto in silenzio, mentre a loro insaputa viene avvisata la polizia. In questo modo i ladri si sentono tranquilli, credono di farla franca, ridono, scherzano e scattano selfie mentre riempiono i borsoni di banconote. Passano lunghi minuti e quando i rapinatori stanno per brindare al bottino, trac, arriva la polizia e li coglie in flagrante. Sembra che tra mafia capitale, Expo, corruzione e viadotti che crollano, stiamo vivendo quei lunghi minuti che intercorrono tra l’inizio della rapina e la cattura dei malviventi. L’allarme è già scattato, i cittadini sono avvisati e il momento della verità è vicino.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.01.15 00:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco perchè nessuno,tranne qualche mosca bianca,si prende la briga di PROCLAMARE A CHIARE LETTERE e senza mezzi termini:
1.- che non è il Capo del Governo che si deve occupare di LEGGI DI RIFORMA bensi il Parlamento; 2.- che questo Parlamento, incostituzionale e illegittimo, è schiavo del voto di fiducia.
3.- che in questo Parlamento, visto che le coalizioni si sono sciolte subito dopo le votazioni, il premio di maggioranza spetta alla formazione politica più votata,cioè al M5S, e non al PD che nelle politiche ha perso circa 5 milioni di voti, più di un terzo del suo elettorato, un partito ormai privo di decoro e credibilità, che si regge sui parlamentari del suo avversario politico, "benedetto" dal Capo dello Stato.
4.- che il capo del Governo, in quanto non eletto dal popolo italiano, non è legittimato a sedere in Parlamento dal quale deve essere allontanato perchè ogni volta che vi compare provoca una gravissima ferita alla Costituzione e al popolo italiano;
5.- che tutte le leggi approvate in parlamento sono illegittime e prive di efficacia.
6.- che le nostre Istituzioni, ostaggio della bancocrazia e di poteri non tanto occulti, sono la prima causa della destabilizzazione del nostro paese.
7.- che il Capo dello Stato innumerevoli volte ha disatteso il dettato costituzionale e non ha rispettato la volontà espressa da quasi nove milioni di italiani nelle ultime votazioni politiche e quindi è stato di parte in modo eclatante.
8.- Che il PD alle Europee non ha affatto recuperato 5 milioni di voti perduti alle politiche, nonostante il tempestivo voto di scambio di 80 euro. UN SIMILE PROCLAMA o documento che dir si voglia,con l'elenco nominativo sottoscritto dai firmatari, otterrebbe il consenso anche di coloro che alle Europee non hanno votato e ci consentirebbe di verificare i consensi e conseguire nuovi contatti.

STEFANO A. Commentatore certificato 07.01.15 00:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ahh proposito della legge proevasori recentemente resa famosa dalla stampa come favore salva Berlusconi e prontamente respinta dai promotori come pensieri di malafede da parte di tutti i comuni mortali, mi viene spontaneo fare un esempio: un ragazzotto che nell'eta'dello sviluppo guarda attraverso il buco della serratura una bella ragazza sotto la doccia, scoperto dalla mamma di costei imbarazzato gli risponde alla signora: la prego non pensi male di me ..piuttosto perche' lei non spolvera adeguatamente la polvere che si trova all'interno della serratura perche' questo era appunto quello che stavo per venirle a consigliare. Questa storiella giustificata dal ragazzo e' credibile al pari delle giustificazioni date vergognosamente senza pudore dai nostri politici al potere ci hanno preso tutto , tra poco si prenderanno anche la misera pensione che ci rimane ancora per poco, ed attraverso episodi come questo e tanti altri ancora, stanno tentando di rubarci anche la logica del pensiero corretto. Cordiali saluti Leo

leo bedo 07.01.15 00:26| 
 |
Rispondi al commento


M5S, Giarrusso: “Renzi? Sarebbe da impiccare”
Il senatore grillino: quando la gente si arrabbia succedono cose brutte. Il Pd: Grillo si scusi e prenda le distanze
+++++++++++++++++++++++++++
IL VERO SCANDALO E' CHE DI FRONTE A COSI TANTO VOLER DEPENALIZZARE TUTTO AD PERSONAM NESSUNO DI QUELLI CHE DOVREBEBRO DIFENDERCI DA COSI TANTO ASSOCIAZIONISMO MAFIOSO AD AUTOPROTEGGERCI VEDONO ANCHE LE PIETRE QUANTA DISONESTA E DELINQUENZA C'E' IN QUESTO PARLAMENTO DI LADRI DI STATO LEGALIZZATI!!!! UNA VERA FOGNA DI MAFIOSITA INFINITA E SPUDORATA e noi sempre li a guardare e non fare mai niente ma fino a quando !?!?

Mario Soru, treviso Commentatore certificato 07.01.15 00:25| 
 |
Rispondi al commento

Oggi abbiamo conquistato la fiducia, e il voto, dei cosiddetti "moderati".... che è bene ricordare sono la maggioranza degli elettori!

Grazie Giarry!

Rio Savè Commentatore certificato 07.01.15 00:21| 
 |
Rispondi al commento


SE ORSO MARIA CORBINO NON AVESSE INCONTRATO ENRICO FERMI......

E' proprio vero che la casualità provoca eventi inaspettati con il conseguente stravolgimento della vita umana.
Se quel maledetto giorno, Enrico Fermi avesse saputo che il professor Corbino lo stesse aspettando per dargli la cattedra di Fisica Teorica, avrebbe fatto ben altro rispetto a quello già deciso, facendo cosi saltare l'appuntamento.
Quante casualità hanno cambiato e cambiano continuamente la nostra vita, non per questo però pensiamo di poter fermare il tempo.

ABBIAMO ALTRO E DI MEGLIO PER LE NOSTRE EMOZIONI E PENSIERI, CHE PENSARE A TUTTE LE CASUALITA' CHE POTREBBERO TRASFORMARCI LA VITA.

Auguri Stirner.


Fatture false entro 1000€,alzato tetto evazione da 50.000 a 150.000€,3% tetto possibile da evadere rispetto all'imponibile,incarichi nei CDA vari di amici a tutti i livelli anche con pendenze con la giustizia,rapporti con Verdini e Berlusconi(a proposito in riferimento a tasse rimpiango Berlusconi,tra l'altro il PDL si era spaccato alla votazione del fiscal compact mentre il PD lo ha votato uniti)contributi pensionistici fatti pagare ai cittadini,BALLE su tutto,province,Senato(a proposito delle doppie camere,in 11 giorni la legge sul fiscal compat ha fatto senato+camera+firma Napolitano)Disoccupazione in aumento,tasse pure,debito + 8 mld al mese,svendita di Terna e Snam ai CINESI,ecc.Quello che doveva combattere la spesa,la CORRUZIONE,ebbene la favorisce,il suo comportamento da dittatore,da cazzoncello avvallato da chi lo vota e da quelli che si astengono.Vorrei esprimermi diversamente,ma non si può,questa sera in TV uno ha fatto riferimento ad una corda,mi è venuto in mente p.le Loreto,non è che a forza di tirala ci rimanga impigliato?Cio' che si assiste visto da uno che ha sempre pagato tutta la vita onestamente,da coglione che è più giusto visto che è un mondo di ladri che si fanno tutte le leggi a favore,basterebbe:CHI RUBA VA IN GALERA.Non serve scrivere,speriamo che questo popolo,prima di annegare dia un qualche segno,Desolatamente,BUONA NOTTE A TUTTI

LUCIANO BORGHI 07.01.15 00:13| 
 |
Rispondi al commento

Come sempre un grande Di Battista: lucido, coraggioso, instancabile.

Ma sinceramente non capisco che bisogno c’era di “ripulire” il video togliendo 5 secondi (nel punto 0:23) in cui Di Battista per un attimo si ferma probabilmente perché non riusciva a trovare il seguito della citazione.

Attenzione, perché da questa piccole cose poi si passa, senza accorgersene, a ritocchi, cesure, montaggi e manipolazioni vere e proprie.

C’è bisogno forse che i nostri portavoce appaiano perfetti e infallibili, senza alcuna umana imperfezione?

E nel caso in futuro ci siano cedimenti o debolezze, vogliamo forse nasconderle e censurarle come fanno tutti gli altri partiti?

Penso che Di Battista sarebbe il primo a non essere contento del piccolo ritocco fatto a questo video.

Qui trovate il video completo:

http://webtv.camera.it/evento/7366

Soppravvoliamo sul vigile romano, CinicoPost Commentatore certificato 06.01.15 23:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE ISTITUZIONI SONO PRIGIONIERE DELLA MAFIA, e il popolino dorme. ha ha ha ha che popolo però!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.01.15 23:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PINO DANIELE ENTRA DI DIRITTO NELLA STORIA DELLA CANZONE MA...


Certo che se Ettore Majorana lo avesse saputo, avrebbe fatto il cantautore, non il fisico.

Se si fosse occupato di canzoni, invece che di fisica nucleare, meccanica quantistica e relativistica, forse non se ne sarebbe andato: non avrebbe avuto un solo buco in cui nascondersi.

Sì, ogni onore e riguardo a Pino Daniele, ma due giorni di bombardamento mediatico di ogni tipo, significa una cosa sola: NON ABBIAMO ALTRO DI MEGLIO PER LE NOSTRE EMOZIONI E PENSIERI.

CHIAMATECI POPOLO SE NE AVETE IL CORAGGIO!


tempo fa uscì un post sulla TV.
*******************************************************************
http://www.beppegrillo.it/2014/11/
le_televisioni_sono_nelle_mani
_dei_partiti.html

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 06.01.15 23:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando gli italiani capiranno temo sarà troppo tardi.

Bruno L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.15 23:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La politica sempre più sfacciata

il parolaio aveva promesso una riforma al mese
ma come al solito ha raccontato favole

la verità è che ogni settimana c'è......uno scandalo.

Buonanotte ai monelli del blog

Ps: chissà come si sentono i fuorusciti dal M*****
mischiati con le ca....e???

old dog 06.01.15 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Da un copia incolla di una parte del POST uscito tempo fa...sulla TV
******************************************************************
- "La gente e le vecchiette non vi conoscono".
La gente e le vecchiette comunque non guardano i talk show, visti solo da persone già schierate politicamente per “fare il tifo”. Guardano i programmi spazzatura del pomeriggio e quelli di gossip, dove noi non andremo mai perché abbiamo una dignità. Quindi andare ai talk show non servirebbe a farci conoscere.
- “Salvini, ad esempio, è sempre in TV e dice la sua".
Salvini è della Lega, che sta nel sistema da vent’anni. La Lega è la stampella dei partiti e non disturba, e quindi viene fatta parlare a piacimento. Cosa che non succederebbe mai col M5S, nessuno lascerebbe parlare liberamente il M5S come accade con Salvini.
- "Siamo stufi di dover discutere agli infopoint".
Non c’è altro modo per far conoscere e valorizzare il M5S. Gli infopoint e i meetup sono l’arma più potente contro l’informazione malata e complice di TV e giornali. Il portavoce in TV, insultato e offeso da tutti i presenti, non vi sarebbe di nessun aiuto in questo compito.
- "I blog e le piazze non sono sufficienti a vincere".
Neanche la TV, per come è gestita oggi. Siamo andati ogni giorno in TV a tutte le ore prima delle europee… siete soddisfatti del risultato?
- "Abbiamo fatto una petizione a Grillo/portavoce/Fico ecc".
Gli attivisti fanno petizioni. E se l’informazione mente, o è serva, gli attivisti dovrebbero fare petizioni alle TV, ai giornalisti, alla stampa, per chiedere un’informazione democratica e corretta. Non petizioni al MoVimento di opposizione perché vada a subire in TV gli attacchi del regime! Non trovate?

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 06.01.15 23:09| 
 |
Rispondi al commento

se una certa pina commenta il nostro giarrusso,allora ha ragione giarrusso a sottolineare quello che solo il political correct vorrebbe non si dicesse apertamente.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.01.15 23:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

interessante

http://gubitosa.blogautore.espresso.repubblica.it/2015/01/02/pubblicoimpiego/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 06.01.15 23:04| 
 |
Rispondi al commento

Non siamo alla fine di un periodo storico
Siamo all'inizio di una nuova società
Non dovete temere
Questi sono gli ultimi scarti del vecchio mondo
che annaspano afferrando le ultime briciole di un vecchio pranzo avanzato
Ci vorranno decenni, temo, per far nascere nuove generazioni
di cittadini.
L'informazione attraverso la rete è l'unica scuola che può insegnare la rettitudine
Dobbiamo diventare tutti insegnanti

Rosa Anna 06.01.15 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Noi non andiamo in tv.... andiamo a "la zanzara" perchè siamo + furbi dei nostri avversari!
I due conduttori sono dei fans di Beppe e del M5S!
Questa si che è strategia comunicativa!

(¬▂¬)

Rio Savè Commentatore certificato 06.01.15 22:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fare la foto ad una salma, anche se appartenente ad un uomo famoso, e poi metterla subito su internet non è normale. Devono essere saltate le basi che hanno retto la nostra civiltà, lasciando il posto a “inutili dettagli” con cui riempire la vita quotidiana. Postare la foto di un morto, altro non esibisce se non un corpo privo di vita, ma non lascia spazio per vedere oltre. Forse in qualcuno può suscitare solo curiosità, ma l’effetto svanisce subito perché non genera nessuna emozione, non induce a ricordare ciò che di meglio aveva espresso quell' uomo.
Debbo perciò con grande rammarico ammettere che un’ informazione mainstream è riuscita nel suo intento di manipolare le menti svuotando di significato i valori assoluti e imprescindibili che da secoli guidano l’essere umano, sostituendoli con “residui di scarto”, espressione migliore possibile per indicare sia il gesto di un imbecille, sia il fine di renderci più fiacchi nella mente perpetrato da chi ci comanda.

lorella lisciani 06.01.15 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Non mi è mai successo di vedere come oggi così tanti interventi dedicati alla deleteria assenza di presenze del M5S a trasmissioni televisive dove siamo costantemente aggrediti e denigrati (a partire da La7) senza avere alcuna possibilità di replica.
Chissà se prima o poi ci sarà una risposta appropriata, diretta od indiretta, da parte di chi gestisce sia questo Blog che la strategia del Movimento su questo problematico argomento.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 06.01.15 22:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nota curiosa: in parlamento da quando sono arrivati i Grillini le cose dal punto di vista dell’assenteismo nel palazzo è in controtendenza, migliora ogni anno (2013/14): Numeri e cifre di un anno a Palazzo. Nel 2014 ci sono 1047 ore in Assemblea alla Camera, quasi il doppio del 2013. Ben 21.308 emendamenti. Un faldone dopo l’altro, a metterli tutti insieme si potrebbe costruire una montagna di carta. E poi ci sono le 2.878 sedute delle commissioni permanenti e le 1.047 ore trascorse dai deputati in Assemblea. Oltre 4010 votazioni. Senza prendersi neppure una pausa, i 630 parlamentari sarebbero rimasti chiusi nell’Aula di Montecitorio per 43 giorni. Senza mai uscire. Per non parlare dei 7.994 atti di sindacato ispettivo. Quasi ottomila tra interpellanze e interrogazioni al governo, anche se sono rimaste in buona parte ancora in attesa di risposta. GRAZIE DI CUORE A GRILLO, CASALEGGIO e ai GRILLINI, le vostre battaglie non sono state vane un po’ alla volta state cambiando il volto del paese partendo proprio dal degrado istituzionale. Spero presto di vedervi al comando. Ora siete gli UNICI a rappresentare la parte sana del paese, ma vigilate sugli infiltrati che sono pronti a gettare fango sul movimento, peraltro ben custodito per ora sia da Grillo che da Casaleggio.

roberto f., padova Commentatore certificato 06.01.15 22:30| 
 |
Rispondi al commento

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx
Non viene trascritto tutto l'intervento sul blog, pertanto scusate la ripetizione.
Scrivo per far osservare quanto segue:
Ogni occasione è buona per il dementino Renzi.
I fiancheggiatori che lo sostengono, espertissimi di boiate del marketing le sfruttano tutte.
Credete che non abbia avuto effetto che ">>Il Premier Matteo Renzi, la farà pagare cara ai responsabili del crollo del ponte.>contro-marketing << perchè il ferro si batte col ferro .
Buon anno a tutti del M5S
xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

caio tizio, napoli Commentatore certificato 06.01.15 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Alessandro e colleghi: i dati sono dati, da quando sono entrati i Grillini il parlamento lavora, anche se avvolte ci si ferma su programmi di un Governo fallito e corrotto, ma è dato inconfutabile che i Grillini lavorano e fanno lavorare i parlamentari. Poi è evidente che la verità per certi elettori fa male, ma la verità resta verità, il resto sono illazioni, calunnie e menzogne… O no? Poi se c’è invidia perché Grillo e Casaleggio vivono con il denaro che guadagnano con le loro attività onestamente, certo è che per l’asse PD-PDL-LEGA è un brutto segnale. Grillo e Casaleggio fanno politica senza rubare, a differenza dei partiti da dove proviene Renzi, Salvini e Berlusconi, e nemmeno fanno le squallide cene che viceversa fanno e hanno fatto Alemanno e Marino & company. Consiglio a quanti criticano M5S: date più rispetto e onore a chi lo merita e non ai cialtroni, vedrete che le vostre valutazioni la prossima volta saranno più fondate e forse tutti assieme potremo iniziare a raddrizzare la barca: ma imparate ad avere più rispetto per la verità e la giustizia!

roberto f., padova Commentatore certificato 06.01.15 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Ogni occasione è buona per il dementino Renzi.
I fiancheggiatori che lo sostengono, espertissimi di boiate del marketing le sfruttano tutte.
Credete che non abbia avuto effetto che ">>Il Premier Matteo Renzi, la farà pagare cara ai responsabili del crollo del ponte.>contro-marketing << perchè il ferro si batte col ferro .

caio tizio, napoli Commentatore certificato 06.01.15 22:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il presidente dell'istituto di ricerca tedesco Diw, Marcel Fratscher, nel seminario sugli investimenti europei organizzato dall'Alde al Parlamento europeo ha dichiarato che "senza euro l'Italia pagherebbe interessi sul debito del 10/12%".

Qualcuno dovrebbe ricordargli che in Italia ci sono abbastanza alberi da cui fare filigrana e stampare tutto quello che serve, come fa oggi la BCE !

Corrado Allegro, Verbania Commentatore certificato 06.01.15 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto riguarda aprire il Parlamento: concordo, quando vuoi. Per quanto riguarda le case chiuse, non sono d'accordo: propongo che si vada in villa ad Arcore.

roberto f., padova Commentatore certificato 06.01.15 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Stava andando tutto bene, si stavano sputtanando da soli...... ma poi è arrivato Giarrusso!

Rio Savè Commentatore certificato 06.01.15 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro,lo so' che siete stanchi di dover dire sempre le stesse cose ma,credimi e' di fondamentale importanza cio' che sveli.molti hanno bisogno come l'ossigeno di conoscere certe verita' proprio perche' pare che debbano sbattere la testa piu' e piu' volte prima di capire anche....la meta' di cio' che veniamo a scoprire.
molti di noi aspettano solo una cosa....LA RIVOLTA POPOLARE. purtroppo e' inevitabile,la corruzione le mafie e le ecomafie ci hanno distrutti gia' e non ce' altra via d'uscita se non quella di insorgere per riprenderci UN GIORNO la nostra democrazia,ossia la liberta'. NON CE' ALTRO CHE POSSIAMO FARE SE NON QUELLO DI INSORGERE GRAZIE ALESSANDRO

Patrizia Belli 06.01.15 21:48| 
 |
Rispondi al commento

MOVIMENTO 5 STELLE
(stop alle mazzette)

“Stop alle mazzette in Sicilia”. Il M5S vara un sito per permettere ai cittadini di denunciare i casi di corruzione
Pubblicato
il 5 gennaio 2015

“Fermiamo la corruzione in sanità e nella pubblica amministrazione”. Il Movimento 5 stelle dichiara guerra alle “mazzette” e al malaffare nel settore pubblico. Per farlo si affida al web e chiama a raccolta i cittadini, che saranno chiamati a segnalare in forma anonima o con tanto di nome e cognome i casi di corruzione di cui sono a conoscenza o le pratiche che a loro avviso “puzzano di marcio”.

[...]

L’idea dei sito-sentinella nasce da una collaborazione tra i deputati della Camera e dell’Ars, Giulia Di Vita, Giulia Grillo e Stefano Zito che hanno avviato l’operazione soprattutto per contrastare la corruzione in sanità che ingoia grossissime fette di denaro pubblico, nemmeno quantificabile.

.
.
.

http://www.sicilia5stelle.it/2015/01/stop-alle-mazzette-in-sicilia-il-m5s-vara-un-sito-per-permettere-ai-cittadini-di-denunciare-i-casi-di-corruzione/

Paolo Rivera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.01.15 21:40| 
 |
Rispondi al commento

cafferinooo a 5 stelle qui amici di blog!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.01.15 21:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe carissimo,occorre con urgenza un vaffanday,la materia non manca.
Disposta ad autotassarmi!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.01.15 21:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Indovinate un pò chi costruisce il tunnel geognostico di Chiomonte, della TAV ?
La Cmc, una delle ditte responsabili del crollo del viadotto.
Nota di colore, la pagina del sito della Cmc dove annunciava la costruzione del viadotto(poi crollato)
è magicamente scomparsa. PAGLIACCI!

adriano 06.01.15 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Apriamo le case chiuse...a fanculo la Merlini!
Apriamo il Parlamento a fanculo il bomba e i suoi sodali!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.01.15 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non bisogna sorpredersi la mafia a Roma comincio' a prendere piede ai tempi da quel epilettico du Giuglio Cesare.

Savio1 06.01.15 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Il tosco : il protettore!
Cari piddini vi date alla prostituzione?

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.01.15 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Esistono paradisi fiscali.. ma visto che noi siamo i numero uno, abbiamo inventato il paradiso evasori.renzinonsapevamavolasereno..

nando ., parma Commentatore certificato 06.01.15 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Io la vedo diversa. Non dovevamo appoggiare NOI, ma erano loro che dovevano seguirci. Credo cmq sarebbe stato meglio. Credo sia difficile ripetere quel risultato.

luigi 06.01.15 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Nulla mi stupisce del Governo Renzi.. Tutto molto chiaro da principio.

Per quanto non apprezzi questo governo, oramai sono oltre l'indignazione.. è una vergogna!!!

Veronica V., Parma Commentatore certificato 06.01.15 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Da quando c'è Renzi i miei amici piddini hanno smesso di parlare contro Berlusconi.
Da quando c'è Renzi i miei amici forzisti hanno smesso di parlare contro il PD.
Ciò significa che per loro adesso va tutto bene.
E' da questi loro comportamenti omertosi che ho capito che non sono persone oneste.
Ecco cosa siamo diventati, possibilisti del crimine e della menzogna. E tutto per soldi.
"Che la parola sia limpida, dire sì, sì oppure no", ma chi lo disse pare sia finito sulla croce.

Ninì R. 06.01.15 20:09| 
 |
Rispondi al commento

@PER LO STAFF. Su you tube c'è un video di un blogger fiorentino(mi dispiace, ma non so darvi il link, perché io navigo a vista e non sono pratica di queste cose), che denuncia la compravendita dei voti, durante la campagna di renzi, per diventare segretario, ( lui dice che DOVEVA diventare segretario). Si rende disponibile per la MAGISTRATURA ed ha i nomi di altre persone che hanno accettato 50 euro più 15 per l'iscrizione al partito. La proposta gli fu fatta da un commercialista fiorentino e lui l'accettò, esclusivamente per sputtanarlo. Io non so se questo video è veritiero, però voi avete i mezzi per verificare e DIVULGARLO SUL BLOG.

alfonsina p. Commentatore certificato 06.01.15 20:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Da quando si è insediato a palazzo Chigi, questo falso icredibile del PRESDELCONS, ha attirato più rogne, catastrofi, che altro...

... Mi sa tanto che in Italia l'unico GUFO che porta una sfiga da paura è questo ometto, l'ebetino di Firenze che fa RENZIE di cognome.

Appena ascoltiamo il nome Renzie ... tocchiamoci i gioielli di famiglia!!!
Tocchiamo ferro!!! facciamo corna!!!


PASSA PAROLA!
PASSA PAROLA!
PASSA PAROLA!
PASSA PAROLA!
PASSA PAROLA!
PASSA PAROLA!
PASSA PAROLA!
PASSA PAROLA!
PASSA PAROLA!"

F.F. 06.01.15 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Grande Diba
onorevole rappresentate dei cittadini Italiani
W M5S

Antonio . Commentatore certificato 06.01.15 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Niente di nuovo sotto il sole ! Tutto come da copione!

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 06.01.15 19:45| 
 |
Rispondi al commento

questi governi fatti da personaggi di partito nascono con scopi di cassa e ammazzare i cittadini da tasse e iva mentre preparono il magna magna degli appalti ma non lo sa nessuno solo mille maggistrati italiani pronti a colpire finalmente una cvlasse politica corrotta e concussa.....li vedremo presto .......indiziati....ormai....la tecnologia lavora contro lobby e corruzioni sono....controllati.....da certi sistemi ........i partiti corrotti ormai....

antony gentile (antonelli), pavona Commentatore certificato 06.01.15 19:44| 
 |
Rispondi al commento

@ L'indegno re giorgio non è degno di sedere sulla stessa Sua poltrona !!!!!

https://www.youtube.com/watch?v=JdYxpotwfd8

Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 06.01.15 19:41| 
 |
Rispondi al commento

I poliporci al potere sono esclusivamente al servizio di se stessi,della Troika,camorra,mafia,massoneria,lobbyes bancarie,aziende petrolifere ecc.Non potrebbe essere diversamente,poichè governano contro gli italiani,dei quali sono acerrimi nemici.Che peste li colga.

TINO LISSU, S.MICHELE Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 06.01.15 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Ti ammiro tanto Alessandro perchè sei così rivoluzionario e allo stesso tempo sei un uomo ricco di valori e sani princìpi.
Solo voi M5S avete il diritto di governare questo Paese perchè avete idee giuste, proposte concrete, siete onesti, intransigenti, sapete fare opposizione vera e dura in Parlamento e, soprattutto avete mantenuto le promesse.
Mi fa sempre più schifo questo governo renzusconi e spero che si torni presto alle urne.
Per favore, tu che ci informi più di tutti i giornalisti RAI messi assieme, vai in tutte le trasmissioni televisive e smonta quel fantoccio abusivo...tu che sei, non solo per me, molto carismatico sono sicura che riuscirai a convincere anche le persone più scettiche (in modo particolare gli over 60), che ancora guardano il MoVimento con diffidenza.
Grazie di cuore per quello che fai e non mollare!

Carla Ninniri 06.01.15 19:36| 
 |
Rispondi al commento

In pochi giorni Renzi ha tolto diritti ai lavoratori, inserito una norma pro evasione fiscale, e se n'è andato in vancanza con la famiglia a spese nostre. In un Paese normale Renzi sarebbe già finito.
Quanto dobbiamo ancora sopportare questo cialtrone criminale?

Claudio T., Verona Commentatore certificato 06.01.15 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ultima notizia , ancora non confermata ma probabile : sono stati scoperti due deputati , uno del PD e uno di Forza Italia , che non sono coinvolti in casi di corruzione e di malaffare ! Se confermata sarà la notizia dell'anno , ma che dico : del secolo !


seguito FQ
I POSSIBILI beneficiari sono molti, da Prada, che ha pagato 470 milioni (ma c’è un fascicolo aperto dalla Procura di Milano per “omessa o infedele dichiarazione dei redditi” nei confronti di Miuccia Prada, Patrizio Bertelli e il loro commercialista, ad Armani (270 milioni). Tornando alle operazioni strutturate, ad avere contraccolpi potrebbe essere anche il processo al patron dell’Ilva Emilio Riva – morto nell’aprile scorso – due ex dirigenti del gruppo e un ex manager della filiale di Londra di Deutsche Bank, in relazione a una maxi evasione da 52 milioni. Soldi sottratti al Fisco con una falsa rappresentazione nelle “scritture contabili obbligatorie”, proprio la circostanza esclusa dal comma inserito in calce all’articolo 4. Peggio ancora accade con l’articolo 17, che elimina la possibilità di raddoppiare i tempi di accertamento (da 4 a 8 anni).Fonti di governo fanno sapere che verrà modificata perché “è impossibile che la Ragioneria possa farla passare”. Il motivo è semplice: “Cancellerebbe centinaia di accertamenti, facendo perdere molti miliardi all’Erario”. Il combinato disposto fra tutte queste norme – spiegano fonti della magistratura – cancellerebbe circa 8 processi su 10 in materia di reati tributari.


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.01.15 19:06| 
 |
Rispondi al commento

“Non vi è nulla che faccia più danni ad una nazione come la gente astuta che passi per intelligente.”
(cit. dal Web)

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 06.01.15 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARLO DI FOGGIA IFQ
NEL DECRETO INCRIMINATO,TANTE LE AGGIUNTE IN EXTREMIS CHE SEMBRANO SCRITTE SU MISURA PER GLI ISTITUTI DI CREDITO E I GRANDI GRUPPI FINANZIARI
La norma salva Berlusconi ha molti padri
“L’ho voluta io,ma mi avevano dato rassicurazioni avvocati e magistrati”,ha spiegato Renzi. Alcuni dei consulenti–magistrati–negano di averla mai vista.Chi ha seguito da molto vicino l’iter del provvedimento,però, parla di “molte modifiche”, “calibrate”.UN TESTO,quello cambiato all’ultimo da Palazzo Chigi–non quello elaborato al Tesoro – arricchito di aggiunte tecniche che vanificano l’impianto originale e sembrano scritte da fiscalisti esperti su misura per i grandi gruppi bancari e finanziari.È una norma salva banche perché di fatto svuota la frode fiscale,e in questo modo aiuta gli Istituti che in passato hanno messo nero su bianco le operazioni sospette temendo un’azione penale:se ne avvantaggerebbero gli ex ad di Unicredit,Alessandro Profumo e Banca Intesa,Corrado Passera.Nel giugno scorso,la Procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio di Profumo in merito alla cosiddetta “operazione Brontos”:245 milioni di euro sottratti al Fisco con operazioni di finanza strutturata.Visti gli utili,il caso potrebbe rientrare anche nella famosa norma pro B(che cancella il reato di frode se l’importo evaso è inferiore al 3% del reddito dichiarato).“Ma quel comma preoccupa soprattutto per il futuro”,confida chi ha lavorato al testo. Il cavillo riavvicina i contatti con il mondo bancario,raffreddati non poco dopo il colpo inflittogli dal decreto sugli 80 euro,che ha alzato l’aliquota (dal 12% deciso da Letta al 26%) sulle plusvalenze derivanti dalle rivalutazioni delle quote della Banca d’Italia in pancia a molti istituti.Il riavvicinamento passa soprattutto dal lavoro sotterraneo compiuto in questi mesi dal sottosegr.e uomo ombra di Renzi, Luca Lotti.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.01.15 19:05| 
 |
Rispondi al commento

O.T.: "In parlamento ci porto i miei amici"
BUFFONE !!!!!!

https://www.youtube.com/watch?v=epgc-Z_0xIc

Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 06.01.15 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo. Bene.

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 06.01.15 18:55| 
 |
Rispondi al commento

TRiskel: "Con maniacale cura nel selezionare le parole più adatte, l’avvocato Franco Coppi fa un’annotazione al momento dei saluti: “Mi chiede se la polemica sul 3% per i reati fiscali e sul mio assistito Silvio Berlusconi c’entri con la partita per il Quirinale? E io le rispondo di sì, altrimenti perché Matteo Renzi promette che la pratica sarà rinviata a presidente eletto e dopo la fine dei servizi sociali a Cesano Boscone?”.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.01.15 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Mi rivolgo ai nostalgici di sinistra...Ancora credete al pd?

pierangelo albertini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.01.15 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se il M5S è così contrario allìEuro, visto che nell'Euro ci ha portato il supermassone Mortadella, rovinandoci la vita, non capisco come sia possibile proporlo per il colle. Mi pare una bella contraddizione e una cagata pazzesca.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 06.01.15 18:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzie, il rottamatore un corno, salverà Berlusconi e Verdini.
Se non lo facesse, soprattutto Verdini, chissà quante cose avrebbe da raccontare........
Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 05.01.15 19:58|

Ieri avevo scritto questo commento sull'altro post, oggi leggo il post di Di Battista.
Forse Di Battista non ha compreso che se si mette a cantare uno come Verdini, il PD viene ricoperto di tanto di quel fango, che dovrebbe chiudere bottega.
Ti dice niente l'affare Monte dei Paschi? E le cooperative rosse?
Tutta roba che danneggerebbe il PD toscano di cui Renzie fa parte.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 06.01.15 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Una bella denuncia alla magistratura.

salvatore castellano Commentatore certificato 06.01.15 18:26| 
 |
Rispondi al commento

..bene così...
Li manderemo tutti a casa..
e in alto i cuori..

pasquino 06.01.15 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Coraggio se manca l'acqua ...la papera non galleggia"
Non mancherà molto che a causa di mancanza di denaro(da rubare) si scanneranno fra di loro...e sopravviverà solo quello che avrà i denti più lunghi!
La fine dei partiti!
La fine dei ladri!
Il m5* governerà sulle macerie?

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.01.15 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano è morto?
o gli avanza qualche monito?
magari monita Di Battista che ha detto che Palazzo Chigi sembra un rione della camorra

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.01.15 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MOLTI PIDDINI...non voglio arrendersi all'idea...che il M5S fondato da Grillo...possa far meglio del partito in cui si identificano.
Non accettano determinate realtà...e per questo motivo vanno avanti sempre per quella strada...o magari si astengono...dal votare.
Sto parlando dei non collusi o quelli che non hanno interessi diretti col PD.
E'stato additato un nemico da combattere...e non si discute degli interessi del paese.
Loro da bravi soldatini...mettono la testa in un sacco..e..ubbidiscono agli ordini.
Guai ragionare con la propria testa....GUAI.
Eseguire...eseguire....eseguire...(questo è il motto)

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 06.01.15 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza ragazzi, vigilate affinché questi parassiti siano resi innocui. Siamo con voi, l'Italia non può essere lasciata in pasto a questi maiali !

Alessandro L. 06.01.15 17:51| 
 |
Rispondi al commento

IL GIORNO IN CUI QUELLA BELLA FETTA DI ITALIANI CREDULONI APRIRANNO GLI OCCHI E SI ACCORGERANNO DI ESSERE STATI PRESI PER I FONDELLI DA UN CAZZARO CON LA FACCIA DA SCEMO......SI MANGERANNO LE MANI-.......E BEN GLI STA!

floriana 06.01.15 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Non tutte le furbate riescono col buco. Questa volta gli e' andata male al Renzi; ciononostante non ha rinunciato a mostrare la sua faccia di bronzo e ad esibire la sua arroganza.
Sara' proprio quest'ultima la causa della sua rovina e il tonfo si sentira' da molto lontano. Tenetevi pronti e spalancate le orecchie.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.01.15 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il bombarolo di Fabrizio De Andrè.

Chi va dicendo in giro.
che odio il mio lavoro.
non sa con quanto amore.
mi dedico al tritolo,.
è quasi indipendente .
ancora poche ore.
poi gli darò la voce.
il detonatore.

Il mio Pinocchio fragile.
parente artigianale.
di ordigni costruiti
su scala industriale.
di me non farà mai.
un cavaliere del lavoro.
io sono d'un'altra razza.
son bombarolo.

Nello scendere le scale .
ci metto più attenzione,.
sarebbe imperdonabile.
giustiziarmi sul portone.
proprio nel giorno in cui.
la decisione è mia.
sulla condanna a morte.
o l'amnistia.

Per strada tante facce.
non hanno un bel colore,.
qui chi non terrorizza.
si ammala di terrore.,.
c'è chi aspetta la pioggia
per non piangere da solo,
io sono d'un altro avviso,.
son bombarolo.

Intellettuali d'oggi.
idioti di domani.
ridatemi il cervello.
che basta alle mie mani,.
profeti molto acrobati.
della rivoluzione.
oggi farò da me.
senza lezione.

Vi scoverò i nemici.
per voi così distanti.
e dopo averli uccisi.
sarò fa i latitanti.
ma finchè li cerco io.
i latitanti sono loro,.
ho scelto un'altra scuola.
son bombarolo.

Potere troppe volte.
delegato ad altre mani,.
sganciato e restituitoci.
dai tuoi aeroplani,.
io vengo a restituirti.
un po' del tuo terrore.
del tuo disordine.
del tuo umore.

Così pensava forte.
un trentenne disperato.
se non del tutto giusto.
quasi niente sbagliato,.
cercando il luogo idoneo.
adatto al suo tritolo,.
insomma il posto degno.
d'un bombarolo.

C'è chi lo vide ridere.
davanti al Parlamento.
aspettando l'esplosione.
che provasse il suo talento,.
c'è chi lo vide piangere.
un torrente di vocali.
vedendo esplodere.
un chiosco di giornali.

Ma ciò che lo ferì.
profondamente nell'orgoglio
fu l'immagine di lei.
che si sporgeva da ogni foglio.
lontana da ridicolo.
in cui lo lasciò solo,.
ma in prima pagina.
col bombarolo.

syly d. Commentatore certificato 06.01.15 17:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a me vien voglia di urlare per la frustazione di non essere ascoltati sulla questione tv e sulla possibilità di migliorare la nostra comunicazione!!!mi vien voglia di urlare!!non andiamo avanti e non le tentiamo davvero tutte facendo così!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.01.15 17:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

achedes • un'ora fa

la vera domanda che ora Renzi deve porsi è: ma perché 'sti rompimaroni del fatto e di m5s non se ne vanno mai a sciare?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.01.15 17:21| 
 |
Rispondi al commento

@PAOLO BOCCALI. Io non ho potuto scrivere COMUNICAZIONE, perché avevo finito i caratteri, però lo dico adesso: COMUNICAZIONE TV- COMUNICAZIONE TV-COMUNICAZIONE TV. CAZXO, io andrei anche dalla d'urso, come b. andò da Santoro, facendo milioni di ascolti ed aumentando i consensi, nonostante le sue bugie. Che ci vuole a capire che, se vogliamo vincere, bisogna andare per forza in TV. Nonostante il BENE che voglio a BEPPE, gli darei un morso in testa, perché è più testardo di un mulo. RAGAZZI, CAMBIATE COMUNICAZIONE, VE LO CHIEDE LA RETE.

alfonsina p. Commentatore certificato 06.01.15 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi giudica e promette a destra e a manca dal pulpito del nulla .Negli anni 60 avrebbe preso pomodori ovunque.Oggi che la piazza è stata sosti-tuita dalla tivù,ossia dal dormitorio pubblico nazionale,può scamparsela sempre senza contraddi-torio.

Alfio Canatti 06.01.15 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la prova che chi governa non è proprio Renzi e nemmeno i suoi amici, ma anche loro ricevono ordini e si prestano a strutture molto più potenti che, a questi governanti impartiscono delle linee guida già tracciate. Ma questo l'ho sempre capito e oggi c'è la prova: Renzi si fa vedere forte ma in realtà è un debole che chiacchera tanto per nascondere i pochi fatti, e che comunque non sa tenere a bada certe strutture criminali massoniche. Non è un caso che la Nazione sia ridotta in queste condizioni, dopo tanti anni la politica Italiana continua a sfornare personalità deboli, immature ma soprattutto corrotte, che non sono all'altezza dell'incarico che occupano: motivi dei disastri sul sociale che sull’economia. Renzi? Come Berlusconi: Tutto marketing di prodotto con data scaduta… Dobbiamo solo liberarcene nella spazzatura!

roberto f., padova Commentatore certificato 06.01.15 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici,non rodetevi il fegato,soprattutto non credete a niente,è tutto pianificato con maestri Divina dai Grandi Maestri Burattinai.Si è avverato tutto quanto dettomi sul finire degli anni 80,solo che sono stato un cretino a credere in un Dio immaginario e a non credere agli alti personaggi.Proprio per questo mio cretinismo ho dovuto subire le conseguenze per non aver creduto e rientrare in Italia ad assistere al Faraonico Trionfo del sistema politico inciuciario nostrano.Alcuni Magistrati avevano cercato di fare pulizia,senza riuscirci,anzi con la loro sconfitta e la trucidazione di quelli che avevano osato indagare negli affari sporchi di famiglia tra Politica,Massoneria,Opus Dei,Vaticano,Mamma Fiat,Banche,Servizi interni,soprattutto quelli esterni dei padroni della Colonia Italia,il sistema si è rafforzato con la neonata seconda Repubblica,nella quale sono stati sistemati i figli dei protagonisti della gestione spartitiva tangentista clericale speculativa.Nella vita non si deve credere a niente,Dio è solo un simbolo rappresentativo usato come immagine nel Triangolo Massonico e Cristo un simbolo usato dalla fede per imbonire i creduloni con la promessa del Paradiso Celeste a morte avvenuta,così loro so possono godere quello reale terrestre.Perciò,fanno parte del teatrino le recite dei Big che servono a mascherare e nascondere gli intrecci di parentele e affari.Stati tranquilli,la musica non cambierà,sarà sempre la solita zuppa riscaldata e putrefatta.Lode e Gloria al vero Dio e ai fedeli sostenitori della grande ammucchiata salva governi imposti.Amen.

agostino nigretti 06.01.15 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Hanno sempre la scusa pronta...è stata una svista..un errore..è stato fatto tutto in buona fede...Minchia!! sempre gli stessi errori a favore di evasori!!Che sfortuna..

nando ., parma Commentatore certificato 06.01.15 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Considerando che ci sono circa un centinaio di reati in depenalizzazione imminente direi che il PD (non solo renzi) protegge i criminali e non solo verdini.
Il trucco politico consiste nel creare una forte adesione nel mondo dell'illegalità perchè in caso di bisogno i criminali sono utilissimi:
un politico corrotto che rischia il linciaggio secondo voi chiede aiuto ai cittadini onesti oppure a criminali a cui ha fatto favori e che può pagare con i soldi imboscati all'estero?
Più aumenta il numero di criminali e più il politico regna sicuro mentre gli animali onesti nel recinto continuano a farsi sfruttare lagnandosi senza mai reagire.

Le depenalizzazioni selvagge sono un attacco frontale agli onesti che contro il crimine dovranno imparare per forza ad arrangiarsi da soli bypassando la legge: saranno costretti a delinquere per combattere i delinquenti.
Anarchia.
E non in senso filosofico e buono.
Dovranno combattere pure contro le forze dell'ordine che ormai son forze del disordine al servizio del crimine.

Unico lato positivo è che i cittadini impareranno che i cattivi non si combattono con le mani legate dietro la schiena ma CON GLI STESSI MEZZI dei cattivi (anzi possibilmente peggio):
combattere il male lanciando petali di rose è da pirla (e non è nemmeno un insegnamento cristiano).


Non c'è schiavo peggiore di colui che crede di essere libero.
Non c'è fesso peggiore di colui che crede di essere furbo
(non mi referisco solo all'italiano medio che per 80 euro si lascia massacrare di tasse, ma a tutti quelli che subiscono senza reagire e persino senza CAPIRE).

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.01.15 16:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trattandosi di mafioso o elusore o corrotto, mi fa proprio ridere la norma che gli sarà perdonato il 3% del reddito DICHIARATO!!!!!!

Davvero questa è una repubblica fondata sul CRIMINE ORGANIZZATO!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.01.15 16:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Battista ha detto bene!!Nello stesso tempo Zorro ebetino per distogliere gli italiani da queste schifezze promette nuovi miracoli.... la moltiplicazione dei polli!!

nando ., parma Commentatore certificato 06.01.15 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di tutte le leggi che sono state emanate negli ultimi venticinque anni da questa maledetta classe politica, ce ne fosse una in favore dei poveri ma tutte contro. Tutte indistintamente tutte, studiate di proposito per depredare la classe lavoratrice e gettare nella miseria anche la classe media, nonché l’intera popolazione italiana. Un bel sistema per trasferire l’intera ricchezza prodotta, nelle mani di predatori nascosti dietro nomi come politici, imprenditori, banchieri. Purtroppo questi malati di mente sono senza limiti e l’ingordigia di possedere sempre di più, ci sta portando verso la distruzione non solo del nostro paese e del nostro continente, ma stanno trascinando l’intero pianeta verso l’estinzione. Lo sfruttamento senza alcun ritegno di tutte le sue risorse per il solo, lurido scopo di ricavarne profitto, ne fa dei veri e propri criminali: le malattie vanno curate e i virus distrutti!
La follia dettata dalla loro feroce sete di potere li ha resi ciechi e sordi, non solo alle grida disperate della gente che muore per fame o suicida, ma anche dinanzi agli avvertimenti sempre più catastrofici con cui la natura cerca di difendersi. Queste belve non più umane, sono arrivate ad un punto tale di dominio da riuscire a tenere sotto scacco, miliardi di esseri umani.
Di cosa ancora vogliono appropriarsi se tre quarti della ricchezza mondiale è nelle loro mani mentre miliardi di persone le hanno vuote? Cosa ci dobbiamo augurare continuando su questa strada visto che non esistono extraterrestri a cui rivolgersi, o un Dio che si occupi di quel che succede sulla Terra? Come difendere le nostre vite e il nostro habitat se non una rivolta planetaria, che ponga fine e per sempre a questi pazzi, indegni di vivere in questo meraviglioso pianeta?
Invece tutti ci rintaniamo nel nostro guscio e ci affidiamo ad una impossibile speranza, che qualcosa o qualcuno compia un miracolo!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 06.01.15 16:26| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Francamente mi sono rotta i cog*ioni di leggere sempre le solite schifezze e non poter far niente. Ieri ho visto, su you tube, un video di MESSORA, in cui spiegava il motivo del suo allontanamento dal m5*****.(non sono capace di inviarvi il link). Ebbene, ho condiviso tutto, dalla prima all'ultima parola. Vorrei, per questo, rivolgermi sia ai parlamentari italiani che a quelli europei, per dire due cose. Cari ragazzi, per noi, popolo a 5*****, VOI SIETE DEGLI EROI, e gli eroi non scendono a bassezze, come litigare per soldi, gli eroi non sono invidiosi se qualcuno viene scelto per coordinare i lavori, (anche se BEPPE avrebbe dovuto far scegliere alla base e non presentare lui dei nomi). Gli eroi si confrontano, non litigano come le "lavandaie", ma discutono in modo civile. (dietro le porte ci sono sempre dei giornalisti che non aspettano altro che fare uno scoop). Adesso mi rivolgo a BEPPE E CASALEGGIO: Quando avete iniziato questa BELLA AVVENTURA, eravate in pochi, quindi gestibili, adesso è impossibile per voi gestire questa marea di gente e capire se ci sono infiltrati o no, quindi le regole che potevano valere prima, adesso non valgono più. La prima regola da cambiare è quella dell'uno vale uno, riferito ai parlamentari. Non è più possibile che sia così, perché si rischia un'anarchia, si può solo stabilire che ci debba essere un gruppo (eletto all'interno) che gestisce per un periodo concordato e poi passi la mano ad altri, sempre scelti da loro. Un'altra cosa che ci fa perdere tempo e credibilità, sono gli scontrini. L'ho già detto tante volte, affidate un tot, stabilito, ad ogni singolo parlamentare, senza pretendere gli scontrini, perché ci fanno perdere tempo e credibilità. Un'altra cosa che mi sta sullo stomaco è il fondo per le pmi. Bene, lo avete promesso, fatelo, ma con quello che rimane dopo aver decurtato le spese per la comunicazione (che è F.O.N.D.A.M.E.T.A.L.E.). Se penso che i soldi che abbiamo dato alla città di mirandola, li avessimo spesi in c

alfonsina p. Commentatore certificato 06.01.15 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'intreccio del malgoverno, anche negli enti amministrativi, continua imperterrito. Va, comunque analizzato in linea di massima il perché la Chiesa-rappresentanti ai vari livelli, di fatto lo accettino, lavandosi le mani. Dopo la caduta della DC una parte del mondo cattolico si riversa nel centro-destra, poi per la maggiore unirsi nel PD, scambiando la carità cristiana e la laica assistenza, in una commistione - confusione. Eppure il PD propone e fa legge come il divorzio breve, famiglia “allargata” alle diverse tipologie sociali, cellule staminali extra-uterine, vita non concepita fino dall'inizio, testamento biologico, ecc.... Non entro nel merito di tali leggi, ma pongo il quesito: se la Chiesa è per religiosità-religione avversa a quando sopra, perché ha e da l'appoggio al PD? Il PD strisciando è divenuto la metafora della DC, oppure la Chiesa non aveva altre alternative? Il solo fatto che il PD con “mare nostrum” e situazione “visibili”, voglia impossessarsi dell'umanità, mentre nell'altro piatto, vi è la mancanza della dignitosa umanità del lavoro, della famiglia, della socializzazione, ecc., non trova il “bilanciamento” nel sostegno dato con numerose dichiarazioni. Eppure in misura diversa gli stessi “pro e contro”, sono portati dal M5S, ma di fatto non è considerato, anzi, forse è valutato troppo “sovversivo” alla quiete precostituita, indipendentemente dai valori morali e sociali che porta in discussione. Posso benissimo sbagliare, ma ho la sensazione che il M5S sia considerato “blasfemo e rissoso” seppure alti rappresentanti operavano nel mondo dell'umanità e con questo principio ispiratore proseguono. La strana sensazione è che il mercanteggiare i propri interessi pecuniari e i tornaconti presso “i tempi della politica”, non sia più aberrante. Ma dove è il passo che il M5S non sa cogliere?

f.d. 06.01.15 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedo che si parla di sondaggi.
Ci saranno degli istituti di sondaggio privati al mondo ed indipendenti?
Bene se in cassa ...tramite le ns donazioni..è rimasto qualcosa...paghiamo un sondaggio privato per darci dei dati...in fin dei conti sapere come girano le cose...serve anche a darci delle indicazioni.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 06.01.15 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Essere la maggioranza non significa essere nel Giusto.

syly d. Commentatore certificato 06.01.15 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque c'è un'altra meraviglia in questa Italia delle meraviglie
Possibile che quegli istituti di sondaggio che appena Grillo starnutisce si affrettano a dire che il M5S ha perso 10 punti, non ci abbiano ancora detto quanti punti ha perso Renzi dopo questa clamorosa riforma del fisco?
Va bene che ci sono state le feste ma il pastrocchio è stato combinato il 24 dicembre e sono passati 12 giorni e non ce n'è uno di questi cari sondaggisti che ci dica se ci sono riscontri elettorali

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.01.15 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ssssssssssss..Diba,che cazzo dici...vuoi farti sentire da tutti!
Poi gli italiani si accorgono che vengono presi per il culo!
E che cazzo,un pò di ritegno!
Non si può tutte le volte prendersela con Teo ,col Nano e con verdone.
Pensa mo ci metti anche Totti!
Queste cose non debbono diventare di opinione pubblica....altrimenti il PD perde voti!
Suvvia stai bravo......Buon anno ragazzaccio!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.01.15 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma possibile che i piddini dentro e fuori il parlamento non riescano a vedere la bieca truffa agli onesti e il bieco regalone ai corrotti che farebbe finire il nostro Paese al di sotto di tutti i Paesi del Terzo Mondo??

Forse sono malati di UVEITE????

E ne ho piene le palle anche dei reiterati imbesil permanenti che insistono a chiedere COME MAI il M5S non ha regalato i suoi voti a Bersani in cambio di niente, pur di avere l'ONORE di fare parte di una tale banda a delinquere
però se Grillo si alleava a Bersani..."
Ma però cosa????
dopo 999 risposte sempre più incassate alle teste d'uovo che fanno questa obiezione del cavolo chiunque ormai non risponderebbe più, azzannerebbe
Io li perdono, perché Dio ha detto: "Perdona loro, perché non sanno quello che fanno".. ma, perdio, non sanno nemmeno quello che dicono
Stufa di dare sempre le stesse risposte alle stesse cassate, cedo la parola a Travaglio che è meglio attrezzato di me e che non si può certo definire grillino

https://www.youtube.com/watch?v=yfjnGKjjLoQ

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.01.15 15:34| 
 |
Rispondi al commento

il bomba e il delinquente insieme a verdone...sono le escort della politica.
Ma chi aveva detto che la politica è l'arte più nobile di questo mondo.
Forse chi lo aveva detto era di altri tempi:oggi preciserebbe "è l'arte più ignobile e più remunerata di questo mondo!
Povera demos!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.01.15 15:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

peccato che per colpa del m5* non è andato a buon fine il patto fra delinquenti!
Peccato che in TV non lo dicano...chissà perchè....chissà perchè!
Mahhh...

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.01.15 15:29| 
 |
Rispondi al commento

lo scandalo della norma salva berlusca sta uscendo pian piano sui media ma non nominano mai il M5S!!!mai!...d'altra parte il M5S in tv non ci va....siam pazzi!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.01.15 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Torna attuale ripetere Renzie ma quando fai qualcosa di sinistra, ovvero eccezionalmente di centro?. Mentre, pensi sempre alle prossime elezioni accattivandoti i poteri economico e finanziari del nostro paese.

giorgio.macaddino 06.01.15 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Gi Usafora
art. 18: si tolgono diritti ai lavoratori. art 19: si ampliano i diritti degli evasori. Il ritmo dell'arco prostituzionale è inarrestabile.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.01.15 15:06| 
 |
Rispondi al commento

dal tg 1 la mafia romana voleva zingaretti alle europee

http://www.repubblica.it/cronaca/2015/01/06/news/se_buzzi_canta_i_boss_l_ammazzano-104355594/

ma perché non si vuole gestire i fondi europei come si deve ? A chi giova ? Temono forse che l'europa controlli come si spendono i soldi in italia ?

Di esempi ne abbiamo tanti di sperperi: oltre 600 opere iniziate e mai finite negli ultimi 20 anni per circa 5 miliardi di euro, senza considerare la salerno - reggio calabria o il ponte sullo stretto di messina o il palazzo di fucsia a roma o il palazzetto dello sport di vermicino appaltato a caltagirone. In realtà credo siano almeno 10 volte tanto. Poi vediamo come sono fatti i lavori: crollo del viadotto a palermo, crollo dei balconi nelle nuove case degli sfollati del l'Aquila che se ci fosse stato un terremoto venivano seppelliti dalle macerie peggio che nelle case vecchie, scandalo piscine mondiali 2009 con misure errate, scandalo bus a idrogeno civitavecchia, scandali sanità. E poi non parliamo degli affari immobiliari dove si vendono e si danno in affitto immobili a un quinto del loro valore ai soliti nomi mentre si comprano e si affittano, anche se se ne possiedono idonei allo scopo, a 5 volte il valore,
Questi ladri incapaci superpagati hanno fatto i miliardi coi loro compagni di merenda. Nessuno controlla le loro immense ricchezze in italia come all'estero intestate spesso a terzi o società fiduciarie. Hanno ridotto un paese in miseria per arricchirsi sempre più senza un limite e senza guardare quanto si potesse fare con quei soldi per i poveri, i malati, i senzatetto. Sono criminali per i quali l'ergastolo non è abbastanza. Forse i lavori forzati per i crimini e le morti che hanno provocato, il dolore e le sofferenze.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 06.01.15 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Renzie, il rottamatore un corno, salverà Berlusconi e Verdini.
Se non lo facesse, soprattutto Verdini, chissà quante cose avrebbe da raccontare........
Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 05.01.15 19:58|

Ieri avevo scritto questo commento sull'altro post, oggi leggo il post di Di Battista.
Forse Di Battista non ha compreso che se si mette a cantare uno come Verdini, il PD viene ricoperto di tanto di quel fango, che dovrebbe chiudere bottega.
Ti dice niente l'affare Monte dei Paschi? E le cooperative rosse?
Tutta roba che danneggerebbe il PD toscano di cui Renzie fa parte.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 06.01.15 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi ha subito decentrato tentando di attirare l'attenzione su diversivi, tipo quella legge elettorale e quella riforma costituzionale che girellano da dieci mesi con nulla di fatto. Tattica da marpione: se il problema scotta, parliamo di altro, tanto gli Italiani sono dei bambini rincitrulliti

In quanto all'emerito Padoan, non ha battuto ciglio: ha solo detto che di questo 3% si riparlerà in seguito....

Non ci sono parole...

Ma i piddini dove sono??

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.01.15 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi ha detto che si occuperà del mondo della scuola in Italia e cercherà di riformarla e di valorizzarla..perchè la scuola è il futuro..

Cari amici insegnanti...state sereni..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.01.15 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate, volevo dire commistione

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 06.01.15 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Questo dimostra solo che renzi rispetta er patto der nazzareno...più fedele de dudù l'ecs sindaco.
Bongiorno befani...quanno se decidemo a sfilasse e scope e a pijá li forconi?

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.01.15 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la chiesa ormai è travolta da uno scandalo dietro l'altro, dalle truffe ai danni di quasi tutti gli ospedali in mano loro, dal san raffaele al san giacomo, gli scandali sui concorsi a medicina, gli scandali per commissione con mafie ( venezia e la diga ), gli scandali della pulizia del denaro sporco ( congregazione dei missionari del preziosissimo sangue ), lo scandalo della bancarotta dei francescani ad assisi, il connubio con le mafie ed in particolare con la banda della magliana tanto cara alla chiesa con la quale hanno fatto affari anche immobiliaried un esponente ha una bara dentro una cattedrale, gli scandali di comunione e liberazione che si sono inseriti col loro potere nei posti più prestigiosi delle università ospedali ecc. ecc., gli scandali della pedofilia da ultimo in argentina http://www.secoloditalia.it/2015/01/abusi-sessuali-scandalo-roma-arrestato-sacerdote-parioli/
tutti soldi dei contribuenti e delle offerte asservite a coprire gli scandali e risarcire le vittime ed i buchi creati dai furti.
Questa è una chiesa che ormai si regge sui dogmi, sulla paura della morte e sulla ingenuità e credulità popolare ma che nulla ha più a che fare con la spiritualità, il rispetto per la natura, per l'uomo, per le virtù ma logorata dal denaro e dal potere e corrotta da ogni vizio. Una chiesa che deve crollare con tutti i suoi dogmi per lasciar libero lo spirito, l'umanità, la vera sacralità che è dentro l'uomo e non nel denaro, nel potere, nelle cose ma nell'amore. Amore che non è una parola astratta oppure una parola dietro la quale nascondere i peggiori affari e arricchirsi con il denaro dei credenti e dei contribuenti usato per tutt'altri scopi mentre i poveri ed i malati restano sotto i ponti od in mezzo alle corsie. Questa non è una chiesa ma la casa del vizio protetta dal lavaggio del cervello fatto ad un popolo di ignoranti paurosi.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 06.01.15 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi ha la pancia piena,si gode la vita da nababbo senza dover rinunciare al superfluo,famiglia sistemata e il futuro assicurato ed è per questo che parla,parla prendendo in giro i cretini creduloni come me che hanno creduto in un Dio immaginario e ci ritroviamo criminalizzati senza mangiare e peggio nessuna possibilità di poter lavorare.Le uniche ditte che vanno bene sono quelle legate al sistema.Altro che credere in Dio o ai vari Credo,il trionfo del sistema politico/industriale Italia ci ha confermato che esiste solo il Dio denaro,la falsità,l'egoismo,la vanità nel farsi vedere,soprattutto lo sfruttamento dei poveri.Così,mentre,oltre il 50% del popolo crepa nella disperazione,i politici imperterriti se ne fregano e continuano a recitare i soliti teatrini.Il vero Dio gestito dai padroni del mondo non permetterà mai che i popoli riacquistino la sua sovranità di Stato libero ed escano dalla Tirannia del Dio Denaro FMI-BCE-UE-NATO.Visto che devono eleggere un presidente che li tuteli,devono concentrare l'attenzione su fatti a grande impatto sociale per illudere il popolino credulone per farle digerire il classico riciclato.Preparatevi ad assistere ai grandiosi divini spettacoli Santifica UE con la speranza che non succeda nulla di Divino come gli attentati,Stragi,Trucidazioni per impaurire il popolo,visto i grandiosi successi avvenuti in Italia (blindati con il segreto di Stato)e per giustificare la guerra contro l'Iraq.Nella vita non si deve credere a niente,è tutto pianificato.

agostino nigretti 06.01.15 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Che merde ci hanno provato...sono stati beccati e ora girano la frittata dicendo che sono forti per aver riconosciuto l"errore!!!Che merde!!!!ma che cazzo di formazione politico,morale,religiosa,psicologica,esistenziale,culturale hanno questi?CHE MERDE!!!!

Armando Pace 06.01.15 14:18| 
 |
Rispondi al commento

sapete cosa ha detto Toti, quello che doveva essere il dopo di Berlusconi?
che anzi la soglia è troppo bassa e dovrebbero portarla al 6%
perché in un paese civile non è accettabile che per due soldi di evasione si vada in prigione"
Due soldi? il 3% del reddito totale di un magnate sarebbero due soldi???
ma con che specie di gente si è alleato il Pd???
senza contare che un evasore incallito ha già dichiarato un reddito inferiore al dovuto
e che poi gli si debba depenalizzare anche il 3% come premio ulteriore è davvero una bella porcata

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.01.15 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Mi sa che il prossimo pdr si chiamera Laura...

ಠ_ಠ

Rio Savè Commentatore certificato 06.01.15 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dunque, diamo per scontato che parecchi 5stelle dormivano, e pure nello staff c'era gente a riposo
Tuttavia quelli che mi fanno infuriare sono gli imbesil che attaccano anche in questa situazione Grillo
Dunque, riepiloghiamo:
-Quelli di Fi si sono arrabbiati perché Renzi non ha difeso più duramente la legge salva-berlusconi, perché doveva mandare afancubo tutti e tirare avanti
-quelli del Pd non hanno fiatato, dalla cosiddetta opposizione interna non si è alzata una voce contro questo abominio
-sui talk shaw le tre scimmiette hanno detto seccamente: "L'ha tolta, no? Renzi ha dimostrato grande senso dello Stato", come a dire "non rompetetci le palle per niente"!
-silenzio anche dalla Lega
-e figuriamoci da Alfano
il blog di Grillo ha pubblicato 3 post di attacco allo scempio fiscale
E in aula Di Battista ha dichiarato che il Governo sembrava un rione occupato dalla camorra, e che la famigerata norma era opera di Verdini il quale salvava Berlusconi e pure se stesso, in quanto era anche lui pluri-rinviato a giudizio anche per corruzione per il Credito Cooperativo Fiorentino, fallito in modo fraudolento
Poi ci sono quelli che hanno detto: "Eh, fare tante storie per due euro....!"
In quanto ai cari giornalai di regime tipo Corriere e Repubblica, stanno ancora giocando a fare i becchini, e censurano i post dei lettori infuriati contro renzi
Sotterrate, sotterrate, verrà il momento che la verità sotterrerà tutti voi!!!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.01.15 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come vorrei che questi argomenti venissero esposti con forza anche il televisione.Durante le feste ho avuto purtroppo certezza che anche i miei amici, anche con buona scolarita', bevono come spugne tutte le bugie propinate nei programmi televisivi.Sono stata oggetto di frecciate, battutine di scherno frutto della disinformazione.Ammetto che mi sento impotente davanti a questa potenza mediatica.

elisabetta d., Venezia Commentatore certificato 06.01.15 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alessandrooooooo! Di Battistaaaaaaa! Queste rivelazioni non possono essere confinate al blog. Cosa aspettate ad andare in TV?
Oppure abbiamo paura di provare a governare questo Paese? Eh ?????

vito c., Roma Commentatore certificato 06.01.15 13:51| 
 |
Rispondi al commento

vi volevo porre una domanda se possibile, vorrei sapere per gli italiani all'estero se possibile organizzare un banchetto o punto di ritrovo con permesso consolare per far firmare ed essere validate per l'uscita dall'euro e inviarle a voi potrà essere fattibile una cosa del genere? se si vi pregherei di aiutarmi io non sono molto pratico di cose legali o consolari ma metterei volentieri il mio tempo libero a disposizione e' troppo importante l'uscita dall'euro bisogna che votino anche i tanti italiani all'estero specialmente quelli come me' che vorrebbero ritornarsene nel proprio paese senza vivere come emigranti grazie dell'attenzione e della risposta a presto

pino pinollo, chalon sur saone Commentatore certificato 06.01.15 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Blooog,
a quando il sondaggio sul nome del prossimo Presidente della Repubblica?
Fra i nomi metterei Verdini e, ovviamente il nostro sempre verde Berlusconi!

Maria D. 06.01.15 13:47| 
 |
Rispondi al commento

..quelli del PD lo sanno come suona la musica.
Diranno che è un male necessario...che serve per far progredire la società ed i cittadini...nessuno escluso.
Forse son convinti di darci una mano...senza che noi ce ne rendiamo CONTO..ehmm..ehm...
Direi: "VECCHIA CAMORRA ORGANIZZATA"...di NUOVA/O, sotto il sole,.... non c'è NULLA

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 06.01.15 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Io, e noi del M5S lo sapevamo già. Andatelo a dire a quelli che votano pd. Loro non leggono questo blog. Mi raccomando però, non attraverso la tv. Rischieremmo che ci ascoltassero.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.01.15 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/
Se è vero e io credo lo sia,il governo si deve dimettere,perchè così si dimostra che non c'è opposizione e che purtroppo è un'associazione e io aggiungo di mio a delinquere,Pier Carlo Padoan, Luca Lotti, Franco Coppi e Franco Gallo: tutti insieme attorno ad un tavolo al ministero dell’Economia a scrivere la norma salva-Berlusconi.
perchè avere un presidente della repubblica che da sempre è solo frutto di compremessi marci?
Adesso spunta il nome di Pier Carlo Padoan”,certo che bisogna metterne uno,ma dura 7 anni e fa come s'è visto con napolitano interessi di aprte, e se lo togliessimo il presidente della repubblica?
Metti che già il primo ministro è ingombrante,poi pare siano tutti dei re,ma scherziamo,nessuna regola a come attenersi e magari qualche cosa che una volta fatta sia motivo di dimissioni,pare che per il salva berlusconi si siano messi attorno ad un tavolo:Pier Carlo Padoan, Luca Lotti, Franco Coppi e Franco Gallo: tutti insieme attorno ad un tavolo al ministero dell’Economia a scrivere la norma salva-Berlusconi. E’ l’ipotesi suggerita da Dagospia circa la “manina” che avrebbe materialmente confezionato l’articolo 19 bis del decreto di attuazione della delega fiscale che potrebbe restituire l’agibilità politica all’ex Cavaliere.
Se è vero e io credo lo sia,il governo si deve dimettere,perchè così si dimostra che non c'è opposizione e che purtroppo è un'associazione e io aggiungo di mio a delinquere,oramai siamo un paese così,senza dignità,fatto e governato da quaquaraquà,nulla vale che la gente non vota più,nulla vale che la gente scrive e su facebook e su twitter e su tutto che fanno schifo,continuano imperterriti il balletto indecente di un potere corrotto, lercio,senza anima ma anche un corpo,possibile che sia sempre berlusconi salvato,o berlusconi rappresenta una parte della popolazione che è minima ma comanda da sempre, dall'unità d'italia in poi,cambia lo stato,da monarchia a repubblica,ma resiste il

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 06.01.15 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Eppure per inaridire la mala pianta non basta di sicuro spuntare i rami più alti (magari così la si rafforza pure!), ma occorre tagliare le sue radici. A volte penso che Beppe Grillo, che è sicuramente una persona perbene, di politica capisca poco. Ragion per cui, troppo spesso, pur avendo grandi possibilità di fare, il M5S diventa inconcludente.

Luigi Gioacchini 06.01.15 13:07| 
 |
Rispondi al commento

La diminuzione del prezzo del petrolio è solamente un bene!

angelo b 06.01.15 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel paese della mafia chi volete che ci sia al governo?

angelo a 06.01.15 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe ora di portarli a fare compagnia a Dellutero.
Mafiosi da 41 bis.

Roberto C., Parma Commentatore certificato 06.01.15 12:59| 
 |
Rispondi al commento

gli arabi possono sopportare un prezzo di 20 dollari al barile
tanto per capirci, la nostra Eni, tanto amata, sotto i 40/45 dollari è in perdita
chiude i battenti

jean paul marat 06.01.15 12:57| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.01.15 12:56| 
 |
Rispondi al commento

da Le Monde, quotidiano di un paese che dovrà essere tenuto d'okkio
"L’inconnue reste l’Arabie saoudite, où le roi Abdallah, qui a environ 90 ans, est hospitalisé depuis sept jours pour une pneumonie. La transition inquiète les marchés pétroliers.

On ignore si Ryad maintiendra sa politique actuelle de fermeté et laissera les vannes ouvertes, contribuant à maintenir les prix à un bas niveau. C’est ce que confiait le ministre du pétrole, Ali Al Naïmi, prêt à supporter un baril à 20 dollars disait-il."

ossia, gli arabi possono sostenere un prezzo del petrolio di 20 dollari al barile

se non è guerra questa, altro che Verdini..

jean paul marat 06.01.15 12:42| 
 |
Rispondi al commento

LA NUOVA CAMORRA ORGANIZZATA.

So anni che lo scrivo, questa è 'na:

ASSOCIAZIONE POLITICA DI STAMPO MAFIOSO.

La volete chiamà, associazione mafiosa di stampo politico? È lo stesso.

Buona befana a tutti, tanto ar carbone già c'ha pensato Renzi dando la possibilità alle centrali di usarlo.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.01.15 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Regà, è passata 'a Befana!!! (e nun ve dico che m'ha portato....)


http://a.disquscdn.com/get?url=http%3A%2F%2Fwww.dagospia.com%2Fimg%2Ffoto%2F05-2011%2F103111.jpg&key=0YSN7DSMCSiye-jMqo6Lxg&w=800&h=464

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.01.15 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quanto possa ritenersi immortale .... non credo proprio che il PREGIUDICATO CONDANNATO PER FRODE FISCALE A NOSTRI DANNI potra' mai trovare la possibilita' di inserire una qualsivoglia clausola in un qualsivoglia decreto per salvarsi le chiappe dagli "alberi pizzuti".
VVVAAAIIIII sciiiilviioooo e ricordati che quella e' l'unica certezza che ognuno di noi ha dopo essere nato e che mi pare NESSUNO sia mai riuscito ad evitare.

mario 06.01.15 12:32| 
 |
Rispondi al commento

La destra (quel che rimane) ha scelto quale testa far cadere:

Da: Libero.it
Decreto salva-Berlusconi, l'indiscrezione bomba: "E' stato Raffaele Fitto a far scoppiare il caso"

Dire che hanno la faccia come il culo risulterebbe riduttivo.
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 06.01.15 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Falcone e Borsellino erano arrivati alla stessa conclusione.

Clesippo Geganio 06.01.15 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Perche' i patti (nazareno docet) si fanno nel piu' assoluto segreto????
Beh, che arrivino al punto di siglare patti alla luce del sole dimostrando come pensino solo a salvare se stessi, senza che negli stessi patti ci sia il benche' minimo contenuto utile a tutti i cittadini .....forse sarebbe troppo anche per loro.
Anche se penso che, vista la incredibile "intelligenza" dimostrata da una buona % di italioti, pure se facessero vedere apertamente le PORCATE alla quale puntano gli italioti stessi penserebbero "eeehhh ma devono rispettare dei precisi protocolli specie quelli di sicurezza, se per la nostra sicurezza chi condannato penalmente meglio abbia la fedina penale riverginata .... giusto che trovino tutti i mezzi per sbiancarsela".
Chissa' se un giorno vedro' mai la maggioranza dei miei concittadini delobotomizzati, sara' dure penso.

mario 06.01.15 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

poveri pidioti,ma li avete fatti i conti del vostro 41% ?noooo!
Suvvia levate il 15 % che è mancato al Nano e vedrete dove andate a finire.
Spero tanto che il delinquente si riprenda i suoi voti così vedremo i veri democratici che stanno dormendo dentro al PD!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.01.15 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che adesso i pidioti si rendano conto che hanno votato Berlusconi,non Renzi!
A fanculo teste di cazzo!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.01.15 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se qualcuno aveva ancora qualche dubbio sul contenuto del patto del Nazzareno
(patto rigorosamente siglato a porte chiuse),
dopo l'emendamento-porcata presentato guarda caso alla vigilia di Natale, direi che se li è potuti chiarire.
Nella miglior tradizione italiota le porcate si presentano quando la gente è in vacanza o distratta da qualche evento importante.
Quindi tutto studiato a tavolino. Inutile che tutti adesso cerchino di fare i finti tonti.

Ed è altrettanto inutile che sui media di regime si cerchi di buttarla in caciara cercando
"un responsabile" (leggi capro espiatorio)
per l'ennesima porcata ad personam pro-Berlusconi.

IL RESPONSABILE E' RENZI in qualità di Presidente del Consiglio,
è lui che vuole assicurarsi il sostegno di Berlusconi al Governo e questo emendamento era una parte del prezzo da pagare al piduista.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.01.15 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo sul Fq

Di Battista:
Renzi come camorristi, si accusa x salvare Verdini

PD:
Malafede, ammettere errori segno di forza.

Quindi se Renzi ammette che è stato lui, è andato contro il giuramento che ha fatto al momento dell'insediamento a PdC che recita così

""Giuro di essere fedele alla repubblica di osservarne lealmente la costituzione e le leggi e DI ESERCITARE LE MIE FUNZIONI NELL'INTERESSE ESCLUSIVO DELLA NAZIONE""

L'interesse di chi?????????

Saluti ai monelli del blog


old dog 06.01.15 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Battista:
Renzi come camorristi, si accusa x salvare Verdini

PD:
Malafede, ammettere errori segno di forza.

Quindi se Renzi ammette che è stato lui, è andato contro il giuramento che ha fatto al momento dell'insediamento a PdC che recita così

""Giuro di essere fedele alla repubblica di osservarne lealmente la costituzione e le leggi e DI ESERCITARE LE MIE FUNZIONI NELL'INTERESSE ESCLUSIVO DELLA NAZIONE""

Quale interesse?????????

Saluti ai monelli del blog


old dog 06.01.15 11:46| 
 |
Rispondi al commento

PERCENTUALI (per i ricchi) E QUOTE FISSE [per i pezzenti]
Anche prendendo per buona la storiella che il governo ci dice, che il decreto salva B. non era fatto per il re Mida delle televisioni,
Perchè ai ricchi si dà una percentuale di sforamento, il 3%, ma per i poveri ci sono sempre i limiti categorici in €?
Per esempio le assegno/pensioni di invalidità (non bisogna che non superi il reddito di circa €4.500 o circa €16.000 )
o i rinomati €80 di Renzi, che se NON superi di un centesimo €24.000 ti spetta il Bonus intero, se li superi fino €26.000 ti spetta Bonus ridotto. Se hai €26.001 fischi.
Paolo TV

PaoloR Z. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 06.01.15 11:40| 
 |
Rispondi al commento

BUONA BEFANA A TUITTI DA TRILUSSA!!!!!!!!!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.01.15 11:32| 
 |
Rispondi al commento

ER BUFFONE
Anticamente, quanno li regnanti
ciaveveno er Buffone incaricato
de falli ride — come adesso cianno
li ministri de Stato,
che li fanno sta' seri, che li fanno —
puro el Leone, Re de la Foresta,
se mésse in testa de volé er Buffone.
Tutte le bestie agnedero ar concorso:
l'Orso je fece un ballo,
er Pappagallo spiferò un discorso,
e la Scimmia, la Pecora, er Cavallo...
Ogni animale, insomma, je faceva
tutto quer che poteva
pe' fallo ride e guadambiasse2 er posto;
però el Leone, tosto,
restava indiferente: nu' rideva.
Finché, scocciato, disse chiaramente:
— Lassamo annà: nun è pe' cattiveria,
ma l'omo solo è bono a fa' er buffone:
nojantri nun ciavemo vocazzione,
nojantri semo gente troppo seria!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.01.15 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ELEZZIONE DER PRESIDENTE
Un giorno tutti quanti l'animali
sottomessi ar lavoro
decisero d'elegge un Presidente
che je guardasse l'interessi loro.
C'era la Società de li Majali,
la Società der Toro,
er Circolo der Basto e de la Soma,
la Lega indipennente
fra li Somari residenti a Roma;
eppoi la Fratellanza
de li Gatti soriani, de li Cani,
de li Cavalli senza vetturini,
la Lega fra le Vacche, Bovi e affini...
Tutti pijorno parte a l'adunanza.
Un Somarello, che pe' l'ambizzione
de fasse elegge s'era messo addosso
la pelle d'un leone,
disse: — Bestie elettore, io so' commosso:
la civirtà, la libbertà, er progresso...
ecco er vero programma che ciò io,
ch'è l'istesso der popolo! Per cui
voterete compatti er nome mio. —
Defatti venne eletto propio lui.
Er Somaro, contento, fece un rajo,
e allora solo er popolo bestione
s'accorse de lo sbajo
d'avé pijato un ciuccio p'un leone!
— Miffarolo! — Imbrojone! — Buvattaro!
— Ho pijato possesso:
— disse allora er Somaro — e nu' la pianto
nemmanco se morite d'accidente.
Peggio pe' voi che me ciavete messo!
Silenzio! e rispettate er Presidente!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.01.15 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le persone oneste (che per fortuna sono ancora la maggioranza in questo disgraziato paese) nonostante sia forte la pressione di emulare quei luridi papponi che affollano il Parlamento e di seguirne l’esempio, non si sono lasciate contagiare. Anche i nostri ragazzi (per fortuna) piuttosto che diventare come loro, preferiscono abbandonare famiglia, amici e luoghi che li ha visti nascere, per andare ad arricchire altre nazioni, dove sperano che i politici siano meno corrotti.
La cultura italiani si manifesta anche nella logica e nella ponderazione altrimenti si rischierebbe e di brutto, che senza una parola d’ordine ci si ritroverebbe tutti ad imitare i francesi del 1789.
Per un popolo fiducioso e indifeso essere governati da inquisiti, da condannati per crimini, che si permettono di dettare leggi che purtroppo sono obbligati a rispettare è un insulto, visto che lor signori sono a tutti gli effetti dei FUORILEGGE!
Mi chiedo come sia possibile sopportare tutto questo e a chi spetta il compito di far rispettare la giustizia. Chi possiede la facoltà di condannare un governo le cui verità proclamate sono le menzogne?
Ci dicono che la sovranità appartiene al popolo: ma quando?
Parlano di riforme in favore dei cittadini: Essi stessi?
Chiamano riforma del lavoro il suo massacro.
Vogliono diritti uguali per tutti, cancellandoli a tutti.
Vogliono migliorare la Costituzione dissacrandola.
Promettono più posti di lavoro, licenziandoli.
Dicono di migliorare la qualità di vita dei lavoratori privandoli di ogni diritto.
Il conto è lungo, occorrerebbero giorni per elencarli tutti.
Dinanzi a questo devastante quadro, ci si augura che…


Tutto vero...ma vi do 1 consiglio...prendetevi il vitalizio e andate a godervelo in qualche paese tropicale!Lasciate l'italia al suo destino!Saluti dalla Cambogia(sto alla grande).

Davide R 06.01.15 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT - Sul blog che ne dite di far funzionare i filmati (e tutto il resto) anche senza il flashplayer (come su youtube con HTML5)??

Fabio di Genova, Genova Commentatore certificato 06.01.15 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Come si puo' non essere d'accordo!!??

Enrico Richetti, Carmagnola (To) Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 06.01.15 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Di Battista sempre grande guerriero!!
Mi sembra evidente che i fatti confermano in pieno ciò che stiamo dicendo da mesi!!
Inutile girarci intorno, ora credo sia davvero il caso di fare un nuovo v-day e mettere in atto azioni dal basso!! Bisogna farlo ora.

Mattia 06.01.15 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Bella Befana è per me ascoltarvi. Grazie Di Battista, grazie Di Maio, grazie Beppe.

Raimondo M., Corigliano Calabro Commentatore certificato 06.01.15 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro é giusto quello che dici ma la sensazione è che alla gente queste cose non arrivano.dobbiamo fargliele capire usando anche la TV pure quella peggiore.

domenico porrino, agliana Commentatore certificato 06.01.15 11:18| 
 |
Rispondi al commento

un grosso grazie DI BATTISTA e grazie a tutti voi che combattete contro questo degrado e che ci fate sempre conoscere quanto schifo c'e' in parlamento. anche oggi ho dovuto difendervi con degli amici che ancora hanno dubbi e vi confrontano con gli altri partiti, quando io vedo che la differenza e' abissale. provo sempre a spiegare e cercare di far capire.
non so come facciano altri a vedere ancora chiaro in questa gentaglia. e' solo tenebra.

rosanna scarpa 06.01.15 11:15| 
 |
Rispondi al commento

E il problema sono i Vigili Urbani... che popolo di cojoni

stefano camodeca, roma Commentatore certificato 06.01.15 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Ultimo saluto a pino Daniele.
Dalema contestato: Per rendere omaggio a Pino, è passato avanti a tutta la fila.
Anche ai funerali, la Casta non molla.

Antonio+ D., Carrara Commentatore certificato 06.01.15 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Di Battista, le vergogne italiane non finiscono !
Eppure questa mattina parlandone con conoscenti ho ancora una volta scoperto che l'indignazione ci è sconosciuta !
Il dato essenziale non era che il Governo avesse prodotto una schifezza ma che Renzie lo avesse bloccato !!! INCREDIBILE !!!

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato 06.01.15 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DI STEFANO SANNA

retemmt.it

Tramite i mezzi di informazione il governo ha iniziato la campagna contro i dipendenti pubblici. Probabilmente siamo alla fase finale della alla resa dei conti, Renzi sino ad oggi non aveva avuto ancora sufficiente coraggio, per questioni di consenso elettorale, ad inserire nella riforma del mercato del lavoro i dipendenti pubblici. Ma se non procede nelle riforme strutturali includendo anche il pubblico impiego i suoi datori di lavoro potrebbero licenziarlo. Aveva necessità di far fare all'opinione pubblica un ulteriore passaggio di insofferenza verso i dipendenti statali.


Nessuna sorpresa allora se allo scoccare della mezzanotte è partito l’attacco a: vigili urbani di roma, netturbini di napoli e dipendenti del sito archeologico di Pompei, il tutto condito con cifre impressionanti ma tutte prive di una seria analisi.

L'operazione sembra riuscita: tutti i lavoratori del pubblico impiego sono dei lavativi, hanno affossato l'italia e vanno puniti senza ulteriore esitazione.

Ma mentre si consumerà la vendetta verso i dipendenti fannulloni ricordiamoci che:

1) Da anni la pubblica amministrazione non integra gli organici ( blocco delle assunzioni nel pubblico impiego ) con un danno gravissimo soprattutto per le amministrazioni periferiche ( i piccoli comuni, circa 6000 ) e i centri di minor peso politico creando un disservizio pubblico da anni sempre più pesante.

2) Gli stipendi della pubblica amministrazione sono una voce fondamentale della domanda aggregata, cioè sono quelli che comprano. Tutta la catena del commercio dalla fabbrica del signor brambilla alla bottega del commerciante, dalla libreria sotto casa all’asilo nido viene tenuta in vita anche dagli stipendi del pubblico impiego.

3) Se rendi precario ll lavoro pubblico rendi più incerto il loro futuro riducendo la loro propensione alla spesa che quindi toglierà ulteriori soldi al commercio.

4) Se rendi precario il lavoro pubblico non aspettarti sorriso da chi avrà uno

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 06.01.15 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paese di vigliacchi!

giuseppe Amato, Palma di montechiaro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.01.15 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2015/01/05/sicilia-denuncia-del-m5s-in-estate-tre-viadotti-hanno-ceduto-in-soli-due-anni-lupi/326973/

Sicilia, denuncia del M5S in estate: ‘Tre viadotti crollati in due anni, Lupi intervenga’

In estate il Movimento 5 stelle aveva presentato una interrogazione al ministro dei Lavori Pubblici, Maurizio Lupi (Ncd), sui cedimenti dei viadotti in Sicilia. Tre in soli due anni. Un allarme che torna oggi di estrema attualità alla luce dio quanto accaduto sulla Palermo-Agrigento il giorno di Capodanno. La deputata palermitana Claudia Mannino aveva dichiarato in Aula della Camera dopo il cedimento nell’agrigentino a luglio del viadotto lungo la statale 626: “Vogliamo sapere, oltre agli interventi effettuati, anche se la convenzione stipulata con l’Anas abbia tenuto conto degli ultimi obblighi previsti”. “Per i responsabili dell’Anas - affermava la pentastellata – nulla faceva pensare che il viadotto lungo la statale 626 sarebbe potuto crollare. Appare scontato che chi gestisce e tiene aperta al traffico una strada nella quale si è verificato un evento di questo tipo – che avrebbe potuto avere conseguenze tragiche – dica che l’evento era imprevedibile e che durante l’esecuzione dei lavori di manutenzione realizzati negli ultimi anni non era stata rilevata la presenza di particolari problemi. Quello che può – e deve essere fatto – è elevare la qualità e la quantità dei controlli sulle infrastrutture esistenti, a partire da quelle come la strada statale 626, che sono state oggetto di interventi di manutenzione negli ultimi anni”

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 06.01.15 11:05| 
 |
Rispondi al commento

2015, col Jobs Act sarà l'anno dei licenziamenti di massa
La coerenza reazionaria di Renzi. Il Jobs Act è un gigantesco scambio di manodopera tra chi ha più e chi ha meno diritti e salario. [Giorgio Cremaschi]
http://megachip.globalist.it/Secure/Detail_News_Display?ID=114013&typeb=0

Era lecito domandarsi a che servisse togliere la tutela dell'articolo 18 a tutti i nuovi assunti, quando non si creano nuovi posti di lavoro e la disoccupazione aumenta.
Il decreto natalizio del governo Renzi supera questa contraddizione. Senza che se ne fosse minimamente accennato nella discussione parlamentare sulla legge delega, il testo sfrutta al massimo l'incostituzionale mandato in bianco imposto col voto di fiducia e estende la franchigia anche al mancato rispetto delle regole sui licenziamenti collettivi. La legge 223 infatti, recependo principi e regole in vigore in tutti i paesi industriali più avanzati e sostenute con forza da tutte le organizzazioni internazionali, Onu in testa, da oltre venti anni disciplina i licenziamenti collettivi per crisi, stabilendo criteri e regole nel loro esercizio. Ad esempio essa applica un concetto principe del diritto del lavoro degli USA, la "seniority list " . Se proprio si deve licenziare si parte dagli ultimi arrivati , dai più giovani, da coloro che non hanno carichi familiari e si risale verso le madri e gli anziani capi di famiglia. In vetta a quella lista, nelle aziende Usa sindacalizzate, stanno addirittura i rappresentanti dei lavoratori. In Italia non siamo così rigidi, ma il senso della regola è lo stesso. La 223 stabilisce che solo con un accordo sindacale controfirmato da una pubblica autorità si possa derogare ai criteri dell'anzianità e dei carichi familiari. Così son state definite con le aziende, da ultimo con Meridiana, le uscite dei più anziani, in grado di raggiungere la pensione con la indennità di mobilità. Se un'azienda prima del decreto Renzi avesse voluto fare licenziamenti indiscriminati di massa , avrebbe subìto u

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 06.01.15 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Sarà una mia fissa, ma più sono Bigotti, più sono Corrotti.
Scusate.

Antonio+ D., Carrara Commentatore certificato 06.01.15 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pietro Ancona
2 h ·

E' sconcertante e dovrebbe fare riflettere la reazione dei "mercati" al possibile successo in Grecia di tsipras. Dimostra come l'Occidente non è in grado di sopportare una gestione democratica diversa da quella dei liberisti e che i socialdemocratici o altri sono ammessi soltanto se giurano con il Grembiulino ed il Compasso in mano.
Si stanno facendo pressioni enormi sul popolo greco spaventandolo perchè voti per la destra. Dalla destra europea alla nazificazione della Europa il passo è breve ed è già stato compiuto per l'Ucraina.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 06.01.15 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Tsipras portera´la Greecia fuori dall´eurozona?

A questo punto io non so neppure se augurarmi una sua vittoria.
Penso che fara´piu´male che bene, ammesso che faccia qualcosa.
Dice che non vuole tornare alla dracma, ma rinegoziare il debito.
Pura illusione, non perche´cancellare il debito greco sarebbe impossibile (in fondo pochi miliardi non cambiano molto paragonati a trilioni) ma perche´innanzitutto per la UE significa la certa richiesta di rinegoziazione del debito di TUTTO il sud europa e qui lo scenario cambia.
Inoltre il debito greco in se´non e´molto, ma i DERIVATI sul debito greco cambierebbero e di molto il mercato finanziario.

Il ritorno alla dracma e´visto QUASI favorevolmente, certamente meglio che la rinegoziazione del debito.
Molti pensano che creera´un effetto "domino".
Io penso che avverra´esattamente il contrario.
Se gia´la maggioranza non e´convinta ad un ritorno alla lira, vedendo le conseguenze di un ritorno alla dracma invocherebbe l´austerity, pur di non farlo.
Un ritorno alla dracma significa avere una moneta debolissima, prezzi astronomici sulle importazioni a fronte di un piccolo beneficio per turismo ed export.
Se i greci non vogliono l´austerita´, un ritorno alla dracma sarebbe molto molto peggio.
L´unico successo per una uscita dall´eurozona sarebbe la contemporanea uscita di Italia Spagna e magari Francia.
L´euro non esisterebbe piu´e cosi´tutti i debiti pubblici e privati sarebbero convertiti nella moneta locale.

Patrizia B. 06.01.15 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Come mai la ministra per le riforme, che tanto confabula con Verdini e Romani, NON HA ANCORA PROFERITO PAROLA sulla questione della norma salva-B ??????

Giacomo B. Commentatore certificato 06.01.15 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BELL'INTERVENTO ALESSANDRO,CHISSA' CHE SI PèREOCCUPINO DI SALVARE I CITTADINI DALLA CRISI CHE I DELINQUENTI DALLE CARCERI

alvise fossa 06.01.15 10:38| 
 |
Rispondi al commento

2
..e che i due lazzaroni useranno per reciproci ricatti, in uno Stato ormai ostaggio mafioso.
A Natale ci rifila la riforma fiscale, e sa il cielo se questo Paese avesse bisogno di combattere iniquità e sperequazioni, ed esce la peggiore riforma fiscale che un Paese democratico possa immaginare,quella che aumenta addirittura iniquità e disuguaglianze, quella che porterà alle stelle il buco nelle casse del Tesoro, che non riduce lo strapotere esoso di Equitalia, che penalizza i poveri già violentemente tartassati mentre assolve i ricchi, quella che, soprattutto, salva B con un colpo di genio retroattivo reintegrandolo a pieno diritto nella politica ufficiale. La grazia fiscale agli evasori peggiori per arricchirli ancora di più, mentre si stroncano gli onesti!
Quando i piddini strillavano che i 5stelle avrebbero fatto entrare in parlamento casalinghe e sprovveduti, non potevamo immaginare che le ‘astute’ scelte del Pd e del Pdl avrebbero fatto arrivare nelle istituzioni la banda di yesman di un rapinatore d’assalto compare di un pregiudicato, mentre il capo di Stato plaudiva ai nuovi vandali, assicurando che l’Italia fosse schiantata dalla Troika e l’opposizione stesse sotto ghigliottine, bavagli, assalto di media servili e col timore fondato di essere cacciata per legge dal parlamento.Quelli che hanno fatto questi abomini sono gli eredi di Matteotti, Gramsci,Amendola,Berlinguer,Pertini,Don Sturzo,De Gasperi,Dossetti,Don Milani…
Non li odierò mai abbastanza per il male che fanno oggi al nostro Paese,per il tradimento delle nostre radici,dei nostri valori,della nostra storia migliore.Per la distruzione in cui ci gettano di ogni futuro e di ogni speranza.Per aver sostenuto al potere una banda di briganti, che sanno solo buttare in merda ogni cosa che toccano.E non mi basterà pensare che molti di loro sono ignari,analfabeti di ritorno, plagiati dai tg,inconsapevoli. Che ognuno si prenda la responsabilità di quello che accade perché oltre certi limiti ognuno è colpevole

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.01.15 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Il governo Renzi ha proposto:
- il 24 dicembre una norma "salva evasori delle tasse", cioè 100 miliardi di euro per anno;
- sempre il 24 dicembre ha proposto una norma "salva frodatori fiscali";
- un mese fa, circa, il Consiglio dei Ministri ha varato, in notturna, il testo del Decreto legislativo di attuazione della Legge delega 67/2014 che prevede, di fatto la cancellazione dei reati con pena fino a cinque anni, tra questi, la truffa, la CORRUZIONE DI PUBBLICO UFFICIALE, la malversazione a danno dello Stato, il gioco d'azzardo, l'adulterazione o contraffazione di cose in danno della salute pubblica, il maltrattamento di animali, ecc...
Ecco l'elenco dei reati con il relativo articolo del codice penale:
http://catania.livesicilia.it/...
- con legge 67/2014, approvata con i soli voti contrari del M5S, Fdi e Lega, il governo Renzi ha ammorbidito le pene per i reati. "Sospesi i reati economici e fiscali. Da sabato 17.05.2014, è possibile chiedere l'affidamento al servizio sociale per reati economici e fiscali con pene fino a 4 anni". E' così che Renzi vuole farci credere di combattere la corruzione? Con un colpo di spugna e i servizi sociali?? (Sole 24ore 13.05.2014).
http://www.diritto24.ilsole24o...
Ancora non abbiamo capito da chi siamo governati? Svegliamoci!

Lorenzo M. Commentatore certificato 06.01.15 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Di Battista, avanti così. Niente inciuci con i ladri.

giorgio peruffo Commentatore certificato 06.01.15 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Oggi a rainews24 Renzi: in italia servono medie opere utili, non grandi opere inutili.
Una parte di italiani non solo sono un popolo che si fanno governare da soggetti che servono solo a una minoranza di italiani lobbisti , contro i loro interessi, ma si fanno governare anche dalla falsa informazione con titoli di giornali.

claudio a., verona Commentatore certificato 06.01.15 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando governava Monti, le notizie sui numerosi piccoli imprenditori suicidi venivano date anche dai TG.
Ora, con Renzi, non se ne sente più parlare, al massimo un trafiletto sul televideo se non il silenzio totale.
Certo, queste notizie stonerebbero con l'impressione di speranza e di cambiamento che questo lavaggio del cervello mediatico tenta di identificare nell'immagine piaciona di Renzi.
In realtà, secondo il centro studi Unimpresa, il numero di italiani in grave difficoltà economica non è mai stato tanto elevato come adesso.
Renzi (a cui in realtà degli italiani non importa nulla) aumenta l'IVA ai minimi dal 4 al 15% e poi tenta di penalizzare i grandi evasori fiscali.

Lorenzo M. Commentatore certificato 06.01.15 10:21| 
 |
Rispondi al commento

1
Dopo aver tradito Letta a cui aveva detto di star sereno, Renzi affermò solennemente “Mai più larghe intese” e strinse immediatamente il patto del nazareno.
Aveva promesso di ripristinare il falso in bilancio, ma a questo punto ci aspettiamo che depenalizzi pure la bancarotta fraudolenta, visto che tale padre tale figlio.
Non ha certo tolto una sola legge ad personam, anzi se n’è fatta una su misura per sé per togliersi di torno il processo per danno erariale, nel più puro cinismo berlusconiano. Allo stesso modo ha depenalizzato ben 112 reati penali, allargando multe che spesso non saranno mai pagate e domiciliari per cui mancano le forze di sicurezza.
Aveva garantito che la legge elettorale non avrebbe MAI previsto liste bloccate e ne ha messa in cantiere una che è più incostituzionale del Porcellum stesso, una Porcata seconda, e che dopo 10 mesi è ancora fumo e vento, rendendo impossibile il voto, mentre ha tagliato a man bassa la sovranità popolare, accentrando su di sé ogni potere e svuotando di potere ministri, parlamento, corte dei conti, sindacati, organi di controllo e garanzia… mentre azzerava i diritti del lavoro e attentava gravemente allo stato sociale che è sua intenzione azzerare.
Non ha mai voluto fare la seria legge anticorruzione di stampo europeo che l’Ue gli chiede da 12 anni, o norme anti-evasione, o sul conflitto di interessi, o sugli sprechi di stato, o limitanti quelle prescrizioni facili inesistenti altrove… anzi ha depenalizzato l’evasione fiscale fino al 3% del reddito offrendo al pregiudicato un facile reintegro nella politica ufficiale, visto che da quella occulta non è mai uscito.
Dopo gli scandali di Milano, Venezia e Roma, Renzi ha promesso una rigorosa legge anti-corruzione, ma ha accuratamente evitato quel Decreto Legge che avrebbe reso immediatamente esecutiva la norma e si è impantanato nella riforma lacunosa, indecente, inconcepibile di un Disegno di Legge che non avrà mai fine


segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.01.15 10:21| 
 |
Rispondi al commento

La festa è appena cominciata
Di ilsimplicissimus

http://nblo.gs/12tU1a
No davvero, la festa non è finita come asserisce Renzi con il miliardesimo twitter in cui ci rassicura che i responsabili dovranno pagare. Anzi la festa finale è appena cominciata: il cedimento di un viadotto in Sicilia dopo una settimana dalla sua inaugurazione dimostra con inoppugnabile chiarezza che la presenza del guappo di Rignano a palazzo Chigi è avvertita come una garanzia per l’opacità e l’irresponsabilità. Solo così si può dare un senso al fatto che un’opera stradale sia stata costruita con tanta leggerezza da durare 7 giorni e che il direttore dei lavori, le ditte appaltanti, i controllori di ogni tipo e i collaudatori non si siano minimamente accorti delle debolezze del manufatto.

Del resto la circostanza che il premier “motu proprio”, come adesso rivendica, abbia provveduto a riabilitare e ridare agibilità politica a Berlusconi con una nuova e pazzesca legge fiscale, testimonia al di là di ogni dubbio questo tipo di atmosfera. Sono i fatti che parlano e ci dicono di un viadotto costruito da un consorzio formato dalla Bolognetta scpa, emanazione della Cmc di Ravenna (con cui condivide la sede), dalla Ccc di Bologna il cui presidente è il medesimo Massimo Matteucci a capo della Cmc e dalla Tecnis di Mimmo Costanzo, imprenditore cresciuto dopo essere stato per diversi anni assessore al Bilancio e Sviluppo economico del comune di Catania all’epoca del sindaco Bianco e operante esclusivamente a quanto è dato di sapere, nel settore dei lavori pubblici, siciliani e non. Noto è il fatto è che un suo appello per i ritardi nei pagamenti dell’autorità portuale alla Tecnis per la costruzione della darsena commerciale di Catania, sia stato accolto con straordinaria rapidità da Renzi con inevitabili scambi di complimenti fra i due. Peccato che non tutto luccichi in quella darsena: a fronte di una utilità tutta da verificare, l’opera richiederà una manutenzione regolare e molto onerosa per mant

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 06.01.15 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi si vede costretto ad ammettere di aver fatto inserire una norma che depenalizza le evasioni fiscali fino al 3%.
A questo punto chi continua a dire che nel Patto del Nazareno c'è solo la legge elettorale è in evidente malafede.
Inoltre, Nazareno a parte, un premier che aumenta le tasse su fondi pensione, casse di previdenza, rivalutazione TFR, IVA agevolate... e poi depenalizza le grandi frodi fiscali è un premier da galera!

Lorenzo M. Commentatore certificato 06.01.15 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Ieri tra viadotto siciliano e articolo 19 non ci siamo fatti mancare la nostra bella figurina.
Bi Battista ha dipinto bene in che covo si trovano a lavorare , poveri eredi del partito di Berlinguer usati e derisi dal maggiordomo di Firenze.
http://www.lettera43.it/economia/macro/riforma-fiscale-visco-depenalizza-di-tutto_43675153124.htm

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.01.15 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Vedo che sono appena stati eliminati i commenti provocatori di pz ... GRAZIE !

Non si potrebbe inserire un pulsantino accanto ad ogni nick in modo da riunire in una sola pagina tutti i commenti scritti da quell'indirizzo IP ?

Potrebbe essere molto utile, io per esempio prima avevo perso tempo a rispondergli.

Corrado Allegro, Verbania Commentatore certificato 06.01.15 10:08| 
 |
Rispondi al commento

mi auguro che il M5S non abbia mai nulla a che fare con la massoneria di nessun tipo, il nostro riferimento, anche in quanto movimento nato il giorno di san Francesco, deve essere il fatto che deriva dalla "INCONCILIABILITA' TRA FEDE CRISTIANA E MASSONERIA", che è necessario conoscere per iniziare ad aprire gli occhi http://www.doctrinafidei.va/documents/rc_con_cfaith_doc_19850223_declaration-masonic_articolo_it.html

Michele Borrielli 06.01.15 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il silenzio di Bersani Civati e cucuzzaro è assordante

luciano ruffaldi, Lugano Commentatore certificato 06.01.15 10:03| 
 |
Rispondi al commento

E pensare che c'era gente in Italia che ci chiedeva di fare accordi con questi partiti.
Se per misurare le cose giuste da quelle ingiuste abbiamo due scelte tipo bianco e nero, quello che dice Di Battista può avere un senso condiviso.
Quando si parla di partiti si parla dei loro componenti e cioè di uomini. Lo stesso Di Battista dice esponenti di FI e NCD ci raccontano le cose che loro non possono denunciare (io aggiungo per via della loro compromissione) e il M5S si, e continua dicendo che perfino a loro non sta bene che alcuni parlamentari pluri indagati modificano la Costituzione. L'accordo non è una cosa prestabilita, esso e composto da idee che che fanno prevalere interessi personali a discapito di interessi pubblici e viceversa.
La parola accordo in questo contesto è priva di significato, diventa fondamentale da che cosa essa è composta e se i suoi fini sono nobili o indegni.

A.A. 06.01.15 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Di battista è una brava persona...peccato che la gente creda solo a giornali e tv...esco un attimo dal tema:naturalmente i tg hanno approfittato subito del post di grillo in difesa dei vigili...mi chiedo solo,se il 31 era servizio volontario,perché non hanno presentato un comunicato agli organi di stampa,motivando le ragioni,invece di affidarsi al blog?Al di là della ragione o meno,non possiamo essere così sprovveduti,già abbiamo contro il mondo...se poi ci mettiamo del nostro...

max cr, cremona Commentatore certificato 06.01.15 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA SE L'INFORMAZIONE ITALIANA E' AL 70^ POSTO
PER LIBERTA' DI INFORMARE....PENSATE CHE CACCHIO
POSSONO DISCUTERE 6 GIORNALISTI A 'OMNBUS'...AHAHAHAAH!
TOBIAS-MARCODAMILANO-MINZOLINNI-AHECCORONDOLINO-ECC.PERCHE' NON SI DEDICANO ALLA SCOPETTA DI
QUARTIERE E SI GIOCANO IL PROSSIMO PRES.MAF.DEL REP ITALIANO ??
NTANTO RENZIE DA firenze tomo tomo CACCHIO cacchio
S'è' fatto Na bella sciata !!!!
salut

cres 06.01.15 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, sulla 7 omnibus discutono della grecia e dell'uscita dall'euro in un'ora il M5* e le sue iniziative non è stato neanche sfiorato, prima invece hanno parlato della norma salva b e neanche li nessuna menzione. Che schifo

luciano ruffaldi, Lugano Commentatore certificato 06.01.15 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Non sono d'accordo sull'ultima frase. Perche' controllare e denuncuare da dentro le furbate e le malefatte e' molto piu' prolifico e 'veritiero' rispetto al denunciarle dall'opposizione. E poi si puo' controllare molto meglio.

Stefano C. Commentatore certificato 06.01.15 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione