Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#JobsDisfact

  • 276

New Twitter Gallery

troika_disf.jpg

"In un Paese in cui le imprese sopportano un carico fiscale che può arrivare, complessivamente, a tocca­re il 70% del fatturato e un imprenditore brucia, mediamente, in un anno, un mese del suo tempo per sostenere il peso degli adempimenti burocratici, il governo Renzi decide di intervenire su un tema, l’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori, che riguarda appena il 2,4% delle imprese italiane. Piuttosto, quindi, che interessarsi del dato allarmante sulla mancata competitività delle aziende e dell’assenza di commesse, cause principali di 2 fallimenti all’ora in Italia, il premier decide di dare "il via", pensate un po’, ai decreti attuativi del Jobs act su flessibilità in uscita (da dove se non crea lavoro?) e ammortizzatori.
Il contratto a tutele crescenti
Introduce il cosiddetto contratto a tutele crescenti ed elimina il reintegro pure per i licenziamenti collettivi. "Rottama", quindi, per utilizzare un suo termine, l’articolo 18 e 200 mila co.co.pro., monetizza il diritto al lavoro, che viene così umiliato, lasciando "il reintegro" solo in caso di licenziamenti discriminatori o per quelli disciplinari in cui il fatto materialmente non sussiste. Di crescente resta, quindi, solo la precarietà, culla della depressione economica; rimangono, per l’appunto, forme iper-flessibili come il lavoro a chiamata e viene incoraggiata la "somministrazione". Viene promosso l’ allargamento selvaggio dell'uso dei "vouchers". Insomma, tutti provvedimenti che sviliscono lo sviluppo delle professionalità di impresa.
Reddito di cittadinanza subito!
Per il Movimento 5 stelle non servono queste chiacchiere di Renzi; serve subito, un reddito di cittadinanza, combinato con massicci investimenti in politiche di sviluppo, per settori con immensi margini di crescita (ricerca, tecnologia, agroalimentare, turismo, cultura, ecc.). L’Italia con le sue imprese ce la può e ce la deve fare, ma è vitale una politica economica coraggiosa, che passi anche per il recupero della nostra competitività e quindi della sovranità monetaria in Europa. Un’Europa cucita addosso alle esigenze dei cittadini, e delle singole economie che essi rappresentano".
Carla Ruocco, M5S Camera


21 Feb 2015, 16:00 | Scrivi | Commenti (276) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 276


Tags: articolo 18, contratti di lavoro, disoccupazione, jobs act, renzi, troika

Commenti

 

http://www.spiare-whatsapp.com il sito per spiare whatsapp

Gianni Reviglio 30.03.15 04:16| 
 |
Rispondi al commento

Spero vivamente di sbagliarmi ma credo che se venisse il giorno in cui raggiungessimo nei sondaggi il 51% e non ci fosse broglio possibile, quello sarebbe il giorno in cui le elezioni verrebbero eliminate per legge.

Giulia Savazzi Commentatore certificato 25.02.15 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Aooo io l'ho capita così!

Irene Mantello Commentatore certificato 25.02.15 10:57| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO


ERACLI'TO DICE CHE " PER IL dio BELLE SON TUTTE LE COSE E BUONE E GIUSTE , GLI ESSERI UMANI INVECE HAN PRESO LE UNE PER INGIUSTE , LE ALTRE PER GIUSTE ".
QUESTO TRADOTTO VUOL DIRE CHE LA NATURA NON HA IN SE' LA VITA -MA PER QUESTA BISOGNA SEPARARE LE COSE INGIUSTE E FAVORIRE LE COSE GIUSTE-OGGI DETTO BENESSERE.

" IL SIGNORE , DI CUI E' L'ORACOLO DI DELFI ,NON PARLA NE' DICE , MA INDICA "

PER CUI ABBIAMO CHE VOLERE LA SODDISFAZIONE DI TUTTI I BISOGNI SENZA SFORZO VUOL DIRE VOLERE LO STATO INANIMATO-- CHE E' TUTTO IN EQUILIBRIO- MENTRE L'ORACOLO DI DELFI- CHE E' DENTRO LA MENTE NON PARLA NE'DICE MA INDICA - SE SI RIFLETTE E SI ANALIZZA !

QUINDI RITORNANDO A NOI VEDIAMO CHE TSIPRAS HA FATTO FIASCO E SI CONFIGURA COME UN DIVERSIVO ELETTORALE DELLA SPECIE COMUNISTA TRAVESTITO -" TUTTE LE COSE SONO BUONE " CHE E' COME IL COMUNISMO CHE E' LA MORTE .

SE PER IL dio PIETRE E PERSONE SONO UGUALI , LE COSE INGIUSTE VANNO TOLTE INVECE PER GLI UOMINI .

SE SI INCOMINCIA COL TOGLIERE LA PROPRIETA' PRIVATA COME FANNO I PRETI PER IMPOSSESSARSENE LORO , POI CON LO SFRUTTAMENTO INVENTATO PER IMPEDIRE LA PRODUZIONE DI BENESSERE FAVORENDO I LADRI, E PRATICANDO L'ANTICAPITALISMO PER FARE DISOCCUPAZIONE , ALLORA il dio -LA MENTE DEVE LAVORARE PER TOGLIERE LE COSE INGIUSTE E FUGGIRE GLI SCHEMI PRODOTTI DAI preti CHE HANNO GENERATO I COMUNISTI COME BRACCIO ARMATO DISTRUTTIVO E L'INSERIMENTO DI TUTTI I SOTTOMESSI DENTRO UNO SCHIERAMENTO DI GUERRA COME IL TERRORISMO --NEANCHE NASCOSTO , VISTO CHE IN ITALIA IL TERRORISMO E' STATO FOMENTATO BEN PRIMA CHE PRESSO GLI ISLAMISTI SEMPRE DA RELIGIONI CHE CE L'HANNO NELLA BIBBIA--INSIEME ALL'APPROFITTARSI ECONOMICO PER CUI IN ITALIA E IN EUROPA IL PRELIEVO TRIBUTARIO E' PRIVAZIONE DI REDDITO A FAVORE DI CHI LO DISTRUIBUISCE-CHE SONO I preti pedofili E I LORO LACCHE'.

NON SERVE QUINDI CORRERE A PRENDERE REDDITO TRASFERITO FACENDOSI TOGLIERE IL PROPRIO GIA' PRODOTTO.

SENZA DEFIN DI MAX IL PRELIEVO E' INGIUS( ERACL

PROF MARCELLO PILI 24.02.15 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Renzi se ti vedo per strada...non ti faccio niente, perchè sei una pedina e ti piace esserlo, con te non ci sono parole, ci può essere compassione, ecco
! ti compiango perchè nella tua vita stai giocando a lanciare dadi con la vita delle persone e non ti rendi conto ( più che altro non ti interessa) che si nasce per vivere e tutti noi dobbiamo avere la possibilità di portare avanti una famiglia, di fare figli; io penso al figlio che potrei mettere al mondo e mi vieni in mente tu, la tua faccia e quella di quelli che ti hanno preceduto, poi guardo mia moglie e gli dico che andrà tutto bene, che non deve disperare, che deve farsi forza ed insieme andare avanti, ma andare avanti in questo modo è difficile o quantomeno impossibile, non siamo schiavi e mai lo saremo, non acetteremo qualsiasi lavoro solo perchè non siete in grado di creare una società in cui potremmo stare bene tutti. Ma a che servono le parole, mentre io scrivo milioni di persone stanno male e mi rode dentro che dei fantocci presi e messi li solamente per tenere l'opinione pubblica calma e "sedata" (grazie anche all'uso di sostanze chimiche, vaccini, cibi OGM, SODIUM FLUORIDE NEL DENTIFRICIO ETC.). Io quando parlo di queste cose con parenti ed amici vorrei che non mi guardassero come se fossi pazzo, tutti sappiamo cosa ci state facendo e nessuno ha il coraggio di dirlo in pubblico; velo immaginate? Il governo ammette su carta tutte queste cose, ma quando si tratta di renderlo noto ha paura. Ma vi siete chiesti il perchè? Che problema c'è? Se il governo deve essere cambiato, semplicemente si cambia...ma voi mi direte: "si ma non è così semplice come pensi", io continuerò a risponderti che in realtà è più semplice di quanto tu pensi, votate (NON LA VOSTRA SQUADRA PREFERITA) alle prossime elezioni e vedrete che il mondo prenderà una piega diversa.

Mattia V., pontedera Commentatore certificato 24.02.15 20:07| 
 |
Rispondi al commento

La sinistra ha sempre tradito il popolo, in Grecia lo stiamo assistendo ora, quando andremo a votare, se andremo, ricordiamoci bene cosa votare !!!!
I fatti sono reali , le teorie, le parole, sono da verificare

fiorangelo forno, susa Commentatore certificato 23.02.15 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Ce li vedi gli italiani, giovani senza futuro in testa, a fare la guerra civile?


personalmente non credo che il m5s stia facendo molto: perche' cosiderando la costituzione come un contratto di termini e' osservanze tra due parti, governo/stato una e il popolo l'altra, penso che se una parte decidesse di modificarne la struttura o parte di essa senza l'approvazione dell'altra parte,(referendum) il contratto quindi costituzione in questo caso cessa di avere valore; semplicemente perche'l'altra parte non ha piu' obblighi a seguirne i contenuti e leggi in essa sanciti.Per questo proposito non ha senso continuare ad dimenarsi in parlamento quando dall'altra parte fanno quello che vogliono (esempio domani il presidente del consiglio si dichiara imperatore d'italia, quale potrebbe essere l' ostacolo o opposizione che potrebbe trovare? nessuna) ..... mentre il popolo viene spazzato via come entita' trasformandolo in schiavi.... Siete seduti in parlamento anche per tutelarci o no?

P.Grasso 23.02.15 00:37| 
 |
Rispondi al commento

C'è poco da ridere...Nelle fabbriche e nelle aziende potrebbero partire le ronde che controllano, segnalano e schedano gli anti renziani e i sindacalisti per poterli licenziare!

Michele P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 23.02.15 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Beh, guardiamo il lato positivo:
finalmente i datori di lavoro potranno rottamare/licenziare quel 70% di italiani che hanno votato pd e i suoi compari.
Non preoccupatevi, alle prossime elezioni i licenziati non se ne ricorderanno nemmeno anzi saranno felici di non dover sopportare gli aumenti delle tasse :)

I licenziati potranno emigrare in germania con valigia realizzata in ottima plastica cinese e ottenere un bellissimo minijob con cui non si pagheranno nemmeno l'affitto;
i licenziati saranno felicissimi di aver lasciato l'Italia piena di immigrati clandestini accolti con i soldi delle loro tasse e che gli hanno ciulato il posto con la benedizione dei partiti.

Io non sono contro i licenziamenti facili (se uno ti sta sulle scatole per me devi aver diritto di divorziare) ma sono contrarissimo ai licenziamenti gratis:
rimborsare un mese per anno di lavoro svolto mi pare un'elemosina e se lo confrontiamo con il periodo di crisi in cui per trovare un'altro lavoro ci vuole un miracolo allora è praticamente un licenziamento gratis.

p.s. Il residente in svizzera e amministratore di una multinazionale straniera Marchionne ringrazia di cuore renzi e i sindacati.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 22.02.15 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Piccola riflessione per i PDini... Dopo i provvedimenti del JobsAct, Confindustria dice "BENE, BENISSIMO!" e i sindacati "MALE, UNA SCHIFEZZA". Aiutare le grandi imprese a creare un esercito di impiegati a 1000 euro al mese senza certezze, senza pensione e nemmeno più la possibilità di andare 2 minuti al cesso è un progresso? Secondo voi è un governo di cosa? Sinistra? Centro sinistra? Basterebbe ragionare un attimo....

GIANCARLO G., BARLETTA Commentatore certificato 22.02.15 16:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Una semplice riflessione per quelli che ancora parlano di PD come centrosinistra. Dopo i provvedimenti del JobsAct Confindustria dice "BENE BENISSIMO!"

GIANCARLO G., BARLETTA Commentatore certificato 22.02.15 16:41| 
 |
Rispondi al commento

C'è sempre notevole abilità da parte di Renzi nel nascondere delle palesi FREGATURE dietro a dei contorti giri di parole...
Così, l'abolizione degli scatti di anzianità diventa un premiare il merito... I licenziamenti collettivi diventano un superamento dell'art.18... Il precariato a vita diventa un contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti...
Prima o poi però la realtà viene a galla.

Lorenzo M. Commentatore certificato 22.02.15 14:23| 
 |
Rispondi al commento

La Grecia è il paese che, seguendo le indicazioni di quella forma di neocolonialismo che è la Troika, ha fatto più riforme in assoluto dal 2009 ad oggi (e i risultati si vedono). Frances Coppola sul suo blog commenta i dati dell’OCSE, suggerendo una spiegazione delle dinamiche in corso, e conclude che ora sarebbe indispensabile che le “riforme” le facessero quelli che non le hanno ancora fatte (dal 2009 ad oggi), cioè Germania, Belgio, Olanda e Finlandia, che dovrebbero rilanciare investimenti e domanda interna.

http://vocidallestero.it/2015/02/19/f-coppola-riforme-sanguinose-riforme/

Chi difende le posizioni euriste e' OBBLIGATO alla menzogna, compito che tra l'altro il nostro premier svolge egregiamente

"Nel tempo dell'inganno universale dire la verita'e' un atto rivoluzionario"

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 22.02.15 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Chi sa quante firme sono state sinora raccolte per il referendum?

Qui sul blog continua ad essre scritto 85.860
... dati aggiornati?

Gian 22.02.15 12:42| 
 |
Rispondi al commento

E' il programma economico di hitler, creiamo il lavoro togliendolo agli ebrei

renzate 22.02.15 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Iniziativa per la modifica dell’articolo 13 del TUIR così come modificato dalla legge di stabilità 2015

Il comma 12 della legge 23/12/2014 (legge di stabilità 2015) ha modificato l’art. 13 del Testo Unico delle Imposte sui Redditi relativo alle detrazioni fiscali per lavoro dipendente e assimilati con l’inserimento del comma 1-bis riguardante la detrazione fiscale di 960 euro per i redditi fino a 24.000 euro e 26.000 euro.
Nella grande maggioranza dei contribuenti, l’applicazione della norma suddetta, comporta, per la quota di reddito compreso 24.000 e 26.000 euro un incremento d’imposta rispetto al sistema di tassazione precedente pari al 48% e portare il prelievo su detta quota fino al limite del 79,5%; ciò per effetto del decremento delle detrazioni previste al menzionato comma 1-bis oltre che al precedente comma 1).
Visto che nella sua attuale formulazione l’articolo 13 del TUIR viola in modo lampante il secondo comma dell’art. 53 della Costituzione, laddove recita “Il sistema tributario è informato a criteri di progressività” se ne chiede l’abrogazione o in seconda istanza la sua modifica onde eliminare i tratti di incostituzionalità.
Spadoni Corrado
Porto la voce dei dipendenti infuriati di fronte a provvedimenti che hanno come sola ratio quella di creare consenso plagiando la gente. Hanno visto aumentare le tasse locali (IMU camuffata sulla prima casa) e le proprie risorse assottigliarsi perché non usufruiscono del bonus renzi. Percepiscono più o meno 26.000 euro e sanno che gli ultimi 2.000 vengono loro sottratti per intero. Quasi l’80% di irpef

Corrado Spadoni 22.02.15 12:26| 
 |
Rispondi al commento

OT:xOt
accusare la Grecia su alcuni fatti! possiamo accusare, Chi che sia.. x Tutto.. anche x decisioni prese fuori dal nostro controllo
che riguarda il futuro della vita di ognuno di noi..
SE!? accusiamo oggi i Greci e i loro governi x gli errori da loro fatti
che li ha portati alla situazione odierna..COSì! possiamo farlo NOI!
(a che serve? gli ERRORI si vedono, però! un domani verremo incolpati pure NOI! x non aver dato la nostra opinione al riguardo.. "visto che siamo in democrazia") e così! i cocci saranno nostri..(comunque rassegnamoci io lo sono già!)

ORA visto che tutta L'IUROPA rischia di andare in Kilt.
Rielaboriamo con senso critico questi ultimi 30 anni..
stiamo meglio o peggio??

L'Auropa non doveva portare progresso? SOLIDARIETà?ecc.

GUARDIAMO realmente alla chiarezza delle cose.
LA VERA uUROPA avrebbe dovuto essere progressivamente intrecciata e da ciò comprendendo la rUSSIA che è un popolo
assimilabile alla nostra cultura e modello di VITA..
DA li! poteva diventare un continente uniforme da cambiare un futuro nefasto già in atto x aver una vera pace Mondiale
ed un aiuto ai paesi in via di sviluppo..
a certe condizioni... (contro-llo de.mografico..)
Senza questi presupposti non vi sarà nessuna pace x il futuro...
I tsunami non si arrestano...

Torniamo all'ultima regola: dobact.
Non voglio entrare in merito se? sia giusta o errata.
Io guardo al passato. Questo ti parla!
Ad ogni regola fatta da un modo di vivere antecedente..
nell'immediato sembra la panacea a tutti i mali...
in seguito è la distruzione del fattore a cui si è portato
una diversa regolamentazione o modo do agire..

Voglio solo fare una considerazione!
L'articolo 1.8 non mi ha difeso in passato dal mobbing (essendo comunque tutelato) il sistema di flessibilità di uscita-entrata sarà terribile x l'equilibrio psico/fisico
che porterà la società in qualcosa non ancora capito..

Stiamo progressivamente in ogni suo aspetto caricando la futura Crisi..=/guerra 4^. entrandone disgregati...

ARCHIBALD 22.02.15 11:28| 
 |
Rispondi al commento

-8) La moneta unica ha! alterato i flussi logici di capitali, gonfiando così zone europee a dismisura ALLA ricerca del miglior rendimento possibile -anche causata; dal crollo degli interessi- provocando così delle “bolle”
Ok. anche questa è una conquista Sociale (poco importa dei suoi effetti)

-10) Le Regole? come input alla forsennata corsa alle tasse
x mantenere certi parametri sotto controllo in piena crisi? Queste! non hanno avuto un effetto contrario al desiderato obbiettivo dei parametri? Questo TOTEM? non ha creato? una desertificazione delle aziende? Attanagliate dal crollo della domanda? che indebitate da precedenti incentivi sugli investimenti fatti? ora chiudono.Le aziende chiuse? “ora” con quale liquidità pagano le tasse?
I dipendenti licenziati con quali stipendi pagano le tasse?come vivono?
DAL obbiettivo prefissato come il TOTEM di MASS=stricht
non si è andati allinverso?
Questa crisi non è! ne quella del 90/94 tantomeno quella del 00/04 ma un insieme di crisi secolari
Come le gestiamo? Salassando il cavallo?
Ok. anche queste sono conquiste sociali (poco importa dei suoi effetti)

-11)L'austerity in tutto sempre x “i parametri” non ha raso al suolo ogni bene materiale ed “UMANO”
Ok.anche queste sono conquiste sociali(poco importa dei suoi effetti)

-12)Cadute le barriere Europee che comunque nel bene/male hanno sregolato il precedente mercato.Ora In un contesto tetro
guardiamo onestamente alla realtà! Non guardare questa con senso critico, significa mentire alla logica delle cose.
OGGI!
vi sembra logico dopo 25 anni di lenti e progressivi errori avendo portato l'europa a una situazione senza precedenti! Aumentare “ORA” il numero di persone con l'immigrazione fuori controllo, riusciremo a raddrizzare l'europa?
Non riusciamo a gestire i problemi delle difficoltà della Grecia facente parte dell'europa!
Noi! trascuriamo questo..?
ED!Abbiamo le risorse x gestire problemi + drammatici?
OK.anche questa è una conquista sociale(poco importa dei suoi effetti

ARCHIBALD 22.02.15 11:17| 
 |
Rispondi al commento

-4) Da una preesistente regola, che si applica con rigore collettivo -rigore alla massa, MaaScht- di ogni deviazione economico/finanziaria/sociale venuta in essere, se queste? escono dai parametri? si applicano!
x difendere tutti i valori, che fanno rientrare nei ranghi ogni loro deviazione..
Appunto! x difendere la collettività e moneta.
OK. anche questa è una conquista sociale (poco importa dei suoi effetti)

-5) Si è enfatizzato ogni aspetto della vita di ogni individuo nel nuovo contesto Europeo.
Invece si è cancellato il meglio dei migliori anni 70/80/90
(sebbene questi turbolenti) che erano comunque vivibili in ogni stato Europeo.
Invece ora! che di nuovo, c'è solamente la tecnologia! Le persone oggi, quasi si allontanano dalle relazioni interpersonali.. dovuto dalla crisi. Mettendole in conflitto
tra di loro.
Ok. anche questa è una conquista sociale(poco importa dei suoi effetti)

-6)Si è regolamentato ogni aspetto la vita di ognuno di noi x uniformare l'europa, dall'economia alla società all'agricoltura..Invece si sono verificati ed aggravati le contraddizioni già preesistenti..
Ok. anche questa è una conquista sociale(poco importa dei suoi effetti)

-7) Si è difeso il potere d'acquisto tramite la moneta unica, regolamentando ed unificando
dei parametri inflattivi tramite un paniere di svariati panieri antitetici tra loro. Conclusione; si sono create delle discrepanze del vero potere d'acquisto in (tutti) diversi stati..alterando il mercato in generale..
Ok. anche questa è una conquista sociale (poco importa dei suoi effetti)

-8) La “ulteriore” regolamentazione sulla sicurezza del risparmio dietro precedenti cadute.. “Risparmio” che come bene è incentivato protetto dalla COSTITUZIONE ed è un “bene” comune -di tutti- che crea prosperità non solo
all'individuo ma all'intera nazione. Risparmio, che crea un circuito economico x il progresso della nazione stessa.. Oggi! Com'é il risparmio?
Ok. anche questa è una conquista sociale (poco importa dei suoi effetti)

ARCHIBALD 22.02.15 11:13| 
 |
Rispondi al commento

I RADICALI SONO FELICI COME UNA PASQUA..FU LORO IL REFERENDUM PER LA ABROGAZIONE DELL ART 18..PANNELLA RIDI SU LA CIPPA CHE TE PIACE..

Jok 22.02.15 11:12| 
 |
Rispondi al commento

OT: EBBENE!
Allora: evidenziamo la realtà di quest'epoca, che sembra
ci prenda spesso a pesci in faccia, ad ogni rialzo di marea.

ORA!Buttiamo giù una bozza un po dilettantesca, del veder le cose,da 30anni ad oggi.
Parliamo di regole? che agevolano la nostra vita o benessere portando progresso?
del quale! ne trae maggior beneficio la classe sovrapposta a quella "media"..
Se crolla la middle-class sotto un certo livello, il povero
o l'incapiente, cosa diventa? COME SI RIPERCUOTE? sulla fascia al vertice? se tutto il sistema socio-economico salta.. (ragazzi! niente di buono, il globo diverrà ingestibile x tutti..)

[premetto che ciò che scriverò non è una mia totale opinione o metodo di pensiero.. analizzo unicamente le dinamiche coincidenze ed conseguenze..]

-1) Negli anni 80 Si è stravolto la scala mobile (la quale Metodologia allora! da me spesso contestata.) Se tu! percepisci 100 € in più al mese
e di fatto lo percepiscono tutti è automatico l'aumento esponenziale dei prezzi, infatti era come il gatto che si mordeva la coda.
Quel sistema nel 92 si rimpiazzo con L'EDR.
Cioè dall'errore, si è passato all'errore opposto.
Ora! Dovuto alla crisi, da come sembra non si salirà più! ma addirittura si scende.. come valore salariale e potere d'acquisto.
Ok. Questa è una conquista sociale. (poco importa dei suoi effetti)

-2) Andiamo “ora sul ridicolo”
Maas-stricht! Cosa vuol dire in francese codesta parola? Questa parola se spezzata significa: "mass" come -massa- "stricht" come -rigore/disciplina- cioè; Disciplina/rigore alla massa. Per cui! il trattato stipulato in quella città è logicamente perfetto.
Ok, anche questa è una conquista sociale.. (poco importa dei suoi effetti)

-3)Schengen: alzate le barriere! x costruire un Europa di pace prosperità uniformità sociale e circolazione libera dei cittadini e merci.Abbiamo creato disordine in ogni stato con variate etnie di culture non uniformemente gestibili..
Ok. anchequesta è una conquista sociale (poco imp.gli effetti).

ARCHIBALD 22.02.15 11:12| 
 |
Rispondi al commento

ci vuole un referendum popolare in cui vengano esplicitamente richieste le dimissioni del governo! Ho visto di recente un bellissimo servizio sull islanda svolto dalle Iene, quella gente "armata " di mestoli e pentole è andata a protestare davanti al parlamento e hanno detto :ANDATEVENE!!,dopo qualche mese di protesta indovinate cos è successo? Ora in quel paese hanno una vera democrazia e gli incapaci sono stati mandati via .

Mauro mart 22.02.15 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Un vero "mago", Matteo Renzi !! Un governante che riesce addirittura a risolvere i problemi dei Cittadini, prima e/o senza che questi ci siano !! Abolendo l'art. 18, ha risolto(!?) il problema dei licenziamenti: peccato che non abbia pensato che, per essere licenziati si debba avere .....un lavoro !! Forse, dopo aver risolto il problema "licenziamenti", qualcuno dei politicanti assortiti, suoi "cortigiani", Gli ricorderà che bisognava prima pensare a creare lavoro ed occupazione: l'Italia, ormai, è stata trasformata in un Paese dei paradossi, o dell'incontrario !! Prima si cercano le soluzioni, poi i problemi: potrebbe darsi che le soluzioni trovate, non siano quelle idonee ai problemi che ci potrebbero essere, ma, importante è...fare !!

Nicola Conocchiella 22.02.15 10:45| 
 |
Rispondi al commento

#FUORIDALLEURO

Ci sono i banchetti degli attivisti per aderire all'iniziativa in tutta Italia ..

antonello c., pescara Commentatore certificato 22.02.15 10:25| 
 |
Rispondi al commento

il giochino è semplice facilitare i licenziamenti per ingolosire fabbriche estere a trasferirsi qui per assumere extracomunitari a 600 euro cosi farte una concorrenza spietata alle industrie italiane cosi da indurre o ad adattarsi o a chiudere cosi tutti gli italiani dovranno adeguarsi a lavorare a 600 euro al mese o a fare la fame e chi aveva un mutuo perderà pure la casa

demis borghetti, brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 22.02.15 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Si continua a sentir dire che i paesi del nord rinfacciano alla grecia di non aver fatto le riforme che loro invece avrebbero fatto.
Solita propaganda basata sulla menzogna (e' l'unico modo che hanno per tenere in piedi il sistema)

http://www.byoblu.com/post/2015/02/20/locse-fa-sparire-una-tabella-dove-la-grecia-era-prima-per-riforme-attuate.aspx

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 22.02.15 09:47| 
 |
Rispondi al commento

https://ilsimplicissimus2.wordpress.com/2015/02/21/jobs-act-il-ratto-del-lavoro/

Jobs Act, il ratto del lavoro
Di ilsimplicissimus

Anna Lombroso per il Simplicissimus

Mica sempre le montagne partoriscono topolini. A volte vomitano orrendi ratti che spargono contagi, quelli che scappano dalle navi che affondano, scorazzano seminando paura di antiche e nuove pestilenze. Infatti non è un sorcetto quello scaturito dalla montagna di iniquità sovvertitrice della democrazia, chiamato Jobs Act, che il troppo poco gasatissimo premier con la sua abituale sovrumana sfrontatezza ha definito epocale perché “Oggi è il giorno atteso da anni. Il #JobsActrottama i cococo cocopro vari e scrosta le rendite di posizione dei soliti noti #lavoltabuona“, che se non si intende di lavoro e di diritti, sulle rendite di posizione di soliti noti ha una competenza imbattibile.

Lui e la sua ministra, quella che confonde i ministeri, quella che rivendica l’incompetenza come una virtù, persuasi che i “soliti noti”, gli intoccabili, i privilegiati abbiano messo radici inestirpabili tra i dipendenti pubblici, gli operai, gli insegnanti, i medici, tra tutti quelli che hanno qualcosa di fisso, qualcosa di certo: la fatica, senza la quale non si campa, hanno confezionato il prevedibile pacco dono per Confindustria, per quel mondo di impresa, per quei manager al servizio di azionariati, che non producono e non investono, interessati al gioco d’azzardo finanziario o, nel migliore dei casi, a partecipare al festino degli appalti, e se non arrivano le briciole a prendere armi e bagagli e andare altrove, in quei paesi propizi allo sfruttamento ai quali ora faremo davvero concorrenza, grazie a leggi che promuovono la transizione da occupazione a servitù.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 22.02.15 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meno male che c'è Antonio+ da Carrara che ci fa sbellicare dalle risate, con la sua battuta esilarante rivalutando il vecchio e glorioso lato "B" tanto vituperato. Certo è vero la faccia tosta che hanno questi democristiani vestiti con l'abito rosso stinto è semplicemente inimaginabile, una nuova corrente di pensiero che ci mancava. Pecchi oggi e domani ti confessi e vieni assolto, e poi lo fai e lo rifai, sei sempre perdonato. Va bene questi li conoscevamo, nulla di nuovo. Quelli che danno invece più da pensare sono quelli che si definiscono di "sinistra" e si fingono opposizione all'interno del proprio partito, alieni ed extraterresti caduti sul suolo italico o dal pero. Un PD e Sel che si dicono all'opposizione di se stessi e fingono di non essere attori partecipi dello scempio dell'art.1 della Costituzione, con un finto atteggiamento bordelain. Nominati che si autonominano e che si autolegittimano paghi di se, legittimano lo stravolgimento della Costituzione. Quando il lavoro diventa un privilegio "per pochissimi raccomandati", senza tutele e con paghe da terzo mondo per i figli dei signor nessuno del popolo, allora l'art.1 della Costituzione è di fatto esautorato. Non c'è riconoscimento del diritto-dovere al lavoro per ogni cittadino, e anche la parte di sovranità che appartiene ad ogni singolo cittadino è irrimediabilmente persa. I sindacati minacciano scioperi continuando a dividersi sul vuoto delle parole, mentre un'altra generazione di giovani è stata di fatto rottamata. La televisone tramite i suoi giornalettisti macina numeri falsi e saporifera la realtà con programmi di culinaria, mentre le famiglie tentano di coniugare bilanci di spesa che non quadrano più. Il lavoro non manca, manca la "moneta" per retribuirlo, ma di lavoro ce ne sarebbe e tanto,soltanto che chi ha il potere di stampare carta e di battere moneta "vogliono che il lavoro non sia per tutti", e soprattutto vogliono una società divisa in due classi sociali "padroni e schiavi".

Vincent C. 22.02.15 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Licenziamenti collettivi senza possibilità di reintegro...le banche e le scatole cinesi create per le esternalizzazioni ringraziano...specie a siena! popolo svegliati i tweets renziani pieni di ottimismo sono mezzi di comunicazione di massa, sono appunto slogan che ,a differenza di quelli pubblicitari,ci fanno molto molto più male...anche nel regime nazista si sosteneva che una bugia ripetutà più volte può diventare una verità..peccato che queste parole le leggeranno solo gente che la pensa come me...vorrei sentirle urlare nelle piazze,in televisione per dare una mano a chi ancora non vuole o forse non può sentire perchè assuefatto al marcio

laura conti 22.02.15 09:20| 
 |
Rispondi al commento

paese di andicappati mentali, ma come si fa? di battista che va da bruno vespa per dire sono cristiano, come nel milleottocentoquindici. sveglia dio non esiste, i cristiani ti stanno lasciando in mutande imbecille.

kajo8ro Commentatore certificato 22.02.15 09:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Laura Politi-Pisa:
Scusa ho letto solo ora la tua richiesta.
Non saprei cosa dirti,credo che un elenco non esista,mentre ricordo che alcune iniziative locali e regionali abbiano portato alcune aziende ad usufruire dei risparmi effettuati dal Movimento.
Ad esempio ricordo che a Mirandola(modenese),prima delle politiche furono dati e l'esito fu che il Movimento prese pochissimi voti.
E qui qualcuno si incazzò(giustamente).
Altro non ti saprei dire.
Ciaooo e buona domenica.

oreste, m., SP Commentatore certificato 22.02.15 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Per liberarci di questo/i elementi, che da trent'anni si sparstiscono l'Italia come fosse una loro proprietà, bisogna allargare i confini delle plaree a cui ci rivolgiamo. Su quelli che usano internet il 15/16% sta con il movimento, ma se non si vuole fare accordi con nessuno, questi numeri non bastano. Da oggi si da il via al budget politico del 33% alle prossime politiche. Qualcuno incosciamente lavora per noi.

Benny S., Catania Commentatore certificato 22.02.15 08:25| 
 |
Rispondi al commento

@Roberto C. Parma:
mi sono dimenticato:
Hanno fatto confluire l'INPDAP(con 12 MILIARDI di debiti) nell'INPS.
Quando non ci saranno più abbastanza soldi per tutti, fra un poliziotto ed un operaio, indovina chi prenderà la pensione?
DIVIDI ET IMPERA, questo è il LORO motto.

Antonio+ D., Carrara Commentatore certificato 22.02.15 08:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma come facete a credere ancora a dio e la madonna lo spirito santo, dopo vi stupite che vi portano via tutto un po' per volta? ma quanno cazzo ve svegliete? ''sono cristiano, mi sento cristiano'', sveglia deficienti prima che vi levano tutto.

kajo8ro Commentatore certificato 22.02.15 07:19| 
 |
Rispondi al commento

nn si dorme dalla rabbia nel vedere questo Paese distrutto dalla casta!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 22.02.15 04:53| 
 |
Rispondi al commento

Mi auguro che l'indignazione che Renzie ha sollevato possa avere un seguito concreto. Non riesco proprio a contenere il mio disgusto! Com'è possibile che tutta la marea di giovani che ambiscano a entrare nel mondo del lavoro continui a restare indifferente volendo ignorare le conseguenze di questo "parto"Renziano!? Che cosa li trattiene ancora? Sono stufo di coniugare il verbo sperare. Sperare cosa? Non ho parole.

NUCCIO N., MONZA Commentatore certificato 22.02.15 02:40| 
 |
Rispondi al commento

L'aspirazione della libertà,
muove gli uomini nella lotta che non si ferma mai nelle ere e nei tempi dei tempi..

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 22.02.15 02:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I POTERI FORTI ATLANTICI ED EUROPEI HANNO DECISO DI ESTINGUERCI ETNICAMENTE. E I LORO MANUTENGOLI MESSI AL POTERE ESEGUONO GLI ORDINI. SONO TRADITORI DELLA PATRIA, DELL'ITALIA E DEGLI ITALIANI. HANNO IL COMPITO DI DEPRIMERE L'ECONOMIA, CREARE FOLLLIA ISTITUZIONALE, INGARBUGLIARE BUROCRATICAMENTE IL PAESE, DISTRUGGERE LE INTEGRITA' ETNCIHE E LA SOCIETA'CIVILE, MA SOPRATTUTTO CREARE DEPRESSIONE SOCIALE, STATO DI PRECARIETA' E TERRORE. LO FANNO USANDO LA MAFIA, LA 'NDRAGHETA, LA CAMORRA, LA MALAVITA IN GENERE. SUDAMERICANIZZANO INSOMMA IL PAESE. PER QUESTO CHI OGGI GOVERNA ANDREBBE MESSO SOTTO PROCESSO PER ALTO TRADIMENTO MA SOPRATTUTTO PER CRIMINI CONTRO L'UMANITA'IN QUANTO STANNO CONTRIBUENDO AD UN PIANO CRIMINALE CHE PREVEDE, ATTRAVERSO ANCHE L'ISIS, LA CRISI UCRAINA E LA DESTABLIZZAZIONE DEL CENTR'ASIA UN VASTO PIANO DI RIORGANIZZAZIONE DEL PIANETA. STANNO INSOMMA PREPARANDO LA TERZA GUERRA MONDIALE, COME HA ANCHE DETTO PAPA FRANCESCO. DOBBIAMO ESSERE VIGILI. RIAFFERMARE I DIRITTI COSTITUZIONALI. NON DARE LORO TREGUA. DENUNCIARLI ANCHE DIRETTAMENTE NEI TRIBUNALI NAZIONALI, PERCHE' NONOSTANTE TUTTO C'E' ANCORA UNA PARTE DI MAGISTRATURA CHE TIENE. ESERCITANO L'ALTO TRADIMENTO E LA DISINFORMAZIONE CON UN CONTROLLO CRIMINALE ANCHE DEI GRANDI MEZZI DI COMUNICAZIONE, COME GIORNALI E TELEVISIONI PER CREARE FALSI CONSENSI. ABBIAMO DALLA NOSTRA PERO' LA STORIA. UNA RIVOLUZIONE PROFONDA STA MONTANDO NON SOLO NEL NOSTRO PAESE GRAZIE AI MOVIMENTI ANTISISTEMICI. E' UNA VIA MAESTRA DA BATTERE, L'UNICA PERCORRIBILE SENZA DOVER RICORRERE ALLE ARMI, ANCHE SE E' MOLTO PROBABILE CHE QUALCUNO ESASPERATO POSSA RICORRERE AL LORO IMPIEGO. LA RABBIA MONTA, OCCORRE STRINGERSI A COORTE. ANCHE LE RICORRENZE DELLA PRIMA GUERA MONDIALE AIUTERANNO FORSE ALLA RISCOPERTA DI UNA NUOVA IDENTITA' NAZIONALE AL RICORDO DI FERITE INDELLEBILI NELLA NOSTRA STORIA.OCCORRE OPPORSI.OCCUPARE PIAZZE E CITTA'. NON DEMORDERE. NON FERMARSI E CACCIARLI DAL PARLAMENTO IMPEDENDO CHE DISTRUGGANO L'ECONOMIA.

Fabrizio ., Milano Commentatore certificato 22.02.15 01:46| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VERGOGNA!!!
PAOLI, AUGIAS (premio Cavour in nero), CAPANNA (che non rinuncia al 10% dei soldi immorali che prende)CHEDDELUSIONE 'STI COMPAGNI CHE SBAGLIANO!!! E GRILLO CHE DIVENTA PIU' GARANTISTA DI B.??? CHE SCHIFO!!! TUTTI DELLA STESSA CASTA

gianni de biasi 22.02.15 00:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo adesso su home FQ la rai spende 2,5 mln in oggettistica e regali in 8 anni.. paga il canone paga il canone.
Notte. Che schifo . Notte.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 22.02.15 00:38| 
 |
Rispondi al commento

Questa Europa invece è cucita addosso alle multinazionali, alla produttività tedesca, all'arricchimento ulteriore delle banche, ai grandi evasori, alla malavita in giacca e cravatta e ai cretini.

gaetano savoca 22.02.15 00:22| 
 |
Rispondi al commento

buona notte ai monelli del blog

old dog 22.02.15 00:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come al solito Renzi twitta slogan FALSI, contando sulla disinformazione della gente.
La rottamazione dei co.co.co c'è già stata nel 2003, oggi rimangono infatti solo nella pubblica amministrazione dove, per il blocco delle assunzioni, non ci sarà nessun cambiamento.
Inoltre restano anche i contratti a tempo determinato senza causalità, il lavoro intermittente cioè a chiamta, il lavoro accessorio e pure l'apprendistato senza requisiti di stabilizzazione.
L'unico vero obiettivo del governo (su ordine di Bruxelles) è cancellare la possibilità del reintegro nel posto di lavoro in caso di licenziamento ingiustificato.

Lorenzo M. Commentatore certificato 21.02.15 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Bene.
In Italia hanno cancellato quasi tutti i diritti sociali conquistati dal popolo.
Ora toccherà alla carta dei Diritti Umani approvata il 10/12/1948 dall'assemblea generale delle nazioni unite.
Uno degli articoli il 23 (sono da leggere tutti gli articoli)il 23 recita:
1)Ogni individuo ha diritto al lavoro,alla libera scelta dell'impiego,a giuste e soddisfacenti condizioni di lavoro ed alla protezione contro la disoccupazione.
Segue 2,3,4 tutto da leggere.
I DIRITTI UMANI VANNO RISPETTATI.
Il m5s è in piena sintonia con la suddetta carta.
PASSAPAROLA.
Rottamate anche questa.

salvatore castellano Commentatore certificato 21.02.15 23:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Nel 2015 garantire un reddito minimo di cittadinanza dovrebbe essere la cosa più semplice di questo mondo soprattutto adesso in un mondo in cui rispetto al passato ci sono tante risorse e poche opportunità lavorative e soprattutto vedendo la società italiana attuale. Poi vedendo che fine fanno molti soldi pubblici investire sul capitale umano dovrebbe essere la priorità. Io lo metterei anche prima della sanità, dell'istruzione, dei trasporti e del resto perché senza una società folta tutto crolla e viene abbandonato. Ma Renzi mi pare che abbia altre idee, il reddito di cittadinanza è in mano vostra e ci auguriamo che possiate portarlo avanti

F. Costa 21.02.15 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo:
● la seconda manifattura d'Europa ● il brand made in Italy
● migliaia di km di coste
● i più importanti reperti
archeologici del mondo
● comparti agro-alimentari di
prim'ordine
● un patrimonio culturale e
paesaggistico invidiato

gestiti da incapaci . Prendiamoci il paese prima possibile e mandiamo a casa questi parassiti.


Notte serena a tutti. Voi traditori non siete invitati alla festa del cambiamento.★★★★★

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 21.02.15 23:45| 
 |
Rispondi al commento

qui pianeta terra immaginiamo che avete internet a bordo quindi invadeteci passo.

kajo8ro Commentatore certificato 21.02.15 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Spero vivamente di sbagliarmi ma credo che se venisse il giorno in cui raggiungessimo nei sondaggi il 51% e non ci fosse broglio possibile, quello sarebbe il giorno in cui le elezioni verrebbero eliminate per legge.

Lorenzo C., Parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 21.02.15 23:07| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

cari lavoratori .spero di sbagliarmi ma ogni volta che vedo una manifestazione vedo una massa di gente con fischietti cappellini e bandiere che invoca il governo,come se si aspettasse che da questo cada la manna, però senza offenderlo senza disturbarlo troppo.questo e il motivo per la quale questi straccioni di governanti continuano a farsi gli affari propri, perfettamente convinti di avere la sinistra, cioè i lavoratori,nelle loro grinfie senza possibilità di fuga. all'ora mi permetto di darvi un consigiio senza inpegno .quando siete tutti ammassati nelle strade e nelle piazze alzate tutti le mani al cielo e con la mano destra battete sul braccio sinistro il bel gesto dell'ombrello gridando in coro ,caro pd noi non ti votiamo più vai a fffffffffffff. credo che con questo metodo prenderete meno botte e sarete più ascoltati.

andrea a44, genova Commentatore certificato 21.02.15 23:06| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

qui pianeta terra rispondete passo.

kajo8ro Commentatore certificato 21.02.15 23:05| 
 |
Rispondi al commento

CI SARA' IL GIORNO!...

Ci sarà il giorno in cui non si parlerà più di lavoratori dipendenti e indipendenti!...
Alla fine di ogni anno... in tutto il mondo... verrà pubblicato un elenco di attività da svolgere ovvero di opere da realizzare... di cui si daranno contestualmente numero di persone incaricate... modi e tempi da rispettare!...
Ogni persona incaricata potrà e dovrà svolgere un'attività ovvero essere impiegata nella realizzazione di un'opera per non più di tre ore al giorno e per non più di tre giorni alla settimana!...
Stabiliti questi criteri come diritti e doveri inalienabili dell'uomo... tutto il resto verrà da sé! .-|||

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.15 22:53| 
 |
Rispondi al commento

**JE SUIS**
**BERNINI**

Arj (freccia rossa) una 21.02.15 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Evidente che se Renzi avesse lavorato almeno una settimana nella sua vita, avrebbe compreso lo spirito con cui fu scritto l'articolo 18. L'ignoranza di questo uomo chiacchierone non ha confini: a quando fuori dal parlamento con i suoi riciclati? Buon Dio non ci abbandonare alle tentazioni ma liberaci dal male di questa sottospecie di uomo ignorante e incapace.

roberto f., padova Commentatore certificato 21.02.15 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Il subumano che sorveglia come un cane bastardo questo blog può' censurare quanto vuole la verità non cambia.REDDITO DI CITTADINANZA? SCORDATEVELO!! TRA MIGRANTI E ZINGARI SAPETE
QUELLO CHE ACCADRA'? CHE GLI DOVRETE DARE ANCHE IL RESTO...PS siete guidati da due scimmie..
WSSW

KKKSS 21.02.15 22:33| 
 |
Rispondi al commento

Si, ma perché ce le diciamo (scriviamo) sempre e solo qui tra di noi?
Che senso ha?
Sono quelli al di fuori del movimento che dobbiamo informare e coinvolgere, no?
Io lo faccio con amici, parenti e sconosciuti con i quali mi trovo per caso a scambiare due parole, ad esempio in fila alla cassa del supermercato.
So che molti di noi fanno altrettanto
e poi ci sono i banchetti nelle piazze...
MA EVIDENTEMENTE NON BASTA!

Ma fa così schifo andare in televisione a dire come stanno le cose agli italiani?
Oppure comprare pagine di giornali e scriverci le nostre proposte e quello che succede al parlamento?
O inondare le radio di interventi dei nostri eletti 5S?
o qualsiasi altra idea e proposta possa essere utile per far arrivare a tutti gli italiani le nostre proposte e le nostre azioni.
Gli altri ci stanno fissi a sparare balle in tv!
Lo so, lo so, lettera morta...boh!!!

Ornella M., Uzzano Pistoia Commentatore certificato 21.02.15 22:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unica speranza è' questo Movimento 5 stelle che funzioni da polo di aggregazione perchi vuole cambiare veramente il Paese... Con le rivoluzioni che sono state fatte nel passato sempre da minoranze informate e decise, minoranze ed elite a cui dopo, ma sempre dopo, si è' aggregato il popolo, la maggioranza dei cittadini, che capivano che anche a loro conveniva il cambiamento proposto rispetto ad una accettazione passiva dello status quo...noi siamo questa minoranza che vuole informare le persone, che sparge il virus dell'informazione, che accendera' le menti e i cuori di un volgo disperso che nome non ha ... La speranza è' questa, solo questa

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 21.02.15 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Messaggio per il Signor Beppe Grillo, mi chiamo Claudio sono sposato con Simona,infermiera presso l'ospedale di Cecina e ho due figli Mariagiulia e Marco,sportivi ,musicisti e Boy Scout.
Vorrei poter parlare con lei di svariate questioni,sarebbe per me una grande sorpresa contattarla o invitarla a casa mia a bere un caffè ascoltando anche un po' di buona musica,così in modo semplice e amichevole,informale ma con la dovuta riservatezza.
Sinceramente non sono ancora attivista del Movimento,ma nutro molto interesse e desiderio nel fare l'iscriZione.
Ma credo che solo parlando e confrontarmi con Lei personalmente.allora l'indecisione potrebbe diventare certezza.

Nel frattempo le invio i più sinceri e cordiali saluti.

Claudio Orsini e Famiglia

Cell: 324 6281252
e-mail. orsinifamily.2@gmail.com

Claudio Orsini 21.02.15 22:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La rivoluzione che non verrà..... 40 milioni di cittadini italiani su 60 milioni di cittadini italiani, non hanno interesse a cambiare a mettersi in gioco a rischiare di perdere quel poco che hanno per avere una società' più' giusta... 16 milioni di pensionati, 5 milioni di immigrati ufficiali, 4 milioni di dipendenti pubblici, 3 milioni di persone che campano di politica, 10 milioni di under 18' troppo giovani ancora per capire ... Rimangono 20 milioni di professionisti e partite IVA con i loro dipendenti, ma di questi 5 milioni hanno come riferimento l'export è ancora reggono e sopravvivono e 5 servono le aziende pubbliche con appalti e subappalti, gli altri 10 milioni di cittadini impegnati in aziende che servono il mercato interno in profonda crisi e i 4 milioni di disoccupati sono una minoranza.... No rivoluzion in questo Paese dei balocchi e degli spacciatori di chiacchiere

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 21.02.15 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Amintore Fanfani: "L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro."! .-(((


Alla Old Dog:
Buona sera ragazzacci del blog....a domani!

oreste, m., SP Commentatore certificato 21.02.15 22:17| 
 |
Rispondi al commento

@ <Laura Politi -Pisa
www.beppegrillo.it/.../i_soldi_risparmiati_dal_m5s_per_il_microcredito_alle _pmi.html
www.beppegrillo.it/2014/01/dal_m5s_2_milio.html
www.beppegrillo.it/.../i-soldi-risparmiati-dal-m5s-per-il-microcredito-alle- pmi.html
www.beppegrillo.it/.../il_fondo_del_m5s_per_le_pmi_e_ufficialmente_attivo .html
www.beppegrillo.it/.../134000-euro-alle-pmi-dai-portavoce-m5s-del- parlamento-europeo.html

oreste, m., SP Commentatore certificato 21.02.15 22:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- Licenziamenti collettivi senza vincoli.
- Demansionamento dei lavoratori consentito per legge.
- Triplicate le tasse sui regimi ai minimi dal 5 al 15%.
- Aumentate le tasse sulla rivalutazione del TFR dall'11 al 17%.
- Aumentate le tasse sui fondi pensione dall'11 al 20%.
- Sottoscritte clausole di salvaguardia sui conti che prevedono aumenti dell'IVA fino al 25,5% e dell'IVA agevolata fino al 13%.
Ci è ancora qualcuno che crede che Renzi sta facendo le "riforme"?
SVEGLIA!!!
Renzi sta portando avanti il lavoro sporco su ordine della Troika, ci sta trascinando come in Grecia.

Lorenzo M. Commentatore certificato 21.02.15 22:09| 
 |
Rispondi al commento

E' la cosa peggiore e' che tutti la vogliono...

Ilmionomee´ . Commentatore certificato 21.02.15 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premetto
Scrupolosamente aperta a qualsiasi accoglienza,
per mia indole di umanità e carità
Voglio sottoporvi una domanda
L'Europa si sta riempiendo di profughi e diseredati
Non ci vedete un disegno preordinato ?
Scombussolare il continente africano
Costringere a fuggire milioni di persone
Acquistare a basso costo immensi territori e risorse
Ridurre il costo dei salari ai minimi esistenziali in Europa
Aumentare esponenzialmente il consumo alimentare di cibi scadenti prodotti dalle multinazionali e convertire tutto il welfare al privato per costringere milioni di persone a scelte obbligate native e immigrate
Rimettendo così in circolo tutto il denaro sottratto alle tasse degli Stati immagazzinato nei paradisi fiscali per creare questo sistema di riciclaggio vizioso di gigantesche società disumanizzanti che investono anche sulle future produzioni agricole sulla salute ( ironico ) e sulla istruzione ( assai pericoloso )
Ieri ho sentito affermare con convinzione la tesi che l'agricoltura che prospetta Carlo Petrini è demenziale e che l'agricoltura deve essere industriale. Questa affermazione fa venire i brividi
È da ultimo non ultimo creare disagio che può sfociare in guerre tra poveri e disagio e caos nelle metropoli
Siamo un ingranaggio di una macchina o un serpente che si divora la coda ?
E in tutto questo dov'è la vita ?

Rosa Anna 21.02.15 22:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.Il movimento deve restare un movimento in movimento
Solo la base può decidere . Cittadini punto e basta

Rosa Anna 21.02.15 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Ma il cuore del mondo restera' intatto...

Ilmionomee´ . Commentatore certificato 21.02.15 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Si ...sta' per venire la tanto attesa Guerra Mondiale... Dove quello che restera' sara' ben nascosto dentro i Bunger...

Ilmionomee´ . Commentatore certificato 21.02.15 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Come dire ... Pago la tassa per l'auto e devo pagare anche un parcheggio...:(

Ilmionomee´ . Commentatore certificato 21.02.15 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche oggi ho impostato una discussione(politica) con dei piddini.
Ad ogni problema che sorgeva tiravo fuori un post del Movimento adeguato al caso.
Ormai sono una biblioteca ambulante,sono pieno di foglietti stampati.
Aoooo. ma questi ad ogni mia affermazione o lettura del post si incazzavano perchè ritenegono di non andare più a votare perchè darebbero il voto ai DC.
Evvai... che intelligentoni,disinformati ed incapaci di ragionare perchè?
Perchè vedono la TV e leggono la carta da culo!
A proposito Beppe perchè non li sputtaniamo in TV il materiale non manca!

oreste, m., SP Commentatore certificato 21.02.15 21:30| 
 |
Rispondi al commento

GOVERNO LADRO, ABUSIVO E INCOMPETENTE

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 21.02.15 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto in Rete che molte imprese hanno già usufruito del Fondo M5S per le PMI,
http://attivisti5stelle.blogspot.it/2015/01/ecco-un-imprenditore-che-ha-usufruito.html
ma non riesco a trovare il sito che specifica quali siano e l’importo ricevuto.
Sarei grata se qualcuno mi fornisse gentilmente il link. Grazie.

Laura Politi, PIsa Commentatore certificato 21.02.15 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo spettacolo Greco ha rafforzato la nomenclatura UE,Beatificato la Terza Repubblica fotocopia delle Prime due,dato olio e Linfa Vitale ai Padroni del mondo
"America,Inghilterra,Israele,Vaticano" per sostenere l'Ucraina a la battaglia finale contro la Russia.L'ONU si è già congratulata con il Governo Ucraino esaltandolo esempio democratico (Come le Missioni di Pace).Non conta il sangue versato dai Filorussi e dai militari Ucraini che ricade su chi ha sobillato e alimentato il colpo di stato in Ucraina per usarla contro la Russia e va ad aggiungersi alle centinaia di migliaia di morti uccisi con le Missioni di Pace.Molto bene le parole del Papa,però se non crolla la Terza Repubblica con tutta l'ammucchiata politica,rimangono solo parole al vento.La Benedizione alla Merkel non fa altro che rafforzare l'arroganza del governo imposto con l'odio verso i Russi.Ministero degli Affari Esteri d'Ucraina:Kiev,Vice Ministro degli Affari Esteri dell'Ucraina Vadim Pristayko ha detto che l'Ucraina si sta preparando per la "guerra totale" contro la Russia.Oltre alla fornitura di armi;il Canada ha inviato un arma letale,Pristayko ha sottolineato l'importanza del contributo finanziario e sostegno anche dal Canada e Giappone.Questo trionfo è la conferma che Dio non esiste e tutto viene pianificato dai Grandi Maestri Burattinai al servizio dei padroni del mondo.A questo punto è meglio subito la vera guerra che non subire altri spettacoli farsa come l'ultimo del governo Greco e UE.

Agostino Nigretti 21.02.15 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Via Renzi 28. febbraio Roma

mari.pre 21.02.15 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Analogie:
Pastore = Industriale
Cane pastore = Sindacato
Gregge = Lavoratori
Morale :
Il Sindacato guida i lavoratori dove vuole il padrone.
I lavoratori sono stati spogliati di tutti i diritti nel completo silenzio dei sindacati.

vito c., Roma Commentatore certificato 21.02.15 21:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


E' un Italia senza futuro!..in una Nato dedita a conquistare il mondo...

Ilmionomee´ . Commentatore certificato 21.02.15 21:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vent'anni nelle mani di questo...

http://espresso.repubblica.it/polopoly_fs/1.134261.1380282812!/httpImage/image.jpg_gen/derivatives/articolo_648/image.jpg


quanti, nelle mani di questo, 'azz??........

https://pbs.twimg.com/media/B-RDSrRIYAA_-_X.jpg


Il Lombroso, c'aveva ragione.

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.02.15 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non famo a riforma di' benefit de disonorevoli?
chiamammolo "salary" tanto pe nun fa capì na cippa agl'Italiani o no?
A riforma der Salary...thiè sui 5.ooo eurini mensili e stoppe!

oreste, m., SP Commentatore certificato 21.02.15 21:04| 
 |
Rispondi al commento

La scarsa conoscenza dell’inglese di Renzie non è solo una cosa che gli fa fare figuracce in giro, ma può indurlo anche in errori più gravi, come potrebbe essere accaduto anche nel caso del Jobs Act. Lui a modo suo il Jobs Act l’ha realizzato alla perfezione, peccato che avesse considerato non il primo significato della parola ”job”, ovvero lavoro, ma uno degli altri significati della stessa parola: ”something done by intrigue or dishonesty for private profit or advantage”, oppure ”criminal act, for example theft”. Tradotto: ”qualcosa che viene fatto in modo poco chiaro e disonesto per trarne profitto o vantaggio personale”, oppure addirittura ”atto criminoso, ad es. furto.”

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.02.15 20:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si vede una luce in fondo al tunnel.
Si, è un treno che stà venendo verso di noi.

Antonio+ D., Carrara Commentatore certificato 21.02.15 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giornata storica dice Renzi dopo l'approvazione del jobs act con il solito colpo di mano, questa volta a danno del parlamento oltre che dei lavoratori.
Magari per lui e' vero. E' riuscito a dimostrare alla Merkel che lui si che e' un alunno modello che fa i compiti a casa, mica come quel ragazzaccio di Tsipras che i compiti non li vuole proprio fare. Anche gli USA saranno contenti per come Renzi ha saputo interpretare i valori e il significato della globalizzazione.
A casa nostra gioisce la destra, Alfano in testa, la Confindustria e gli industriali piu' miopi e conservatori. Protestano al solito fuori tempo massimo i sindacati e la sedicente sinistra PD. I lavoratori ormai non protestano neppure, hanno capito che e' fiato sprecato perche' non e' rimasto nessuno a difenderli, almeno di quelli che contano.
Nella sostanza pero' anche sul piano economico il jobs act e' sbagliato. Se la crisi italiana deriva da scarsa domanda e' questa che va stimolata riempiendo le tasche vuote dei cittadini consumatori, magari con il reddito di cittadinanza. Stimolare l'offerta con agevolazioni alle imprese invece serve a niente perche' nessun imprenditore aumentera' la produzione di beni che non hanno mercato in un periodo di deflazione

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.02.15 20:43| 
 |
Rispondi al commento

I cittadini ci chiedono le riforme da anni.
Il popolo ha bisogno delle riforme.
In nome del popolo Italiano andiamo avanti con le riforme.
Nell'interesse degli Italiani andiamo avanti.
Per tutti coloro che ci hanno votato dobbiamo fare le riforme e in fretta.
Sono anni che i cittadini aspettano le riforme.
Abbiamo fatto un patto con i cittadini ..dobbiamo fare le riforme!
Abbiamo sottoscritto un contratto con gli Italiani!
PPPPPPPRRPRPRPRPRPRPRPRPPRPRRP(i cittadini Italiani)
Ma riforme che vordì: riformare per migliorare o peggiorare?
Secondo voi l'Itagghia è migliorata o peggiorata?
Se queste sono riforme per stare meglio,preferisco stare...PEGGIO!
A Tosco ma chi vuoi prendere per il culo.

oreste, m., SP Commentatore certificato 21.02.15 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli hooligans: "Com'è bello fare pipì in Piazza di Spagna"
Mentre devastavano Roma, gli ultrà del Feyenoord si vantavano anche su chat e forum
Di scuse neppure a parlarne. Ma mercoledì nella chat degli hooligans del club olandese di «notizie» sul pre-partita romano ne circolavano, eccome: «Che bello pisciare in questa fontana a forma di cozza...». E sapete qual era la «fontana a forma di cozza»?

Sì, proprio lei: la Barcaccia, il capolavoro del Bernini. Un monumento che era stato appena restaurato (spesa: 200 mila euro) che i vandali made in Holland hanno trasformato in latrina. E poi: «Che bello mettere a ferro e fuoco la città...». Soprattutto quando chi è preposto all'ordine pubblico te lo lascia fare impunemente. Prefetto e questore, certo. Ma anche il sindaco Marino non può tirarsi fuori, vestendosi da grande accusatore. Proprio lui che chiude un occhio (se non due) sulla diffusa situazione di illegalità che, su più fronti, regna nella «sua» città, che casualmente è anche la Capitale d'Italia.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 21.02.15 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Magistrati di Area: "Via le pene per i clandestini e viaggi più sicuri per i migranti"

Mentre l'Italia è sotto la minacci dell'Isis e teme un'invasione che parte dalle coste della Libia, per i magistrati è tempo di aprire le porte.
Occore al più presto abrogare il reato di immigrazione clandestina, retaggio inutile di una visione panpenalistica del fenomeno immigrazione, tutta rivolta a soddisfare presunti bisogni securitari e che oggi costituisce solo un intralcio all’accertamento dei gravi reati che vedono i migranti irregolari in veste di vittime". Ad affermarlo i magistrati di Area, il gruppo al quale aderiscono Magistratura democratica e Movimento per la Giustizia - art.3, nelle conclusioni del seminario nazionale "L’immigrazione che verrà", svoltosi a Catania, sostenendo che "accoglienza, solidarietà e sicurezza si tengono insieme". Insomma di fatto i magistrati chiedono al governo di spalancare le porte all'immigrazione proprio nel momento in cui l'Italia è sotto minaccia dell'Isis che tra i suoi piani ha pure quello di spedire verso le nostre coste cellule terroristiche infiltrate tra i barconi

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 21.02.15 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PUTIN 11 SETT..
PRIMA VERIFICARE..

http://attivissimo.blogspot.it/2014/06/presunte-prove-di-putin-sull119.html?m=1

Jok 21.02.15 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT:
da yahoo-finanza.
Italia a Ue, pil +3,6% nel 2020 "Effetto riforme sulla crescita"

Agenzia Giornalistica Italia – 1 ora 20 minuti fa

La riforma del mercato del lavoro in corso di implementazione dal parte del governo italiano avra' un impatto sul Pil pari a +0,9% nel 2020, sostiene il Mef. Le stime Ocse sono ancora piu' ottimistiche: il jobs act avrebbe infatti un impatto sul Pil del +1% nel 2020.

.ò.ò.ò.ò.ò
,k,k,k,k,k

da me scritto il 20^02^15 ore 8^19 qui sul blog
"euro in fumo"

Ci furono dal dopoguerra le seguenti bolle: Bolla del lavoro.. che
si è sgonfiata,, in seguito bolla Del ri.sp.ar.mio,, bolla immobiliare,, bolla dei debiti pub.,, Bolla delle tasse,, bolla dei disordini(non conclusa)
Infine si sono sommate tutte le bolle portandoci a ciò..
Se noi tornassimo ad analizzare il tutto l'economia ripartirà circa nel 2021/22
come ciclo secolare quando si saranno scaricate tutte queste bolle..
in special modo quella delle tasse... X ripartire ma veramente ripartire..
si tornerà alla teoria di rEAGAN del 82... cioè crollo delle tasse...
Da qui a quella data???

Come già “non” detto “Io sono” di Parola.
(non scherzo mica, lo sono!)
Allora non capisco x quale motivo io non mantenga questo
mio modo di essere o carattere, che mi ha sempre distinto!?
Purtroppo non lo capisco! Pazienza.
Ho! svariate volte ripetuto, che qui, non scrivevo più!
PAZIENZA.
EBBENE.
Allora: evidenziare la realtà di quest'epoca, che sembra..
ci prenda spesso a pesci in faccia, ad ogni rialzo di marea...
Coniugando le varie oscillazioni spazio tempo e i modus operandi
alle conclusioni ci si arriva, anche senza un intelletto extrasensoriale..

ARCHIBALD 21.02.15 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Come puoi essere libero ?.. Essere libero che cosa vuol dire?..

Ilmionomee´ . Commentatore certificato 21.02.15 20:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

M5S Modica propone presidi davanti alla prefettura (palazzo del governo) di tutte le città a difesa della Costituzione, della Pace e dei diritti dei lavoratori. aperti alla partecipazione dei cittadini, dei comitati civici e delle organizzazioni democratiche. L'alternativa siamo noi!

luca del guercio, Modica Commentatore certificato 21.02.15 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma chi comanda le Nazioni ?.. Puo' essere cosi semplice manipolare milioni di persone?.. Devono seguire il tuo sogno !..

Ilmionomee´ . Commentatore certificato 21.02.15 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Sono dei falsi nelle parole e fatti
Ma la VERITA' VINCERA' e renderà liberi anche gli italiani fasulli che li hanno votati

Massimo Mariantoni, Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.02.15 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera a tutti meno che a quella brutta troica della Frignero che ha fatto più danni lei dei comunisti e democristiani messi insieme ai tempi della prima repubblica.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 21.02.15 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Il numero 18 è tanto caro a renzie quanto ai nostalgici del caporale austriaco col baffetto
( 1-A • 8-H ) che lo gridano ai raduni.. che coincidenza..

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 21.02.15 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Certo che c'e' la potrebbe fare !.. Riunire l'Europa e dichiarare guerra all'America ... Ripulire il sistema bancario... Chiudere le frontiere ... La rinascente terza potenza...Europa Units :-)...

Ilmionomee´ . Commentatore certificato 21.02.15 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Cara Carla,

...ho finito. :)


L' Italia c'e' la puo' fare?...l 'italia e' cofondatore della Nato... le tasse che paghiamo servono a far muovere la loro macchina di guerra...

Ilmionomee´ . Commentatore certificato 21.02.15 19:36| 
 |
Rispondi al commento

E' stato ripreso in questi giorni dalla stampa l'argomento dei pagamenti in nero dell'ex Cavaliere alle c.d. "Olgettine".
Si parla di cifre importanti 10000/15000 EURO ( in contanti) anche al mese, pagamenti che vanno avanti da diversi anni.
E' stata introdotta in Italia una norma che vieta i trasferimenti in contanti tra persone fisiche oltre 1000 euro e sono previste sanzioni del 40%contro i trasgressori.
Ma le autorità preposte in primis Bankitalia non si è accorta di questi mostruosi pagamenti in contanti? E le banche che collaborano a queste operazioni si sentono a posto?
D'accordo, sono fatti tramite l'uomo di fiducia rag. Spinelli, ma anche in questo caso la legge punisce anche i prestanome o falsi intermediari.
Ma VISCO, che lo paghiamo euro 450.000,00 all'anno per fare i controlli, perché non interviene?
Ha ancora timori reverenziali: gli ricordo che l'ex Cav. è condannato in via definitiva, quindi può tranquillamente agire per far rispettare la legge (la legge ricordo è ugual per tutti).
Ma mi chiedo anche come hanno fatto i giudici ad accordare uno sconto di pena ad un soggetto così!
Parlamentari 5 Stelle, intervenite su questo problema, perché chi tace acconsente.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 21.02.15 19:19| 
 |
Rispondi al commento

@ Antonio+D Carrara
Vedo che ' ne sai ' , ti faccio una domanda cosi' magari mi togli un dubbiio ...
Ma questi contibuti che l' ipotetico datore di lavoro NON PAGA, tu dici che vengono pagati dallo stato, benissimo , ma poi se il dipendente perde il lavoro si possono conteggiare i tre anni lavorati per il raggiungimento di una cig o di una aspi ? Perche' sono contributi ' fittizzi ' o finti , scusa il termine non proprio azzeccato. In rete ho trovato la voce ' neutri ' per contributi ' finti ' tipo legge 104, maternita' ,inail, malattia, servizio militare , ma in questo caso dove praticamente nessuno versa come andranno conteggiati ?
La domanda e' rivolta naturalmente a tutti quelli che hanno notizie e competenze in questo difficile, ( per me ) ,campo. Grazie.

Roberto C., Parma Commentatore certificato 21.02.15 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Certamente per tutte le persone e le relative categorie vale la presenza dell'onesto e del disonesto.
Vediamo allora che in certe categorie di persone...esistono suicidi....quali ?:
"Certamente dei disoccupati ma anche imprenditori"....nello specifico proprio questi ultimi, non sono tutti esportatori di valuta all'estero...ma importatori (loro malgrado in quanto gli affari a loro non vanno bene)..del seme della depressione ..che li porta a "farla finita" nel loro ufficio, passandosi una corda al collo o con un colpo di pistola.
Questo tipo di imprenditori ...nessuno ne parla.
Che strano....che strano.....

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 21.02.15 19:07| 
 |
Rispondi al commento

“Un voucher per ricollocare tutti i disoccupati” (Le solite balle secolari della solita propaganda...)
“Per i contratti di ricollocazione viene allargata la platea dei benficiari, rispetto alla prima versione del decreto, a tutti i disoccupati e non più solo i lavoratori licenziati illegittimamente. Il voucher sarà dato al lavoratore a condizione che si ponga a disposizione e cooperi con l’Agenzia per il lavoro (pubblica o privata accreditata), che sarà pagata solo a risultato ottenuto, cioè a ricollocazione avvenuta. Non sarà più istituito presso l’Inps, ma presso il ministero del Lavoro, il Fondo per i contratti d ricollocazione, che ha una dote complessiva di 50 milioni per quest’anno e di 20 milioni per il 2016.”

Mamma mia che spesona...

3 milioni 322 mila disoccupati

4 milioni 382 mila di inattivi (solo tra i giovani...)

50 milioni di euro diviso 7,404 milioni disoccupati+inattivi = 6,75 euro all'anno a disposizione per il ricollocamento.

30 milioni in meno per il 2016

E mi raccomando nessuno si senta preso in giro.

Ovviamente tutto questo vale solo per gli sfigati del privato (le mele di Renzi)...quelli del pubblico (le pere di Renzi) dormano tranquillamente sogni tranquilli.

Complimenti al prof compagno Ichino e alla sua onestà intellettuale (si fa per dire...) che è priva di alcun senso di vergogna.

Ci voleva di nuovo un sinistro governo di compagni e compagne del sol del avvenir (loro..) che tra una sceneggiata e l'altra facesse a pezzi lo statuto dei lavoratori e usasse l'articolo 1 della costituzione come carta igienica.

Bravi compagni...

La matematica che non diventa opinione del pensiero unico sinistro 21.02.15 19:05| 
 |
Rispondi al commento

JOB ACT ovvero la precarietà permanente

Forse abbiamo dormito per trent'anni...
Forse dobbiamo ricominciiare a fare politica insieme dal basso per riconquistare i diritti perduti e la sovranità nazionale che ci hanno fregato.
I nostri padri sono andati sulle montagne quando è è stata l'ora. Noi guardiamo in TV le pagliacciate del bulletto fiorentino?

Claudio T., Verona Commentatore certificato 21.02.15 18:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

anche il M5S deve usare le tv!se miglioriamo la nostra comunicazione vinciamo subito!!pazzesco nn capire questa cosa!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.02.15 18:51| 
 |
Rispondi al commento

_____________

ma i militari non servono per protergerci dal nemico?

Se quel deficiente di Alfano e di sindaco di Roma li mettono a proteggere le fontane...chi protegge il paese?
Poi il sindaco di Roma Marino accusava la Polizia che era incompetente...ed ora dice che gli mancavano le forze...

io li ho visti fermi (i poliziotti) mentre i neo fascisti Olandesi vandalizzavano la fontana....

qui mi puzza che hanno usato il vandalismo di Roma per militarizzarla!

e poi i tifosi della roma che fanno risse spesso...non potevate rompere le ossa a quegli olandasi.. di merda?


john buatti 21.02.15 18:49| 
 |
Rispondi al commento

SEGUE Cara Carla.

Mentre, appunto, gli imprenditori grandi possono permettersi di portare all’estero capitali o comunque tramite l’hobby di far votare leggi e provvedimenti a loro favore, VEDI AD ESEMPIO LO SCUDO FISCALA CHE CONTRADDICEVA BEN 3 ARTT. DELLA COSTITUZIONE: 2, 3 E 53, MA NEPPURE VOI NE AVETE MAI SOLLEVATO IL PROBLEMA (ANCHE SE SIETE

ARRIVATI DOPO).
Ora dopo la tua precauzione per le tasse degli imprenditori, arriva anche la presa di posizione di Beppe Grillo a favore di Gino Paoli, credo sia questa una indecenza, per molti come me che hanno votato per il Movimento 5 Stelle nella speranza che qualcosa veramente cambiasse.
Saluti.
G.V.I

Giuseppe Vitali 21.02.15 18:45| 
 |
Rispondi al commento

SEGUE Cara Carla.

dettaglio riconsegnate o andate perse, perché dando più soldi in tasca ai lavoratori e pensionati questi finirebbero nelle attività degli imprenditori, per quella attuale mancanza di domanda in tutti i settori. Invece, queste classi politiche che si sono succedute in questi 20 anni hanno continuato a prendere in giro i commercianti e gli imprenditori facendogli credere che gli avrebbero abbassato le tasse, invece andavano a fargli chiudere l’attività. Caso emblematico quello dei piccoli negozianti al quale l’allora premier Berlusconi andava dicendo che non pagare le tasse era giusto, quindi prendendo in giro gli stessi in quanto, credo lui avendo costruito interi quartieri o piccole città, sapeva benissimo che l’indirizzo era quello di andare verso l’occidente cioè: passare dal 80-90% di vendite al dettaglio (piccoli negozi) e 10-20% di vendita tramite ipermercati al sistema occidentale cioè, di 10-20% di vendita al dettaglio e all’80-90% di vendita tramite ipermercati. Questo veniva ampiamente spiegato presso i politecnici di tutto il Paese, dove si laureano gli architetti e gli ingegneri che vanno poi a costruire o a modificare le città, negli anni 70-80 e oltre. Ma tra voi % Stelle non c’è nessun architetto o ingegnere?????????????????
E poi, cosa volete che gli freghi ad un imprenditore intelligente di abbassare le tasse se poi non ha clienti o committenti che gli riempiono i negozi o l’azienda con ordini. Evidentemente se avessero tante ordinazioni non ci penserebbero nemmeno un attimo alle tasse.
Invece, come succede da sempre i piccoli imprenditori vengono strozzati da tasse fino alla chiusura delle proprie attività, quando poi non vengono portati al suicidio, aumentati del 44,7% negli ultimi tre anni. Fino a tre anni fa era una prerogativa, quella dei suicidi, dei lavoratori che perdevano il posto di lavoro o comunque per precarietà economica. Mentre, appunto, gli imprenditori grandi possono permettersi di
SEGUE Cara Carla

Giuseppe Vitali 21.02.15 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Segue Cara Carla.

Ora questa proposta è alla Commissione del Senato per la valutazione, ho scritto anche questo ai tuoi colleghi parlamentari di 5 Stelle, ma anche qui mai una risposta (almeno spero non vi state adoperando per farla fallire).
Con 300.000.000.000 l’anno di recupero evasione fiscale si potrebbero dare qualcosa come 4.000.000 di nuovi posti di lavoro (veri), con uno stipendio lordo di 75.000 euro l’anno, che ridarebbero nelle casse dello Stato ulteriori 84.000.000.000 come I.N.P.S. e circa 60.000.000.000 come I.R.P.E.F. altri 40.000.000.000 come TFR.
Se qualcuno che legge è scettico su queste cifre, tutte derivate da mie considerazioni, ma anche dall’ex governatore Mario Draghi, quando parlò del 16% di P.I.L. di evasione fiscale nel 2001 riferito al 2010, la conferma qualche giorno dopo da parte della Corte dei Conti che a questi aggiungeva sempre per l’anno 2010 dai 50 ai 60 MLD di corruzione ora lievitati e come già scritto l’I.V.A. evasa nel 2012.
Comunque, per ogni 100.000.000.000 recuperati si potrebbe dare qualcosa come 1.333.333 (numero periodico) nuovi posti di lavoro sempre con 75.000 euro lordi l’anno che ridarebbero nelle casse dello Stato 28.000.000.000 come I.N.P.S. e circa 20.000.000.000 come I.R.P.E.F. e 13.500.000.000 come TFR.
Quindi, in ogni caso, si potrebbe rilanciare il Paese creando ulteriori posti di lavoro per siti, arredi, macchinari, etc. etc. di cui hanno bisogni i nuovi lavoratori su esposti. E risolvere tutti o quasi i problemi di questo Paese, compreso la corruzione che tanto dite di voler combattere.
Ma cosa assurda non “agevolerebbe”, finalmente rispettando la Costituzione, solo i lavoratori dipendenti ed i pensionati etc. ma anche la maggior parte degli imprenditori di questo Paese che purtroppo hanno chiuso in questi 20 anni, vedi le oltre 1.500.000 di licenze di vendita al dettaglio riconsegnate o andate perse, perché dando più soldi in tasca ai lavoratori e

SEGUE Cara Carla

Giuseppe Vitali 21.02.15 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Cara Carla,
non mi stupisce affatto che tu inizi il tuo articolo con il fatto che gli imprenditori paghino il 70% di tasse, peraltro cosa che capita a tanti lavoratori dipendenti che all’I.R.P.E.F. pagata debbono aggiungere anche l’I.V.A., etc. etc., con il fatto che mentre gli imprenditori possono scaricare l’I.V.A. i lavoratori dipendenti ed i pensionati non possono farlo.
Certo che se poi come tu sostieni molti imprenditori possono portare in Svizzera e negli altri paradisi fiscali centinaia di miliardi, vuol proprio dire che” guadagnano” tantissimo.
Per anni ho inviato tramite mail a Beppe Grillo una proposta che invio dal 1996 ai presidenti della Repubblica che si sono succediti nel tempo, ai premier, politici, imprenditori sindacalisti, media, etc. Ho anche inviato decine di mail con questa proposta a decine di parlamentari 5 Stelle, mai un cenno di risposta al proposito (bell’esempio di partecipazione), dove proponevo, con la proposta, di permettere ai lavoratori dipendenti ed ai pensionati ed altri soggetti come le partite I.V.A. etc. di portare in detrazione l’I.V.A. Cosa fatta anche su questo blog e ho visto che molti blogger sarebbero d’accordo.
Questo metodo di detrazione per giunta non costerebbe un centesimo allo Stato, in quanto si pagherebbe con l’attuale I.V.A. evasa, da me sempre sostenuto e dal 2012 con pronuncia della Corte dei Conti la quale affermava che l’I.V.A. evasa ammontava a 36.000.000.000 di euro all’anno. Con questo metodo si poteva controllare l’evasione fiscale al centesimo in quanto essendo i lavoratori dipendenti circa 22.000.000 e 17.000.000 i pensionati, più i loro famigliari, più le partite I.V.A. etc. facendo così un “esercito” di circa 45.000.000 di “controllori” e quindi recuperare gli altri oltre 300.000.000.000 di euro che comprendono anche dai 70 MLD agli 86 MLD di euro l’anno per corruzione che comprende anche i finanziamenti illeciti ai partiti.

SEGUE Cara Carla

Giuseppe Vitali 21.02.15 18:32| 
 |
Rispondi al commento

€uroschiavismo

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 21.02.15 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Ora si sta intravedendo alla fine del tunnel sempre più forte una luce ma purtroppo sarà quella che sta illuminando da alcuni anni il popolo greco. Ringraziamo i soliti astenuti o i soliti creduloni che sostengono ilvotanti PD che continuano a tenere gli occhi chiusi rendendosi responsabili dell' attuale situazione politica che va contro gli interessi della gente comune.

vis 21.02.15 18:09| 
 |
Rispondi al commento

La prossima mossa di Renzi?:l'elezione di un astrologo, che siedera' alla sua destra,e di un buffone che siedera'alla sua sinistra


Se fossimo in un paese civile mi unirei alla richiesta del reddito di cittadinanza.
Solo un allocco puo´credere che se avessimo il reddito di cittadinanza andrebbe ai disoccupati.
Sarebbe esattamente come l´indennita´per gli invalidi.
Chi ne ha veramente diritto si dovrebbe accontentare di briciole, mentre gli "amici" dei mafiosi e dei politici immediatamente diventerebbero nullatenenti e disoccupati.

L´unica cosa che bisogna fare per CAMBIARE qualcosa GRECIA INSEGNA e´andarsene dall´eurozona e dalle grinfie della troika.
Dopodiche si pu´iniziare a parlare di riforme VERE.
CHIUNQUE vada al governo diventa immediatamente (vedi Tsipras) il nuovo esecutore delle direttive della dittatura europea.
Fino a che restiamo nell´eurozona possiamo urlare, protestare, manifestare, PER NULLA.
CE LO DICE L´EUROPA!

Patrizia B. 21.02.15 18:03| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

fateci andare al voto !!!!!!!!

Alessio ., lecco Commentatore certificato 21.02.15 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Sotto le mentite spoglie di “unto”, l'uomo-politico twitter, ha iniziato a demolire i concetti-criteri base dell'alleato clero. E' ormai fuori dubbio che alla caduta della DC il clero e l'elettorato di riferimento, si è prima diviso nei partiti, ma poi ha optato ed incanalato nella maggiore l'elettore verso il PD, in ragione dell'umanità: emigrati e emarginati contro una destra incoerente in tematiche rilevanti, ma anche dissoluta nelle private abitudini. Oggi però cade il lavoro, dopo che è caduta la casa per la crisi. Alla famiglia ci pensa entro il 2015 con le laiche formule, che ormai sono accettate dai credenti e sono state oggetto di consulto nelle parrocchie con il questionario 2014. In relazione ad una possibile caduta di supporto e di indirizzo di voti da parte del clero, per il nuovo moderno schiavismo e su alcuni tipi di famiglia allargata con l'adozione, “l'unto”, prepara il nuovo introito di voti dagli emigranti (diritto di voto con e per diritto di ricongiunzione famigliare per cittadinanza acquisita) compensando e cavalcando temi etici-sociali, già supportati dai sponsor talari. Lavoro, casa e famiglia come conosciuti quali colonne di una società, mutuano e mutueranno nell'incertezza e possono non essere più una “pietra d'angolo” di sostegno.

f.d. 21.02.15 17:30| 
 |
Rispondi al commento

aquila5 21 febbraio 2015 alle 17:04
L'informazione è manipolata per rincretinire i popolini bue pecorone creduloni.Proprio vero,non si deve credere a niente,è tutto pianificato con Maestria divina dai Grandi Maestri Burattinai al servizio dei padroni del mondo.Hanno mandato in onda un bellissimo spettacolo illusorio che sembrava vero,purtroppo devo constatare;è il solito teatrino recitato da fedeli Discepoli come quelli illuminati nostrani.Tsipras e il suo governo possono succhiare l'ossicino avuto in premio e fare le feste alla Nomenclatura UE come fa un cagnolino al suo padrone.Molto bene le parole del Papa,però se non crolla la Terza Repubblica con tutta l'ammucchiata politica,rimangono solo parole al vento.I politici che hanno finanziato e continuano a alimentare il sistema con linfa vitale sono incollati negli scranni del potere,perché con la protezione del vero Dio hanno scaricato tutte le colpe della malapolitica sulla Mafia.Non ha detto una parola contro la protezione al governo imposto in Ucraina e contro le Missioni di Pace che sono servite a coprire la malapolitica incancrenendo il mondo con odio di razza e di credo.I morti giornalieri per colpa delle guerre mascherate donano onore e gloria ai politici delle grandi ammucchiate ed esaltano i poteri divini dei fautori delle guerre mascherate in Missioni di Pace.Prima le guerre mascherate in Missione di pace per distruggere e creare odio,adesso il frutto del terrorismo per tenere inchiodati sulle poltrone del potere gli eredi delle due prime Repubbliche Architrave della Globalizzazione e pietra testata d'Angolo che sostiene le Colonie UE edificate con le Ex Nazioni vendute dai politici senza scrupoli al prezzo delle banane.Questi spettacoli recitati sulla pelle dei popoli confermano il trionfo del sistema politico inciuciario italiano nel tenere il piedi in due scarpe.Fanno leva sul terrorismo nato dalle guerre mascherate per salvare la Globalizzazione e UE.

Agostino Nigretti 21.02.15 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Lo fa per agevolare le Coperative di sinistra
Ma non per rilanciare il paese!!!

Mauro Piacentino Peira 21.02.15 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Me sembra ggiusto, mò, riabbilità er caporalato.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.02.15 17:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dovremmo incrociare le braccia tutti quanti e impedire anche con l'uso della violenza di lavorare a chi non vuole unirsi alla protesta visto che con le buone si ottiene solo dita in culo...se gli italioti non fossero un popolo di capre vorrei ben vedere se blocchiamo l'italietta cosa son costretti a fare sti pezzi di merda di politici figli di troika!se il movimento dovesse fallire,mi auguro che qualche buona anima jiadista prenda di mira palazzo chigi con tutti dentro perché sono i politici e i poteri forti la causa del disagio islam nn di certo i cittadini europei che hanno sempre accolto tutti senza discriminazioni...quindi cari kamikaze dell'is se proprio volete onorare il vostro credo marciare pure su Roma ma andate direttamente a palazzo chigi...grazie e buon lavoro!

federico facca 21.02.15 17:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Dicono che, per i nuovi assunti, il datore di lavoro, per 3 anni, non dovrà pagare i contributi INPS. Li pagherà lo stato.
SI, COME PAGAVA QUELLI ALL' INPDAP, FATTA CONFLUIRE NELL'INPS CON 12 MILIARDI DI DEBITI PERCHE' LO STATO, NON PAGAVA I CONTRIBUTI AI SUOI DIPENDENTI.
Oggi, mi ha telefonato un Culo; era incazzatissimo perché continuiamo a paragonare le LORO facce, a lui.

Antonio+ D., Carrara Commentatore certificato 21.02.15 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Ero rimassto al Pais...

http://youtu.be/LnegxdAKNvk

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.02.15 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,il movimento ogni giorno è in calo di consenso popolare. Bisogna FARE assolutamente qualcosa di concreto e di utile per il Paese. Basta contestazioni a parolacce, con le provocazioni si va poco lontano.
Servono proposte propositive, e maggior partecipazione ai talk show...se non vuoi che Salvini ti travolga.

Mauro B. Commentatore certificato 21.02.15 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Questa perorazione, "Reddito di cittadinanza subito!", a che è rivolta? Al PD? Non l'avremo mai: benchè non sia una rivoluzione, si incunea nel voto di scambio ed è la loro fine.

Continuate a girare intorno alle cose. Il fatto è che nessuno si metterà assieme al M5*, nè quest'ultimo arriverà mai a percentuali bulgare per governare da sè.

Il "problema" nostro è che Beppe, a cui tutti riconosciamo spinta e idee innovative, ha incorporato tra queste un'idea/pratica di 1 secolo fa in un contesto diversissimo: la non-violenza. La precisazione costante (non appena si accenna ad atti di forza) "siamo Gandhiani", è ciò che farà scivolare velocemente il Movimento verso una realtà di Partitino radicale. Sta già avvenendo.

Senza atti di forza il processo di sfacelo dei diritti e del lavoro continuerà in barba alle lamentele impotenti. Ce ne faremo una ragione?

(A) freccia sfinita (A) 21.02.15 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Io e mia moglie siamo 2 disoccupati di 50 anni,non ce la facciamo piu'.Mi continuano ad arrivare sistematicamente cartelle di equitalia da pagare.Siamo avviliti,questo paese non da piu' nulla ma continua sempre a chiedere...anche quello Che non hai.

marino baldino 21.02.15 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Non ciò capito un cazzo andrò a leggere il testo ma di sicuro sarà una inculatura o una partita i.v.a e o deciso di chiudere seno equità Lia mi fa il culo prima di questo chiudo e mi tragedia ci in Inghilterra o.amici che già sono li e mano dato buone probabilità ciao italioti drl cazzo tenetevi eretico Berlusconi e a questo punto pure grillo mi dispiace mi arrendo ....tra 30 giorni parto

Gerardo gieri 21.02.15 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se non miglioriamo la comunicazione M5S non vinceremo mai!punto.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.02.15 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se sapessi dove abita andrei sotto casa di quel catamarano della Patty Pattumiera, aspetterei in religioso silenzio che uscisse e la centrerei in pieno viso con un corposo e grasso sputacchio.

Maurizio Fornero Commentatore certificato 21.02.15 16:46| 
 |
Rispondi al commento

"Ora non ci sono più scuse per non assumere!"
Be certo,poi,se ci fosse anche il lavoro.....
Le imprese assumevano anche prima (quando i sindacati erano forti)perchè c'era il mercato del lavoro che girava.
Glielo dico io o glielo dite voi .....

sauro 21.02.15 16:41| 
 |
Rispondi al commento

IL PENSIERO PRECEDENTEMENTE ESPRESSO SI RIFRISCE ALL'INTEVISTA RILASCIATA DA GRILLO AL PAIS .

franco tommaso adiletta, roma Commentatore certificato 21.02.15 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione Beppe , non sei riuscito a capire la tua fascia di coetanei , che legati a carta e penna , rapporti diretti , ignoranza e diffidenza nei confronti della telematica hanno anche loro difficoltà a capirti .Odi giustamente i media , ma è attraverso di loro che riesci a raggiungerli tutti . Per spiegarmi meglio utilizzo un pensiero di LAO-TZU . L'uomo che utilizza una macchina , diviene macchina egli stesso .Con questo non dico che sei una macchina ,ma utilizza e fai utilizzare di più i media se vuoi raggiungere tutti gli onesti .

franco tommaso adiletta, roma Commentatore certificato 21.02.15 16:35| 
 |
Rispondi al commento

JOB DIKTAT

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 21.02.15 16:25| 
 |
Rispondi al commento

PORCA TROIKA

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 21.02.15 16:23| 
 |
Rispondi al commento

i sindacati?
ZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZ...
Faremo cose di sinistra!
La sinistra?
ZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZ....
La repubblica italiana è fondata sul "lavoro"
Scusi presidente Mattarella...
ZZZZZZZZZZZZZZ!
La rana è....... bollita!

oreste, m., SP Commentatore certificato 21.02.15 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Jobs-Achtung

davide lak (davlak) Commentatore certificato 21.02.15 16:19| 
 |
Rispondi al commento

...diamo perso per perso il voto di uno o più cittadini comuni, ...diciamo quelli fedelissimi da sempre al PD. Se ci imbattiamo in uno di quelli (in un senza speranza).....anche se è illegale fotografiamolo e mettiamo LUI sulla foto del post...anziché i politici della casta (per intenderci) come il post di oggi (vedi renzi).
E' LUI L'elettore PD e soltanto lui assieme ...a tanti altri...a votare ed a permettere alla casta di far naufragare l'italia.
Il nostro peggior nemico...E' il vicino DELLA PORTA ACCANTO,..... quello che vota CASTA.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 21.02.15 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Adesso il Tosco dirà...finalmente abbiamo raggiunto la meta!
E' tanti anni che il popolo aspettava queste riforme!
Finalmente le abbiamo fatte!
Ma Vaffanculo e vai a cacare in un campo di ortiche!

oreste, m., SP Commentatore certificato 21.02.15 16:17| 
 |
Rispondi al commento

la Grecia ci fa vedere come si fa politica ,Renzi vattene a casa e non farti mai più vedere!

Lukas Plazotta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.02.15 16:12| 
 |
Rispondi al commento

aspetto con ansia gli effetti di questa controriforma del lavoro.
perché sono curioso di vedere con quali veicoli saranno costretti a scappare i suoi autori.

o almeno...SPERO che qualcuno finalmente si decida a metterli in condizione di dover scappare.
e se non dovesse accadere vorrà dire che per gli italiani non c'è speranza.


La popolazione italiana del prossimo futuro sarà composta :
1- Da chi avrà a che fare con il grosso dell'apparato statale (collusi, corrotti ecc..ecc..)
2- Da pensionati e vitaliziati d'oro.
3- Da Turisti benestanti che occasionalmente verranno a soggiornare in italia.
4- Da extracomunitari che progressivamente si stabiliranno sul nostro territorio.
5- Da cittadini per bene, che accetteranno supini (a 90°) di impoverirsi senza reagire ...porgendo sempre l'altra guancia (visto che le guance sono solo due...quando daranno finite cosa porgeranno?).
7- e...da un certo numero di zoccole.
I cervelli e le persone attive ...quelle che potrebbero reagire in modo adeguato...stanno (se non lo già hanno fatto )valutando di andarsene in nazioni più vivibili.
Bella prospettiva...vero ?

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 21.02.15 16:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNA COSA E' CERTA,JOB ACT E' UNA PORCATA UNICA IN FATTO DI MATERIA SUL LAVORO E NON DOVREBBE ESSERE ATTUATA SE NE' VOGLIAMO USCIRE FUORI DA QUESTA CRISI E NON AGGIUNGO ALTRO SE NON W REDDITO DI CITTADINANZA,APPENA LO PORTERETE FUORI COME PROVVEDIMENTO,PERCHE' MANCA IL LAVORO,MANCA E NON AGGIUNGO ALTRO.........

alvise fossa 21.02.15 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Io mi son rotta che tutti i giorni i tg e giornali abbiano qualcosa da ridire sul m5s. e mai sul governo di ladri della costituzione e nefandezze varie che producono...oltre le ruberie ventennali di tutti i partiti (no m5s)...semmai due parole su galan (milioni di euro) o orsoni (finanziatore di mazzette al pd....solo due parole e po silenzio assoluto.....altro che daspo promesso dal rignasese. hahahahahahahahah
Su tutti gli altri (migliaia) non si sà niente...shhhhhhhhhhhhhhh!!!!!!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 21.02.15 15:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Quando a fare contro-leggi era Berlusconi la sinistra non perdeva occasione per dargli addosso, oggi che a fare le stesse identiche schifezze (anzi peggiori) è il figlio “illegittimo” di quel signore, che però si vanta di non appartenere alla destra e spudoratamente si finge di sinistra tutti tacciono, persino dinanzi alle più vergognose ingiustizie contro quella classe lavoratrice che lor signori dovevano difendere. Oggi la categoria lavoratrice può tranquillamente essere strangolata fino al punto di spingerla al suicidio, perché questa “sinistra” non vede, non sente, non parla! E’ MORTA!
Analizzando quel che sta succedendo in questo paese si deve riconoscere che questa sorta di fascismo è peggiore del fascismo vero, perché da quello ci si poteva difendere, mentre costoro riescono scientemente ad ingannare, sottomettendoci senza ricorrere alla violenza.
Purtroppo a fare le spese di questa degenerata classe dirigente è sempre l’indifeso lavoratore che stando in mezzo, viene stritolato dagli schiacciasassi della destra e della sinistra e si ritrova senza lavoro, senza diritti, senza presente e senza futuro.
Che fare?
Fuggire lontano anche noi sui barconi in cerca di un posto dove vivere in santa pace e lasciando il nostro paese in pasto agli squali? E’ giusto abbandonare la terra che ci ha dato i natali per farla diventare il cesso pubblico, dove tutti vengono a defecare? Oppure è più giusto adottare la stessa loro indecenza e di nascosto armarci di furbizia e quant’altro, per difendere noi stessi e il nostro bel paese, combattendoli a viso… coperto?


A me non risulta che la pressione fiscale sia al massimo il 70% del fatturato.
La mia quest'anno è stata del 108% su gli utili,
l'anno scorso il 55%.
La mia media è del 81,5 su gli utili.
Ho deciso che come posso mi trasferisco all'estero con la mia attività

luigi benati 21.02.15 15:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno dei mali peggiori di questo sistema del lavoro (degli altri) sono le così dette agenzie interinali. Che non sono altro che l'espressione di un moderno Caporalato, vestito con nomi nuovi e a differenza del buon vecchio Terrone rutta aglio che reclutava nelle mescite di vino, questi la chiamano "somministrazione del lavoro" quasi che fosse una medicina.. Da ridere per non piangere.
Bisognerebbe togliere le agenzie e processarle con l'accusa di "sfruttamento dell'uomo sull'uomo" altrochè!
In alternativa e/o in contemporanea abolire i pomposi quanto inutili "Centri per l'impiego" che non impiegano un bel nulla se non extra e naturalmente i funzionari lì annidati, di solito con l'accento caldo.
Cmq bene per il reddito di sopravvivenza (da dare solo agli Italiani, sia chiaro) sarei uno dei beneficiari in quanto purtroppo ho tutti i requisiti. Grazie per l'att.ze

claudio n., desenzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.15 15:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA ROVINA FISCALE ITALIANA SONO GLI STUDI DI SETTORE. UN SOLO ESEMPIO PER FARVI CAPIRE QUANTO SONO MALATI GLI STUDI DI SETTORE: UN COMPUTER PAGATO 700 EURO AVREI DOVUTO VENDERLO A EURO 2100, CIOE' A PREZZO TRIPLICATO...E' EVIDENTE CHE A QUEL PREZZO NON ME LO AVREBBE ACQUISTATO NESSUNO!LO VOLETE CAPIRE CHE SONO GLI "STUDI DI SETTORE" A BLOCCARE GLI ACQUISTI O VOLETE CONTINUARE CON QUESTO FISCO MALATO E FUORI DI TESTA? QUEST'ANNO ANCHE IO CHIUDERO' LA MIA PARTITA IVA, GIA' SI GUADAGNA POCO, POI CI SI METTE ANCHE IL FISCO A CHIEDERE TASSE PER ENTRATE NON RICEVUTE, SIAMO ALLA FOLLIA PURA...SE VOGLIAMO FAR RIPARTIRE I CONSUMI DOBBIAMO ELIMINARE SUBITO GLI "STUDI DI SETTORE" CHE SEMBRANO ESSERE SCRITTI DALLA MAFIA, NON DA UN FISCO AMICO !!!

Mario Vittori 21.02.15 15:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

APRIRE IL CERVELLO, SI DEVE. PER NON MORIRE.

Per capire come funziona l'Italia e la sua psicologia-politica, bisogna tenere bene in mente che:

1) il FALSO ora è ben scritto ed è leggibile da chiunque. Tanto noi siamo fessi. E' scritto, quindi ci riteniamo apparentemente al sicuro. Se poi ce lo mettono dietro, non conta nulla.

(un tempo il falso poteva essere detto a parole, ma lo scritto mi sa che era intoccabile...)

2) le più grandi ATROCITA' che succedono nel nostro Paese vengono agguratamente NASCOSTE da sempre.

Esempio facile alla portata di tutti:

I primi telefonini avevano l'antenna bene in vista, che sparava le onde radio a 3 cm dal cervello.

Più tardi l'antenna fu montata dietro (antenna interna) e le onde investivano un pò l'orecchio, di meno il cervello.

Oggi, provate ad aprire la scocca di un qualsiasi telefono: l'antenna è sempre in BASSO, quindi in virtù di questa posizione, tutt'al più le onde investono la mandibola. Il cervello è protetto.

Cosa significa?

SIGNIFICA CHE ERA IMPLICITO IMPLICITO CHE I TELEFONINI FACESSERO MALE.

Anzi, per far si che gli italiani comprassero 2 - 3 telefonini ciascuno, cambiandoli almeno ogni 6 mesi, è stata accuratamente e pseudo-scientificamente negata la nocività delle onde radio e millantata l'innocuità dei telefonini.

Ma i telefonini certamente in qualche modo fanno male. Altrimenti, mi spiegate perché dopo anni e anni si cerca di installare l'antenna il più lontano possibile dal cervello?

Per scoprire questa verità bisogna smontare un telefonino. Altrimenti nessuno ti dirà mai nulla.

E per scoprire la verità (parolona!) o almeno comprenderla, bisogna sviscerarla tenendo il cervello sul chi va la e non fidandosi MAI di ciò che l'ultimo arrivato scrive sui giornali, o starnazza in un TG o blatera in un servizio televisivo.

Ecco perché bisogna ricominciare a pensare con la propria testa. Altrimenti vieni ammazzato minuto dopo minuto, e poi ti dicono anche che la colpa è tua.

Orlando Furioso 21.02.15 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi spiace Carla ma non sono assolutamente d'accordo con quanto dice, frutto, temo, più del sentito dire che di esperienza! Da imprenditore del settore manifatturiero metalmeccanico di grande impresa ho assaggiato per decenni il boccone avvelenato dell'art. 18, con i sindacati (tutti amorevolmente uniti) sempre e solo schierati a difesa dei lazzaroni e lavativi!). Averlo abolito è solo
segno di normalità (europea compresi i paesi ex blocco sovietico) e forse ora si potrà tornare a premiare la professionalità e devitare il nanismo delle nostre imprese terrorizzate dal dover sposare i dipendenti sopra le 15 unità. La vera critica moderna al Job's act dovrebbe essere un'altra: aver lasciato in vita una pletora di contratti atipici, invece di lasciare solo contratti a tempo indeterminato rescindibili a tutele crescenti (come è ora) e 1-2 formule per apprendistato e lavoro stagionale!

Il campagnolo 21.02.15 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che significa 'il recupero della sovranità monetaria IN EUROPA'?
Anche Carla Ruocco ha cominciato a fare la politicante, con l'usuale seguito di vuote, contraddittorie, e inconseguenti chiacchiere?

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 21.02.15 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sempre contro tutto... Ma e'mai possibile ?

augusto guidotti 21.02.15 15:12| 
 |
Rispondi al commento

JOBSDISFACT

"Per il Movimento 5 stelle non servono queste chiacchiere di Renzi; serve subito, un reddito di cittadinanza, combinato con massicci investimenti in politiche di sviluppo, per settori con immensi margini di crescita (ricerca, tecnologia, agroalimentare, turismo, cultura, ecc.)."

Non servono "massicci investimenti", prima serve un cambio di mentalità, il lavoro ce lo dobbiamo inventare da soli, non sperare che piova dall'alto dopo, "massicci" investimenti!

Non ci sono soldi e quelli che ci sono, se li tengono stretti, mai li convoglieranno dove servono.

Abbiamo mano d'opera e competenze a volontà, milioni di disoccupati che rappresentano un forza lavoro enorme, abbiamo lavori da fare per centinaia di anni nella Pubblica Amministrazione, c'è solo un piccolo dettaglio:

Senza nessuna forma di concorrenza, i disoccupati rimangono disoccupati, i lavori li fanno gli amici degli amici, e l'Italia, l'Italia casca a pezzi!

Civic Company Comunali.

Nessun "massiccio" investimento, solo un po' di mentalità imprenditoriale, due conti e qualche idea, avete presente la PMI?

Le "massicce" spese sono in sprechi, tangenti, favori e regalie!

Siamo in grado di gestire un servizio di nettezza urbana comunale, una raccolta differenziata e il riciclaggio in un Comune?

Solo così si possono dimezzare(come minimo) le spese di ogni comune, far lavorare la gente e destinare quelle spese al recupero del territorio.

Volete fare la manutenzione negli istituti scolastici? Idem.

Bisogna saper fare i conti della serva per far andare avanti un'azienda, e qualche salto mortale carpiato!

Chiedete alle PMI, usate la PEC, Posta Elettronica Certificata, è certificata!

Buon sabato "massiccio".

Nando da Roma.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.02.15 15:10| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

A TUTELA CRESCENTE
(significato)

Se qualcuno ti prende a calci in culo
dopo 6 mesi di lavoro a tempo indeterminato
ti danno 6 mesi di doppio stipendio.

Se qualcuno ti prende a calci in culo per
1o anni di lavoro, ti danno 10 anni di doppio
stipendio e di calci in culo.

Se qualcuno ti prende a calci un culo senza tutela, prendi meno calci in culo.

Per questo e altri motivi la tutela del tuo
culo diventa molto importante.

Aloha!

Paolo Rivera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.02.15 15:09| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Non riuscirò mai a capire perchè Grecia, Italia, Spagna, Portogallo, Irlanda non cerchino di coalizzarsi per avere un potere contrattuale maggiore con questa Troika del C.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 21.02.15 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A TUTELA CRESCENTE
(er bambolero)

Mi sono sofferato a leggere il job-act (giovi-giova) e provo a spiegarVi, con parole mie, cosa significa.


Il succo di questo provvedimento è:
1)Regalo di 8000 euro circa ogni anno agli imprenditori.
2)Posti di lavoro in più praticamente zero.
Accadrà che la maggior parte dei lavoratori che hanno un contratto a tempo indeterminato saranno licenziati e dopo saranno riassunti con il contratto a tutele crescenti.
I dipendenti che sono ricattati e prendono una paga "concordata" continueranno a prenderla a prescindere dalla cifra che compare in busta paga.
Morale della favola mancia elettorale di 8000 euro annui agli imprenditori e ulteriore truffa a danno dei lavoratori.
Bisogna passare ad azioni più incisive chiamare a raccolta tutti nelle piazze. BISOGNA ANDARE A VOTARE SUBITO !!!!

Ivano A. Commentatore certificato 21.02.15 14:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Siiii,andate in Banca a e chiedete un mutuo con un contratto a tempo indeterminato per 36 mesi e vediamo se ve lo danno!
(li chiamano con garanzie)
Ma andate a fare in culo governanti di merda!
Coglioni gli Italiani che ci credono ancora....mi meraviglio dei sindacati,ma che dico,c'è poco da meravigliarsi...fanno i loro interessi e quelli del capitale!

oreste, m., SP Commentatore certificato 21.02.15 14:50| 
 |
Rispondi al commento

""Reddito di cittadinanza subito!""

quei gran b....uontemponi non lo istituiranno mai!
sarebbe la fine della loro rendita di posizione!

vogliono gli italani sempre col cappello in mano!

ricordate che :

reddito di cittadinanza = morte del voto di scambio

pabblo1! 21.02.15 14:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Ormai lo spettro politico di quest'Europa alla deriva si divide fra chi preferisce tassare fino alla morte i viventi e chi vuol spolpare fin da subito anche le future generazioni. Cioè turbo-statalisti di centro e assistenzialisti selvaggi di sinistra. Ho deciso, mi lancio nella nuova politica di rivolta dadista con il motto "tassiamo li mortacci vostri"."
- M.B., Milano

Voi M5S di quale delle due nobili schiere statolatre volete far parte?

Gino Vicolo (ginovicolo), Milano Commentatore certificato 21.02.15 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Un antidolorifico....la crema 5 stelle!
Lo avete votato il bomba?
Siiii....ciucciatevelo!

oreste, m., SP Commentatore certificato 21.02.15 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Considera che secondo me, il 50% dei dipendenti pubblici si e' "comprato" l'assunzione, con bustarelle raccomandazione e simili.
Il non applicare queste nuove regole di licenziamento ai "pubblici" crea enorme ingiustizia, che potrebbe sfociare con disordini pubblici.

pippo_sandri pippo_sandri, trieste Commentatore certificato 21.02.15 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Il posto fisso non c' e' piu', oggi mi servi , domani non venire , questo il succo dei nuovi contratti, con l' aiuto di sindacati e sindacalisti.
E poi con tutta la mano d'opera che entra ogni giorno... Vuoi sprecarla ? A meta prezzo poi .

Roberto C., Parma Commentatore certificato 21.02.15 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che schifo...................

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 21.02.15 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori