Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Per non dimenticar la libertà!
La #nottedellonestà, con Dario Fo

  • 208

New Twitter Gallery


03:00
HD con sottotitoli
fo_diba.jpg

La Notte dell'Onestà il 24 gennaio a Roma in piazza del popolo a partire dalle 17.00. Gli onesti di tutta Italia sono invitati a partecipare! Insieme a noi ci saranno Sabina Guzzanti, Dario Fo, Jacopo Fo, Fedez, Salvatore Borsellino, Ferdinando Imposimato, Enrico Montesano, Andrea Sartoretti, Claudio Santamaria e Claudio Gioè che reciteranno brani tratti dalle intercettazioni di Mafia Capitale e tanti altri che stanno dando la loro adesione in queste ore. Sostieni l'evento con una donazione! Ti aspettiamo! Alessandro Di Battista è andato a trovare Dario Fo per raccogliere la sua testimonianza. Di seguito il resoconto dell'incontro. Guarda il video!

Per la #nottedellonestà ci siam trovati a parlar di politica, musica e cultura, per non dimenticar la libertà. Dario Fo

Alessandro Di Battista: Ciao a tutti! Il 24 Gennaio, non più in piazza S. Apostoli, ma in Piazza del Popolo, faremo un evento dal titolo la Notte Dell'Onestà. Per ribadire l'importanza di mantenere la barra dritta sopratutto in quelle istituzioni. E dare risalto, purtroppo, a MafiaCapitale. Sembra il secolo scorso ma è successo 40 giorni fa questo scandalo. Sono qui con Dario Fo, con il Maestro, è un onore per me. Prima parlavamo del compromesso, di quanto oggi comprimettersi con un sistema sia Mafia. Cosa ne pensi?

Dario Fo: Sono più che convinto che bisogna rompere la linea dell'onestà e della chiarezza, per poi realizzare situazioni che siano più convincenti, e soprattutto più arricchenti. Cioè arricchiscono non soltanto il problema del dialogo ma quell'altro problema: dei vantaggi e delle fortune. Che si ottengono in meglio, rompendo una chiarezza di composizione e sopratutto di atteggiamento. Io ci sarà e spero di avere un pezzo utile e divertente.

Alessandro Di Battista: Sul tema in generale prima abbiamo letto un tuo articolo uscito sul Fatto. Un'allegoria, che parte dall'antica Grecia ma in realtà è estremamente attuale.

Dario Fo: Per far capire che quel che studiamo a scuola è tutto fasullo, falso. E quando andiamo a prendere i grandi autori ci accorgiamo che parlano chiaro e senza dubbi di essere fraintesi. Hanno il coraggio di rompere le convenzioni. E ancora immancabilmente il compromesso non c'è. E quando c'è è visto come una tigna! Che sta rovinando la chiarezza del rapporto tra gli umini e le donne.

Alessandro Di Battista: Il "mondo di mezzo" a Roma è una Tigna. Questo compromesso tra potere criminale e politico è una Tigna. Noi parleremo chiaro! Proveremo a farlo il 24 e ci vediamo in piazza a piazza del Popolo. Ci sarà anche il Maestro Dario Fo!

bannes_isback.jpg


14 Gen 2015, 14:00 | Scrivi | Commenti (208) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 208


Tags: Alessandro Di Battista, Andrea Sartoretti, Dario Fo, Fedex, J-Ax, mafia capitale, notte dell'onestà, romanzo criminale

Commenti

 

bravo dario, sei sempre il nostro faro che ci illumina!!!!

francesco calvagna 21.01.15 22:47| 
 |
Rispondi al commento

giuraimNON RICEVO PIU'LA POSTA DI BEPPE GRILLO

burgio giuseppe 21.01.15 20:29| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?x-yt-cl=84359240&v=C0IbppxPdHc&x-yt-ts=1421782837

parlando di libertá: poco altro da dire... fate girare pls

aronne musumeci (), Caracas e Roma Commentatore certificato 21.01.15 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Fo , per l'onesta in questo paese è fare l'elemosina e confessarsi la domenica, ma la realtà parla chiaro è solo un paese di elemosinieri che approfitta del cuore della gente per mettere mano sui portafogli.

roberto 21.01.15 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Presente!

pierangelo albertini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.01.15 20:49| 
 |
Rispondi al commento

“Fuori dall’Euro” il grande SLOGAN FASULLO per coprire ogni PERCHE

Purtroppo gli italiani sono “Maestri” nell’arte di cadere nei trappoloni che di volta in volta vengono preparati far dividere i cittadini con Slogan ideologici e fasulli.
Con l’euro/Usd a 1.17 rispetto ai 1.37 di qualche mese fa l’euro ha di fatto già svalutato di un 20 %. E’ come se l’euro sta uscendo dall’euro senza cambiare moneta.
Quindi per risolvere tutta la serie di punti ripetuti dai “sostenitori dei fuori” basta svalutare l’euro e non occorre ritornare alla lira per poter aumentare le esportazioni.
Il resto sono tutte scemenze e la Svizzera lo sta dimostrando (Guarda caso difende la moneta FORTE!!).
Per svalutare basta fare la cosa più semplice del mondo “Stampare moneta” a fronte di un inflazione più bassa del 2% non si capisce perché non lo siè già fatto.
Ovvio, non si VUOLE STAMPARE moneta, perché di FATTO NON LO SI PUO’ FARE. (Chiedetevi il perché)
Lo slogan “Fuori dall’euro” in Italia nasce da DESTRA guarda caso quando cade Berlusconi e casualmente come una volta ci si divideva fra comunisti e non, fra berlusconiani si o no, oggi ci si divide su un altro SLOGAN privo di senso. Ma se prendete gli ex-elettori di centrodestra questi sono oramai quasi tutti fra i “fuori dall’euro”. O forse si pensa che fuori dall’europa si possa fare meglio i “FURBI” A DISCAPITO DEI REDDITI FISSI?
Ma che strano quella “destra” che in europa elegge Junker che ha creato il paradiso Lussemburgo dove grandi corporate come IKEA che ha ridisegnando il mercato del mobile o Amazon (Oii, forse non si può dire nel BLOG?) quello del commercio tradizionale, a spese degli europei.
500 ml di europei si mangiano il 52% del Welfare mondiale forse e meglio toglierlo a loro o darlo ai rimanenti 7000000000?

L’euro è il termometro non la febbre, se non si ferma questa globalizzazione dello stato sociale europeo NON RIMARRA’ NULLA.
Per far questo occorre essere uniti ed è per questo che ci VOGLIONO DIVISI.

Simone B., Rimini Commentatore certificato 16.01.15 18:51| 
 |
Rispondi al commento

IMPORTANTE PER TUTTI!
sono una pensionata sociale, una di quelle pensioni che bastano appena per la sopravvivenza.
Sono stata in un Patronato per chiedere la riduzione dei canoni di gas e luce.
MERAVIGLIA DELLE MERAVIGLIE!
non posso ricevere questa facilitazione perché sono proprietaria di una piccolissima casa, appartamentino che mi procura un reddito di ben 24.000 €. l'anno!
come si concratizzerebbe questo reddito dal momento che non posso certo affittare metà del mio letto e comunque non ne ricaverei 24.000 €. l'anno.
Ci rendiamo conto che questo Governicchio ci stà togliendo anche la compagnia di quei 2 pidocchi che ci restavano in testa?
Aiutatemi a sollevare il problema che non riguarda solo me, sarebbe riduttivo, ma tutti gli italiani poveri che prendono meno di 1000 €. al mese, molto meno ma sono proprietari di un piccolo ricovero acquistato con i risparmi di una vita di lavoro.
SONO SCANDALIZZATA e spero tanto ci siano altri che solidarizzano con me contro queste ingiustizie insopportabili.
Delle pensioni d'oro non se ne parla eppure basterebbe un Decreto di Legge che togliesse ogni esubero da 4.000€.mese di pensione per renderci tutti meno pezzenti.
PRENDETENE COSCIENZA PERCHE DIVENTERETE VECCHI E
SARETE ANCORA TARTASSATI.
ABBASSO LE INGIUSTIZIE SOCIALI!
Forse l'unica maniera per far capire a questi stolti politici presuntuosi che si deve lavorare per la giustizia per dare pane a tutti gli italiani e non brioches a pochi e digiuno a tutti.
Stanno fomentando la rivolta e Dio non voglia che si avveri sarà molto amara per tutti anche per i potenti.
Le rivoluzioni sono sempre state fatte dal popolo affamato non dai Dandy di corte!

fiorella deodati 15.01.15 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Molti uomini onesti,
non vanno alla ricerca della propria "verità"..
diventando preda dei Sistema "ingannatore" che imbroglia le loro speranze..;
eppure,la "speranza"...
vive nel movimento,nella reazione..
e in un Sistema che ammansisce le masse,
la "reazione -contro"è la "rivoluzione"..

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.01.15 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci vediamo in piazza del popolo a Ro0ma il 24 gennaio per la notte dell'onesta. Forza M5S

Notizie informatica Commentatore certificato 15.01.15 11:56| 
 |
Rispondi al commento

"quali critiche?"


----------------------------------------------------

anni fa passai per un parco pubblico. c'era un cane che se ne voleva inchiappettare un altro, ma questo non ne voleva mezza. dei ragazzini lo hanno tenuto fermo cosi' il cane sodomizzatore se l'e' potuto fare.

cosa se ne sta facendo il duo beppe-casaleggio del 25% dei consensi che gli italiani gli hanno dato?

mille motivazioni, certo, ma il risultato finale (che, al netto delle chiacchiere, e' quello che conta), e' di tenere bloccata l'alternativa.

da li' le varie "critiche": saranno mica massoni? e se fossero amici di berlusconi? e se fossero d'accordo con la finanza e l'economia predatoria? etcetc.

perche' e' giusto farsi delle domande.

carlo 15.01.15 11:25| 
 |
Rispondi al commento

"In breve, i popoli appaiono orientati verso “scambi globali” e comunità locali, i governi premono affinché si inverta la tendenza con la creazione di una “comunità globale” che favorisca scambi per lo più locali."

Un suggerimento: prendetevi mezz'ora del vostro tempo e dedicatelo alla lettura di questo articolo di Luigi Marco Bassani, professore di Storia delle Dottrine Politiche a UniMI. I pochi tra voi ancora disponibili ad imparare qualcosa non rimpiangeranno di averlo fatto.

Il mondo libertario è una fonte inesauribile di idee nitide che sgretolano il pensiero unico statalista. Sono idee accuratamente messe al bando dai media e dall’apparato di pubblica istruzione.

Il fronte statalista attraversa senza scalfiture tutte le appartenenze partitiche e ideologiche, da Tsipras a Salvini passando per Grillo, Renzi e Berlusconi. Il punto fermo intoccabile per tutti resta la sopravvivenza di un esercito di parassiti (privilegiati o meno) reclutati a vario titolo nei ranghi dello stato in cambio della loro fedeltà elettorale. Finché non saranno finiti tutti i soldi degli altri, fino all'ultimo tollino.

http://www.laconfederazioneitaliana.it/?p=125

Gino Vicolo (ginovicolo), Milano Commentatore certificato 15.01.15 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Vito Crimi

‪#‎MorettiVaiALavorare‬

Abbiamo imparato un'altra lezione.
Nel 2015, «Vai a lavorare!» è da considerarsi un insulto. Soprattutto se rivolto ad Alessandra Moretti, europarlamentare del Pd.

Negli ultimi due anni Moretti, nell'ordine:
- mentre è vicesindaco a Vicenza si candida a deputata;
- mentre è deputata a Roma si candida a parlamentare europea;
- mentre è europarlamentare a Bruxelles si candida alla presidenza della Regione Veneto.

Fino al 25 giugno 2014 ha conseguito il 37,76% di assenze al voto nella Camera dei Deputati (Fonte: OpenParlamento). Più o meno le stesse che ha collezionato nel Parlamento Europeo: 34,40% (Fonte: VoteWatch, 18 dicembre 2014).

E due giorni fa ha annunciato un'imminente conferenza stampa. Per comunicare cosa? I risultati ottenuti a Bruxelles e Strasburgo? Le mozioni e risoluzioni presentate? Le missioni internazionali? No.
Illustrerà alla stampa un viaggio che la terrà impegnata per i prossimi 100 giorni, con tappe in 579 comuni veneti, per farsi campagna elettorale. La terza in due anni.

L'altro ieri un cittadino ha avuto l'ardire di apostrofarla per i suoi meriti conquistati sul campo: «Vai a lavorare». La statista vicentina, anziché rispondergli con i fatti e l'attività svolta fra Roma e l'Europa, ha pensato bene di querelarlo.

Moretti, vai a lavorare.
E adesso denuncia anche me.

Ps
Meravigliosi i titoli degli articoli che hanno raccontato l'ATTENTATO subito da Alessandra Moretti. Fatevi due risate.

«Alessandra Moretti insultata in un bar, chiama i vigili» (Il Mattino Padova, 13 gennaio 2015)

«"Vergognati, vai a lavorare". Alessandra Moretti ricoperta di insulti al bar perde le staffe» (Libero Quotidiano, 13 gennaio)

«Vicenza, Alessandra Moretti insultata in un bar: interviene la polizia locale» (VicenzaToday, 13 gennaio)

«Vicenza, Alessandra Moretti aggredita nel bar Bolzani per la seconda volta» (La prima pagina, 13 gennaio)

«Alessandra Moretti (Pd) insultata al bar: "Vergogna, vai a lavora

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 15.01.15 10:34| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno ...ci piacerebbe partecipare ccon un contributo ma non ci sono i dati per il bonifico... veli portiamo a Roma quando veniamo...?

andreaB B. Commentatore certificato 15.01.15 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Forza deve essere chiamato sul palco a parlare !!! colui che si becca una querela per dire alla moretti di andare a lavorare è un'icona della violenza dei nostri politici !! và enfatizzato al massimo !!!

J E S U I S PAOLO FORZA !!!!!!!!!

ina ghigliot 15.01.15 10:25| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE ALESSANDRO DI BATTISTA

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato 15.01.15 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Ripropongono il mortadella,quello che lo ha messo nel c***o agli italiani insieme ad Amato nel modo più silenziooso.
Aooo se lo voteranno da soli quelli del PD....e voi ci credete?
Il patto ha ancora valore.
Il voto unico del PD con dentro la sorpresa(FI)!
Sel ...quelli di estrema Sinistra(?) lo appoggeranno.
A questo punto è bene noi stare in silenzio e uscire all'ultimo momento,tanto in mezza mattinata o mezzo pomeriggio sapremo chi votare..non certo uno dei partiti che hanno ridotto l'italia in questo modo.
Mi auguro che in quel momento agli italiani ritorni la memoria.

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.01.15 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Certo che dopo 5 giorni di FRANCE24 tornare a guardare i "commentatori" italioti, dall'indegna Annunziata che dopo quel di Raiot in una vera nazione, anche possibilmente civile, sarebbe dovuta sparire dagli schermi tv, e che senza vergogna alcuna invitata dal, e ora mi é chiaro beota di un Mentana, quella che in itaglia cancello la satira con l'arroganza di un maiale che si fa spazio per accedere alla mangiatoia, per gli italioti senza memoria alcuna, va tutto bene signora la marchesa, come nulla fosse! Poi dalla Bilderberg della sette, un'altro esemplare fulgido del rincoglionimento italiota, scalfari, un'altro che come vespa, ferrara, e quel lecchino ex di rete 4, a forza di sentirsi dire dai soliti lacché che sono intelligenti, ci credono per davvero, ahimé! Li ascolti e ti senti uno stupido, e qui dovreste subito prendere le distanze, questo é il segnale che state ascoltando un'idiota, che dice idiozie ed il vostro subconscio vi avverte che potreste fare la loro fine, identificandosi, ma vallo a spiegare alla "nazione" di 8 analfabeti su 10, impossibile, e dunque giu a sorbirci gli augias magister mediocritas, che per INVIDIA insulta le opinioni di UN PREMIO NOBEL, premio che mai nessuno giustamente dará all'inutile augias, le loro fanfaronate da ebeti "colti", ma sempre ebeti!Una nazione che é rimasta analfabeta come era subito dopo la seconda guerra, ma che intellighentia poteva coltivarsi? Quella vera di Pierpaolo se ne sono "liberati" immantinentemente, lasciandogi gli escrementi, quelli che galleggiano sempiternamente!, Povera itaglietta dell'intellighentia dei piu mediocri, ma se avete i Mentana ed i vespa etc. etc, che li invitano, fatevene una ragione é il meglio che puo passarvi il convento, ACCONTETATEVI, CIALTRONI!

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 15.01.15 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Che cos'è l'onestà? Valore da riscoprire oggi?
Significa che in giro non la si vede. Sconosciuta ai politici. A tutti quelli di governo. Se c'è ne qualcuno è un colluso.
Ben venga l'evento. Onestà vuol dire non fare alcun danno agli altri. Se comunque si sbaglia si deve riparare al danno. La tolleranza non è dovuta. Lo Stato non può fissare la tolleranza ad una percentuale dell'evasione (danno allo Stato).
Solo la certezza della totale riparazione del danno può salvare la società. Tutti devono sapere di non potere farla franca.
Invece negli ultimi 25 anni ho visto i disonesti progredire, farsi corruttori di persone che per sopravvivere aderiscono al sistema. In fine è tanta la corruzione che quelli fuori dal sistema boicottano persino il loro lavoro. Bisognerà toccare il fondo .......

Rinaldo S. Commentatore certificato 15.01.15 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Su IFQ attaccano (Challenger e soci) Grillo dicendo che è un massone
Risposta
Dunque riepiloghiamo:
-all'inizio lo avete attaccato perché dicevate che era di estrema sx
poi avete virato a 180° e lo avete attaccato perché dicevate che era di estrema dx
-indifferenti al pacifismo e alla legalità del Movimento lo avete tacciato di terrorismo
-poi incuranti del fatto che fosse l'unico ad attaccare il sistema turbofinanziario occidentale avete detto che difendeva la cricca finanziaria a causa di Saasson socio di Casaleggio, e intanto incensavate le regole dell'euro, da cui solo Grillo voleva uscire, e quel Draghi che la cricca finanziaria la arricchiva, mentre il Pd regalava 7 miliardi alle banche, 8 ai gestori delle autostrade, assolveva i frodatori delle slot machine e sotto ordine di Napolitano metteva alle finanze quel Padoan che ha già distrutto Grecia e Argentina per ordine del Fm
-poi gli avete dato di fascista, ignorando le sequela di leggi fasciste che dal Pd/Pdl si abbatteva sull'Italia (nei primi attacchi avete detto persino che era alleato a Berlusconi)
-infine lo avete attaccato per Farage anche se era evidente che nei voti al parlamento europeo il M5S votava cose opposte a Farage, intanto però avete salvato Juncker che per 18 anni aveva protetto i grandi evasori che portavano somme ingenti rubate al fisco nel paradiso fiscale del Lussemburgo e cercavate di far passare Grillo per un miliardario odioso evasore mentre Renzi i miliardari odiosi li depenalizzava e depenalizzava pure la frode finanziaria, ma voi tutti ad attaccare Grillo per aver usufruito di un condono per 800 euro
-sempre incuranti del fatto che la cricca massonica del Bilderberg aveva tra i suoi amici Letta, Prodi, Padoan, ora gli date di massonico?

Certo che il vostro odio è evidente, la vostra coerenza molto meno

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.01.15 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Più che fra gli onesti, Sabina Guzzanti la vedo bene tra gli indottrinati.
Ma siamo sempre li !
Quand'è che vi decidete a sbarazzarvi della zavorra ?

Baldazzi 15.01.15 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Invitate anche il paparino di Renzi. Sono sicuro che sarà trattato benissimo, qualche pernacchione tuttalpiù, ma se fa Outing lo perdoniamo... forse.

Luca S., Verona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.01.15 09:18| 
 |
Rispondi al commento

DONNE, QUESTA VE LA DOVRETE SORBIRE OGNI POST;
A PROPOSITO, MA LE DONNE, SI POSSONO " INCAZZARE?"

LE DONNE IN PENSIONE A 70 ANNI E PIU'.
Riforma Pensioni Art. 24 comma 7 legge FORNERO.
Secondo la riforma Fornero, le donne, dovrebbero andare in pensione a 65 anni.
A CONDIZIONE, però, che la loro pensione ammonti a 1,5 volte l'assegno sociale, che è di € 5.818/anno, che x 1,5 fa € 8.727/anno, cioè, € 671 mensili.
Se la loro pensione dovesse risultare inferiore al suddetto importo, dovranno attendere i SETTANTA anni (salvo adeguamento”aspettativa di vita”)

Per ottenere una pensione di € 8.727annui, occorre aver versato all’INPS, un Montante Contributivo di € 155.284 (155.284x 5,620% di coefficiente di calcolo, fanno € 8.727/anno).
Una lavoratrice part-time, con una paga di €650/mese, paga di contributi INPS, € 2.692/anno.
Quindi, per raggiungere un Montante Contributivo di € 155,284
DEVE LAVORARE 57ANNI E 6 MESI.

Notare le “chicche” seguenti:
1° Resta in ogni caso ferma la disciplina di adeguamento dei requisiti di accesso al sistema pensionistico, agli incrementi della “SPERANZA DI VITA” ai sensi del D.L. 31 maggio 2010 art.12.(oggi calcolata in 3 mesi/anno).

2° Il Coefficiente di Calcolo, nel 2009, era 6,136%. Nel 2011 è stato ridotto a 5,620%, abbassando di fatto le future pensioni del 10%.

3° l’assegno sociale, sarà rivalutato anno per anno, quindi, il Montante Contributivo dovrà essere sempre più alto e non solo, per ogni €10 di aumento dell'assegno sociale, il “tetto minimo”di pensione dovrebbe aumentare di €15. (€10 x 1,5 = €15).

Antonio+ D., Carrara Commentatore certificato 15.01.15 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo aver preso (insieme ad altri amici) a sprangate un connazionale indiano, quando vede che una dottoressa (bergamasca) si era fermata a dare i soccorsi alla vittima, ritorna sul posto e li investe uccidendoli.

Adesso il PM potrebbe chiedere l'ergastolo per l'imputato.
Potrebbe?

Questo schifoso individuo, così come quelli che uccidono con queste modalità bestiali, non dovrebbero mai più poter uscire dal carcere, neanche dopo 50 anni.
Invece in Italia gli riconoscono sempre tutte le attenuanti, poi con benefici e buona condotta, dopo 7/8 anni si comincia ad ottenere dei permessi, per poi passare alla semilibertà ed alla fine anticipata della pena.

gianfranco chiarello 15.01.15 08:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non potro' esserci ma felice di contribuire.
Un sentito grazie per tutti l'impegno che ci mettete, grazie a voi siamo fieri di essere Italiani.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.01.15 08:40| 
 |
Rispondi al commento

L'ONESTA' E' UN VALORE COSTITUZIONALE?

Il mare è l'insieme delle gocce d'acqua ed è tanto più sporco quante più gocce lo sono.
Ma cos'è l'onestà?
E' forse regolamentata da un articolo di legge o è un qualcosa che è soggettivo e dipendente dal carattere dell'individuo?
Se fosse un articolo di legge allora la disonestà dovrebbe essere punibile in ogni caso e senza sconti per nessuno ma la realtà è completamente diversa.
Ne è un esempio il reato del falso in bilancio ripresentato in Parlamento dalla maggioranza con le stesse pecche e gli stessi sconti ad personam di quello andato in vigore nel lontano 2003.
Eppure il mondo intero si basa sulla capacità dei popoli di essere onesti e non il contrario.
Sono i fessi che rigano dritto,quelli che pagano le tasse,le utenze,quelli che fanno anche il lavoro degli altri a sostenere questo mondo in decadenza.
Il detto che ca nisciune è fesso non deve trarre in inganno e non può essere un modus operandi dell'umanità per promuovere la furbizia a scapito del merito.
Se la furbizia fosse una virtù l'Italia sarebbe tra le nazioni più ricche e con una buona qualità di vita ma dovete convenire che così non è,anzi,è l'esatto contrario.
Le accuse mosse al M5S di non fare politica quando si estranea dal sistema partitocratico e non gioca d' "astuzia" per imporre le sue proposte di legge è un punta di vista obsoleto e distorto.
Fare politica significa fare il bene comune e per farlo ci vuole onestà.
Prima o poi le persone lo capiranno e quelli che non vogliono capirlo sono dei disonesti.
Il M5S è l'unica entità che è riuscita a fare delle cose oneste alla LUCE DEL SOLE.
Non c'è voluta nessuna decisione epocale per tagliare gli stipendi ai suoi eletti,per rinunciare ai rimborsi elettorali,per indire le primarie e le quirinarie,per sostenere le pmi o per opporsi semplicemente in Parlamento per garantire la collettività.
L'onestà è una cosa semplice,palpabile e praticarla ti rende appagato e felice.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.01.15 08:37| 
 |
Rispondi al commento

IMMIGRAZIONE 1a parte
Mi sono sempre chiesto come mai la (psuedo)sinistra fosse così interessata e accondiscendente verso l’immigrazione ben al di la dei sani principi di tolleranza e di accoglienza umanitaria.
Da qualche settimana questa foschia si stà via via diradando.
Improvvisamente nella nebbia appaiono dei bagliori : sono quelli di grosse opportunità politiche ed economiche offerte dal business dei centri d’accoglienza e dai loro inquilini immigrati clandestini e non.
1) AUTOFINANZIAMENTO: oltre alle mazzette ordinarie, mensili e personali percepite dalle varie figure intermedie, c’erano anche quelle straordinarie in occasione di campagne elettorali come donazioni a sostegno del candidato.
2) AGGIOTAGGIO E MANIPOLAZIONE ELETTORALE: oltre ai soldi x i meeting ed i manifesti l’organizzazione ”criminale” era in grado di, indirizzando o cooptando, per non dire comprando, gestire migliaia di voti per far eleggere il candidato amico di turno e in occasione di primarie faceva largo uso anche di individui dalla dubbia identità per cui clandestini.
3) SALARIO AL RIBASSO: la concorrenza di chi non può avere diritti e che quindi è obbligato ad accettare qualsiasi compromesso ha prodotto di fatto una generale diminuzione dei salari permettendo ad imprenditori senza scrupoli di svolgere la propria attività sfruttando qualsiasi genere di manovalanza nazionale, straniera regolare e clandestina. Il tutto sotto l’occhio NON VIGILE dei sindacati.
4) INCREMENTO DELL’IMMIGRAZIONE: la partecipazione politica a tutte le guerre (chiamiamole per una volta con il loro vero nome) funzionale a destabilizzare quei già sottilissimi equilibri di potere dei paesi coinvolti ha di fatto prodotto un aumento dell’emigrazione, non più controllabile, da quei luoghi come se non fosse già sufficiente l’espansione economica delle multinazionali imperialiste e sfruttatrici di braccia e di territorio.

Maurizio I., Roma Commentatore certificato 15.01.15 08:23| 
 |
Rispondi al commento

IMMIGRAZIONE 2a parte
5) SVUOTACARCERI: Per far uscire dalle galere i propri colleghi della casta, collettori di tangenti o di altri reati che , in attesa dell’immunità, sono incappati accidentalmente in un magistrato “normale”, aumentano un pochino gli arresti di questi immigrati così le celle si riempono a dismisura e sono obbligati a svuotarle con indulti, amnistie ecc. ecc., il tutto condito dal pagamento di una bella multa europea che paga sempre PANTALONE.
6) RAFFORZAMENTO DEL POTERE POLITICO: in occasione di attentati i governi nazionali ne traggono potere e consenso schierandosi contro qualcosa che essi stessi hanno contribuito a creare, mantenere ed aumentare. Gli elettori sconvolti e paurosi non possono far altro che confidare nelle capacità dell’attuale dirigenza per sentirsi protetti.
7) ULTERIORE CESSIONE DI SOVRANITA’ NAZIONALE: il fenomeno dell’immigrazione come flusso e come attività illecite oltretutto offre un ragione per il rafforzamento dei controlli internazionali con intercettazioni a go’ go’, le creazioni di corpi di polizia transnazionali tipo EGF (Eurogendfor), tradotto, una sostanziale limitazione della libertà personale dei cittadini già privati della moneta e della politica economica territoriale. Tutto ciò è il completamento dell’obbiettivo dei potentati economici di assicurarsi il controllo degli stati attraverso organi “nominati” che non debbano più rispondere a nessun elettorato.

E’ dimostrato dunque che questo, questi, governi di pseudo-sinistra con l’immigrazione ci fanno l’antipasto, il primo, il secondo, il contorno e pure la scarpetta e di fatto rende l’attuale DC, alias PD+FI+NCD+ SEL+ecc.ecc., non più credibile a livello comunale, regionale, nazionale e continentale. Chi ancora li vota o è interessato o è un minus abhens!

Maurizio I., Roma Commentatore certificato 15.01.15 08:23| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è una Colonia Americana/Inglese/Israeliana governata dal Vaticano,quindi non potremo mai avere un Presidente che faccia gli interessi della Nazione e del suo popolo.Dobbiamo pregare il Dio di turno affinché ci eviti i soliti teatrini e faccia eleggere subito un suo Discepolo fidato scelto tra le file della grande ammucchiata.Nella vita non si deve credere a niente,è tutto programmato,quindi solo una vera guerra potrà azzerare tutto e ripartire da zero,almeno si crepa per un motivo e non per malapolitica.Con una vera guerra ci sarebbero probabilità che vengano colpiti qualche caro dell'ammucchiata che sostiene le Marionette di turno innalzate a governare la Colonia,così capirebbero cosa vuol dire la sofferenza.A iniziare la guerra è stato l'occidente con la distruzione dell'Iraq,Libia,Siria e con il finanziamento all'Ucraina per usarla contro la Russia.L'unica cosa positiva del Trionfo della Casta,è stata quella della conferma che Dio non esiste e Cristo solo un simbolo usato per imbonire i pecoroni creduloni con la promessa del Paradiso Celeste dopo la morte,così loro si godono quello Reale terrestre nel lusso e nella salute.Quindi cari amici,non rovinatevi il fegato e non perdete tempo per tifare per uno o altro candidato,tanto la musica sarà sempre la stessa come è stata con il più grande rottamatore che non ha rottamato nessuno.

agostino nigretti 15.01.15 08:21| 
 |
Rispondi al commento

DIFFONDETE LA NOTIZIA!!

Il 12 gennaio, sul canale LA2 della RSI (televisione svizzera) è andato in onda un bellissimo documentario di Marie Monique Robin dal titolo "Al diavolo la crescita".
Un reportage molto interessante su uno stile di vita e un modello di consumo alternativi a quelli vigenti.
Questo il link:

http://www.rsi.ch/la2/programmi/cultura/la2-doc/Al-diavolo-la-crescita-3411111.html

Purtroppo però, per incomprensibili motivi di "diritto", il video non si può vedere nel nostro paese.
Siccome questa questione del "diritto" puzza molto di censura, chiedo agli operatori dello staff o a chiunque abbia capacità e competenze per farlo, di cercare un modo per poter diffondere in chiaro il documentario.
Ne vale davvero la pena.
Ciao a tutti.

Andrea Molteni (nembo1972), Como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.01.15 07:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prendo spunto da una amica stellata su facebook e rilancio qui sul blog:staff,che ne pensate di fare ogni giorno un minipost con un paio di articoli della costituzione italiana?magari commentati da un costituzionalista e poi da noi!in maniera da ripassarla tutti insieme!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.01.15 01:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

provaaaaa

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 15.01.15 00:45| 
 |
Rispondi al commento

La memoria

Non so che anno è

sotto casa passeggiano cani

cani sotto casa

una donna dorme sui cartoni

presa al guinzaglio

dorme una donna

a volte abbaio

la luce penzola da una grondaia

le tue mani sono lisce

scivolano nelle tasche

si aggrappano a me

poi scivolano nelle tasche

no so di quale materia sono composto

se sono ossidato

qual è lo spin dei tuoi elettroni

sul muro ho dipinto demoni alati

inghiotto cocktails di ricordi.
--------------

Andrea Masotti

A r ʝ u n a , ℳ ɑ ɖ ɾ ɑ ʂ Commentatore certificato 15.01.15 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Non ho ben capito perchè la manifestazione per l'onestà la fate di notte. Non sarebbe stato più naturale fare LAGIORNATADELLONESTA? Sicuramente sarebbe stata più seguita sia dai romani che dalla rete. Di notte gli onesti dormono sonni tranquilli perchè sono in pace con la propria coscienza, mentre i disonesti sono svegli a gozzovigliare per godersi i frutti della loro disonestà. Non credo che ci sarà tanta folla.
Si sappia però che:

GLI ONESTI SONO QUELLE PERSONE CHE NON HANNO ANCORA AVUTO L'OPPORTUNITA' DI ESSERE DISONESTI.

SE MI DAI UNA GHIOTTA OCCASIONE PER DIVENTARE UN RICCO DISONESTO, TI DARO' IL 40% DELLA MIA DISONESTA'

LA CORRUZIONE SCIOGLIE IL GHIACCIO DELL'ONESTA'

SIAMO TUTTI CORRUTTIBILI: E' SOLO QUESTIONE DI PREZZO

mimi terlizzese, bari Commentatore certificato 15.01.15 00:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il 18 gennaio 2015 ricorrono nove anni dal crollo delle Mura di Amelia. Il Meetup del Movimento 5 Stelle Amerino e Terre Arnolfe, in occasione di questa ricorrenza, il 17 gennaio, alle ore 16.00 alla Sala Boccarini di Amelia, organizza un’assemblea pubblica per parlare della situazione in cui versano attualmente le Mura di Amelia e per proporre la costituzione di un comitato a difesa del monumento. Interverranno per il Movimento 5 Stelle la portavoce al Parlamento Europeo Laura Agea e il portavoce al Senato Stefano Lucidi, eletti nella circoscrizione dell’Umbria. I rappresentanti del Movimento condivideranno le proprie considerazioni in merito alla vicenda del crollo ed esamineranno le prospettive reali della ricostruzione di questo importante monumento. Non mancheranno anche i contributi delle organizzazioni e dei singoli cittadini che nel corso degli anni si sono mossi per cercare di trovare una soluzione al problema. Per questo, il Meetup si augura che i responsabili dell’Amministrazione Comunale non vogliano mancare a questo importante dibattito democratico, insieme anche ai membri di minoranza del Consiglio Comunale e tutte le forze politiche del territorio. Il Movimento vuole così contribuire concretamente alla soluzione del problema, senza cadere ostaggio di una sterile polemica ma mettendo le competenze dei propri portavoce a disposizione della comunità locale. Il Meetup MOVIMENTO 5 STELLE Amerino e Terre Arnolfe Amelia, 13 gennaio 2015
>>>>https://www.youtube.com/watch?v=ec28GfnL5Xw&feature=youtu.be

maurizio monzi, amelia tr Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.01.15 23:53| 
 |
Rispondi al commento

OGGI VISCO DICEVA CHE IN ITALIA IL LAVORO NERO VALE IL 10% DEL NOSTRO PIL....PARLAVA DI "ECONOMIA ILLEGALE".......OVVIAMENTE NON DICENDO LA VERITA'.....IN ITALIA ORMAI DI ILLEGALE E' RIMASTA SOLO L'ONESTA!.......

fabio S., roma Commentatore certificato 14.01.15 23:40| 
 |
Rispondi al commento

e picchio qui il cafferino serale a 5 stelle!! :)

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.01.15 23:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da THE TELEGRAPH di oggi 14 gennaio

La Corte Imperiale Europea è una minaccia a tutte le nostre democrazie.

"Europe's imperial court is a threat to all our democracies"

Ambrose Evans-Pritchard

http://www.telegraph.co.uk/finance/comment/ambroseevans_pritchard/11346512/Europes-imperial-court-is-a-threat-to-all-our-democracies.html

Giuseppe B. Commentatore certificato 14.01.15 23:06| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+7
Tramonti a Nordest

(Quando si parte per la guerra? 002)


LA TRASPARENZA DEL COLORE

Niente più Peppa Pig sui libri di testo della Gran Bretagna?

Peppa Pig e suini, Oxford University Press chiede di bandirli dai libri scolastici per non offendere musulmani ed ebrei.


http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2015-01-14/peppa-pig-bandita-libri-testo-inglesi-non-offendere-musulmani-175727.shtml?uuid=AB46VmdC

-----------------------------

Toglietemi tutto.

Ma non Peppa Pig !!


:-(


.

epe pepe 14.01.15 22:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se nn lo avete visto, andate domani a vedervi renzi alle invasioni barbariche su youtube. il pezzetto dove alcuni pazienti in cura psichiatrica riabilitativa gli hanno fatto qualche domanda... è passato da grullo con i grulli!!!
ve la riassumo, un malato psichiatrico gli domanda se ha mai fatto autogol, e renzi gli risponde ke si quando giocava mediano.. e la bignardi gli dice, guarda ke era una metafora, si riferiva al tuo lavoro...... LLLOOOLLL
è vero, è vero ke doveva fare il comico come lavoro :)

Gianluca S., Prato Commentatore certificato 14.01.15 22:46| 
 |
Rispondi al commento

la famiglia e la tv.
1)marito e moglie e 2 televisori: il marito,simpatizzante se non attivista 5S,segue in linea di massima dibattiti sulla politica e in mancanza di questi se ne sta sul cp a commentare o a seguireil blog di Grillo.
La moglie segue tutte le finzioni teleromanzate e tutte le trasmissioni mediaset.
2)marito e moglie con un figlio e tre televisori:
il marito idem come nel primo caso.La moglie idem come nel primo caso.Il figlio/a con il televisore acceso è impegnato/a a mandare o a ricevere messaggi sul cellulare fino a notte inoltrata e sempre con il televisore acceso.
3)marito e moglie con 2 figli e 4 televisori:
il marito,moglie e figli idem come nel secondo caso.
4)marito,moglie e 3 o più figli enessun televisore.La loro vita non lascia spazio alle stronzate.I componenti di questa famiglia sono attori e spettatori del più bello spettacolo della vita.
Per i pro tv:potete mandare a tutte l'ore programmi in cui intervengono Grillo,Di Maio,Di Battista,Taverna ecc.., chi li guarderà saranno i mariti del 1),2),3)caso familiare.
Quelle poche donne che seguono i loro mariti o single rappresentano l'eccezione che conferma la regola

franco . Commentatore certificato 14.01.15 22:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continua il fango mediatico anche in rete non è ora di dire basta sul serio?!!! Ecco quanto un intelligent-one ha raccolto dall'intervento dell'onesto, grande, Ale a porta&porta e diffuso su You tube

http://www.youtube.com/watch?v=aNJptPokyGY&feature=youtube_gdata_player


Basta avidità!, Torino Commentatore certificato 14.01.15 22:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandi!!! sono con voi sempre!!!!

Francesco Celardo 14.01.15 22:29| 
 |
Rispondi al commento

oh, ma ste quirinarie mica so 'r festival de sanremo :D

Sandro ., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.01.15 22:16| 
 |
Rispondi al commento

OK, il mio contributo economico è ORA sul conto della NOTTEDELLONESTA'

Associazione Grandi Eventi - m5s.donazioni@gmail.com

VEDIAMOCI IL 24 A PIAZZA DEL POPOLO!

....e con questi saranno altri 600 km da aggiungere a quelli fatti finora per il Movimento.

SONO CHILOMETRI CHE SI CONTANO CON ORGOGLIO...ED E' FORSE QUESTO CHE NON LI FA "PESARE"

Coraggio Amici/Amiche

W IL M5S

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.01.15 22:09| 
 |
Rispondi al commento

mi sto divertendo a guardare vespa e il plastico che commentano la foto di ipotetici candidati al quirinale e leggo questi nomi:fassino,veltroni,finocchiaro,prodi,boldrini casiniiiiii..e altra vecchia casta del genere...MAI!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.01.15 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Ma mò che s'è dimesso, me diventa ufficialmente Emerito?? Io, 'o ho sempre sostenuto, ch'era n' emerito.......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.01.15 21:54| 
 |
Rispondi al commento

le nostre quirinarieeeeeeeeee!!!facciamole.punto!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.01.15 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Pur abitando tutti in Italia esistono tre mondi diversi, il mondo di coloro che "usufruiscono" bene o male di questo sistema politico-mafioso, che lo alimentano, che ci si crogiolano che fanno finta di combatterlo ma ci sguazzano, che ci campano, e sono sempre comunque molti. Poi ci sono "gli altri", che lo subiscono che lo combattono, che urlano e si battono per cambiarlo e sono pochi, alla fine c'è la maggioranza il popolo bue coloro ai quali il sistema ha distrutto perfino il cervello, coloro che si credono liberi ma sono schiavi i quali hanno un unico obiettivo la sopravvivenza mettere assieme il pranzo con la cena facendo due o tre lavori, i quali hanno smesso di sognare per sé e per i propri figli, che si abituano a tutto, a peggiorare sempre un po' di più la propria condizione perché il tutto è inevitabile (come se provenisse dal cielo)e soprattutto, che per la gioia dei primi, ha smesso di andare a votare!

stefanodd 14.01.15 21:40| 
 |
Rispondi al commento

In tv è tutto un Napolitano e Renzi: NON SE NE PUÒ PIÙ!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.01.15 21:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe Grillo,
ti scrivo ogni anno ormai da qualche anno, ma non demordo, purtroppo al di là delle annunciate riforme di funzionalità e le nuove forme di adeguamento del potere già messe in atto.. le cose vanno piuttosto male, poiché, non son un gufo, ma tutto sembra pericolosamente statico, a parte le tasse naturalmente, che non sono mai stabili
oggetto: il pot.......... http://www.montemesolaonline.it/Lettera_Aperta_direttori-stupidi.htm

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 14.01.15 21:33| 
 |
Rispondi al commento

OT.

chi vincera' le REGIONALI nella PUGLIA di VENDOLA e FITTO ???

nella LIGURIA di BURLADO e SCAJOLA ????

nel VENETO di ZAIA e la MORETTI ????...

e in CAMPANIA, della DI GIROLAMO e la PASCALE ????


VI AIUTO..

in PIEMONTE,LAZIO,EMILIACALABRIA,SARDEGNA,SICILIA,BASILICATA,FRIULI e MOLISE, ha VINTO il PD di RENZIE...

in LOMBARDIA la LEGA e il PDL...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 14.01.15 21:16| 
 |
Rispondi al commento

CHI VOLA E CHI SCIVOLA SUL PETROLIO/2 -

A QUESTI PREZZI, L’ITALIA RISPARMIERÀ 20 MILIARDI $ DI BOLLETTA ENERGETICA. MA ASPETTIAMO A FESTEGGIARE: CON LA RUSSIA CHE NE PERDERÀ 134 E IL VENEZUELA IN GINOCCHIO, SI RISCHIANO NUOVE CRISI GLOBALI


Gli sceicchi hanno promesso di non ridurre la produzione, portando i prezzi sempre più giù:

pessima notizia per i produttori americani, Putin, e le banche che li hanno finanziati. Ottima notizia per i paesi importatori come l’Italia.

Anche se da noi, col greggio a -50%, il gasolio è sceso solo del 15%. Chissà come mai...

Condividi questo articolo

Condividi su Twitter
Invia in email

Maurizio Ricci per “la Repubblica”

http://www.dagospia.com/rubrica-4/business/chi-vola-chi-scivola-petrolio-questi-prezzi-italia-92418.htm

ps.

RENZIE è pure FORTUNATO...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 14.01.15 21:07| 
 |
Rispondi al commento

UN PIAZZISTA DE PROVINCIA SOLO AL COMANDO -

DALLA “GENERAZIONE TELEMACO” ALL’ULISSE DANTESCO: CON LE CITAZIONI DOTTE RENZI IN EUROPA FA LA FIGURA DELL’ITALIANO MEDIO CHE RICEVE I PARENTI AMERICANI TIRANDO FUORI I GIOIELLI DI FAMIGLIA


Un premier ibrido tra il Cav e Balotelli, icona di una italianità un po’ spaccona e molto cialtrona che va forte all’estero -

Invece di fare una seria autocritica dell’assoluta inconsistenza della sua “avventura” europea, Matteuccio ha fatto la figura del piccolo borghese tutto intriso di pseudo-cultura...

Condividi questo articolo

Condividi su Twitter
Invia in email

Daniela Ranieri per “il Fatto Quotidiano”


http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/piazzista-de-provincia-solo-comando-generazione-telemaco-92422.htm

Italiano Medio (Maccio Capatonda)

https://www.youtube.com/watch?v=DRkmb8jcCDk&feature=player_embedded#at=13

ENZO D., BARI Commentatore certificato 14.01.15 21:01| 
 |
Rispondi al commento

senza auto blu

senza scorta

senza uffici di 100 mq

senza stipendio pubblico a vita

senza la plebe che gli chiede raccomandazioni

e se vuole magnà deve lavorà


http://img69.imageshack.us/img69/1774/dpvs.jpg

...... che incivili!

:D

Rio Savè Commentatore certificato 14.01.15 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT...COSE ABOMINEVOLI...

conosco ex MARESCIALLI della MARINA, AERONAUTICA,ESERCITO....

con la TERZA MEDIA...in PENSIONE a 50 anni...

con PENSIONI dai 2.000 EURO MENSILI...ai 4.500 EURO mensili..

per chi ha fatto dei CORSI TRUFFA di qualche mese, è andare in PENSIONE da UFFICIALI...


CHE FACCIAMO al RIGUARDO ???...


ps.

in piu' TFR da 200.000 EURO...CASA STATALE...SPIAGGE...CIRCOLI....

TUTTO a COSTO del CONTRIBUENTE ITALIANO.

ENZO D., BARI Commentatore certificato 14.01.15 20:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Battista a PORCA a PORCA sembrava NEO...e di vedere MATRIX in FUNZIONE....

mancava Grillo...Morpheus...


ENZO D., BARI Commentatore certificato 14.01.15 20:43| 
 |
Rispondi al commento

I FAMIGERATI SAGGI DI NAPOLITANO
veramente all'inizio erano 60
tutti rigorosamente scelti da lui
E SOLO DA DUE PARTITI
IGNORANDO CHI AVEVA PRESO 44.000 VOTI più del Pd se si considerano solo gli elettori italiani
Napolitano voleva con questa truppa di guastatori scempiare in due giorni mezza Costituzione
poi qualcuno se ne andò preso dalla vergogna
e 15 vennero beccati con le mani nel sacco
intanto i 5stelle erano saliti sul tetto
per protestare contro l'abominio che si stava compiendo
di un presidente della repubblica eletto per tutelare la Costituzione
che tramava invece per devastarne la metà
e alla fine anche Napolitano capì che era meglio desistere
ma questo misfatto come tutti gli altri di cui fu autore
resteranno per sempre nella storia della Repubblica
per coprirlo di vergogna totale

Facciano pure le loro truffe le agenzie di finti sondaggi
Su IFQ l'84% dei lettori lo ha giudicato un pessimo presidente

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 14.01.15 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Grande Di Battista! Tante serate come questa e il M5S....alle stelle!

Maura P 14.01.15 20:40| 
 |
Rispondi al commento

IL MIO NOME È BOND, DRAGHI BOND -O CAZZ'...

LA CORTE EUROPEA DÀ UN PARERE POSITIVO AGLI ACQUISTI DELLA BCE. E DRAGHI PARLA AL TEDESCO “DIE ZEIT”: “LA GERMANIA DEVE CAPIRE, DOBBIAMO MANTENERE LA STABILITÀ TEDESCA”


Il parere dell’Avvocato della Corte UE:

“Il programma OMT in linea di principio rispetta i trattati, e la Bce deve avere ampia discrezionalità” -

La Banca Centrale gode: “Le misure di salvataggio sono pronte e disponibili” -

Draghi: “Non avvantaggiamo questo o quel paese. Mi ferisce quando lo sostengono gli economisti tedeschi”...


1. CORTE UE DÀ RAGIONE A BCE. DRAGHI: "LA GERMANIA CAPISCA" - "NON PROCURIAMO VANTAGGI A QUESTO O QUEL PAESE"

Da www.ansa.it

2. ORA TOCCA A DRAGHI; BCE VERSO L’ACQUISTO DI BTP

Danilo Taino per il “Corriere della Sera”


http://www.dagospia.com/rubrica-4/business/mio-nome-bond-draghi-bond-corte-europea-parere-positivo-92428.htm

ps.


la vera ROVINA è DRAGHI...

dovevamo fallire quando BERLUSCONI si DIMISE il 11/11/2011,con lo spread a 575....

non si potevano pagare PENSIONI e STIPENDI PUBBLICI.....


solo da questo passaggio...il FALLIMENTO dell'ITALIA...si puo' RIPARTIRE e VINCERE le ELEZIONI...


ma c'è la BCE che non ci fa' FALLIRE...ci volgiono DEPREDARE di TUTTO..

ENZO D., BARI Commentatore certificato 14.01.15 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Le Quirinarie? Simpatico happening?
O sono troppo choosy? :D

A r ʝ u n a , ℳ ɑ ɖ ɾ ɑ ʂ Commentatore certificato 14.01.15 20:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visti gli invitati alla "notte dell'onestà", ed in considerazione dell'imminente elezione del PdR, speriamo che a nessuno venga in mente di individuare in quel contesto, un candidato comune al Quirinale.

-Allora non vuoi proprio capire?
E' la rete che deciderà i candidati del Movimento-

bla! bla! bla!
Se è così, fatemi conoscere le persone, che in rete voteranno per uno schifoso personaggio come romano prodi.
Fatemi vedere che faccia hanno!

-Vedrai che sarai smentito, perchè nessuno in rete lo voterà-

Se avrete ragione, offrirò a tutti un aperitivo (virtuale).
Ho capito, ho capito, è inutile ripeterlo, ho capito dove me lo devo infilare l'aperitivo (sempre virtualmente parlando).

gianfranco chiarello 14.01.15 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AFFARI DI FAMIGLIA –

LA MAMMA E LE SORELLE DI RENZIE USATE DA PAPÀ TIZIANO PER PRENDERE UN MUTUO DI “TOSCANA FIDI” PER L’IMPRENDITORIA FEMMINILE –

INCASSATI I FINANZIAMENTI, DOPO UNA SETTIMANA LE AZIONI DI “CHIL POST” TORNANO A TIZIANO, CHE TRASFERISCE LA SEDE A GENOVA


Adesso il governatore toscano Enrico Rossi dovrà rispondere in consiglio regionale alle interrogazioni di Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia, che dice:

“Per molto meno hanno condannato altri per truffa”.

Intanto Tiziano Renzi è indagato a Genova per bancarotta fraudolenta…


Condividi questo articolo

Davide Vecchi per “il Fatto Quotidiano”


http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/affari-famiglia-mamma-sorelle-renzie-usate-pap-tiziano-92454.htm

ENZO D., BARI Commentatore certificato 14.01.15 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Grande post Beppe

Idee per guadagnare 14.01.15 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro Di Battista (M5S): Porta a Porta "Le proposte ci sono"

https://www.youtube.com/watch?v=S9DtpokL9N0


ps.

facciamo girare...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 14.01.15 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Ho 63 anni compiuti, mai nessuna condanna, ex condannato a morte il 5 gennaio 2012, da Napolitano, Monti, Fornero e Bersani,ora pensionato, ho vinto io. Proponetemi e votatemi, un cittadino onesto pulito cristallino a sostituire l'anziano signore.

Emilio C., MILANO Commentatore certificato 14.01.15 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' FINITA NESSUNO PAGA PIU LE TASSE IN GRECIA DAL 25 GENNAIO 2015
Il 25 Gennaio è ormai alle porte! Una data storica che presto resterà alla storia! Nel frattempo L’europa trema per il possibile risultato che si intravede come prospettiva quasi certa…Ed inizia a fare i conti con una nuova realtà…
Una date che sarà importante non solo per la Grecia, e rappresenta il grande cambiamento.
Sarà per il clima teso che si avverte, sarà per la voglia di rivincita..
MA LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEI CONTRIBUENTI GRECI, GIA’ HANNO SMESSO DI PAGARE LE TASSE COME PROTESTA AD UNA POLITICA INCONSISTENTE! Questo è quanto scrive il quotidiano di Atene “Ekathimerini”.Syriza, uno dei principali partiti della Grecia, ha promesso di cancellare l’ENFIA, ossia una tassa sulla proprietà, e anche di svalutare i crediti inesigibili, mentre Nuova Democrazia riconosce le difficoltà dei cittadini ma non solleva questioni che potrebbero generare problemi e avere conseguenze fiscali”.
Come riportato anche dal giornale “il Nord“, in contemporanea, l’agenzia di notizie finanziarie Bloomberg scrive che la BCE potrebbe rispondere ad un risultato politico per loro sfavorevole con la decisione di “staccare la spina alla Grecia” negandole i fondi, per altro già stanziati, che erano stati promessi se dalle urne uscisse un risultato che vedrebbe vincente il partito Syriza, il quale a sua volta ha dichiarato apertamente che una volta al potere si rifiuterà di continuare ad osservare le regole di austerity imposta dalla Madre Europa, volute dalla Germania e imposte dalla Troika ad Atene con la complicità del governo Samaras…

Mario Soru, treviso Commentatore certificato 14.01.15 20:15| 
 |
Rispondi al commento

OT.....SIAMO TROPPO BUONI....


ai TEMPI di TANGENTOPLI che SPETTACOLO ...

OGNI GIORNO MAIALI POLITICI,IM-PRENDITORI,BOIARDI di STATO, ARRESTATI e PROCESSATI....

OGGI..VIETATO FAR VEDERE le MANETTE...

sono TUTTI COLLUSI con il SISTEMA,andrebbero PROCESSATI dal POPOLO SOVRANO per ALTO TRADIMENTO della COSTITUZIONE ITALIANA..

questi MAIALI POLITICI hanno preso l'ITALIA per una LORO PROPRIETA' PRIVATA...NOBILIARE...

l'ITALIA è una REPUBLICA PARLAMENTARE ed il POPOLO è SOVRANO...


RIVOLUZIONE o MORTE.

ENZO D., BARI Commentatore certificato 14.01.15 20:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ex poliziotto cinquantenne in pensione dal 1° gennaio che abita nella mia strada, quello che ha sempre svolto un duro "lavoro d'ufficio" come i minatori, i cavatori di marmo ecc., ingrassa a vista d'occhio, la pacchia gli fa bene. Ho scoperto come si chiama il virus che lo ha colpito e lo fa ingrassare: il male dell'agnello, quello che si alza la pancia e s'abbassa l'uccello.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 14.01.15 20:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gracia: Il popolo di ribella e decide di non pagare le tasse. E’ la fine della dittatura UE…
+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
Anche Noi .....Anche Noi.....l'unica cosa contro sti delinquenti e' colpirli dove sono piu sensibili....NEL DENARO CHE SE RUBANO TUTTO STI STRAMALEDITISSIMI BASTARDI !!!!!

Mario Soru, treviso Commentatore certificato 14.01.15 20:10| 
 |
Rispondi al commento

A sto punto fossi renzi me autoproclamerei fiurer.
Penzate che succede quarcheccazzo? Io dico de no..
Bonasera blogghe de poeti,santi,navigatori & emeriti....
De certo a verzione de "mein campf(di bisenzio)" in toscano a faremo recità a benigni a reti unificate...

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.01.15 20:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

------------était il Charlie...ou non?------------


Cara madre, vi scrivo queste poche righe per farvi sapere che la mia condanna è la pena di morte. Non pensate male o mia cara madre di me? Ma pensate che se io commessi questo fatto non è che sono divenuto [un delinquente] e pure molto vi dirano che sono un assassino un malfattore. No, perché voi conosciete il mio buon cuore, la mia dolcezza, che avevo quando mi trovavo presso di voi? Ebbene anche oggi è il medesimo cuore: se ho commesso questo mio fatto è precisamente perché ero stanco di vedere un mondo così infame.

Ringrazio il signor Alessandro che è venuto a trovarmi ma io non voglio confessarmi. Addio cara mamma e abbiate un buon ricordo del vostro Sante che vi ha sempre amato.
------------------------------

Sante Caserio, Lettera alla madre - Lione, 3 agosto 1894

A r ʝ u n a , ℳ ɑ ɖ ɾ ɑ ʂ Commentatore certificato 14.01.15 20:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano è stato il Presidente della Repubblica dei fatti a favore della Casta.
Certo non ha graziato Berlusconi perché c'è un limite alla decenza.
Temo che il successore, in linea con la politica inaugurata da B&R, sarà un imbonitore di mestiere. Tipo Veltroni, per intenderci.

M. Mazzini 14.01.15 20:07| 
 |
Rispondi al commento

..è da molto tempo che cerco di convincere un'imprenditrice a sposar la causa M5S.
Ierisera ho mandato un mex col cellulare per la presenza in TV di DiBa. Ho ricevuto poc'anzi una sua mail..che con copia incolla vi evidenzio :
****************************************************************
....non sono proprio in grado di giudicare l'operato del movimento 5
stelle, ma c'e una cosa che mi piace molto......... ed è il loro
atteggiamento (oltre ai discorsi) non da "politico"....
... ieri sera Di Battista aveva persino la postura non in linea con il
politico........
***************************************************************
questo è quanto ha percepito una spettatrice alla TV.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 14.01.15 20:06| 
 |
Rispondi al commento

cominciamo le nostre quirinarie...:)

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.01.15 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro Di Battista
9 h · Modificato ·

Questa è la mia intervista a Porta a Porta. Ieri ho conosciuto un grande giornalista. Preparato, professionale.

Mi ha incalzato come deve fare un giornalista con un esponente di una forza politica. Ottimo davvero.

Certo se lo facesse anche con gli altri sarebbe meglio.

Ha fatto più domande a me in 30 min che a Berlusconi in 20 anni!

Come avete chiesto siamo andati in TV e, nel modo giusto, continueremo ad andarci. Ora vi chiedo una cortesia.

Sostenete con una donazione la ‪#‎NotteDellOnestà‬ del 24 gennaio a Piazza del Popolo.

Allestire una piazza così grande ha dei costi e il Movimento è questo. Ognuno da poco del suo così possiamo fare politica senza bisogno dei finanziamenti pubblici.

Per fare una donazione questo è il link http://goo.gl/3oODOD

La TV sarà anche utile in certe occasioni ma credetemi, questo sistema corrotto lo smantelleremo solo con la piazza.

Riempire Piazza del Popolo il 24 e lanciare messaggi forti contro mafia, corruzione e partitocrazia è importantissimo.

Partecipiamo, questa nostra Italia ha un disperato bisogno di onestà. A riveder le stelle!


Alessandro Di battista (M5S): Porta a Porta "Le proposte ci sono"

youtube.com

https://it-it.facebook.com/dibattista.alessandro


ps.

caro Alessandro, sei stato favoloso ieri notte a PORCA a PORCA...


VESPA ti ha preparato TRE SERVIZZIETTI atti a SVILIRE il M5S,come una forza in DISFACIMENTE,in mano ai TRADITORI...

con DOMANDE ASSURDE di CONTINUO...

come fa' di SOLITO con BERLUSCONI e RENZIE...

un GIORNALAIO VENDUTO e PREZZOLATO dei PEGGIORI,che fa' anche MARKETTE con i LIBRI presentati da RENZUSCONI,oltre ai MILIONI di euro della RAI...

CHE SCHIFO.....ma bisogna farlo, anche dalla D'URSO...

vedi GILLETTI, si è dovuto scopare pure la MORETTI...

Alessandro devi fare un pensierino sulla MILF D'URSO...cos'ì ci tratta bene...


per VINCERE...QUESTO e ALTRO....


PIAZZALE LORETO 2....VDAY...la VENDETTA

ENZO D., BARI Commentatore certificato 14.01.15 20:03| 
 |
Rispondi al commento

NAPOLITANO SE NE VA? SIETE FUORI DI TESTA? NEPPURE LA MORTE...

Egli cambia semplicemente ruolo, diventando senatore a vita! Egli non cesserà di "appoggiarsi" sulle spalle degli italiani, come ha fatto per tutta la sua lunghissima vita, e neppure dopo che la natura avrà fatto il suo corso, portandolo nel "letamaio" della storia italiana, gli italiani si libereranno di lui, perchè peserà su di essi la sua pensione di reversibilità.

Dopo la schifosa riforma Dini (un altro "buono" per gli italiani), per tutti i cittadini "normali" le pensioni di reversibilità furono ridotte drasticamente e ancora di più se l'erede percepisce altri redditi, ma questa regola non vale per tutti quei soggetti, appartenenti alla cosiddetta casta, che anche dopo la loro morte graveranno in egual misura sul popolo italiano, a favore della vedova o del compagno o della compagna.

Ricordatevi che per loro, i famosi DICO (diritti equiparrati a quelli del matrimonio) li godono da molti anni, assieme alla casta dei giornalisti.
I DICO sono "indecenti" moralmente solo per i cittadini comuni.

QUANTO DEVE AVERE GODUTO, QUELLA VECCHIETTA STRACCIONA CHE, PORTANDOSI UNA SEDIA DA CASA PER GODERSI COMODAMENTE LO SPETTACOLO, SI SEDETTE DAVANTI IL PALCO DELLA GHIGLIOTTINA E COPRI' LA NOIA DELL'INTERVALLO TRA UNA ESECUZIONE E L'ALTRA SFERRUZZANDO E SI ALZO' SOLAMENTE QUANDO FINIRONO DI CADERE LE TESTE; CHE TEMPI CATARTICI


Napolitano va denunciato per vilipendio nei confronti del popolo Italiano.

Dino L.. Commentatore certificato 14.01.15 19:55| 
 |
Rispondi al commento

I politici si guarderanno bene dal farsi vedere.

Buonasera a tutti i grillini e un vaffanculo di rito alla Frignero.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 14.01.15 19:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

massì, mettiamo da parte le incomprensioni e vogliamoci bene
come si fa a dire di no a un bimbo di 10 anni che ti vuole sparare in testa ?

jean paul marat 14.01.15 19:44| 
 |
Rispondi al commento

"Bisogna rompere la linea dell'onestà e della chiarezza per situazioni più convincenti" parola di Dario Fo.
Non so il significato concreto di queste parole pronunciate da un artista famoso e conosciuto in tutto il mondo, tanto da essersi meritato un premio Nobel ma, è dibattito di questi giorni, bisogna farsi capire anche da chi non ha sensibilità artistica, umoristica, intellettuale.
L'onestà è una categoria univoca, anche a costo di sembrare manichei, di dividere i buoni dai cattivi.

M. Mazzini 14.01.15 19:40| 
 |
Rispondi al commento

dopo la creazione dei governi a tavolino della casta amato napolitano renzi Berlusconi arriva amato capo dello stato questa italia vedrà questa figura salire al quirinale e sarà la morte delle opposizioni dei cittadini ultimi privati di diritti da europa dei tecici finanziari di banche affari lobby e poteri che aiutano costoro...tangentati tangentisti pensionati doro...che non mollano privilegi e sottraggono fondi ai poveracci senza lavoro ne pensioni..che schifo di civiltà europea ci propongono costoro a libbro paga di lobby.......ci rifilano i compagni di merende amato napolita....napolitano ..amato coppia unita a scambio poltrone da trenta anni or più......

antony gentile (antonelli), pavona Commentatore certificato 14.01.15 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Per questi furfanti occorre la notte dei lunghi coltelli,altro che onesta'. Quelli non se l'ho meritavo no , questi si e da tempo . Renzi dice che questa elezione del presidente non deve essere come l'altra volta. Mi sbaglio ma no fu proprio lui a tagliare le gambe a Prodi e a Bersani , e disse a Letta stai tranquillo, nertre Letta stava tranquillo gli affondo' il lungo coltello nella schiena? Mi auguro che i vecchi compagni lo sbattono fuori dal partito.

Savio1 14.01.15 19:37| 
 |
Rispondi al commento

sono contento perché posso scegliere il mio Presidente
ci sono, tra le proposte

Antonio Di Pietro
Di Pietro Antonio
A. Di Pietro

forte, non c'è che dire
noi di Libertà per L'Alternativa siamo fottuti così

jean paul marat 14.01.15 19:37| 
 |
Rispondi al commento

NUOVA MANOVRA: AUMENTANO LE RENDITE E QUINDI IMU E IMPOSTE SULLA CASA, AUMENTA DAL 22 AL 27 E DAL 10 AL 14 L'IVA E GLI ULTRASESSANTACINQUENNI PAGHERANNO I TIKET ED INOLTRE TRIPLICANO LE TASSE SULLE NUOVE PARTITE IVA. MA COME MAI IN TRENT'ANNI LE TASSE SONO RADDOPPIATE ED I SERVIZI DIMEZZATI ? QUANTO CAZZO HANNO RUBATO ?

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 14.01.15 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Troppe esenzioni dal ticket sanitario, le Regioni a caccia di risorse prendono di mira i nonnetti. È questa la proposta degli assessori regionali alla Salute: togliere l’esenzione dal ticket per gli over 65 con un reddito complessivo inferiore a 36.151,98 euro annui.

Pensionati quello pericoloso era Grillo vero?
Tutti in massa a votare per quei coglioni che appoggite da anni.


Spero che ve la tolgano la vostra cazzo di pensione.

Dino L.. Commentatore certificato 14.01.15 19:35| 
 |
Rispondi al commento

L'ONESTA' DI RENZI
http://www.liberoquotidiano.it/news/personaggi/11742850/Renzi--la-gost-writer-se.html

Altro che cambiare verso e rottamazioni. Per Matteo Renzi il binomio giovani e lavoro equivale ancora a sfruttamento. Ai dati agghiaccianti sulla disoccupazione, all'ennesimo schiaffo alle partite Iva che avrebbero dovuto dare un'opportunità ai giovani si aggiunge ora un'altra chicca, davvero squallida se confermata, che la dice lunga sul premier democratico. Andrea Marcolongo è la giovane ghost-writer della quale si è servita Renzi fin dal 2013, quella che gli ha scritto - tra l'altro - il discorso d'apertura del Semestre di presidenza italiana in Ue con la citazione della generazione Telemaco. Ora, stanca di essere sfruttata dal premier, ha deciso di andarsene da Palazzo Chigi sbattendogli la porta in faccia.

La protesta - Nata a Milano nel 1987, grecista e allieva della Scuola Holden di Alessandro Baricco, Andrea dopo avergli regalato titoli di libri, citazioni, immagini, metafore da usare nei suoi discorsi, ha inviato una mail di congedo a Matteo rivelando un aspetto del "dietro le quinte" che lascia davvero poco spazio al fraintendimento. "Non sono mai stata pagata, a parte una mensilità", si è sfogata la donna a Panorama, anche se precisa che non è per i soldi che se n’è andata. "Eravamo tutti così. Viaggi a Roma e lavori mai pagati, so di persone che si sono indebitate e sono andate dallo psicologo perché distrutti dalle promesse".

Le promesse - Le promesse, racconta Andrea a Panorama, erano: "La prossima settimana si risolve tutto, dai che è fatta, manca solo un foglio". Ma quei soldi non sono mai arrivati. L'unico mese che le hanno accreditato qualcosa la giovane scrittrice politica non sa neanche chi lo ha fatto: la Fondazione Open di Renzi, il Pd o la Presidenza del Consiglio. Di certo c'è il grande impegno che le veniva chiesto e che lei metteva in quel che faceva. Alla fine però ha mollato. Mi era impossibile continuare",

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 14.01.15 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
La Francia, per la sua sicurezza, invia la sua portaerei in Iraq.
Ma non ci avevano già messo Saddam, che poi hanno bombardato ed impiccato per rimettercene un altro?

Antonio+ D., Carrara Commentatore certificato 14.01.15 19:30| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
PREMONIZIONE:
Spazio, guasto nella parte Americana della navicella spaziale, Gli astronauti, si rifugiano in quella Russa.

Antonio+ D., Carrara Commentatore certificato 14.01.15 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Secondo voi adesso che non è PdR Napolitano potrà essere interrogato più facilmente sulla trattativa Stato-Mafia?

Dino Colombo. Commentatore certificato 14.01.15 19:10| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/01/14/falso-in-bilancio-governo-salva-legge-ad-personam-berlusconi/1339830/


piddiniiii...sput!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.01.15 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Memoria Corta del italiani - parte seconda (di due)
Io (e il 99% di quelli che si fanno il culo tutti i santi giorni) non voglio un semplice ricambio dei politici attuali con quelli onesti del M5S salvando le istituzioni che abbiamo oggi. Questo è Gattopardo.
Io voglio spazzare via, cambiare radicalmente la Costituzione e le Istituzioni.
Questa costituzione non è da attuare è da riscrivere dalla prima all'ultima parola; è stata scritta da degli antifascisti idealisti che ci hanno rovinato.
Dobbiamo cambiare l'Italia per adattarla all'Euro; che significa austerità e taglio della spesa pubblica, quello che ci chiedono la Merkel e Draghi. Quello che diceva Berlinguer.
Dobbiamo licenziare il 50% (almeno) del dipendenti pubblici, eliminare l'80% di quelli che vivono di politica, eliminare le Regioni, le Provincie, il Senato (la Svezia non ce l'ha) ...
I dipendenti pubblici dovranno avere contratti a tempo determinato e non avranno il diritto di sciopero. I Vigili ogni 10 anni dovranno cambiare mestiere altrimenti sono più corrotti di Buzzi.
Per l'economia io sono liberista, dobbiamo avere le tasse al livello più basso d'Europa (15%).
Dobbiamo imparare dalla più grande rivoluzionaria del secolo scorso, Margaret Thathcer.
In politica estera basta fare esattamente l'opposto di quello che dicono e scrivono Massimo Fini e Alessandro di Battista, cioè fare la guerra come la fa Israele e smetterla con i giochi da bambini che fa Obama con i droni.
I prossimi tre presidenti saranno repubblicani.

Detto questo sono io che faccio la domanda: se non voterò più M5S sono io che ho la memoria corta o è l'M5S che non capisce che l'onestà da sola non basta ...
ANTONIO DI PIETRO FOR PRESIDENT tutta la vita !!!

Francesco Zani 14.01.15 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Memoria Corta del italiani - parte prima (di due)
Io mi ricordo tutto, dalla strage di Piazza Fontana del 1968 a Mani Pulite del 1992 e ogni volta che spunta un movimento politico nuovo sono così ingenuo da buttami: gli concedo la massima fiducia, sono convinto che possa cambiare questo paese di merda.
Ma sempre (fino ad oggi), sono stato costretto a pentirmi amaramente.
Stessa cosa è accaduta con l'M5S, mi sono iscritto, l'ho votato due volte (politiche ed europee) e volevo candidarmi nel mio comune, Nonantola.
Adesso, se avessi tempo e denaro, farei una Class Action contro l'M5S per truffa e quelli truffati siamo tanti.
Non sto parlando di onestà, non hanno ancora arrestato nessuno del M5S per corruzione.
Il problema è che l'onesta è fondamentale ma non è sufficiente; sono altrettanto importanti (per il futuro dei miei figli) le scelte istituzionali, la politica economica e la politica estera.

Io appartengo a quel piccolo gruppo di italiani che si fa un culo viola (lavoro 7 giorni su 7 da almeno 13 anni) per mantenere tutti gli altri: studenti, pensionati, dipendenti pubblici, politici, mafiosi, immigrati ... per pagare gli interessi sul debito ...
Come diceva Grillo (quando era con noi), ognuno di noi ne mantiene sei.

Francesco Zani 14.01.15 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Faccio una prova di inserimento:
Intanto dico che napoli finalmente và a casa (era ora)...senza aver ottenuto nulla (o quasi) per cui
aveva accettato il secondo mandato!
Io me ne sarei andato subito ! E non dopo monti letta e adesso renzi!
Siamo veramente messi male !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 14.01.15 18:13| 
 |
Rispondi al commento

abbiamo gente stupenda con noi!!!speriamo davvero che gli italiani capiscano che il Paese va riportato alla legalità e governato davvero con onestà!!il M5S è pronto!!tutto qui!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.01.15 17:51| 
 |
Rispondi al commento

MILLE O MILIONI di aziende floride non creano lavoro lo distruggono!
Lo distruggono se? Se queste, in piena crisi vengono ulteriormente tassate. Da tasse precedentemente, già esose. Le quali tasse hanno eccessivamente fatto si! che le aziende ricorressero al debito per aumentare la produttività/produzione (in un contesto di economia drogata).

[se poi, queste aziende hanno investito... in strumenti bancari/finanziari una parte degli utili per mantenere una certa liquidità... erosa dall'inflazione creata dal EURO...(come giusto che sia>(l'investimento...) però in un contesto alterato, molto pericoloso..!) avendo anche debiti... Ora conseguente la crisi scaturitasi, ne sono state coinvolte? o come molti ne subiscono le conseguenze! Se no! non si spiegano alcuni fatti di cronaca... che per rispetto... non voglio citare.]

Questo boom economico discendente, ha creato tutti i presupposti per un altra (seconda) tempesta perfetta.

Tempesta perfetta: da ulteriori tasse, da un diminuendo di entrate erariali. ENTRATE ERARIALI mancanti che vengono scaricate esponenzialmente sulle aziende in crisi. Aziende che chiudono progressivamente.

Da mille aziende FLORIDE che pagavano le tasse con una media (simbolica di 1 €) cioè di 1000 € complessivi,
man mano che chiudono, la somma si va a riversare sulle altre. Come un vaso comunicante.
SOLO COSI, SI PUO' SPIEGARE il rincorressi delle tasse. Questo, non può trovare nessun moto perpetuo, bensì morte perpetua.
CHIUSURA di tutto l'apparato industriale.

Stiamo andando, non al declino. Ma! a scenari di non più ripresa. C'era un detto> salviamo il salvabile.
Questo non esiste più.

Smantellato il sistema produttivo si smantella anche,
LO SPIRITO D'INTRAPRENDERE.
Ad effetto domino, la fiducia, la crescita.
COSA POSSONO FARE LE RIFORME IN UN CONTESTO DEL GENERE.
niente. Down...

Archibald 14.01.15 17:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'Azz...l'ecs gost vraiter der premier nun è 'n fantasma,è 'n'angelo...

http://youtu.be/eTe8_NXhk7E

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.01.15 17:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

W L'ONESTA',AVANTI COSI' 5 STELLE

alvise fossa 14.01.15 17:21| 
 |
Rispondi al commento

W l'Onestà!
W M5S

Antonio . Commentatore certificato 14.01.15 17:19| 
 |
Rispondi al commento

VI SAREBBE BASTATO PINTUS

PER FARE IL PIENO ALLA MANIFESTAZIONE!

strategiafallimentare 14.01.15 17:12| 
 |
Rispondi al commento

trovo sensazionale come l'attaco a parigi sia passato già in second'ordine
sulla questione purtroppo ci stiamo giocando le sorti dell'europa tutta!
c'è però u risvolto altrettanto pauroso: come è possibile che il resposabile dell'intelligence italina in televisione (piazza pulita) dichiari che tutto è sotto controllo, quando da decenni in Italia delitti efferati (ultimo oggi di una anziana massacrata)sono quasi all'ordine del giorno e molti qei quali nella più assoluta impunità?
preciso anche che la stragrande maggioranza di questi reati e delitti è commessa da persone immigrate, clandestinamente o no
Questo per dire che accanto alla minaccia di attentati terroristici (probabili)abbiamo la cruda e brutale realtà di una lunga scia di sangue a cui nessuno pensa di porre fine ...figuriamoci poi se dovesse ( dio ci salvi) succedere un attentato terroristico.

mario bulgarelli 14.01.15 17:00| 
 |
Rispondi al commento

_______

qui l'insediamento di Napolitano 2006

porto il video a quando dice che sarà il presidente anche di chi non lo ha votato...e che rispetterà la Costituzione (inizio del video)

almeno quello era l'auspicio...poi si è venduto alla Troika ed il Regime

http://youtu.be/HEgMNPqQ4Dw?t=36m15s

a 3 minuti parla di immaturità politica di cui era certo che sarebbe migliorata...

invece ora siamo il 2015 ed è peggiorato tutto..


john buatti 14.01.15 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Non attinente al post.
FIDUCIA: DA COSA E PER COSA, IN BASE A CHE'?

Il nostro tessuto socio-economico formato da: aziende
artigiani, negozianti, dipendenti pubblici e l'uomo qualunque, li ascoltate?
Le persone ti dicono molto senza dire nulla.
Avete mai estrapolato sentimenti di fiducia o positività? Salvo casi sporadici? Quando un imprenditore ha perso la fiducia e licenzia indiscriminatamente (causa crisi) significa che sta licenziando indirettamente il suo tenore di vita distruggendo, la sua stessa azienda.
La crisi ha sempre un epicentro.
L'epicentro va gestito con politiche di contenimento.
>POSSIBILMENTE PRIMA... distrutta la positività-fiducia.
–Distrutta la positività-fiducia> panico-ansia
–Panico-ansia> crollo dei consumi.
–Crollo dei consumi> crollo della domanda.
–Crollo della domanda> crollo della produzione.
–Crollo della produzione> crollo della fiducia.
–Crollo della fiducia> crollo prestiti o indebitamenti.
–Crollo dei prestiti o indebitamenti> rarefazione dei beni acquistati
–Rarefazione dei beni acquistati> aumento dei beni invenduti.
–Aumento dei beni invenduti> crollo dei prezzi da prima gonfiati
–Crollo dei prezzi da prima gonfiati> impoverimento psicologico
–Impoverimento psicologico> impoverimento reale
–Impoverimento reale> paura dell'impossibilità di pagare i debiti.
–Paura di pagare i debiti> eliminazione del superfluo.
–Eliminazione del superfluo> CRISI INFINITA.
–Crisi infinita> aumento delle tasse
–Aumento delle tasse> CROLLO INDUSTRIALE.

Questi sintomi sono sistemici...
Ecco le sregolatezze che distruggono la crescita.
Più chiaro di così! Riforme? Altro che riforme, esse devono sganciarsi dalla crescita omogenea.

Archibald 14.01.15 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#..Napolitano lascia dopo nove anni di colle.
Sniffarle era l'unico modo per firmare quello schifo di leggi.

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 14.01.15 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il capo dello stato si è dimesso è stato in discussione al principio del suo schierarsi con i poteri forti della partitocrazia della casta indiscussa dei privilegi a senzo unico lui stesso contro opposizioni nuove 5 stelle partito non colluso col sistema dei magna magna in vigore nei palazzi governativi con lobby nei salotti pronti a tangenti di destra e sinistra tutti pronti a mangiare apetteremo il nuovo del vecchio come piace a renzi il magna magna continua......

antony gentile (antonelli), pavona Commentatore certificato 14.01.15 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Perdonatemi il fuori tema ma sono disgustata, in rete c'è un bambino di 9/10 anni che assassina due uomini , con un sedicente "uomo adulto"che gli ordina di sparare .
Ma santo dio ma che cosa siamo diventati?!? Nemmeno i nazisti di hitler facevano sterminare i prigionieri dai bambini!!!!!
E sto parlando di Hitler!!!!
Sto CAXXO di Isis chi lo finanzia???
Sta CAXXO di Europa perché si e'messa contro a Putin??
Ste CAXXO di religioni hanno fracassato l'anima , vogliamo uno stato laico , Israele se la scazzi con da sola con i musulmani palestinesi, e il nostro caro Papa stia in Vaticano e chiuda la bocca che di guerre orrori massacri e bambini violati per sempre ne abbiamo le palle piene , le religioni stanno distruggendo il mondo basta !!!!
Infine il Senatore Mckaine che va a pranzo e cena con Al Bagdadi leader dell'Isis almeno avesse la decenza di non farsi fotografare con questi assassini mostri gli Stati Uniti e la cara UE ci devono parecchie spiegazioni E SUBITO!!!

Lia 14.01.15 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io mia moglie e mio figlio ci saremo.
ORGOGLIOSI DEL M5S

luca Tegoni, parma Commentatore certificato 14.01.15 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Voi , nel blog inoltrate molti argomenti, a volte di poca importanza , solo par mantenere la doppia uscita giornaliera, ma su questo discorso mi sembra che vi manchi un pò d'astuzia a riguardo di segliere i punti più forti che hanno molto ferito gli italiani al fine di catturare molte nuove preferenze verso il M5S come sta facendo Salvini anche se proviene da un partito di una brutta reputazione. Se non imparate ad aprire nuove strade per convincere il popolo italiano il movimento è un sistema politico che si muoverà ben poco in avanti nei prossimi anni.
Io son molto amareggiato per il fatto che agite principalmente in un sistema come con la rete seguito in gran parte dai giovani.. ed il resto degli italiani ..non esistono ??

Giovanni P., vicenza Commentatore certificato 14.01.15 15:37| 
 |
Rispondi al commento

PER NON DIMENTICAR LA LIBERTÀ!

Nella speranza che la notte dell'onestà accada a Presidente della Repubblica ancora da eleggere, così potremo far sentire più forte la nostra voce e "risvegliare" qualcun altro.

Arrivederci e grazie.

p.s.

Quando parlo di prestare attenzione ai continui errori sul Blog, non lo faccio per saccenza, lo faccio perchè al Blog lo voglio bene.

p.s.1

La bannatura dello staff 878 è una cosa semplicemente senza senso, se un senso ce l'ha, ditelo!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.01.15 15:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un vecchio e un bambino..si preser per mano..
fiulì fiulà... Bello il discorso sull'onestà
peccato capiti mentre l'Europa va a pezzi e la guerra bussa insistentemente alle nostre porte.
L'onestà è un bene, ma a volte non basta.

claudio n., desenzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.01.15 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

emeriti....bon pomeriggio

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.01.15 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pietro Ancona

La disgrazia italiana

la presidenza di Giorgio Napolitano durata nove lunghissimi interminabili anni è stata una disgrazia per l'Italia molto di più dello smottamento a destra e populistico dell'elettorato che ha portato al ventennio di Berlusconi ventennio che si sta prolungando con il suo ragazzo di bottega Matteo Renzi.

Perchè è stata una disgrazia? Perchè il presidio della Costituzione per la salvezza dei principi di libertà giustizia sociale e democrazia contenuti nella Costituzione non è stato difeso. . Perchè si è accentuata la subordinazione dell'Italia agli USA con la scellerata guerra alla Libia ed il massacro di Gheddafi e la sua famiglia che hanno privato l'Italia della sua Lombardia del Sud (la Libia aveva un rapporto impor esport con l'Italia di cinquanta miliardi di euro e occupava circa centomila italiani dagli imprenditori agli ingegneri ai lavoratori specializzati). La guerra alla Libia ha accentuato il declino italiano. Perchè l'Italia ha continuato a stare nella UE ed ha perso la sua autonomia e la sua sovranità politica e monetaria.

Nel corso della sua presidenza si sono compiuti due terribili misfatti uno dei quali accompagnato da uno scandalo sociale terribile: la nascita in Italia di una nuova categoria di infelici quella degli esodati. Il sistema pensionistico è stato manipolato e ridotto molto al disotto della garanzia di sussistenza dei pensionati. Inoltre ci vorrà quasi mezzo secolo per prendere per intero il misero assegno.
In questo caso, nel caso della legge Fornero, l'azione di Napolitano non è stata di garante dei diritti garantiti dalla Costituzione ma al contrario è stata di spinta fino al vero e proprio mobbing dei sindacati ad accettarla.
Inoltre è stato parte in causa nella Job Act che ha abolito il diritto al lavoro ed ha spinto molto il suo intervento per ottenere il consenso dei sindacati .

Tutte le leggi ad personam e porcherie come l'abolizione del falso in bilancio proposte da Berlusconi sono state appro

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 14.01.15 14:33| 
 |
Rispondi al commento

_____________

Voglio mettere un po controluce gli annunci euforici di Marchionne dei possibili 1000 assunti interinali per l'aumento di richiesta per la Jeep e la 500x (non per tutti i modelli) con cui cerca di dare una stampella per camminare a Renzi dopo il Jobs Act di cui non sa cosa ci sia dentro...

addizionate gli esuberi sotto e vedete se superano le assunzioni sopra

---


Dall’Ue 1,2 milioni di euro per 777 lavoratori licenziati dalla Fiat in Polonia
Gli esuberi, in tutti 1500, furono la conseguenza della scelta dell’azienda di non puntare più su quello stabilimento e affidare a quello di Pomigliano D’Arco il compito di produrre la Panda Classic che fino al 2013 veniva prodotta a Tychy
http://www.eunews.it/2014/11/12/ue-aiuta-i-lavoratori-licenziati-dalla-fiat/25002

Almaviva, mille esuberi
Due sedi saranno accorpate
http://livesicilia.it/2014/12/22/almaviva-mille-esuberi-due-sedi-saranno-accorpate_580251/

Confermati gli esuberi alla Irma di Melfi
Nell'azienda dell'indotto Fiat operai in cassa integrazione da gennaio
Ufficializzato anche il numero dei lavoratori in esubero: ben 107 unità
http://basilicata.basilicata24.it/cronaca/confermati-esuberi-irma-melfi-14120.php


Indotto Fiat, confermati 107 esuberi alla Irma di Melfi. Fismic: “Situazione drammatica”
http://www.immediato.net/2014/06/05/indotto-fiat-confermati-107-esuberi-alla-irma-di-melfi-fismic-situazione-drammatica/


Dopo lo sciopero di Landini, Marchionne blocca gli straordinari della Maserati. Sospesi i trasferimenti da Mirafiori 500 in cassa integrazione
http://www.ilgiornale.it/news/economia/fiom-crea-500-esuberi-fiat-1029662.html


Licenziamenti alla Fiat
per il giudice sono illegittimi
Accolti i ricorsi individuali di Barozzino, Lamorte e Pignatelli

http://www.ilquotidianodellabasilicata.it/news/cronache/729924/Licenziamenti-alla-Fiat--per-il.html

Fiat minaccia chi si ammala: «Rischiate il licenziamento»

http://ilmanifesto.info/fiat-minaccia-chi-si-ammala-rischiate-il-licenziamento


E' con viva e vibrante soddisfazzione che me ne ...vado!
Figurati come vibrano i 5 stelle e come son giulivi gli altri!
ps: per coloro che hanno la memoria corta il m5* è stato l'unico a voler l'impeachment del monarca!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.01.15 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'OT
Ma il Monarca non era rimasto su richiesta del regime(alfano,Bersani e letta) perchè il momento era critico.
Mo.... è migliorato?
Forse mi sono perso qualcosa.....
Belin come hanno infinocchiato gli Italiani!!!!
Evvai Renzi, chiudi la partita!
Non ci meritiamo altro!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.01.15 14:25| 
 |
Rispondi al commento

CITTADINI di SERIE A e B
Puntata numero 6
2) L'edilizia
Per attivare il settore edilizio si seguono due direttrici, che hanno delle implicazioni utili alla ripresa dell'attività lavorativa e mirata a migliorare il tipo di vita del cittadino.
A) Nelle città con popolazione superiore ai 200.000 abitanti, per ciascun quartiere, è liberata un’area da 4 a 8 case, le più fatiscenti e anti igieniche, dove i costi di manutenzione e di ristrutturazione sarebbero proibitivi.
In anticipo sull'abbattimento delle case obsolete, si costruiscono nuove case periferiche alla città, dove alloggiare gli abitanti.
Nell'area liberata, si costruiscono nel sottosuolo dei parcheggi per le auto ed in superficie un centro d’incontro per la popolazione del quartiere ed attrezzature sportive per i giovani.
Le strade della città decongestionate dal parcheggio delle auto in suolo pubblico, permettono un parziale incremento del traffico veicolistico.
I costi di costruzione delle case e dei parcheggi sono ricuperati con la vendita o l'affitto di questi beni ( case periferiche e parcheggio veicoli).
B) Lungo le coste d'Italia si attivano costruzioni di centri turistici, con crediti agevolati a persone che vogliono cimentarsi in quest’attività, favorendo gli introiti di valuta pregiata al nostro Paese e il lavoro per i cittadini (potete sempre vedere ed imparare dai centri costruiti in Marocco, in Tunisia, in Turchia) che a tempi brevi ridurranno il flusso turistico nel nostro Paese, se non ci comporteremo in modo simile a quanto loro hanno fatto.
Per le autorizzazioni alle costruzioni da parte delle Autorità, vale la procedura, che se entro tre mesi non si ha risposta dagli Enti preposti al piano regolatore, l'autorizzazione è tacita, ma sono responsabili se le costruzione deturpano il paesaggio o sono pericolose.
Vedrete che opereranno in tempo utile.

romano panagin 14.01.15 14:25| 
 |
Rispondi al commento

OoooKKKKKeeeeiiii: ma la procedura dei bonifici sulle donazioni?
Non potendo partecipare almeno un sostegno materiale noooo?

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.01.15 14:13| 
 |
Rispondi al commento

ok!

p abblo 14.01.15 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori