Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#Mattarella e l'uranio impoverito

  • 209


mattarella_uranio_impoverit.jpg

"Ho avuto occasione di incontrare il candidato di Renzi al Quirinale, Sergio Mattarella, quando questi era ministro della Difesa del governo Amato. Chiedo scusa per la lunghezza del post, ma lo devo a tanti ragazzi che non potranno mai leggerlo. Lavoravo da qualche mese sulla vicenda dell'uranio Impoverito e sull'impressionante numero di leucemie linfoblastiche acute e linfomi tra i nostri militari che erano o erano stati in missione nei Balcani, soprattutto in Bosnia, ma non solo. Sergio Mattarella negò a più riprese il possibile nesso tra l'insorgere delle patologie e il servizio. Negò che la Nato avesse mai utilizzato proiettili all'uranio impoverito (DU, Depleted Uranium), tantomeno che questo fosse contenuto nei Tomahawk (missili) sparati in zona di guerra dalle navi Usa in Adriatico. Insomma, Mattarella, candidato di Renzi al Quirinale, negò su tutta la linea. Negò pure ciò che era possibile reperire nei primi giorni di internet sugli stessi siti della Difesa Usa, che magnificava l'efficacia degli armamenti al DU e dettava, contestualmente, le precauzioni sanitarie da adottare in caso di bonifica: protocolli di sicurezza molto rigidi, che prevedevano l'utilizzo di tute, guanti e maschere protettive, per svolgere il lavoro che invece a mani nude e senza protezioni facevano i nostri soldati. I quali, nel frattempo, continuavano ad ammalarsi e morire..." Lorenzo Sani - continua a leggere

...Ero a Nuxis, in Sardegna, al funerale di caporal maggiore della Brigata Sassari Salvatore Vacca, riconosciuto poi come il primo morto di uranio Impoverito, che aveva prestato servizio alla caserma Tito Barak di Sarajevo. Ero il solo giornalista presente, il 9 settembre 1999. Tutta questa triste storia incominciò da quel funerale. Pensai che l'argomento DU dovesse interessare a un ministro della Difesa, dal momento che quei ragazzi in divisa oltre che "nostri" erano soprattutto suoi, ma evidentemente ero troppo ingenuo. Per i principali quotidiani e le televisioni il problema dell'uranio Impoverito non esisteva e non ne avevano ancora parlato. Alle mie ripetute richieste di intervista Mattarella ha sempre risposto negativamente. Ricevetti anche strane minacce mentre stavo indagando per conto del mio giornale in Sardegna. I militari italiani, nel frattempo, continuavano ad ammalarsi. Ricordo anche che il comando della Brigata Sassari, dopo la morte di Salvatore Vacca, convocò una conferenza stampa per smentire ciò che io non avevo ancora scritto: fu il cappellano della Brigata, al quale mi ero rivolto per sapere, in un incontro riservato, qualcosa di più su Salvatore e sul possibile nesso tra la malattia e la missione in Bosnia, che spiattellò tutto al comandante e cioè che un giornalista stava indagando sulla morte di un loro soldato, dovuta, forse, a quei proiettili. Smentita preventiva. Non mi è mai più capitato. Iniziai così a scrivere. Dapprima da solo o quasi, poi qualcun altro incominciò a farlo, ricordo il Manifesto, Liberazione, la Nuova Sardegna, ma ancora poca roba. Per i big della stampa il problema non esisteva e lo scandalo DU non era ancora diventato un caso planetario.

Il candidato di Renzi al Quirtinale, Sergio Mattarella, nel nome della trasparenza e della libera informazione, continuava a respingere le mie richieste di intervista. Provai anche con uno dei suoi sottosegretari, Gianni Rivera, il popolare ex Golden Boy, non ancora eroe di "Ballando con le stelle", che raggiunsi telefonicamente mentre questi stava dispuntando una partita al circolo del tennis. Non malignate: l'orario di lavoro di un giornalista non sempre coincide con quello di una persona normale. Mettiamola così. Rivera non sapeva neppure cosa fosse l'uranio Impoverito. Si arriva così al 27 gennaio 2001, giorno in cui decido di tendere un'imboscata al ministro Mattarella, che si trova ad Ascoli col presidente della commissione Difesa della Camera Valdo Spini per il giuramento del primo contingente di donne militari di truppa dell'Esercito italiano, lo stesso in cui qualche anno dopo si distinse l'istruttore Salvatore Parolisi (ma questa è un'altra storia). Avvicinai Mattarella nella ressa dei giornalisti e riuscii a porgli un paio di domande, alle quali, assai piccato, si rifiutò ancora una volta di rispondere. O meglio, anche in quell'occasione negò qualsiasi nesso tra DU e i linfomi o le leucemie. Fantasie della stampa. Provai a insistere, ma lui mi respinse con toni e modi definitivi «Questa non è un'intervista» mi disse. «Io le interviste le concordo prima, poi voglio per iscritto le domande e infine leggere il testo del giornalista prima che questi lo dia alle stampe». Tutte le volte che ho letto qualche sua intervista sui maggiori quotidiani, negli anni a venire, è ovvio che poi ho pensato male. Mattarella girò i tacchi se ne andò, così mi beccai anche il rimprovero dei colleghi perché avevo fatto scappare il ministro con domande "fuori tema". Raccontai questa scena nel mio pezzo che conclusi lasciando al lettore ampia facolta di scelta sul caso dell'uranio Impoverito, che non era diventato un "caso" solo perché Striscia la Notizia non se ne era ancora occupata (l'Italia è questa). Insomma, scrissi, come volete la verità: liscia, gassata o Mattarella? E' una domanda che ora pongo anche a chi ha avuto la pazienza di leggere tutto il post, del quale mi scuso ancora una volta per la lunghezza. Come deve essere la verità in questo Paese allo sbando: liscia, gassata o Mattarella?
(secondo l'Osservatorio Militare sono 307 i militari italiani morti e oltre 3.700 i malati: è la macabra contabilità della cosiddetta "Sindrome dei Balcani". Il contingente italiano era di stanza nell'area più inquinata dai colpi sparati in Bosnia e Kossovo: 50 siti, per un totale di 17.237 proiettili, secondo fonti ufficiali Nato/Kfor. Non solo: la missione Nato in cui si parlava di armamenti al DU e dei 13 Tomahawk con testata al DU sparati dall'Adriatico, è stata presentata dall'ammiraglio Leighton Smith alla Base di Ponticelli, Napoli. Solo Mattarella non sapeva o diceva di non sapere)." Lorenzo Sani , giornalista e inviato nazionale del Resto del Carlino-Nazione-Giorno

30 Gen 2015, 13:44 | Scrivi | Commenti (209) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 209


Tags: esercito, Giuliano Amato, Mattarella, morti, Quirinale, Renzi, Renzie, Sergio Mattarella, uranio impoverito

Commenti

 

Io sono uno dei 3700 militari colpiti da carcinoma maligno alla prostata
Operato nel 2013 e tutt'ora in osservazione.
Attualmente ho dato mandato. A uno studio legale per agire contro il ministero della difesa affinché riconosca la concausa dell'esposizione passiva che abbiamo subito nei Balcani .
E' fraudolente ancora oggi smentire l'utilizzo di bombe all'uranio e non accettare la concausa di esso alle patologie che hanno colpito migliaia di colleghi.

aldo pazienza 27.08.16 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti, mi chiamo Lorenzo purtroppo chi vi scrive è un contaminato da particelle di metalli pesanti. Leggevo le varie fasi di questo forum e sinceramente chi più chi meno ma ritengo che siano logiche.
Il dato di fatto vuole, che non dobbiamo stazionare su chi sapeva e chi non.....esistono delle norme ONU e NATO che parlano di uso di munizionamento ad Uranio Impoverito in vaste aeree sia dei Balcani che del Golfo. Quindi è ormai assodato che l'Italia sapeva, ovviamente ci deve essere sempre chi copre i fatti che non possono essere coperti. Non per farmi pubblicità o quanto meno vittimismo ma vorrei postarvi un link di una mia Audizione presso il Senato della Repubblica anche perché ritengo giusto combattere sia per me che per i ragazzi con me.... buona lettura....
http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/DF/291782.pdf

lorenzo motta 11.02.15 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi ma come si fa a pubblicare articoli non verificati? Che figura facciamo?? Beppe basta, se continuiamo così finiamo come l'NCD o quei partitini lì!!
Gia candidare Imposimato, con tutti gli onesti e saggi che potevamo candidare, abbiamo candidato il giudice di Forum! Poi subito questo, basta! Ci stiamo dando la zappa sui piedi!

Andrea Gimordi Commentatore certificato 02.02.15 13:52| 
 |
Rispondi al commento

“Qualcuno doveva sapere che maneggiando ordigni all’uranio impoverito, senza particolari protezioni, ci si poteva ammalare”. Lo scrive nero su bianco una sentenza di primo grado del Tribunale amministrativo della Lombardia, in riferimento al caso di un militare impiegato in una missione in Kosovo dal 3 dicembre 2002 al 7 aprile 2003. Ora l’uomo è un carabiniere scelto in servizio alla Legione carabinieri “Lombardia”: ha vinto un concorso dell’Arma dopo essere rientrato dai Balcani, dove, maneggiando ordigni all’uranio impoverito, si è ammalato di tumore alla tiroide.

Antonio Graci, Campofelice di Roccella Commentatore certificato 02.02.15 01:00| 
 |
Rispondi al commento

Secondo quanto riportato dal giornalista Lorenzo Sani sul blog di Beppe Grillo, ancora all'inizio del 2001 l'allora ministro della Difesa negava sia l'uso dei proiettili che la relazione con le malattie. Ma le trascrizioni delle dichiarazioni dell'epoca dicono che il candidato al Quirinale si limitò a non dare per dimostrata la relazione causale ma istituì una commissione ad hoc.
Mattarella dichiarava: “Sono in grado di comunicare alla Camera, tramite questa Commissione, che è pervenuta oggi la risposta da parte dell’Alleanza atlantica: in tre tornate, rispettivamente il 5 agosto 1994, il 22 settembre 1994 e nel periodo fra il 29 agosto e il 14 settembre 1995, nelle operazioni effettuate dagli aerei A-10 sono stati utilizzati in attacchi alle forze serbo-bosniache circa 10.800 proiettili all’uranio impoverito. Per quanto riguarda poi il nesso uranio-patologie, l’allora ministro Mattarella, intervenendo nell’aula del Senato il 10 gennaio 2001 – cioè 17 giorni prima dell’episodio riportato da Sani – pur sottolineando come questa relazione causale non fosse ancora stata scientificamente dimostrata, dichiarava di voler fare assoluta chiarezza sulla vicenda con l’istituzione della Commissione Mandelli.Per fare chiarezza su questo numero di patologie leucemiche, tumorali tra i militari ho istituito, come è noto, il 22 dicembre scorso, una Commissione d’indagine medico-scientifica per accertare tutti gli aspetti della questione. (…) Essa dovrà stabilire se si tratti di episodi singoli, non correlabili fra di loro o, viceversa, se possa esistere una causa unica e, in questo caso, se tale causa possa essere l’uranio impoverito o se l’insorgere di queste patologie sia dovuto ad altri motivi. (…) Noi vogliamo fare chiarezza; lo dobbiamo innanzitutto ai nostri militari e alle loro famiglie; lo dobbiamo a tutti gli italiani”.

Antonio Graci, Campofelice di Roccella Commentatore certificato 02.02.15 00:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come mai non avete ancora rimosso questo commento, non ostante che sia stato già dimostrato che contiene palesi falsità? Basta consultare il sito del senato italiano per trovare le risposte al Parlamento dell' allora ministro Mattarella e constatare che sono diametralmente opposte a quanto dichiarato dal giornalista in questo articolo. Mi stupisco. Da voi non me l' aspettavo. Posso capire l' errore di aver pubblicato l' articolo senza controllarne la veridicità, ma continuare a persistere senza rimuoverlo e senza fare pubbliche scuse contribuisce soltanto a fare quella disinformazione contro la quale fino ad ora avete giustamente combattuto.

donatella savasta fiore, torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 01.02.15 03:19| 
 |
Rispondi al commento

Mattarella smentisce il Fatto.... https://www.youtube.com/watch?v=w4VT-mxA2EQ

Emiliano Sgherri 01.02.15 00:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono tutti uguali ..sembrano fatti con lo stampino ...mi piacerebbe si mostrassero i burattinai che gestiscono questi zombi con i fili...e si ritrovano chissa dove vestiti tipo ku klux clan ad autoproclamarsi "Dei" e decidere quanti poveri creare . Forse hanno anche la medicina per vivere piu a lungo....

Stefano Buratti (bubupatti), Ravenna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 31.01.15 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Le prime denunce per l'uranio impoverito a livello internazionale sarebbero del 1995. In Italia pochi coraggiosi giornalisti sembrerebbe incominciarono pubblicamente a denunciarlo nel 1999. Il muro di gomma del sistema sembrerebbe essere durato fino agli inizi del 2001 ovvero fino a quando non sarebbe più stato possibile tacere. E fra l'altro il sistema sembrerebbe che sostenne che non c'era una connessione con le morti dei poveri soldati istituendo contestualmente una commissione d'inchiesta. Quindi, da come capisco nella mia piccola testa, e' come quando un mia amica venne travolta a piedi da una bicicletta, si fece molto male ma non andò subito in ospedale e torno' a casa. Una volta a casa, i suoi cari la convinsero ad andare all'ospedale perché aveva un forte dolore al braccio. Il braccio era rotto e venne ingessato. Tempo più tardi ci fu una causa civile per l'incidente. L'avvocato del ciclista nella sua tesi difensiva nego' la connessione causa effetto ovvero disse che l'incidente non aveva causato il braccio rotto perché l'infortunata non era andata subito all'ospedale ma dopo qualche ora. La mia amica vinse la causa.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 31.01.15 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Sono sconcertata, ma le bufale, metodo Boffo, non me le aspettavo. La politica ha rovinato il blog.

Maria G., Lecce Commentatore certificato 31.01.15 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace ammetterlo ma quest'articolo è falso.
Mattarella non negò mai tale relazione, come spiega un bel pezzo del FattoQ, questa volta hanno scelto una persone effettivamente stimabile.

Mattia P., Milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 31.01.15 18:33| 
 |
Rispondi al commento

MA MATTARELLA NON ERA MINISTRO DURANTE LA PRESIDENZA AMATO?? AMATO & MATTARELLA RISPECCHIANO E RAPPRESENTANO LA CLASSE POLITICA PARASSITA CHE HA GOVERNATO PER DECINE DI ANNI PORTANDO L'ITALIA AL FALLIMENTO ECONOMICO E LA CLASSE POLITICA AL MASSIMO DELLO SFRUTTAMENTO PER ACCAPARRARSI REDDITI, STIPENDI E GUADAGNI SCANDALOSAMENTE ESAGERATI RISPETTO AI POLITICI DELLE ALTRE NAZIONI EUROPEE.
AMATO NON ERA MOLTO PREDISPOSTO AD ESSERE ELETTO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PERCHE' LA POSIZIONE CHE OCCUPA GLI GARARANTISCE TRA PENSIONE E STIPENDI DI CAPO DEI DIRIGENTI DELLA CORTE COSTITUZIONALE OLTRE 800.000,00 EURO L'ANNO.
MI MERAVIGLIO COMUNQUE DEL NMOVIMENTO 5 STELLE DI CUI IO NE SONO ESTIMATORE, PER COME HA CONDOTTO LA SUA OPPOSIZIONE A QUESTA ELEZIONE.
IL MOVIMENTO 5 STELLE HA TRA LE FILE DEI SUOI RAPPRESENTANTI GIOVANI, ISTRUITI,CAPACI E SOPRATTUTTO ONESTI, MA PERO' E' CARENTE DI INFORMAZIONI PER LA POPOLAZIONE.
BASTA CON LE ESPULSIONI, BASTA CON LE DISCUSSIONI TRA RAPPRESENTANTI, BISOGNA ESSERE DISPONIBBILI AL DIALOGO E ACCETTARE ANCHE LE CONTESTAZIONI QUANDO QUESTE SERVONO E SONO UTILI A MIGLIORARE I PROGRAMMO DEL MOVIMENTO.
LE ESPULSIONI NON FANNO ALTRO CHE INCREMENTARE LA SCHIERA DI FUORI USCITI DI CUI MOLTI PARTITI, IL MAGGIORE E' IL PD ,CHE CERCANO E RIESCONO A COMPRARLI PER OTTENERE NELLE VOTAZIONI I RISULTATI DANNOSI PER LA COLLTTIVITA'.
GUARDATE QUELLO CHE STA' COMBINANDO IL RENZI "PARASSITA" - STA' SMANTELLANDO TUTTI I DIRITTI E LE DIFESE CHE LA CLASSE LAVORATRICE HA OTTENUTO IN DECENNI DI LOTTE SINDACALI.
ALLORA MOVIMENTO 5 STELLE SVEGLIATI ALTRIMENTI FARAI UNA BRUTTA FINE, LA POPOLAZIONE CHE RICONOSCEVA NEL MOVIMENTO 5 STELLE LA DIFESA DEI PROPRI DIRITTI TI VOLTERA' LE SPALLE E SARAI UN PARTITO DI MINORANZA E CIOE' INUTILE.
DATE SPAZIO AI VARI DI MAIO, DI BATTISTI, TAVERNA, E TANTI ALTRI CHE SONO CAPACI E SOPRATTUTTO ONESTI. QUESTA E' LA SPERANZA DELLA POPOLAZIONE NAUSEATA DALLA DISONESTA' POLITICA CHE CI HA GOVERNATO PER DECENNI.

Gianni Gutti 31.01.15 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto l'articolo di rainews più volte consigliato nei commenti ed ho approfondito ulteriormente. Fermo e premesso ciò, piccola cronologia di quanto nella mia piccola semplice testa ho capito : 1999 primi morti per uranio impoverito, pochi coraggiosi ne parlano ed i pochi coraggiosi non ricevono risposte anzi "muro di gomma" , 2000 il gabibbo e striscia la notizia ne parlano andando anche a capo teulada "muro di gomma" ed intanto i casi aumentano e le famiglie soffrono dimenticate se non da coraggiosi giornalisti che denunciano e fanno domande scomode, 2001 prime ammissioni del governo . Ergo per due anni, nonostante i morti ed i malati destinati alla morte, "muro di gomma". Ad ognuno le sue personali e libere constatazioni. In alto i calici!

Marcello G., Milano Commentatore certificato 31.01.15 15:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quel Che mi riguarda questo Salvatore della patria e' il prodotto di un accordo anomalo che non ha niente di genuino richiesto per eleggere il presidente. Come al solito gli accordi di palazzo.
Per me non ci sono i democristiani buoni ed onesti visto quello che combinarono nella prima Republica mi porta a dire che erono dei furfanti. Comunque la cosa positiva e' che se fosse vero che non piace a delinquente nazionale allora i Pentastellati devono cominciare ad utilizzare le imboscate votando qualche legge proposta dal governo. Spaccando l'accordo del Nazzareno . Frantumando la destra o quella che rimarrà dopo che il delinquente se ne sarà andato......prima che saranno capaci di riorganizzassi e creare un llider ne passera' di tempo. Vedete la destra non può funzionare se nom ha un capo che dice quello che fare.

Savio1 31.01.15 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Rispondo al Caro Prof. MARCELLO P. Prof. Chi è?

Rispetto le opinioni di TUTTI x carità, ma che triste leggere come certe PANZANATE messe in circolazione da media +/- compiacenti vengono prese sempre x vere solo perché ripetute a infinito.
Risulta evidente come sia facile mettere in circolazione IDIOZIE controllando tanti mezzi di informazione, RIPETERLE infinito x DIPINGERE una REALTA’ alterna a PIACERE che viene BEVUTA dal POPOLO, prima quello “fans” poi I TUTTI.
La storia delle 2000 di PRODI è una IDIOZIA che non fa onore a CHI SOSTIENE sebbene in TANTI. Il cambio Euro/Lire come pesos, franco ecc non è stato determinato da nessuna persona fisica e Capi di Stato INFORMATI prima di costruire castelli sul NULLA.
Forse hai la memoria annebbiata ma la conversione è avvenuta passando attraverso ECU(1998).
SONO STATI PRESI TUTTI I CAMBI DELLE VALUTE DEL MOMENTO RISPETTO al $Usd. Si è creato il paniere ECU con piccole forchette di cambio che per la Lira era circa 1927-1957.
Ciampi e Prodi andarono all’ultima trattativa prima del cambio ufficiale, strapparono 1936.27. I commenti dell’epoca, basta prendere un giornale dic1998 furono positivi perché si strappò qualcosa rispetto alla media. Da notare che x DM e Usd erano:
1ECU=1.95 Marchi=1936,27 LIRE=0.76 USD
Il 01 12 1999 tutti i conti correnti in Lire furono convertiti in ECU.
L’Euro CARTACEO entrò in vigore il 01 01 2002 sotto il Governo Berlusconi, che all’epoca non obbiettò un secondo sulla entrata dell’ITALIA nell’EURO.
I prezzi incominciarono a SALIRE x raddoppiare nel giro di mesi perché il Governo (cosa analoga fece solo quello greco e portoghese) tolse l’obbligo di mostrare i doppi prezzi già alla fine di febbraio 2002 e 0 controlli.
La storia del cambio di “Prodi di 2000”, come del resto il golpe internazionale e il “Fuori dall’Euro”, sono Slogan opportunamente creati e dati in pasto al POPOLO vs Giornali e Tv di proprietà a partire da nov 2011 con la caduta di Berlusconi.
CHIEDETEVI PERCHE QUESTA COINCIDENZA

Simone B., Rimini Commentatore certificato 31.01.15 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Ho voluto attendere le prove prima di commentare; adesso posso dire chiaramente che chi ha pubblicato questo articolo, è stato fazioso e poco furbo per non dire altro! Che si legga la storia di Mattarella e si rifletta prima di fare dichiarazioni degne del metodo "Boffo"! Mi auguro che venga sanzionato chi abbia scritto queste minchiate e magari buttato fuori. Mi dispiace che il M5s non abbia considerato la sua figura, dimostrando incapacità di pensiero autonomo. Vi ricordo che siete onorevoli e per quanto abbiate una linea politica apprezzabile, dovete ogni tanto ragionare con la propria testa, come fu per l'elezione del Presidente Grasso. Ps: Per quanto riguarda la trattativa stato-mafia, vi ricordo che suo fratello è stato ucciso davanti i suoi occhi e si tratta di una persona con un grande rispetto dei principi fondamentali della Costituzione.
Un palermitano orgoglioso del nuovo Presidente della Repubblica.

Giovanni S., palermo Commentatore certificato 31.01.15 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Oltre alla falsità delle notizie perché lo stesso Mattarella istituì un indagine sulla questione, il movimento ha perso un'ottima occasione per votare un grande uomo come Presidente.

Luca Signorelli 31.01.15 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Che bufala... se per voi essere onesti significa diffamare qualunque nemico senza neanche sapere di cosa parlate non siete granchè diversi dagli altri. Ennesima delusione dal Movimento 5 Stelle, ormai definitivamente passato al Lato Oscuro.

Ruggero Veronese 31.01.15 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo qua mi deludi!
come puoi pubblicare un intero post basato su falsità? basta prendersi la briga di andare ad approfondire meglio la questione per sapere che non è andata affatto così.
da questo e dai commenti qui che ne susseguono, noto come in fondo tutto il mondo è paese, ed anche dietro un movimento valido come il vostro, che seguo e che tuttavia credo seguirò ancora, ci stanno tante pecore che danno per legge un pensiero scritto dal loro "guru".
il primo lavoro dell'italiano medio: screditare all'istante tutti e tutto, ovviamente senza nessuna fondamenta, in modo da creare confusione al punto da non riuscire a distinguere più il "buono" dal "cattivo".
Saluti e buon lavoro

Gianx R. 31.01.15 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Il 22 dicembre 2000 il ministro della Difesa Sergio Mattarella istituisce con un decreto ministeriale una commissione scientifica per monitorare la situazione e capire se esiste una connessione diretta tra malattie ed esposizione all'uranio."
Cit.

Se questo è un giornalista..io sono il nuovo Presidente della Repubblica...

Ruben Greco 31.01.15 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Proprio sul tema di questo post, leggete qui:

http://www.rainews.it/it/news.php?newsid=4951

Mattarella ammise i pericoli dell'uranio nelle bombe! Perciò state attenti alla disinformazione!

Carmelo D. St. Commentatore certificato 31.01.15 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che noi italiani siamo gente strana...
Ci lamentiamo dei giudici, siamo costretti ad aspettare 10 anni per una sentenza...
non abbiamo nessuna fiducia nella giustizia e poi... indichiamo dei magistrati come candidati Presidenti. Inspiegabile!!
Questo poi: è un democristiano fin nel DNA come lo erano il padre e fratello; è passato con gli ex nemici del PCI con cui la DC non ha mai voluto collaborare...
Nella vita ha sempre fatto il funzionario di Stato..
Viene da una Regione che ha sempre > tanti soldi dallo Stato...
Chi è che lo vuole?
Chi me lo può spiegare?

LORIS DELLA MORA 31.01.15 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Come ci hanno abituato da decenni i rappresentanti del sistema, o meglio di questo sistema: di fronte all'evidenza e non solo, muro di gomma . Un altro schiaffo al popolo o meglio ad una parte del popolo. Che tristezza, che vergogna, che rabbia! Non so se riescono a dormire di notte. E poi, appena, chiudono gli occhi i fantasmi dei morti dimenticati a perseguitarli, tutta la vita anche nelle camere più lussuose dei palazzi del potere.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 31.01.15 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piddini patetici, tenetevi il vostro presidente, anzi, quello di renzusconi!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 31.01.15 10:24| 
 |
Rispondi al commento

guarda che poi ha riparato, leggi le carte

pierina ramella 31.01.15 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Niente di nuovo sotto il sole....e' un altro politico della casta, contro cui lottiamo.
Mi sarebbe piaciuto che il m5s fosse contro questa istituzione, del tutto inutile e costosa .
Io personalmente sarei per una Repubblica Presidenziale come in USA..

Paolo Bini 31.01.15 10:00| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO MATTARELLA, COMUNQUE VADA A FINIRE,NON SARA' MAI IL MIO PRESIDENTE.
I SERVI/SERVITORI DELLO STATO, NON MERITANO IL MIO RIMPIANTO, SONO DEI SERVI E COME TALI SONO USATI E SFRUTTATI.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.01.15 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Non so, ma una persona così non mi sembra una bella presentazione per l'Italia, sarà anche un luminare per la Cassazione ma come si dice di petto, non mi piace.

Pietro Mantelli 31.01.15 09:50| 
 |
Rispondi al commento

MATTARELLA NON è IL CANDIDATO DEL MOVIMENTO..MA non vedo nessuna caratteristica per il quale NON PUO' essere il Presidente degli italiani... Questo post non risponde assolutamente a che persona è Mattarella. Fossi io chiederei agli iscritti se votare Mattarella o un terzo candidato alla 5^ elezione.

De Ma Commentatore certificato 31.01.15 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le accuse di Grillo sicuramente sono ingenerose nei confronto di Sergio Mattarella e comunque non sono VERE e sono sicuramente tardive e dettate da calcolo politico , quindi per me non accettabili ( prima dov'era Grillo?) . Il ministro non ha mai nascosto l'anomalia dell'uranio impoverito, anzi...Nel 2000 nel corso di un’audizione Mattarella dichiarava: “Sono in grado di comunicare alla Camera, tramite questa Commissione, che è pervenuta oggi la risposta da parte dell’Alleanza atlantica: in tre tornate, rispettivamente il 5 agosto 1994, il 22 settembre 1994 e nel periodo fra il 29 agosto e il 14 settembre 1995, nelle operazioni effettuate dagli aerei A-10 sono stati utilizzati in attacchi alle forze serbo-bosniache circa 10.800 proiettili all’uranio impoverito, a tutela della zona di esclusione attorno a Sarajevo stabilita dall’Onu, in un raggio di 20 chilometri dalla città. (…) In Kosovo si è fatto, come è noto, un uso consistente dei proiettili ad uranio impoverito. La Nato ha comunicato nel maggio 1999 di averne fatto uso. Nell’ottobre 1999 l’Onu ha fatto richiesta di conoscere i siti bombardati, che sono stati comunicati il 7 febbraio 2000“. E ancora in un’altra occasione il ministro Mattarella dichiarava “Ad oggi, sulla base delle informazioni disponibili, sono stati segnalati 30 casi; di questi, tuttavia, 21 sono quelli relativi a militari che hanno prestato effettivo servizio in Bosnia o in Kosovo, 7 di questi 21 riguardano persone decedute. Tra questi 21 casi si registra una netta prevalenza numerica di personale che ha operato in Bosnia. (…) L'uranio impoverito è stata la causa di tante morti e leucemie, o linfomi di Hodgkin, fra i soldati italiani in Bosnia e in Kossovo. L’ Uranio impoverito è il termine con il quale in Italia viene definito l’uranio che è stato processato per estrarne l’isotopo 235 (235U), cioè l’uranio arricchito utilizzato anche come combustibile nelle centrali nucleari e come principale elemento detonante nelle armi nucleari . Il ma

Luciano Martocchia 31.01.15 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Assolutamente incomprensibile la vostra rinuncia a sostenere Mattarella. Siete condannati all'indifferenza e alla irrilevanza politica. Peccato per il nostro Paese: c'è un grande bisogno. MG

michele genchi 31.01.15 08:40| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

quant'è bello un presidente mattarello... un altro massone al quirinale... questo mattarello ce lo vogliono proprio mettere... nel colle!

ROCCO F., Galatina Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 31.01.15 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Il disorientamento è all'ordine del giorno...
TUTTI giocano alla manipolazione della Verità.

Antonio Chinelli 31.01.15 08:23| 
 |
Rispondi al commento

I 5 stelle sono i 5 stelle. Son nati x portare l'ONESTA' la TRASPARENZA (VERA)e la DEMOCRAZIA REALE. La gente ONESTA sta con voi. La gente onesta vi STIMA e VI AMMIRA. E non si aspettano assolutamente che scendiate a patti con chi ci ha portato a queste condizioni. Con chi deruba 1.400.000 bambini poveri italiani. Chi vive di scorte e auto blu e vitalizi col sangue degli italiani. Siate forti, vi abbiamo plasmato con i nostri voti. I fuoriuscito sono lo scarto di ogni produzione buona. Sono andati nel posto giusto x loro. tra chi ruba e dice falsità. Mentendo prima alla loro anima. Del Presidente scelto dai partiti, non ci interessa. Serve solo a firmare ciò che gli mettono sulla scrivania. Vogliamo un PERTINI, un PINO MASCIARI, un DI MATTEO, IMPOSIMATO va bene. Votiamo il nostro candidato fino alla fine. Con amore e con democrazia.Peter Pam.

Vito Volpicella, bari Commentatore certificato 31.01.15 04:55| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo post è del fango tirato a caso, senza controllare la veridicità delle affermazioni.

Complimenti allo staff per questa figura di m. !

Bah.

ugo mainar Commentatore certificato 31.01.15 04:02| 
 |
Rispondi al commento

Leggete l'articolo del 18 gennaio 2001 su rainews.it e vedrete che Mattarella ammise la pericolosità dell'uranio impoverito. Beppe sta facendo disinformazione e questo non giova alla sua credibilità!

Carmelo D. St. Commentatore certificato 31.01.15 03:28| 
 |
Rispondi al commento

Io delego beppe in tutto e x tutto.quando ho qualche dubbio alla lunga riconosco che lui è troppo avanti e alla fine ha sempre ragione..oggi ho apprezzato l intervista a morra durante la diretta a la 7.bravo lui e tutti i colleghi, è un orgoglio indescrivibile vedere come le stelle si distinguono dal vecchio marciume.grazie a tutti anche da parte dei miei numerosi amici grillini

scorpioncino 31.01.15 03:17| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Il caimano voleva Amato ma é stato fregatoFI è allo sbando

bartolo angarano, trani Commentatore certificato 31.01.15 01:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grazie x l'articolo.diffido sempre delle figure apparentemente integerrime, rigide.
grazie anche per quei ragazzi ai quali invierò una preghiera.grazie

nadia biffoni 31.01.15 01:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Baaaastaaa... la soluzione migliore (visto che -ammettiamolo- non ci si è applicati abbastanza a... e troppe luci e ombre sia su Mattarella che su Imposimato)... anche se mi piace molto il nome di Di Matteo, la soluzione migliore è tornare a

RODOTA'(ricordiamoci che nemmeno due anni fa è stato il nostro primo candidato alla presidenza).

Io, alle quirinarie online, quest'anno ho votato Bersani per farglielo annusare alle prime tre tornate al pd convinto non avrebbe mai raggiunto i 2/3 dei voti - e se ci fosse stata anche la Bindi, gli avrei fatto annusare anche quella... ma adesso è ora di tornare seri.

Gli ex-cinquestelle mi hanno fatto girare le balle anche a me (pur avendo anche le loro ragioni) ma non perchè l'hanno scelto loro non si può riscegliere anche noi...

Alessandro B., brugherio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 31.01.15 00:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eh, a sto giro il Fatto Quotidiano ha un po' toppato ;) Chi è che non ha detto cosa?

http://www1.adnkronos.com/Archivio/AdnAgenzia/2000/01/26/Cronaca/KOSOVO-MATTARELLA-NESSUNA-BOMBA-ALLURANIO-IN-ADRIATICO_182500.php

Duccio Gasparri 31.01.15 00:23| 
 |
Rispondi al commento

In tutto questo gioco delle parti c'è un Mattarella che ha accettato dei patti e un prodi che pare non li abbia accettati.
Se chiamate a imposimato e gli chiedete di fare un passo indietro si può convergere su prodi. E provarci a rompere i giochi. Se mai si riuscisse a rompere il fronte e eleggere prodi quale presidente anche nostro avremmo un presidente arbitro perché prodi penso sia un politico allantica: mantiene i patti anche quando sono schifosi come la secretazione della terra dei fuochi....

Efstathios Varvarigos Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.01.15 00:08| 
 |
Rispondi al commento

Quindi anche per colpa di questo articolo (che probabilmente è una bufala) di Sani noi stiamo ancora discutendo cosa fare e ci siamo fatti pure precedere da uno come Alfano che ha deciso di votare Mattarella rendendo numericamente inutile un nostro eventuale appoggio. Perché Mattarella no e Prodi e Bersani sì?? Perché non abbiamo fatto subito una votazione lampo su Mattrella SI’ Mattarella NO?? Abbiamo perso l’occasione di essere decisivi nell’elezione di quello che probabilmente è il miglior Presidente possibile con questa composizione del Parlamento. Con il voto dei 5 stelle a Mattarella si poteva cambiare il corso della legislatura, mettere in difficoltà il governo, Berlusconi all’angolo, magari approvare qualche buona legge e Mattarella sarebbe sicuramente stato condizionato, anche se inconsciamente, nei rapporti con i grillini. Avete visto in che modo siamo stati trattati in questi 2 anni dall’omertoso Napolitano!!! Altra occasione sprecata, altro grave errore politico di Grillo e i suoi, mi sono veramente rotto i …….

Stefano Odone 30.01.15 23:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna verificare la veridicità di questo articolo , visto che i giornalisti non sono neutrali in questo paese ma tutti politicizzati, la cosa migliore da fare secondo me è quella di rimuovere l'articolo, e smetterla di farci prendere per il culo da tutti.

Francesco Ciancio, Firmo (Cs) Commentatore certificato 30.01.15 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Quello che dice questo giornalista
NON CORRISPONDE ALLA RICOSTRUZIONE
CHE FA IL FATTO QUOTIDIANO
sugli atti POLITICI compiuti da MATTARELLA
sulla questione DU.
QUINDI, il giornalista dovrebbe fornire
chiarimenti o deduzioni opportune
in mancanza di queste, questo articolo
a mio giudizio
dovrebbe essere rimosso dal blog.

franco rosso.

franco red, palermo Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.01.15 22:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

L'unica cosa certa è, come sempre accade in questo paese, la NON chiarezza dei fatti.
C'é invece una certezza chiara, il M5s ha dato la sua preferenza, Imposimato.

Maurizio Lobbia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 30.01.15 22:41| 
 |
Rispondi al commento

ANTIMAFIA NON VUOLE MATTARELLA AL QUIRINALE: http://www.antimafiaduemila.com/2015013053478/cronache-italia/mattarella-non-lo-vogliamo-come-presidente.html

Alberto C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.01.15 21:42| 
 |
Rispondi al commento

Insomma, l'articolo dice il vero o no ? Matterella si è interessato o no di verificare se le morti dei militari potessero essere originate dall'uranio impoverito ?

Alessandro L. 30.01.15 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Leggo su documenti ufficiali pubblicati sul sito "Il Fatto Quotidiano" che il Ministro Mattarella sull'uranio impoverito diede le dovute informazioni alla commissione parlamentare e prese le dovute iniziative prima che il giornalista lo incontrasse nei modi che ha descritto.
Per una corretta informazione il blog dovrebbe dare il giusto risalto a quanto sopra.

Franco Avenoso 30.01.15 21:06| 
 |
Rispondi al commento

anche il Fatto Quotidiano on line ha appena cambiato questa notizia affermando, secondo verità, che dagli atti del senato non risulta quanto affermato su questo blog, ma risulta che Mattarella istituì un' apposita commissione medica per indagare sul fenomeno che presentava comunque aspetti controversi.

donatella savasta fiore, torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 30.01.15 21:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Berlusca ha trovato al tavolo da gioco uno che bara meglio di lui.!

Fabio Trisolino 30.01.15 21:01| 
 |
Rispondi al commento

dagli atti del senato della repubblica risulta tutt' altra posizione dell' allora ministro Mattarella, che invece istituì una commissione medica ad hoc. Si tratta di atti ufficiali che costituiscono prova inconfutabile delle affermazioni del soggetto che le ha rese. Non capisco come in questo articolo si adombri tutt' altro. Suggerisco a tutti di documentarsi sul sito del senato www. senato.it

donatella savasta fiore, torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 30.01.15 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Confermo, ho partecipato alle operazioni nei Balcani alla fine del 1996 quando ero ufficiale medico in servizio permanente effettivo. Sono stato in molte zone bombardate con proiettili all'uranio impoverito senza indossare alcuna specifica protezione perché nessuno ci aveva avvisato del pericolo. Io finora ho avuto fortuna, non mi sono ancora ammalato ma in quelle zone ci rimasi solo tre mesi, mentre ci furono militari che ci passarono sei-dodici mesi ed in posizione più "esposta" di quanto non vi sia stato io. Sarebbe interessante una indagine epidemiologica sulla popolazione locale, sono passati un sufficiente numero di anni per poter fare uno studio longitudinale attendibile sulle variazioni della prevalenza di leucemie e linfomi nella popolazione autoctona prima e dopo la guerra. Ma è una cosa che ha solo costi e non crea nessun profitto agli "esportatori di democrazia".

Corrado Ballarini 30.01.15 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo un altra verità taciuta è quella che a causare i linfomi erano anche i vaccini a cui erano sottoposti i militari prima di partire per le varie missioni.

Luigi Garau 30.01.15 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Come è ormai noto, l'Italia è serva degli Usa.
Quale migliore presidente i padroni potevano auspicare se non un servo perfetto?
Dalla fine della II guerra mondiale, le decisioni in casa italia si sono prese e continuano a pren dersi nella fottuta washington. I politici e le "istituzioni" italiane sono entità senza alcuna dignità che rappresentano solo se stesse e gli interessi dei padroni americani.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.15 20:12| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/ildisonorevole/posts/846090402127195

Non so se ci avete fatto caso ma la domanda preferita da tv e giornali nei confronti dei "grillini" è stata: "cosa fate dalla quarta votazione in poi? continuate a escludervi dalla partita o convergerete su Mattarella ad esempio?". Come a dire "chi se ne fotte se 51.000 cittadini hanno partecipato ad un processo democratico di votazione online. E chi se ne fotte di Imposimato, tanto non se lo caga nessuno!".
Avete sentito un solo parlamentare di una qualsiasi forza politica dire una parola su Imposimato? Zero, silenzio, nein, nada. Imposimato non esiste!
Ragion per cui, caro MoVimento 5 stelle, spero che stasera decidiate di chiedere agli iscritti se sono favorevoli o meno a mettere da parte Imposimato (sarebbe meglio che si defilasse da solo) e votare Prodi! Io lo voterei, dopo aver vomitato e dopo essere andato in bagno, ma domani lo voterei!
Tanto se il MoVimento propone Rodotà non va bene perchè doveva votare Prodi.
Se vota Imposimato non va bene perchè non è un nome condiviso.
Sono sicuro che se Berlinguer fosse ancora vivo e il MoVimento 5 stelle l'avesse votato non andava bene perchè era troppo a sinistra.
Quindi qualsiasi scelta non andrà bene. Tanto vale prenderci tutti per mano domani e votare Prodi, non per "stanare il PD" o per "rompere il patto del Nazareno", non rinnego ciò che scrissi ieri mattina. Ma è l'unica scelta che il MoVimento ha per essere considerato e chi lo vota dovrebbe mettersi a ridere nel vedere le facce di Civati, ma soprattutto di Renzi!
Magari non servirà assolutamente a nulla e nessun elettore del PD avrà un istante di lucidità, ma chi se ne frega, qualsiasi altra scelta sarà condannata da tutte le tv e tutti i giornali.
Tanto vale prenderli per il culo un pò e ridere tutti insieme!
P.S. Se non sono stato abbastanza chiaro secondo me se il M5S avesse votato Dio la Gruber a Otto e Mezzo avrebbe detto che Dio non ha poteri pur essendo onnipotente. Mattarella invece lo è!

Edoardo C., Chivasso (TO) Commentatore certificato 30.01.15 20:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Apprezzo il post,ma non sprecherei più energie per descrivere questi personaggi!Vedi anche Cofferati....Io,anche se mi sbagliassi,secondo una logica congeniale ai politici disonesti,ho intuito da tempo il "patto di Arcore"nel quale si decise (in sua presenza)l'elezione di DEL RIO a futuro presidente della repubblica italiana.I loro movimenti sono come la Borsa;se crediamo ancora nei meccanismi istituzionali,allora saremo sempre "la mandria di buoi".Forse solo Beppe mi capisce al 100%.Evviva internet,nonostante la mia idiosincrasia generazionale.

Fulvio Caiazzo, Napoli Commentatore certificato 30.01.15 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Mi scuso se non ho letto tutto l'alrticolo, ma dopo aver resistito alla partita di tennis, al nesso con Parolisi mi sono arreso. Per farla corta, e spiegare in breve la REALTA' dei fatti, le malattie ed i successivi decessi dei militari durante KFOR ecc. sono si dovute alle missioni, ma non per l'uranio impoverito, le malattie derivano dalla errata gestione dei vaccini pre missione, che dovevano esser eseguiti in almeno tre sedute a distanza di 2 settimane una dall'altra, mentre per velocizzare venivano eseguite solo ed esclusivamente in un UNICA seduta. Ci sono fior di pubblicazioni. Continuate a parlare di Uranio perchè fà più scena, e continuerete a star male per i vaccini che vi fanno...


Grazie di avermi ricordato questi morti, questi malati ed il muro di gomma. Grazie.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 30.01.15 19:51| 
 |
Rispondi al commento

che bellisiiima cosa mettere dentro un altra persona che fa finta di combattere contro l'ingiustizia e predica la mala guerra...

Alessandro S., Siracusa Commentatore certificato 30.01.15 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Anche se è vero che ci potrebbere mettere persone pure peggiori (sempre ammesso che ci sia qualcosa di peggio che far finta di niente mentre militari italiani morivano abbandonati come cani!), io credo che per noi del M5S non debba valere la regola del meno peggio! Noi dobbiamo provare a scardinare questi meccanismi non ad avvalorarli. Il meno peggio che se lo votino loro se hanno i numeri! Noi dobbiamo puntare a salvare il paese, gli altri stanno puntando solo a non farlo morire di morte violenta ma con una lenta agonia!!

Cristian R. 30.01.15 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Grazie al giornalista Sani per questo post che ci fa capire meglio chi è questo personaggio che domani forse verrà eletto PdR. Tuttavia, mi piacerebbe chiedergli, se lui non è d'accordo con questa scelta, quale possa essere un altro uomo più degno a questa carica visto che i politici li conosce più da vicino che il comune cittadino. Grazie.

Gabriella . Commentatore certificato 30.01.15 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Sono nata a Sarajevo.Sono medico. Vivo in Italia da 23 anni e da tanto tempo conosco questa storia dell'uranio impoverito. Nella mia stretta famiglia sono morte 5 persone di cancro, mia madre carcinoma mammario, sorella di mia madre carcinoma ovarico, mia cugina figlia della sorella di mia madre osteosarcoma, l'altra mia cugina di leucemia...... etc.Vi dico un'altra cosa, molte donne di Sarajevo si sono ammalate dal carcinoma alla cervice dell'utero perchè gli assorbenti portati come aiuti umanitari erano radioattivi. Gli scatolami mandati dall'UMPROFOR erano confezionati prima della Seconda Guerra mondiale.... nel 1937, 1938 e questi sono stati gli aiuti umanitari alla popolazione martoriata di Sarajevo? Non mi dite che noi ci odiamo, che noi abbiamo iniziato la guerra, che noi siamo un popolo che storicamente ha sempre creato i problemi.. che noi siamo dai Balcani, che noi.....Tutte le guerre sono feroci... tutti popoli hanno la loro estrema destra, devo continuare?

LJILJANA MARIC 30.01.15 19:05| 
 |
Rispondi al commento

certo che mattarella non è il massimo che uno si possa aspettare ma forse è meglio di altri personaggi che hanno proposto in questi giorni e anche( ob torto collo) andrebbe votato .se domani dovesse essere bocciato chissa quale nome potrebbe uscire dal cilindro.

andrea marsili, roma Commentatore certificato 30.01.15 19:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giochi di Renzi per il suo potere assoluto. Lo hanno capito anche i più incalliti piddini. Un pericolo molto preoccupante per la nostra democrazia. Marceranno come i balilla convinti che Lenin era un buon uomo e Stalin un cavaliere dell'apocalisse.

Pietro D., Torino Commentatore certificato 30.01.15 18:48| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di questa triste vicenda, io ero a conoscenza di un risvolto ben più grave e ancora più sottaciuto. Dopo la guerra del Kosovo sono state condotte indagini approfondite, pagate dallo stato e quindi da noi, per esaminare le cause possibili delle strane morti dei nostri militari. E' venuto fuori che non c'entrava l'uranio impoverito, bensì il protocollo di vaccinazione a cui i militari erano sottoposti: bombe di più di 20 vaccini in pochi gg che avvelenavano il loro corpo. Prova era il fatto che anche tra i militari che non avevano mai operato in campo, e quindi non erano stati esposti direttamente al DU, ma che erano stati sottoposti al protocollo vaccinale, vi era lo stesso, anomalo, tasso di morte di quelli che avevano lavorato in campo. Parte di queste notizie si trovano sulle inchieste di la repubblica, dal titolo "Vaccinati a morte", consultabili sul sito.

Laurence Baruffo 30.01.15 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Salve volevo condividere un articolo che ho trovato su l'ora di palermo
http://www.loraquotidiano.it/2015/01/30/le-accuse-su-bernardo-che-fecero-perdere-il-self-control-a-sergio_23484/
Mi piacerebbe se tu riuscissi a chiederne la pubblicazione. buonasera

maurizio zappalà (maurizio.zappala), messina Commentatore certificato 30.01.15 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Credo anche io come hanno scritto in molti che sia un notaio ne più e ne meno un altro Napolitano. Se di fronte a ciò non ha dimostrato nessuna sensibilità credo che finiamo dalla padella alla brace per altri 7 anni. Vive anche questo in un mondo divino dove il popolo è solo una stupida pecora da rasare e basta
Ragazzi non fatevi incantare stiamo attenti !
.

Francesco DISSEGNA, Mussolente Commentatore certificato 30.01.15 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Da un vecchio DC non ti puoi aspettare di molto meglio,l'unica speranza che sia un po' migliore di chi l'ha preceduto,non dovrebbe essere molto difficile.

rodolfo padalino, boltaña huesca Commentatore certificato 30.01.15 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Mattarella sarebbe la continuità della vecchia repubblica in stile massonico il cui unico fine è quello di perpetrare se stessa e che di pubblico non ha nulla tranne che spremere con le tasse i suoi sudditi fino alla povertà.
Sudditi perché i voti vengono venduti o scambiati nella massima parte violentando la democrazia reale.
Sono fiero della coerenza e serietà del Movimento per avere fedelmente trasferito Imposimato dal Blog al Parlamento e di aver sentito l'ottimo Morra cercare di spiegare nella maniera più chiara e diretta possibile alla Berlinguer&compagni (figlia di cotanto padre!) che dovrebbero essere gli Italiani a decidere del loro futuro politico, ma purtroppo sono orecchie che non vogliono intendere... non vedo altra strada che la Rivoluzione... culturale e pacifica mi auguro ma assolutamente inevitabile.

Dar T., dartes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.01.15 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Se si vuole incidere sull'elezione del presidente si dovrebbe convergere su Cantone. Non so se potrebbe essere intellettualmente onesto, se lo ha nominato Renzi molti dubbi dovremmo porceli, ma per il momento rappresenta una figura anti-corruzione e quindi per la legalita'.
Prodi non lo voterebbero quelli del Pd, quei famosi 101 (che in realta' furono anche di piu' visto che qualche montiano confesso' di averlo votato)sono ancora li'in parlamento. Trovare una scusa per non votare Cantone sara' piu' difficile e inacettabile per quelli del PD.

Gaetano C., Sheffield Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 30.01.15 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravi Grillini,è molto importante questa notizia taciuta e blindata dalla grande ammucchiata che ha partorito e salvato la finta sinistra.La cosa più grave è stata la copertura del Vaticano,il quale ha ufficiato a faraoniche cerimonie religiose,dove venivano esaltati i militari morti in missione di guerra,sotto la copertura delle missioni di pace,facendo leva sul vittimismo ed hanno anche dedicato una canzone,poi cantata in tutte le chiese.Con il trionfo della Globalizzazione e dato che i politici dell'ammucchiata servono ai Grandi Maestri Burattinai per tenere in piedi la Piramide UE,nessuno potrà scollare i fedeli Discepoli del vero Dio dagli Scranni.Quindi,domani il Papa dovrebbe riconoscere il nuovo Vangelo e celebrare una funzione religiosa in onore all'elezione del Presidente dell'ammucchiata.Cari Grillini e i cretini come me,dobbiamo Sperare che Tsipras e i suoi del governo non cadano nelle trappole della sirene della finta Sinistra.Solo così potrà crollare la Pazza Globalizzazione all'Hitleriana che ha incancrenito il mondo con la Malapolitica,seminando distruzione,morte,sofferenza,povertà,odio di credo/razza e cinismo.La cosa più cinica è:i politici si fanno vedere che vanno a Messa per farsi scudo di Cristo,poi hanno sulla coscienza Centinaia di migliaia di morti per loro causa nel sostenere le guerre mascherate e l'Ucraina. Il vecchio Dio era immaginario,quello che sostiene la Casta e gli spettacoli del Regno è Reale.

agostino nigretti 30.01.15 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Sergio Mattarella è stato eletto giudice costituzionale nel 2011, sotto l'ultimo GOVERNO BERLUSCONI. Fu eletto sul filo di lana, con 572 voti, a causa di alcuni franchi tiratori non nel Pdl... ma nel Pd! Quelli del Pdl votarono disciplinatamente mentre qualcuno nel Pd tentò di affossarlo. Questà è la realtà, figuriamoci se può essere avverso a Berlusconi uno che ha fatto eleggere lui co i voti dei suoi.

A chi dice che Mattarella sarebbe sgradito a Berlusconi consiglio di ricollegare il cervello, questo è il candidato del Nazareno e persona "moderata" come lo stesso nano ha detto anche di recente ai suoi fedelissimi. Il resto è un'operazione mediatica, portata avanti per rifare l'immagine a Renzi che cala a picco nei sondaggi e non poteva permetteri che il patto del Nazareno lo affossasse del tutto.

Il patto del Nazareno va semplicemente avanti in maniera occulta, domani Mattarella avrà il soccorso azzurro oltre ai voti dei centristi e di Alfano per coprire i franchi tiratori nel PD, quei pochi tra i dissidenti che avranno capito che una volta usati per il Quirinale saranno scaricati dal leader maximo e marginalizzati

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.01.15 17:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è quello che dovrebbe diventare Presidente della Repubblica, un democristiano di ferro da tempo, dentro le schifezze dei Partiti. Abbiamo ancora al potere la Dc. Non è cambiato nulla dal dopoguerra.

angelo v., carrara Commentatore certificato 30.01.15 17:29| 
 |
Rispondi al commento

qualsiasi candidato Presidente della Repubblica,purchè ostile a berlusconi,va NECESSARIAMENTE,votato!

EdoHard Commentatore certificato 30.01.15 17:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMPORTANTE !!!
Alcuni interventi di padre Jean Marie Benjamin a riguardo di uranio impoverito (e Mattarella).

http://www.forzearmate.org/uranio/veca12012003.htm

http://www.laleva.cc/ambiente/benjamin.html

http://www.cipax-roma.it/ac/19.pdf

PUBBLICATELI SUL BLOG E DIVULGATELI PER CORTESIA

niko d. Commentatore certificato 30.01.15 17:27| 
 |
Rispondi al commento

E' tutto il grigiore dei cattolici "comunistizzati". Democristiani che hanno scritto la parola fine, a tutto ciò che di buono restava della tradizione cattolica di questo paese e che, piaccia o meno, aveva tenuto a freno la corruzione e il degrado culturale. Questa alleanza diabolica tra cattolici e comunisti, ambizioni di potere, assenza di principii, hanno posto le condizioni per la cessione di ogni sovranità morale, spirituale e politica. Siamo il paese che obbedisce ad ordini di guerra per la soluzione dei conflitti internazionali, siamo il paese del disprezzo della vita con l'aborto che i democristiani hanno consentito e consentono, siamo il paese che questa "classe politica" tutela con il bingo e il gratta e vinci, siamo il paese che, purtroppo, non se ne accorge più neppure...

Paul E. Commentatore certificato 30.01.15 17:24| 
 |
Rispondi al commento

perchè mentre leggo queste cose sale possente in me
un livore torvo ma impotente una consapevolezza amara, una sofferenza fisica bruciante: giornali,tv, politici, ma anche noi cittadini comuni,cittadini di tutti i giorni per dire, perdiamo giorni a scannarci ad esempio per stabilire se il Movimento sia democratico o no
(sintomatiche erano le trasmissioni di Formigli con le foto che giganteggiavano con espressione ghignanti e minacciose nello studio del predetto Formigli), ed invece consapevoli di questi fatti, pensiamo che Mattarella sia un buon uomo solo perchè ha avuto la disgrazia di aver un fratello, ucciso da elementi mafiosi.
Ma detto ciò mi rendo però anche conto, che queste sporche cose, ma la stessa guerra nei
Balcani per non parlare di tutto il resto, procedono per la loro strada in modo ineluttabile come i poteri hanno stabilito; e così in modo ineluttabile ci stiamo preparando alla prossima guerra di religione tra le popolazioni islamiche e l'anima occidentale: tutto preparato in modo organico ed a piccoli passi per arrivare all'ineluttabilità della guerra. E tutto ciò lasciando al Ferrara del Foglio la possibilità in televisione di magnificare la necessità della guerra di religione, di mettere alla berlina gli eletti del Movimento, di giustificare le mosse imperialistiche e guerrafondaie nel mondo degli Stati Uniti,senza che scoppi spontanea una ribellione tra i presenti in studio e tra i telespettatori.
Sorda sale l'ira nel mio stomaco, sorda ed impotente ma per quanto ancora?

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.15 17:24| 
 |
Rispondi al commento

..basta guardare la faccia per capire che presidente
ci stiamo per ritrovare grazie al buffoncello ed il pregiudicato, che fanno finta di litigare per confondere l'opinione pubblica e i gonzi che credono a quel che dicono i partiti..
tutti a casa! e forza col M5S!

pasquino 30.01.15 17:20| 
 |
Rispondi al commento

SERGIO MATTARELLA PRESIDENTE "AD RENZIM"

alvise fossa 30.01.15 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Paradossalmente, proprio l'aver inserito Prodi e lo spauracchio che potesse uscire il suo nome dalle quirinarie, ha spinto Renzi a candidare (guarda caso proprio alle 14.00 quando si chiudevano le quirinarie) Mattarella e non Prodi, inviso sia a Berlu ma anche a lui.
Inoltre la presenza del M5S ha scongiurato pure Amato, per cui qualche risultato lo si è raggiunto,anche se non verrà mai riconosciuto.
Ora nonostante questo minipost, leggetevi sul fatto il commento di Borsellino.
Alla quarta votiamo mattarella, Borsellino è testimone terzo e affidabile.

Luca M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.01.15 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per questo tuo lungo ma esplicativo articolo. Fa ben capire perché il M5S non via x Mattarella

ledidavvero 30.01.15 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Beppe raccogli subito domattina 50.000 firme per fermare tutto

Marco cecconi 30.01.15 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Spero che il m5s sia coerente e non si faccia influenzare mettendo in gioco nomi imposti e di dubbia indole....
Persone come Rodotà, Zagrebelsky, Imposimato e penso poche altre, sono anticasta per dna come lo è il m5s ,ecco perchè non saranno mai pdr,
diversamente si fa il gioco dell'amalgama del nazareno, un OGM da cui stare il più possibile alla larga..

valerio1 30.01.15 17:05| 
 |
Rispondi al commento

per chi volesse approfondire http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/frame.jsp?tipodoc=Resaula&leg=13&id=00006986&part=doc_dc-ressten_rs&parse=no

riccardo vico 30.01.15 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Leggo post francamente incredibili...se non sono scritti da veri troll, sono scritti da militanti accecati dall'ingenuità... Non è possibile...Pensate di mettere in difficoltà il partito che da 60 anni, trama (con ogni mezzo), per avere il potere, tutto il potere, di questo paese?.... Appoggiando una delle figure che massimamente hanno concorso alla svendita di questo paese ai "poteri forti" internazionali? Davvero vi ritenete così "astuti"?
Vi stritoleranno con seduzioni di ogni sorta...dalla loro hanno poteri occulti (e palesi...) che è difficile immaginare.... hanno potuto fagocitare anche la balena democristiana, assorbendola nella trappola dei "cattolici di sinistra", vera e propria contraddizione in termini...Con giovani onesti, ma privi di esperienza, sarà per loro un gioco. Ma quei 9 milioni di voti del movimento rischiano di disintegrarsi in un baleno...

Paul E. Commentatore certificato 30.01.15 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bel presidente!!

Giorgia romanato 30.01.15 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Spero che il m5s sia coerente e non si sporchi le
mani mettendo in gioco nomi imposti e di dubbia indole....
Persone come Rodotà, Zagrebelsky, Imposimato e penso poche altre, sono anticasta per dna come lo è il m5s ,ecco perchè non saranno mai pdr,
diversamente si fa il gioco dell'amalgama del nazareno, un orgia da cui stare il più possibile alla larga..

valerio1 30.01.15 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Raffaele Cantone é il mio presidente.

Aniello Pennacchio 30.01.15 16:52| 
 |
Rispondi al commento

è tutto già pianificato...

valerio1 30.01.15 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Gia' me lo vedo a comportarsi esattamente come il suo predecessore.

Al. P. Commentatore certificato 30.01.15 16:47| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE' LE QUIRINARIE NON SI SONO SVOLTE COME PRECEDENTEMENTE ? PERCHE' NON RIPROPORRE ANCHE RODOTA' NELL'ELENCO DEI PAPABILI ? PERCHE' SOTTOPORRE AI MOVIMENTISTI E SOSTENITORI, UNA LISTA DI PRESCELTI DAL VERTICE DEL MOVIMENTO ? SONO DELUSO DEL METODO VISTA L'ESTREMA IMPORTANZA DELLA COSA, ABBIAMO BISOGNO DI UN PRESIDENTE VERO (ALLA PERTINI PER INTENDERCI) E RODOTA' SECONDO ME ERA IL MASSIMO. UOMO INTEGRO COERENTE E NON IDEOLOGICO. UN PRESIDENTE CHE FRENI LE SMANIE DI SMANTELLAMENTO DELLA COSTITUZIONE, CHE FRENI LA DEMOLIZIONE DEL WELFARE, CHE NON SIA (NE ORA NE IN PASSATO) COINVOLTO CON SISTEMI DI POTERE DI NESSUN GENERE E CHE QUINDI NON ABBIA NESSUN TIMORE DI CONDIZIONAMENTO O DI RICATTO. FORSE ANCHE MATTARELLA PER QUELLO CHE MI E' DATO SAPERE LO POTREBBE ESSERE MA NON MI SEMBRA UN UOMO DETERMINATO ALMENO NEL MANIFESTARE LE SUE POSIZIONI PERLOMENO. SU IMPOSIMATO MI VIENE DA DIRE "IMPOS-T-IMATO" ( NEL SENSO DI IMPOSTO E DI STIMATO FORSE TROPPO )

alfonso senatore 30.01.15 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Cambiate, Imposimato non ce la può fare, la seconda opzione degli elettori era Prodi e Bersani che mi sembra una chiara indicazione di voler essere incisivi su questa votazio e e non ai margini. Se su quel tabellone comincia ed esserci Prodi domattina finisce la recita dell'unità del PD! Forza 5 Stelle smascherateli!

Andrea 30.01.15 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Cari ragazzi del Movimento 5 Stelle siamo ancora in tempo. L'unico candidato che ha dato tanto all'Italia, che si è speso per il progresso civile del nostro paese pagando anche con la galera la sua lotta per i diritti civili è Emma Bonino!

Danilo Di Mambro 30.01.15 16:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo signore non dara "fastidio "a nessuno cecchè ne dicano i soliti linguanera ...1 semplice "notaio "

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.01.15 16:35| 
 |
Rispondi al commento

rivedendo il video del giuramento di Mattarella https://www.youtube.com/watch?v=XrXA1L5BHz4, negli ultimi minuti non mi piace quanto piacque a Berlusconi ed, anche a Schifani non dispiacque e tuttora non dispiace, e mi pare sia abbastanza da avere qualche sospetto di accordo tacito o meno tra Berlusconi, Schifani e Renzi e magari qualcun altro
BISOGNA VOTARE PRODI, MEGLIO SE IMPOSIMATO SI RITIRA AUTONOMAMENTE E LA SCELTA DIVIENE AUTOMATICA, IN SUBORDINE SOTTOPORRE AGLI ISCRITTI VOTAZIONE SU: SCELTA TRA PRODI E SCHEDA BIANCA OPPURE TERZA POSSIBILITA' SCELTA TRA PRODI MATTARELLA SCHEDA BIANCA

Michele Borrielli 30.01.15 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Esiste almeno un politico in Italia che non abbia alcuni scheletri nell'armadio? Porcaccia misera!!!

Carmelo D. St. Commentatore certificato 30.01.15 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che panzana!!!! Mattarella non era ministro nè durante le guerre nella ex jugoslavia nè al momento della morte del povero Salvatore Vacca!!
Tra l'altro il legame tra i tumori e le missioni militari è stato dimostrato dalla magistratura solo nel 2008...

Questa è veramente una fesseria...

Marco Panariello 30.01.15 16:33| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO,PERO LO STESSO LAVORO BISOGNA FARLO ANCHE PER PRODI CHE DI SCHELETRI NELL.ARMADIO NE HA SICURAMENTE BEN ALTRI VEDI ENI IL BRITANNIA MA ANCHE LE SEDUTE SPIRITICHE SUL CASO MORO NON SONO DACCORDO CHE SI PROPONGA PRODI NON ALMENO ILM5S CHE DOVREBBE INFORMARE MEGLIO CHI SEGUE IL BLOG SU CHI SIA UN INDIVIDUO COME PRODI

cg 30.01.15 16:30| 
 |
Rispondi al commento

IO STAREI FUORI DA QUALSIASI GIOCO, ANCHE QUELLO PRESIDENZIALE, NON ANDREI DIETRO AI VARI GIORNALISTI CHE CI SPINGONO A SEGUIRE STRATEGIE CHE NON CI APPARTENGONO PER POI RIMANERE DISORIENTATI....

Loro vivono di quello che scrivono, noi che ci arrabattiamo con le difficoltà del vivere quotidiano siamo interessati a ben altro che a questi sporchi giochi a cui siamo costretti ad assistere. Vi dirò di più, il M5S per me è oltre ma davvero oltre addirittura ai suoi rappresentanti, perché il M5S è un'IDEA così forte e dirompente che non si fermerà neanche di fronte alle espulsioni o ai tradimenti dei suoi eletti perché è oltre la politica così come la conoscono gli addetti ai lavori....è un dirompente bisogno di cambiamento che non riusciranno a fermare, qualsiasi porcata si inventeranno! Ma pensate che se si andasse al voto darebbero il 40% al PD? Ma non vedete che, nonostante tutti i trucchi dei ladri al Governo o della finta opposizione (vedi SEL, a proposito complimenti, in 3 giorni da Tsipras a Mattarella, vedete un po' cosa ne pensano gli elettori sulla loro pagina Facebook)il Movimento nei sondaggi è sempre sopra il 20% con quasi tutti i media contro con trasmissioni quotidiane di disinformazione di massa che, alla fine, hanno stancato anche i più moderati e non le segue quasi più nessuno. Abbiate fede, rimaniamo NOI STESSI, non bisogna fare altro, ci penseranno loro a farsi mandare a casa, non vedete che inetti, sleali, sfrontati e lontani dal comune sentire della gente siano questi parassiti....per questo noi vi chiediamo così fortemente di andare in TV, questo sì ve lo chiediamo...perché quando vi mettono a confronto con loro, la gente vede la diversità tra quello che rappresentate VOI e quello che sono loro e si sente rassicurata ed ha una speranza di cambiamento.

Gianni B. 30.01.15 16:26| 
 |
Rispondi al commento

opera meritoria quella di informare gli iscritti su chi sono realmente i candidati a PdR
tuuto giusto...quoto...
ma mi chiedo:::: perchè non averlo fatto anche sui candidati delle quirinarie?
es su Imposimato, non sarebbe stato giusto sapere che negli anni 90 era un fiero avversario di Di pietro e mani pulite?
che addirittura in un'intervista a IL GIORNALE di quegli anni difendeva il giudice Misiano corrotto da Berlusconi? ( tutte notizie rilanciate da Travaglio ieri, quindi al riparo da ogni sospetto)
che lo stesso Imposimato è una specie di macchietta complottista? le br opera di bildeberghe,l'11\9 opera degli usa,le torri gemelle sono crollate in modo innaturale lo dice un teologo,,, vi immaginate una cotanta personalità con questo curricula in missione alll'estero? manco i cucù di Berlu o l'inglese di renzi tengono al confronto

se i sospetti su Mattarella sono questi,mica era da tutti conoscere che sui tomowak c'era l'uranio doveva credere ai verticidell'esercito o andare di persona a fare le analisi
E VOTATELO... NON FATE I RAGAZZINI DISPETTOSI
ALTRIMENDI DOVREI PENSARE CHE SOTTO STA TATTICA CI STA DIETRO L'INCOFFESSABILE

mo- basta, rocca cannuccia Commentatore certificato 30.01.15 16:22| 
 |
Rispondi al commento

PROPRIO UN DEGNO SUCCESSORE DEL MIGLIORISTA
NELL'ITALIA DEI KAKI


SOTTERRARE SOTTERRARE
NEGARE NEGARE
L'URANIO IMPOVERITO COME LA TERRA DEI FUOCHI
MANCINO PER UNO E MANCINO PURE PER L'ALTRO

parliamo un po delle qualità di GERGINHO:

25 ANNI DA Parlamentare (dal 1983 al 2008). Un periodo che largamente comprende dal pre al post trattativa. Un parlamentare "siciliano" molto amico dei Napolitano e dei Mancino a vario titolo coinvolti nel processo per la trattativa.

E che dire della confessione di aver accettato un contributo elettorale da Filippo Salamone, universalmente noto in Sicilia come il costruttore di Cosa Nostra?

A ROMA, presso la segreteria del PADRE di Sergio, il deputato Bernardo, lavorò un certo geometra, tale VITO CIANCIMINO.


UN FRATELLO, Antonino, ex avvocato perché radiato dall’ordine professionale per i suoi traffici” e CHE , TRA L'ALTRO, si fece prestare 750 milioni di Enrico Nicoletti, considerato il cassiere della Banda di Romanzo Criminale. “Nicoletti disponeva di titoli emessi dal Mattarella, spesso per centinaia di milioni ciascuno)”scrive il tribunale di Roma nel 1995.

Il nipote Bernardo, figlio di Piersanti, deputato regionale in Sicilia, è indagato per peculato sui rimborsi regionali;

E per chi crede che Napolitano non sia della partita pro-Mattarella basterebbe citare "TATA SABINO", la TATA DEI NUOVI PRINCIPI d'ITALIA. Perché Sabino CASSESE è la TATA COSTITUZIONALE sia del figlio DI REGIORGIO, il principino Giulio sia del figlio di Sergio, Bernardo Giorgio, docente di Diritto amministrativo a Siena e alla Luiss nonché capo dell’ufficio legislativo della Funzione pubblica al ministero della PA, accanto a Marianna Madia.

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.01.15 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mattarella è il meno peggio di tutti i banditi che ci hanno governato dal 1970 ad oggi. E' molto più onesto intellettualmente della maggioranza degli Italioti. Questo è il massimo che la nostra Repubblica delle banane si può permettere. Prendiamo atto una volta per tutte della realtà delle cose o così o l'emigrazione. Io non concordo per nulla con il movimento e con chiunque, quando parla degli Italiani in maggioranza onesti e vittime del sistema. Basti pensare agli eletti del M5S, quanti sono fuoriusciti oer prendersi lo stipendio pieno? E quanti Itagliani avrebbero "resistito" del 2013 ad oggi, tagliandosi lo stipendio?

stefanodd 30.01.15 16:18| 
 |
Rispondi al commento

http://www.repubblica.it/online/mondo/uraniodue/mattarella/mattarella.html

Magari informarsi meglio......


Penso che, se Mattarella è il meno peggio M5S dovrebbe appoggiare. Se cade lui, Renzi avrà scusa per mettere Amato o peggio con Berlusconi.

Marco A., Toronto, Canada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.01.15 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Se avete intenzione di lasciar che Berlusca e Renzie confabulino ancora. Strappo la tessera elettorale . Amato , Finocchiaro, Casini . Questi sono quelli che possono mettere d'accordo quella fronda. Meglio il fratello trucidato dalla mafia che rimanere arroccati e non contare nulla! Questo dovete sottolineare... Imposimato non è esente da scheletri negli armadi . Nessuno che ha avuto a che fare un solo giorno con la politica lo è. Mettetevelo in testa... Mattarella è un ottima scelta. Lo dico da siciliano.

giovanni giova 30.01.15 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti al giornalista Lorenzo Sani. Ce ne vorrebbero tanti come lui. Allora si capirebbe meglio la realtà.

SANTO NALBONE, NOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.01.15 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Il nome era già stato deciso a tavolino da Renzi e B. Sveglia italioti! E' tutto un teatrino!
http://www.liberoquotidiano.it/news/505/11738324/Quel-che-confida-Berlusconi-sul-Quirinale.html

Soter 30.01.15 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Evidentemente non basta essere persone pacate e silenziose, come stanno dipingendo e "incensando" il candidato.
Per rappresentare degnamente un paese dovrebbe essere anche onesto intellettualmente.
Ecco cosa significa il vero giornalismo: raramente dalla parte del potere, spesso contro di esso. Contrariamente al giornalismo che abbiamo nel nostro paese.

Paolo66 30.01.15 16:01| 
 |
Rispondi al commento

E ora voglio vedere se alla fine vi salta minimamente il pallino di "APPOGGIARLO"... a sto giro vengo a cercarvi sul serio e VE LO APPOGGIO IO!!!!

Max Loi (contemaxii), Casaletto Vaprio (CR) Commentatore certificato 30.01.15 15:59| 
 |
Rispondi al commento

chiunque venga eletto spero che il m5s sia coerente e non si sporchi le mani mettendo in gioco nomi di dubbia fama...
Persone come Rodotà, Zagrebelsky, Imposimato e penso poche altre, sono anticasta per dna come lo è il m5s ,ecco perchè non saranno mai pdr, diversamente si fa il gioco dell'amalgama del nazareno, un orgia da cui stare il più possibile alla larga..

valerio1 30.01.15 15:54| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO finalmente un giornalista ONESTO!
Queste notizie solo voi potete darle non certo i loro curriculum che si scrivono da soli e noi POPOLO come possiamo sapere la verità.
Siete voi giornalisti che avete QUESTA GRANDE RESPONSABILITA'!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato 30.01.15 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Al di là del fatto che un ministro difficilmente può permettersi di contraddire il Ministero della Salute e la comunità scientifica (ancora oggi molti affermano che l'uranio impoverito non sia realmente dannoso come si crede...)...

Carissimi amici, Imposimato difendeva i socialisti corrotti ai tempi di Craxi, vogliamo fare un post al riguardo? Ah no, non si può. E lo dico da anti-renziano convinto, e di sinistra: non potete concorrere candidando gente di cui nemmeno conoscete la natura. Imposimato è tutt'altro che degno, leggetevi cosa dice Travaglio al riguardo...

Andrea Merellini 30.01.15 15:50| 
 |
Rispondi al commento

#mattarella #‎contentivoi‬
in questi frangenti in cui sembra certo il nome del nuovo presidente,
che sembra aver ricompattato il gruppo dirigente del pd
(non verrà eletto solo se si ripete l'autodafè piddino),
vorrei rivolgere un pensiero alle 2 anime(bande sarebbe più corretto) del pd...
mi piacerebbe capire dai renziani se considerano Mattarella il risultato della ROTTAMAZIONE,
perchè al di là dei guidizi sulla persona,
la figura è quella di un personaggio della prima repubblica
che emana un forte odore di naftalina
e che è lontato dal sentire popolare......
a quelli invece che erano del PCI,
che poi sono diventati del PDS
che poi sono diventati dei DS(io mi sono accontetato di questo passaggio)
che poi sono diventati del PD...
che effetto fa avere presidente e premier DC?
tanto rumore per nulla....

maurizio monzi, amelia tr Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.01.15 15:46| 
 |
Rispondi al commento

sono di napoli fino a qualche anno fa' lavoravo come fabbro logicamente sempre a nero e anche sfuttato per la poca paga da quando e' arrivata la crisi non riesco piu' a lavorare spero al piu'presto possiate arrivare a governare sono ignorante in materia ma vedo che il paese ha bisogno di persone oneste e semplici non fanatici e ladri che comandano ora forzaM5Stelle.

carmine buschini 30.01.15 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Articolo pubblicato qua: http://www.indiscreto.info/2015/01/le-risposte-di-mattarella.html/comment-page-1#comment-363557

Danijl Markovic 30.01.15 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto mi riguarda io , avendo piena fiducia me movimento, mi vuoterò' secondo i dettami dello stesso.Se dovessimo rivoltare mi regolerò' e voterò' il migliore o il meno peggio.

sandro 30.01.15 15:20| 
 |
Rispondi al commento

http://www.iss.it/binary/publ/publi/0307-8.1107336752.pdf
Fu grazie a Mattarella che ci fu la commissione suòll'uranio impoverito.

"Poiché fu subito ipotizzata l’eventuale associazione
fra queste patologie e le attività svolte in territori
potenzialmente contaminati da uranio impoverito,
nel dicembre del 2000 l’allora Ministro della Difesa
costituì una Commissione d’inchiesta per valutare
gli aspetti medici e scientifici delle patologie tumorali
apparse fra i soldati italiani impiegati in missioni
di pace in Bosnia e Kosovo. Compito della stessa
Commissione era anche quello di verificare l’esistenza,
o meno, di un’associazione fra queste patologie
e l’utilizzo d’armi a uranio impoverito nei Balcani.
La Commissione, presieduta da Franco Mandelli
e costituita da Carissimo Biagini, Martino
Grandolfo, Alfonso Mele, Giuseppe Onufrio, Vittorio
Sabbatini e Antonio Tricarico, ha presentato la
propria relazione finale nel giugno 2002."

silvia mazzolani 30.01.15 15:19| 
 |
Rispondi al commento

al di la' del personaggio MATTARELLA,l'L'ITALIA ha bisogno di un presidente che rappresenta una rottura evoluzione rispetto al passato.abbiamo bisogno innanzi tutto di una personalita' dinamica moderna ,sicuramente preparata ,ed anche piu' giovane.MATTARELLA ha gia' 76 anni,fra 7 anni ne avra' 84 ,come possiamo pretendere ,da un anziano,sicuramente un buon nonno,ma non adatto per i numerosi impegni di un presidente .un presidente deve viaggiare moltissimo sia in ITALIA ma soprattutto all'estero,essere presente dove ce ne sia necessita'-inoltre deve essere giovane per poter usare le nuove tecnologie di comunicazione.cosa si puo' pretendere da un anziano in pensione,anche per una nuova etica ,le persone della sua eta' dovrebbero ,neanche sedere in poltrone pubbliche ,lasciando un posto ad un giovane disoccupato,laureato e con tanta energia da dare -con questo non parlo di rottamazione ,ma gli anziani politici potrebbere presiedere un consiglio, per dare consigli consulenze ,pero' non vincolanti,come tanti anziani imprenditori,passano l'azienda ai figli piu' giovani,dandogli piena fiducia e spesso con grandi successi,questa è la vita.-NAPOLITANO è stato un cattivissimo esempio,in quanto si è dato un terribile messaggio di sfiducia ai giovani,una persona alla sua eta' se è sano di mente deve essere disposto a fare largo ai giovani,nonrestare attacato alla sua lungimirante carriera sino alla morte,le persone normali vanno in pensione a 67 anni perché dobbiamo avvallare un persidente di 80 -90 anni?qualcuno ci spieghi.

gennaro 30.01.15 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto mi riguarda avendo piena fiducia nel movimento seguirò' le direttive.Se dovessimo andare al voto mi regolerò' di conseguenza.

sandro 30.01.15 15:18| 
 |
Rispondi al commento

posso commentare

carmine buschini 30.01.15 15:13| 
 |
Rispondi al commento

E' stupeffacente: Il silenzio dei media nel analizzare la scheda di Sergio Mattarella. Questi: ne esaltano un profilo a senso unico elodando solo le parti più facile di accostamento politico professionale. Entrare nei dettagli, che poi non sono dettagli come la negazione ai militari che operavano in zone come i Balcani dove i proittili all'uranio impoverito venivano usati in abbondanza. Questo la dice lunga sul personaggio scelto da Renzi. Altro che presidente di tutti gli italiani. Informarsi, non è mai abbastanza. Attivista Batt. Libero F. Pata

Francesco Pata 30.01.15 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Sani ho letto un tuo commento con cui ringrazi la rete per le dimostrazioni di affetto che però non dovrebbero essere esagerate in quanto avresti solo fatto il tuo lavoro. Non concordo perché è proprio il come si fa il proprio mestiere che fa la differenza per esempio tra un pennivendolo e un giornalista come te. E poi ci vuole amore. Amore per la gente, per l'obiettività, per la vita, per la verità anche se quest'ultima più ti ci avvicini e più in genere sembra voler fuggire. Senza quest'amore con l'aggiunta di tanto coraggio, perseveranza e abnegazione non serve avere del talento, anzi questo finisce come una fonte una volta preziosa ma che col tempo avvizzisce se la lasci seccare nell'aridità del proprio esclusivo tornaconto. Credo che tu abbia dimostrato di avere soprattutto amore per la verità perseguita con tanto coraggio. Pertanto tutte le dimostrazioni d'affettoche ti sono arrivate non sono esagerate, sono spontanee e sono meritate.
Grazie invece di aver "utilizzato" il Movimento per diffondere di nuovo quelle informazioni che a molti di noi mancavano...forse perchéa suo tempo non eravamo ancora abbastanza "svegli" per certe valutazioni, per formarci una coscienza più seria e approfondita sulla nostra storia contemporanea. Ho scritto sul blog che a mio avviso Mattarella per sua vocazione democristiana e poi margheritiana non può che essere un "maneggione", e se lui è il meno peggio per Renzi figurati gli altri! Tu mi hai confermato queste mie elementari deduzioni. Grazie. Un abbraccio

rino lagomarino Commentatore certificato 30.01.15 15:05| 
 |
Rispondi al commento

E cosa avrebbe dovuto dichiarare, che la Commissione di esperti del Ministero si era sbagliata?
Mi pare proprio una polemica sterile, giusto per andare contro.
Come potete leggere qui: http://www.repubblica.it/online/mondo/uraniotre/mandelli/mandelli.html
il prof. Franco Mandelli, presidente della commissione scientifica istituita dal ministero della Difesa sulla eventuale contaminazione da uranio impoverito dei militari italiani impegnati nelle missioni in Kosovo e Bosnia, nella sua prima relazione(http://www.repubblica.it/popup/relazione/pop_01.htm) aveva concluso, sulla base dei meri dati statistici che "il numero di neoplasie maligne rilevate sui soldati" fosse "significativamente inferiore a quello atteso", e quindi dichiarò al momento non dimostrabile "che quelle leucemie fossero state provocate dall'uso di proiettili all'uranio impoverito durante le missioni".
A parte questo il Ministro della Difesa Mattarella, unito ai suoi colleghi europei, sostenne la moratoria contro l'uso di armi all'uranio impoverito:
http://www.repubblica.it/online/mondo/uraniodue/mattarella/mattarella.html
http://www.repubblica.it/online/mondo/uraniotre/mattarella/mattarella.html
Se non vi piace Mattarella, perchè è il candidato di Renzi va bene, ma non inventiamoci scheletri nell'armadio arrampicandoci sugli specchi.
Se non vi piaceva Mattarella dovevate far uscire 120 voti per Prodi al primo turno. In questo momento quei quei 120 voti a Imposimato sono ridicoli, e tanto valeva votare Magalli.

Fernando Petrolito 30.01.15 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'è solo l'uranio impoverito (per cui - per Napolitano - è il suo successore ideale).
C'è pure la trattativa stato-mafia, Berlusconi che lo indica a dicembre 2014 e tanto altro
http://ilcappellopensatore.it/2015/01/mattarella-e-il-garante-del-nazareno-il-resto-e-teatrino/

Stefano A., Tremestieri Etneo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.01.15 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Ma ancora ci sono dei poveri illusi che pensavano che sarebbe stato indicata una persona onesta? Ma dove lo avete visto questo film?

raffaello raffaelli, arezzo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.01.15 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Se il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare. Mi spiego meglio le carte sono cambiate e c'è bisogna di cambiare la tattica iniziale:

-PER LA 4 VOTAZIONE PROPORRE IL NOME DI BERSANI CHE SARA' VOTATO DAL M5S O ALLA PEGGIO ANCHE PRODI; CHE E' MENO TEMIBILE DI MATTARELLA.OVVIAMENTE NON POSSIAMO RIUSCIRCI DA SOLI QUINDI PARLARNE INIZIALMENTE CON CIVATI CHE SEMBRA NON VOLERLO... E SEMMAI POCHI ALTRI IN MODO DA CREARE MACCHIE D'OLIO E POI NON E' DETTO CHE NCD O PERSINO FORZA ITALIA VOTI BERSANI.
ANCHE ANDREA SCANZI HA IPOTIZZATO LA POSSIBILITA' DI UN RILANCIO DI PRODI O BERSANI DALLA 4 IN POI.

-IL FATTO CHE IL PATTO DEL NAZZARENO E' ROTTO O COSI' SEMBRA E' UN BENE MA IL NAZZARENO CONTIENE TUTELE ANCHE PER RENZI E BOSCHI COME DISSE DIBATTISTA IN STREAMING...QUINDI E' ROTTO PER BERLUSCONI SEMMAI MA NON PER FAVORIRE RENZI O ALTRI...

QUINDI RENZI PROBABILMENTE VUOLE IL VOTO PER ARRIVARE AL 51% COL PD NUOVO, TUTTO SUO E FORSE ANCHE ROTTAMANDO ALCUNI.

QUINDI E'NECESSARIO:
1)PROBABILMENTE CERCARE DI CONVINCERE SU BERSANI O IN PEGGIO PRODI. MI PIACEVA IMPOSIMATO MA DUBITO CHE LO VOTINO..SONO REALISTA AIME'
2) IL FATTO CHE RENZI ABBIA PROPOSTO MATTARELLA SICURAMENTE HANNO UN ACCORDO I GIOCHI SONO GIA' FATTI A SECONDA DI COME SI MUOVONO GLI AVVVERSARI...
3)FORSE LA COSA PIU' IMPORTANTE RIBADIRE CHE IL M5S STA PER LE RIFORME!! MA LE RIFORME DEVONO ESSERE BUONE SENO IL M5S NON LE VOTA OVVIAMENTE, VOGLIO DIRE CHE RENZI SCARICHERA' LE MANCATE RIFORME PRIMA DEL VOTO SU FORZA ITALIA,NCD E M5S!NON LASCIAMOLO FARE!!!! C'E' IL STREAMING DI MENTANA RIBADITELO IN TV E ANCHE SUL BLOG VOLENDO.

4)APPARENTEMENTE SEMBRA UN BUON CANDIDATO MA QUELLO CHE SEMBRA NON E' CIO CHE E' IL TEMPO CAMBIA QUASI TUTTI.


NON LASCIAMO CHE RENZI ARRIVI AL GOVERNO COL 51 O QUASI.


LEGGETE IL POST E' RIFLETTETECI SU!SOPRATUTTO IL M5S. GRAZIE PER L'ASCOLTO.

LEGGETE IL POST!

LEGGETE IL POST!

LEGGETE IL POST!

LEGGETE IL POST!

LEGGETE IL POST!

LEGGETE IL POST!

Giacomo Fr. 30.01.15 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa è la mia modestissima opinione, che può essere giusta o sbagliata che sia: se nel MoVimento la parola chiave è "in tutte le scelte e in tutte le decisioni i cittadini sono sovrani, e quindi la rete è sovrana", giustissimo nelle prime 3 votazioni votare la personalità garante che risiede nella figura di Ferdinando Imposimato, ma prima della 4a votazione mettere a voti la proposta eventuale di evolvere linea, ponendo in votazione la possibilità e la decisione di appoggiare o non appoggiare la proposta Mattarella. E lo dico con il massimo rispetto pensando a tutte quelle persone che ogni giorno ci lasciano stroncate dalla malignità incurabile dei tumori, ricordando il mio cugino 34enne morto per una leucemia.
Giustissimo ricordare pregi e difetti di una persona, ma la bellezza di questo MoVimento è l'essere nato con un semplice ed elementare motto: UNO VALE UNO, E LA RETE È SOVRANA.
Per questo sarebbe preferibile seguire questo motto.

Simone Mortelli 30.01.15 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Voglio anche ricordare che questo signore ha fatto la più grande stronzata del secolo, quella di fare una legge per l'abolizione del militare di leva.Forse i motivi erano che oggi lo stato doveva riconoscere molti ammalati di cancro.Oppure eliminare una spesa che poi negli anni ha dimostrato nessun cambiamento economico.Facendo Il militare insegnava molte cose ai giovani.

Giovanni Diodato (giovanni diodato), Marcianise Commentatore certificato 30.01.15 14:51| 
 |
Rispondi al commento

ne ho visti di stupidi ma mai come i 5stelle vi dicono di guardare in cielo perchè vola un asino e voi lo fate

vitobincorosso 30.01.15 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto tutto l'articolo. Non c'è molto da aggiungere. E' il negazionismo che va di moda, sia tra i politici che anche tra alcuni che scrivono qui, che ritengono il meno peggio addirittura da sostenere e votare. Mah...

E rappresenterà il paese...

Gian A Commentatore certificato 30.01.15 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il post è molto toccante, ma siamo alle solite, un Paese che si porta dietro ancora oggi i postumi del detto coniato tra il 15°/16° secolo "Franza o Spagna purché se magna", dove si gira e rigira ci sarebbe sempre qualcosa da dire più o meno grave del significato del post. C'è da dire che chiunque fa il soldato, dovrebbe avere la coscienza che quando si fa un passo avanti per andare a fare le guerre di libertà, alla fine qualcuno rimane intrappolato dalle menzogne del potere.

Benny S., Catania Commentatore certificato 30.01.15 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Ringrazio il Giornalista Lorenzo Sani per avermi permesso di comprendere ancor meglio chi è Mattarella di cui ne ero già disgustata prima.
Ho fatto fatica a leggerlo tutto, non per la lunghezza ma per la sostanza ... ho i conati di VOMITO !
Mattarella: Spero fortemente che NON diventi il Presidente di questo Paese !!!

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.01.15 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trovate altre informazioni su Mattarella ed Uranio impoverito sulla mia pagina Facebook "Roberto Cotti a 5 stelle".
Roberto Cotti cittadino portavoce al Senato.

Cotti Roberto 30.01.15 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo lavoro, Lorenzo Sani. GRAZIE.

Pietro Sciacca Commentatore certificato 30.01.15 14:45| 
 |
Rispondi al commento

"Elezione presidente Repubblica, Mattarella: Confalonieri spinge su B"
Questo titolo è stato pubblicato prima della prima votazione. Stanno facendo una grande messa in scena?!

Mau 30.01.15 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Nella migliore delle ipotesi "il candidato" era circondato di consulenti infami. E quindi sarà molto facile che reiteri il reato, è solo un buon taglianastri.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 30.01.15 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Mattarella e`perfetto per Berlusconi, la manfrina serve solo per compattare le...basi.

Steve Rocca 30.01.15 14:42| 
 |
Rispondi al commento

PAZZESCO...paese di ipocriti oltre che di ladri..
per anni in milioni ha creduto al CAVALIERE..il quale dopo non aver fatto un KAZZO come noto...sempre con 100000 scusanti (i traditori se li trovava e se li continua a trovare lui, come INTIMI amici...) , ora lo vediamo diventare di centro sinistra anche lui... non vota materella (PD) ma un evventuale AMATO (PD) si...
CIOE in sto paesaccio..si rispetta il popolo italiano, eleggendo SOLO E SEMPRE un uomo di SINISTRA...chi se ne frega se siamo 65 milioni..di cui per lo meno la meta non di sinistra.
MANDIAMOLI A CASA TUTTI... era il lontano moto anti-cavaliere...
ANDATO A CASA LUI...tutti gli altri son RIMASTI E CCOME PURE, e nessuno e' più sceso in piazza per mandare a casa anche gli altri rimasti!

PARENTI?! il dubbio c'era...

MA ORA vedendo le piazze vuote...malgrado un iper fallimentare disastroso VOMITO governo renzi..neppure eletto dal popolo..
E ciliegina sulla torta... leggendo che PRODI MERDA...perché altro non e', il candidato del M5s...non lascia dubbi..perché ci sia RENZI e ancora non sia CADUTO!...
LA PARENTELA NON SI SMENTISCE GRILLO...
Non si va a sbraitare contro l'EU e EURO , votando poi il padre SALUMIERE di questo scemio...cioe' PRODI ROMANO...
se materella e' penoso..amato skifoso..che e' PRODI ? la scintilla della guerra civile ?! me lo auguro più che di cuore...

zanei 30.01.15 14:42| 
 |
Rispondi al commento

E infatti .. validissimi motivi per doversi staccare dal marciume politico ..

https://www.youtube.com/watch?v=0pJdbbsF46o

antonello c., pescara Commentatore certificato 30.01.15 14:42| 
 |
Rispondi al commento

E' vero il detto che dice " piùttosto che niente meglio piùttosto" che dire signori, scava scava mi sa che di personaggi senza scheletri nell'armadio non c è ne sono. Qui l'unica decisione da prendere è rimanere sulla strada maestra per non cadere nella trappola. Gli uomini onesti è puliti sono da cercare tra le persone che condividono giornalmente le difficoltà quotidiane, non tra coloro che hanno condivisi i sotterfugi e le criptiche soluzioni che i giocatori di RISICO fanno ogni giorno.

flora frisenna 30.01.15 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Non l'avrei votato a prescindere. Preferirei una personalità più indipendente, non espressione della partitocrazia.

Anna D., Taranto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.01.15 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Io mi leggerei il penultimo paragrafo di questo articolo di Travaglio http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/01/29/quirinale-il-giorno-della-memoria-corta/1379757/
dove parla di Imposimato..

dario marchesini 30.01.15 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Sono veramente nel pallone, il più pulito c'ha la rogna. Ecco un articolo su Imposimato: Gianni Barbacetto
Per chi lo ama è l’ex magistrato che scava
nei segreti inconfessabili dei misteri
italiani. Per chi lo odia è il giudice di Forum
sulle reti di Berlusconi. Per tutti, Ferdinando
Imposimato è un personaggio che ha attraversato
molte delle vicende più drammatiche
del Paese, prima come magistrato, poi
come politico eletto nelle liste del Pci-Pds e
infine come autore di libri di successo. Si è
occupato di mafia e terrorismo, caso Sindona
e banda della Magliana, sequestro
Moro e servizi segreti. Ora è il candidato per
il Quirinale del Movimento 5 Stelle. Dimenticate
le sue critiche a Mani pulite e i
suoi rapporti con i magistrati romani Ciccio
Misiani e Renato Squillante. Cancellata dalla
memoria anche la sua martellante campagna
a favore di Domenico Papalia, considerato
il capo dei capi della ‘ndrangheta,
non senza inquietanti rapporti con i servizi
segreti. Fu arrestato, nel 1977, proprio per
ordine del giudice istruttore Imposimato,
con l’accusa di aver fatto uccidere il calabrese
Antonio D’Agostino. Gli danno ragione
i giudici di primo grado, d’appello e
della Cassazione, che condannano Papalia
all’ergastolo. Ma 15 anni dopo avviene una
svolta ancor oggi difficile da spiegare: nel
dicembre 1992 Imposimato va ospite al
Maurizio Costanzo Show e dà il via alla sua
campagna a favore di Papalia. È innocente,
sostiene Imposimato, e merita la grazia. Lo
ribadisce in un’intervista al Corriere della Sera
il 15 gennaio 1993, sotto il titolo “Impo -
simato: Papalia è innocente, liberatelo!”:
“C’erano sufficienti indizi per il rinvio a giudizio,
ma non per la condanna. Mi stupii
che durante il dibattimento non fossero stati
aggiunti ulteriori elementi di prova e nei
tre gradi di giudizio Papalia fosse stato condannato
all’ergastolo”.
ALLIBITO IL PM di Milano Alberto Nobili,
padre dell’inchiesta “Nord-Sud”, che aveva
raccolto pesanti conferme sulle responsabilità
di Papalia

Ginetto Mancuso, luimanc@libero.it Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.01.15 14:37| 
 |
Rispondi al commento

....anche a me Mattarella non piace, solo il fatto che provenga dalla Magistratura d'alto Rango mi inquieta: avete notato le sentenze di Cassazione e Corte Costituzionale negli ultimi anni?....Ponzio Pilato, forse, si era formato li.....comunque, grazie a Siani e ad atri come lui la questione è stata resa pubblica, e hanno fatto anche un bel film "le ultime 56 ore".
Poi, in sede giudiziaria, è stato anche riconosciuto l'indennizzo alle vittime, ma sempre con una motivazione strampalata e pilatesca che non riconosce affatto il nesso tra le malattie, l'uranio e neppure individua delle precise responsabilità.......sentenza della Magistratura italiana....la stessa che invece a condannato il Gen. Bruno Loi per incidenti durante addestramenti all'aviolancio (..assolutamente statisticamente normali in tutto il mondo)...la stessa da cui giungono Mattarella ed altri.......

L.G.

luca granelli 30.01.15 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Di bene in meglio..... Presidenti degni della gente che lo elegge...!! la crema della politica degli affari....!!!

paolo 30.01.15 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Uno dei tanti motivi per doversi staccare dal marciume politico in ogni suo manifestarsi !

https://www.youtube.com/watch?v=qd6rqvQHSy0

Contributo da seguire fino alla fine

antonello c., pescara Commentatore certificato 30.01.15 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Ma dai un po' di onestà intellettuale no???

Ogni "giudizio" dipende da ció che si vuole mettere inluce o meno di un personaggio.
Bla bla bla ma Mattarella è pure quello che si è dimesso quando è passata la legge Mammì che favoriva gli introiti lerci del berlu.
Diciamocelo, Mattarella non è un santo e come buona parte dei politici tradizionali "copre" le notizie istituzionali scomode o dannose per i normali cittadini. Questo succede ogni giorno in Parlamento.

Allora cerchiamo di guardare le cose con un minimo di obiettività e non di bere, senza un minimo di sale in zucca, tutto quello che leggiamo nel blog di Beppe: Mattarella è meglio di uno dei numerosi nomi loschi che avrebbero potuto uscire dalla bocca del berlusca.
Il bomba è stato furbo e ha dato un candidato per lo meno decente che anche noi dovremmo valutare se appoggiare dalla quarta votazione.

gabriella z., scorze' Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 30.01.15 14:27| 
 |
Rispondi al commento

... e per quelli della 'sinistra' Mattarella( ex-DC PPI e Margherita )un nome una garanzia. Ma non ci preoccupiamo piu di tanto, questo candidato è li per fare un pò di scena; non è lui il prescelto. Il vero uomo gradito all'amministrazione USA è colui che è stato a servizio di ....., Prodi.

Sam D. Commentatore certificato 30.01.15 14:26| 
 |
Rispondi al commento

.. ecco uno dei validi motivi per i quali ci si deve staccare dal marciume politico , in tutte le sue manifestazioni ..

https://www.youtube.com/watch?v=qd6rqvQHSy0

antonello c., pescara Commentatore certificato 30.01.15 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Ma vi pareva possibile che avessero scelto un vero integerrimo...ma chi uno poi della Prima Repubblica...il più pulito tra questi politici ha la rogna.

laura conti 30.01.15 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Ecco perchè in un'Italia anestetizzata dalle lotte di potere all'interno dei partiti e dal gossip delle star, avere un mezzo di informazione alternativo ed indipendente come il Blog di Beppe Grillo è qualcosa che non ha valore e ti riempie il cuore di orgoglio. Ci sono giornalisti in Italia che hanno cercato di raccontare il marcio e non ci sono riusciti o che l'hanno raccontato e sono stati ammazzati. Prima di pensare ad elogiare Mattarella, cerchiamo di informarci ed informare perchè la vita di una servitore dello stato non ha prezzo e quando questo viene a mancare le responsabilità sono di molti (vedi Napolitano con Mancini, vice-commissario morto di leucemia per la Terra dei Fuochi, che ha taciuto e secretato gli atti della Commissione di inchiesta sul ciclo dei rifiuti 1997 - relazione Carmine Schiavone).
Non voglio un presidente che chiude gli occhi e le orecchie di fronte alla morte silenziosa, o meglio all'omicidio silenzioso dei servitori dello Stato.

Gianluca A., Roma Commentatore certificato 30.01.15 14:21| 
 |
Rispondi al commento

dopo il re sarebbe questo il prossimo zerbino?

draghicchio salvino 30.01.15 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Questa notizia sommata a quella che il mattarella ha votato contro la richiesta di arresto dell' on. fitto poi condannato in primo grado per finanziamento illecito e quella che è contro il taglio delle pensioni d'oro perché i diritti acquisiti non si toccano fanno capire che tipo di personaggio è. Consideriamo poi che adesso è giudice costituzionale, non arrivi lì se non sei partecipe del sistema.
PS 1: ma Napolitano non era un paladino della lotta per la sicurezza nel posto di lavoro???
PS 2: ricordiamo sempre, importante, che mattarella negli anni che hanno portato al mostruoso debito pubblico del 1992 era nella DC di Ciriaco de Mita.
PS 3: ma Renzi non era il rottamatore che doveva svecchiare e rinnovare la politica???
IO non voglio morire democristiano
marco

marco da conegliano 30.01.15 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Mortacci sua avevo letto anche io della morte dei militari italiani e della negazione da parte di questi assassini: la verità è vietata in questo paese dove è proprio lo Stato a compiere stragi! Mi auguro solo che i loro figli facciano la stessa fine che hanno fatto fare ai figli di padri senza colpa!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 30.01.15 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Ecco chi vogliono che ci rappresenti: uno che si rifiuta di ascoltare !

Alessandro L. 30.01.15 14:11| 
 |
Rispondi al commento

l'accaduto è gravissimo,mi dispiace per le vittime,ma le porcherie che hanno fatto i precedenti presidenti della repubblica hanno ben altro spessore: hanno distrutto un paese.

giovanni papa 30.01.15 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Desolante. E' l'unica valutazione che posso dare, ma è anche espressione del mio stato d'animo dopo aver letto quanto scritto da un vero giornalista non assuefatto alle veline di regime. Quindi Mattarella non può che essere un'ottimo presidente (la minuscola è d'obbligo) per il (presunto) golden-boy della politica italiana.

lugivis 30.01.15 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Ragà, ma quale candidato inviso a Berlusconi? Mattarella è proprio il nome concordato nel patto del nazareno. Questo articolo è del 31 dicembre... https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10203823969143058&set=a.1414599168387.2054742.1334796881&type=1&theater

Marina A., lucca Commentatore certificato 30.01.15 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie della lettera, è chiaro che al Quirinale hanno bisogno di un soprammobile, per continuare nei loro magheggi,uno cosi secondo me va benissimo anche al frottolo di Arcore (il quale finge di non volerlo), ma come è sempre successo per farlo digerire devon tirar su'i soliti teatrini,meschini e avvallati da tutti i mezzi d'informazione.....vi supplico non votatelo, non siate complici..

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.15 14:05| 
 |
Rispondi al commento

c'è anche questo articolo in cu viene detto anche delle interrogazioni parlamentari che furono fatte http://popoffquotidiano.it/2015/01/29/robe-da-mattarella-il-padre-della-patria-di-renzi/

luisella 30.01.15 14:04| 
 |
Rispondi al commento

I nostri militari, per stare 6 mesi esposti all'uranio impoverito, vogliono la pensione.
Ed i bimbi dove avete sganciato le vostre bombe all'uranio impoverito, nati da genitori radioattivi e viventi in zone avvelenate dall'uranio impoverito DA TANTI ANNI?

Antonio+ D., Carrara Commentatore certificato 30.01.15 14:02| 
 |
Rispondi al commento

beh,
sarebbe opportuno che qualche TV tra oggi e domani riportasse questa notizia, stiamo parlando di uno che potrebbe diventare il PdR, e che caxxo!!!

Ammetto che già la sua persona è alquanto sinistra, ma non bisogna mai giudicare uno dall'apparenza... tuttavia questa testimonianza mi fa pensare che Mattarella sia proprio quello che sembra: il classico "figlio di androcchia" (si può dire, visto che non è ancora PdR, quindi penso che non possano denunciarmi per vilipendio... e comunque era in senso metaforico, non ho niente contro sua mamma).

Alessio S., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.01.15 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Potevano mai candidare uno pulito? Figuriamoci!

Alberto C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.01.15 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un servo della NATO appiattito sulle decisioni di Washington e dei suoi superiori. Non dimentichiamoci mai la strage di stato di Portella della Ginestra, la fedeltà alla bandiera a stelle e strisce arriva da lontano e ha radici storiche, il presidente della Repubblica zerbino ce lo facciamo scegliere direttamente dalla Casa Bianca

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.01.15 13:56| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori