Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I banchetti per le firme #fuoridalleuro a Parma

  • 66

New Twitter Gallery

parma2_0.jpg

"Lo scorso 10 gennaio abbiamo presentato ai cittadini di Parma la nascita del Meetup 5 Stelle 2.0. Abbiamo già avuto modo di dichiarare pubblicamente che l'obiettivo di questo nuovo gruppo sarà quello di occuparsi della diffusione sul nostro territorio di tutti i temi propri del MoVimento 5 Stelle. Abbiamo già programmato una serie di attività per diffondere queste informazioni.
Inutile ricordare che la forma più classica per noi del MoVimento è quella del banchetto.
Nel nostro caso si tratta di un gazebo che dallo scorso 16 gennaio stiamo allestendo ogni sabato mattina nei pressi del Teatro Regio. Sono due settimane che ci presentiamo pronti con moduli e manifesti, ed invitiamo le persone a venire a firmare per il referendum #FUORIDALLEURO. Sono due settimane che dobbiamo mandare via le persone perché nessuno dei nostri portavoce ha aderito al nostro appello di venire da noi a certificare le firme. Certi che l'obiettivo di tutti gli eletti sia quello di garantire ai nostri concittadini il massimo dell’opportunità di espressione, chiediamo al nostro sindaco Federico di intercedere con i nostri ragazzi sollecitandoli a mettersi a disposizione per venire a certificare le firme offrendo a tutti un esempio di quella democrazia partecipata che caratterizza da sempre il MoVimento 5 Stelle. #FedeMandaiConsiglieri!" Andrea, Maxx, Renato, Susanna

2 Feb 2015, 15:08 | Scrivi | Commenti (66) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 66


Tags: banchetti, gazebo, M5S, M5S Parma, MoVimento 5 Stelle, Parma, Pizzarotti

Commenti

 

Post scritto dall'armata Brancaleone. Giusto il risalto dato da un Blog ormai allo sbando.

carlo amatetti 06.02.15 01:19| 
 |
Rispondi al commento

A parte che non ho ancora capito tutto questo astio verso Pizzarotti, (un Sindaco che nella mia città me lo sogno) il comunicato mi sembra una bambinata:
1. non avevano il n. di telefono di nessun consigliere? eppure noi meetup di una piccola cittadina abbiamo il n. di alcuni parlamentari!
2. accertarsi di avere l'autenticatore magari prima e non dopo aver aperto il banchetto
3. quando non avevamo consiglieri m5s ci certificavano consiglieri di altri partiti
4. se per qualsivoglia motivo state cercando di mettere in cattiva luce il sindaco, sappiate che state ottenendo l'esatto contrario
5. agli italiani non frega un cavolo di questi post.

Angela.Bassano 05.02.15 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Bhe che dire ..

noi abbiamo tutti i permessi dal Comune .. il certificatore per le firme e chi le autentica ..

Ma abbiamo solo 3 moduli per raccogliere le firme !


Finiti i quali dovremo mandar via i cittadini che vogliono aderire !

Siamo in un Comune dove stiamo raccogliendo già molte firme, grazie al nostro attivismo e al nostro meetup..

Pensate che questi 3 moduli ce li siamo dovuti andare a prendere in un'altro Comune perchè non ce li volevano dare

nonostante riportati regolarmente sul nostro sito ufficiale ..

Chi deve distribuire la modulistica e deve ritirarla , da noi pensa di essere diventata lo Staff Nazionale del MoVimento ..

Pensano , di poter decidere chi far partecipare e chi NO

Un po coma Parma dai

Chiediamo allo Staff che intervenga per richiamare questa cittadina eletta al suo compito
vista l'importanza che questa iniziativa ha per l'intero Paese e per noi cittadini

saluti dal Meetup di Scafa

antonello c., pescara Commentatore certificato 03.02.15 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo prestando il fianco a chi dice che non vogliamo essere forza di governo perche' il M5S doveva solo incanalare la protesta per poi diradarsi...Io ci credo nel movimento credo nelle nostre azioni di cittadini sul territorio,i banchetti gli incontri nei meet-up,il cercare di far capire alle persone che incontriamo, la bonta' del progetto.Si toglie tempo alle famiglie ed a volte al lavoro per essere sempre sul pezzo,ma così non puo' continuare..Non possiamo combattere gli avversari politici se ogni giorno all'interno c'e' qualcuno che spacca e giustificare queste cose con la gente che ci chiede:"che succede?".Smettiamola poi con i post alla "Cronaca vera" di tze-tze siamo abituati a ben altro tipo di informazione.Ritorniamo ad essere quello che eravamo a discernere quelle che sono le battaglie vere dalle beghe di bottega.Forse così potremo ritornare a RIVEDER LE STELLE!!Un abbraccio...

rocco t., Tavullia Commentatore certificato 03.02.15 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Da questo post sinora solo 4 censure… Tutte di ieri e tutte a firma Gabriele M.
--------------------------------------------------
- Gabriele M. ieri mostra
Io sono veramente stufo di questi attacchi a pizzarotti e giunta,che continuano nel tempo E BUTTATELI FUORI TUTTI SE AVETE IL CORAGGIO O VI TRATTIENE IL FATTO CHE SE NE ANDREBBERO IL 50%DEGLI ATTIVISTI E ALTRETTANTI VOTI/?????

- Gabriele M. ieri mostra
Ciao vittorio,concordo con te e ti segnalo anche il fatto che da noi ben 2 volte a partecipato al meetup uno di parma a sparlare di pizzarotti in modo anche pesante da lasciar senza parole,io sono personalmente stufo ma stufo di sta situazione. Riciao e complimenti per il tuo lavoro

- Gabriele M. ieri mostra
Giusto al di la' di tutto tutte e due i gruppi fanno del male al movimento DILETTANTI ALLO SBARAGLIO A PS.NON MANDATE PIU' ATTIVISTI A PARLARE MALE DI PIZZAROTTI IN ALTRI MEETUP OK

- Gabriele M. ieri mostra
Io invece mi chiedo come mai non si ha il coraggio di espellere pizzarotti e la sua giunta????? Forse perché se ne andrebbero il 50% degli attivisti??? E allora basta con sti attacchi del c....o
--------------------------------------------------

censura schifosa 03.02.15 17:48| 
 |
Rispondi al commento

LA RISPOSTA DI PIZZAROTTI 1

"Mi spiace vedere ancora una volta delle imprecisioni sul Blog. Ieri è comparso un post che accusava il gruppo M5S di Parma di non fare i banchetti per la raccolta delle firme del referendum contro l'Euro. Nessuno ci ha chiesto conferma della fondatezza delle accuse prima di pubblicare il comunicato, ma noi di spiegazioni, se mai ce ne fosse stato bisogno, ne avevamo già date anche direttamente al "referente per i Comuni". Già vedo i soliti "reggibandiera" chiedere spiegazioni o fare allusioni, dunque eccovi accontentati. Con la speranza, che questa spiegazione possa trovare sul blog lo stesso spazio che ha trovato la domanda. Ma veniamo al punto della sollecitazione. Cari Andrea, Max, Renato e Susanna, che vi firmate nel post, vi ringrazio per aver pensato che il modo migliore per collaborare fosse questo. E pensare che i nostri numeri li avete. Ciò che abbiamo già spiegato, credo che a questo punto sia doveroso spiegarlo anche pubblicamente, visto che avete scelto questo mezzo di comunicazione. La cosa però che mi incuriosisce è come abbiate scelto il blog per rivolgerci una richiesta quando avete sempre sostenuto che non si deve parlare tra di noi pubblicamente per non prestare il fianco. Strano modo di dichiararsi coerenti il vostro.

(segue)

W il contraddittorio 03.02.15 17:30| 
 |
Rispondi al commento

LA RISPOSTA DI PIZZAROTTI 2

" Ma veniamo alla questione. Come certamente saprete è parecchi anni che salvo eccezioni, facciamo il nostro banchetto. E’ proprio lì che alcuni di voi ci hanno avvicinato dopo la nostra elezione in Comune. Prima del vostro arrivo tante raccolte firme abbiamo portato avanti: ci sono stati i Vday, le regionali 2010, la legge sui vitalizi in regione, il Referendum Acqua Pubblica, le comunali 2012, le nazionali 2013, le europee 2014, fino alle ultime regionali. Non abbiamo neppure mancato l’appuntamento delle firme sull’euro, che sono state raccolte a centinaia.Per chi, come le persone in Consiglio Comunale fa il consigliere, nel tempo che gli resta dal proprio lavoro, non è certo facile ritagliarsi tempo da dedicare alla politica. Il sabato è un giorno, dopo una settimana passata tra commissioni, consigli, incontri di maggioranza e incontri con attivisti, nel quale molti di noi gradirebbero stare un po’ con le proprie famiglie, con i figli, a cui spesso sottraggono tempo per quella causa che abbiamo sposato anni fa e che si chiama Movimento 5 Stelle. Al sabato però i Consiglieri del gruppo che rappresento fa un ulteriore sforzo e partecipa alle riunioni che teniamo in municipio per cercare delle soluzioni alla drammatica situazione dei tagli che il governo Renzi ha imposto ai Comuni. Cerchiamo quindi di fare dei turni per poter certificare al nostro banchetto. Ma non è facile riuscire a fare tutto, ve lo assicuro. Ciò che rammarica me e tutta la nostra amministrazione è che sul blog abbia trovato spazio la richiesta di due banchetti invece che uno, mentre non lo ha trovato, ad esempio, il fatto che abbiamo rimosso l'amianto da tutte le scuole di Parma. O non abbiano trovato spazio le dichiarazioni che abbiamo rilasciato, soli rispetto al panorama politico locale, all'indomani dell'inchiesta sulla ndrangheta che ha palesato la nostra estraneità ai fatti e che la nostra vittoria gli abbia fatto saltare i piani.

(segue)

W il contraddittorio 03.02.15 17:28| 
 |
Rispondi al commento

LA RISPOSTA DI PIZZAROTTI 3

"Strano anche che la nostra lista essendo l'unica autorizzata ad utilizzare il simbolo a Parma, mentre in altri casi si diffidino gruppi non autorizzati, in quel post si da spazio ad un gruppo creato da un mese, composto da pochissime persone, ma che forse hanno le amicizie giuste. Noi, in ogni caso, ogni sabato continueremo a raccogliere le firme sotto i portici di via Mazzini, che ben potete vedere nella foto. Ottima anche la conclusione di un attivista e consigliere storico di Torino, Vittorio Bertola, di cui ricordo ancora l'intervento a Firenze nel 2009, a pochi giorni dalla mia decisione di seguire questo gruppo di ragazzi nel tentativo di migliorare il nostro paese, al momento della presentazione della Carta di Firenze. C'erano anche tante altre persone che, dopo aver fatto tanto, ora hanno perso la motivazione, o gli è stata tolta. Lo riporto perché coglie la stessa nostra stanchezza nel trovare post non utili al nostro lavoro. Non trovando invece quello per cui il Blog è nato: le informazioni".

http://www.askanews.it/top-10/nuova-lite-tra-i-grillini-pizzarotti-contro-il-blog-di-grillo_711217112.htm

http://www.parmatoday.it/politica/m5s-banchetti-fuori-euro-polemiche-pizzarotti-grillo.html

W il contraddittorio 03.02.15 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Per la serie facciamoci del male, di nuovo, ecco l'ennesimo post contro il miglior Sindaco d'italia!! Ma leggendo i commenti vedo che state restando soli in questa assurda battaglia contro Pizzarotti, per fortuna aggiungo!!

Avrete il coraggio di pubblicare la risposta puntuale del Sindaco di Parma? Io ne dubito...

Ps. ogni volta che leggo post del genere mi fate pensare sempre di più a mollare il progetto M5S...

Davide B. Commentatore certificato 03.02.15 15:21| 
 |
Rispondi al commento

solidarietà a Pizzarotti. Beppe con questi post assurdi davvero mi stai facendo perdere la voglia di seguire il movimento

Marco Di Falco 03.02.15 15:17| 
 |
Rispondi al commento

PIZZAROTTI E' IL MIGLIOR SINDACO D'ITALIA!

GRILLO E CASALEGGIO SIETE DUE IRRESPONSABILI!!! SOPRATTUTTO CASALEGGIO, PERCHE' BEPPE FINO AL 2013 HA FATTO BENE LA SUA PARTE.

POI VISTO IL SUCCESSO ELETTORALE VI SIETE SPAVENTATI, PERCHE' VOI NON VOLETE CAMBIARE L'ITALIA, VI BASTANO I CLICK SUL VOSTRO BLOG.

AVETE CREATO E DISTRUTTO UN SOGNO A PIU' DI 8.000.000 DI PERSONE. VERGOGNA!!!

Massimo Federico, Torino Commentatore certificato 03.02.15 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Il banchetto per le firme dell'euro e' in via Mazzini dove da sempre c'e' il banchetto del M5S tutti i sabati mattina. E li' si puo' firmare. Va bene questo sabato non c'era ma dovreste sapere anche che la giunta era impegnata in una delicata riunione con i genitori per i servizi ai disabili. Se invece di fare polemiche ad arte vi deste da fare in modo costruttivo...

Massimo B., Parma Commentatore certificato 03.02.15 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POST ASSOLUTAMENTE SCIOCCO E INUTILE. Che peccato che vengano scritte solo cose negative su PARMA ... non so chi decide di pubblicare questo o quel post ma se il BLOG è un luogo "ISTITUZIONALE" per il M5S allora che fa le scelte editoriali dovrebbe dare spiegazioni.

david micheloni 03.02.15 14:31| 
 |
Rispondi al commento

#continuailmasochismo ???
lunica cosa che ho capito è che nel blog a qualcuno sta sulle palle Pizzarotti....
che ve lo ricordo sempre è stato quello che ci ha permesso di parlare con credibilità nella profonda italia di 5 stelle e di abbattere il muro di diffidenza che ci emarginava solo come "grillini" buoni solo a protestare...
ho letto sulla sua pagina la sua versione era tanto difficile parlarci prima di smerdarlo ??
c'è chi dice che lui intenda guidare i "dissidenti",
ma da quello che ci fate veder con questi cazzo di post è invece che qualcuno nel blog ha secondi fini....

maurizio monzi, amelia tr Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.02.15 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Chissà come mai su questo blog leggo troppo spesso post contro Pizzarotti, con argomenti del tutto pretestuosi, e mai una volta un intervento di plauso per la grande professionalità e la dedizione con cui amministra la città. Anzi a lui non è nemmeno lasciata la possibilità di difendersi dagli attacchi, che per questo sono ancora più vigliacchi. Che senso ha andare in piazza con lo slogan "l'Onestà andrà di moda" e poi i primi disonesti siete voi che gestite il blog?? Mi avete stomacato.

Anna Maria Aprili, Verona Commentatore certificato 03.02.15 14:12| 
 |
Rispondi al commento

se questo non è sufficiente a far capire che il M5S è morto fate voi... e non per colpa di chi, come me e Bertola e Pizzarotti, era a Firenze nel 2009. Francesco

Francesco Caponi 03.02.15 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono di Parma... dai commenti che leggo qui non ci capisco nulla sulla situazione che c'è là dei banchetti, delle 'correnti' 5 stelle, di Pizzarotti o non Pizzarotti....

E non voglio capirci nulla: capisco solo che siete messi MALISSIMO... se questa doveva essere la ventata di aria fresca nella vecchia politica, noi Italiani ne faremo volentieri a meno.

M.Rossi 03.02.15 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Nelle segnalazioni dove si fanno i banchetti è pure specificato Ho un autenticatore a disposizione per essere presente durante tutto il periodo che ho indicato '' evidentemente non avendolo questi signori hanno dichiarato il falso. Ma è colpa di Pizzarotti VAMOS l onestà andrà di moda

giovanni tessarolo, belluno Commentatore certificato 03.02.15 11:54| 
 |
Rispondi al commento

fate fare la delega ad uno o più impiegati pubblici del Comune da parte del Sindaco. Basta che un DIPENDENTE COMUNALE simpatizzante o no, CHIEDA di voler essere autorizzato ad autenticare le firme ed il sindaco non può negare l'Ordinanza di delega.
Lalla Marconi

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 03.02.15 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Pizzarotti iscriviti al pd! Purtroppo sei un perfetto piddino!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 03.02.15 10:27| 
 |
Rispondi al commento

ORGOGLIOSO DEL M5S

luca Tegoni, parma Commentatore certificato 03.02.15 09:28| 
 |
Rispondi al commento

La VERA tristezza è che qui a Parma e provincia, a dispetto dei nostri principi, esiste uno "strano" e "indistruttibile" controllo del territorio che impedisce siano svolte attività utili a far crescere e prosperare il MoVimento 5 Stelle..
Se si continuano a creare gruppi (o MU che dir si voglia) in diretta concorrenza tra loro è proprio solo per questo motivo!
Quello che da tanta, troppa tristezza è che chi vuole fare attivismo deve perdere la maggior parte del tempo a lottare e difendersi da questa "organizzazione" che tutto gestisce (e frena) senza permettere nulla di concreto.
Quello che mi da tanta TRISTEZZA è che NESSUNO si presenti a verificare se i tanti gruppi locali in Parma e provincia siano o meno in linea con le regole del vero M5S: unica possibile azione per sbloccare questa situazione palesemente creata ad arte per DANNEGGIARE il MoVimento anche a livello nazionale.. (e a chi serve questa situazione? .. a buon intenditor poche parole .. )
In tanti condannano le espulsioni, ma io non ho mai letto di alcun gruppo che sia stato "espulso" o perlomeno "verificato" in modo da permettere a tutti i VERI attivisti di buona volontà di operare serenamente e senza indugi per il bene del vero M5S.
E per chi afferma che solo chi ha il diritto di usare il nostro simbolo può fare attivismo chiedo: se così fosse, come sarebbe possibile espanderci sul territorio dove non siamo ancora organizzati e presenti senza però poter usare il nome e il simbolo del MoVimento?? (è come chiedersi se si possa far nascere una gallina senza l'uovo...)
Quello che si deve veramente pretendere è ONESTA' e RISPETTO DELLE REGOLE come: la democrazia partecipata, ognuno vale uno e nessun direttivo di controllo.. il resto poi viene da se!

Luca Mori - Bassa in Movimento, Parma Commentatore certificato 03.02.15 07:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AD ORA LA LISTA DI PARMA è autorizzata al uso del simbolo altri in TEORIA non lo potrebbero utilizzare http://www.beppegrillo.it/2014/06/il_logo_del_m5s.html LO DICE IL BLOG NON IO detto questo in questo POST è stato dato spazio a un gruppo locale sèdicente AMICI DI BEPPE GRILLO che ufficialmente non potevano usare il simbolo ma in realtà lo usavano. IO non voglio sicuramente fare l avvocato difensore di Pizzarotti ne di Bertola con i quali mi sono piu volte scontrato MA MI PIACE DARE A CESARE QUELLO CHE è DI CESARE se fai un post in cui diffidi le liste non certificate a usare il simbolo e poi per attaccare un sindaco che ti sta antipatico usi pure degli USURPATORI del SIMBOLO allora o sei fuori di testa o sei in malafede, Altro punto NESSUN CONSIGLIERE HA L OBBLIGO DI CERTIFICARE LE FIRME, A NESSUN CONSIGLIERE è STATO CHIESTO UN PARERE SE LANCIARE O MENO QUESTA INIZIATIVA E TUTTI I CONSIGLIERI SONO LIBERI DI PARTECIPARE O MENO AI BANCHETTI questa è la realtà tutto il resto fuffa

giovanni tessarolo, belluno Commentatore certificato 02.02.15 23:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tristezza..
L'unica parola che mi viene in mente per descrivere questo articolo..e la tristezza non è verso l'amministrazione di Parma.

Mattia Chiari 02.02.15 23:11| 
 |
Rispondi al commento

Basta accordarsi con un consigliere prima, e non dopo aver fatto il banchetto…!!! Credo questo sia un pretesto per remare contro, qualche fenomeno vuole screditare l'attuale amministrazione per poi chiedere di nuovo il voto ai cittadini come m5s, aspetta e spera……. e' un buon modo per aprire la strada al pd e vari nei secoli futuri!!!

Fabio P., Sorbolo Commentatore certificato 02.02.15 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo nel movimento ma forse qualcosa di diverso si può fare non buttiamo tutto al vento

marco battii 02.02.15 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Nel banchetto in via Mazzini a Parma in centro è sempre presente un consigliere con gli attivisti nei giorni programmati e prestabiliti i 2.0 non devono fare altro che indirizzare le persone a questo banchetto nello spirito 5 stelle, collaborazione. Pizzarotti quando può è persino presente ai banchetti per parlare con i cittadini. Un' amministrazione onesta pulita e trasparente.

Simone.A 02.02.15 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io a Febbraio vado a mettere la mia firma e a dare i miei 10 euro , quindi dove devo andare ?
Non sono forse uguali i due banchetti ?
SAREBBE MEGLIO SE CE NE FOSSERO TRE E FOSSERO TUTTI '' IN SINTONIA TRA DI LORO ..."
Io vengo , se poi non posso firmare ci metto una pietra sopra e non se ne parla piu' , anche perche' mi faccio 90 km tra andata e ritorno.
Ci si allontana anche per queste cose...

Roberto C., Parma Commentatore certificato 02.02.15 18:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tristezza....
Comunque faccio presente che nel mio comune, non a cinque stelle, il certificatore lo fa un consigliere che nulla ha a che fare col movimento anzi...sapete che é un dovere e se nessuno si presta il Sindaco é tenuto a nominarne uno o piú di uno per adempiere nei confronti dei cittadini e permettere loro di esercitare i propri diritti civili?!
Allora smettetela con le ripicche e agite in coscienza e x dovere soprattutto.
Ps attenti ai simboli perché il logo del movimento é proprietá privata e non va usato per legittimare una fazione o l'altra. Né x il bene né x il male...con tutti quei meetup vecchi e nuovi.

manuela capitanio, cepagatti Commentatore certificato 02.02.15 18:13| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me dobbiamo avere una TV per far sapere per bene a tutti quello che il M5S fa, altrimenti saremo sempre quì a commentare, commentare e piangerci addosso. Sono sicuro che le donazioni volontarie per l'acquisto di una tv arriverebbero a valanga perchè siamo stufi di stare a commentare.
Vedi la lega nord, era quasi scomparsa, con Salvini in TV in tutte le reti e a tutte le ore i sondaggi sono schizzati verso l'alto. Per vincere bisogna purtroppo sporcarsi le mani con questa gentaglia, l'importante è NON sporcarsi la testa

sevenapril 02.02.15 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Non conosco la vicenda - se ho ben capito questi sono i "dissidenti al contrario" di Parma, che hanno creato un meetup separato perché non sostengono più Pizzarotti.

Segnalo solo la mia tristezza nell'essere un consigliere comunale che da quattro anni combatte nella quarta città d'Italia, ha presentato centinaia di atti di denuncia e di proposta, ha pubblicato dozzine di video, ha ottenuto anche vittorie rilevanti e concrete in positivo, ma da quando il Movimento è entrato in Parlamento non ha più avuto l'occasione di una riga sul blog per raccontare una delle tante cose serie fatte per i cittadini, e come me quasi tutti i consiglieri comunali e i gruppi locali, che nonostante tutto il loro lavoro appaiono sul blog molto raramente o mai... e poi si dà spazio a una bega ridicola come questa (due gruppi M5S in concorrenza che fanno due banchetti separati a cento metri l'uno dall'altro facendosi "gnè gnè" a mezzo blog e commenti).

E poi ci si stupisce se molti elettori non sono soddisfatti di noi...

Vittorio Bertola
Movimento 5 Stelle, Torino

Vittorio Bertola, Torino Commentatore certificato 02.02.15 17:26| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRIMA di allestire un banchetto dovete mettervi d'accordo con i consiglieri, non potete chiamarli dopo perchè in tal caso potrebbero non essere disponibili.
Questo dovrebbe valere per tutti i banchetti, non solo a Parma.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.02.15 17:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meno male che si parla un po' di Parma, caso strano per dare contro a chi è all'amministrazione.
Caso strano a chi si è allontanato dal gruppo che comprende chi amministra viene subito pubblicato un bel post... Siete proprio fortunati, finché ci eravamo vicini non vi consideravano, ora invece va molto meglio. Sono contento per voi.
Il sindaco viene tirato in ballo e non c'entra nulla: come consiglieri facciamo fatica a presenziare al banchetto che da sempre facciamo, e gli amici 2.0 lo sanno essendo stati lì fino all'altro giorno. Sappiano che non c'è alcuna chiusura nei loro confronti, purtroppo questo è un periodo sfortunato con coincidenze di impegni familiari e/o lavorativi che ha portato in queste 2 settimane a non poter accontentare le richieste. Saluti e buon MoVimento!

Andrea Medioli 02.02.15 17:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

quanto è difficile avere una moglie mignotta ,i 5 stelle in certe città sono nella situazione sopra descritta .

maurizio b., roma Commentatore certificato 02.02.15 16:54| 
 |
Rispondi al commento

ma cosa sta succedendo sui contenuti. Siete diventati eguali agli altri?

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.15 16:49| 
 |
Rispondi al commento

A Parma stiamo certificando le firme ogni sabato, da quando è stata lanciata l'iniziativa!.
Chi vuole firmare può venire al ns. banchetto, sotto i portici di Via Mazzini 2, dove siamo abitualmente, direi da anni!
Facciamo già fatica a coprire la certificazione ad un banchetto, coprirne 2 o 3 sarà ancora più complicato.
Gli amici che stanno facendo altri banchetti, possono chiedere a chi si presenta di venire a firmare da noi, siamo a meno di 100 metri.
Per chiarezza, la decisione di come dare copertura ai banchetti è presa solamente da noi consiglieri e non da Federico.

Stefano F: 02.02.15 16:28| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pochisimi i banchetti per la raccolta di firma in provincia di Cosenza, se si eccettuano i mordi e fuggi fatti a Rossano, Corigliano e forse Crosia.

Raimondo M., Corigliano Calabro Commentatore certificato 02.02.15 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Da noi stiamo portando avanti l'iniziativa allo stesso modo .. ci siamo attivati con il Meetup e abbiamo seguito la procedura indicata dal sito ufficiale ..

Mi auguro che per i cittadini del Meetup 5 stelle 2.0 di Parma ci sia una pronta e disponibile partecipazione di chi , eletto nel M5s , deve dimostrare coerenza e supporto ai cittadini in MoVimento .

Da parte nostra massimo sostegno dalla rete :) !!

A testa alta bella gente !!

antonello c., pescara Commentatore certificato 02.02.15 15:32| 
 |
Rispondi al commento

da quanto esposto DEDUCO CHE, più verosimilmente, ALMENO FINO AD OGGI, l'egregio sindaco abbia sollecitato i consiglieri comunali a non interessarsi del banchetto del M5S.

DELLE DOMANDE SORGONO SPONTANEE:

1) Parma ha un'amministrazione a 5 stelle?
2) Il sindaco di Parma è un sindaco del M5s?
3) A Parma ci sono consiglieri comunali del M5S?

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.02.15 15:30| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori