Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Renzie, il fottiaziende

  • 68

New Twitter Gallery

renzi_fottiaziende.jpg

"La legge di stabilità del fantastico duo Padoan-Renzi ha sfornato l'ennesimo termine inglese: SPLIT PAYMENT. Il termine altisonante, in sintesi, è il mancato pagamento dell'iva al fornitore da parte del committente che intrattiene rapporti con la PA.
Da gennaio 2015 se io ho emesso fatture, e personalmente la mia impresa l'ha fatto, nei confronti di enti che vantano crediti dalla PA,si trattengono l'iva della mia fattura che va direttamente all'erario. Dall'oggi al domani tutte le imprese che aspettano soldi dalla PA si vedranno decurtata l'iva e di conseguenza saltano tutti i piani economici presenti e futuri aziendali.
L'impresa si dovrà rivolgere poi allo stato per avere il rimborso trimestralmente con i relativi ritardi notissimi di tali rimborsi. Ancora una volta lo stato colpisce le aziende oneste che si comportano correttamente per colpire i grandi NOTI evasori mettendo le imprese ancora più alle strette con la già pressante crisi creditizia di liquidità. A proposito dei prestiti bancari: io l'ho ottenuto. Dopo 3 anni la banca mi ha erogato 20.000 euro con un tasso medio non agevolato.
Per ottenerlo io e il mio socio abbiamo dovuto mettere garanzie personali,le nostre abitazioni appunto,altrimenti,nonostante abbia un rapporto decennale con la banca,non avrei ottenuto nessun prestito. Paradossalmente ho dovuto chiedere un prestito per i ritardi che la PA ha nei miei confronti.
La mia azienda è in utile ma non ho i soldi e devo pagare gli interessi bancari per sostenere le spese ordinarie. Ma come si fa a fare impresa in Italia con questa gente? Mentre ti fai i tuoi conti ti tagliano i tuoi crediti con una arroganza ed una superficialità senza precedenti.
Sono come i ladri di bicicletta, ti prendono la bici ormai ultimo mezzo per andare a lavorare." bruno p., napoli

Cerca il banchetto per firmare contro l'euro più vicino a te cliccando su questa mappa:
banchettieuro_d.jpg

PS: Il tuo contributo per il referendum sull'uscita dall'euro è importante:
- organizza il tuo banchetto e segnalalo su questa mappa (che sarà in continuo aggiornamento)
- scarica, stampa e diffondi i volantini informativi (1. Motivi per uscire dall’euro 2. Domande Frequenti sull’euro)
- fai conoscere a tutti i tuoi contatti questo nuovo sito sul referendum http://www.beppegrillo.it/fuoridalleuro


cale_altavor.jpg

19 Gen 2015, 12:35 | Scrivi | Commenti (68) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 68


Tags: Bruno p., crediti PA, impresa, iva, PA, Padoan, piccolo imprenditore, pmi, Renzi, Renzie, Split Payment

Commenti

 

Sono MR LARRY BUKNOR, un legittimo, testato e affidabile, nonché un usuraio stimabile. Siamo una società con l'assistenza finanziaria. Noi prestiamo fondi a privati, le aziende che hanno bisogno di assistenza finanziaria, che hanno un buon credito o bisogno di denaro per pagare le bollette, di investire per affari. Voglio usare questo mezzo per informare che rendiamo assistenza beneficiario affidabile come sarò lieto di offrirvi un prestito. Prestito minimo di 1.000 e un massimo di 50 milioni Gbps Euro e USD con e tasso di interesse gradevole di appena il 2%, attendo la vostra risposta attraverso questo indirizzo email: worldbestloans@gmail.com

MR LARRY BUKNOR 26.02.15 00:50| 
 |
Rispondi al commento

.

nando ., parma Commentatore certificato 26.01.15 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Non solo lo Split payment genererà problemi finanziari ma anche l'ampliamento del reverse charge di cui alla legge di stabilità 2015.

silvia angelini 23.01.15 10:54| 
 |
Rispondi al commento

La targa dell'auto blu di renzie è
SA 666 JA
Da notare che in ebraico antico, saja significa colui che serve divinità pagane.
Sul 666 mi pare che non ci sia nulla da aggiungere.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.15 21:51| 
 |
Rispondi al commento

RENZI A CASA,MA PRIMA IN GALERA

alvise fossa 20.01.15 17:35| 
 |
Rispondi al commento

E ANCHE OGGI VIENE CONFERMATA LA DISONESTA' POLITICA CHE STA DISTRUGENDO L'INDUSTRIA ITALIANA SVENDENDOLA AGLI STRANIERI O COSTRINGENDOLA ALLA DELOCALIZZAZIONE.
VI RICORDATE MORETTI?? L'EX AMMINISTRATORE DELLE FERROVIE DI STATO?? BE QUANDO ERA A.D. DELLE FERROVIE PERCEPIVA UNO STIPENDIO ANNUO DI 860.000,00 EURO E CIOE' 72.000,00 EURO MENSILI.
ALLORA SI PROPOSE DI RIDURRE IL SUO STIPENDIO E LUI RISPOSE " IL MORETTI PARASSITA" CHE NON AVREBBE MAI ACCETTATO.
EBBENE IL GOVERNO ATTUALE GESTITO DAL BUFFONE RENZI HA TRASFERITO IL MORETTI ALLA FINMECCANICA.
OGGI IL MERETTI " EX SINDACALISTA" E' AMINISTRATORE DELEGATO DELLA FINMECCANICA, EBBEN NE STA' COMBINANDO UNA COSA VERGOGNOSA "CERTAMENTE CON LA COLLABORAZIONE DEI NOSTRI GOVERNATI DELINQUENTI "RENZI"- STA' SVENDENDO AI GIAPPONESI DELLA HITACHI LA NOSTRA PRESTIGIOSA INDUSTRIA DEL COMPARTO FERROVIE - LA SNAM ANSALDO BREDA -
SICCOME LA SNAM ANSALDO BREDA E' UN FIORE ALL'OCCHIELLO DELL'INDUSTRIA FERROVIARIA I CINESI SONO SUBENTRATI FACENDO CONCORRENZA ALLA HITACHI.
CINESI E GIAPPONESI SI CONTENDONO L'ACQUISTO DELLA NOSTRA INDUSTRIA.
BE CERTAMENTE CE' DA VERGOGNARSI AD AVERE DEI POLITICI SMANTELLATORI DELL'INDUSTRIA ITALIANA RICONOSCIUTA DI ALTA QUALITA' IN TUTTO IL MONDO.
I NOSTRI POLITICI?? VI RICORDATE IL CASO FIAT??
EBBENE IL MARCHIONNE A.D. DELLA FIAT HA ACQUISTATO,CON I SOLDI CHE LA FIAT HA AVUTO DAI NOSTRI GOVERNANTI IN DECINE E DECINE DI ANNI, LA CRAYSLER AZIENDA USA IN FALLIMENTO. EBBENE DOPO L'ACQUISTO IL MARCHIONNE HA TRASFERITO LA SEDE SOCIALE DELLA FIAT IN OLANDA, QUELLA FISCALE IN INGHILTERRA,QUELLA AMMINISTRATIVA A DETROYT, E LUI IL MARCHIONNE HA LA RESIDENZA IN SVIZZERA. RISULTATO:TUTTO IL GRUPPO FIAT PAGA LE TASSE ALL'ESTERO. BEL C....ZO DI CAPOLAVORO. INOLTRE LA FIAT HA CHIUSO TERMINI IMERESE, RIDOTTO LA PRODUZIONE A MENFI E POMIGLIANO. E NESSUN NOSTRO POLITICO E' INTERVENUTO PER IMPEDIRE QUESTO SMANTELLAMENTO. POLITICI SIETE PARASSITI, DELINQUENTI,PAPPONI, MAGNACCI, FATE SCHIFO DELINQUENTI. VERGOGNA

Gianni Gutti, Roma Commentatore certificato 20.01.15 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S ha dimostrato come con l'iniziativa dell'auto riduzione dello stipendio dei propri parlamentari sia possibile raccogliere una considerevole somma di euro da destinare alle piccole Imprese.
In questo governo NON LEGITTIMATO dal popolo si stanno compiendo le più nefande catastrofi che neanche il nano Bastardo in 20 anni era riuscito a fare. Le cose vano di male in peggio e l'unico momento in cui gli Italiano vengono ascoltati è il voto. BISOGNA ANDARE A VOTARE SUBITO e con un pò di sale in zucca.

ALVARO S., VENARIA Commentatore certificato 20.01.15 10:01| 
 |
Rispondi al commento

IO CREDO CHE C'E' UNA VOLONTA' INTERNAZIONALE " CON LA COLLABORAZIONE DEI NOSTRI POLITICI DELLA MASSIMA DISONESTA' " DI SMANTELLARE IL NOSTRO SISTEMA INDUSTRIALE E IL BENESSERE CHE LA POPOLAZIONE ITALIANA SI E' COSTRUITO "CON TANTI SACRIFICI" DAL DOPO GUERRA IN POI.
I NOSTRI PARASSITI POLITICI "IN COLLABORAZIONE CON NAZIONI DOMINANTI" STANNO VOLONTARIAMENTE AUMENTANTO L'IMPOSIZIONE FISCALE A DANNO DELLE INDUSTRIE IN MODO CHE SVENDANO AGLI STRANIERI O DELOCALIZZANO ALL'ESTERO.
I RISULTATI?? L'INVASIONE DEI CINESI CHE ACQUISTRANO AZIENDE IMPORTANO LAVORATORI CINESI E IMPORTANO DAL LORO PAESE LA SCHIAVITU'.
LA FRANCIA CHE SI STA ACCAPARRANDO I MIGLIORI MARCHI ITALIANI.
I TEDESCHI CHE SI STANNO APPROPRIANDO DELL'INDUSTRIA SIDERURGICA ITALIANA DELOCALOZZANDO IN GERMANIA LA PRODUZIONE E I BREVETTI ITALIANI " VEDASI LE ACCIAIERIE DI TERNI.
IL RISULTATO?? TANTA DISOCCUPAZIONE,INCREMENTO COSTANTE DELLA POVERTA DELLE NOSTRE FAMIGLIE A CAUSA DELLA DISOCCUPAZIONE.
INCREMENTO DELLE TASSE DA STROZZINAGGIO " SONO LE PIU' ALTE D'EUROPA"
E I NOSTRI POLITICI?? BE LORO SONO I PIU' PAGATI E DISONESTI AL MONDO.
COSA BISOGNEREBBE FARE??
1)IN NOME DELLA SPENDING REVIEV RIDURRE IL PARLAMENTO A 400 PARLAMENTARI.
2)ELIMINARE IL SENATO E SOSTITUIRLO CON I 12 PRESIDENTI DELLE REGIONI LASCIANDOGLI SOLO LO STIPENDIO DI PRES.REGIONALI.
3)RIDIZIONE DEI DIPSNDENTI DEL GOVERNO DEL QUIRINALE E LIVELLAMENTO DEI LORO STIPENDI ALLA MEDIA NAZIONALE " 1200- 1400 EURO AL MESE" E MANDIAMO A FA...LO I 2 BARBIERI CHE GUADAGNANO 120.000,00 EURO ALL'ANNO".
4) ELIMINAZIONE DELLE PROVINCE - CI BASTANO LE REGIONI E I COMUNI.
5) PORTARE SUL TERRITORIO TUTTI I POLIZIOTTI E SOSTITUIRLI NEGLI UFFICI CON DIPENDENTI OGGI IN CASSA INTEGRAZIONE.
6) CONTRASTARE E RIMPATRIARE L'INVASIONE DEGLI EXTRA COMUNITARI ESPELLENDO IMMEDIATAMENTE TUTTI GLI ZINGARI" HANNO NEL LORO DNA IL FURTO E L'ACCATTONAGGIO.
7)ALLONTANARE DAL GOVERNO TUTTI GLI INQUISITI, I CONDANNATI E IMPORRE SOLO 2 LEGISTRATURE.
IN GALERE I DISONESTI POLITICI.

Gianni Gutti, Roma Commentatore certificato 20.01.15 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1) RISPONDO ALLA DOMANDA POSTA NELL’ARTICOLO: “La mia azienda è in utile ma non ho i soldi e devo pagare gli interessi bancari per sostenere le spese ordinarie. Ma come si fa a fare impresa in Italia con questa gente? Paradossalmente ho dovuto chiedere un prestito per i ritardi che la PA ha nei miei confronti.” ***** RISPOSTA: E’ un sistema fatto appositamente e studiato in intesa dai vari ministri dell’economia corrotti con il mondo delle banche. In SOLDONI: La tua ditta fa utile e questi lobbistici sono molto attratti dalla tua ditta. La tua ditta ha un margine, e loro, grazie ai ritardi di pagamento, fanno confluire nelle banche gli interessi che sei costretto a pagare per il denaro che non ti sganciano e che ti appartiene. Ma perché non lo chiede la PA i prestiti alle banche per pagarti? Perché la PA non ha la tua casa e quella del tuo socio, ma alla fine è come se fossero sue tanto che, alla fine, le vostre case fanno da garanzia alla loro insolvenza che a monte vede proprio la PA con i suoi amministratori collusi con il sistema finanziario delle banche (ricordiamoci i congelamenti di TREMONTI per far quadrare con inganno il bilancio entrate uscite dello Stato, e mandare gli impresari in banca a chiedere soldi per pagare gli stipendi e di conseguenza pagare anche gli interessi per ogni stipendio elargito proprio alle banche). Tutto questo la Banca lo sa, e il legiferatore criminoso ammanicato con il sistema finanziario pure. Non è un caso che nel mondo politico italiano si trovino: o fannulloni incapaci a dettare legge contro le Lobbi, o faccendieri pregiudicati che hanno subito condanne mentre operavano nel mondo economico.

roberto f., padova Commentatore certificato 19.01.15 23:28| 
 |
Rispondi al commento

2) Carissimo Bruno P. di Napoli, chiedi a Galan se le fatture emesse per i sassi che provenivano della “sua” cava acquistata con i proventi del malaffare per il MOSE erano insolventi: vedrai che sono stati sbloccati ed erogati con decreto di urgenza, e sono già tutti sotto i materassi del paperon de paperoni e della banda bassotti. Purtroppo gente come te per loro ha solo un torto, di essere onesta, di non pagare tangenti e di non essere un evasore che olia la manica dei funzionari: e questo è sufficiente per essere perseguitato dopo aver lavorato. MANDIAMOLI TUTTI A CASA (PD-PDL-LEGA) !!! PER PADOAN. Mi interrogo! Che ministro di economia sarei se non vedo questo aspetto, se non ho il discernimento di capire che muovendo la finanza in questa direzione i miei concittadini stanno sempre peggio? Sarei un ministro incapace che gode di enormi vantaggi personali per il ruolo che occupo, ma uguale a quelli che mi hanno preceduto: un fannullone che vive sulle spalle di chi lavora con rischio e fatica ogni giorno. PER M5S: Aspetteremo in vano se alla base non c’è una svolta tenace verso l’onestà e la legalità che riesca a radiare politici e licenziando in tronco attraverso nuove legge tutti i personaggi istituzionali iscritti alle logge massoniche. Parlo di adepti dentro all’ordine che creano protezione ai corrotti quali certi procuratori, giudici, magistrati, o esponenti delle forze dell’ordine e della finanza, certi generali, amministratori locali, dirigenti sanitari, politici, tributari ecc. ecc. spesso faccendieri in complicità con il cancro della corruzione che ha devastato il paese, compromettendo il futuro dei nostri figli.

roberto f., padova Commentatore certificato 19.01.15 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Spiegatemi voi, dato che i grandi economisti che sono stati al governo (facendo solo danni) non hanno fatto ciò che anche una massaia capirebbe....detassare la piccola e media impresa ....ma caxxo ci vuole tanto per capirlo??...o dobbiamo aspettare che delocalizzino tutti??.....il prossimo ministro dell'economia chi sarà, Tafazzi??

pierangelo albertini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.01.15 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Articolo che io personalmente considero redatto in modo "confuso" (diciamo così).
Consiglio la lettura di:
http://www.ecnews.it/fisco-lavoro/soggetti-398-split-payment-problema-finanziario
.

Ivan Italico 19.01.15 19:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusa, forse non ho capito.

Ma l'iva di cui parli, non e' "iva a debito" che comunque deve essere riversata mensilmente o trimestralmente al fisco?

Enrico Richetti, Carmagnola (To) Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 19.01.15 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah già.. ma per Renzie il problema del mercato italiano era l'art. 18...

Simone L. 19.01.15 16:01| 
 |
Rispondi al commento

La vera domanda è: Ma Grillo dove sta?
Ma è possibile che uno che vuole essere il Capo assoluto di un Partito (Meno ipocrisia i movimenti non entrano in parlamento) non c'è mai ? Beppe sei Stanchino? bè allora fatti da parte e lascia il posto a chi ha voglia di lavorare che in Italia di fannulloni ce sono anche troppi!

F. F. Commentatore certificato 19.01.15 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E no caro Bruno più che ladri di biciclette qui c'è gente che dirige l'azienda Italia che bara
ha barato e continuerà a barare finchè non cambierà la musica.

Ma quella musica la dovranno comporre gli italiani se vorranno veder cambiare i suonatori
ed è una musica semplice fatta di tante x al simbolo giusto

solo M*****

un saluto ai monelli del blog ed anche a Beppe che ha la pazienza di un elefante con questa nazione

old dog 19.01.15 15:03| 
 |
Rispondi al commento


La storia umana è stata macchiata da guerre che l’uomo ha combattuto nel tentativo di eliminare l’ingiustizia e instaurare la felicità per i giusti.
Arjuna , ispezionando le linee di battaglia, fu preso dallo sgomento al vedere stretti parenti schierati l’uno contro l’altro su fronti opposti.
Vedendo davanti a sé tutti coloro a cui era unito da legami d’amicizia o di parentela, Arjuna, il figlio di Kunti, fu preso da una grande compassione e si rivolse al Signore. Arjuna disse: Caro Krishna, nel vedere i miei parenti schierati davanti a me in linee bellicose, sento le mie membra tremare e la mia bocca seccarsi. Tutto il mio corpo rabbrividisce e i capelli mi si rizzano”. “Dopo aver così parlato sul campo di battaglia, Arjuna lasciò cadere l’arco e le frecce e si sedette sul carro, sopraffatto dal dolore”.

Esortando Arjuna a compiere il suo dovere di soldato, e giustificando la guerra, Krishna, l’auriga di Arjuna, disse: “Ma se rifiuti di combattere questa giusta battaglia, certamente peccherai per aver mancato al tuo dovere e perderai così la tua fama di guerriero. Combatti per dovere, senza considerare gioia o dolore, perdita o guadagno, vittoria o sconfitta; così non incorrerai mai nel peccato”.
Bhagavad-gita II.33, 38.

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 19.01.15 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, visto che andate su sky e non tutti possono permetterselo, perchè non chiedi di mandare in chiaro le interviste tue e dei nostri sul canale "cielo" che è di proprietà di sky?
Almeno anche i comuni mortali che non si possono permettere sky e quelli come me, che i film se li vede in striming pirata, perchè non ho intenzione di dare i miei soldi a una multinazionale, potranno sentire cosa dite.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 19.01.15 13:51| 
 |
Rispondi al commento

ciao Bruno , grazie per il post e per le informazioni .. un carissimo saluto !

antonello c., pescara Commentatore certificato 19.01.15 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Sarei curiosa di sapere se l'ottantenne votante il PD capsce il linguaggio del suo idolo o se invece è di quelli che dice con orgoglio: "ho votato sempre a sinistra e voterò a sinistra fino alla morte".

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 19.01.15 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La cosa sconcertante di questo strano paese è il fatto che stiamo assistendo, in merito alle prossime votazione per il presidente della repubblica, al solito balletto di nomi che il ninfo o la ninfa di turno ,quasi godendo, ci propinano giornalmente. A parte i nomi, alcuni da brivido blu , a nessuno di questi signori è venuto in mente di dire che qualunque sia alla fine l'eletto, se ci sarà una fine o un eletto, sarà il prodotto di un parlamento eletto con una legge elettorale incostituzionale e che molti degli elettori sono inquisiti, per cui non dovrebbero essere lì a votare.
Riflettiamo bene su tutto ciò:" E' possibile che il presidente della repubblica, garante del popolo sovrano (a parole) possa scaturire da questo parlamento?

vincenzo s., lamezia terme Commentatore certificato 19.01.15 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La domanda è: quando gli Italiani capiranno che è ora di non votarli più questi??? Non votare è quasi come votarli. L'unica alternativa è cambiare canale!!!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.01.15 13:16| 
 |
Rispondi al commento

I posti dirigenziali delle PA sono prevalentemente occupati da inseriti della casta .. così che ci sia un giro stretto di spartizione di appalti ( diverse forniture ) , che tornano in mano alle stesse ditte appaltatrici .. Chi dovrebbe intercedere spesso ha chiuso e chiude un'occhio , per non dire che diventa temporaneamente cieco , e vai con le gare d'appalto a chiamata diretta e a massimo ribasso con fatturazioni false a carico della collettività , dello Stato ..
Ho avuto modo di osservare diversi arresti per truffa ai danni dei fondi pubblici in appalti della PA ..
Finchè non verranno fatte nel dovuto modo le gare d'appalto , magari controllate come sono controllati dalla Comunità Europea i Fondi FAS e i POR , saremo sempre al punto di dover leggere che ditte sane , oneste , che lavorano con dedizione e correttamente con le Pubbliche Amministrazioni , devono tirare il collo perchè non arrivano i soldi per pagare l'onere del servizio , mentre alle false appaltatrici o a coloro che camuffano le fatturazioni gonfiandole ad arte e talvolta senza neanche assolvere al servizio offerto , arriva il corrispettivo facendo perdere denaro pubblico inutilmente .
FERMIAMO TUTTO QUESTO .
( so benissimo che non sarà semplice ) .

antonello c., pescara Commentatore certificato 19.01.15 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Nonostante tutto bilancia commerciale intraEU + etraEU da gennaio a novembre 2014

germania + 183 miliardi
olanda + 50
italia + 33
francia (la malata d'europa) -60 miliardi
spagna (quella del miracolo europeo) -21 miliardi
portogallo -9 miliardi

(se vede che son piu' corrotti)

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 19.01.15 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Guarda che stanno pensando di mettere la targa pure alle bici......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.01.15 13:09| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE BRUNO!!!

Colgo quest'occasione per un mandarti un saluto ancora più grande!

W IL M5S

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.01.15 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la Costituzione é una cosa seria ..
detto dal PD ex - L il giorno dell'inciucio con incoronazione !!
.. assurdo !

https://www.youtube.com/watch?v=AyyZd96wt7g

antonello c., pescara Commentatore certificato 19.01.15 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La norma e una furbata per riuscire ad incassare l iva che altrimenti resterebbe sospesa fino al pagamento .

Non la ho letta , ma suona come far rientrare dalla finestra quello che e uscito dalla porta .
Ovviamente e una norma che fa trasparire una certa preoccupazione sul gettito iva

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 19.01.15 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Vorrai dire "per NON colpire i granfi NOTI evasori"...

Valerio Coppola 19.01.15 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto da qualche parte che Napolitano riceverà 880.000 euro l'anno tra stipendi e benefit , compresa una carrozza ferroviaria . Noi intanto a fare la fila per pagare bollette giganti , estorsioni della famigerata equitalia e bolli a gogo ! Perfino Mario Capanna si oppone con veemenza alla decurtazione del 10 per cento della sua pensioncina di cinquemila euro mensili . Questi ex comunisti sono molto coerenti con i dogmi della loro ideologia e l'applicano con grande umanità per aiutare i più poveri , quelli che devono vivere con quattrocento euro al mese !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 19.01.15 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Senza tenere conto che lo Split Payment, essendo una norma che tocca L'Iva, ha bisogno della autorizzazione Ue, GIà RICHIESTA. Ma se non verrà concessa (molto probabile, e dato che lo split payment dovrebbe portare maggior gettito secondo quanto indicato in Legge di Stabilità, quel maggior gettito mancato sarà compensato con....AUMENTO DELLE ACCISE. Capite?? non fanno leggi...SCOMMETTONO!!!!

adriano atzara, adriano.atzara@gmail.com Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.01.15 12:45| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE LEGGE IL BLOG ?
Moltissimi leggono il blog....figuriamoci se non lo legge il suo ..ARTEFICE...

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 19.01.15 12:32| 
 |
Rispondi al commento

NON SANNO PIU' DOVE ACCAPARRARSI I SOLDI E DISTRUGGONO LE IMPRESE, MA NON I LORO PRIVILEGI (con le loro partecipate,amici ecc.).
POSSIBILE CHE IL POPOLO DORMA ????

silvana rocca, genova Commentatore certificato 19.01.15 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono andato subito a chiedere al mio commercialista (la faccenda mi toccherebbe dal vivo in modo pesante) e mi ha detto che secondo lui (anzi lei perche' e' una donna) si applica alle associazioni e a regimi forfettari. se ne sapete di piu' ditemelo perche' c'e' un po di confusione. infatti mi sembra anche logico conoscendo il sistema italia: sul settore pubblico ci mangiano gli squali e i marpioni che ci si sono arricchiti , nessun politico li andrebbe a toccare , ovvio che una norma andrebbe a fottere solo i piccoli

angelo 19.01.15 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GUARDATE COSA SI E' PERMESSO DI DIRE QUEL PUZZONE DI GIORNALISTA FALLITO DI RONDOLINO ALL'ARIA CHE TIRA AD UN SIGNORE DEL PUBBLICO CHE HA VOTATO 5STELLE, LUNEDI' 19/01/2015 TRA LE 12.08 E LE 12.15 CIRCA

Lorenzo M., Piacenza Commentatore certificato 19.01.15 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro collega ti capisco amaramente. Per questo motivo ho spostato la mia azienda e vita In scozia dove ora risiedo. La mia nuova societá in Scozia non paga per due anni i costi bancari, come nuova societá, non versa L iva se non incassa e la Banca mi offriva alla apertura del conto 15 mila sterline per comprare beni strumentali utili alla societá senza garanzie.
E le tasse si fermano al 20%.

Mattia Traversa 19.01.15 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mastellaaaaa...è la dimostrazione che la Politica paga...seee...sulla pelle dei cittadini con le loro tasse!
Capite adesso perchè questa gente non ha mai lavorato?
Con questo è il quinto partito!
Adesso capite cosa vuol dire fondare un partito?
Vuol dire avere soldi a pioggia(contributi elettorali) non fare un cazzo per coloro che pagano e riempirsi le tasche senza sudore.
Vuoi diventare ricco?
Fonda un partito.
Crea una fondazione.
Fatti una banca.
Mettiti su una assicurazione.
Fatti una finanziaria....tanto coglioni che abboccano ce ne sono sempre!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 19.01.15 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravo bruno!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.01.15 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non doveva esserci un punto di raccoleta firme 17 sabato 17 a Riccione !?!?
Sono andato in piazza Ceccarini ma non c'era !

Massimo Vannucci 19.01.15 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Mi fa piacere questo post...grazie bruno...la dimostrazione che il Beppe legge il blog!
Dopo il post di Viviana e di harry è la dimostrazione che "qualcuno" ci legge!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 19.01.15 11:56| 
 |
Rispondi al commento

La foto spiega tutto...non servono parole!!!

nando ., parma Commentatore certificato 19.01.15 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Beppeeeeeeeeeeeeee,,mastella è tornato con un nuovo partito!!ahahahaha stroncalo subito!!!! :))))))))))))

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.01.15 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Hahaaahaaa.... è tornato Mastella!!Aiutooo...

nando ., parma Commentatore certificato 19.01.15 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori