Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Lamentarsi stanca!
La #nottedellonestà, con Fedez e J-Ax

  • 117

New Twitter Gallery

La notte dell'onestà, 24 gennaio a Roma in piazza del Popolo
03:00
dibba_fedez_jax.jpg

La Notte dell'Onestà il 24 gennaio a Roma in piazza del popolo a partire dalle 17.00. Gli onesti di tutta Italia sono invitati a partecipare! Insieme a noi ci saranno Sabina Guzzanti, Dario Fo, Fedez, Salvatore Borsellino, Ferdinando Imposimato, Enrico Montesano, Andrea Sartoretti, Claudio Santamaria e Claudio Gioè che reciteranno brani tratti dalle intercettazioni di Mafia Capitale e tanti altri che stanno dando la loro adesione in queste ore. Sostieni l'evento con una donazione! Ti aspettiamo!

"Sono passati soltanto 41 giorni dall'esplosione di #MafiaCapitale. 41 giorni eppure nell'immaginario collettivo sembra un secolo fa. E' successo lo stesso con lo scandalo EXPO, con il MOSE, con rimborsopoli Emilia-Romagna. I Lusi e i Belsito sembrano personaggi storici eppure le conseguenze delle loro azioni le paghiamo ogni giorno sulla nostra pelle.
Ci lagniamo per i tempi di attesa per una TAC, abbiamo paura di accompagnare i nostri figli a scuola perché i tetti possono crollare, ci stressiamo nel traffico di Roma pensando ai sistemi di trasporto delle altre capitali europee. Passiamo la vita a lamentarci!
Lamentarsi non serve a nulla così come sperare che arriverà un salvatore della patria a tirarci fuori dai guai. Non succederà.
Se il delinquente vede che l'opinione pubblica – a parte lamentarsi – non fa nulla contro di lui beh continuerà a delinquere. Se il mafioso nota un'assuefazione generale alla gravità dei suoi comportamenti, beh: continuerà ad infiltrarsi nelle Istituzioni. Se chi corrompe o viene corrotto ritiene che la corruzione sia un tratto distintivo della nostra Italia beh neppure si renderà conto di commettere un reato.
Detesto i ladri ma ancor di più gli ignavi, quelli che di fronte a un'ingiustizia si voltano, coloro che davanti a uno scandalo sanno soltanto dire "beh, tanto è così dappertutto".
Non è così dappertutto! Esiste un'Italia che non pensa che rubare sia la prassi, gonfiare un appalto la norma o spartirsi una mazzetta un'abitudine della politica.
Ebbene per queste persone, al di là del proprio credo politico, diamo un appuntamento: sabato 24 gennaio in Piazza del Popolo a Roma. Durante la #NottedellOnestà ci guarderemo in faccia, ci conteremo, ascolteremo testimonianze di un premio Nobel che combatte l'immoralità con l'arte, di chi ha perso un fratello per mano della mafia, di chi sa rappare l'indignazione, di chi ha recitato in Romanzo Criminale ma pensa che la realtà superi la finzione, di chi ha lottato per far uscire un film su #LaTrattativa o di chi si impegna ogni giorno per far approvare leggi indispensabili per sconfiggere quel “Mondo di Mezzo” che sta togliendo di mezzo il nostro futuro.
Ci saremmo dovuti incontrare in Piazza Santi Apostoli ma vogliamo rischiare. Vogliamo riempire Piazza del Popolo. Non siamo in campagna elettorale, non cerchiamo voti, cerchiamo persone. Giovani, anziani, donne e bambini.
I delinquenti non se ne andranno mai via da soli. Occorrono migliaia di cittadini uniti che, una sera di gennaio, sappiano soffiare tutti quanti verso la stessa direzione per mandarli via. Ci vediamo il 24!" Alessandro Di Battista
P.S. Per allestire la piazza ci occorre un sostegno economico. Il M5S rifiuta ogni finanziamento pubblico. Sostieni l'iniziativa con una donazione.

Scarica e diffondi il volantino dell'evento!


bannes_isback.jpg


12 Gen 2015, 14:59 | Scrivi | Commenti (117) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 117


Tags: Alessandro Di Battista, Andrea Sartoretti, Fedex, J-Ax, mafia capitale, notte dell'onestà, romanzo criminale

Commenti

 

Come faccio a sapere se gli onorevoli che ho eletto appartengono ancora al gruppo 5 stelle ?
Onorevole e Senatore regione Romagna, Provincia Forlì, Comune Bertinoro, Sezione 1
Cosa hanno fatto fino ad ora ?
Grazie,
Massimo

Massimo Medri 17.01.15 17:32| 
 |
Rispondi al commento

..prova..

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 17.01.15 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei postare questa idea tra il serio e il faceto.

Perché non iniziare un progetto "Woodstock" Italiano.

Lo si potrebbe fare a Busto Arsizio, "BUSTOK" :D

Un megaconcerto con grandi artisti, italiani e perché no, anche stranieri, che si sentano compromessi. Ke vogliano cantare nel nome della democrazia e della libertá. Per denunciare questa silenziosa dittatura che ci stanno cucendo intorno. Per svegliare la gente, e dirgli che non é oggi il momento di sedersi e rinunciare!!! Artisti dei figli, artisti dei padri e artisti dei nonni..sarebbe un'evento che ricongiungerebbe piú generazioni in un unica voce, un'unica volontá. Riprenderci i diritti fondamentali dell'uomo!! E riprenderci l'Italia.. Kissá magari Fedez e Jax ke sono del settore potrebbero dare un'opinione.
Vabé ho detto tutto grazie saluti.

Marco F 15.01.15 23:45| 
 |
Rispondi al commento

io nn sono Charlie

SEINELLANIMA ***, Roma Commentatore certificato 13.01.15 09:38| 
 |
Rispondi al commento

7 Karim
Chi vive di violenza e per la violenza ne ha bisogno come dell'ossigeno. Stanno nella stessa logica anche loro.
E allora adesso, commesso il fattaccio, tutti i fascistoidi, che avrebbero volentieri fatto esplodere la testa al gruppo Charlie Hebdo per le vecchie posizioni antifasciste o per le loro posizioni sull'omosessualità e altri temi del genere... Tutti hanno già pubblicato sulle loro bacheche messaggi di cordoglio e tutti piangono lacrime di coccodrillo su questa Europa, che loro vorrebbero libera, ma che è minacciata dai musulmani, dagli africani, dagli asiatici, portatori di valori antidemocratici!!!!!! E sui set televisivi hanno già cominciato a raccogliere i frutti di questa vera e propria mana politica servita loro su un piatto... di piombo.
É per non fare parte di questo gigantesco teatrino delle emozioni su ordinazione, degli sgomenti selettivi, della solidarietà di facciata, delle amnesie collettive e dell'ipocrisia generalizzata che non metterò bandiera nera, né scriverò “Io son Charlie” Io non sono Charlie. Lo sono stato da piccolo, quando anche Charlie era Charlie. Oggi non lo siamo più né lui né io.
Oggi Charlie non fa più ridere nessuno e a me mi viene voglia di piangere, ma da solo, ma in disparte. Mi vien da piangere, ma non solo per Wolinski o per i suoi colleghi. Mi vien da piangere per tutti i morti di questa sordida storia. Mi vien da piangere per le centinaia di migliaia di morti durante la guerra sporca in Algeria, per gli amici che vi ho perso. Mi vien da piangere per le vittime del world Trade Center, per il mezzo milione di Iracheni, le centinaia di migliaia di afghani, pachistani, per le decine di migliaia di libici, di yemeniti, di palestinesi, per le centinaia di migliaia di persone uccise in Siria, il tutto in una tragica farsa chiamata Scontro di civiltà.


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.01.15 09:11| 
 |
Rispondi al commento

6 Karim
L'Algeria stava uscendo da una era socialista e aveva bisogno di una piccola spintarella per privatizzare le sue enormi risorse energetiche.E come per miracolo ad ogni concessione firmata con una multinazionale veniva chiusa una rete di sostegno all'integralismo armato.Poi,quando le multinazionali presero il controllo del petrolio algerino,le reti diventarono terroristiche e furono smantellate ovunque.O almeno così ci disse la stampa libera del mondo libero
Fatto sta che nel 2001 ci fu l'11 settembre e ci fu una vera e propria isteria.Chi non aveva terroristi islamici da arrestare se li inventava Tutti volevano avere la loro minaccia il loro mini attacco.Non fu mai chiaro né chi né perché né come furono eseguiti gli attentati di quel giorno ma cadevano a fagiolo per giustificare le nuove politiche di controllo militare dell'area del MO volute dai neo-cons americani.Sono ormai 14 anni che va avanti la loro war on terror e non ha prodotto che sempre più terror e sempre nuove wars
Ma poi i Neo-cons se ne sono andati e arriva Obama,che dice di voler ritirare le truppe e se ne va al Cairo e fa un discorso lungo e forte in cui dice che tende la sua mano per aiutare alla creazione di un “Nuovo medioriente”.Poco dopo quel discorso le piazze arabe cominciano a muoversi.Il mondo scopre che nel mondo arabo non ci sono solo militari baffuti e ribelli barbuti ma popoli colorati e variegati che aspirano alle stesse cose di tutti i popoli:dignità,libertà, benessere...Gli islamisti sono del tutto assenti dalle piazze o quasi.Comunque non hanno l'iniziativa.Ma il “La” lo danno giovani laici, colti e amanti della libertà e dei diritti umani
Ma questo non soddisfa tutti,sembra.Già nel maggio del 2011,i servizi segreti russi danno l'allarme sulla ricostruzione di reti integraliste internazionali sotto sotto il commando dello specialista saudita in materia: il principe Bandar Assudairi Ben Saud, artefice di vari gruppi e varie guerriglie islamiste attraverso il mondo

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.01.15 09:07| 
 |
Rispondi al commento

4 Karim
Oggi il Charlie Hebdo è cambiato.Lo si compra ancora,perché ha un nome.Ma il suo pubblico non è più l'operaio o lo studente senza una lira,ma la “gauche-caviar” della Parigi bene
Negli ultimi anni poi ha preso una linea editoriale apertamente islamofoba.Non è il fatto di prendere ogni tanto in giro una religione
Quello l'ha sempre fatto anche con la chiesa cattolica.Se prendesse in giro i musulmani, l'islam,il profeta,dio o qualsiasi altra persona o simbolo sacro non ci vedrei personalmente niente di sbagliato.Ma le numerose campagne di Charlie Hebdo contro i musulmani,l'islam,i simboli sacri di questa religione sapevano di accanimento.Faceva parte di una certa cultura molto diffusa negli ambienti che una volta erano stati di sx e che oggi sono solo sinistramente cinici.Ambienti che hanno definitivamente deciso di stare dalla parte dei forti e che non hanno più nessuna battaglia vera da portare avanti.Una ex sx che si è arresa mani e piedi legati alla logica di mercato,al dominio delle banche e ultimamente anche alla retorica dello scontro di civiltà.Una ex sx che considera che l'integralismo islamico sia l'unico e ultimo pericolo che minaccia l'umanità.Una ex sx che non ha più sogni né progetti del resto e che si accontenta di guardare il mondo dall'alto della sua presunta superiorità culturale
Ma non è per questo che non metterò nessun segno di cordoglio per i morti di Charlie Hebdo.Non riconosco a nessuno il diritto di ammazzare nessuno in nome di niente e ancor meno in nome di una qualunque discordanza di opinioni.Le mie ragioni sono altre
L'attacco alla redazione del giornale satirico viene in un momento particolare.Ancora un anno fa non si parlava per niente di integralismo.Era quasi scomparso dalle prime pagine.E se si vedevano immagini di barbuti in armi nelle strade di Tripoli o di Aleppo venivano chiamati “Rivoluzionari”.E si cantavano le lodi di questi bravi ragazzi.Si legge ovunque che i bravi ragazzi ricevono aiuti da tutte le parti.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.01.15 08:56| 
 |
Rispondi al commento

2 interessanti articoli di Karim Metref,un algerino che vive a Torino da diversi anni, educatore,giornalista,blogger.
Nel 1°(su "Internazionale": http://www.internazionale.it/opinione/karim-metref/2015/01/09/io-non-mi-dissocio)risponde ad un intervento di Igiaba Scego,scrittrice italo-somala che collabora anche col Manifesto (come Karim)
L'altro è sul suo blog: http://karim-metref.over-blog.org/2015/01/mi-dispiace-ma-io-non-sono-charlie.html
Mi vengono in mente i tempi in cui non bastava condannare gli attentati delle BR,dovevi anche schierarti a fianco dello stato altrimenti eri un potenziale brigatista.Passano gli anni,la musica non cambia

Io non mi dissocio
Cara Igiaba
in questi giorni saremo messi sotto torchio e le prossime campagne elettorali saranno fatte sulla nostra schiena.Gli xenofobi di tutta Europa vanno in brodo di giuggiole per la gioia e anche gli establishment europei che non hanno risposte da dare per la crisi saranno contenti di resuscitare il vecchio spauracchio per far rientrare le pecore spaventate nel recinto.Da ogni parte ci viene chiesto di dissociarci,di scrivere che noi stiamo con Charlie,di condannare, di provare che siamo bravi immigrati,ben integrati,degni di vivere su questa terra di pace e di libertà
Ebbene,anche se ovviamente condanno questo atto come condanno ogni violenza,non mi dissocio da niente.Non sono integrato e non chiedo scusa a nessuno.Io non ho ucciso nessuno e non c’entro niente con questa gente.Altrettanto non possono dire quelli che domani dichiareranno guerra a qualcuno in nome di questo crimine
Tu dici:“Oggi mi hanno dichiarato guerra
Decimando militarmente la redazione del giornale satirico mi hanno dichiarato guerra.Hanno usato il nome di dio e del profeta per giustificare l’ingiustificabile.Da afroeuropea e da musulmana io non ci sto”
Io con questa gente sono in guerra da 30 anni.Li affrontavo con i pugni all’epoca dell’università e con le parole e con le azioni da allora e fino a oggi.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.01.15 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Dietro l'attentato alle torri c'è un'ombra talmente oscura che pensare qualunque cosa anche la più terribile diventa lecita
Basterebbe il fatto che lo spostamento di armi e navi americane verso il medio oriente cominciò nel marzo 2011, dunque ben sei mesi prima dell'attacco dell'11 settembre.
Esso dunque fu previsto e fu prevista la guerra successiva a tal punto che l'attentato DOVEVA avvenire
E la conseguenza immediata fu il Patriot Act dichiarato poi incostituzionale, legge federale fatta in ottobre con cui si limitava grandemente la libertà privata di ogni americano, rinforzando il potere dei corpi di polizia e di spionaggio statunitensi, quali CIA, FBI e NSA, con lo scopo di ridurre il rischio di attacchi terroristici negli Stati Uniti, intaccando di conseguenza la privacy dei cittadini. 14 disposizioni su 16 previste da questa legge sono diventate permanenti (come la possibilità di effettuare liberamente intercettazioni telefoniche, l'accesso a informazioni personali, il prelevamento delle impronte digitali nelle biblioteche,l'irruzione della polizia in casa senza mandato..)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.01.15 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Domani Napolitano si dimette
Si decidono i 5stelle a far scegliere chi candidare, presentando magari qualche persona di valore, o dobbiamo aspettare l'ultimo minuto?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.01.15 08:13| 
 |
Rispondi al commento

IN OCCASIONE DELL'EVENTO DEL 24 GENNAIO.NFATE GIRAREEEEEEE NOI L'ABBIAMO FATTO PER VOI.

http://youtu.be/vENelnd92Tc

NOI GIOVANI SIAMO CON VOI. NON CE LA FACCIAMO PIÙ.GUARDATE IL VIDEOOOOO

Emanuel caserio 13.01.15 01:57| 
 |
Rispondi al commento

Anziché lamentarsi e basta, bisogna fare come il barone Münchausen: tirarci fuori dalle sabbie mobili prendendo noi stessi per i capelli. Oggi un’Italia onesta a molti sembra ancora inverosimile proprio come i racconti mirabolanti del barone settecentesco, eppure è tutto possibile, basta decidere di voler veramente uscire dalla melma. Che fare invece di quelli che nelle paludi ci sguazzano? Si possono sempre dare in pasto al mastino dei Baskerville…

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.01.15 00:55| 
 |
Rispondi al commento

Grandi, non stancatevi mai. Tutti nel profondo desiderano avere il vostro ideale, anche quelli che apparentemente non lo condividono perché sono schiavizzati dalla dipendenza psichica della corruzione nella quale sono caduti. Non perdete la gioia su ciò che fate: "c'è più gioia nel dare che nel riceve". Bravi! E brave anche le vostre famiglie che tali valori vi hanno trasmesso.

roberto f., padova Commentatore certificato 12.01.15 23:46| 
 |
Rispondi al commento

La Notte Dell'Onestà
messa in luce dall'evento a 5 Stelle,
è l'unica forza politica che può Illuminarsi di Nobiltà!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.01.15 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Siete la cosa più bella che io abbia mai visto. Grazie

Daniele M., Verona Commentatore certificato 12.01.15 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Presente!

pierangelo albertini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.01.15 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Patetici ???
Vai a votare il tuo ebetino con i due euretti ...vai vai

mirco g (vperv), giacchemirco@gmail.com Commentatore certificato 12.01.15 20:01| 
 |
Rispondi al commento

OnestàCapitale!
Grazie ragazzi è stato un piacere sentirvi :)))

Alessandro Ranuncolo, La Spezia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.01.15 18:09| 
 |
Rispondi al commento

buonasera blog!

Ma come faccio a non venire!!!!!!!!

Non vedo l'ora!!

L'agorà e la miglior cosa!!

Monica L., RM Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.01.15 18:00| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI COSI' 5 STELLE

alvise fossa 12.01.15 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Stavo trascorrendo il mio tempo in depressione

Ero catturato in un calderone d'odio

Mi sentivo perseguitato e paralizzato

Pensavo che tutto il resto potesse aspettare

https://www.youtube.com/watch?v=zPwucFar9kM

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 12.01.15 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hahaha non si fanno attendere i trollini!!!!!!
Sto qua che si firma "patetici" e fantastico...!!!
Non ti bastano tutte le TV di reggime?????
Sei te PATETICO!!!!!!!

Mattia 12.01.15 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Un'atro "raduno" in piazza ???
... e con un'altra richiesta di donazione ??!!!!

Chi vi ha votato non lo ha fatto perchè vi raduniate a suon di musica... se poi è quella di quel poveraccio di Fedez, aiuto!

Ci è bastato il raduno al Circo Massimo :(((((

patetici 12.01.15 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paul Craig Roberts, già assistente dell'amministrazione Reagan, ha affermato che l’attacco terroristico che ha ucciso 12 persone mercoledì scorso a Parigi è stata una operazione di false-flag, “progettata per puntellare la Francia come stato vassallo di Washington.”
----------------------

http://www.paulcraigroberts.org/2015/01/11/suspicions-growing-french-shootings-false-flag-operation/


Alla fine dell'articolo Roberts dice:

My recommendation is that you not believe the print and TV media, but think. The failure of Americans to think is why they are 13 years into war and live in a police state.

A r ʝ u n a , Tamil Nadu Commentatore certificato 12.01.15 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'INNOMINABILE E'

IL TUO UNICO DIO

E TELOMETTE IL SUO PROFETA !!!

AHAHAHAHAHAHAHAHA

JE SUIS CHARLIE 12.01.15 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Je suis charlie!

Jesu is charlie?

finirà così?

pabblos 12.01.15 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Auspicare onestà Ok....va più che bene.
Individualmente autodefinirsi onesti ...chiunque lo potrebbe fare...e non è complicatissimo.
Più difficile, ma con maggior valenza ..è ricevere lo stesso complimento...... da una terza persona.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 12.01.15 14:40| 
 |
Rispondi al commento

VORREI CHIEDERE A QUESTI

TRE SUONATI DI TROVARE

LE DIFFERENZE CON LORO

MA MI RENDO CONTO DI CHIEDERE

TROPPOOOOOOOOOOOO!!!

AHAHAHAHAHHAHAHA

JE SUIS CHARLIE 12.01.15 14:37| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO L'EGEMONIA DEL POTERE DELLA MORTE SI PRESENTA

LA PROTESTA PACIFICA DEL POPOLO

ESPLODE !!!

VI RICORDA QUALCOSA ?

HAHAHAHAHAHAHAAA

JE SUIS CHARLIE 12.01.15 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Le donazioni con bonifico bancario:" i dati per al donazione tramite bonifico saranno disponibili tra giorni".....è tre giorni che cerco di fare il bonifico...belin...ma dove vogliamo andare con questa organizzazione?
Poi ci lamentiamo che le donazioni sono poche!
Svegliatevi!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 12.01.15 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siiiiiiiii
Artisti con la A maiuscola, insegnate l onore a quelle fetecchie di artistelli che hanno paura di perdere spazio nello star sistem!!!!!!!
Fedez sei un grandissimo!!!!!!!!!!!!!!'

Mattia 12.01.15 14:25| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE MANIFESTAZIONE A PARIGI !

PECCATO CHE DI ITALIANI NEMMENO L'OMBRA

TROPPO IMPEGNATI A FARE L'INVENTARIO DEI LORO BENI

JE SUIS CHARLIE 12.01.15 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Iniziativa magnifica!!!

Complimenti a tutti gli organizzatori per l'idea e l'impegno.

Sosterrò di certo l'iniziativa con una donazione! Grazie!

Valerio D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.01.15 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Io sono ONESTA e ci sarò.

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato 12.01.15 14:14| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+7
Tramonti a Nordest


LA BBC HA DEI DUBBI


Video falso ?


https://www.youtube.com/watch?v=oPy6aOpPbTk


----------------


.

epe pepe 12.01.15 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Forza, state facendo un ottimo lavoro , risvegliare le coscienze è il lavoro + lungo e faticoso ma è l'unico metodo per uscire dal pantano .

Giuliao Barbieri, Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.01.15 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Rosa Anna,
io non avrei potuto dirlo meglio.
Sarà perché penso che tutta questa gente che arriva in Italia, nessun italiano l'ha invitata e fosse anche, sarebbero ospiti.
Se consideriamo che la costituzione è per l'Italia e i suoi cittadini quindi:diritti e doveri sono degli italiani.
Ora questi che diritti campano? (di doveri non se ne parla)
Noi non siamo il rifugio peccatorum del mondo e tantomeno siamo obbligati ad accoglierli e mantenerli. Non mi si dica che portano cultura.
Ma che cultura portano?...forse l'arte? o forse la moda?...la tecnica di come ferrare un cammello.
La realtà che ogni euro che spendiamo per loro, lo togliamo ad un povero italiano.
Hanno trasformato l'Italia in una casba.
così si perderanno parecchi voti caro sig. Grillo
Se vogliamo essere il primo partito si dovrebbe ascoltare le esigenze del popolo,(ma quello che stà male e cioè 80% di chi vota, meditate gente,meditate...)

glago 12.01.15 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci rendiamo conto che se vogliamo rispettare le regole elementari di questo Blog dovremo firmarci con nome e cognome?
Ci rendiamo conto che quelli che firmano con nome e cognome sono meno del 50%?

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 12.01.15 13:22| 
 |
Rispondi al commento

la domanda è: i disonesti sono la minoranza o la maggioranza?

luciano p., mestre Commentatore certificato 12.01.15 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Sarà un evento unico e tanti personaggi del mondo dello spettacolo ci metteranno la faccia affinchè le persone capiscano e prendano una posizione attiva riguardo le scelte che stanno per subire.

Diciamo no al malaffare e ai segreti a fini di introito e diciamo si alla figura dell'onesto!

Diego Cappuccini, Marino Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.01.15 13:11| 
 |
Rispondi al commento

vi risulta a voi che i mafiosi sono dei cristiani praticanti o sono mussulmani?
come mai quando c'e' un delitto mafioso non e' mai evidenziata questa cosa?
come mai i boss fanno passare sotto i loro terrazzi di casa le processioni cristiane??

aloha

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 12.01.15 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo sa Diba che qui nel blogghe se ci si lamenta, zacchete!:)
A proposito staff, ridatemi i pallini delle precedenti donazioni eheheh, seeeee...

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 12.01.15 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a Roma sara' la prova se i ROMANI vogliono l'ONESTA' o la MAFIA !!!
non deve esserci il nesso di preferenza politica, devono partecipare tutti anche chi ha votato ilFrottola...

ps.. ieri sera ho sentito Giulietto Chiesa nei suoi interventi (anche qua' di fianco)... da BRIVIDI. Persone che dicono le cose come stanno realmente hanno tutta la mia stima!

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 12.01.15 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è vero,lamentarsi stanca.spero che qualcuno organizzi lo streaming.
iniziativa eccellente.grazie Alessandro,grazie Fedez,grazie J-Ax.
non molliamo mai.

salvatore di vincenzo 12.01.15 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Raziocinio e tolleranza
Ama il prossimo tuo come te stesso.
Questa nostra radice prettamente europea ( Dostoevskj insegna ) non è unicamente di matrice religiosa
Si estende abbracciando due secoli di illuminismo
La furia fanatica dei seguaci di iqueste deologie estreme
nel 2001 ha distrutto, in tre giorni di cannonate, i Buddha
di Bamiyan . C'è da chiedersi da quale abisso di pensiero
possa provenire un simile progetto : L'Islam era presente da oltre un millennio e quei monumenti erano sempre stati rispettati in Afghanistan. Il Paese aveva una università Ed una cultura grandiosa prima della sciagurata invasione sovietica e delk'assolutismo che ne è scaturito.
Non si possono degradare le tolleranze, sentendosi responsabili di tutte le geopolitiche occidentali . Ci siamo scordati di come vivevano le popolazioni in Afganistan nel secolo scorso ? Ieri l'altro dove eravamo quando venivano rapite bambine musulmane in Nigeria
Le loro argomentazioni non sono assolutamente difendibili in nessuna analisi storica
Se si riconosce che l'Europa ha contribuito al depauperamento del continente africano . Negli anni sessanta e settanta geopolitiche socialiste e democratiche hanno dato emancipazione in aree fossilizzate da millenni. Sono state le interne corruzioni e le lotte fratricide a defraudare quei popoli
Ci siamo scordati la tragedia del Biafra del 1966 . La loro espansione demografica se non veniva accolta. Oggi sarebbe una catastrofe bibblica
Cerchiamo di essere coerenti con le analisi
Facciamo pure delle dietrologie
Il fondamento dell'uomo sarà sempre un libero arbitrio
Ognuno è responsabile delle proprie azioni quando le compie


Rosa Anna 12.01.15 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse è meglio estendere l'iniziativa a più città...anzi senza il forse....!!!!

Roberto DM 12.01.15 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Scusate. Ma la notte dell'onestà è piazza SS. Apostoli come scritto qui: http://www.beppegrillo.it/movim…/parlamento/nottedellonesta/ o piazza del popolo come scritto in questo post?

Samuele Bonanni, Spoleto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.01.15 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bellissima iniziativa, propongo che sia estesa a tutte le città d'Italia e non solo per Roma.
La partecipazione è più significativa se riguarda tutto il paese.

ALVARO S., VENARIA Commentatore certificato 12.01.15 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Ci saremo..... 5 stelle FOREVER.... Avanti Ragazzi siete tutti NOI...

Agnese L., Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 12.01.15 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Ci saremo!!

filippo a., salsomaggiore terme Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.01.15 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Mia mamma mi cantava questa "filastrocca" (canzone di Modugno), quando ero un bambino/ragazzino:

Ti lamenti perchè ti lamenti
prendi lu bastone e tira fori li denti!

Beh... è l'ora del fare... con... lu bastone!

Simone Pianetti 12.01.15 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Dimenticavo: FUORI l'€uropa dalla Nato, ancora più importante di fuori dall'Euro.

Basta col dominio Yankee, fuori dalle @@!!!!

A r ʝ u n a , Tamil Nadu Commentatore certificato 12.01.15 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eheheheh lamentarsi stanca, DiBa...

#EloDiciANoiDelBlogghe!!!

Lamentarsi, sempre meno numerosi e mai cagati.

Stanca, anzi...ammazza!

A r ʝ u n a , Tamil Nadu Commentatore certificato 12.01.15 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Siamo sempre meno e soli sul blog di beppe...nessuno ci "amplifica"...caro diba sei ammirevole, ma saremo sempre meno finchè NON SFONDERETE IN TV....lo dico da sempre...senza ottenere mai risposte !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 12.01.15 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Già che si parla di pulizia..che ne dite di pulire la societa' eliminando certi individui ..o la lobby dei pedofili in Italia riesce a farla franca??

http://m.agi.it/ultime/notizie/articoli/pedofilia_neonati_schiavi_sul_web_campagna_choc_di_meter-201501101722-cro-rom0028#.VLOpViMuJAi

Jok 12.01.15 12:07| 
 |
Rispondi al commento

La palude . L'imperativo che circola nella casta è non agitiamo le acque , lasciamo che le cose cadano nel dimenticatoio , tanto il M5s sta buono e zitto e non c'è nessun'altro interessato a parlare , a denunciare tutto lo schifo che combiniamo . Si ci sono quei quattro fessi del blog , ma chi li legge ? . Sembra quasi fatto apposta ! Tutto tace ! Questo post che inneggia all'onestà e alla dimostrazione in piazza sono brodetti per anziani in case di riposo , mentre ci vorrebbero fiorentine al sangue e pappardelle al sugo . Il Movimento mi convince sempre meno ma , in mancanza di meglio , continuerò a sorreggerlo e a votarlo e a pubblicizzarlo . Un orbo in mezzo ai ciechi è un re ! Le mie critiche vogliono essere costruttive perchè vedo che ci sono molte cose che non vanno a iniziare dalla nostra apparente inazione , a finire con la strutturazione a volte infantile della impaginazione del blog . Il Grillo rabdomante non aggiunge niente all'autorevolezza della sua immagine , direi invece che la diminuisce , la gente si fida dell'abito , del monaco non se ne cura . Stiamo dimenticando che il Movimento è stato portato su dai servizi televisivi che pubblicizzavano le esternazioni precise di Beppe sulle malefatte della casta ! Ora che non appariamo più ,non siamo più !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 12.01.15 12:00| 
 |
Rispondi al commento

È realmente impossibile vincere una battaglia con le armi che abbiamo, avere i media contro... Non ce la faremo mai.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 12.01.15 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ot

Ritrovare l’attenzione, il rispetto e l’amore per la natura vuol dire, così, fare il primo passo concreto verso lo sviluppo di una coscienza ambientale è quello di ridare senso, integrità e direzione alla propria vita, nel pieno rispetto delle proprie capacità, potenzialità, ideali e aspirazioni. L’attenzione, il rispetto e l’amore per la natura vengono così coltivati parallelamente a un diverso atteggiamento nei confronti della stessa natura umana.


https://www.youtube.com/watch?v=fBpeV6mHdF8

antonello c., pescara Commentatore certificato 12.01.15 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sarò ...con moglie e figli

Carletto R., Roma Commentatore certificato 12.01.15 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Per fare un po' di onestà anche di girno sarebbe il caso di pubblicare questo video.
https://www.youtube.com/watch?v=ZSzN3S78uXo&feature=share

Maria G., Cagliari Commentatore certificato 12.01.15 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Solo la cultura e informazione rendono l'uomo libero.
Libero di scegliere chi supportare e chi no.
..... di vivere senza paura.
..... di vivere senza vergogna.
..... di fidarsi degli altri e di se stesso.
..... di essere onesto.
..... di godersi il paese che si ama.
Io amo l'Italia amo l'onestà e non smetterò mai di cercare la liberà. WM5S

rosario c. Commentatore certificato 12.01.15 11:44| 
 |
Rispondi al commento

La battaglia per svegliare i cittadini inconsapevoli, addormentati da slogan e propaganda, è dura. Dobbiamo perseverare e non arrenderci anche se siamo sfiniti.

Giusy Romano Commentatore certificato 12.01.15 11:18| 
 |
Rispondi al commento

L’Europa e la Costituzione Svizzera.

Dopo quello che è accaduto a Parigi e la manifestazione di ieri, in Europa NULLA resterà come prima.
Dobbiamo quindi, anche noi semplici Cittadini, cercare-suggerire “soluzioni” le più pragmatiche possibili. Una prima ”considerazione-constatazione” : in Svizzera CONVIVONO popolazioni diverse con QUATTRO lingue ufficiali e una Carta Costituzionale che è avanzatissima http://www.admin.ch/opc/it/classified-compilation/19995395/201405180000/101.pdf
e che dovremmo CONOSCERLA il più possibile. Perché non cerchiamo di fare, anche dell’attuale Unione Europea, uno Stato Confederale , modello Svizzera ? http://it.wikipedia.org/wiki/Svizzera
Si “auspicano-accettano” CRITICHE, CONSIDERAZIONI e PROPOSTE.

Vincenzo Matteucci 12.01.15 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il 24 mettete un banchetto per firmare #fuoridalleuro

Daniele F. Commentatore certificato 12.01.15 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Per motivi di lavoro e di famiglia mi è' difficile spostarmi ma se , in futuro,organizzaste degli eventi anche a Milano ,potrei partecipare con piacere .

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.01.15 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

già fatto la donanzioncina.
Queste sono le iniziative da fare.
Paolo TV

PaoloR Z. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 12.01.15 10:26| 
 |
Rispondi al commento

lamentarsi non serve a niente,ma quando anche combattendo e lottando non trovi sotegno e solidarietà da chi nel suo programma ha messo al primo posto la solidarietà e di essere una comunità.
l'unica strada che ti rimane è fare atti clamorosi.
https://www.youtube.com/watch?v=PcnCLqWGqb4
https://www.youtube.com/watch?v=tkefeeu6oaE

mario scalcione 12.01.15 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Alessando Di Battista
"ci vediamo il 24!!!!!!!!"
^:^

grazie

SEINELLANIMA ***, Roma Commentatore certificato 12.01.15 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Una buona iniziativa per attirare le persone a conoscerci ed apprezzare i ns sacri motivi.
Io non ci sarò purtroppo, diverse problematiche me lo impediscono, ma sarò ugualmente lì tra voi con il mio appoggio morale e il mio piccolo contributo anche se non ho + un reddito.
Grazie a tutti e risvegliamo gli animi dal torpore del solo lamento e dalla passività del popolo.
Reagire è la parola da conseguire per scalfire e frantumare il sistema politico di questo paese marcio fino al midollo.
Buona giornata a tutti.

Federico G. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.01.15 10:19| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog e qui caffè a stelle!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.01.15 10:18| 
 |
Rispondi al commento

per tornare alla francia, i terroristi uccidono giornalisti "anarchici", e le destre europee aumentano il consenso. presi due piccioni con una fava. strana cosa.

p.s. anche il post di prima contro l'euro porta avanti le idee della destra estrema filoamericana (che porterebbe a un isolazionismo tra le nazioni europee e un aumento de predominio mondiale usa e della sua moneta come unica valuta di scambio).

il pensiero destroide-fascisto-liberista avanza.

dovunque ti giri, sia pure con motivazioni diverse create su misura a seconda di chi sono dirette le supercazzole, avanti tutta verso il fascistume.

quando si dice che quello che manca e' un'alternativa...cambiano le sfumature e le promesse ma sempre quello e'.

carlo 12.01.15 10:16| 
 |
Rispondi al commento

E intanto l'immaginetta sacra di Charlie è arrivata anche a me e posso dire che il grande incontro sia uno schifo che porterà a guerra.

http://www.lastampa.it/2015/01/11/esteri/netanyahu-ed-abu-mazen-sfilano-fianco-a-fianco-cos-lincubo-della-jihad-riavvicina-gli-storici-rivali-VFVIB5IUE7bipDwX1j6gZO/pagina.html

Gli arabi e gli altri partecipanti hanno visto cosa pubblica Charlie? Guardate anche voi

http://spondasud.it/wp-content/uploads/2015/01/copertina-charlie-hebdo-5-806x1024.jpg

Tutto a posto, vero? Allora non esiste neppure l'articolo di legge d'insulto al capo di stato quando si scopre che è un ladro ed è anche ripreso da telecamere!!!

Sauro 12.01.15 10:15| 
 |
Rispondi al commento


""Lamentarsi non serve a nulla così come sperare che arriverà un salvatore della patria a tirarci fuori dai guai. Non succederà.""

....

https://www.youtube.com/watch?v=3nPOYeqlx-Y

pabblos 12.01.15 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pd al 37,2%, Lega al 13% raggiunge Forza Italia - sondaggio Ixè

ROMA, 12 gennaio (Reuters) - Il Pd resta il primo partito
nelle intenzioni di voto degli italiani con il 37,2%, nonostante
registri una leggera flessione (-0,3%). E' quanto rileva un
sondaggio realizzato dall'istituto demoscopico Ixè in esclusiva
per Agorà di Rai3.
In seconda posizione secondo il poll, il Movimento 5 Stelle,
che guadagna lo 0,2% portandosi al 18,7%, mentre perde poco più
di mezzo punto Forza Italia (-0,6% al 13,3%) sostanzialmente
raggiunta dalla Lega che sale al 13%(+0,9%).
Secondo un altro sondaggio Ixè, se si votasse oggi soltanto
la metà degli italiani (50,7%) si recherebbe alle urne: un calo
dell'affluenza significativo rispetto al 19 dicembre scorso
(58,8%).
((Redazione Roma,Reutersitaly@thomsonreuters.com, +3906
85224380, valentina.consiglio.reuters.com@reuters.net))
Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

PaoloR Z. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 12.01.15 10:00| 
 |
Rispondi al commento

uno forse

Er famoso Covelli de 'a curva sudde Commentatore certificato 12.01.15 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori