Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#IoNonLeggoRepubblica

  • 51

New Twitter Gallery

iononleggorepubblica.jpg

Questo blog ormai non lo legge più nessuno secondo Repubblica appena 12.000 persone al giorno, un dato assolutamente plausibile (ma solo su Marte) considerati i quasi due milioni di utenti che seguono quotidianamente la pagina Facebook del blog, gli altrettanti che seguono l'account Twitter, le migliaia di condivisioni e centinaia di commenti per ogni post. Per certificare il "crollo" Repubblica si affida ad Alexa, uno strumento web che però non calcola le visite, ma chi glielo spiega ai giornalisti di Repubblica come funziona Alexa? L'ingegner De Maledettti, come lo chiamano a Ivrea? Stando ai dati di Alexa il traffico di Repubblica è crollato miseramente:
alexa_rep.jpg

Forse dovrebbero preoccuparsi visto che tra poco non venderanno più una copia.
Ringraziamo Repubblica per aver certificato la morte del Blog, adesso non rompeteci più le palle con i guadagni milionari del blog propinando altri articoli come "Una pioggia di euro dagli spot sui blog. Ecco la miniera d'oro di Beppe e Casaleggio". Ringrazia anche tu Repubblica per aver detto che non esisti! Manda un tweet con scritto #IoNonLeggoRepubblica all'account @repubblicait. Non ne arriverà nessuno.

PS: se é questo il modo in cui Repubblica da i numeri sul traffico Internet gli investitori pubblicitari dovrebbero iniziare a preoccuparsi. E forse già lo fanno...

UPDATE: #IoNonLeggoRepubblica dopo neanche un'ora dal lancio è il primo Trending Topic in Italia su Twitter:
tt_repubblica.jpg

UPDATE2: #IoNonLeggoRepubblica è ora al sesto posto tra i Trending Topic nel mondo. Una figuraccia planetaria per la Repubblica:
tt_mondo.jpg


18 Feb 2015, 11:28 | Scrivi | Commenti (51) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 51


Tags: blog Grillo, De Benedetti, pubblicità, Repubblica

Commenti

 

Io non leggo repubblica e l'espresso dal 1978 se non per quanto rigurda gli articoli di cultura i cui autori ora scomparsi erano meritevoli di essere letti perchè dicevano la verità.Tuttora di repubblica e l'espresso leggo l'articolo di U.Eco la bustina di minerva o qualche articolo su repubblica del 13/03/2015 su kant di u.eco.Per me è stato un professore di semiotica altamente propedeutico ma ora lo debbo scartare(in senso metaforico)perchè il giornale non sa più distinguere la buona notizia da quella falsa e tendenziosa.L'editoria è cambiata il blog di peppe grillo ora tramutatosi in Flash di beppe grillo mi affascina ,mi fa ricordare gli anni giovanili quando si viveva all'insegna dell'onestà che nel 1978 solo questo giornale ci credeva.Ora non più ;è colpa dei soldi dello scoop pubblicitario che pur di acquisire successo venderebbero l'anima al diavolo e ripudierebbero la COSTITUZIONE tanto cara a me e al m5s.Io sono certo che il m5s governerà il paese meraviglioso ITALIA e quello che mi piace che non saranno solo gli attuali(tutti bravissimi) GOVERNALO PERCHè IL MOVIMENTO E' SEMPRE IN MOVIMENTO E LE IDEE SONO SEMPRE ONESTE,SERIE E DETERMINANTI DA RIPORTARE LA MIA ITALIA CIVILE ,AUTOREVOLE E SOVRANA OLTRE CHE A KIVELLO NAZIONALE ANCHE EUROPEO E INFINE MONDIALE COME HANNO FATTO I NOSTRI ANTICHI E SAGGI UOMINI CHE PER BREVITA' NON LI ELENCO MA LASCIO A VOI IMMAGINARE QUANTO SONO STATI BRAVI E IN MOLTI A VOLERE BENE L'ITALIA NEL MONDO. IO SONO SEMPRE NELLE PIAZZE A MANIFESTARE IL BUON COMPORTAMENTO DEL M5S E IL MIO SCOPO E' DI ENTRARE NEL COMUNE DI ANZIO DOVE RISIEDO PER RAPPRESENTARE LA FIGURA DI SINDACO ALLA STREGUA DEL MOVIMENTO DOVE NESSUNO DEVE RIMANRE INDIETRO ED ESSERE INTRANSIGENTI CON COLORO CHE VOGLIONO IL MALESSERE DEL PAESE CON I PROFITTI PERSONALIZZATI ALLE SPALLE DEI CITTADINI.NON CI RIUSCIRO',PAZIENZA;MA ALMENO HO IL DOVERE DI GRIDARLO A TUTTO IL PAESE DI ANZIO CHE SOLO CON L'ONESTA'SI RENDE FELICI UN PAESE E MIGLIORE PERCHè PORTATRICE DI CIVILTA'

franco dimasi, anzio Commentatore certificato 13.03.15 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Ces publica ha perso molte firme autorevoli grazie al duo amici/nemici bellusconi/debendetti con i loro loschi affari sme rcs tele sorgenia
mps canal plus ma sempre ricchi miliardari sono.come mai?la risposta è facile ,la sa anche Spatuzza ma non lo credono

bartolo angarano, trani Commentatore certificato 11.03.15 19:17| 
 |
Rispondi al commento


"Vassily Sortino è un giornalista professionista iscritto all'albo" .. Informazioni da internet su questo tizio....Un professionista! se vuoi meritarti questo titolo perchè non mettere su facebook la notizia che l'Italia (Renzi e tutto il PD cucuzzaro ) ha confermato la commessa di F35 (14 miliardi ai 'padroni' oltreatlantico soldi delle tasche nostre mentre i 'padroni' lasciano la loro flotta di 75 unità a terra fino al 2019 credo per problemi di 'software'.

Sam D. Commentatore certificato 19.02.15 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Ma allora non leggiamo la davvero. Se tutto il popolo 5 stelle si limitasse a no aprire il sito ( il giornale zaini noi lo compravo da anni? !?) Una volta ogni 7 o 10 giorni e avrebbero una discesa di contatti impressionante....

Efstathios Varvarigos Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.02.15 11:08| 
 |
Rispondi al commento

io non ho più letto "repubblica" da quado ho scoperto che..con il "foglio" ci si pulisce meglio il ...... in realtà vorrei conoscere il geometra che taglia la barba e i capelli a.... scalfari.. dev'essere lo stesso che tosa ... oriliana ....
io ho un barboncino che ..................

danieli daniele 19.02.15 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Annaspa Annaspa Repubblica.
Arrampicati sugli specchi.
Più ci portate allora fame più i cittadini vi abbandonano e si rivolgono a chi sa ascoltarli.
Speriamo non si debba arrivare al livello della Grecia.

Franco Ballotta 19.02.15 06:37| 
 |
Rispondi al commento

RES PUBBLICA cioè d i tutti come le puttane; non vi preoccupate grillini, li al giornale i gazzettieri possiamo dividerli tra compagnucci della parrocchietta e compagni dea merda... fanno tutti pena, se si pensa cosa devono fare per vivere. graziano ed emanuela

graziano salmistraro 18.02.15 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Appena il M5S governerà finirà lo sperpero di miliardi pubblici tolti ai bisognosi, regalati a Repubblica, Corriere, e tutti i giornalai asserviti al potere, è solo questione di tempo, poi per loro si prospetterà l'accattonaggio per sopra-vivere.

Non voto più i partiti Commentatore certificato 18.02.15 19:30| 
 |
Rispondi al commento

L'articolo di Repubblica è completamente FALSO. Prima di tutto non si possono prendere i numeri che da Repubblica e confrontarli con quelli di Alexa: è come comparare mele con pere.

Poi la matematica non è una opinione e Alexa (citata nell'articolo) mostra i numeri del ranking mondiale di BeppeGrillo.it in modo chiaro:

http://www.alexa.com/siteinfo/beppegrillo.it

gennaio 2015 -> 7500
gennaio 2014 -> 2500
giugno 2013 -> 3500
gennaio 2012 -> 5600
settemb 2011 -> 4700
febbrai 2010 -> 5500
aprile 2009 -> 5800

Si vede chiaramente che il sito beppegrillo.it ha un ranking piuttosto stabile negli ultimi 6 anni e che a gennaio 2014 ha avuto un impressionante miglioramento arrivando nei primi 2500 siti più importanti al mondo.

Invece Repubblica.it non aumenta i suoi lettori. Quindi che si guardino in casa:

http://www.kensan.it/articoli/Giornali_on_line-share.php

Sandro kensan 18.02.15 19:19| 
 |
Rispondi al commento


Da quando, molti anni fa, m'accorsi che ''La Repubblica'' pubblicava molte notizie che il ''Corriere della Sera'' aveva già pubblicato il giorno prima non ho aperto quel giornale che occasionalmente....e mai comprato da me!
Pubblicano principalmente solo foto d'archivio ed i loro articoli sono illegibili!
Per non parlare poi della grafica....roba da manicomio!
Viva ''Il Fatto Quotidiano''!

Renato Prete 18.02.15 18:21| 
 |
Rispondi al commento

#IoNonLeggoRepubblica
Pennivendoli da due soldi vergognatevi.

Prima o poi vinciamo noi ☆☆☆☆☆

daniela Enrica lombardelli

Daniela Enrica Lombardelli Commentatore certificato 18.02.15 17:48| 
 |
Rispondi al commento

La libertà di stampa ed informazione è un argomento molto importante, soprattutto considerando la situazione "disastrosa" del nostro Paese: http://webinformazione.blogspot.it/2015/02/liberta-di-stampa-litalia-precipita-al.html

daven 93, padova Commentatore certificato 18.02.15 16:17| 
 |
Rispondi al commento

interessante..... ho sottoposto beppegrillo punto it al motore di alexa.....

della seria chi di alexa ferisce di alexa perisce.

bassibruno 18.02.15 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Ah..ah..ah....
Che figuraccia...
Trending Topic su Twitter al 1° posto in Italia e ora anche tra i primi 10 nel mondo....
Ah..ah...vi sta bene
Come godo....ah..ah....

Massimo C., VERONA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.15 15:59| 
 |
Rispondi al commento

media infami!!!ma dobbiamo migliorare la nostra comunicazione se vogliamo combattere la loro!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.02.15 15:59| 
 |
Rispondi al commento

per chi non ha twitter si possono manadare email a :

vittorio.zucconi@gmail.com
desk_repubblica.it@repubblica.it
repubblicawww@repubblica.it
larepubblica@repubblica.it

sergio sarotto 18.02.15 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego incominciamo a buttare palle di merda ai zucconi e testa di minchia perchè sono stanco di mantenere una gentaglia simile.

raoul romano Commentatore certificato 18.02.15 15:16| 
 |
Rispondi al commento

#iononleggorepubblica

io leggevo la Repubblica e credevo che informasse
ma da quando non la leggo più son diventato più ricco

"l'Italia è un paese ammalato di disinformazione e la disinformazione ha una capacità criminale inimmaginabile"

Luigi di Bella

saluti ai monelli del blog

old dog 18.02.15 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Perchè questi zucconi di repubblica non fanno, pardon, non dicono quanti miliardi di denaro pubblico si sono mangiati per raccontare BALLE (scusate il maiuscolo) Volevo scriverlo grosso per come le raccontano ma non si può

max p., genova Commentatore certificato 18.02.15 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ho peccato, ...mi è capiatto di leggerla in bagno, involontariamente mentre la srotolavo..

riddik71 18.02.15 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Volevo ricordare che questi giornali,compresi tutti i giornalai, sono finiti,rammento una frase di BEPPE,TROVATEVI UN LAVORO, ammesso che ne sapete fare uno.

Giovanni Diodato (giovanni diodato), Marcianise Commentatore certificato 18.02.15 15:01| 
 |
Rispondi al commento

C'era scritto anche sul corriere, smettetela di leggere anche quello! Non ve ne pentirete.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 18.02.15 14:45| 
 |
Rispondi al commento

C'è un problema, io non leggo la repubblica da anni! Come facciamo?

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 18.02.15 14:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dati aggiornati ad ADESSO , beppegrillo.it ha 146980 accessi al giorno http://www.websiteoutlook.com/www.beppegrillo.it
un po' piu' di 12000

marco e., reggio emilia Commentatore certificato 18.02.15 14:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

http://goo.gl/9PkFSR
POTRESTE DENUNCIARE L'autore dell'articolo cui Invia l'indirizzo internet su scritto? Basta subire DIFFAMAZIONE, bisogna reagire....

Anto Anto 18.02.15 14:17| 
 |
Rispondi al commento

per quanto mi riguarda LA REPUBBLICA può chiudere come L'UNITA'... ORGOGLIOSO DEL M5S

luca Tegoni, parma Commentatore certificato 18.02.15 14:12| 
 |
Rispondi al commento

TU CHIAMALE SE VUOI, INSERZIONI - UN GIORNALISTA DEL "TELEGRAPH" SI DIMETTE PERCHÉ "IL GIORNALE HA NASCOSTO L’INCHIESTA SULLA BANCA HSBC PER NON PERDERE LA PUBBLICITÀ"

In una lettera aperta, Peter Oborne denuncia il suo (ex) quotidiano: "Ci hanno deliberatamente scoraggiato dal pubblicare critiche alla Hsbc, ‘l’inserzionista che non puoi permetterti di offendere’. Se i quotidiani permettono alle multinazionali di influenzare i loro contenuti per paura di perdere pubblicità, la democrazia è in pericolo"

I finti giornalisti venduti di Repubblica prendano nota...

http://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/tu-chiamale-se-vuoi-inserzioni-giornalista-telegraph-si-dimette-94754.htm

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.15 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Io non ho MAI letto repubblica.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 18.02.15 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Ha hahahaha godooooooooo
#iononleggorepubblica
Ma soprattutto
Io non leggo CHI VENDE LA SUA DIGNITÀ E IL MIO PAESE, LA MIA DIGNITÀ NON LA DO A QUEI PENNIVENDOLI.
Beppe, grazie tutta la vita.

Mattia 18.02.15 12:58| 
 |
Rispondi al commento

I giornalisti "mainstream" integrano le loro entrate vendendosi.
Lo so non è una novità, ma è meglio ricordarlo.
Dov'è la differenza tra loro e le "Olgettine"?

giorgio peruffo Commentatore certificato 18.02.15 12:55| 
 |
Rispondi al commento

REPUBBLICA SOVVENZIONATA CON SOLDI PUBBLICI E A SERVIZIO DELLA CASTA MERDOSA, MAFIOSA E MASSONICA.
HO DETTO TUTTO...

andrea gallucci, roma Commentatore certificato 18.02.15 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Ecco come funziona il M5S e come ragionano Grillo e Casaleggio: http://goo.gl/9PkFSR

Il solo scopo di Grillo e Casaleggio è l’arricchimento personale e le scelte che impongono ai loro parlamentari, non sono per il bene del Paese, ma solo per far affluire maggiori introiti nelle loro casse personali.

Claudio (@jechil) 18.02.15 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si ma nella classifica mondiale sei crollato Beppe, ammettilo.

Una volta il blog aveva un taglio internazionale, forse sarebbe il caso di ritornare a far scrivere persone come Stiglitz.
O parlare di drammi ecologici mondiali ecc.

Basta con la politichetta italiana.

alessio 18.02.15 12:47| 
 |
Rispondi al commento

#iononleggoRepubblica

" Forse dovrebbero preoccuparsi visto che tra poco non venderanno più una copia.
Ringraziamo Repubblica per aver certificato la morte del Blog, adesso non rompeteci più le palle con i guadagni milionari del blog " : ))))

A titolo informativo giornalai :

59° posto per corretta informazione
( davanti all'Italia c'è il Burkina Faso )

Il vostro declino è la naturale conseguenza per quello che non avete mai fatto .. informare correttamente .


antonello c., pescara Commentatore certificato 18.02.15 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Visito quotidianamente il blog, commento di meno sulle sue pagine a causa dei trollacci che mi perseguitano e con i quali non ho nessuna voglia di misurarmi e quindi commento soprattutto attraverso fb. Ma il blog è un sacrosanto e quotidiano appuntamento. Repubblica invece non la leggo da almeno dieci anni.

Rita L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.02.15 12:42| 
 |
Rispondi al commento

La Repubblica il foglio chic degli ex comunisti dovrebbe dare fuoco al proprio archivio per evitare che qualche curiosone vada a consultare i vecchi numeri. Le sorprese sarebbero troppe. Mi ricorda pateticamente le vecchie annate de L'Espresso che dopo anni e vari morti si ostinava a scrivere: Le presunte sedicenti Brigate Rosse. Ma mi facciano il piacere ! Appena il "buon" Scalfari si accorgerà d'essere in pensione, potrebbero proporre la presidenza onoraria a Ferrara e persino al Berlusca.
Nessuno se ne accorgerebbe. Un tempo era la madre degli scemi ad essere sempre incinta oggi è anche quella degli idioti costanti.

lino cavanna 18.02.15 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Allora il calo di accessi del sito è dovuto a:

1) molti seguono il movimento sui social network
2) molti, come ad esempio io, seguono i post del movimento sullo smartphon attraverso la app e questi accessi non vongono conteggiati
3) il fatto che il sito abbia meno accessi non significa che la gente non crede più nel 5 stelle

Auguri Repubblica.it, mi spiace solo per il dipendenti che tra un pò dovranno fare le valige...anzi no...dimenticavo.... c'è sempre il finanziamento pubblico che regge la baracca!!!

Fabrizio G. 18.02.15 12:39| 
 |
Rispondi al commento

12000 utenti saranno tutti quelli che non usano browser come chrome mozilla safari e opera ovvero solo una minima parte è conteggiata.
mejo così che lo credano pure

MANUELA ., ROMA Commentatore certificato 18.02.15 12:36| 
 |
Rispondi al commento

bah ....contenti loro ...lasciamoli blaterare ..se questi sono i problemi per i parolai ...

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.02.15 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Dovrebbero denunciarli per VILIPENDIO ALLA REPUBBLICA per averne utilizzato il nome

Massimo Momento, Treviso Commentatore certificato 18.02.15 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Veramente, le notizie che Repubblica accetta di pubblicare alle volte lasciano i lettori veramente basiti ... come si fa a pubblicare notizie tecniche senza alcuna verifica; un incidente che non dovrebbe affligere Repubblica che è quotidiano autorevole e quindi dovrebbe essere veritiero e attendibile. Spero che l'episodio sia circoscritto e non si ripeta.
Cordialità

Roberto G., Roma Commentatore certificato 18.02.15 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Poveri quelli di repubblica , forse nessuno piu' legge il loro giornale . Perche' esistono giornali da leggere? telegiornali da ascoltare? solo il web offre un panorama vario dove farsi un idea. W BEPPE E M5S

roberta lucenteforte 18.02.15 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Che rabbia questo accanimento mediatico, ma non si stufano mai?

Michele B., Torino Commentatore certificato 18.02.15 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mai letta e mai la leggero. Fanculo Scalfari e sopratutto quella larva ignobile di Augias.

filippo a., salsomaggiore terme Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.02.15 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

be il blog è sempre un riferimento e non cesserà mai di esserlo è anche vero che ormai la rete del M5S è presente su quasi tutto il web e più diretta, utilizzando facebook,twitter ed altro sappiate e locomunico anche alla stampa che stimo migliorando in tutto e specialmente nella nonstra comunicazione tra attivisti e referenti...il M5S è oltre...

Alessandro S., Siracusa Commentatore certificato 18.02.15 12:06| 
 |
Rispondi al commento

la stessa cosa di repubblica l'ha scritta il Corriere della Sera
http://www.corriere.it/politica/15_febbraio_18/grillo-si-inceppa-macchina-clic-blog-crolla-classifiche-mondiali-7c89d7ea-b73a-11e4-bef5-103489912308.shtml

Alberto C., Sesto San Giovanni Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.02.15 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Io lo leggo,ok?

mariaE 18.02.15 11:57| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori