Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

5 giorni a 5 stelle - L'Angelino incapace

  • 11


ALFANO_incapace.jpg

"Una settimana in cui, in Italia, si è parlato di guerra. Alessandro Di Battista, in aula, si è scagliato contro Gentiloni, Pinotti e Renzi, per una guerra annunciata e poi ritrattata senza alcuna linea politica, e poi contro Alfano, un ministro incapace di gestire perfino una partita di pallone, come testimonia il sacco di Roma ad opera di hooligans olandesi.
Ma anche una settimana di proroghe. Anzi, di Milleproroghe, il decreto che "proroga i fallimenti del governo", come recita la dichiarazione di voto di Federico D'Incà, e su cui puntualmente Renzi opta per la fiducia esautorando il Parlamento dal dibattito in aula. Il M5S porta comunque a casa due importanti risultati che ci illustrano i deputati Crippa e Terzoni, su partite IVA e tutela delle PMI. Il provvedimento passa ora al Senato.
Una settimana di promesse non mantenute a Taranto. Arriva il settimo decreto dedicato all'impianto siderurgico tarantino. E non sarà l'ultimo perché non risolve i problemi ambientali, ma anzi autoassolve uno Stato che si rende complice di un genocidio e che nulla fa contro la famiglia Riva. Forse perché negli anni ha finanziato tutti i partiti, da destra a sinistra? Una settimana dedicata a trivellare ancora. Il governo croato ha deciso di perforare il mare Adriatico alla ricerca di idrocarburi. Mentre il governo lascia fare, il M5S prova ad agire, ci spiega come il deputato Massimo De Rosa. Una settimana di battaglia (nostra) contro Equitalia. Il M5S continua a combattere su uno dei 20 punti del programma: l'abolizione di Equitalia. Alla tappa di Napoli erano presenti tanti portavoce campani e non, ed in prima fila Azzurra Cancellieri, prima firmataria del progetto di legge bocciato dal PD e da Renzi. Una settimana in cui continuano a giocare d'azzardo con il nostro futuro. E' schiacciante infatti la schiavitù di questo governo nei confronti della lobby del gioco d'azzardo. Giovanni Endrizzi, da sempre in prima fila in questa battaglia, ha intercettato un documento che prova ormai senza ombra di dubbio come il governo tuteli oltre ogni logica gli interessi di affaristi speculando sulla pelle dei cittadini".
M5S Parlamento

21 Feb 2015, 11:44 | Scrivi | Commenti (11) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 11


Tags: 5 giorni a 5 stelle, alfano, equitalia, milleproroghe

Commenti

 

la soluzione è cambiare il nome da 'governo' a 'ladri legali' così non sarebbero più attaccabili in quanto rispondono al mandato.

mario d., orbetello Commentatore certificato 22.02.15 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Intanto.mentre voi sbraitate.come al solito.ci siamo
comprati 90 F:35 !!!!!!!!!!!
A me è venuto il dubbio che la missione del M5S sia
quella d vendere fumo x far mangiare l'arrosto agli
altri.
Pagliacci.

basilio grabotti 22.02.15 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi sono i post da mettere in evidenza
Sperando che qualcuno oltre i soliti lettori
li riferisca ai midia

Rosa Anna 21.02.15 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Sembra il ripetersi lo spettacolo del G8 di Genova con attori diversi,però sempre lo stesso obbiettivo.L'informazione è manipolata per rincretinire i popolini bue pecorone creduloni.Proprio vero,non si deve credere a niente,è tutto pianificato con Maestria divina dai Grandi Maestri Burattinai al servizio dei padroni del mondo.Hanno mandato in onda un bellissimo spettacolo illusorio che sembrava vero,purtroppo devo constatare;è il solito teatrino recitato da fedeli Discepoli come quelli illuminati nostrani.Tsipras e il suo governo possono leccare l'ossicino avuto in premio e fare le feste alla Nomenclatura UE come fa un cagnolino al suo padrone.Molto bene le parole del Papa,però se non crolla la Terza Repubblica con tutta l'ammucchiata politica,rimangono solo parole al vento.I politici che hanno finanziato e continuano a alimentare il sistema con linfa vitale sono incollati negli scranni del potere,perché con la protezione del vero Dio hanno scaricato tutte le colpe della malapolitica sulla Mafia.Non ha detto una parola contro la protezione al governo imposto in Ucraina e contro le Missioni di Pace che sono servite a coprire la malapolitica incancrenendo il mondo con odio di razza e di credo.I morti giornalieri per colpa delle guerre mascherate donano onore e gloria ai politici delle grandi ammucchiate ed esaltano i poteri divini dei fautori delle guerre mascherate in Missioni di Pace.Prima le guerre mascherate in Missione di pace per distruggere e creare odio,adesso il frutto del terrorismo per tenere inchiodati sulle poltrone del potere gli eredi delle due prime Repubbliche Architrave della Globalizzazione e pietra testata d'Angolo che sostiene le Colonie UE edificate con le Ex Nazioni vendute dai politici senza scrupoli al prezzo delle banane.Questi spettacoli recitati sulla pelle dei popoli confermano il trionfo del sistema politico inciuciario italiano nel tenere il piedi in due scarpe.Meglio subito una vera guerra che non i soliti teatrini salva Ammucchiata.

Agostino Nigretti 21.02.15 17:40| 
 |
Rispondi al commento

FATE IL MEGLIO CHE POTETE E NON MOLLATE MAI 5 STELLE,MAI.....

alvise fossa 21.02.15 16:07| 
 |
Rispondi al commento

più che un incapace direi che è un traditore come quasi tutti i politici italiani....

in italia sarebbe da mettere al muro politici+giornalisti+giudici

ma i tempi non sono ancora maturi.

bassibruno 21.02.15 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Bene. Di vittoria in vittoria, verso la sconfitta..(no, scherzo,eh!)
Bravi i nostri Cittadini eletti che fanno quel che possono e anche più, ma il problema è che quelli, intendo il Governo, non mollano.
Si impone il famoso: Che fare?
Essere o non essere, guardare o agire, osare o sperare. Ma la gente non ci segue, nella sua maggioranza, è apatica, imbambolata e stupefatta dalla Televisione, con la grancassa del mainstream de noaltri, e non la schiodi dal comodo cantuccio.
Ignari di stare su un carrozzone che sta per ribaltarsi.
Urge prendere in mano le redini, prima che sia troppo tardi.
Abbiamo una guerra all'orizzonte, cosa diciamo su questo?
Un saluto e un grazie da Clausneghe

claudio n., desenzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.15 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a darmi pace, lo sfacelo dell'Italia è palese, si tocca con mano e si vede.
Non capisco perché ancora troppi italiani difendano la casta politica e tutti gli altri partitini alleati, responsabili di tale sfascio. Mi chiedo che interessi possano avere questi italiani tanto da essere talmente cinici davanti all'Italia che muore....

libera p. Commentatore certificato 21.02.15 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se si facesse un'indagine accurata si scoprirebbe che molti politici , parenti e amici , hanno forti interessi in equitalia attraverso il meccanismo complesso delle scatole cinesi . Un aggio del 9 per cento è una vergogna da Paese del quarto mondo , la violenza terroristica delle intimazioni e del comportamento di questo vampiro istituzionalizzato ha provocato tanti morti suicidi che peserebbero sulle coscienze dei politici se ne avessero una !

vincenzodigiorgio 21.02.15 12:39| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori