Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il patto d'acciaio #nazareno

  • 321

New Twitter Gallery

patto_acciaio_.jpg

Il Patto del Nazareno è sciolto. Lo dicono i contraenti. Nessuno sa che cosa contenga questo patto che riguarda tutti gli italiani. Un patto extraparlamentare alla stregua della trattativa Stato-Mafia. Un patto che ha stravolto e sta stravolgendo la Costituzione. Allora, all'inizio degli anni '90, ci furono le bombe a sancire l'accordo, oggi, più modestamente bastano il Bomba e un condannato. Può essere che quanto concordato nel patto sia già stato portato a termine e per questo sia ormai inutile tenere in piedi un teatrino o che continuino a portarlo avanti. Chi lo sa? Non conoscendo i suoi contenuti gli italiani non possono entrare nel merito. Forse uscire dal patto (almeno a parole) è una manfrina per non far esplodere i rispettivi partiti, ricompattarli e andare alle prossime elezioni l'un contro l'altro armato per prendere per il culo gli elettori. Il giaguaro riverginato contro l'ebetino. In qualunque democrazia questo patto dovrebbe essere reso pubblico, altrimenti a che serve il Parlamento? A fare da passacarte? Ad approvare decreti legge spesso senza neppure che sia presentato il testo? Tanto vale sciogliere il Parlamento insieme al patto, per quello che ormai rappresenta. Un ratificatore di due personaggi che si riuniscono in una stanza e decidono per tutti. A questo punto era meglio la monarchia. Più onesta, più trasparente. Intanto in Italia si ruba senza ritegno dall'Emilia alla Lombardia al Lazio. Il patto forse serviva a questo: a scappare con la cassa.

6 Feb 2015, 13:16 | Scrivi | Commenti (321) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 321


Tags: Renzi, Renzie

Commenti

 

la contraddizioni del pd e di Renzi sono ormai tantissime, ma una in particolare mi a fatto capire perché non sono affatto democratici. Se un partito accetta lo streaming in diretta con il M5S, dovrebbe significare che accetta una regola politica democratica che dovrebbe pretendere con tutti. Quindi perché Renzi usa due pesi e due misure? I cittadini dovrebbero essere tutti uguali davanti alle regole democratiche e essere informati tutti (con trasparenza) alla stessa maniera. Quindi Renzi non può con il M5S vedersi in pubblico e con Berlusconi vedersi in privato, nelle segrete stanze del nazareno. Io sono del movimento 5 stelle, ma esigo la stessa informazione limpida e trasparente in difesa di tutti, anche degli elettori PD PDL . Perché Renzi non ha preteso lo treamig anche con Berlusconi?Che cosa avevano da nascondere?
Inoltre lo streaming fatto con Renzi e con il M. 5 S, ne esistono due, uno originale e l'altro tagliato, il secondo contraffatto lo hanno fatto vedere su tutte le tv, il primo non tagliato è stato nascosto alla massa dell'opinione pubblica. Lo ha potuto vedere solo una piccola parte di elettori su internet.Questo non è un comportano da chi si ritiene democratico. PD PD jatevenne…..

Luciano. L. 13.02.15 13:44| 
 |
Rispondi al commento

IL PATTO DEL NAZARENO??? NON E' ALTRO CHE LA DIMOSTRAZIONE CHE IL NOSTRO PAESE E' GESTITO E AMMINISTRATO DALLA MASSIMA DELINQUENZA POLITICA.
IL PARASSITA RENZI CHE FA' ACCORDI CON IL PUTTANIERE DI MAROCCHINE BERLUSCONI??
E CHE DIRE DEI SOLDI CHE HA FATTO AVERE AL PADRE "FINANZIAMENTI DALLE BANCHE TOSCANE QUANDO ERA SINDACO DI FIRENZE" CHE DIFFICILMENTE RESTITUIRA' DOPO IL FALLIMENTO DELL'AZIENDA PATRIGNA??
ABBIAMO UNA CLASSE POLITICA DELLA MASSIM DISONESTA' CHE MIRA SOPRATTUTTO A RIMPINGURSI LE TASCHE CON STIPENDI MILIONARI,VITALIZI VERGOGNOSI,E DELINQUERE TUTELANDOSI PER NON ESSERE CONDANNATI. - VEDASI L'APPROVAZIONE DELLA LEGGE SULL'IMMUNITA' PARLAMENTARE ,"- COME DIRE RUBO MA NON MI POTETE CONDANNARE".
MA ALLA POPOLOZIONE??? TASSE E POI TASSE E POI DISOCCUPAZIONE,CASSINTEGRAZIONE,ESODATI, PRECARIATO INSOMMA TANTO INCREMENTO DI POVERTA'.
MA NON BASTA: QUESTA CLASSE POLITICA STA' SVENDENDO L'INDUSTRIA ITALIANA AGLI STRANIERI, AI CINESI, TEDESCHI, FRANCESI, E MULTINAZIONALI AMERICANE. VEDI QUELLO CHE STA'FACENDO MORETTI ALLA FINMECCANICA : SVENDITA DELLA SNAM ANSALDO BREDA ALLA GIAPPONESE ITACHI CHE SE LA STA CONTENDENDO CON I CINESI.
MA L'ESEMPIO PIU' VERGOGNOSO E' QUELLO CHE HANNO PERMESSO A MARCHIONNE - ACQUISTO DELLA CRAISLER CON I SOLDI CHE FGLI AGNELLI HANNO AVUTO DALLO STATO ITALIANO. CHIUSURA E RIDUZIONE DELLA PRODUZIONE IN ITALIA. TRASFEROMENTO DELLA SEDE SOCIALE DELLA FIAT IN OLANDA, QUELLA FISCALE IN INGHILTERRA, E IL PARASSITA MARCHIONNE CHE HA LA RESIDENZA IN SVIZZERA COSI NON SI PAGANO TASSE IN ITALIA.
E I NOSTRI POLITICI??? MA A LORO CHE C...ZO CLE NE FREGA. LORO HANNO GARANTITO REDDITI E STIPENDI ULTRAMILIONARI E IN CASO DI REATI CONTRO IL POPOLO IMPUNIBILITA'. POLITICI SIETE LA VERGOGNA D'ITALIA. FATE SCHIFO.

Gianni Gutti 10.02.15 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Da decenni fingono di litigare. Tutti attorno a quella torta che gli italiani gli servono OGNI GIORNO.
Si abbuffano oltre misura, senza ritegno o vergogna, incredibile che ci sia ancora qualcuno che pensi, che con tanta abbondanza possano non andare daccordo.
Vecchio giochetto, ma che purtroppo ancora funziona.
Comunque noi non molleremo MAI!

Mariano Antoni (mamo-org), Lucca Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.02.15 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Così diceva Renzi a Porta a Porta:
- "Non si sta in parlamento coi voti presi del PD per andare contro il PD. È ora di finirla con chi viene eletto con qualcuno e poi va via".
- "Se io prendo e decido di mollare con i miei mollo con i miei, però ho il coraggio anche
di avere rispetto per chi mi ha votato, perchè chi mi ha votato non ha
cambiato idea".
Adesso che il PD si sta prendendo un sacco di senatori proveniente dalle altre forze politiche questi principi non valgono più? Renzi il solito ipocrita!

Lorenzo M. Commentatore certificato 08.02.15 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Finta nella finta!Il patto del "Nazzareno" ,è più vivo che mai. Tutta una messa in scena, l'Arcoreano graziato,invitato alla elezione del presidente della repubblica.Quale Stato che si rispetti avrebbe permesso ,una simile porcheria?Facciamo ridere?Per forza,presidenti non eletti,siamo peggio della Grecia e abbiamo un non votato che da contro ad un Paese che finalmente si ribella al "quarto reich". Tutto questo,vi sembra normale?Ho da adito al dubbio di un sistema congegnato per eliminare sovranità a Paesi che devono servire solo a speculazioni finanziarie?Penso che la risposta sia immediata e senza dubbi!Dobbiamo ribaltare il sistema attuale,sta togliendo,libertà e democrazia.Uscire dall'euro,deve essere il primo passo,dimostrare che vogliamo la nostra sovranità è l'unico modo per rinascere!Auguri a tutti di cuore!Paolo buon.

paolo romanello 07.02.15 23:03| 
 |
Rispondi al commento

In Italia ci si diletta ormai da troppo tempo di legge elettorale, di improbabili rinnovi delle istituzioni, di presidente della repubblica e di Expo, ma la ricreazione sembra finita... all'est, a poca distanza dai nostri confini, si addensano mostruose nubi di guerra e si tratterebbe di guerra tra potenze nucleari...

Corsiero Corsieri 07.02.15 14:27| 
 |
Rispondi al commento

@ Patty Ghera - Firenze


"DA SCELTA CIVICA A SCIOLTA CIVICA"


fortissima....................

a Patri', er vaffanculo giornaliero alla frignero,oltre ad esse obbligo, è come er diamante in amore, cioe' pe' sempre................ahahahahahaha cc

Er famoso Covelli de 'a curva sudde Commentatore certificato 07.02.15 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma scapassero via con la cassa, basta che poi non si facciano più vedere! Sarebbe una vera manna.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 07.02.15 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Certo che voi italioti, non fate passare un giorno senza imbrattarvi e imbrattarci di merda e farla passare per profumata analisi logica alla lavanda, siete favolosi!
italietta autarchica e mediocre di gente che in Libia cervava l'acqua trovava il petrolio e richiudeva i buchi, quella delle colonie di Somalia ed Eritrea? e nonostante cio quella con il minor numero di immigrati d'europa? Be ieri con la questione razziale Kyenge', vi siete superati ancora una volta, derubricandola, ma si FATEVI FINALMENTE RICONOSCERE PER LA CLOACA UMANOIDE RAZZISTA ED OMOFOBICA CHE SIETE NEL VOSTRO PROFONDO DNA MARCIO E PUTRIDO! ESCO DI CASA E GUARDO I VOSTRI FIGLI ORANGO TANGU, ARROGANTI, VIZZIATI, FUTURI ANALFABETI CEREBROLESI E IN LORO OGNI MARTEDI GRAZIE A FLORIS, VEDO ED ASCOLTO LA POCHEZZA INTELLETTIVA DELLE FAMIGLIE IN CUI CRESCONO, LI SBATTETE IN TV PER FARE INTENERIRE, QUANDO A GUARDARLI ED ASCOLTARLI SI RIMANE AGGHIACCIATI, MA SE LO RIPETONO DA MESI, A DI MARTEDI SENZA CHE NESSUNO PREGHI DI SMETTERLA, COME SEMPRE IN QUESTA CLOACA VUOL DIRE CHE VA TUTTO BENE MARIA LA MARCHESA, CHE ESPRESSIONE GEOGRAFICA SENZA SPERANZA CHE SIETE! AFRICANI DEL MONDO ABBANDONATE QUESTA CLOACA IN FRETTA, CHE DA IERI QUESTA FECCIA UMANOIDE TROGLODITA DI ITALIOTI SI SENTE AUTORIZZATA AD INSULTARVI, IN QUANTO "SOLO" ASPRO "DIBATTITO" POLITICO! QUESTE MERDE ITALIANE ALMENO NON AVESSERO POSSEDUTO COLONIE! MA LE HANNO AVUTE PER COSI POCO TEMPO A DIFFERENZA DEI FRANCESI E DEGLI INGLESI, PER CUI COME SEMPRE DA LEADER DI ANALFABETISMO, NON HANNO APPRESO COSA SIA UN'INSULTO RAZZIALE E BASTA, AFRICANI COMPATITELI E' L'ITAGLIA MAESTRA INTERNAZIONALE DI CIALTRONERIA, ANCHE IN QUESTO PRIMI AL MONDO E OVUNQUE LI INCONTRATE MIAMI, CUBA, MALDIVE, TORONTO, LI RICONOSCETE SUBITO SONO QUELLI CHE URLANO COME MACACHI A SPROPOSITO, E LORO PENSANO DI FARE ED ESSERE SIMPATICI, MICA SI RENDONO CONTO DI ESSERE GLI ITAGLIANI CAFONI, POVERETTI COMPATITELI ED EVITATELI SE POTETE, SONO TUTTI RAZZISTI NEL DNA!

Rudolf ., Malpensa Commentatore certificato 07.02.15 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Frankie hi-nrg mc
5 febbraio alle ore 13.11 ·

Ho sbagliato e chiedo scusa.

Ho sbagliato a prestare la mia immagine come ambassador di Expo 2015, confidando nel fatto che l’evento avrebbe dato voce anche a quelle realtà che nel mondo combattono la sfida del cibo con tenacia ed ingegno e che a volte vengono sconfitti.
Purtroppo la loro voce praticamente non ci sarà.

La direzione che ha preso Expo è diversa da quella che (ingenuamente) avrei sperato, con reali tavoli di dibattito e non solo stand ultracostosi.
Il fatto che migliaia di ragazzi vengano fatti lavorare gratuitamente (ricevendo in cambio il privilegio di aver fatto un’esperienza…) a fronte del muro di miliardi che l’operazione genera è una cosa indegna per un Paese che parla di “impulso alla crescita”.
Gli appalti abbiamo visto a chi sono stati (anche) assegnati e con quali modalità.
Ndrangheta e compari già saltan fuori adesso, figuriamoci tra un po’…

Alla luce di tutto ciò ho chiesto di essere rimosso dall’elenco degli ambassador di Expo 2015.
Non voglio sostenere un’iniziativa che non mi rappresenta minimamente.
Sapevo che ci sarebbero state le multinazionali, ma che ci sarebbe stato spazio anche per “la via campesinha”, ed ho pensato che in un luogo di così alta densità di attenzione sul tema del cibo, con tutte le orecchie del mondo a disposizione, sarebbe stato utile rendere eloquente anche quella presenza.
Ma non sono Vandana Shiva e forse delle porcherie di Expo in Italia ora ne so più io di lei.

Fortunatamente esiste un’altra iniziativa, chiamata “Expo dei popoli”, che ha un manifesto e dei sostenitori in cui mi riconosco molto di più.
E’ un forum indipendente da Expo 2015: ulteriori informazioni le trovate qui -> http://expodeipopoli.it/

Mi scuso con quanti di voi si siano sentiti traditi da me per aver accettato quel ruolo.
Ho fatto un’intervista rispondendo a qualche domanda su Expo ed ho firmato con leggerezza una liberatoria senza rendermi troppo conto di cosa si trattasse.
Non ho preso

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.02.15 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche "il Fatto Quotidiano" di oggi, con un articolo, in quasi tutta la pag. 15 del bravissimo Carlo Di Foggia, ha scritto circa la sentenza della Corte dei Conti del Lazio sulle slot machines.
Titoli :" Slot, la Corte dei conti fa lo sconto a Corallo & C - Dopo 0tto anni di causa la multa di 90 miliardi è stata ridotta a 857 milioni- Bplus ne pagherà 335, Hgb 72. Le altre società sono state salvate da Letta". Ecc..ecc.......

Vincenzo Matteucci 07.02.15 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
vorrei capire una cosa
perchè il M5S è contro l'Italicum?
se non ricordo male nell'incontro in streamin con Renzi Di Maio e toninelli hanno chiesto 4 modifiche per accettarla
1) alzare il premio di maggioranza al 40%,, c'è
2) soglie di sbarramento abbassate... e sono al 3%
3)premio alla lista e non alla coalizione,,, c'è
4) preferenze.......
quindi l'unico punto non soddisfatto sarebbero le preferenze,,, opinione mia personale, che sicuramente non conta molto, le preferenze sono un male, chi come me è del sud mi capisce, perchè metterebbe metà del paese in mano alle mafie e ai signori delle tessere, quello che tutt'oggi ancora succede nelle elezioni amministrative ( vedere i galoppini dei mafiosi fin dentro ai seggi per controllare il voto non è il massimo della democrazia)
detto che questa è una mia opinione personale
sulle preferenze non conta nulla la volontà del popolo? finchè una consultazione tra tutti gli italiani non mi dirà il contrario per me fa testo il Referendum del 91 dove il popolo sovrano si espresse chiaramente, con percentuali bulgare, contro le preferenze,,, certo mi si dirà :" ma quello era per le preferenze multiple",,, per forza quello sull'abrogazione delle preferenze tout court venne bocciato dalla consulta perchè non era materia referendaria ma parlamentare,, che questa legge, l'italicum,la soddisfa

dopo aver spiegato le mie ragioni rifaccio la domanda
PERCHE' IL M5S NON VOTA QUESTA LEGGE?

grazie a chi mi darà una risposta

mo- basta, rocca cannuccia Commentatore certificato 07.02.15 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

monti e' rimasto solo, scelta civica si e' sciolta nel pd, nel paetito del capetto di turno, che poi quando fara' le liste dei nominati avra' un occhio i riguarso per questi signori, alla ricerca di mantenere la poltrona in parlamento. Monti doveva essere il salvatore della patria e non ha salvato neanche il partitello... Con questo PD che fagocita tutto, da spezzoni di Fi a tutti gli ex democristiani rimasti ai fuoriusciti di 5 stelle che si sono venduti per 30 denari, quelli di sciolta civica sarebbwro stati ingollati in un solo boccone. E allora, mentre Monti assunto a tempo indeterminato da Napolitano, si puo' permettere di rimanere anche solo, tanto il posto di senatore a vita non glielo leva piu' nessuno, gli altri hanno preso baracca e burattini e si sono buttati sul pd, sperando in un gesto di riconoscenza di Renzie, del capetto di turno, che poi fa le liste dei nominati... abbandonando il professore della austerity, che oggi , dopo le macerie sociali e economiche, dopo i risultati disastrosi di tre anni di tagli, non puo' essere riproposta agli italiani

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 07.02.15 09:44| 
 |
Rispondi al commento

la lettura che ne dà verdini:

"...Fuga di grillini in massa, il comandante zero alla guida di soldatini con piedi d’argilla,,,"

su salvini:

"...Salvini pensa di vincere. Non vincerà mai. Quando in Francia Le Pen andò al ballottaggio con Chirac, non ci fu partita."

su letta:

"Letta: «Resto convinto che la crisi andasse aperta per dare un segno di solidarietà a Berlusconi, ingiustamente estromesso dal Senato. Ma la mia tesi era che dopo quindici giorni avremmo fatto un altro governo"

la serracchiani sui suoi compagni di partito:

"Eccoli, i Disponibili, che chiedono un piatto di lenticchie. Questo sarebbe il simbolo giusto per la loro formazione."

jean paul marat 07.02.15 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inutile illudersi e illudere che il problema del Paese sia il patto del nazareno, quando il problema sono i milioni di Italiani che continuano a votare e voteranno questi "signori" solo per un mero calcolo egoistico. Il problema è di natura sociologica. Un paese dove circa la metà a tutto l'interesse che nulla cambi e l'altra metà di mettere insieme il pranzo con la cena, di lottare contro la burocrazia, equitalia l'agenzia delle entrate e contro uno Stato in malafede (forte con i deboli e debole con i forti) e oppressivo. Gli onesti e coloro che possono se ne vanno, mentre continuano ad entrare migliaia di disperati che si assommano ai disperati italiani. Questa è la fotografia del Paese.

stefanodd 07.02.15 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Ilaria Carla Anna Borletti Dell'Acqua coniugata Buitoni, è stata eletta il parlamento:
Capolista Bloccata in Scelta Civica a cui ha fatto una DONAZIONE di 710.000 euri.
Ora, è CONFLUITA nel PD e continua a prendere
20.000 euri al mese, per 12 mesi, fanno 240.000 euri/anno, per 5 anni, fanno 1.200.000 euri.
Utile netto,590.000 euri diviso 5 anni fanno 118.000 euri/anno, QUANTO 6 OPERAI.
Et voilà!

Antonio+ D., Carrara Commentatore certificato 07.02.15 09:20| 
 |
Rispondi al commento

E se non fosse mai esistito il "Patto del Nazareno" ??
Che fosse solo un patto non scritto fra 2 contraenti??
Un modo come un'altro per governare, aggiustando le proprie beghe.
Naturalmente con l'indottrinamento a tutti i vari presenti alla riunione di non farsi scappare nulla, pena il decadimento da parlamentare.
Altrimenti non si capirebbe questa omertà nel non volerlo rendere pubblico, scritto a caratteri cubitali e in grassetto su tutti i pannelli elettorali.


Pietro Mantelli 07.02.15 09:14| 
 |
Rispondi al commento

come ragionano i signori dell'euro

http://www.lantidiplomatico.it/dettnews.php?idx=6&pg=9392

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.02.15 09:04| 
 |
Rispondi al commento

ma non eravamo noi i migliori in questo campo?

http://www.imolaoggi.it/2011/12/06/corruzione-la-multinazionale-regina-delle-mazzette-e-tedesca-non-italiana/

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.02.15 08:52| 
 |
Rispondi al commento

La condivisione che vuole l'ebetino è una
presa per il culo.Decide lui per tutti.

toni b., roma Commentatore certificato 07.02.15 08:49| 
 |
Rispondi al commento

ot

ECCO COSA HA PRODOTTO IL PATTO ALFANO-CHIESA-PD (MARE NOSTRUM)

Durante l'anno 2014 4800 persone sono morte o risultano disperse nel Mediterraneo.

During what was the deadliest year on Mediterranean migration records, around 4,800 people died or went missing at sea in 2014.

maro saro 07.02.15 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Amnistia e Grazia
Manca nella lista l'Amnistia e la Grazia.
Con due sole decisioni, date per motivi compassionevoli, il potere allenterà la pressione su un mondo carcerario che parla sempre più lingue Musulmane e che gode di protezioni sanguinarie e decise fino al martirio. Tornerà l'armonia, e i voti, con gli uomini d'onore e con i faccendieri (Boiardi)che hanno rubato un po' per se stessi e molto per gli apparati politici e l'antistato. La frase magica è:" Io i soldi a ..... li ho dati, adesso voglio i miei e corri a togliermi dalla galera, tu sai quello che devi fare, così mi hai detto quando mi hai chiesto i voti, a me non interessa ma se non esco sai che succede"
Così va il mondo, così funziona, " Sapere è potere " -" voglio un uomo migliore per un mondo migliore" . Che rispondere :" Ma faffan.....".-
gf

gianni franzoni 07.02.15 07:52| 
 |
Rispondi al commento

Sono un elettore di M5S. Mi permetto chiedere che gli organi dirigenti preposti valutino o facciano votare la rete sulla espulsione della Fuksia, causa la scandalosa votazione in giunta inerente al caso Kyenge.

Giorgio Rusconi 07.02.15 07:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Clamorosa “decisione” della Corte dei Conti del Lazio sulle slot machine.

I Cittadini che non possono permettersi “grandi avvocati” vogliono COMUNQUE una VERA Giustizia !

Oggi “Il Secolo XIX” di Genova ha pubblicato, a firma del bravissimo giornalista Marco Menduni, quasi tutta la pagina 9, con questi titoli :
“ L’inchiesta nata nel 2007 con la richiesta di 98 miliardi ai concessionari dei giochi- Scandalo slot, maxi-sconto finale- Mano leggera in appello per i signori delle macchinette. Assolti i big dei Monopoli”.

Nell’articolo, fra le altre cose troviamo scritto: “……Otto anni dopo le prime mosse di quell’inchiesta, tra condoni e condanne, rimangono nelle casse dello Stato poco più di 800 milioni………I giudici dell’appello hanno avuto la mano leggera……Limiti strettissimi rendono impraticabile il ricorso in Cassazione e la sentenza di ieri è quindi definitiva…….”

Avete capito BENE ? Ai “poveri christi” di Cittadini fanno accertamenti con “pignoramenti-sequestri” ESECUTIVI anche delle case e decine di persone si sono tolte la vita, ai concessionari delle slot machine l’accertamento di 98 miliardi, diventa poco più di 800 milioni !!!!

Beppe Grillo e parlamentari TUTTI del M5S, occorre scatenare un PUTIFERIO “politico” in Parlamento e nelle piazze. Avrete l’opinione pubblica TUTTA con voi.
Chiediamo anche ai “commentatori” di questo Blog una mano.
Andremo anche su Facebook.

Vincenzo Matteucci 07.02.15 07:33| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno tristezza
(Bonjour tristesse)

Paolo Rivera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.02.15 06:51| 
 |
Rispondi al commento

Patto del nazzareno
1) accordo sul presidente della repubblica
2) far finta di litigare
3) similmente come è avvenuto con lo scippo sulla sovranita' monetaria,secondo me, vogliono portare il parlamento da un'altra parte dove fare le manovre a proprio piacimento e usare quello attuale come teatrino per i mazzoni.*
*(pesce che abbocca con molta facilita.)

Filippo Cannizzaro 07.02.15 05:42| 
 |
Rispondi al commento

Perché non frequentare di più gli appuntamenti televisivi, partecipare e denunciare senza mai stancarsi tutto il marcio che corrode la nostra società, come sapete fare voi? Le buone notizie si debbono portare di casa in casa, bussare alle porte dei cittadini e raccontare con forza come è degenerato il sistema infedele e corrotto. Attraverso lo schermo televisivo si entra, infatti, direttamente nelle case degli italiani: è facile ed è economico. La Serracchiani, la Buonafè, quella capra di Sgarbi e tutti gli altri manutengoli si mangiano anche lo spazio che toccherebbe a voi. E poi approfittano della vostra mancata presenza per calunniarvi impunemente. Non sapete che soddisfazione date agli spettatori onesti quando sbugiardate questi sepolcri imbiancati e li mettete a tacere immediatamente, come i ladri colti in flagranza. A furia di rimandare s'avvicina la sera, seguirà la notte che ci metterà tempo a passare. E allora sarà troppo tardi.

Mario Riganello 07.02.15 05:22| 
 |
Rispondi al commento

E' tutta na farsa, renzie e il satrapo rimangono compari, anche perchè il satrapo è ormai ebetino dipendente. A meno che Mattarella gli faccia saltare il banco. Di sicuro, e lo vedrete, Mattarella non farà gli interessi degli italiani.
Spero di sbagliare, ma temo che questo non sia il caso.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.02.15 03:07| 
 |
Rispondi al commento

cafferino notturno a 5 stelle qui!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.02.15 01:49| 
 |
Rispondi al commento

Di sfornato,
nel nido segreto dei frutti bacati,
ci può stare di tutto..
come può essere,dopo la mattarellata: il mucchio dell'accozzaglia radunata dei voltagabbana venduti infami traditori di ogni fatta!impastati unti e rastrellati a salire sul carro "del'asservito"..vincitore faccia da @!@X stil-vecchio messo lì..a dirigere la più grande porcata del secolo nel più visibile infame spettacolo,che non muove una foglia,nella terra dei "bifolchi"..

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.02.15 00:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se vuoi fare le riforme Renzie comincia con la più semplice e vergognosa usanza da abolire e cioè la transumanza dei parlamentari che vanno a bussare al portone più comodo che ora è il tuo. Ora hai aperto agli sbandati di scelta civica dell'esimio prof Monti. Bravo dieci e ...loden!

Fabio Trisolino 07.02.15 00:27| 
 |
Rispondi al commento

:)

Prova 06.02.15 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Il patto del Nazareno è più forte che mai, ma siamo stufi!! vogliamo un'Italia Solidale!

Giacomo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.02.15 23:33| 
 |
Rispondi al commento

la inculata è che bisogna mangiare tutti i giorni, altro che nazareno. il problema è il languore allo stomaco, la terra ci dà i suoi frutti per farci passare la fame però non ci appartiene più, quindi o ci riprendiamo la terra o tratteniamo l'appetito

exforce Commentatore certificato 06.02.15 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Prima o poi saranno processati. Un altro capo di accusa si aggiunge al' interminabile lista di reati.

Savio1 06.02.15 23:28| 
 |
Rispondi al commento

dopo

il patto Atlantico

il patto di Varsavia

il patto Stato-mafia

il patto del Nazareno

io vi propongo il patto della buona notte che è
a favore di tutti non danneggia nessuno ed è salutare

domani è un altro giorno ma la battaglia continua

solo M*****

saluti ai monelli del blog

old dog 06.02.15 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Per combattere il terrorismo l'Occidente dovrebbe cambiare politica economica e militare
di Giorgio Cremaschi - huffingtonpost.it - 13 gennaio 2015

Tutti i principali media hanno diffuso l'immagine dei capi di Stato a braccetto in testa al corteo, in una Parigi diventata capitale del mondo come ha detto, rispolverando L'antica grandeur, Hollande. Ebbene questa immagine è un falso costruito ed alimentato ad arte. Come mostrano le foto indipendenti che si trovano solo su Internet, i capi di Stato e governo sfilavano da soli in una via deserta isolata dal mondo dalle forze di sicurezza. Altrove sfilava il popolo che con le origini e motivazioni le più diverse mostrava il suo sdegno per la strage infame commessa dai fondamentalisti islamici.
Ma il corteo dei 200 potenti non era alla testa dei milioni scesi in piazza, forse con molti di loro non sarebbe stato neppure in connessione. Sono i mass media ad aver costruito questo legame, questa rappresentanza degli uni rispetto agli altri e questa è semplicemente moderna e sapiente propaganda bellica.
"Siamo in guerra" dicono mass media e finta testa del corteo, ma chi è in guerra, contro chi e per quale scopo deve restare indeterminato per lasciare spazio ad ogni manovra. Con il massimo della malafede intellettuale si usa la denuncia di Papa Francesco contro una guerra mondiale che andrebbe fermata, per sostenere all'opposto che essa vada condotta fino alla vittoria. Alla fine l'unico concetto che rimane è quello della guerra di civiltà tra i valori democratici occidentali e il fanatismo terrorista. Sulle dimensioni della guerra e degli avversari ci si divide sia nella finta testa del corteo di Parigi, sia tra di essa e le forze populiste e xenofobe. Ci si divide sulle modalità modalità e sulla stima dell'estensione reale della guerra, ma non sul fatto di farla.
Eppure fin dal 1991 siamo in conflitto armato contro i nuovi Hitler e forse il massacro di Parigi dovrebbe imporre una riflessione su 24 anni di guerre per la dem

Franco Rinaldin 06.02.15 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Andreas Georgiou, il presidente dell'Istat greco accusato di aver gonfiato i numeri sul deficit rischia 10 anni di carcere

In particolare, pesa il passato di Georgiou, (che vive sotto scorta per paura delle minacce ricevute) vent'anni di lavoro presso il Fondo monetario di Washington. Ilpacchetto concordato con la troika dei creditori internazionali (Ue, Bce ed Fmi) è stato elaborato sulla base dei dati forniti da Elstat. Il sospetto che Georgiou possa aver agito secondo una logica diversa dall'interesse nazionale mette in dubbio la credibilità dell'intero processo.

Georgiou si è sempre detto innocente, motivando le inesattezze (in particolare il calcolo del deficit non al 6 ma al 15,4% del Pil) con la rigida applicazione delle regole europee.

http://www.huffingtonpost.it/2015/02/06/andreas-georgiou_n_6628278.html

criminali..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 06.02.15 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Il patto d'acciaio???
No,la commedia infinita.
I nostri governanti sono dei pupi,recitano per questa dittatura finanziaria globale.
Impossibile fare accordi con chi è al servizio di tale sistema.
Abbiamo ancora la possibilità di cambiare le cose,prima di tutto cambiando il nostro modo di ragionare alla vecchia maniera,il modo nuovo è immedesimarsi nella filosofia del m5s facendolo comprendere a tutto il genere umano.
PARTECIPAZIONE è il rimedio.
SOLIDARIETA,AMORE ci faranno comprendere.
PASSAPAROLA.

salvatore castellano Commentatore certificato 06.02.15 23:12| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=U776dQVnEQI

buon RELAX

buonanotte a tutti, nessuno escluso.

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato 06.02.15 23:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè Nazareno e non Giuda Iscario-teno?
Mi sembra più indicato.

caio tizio, napoli Commentatore certificato 06.02.15 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Oggi il PM, in base alle analisi effettuate sui DNA ritrovati sull'abito del Grande Poeta, ha chiesto l'archiviazione delle nuove indagini sul delitto Psolini ... I DNA non sono riconducibili a nessuno ...

Il Poeta d'Italia non trova pace, il suo ricordo viene ancora fracassato di botte dopo decenni ...

http://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2015/02/06/dna-non-attribuibili-procura-chiede-archiviazione-anche-per-ultima-inchiesta-pasolini_NMQPFD7k7HGqfTQs40FFgM.html

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato 06.02.15 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,permettimi di dirti che i commenti che si fanno sul PATTO D'ACCIAIO fatto al NAZARENO tra Berlusconi e Renzi non servono perche' non producono niente di nuovo. Non fai altro che rievocarlo quasi giornalmente e la maggioranza degli italiani,oramai stanca di questa storiella non ne pole piu'. Se questo patto,tra i tanti altri vergognosi punti comprende anche quello piu' scandaloso che permettera' ancora ai partiti di mettere in lista i soliti NOMINATI,come sara' possibile credere che

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato 06.02.15 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Questo è il patto dei grembiulini... altro che acciaio, o nazzareno...Questo è l'en plain di una sinistra in attesa del bingo da 60 anni...! Dopo aver straziato il paese per 20 anni, tanto quanto il cavaliere, (che almeno qualche volta era pure divertente), gli incappucciati di destra e di sinistra, hanno "sistemato" le cose...Basta vedere...Ormai è tutto a posto. Finalmente la criminalità può imperversare, dalle alpi alle piramidi...Una operazione in stile festa dell'unità...manca solo il liscio...

Paul E. Commentatore certificato 06.02.15 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo essere solidali con la Grecia ed i grechi. Dobbiamo essere i primi a rinunciare al rimborso dei prestito italiano. Cosa faranno gli altri Paesi Europei?, si dimostreranno altrettanto altruisti?

Bisogna far in modo di dividere i vari paesi, anche perché ci sono molte nazioni specie quelle dell'est che sono messe male economicamente e finanziariamente.

Che il Destino abbia pietà di questa Nazione, oggi la Cancelliera vuole la rivincita su Mosca per la 2a guerra mondiale, ed il Delfino, l'unico che in Europa ha la bomba atomica, ci stanno portando dentro una guerra, e già ci vuole una bella guerra, per far ripartire le economie occidentali.

syly d. Commentatore certificato 06.02.15 22:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho sempre trovato agghiacciante la leggerezza con cui la stampa parla di questo "misterioso" patto, un delinquente del calibro di Berlusconi stringe un alleanza con il presidente del consiglio e a nessuno viene in mente che si tratti di una losca fregatura per gli italici sudditi, visti i precedenti quali il PATTO CON GLI ITALIANI ? E ancora insistono col teatrino delle beghe, con i finti ultimatum, con le liti via telegiornale per poi trovarsi in perfetto accordo nello spartirsi la torta. È proprio vero, cambiano i musici ma la musica non cambia mai. 5 stelle per sempre.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.02.15 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, avete paura tu e Casaleggio a fare un post contro i dipendenti bancari????

Ci sono i diepndenti bancari dentro le filiali, eh... non c'è il signor Unicredit o il signor Intesa, NELLE FILIALI CI SONO I DIPENDENTI BANCARI CHE PUR DI RICEVERE UNO STIPENDIO VENDEREBBERO ANCHE LA LORO MADRE!!!!

I dipendenti bancari sono a favore delle guerre.
Viva la guerra!!!! La guerra è bella! Grazie alla guerra i dipendenti bancari percepiscono lo stipendio .... E' TUTTO SPIEGATO QUI

http://www.umarcocali.com/2015/02/la-guerra-e-bella-grazie-alla-guerra-i.html

Calì Marco (sapienzafinanziaria), Monselice Commentatore certificato 06.02.15 22:15| 
 |
Rispondi al commento

no davvero mancate di personalità
vi si racconta del mistero delle bermude,
del mistero dei sindacati..
e voi imperterriti col vostro solito cliché
:)

jean paul marat 06.02.15 21:49| 
 |
Rispondi al commento

La colpa della fine dell'innamoramento (Cit. Alberoni in Innamoramento e Amore) degli elettori verso il M5s è dei meet up.
Ignoranti e dalle sembianze di IDV + Verdi.
Privi di senso critico verso i vertici.
Gente che parla solo di REGOLE DEL MEET UP, rifiuti, inceneritori, decrescita felice e politici = tutti a casa. Guarda caso gli argomenti del primo M5s (es. 2005).
Questo blog ha sempre meno commenti.
Mi spiegate ad esempio perchè anche il candidato presidente regionale Toscana è iscritto al M5s dal 2005? Con la tesi sulla decrescita felice?Pensate sia un fenomeno?Lo avete sentito parlare? NO! E' solo che essendo là per primo ecc ecc ecc non sto a dirvi cosa avviene nei meet up.
Questa è la prova che vanno avanti i più anziani, i gerarchi non quelli capaci.
Io vi continuo a votare e lo farò sempre e sono iscritto dal 2012 ma mi spiace mi avete molto deluso.Senza diventare un partito si continuerà con l'ipocrisia dell'1 vale 1.
La gerarchia vera mette uno sopra e gli altri sotto al pari. Quella strisciante di gerarchia ,invece, vede prevalere lo stesso il più anziano perchè se non lo voti ti emargini dal branco(di norma i gerarchi sono legati a decrescita felice, inceneritori, rifiuti ecc ecc )e poi spinge il gruppo a dinamiche da BRANCO.
CONSIGLIO VIVAMENTE DI LEGGERE IL MIO PEZZO DI DOMANI SU WWW.SCENARIECONOMICI.COM

Marco Orso Giannini 06.02.15 21:43| 
 |
Rispondi al commento

https://t.co/8oPHTgorCZ

quando meno di un anno fa renzi diceva: "chi cambia casacca deve dimettersi"
(ma s'e' dimenticato di eccezionare sciolta civica in pd)

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 06.02.15 21:40| 
 |
Rispondi al commento


...E' risaputo che i boss mafiosi, quando
volevano eliminare qualcuno...Lo facevano
invitare a pranzo e dopo il dolce e caffè
regolavano il conto definitivamente...

...Nel medesimo ambiente di "galantuomini"
era il "bacio" il gesto per segnalare chi
si sarebbe dovuto tradire ed uccidere...
(...come Giuda insegna)

...Oggi invece personaggi invero assai più
pericolosi dei mafiosi si regolano in ben
altra maniera...

a) Inviano rasserenanti messaggi ad amici
via twitter...Tradendoli 24ORE dopo...

b) Realizzano oscuri patti nazareni con
pregiudicati-massoni, come se nulla fosse...

c)Accolgono politici stranieri elargendoli
di elogi,complimenti e regalando cravatte
che puntualmente,però,si rileveranno avere
un nodo scorsoio.Naturalmente sempre entro
le solite 24ORE...

d)Ma più d'ogni cosa continuano a elargire
alla Popolazione del loro Paese tonnellate
di falsità ed ipocrisie a destra e a manca,
convinti di prendere in giro tutti o quasi
tutti...

...INFORMATELO CHE, C'E' ORAMAI FIN TROPPA
GENTE CHE HA BEN CAPITO CON EVIDENZA CHE LA
DIFFERENZA FRA LUI ED IL SERPENTE A SONAGLI...

...E'PRATICAMENTE IRRILEVANTE !


Maurizio Tesei


maurizio tesei, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.02.15 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La cosiddetta ”fine del patto del Nazareno” potrebbe anche essere un tentativo da parte di Renzie di uscire dalla cisterna di catrame berlusconiana in cui sguazzava da un anno, per cercare di apparire davanti ai suoi elettori candido come un gabbiano. Più che la puzza degli idrocarburi alifatici e policiclici aromatici, potrebbe averlo impensierito il carattere infiammabile della sostanza. Certo che per chi le piume bianche non le ha mai avute, l’operazione gabbiano diventa piuttosto complicata e cercando di scrollarsi di dosso il materiale, l’unico risultato che si ottiene è quello di spruzzare ovunque gocce appiccicose di catrame.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.02.15 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Prova: ho cambiato vestito,purtroppo

oreste, m., SP Commentatore certificato 06.02.15 21:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che noia…
Ma sti nostri parlamentari si sono proprio addormentati.
Ogni giorno ascolto, radio, tg, leggo giornali, su internet, ma niente. Si sente solo Renzi, Berlusconi, Salvini, la Grecia, quello ha detto, quello ha fatto… ma noi?
Ascolto pure le sedute in parlamento e tutto fila liscio, nessuno urla più “ladri”, “tutti a casa”, tutti belli seduti, ordinati… boooo!
Eppure erano partiti bene. Bei tempi quando Di Battista le cantava a Speranza oppure battaglie animate in parlamento come quelle della famosa ghigliottina e altre.
Adesso tutte dichiarazioni misurate, tutti educati, tutti festivi.
Solo in alcuni, anzi alcune, vedo la determinazione giusta.
Cosi non cresciamo. Io non riesco più a convincere nessuno e ci provo ogni giorno lo giuro.
Dobbiamo fare rumore, tanto rumore, bisogna andare andare anche in TV (i migliori ovviamente e sono tanti) e affrontare gli avversari umiliandoli con la verità, schiaffeggiandoli a parole e anche con i fatti se serve.

Fernando F. Commentatore certificato 06.02.15 21:15| 
 |
Rispondi al commento

...Elena Cattaneo, dell'Università degli studi
di Milano e senatrice a vita,nominata nel 2013
dall'ormai leggendario Pres. della Repubblica
Giogio Napolitano, conosciuto per antonomasia
ed in assoluto come il miglior presidente degli
ultimi 150/400 anni e forse anche di più...

...La Senatrice si schiera nettamente a favore
delle Coltivazioni OGM rilasciando la seguente
motivazione:...

"Non trovo prove che gli OGM siano più dannosi
o rischiosi per l'ambiente delle coltivazioni
tradizionali o di quelle biologiche"...!
(Ah Ah Ah Ah Ah Ah!...)

...Se sono questi gli scienziati a cui il Paese
si affida per consulenze specialistiche...Credo
che possiamo farne ben ammeno...

...Naturalmente ringraziamo ancora il Presidente
onorario Napolitano per averci consegnato un così
notevole tecnico come senatore a vita...Grazie !


Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.02.15 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S deve "PRETENDERE" che il Presidente della Repubblica, come prima "PROVA" della sua "BUONAFEDE", chieda alle Camere una immediata modifica al suo stipendio, che non dovrebbe superare i 5.000 euro, senza porre alcuna "GIUSTIFICAZIONE" e alcuna "DEROGA" per nessuno. A caduta, gli stipendi di "TUTTI" gli altri dovrebbero essere "OVVIAMENTE" inferiori a tale cifra...

Gioma 06.02.15 21:00| 
 |
Rispondi al commento

http://www.controinformazione.info/iniziato-il-processo-contro-agenzie-di-rating-ma-lo-stato-non-potra-chiedere-danni-non-si-e-costituito-parte-civile/#more-9137

Marcello A., Palermo Commentatore certificato 06.02.15 20:59| 
 |
Rispondi al commento

come sta andando la denuncia alla manina dell'ebetino ?

Tiziano F. Commentatore certificato 06.02.15 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Io lo dico da ignorante: non si potrebbe chiedere al presidente della repubblica di vedere se ci sono gli estremi ( dato che è un costituzionalista) per annullare la carica di presidente del consiglio, visto che non è stato eletto dai cittadini. Di andare a ritroso e verificare come sono andate le elezioni, cioè il pd ha vinto con i voti di sel, che, appena insediata, è passata all'opposizione (ovviamente per accaparrarsi le poltrone) e quindi dare l'incarico al m5*****. Si potrebbe far notare, se ancora non se ne fosse accorto, che tutti i "politicanti" stanno lì solo per farsi i CAZXI LORO, che dei problemi dei cittadini se ne strafregano, che fanno leggi a favore dei delinquenti e , talmente ingarbugliate, che anche gli addetti ai lavori faticano a capirle (ovviamente voluto!). Far capire che, se non interviene subito, quel BUFFONE, (non eletto da nessuno), prenderà il sopravvento su tutto e su tutti, che avremo una COMPLETA DITTATURA, capeggiata da un soggetto senza scrupoli, da un traditore, da un bugiardo, da un arrivista, da un presuntuoso ignorante e cinico. Spero tanto che il presidente accolga la richiesta di BEPPE e che abbia un udito normale, per aver sentito il BOOM del 2013!!!!!????? Consiglio a chi non sente un rumore così forte(il BOOM), di mettere un buon apparecchio acustico, sicuramente il m5***** sarebbe contento di fare una colletta.

alfonsina p. Commentatore certificato 06.02.15 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' tutto chiaro. Quando Scilipoti abbandonò Di Pietro e fece cadere il governo il conta balle Renzi, allora sindaco di Firenze, lo definì traditore. Ora che dal M5S sono scappati i traditori, entrati nel Movimdento solo per i soldi, li definisce, come gli altri usciti da Scelta Civica ecc. ecc., persone responsabili.
Cosa non si fa per non morire!
Bersani, Veltroni, D'Alema, Cuperlo, ecc.e cc. si sono sempre mimetizzati come uomini di sinistra mentre erano e sono rimasti dei bellissimi ravanelli - Rossi fuori e bianchissimi dentro.
Questi signori dovrebbero, se avessero un briciolo di dignità abbandonare il loro pifferaio magico Renzi che sta dalla parte più retriva dell'alta finanza e dei padroni e ogni giorno non perde occasione per massacrare i lavoratori, i pensionati e le organizzazioni sindacali.

saverio battaglia 06.02.15 20:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti, sapete chi sono i più grandi falsificatori di bilanci ed evasori fiscali del mondo?

LE BANCHE

Chi sa cosa è il signoraggio bancario?

Vogliamo sensibilizzare l'opnione pubblica su questa piaga dell'umanità?

I banchieri massoni ci stanno succhiando il sangue, stammpano denaro dal nulla e lo danno agli stati a debito: QUESTO DEBITO NON ESISTE!!! E' UNA TRUFFA a norma di legge ma è una MEGATRUFFA...

Le leggi le hanno fatte i politici servi, la Banca d'Italia è stata privatizzata dal 1981, e da li il debito è salito vertiginosamente...

Signori se non facciamo conoscere questa piaga rimarremo tutti schiacciati dai banchieri...

Paolo Francesco Presti Commentatore certificato 06.02.15 20:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mattarellum
a tutti

psichiatria. 1 06.02.15 20:10| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE, oltre al PATTO del NAZARENO...pensiamo a come VINCERE le ELEZIONI REGIONALI...


abbiamo CANDIDATI PRESIDENTI di REGIONE DEBOLISSIMI,che si devono battere contro PROFESSIONISTI della POLITICA...


PERDIAMO 6.0.. 6.0...

vedi ...EMILIA...SARDEGNA...CALABRIA...

dovremmo chiederci come mai, dalle REGIONALI SICILIANE ad OGGI, è un CONTINUO CALO del M5S..

a prescindere dai MEDIA di REGIME...

QUALCOSA ABBIAMO SBAGLIATO ????...O NO ????

ps.

noto in giro un 'ARIA TOTALMENTE DIVERSA dal 2013,molto piu' gente NON VOTERA' NESSUNO....

facendo un grandissimo piacere alla CASTA...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 06.02.15 20:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vogliamo il vincolo di mandato .Unico sistema
per controllare i tifosi del palazzetto dello
dello sport (le varie camere :del senato, della camera, della corte istituzionale ecc. ecc ).
W IL POPOLO SOVRANO
W BEPPE .

toni b., roma Commentatore certificato 06.02.15 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ammazza aò, dumila e cento miardi de debito, quarantamila euro a testa e ancora me devo fa la prima scopata :/

ide to sd Commentatore certificato 06.02.15 20:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DA SCELTA CIVICA A SCIOLTA CIVICA

Quando i deputati grillini abbandonano il Movimento spalancati cielo, se il cambio di cadrega riguarda gli altri pare meno grave

Mario Monti è rimasto solo in Scelta Civica, dal suo partito vanno in otto nel Partito Democratico.

Mario Monti è rimasto solo e abbandonato. La sua Scelta Civica si sta inesorabilmente svuotando come un taxi arrivato a fine corsa. In otto hanno mollato il loden bocconiano per aggrapparsi alla camicia bianca di Matteo Renzi e accasarsi al suo Pd. Nella comitiva spicca il nome del ministro dell'Istruzione Stefania Giannini, c'è poi il viceministro economico Carlo Calenda, i senatori Pietro Ichino, Linda Lanzillotta, Gianluca Susta e Alessandro Maran, le deputate Ilaria Borletti Buitoni e Irene Tinagli. Una bella boccata di ossigeno per il governo Renzi che allarga i suoi numeri in Parlamento, un momento di grande tristezza per l'ex premier Monti.

Vietato ai Monti - E pensare che fino a due anni fa, Mario Monti era così lanciato da guadagnarsi la candidatura nei sondaggi alla Presidenza della Repubblica. Ci saremmo potuti risparmiare gli ultimi due anni di Giorgio Napolitano, ma il professore già all'epoca doveva capire che la discesa stava per iniziare. Prima della trasformazione di Scelta Civica a partito monocelullare, Monti ha dovuto subire anche lo smacco dell'esclusione al Senato. Nessuno lo cerca, nessuno lo vuole. Soprattutto i senatori del gruppo per le Autonomie che hanno da poco accolto, invece, a braccia aperte l'ex capo dello Stato Napolitano. Il senatore a vita aveva provato a sondare il terreno e avanzato una richiesta informale di adesione al gruppo. "Monti no!" hanno detto i senatori di Südtiroler Volkspartei, Union Valdôtaine, Partito Autonomista Trentino Tirolese, Unione per il Trentino, Partito Socialista Italiano, Democrazia Solidale e Movimento Associativo Italiani all’estero. Tutta gente inviperita con quei tagli radicali che hanno colpito anche le regioni autonome.


Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 06.02.15 19:55| 
 |
Rispondi al commento

chi non capisce che il sindichino e' un verdugo d Bruxelles o non capisce nulla o ne trae cospicui vantaggi. ha anche benedetto la stretta finanziaria ai danni del popolo greco.
e non e' sic e simpliciter la BCE a ordinarlo,ma la Merkel.
la sovranita' non risiede piu' nelle capitali europee e vi sono i prodromi perche' quanto accade oggi ad Atene un domani non cosi' lontano possa succedere qui.
Sul pactum sceleris non c'e' bisogno di commentare.

rick 06.02.15 19:50| 
 |
Rispondi al commento

rivedere la posizione drastica
sul finaziamneto pubblico ai giornali

psichiatria. 1 06.02.15 19:47| 
 |
Rispondi al commento

scrivere sul BLOG che senso ha???è una domanda che ormai mi faccio da un po'...


sembriamo i CRICETI che corrono sulla ruota,che non porta da NESSUNA PARTE...

NON CI ASCOLTA NESSUNO...


ps.

il M5S farebbe bene a capire dove sono finiti i 3 MILIONI di VOTI PERSI in UN SOLO ANNO...

e capire cosa fare...

altro che YOUTUBE..TZE TZE...e un POST al GIORNO...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 06.02.15 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' chiaro che il patto non si sfacia, sono solo dei giochetti ricattaori contro B. per riportarlo all'ovile !
POSSIBILE CHE NESSUNO SE NE ACCORGA VERAMENRE?
Scelta civ. ,alfano , ecc. son tutti nella stessa pentola (compresa la lega)....era tutta una finta alla faccia ns/ e a chi crede ancora nel PD-PDL?
Renzi abbindola tutti...meno il m5s..anche se cerca di distruggerci (stò renzi) !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 06.02.15 19:43| 
 |
Rispondi al commento

ANNAMO "OLTRE"!

è comiciato da qui?
si

deve continuare da qui...

psichiatria. 1 06.02.15 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa epoca negativa è iniziata tanti anni fa con il mostro di firenze e si sta concludendo con il " mastro " di firenze.
adesso si sta concludendo la campagna acquisti (vedi sciolta civica ) come nel calcio,ma sembra che nessuno si è venduto !!?? mah...
è una vergogna per la ns dignità per quello che stiamo assistendo negli ultimi ventanni e soprattutto ultimamente con i giochi di potere della casta sono in una campana di vetro e impermeabili ai problemi reali che stanno vivendo la maggioranza delle famiglie italiane e da risolvere urgentemente.
il M5S deve allearsi con tsipras e appoggiare quello che sta facendo il nuovo governo grego che pensa alla dignità del suo popolo ed ha contro la troika : in pratica davide contro golia.
in Italia abbiamo bisogno di una spinta incisiva per contrastare la sudditanza alla bce e tornare alla ns sovranità e democrazia vera.
saluti

michele p., torino Commentatore certificato 06.02.15 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Registrazione con cimici dialogo al Nazareno:
B- ti do vicolo corto e vicolo stretto per parco della vittoria.
R- no no fossi matto . Mi dai stazione sud e via verdi e tu passi dal via ma senza andare in prigione.

Fabio Trisolino 06.02.15 19:27| 
 |
Rispondi al commento

IL PATTO D'ACCIAIO NAZARENO.

C'è da sdraiasse sui binari della Stazione Termini a oltranza e bloccare Roma!

E lo deve fare chi c'ha l'immunità, che a noi ce carcerano!

Grillo l'ha detto tempo fa, "usciamo fuori che dentro non ci fanno fare niente!"

È da inizio legislatura che vedo "patti", li vedo ogni volta che le aule votano, si sono coalizzati dall'inizio, ve ne siete accorti?

Allora seguite le dirette da Camera e Senato, vi sarà tutto più chiaro.

Altro che Nazareno, questi sono un unico e indivisibile Comitato d'Affari che fa capo al "Presidente del Consorzio"!

L'unica cosa che si è "sciolta" è Scelta Civica, sciolta dentro ai partiti, ma damose na svejata piuttosto, che questi ce se vendono casa co' noi dentro!

Bona sera, popolo de scienziati, e di politici allenatori di pallone, se voi fa la politica vecchia maniera non la poi fa nel M5S!

ANNAMO "OLTRE"!

Nando da Roma.

p.s.

Possibile che nessuno chiarisca le vicende del MeetUp del Blog 878?

Dottò, non sarebbe il caso de un face to face?

Grazie

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.02.15 19:16| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che sta accadendo è tutto in funzione del TTIP
Sta avvenendo tutto a discapito del bene comune
Verremo privati di quel poco che rimane dei diritti dei lavoratori
Verranno privatizzati tutti i servizi
Con le cittadinanza europee ridotte a redditi esigui si coinvolgeranno nei mercati derrate alimentari scadenti
Si sconvolgeranno ancora di più i territori per estrarre il petrolio immettendo nei terreni prodotti altamente tossici
Incuranti delle falde acquifere
In un pianeta già assetato
Le nuove tassazioni sui terreni agricoli non saranno che una delle tante orrende imposizioni per aggredire la sovranità dei popoli .

Rosa Anna 06.02.15 19:15| 
 |
Rispondi al commento

FRIGNERO

VAFFANCULOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 06.02.15 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Guardando il disagio sociale che ha colpito la Grecia viene i brividi, eppure anche nel ricco nord-est italiano cittadini in difficoltà economica si rivolgono al presidio medico di Emergency,nel poliambulatorio a Mestre ormai il 20% dei pazienti è italiano, così come il 50% delle persone che si rivolgono al progetto di assistenza di Medici senza frontiere.

http://www.sivempveneto.it/vedi-tutte/23522-sanita-sempre-piu-italiani-si-curano-negli-ambulatori-gratuiti-di-associazioni-e-ong-il-20-dei-pazienti-di-emergency-a-marghera-e-italiano

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 06.02.15 19:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STAMPA BASTARDA –

LA SETTIMANA SANTA DEI GIORNALONI MARCI ACCOMPAGNA SUL COLLE MATTARELLA CON TANTO DI PANDINA ANTI-CASTA –

NUOVO PRESIDENTE, NUOVO INCENSO, DOPO ANNI DI SANTINI A SCALFARO, CIAMPI E NAPOLITANO


Imperdibile anche l’intervista del Corriere a Giuliano Amato..

Condividi questo articolo

Condividi su Twitter
Invia in email

TINA A.COMMOTRIX per DAGOSPIA


http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/stampa-bastarda-settimana-santa-giornaloni-marci-accompagna-94024.htm


Ah la vecchia e cara carta carbone!


A leggere le cronache dei giornali dei Poteri marciti sull’ascesa al Colle del pio Crisantemo Mattarella sembra assistere da giorni a un copione già mal scritto in occasione dell’elezione dei suoi ultimi tre “venerati” predecessori:

Scalfaro, il “Pertini bianco”; Ciampi “il Supertecnico laico”; Napolitano, il “Cardinale rosso” scolorito, ohinoi, al suo secondo mandato breve e tormentato.

Eccoli, dunque, allineati sulle prime pagine dei quotidiani gli “ex voto” della cosiddetta seconda Repubblica davanti ai quali, con rare eccezioni, si sono inchinati i media e molti dei loro cerimoniosi-editorialisti.

E all’ultima effige miracolosa, il neo presidente Mattarella, sembra incollarsi ancora una volta la corte (di carta) quirinalizia che da oltre vent’anni ha contribuito soltanto, impotente o peggio, al declino forse inesorabile delle nostre care e amate istituzioni.

Già, vent’anni di solitudine....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 06.02.15 18:56| 
 |
Rispondi al commento

avevo bisogno di tirarmi "su"
e sono andato qui
http://it.wikipedia.org/wiki/Elezioni_politiche_italiane_del_2013

che bello
che botta
il boom c'è stato
non ha vinto il pd o il nano
ma una coalizione chiamata "bene comune"
l'altra coalizione "il popolo delle libertà" ha "perso" di poco

ma il M5S da solo...

psichiatria. 1 06.02.15 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Io farei la scorta a Grillo da domani, che mi sembra quello che ne ha più bisogno in questo momento, perché secondo me questi lo fanno fuori prima o poi".


http://www.tzetze.it/redazione/2015/02/il_poliziotto_confessa_io_farei_la_scorta_a_grillo_e_lunico_che_se_la_merita/

ps.

e NOI facciamo fuori LORO...i MAIALI...

l'ISISS ha capito tutto...se sono davvero SERI faranno SALTARE il BANCO...

se non lo fanno, allora sono sempre loro...gli USA...

EUROPA...ARABIA...GIAPPONE...CINA....BRASILE...AUSTRALIA...

TUTTA ROBA YANKEE


adesso si RIPRENDONO pure CUBA...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 06.02.15 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITAGGGGGGGGGGGGGGLIANI di MERDA....questa è la VERITA'.......

ENZO D., BARI Commentatore certificato 06.02.15 18:34| 
 |
Rispondi al commento

A mio modesto avviso,stanno rimpinzando i portafogli euro delle loro loggie in vista dell uscita dell uscita dell italia dall euro...giustamente si parano il culo con i nostri beni, e poi se lo puliranno con gli italiani..tanto i culi da pulire sono tanti e i greci non bastano.

mimma 06.02.15 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Banditi, pagliacci vigliacchi. Commedianti parassiti,

Emilio 06.02.15 18:18| 
 |
Rispondi al commento

1. LA POLITICA? UN COMITATO D’AFFARI.

DA OLTRE UN ANNO L’UNICA STRATEGIA CHIARA DEL BANANA È STATA QUELLA DI ASSERVIRE FORZA ITALIA AGLI INTERESSI DELLE SUE AZIENDE - 2. ANCHE SE LA VOLESSE, BERLUSCONI NON PUÒ PERMETTERSI LA GUERRA CON PALAZZO CHIGI: RISCHIA DI PAGARLA TROPPO CARA

Condividi questo articolo

Condividi su Twitter
Invia in email

Dagospia


1. BERLUSCONI E LA GABBIA D’INTERESSI


http://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/politica-comitato-affari-oltre-anno-unica-strategia-93960.htm

ENZO D., BARI Commentatore certificato 06.02.15 18:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON é GIUSTO
essere cancellati perchè si dimostra che la VIVIANA VIVARELLI a volte spara baggianate?
se si vuole il pensiero unico ditelo chiaramente

mo- basta, rocca cannuccia Commentatore certificato 06.02.15 18:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In un solo giorno Renzi ha mandato a B tre segnali di vendetta:
-ha detto che avrebbe restaurato il falso in bilancio
-non ha mandato segnali positivi sulla Salva-Silvio (o legge per cu si può evadere impunemente il 3% dell’imponibile), cioè ha fatto capire a B che è lui che comanda
- e ha tassato Mediaset e Rai per 50 milioni
Forse poi non lo farà, ma sono state tre coltellate molto chiare, come a dire a B: “Guarda che sono io il più forte e tu dipendi da me”.
E’ Verdini il vero garante del patto del Nazareno ma parte di FI si ribella a Verdini e lo dimostra creando un gruppo contro B che ha contravvenuto all’ordine di votare scheda bianca e ha votato per Mattarella, cioè è passato dalla parte di Renzi. Insomma Fi scricchiola. Verdini è l’uomo della famosa compravendita che fece cadere Prodi ma in FI il suo strapotere è visto con occhio sempre peggiore, mentre bolle la maretta nei vecchi come Urbani e Brunetta che criticano le scelte di B e nei giovani come Fitto che ha già riunito 36 ribelli interni.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.02.15 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma possibile che quegli zozzoni dell' huffington post possano scrivere tutte le falsità che vogliono senza beccarsi una bella denuncia?

Claudio B. Commentatore certificato 06.02.15 17:58| 
 |
Rispondi al commento

5 febbraio 2015
Ciao a tutti, forza M5S, Forza Beppe...

volevo dire una cosa che penso possa essere utile a tutti...
NON NE SONO ANCORA SICURO, ma un mio amico, che conosce gente in parlamento, mi ha detto che stanno per eleggere il Presidente della Repubblica.
Cercherò di verificare, ma intanto avverto tutti così faremo la nostra parte!!!

Grande M5S!

Paolo Visconti 06.02.15 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno dica alla Boschi che in Francia per le grosse evasioni sono previsti fino a 7 anni di carcere e sanzioni fino a 2 milioni di euro, altro che Italia dove è quasi impossibile vedere un evasore in carcere.

.
In Germania in carcere per evasione fiscale o reato economico simile ci sono 9 mila detenuti. Sono di più di quelli puniti per aggressione o rapina. Da noi è il contrario. Solo 4 su mille carcerati ha commesso crimini quali l’evasione fiscale o altri tipi di reato economico o finanziario. Siamo più bassi di tutta la media europea che è 4 su 100.
Da noi si dà il carcere solo per fatture false, ma anche qui Renzi ha sanato le false fatture fino a 1000 euro. E da noi i collettivi bianchi che delinquono restano tutti impuniti. Puniscono più d noi, 6 volte di più gli olandesi, dieci volte di più gli svedesi e gli inglesi, 11 i finlandesi, 15 gli spagnoli, 22 i turchi, 55 i tedeschi”. Come disse Frattini: “Tutti urlano contro gli scippi, nessuno per il falso in bilancio.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.02.15 17:58| 
 |
Rispondi al commento

CON I FILORUSSI CHE AVANZANO E OBAMA PRONTO AD ARMARE UCRAINA, IN EUROPA SIAMO A UN PASSO DALLA GUERRA TOTALE - OGGI HOLLANDE E MERKEL VOLERANNO A MOSCA PER SOTTOPORRE UN PIANO DI PACE A PUTIN -

RENZI? NON PERVENUTO. NEMMENO UNA TELEFONATA, NON CONTA NIENTE


Il conflitto in Ucraina ha già fatto 5 mila morti - Il piano Merkel-Hollande è una riedizione dell’accordo stipulato a Minsk in settembre e mai applicato: cessate il fuoco di 15 giorni, ritiro delle armi pesanti, coinvolgimento degli osservatori Osce - Il piano rappresenta l’ultima occasione per evitare lo scontro totale…

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/filorussi-che-avanzano-obama-pronto-ad-armare-ucraina-europa-93965.htm


ps.


RENZIE conta solo in un PAESE di MERDA come l'ITAGGGGGLIA....IDEM per BERLUSCONI...

ha BEPPE...UOMO VERO....bisognerebbe RINGRAZIARLO per TUTTA la VITA,e come minimo farlo PRESIDENTE della REPUBBLICA...

altro che questi LADRI...ci pisciano in testa e dicono che piove.......


ITAGGGGGGGGLIANI VI MERITATE QUESTO...e ALTRO...


grazie a DRAGHI nel 2011 abbiamo salvato il salvabile...

grazie a DRAGHI nel 2015 abbiamo risalvato il culo....


DEBITO PUBBLICO MONSTRE...SEMPRE in AUMENTO....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 06.02.15 17:55| 
 |
Rispondi al commento

La Boschi mentendo spudoratamente ha avuto la faccia di dire che in Francia si può evadere fino al 10%, peccato che invece in Francia il 10% valga solo per cifre piccolissime e che sopra i 153 euro chiunque sia punibile. Travaglio a Servizio Pubblico ha fatto i conti di quanto costerebbe allo stato questa leggina furba di Renzi:
ENI potrebbe evadere 419 milioni l'anno, Allianz 290, Siemens 226, Enel 216, Axa 187, Unicredit 130, Intesa 105, Generali 72, Snam 48, Poste 46, Unipol 42, Luxottica 28, Mediolanum 16, Telecom 16. In totale si è calcolato che la perdita per lo Stato sarebbe di 16 miliardi. E chi ce li rimette? I cittadini più poveri? Oppure si taglia del tutto lo stato sociale?? Ma quanto ci costano i due compari?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.02.15 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La prima norma che Mattarella dovrà affrontare sarà quella per cui Renzi vorrebbe non considerare evasione fiscale non aver pagato il 3% dell’imponibile, che il 20 febbraio va al consiglio dei ministri.
Renzi, dopo un po’, confessò di averla infilato lui nel decreto prima di Natale, poi tutti i piddini dissero sdegnosamente che sarebbe stata tolta, la Boschi invece ne andò fiera e ne parlò come cosa fatta. Se la legge passasse, Silvio tornerebbe ad essere puro come un giglio e riacquisterebbe l’agibilità politica, annullando la decadenza dal senato prevista dalla legge Severino. Ma la Boschi ha la faccia di insistere che la norma ‘è fatta per il bene di tutti’.
Certo, a Padoan questo pastrocchio non piace e vorrebbe eliminarlo perché è inaccettabile anche da un punto di vista europeo che si depenalizzi la frode fiscale. E’ un decreto delegato, cioè un atto del governo, per cui la firma è dovuta, ma Mattarella dovrebbe bloccarla prima che arrivi alla sua firma. Sarebbe proprio in grave imbarazzo a firmare una porcheria simile.
Infatti è chiaro che se si tratta di considerare un errore contabile su un piccolo imponibile è un conto, ma se si tratta di fare il 3% per es. di Eni o di Banca Intesa o di Unicredit il conto sale. In base a questa norma, per es. Eni potrebbe tranquillamente evadere 419 milioni. I grande evasori non solo vedrebbero vanificarsi tutti i loro processi, ma potrebbero oscurare cifre da capogiro, buone per pagare mazzette e alimentare altra corruzione. E questo quando le casse dello Stato sono vuote, non si fa che aumentare le tasse dirette ai cittadini e quelle indirette e dopo che siamo già il Paese col livello di corruzione e di evasione più alti d’Europa, che in 30 anni ha visto raddoppiare la percentuale di evasione sul Pil dal 7% al 17, quadruplicando le somme evase da 54 miliardi a 180.

segue


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.02.15 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me, se il M5S si concentrasse su quello che aveva nel programma e preparasse assiduamente i suoi uomini di punta per andare nel circo delle TV nazionali, riprenderebbe il consenso che ha perso nell'ultimo anno. se però pensa che un blog possa bastare, sta commettendo un grave errore. Esempio: Podemos in Spagna che oltre alla rete raccoglie consensi su un programma CHIARO e popolare, anche e soprattutto usando sì il web ma anche i media tradizionali.

ivo 06.02.15 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Con una carriola piena di banconote fino a 100 miliardi di marchi non si poteva comprare una pagnotta di pane. Il tesoro nazionale era vuoto, e un gran numero di case e fattorie erano state sequestrate dalle banche e speculatori. Le persone vivevano in tuguri e affamati. Niente di simile era mai accaduto prima - la distruzione totale della moneta nazionale, spazzando via i risparmi della gente, le loro attività, e l'economia in generale. A peggiorare le cose, alla fine del decennio la globale grande depressione. La Germania non aveva altra scelta che soccombere alla schiavitù del debito per i creditori internazionali.O almeno così sembrava. Hitler e i nazionalsocialisti, che vennero al potere nel 1933, si opposero al cartello bancario internazionale emettendo il proprio denaro. In questo hanno preso spunto da Abraham Lincoln, che ha finanziato la guerra civile americana il cui governo emise carta moneta chiamata "Greenback". Hitler ha iniziato il suo programma di credito nazionale elaborando un piano di lavori pubblici. Furono previsti finanziamenti per realizzare progetti inclusi il controllo delle inondazioni, riparazione di edifici pubblici e residenze private, e la costruzione di nuovi edifici, strade, ponti, canali e strutture portuali. Il costo previsto dei vari programmi fu fissato a un miliardo della valuta nazionale. Un miliardo di fatture non inflazionistiche di scambio, chiamate Labor CCT, sono state poi rilasciate contro questo costo. Milioni di persone sono state messe a lavorare su questi progetti, e gli operai sono stati pagati con i Certificati del Tesoro. Questo denaro emesso dal governo, non è stato sostenuto dall'oro, ma è stato sostenuto da qualcosa di valore reale. Si trattava essenzialmente di una ricevuta per manodopera e materiali consegnati al governo. Hitler ha detto, "per ogni ricevuta che è stata rilasciata abbiamo richiesto l'equivalente in lavoro svolto o di beni prodotti." I lavoratori quindi spendevano i titoli per altri beni e servi

KKKSS 06.02.15 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Le elezioni amministrative saranno per il Movimento un test determinante. Dovete impegnarvi e parecchio.

marina s. 06.02.15 17:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Il patto forse serviva a questo: a scappare con la cassa."?!...
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Magari fossero scappati?!... il problema è che questi ancora rimangono... perché la cassa non gli sembra ancora sufficientemente piena da consentire loro una fuga impunibile! .-(((


stamattina quel programma spazzatura su rai3 "Agorà" si complimentava con il pattaccaro di Firenze per l'aumento di consensi....Greco mi fai venire l'orticaria solo a guardarti!
giornalai piazzisti e leccapiedi!
oggi poi si sono riaperti i mercati delle vacche grasse.....venghino signori venghino!
Renzi,il nulla, sta facendo campagna acquisti....lui che si diceva contro gli Scilipoti di turno!
v e r g o g n a!


Quasi O.T.

Per chi fosse interessato approfondire l'argomento: NEOLIBERISMO, metto a disposizione di tutti i frequentatori del blog il video di supporto che ho preparato per il mio terzo seminario amatoriale (seguito da 25 amici), che sia youtube che altri siti di video non mi permettono di pubblicare.

Le url per scaricare le due parti del video sono:

http://dfiles.eu/files/oux10yv3p (neoliberismo_parte_1)
http://dfiles.eu/files/xax7qsmtl (neoliberismo_parte_2)

Ho dovuto dividere il video in due parti per ragioni tecniche. Ogni parte ha una dimensione di circa 1,2 GB.

Ad Maiora.

RGA GRO, Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 06.02.15 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Il patto molto semplicemente potrebbe essere: berlusconi rimanda il più possibile qualsiasi grossa implicazione processuale e preserva i suoi business colossali ed in cambio nel tempo sacrifica il ruolo preponderante in forzitalia lasciando che renzie pian piano la spolpi per consunzione e se ne annetta gran parte. In fondo anche se berlusconi si tiene una pattuglia di iper fedeli ed un buon noccilo duro di voti in parlamento a lui che cacchio gliene frega della storia, del partito conservatore, dei valori liberali e minchiate varie...a lui serve mantenere potere economico con televisioni, casa editrice , assicurazioni, Milan e se questo vuol dire sacrificare vite politiche ed ideali di altri che (fessi) ci hanno pure creduto...che si fottano!!! Lui (e famigli) si gode i miliardi, i dipendenti e i lavoratori dei suoi gruppi continuano a portare a casa pane e companatico, i "politici" fedeli si batteranno alla moete per lui, gli altri "sacrificati" giureranno amore per renzi e per gli italiani che gli pagano la cagnotta ogni mese...Varrebbe la pena auspicare elezioni tra un annetto per cercare di farne sparire un bel po', poilitcamente parlando, ovvio!

alessandro monti 06.02.15 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Che schifo. Noi non contiamo nulla. Decidono loro solo esclusivamente nei loro interessi. E noi zitti senza fare una piega. Anzi addirittura queste persone prendono ancora tanti voti. Assurdo.

franco c., frosinone Commentatore certificato 06.02.15 17:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVETE COLTO NEL SEGNO,CHISSA' CHE SUI SIA SCIOLTO PER BENE,IL PATTO DEL NAZARENO

alvise fossa 06.02.15 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Giorgia Meloni a Servizio Pubblico: “Considero quanto accaduto molto vecchio, nel metodo e nel merito, una grande sconfitta di Renzi, poteva davvero cambiare le regole, la grande novità che ci ha dato è che gli Italiani non possono più scegliere i senatori di un Senato che rimane e quando abbiamo proposto un Presidente della repubblica eletto dal popolo, la stragrande maggioranza degli Italiani ha votato contro. Mi chiedo quanti Italiani avrebbero votato Mattarella, se fosse dipeso da loro. Anche il risultato è vecchio, perché io penso che in tutta Europa si svolga una battaglia che ha da una parte gli interessi di pochi (le oligarchie di potere, interessi organizzati) e dall’altra i diritti dei molti (da Tsipras a Le Pen a Podemos) per riacquistare la loro sovranità. In tutta Europa vincono i partiti che si presentano come nuovi non solo con il voto a Grillo ma anche col voto a Renzi, ma Renzi si è presentato come il grande rottamatore per essere il grande restauratore, in perfetta continuità con quello che abbiamo visto negli ultimi anni, con scelte a difesa degli interessi della grande finanza, delle burocrazia e tecnocrazie europee, dei grandi gruppi organizzati e di una idea della politica vecchia e fallimentare che ci ha consegnato uno dei debiti pubblici più alti del mondo e che ha consegnato alla schiavitù intere generazioni.
Veniamo al 3%, siccome la Costituzione dice che ognuno deve concorrere con lealtà alle spese della comunità nazionale, devo ricordare che il Mattarella giudice costituzionale non disse nulla quando la Consulta bocciò un tetto allo stipendio dei giudici della Consulta, dicendo che non si potevano toccare i diritti acquisiti, mentre quando è stata bloccata l’indicizzazione delle pensioni non disse che anche qui si toccavano diritti acquisiti. Insomma ciò che per gli alti stipendi vale non vale per le piccole pensioni Ma non si dovrebbe essere tutti uguali davanti alla legge?

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.02.15 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' inutile continuare a menare il torrone con questi argomenti, oramai li conosciamo e chi non li conosce è perchè non li vuole sapere.
Bisogna passare oltre, basta lamentarci , è il momento di chiedere (pretendere), magari scendendo anche in piazza, elezioni nuove, non è più sopportabile la situazione Italiana ed Europea.
Non ci ascolteranno mai, anzi faranno di tutto per cancellarci, è l'ora della movimentazione .

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.02.15 17:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il vero problema sono gli Italiani che danno credito a questa gente che approfitta della loro creduloneria e gli Italiani , ormai rassegnati, che non muovono più le chiappe per cambiar canale nell'urna elettorale.....

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.02.15 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quant'è bello questo articolo.
Complimenti, in alto i cuori

luigi c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.15 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Chissà se sulle banche popolari c'è, magari chi ci ha guadagnato. Chissà se gli ex 5stelle fuoriusciti , faranno parte del nuovo gruppo che sostituirà il Berlusca . Se così sarà , finalmente realizzeranno il loro sogno di libertà andando a stampella del Renzi.Mi raccomando, la prossima volta un buon analista quale ultima visita per i soggetti incaricati.Nel caso provvedo direttamente.

mancuso carlo 06.02.15 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Credo che abbiate colto nel segno questa volta!

Diego Cappuccini, Marino Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.02.15 17:03| 
 |
Rispondi al commento

off topic...

IMU SUI TERRENI AGRICOLI...FOLLIA AL POTERE
"Capita che cerchi di impostare la vita in un certo modo, magari a costo di sacrifici. Sei nato al mare, e chi ti toglie da lì? Però hai la terra, quella che era dei tuoi bisnonni, poi dei tuoi nonni, e infine di tuo padre. Quella terra dove si sono ammazzati di lavoro per decine d'anni, sotto al sole o al gelo. E allora decidi che non è il caso di perderla, ti trasferisci e vai a vivere in campagna, dove ci sono una parte delle tue radici. Non ci guadagni mica nulla, al contrario, è una spesa continua. Ti sbatti per recuperare gli olivi vecchi, ne metti di nuovi, li curi ogni anno, più volte l'anno. E può capitare che qualche stagione - come questa - tu non possa nemmeno raccogliere le olive. Metti frutta antica, altrimenti perduta, perché credi che sia utile per l'ambiente recuperare le vecchie tradizioni e non impoverire il paesaggio. Magari hai anche qualche terreno ormai inselvatichito, e dato che non fatichi abbastanza, ti inventi anche un sentiero da rendere disponibile al pubblico. Senza guadagnarci, mi raccomando, ma spendendoci un sacco di soldi e un sacco di ore di lavoro. Ma lo fai, perché è passione, perché è giusto, perché non si può abbandonare il territorio. E dato che ci sei, pulisci anche i fossi, pulisci la strada, e tagli l'erba anche lungo la provinciale, anziché andare a divertirti. Magari ti hanno anche visto, dalla primavera all'estate, lì lungo l'asfalto a tagliare l'erba che non è tua, lì dove non dovresti farlo tu, ma lo preferisci al diserbo chimico, e allora una, due, tre volte, e la gente che passa e che penserà quanto sei idiota a spenderci tutto quel tempo e quei soldi. E lo Stato che fa? Ti mette l'IMU sui terreni agricoli?

Ma vaffanculo."
[dalla rete...un cittadino di Amelia]

maurizio monzi, amelia tr Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.02.15 16:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Il patto forse serviva a questo: a scappare con la cassa".

La cassa è vuota, i ladri sono già passati. Troppo tardi.

marina s. 06.02.15 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

popolo di corrotti

Siemens: ex responsabile finanziario Neubuerger si uccide

Francoforte, 6 feb. - L'ex responsabile finanziario del colosso tedesco Siemens, Heinz-Joachim Neubuerger, si e' suicidato. Neubuerger, 62 anni, due mesi fa aveva raggiunto un accordo con la compagnia sul suo ruolo in un grosso scandalo finanziario. Aveva ricoperto dal 1998 al 2006 il ruolo di Cfo nell'azienda ed era stato coinvolto in un traffico di tangenti di oltre un miliardo di dollari, che il gruppo aveva pagato per vincere contratti all'estero. L'inchiesta e' durata oltre due anni ed e' costata la testa del presidente e di alcuni dei principali top manager del gruppo. Per sanare le pendenze giudiziarie Siemens ha pagato 1,3 miliardi di dollari.

http://www.capital.it/capital/news/ultime-notizie/4568739

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 06.02.15 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mr. Folletto ora che si è messo in moto ed è a pieni giri aspira con cura tutto il pattume che si trova ai suoi piedi. Quando svuoteremo il sacchetto troveremo un bel pò di m***a. D sul fatto che lo svuoteremo non ho dubbi.

Fabio Trisolino 06.02.15 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo che molte cose non vadano però se si evita di fare una sparata globale ad alzo zero si è più credibili e costruttivi; ad esempio... svendita delle banche popolari ...dove? quando? le 10 banche popolari interessate all'abolizione del voto capitario non è che siano questi gioielli di conduzione bancaria. BP e PMI ad esempio negli ultimi anni non sono fallite solo per il cospicuo e reiterato ricorso ad aumenti di capitale, strumento utilizzato anche da altre popolari, pure apparentemente più solide come ad esempio UBI. E il voto capitario è stato spesso un mezzo per ricatti per impedire di intervenire su privilegi e sprechi

Marco Usai 06.02.15 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Se qualcuno solo venti anni fa mi avesse detto, che sarebbe accaduta anche una sola delle oscenità che stanno accadendo, giuro che avrei chiamato la neuro, ritenendolo fuori di testa. E’ per davvero impensabile che quello che vediamo sia la realtà e non un incubo per aver mangiato a cena fagioli con le cotiche! E’ per davvero folle quello che accade sotto i nostri occhi e più folle ancora è la strana, incredibile mancanza di reazione da parte di tutti. Sappiamo di avere un governo abusivo non eletto da nessuno e taciamo. Sappiamo che tra i politici ci sono ladri che rubano i nostri soldi e taciamo. Si fanno leggi che arricchiscono i ricchi e depredano i poveri e li lasciamo fare, abbiamo mafiosi in Parlamento e non succede una rivolta, ci privano dei diritti sacrosanti e chiudiamo gli occhi, ci rendono tutti precari mentre loro restano a vita nella mangiatoia e va bene così, ci privano di un unico lavoro pagato quel tanto per non morire di fame pur lavorando dieci ore al giorno mentre loro ne possono fare anche dieci quasi fossero dotati del dono dell'ubiquità, senza metterci che per ognuno di essi guadagnano migliaia se non milioni di euro e lasciamo correre, ci privano del diritto al voto, della libertà di stampa e non succede niente. Mi chiedo se siamo tutti per davvero fuori di testa. Ma non è finita, vediamo condannare per eccesso di difesa chi, per salvare la vita a degli onesti lavoratori minacciati da una banda di criminali (armata fino ai denti), spara alle gambe di uno di loro (poi lasciato morire sulla macchina dai compari) la sua colpa è quella di non essere lui il morto. Poi vediamo salire in Parlamento evasori fiscali, ladri e mafiosi che nessuno disturba ma liberi di delinquere a norma di legge. Vediamo pestare a morte dei ragazzini colpevoli di aver incontrato le forze dell’ordine mentre feroci assassini escono di galera dopo pochi anni e pronti ad uccidere di nuovo. Se non è pazzia questa cos'è? Si condannano gli onesti e si premiano i disonesti!


"Una ricerca fondamentale ha dimostrato"
Ora è possibile rallentare il processo di invecchiamento che avanza, fino a farlo sembrare come se stessi invecchiando “al contrario”... E si può fare tutto questo in soli 90 minuti alla settimana..vedi su facebook per magg info.

vecchia scuola nuovo corpo 06.02.15 16:40| 
 |
Rispondi al commento

parole sante:
i media continuano in questi giorni a parlare di "fine del patto del Nazzareno", ma dico io:

MA LA FINITE DI PRENDERCI PER IL CULOOOOOO?!?!

Questo patto è stato fatto a parole, vis a vi (per non essere intercettati) e senza scrivere niente (per non lasciare tracce): COME I MAFIOSI.
Tutti parlano di questo patto, ma NESSUNO sa quali accordi hanno preso questi due, NESSUNOOOO!!! Per quanto ci riguarda il patto o inciucio o chiamatelo come volete, potrebbe essere ancora vivo e vegeto.

I giornalisti intervistano questi politici che dicono:"il patto è incrinato" o "non dipende da noi, è colpa di Renzi" o caxxate del genere, e nessun giornalista che chieda a questi:"si ok, ma che cosa conteneva questo patto? quali accordi c'erano che adesso non ci sono più?" insomma, vedere i telegiornali di regime è divenuto uno strazio!
I Talk Show sono pietosi, d'accordo,
ma pure Striscia la Notizia oramai non fa neanche più ridere, Le Iene non ne parliamo, sono tutti programmi TV che vogliono rincoglionirci!!! Ma quando uno vede la verità, li sgama subito... forza M5S, non mollate ragazzi.

Alessio S., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.02.15 16:39| 
 |
Rispondi al commento

"BEPPE" HAI PERFETTAMENTE RAGIONE COME SEMPRE..
ATTENTI A QUEI DUE, "I PIDDUINI E I FORZISTI" TRAMANO CHI SA CHE COSA ALLE SPALLE DEGLI ITALIANI..
DA CHE MONDO E' MONDO, I PATTI SI FANNO ALLA LUCE DEL SOLE..
Saluti da Messina

Domenico Sgarano 06.02.15 16:28| 
 |
Rispondi al commento

beppe non mollare

MARIO SINISI, roma Commentatore certificato 06.02.15 16:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I banchieri amano i regimi totalitari, perche´e´piu´semplice raccogliere gli interessi sul debito dello stato.
I cittadini sono completamente sotto il controllo del politico o degli oligarchi che comandano.
La cosa che amano di piu´sono le guerre, infatti, se i libri di storia fossero riscritti e se si rivelasse la verita´si scoprirebbe che dietro alla propaganda ufficiale ci sono SEMPRE gli interessi dell´elite di banchieri preposta a stampare il denaro dal nulla e a venderlo con l´interesse attaccato, in modo che, il debito non sia mai estinto, ma richieda SEMPRE ulteriore debito per pagare gli interessi.
Fino a che tutti non capiranno l´origine delle crisi economiche non ci sara´mai modo di poterle evitare.
All´elite fa anche comodo che la massa si perda in disquisizioni su questo o quel politico, cosi´che non si chieda mai chi sia veramente quello che dirige la sua vita.

Patrizia B. 06.02.15 16:24| 
 |
Rispondi al commento

mario monti ha fatto la sua fine , una fine di merda, ora Nostro Signore lo deve far crepare insieme alla fornero e al barbuto riccardi, nemici del popolo italiano
monti ti schifo

Amleto I., Belluno Commentatore certificato 06.02.15 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Patto, il nano, il bomba.
E son cattivi e sono ladri
e fanno manfrine e sono casta.

I media non ci calcolano e
quando lo fanno è per danneggiarci
le imprese chiudono, equitalia
ci vampirizza, la pubblica amministrazione...

ma cazzo quanti mesi ancora si potrà
sopportare 'sto STRAZIO di Blog??
Mi candido a primo coglione che
se ne va, se ne va...poi torna

tanto non-Podemos, non-Podemos, non-Podemos

in quanto non-volemos!


PER CONOSCERE LE RADICI DELLA STORIA
In questi mesi di aspra discussione sul bicameralismo penso sia giusto ricordare in quale clima è nato l’idea del cosiddetto bicameralismo perfetto...Alla fine dell’estate del 1947, nel pieno dei lavori della Costituente, l’ipotesi di una seconda Camera che ripetesse lo schema del Senato del Regno non era gradita al Pci. La sinistra non ideologica era profondamente divisa, ma gli azionisti del Pd’A, in grande maggioranza, volevano un sistema unicamerale eletto a suffragio universale. Non molto diversa era la posizione dei socialisti... Ma ad un certo punto è la DC che spinse perché il Senato avesse poteri e prestigio identici a quelli della Camera dei deputati.E quando passò l'Ordine del giorno di Giovanni Leone (Dc) sulla parità di attribuzione tra le due Assemblee i comunisti e la sinistra gridarono immediatamente allo scandalo.Il giudizio di Emilio Lussu fu eloquente: “Abbiamo lavorato per mesi per produrre un mostro”.

PS
non so se rende l'idea ma S. PERTINI VOTO CONTRO ALLA DOPPIA CAMERA PARITARIA

mo- basta, rocca cannuccia Commentatore certificato 06.02.15 16:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai le leggi non sono più prerogativa del parlamento, svuotato dal di dentro come una scatola vuota,ma un fatto puramente personale da mettere in esecuzione nelle segrete private stanze e ciò è potuto accadere anche perchè chi era preposto ad essere il guardiano inflessibile della Costituzione si era graziosamente defilato anzi ha favorito tutto questo.

Beppe C. Commentatore certificato 06.02.15 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

aggiungete anche lo "sbloccaitalia" che ha regalato alle compagnie straniere lo sfruttamento delle risorse petrolifere italiane in cambio di misere royalties.

Secondo gli esperti nel sud Italia si trova il secondo giacimento di petrolio più grande d'Europa!

Clesippo Geganio 06.02.15 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Le dichiarazioni di questi giorni sulla fine del nazareno hanno il solo scopo di infiammare gli entusiasti sostenitori dei due partiti che si accontenterebbero di qualsiasi - rumor- pur di non sentirsi rinfacciare il patto scellerato. Finché anche una sola delle cosiddette riforme sopravviverà, i cittadini accorti sapranno che sia in atto una trattativa allo scopo di dividersi il potere. Solo l'intransigenza fondata su principi e valori può fare argine contro oscuri disegni che tentano di destabilizzare l'ordinamento repubblicano. In questo senso M5S sta opponendo con coerenza e intransigenza una barriera al degrado.

Cinzia C., Verona Commentatore certificato 06.02.15 15:28| 
 |
Rispondi al commento

patto d'acciaio...
poverino, l'acciaio si piega in millisecondi sotto le presse, cede sotto la ruggine, non è una lega fatta da metalli nobili..
Per quello il primo patto d'acciaio (hitler e mussolini) non durò.
Paolo TV

PaoloY Z., Crocetta Commentatore certificato 06.02.15 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Però sono d'accordo con chi elimina il senato.
E' un doppione con la camera, è solo uno stipendificio.
Vorrei abolire anche la presidenza della repubblica, sempre uno stipendificio, e l'eletto non è stato scelto dagli italiani;
avete presente le elezioni dei sindaci?
mettere l'elezione del presidente del consiglio, in “mano” agli italiani, votandolo, dando un po' di più di poteri, (licenziabilità dei ministri) in modo che non possa campare scuse.
E neanche gli italiani non possono campare scuse, dato che il governo, il presidente del consiglio sarà eletto direttamente, (vedi USA, GB ) in modo che non si pianga sul destino.
Paolo TV

PaoloY Z., Crocetta Commentatore certificato 06.02.15 15:16| 
 |
Rispondi al commento

il vero dio sarà creato dall'uomo quando smetterà di credere a stereotipi ed avrà il coraggio di guardare in silenzio dentro se stesso. Allora ogni altra falsa divinità creata dalle paure dell'uomo sparirà per lasciar posto ad un dio risvegliato dall'amore.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 06.02.15 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono stanchissima e sfiduciatissima. ogni giorno sento queste ed altre cose e non ne posso piu'. come disse serpico, se tutte queste energie, o anche meta' od un quarto, venissero spese per il bene comune, saremmo tutti ricchi e tutto funzionerebbe come un orologio. il mio sogno e' di vedere sparire tutta questa classe dirigente. crozza ha detto bene quando ha parlato di faccia di bronzo. io la chiamerei in un modo molto piu' volgare, ma non si puo'. di sicuro mi metterebbero in galera tanto, la' credo proprio che ormai ci stiano le persone sbagliate e che quelle che dovrebbero essere messe in gattabuia sono tutte fuori e nei posti piu' in alto.
sembra pero' che questo non scandalizzi nessuno a parte alcuni dei cinque stelle che scrivono ancora.
diteci che possibilita' hanno le brave persone per riuscire ad avere un po' di giustizia. io non riesco a vedere uno spiraglio. anche voi cinquestelle mi fate pena che siete ancora di piu' in contatto con questa melma.
sempre vi sosterro' comunque e vivo nella speranza. in alto i cuori.

rosanna scarpa 06.02.15 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ba...ba...ba. non sappiamo fare altr che lamentarci. Sono stufo di leggere questi commenti che non portano a nulla. Almeno ammettiamo che siamo un popolo di codardi e vigliacchi disponibili a subire ogni cosa. E il nostro dittatorello lo sa bene. Per favore smettiamola di piangerci addosso, di frignare come bambini indifesi.

raffaello raffaelli, arezzo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.02.15 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questi anni molti italiani, specie i più deboli, hanno subito molti torti da parte dei più potenti e ricchi diventati sempre più potenti e ricchi grazie al loro potere. Ogni torto fatto ad un qualsiasi essere umano è come se fosse fatto a tutti perché tutti siamo uno. Tutti abbiamo la medesima origine ed il collante è quell'amore che abbiamo dimenticato. Quell'anima comune che qualcuno chiama dio o comunque gli da un nome. E' quello che dobbiamo cercare per ritrovare la nostra vera natura. Il nostro cammino, la nostra ricerca, ci deve riportare in quel luogo comune dove tutto ha origine. Vivere come viviamo oggi non ha senso perché non realizziamo veramente noi stessi ma solo uno stereotipo che nulla ha a che fare con l'essere umano e la sua anima. La bellezza, la libertà, il calore lo dobbiamo cercare prima dentro di noi in un cammino che ci avvicinerà agli altri. Un cammino scomodo ma necessario per la completa realizzazione. Nessuna legge, nessun giudice potrà portare giustizia se l'uomo non comprende in ogni cellula cosa è e di cosa ha bisogno. Ognuno di noi deve fare la sua parte, nessuno escluso perché tutti siamo uno.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 06.02.15 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Parole sante!

Gian A Commentatore certificato 06.02.15 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, fai un post anche per i dipendenti bancari!!! I dipendenti bancari sono a favore delle guerre.
Viva la guerra!!!! La guerra è bella! Grazie alla guerra i dipendenti bancari percepiscono lo stipendio

http://www.umarcocali.com/2015/02/la-guerra-e-bella-grazie-alla-guerra-i.html

Calì Marco (sapienzafinanziaria), Monselice Commentatore certificato 06.02.15 14:38| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.02.15 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Renzi ha adottato il motto di Hitler:

- una bugia gridata 1000 volte diventa realtà

Renè1 b., padova Commentatore certificato 06.02.15 14:32| 
 |
Rispondi al commento

http://www.controinformazione.info/iniziato-il-processo-contro-agenzie-di-rating-ma-lo-stato-non-potra-chiedere-danni-non-si-e-costituito-parte-civile/#more-9137

stefano p., s.maria c.v. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.02.15 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Dai fatti non sembra un patto ma un'associazione a delinquere finalizzata alla rimozione di tutti i diritti dei cittadini.
Diritto di voto per il senato
Diritto di scelta del candidato
Diritto di presentare referendum e leggi popolari
Diritto a una giustizia uguale per tutti e non ad personam con il diritto di delinquere riservato ai ricchi
Diritto a un mercato libero senza che lo stato costringa per legge i privati a mercanteggiare l'azienda o la banca posseduta quando prima era VIETATO.

Io i politici li pagherei il doppio se non facessero sempre leggi per rovinarci l'esistenza (e l'economia migliorerebbe subito).
Rimane comunque la possibilità di riprendersi i diritti con la forza e la violenza:
per chi non l'avesse ancora capito rubare diritti equivale a rubare SOLDI!
Chi è senza diritti diventa povero e chi perde i diritti viene derubato.
Finchè gli italiani non capiranno che la crisi deriva proprio da un furto di diritti (incluso il diritto alla sovranità legislativa e monetaria) continueranno a impoverirsi senza reagire contro coloro che sono la causa materiale della recessione.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.02.15 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Ormai in tutti i paesi cosiddetti evoluti vige una forma di governo manipolatorio, che utilizzando soprattutto i media tiene sotto controllo la popolazione imbottendola di balle e paura e propaganda.

Questo potere è strettamente in mano a pochi che sviano l'attenzione e la rabbia della popolazione inventando partiti contrapposti, che poi in realtà fanno gli stessi interessi e servono solo a dare l'idea che ci sia democrazia.

Il giochino dura finchè la cittadinanza, che comincia ad aprire gli occhi grazie all'unico media che sia sfuggito al loro controllo, la rete, non si sveglia e da vita ad un nuovo soggetto politico non controllato dal potere.
A quel punto i partiti fintamente contrapposti sono costretti a gettare la maschera e riunire le forze per affrontarlo.

E' accaduto in Itaglia con il M5S e spero succeda anche in Spagna con podemos. Meno fiducia ho in Tsipras in Grecia, che invece mi sembra più una nuova finta opposizione (tipo sel da noi).

Spero che questa importante novità nei giochi politici possa riportarci in direzione della democrazia, dalla quale da qualche decennio almeno ci stiamo allontanando.

fabrizio castellana Commentatore certificato 06.02.15 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Questo pseudo patto tra partiti politici i cui termini sono segreti alla gente
Non è democratico. Di conseguenza può essere definito di tipo mafioso.

Mauro Mag Commentatore certificato 06.02.15 14:20| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

@ er fruttarolo

avevo fatto un copia et incolla... ma si vede che lo staff deve decifrare il friulano :)

te mando er link.. apprezzerai la mia ostinazione :)

http://arribaabajo.altervista.org/soldato-napoleone_articolo.html

se passa eh :)

p abblo 06.02.15 14:18| 
 |
Rispondi al commento

SENATO:
o abolizione tout court, o senato elettivo.
Senato come DOPOLAVORO IMBONITORE DEL POTERE, NO!

Antonio+ D., Carrara Commentatore certificato 06.02.15 14:17| 
 |
Rispondi al commento

I lettori del blog sono persone informate e intelligenti perciò spero che tutti saranno d'accordo che la RUSSIA è EUROPA e che di guerre per far comodo ad Obama non si parla proprio.
Se proprio Obama ha voglia di esportare armi cerchi altri paesi che lo pagheranno in petrodollari come sicuramente è avvenuto con la finta primavera araba.

Renè1 b., padova Commentatore certificato 06.02.15 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Essendo imminenti le elezioni in molte regioni e comuni questa manfrina della finta rottura del patto tra il frodatore e l'ebete servirà a raccattare più voti possibili, l'elettore italiota infatti ci cascherà come al solito e, finite le tornate elettorali, si andrà avanti come sempre con l'inciucio eterno tra destra e sinistra.
Realtà virtuale venduta a scopo propagandistico ai boccaloni ipnotizzati dalle TV per far ritrovare le loro identità a partiti che votano le stesse cose, sono d'accordo su tutto e sono un unico comitato di affari con licenza di rubare.
L'hanno capito anche le pietre che è una finta, così come si è capito che Mattarella era uno dei nomi nel patto del Nazareno, un "moderato" approvato e benedetto dal padrone di Froda Italia

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.02.15 14:05| 
 |
Rispondi al commento

questi cattolici che amano i soldi, il vaticano come las vegas, quest'europa cristiana innamorata dei soldi. ma perché gli atei non amano i soldi e si vergognano di rubare?

ide to sd Commentatore certificato 06.02.15 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’ evasione non esiste, o meglio, l’evasione che danneggia i conti di uno stato, è solamente quella dove i capitali evasi, sono portati all’estero e nei paradisi fiscali.
L’altra, quella della omessa piccola fatturazione, del mancato rilascio degli scontrini, è soltanto un’ingiusta distribuzione del reddito e del carico fiscale, che va combattuta, ma non danneggia la l’erario, in quanto, i soldi evasi, vengono spesi in Italia e rientrano nel ciclo dei consumi nazionali.
Ora, chi porta i soldi all’estero, il gelataio che non rilascia lo scontrino, l’ elettricista che non rilascia la fattura e magari, fa uno sconto al cliente, magari un lavoratore?
Oppure sono quelle aziende che prendono gli appalti in Italia, ed hanno le sedi fiscali all’estero? Oppure, quelli che prendono stipendi, benefit e pensioni pari agli stipendi 100, 200, 700 lavoratori?
EPPURE, CONTINUANO A DARVI DA INTENDERE CHE LE COSE VANNO MALE, PERCHE’ IL GELATAIO, NON RILASCIA LO SCONTRINO.
Portiamo i LORO stipendi/benefit etc. a massimo 5 VOLTE QUELLO DI UN OPERAIO.
Diamo modo ai LAVORATORI DIPENDENTI E PENSIONATI, di portare TUTTE le spese in detrazione, creando un conflitto di interessi, così, ognuno pagherà le proprie tasse.

Antonio+ D., Carrara Commentatore certificato 06.02.15 14:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Cari concittadini,
 
abbiamo davanti una congiuntura economica favorevole: prezzo del petrolio in forte calo e deprezzamento dell’euro rispetto al dollaro.
 Una “congiuntura astrale” che non si ripeterà mai più, ma le analisi finanziarie danno la nostra economia in crescita “solo” dello 0,6%!
 Per crescere del 2-3% cosa ci vorrebbe? Il miracolo della moltiplicazione dei pani e dei pesci?
 Cosa sta facendo il governo Renzi per “cogliere” al volo il regalo che ci viene propinato dalla dea bendata o dallo “stellone” italico?
 Non si direbbe che si stia dannando l’anima varando con la massima urgenza quei provvedimenti che darebbero respiro alla nostra asfittica economia. Lotta alle mafie, all’evasione e alla corruzione, riduzione degli sprechi, eliminazione dei “diritti acquisiti”, riduzione fiscale, al gioco d’azzardo, al traffico di droga, alla prostituzione, al degrado in tutte le sue forme, recupero dell’etica e della meritocrazia, risanamento e ammodernamento dell’istruzione primaria, secondaria e delle università, impulso alla ricerca vera e non a quella assistita dei soliti noti, taglio della spesa pubblica inefficiente o “spending review”, stop agli appalti di opere pubbliche inutili, licenziamento dei nulla facenti e dei corrotti ecc. Aumentano solo le tasse dirette e indirette, così si perpetua lo status (ini)quo, del resto il “popolo” a che serve? Consuma risorse e non produce “nulla di buono”, come i prigionieri dei lager o dei gulag di rinomata memoria.
 Potremmo recuperare d’amblais almeno da 100 a 150 miliardi di euro da ridistribuire ai pensionati in miseria, agli stipendi da fame, ai meritevoli in tutti i campi e, soprattutto, per rilanciare l’economia, quella vera non quella di “carta straccia”, e ridurre un iniquo carico fiscale che sta letteralmente assassinando interi strati sociali senza sparare un colpo, ma non senza colpe per i mandanti. Oggi lo “sterminio di massa” si è fatto più raffinato e “candido”, ma è pur sempre genocidio.
 Antonio Alei

Antonio Alei 06.02.15 14:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel patto hanno concordato che l'Italia è cosa loro e che insieme faranno la guerra a chiunque volesse prendere il loro posto. È una guerra più sporca di quanto si possa immaginare. Ladri, truffatori, mafiosi e assassini si sono uniti per fottere in eterno il popolo italiano.
Mandiamoli tutti in galera NON a casa!!

Pasquale Izzo 06.02.15 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e cari portavoce,
semmai deciderete di smettere di essere gandhiani tenete presente che in me ed in tanti altri trovereste un pieno ed incondizionato appoggio.


ps: appoggio significa piena, incondizionata ed attiva partecipazione

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.02.15 13:58| 
 |
Rispondi al commento

io mi chiedo come la magistratura non chieda le carte per visionare il patto del nazareno. si può accettare che venga conccluso in segreto un patto tra due partiti per stravolgere la volontà popolare e affossare il m5s? come fanno gli italiani a non sentire la repulsione verso un presidente del consiglio (non eletto dal popolo sovrano!!!!!!!!!!!1) che chiude un patto illegale con un pregiudicato?

Andrea Paglia 06.02.15 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che,pe' uno che se sentiva 'na particella de roccia scagliata 'ndell'Universo,ascorta' Endrigo...

http://youtu.be/j5D9BwIJmBQ

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.02.15 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma cosa "riempiremo" le piazze al grido di onestà!!! E' troppo tardi: questa ed altre cose forti, di impatto, dovevano essere state fatte da molto tempo. Fico cosa fa, La Settimana enigmistica e poi si addormenta? Gianroby invece nemmeno La Settimana!! Bisognava uscire dal Parlamento, abbandonarlo, inveve di passare il tempo a contare i peli del culo della carta stampata e quanto ci metterà per defungere...

Ci chiameranno "Movimentus interruptus". Gateway time-out, succubi dei Patti altrui. Non Podemos più!


Errori di Grillo:
ABOLIZIONE DEL FINANZIAMENTO PUBBLICO DEI PARTITI:
Abolirlo, è stato come togliere le pensioni di invalidità perché ci sono i falsi invalidi.
Doveva essere RIDIMENSIONATO e con obbligo di pubblicare i bilanci on line con aggiornamenti ORA per ORA. Vietata ogni altra forma di finanziamento, a qualsiasi titolo.
Ora, comandano le Lobbies.
NON ANDARE IN TV:
Quelli che scrivono su questo blog, sono già convinti o quasi convinti della bontà della politica e delle rivendicazioni portate avanti dal M5*. BISOGNA CONVINCERE QUELLI CHE SUL BLOG NON CI VENGONO, e quelli, volenti o nolenti, li raggiungi SOLO con la TV.
CONFRONTO CON BERSANI:
Quando Bersani ha chiesto (con malizia) la fiducia al M5* , dovevamo rispondere:
Si vabbè, tu ci dai il Ministero del Tesoro, il Ministero dei Lavori Pubblici, il Ministero dell’Interno, il Ministero della Sanità, il Ministero della Giustizia.
Son sicuro che l’astuto Bersani avrebbe risposto picche, ma però, il cerino sarebbe passato nelle sue mani.
Io, la penso così ( continuando a votare i ragazzi del M5*).

Antonio+ D., Carrara Commentatore certificato 06.02.15 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mai commentatori italiani stanno osservando le televisioni romene, in questi giorni?
La gran parte di politici e funzionari romeni sono sulla graticola. Stanno venendo fuori tutte le malefatte di destra e di sinistra, compiuti ai danni dei loro cittadini. Altro che mani pulite! Da noi, prima che si parli di politici in affari loschi, c'e' tutto un teatrino per farli apparire vittime dei soliti giustizialisti.
I giornalisti e commentatori non fanno sconti. Li sbeffeggiano come meritano e li strizzano come meritano.
Il giornaliso italiano e'colpevole quanto la politica sporca. Con un'altra aggravante: sono finanziati con soldi pubblici. Cioe' con i soldi che vengono dalle tasse dei pensionati.
Verra' fuori, un giorno o l'altro, il contenuto di questo accordo,detto del "nazareno"! Qualche politico implicato che ha un minimo di coscienza si pentira' di aver coperto le sconcezze chieste dall'europa o, autonomamente proposte da renzi, berlusconi e padoan. E allora ne vedremo delle belle. Certo, il Presidnte della Repubblica, su questo ha una autorevolezza enorme e una competenza adeguata per far emergere la verita' e far pagare ai farabutti i misfatti compiuti ai danni della gente.
Una Ventotene inversa, questo ci vuole oggi! Confinarli tutti la' con i loro maledetti denari e pane e acqua!
Questa proposta deve essere fatta dal M5S.

pietro denisi, reggio cal. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.02.15 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altro che spending review. Arredi, facchini e abbigliamento: ecco quanto spende la Camera.

Tra luglio e dicembre dello scorso anno la Camera dei Deputati ha speso più di 16 milioni di euro.
Negli ultimi sei mesi solo per arredare con poltrone Frau le sale di Montecitorio sono stati spesi oltre 18 mila euro. Rispetto allo stesso periodo del 2013 la spesa per beni, servizi e forniture è salita di ben 5 milioni di euro. Stando a quanto pubblicato dal quotidiano La Notizia tra luglio e dicembre dello scorso anno la Camera dei Deputati ha speso più di 16 milioni di euro, oltre ai 102 milioni già previsti per il primo semestre a fronte degli 11 spesi nel 2013 nello stesso arco di tempo. In arredi si sono spesi oltre 780 mila euro contro i 158 dello scorso anno e 600 mila euro per il facchinaggio (contro i 186 mila spesi tra luglio e dicembre del 2013).

Per il vestiario dei dipendenti le spese sono salite da 101 mila euro del secondo semestre del 2013 a 171 mila (+70 mila euro). Per la ristorazione in sei mesi Montecitorio ha bruciato 2 milioni 832 mila euro contro i soli 330 mila euro del secondo semestre 2013. Tra fornitura e assistenza tecnica dei servizi informatici il costo è salito da 2 a 3 milioni di euro. Vi sono, infine, dei fondi destinati a enti di studio (nei cui direttivi risiedono molti parlamentari) già finanziati dal ministero degli Esteri come Cespi (42 mila euro), all’Ispi (altri 42) e all’Iai (25 mila euro).

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 06.02.15 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tv e giornali non riescvono più a spacciare per vera la loro realtà preconfezionata. Anche grazie a questo blog, è talmente palese ilcosociativismo imperante tra b e la sx negli ultimi decenni, che i media da soli non riescono più a far bere le balle. E allora ecco che dai diretti interessati arriva l'odine di far sembrare i due picciotti in lite !! salvare le apparenze !! perchè ormai solo le apparenze li possono salvare ! io non voglio uscire dall'euro ! io voglio che i nostri dittatori mi restituiscano tutti gli euro che hanno letteralmente rubato alle future generazioni! e voi che votate ancora pd/l .... il vostro impero traballa ! pdioti!

ina ghigliot 06.02.15 13:30| 
 |
Rispondi al commento

PAREVA CHE IL MERCATO DELLE VACCHE RIGUARDASSE IL CAVALIERE E INVECE.......


Scelta civica cestina Monti:
salgono sul carro di Renzi

Renzi si compra Scelta civica: il ministro Giannini e altri sette parlamentari danno il ben servito al Prof per sposare il Pd.

A Palazzo Madama i numeri non lasciano tranquillo il premier. Che fa shopping tra i parlamentari montiani. La Giannini seppellisce il Prof: "Ha esaurito la sua funzione". Anche il sottosegretario e altri sei parlamentari saltano sul carro del Pd.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 06.02.15 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FRIGNERO,

brutta troja, hai fatto più danni te quel poco che sei stata al governo che tutti i governi ladri dal dopoguerra ad oggi!!!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 06.02.15 13:25| 
 |
Rispondi al commento

qui ,purtroppo,non ci sono solo i politici fuori di testa ,ma quasi tutta l'italia,piccolo esempio..oggi in quasi tutta italia sta piovendo o nevicando(e' la natura, a volte piove a volte c'è il sole,ha volte la nebbia.ecc.)bene ..in molte citta', scuole chiuse(ma perche'?)immaginate se in finlandia,danimarca ,svezia o tutti quei stati che nevica tutto l'inverno,non mandassero i figli a scuola ..è ridicolo..non si manda i nostri figli a scuola perche' le scuole fanno pieta'cadono intonaci,molte sono senza riscaldamento,altre non sono agibile e altre manca la carta igienica..ma no cercano di sanare ,nooo,chiudono le scuole...che geni..stesso esempio,qui vicino a dove abito c'è una super strada che collega rovigo a verona 4 corsie ..una bella pensata..ma con l'andare del tempo la superstrada è diventata una gruviera ,piena di buchi..con conseguenza decine e decine di incidenti..i cittadini logicamente protestano,fanno esposti .. e cosa vanno a pensare i volpini di chi gestisce la superstrada?non certo ripararla..ma abbassare il limite di velocita' (e di molto)mettendo piu autovelox..cosi non spendono nulla per ripararla ma incassano piu soldi dalle contravvenzioni..questo per dire che in italia funziona il puro interesse,la furbizia non il senso del dovere.. e se il popolo è cosi'(basta vedere come e chi votano)come possiamo sperare che i politici siano migliori?

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 06.02.15 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Bulba i primi evasori sono quelli seduti in parlamento che pagano in nero i loro portaborse.
Poi si dà il caso che nessuno tocca l'argomento "lucciole" perchè là il nero va bene ai clienti (tipo politici e preti) e ai papponi che sono poi in gran parte caste rappresentate in parlamento.
Esigono lo scontrino del gelato dal bambino ma tirano dritto, soprattutto se sono clienti, di fronte alle passeggiatrici.

Renè1 b., padova Commentatore certificato 06.02.15 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Il primo problema dell'Italia sono i LADRI! L'evasione e la corruzione da "sole" toccano i 200 MILIARDI di euro l'anno! Poi c'è la mafia, riciclaggio ecc.ecc.
Se non togli i ladri, anche se si esce dall'euro, è come prendere più soldi e buttarli in un fuoco acceso: non basteranno mai e la gente non avrà mai nulla!
Lotta ai LADRI

bulba p. Commentatore certificato 06.02.15 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si è dimesso dalla CC l'erede di regiorgio?
O sta tentando di portare a casa 750.000 euro se a qualcuno sfugge di mano la cosa?
Del resto tra cariche di ieri e di oggi lo stipendio se lo potrebbe fare su misura, non saranno certo i sui compaesani siciliani che abbondano di vitalizi in media 2/3 a testa a protestare.

Renè1 b., padova Commentatore certificato 06.02.15 13:16| 
 |
Rispondi al commento

http://www.legnostorto.com/50-euro-per-il-voto-a-renzi-la-polizia-interroga-il-disoccupato-2483.html?fb_action_ids=871627119555216&fb_action_types=og.comments

Il disoccupato fiorentino di 43 anni, che denunciò di aver ricevuto 50 euro per votare Matteo Renzi alle primarie del Pd contro Civati e Cuperlo nel dicembre 2013, è stato sentito stamani negli uffici della Digos

"Il disoccupato fiorentino di 43 anni, che denunciò di aver ricevuto 50 euro per votare Matteo Renzi alle primarie del Pd contro Civati e Cuperlo nel dicembre 2013, è stato sentito stamani negli uffici della Digos di Firenze in relazione ad accertamenti disposti dalla procura. E’ quanto si apprende dallo stesso disoccupato il quale ha precisato di esser stato interrogato circa due ore. Il 43enne, adesso seguito dall’avvocato Carlo Taormina, sostiene di aver ricevuto la somma di 50 euro, più altri 15 euro per pagare la tessera del Pd, al circolo Vie Nuove di Firenze quale ricompensa per votare Renzi. I soldi gli sarebbero stati dati, tramite un giovane intermediario, da un commercialista vicino a Renzi. Lo stesso compenso, sempre secondo il 43enne, sarebbe stato erogato ad altri due suoi amici: anche questi sono stati sentiti stamani dalla Digos." fonte
Fonte della notizia : Ilmessaggero

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 06.02.15 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo sia ormai chiaro che non sono nè renzi nè silvio nè i politici a governare il paese, queste sono solo sottocaste che fanno i loro sporchi interessi.
Dalla fine della secondarepubblica che ci governa è la magistratura che fa il bello e il brutto tempo, indaga su chi vuole e lavora 9 mesi l'anno.
Ha come clienti i poteri forti o la delinquenza organizzata a seconda di chi li paga meglio e le persone che più odia sono quei cittadini onesti che pagando le tasse li mantengono e mantengono pure tutti i delinquenti sumMenzionati, ma non hanno diritto ad una giustizia veloce, anzi hanno meno diritti di chi è sbarcato oggi clandestinamente perchè sempre per favorire i giudici e la loro casta si sono eliminati quasi 200 reati, BELLA L'INGIUSTIZIA ALL'ITALIANA, CANCELLANO I REATI E ALLUNGANO GLI ANNI DI LAVORO PER MANTENERE I PRIVILEGI LORO SI' ACQUISITI.

Renè1 b., padova Commentatore certificato 06.02.15 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Abramo Lincoln diceva: si possono ingannare (perndere per il culo) poche persone per tanto pempo o tante persone per poco tempo ma non si possono ingannare (prendere per il culo)tante persone per tanto tempo. Giusto.
Allora com'è che sono più di 20 anni che gli italiani sono presi per il culo?
L'unica spiegazione è che agli italiani piace.

giorgio peruffo Commentatore certificato 06.02.15 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma basta a dire cazzate!

Ale M 06.02.15 12:56| 
 |
Rispondi al commento

E' sicuro che serve solo per fare campagna elettorale la manfrina del patto del nazareno rotto, vedrete che appena finita la campagna elettorale tutto torna come prima anche perchè senza B. Renzi non ha i numeri al senato.

cristian l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.02.15 12:50| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori