Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Boko Haram

  • 12

New Twitter Gallery

bokoharam.jpg

"Sono stato attaccato da decine di giornali per un'affermazione (era in effetti esagerata, ma era un'iperbole per far capire che la Nigeria non è un paese sicuro) su Boko Haram.
Ebbene in Nigeria, a causa di Boko Haram (un grande gruppo jihadista locale) sono state addirittura rinviate le elezioni presidenziali! Allora il problema esiste davvero.
"Che ci frega della Nigeria" potrebbe domandarsi qualcuno. Ebbene, in un mondo globalizzato, quel che succede in Nigeria ci riguarda eccome. Boko Haram cresce così quanto la povertà della popolazione nigeriana. Allo stesso modo cresce lo sfruttamento delle risorse nigeriane da parte di multinazionali straniere. Multinazionali che per ottenere concessioni petrolifere immense corrompono le classi dirigenti africane. Il tutto a scapito della popolazione.
Oggi, mentre i vertici ENI sono sotto indagine per corruzione internazionale (proprio per un affare in Nigeria), Boko Haram si rafforza, la popolazione ha sempre più fame e fugge, da guerra e povertà. Molti arrivano in Italia e alcuni di loro finiscono per ingrandire le fila della mafia nigeriana nel Bel Paese. Una mafia violenta che è scesa a patti con la camorra e che in parte gestisce i business della prostituzione e dei rifiuti tossici.
Di questo e di altro parlerò giovedì a Servizio Pubblico.
A riveder le stelle!" Alessandro Di Battista

25 Feb 2015, 17:10 | Scrivi | Commenti (12) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 12


Tags: Alessandro Di Battista, Boko Haram, ENI, jihad, Jihadisti, mafia, Nigeria, terrorismo, terroristi

Commenti

 

Se dico che "in Emilia Romagna ci sono ghiacciai e vette oltre gli 8000 metri", non sto facendo un'iperbole per far capire che esiste l'Appennino Tosco-Emiliano, sto semplicemente dicendo una stronzata. Esattamente come fece Di Battista quando disse che "il 60% della Nigeria è in mano a Boko Haram, il resto Ebola". Stronzata talmente grossa che persino in New York Times, forse il quotidiano più autorevole al mondo, si è preso la briga di farla notare.

Marco M. 26.02.15 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MACCHè POST E POST..CHE VANNO ANCHE BENE, MA CI SONO 4 COMMENTI SCARSI!
DIBA, VA BENE L'ARGOMENTO, MA LA GENTE CAPIRA' POCO E POI TI INTERROMPERANNO PURE!
bATTI SULL'INCOSCENZA DEL BOMBOLO E DELLE "ANGHERIE" VENTENNALI DEL PARTITO UNICO CHE HA DISTRUTTO E STA DISTRUGGENDO L'ITALIA!
lE MALEFATTE DEGLI INQUISITI E CONDANNATI CHE PERSISTONO NEI POSTI DI COMANDO, IMPUNITI E ARROGANTI, CHE SARANNO (IN FUTURO) MESSI IN UN SENATO CON IMMUNITA' GARANTITA...ECC ECC.
vEDI UN PO' TU...SE TI LASCIANO LO SPAZIO CHE MERITA IL M5S (NON PENSO)...PERO' RIVENDICA QUESTO SPAZIO : POSSSO? POSSO?
e POI CHIEDI SPAZIO CHE NON CI DANNO MAI :
devi dire che ne abbiamo diritto !!!!!!!!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 26.02.15 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Di Battista, complimenti per questo Post in cui mi pare riconosca l’errore dell’ iperbole
“caricarmi di esplosivo e farmi saltare in aria in una metropolitana” che in effetti non appare molto consona al Portavoce di un MoVimento che si definisce Gandhiano.

Se poi avrà tempo e voglia, non mi dispiacerebbe un Post in cui indichi il suo punto di vista su quanto sia consono, per un Portavoce del MoVimento che si definisce anche Trasparente,
dare una non risposta in un oscuro stile politichese, a 4 attivisti che “Gandhianamente”
erano saliti su un palco per rivendicare proprio: Trasparenza.

Grazie e auguri per l’intervento a Servizio Pubblico.
A riveder le Stelle!

Laura Politi, PIsa Commentatore certificato 26.02.15 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Entro 50 anni la popolazione africana aumenterà di un miliardo di persone, quella europea invece diminuirà, questo squilibrio avrà ripercussioni serie, all’Occidente non rimane che aumentare le risorse (grazie alla tecnologia) e distribuirle meglio, altrimenti dovrebbe lasciarli morire, ma questo è inammissibile.

SALVARE L'EUROPA E AIUTARE LO SVILUPPO DELL'AFRICA.

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 26.02.15 11:41| 
 |
Rispondi al commento

boko haram vedi Isis, stessa regia sionista: usa e il falso israele.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.15 20:17| 
 |
Rispondi al commento

http://palermo.repubblica.it/cronaca/2014/03/30/news/inchiesta_in_sicilia_non_solo_cosa_nostra_allarma_clan_stranieri-82280755/

Basta controllare l'immigrazione e non fare entrare per forza tutti, ma solo quelli muniti di requisiti e comq tenuti sott'occhio. Purtroppo bisogna prendere posizione per risolvere questi problemi perchè tutti i giorni la popolazione è costretta a convivere con questi scenari senza potersi ribellare. Ci mancava pure la mafia dall'Africa e dall'est Europa. Arrestano le mafie autoctone, ma non quelle straniere ed è una realtà...

Davide De Mitri 25.02.15 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Alessandro, fai sentire la Tua voce, che è la nostra, di quelli che vogliono un cambiamento radicale e UMANO.

silvana ., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 25.02.15 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Grande Ale, non vedevo l'ora di una tua risposta... Finalmente... Secondo me il Times (come i potenti americani) non aspettavano altro per metterti il bastone tra le ruote, non gli è andato proprio giù il tuo articolo: ISIS CHE FARE... Addirittura politico ballista, che ipocriti di merda, e i giornali zerbini italianoti come sguazzavano per poter pubblicare qualcosa contro di Te... Domani sera stracciali tutti, saremo tutti incollati alla TV, come se stesse giocando la nazionale... I politici ballisti ne abbiamo è pure tanti, ma forse le balle che vengono dette alla popolazione e quando prendono per culo il popolo, quelle non fanno testo... Mi raccomando domani!!! Non mollate mai ragazzi...

Salvatore C. 25.02.15 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Sono contenta che tu domani sera vada in televisione. Mi piacerebbe molto sentirti parlare di quella schifezza del Jobs Act e del TTIP perchè molta gente non sa cosa sia ma, è importante perchè riguarda tutti.
Continua così a fare politica con la P maiuscola.
Grazie per quello che fai con tanta passione.
In bocca al lupo!

Carla Ninniri 25.02.15 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Non vedo l'ora di ascoltarti e di sapere che tutta l'Italia ti sta guardando !!!!!!
Forza M5*****

MARY S., PENNE Commentatore certificato 25.02.15 18:21| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI COSI' ALESSANDRO DI BATTISTA E NON MOLLARE MAI

alvise fossa 25.02.15 17:15| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori