Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Intervista di Beppe Grillo a El Pais

  • 164

New Twitter Gallery

beppe_flamen.jpg

Di seguito un'intervista che ho rilasciato al quotidiano spagnolo El Pais

di Pablo Ordaz
Fino a pochi anni fa, Beppe Grillo (Genova, 1948) era un comico e si occupava dei problemi principali dell'Italia. "Gli spettatori", spiega nel corso di una lunga conversazione a Milano, "fuori dai miei spettacoli mi dicevano, beh, Beppe, ora cosa facciamo?". Da questa domanda è nato un programma politico, i cui due punti principali sono il reddito di cittadinanza e l'uscita dall'euro. Grazie a una serie di liste civiche è entrato in comuni e regioni e poi, nel 2013, in Parlamento. Tutto è partito nel 2005 da Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio, un imprenditore esperto di internet milanese. E oggi il M5s è la seconda forza politica in Italia, e dispone di 11 sindaci, 17 eurodeputati, 91 deputati, 36 senatori e 1.500 consiglieri comunali e regionale. Il M5s è noto per la rinuncia dello stipendio e per aver respinto i 42 milioni di finanziamenti pubblici. Beppe Grillo è noto anche per il rifiuto a compromessi con le altre formazioni politiche.
Tanto che nel 2013, Grillo ha avuto l'opportunità di allearsi con il Partito Democratico (PD) e di far ritirare per sempre Silvio Berlusconi, ma ha scelto di non farlo. "Noi - ha detto Grillo - Non possiamo essere d'accordo con il PD per due ragioni molto semplici. In primo luogo, perché è un partito che da sempre è alleato in un modo o nell'altro con Forza Italia (FI), il cui fondatore, Marcello Dell'Utri, è in carcere per associazione mafiosa e il cui leader, Silvio Berlusconi, è stato espulso dal Senato dopo la sua condanna per frode fiscale. Il PD e FI sono sempre stati partner e hanno fatto tutto il possibile per non cambiare nulla in questo Paese. La seconda ragione è che allearsi con uno o l'altro per ottenere qualcosa è un vecchio concetto della politica. La nostra rivoluzione è di essere onesti nel bel mezzo di un sistema corrotto. Abbiamo fatto dell'Onestà la nostra bandiera. L'Italia sta molto male, e non si rendono conto che senza noi ci sarebbe Alba dorata, forze di destra che stanno crescendo in tutta Europa. Siamo noi che manteniamo la democrazia. Se cadiamo noi, questo paese rischia".
Beppe Grillo, faccia a faccia, è una persona molto diversa dalla sua immagine mediatica “tronante” . Egli si assume una parte di responsabilità - "forse alcuni si sono spaventati al nostro grido 'tutti a casa', o della minaccia che avremmo fatto un processo online per la restituzione del denaro rubato" - ma accusa i media italiani di "disonestà intellettuale" al servizio dei grandi interessi politici e commerciali. I suoi attacchi alle caste hanno ostacolato le sue presente alle televisioni, così ha deciso di rinunciare alla tv e ha utilizzato la Rete per far crescere il proprio movimento, in particolare, il suo blog, il più visitato d'Italia. "Ma - riconosce - forse mi sbagliavo. Internet non è sufficiente per l'invecchiamento della popolazione, siamo il Paese con più anziani al mondo, ed è molto difficile convincere un uomo di 70 anni che da casa, con un clic, può decidere se andare in guerra in Iraq, o vietare il gioco d'azzardo o migliorare il futuro dei propri nipoti. Io non sono riuscito a raggiungere queste persone. Le persone di una certa età non fanno la rivoluzione, guardano in televisione quale candidato piace di più e lo votano".
Grillo ha anche incontrato alcune incomprensioni interne. 18 deputati e altrettanti senatori sono stati espulsi. Secondo Grillo, il motivo è chiaro: "Abbiamo intrapreso questo progetto facendo entrare anche persone che non conoscevamo e che si sono rivelate deboli e si sono lasciate schiacciare dal sistema. Ma sono felice. Ora siamo più forti". Sulla possibilità che una parte del suo elettorato quasi 10 milioni di voti, abbia capito il suo rifiuto fermo al compromesso, Beppe si è mostrato ancora più sicuro: "Preferisco essere accusato di essere puro e duro piuttosto che uno che fa accordi segreti con partiti pieni di corruzione. Preferisco perdere voti per non essermi accordato con questi piuttosto che guadagnare voti accordandomi con dei mafiosi".
Grillo assicura comunque che la sua proposta di lasciare l'euro non è un'utopia: "Utopia sarebbe rimanere nell'euro, abbiamo perso la nostra sovranità monetaria e dobbiamo recuperarla, e dobbiamo garantire un reddito minimo di cittadinanza. Qui stanno facendo politiche per abolire tutti diritti, e per consentire alle multinazionali di comprare il Paese. E questi non creano lavoro. Acquistano le risorse del Paese: acqua, luce, gas... Ci vorranno generazioni prima che si capisca quello che sta accadendo ora". E, nonostante tutto, il leader del M5S avverte che la cosa più importante in Italia e più rivoluzionaria è l'onestà: "La corruzione è istituzionalizzata. I nuovi mafiosi sono già all'interno del sistema a fare le leggi. E la cosa peggiore è che l'Italia è stata costruita in modo tale che se sei una brava persona vieni espulso dal sistema e sei considerato uno stupido. E' difficile andare avanti da onesti. Ecco la mia rabbia. Si tratta di una rabbia condivisa con 10 milioni di persone. Quindi non ho alcun dubbio che prima o poi vinceremo".

21 Feb 2015, 15:23 | Scrivi | Commenti (164) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 164


Tags: beppe grillo, el pais, intervista, rivoluzione

Commenti

 

sta girando una notizia molto brutta riguardande dichiarazioni fatte da Casaleggio che bisognerebbe immediatamente rinnegare.... Io spero che si tratti solo disinformazione perchè in caso contrario darei subito l'addio al M5S...riporto un passo dell'articolo
>>
questa sarebbe una frase che potrebbe dire Renzi, Monti, Draghi... non certo il braccio Destro di Grillo... Vorrei per cortesia subito una smentita e sopratutto una smentita ufficiale in modo che sia subito chiara la posizione del M5S. Queste notizie sono perfette per far scappare la gente vi dal M5S....

FRANCO S., MILANO Commentatore certificato 26.02.15 00:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima o poi vinceremo: si ma sbrigati, datti una mossa, ho scopri come allungarmi la vita, altrimenti questa vittoria io e altri come me non la vedranno mai, ho 70 anni, cazzo!!

Dolphn 25.02.15 21:11| 
 |
Rispondi al commento

>>

Ne sono sicuro anch'io .... dobbiamo farcela per noi e soprattutto per il futuro dei nostri figli e del nostro paese ...

marco campus 25.02.15 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, finalmente riconosci di aver sbagliato su questo punto. Però hai/avete insultato me e tanti altri del Movimento dandoci del "troll", quando esprimevamo giustamente dissenso rispetto alla stupida ed inefficace fuga dalla TV. Dovresti/dovreste chiederci scusa. In ogni caso, meglio tardi che mai, ora l'hai ammesso tu stesso scrivendo: "Ma - riconosce - forse mi sbagliavo. Internet non è sufficiente per l'invecchiamento della popolazione, siamo il Paese con più anziani al mondo, (...) Io non sono riuscito a raggiungere queste persone". Caro Beppe, a queste devi aggiungere anche molti giovani ...

Adriano P., Monastir Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.02.15 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Bella intervista, mi sembra si centri in pieno la situazione attuale

Marco 0rio1esi, Messina Commentatore certificato 24.02.15 20:04| 
 |
Rispondi al commento

quello che i piddini , forzisti ecc. non sanno (e sopratutto non hanno) è una persona come Beppe. Personalmente io 'voglio bene' a Beppe per me è come uno di famiglia o un amico... lo stesso per i ragazzi in parlamento. Non sono 'politici' sono persone che sentiamo vicino a noi e spesso ci preoccupiamo per loro perchè vediamo che si impegnano ed a volte li vediamo stanchi. Per questo quando qualcuno 'tradisce' ce la pigliamo tanto perchè è come quando ti tradisce un amico o un parente ...ci fa male al cuore. Per questo quando i 'nostri' qualche volta sbagliano non ce la prendiamo perchè vediamo un amico che si è 'incartato' essendo in una situazione difficile. Se continuiamo così diventiamo una vera comunità in grado di appoggiare chi ci rappresenta...certo lo sproniamo ma sempre con un 'affettuoso' rispetto... Non ammiriamo di Beppe il potere economico o la scaltrezza ma il fatto di essere uno di noi...di aver impiegato il suo tempo e le sue energie per dare una 'scossa' a questo Paese ... per il resto anche se da adesso sbagliasse tutto (e non credo) ricorderemo ciò che ha fatto di buono...non cantiamo e non canteremo: "meno male che silvio c'e'" ma meno male che ci siamo noi insieme a Beppe...tutto qui.... solo la mia inutile opinione eh...

andreaB B. Commentatore certificato 23.02.15 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Bella intervista.
Attenzione che non sono solo gli over 70 o gli over 50 che non votano o poco si informano sul M5S.

Mi tocca vedere che ci sono anche tanti under 30, poco interessati alla politica; che sono attratti dalle balle di Renzi;che passano in TV ad oltranza.

Dario V., Palermo Commentatore certificato 23.02.15 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Intanto Renzi sta al governo e Grillo&Compagnia in panchina. Massi magari tra 3 anni si rivoterà e vedremo se i votanti 5 stelle saran tanti perchè per quanto se ne dica, Renzi sta smuovendo la melma a cominciare dall'art 18 che difendeva una parte di lavoratori umiliandone un'altra e sopratutto permetteva a quella moltitudine di gentaglia (i sindacati) di sopravvivere alla faccia del poveraccio. Amen.

renato M 22.02.15 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nick ....no rock

mirco g (vperv), giacchemirco@gmail.com Commentatore certificato 22.02.15 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Il rock "Gianroberto Grilleggio " deve pregare sempre il suo dio che non scopra chi è e dove abita
Lurido esremento di porco

mirco g (vperv), giacchemirco@gmail.com Commentatore certificato 22.02.15 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Dovremmo sfruttare a nostro vantaggio tutti i mezzi di comunicazione(TV, Radio, Internet) esattamente come hanno fatto tsipras e Podemos, altrimenti non se ne esce.
Quando capiremo questo forse riusciremo a governare...

Giulio 22.02.15 12:24| 
 |
Rispondi al commento

il problema vero e' che gli UNDER 50 (che sono attivi su web, mobile e non) sono poco COINVOLTI sia a livello nazionale che locale nella partecipazione ONLINE alle scelte politiche. Per arginare questa esclusione decisionale nel nostro piccolo ai Castelli Romani utilizzamo http://www.votopalese.it/

il vero target5stelle sono i 21mln di astensionisti:
dato ufficiale EUROPEE 2014 Votanti_28.908.004 (58,68 %) su elettoriAmmessi_49.256.169 fonte http://elezioni.interno.it/europee/scrutini/20140525/E0000000000.htm

Damiano O., Ariccia Commentatore certificato 22.02.15 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S non deve essere il solo a combattere per un cambiamento radicale della società. Esso deve raccogliere tutte le organizzazioni politiche sparse per il paese, tutte le voci del WEB, tutte le persone che hanno una visione diversa della cosa pubblica rispetto ai partiti istituzionalizzati e convogliarle in un unico grande movimento. Alba dorata, Marine Le Pen o meglio Forza Nuova, Casa Puond per esempio, non sono nemici politici se hanno gli stessi obbiettivi del M5S. Giulietto Chiesa e i movimenti pacifisti non penso che abbiano interessi divergenti da quelli del M5S. Se il M5S si isola rimarrà sempre forza di opposizione con elettorato fermo sul 15/25% facendo il gioco del PD e PDL e le cose non cambieranno mai.

Mauro M. 22.02.15 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dicevono cosa tu aspetti da un comico ? Rispondevo sara' sicuramente meglio dei ladri pagliacci. Avanti PENTASTELLATI Quando vi pequotano si sprigiona la polvere di stelle.

Savio1 22.02.15 03:14| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto che una persona non vota 5***** alle regionali perché ha avuto un favore per la figlia? MA SE TU VOTI 5*****, IL FAVORE PER TUA FIGLIA NON LO DOVRAI PIÙ CHIEDERE A NESSUNO!!!!!! QUANDO CAZXO LO CAPITE????????? Se non usciamo da questo circolo vizioso, NON CAMBIERÀ MAI NIENTE IN QUESTO PAESE. Caro nonvotante del m5*****, guarda che il favore non lo fa il politico a te, MA TU AL POLITICO. Fai come me, accetta il piacere (che dovrebbe essere un diritto) e poi vota L'ONESTÀ. Ti sentiresti in colpa? Perché loro si sentono in colpa per aver rovinato IL POPOLO ITALIANO? E non mi dire che questa è una brava persona, perché chi si butta in politica ( tranne i nostri "talebani") lo fa sempre per un tornaconto personale, quindi NON AVERE SCRUPOLI, quando entri in cabina, VOTA M5***** e ti sentirai FINALMENTE UN UOMO LIBERO.

alfonsina p. Commentatore certificato 22.02.15 02:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

grazie beppe!

la cosa che fa più incazzare chi ti sostiene, almeno per me, è leggere sul blog molto spesso dati concreti, contestazioni sacrosante ai mafiosi che comandano, proposte, risultati del m5s, e altro, mentre in tv vedere sempre un omino down che tartaglia stronzate multiple, senza alcun contradditorio, circondato da una serie di giornalai ingoia-merda che gli danno ragione. i boccaloni teledipendenti non possono che farsi rimbambire da questo fuoco incrociato, su questo il m5s rischia seriamente di perdere la guerra e sparire, per non essere riuscito a spiegarsi adeguatamente ed essersi fatto interpretare da un sistema foraggiato dalla, e asservito alla, politica mafiosa.

finisse il movimento, rimarrebbe solo l'emigrazione a 5stelle: si potrebbe aprire una associazione che mantiene i contatti con emigrati italiani nelle varie nazioni, che aiutano ad inserirsi i nuovi arrivati che se ne vanno, in quanto non si sentono rappresentati dalla mafia, nè compagni di nazione di chi la vota.

Lorenzo M., Piacenza Commentatore certificato 22.02.15 02:06| 
 |
Rispondi al commento

Beppe abbiamo la migliore Costituzione del mondo! Focalizziamoci su questa in quanto li e solo li possiamo trovare conforto e guida per vincere.

Giovanni Marocchi 22.02.15 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Proprio vero, condivido appieno se sei onesto e fai la cofa 6 considerato uno stupido. Purtroppo in italia ancora oggi è così.

Emilio massari 21.02.15 23:26| 
 |
Rispondi al commento

PUTIN 11 SETT..
PRIMA VERIFICARE...


http://attivissimo.blogspot.it/2014/06/presunte-prove-di-putin-sull119.html?m=1

Jok 21.02.15 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Condivido tutta l'intervista, che riassume il pensiero del movimento. Però un appunto è doveroso. Non è vero che tutti gli anziani non utilizzano internet. Conosco parecchi 50/60enni che lo usano tranquillamente.

donatella davanzo 21.02.15 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Veramente là dove leggo che il M5S nel 2013 avrebbe rinunciato ad allearsi col PD a me sembra una bubbola. Chi avrebbe scritto questa Frase? El Pais o Beppe? In ogni caso andrebbe corretta perché a suo tempo nemmeno Bersani aveva proposto al M5S una coalizione bensì aveva chiesto solamente un appoggio al suo governo ed è stato gentilmente ma giustamente mandato affanculo da Lombardi e Crimi. Il che è storia un po' diversa.

rino lagomarino Commentatore certificato 21.02.15 18:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe , stai facendo passi da gigante nel linguaggio. Sei più chiaro, più diretto. In questa intervista hai dato prova di saper parlare,anche ai settantenni.
Prima davi troppe cose per come scontate. Questo capita alle persone che sono certe di essere nel giusto e che, quindi, tirano dritto sicuri che il tempo è galantuomo.
Anche Enrico Berlinguer si è scontrato con persone che fingevano di accondiscendere alla linea del partito, faticosamente elaborata in stressanti riunioni fiume e poi, contraddetta da uomini come il Napolitano, ex Presidente che alla fine si è rivelato in tutta la sua avversione verso quell'idea di socialismo di eguali doveri e di eguali diritti. Tessitore di una linea politica, enigmatica e indecifrabile, fatta di blandi moniti, che sono serviti, solo, per gettare fumo negli occhi alla gente che ha, sempre, nutrito la speranza di far diventare l'Italia, un Paese libero dalla mafia e dall'intrallazzo politico.
Hai spiegato bene il motivo del nostro rifiuto ad appoggiare un partito, quello cosiddetto democratico, che voleva il M5S come foglia di fico per dare vita ad un governo che avrebbe continuato con Berlusconi a fare gli indicibili accordi a danno del popolo italiano.
Come tu ben sai, anche dalla opposizione si può governare. A patto, però,che si trovi la strada per far giungere le notizie sul nostro operato, anche a quella massa di persone che, per pigrizia, non cercano l'informazione imparziale ma, si limitano a farsela raccontare.
Poi, non dimentichiamo che il popolo italiano, per sua natura non è rivoluzionario ne incline a sostenere a viso aperto, chi lotta per i diritti, senza guardare in faccia nessuno.
L'esperienza di Di Pietro, nella stagione di mani pulite ci ha insegnato qualcosa o no? "VAi avanti basta che non guardi da questa parte".
Proprio ieri un nostro simpatizzante mi ha detto: "io alle politiche voto il Movimento ma,alle Regionali e Comunali non ho potuto fare a meno di votare chi mi ha fatto il favore per la figlia".

pietro denisi, reggio cal. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.02.15 17:58| 
 |
Rispondi al commento

E BRAVO BEPPE,AVANTI COSI'

alvise fossa 21.02.15 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Leva i soldi alla politica ed avrai una bellissima arte di vita. In una società sbilanciata sulla finanza che non è in armonia con altri valori, piu' importanti, quali Ambiente-Salute, Sanità - Istruzione, schiacciati dalla miseria, dalla povertà imposta dalla dittatura finanziaria, che ha messo in atto lo sradicamento dal nostro territorio, (i nostri giovani all'estero rimpiazzati dagli africani), non abbiamo molto tempo per affermare le nostre IDEE. Diamo peso alle nostre battaglie. Grrr

massimo maraone Commentatore certificato 21.02.15 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Perché il comico parla serio e i seri sono in definitiva giullari? Parole e azioni non si coordinano ed il comportamento è scoordinato per genuflessione oltre frontiera, al partito o alla sedia con l'intelletto politico, rilevando una mediocrità e pochezza, nascosti dietro: loro sono peggio, lo vuole la crisi e la salvezza, io voto e mi alleo-allineo secondo coscienza e non mandato.... Pensare all'immediato e non guardare al futuro, un lontano futuro, che ricadrà su tutti, dimostra stoltezza e senilità di pensiero di chi l'ha permesso, che guarda in ragione non al suo vissuto (si ritiene non colpevole per esserci stato e deciso) ma al breve che vivrà. Tutto già detto e sentito con diverse salse, ma tutto sta lì: un comico in definitiva serio e i seri in definitiva giullari genuflessi. Quanto accade, come la barcaccia né è la conseguenza e l'esempio della nostra ormai acclarata considerazione estera, per sottomissione e conseguente mancanza di attributi: spazzatura, orinatoio, derisione e i “potenti nazionali” frignano, chiedendo teste, dimenticando che né sono la conseguenza.

f.d. 21.02.15 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato moVimento e continuerò a farlo. In qualche rara occasione non approvo la linea ma ritengo che siamo sulla strada giusta e il comportamento coerente dei nostri ragazzi a Roma sta tracciando il solco da seguire . Miglioriamo la comunicazione e andiamo più spesso in tv. Il valore aggiunto per raggiungere la vittoria sono le adesioni provenienti da quel grande bacino rappresentato dai non votanti.★★★★★

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 21.02.15 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, lo so che la strada intrapresa è quella giusta, anche perchè e la più difficile, il nostro compito è quello di non farci prendere dall'ansia di fare tutto e subito, . . . ma questo non significa che non dobbiamo essere, pronti, decisi, e ragionare molto con il cervello e quando occorre con il cuore.
#UNITISIVINCE

Tindaro giuseppe Bisazza 21.02.15 15:28| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe ti ringrazio di esistere!

grazie di esistere è anche un titolo di una canzone di Gino Paoli!

floriana 21.02.15 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti Beppe quest' articolo è di una chiarezza unica. E' il nostro manifesto. Mi trovo molto d'accordo sulla riflessione sugli anziani e l'influenza della TV. Ti invito quindi a rendere operativo al più presto un piano di "INVASIONE" di tutte le emittenti da parte dei nostri portavoce.Vediamo di passare da 10 milioni a 20 milioni. Grazie di cuore Beppe!!!

Ivano A. Commentatore certificato 21.02.15 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Le ideologie di destra e di sinistra ci hanno dato due guerre mondiali. Oggi le attuali classi politiche, che si nascondono in strutture sociali superflue chiamate partiti, sono la degenerazione di queste due ideologie, che bruciano le risorse economiche nazionali e bloccano lo sviluppo del Paese per loro interessi, per questo assistiamo a cose inaudite: la dignità delle persone viene calpestata, assistiamo alla distruzione delle risorse naturali del nostro paese e la maggioranza delle persone è costretta a mendicare per lavorare, mentre fantomatiche aziende internazionali si ingozzano di denaro rubato, denaro sporco. Da questa classe politica corrotta non può nascere una nuova generazione futura, prima o poi devono andare via ma da soli non lo faranno mai, sono pietrificati nel sistema, la loro corruzione non ammette l'onestà. L'onestà non esclude produrre la ricchezza e benessere, sviluppo e non risolve tutti i problemi esistenti, ma è indispensabile in chi si propone a governare un Paese. Il M5S è un nuovo modo di vivere in una società democratica, dove ognuno è parte attiva del tutto. La scuola deve educare i giovani a vivere nella società e rispettare l'ambiente per godere dello sviluppo sostenibile, oltre ad istruire.Ed in questo il M5S è all'avanguardia. W il M5S. Tutti.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.02.15 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Un programmino davvero utile per ovviare ai fastidiosissimi banner pubblicitari che infestano questo pseudo blog commerciale:

https://adblockplus.org/

Così non si contribuisce a riempire le tasche dei due biechi affaristi Grillo e Casaleggio.

Gianrobeppe Grilleggio 21.02.15 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oreste mi ha preceduto stavo per esprimere lo stesso concetto
Non è vero che gli anziani siano scollegati . Lo sono di più i ventenni
Andate a vedere dove fanno corsi per apprendere cine usare il web sono strapieni di ultra sessantenni
Certo se la rete fosse gratuita !

Però il blog dovrebbe anticipare le informazioni
Per esempio
Quella inerente alla privatizzazione della croce rossa
considero una contraddizione orripilante

Rosa Anna 21.02.15 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Ciao BEPPE GRILLO hai dato un chiarimento molto dettagliato,io franco però spero ché non si perda tempo in modo drasticamente perché il popolo italiani ONESTI soffrono troppo, per COLPA di quelli ché DEVONO applicare la legge non lo fanno ,perché troppi GIUDICI strumentalizzati dalla politica, è sono dentro la politica ,anche avvocati sia destra è sinistra ,con doppie funzione ,sia da avvocato che da POLITICI ,caro BEPPE GRILLO loro anno previsto tutto della loro tutela ,la corruzione di GIUDICI è avvocato in parte figli della MAFIA che anno studiato per difendere i loro padrini di stato MAFIA ,è MASSONERIA !!! BEPPE GRILLO gli uomini di età come noi quando VEDREMO il trionfo del MV5S creato da tè con una parte degli italiani cosi ottusi ché negano L'ONESTÀ ,è con TANTI PECORONI PIDDINI con il loro fanatismo attaccato alla loro bandiera rossa con falce è martello ,è non dimentichiamo i GIORNALISTI CORROTTI CRIMINALI !!ciao cordialmente FRANCO WM5S🌟🌟🌟🌟🌟

franco Iannucciello 21.02.15 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Cari grullettini smidollati e sottosviluppati... Nel vedervi delirare e andare in escandescenza come degli invasati non posso che gongolare.
Sapete... è particolarmente divertente causare in alcuni di voi dei veri e propri travasi di bile.
AHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!

Gianrobeppe Grilleggio 21.02.15 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E ESATTAMENTE COSI' NELLE AMMINISTRAZIONI PUBLICHE INCLUSI TUTTI I POLITICI E GOVERNANTI D' ITALIA NON DEVE ASSOLATAMENTE IN FUTURO ESISTERE UN ESSERE UMANO AL SERVIZIO DEL POPOLO CHE VIVA COME UN MONARCHICO CAMUFFATO ALTRIMENTI BISOGNERA' ASSOLUTAMENTE RIDARE IL POTERE ALLA MONARCHIA DI SANGUE ORIGINALE .

Pepe Fernando 21.02.15 14:43| 
 |
Rispondi al commento

a questo puto penso che beppe non debba difendere gino paoli e i suoi milioni portati in svizzera io con tre anni di mancata dichiarazione redditi perché il mio datore di lavoro non mi consegnava i modelli cud ho subito multe di diecimila euro per tre anni di redditi non dichiarati sto pagando in piccole rate e non posso mangiare nemmeno una pizza per dare denari ad agenzia entrate di pescara e aquila ..enti terremoto pagato da vessazioni multe ad romani ecco il sistema renzi Berlusconi gino paoli...il cetriolo in culo sempre al contadino e cittadino italiano caro beppe difendi anche la siae,,dei papponi..adesso..


Non finirò mai di ringraziarti per averci dato un opportunità che è quella di cambiare finalmente il paese. Ringraziarti per avermi fatto scrollare di dosso la idiologia che per anni mi ha accompagnato. Ringraziati perché attraverso la tua informazione mi hai fatto aprire gli occhi. Non so se ce la faremo a governare questo paese di deliquenti seriali e di imbecilli conclamati ma speranza c'è l'hai data e spero che venga esaudita. Forza M5S

salvio manno, milano Commentatore certificato 21.02.15 14:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

__________

sembra che 28 pagine secretate sull'inchiesta del'11 Settembre verranno desecretate ...

oltre al fatto che Putin sembra avere altre prove che sta per rilasciare..fra le quali sembra che ha ripreso immagini di aeroplani negli USA che venivano caricati con esplosivi..e che poi hanno viaggiato verso la Pennsylvania..e che alcune talpe dell'intelligence russe sul luogo avevano poi rilevato tracce di termite...

un'estratto dell'articolo inglese tradotto

______________
Mosca-Vladimir Putin condiviso fotografie satellite russo segreto superiore risultati 9/11 era in realtà un lavoro interno. Le sorprendenti fotografie mostrano esplosivi viene caricato in passeggeri aerei a Langley Field e loro tracce mentre viaggiano in Pennsylvania, New York City e Washington DC.

Tracce di nano-thermite, che è in grado di sciogliere le enormi travi in acciaio del World Trade Center, sono state campionate e confermati dall'intelligence russa attraverso talpe lavorano a Ground Zero.
______________


qui l'articolo Russo
http://www.pravda.ru/news/world/northamerica/usacanada/07-02-2015/1247485-0/

qui tradotto
bing http://bit.ly/18cvziM
google http://bit.ly/1vnpfip

qui cosa sta per succedere
http://bit.ly/17EhwkV
http://bit.ly/1vnpOc5

john buatti 21.02.15 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe!
I consensi del M5S sono destinate a crescere anche a quello schifoso mafioso fascista di matteo renzie.
La gente sta incominciando a capire e svegliarsi!
Grazie Beppe
Grazie Movimento 5 Stelle
Sono fiero e orgoglioso di voi.

Arma Gekko (arma2.0), Torino Commentatore certificato 21.02.15 14:09| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1135859079763092&set=gm.416141525220095&type=1

Covelli, perche' che ho fatto? Commentatore certificato 21.02.15 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti scusate ot ma sono deluso da come vanno le cose. Siamo immobili!!!! e non venitemi a parlare delle cose che si fanno (bene! benissimo!) io parlo della strategia politica del movimento. Ma vi rendete conto che la media dei commenti nei post è di 100-200-300 quando all'inizio era 1000-2000-3000? Vi rendete conto che nessuno ci caga più tranne noi vera base del movimento? Ma dove vogliamo andare? che speriamo di ottenere alle prossime elezioni?

Io sinceramente mi sono disinnamorato in conseguenza di questa mancata evoluzione del movimento.
saluti
Fabio

fabio m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.15 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo, forse non hai ancora capito che, a parte quei quattro gatti deficienti che bazzicano assiduamente su questo patetico blog per ovviare alle loro tristi esistenze, le tue ridicole castronerie non se le beve più nessuno.
Non li inganni più gli italiani con i tuoi giochetti, caro santone della rete.
Fattene una ragione e scialacquati cortesemente dalle balle...

Gianrobeppe Grilleggio 21.02.15 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono sicuro che vinceremo ma loro perderanno di sicuro.

giorgio peruffo Commentatore certificato 21.02.15 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Tutti a Torino

SOLIDARIETÀ AI NO TAV

Ragazzi inviate commenti e tuitter e chi può partecipi
Ore 14 ,30 di oggi

Oltre la sovranità della moneta diamo la priorità alla sovranità del territorio

Rosa Anna 21.02.15 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Buon pomeriggio a tutti tranne a quegli embrioni di calamaro che hanno tradito.★★★★★

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 21.02.15 13:56| 
 |
Rispondi al commento

" I suoi attacchi alle caste hanno ostacolato le sue presente alle televisioni, così ha deciso di rinunciare alla tv e ha utilizzato la Rete per far crescere il proprio movimento, in particolare, il suo blog, il più visitato d'Italia. "Ma - riconosce - forse mi sbagliavo."

Ma va!?
Non l'avrei mai detto!

Quando cominceremo a combattere sul serio la principale causa dei nostri problemi, ovvero la disinformazione, faccelo sapere!

100.000 donazioni da 10 euro non sono impossibili.

un'operazione del genere riporterebbe l'entusiasmo che ora sta calando. :)

Rio Savè Commentatore certificato 21.02.15 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi auguro che proponiate subito un referendum per abolire il job act questo schifo di legge.
Non sia mai che qualcuno tocchi quei ladri di farmacisti e compagnia cantante, questo paese non ha nessuna speranza neanche una bella guerra civile.

Marcello P. 21.02.15 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.youtube.com/watch?v=OeyADFR4mSU&spfreload=10

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.02.15 13:42| 
 |
Rispondi al commento

sarebbe ora di dire che è stata fatta una grossa cazzata a non approfittare in un modo o nell'atro del momento storico irripetibile del dopo elezioni. Parlare del 51 per cento è servito a disintegrare la base regalarci il ga-ga fiorentino e sorbilci tutti i "avete visto che porcata hanno fatto oggi in parlamento ..clicca qui" era questo che si apettavano gli elettori del MoVimento? non credo

dario m., lecco Commentatore certificato 21.02.15 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****GRAZIE BEPPE******

Per questo post-VERITÀ!

Finalmente si dichiara quello che ho sempre sostenuto, e cioè che la MAFIA è istituzione, e lo è stata da sempre! Finalmente si dichiara apertamente che ormai non bisogna più aver paura di questa vergogna. Questa terribile vergogna và illuminata con enormi riflettori, da tutti i lati, a 360 gradi, per poterla conoscere in tutti i suoi dettagli. Solo in questo modo avremo la possibilità di capire i suoi punti deboli e distruggerla.

I MAFIOISI sopratutto quelli del parlamento italiano vanno isolati e smascherati, e ogni vittoria in questo senso và festeggiata pubblicamente, davanti agli occhi di tutta ITALIA.

THANK YOU, San BEPPE GRILLO da Genova !!!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.02.15 13:28| 
 |
Rispondi al commento

@ er fruttarolo

ciao Fru! come vedi ho dovuto cambiare abito...

certo uno che cancella il mio commento non deve essere tanto giusto... con la testa intendo :)

a risentirci ? :)

pabblo1! 21.02.15 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mo',nun se protesta perché è stata cancellata 'na semplice locuzione de Pabblo??
Magari,sì,'n po' laconica...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.02.15 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Coldiretti, consumo del pane al minimo storico: 90 grammi al giorno

sicuramente sara' cresciuto proporzionalmente quello delle brioches

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 21.02.15 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Frignero è una stronza!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 21.02.15 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Il mantovano s'è buttato nel Mincio,speriamo che non lo trovino più....purtroppo galleggia!

oreste, m., SP Commentatore certificato 21.02.15 13:19| 
 |
Rispondi al commento

In Spagna semo credibbili...

http://youtu.be/ANd8aGlMFBM

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.02.15 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' una partita difficilissima. Il sistema non conosce l'etica, e pur di vincere adotta qualsiasi soluzione. Per questo bisogna essere pronti a resistere ad ogni tipo di attacco o demonizzazione, ben sapendo che la stampa e i midia saranno lo strumento principale del potere. Ieri il CdM ha varato i decreti delegati del job act. Ai giovani farmacisti schiavizzati che hanno potuto aprire solo una PARAfrmacia e che rivendicavano il sacrosanto diritto naturale di poter vendere anche i farmaci di fascia C (quelli a pagamento dei cittadini)è stato detto NO, per proteggere le farmacie monopoliste; nel contempo, però, sbandierando una falsa liberalizzazione (detta concorrenza) hanno eliminato il tetto di quattro farmacie consentendo alle società e ai capitalisti di acquistare tutte le farmacie che vorranno. E hanno anche "rottamato" i tanti co.co.co. che da oltre 10-15 anni stanno svolgendo con continuità ed esclusività la loro prestazione lavorativa, senza ferie e con orari oltre quelli contrattuali, non avendo previsto alcuna disposizione transitoria. Ora molti cinquantenni si ritroveranno a casa, senza più lavoro né reddito. Grazie Renzi,solo uno di destra come te poteva riuscire nell'impresa di "cacciare" tanti schiavi co.co.co. che "pretendevano di essere stabilizzati e di avere gli stessi diritti di quelli "di ruolo" a tempo indeterminato.

T. Russo 21.02.15 13:13| 
 |
Rispondi al commento

L'unica forza di opposizione in Italia, basata sulla sovranità popolare e su una Democrazia vera non formale e di facciata soltanto, è il movimento 5stelle.
Renzi rappresenta gli stessi poteri che hanno distrutto l'Italia, i governi di Berlusconi,di Monti, di Letta e ne continua la stessa politica senza più alcun ritegno democratico neppure di forma.
Io dico. vivano le nostre uniche speranze, viva Grillo, viva il movimento 5stelle, viva l'Italia.

Ester Valla 21.02.15 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Una piccola precisazione, Alba Dorata non è di matrice 'Greca' ma Inglese, da wikipedia:
" nel 1888 la costituzione di questa fratellanza a Londra, ad opera di Wynn Westcott, Samuel Liddell McGregor-Mathers e Robert William Woodman(tutti massoni come quelli nostrani senza fare tantissimi nomi)" Woodman apparteneva agli alti gradi della massoneria era infatti membro della Societas Rosicruciana in Anglia, a sua volta fondata nel 1866 da Robert Wentworth Little, un importante esponente della Gran Loggia d'Inghilterra."
Come potete notare tutte le vie portano al 'City of London' che non rappresenta Londra come capitale di Inghilterra.

Sam D. Commentatore certificato 21.02.15 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido tutto quello che ha detto Grillo meno che la seguente frase: "L'Italia sta molto male, e non si rendono conto che senza noi ci sarebbe Alba dorata".

Io non credo che in Italia, anche se un gruppuscolo di persone con gli intenti di Alba Dorata si costituisse, troverebbe un seguito sostanzioso. Non dimentichiamoci che la nostra repubblica, anche se malandata, è nata dalla resistenza e gli italiani sono di indole buona.

Diciamo invece che, se non fosse nato il M5S, ci sarebbero state più astensioni alle elezioni oppure più voti alla Lega.

Grande Beppe, sei unico!!!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 21.02.15 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, tra noi attivisti storici ci siamo spesso confrontati sull'evoluzione del M5 degli ultimi tre anni. Abbiamo constatato una serie di punti che ci hanno convinto che pensavamo che il M5s fosse un'altra cosa: avevamo capito male.
1) il concetto di attivista non esiste: una volta eravamo cittadini attivi stanchi del vecchio modo di fare politica e avevamo deciso di impegnarci attivamente candidandoci per tentare di entrare personalmente nelle istituzioni. Oggi questo non esiste più: tu consenti a chiunque appena registrato sul portale di presentare la propria candidatura e di farsi votare. Lasciamo perdere per decenza come si raccolgono i voti in rete;
2) i candidati non hanno nessun legame programmatico col M5s. Ho letto dichiarazioni di candidati favorevoli al nucleare e alla privatizzazione dell'acqua. Sono i medesimi personaggi che, se per caso riescono ad entrare nelle istituzioni grazie al tuo simbolo, ti diranno il giorno dopo grazie ed arrivederci;
3) non esiste una rappresentanza territoriale definita. Nella nostra martoriata Campania e nello specifico in Provincia di Salerno abbiamo sostanzialmente cinque consiglieri comunali salernitani (un senatore, tre deputati ed un parlamentare europeo). Tutto il resto lasciato alla buona volontà di qualcuno che nonostante tutto ci crede ancora.
4) nei singoli territori siamo alla guerra tra bande tra singoli gruppi di attivisti, ormai totalmente disinteressati alla lotta alla casta ma specificamente interessati alla lotta tra loro stessi.
E potrei continuare.
Abbiamo disperso al vento il concetto di attivismo che univa persone pulite anche di territori diversi. Un patrimonio che non recupereremo più. Un abbraccio

Giuseppe Nobile, Battipaglia Commentatore certificato 21.02.15 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Un piccolo appunto sul post.
Non è vero che tutti gli anziani non adoperano il PC.
E' anche vero che questi politici di merda non si sono premuniti nell'agevolare la formazione degli anziani,nè sono state date opportunità di acquisto di PC con agevolazioni.
Invece gratis nulla se volevi fare corsi dovevi pagare,se volevi un PC dovevi pagartelo a prezzo pieno.
Mentre la costituzione prevede che lo stato debba agevolare la formazione e la preparazione dei suoi cittadini manlevando le difficoltà a questo principio.
Meglio la TV e i giornali di regime.
Bastardi!

oreste, m., SP Commentatore certificato 21.02.15 12:40| 
 |
Rispondi al commento

"un imprenditore esperto di internet milanese."
come:
"Lettini per bambini di ferro" ?
L' ITALIANO porca miseria .........

Valerio C., Firenze Commentatore certificato 21.02.15 12:38| 
 |
Rispondi al commento

http://scenarieconomici.it/tsipras-sinistra-soldo-finanza-diego-fusaro/

Fusaro l'aveva detto chi era Tsipras, io speravo avesse torto e invece aveva ragione....chapeau!

Michele Giaculli, Manduria Commentatore certificato 21.02.15 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe! ...più chiaro di così.
L'onestà può solo vincere!
Sempre grazie per esserci!

Mauro R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.02.15 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Ma insomma se anche Tu sei cosciente che, per raggiungere milioni di persone che non utilizzano Internet, è necessario avere una rete televisiva, una frequenza sul digitale terrestre, perchè non proviamo a farla. Con un contributo volontario degli iscritti si potrebbe avere a disposizione il capitale necessario; si creerebbero posti di lavoro per giovani tecnici e giornalisti.
Giancarlo Cito, il famoso Sindaco di Taranto, raggiunse il successo grazie alla sua TV privata AT6 e lo mantenne per circa 15 anni mantenendo fede alle promesse fatte in campagna elettorale ai Tarantini. Questa è la TELEVISIONE bellezza.
E allora perchè non provarci?

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 21.02.15 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Certo che è stato un errore parlare di politometro , abbiamo terrorizzato la classe politica con il risultato di compattarla contro di noi ! Il patto del Nazareno è nostro , noi lo abbiamo reso necessario per i corrotti che infestano la politica . Ora che con i transumanti che accorrono dai vari partiti , compreso il nostro , in aiuto del vincitore il PD può stare tranquillo il sostegno di Forza Italia non è più necessario . Infatti si ricomincia a suonare la musica delle procure nei confronti del tapino Berlusconi che credeva alle promesse dell'ineffabile pifferaio toscano : stai sereno Silvio , stai sereno ! Il nostro essere duri e puri è poco pragmatico e difficilmente ci permetterà di avere ragione sulla casta , scendiamo a compromessi con altre forze politiche fra le meno corrotte come la Lega che si avvicina molto alle nostre principali linee programmatiche , non dobbiamo vederla come un'avversaria che ci porta via voti , ma come un'alleata nella difficilissima lotta per riportare onestà e legalità in questa disastrata Nazione . Salvini è la dimostrazione lampante che il nostro non andare in tv è un suicidio politico !

vincenzodigiorgio 21.02.15 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per il bel post. Le persone anziane non tutte sono disinformate. I miei 78 e 74 anni guardano si la Barbara D'Urso, però politicamente io spiego esattamente come stanno le cose e sono Grillini accaniti. E' vero anche che, non tutti gli anziani hanno la possibilità di avere qualcuno che racconti cos'è la politica attualmente, ma tante volte il passaparola vale più di un tg. Dobbiamo aiutare noi i nostri parenti ad aprire gli occhi. "Io la butto sempre sul futuro dei nipoti".

pancrazio marasco Commentatore certificato 21.02.15 12:22| 
 |
Rispondi al commento

INTERVISTA DI BEPPE GRILLO A EL PAIS.

Pure er Mantovano le sa ste cose, molto mejo de tanti che se so finti grillini e poi se so dati alla macchia!

Qui ste cose dell'intervista,"non" l'ha capite qualche miracolato che doveva essere un portavoce, no noi, perchè noi del Blog le sapemo, le sapemo bene e c'avemo sempre creduto, sennò er M5S non sarebbe mai nato e tantomeno arrivato al 25%!

La rete, gli anziani, non la leggono, ma quelli de na cinquantina si, la rete, sempre la rete, la rete dopo le nazionali è stata messa in un angoletto, ogni tanto si rispolvera per un "televoto".

"Tutti a casa" ha fatto paura ai partiti, "tutto in rete" a qualcun altro...dei nostri!

Din, don, la rete bussa all'uscio, e sento bussare anche anche la PMI a questa porta.

Com'è la storia dei licenziamenti collettivi prima fermati, poi ricicciati?

NON TE POI FIDÀ DE CHI L'HA MASSACRATO, STO PAESE!

La linea politica del M5S non può essere decisa a porte chiuse, in assemblee chiuse, se volevate sta chiusi ve potevate organizzà da soli, senza mettece in mezzo a noi!

Beppe, Dottore, ve vonno sconfessà quelli che da sfigati so' diventati statisti!

A voi non lo so, ma a me me sfiamma er cxlo!

"Condividere tutto in rete", questo s'è perso di vista, discutere condividere e migliorarsi, questo è il M5S.

E non dite che remo contro, che ve mando affancxlo!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma, sfigato per passione, no pe' paracxlaggine!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.02.15 12:19| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Il risultato si ottiene osservando scrupolosamente il non statuto
Senza salti della quaglia
Variazioni sul tema a lume di naso lasciano sconnessi gli attivisti. Quelli veri che avevano preso sul serio
TUTTI E ALLA LETTERA i punti del NON STATUTO
E se per caso c'è qualcosa da verificare lo si fa con una votazione in rete o tramite i meetup

Rosa Anna 21.02.15 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a Dio abbiamo Beppe e non Tsipras! La tanto osannata Syriza, a meno che (me lo auguro!) non abbia solo preso tempo, ha già fatto dietro front rispetto alle promesse fatte al popolo greco e sottoscrive l'austerità con i criminali della troika....questi sono i sinistri, questo è il motivo per cui il M5S a Strasburgo NON sta nei gruppi di pseudo-opposizione di sinistra o - peggio ancora - verde.
saluti

Michele Giaculli, Manduria Commentatore certificato 21.02.15 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo BEPPE, a parte quel "patetici"..(chissà chi lo ha invitato qui)!
Il tuo post non fà una piega e per i media io direi di andare comunque più spesso in tv.
(anche tu personalmente)!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 21.02.15 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Thièèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèè!
Per i trolloni e i trollini che infestano il Blog!
Grazie Beppe....aooo...chiedi a Francesco se ti nomina Santo!

oreste, m., SP Commentatore certificato 21.02.15 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, la tua affermazione che "le persone anziane non fanno la rivoluzione" mi sembra troppo affrettata e ingenerosa.
Non e' che tu sia proprio di primo pelo, e io ancor meno, eppure sia tu che io ci consideriamo rivoluzionari. Perche' si tratta in parte di una caratteristica genetica, in parte di una conquista culturale, a volte di una incazzatura cronica.
Certo chi in vita sua ha sempre votato democristiano e poi berlusconiano, chi e' stato rincoglionito dalla lettura di un romanzo come la Bibbia o delle favolette dei Vangeli, questa gente non verra' mai dalla nostra parte. Troppi condizionamenti ideologici o pseudoculturali glielo impediscono. Neppure quelli che seguono acriticamente la propaganda e i modelli esistenziali proposti dalla TV saranno mai rivoluzionari.
L'argomento su cui si puo' puntare e' l'incazzatura ormai dilagante, lo sdegno delle persone oneste anche se tutt'altro che rivoluzionarie. Ma l'approccio deve essere cauto, come si fa con gli ammalati, non troppo violento e gridato. Pensaci e forse qualche vecchietto riusciremo a recuperarlo.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.02.15 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Giusto Beppe,non è questione di purezza ma di Onestà

gianni p., arzachena Commentatore certificato 21.02.15 11:45| 
 |
Rispondi al commento

grande Beppe !

cittadini in MoVimento per il cambiamento

antonello c., pescara Commentatore certificato 21.02.15 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Test(scusate)

Giuseppe Pog. 21.02.15 11:36| 
 |
Rispondi al commento

certamente il cambiamento auspicato potrà essere ottenuto solo con il contributo di chi veramente vuole il cambiamento, e se sono pochi, niente cambiamento. L'importante è credere nelle proprie idee, comunque, perché l'obbiettivo non è governare ma cambiare!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.15 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Se il Blog è la sede del Movimento, vogliamo solo post di carattere politico come questo, non divagazioni su stampanti 3D e robotica, non pubblicità da quattro soldi de "La Fucina" o Tzetze: ci facciamo ridere da tutti e i sondaggi, pilotati o no che siano, ci danno ormai in caduta libera. Questo si percepisce anche dal disordine e litigiosità di bassa lega degli attivisti nei meetup, spesso ridotti a banale ritrovo di personaggi ipocriti, dediti più che altro all'affermazione di se stessi e incapaci di decidere e organizzare qualunque cavolata, tant'è che eventuali nuovi arrivati con un minimo di sale in zucca se ne fuggono a gambe levate e non si fanno più vedere. Il Movimento, nelle teste degli italiani che s'informano attraverso la TV e sono la stragrande maggioranza, non esiste o tutt'al più è un esperimento fallito, un sogno svanito. Non è un caso che nelle interviste ai delusi da Renzi non ci sia alcuno che scelga come alternativa il M5S.
Mi dispiace per te, Beppe, cui il Movimento deve senz'altro moltissimo, ma occorre che tu ti renda conto che il M5S non è un giocattolo che, una volta stanchi di giocare, si abbandona e dimentica in angolo, ma non si cede a nessuno. E' ora (abbondantemente suonata)che il M5S sia lasciato libero di camminare e organizzarsi per proprio conto senza interferenze inopportune che generano solo confusione, malumori, discordie, delusione e allontanamento di attivisti e simpatizzanti, e conseguentemente di elettori. I voti non ti interessano? A noi sì, perché è con quelli che si può eventualmente governare. Piuttosto, per parlare di tutto questo, convoca l'assemblea nazionale annuale prevista dallo Statuto ufficiale del M5S, l'unico che abbia valore legale e che aspetta di essere osservato. In mancanza di una doverosa organizzazione, si attui almeno tale statuto!

Anna M. Commentatore certificato 21.02.15 11:32| 
 |
Rispondi al commento

PER FORTUNA I MEDIA SPAGNOLI NON SONO VENDUTI, COME I NOSTRI!!!!!!

GRAZIE BEPPE.

Mattia 21.02.15 11:31| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Se un evento ha una minima probabilità di accadere primo o poi si verifica.
E' questo che intendi?
Allora siamo a cavallo.
Perdonami ma mi sembra più una sicumera piuttosto che una certezza.
Almeno allo stato delle cose e visto quanto (non) facciamo per vincere.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.02.15 11:27| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE BEPPE

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.02.15 11:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Grillo lo scrivo da parecchio tempo ci vorrebbe un TG tutto nostro.Grazie mi piacerebbe una risposta !!!!!!!!!!!!

Agostino Bagnasco 21.02.15 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Vincere assolutamente prima che poi!

laura conti 21.02.15 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Grazie BEPPE

Riccardo baldini 21.02.15 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Sono molto arrabbiato il post va bene riconoscere che non si va oltre x che il popolo e formato in maggioranza fa anziani a cui certo non arriviamo arriva solo le grida che le tv gli fanno vedere allora tutti ognuno nella propria famiglia cerchi di far conoscere il movimento oppure visti dite altro altrimenti x me finiremo nel nulla x portare avanti i.nostri ideali bisogna comandare e così non lo faremo mai vedete un po voi

Gerardo gieri 21.02.15 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Grillo tutta la mia famiglia appoggia le tue idee spero di andare ha votare presto per cacciare dal governo tutti sti ladri e farabutti che lucrando sulle spalle degli Italiani Grillo non mollare sei la nostra futura speranza. Grazie per tutto quello che dici è fai.Vittorio de Palma

vittorio dePalma 21.02.15 11:06| 
 |
Rispondi al commento

...allora beppe abbiamo perso un'occasione
SE AVESSIMO IMPOSTATO LA CAMPAGNA PER LE
EUROPEE INVECE CHE AL GRIDO ----VINCIAMO NOI
sulla semplice costatazione di:
RICONQUISTARE LA SOVRANITA MONETARIA,
E FUORIDALLEURO
FORSE AVREMMO PRESO
GLI STESSI VOTI.....O PIU...O MENO
ma ci saremmo portati avanti,,,,,,,MOLTO AVANTI..

franco rosso

franco red, palermo Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.02.15 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo ma, quello di chiudere drasticamente a Bersani è stato un errore devastante. Si doveva trattare il più possibile e far vedere agli italiani tutte le buone intenzioni, poi rompere drasticamente di fronte a evidenti e insuperabili divergenze. Ma dovevano essere divergenze condivise dalla maggior parte degli italiani cosicché il PD era costretto ad abbassare la cresta o a troncare e rischiare il crollo definitivo.

Luca P. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.02.15 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bellissima intervista, Grande Beppe!
P.S. C'è un errore tra i "Deputati" forse! Di fatto: è ripetuto due volte con numeri diversi.

ALFREDO MARTEL (alfredo65686), SANARICA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.02.15 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza Beppe! Certo che vinceremo!

Alberto C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.02.15 10:47| 
 |
Rispondi al commento

questi sono i post che vorrei leggere sempre! quello su Paoli, nonostante capisco che sia un'amico, non lo condivido ma lo capisco.
Stiamo perdendo terreno verso le solite forze politiche e verso anche quegli schieramenti che raccolgono l'odio per trasformarlo in voti.
Mostriamo, anche attraverso il blog, la visione di un futuro diverso, tendiamo una mano (intellettuale) anche a chi negli altri schieramenti avverte il marcio, rimaniamo duri e puri ma cerchiamo un compromesso verbale.
Ci definiamo ghandiani è ora di dimostrarlo coi fatti, abbassiamo certi toni che fino a qui ci sono serviti da megafono e continueremo a maturare come movimento di persone.

Marco Cerbi, Piacenza Commentatore certificato 21.02.15 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che "poi" non sia troppo terdi...

papà francesco, Roma Commentatore certificato 21.02.15 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 21.02.15 10:35| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori