Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Beppe Grillo al #CES2015 di Las Vegas e i Droni fai-da-te

  • 57

New Twitter Gallery

BEPPE CON I DRONI 3D
HD
02:00
beppe_droni_3d.jpg

Beppe Grillo si è recato al CES di Las Vegas per vedere, toccare con mano e "assaggiare" i prodotti delle nuove tecnologie. Il CES, infatti, è la più importante fiera di elettronica di consumo del mondo, e si tiene una volta all’anno al Las Vegas Convention Center a Las Vegas, in Nevada. Qui vengono presentate tutte le novità e i trend del mondo dell’elettronica in tutte le sue diverse declinazioni.

"Mi ricordo ancora la prima stampante 3D che usavo quasi 4 anni fa nello spettacolo. Era un prototipo. Mettevi dentro il materiale e il file del progetto e facevamo il fischietto. Ora sono andati avanti. Al CES 2015 hanno presentato una stampante che ti permette di farti un drone in casa! La parte in plastica del drone la fa la stampante in 3D. L’evoluzione della nuova industria è un’industria fatta così, ha già fatto un drone, tutte le parti in plastica sono state stampate, ovviamente non quelle elettroniche. Il costo qua di tutto è 6 dollari, quindi 4 Euro!
Pensate un attimo a quello che sarà il cambiamento di cultura dell’industria. Pazzesco!" Beppe Grillo

Per approfondire: Quando i droni incontrano le stampanti 3D

Nel precedente video Beppe si è divertito ad assaggiare dolcetti stampati in 3D. Guarda il video:
beppe_stampanti_3d_dolci.jpg

19 Feb 2015, 12:35 | Scrivi | Commenti (57) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 57


Tags: 3D Systems, Beppe Grillo, Beppe Grillo stampante 3d, ces, Ces 2015, ChefJet 3D, ChefJet 3D Pro, stampante 3d dolci, stampanti 3d

Commenti

 

se carico thc e clorofilla in una stamp mi fa una bella e resinosa plant of grass'?? oggi provo e dopo 'festa'''.

toni 22.02.15 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere perche' Grillo che sventoli tanto la bandiera dell'onesta' difendi Paoli dall'ACCUSA di evasione? la tua parola allora vale come quella di tutti glia altri politici? cio'niente?

Paola O., Valdagno Commentatore certificato 22.02.15 00:04| 
 |
Rispondi al commento

LO sconquasso socio-economico, di Ciò che stiamo vivendo, è
un ciclo chiuso anticipatamente di 20 anni (così! Si è distrutto socialmente tutta la generazione dai 45anni in su) Se le crisi! dato che prima o poi vengono.. avessero tenuto conto dei cicli logici,(ma non lo fanno mai!)
i cicli hanno un loro ciclo. Fisiologico.
Questa crisi, di questa portata non avrebbe dovuto essere distruttiva...
Per cui, I cicli B-C-D sarebbero stati logicamente diversi. Dato che oramai,
siamo entrati nella logica di mini cicli come la bolla internet.. partita nel 99, ma in realtà molto prima...
sono trascorsi 15/20 anni, che poi internet non è ancora universale
se noi li moltiplichiamo x le tre lettere danno 45/60anni. Lo sviluppo prolifico di queste tecnologie...
collegate alla tecnologia internet alla robotica ed new-energetica...compresa new-chimica. Ci proietterà in!
Anni in cui, questa tecnologia avrà gravi conseguenze x l'umanità...
LA SCIENZA e le scoperte sono utili ed obbligate x il progresso..(per fortuna che vi sono) è l'utilizzo.. il problema...
(fantasticherie-senza presunzione..)


Ma questo tipo di tecnologia, non produrrà altra disoccupazione? ciao.

massimiliano preciso 20.02.15 16:36| 
 |
Rispondi al commento

una stampante 3D potrebbe anche coniare monete da 1 o 2 euro?

ROCCO F., Galatina Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 20.02.15 08:28| 
 |
Rispondi al commento

una stampante 3D potrebbe anche produrre un'arma in materiale ceramico non rilevabile ai metal detector... la tecnologia è buona, ma spesso l'uomo che la utilizza è cattivo e può utilizzarla in modo distruttivo come spesso è avenuto in passsato e come avviene anche oggi!

ROCCO F., Galatina Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 20.02.15 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Costa poco produrlo, ma sono sicuro che non costerà mai poco comprarlo. Almeno non in italia

Massimiliano cerri 20.02.15 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Dato che gli italiani son buoni, specialmente nelle forze armate, quando per soccorrere i migranti,
gli scafisti rapineranno un po' di marinai della Marina Militare,
quanti milioni di € dovremo pagare?
Paolo TV

PaoloY Z., Crocetta Commentatore certificato 19.02.15 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Buono che la tecnologia arrivi a portata di tutti. Il passo successivo penso che sia quello di preoccuparsi di cosa si fa e con quali materiali. Un dolcetto in 3D mi interessa poco se è fatto con ingredienti , pur commestibili, ma lavorati in modo identico indipendentemente dal tipo di dolce che si crea. Nei prossimi spettacoli vogliamo bomboloni alla crema, panettoni e cannoli siciliani anziché fischietti!

manuela pasini 19.02.15 17:32| 
 |
Rispondi al commento

MA QUANTO SONO AVANTI STI AMERICANI,ANCHE IL DRONE TE LO PUI FARE CON LA STAMPANTE

alvise fossa 19.02.15 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo.
Ed ecco qua! Il ciclo della “D”
Sarà lento, ma progressivamente veloce, questa bolla deve essere
ancora caricata. Il continuo progresso, crea nuove scoperte
che disintegra ogni vecchia economia, precocemente.
Come non smentire tale LOGICA? Si realizza così la desertificazione tramite le crisi e come funghi spuntano nuove tecnologie!?
X capire ciò, tornate a ritroso di 150 anni... Questa innovazione che ora va sbandierata come “Magica” cioè del; tutto è possibile, come sempre, ha sempre i suoi lati oscuri.
AD OGNI CRISI vi sono immediatamente a cavallo, nuove tecnologie.
Come già scritto “ailleurs” siamo agli inizi nella fase C in fase B.

Il PIANO B è! Creare una ECONOMIA NUOVA scollegata dal passato
delle fondamenta dell'economia A, con le risorse deviate
dalla economia A, creando così l'economia del PIANO C
collegata dal Piano B, le quali ci proietteranno all'economia D

LO sconquasso socio-economico, di Ciò che stiamo vivendo, è
un ciclo chiuso anticipatamente di 20 anni (così! Si è distrutto socialmente tutta la generazione dai 45anni in su) Se le crisi! dato che prima o poi vengono.. avessero tenuto conto dei cicli logici,(ma non lo fanno mai!)
i cicli hanno un loro ciclo. Fisiologico.
Questa crisi, di questa portata non avrebbe dovuto essere distruttiva...
Per cui, I cicli B-C-D sarebbero stati logicamente diversi. Dato che oramai,
siamo entrati nella logica di mini cicli come la bolla internet.. partita nel 99, ma in realtà molto prima...
sono trascorsi 15/20 anni, che poi internet non è ancora universale
se noi li moltiplichiamo x le tre lettere danno 45/60anni. Lo sviluppo prolifico di queste tecnologie...
collegate alla tecnologia internet alla robotica ed new-energetica...compresa new-chimica. Ci proietterà in!
Anni in cui, questa tecnologia avrà gravi conseguenze x l'umanità...
LA SCIENZA e le scoperte sono utili ed obbligate x il progresso..(per fortuna che vi sono) è l'utilizzo.. il problema...
(fantasticherie-senza presunzione..)

ARCHIBALD 19.02.15 15:26| 
 |
Rispondi al commento

abc

ARCHIBALD 19.02.15 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro B. Gril.
Ed ecco qua! Il ciclo della “D”
Sarà lento, ma progressivamente veloce, questa bolla deve essere
ancora capita. Il continuo progresso, crea nuove scoperte
che disintegra ogni vecchia economia, precocemente.
Come non smentire tale LOGICA? Si realizza così la desertificazione tramite le crisi e come funghi spuntano nuove tecnologie!?
X capire ciò, tornate a ritroso di 150 anni... Questa innovazione
che ora va sbandierata come “Magica” cioè del; tutto è possibile, come sempre, ha sempre i suoi lati oscuri.
AD OGNI CRISI vi sono immediatamente a cavallo, nuove tecnologie.
Come già scritto “ailleurs” siamo agli inizi nella fase C in fase B.

Il PIANO B è! Creare una ECONOMIA NUOVA scollegata dal passato
delle fondamenta dell'economia A, con le risorse deviate
dalla economia A, creando così l'economia del PIANO C
collegata dal Piano B, le quali ci proietteranno all'economia D

LO sconquasso socio-economico, di Ciò che stiamo vivendo, è
un ciclo chiuso anticipatamente di 20 anni (così! Si è distrutto socialmente tutta la generazione dai 45anni in su) Se le crisi! dato che prima o poi vengono.. avessero tenuto conto dei cicli logici,(ma non lo fanno mai!)
i cicli hanno un loro ciclo. Fisiologico.
Questa crisi, di questa portata non avrebbe dovuto essere distruttiva...
Per cui, I cicli B-C-D sarebbero stati logicamente diversi. Dato che oramai,
siamo entrati nella logica di mini cicli come la bolla internet.. partita nel 99, ma in realtà molto prima...
sono trascorsi 15/20 anni, che poi internet non è ancora universale
se noi li moltiplichiamo x le tre lettere danno 45/60anni. Lo sviluppo prolifico di queste tecnologie...
collegate alla tecnologia internet alla robotica ed new-energetica...compresa new-chimica. Ci proietterà in!
Anni in cui, questa tecnologia avrà gravi conseguenze x l'umanità...
LA SCIENZA e le scoperte sono utili ed obbligate x il progresso..(per fortuna che vi sono) è l'utilizzo.. il problema...
(fantasticherie-senza presunzione..)

ARCHIBALD 19.02.15 15:06| 
 |
Rispondi al commento

La stampa 3d rimane un argomento assai interessante da quando girano pure progettini di pistole in plastica a ripetizione (c'è pure chi ha proposto di farsi pure i proiettili di plastica che però risultano troppo leggeri).
Nel caso di droni è meglio costruirli in materiali più robusti e leggeri quindi non solo plastica ma un'anima di fibra di carbonio su cui aggiungere la plastica, anche se ciò richiederebbe retroazione cioè la stampante dovrebbe controllare con dei sensori se la stampa procede secondo specifiche.

Droni di plastica che posson portare pistole di plastica....
la cosa inizia a farsi pericolosetta, cioè potevi fartele anche prima però la difficoltà era molto maggiore rispetto a stampare con un computer senza bisogno di intevento umano.
E una chiavetta usb o chip zigbee può moltiplicare la portata superando il chilometro se si usa un'apposita antenna con alta direttività.

Ma, è geniale!
Una valida, economica ed efficiente alternativa agli f35 :)'

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.02.15 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il CES è bellissimo, in pratica una fiera, un' expo, ovviamente elettronica e non alimentare.
Negli USA..
Ma come mai per l'EXPO si doveva fare tutto telematicamente, anche i sapori e i gusti ?

Paolo TV

PaoloY Z., Crocetta Commentatore certificato 19.02.15 15:03| 
 |
Rispondi al commento

...ma cosa vai a fare in quel b..o del c...o che si chiama las vegas? ma credi che sia lì il futuro dell'umanità, a mangiare i dolcetti in 3d...ma ti sei fumato il cervello? ma piantiamola di fare gli schiavetti degli americani e a copiarli a tutti i costi...mi dispiace parlare così di Beppe ma quando non capisce bisogna tirargli le orecchie...e gli auguro di capire e di saper leggere tra le righe.

k.arma k.arma (k.arma) Commentatore certificato 19.02.15 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da quanto si capisce €4 per la carrozzeria.
I motori per le eliche bisogna che siano fatti da macchine tradizionali, come le schede, e le batterie.
In pratica, anche una fusione plastica da stampo, se è fatta in serie, non costa tanto, anzi quando ci sono molti numeri conviene farla fare dai cinesi/indiani, che col costo della manodopera/rispetto dell' ambiente hanno costi inferiori.

Gli italiani devono fare i piccoli numeri, essere flessibili, perchè anche i paesi del terzo mondo sono in grado di usare la stampante. Anzi, in Italia abbiamo perso l'elettronica di consumo, la chimica, le manovie esasperanti. Per fortuna.

Paolo TV

PaoloY Z., Crocetta Commentatore certificato 19.02.15 14:27| 
 |
Rispondi al commento

gli altri politici invece vanno alla fiera dell'asfalto e del tunnel !!!

Giuliao Barbieri, Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.02.15 13:42| 
 |
Rispondi al commento


fatevi due risate va...

oggi:

adnkronos :""Ocse, con le riforme il Pil italiano può crescere del 6% in 10 anni""

10anni!!

breve riepilogo:


"""Nel 2012 il Pil ha subito una contrazione di -2,4%. E un crollo senza precedenti di -8,8% dall'inizio della crisi nel secondo trimestre del 2007 (fonte Eurostat);""

p abblo 19.02.15 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,
a proposito di cambiamenti di cultura,
quando torni dal tour tecnologico e incontri il Presidente Mattarella, mi piacerebbe se lo invitassi a tenere un’ampia conferenza su quello spirito della Costituzione, che il Padre Costituzionalista Piero Calamandrei definì
il “sogno di una società più giusta e più umana”

Credo sarebbe un aiuto alla consapevolezza dei giovani di oggi, visto anche il prossimo impegno nel voto referendario sulle rifome di Renzi.

Laura Politi, PIsa Commentatore certificato 19.02.15 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Io farei un drone con 4 Euro per infilarlo direttamente nel q.lo alla Frignero.

Buongiorno a tutti meno che a lei.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 19.02.15 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Io farei un drone con 4 Euro per infilarlo direttamente nel culo alla Frignero.

Buongiorno a tutti meno che a lei.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 19.02.15 13:37| 
 |
Rispondi al commento

O.T.: MINISTRO MADIA .........

I CINQUE STELLE SONO STRANI !!!!!! Mentre lei è normale !!!!!
Vorrei tanto offenderla ma oggi mi sento buono, come può un ministro della repubblica "delle banane" possa parlare così ????
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 19.02.15 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

casaleggio cita einstein


i 3 sono elencati in ordine di intelligenza crescente


Caro Grillo

c'è da meravigliarsi oggi come oggi, non penso tanto per la tecnologia, ma tanto per l'analfabetismo e lo stupidismo galoppante che sta prendendo questo paese...

roberto 19.02.15 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' BENE FARE LA CACCIA AGLI IMMOBILI PUBBLICI, MA UN'ALTRA COSA CHE NON SI SA E' CHE SEBBENE ESISTA UNA NORMA CHE OBBLIGA GLI ENTI PUBBLICI A FARE UN INVENTARIO DEI BENI, DI FATTO MAI E' STATO FATTO E MOLTE OPERE ARTISTICHE MINORI E PEZZI DI ANTIQUARIATO SI TROVANO NEI SALOTTI DI POLITICI, ALTI DIRIGENTI, ALTE CARICHE DELLO STATO. INOLTRE CONVERREBBE INDAGARE ANCHE NELLE STRUTTURE MILITARI COME OSPEDALI E CASERME PER ANDARE A CERCARE ALTRI SPERPERI NON CERTO DEI SOLDATI O DEI SOTTOUFFICIALI.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 19.02.15 12:59| 
 |
Rispondi al commento

ECCO COME VIENE UTILIZZATO IL PATRIMONIO IMMOBILIARE PUBBLICO, DEGLI ENTI TERRITORIALI, PREVIDENZIALI, DEI PARTITI, DELLE FONDAZIONI, DEL CLERO, DELLE PARTECIPATE. ECCO PERCHE' PAGHIAMO TANTE TASSE.

DA IL TEMPO.IT
La fondazione di Ignazio Marino, la Imagine onlus, paga un canone 162,98 euro mensili per poter usufruire dei locali nell’immobile di via dei Volsci 10. E chi è il proprietario di queste tre stanze al piano terra del grande palazzo nel quartiere di San Lorenzo? Risposta: il Comune di Roma. Sì, esatto, il Campidoglio ha dato in concessione questi suoi locali all’associazione che fa capo al sindaco stesso. Alla cifra ultra-scontata di 1.955,78 euro l’anno, nella stessa zona dove gli universitari per pagare una camera con altre 5 persone sono costretti a svenarsi.

Dal Campidoglio tengono a precisare che Marino «si è dimesso dalla carica di presidente il giorno stesso in cui è stato eletto sindaco», ovvero il 12 giugno 2013, e che «attualmente non riveste nessuno ruolo nell’associazione ma è solo uno dei fondatori». Ma è altrettanto vero che, dal 2005 (anno in cui è nata la Imagine) fino al 2013, l’associazione fondata e presieduta da Marino ha pagato un canone irrisorio e ha continuato a pagarlo anche quando il primo cittadino, per questioni di opportunità, ha deciso di dimettersi da ogni ruolo attivo e ha passato la presidenza a Federico Serra. Imagine onlus, come detto, è stata costituita nel 2005 e ha come mission di «concentrare le risorse su interventi mirati a migliorare la situazione sanitaria di donne e bambini in condizioni di marginalità, soprattutto di donne in gravidanza e neonati». E ancora: «Imagine (acronimo di Improving Medicine And Growing International Networks of Equality, ndr) - si legge ancora sul sito - sostiene con convinzione il principio di trasparenza... i nostri bilanci vengono certificati da una società esterna così da garantire a chi ha scelto di sostenerci la tracciabilità e la chiarezza nell’impegno dei fondi ricevuti». Questa

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 19.02.15 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Mettiamo che si arrivi al punto che i robot facciano la gran parte dei lavori e ne lascino una piccola percentuale agli uomini , cosa faranno i restanti non proprietari dei robot ? E' ovvio che le macchine saranno di proprietà dei ricchi che , come si sa , sono pochi e maldisposti ad aiutare i poveri che sono tanti . Così , in futuro , potremmo avere grandi società che produrranno tutto ma che non potranno venderlo a nessuno essendo tutti gli altri poveri : rivoluzioni e guerre ne saranno la logica conseguenza !

vincenzodigiorgio 19.02.15 12:38| 
 |
Rispondi al commento

al senato il nostro Martelli immenso.preparatissimo.grazie!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.02.15 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ha ragione, per cacciare i Corrotti il Movimento ha bisogno urgente di più tecnologia.Senza Droni non si va da nessuna parte

amoreallestelle .., roma.., Commentatore certificato 19.02.15 12:11| 
 |
Rispondi al commento

http://webtv.senato.it/3861

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.02.15 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Inventate anche il Teletrasporto, per favore?

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 19.02.15 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche il "nostro governo" ha investito per il nostro futuro, grazie allo sblocca italia ha dato autorizzazione a trivellare l'adriatico per cercare il petrolio...mentre il resto del mondo va avanti noi siamo rimasti alla preistoria...cacciamo questi "fantocci politici" a calci nel culo prima che sia troppo tardi...o forse è già troppo tardi...

Maurizio Lobbia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 19.02.15 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Quanto costa la stampante 3D per fare dollari, sterline, euro ecc. ?

Dolphin 19.02.15 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai il progresso a soppiantato l.uomo nel. Industria ormai l.operaio sarà fantascienza costruiranno tutto con stampanti 3 d ma l.amire x la creazione andrà farsi friggere il piacere del palato attraverso la cucina manuale non potrà mai essere eguagliato l.unica Cisa che ci rimane e la natura la coltivazione naturale senza pesticidi il piacere della trasformazione che la natura crea che nessuna 3 d potrà mai eguagliare ....il sapore della terra il sapore dell'aria aperta il sapore dei frutti sperando che non abbiamo distrutto già ecosistema e corriamo ai ripari maledetto dio denaro..

Gerardo gieri 19.02.15 11:41| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

ON THE CESS
(quello della mattina non è passato causa mancanza di rete al cesso)

Oggi vojo fa na considerazione economico sociale, economica perchè si parla di soldi, sociale perchè ce se vonno socialmente inchiappettà.

La Banca Centrale Europea chiamata BCE, vuole che le banche si comprino il debito pubblico, in primis lo si chiede a Bankitalia SpA.

Dice, scaricamo er debbito su le banche!

Ma de che, le banche lo girano a chi compra bot e cct e robaccia varia, e poi Bankitalia c'ha un sacco de robba, oro compreso.

Er biscotto vero sta nella svendita della banche popolari, di fatti si vuole permettere ai grandi gruppi finanziari di assorbirle e controllarle.

A che serve dici tu?

Serve che quando lo Stato, si "svenderà" i pezzi di se stesso, ci sarà qualcuno pronto a comprarli sotto il nome di banche
italiane, che italiane non sono!

Non lo so se sarà così. ma me puzza assai, e la puzza non viene da la tazza!

Buon giorno.

Nando on the cess.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 19.02.15 11:41| 
 |
Rispondi al commento

La Libia è una polveriera pronta ad esplodere, due governi , decine di Tribù che si fanno la guerra, l'Isis che fa più casino degli altri messi insieme ,
ma dove c...o andiamo, a farci trucidare, che si scannino tra di loro, poi vedremo, con chi rimane parleremo.
Oppure, che vadano tutti insieme il nostro Governo, che Renzi racconti loro qualche bufala, la fantasia non gli manca.

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.02.15 11:39| 
 |
Rispondi al commento

anche la caritas s'è convinta...

Secondo l’organismo della Cei: “Gli 80 euro di Renzi hanno avuto effetti ridotti, mentre gli aiuti dei Comuni sono diminuiti del 6%”. La proposta è quindi “dare a tutti un reddito d’inclusione sociale”

solo i/le renzini/e vivono nel mondo delle favole :)

p abblo 19.02.15 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


anche la caritas s'è convinta :)

""Secondo l’organismo della Cei: “Gli 80 euro di Renzi hanno avuto effetti ridotti, mentre gli aiuti dei Comuni sono diminuiti del 6%”. La proposta è quindi “dare a tutti un reddito d’inclusione sociale”.""

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/07/14/istat-poverta-assoluta-per-10-milioni-di-italiani-il-10-della-popolazione/1059569/

solo i/le renzini/e vivono nel mondo delle favole...

p abblo 19.02.15 11:33| 
 |
Rispondi al commento

il miticooo Beppe!!!abbiam bisogno di te a roma.più presente a roma se potrai :)

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.02.15 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1° ?

epe pepe 19.02.15 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori