Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Ferrara non paga il sabato #GiulianoFerrara

  • 47

New Twitter Gallery

ferrara_eni.jpg

"Ieri abbiamo iniziato con l’audizione in commissione Cultura alla Camera di Giuliano Ferrara. Nel corso del suo intervento l’ex direttore de "Il Foglio" (giornale che ha ricevuto in questi anni circa 30 milioni di fondi pubblici) ha illustrato l’esperienza del suo giornale e descritto l’ottimo rapporto avuto con Silvio Berlusconi che è sempre stato vicino alla testata, arrivando addirittura a finanziarla attraverso la sua ex moglie. Ferrara ha candidamente dichiarato che la stampa davvero libera è solo una sciocchezza ideologica e ha ammesso che la carta stampata, cito testualmente, "farà la fine dell’opera lirica", ossia sarà tutelata per una questione romantica.
Per quale motivo lo Stato dovrebbe spendere anche un solo centesimo di soldi dei cittadini per tenere in vita una, ennesima, voce di un soggetto (in questo caso Berlusconi) che già ne possiede decine e decine?! Questa la domanda che ho posto a Ferrara. La risposta è stata tutto un vano tentativo di dimostrare che "Il Foglio" non è mai stato un giornale di parte in questo senso. L’altra domanda da me posta è stata la seguente: "Pensa che il finanziamento pubblico debba essere necessariamente legato ad una seria legge sul conflitto d’interessi?" Ferrara ha detto che siccome Eni finanzia "Il Foglio" non si parlerà mai male di Eni su quella testata, così come non si parlerà mai male di FIAT su "La Stampa". Tutto quanto è uscito dalla bocca di Ferrara è quanto noi vogliamo combattere!" Giuseppe Brescia, Commissione Cultura M5S

12 Feb 2015, 09:53 | Scrivi | Commenti (47) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 47


Tags: abolizione finanziamento pubblico, disinformazione, giornali, Giuliano Ferrara, Giuseppe Brescia, il foglio, informazione, informazione italiana, M5S, regime

Commenti

 

Il grassone ha avuto il coraggio di paragonare la sua carta straccia e inutile ad una forma d'arte. Spera con questo di continuare a procacciarsi i quattrini per la carta igienica?

guido musco Commentatore certificato 24.02.15 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Non mi stupisco mica, almeno lo sfigato ha la faccia di dire ciò che accade e altri ipocriti come lui si affannano farci credere il contrario, ebbene questa anomalia deve finire, chiedono gli spicci a morti di fame, che ormai in Italia cominciano ad essere un numero cospicuo, tutto con il finto intento di finanziare opere benefiche o altro per dare (a loro dire) un volto civile a questo paese, mentre dall'altra parte, c'è una cloaca che diffonde regalie a mezzo soldi pubblici (cioè i soldi anche dei morti di fame) senza logica, per far ingrassare i soliti noti. Paese Civile e Democratico ? Per arrivare ai primi accenni di strada da percorrere ne abbiamo tanta da percorrere.

stefano 14.02.15 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Ferrara ha fatto il suo autoritratto ... Meglio di cosí ...

Rocco Balsamo Commentatore certificato 12.02.15 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Vedi Ferrara l'Italia è in questa situazione politica ed economica perché energumeni come te vivono alle spalle di chi lavora onestamente e non leccare 👅 il cu... A berlusca e ai politici do questo governo che stanno distruggendo tutte le piccole e medie aziende .. Ferrara vergognati e ritirati in qualche convento cosi fai meno danni..

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.02.15 20:21| 
 |
Rispondi al commento

SPERO CHE QUESTO PSEUDO GIORNALISTA LEGGA QUESTO MIO COMMENTO, IN QUANTO IO, POVERA CITTADINA ELETTRICE DEL MOVIMENTO 5 STELLE, COME ALTRI 9000000 DI PERSONE ALTRETTANTO ELETTORI DEL MOVIMENTO, SVEGLIATOCI DA UN "LUNGO LETARGO" CI SIAMO RESI CONTO A DIFFERENZA TUA, CARO FERRARA, CHE L'ITALIA STA AFFOGANDO IN UN OCEANO DI MELMA, DI CUI TU SEI UNO DEI MASSIMI ESPONENTI, PERCHE' VEDI, IL FATTO DI SCONOSCERE UN "PROGRAMMA" (VISTA LA TUA IMMENSA "CULTURA") NON SIGNIFICA CHE IL PROGRAMMA NON CI SIA E CHE SIA PIENO DI "NOBILI" INTENZIONI, PER IL BENE COMUNE, MA CERTAMENTE INTELLIGENTE COME SEI, NON HAI O NON HAI VOLUTO CONOSCERE NE I PROPOSITI, NE LE MOLTE PROPOSTE DI LEGGE (PER FORTUNA NOSTRA, PARLO DEI CITTADINI ONESTI, QUALCUNA E' ANCHE PASSATA)PRESENTATE, MA A TE E A QUELLI DELLA TUA RAZZA "NON CLASSIFICABILE" INTERESSA SOLO VIVERE SULLE SPALLE DELLE PERSONE PERBENE, FREGANDOTENE CHE IL TUO DATORE DI LAVORO SIA UN "PLURIPREGIUDICATO" E NON A CAUSA DI UN "INCIDENTE" SICURAMENTE NON VOLUTO, MA PER REATI CONTRO "L'ONESTA'" IN TUTTE LE SUE FORME, POSSIBILI ED IMMAGINABILI; ED IO, CARO IL MIO "INTELLETTUALE" DEL.....COME TANTI ALTRI "PENTASTELLATI" NON MI ABITUERO'COME TE ED I TUOI "AMICI" ALLO SCHIFOSO SISTEMA DI POTERE CORROTTO, CHE C'E' IN ITALIA, ORMAI DA TROPPO TEMPO!!!!! CARO IL MIO "PICCOLO" CERVELLINO, QUANDO L'ONESTA' TORNERA' DI MODA, COMINCIA A PENSARE QUELLO CHE POTRAI FARE PER VIVERE....ALMENO CHE NON DECIDI DI ESPATRIARE E GODERTI I FRUTTI DEL TUO "COLTO LAVORO" ALTROVE, PERCHE' PER TE E QUELLI COME TE, NON CREDO CI SIA POSTO!!!!! A RIVEDER LE STELLE, CARO IL MIO PSEUDO-INTELLETTUALE

Alfina Sanfilippo 12.02.15 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Ferrara,l'errore più grande e che ti hanno fatto credere di essere intelligente, ma la tua furbizia e' stata quella di barcamenarti im uno stagno, per sopravvivere senza nessuna Dignità.

pietro zambernardi 12.02.15 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe ora di farlo sapere al resto del mondo,ci farebbe vincere le prossime elezioni e non solo....

Luigi D., Formia Commentatore certificato 12.02.15 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Editoria: 50 milioni, tanto è costato agli italiani “Il Foglio” di Giuliano Ferrara
sul Fatto Quodiano. buona lettura.

Vittorio Pellegrineschi (v.pellegrineschi), v.pellegrineschi@lacab.it Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.02.15 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che sacco di merda

gabriele rebesan 12.02.15 18:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con quella faccia un po cosi ...quell'espressione un po cosi.da culo..

Jok 12.02.15 18:11| 
 |
Rispondi al commento

FERRARA A CASA

alvise fossa 12.02.15 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Mafia.

angelo a 12.02.15 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Non dobbiamo sovvenzionare i giornali perchè sono soldi pubblici manipolati a scopi privati. Non possiamo lasciare i giornali in mano ai privati finchè le pecore (ahimè ce ne sono a milioni ancora), si fanno abbindolare, indurre il pensiero e convincere da chi utilizza la parola (non avete capito il potere che ha?) per infimi scopi personali. Fino a che il popolo (dai mendicanti al riccone) non si sveglia veramente sapete cho avrà la meglio? Chi riesce ad ipnotizzare meglio le masse.
Sveglia gente, in nome dei nonni che hanno combattuto per farci un pò più di diritti, in nome dei nostri figli trattati come batterie dur4c3ll nel nome della nostra libertà. Schiavi di un padrone o servitori di un Signore?

franco ghella 12.02.15 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Basta con le sovvenzioni pubbliche a questa gente.Se uno vuole sovvenzionare gente della "qualità" di un Ferrara,Sallustri,Sgarbi e & lo faccia di tasca sua.Mandateli fuori dai loro regni di carta (di valore inferiore a quella igienica e molto meno utile se non alle loro tasche.Che italietta!

GIAN CARLO DONATO 12.02.15 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Il giornale il foglio dovrebbe essere fatto come i rotoloni regina..così può servire a qualcosa... Togliere le sovvenzione ai giornali e ai partiti sono soldi rapinati ai lavoratori.. Forza M5S dobbiamo arrivare a governare noi e le cose cambieranno.. SVEGLIA ITALIANI QUESTA GENTAGLIA STA DISTRUGGENDO QUESTA NOSTRA ITALIA..

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.02.15 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ferrara rappresenta la cassa di risonanza del berlusconismo. Che cos'è questo ennesimo "ismo"?
E' la filosofia di vita e, prim'ancora, di "lettura" del mondo politico e sociale contemporaneo. In sintesi, il mondo poggia sul potere dei denaro e di chi lo possiede, noi tutti ne siamo i sudditi, che ci piaccia oppure no, la cultura e il diritto sono sovrastrutture che non incidono nella realtà delle cose se non per mistificarla.
E' per certi versi una visione marxista, Ferrara proviene da quel terreno, solo che egli si ferma all'obbedienza cieca e servile del padrone di turno. E non vede oltre l'orizzonte della propria convenienza ideologica.

M. Mazzini 12.02.15 13:30| 
 |
Rispondi al commento

SACCO DI MERDA !!!!!!!
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 12.02.15 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Ferrara non è un giornalista ... non lo è mai stato. Non vale la pena parlare di lui.

tangoapalermo 12.02.15 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Peccato per quel tale..quello li Cerasa che ti è subentrato. Così giovane e già traviato,.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 12.02.15 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Il Foglio: Il miglior quotidiano dove avvolgere il pesce al mercato

davide C. 12.02.15 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Per favore Tirate lo sciacquone. Arrivano terribili miasmi da quella container di M.

davide C. 12.02.15 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Certo Giulianone certo. Infatti la libertà di stampa è il fiore all'occhiello di questo paese! Sei un vero autentico gallonato lacchè .

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 12.02.15 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Il problema non è quello che gli esce dalla bocca ma quello che fuoriesce dal deretano che è invincibile....

AUGUSTO PALUMBO Commentatore certificato 12.02.15 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Giuseppe(M5S),
se i soci dispicco de 'Il Foglio' sono come è scritto in wikipedia:
""""" il nuovo assetto societario è il seguente: la «Paolo Berlusconi Finanziaria» ha il 38% (rileva le quote in mano a Veronica Lario); Sergio Zuncheddu, tramite «Unione Editoriale Sarda» e «Diana Zaccheddu», ha il 27% (rispettivamente hanno il 15% e il 12%); Denis Verdini ha il 15%; Giuliano Ferrara ha il 10%"""".
e 'Il Foglio' ha incassato dalle nostre tasche..
TOT. 50.899.407,39 €, si potrebbe fare un calcolo del venduto dal 1997 a oggi, e quanto 'i loro' signori si sono messi in tasca sempre dal 1997?
Grazie.

Sam D. Commentatore certificato 12.02.15 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Se il mondo è diventato invivibile con spettacoli di terrorismo_gole Sgozzate_esseri umani bruciati vivi e ,se succedono tragedie mensili sulle coste italiane con migliaia di morti innocenti,la colpa è solo dei politici italiani della grande ammucchiata e del loro Dio di turno,i quali per coprire gli affari di famiglia hanno fatto le guerre mascherate in Missioni di Pace ed hanno favorito i mercanti di Uomini per finanziare gli amici facendo leva sul pietismo.Roma Ladrona è solo la punta del Iceberg di come funziona il sistema,dove la politica ha scaricato tutte le colpe sulla Mafia per salvare gli scranni e tutta la Piramide del potere,perché non è la Mafia che ha finanziato,sono stati i politici della Grande ammucchiata.Non riesco a capire il perché Putin non tratta direttamente con il Dio di turno e perda tempo a trattare con i suoi emissari,quando ormai è risaputo che la UE è una Colonia Americana e tutti gli stati che fanno parte della UE sono governati da Marionette che eseguono gli ordini ricevuti.Solo la Grecia ha avuto il coraggio di ribellarsi e,se prosegue per la sua strada uscendo dalla UE e dalla Nato potrà scrollarsi da addosso la maledizione degli innocenti uccisi con le guerre mascherate in Missioni di Pace e non avrà sulla coscienza il sangue dei uccisi in Ucraina.Comunque dobbiamo dire "Bravissimo Putin",finalmente l'Orso Russo si è svegliato dal lungo Letargo.Dobbiamo sperare che Putin questa volta non ceda alle Sirene politiche.I nostri politici venduti e quelli delle altre Colonie UE fanno tutto il possibile che non emerga la verità che svelerebbe la loro crudeltà,cinismo,falsità.Se hanno avuto il coraggio di far uccidere donne,bambini,civili con la scusa di esportare la democrazia senza provare nessun rimorso,è tutto detto.

Agostino Nigretti 12.02.15 12:30| 
 |
Rispondi al commento

E' CHIARO ..
E' chiaro che la Sacra Congrega Unita funziona in rete, ossia con intrecci pressoché automatici a vari livelli. Lo scopo ? Difendere il bottino!
La rete realizzata dal Movimento per smantellarla è ancora inadeguata. Ci servono più apporti diretti dei cittadini!

marcello giappichelli 12.02.15 12:21| 
 |
Rispondi al commento

E questo sarebbe un giornalista? Quando lo vedo cambio canale. Ma perché lo invitano in tutte le trasmissioni? Si vede benissimo che è un lecchino della casta.

alfonsina p. Commentatore certificato 12.02.15 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Però sarebbe dignitoso almeno evitare l'ipocrisia che anima le "filosofie culturali" progressiste su questi temi...perché...
NON ESISTE UNA INFORMAZIONE CHE NON SIA DI PARTE.
E quella della - VERITA' - è una questione che l'uomo contemporaneo ha definitivamente, in larga parte, abbandonato.
Siamo cultori di OPINIONI (che ricordo...sono opinabili...quindi relative, e spesso false). Siamo "democratici" quindi sottoposti continuamente a compromessi...Si può ampiamente fare a meno dei giornali e della informazione televisiva, a meno di non nutrire libidini e curiosità che la Matrix provvede efficacemente a soddisfare...Il problema non sono i giornali, che comunque il loro capriccio informativo dovrebbero farselo pagare dai lettori...non dagli elettori. Ma è l'uomo che si ritiene il piccolo dio del "secondo me"...e si concede ad ogni padrone, non possedendo la dignità del proprio ruolo nel contesto collettivo.
La VERITA' esiste, per tutti gli aspetti della realtà quotidiana...ma lo stolto preferisce abbeverarsi alle opinioni.

Paul E. Commentatore certificato 12.02.15 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eccolo qua , lui torna sempre prima o poi ....ripugnante come al solito.
E la cosa peggiore non e' il suo aspetto fisico o l' igiene orale.
Non ha memmeno rispetto per la sua misera persona , e la smettesse di fumare in tv che e' vietato... rispetti le regole e si metta a dieta.

Roberto C., Parma Commentatore certificato 12.02.15 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Caro pseudo unto giornalista, solo vedere le gocce di grasso ch e ti colano quando parli, è stomachevole, del tuo disprezzo non ce ne frega un tubo, ce ne facciamo una ragione. Al di là delle stronzate che ti escono dalla fogna, quando parli di napoli e dei napoletani lavati la bocca con la candeggina. Mi fai schifo!

Pasquale Iannaccone 12.02.15 11:27| 
 |
Rispondi al commento

...cioè 1 muro di cemento super armato

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.02.15 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Ecco a voi un nuovo super eroe! Lassativo-man! Non riesci ad andare al bagno? Basta la sua faccia!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 12.02.15 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON INTERESSA SE SI CHIAMA TOTO' CUFFARO OPPURE PINCO PALLINO INTERESSA I VOTI CHE PORTA AL PROPRIO PARTITO NON AVETE ANCORA CAPITO
COME FANNO TIRARE I VITALIZI AD UNA PERSONA CHE PORTA MOLTI VOTI IN SENO AL PARTITO IMPOSSIBILE.

gabriele 12.02.15 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Mi rifiuto di credere che un grande giornalista e la parte política da lui difesa e osannata abbia paura di un cabarettista e di un gruppo di sfigati come lui ormai ci etichetta In modo sistematico...non si capisce cosa lo tormenta In findo siamo sfigati non ne avrebbe motivo...invece é sempre qui a parlare del m5s.

stefano miconi 12.02.15 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Va detto, ad onor del vero, che questo tizio è sempre stato piuttosto chiaro ed esplicito nel dichiarare questo genere di cose. L'unico problema è che per lui, e gente come lui, tutto ciò non fa affatto schifo: è ovvio, normale, più che accettabile, positivo. Sentire queste cose mi fa lo stesso effetto che assistere ad un atto di coprofagia umana(vedi termine su Wikipedia).

Maurizia V., Biella Commentatore certificato 12.02.15 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Secondo questo essere noi saremmo una massa di illusi neuropatici alla stregua di Grillo, che come deficienti, stiamo a pestare tasti di un computer.
Meno male che c'è una giustizia regolata dal progresso, per cui la carta stampata servirà solo per fare i pacchi.Inoltre le offese vengono fatte da uno che ha girato per tutti i partiti e per tutti i peggiori giornali per cui non sono niente rispetto alla ragione della sua esistenza, cioè nessuna.

Giovanni Faraon Commentatore certificato 12.02.15 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Propongo la giornata la giornata dell'insulto a Ferrara

pietro calderone 12.02.15 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Un vero esempio di giornalismo. In sostanza davanti a voi avevate seduto uno dei cettolaqualunque del giornalismo italiano, stile " tu mi paghi e io parlo bene di te ,tu non mi paghi fanculo te e tutta la tua famiglia". La differenza è che a tener in vita questo ectoplasma contribuisce anche il popolo bue che ancora paga le mille tasse imposte da un governo che nessuno ha votato. Prima di farlo uscire dalla stanza avete controllato se avevate ancora i vostri portafogli?

angelo centofanti 12.02.15 10:24| 
 |
Rispondi al commento

O.t andate a sostenere gli allevatori e agricoltori che da ieri sono sotto il Pirellone a Milano a protestare e hanno dormito lì stanotte con le tende. Informate gli italiani!

Alessia C. Commentatore certificato 12.02.15 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Più che come l'opera come le case chiuse.

Tirchi Spilorci Commentatore certificato 12.02.15 10:06| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori