Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

EXPO senza traduzioni: prima figuraccia internazionale

  • 34

New Twitter Gallery

expo_traduzioni.jpg

"Nessuna traduzione. Niente cuffie. Nulla. Nemmeno un programma con i titoli delle conferenze. Possibile? Torno a mani vuote, senza poter riferire nemmeno a grandi linee i contenuti di questa giornata". Rezina Ahmed è console generale del Bangladesh ed è vicecommissario per Expo del suo Paese, che parteciperà all’esposizione nel cluster del riso. Minuta, il timbro della voce basso, Rezina Ahmed, esprime pacata il suo stupore. "Sono stata invitata a questo evento, come altri ospiti internazionali che non parlano italiano, eppure arrivata qui scopro che non è previsto alcun tipo di servizio di interpretariato".
Racconta dell’arrivo all’accoglienza dell’Hangar Bicocca, con la sua assistente che un po’ di italiano lo parla: "Abbiamo chiesto dove trovare gli auricolari per seguire la traduzione simultanea, hanno risposto che questo servizio non è disponibile. Abbiamo chiesto almeno il programma della giornata in inglese, hanno risposto che era stato preparato soltanto in italiano. Materiali in inglese erano disponibili ai tavoli tematici, ai quali però noi non partecipiamo". "In sala eravamo in tanti stranieri e siamo rimasti spiazzati, dispiaciuti, quando la presentazione è iniziata in italiano. Nessuno di noi ha potuto seguire. Sorride, il console Ahmed, fa una piccola pausa e con delicatezza aggiunge: "Non vorrei fare una critica ma a Expo spero che sarà previsto un servizio di traduzione per i visitatori internazionali e che i materiali saranno disponibili anche in inglese", racconta ancora il console." fonte

9 Feb 2015, 12:00 | Scrivi | Commenti (34) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 34


Tags: Banglades, Bangladesh, EXPO, EXPO 2015, interpreti, Renzi, Renzie, Rezina Ahmed, traduzioni

Commenti

 

essendo un'evento organizzato dai legaioli questi l'hanno trattata alla stregua di una loro fiera paesana, pensando che interverranno loro pari con pecore, capre e razzi, e poi, si evitano brutte figure se si dovesse tradurre le ca@@ate che diranno i nostri politici

renato r., roma Commentatore certificato 10.02.15 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Con la Lega che spadroneggia in Lombardia...è già tanto che non abbiano parlato solo in dialetto milanese..così si capivano solo quelli di milano!

caterina c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.02.15 00:05| 
 |
Rispondi al commento

http://www.altalex.com/index.php?idnot=48963

Andrea Fabris 09.02.15 21:56| 
 |
Rispondi al commento

In Italia si parla italiano come prima lingua.
Io la penso così.
La figuraccia, eventualmente, la fanno quelli che pensano che gli italiani debbeno parlare inglese o altre lingue.
NO.
In Italia abitua0tevi a parlare italiano.
Venite attrezzati anziché venire pranzatindi e gagandi.
(Gerundiio che ben si addice ai nuovi fetenti internazionali).

Ivan Italico 09.02.15 21:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Va bene elencare tutte le magagne di Renzi ma bisogna pensare di più al movimento con proposte concrete per la gente parlare nelle piazze e andare nelle TV a spiegare il programma dei 5 stelle con grinta e anche un pò di autocritica,non bisogna aspettare che Renzi fallisca,perché senza una linea chiara sul cosa fare per diminuire la disoccupazione loro hanno già fallito ma tanta gente non si rende conto,dobbiamo stare con il fiato sul collo a questi politici non solo criticando il loro operato ma con soluzioni alternative valide e immediate per la gente,stiamo perdendo voti,tutti quelli che sono in parlamento e sono conosciuti dalla gente e dai media devono uscire e andare nelle piazze con raduni e nelle TV non c'è niente da fare,il popolo Italiano e fatto cosi e dimentica presto ,quindi bisogna rinfrescare la memoria di questa gente ogni mese parlando sopratutto alla pancia degli Italiani,confido in una scossa a cominciare da Grillo,richiamando tutti gli iscritti e quelli con incarichi istituzionali a darsi una mossa,forza 5 stelle perché siamo nel giusto.

Bruno Knez 09.02.15 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo a Giuseppe Grillo
http://www.montemesolaonline.it/Lettera_Aperta_direttori-stupidi.htm

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 09.02.15 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Ot

Dopo il terremoto
la dichiarazioni del Borghezio

" L'Abruzzo è un peso morto "
https://www.youtube.com/watch?v=LjbwrHvkqnk

antonello c., pescara Commentatore certificato 09.02.15 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

expo e solo un sistema di corruzzione e favoritismi messo al suo posto dalla classe politica maggiormente votata dagli italioti. I pdoti, cancro della Nazione esseri spregevoli del valore materiale e morale di 2.6 euro lordi al giorno.

Julio De Liso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.02.15 19:47| 
 |
Rispondi al commento

con il livello culturale dei nostri politici quasi tutti impegnati a prendere mazzette che cosa ci si può aspettare?

andrea marsili, roma Commentatore certificato 09.02.15 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Considerato l'inizio (scadalo expo) non mi aspetto di meglio.

Enrico Richetti, Carmagnola (To) Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 09.02.15 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che figura di merda!!!

nando ., parma Commentatore certificato 09.02.15 18:39| 
 |
Rispondi al commento

LE NOSTRE FIGURACCE NON MANCANO MAI,ANCHE CON L'EXPO

alvise fossa 09.02.15 17:28| 
 |
Rispondi al commento

I capi di Stato vengono in Italia per adorare e venerare le Divinità del Terzo millennio,perciò non servono interpreti,perché si ripete la Storia come con Gesù e i Remagi.Quindi,Varoufakis,deve pensare solo alla Grecia e,a non cadere nelle trappole della Finta Sinistra e Finta Destra se non vuole deludere il Popolo Greco.Il governo greco non deve preoccuparsi per la finta sinistra Italiana,perché è stata portata al trionfo dal Messia ed è la favorita del Dio di turno ed è indispensabile per tenere in piedi la Globalizzazione.Anzi,il governo greco deve recarsi in pellegrinaggio a Milano per venerare le Divinità del Terzo Millennio,così potrà fare grandi affari con l'Evento del Secolo "ESPO".Il vero Dio sosterrà con tutte le leve del Divino potere per tenere in piedi l'ammucchiata che sostiene il governo imposto a Governare la Colonia Italia.L'Italia ha Banche solidissime,la miglior classe politica e le migliori Aziende Americanizzate "Alitalia,Eni,Ecc,che con Mamma Fiat in occasione dell'Espo farà ripartire in quarta l'economia e trainerà la grande ripresa in tutte le Colonie UE.

Agostino Nigretti 09.02.15 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Dis de person which change de schol italian eh... to... de... de... scholl verybella.

Questa è la persona che trasformerà la scuola italiana nella Buona Scuola ;)

mario, ficsing paips onlain :)) 09.02.15 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Chissa se nessuno paghera le conseguenze di questa GIGANTE FIGURA DI MERDA fatta a livello internazionale!

cristian l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.02.15 13:55| 
 |
Rispondi al commento

È la più grande burla
110 ettari di terreni rubati all'agricoltura
più oltre 1600 ettari di terreni espropriati a contadini per strade ed autostrade di servizio per l'area
un vero e proprio crimine contro l'umanità
e si dice che servirà per la futura alimentazione del pianeta
cementificazione decisa da Formigoni e Moratti a cui nessuno in seguito ha saputo rinunciare
scelte volutamente sbagliate scartando progetti più compatibili per l'ambiente
e lo presentano come una grande opportunità
già per i padro Berilla e Neste ed altri di quel calibro
triste che anche associazioni come slow food si adeguino

Rosa Anna 09.02.15 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un traduttore sottopagato non ha soldi per mazzette quindi il servizio verrà attivato solo quando troveranno il nipote di qualcuno a cui affidare un lucroso appalto.

All'expo non si aspettavano che ci fossero stranieri (come fosse la sagra del paesino....)
e probabilmente ora ce ne saranno sicuramente meno.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.02.15 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Io sono un'interprete di conferenza senza lavoro !!!!! Leggere queste cose mi rende furiosa! Quando l'anno scorso mandavo cv per l'expo, mi rispondevano che gli appalti per il servizio di traduzioni/interpretariato erano si erano chiuso nel 2013... Forse da allora se ne sono dimenticati d'averli!!!!

Maria Grazia Restelli 09.02.15 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non traducono perché chi non capisce non può criticare....

Christian Deriu 09.02.15 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Traduzione in inglese? Ci pensa Renzi! Dedededede dedede dedede dede.....

Mario M. 09.02.15 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in compenso trova una bella moschea in cui pregare! e poi cosa pretende, che i nostri filantropi di mafia capitale abbiano lasciato 2 spiccioli x auricolari? e i traduttori fanno bene a stare a casa se non vengono pagati! che vergogna!

magda samitz 09.02.15 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Un mio cliente ha telefonato all'ufficio relazioni pubbliche dell'Expo per fare delle domande. Per prendere la linea ci ha messo...quindici giorni, e trenta telefonate.

Suonava a vuoto.

Gesù, Gesù santissimo...

Federico Luciani 09.02.15 12:35| 
 |
Rispondi al commento

che figura di merda..

g.raneros.caldarella 09.02.15 12:32| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori