Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#SalviniProEuro

  • 42

New Twitter Gallery

salvini_pro_euro.jpg

Caro Salvini,
prima volevi fare un referendum per uscire dall’euro per raccattare due voti, oggi che il M5S ha avviato le firme per una legge di iniziativa popolare per approdare a un referendum consultivo il referendum non si può più fare. Salvini non sa o fa finta di non sapere che il referendum proposto dal M5S è identico al referendum consultivo del 1989 che diede un mandato costituente al Parlamento europeo, infatti prevede una legge costituzionale ad hoc da far approvare in Parlamento: quella per cui stiamo raccogliendo le firme nei banchetti di tutta Italia.
Informati caro Salvini, informati e spara meno balle e cerca di uscire dall’euro con i fatti e non con gli slogan.

29 Gen 2015, 08:59 | Scrivi | Commenti (42) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 42


Tags: euro, fuoridalleuro, Lega Nord, legge di iniziativa popolare, referendum euro, Salvini

Commenti

 

Salvini spesso dice cose a noi vicine, io cercherei un alleanza con la lega, loro comandano al nord il M5S al centro Sud, solo cosi possiamo mandare a care gli altri.

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 30.01.15 22:56| 
 |
Rispondi al commento

sega - nord

da roma é ladrona -> ladrona a roma

antonello c., pescara Commentatore certificato 30.01.15 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Rubrica della cultura. Formazione sulla quale si fonda la preparazione dei dirigenti della LEGA.

Allievo del senatore Umberto Bossi con titolo di studio Radio Elettra per corrispondenza,fu il figlio "Trota", che a sua volta conseguì previo compenso il diploma di laurea Abanese con punteggio Trota e Lode, conferitogli tramite il recapito dalle Poste Italiane. Allievo del parlamentare Trota fu poi il Salvini, che ripiegò tra i politici della lega dopo il tentativo andato a vuoto di conseguire una laurea: 5 esami in 16 anni poi l'abbandono scolastico. Per cui stendiamo un velo pietoso quando parla Salvini, perché non dice balle sapendo di dirle, le dice perché non sa quel che dice. Protocollo di comportamento: non facciamo gli arroganti quando parlano gli ignoranti, con Salvini nella Lega la cultura è ben sopra la loro media.

roberto f., padova Commentatore certificato 29.01.15 23:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

riflessione sui 7 motivi perché l'italia fallirà sempre di più... come disse la tizia del governo monti "l'italia è falllita".... è vero l'italia è veramente fallita per 7 motivi, ripeto SETTE, che sono anche semplici da risolvere volendo.... ma se non vi spiace troppo quelli me li tengo per me quando deciderò di entrare in qualche altro partito e probabilmente ci scriverò su anche un libro da regalare alle persone che ritengo di valore... forse una copia per grillo e casaleggio quando torneranno al 3% la manderò.

brunobassi 29.01.15 23:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

riflessione su salvini...

non mi è stato mai molto simpatico col sorrisetto strafottente che aveva... ma devo dire che ora che è incaxxato veramente il sorrisetto è sparito e lo vedo più umano... più sincero...

non dimenticate che è un comunista di quelli che hanno capito che il comunismo non funziona.... un po come me che ho capito che il grillismo non funge....

forse non è completamente convinto delle ideologie leghiste ma probablimente ha dovuto prendere una decisione che è quella dell'egoismo per sopravvivenza che la poltica chiama "campanilismo leghista"..... ogni forma di egoimo porta male ... però ci sono dei momenti che non è possibile non essere egoisti... bisogna schierarsi e lui si è schierato contro la sua idea originaria.

brunobassi 29.01.15 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Riflessione sul trave e la pagliuzza....

I grillopatici stanno a scegiere tra brodi o altri quando l'italia è alla fame con i negozi vuoti che chiudono e con l'europa che sta implodendo su se stessa come un edificio con le fondamenta costruite sulla merda....

la firma sul progetto è anche quella di brodi o no?

lui ha fatto ... non si tratta di NON FARE ma di FARE!

brunobassi 29.01.15 22:53| 
 |
Rispondi al commento

riflessione sul proverbio "male non fare paura no avere"

un detto sacarosanto che stabilische che chi fa male riceve prima o dopo il contraccolpo ... ma mi voglio soffermare sulla MISTIFICAZIONE che certa politica ha fatto sul concetto di AGIRE e NON AGIRE... va da se che se non hai fatto nulla sei innocente.... è logico ... è chiaro ... è inequivocabile.... ma c'è un ma ... una delle tante MISTIFICAZIONI sinistre che nel passato si sono inventati una cosa per renderti COLPEVOLE sempre e comunque anche se NON HAI FATTO NULLA!

Si tratta della propaganda sinistra del "SEI COLPEVOLE PERCHE' NON HAI FATTO" questa o quella cosa che conveniva a loro.... con questo trucchetto retorico sono ingrado di FARTI AVERE PAURA ... di DARTI LA COLPA qualunqu costa tu faccia e anche se NON HAI FATTO NIENTE!

Questa follia è passata successivamente anche nei codici penali, perché come ben sapete, quando i politici si inventano una "STONZATA" poi questa stronzata, ad opera della stoltaggine umana, finisce per essere codificata in legge.

Ecco poveri sciocchini grillini .... ora vi ho spiegato come fa la sinistra a dare sempre la colpa a tutti e come fa grillo, compiando la sinistra, a dare colpa a tutti quelli che non gli piacciono... che non sono consoni al suo movimento.

Ma anche se oggettivamente qualcuno, sopratutto se occupa cariche di potere, può decidere di NON AGIRE per favorire un certo "ordine delle cose" secondo la sua convenienza personale o della sua lobby di appartenenza...... capite bene che ci deve essere un MECCANISMO molto più sofisticato di quello che c'è oggi per "normare" cose del tipo " obbligatorietà dell'azione penale" oppure "omissione di soccorso" e altre situazioni riguardanti il NON AGIRE.... perché altrimenti accusare qualcuno di NON AVERE FATTO QUALCOSA è PURA DIFFAMANZIONE e va punita PESANTEMENTE!

brunobassi 29.01.15 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Salvini e la mafia a milano non la metti su un barcone scassato e la mandi via?

bartolo angarano 29.01.15 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Possibile che non capite che prodi e Bersani sono nomi messi li solo per poter rompere il patto del Nazareno fatto da quei due (lupen e zenigata ) ???.......FORZA IL MOVIMENTO !!!

Emanuele l., roma Commentatore certificato 29.01.15 21:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ahahahahahah, invece voi contro l'euro, candidate Prodi, ahahahahahahahahah.
Fate ridere per non piangere.

Luca Mazzocchi 29.01.15 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con tutta l'acqua del po che si son bevuti....

nando ., parma Commentatore certificato 29.01.15 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Dovremmo portare questo fatto alla ribalta nazionale,
Salvini usa slogan elettorali , ma poi tradisce
l'anima poltroniera .
Vent'anni di spartizioni col nano, vent'anni di nulla travestito con slogan beceri.
Ma come si fà a votarlo ?

daniele f., capoliveri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.01.15 19:42| 
 |
Rispondi al commento

PER GRILLO, CASALEGGIO, PARLAMENTARI M5S
secondo me il primo nome fatto viene fatto per essere bruciato (vogliono in realtà Amato, Finocchiaro o chi?), e quindi per questo meriterebbe di essere appoggiato prima che faccia la stessa fine di Prodi. Mi pare abbastanza super partes e di un carattere ed uno spessore culturale e costituzionale notevole, mi pare anche persona che sa dire dei no, ha dichiarato come giudice costituzionale incostituzionale il porcellum e da presidente della repubblica manderebbe a mio parere l'italicum indietro alle camere. Ha poi avuto il fratello ucciso dalla mafia, e certi politici invece con la mafia parrebbe ci abbiano fatto accordi... in ultima analisi AL QUARTO SCRUTINIO CONSULTATE LA RETE PER LA SCELTA TRA MATTARELLA E SCHEDA BIANCA.
vi ringrazio per l'attenzione

Michele Borrielli 29.01.15 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma che volete da quel povero pirla del salvini il guru della comunicazione gli ha detto di sparare minchiate che tanto gli italiani capiscono un cazzo di leggi e politica e lui lo fa e con successo pure, da vedere quanto potrà continuare a sparare cazzate, visto i precedenti probabilmente starà a galla altri 10 anni tanto chi lo vota non ha voglia di vedere se sono cazzate o meno (Fornero docet), poi alla + brutta si allea con angeli, fi e gal e torna tutto come prima, alla faccia di quei 4 sempliciotti che gli danno il voto

Michele L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.01.15 19:05| 
 |
Rispondi al commento

a sal vini smetti de beve che ti fa male e ti fa dire un sacco di cassate mo ritorni al 5% perchè i voti se li riprende er nano cosi finite tutti e due raccontafrottole

maurizio b., roma Commentatore certificato 29.01.15 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Le chiacchere stanno a zero per tutti per adesso, finche' non si governa, ma nella scelta del presidente (vedi imposimato prodi bersani) pro o contro euro nel m5s, personalmente, c'e' solo da vergognarsi (o non la si reputa la regina delle battaglie, il che e' ancor peggio)

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 29.01.15 18:01| 
 |
Rispondi al commento

È inutile che vi aggrappatè a Prodi e Bersani erano dei nomi messi li solo per rompere il patto del Nazzareno. Penso che nessuno del m5s voglia veramente questi due. Pensate piuttosto tutte le porcherie che ha fatto la lega quando governava insieme ad un condannato.

Armando ., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.01.15 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

swmplice coda di paglia

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.01.15 17:20| 
 |
Rispondi al commento

MATTTEO SALVINI A CASA,INSIEME A TUTTA LA LEGA

alvise fossa 29.01.15 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Quanta invidia da parte di chi subisce le decisioni altrui

diamanti alessandro 29.01.15 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Presto presto grilletti ... il vostro capo "porcaboia" vi ha scritto di andare rapidi a votare quel sacco di letame ...

su su su fate vedere quello che siete ... realmente

Bruno Gilmozzi, Bergamo Commentatore certificato 29.01.15 16:40| 
 |
Rispondi al commento

regola numero uno ... coerenza

Salvini ha dichiarato più volte, GIUSTAMENTE,che prodi (minuscola di rogore) lurido demone cristiano non è assolutamente eleggibile.

Voi che fate ? ... il 20% del vostro presunto elettorato vorrebbe averelo come presidente ...

e poi fate i banchetti per raccogliere firme per uscire da euro ... euro in cui ci ha infilato il maiale ... a caro prezzo ...

la coerenza non fa proprio per voi ...

Bruno Gilmozzi, Bergamo Commentatore certificato 29.01.15 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Salvini è come l'altro Matteo, sono uguali uguali!!

Alessio S., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.01.15 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DIMMI CON CHI VAI :::::: E TI DIRO' CHI SEI !!!! Avete forse dimenticato di quale famiglia appartiene questo ciarlatano ? Era in milanese : cu' e camiss col bavoso di ROMA LADRONA. Come può essere attendibile se consumavano gli incesti in Brianza col recluso principale in libertà, tra i vecchietti servizi sociali, col palazzo del Governo portato a MONZA Villa reale, spendevano e cozzovigliavano tutti in coro con veline e apicelle, e sui prati del villone elicotteri per accompagnare a ca' i ciucch nel varesotto. Tutto dal pulpito dei vecchi films visti e rivisti. La domanda nasce spontanea e dov'era costui quando rubavano i roma ladroni ? Tutto dimenticato, hanno assunto troppo viagra !!!

Emilio C., MILANO Commentatore certificato 29.01.15 16:29| 
 |
Rispondi al commento

E' vero che Salvini è solo slogan ma Prodi nooooooooooooooooo

Lorenzo Ragusa Commentatore certificato 29.01.15 16:16| 
 |
Rispondi al commento

La nostra migliore risposta .. essere presenti e coerenti .. cittadini tra i cittadini con iniziative per il bene collettivo ..
Presenteremo il referendum tenendo presente che non prendiamo un solo euro di soldi pubblici !

A testa alta bella gente !

antonello c., pescara Commentatore certificato 29.01.15 16:15| 
 |
Rispondi al commento

si raccogliamo le firme, fino ad ora tante. ma ora che gli diciamo alla gente dopo la questione Prodi?? ditemelo voi perchè se no io in piazza non ci scendo più.

manuela capitanio, cepagatti Commentatore certificato 29.01.15 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Salvini mi sembra uno specchietto per allodole (mediatico) posizionato dai poteri di sistema, al fine di togliere sostegno (specialmente Dell elettorato meno informato) alla vera forza antagonista., ovvero il movimento.

Mattia 29.01.15 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Salvini, quando si mischia la grappa col whisky...

mario45 massini, roma Commentatore certificato 29.01.15 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Per chi volesse essere informato sia a Treviso che Milano i leghisti non vogliono che i cittadini firmino per l'uscita dell'euro nei gazebi predisposti dal m5stelle, i consiglieri comunali leghisti non vogliono firmare la documentazione della raccolta firme. Evviva il loro rozzume!




Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori