Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La banconota da 500 euro avvantaggia Mafia e terrorismo

  • 59

New Twitter Gallery

500euro_mafia_.jpg

"Dal 2002 al 2014 in Europa è aumentato di sei volte il numero in circolazione di banconote da 500 euro. Chi le detiene? In un report della Banca d'Italia si legge che "l'utilizzo di banconote di grosso taglio (500 euro e 200 euro) presenta un maggiore rischio di riciclaggio e/o di finanziamento del terrorismo". Mafiosi, tangentisti e terroristi usano queste banconote perché non lasciano tracce (1 milione di euro in banconote da 500 euro pesa circa 1,5 kg, mentre in banconote da 100 euro pesa circa 10 kg). Fuori dall'Europa hanno imparato la lezione.
1. Nel maggio 2010 il Regno Unito ha vietato il cambio con banconote di 500 euro dopo che il Serious Organised Crime Agency (SOCA) ha stimato che il 90% erano in mano alla criminalità organizzata.
2. Negli Stati Uniti le banconote con taglio superiore ai 100 dollari non esistono più del 1969. In Gran Bretagna il taglio massimo arriva a 50 sterline (circa 70 euro). In Giappone, invece, il taglio più elevato si ferma a 10000 yen (circa 100 euro).
La BCE invece cosa fa? Chiude un occhio e continua a stampare banconote di grosso taglio come se nulla fosse. Solo nel 2014 ne ha prodotte per un valore pari a 85 milioni.
Il Movimento 5 Stelle Europa chiede, in una interrogazione presentata alla BCE su proposta dei portavoce Ignazio Corrao e Marco Zanni, che venga applicata la risoluzione approvata dal Parlamento europeo il 23 ottobre 2013 a Strasburgo. Al punto 117 si legge, infatti, che "si invitano i paesi della zona euro a non stampare più banconote di taglio superiore a 100 euro".
Per non essere complici del malaffare bisogna passare dalle parole ai fatti." M5S Europa

4 Feb 2015, 18:07 | Scrivi | Commenti (59) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 59


Tags: banconote da 500 euro, BCE, Draghi, euro, fuoridalleuro, M5S Europa, UE

Commenti

 

Il vero modo di favorire la mafia è uno solo: *Archiviare o insabbiare le denunzie dei cittadini* !!!!!! TUTTO DIPENDE DAI MAGISTRATI !!!!! Accanti contro la vecchia mafia e "indifferenti" sulla nuova mafia dei colletti bianchi!!!!!!!

Giovanni pancari 13.12.15 12:37| 
 |
Rispondi al commento

io invece sono favorevole che le banconote da 200 euro e da 500 euro circolano liberamente come avveniva con la lira quando esistevano le 500mila lire di carta

antonio bruno 06.12.15 10:00| 
 |
Rispondi al commento

non dimenticate le olgettine del reverendo rag. spinelli !

giorgio rezzonico 03.03.15 16:33| 
 |
Rispondi al commento

E gli svizzeri? Loro hanno le banconote da 1000 franchi = 950 euro circa e non ci pensano minimamente a eliminarle. Così come dimenticate la Germania dove i 500 Euro circolano in totale libertà.
Poi, infine, citate gli UK dove si possono fare le peggiori schifezze fiscali purché con bonifico... Sugli USA stendiamo un velo pietoso. Studiate meglio il meccanismo e capirete dove stanno le falle che nessuno vuole realmente risolvere.
Questa iniziativa mi sembra una inutile perdita di tempo.
Potete iniziare a studiare leggendo questo post del blog e farvi spiegare qualcosa dall'autore:
http://www.beppegrillo.it/2012/12/lindecenza_delle_banche.html

miguel s., torino Commentatore certificato 07.02.15 05:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao Ignazio e a tutti gli amici e amiche del bl

Dai meetup abbiamo partecipato , nel mese di gennaio , ad un meeting nel Parlamento Europeo ..

abbiamo avuto modo di incontraci e parlare con Voi per qualche minuto , durante l'iter della visita istituzionale ..

Vi ho trovati molto attenti a portare avanti le battaglie che ci siamo proposti nel programma per le Europee M5s ..

Chiedo con questo messaggio che seguiate anche questa iniziativa , cercate di approfondire , nel possibile , se sia possibile proporla in sede comunitaria ..

Con Stima


https://www.facebook.com/ECI.BasicIncome

antonello c., pescara Commentatore certificato 06.02.15 17:34| 
 |
Rispondi al commento

provaci te a portare i soldi in svizzera in monetine da 2 euro !!!! .. e datevi una sveglia che pare facciate na mazza !!!

ina ghigliot 06.02.15 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Grazie 5stelle. Incalzate questa banda di bastardi che continuano ad ostacolare,ritardare ed annacquare la lotta contro l'evasione e la frode fiscale nonché la corruzione. Insegnategli a vivere e fategli ingoiare tutti gli insulti che ci rivolgono. Viva tutti i 5stelle


Pasquale Izzo 05.02.15 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Il signor Mario draghi è la Angela Merkel ormai il discorso è chiaro ,per interessi non ci sono più regolamento a quello ché ho capito lo stato MAFIA è da per tutto !!questo ,noi del MV5S cerchiamo L'ONESTÀ è solo per pochi ,ma la disonestà, per M'È è pari 75per cento ,non so sé questo Mondo riuscirà a ripulire, dalle SCHIFEZZE creato dalla MASSONERIA è dalla MAFIA a livello mondiale !!! io sono molto deluso per il futuro dei nostri figli del popolo ONESTI di tutto il mondo !!!!FRANCO WM5S

franco Iannucciello 05.02.15 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Visto il limite di operazioni in cantanti a 1.000 euro, l'Italia vuole chiedere alla Banca Centrale Europea l'introduzione della banconota da 499 euro.

Fabio Padrin 05.02.15 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Lotta alla corruzione.
In questo mondo pervaso d’ipocrisia e retorica non è facile liberarsi dalla corruzione.
La lotta a questa piaga sociale, fatta solo di belle parole e buoni propositi è una guerra persa.
A mio parere c’è solo un antidoto contro questo morbo ed è quello di eliminare dalla circolazione la carta moneta.
Da tempo ormai la tecnologia offre i mezzi per compiere ogni tipo di transazione economica.
La carta moneta che garantisce l’anonimato serve, in primo luogo ad agevolare i truffatori, gli evasori, i corruttori, i ricatti, le tangenti, il pizzo ed ogni tipo di malaffare; per tanto, la stessa andrebbe sostituita con le carte elettroniche.
Si dovrebbe imporre alle banche transazioni a costo simbolico che in ogni caso nel complesso, per le stesse, produrrebbero utili efficaci. Solo questo, a mio parere, è il miglior deterrente e la cura idonea per un’epidemia che con radici antiche e ben inserita nel sistema sociale difficilmente si farà estirpare.

giuseppe cintorino Commentatore certificato 05.02.15 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Stupidaggini!
Ha ragione il commentatore che ho letto più sopra:
"continuate così che fra 3 anni siete al 5%".

Carlo D., Bologna Commentatore certificato 05.02.15 11:59| 
 |
Rispondi al commento

'azz che scoop! Siamo allo stesso livello di Benigni quando disse che il problema più grosso di Palermo era il traffico. Quindi togliamo i 500 e mezza mafia muore! Stupidi noi a non capirlo prima. Cazzo c'entra poi l'esempio col pensionato da 400€? Mamma mia che lavoro state facendo....

Giuseppe Dalpasso Commentatore certificato 05.02.15 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Europa, pacco infernale senza fine!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 05.02.15 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Davvero sostenete che la Mafia si regge sui pezzi da 500 euro? Ma un pò di logica prima di parlare? Miliardi di euro, tanto "fattura" la Mafia, in valigette (tante valigette) in giro per l'Italia e il Mondo?

E i terroristi con altrettante valigette?!

Questi due IMPERI si dividerebbero 4 pezzi di carta (nel 2014 ne sono stati "stampati" ben 85 milioni, ossia 170.000 pezzi!! WOW!!)??

Studiare un pò il funzionamento delle RISERVE in seno a BANKITALIA (la VERA MAFIA E I VERI TERRORISTI) invece no?!

Elisabetta Carota (elisabetta_carota), Pavia Commentatore certificato 05.02.15 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Questo è metodo che la banca centrale ha per emettere e distruggere moneta: crea valuta che presta alle banche in cambio di un piccolo interesse. Gli interessi possono essere raccolti e distrutti per ridurre la moneta circolante.

Le banche possono mantenere una riserva di moneta (per prudenza) presso la banca centrale, la banca centrale riconosce alle banche una piccola percentuale su questi depositi.

Queste due percentuali sono le leve (credo le più importanti) che la banca centrale utilizza per controllare l'economia.

L'economia politica è un po' complicata, non potete imparare nulla leggendo i post su Facebook o ascoltando le prediche dei politici. Bisogna studiarla per capirla.

Vi lascio solo un avvertimento: "Guai se la banca centrale fosse assoggettata alla politica!", sarebbe un disastro. È importante una separazione tra i poteri, come per il potere giudiziario e quello legislativo.

Guido Del Sarto 05.02.15 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amici buongiorno,
questa mattina vorrei raccontarvi una storiella sul come, il nostro governo, troverà i due miliardi lievitati sui costi della TAV.
Ieri mi chiama mio cugino da Ferrara:
pensionato da 504 € al mese.
Un paio di anni fa inoltra la richiesta all'INPS per avere la Social Card.
40 € al mese per fare la spesa (forse bastano per 4/5 giorni), in totale 480 € all'anno.
Prima di Natale 2014 riceve dall'INPS una letterina che dice:
...siamo lieti di informarla che da quest'anno lei ha diritto alla 14 esima per un importo di 240 €.
Bene! Meglio che un calcio in culo...tutto aiuta.
A gennaio va a fare la spesa al supermercato e la Social Card è scarica
Ieri l'altro torna al supermercato e la Social Card è sempre a zero €.
Si reca all'INPS per capirne il motivo. La risposta è stata: ma lei non ha diritto alla Social Card.
Perchè ? Perchè lei supera il reddito minimo stabilito per sole 240 €.
Morale ? Sei bordenline con il reddito, ti danno 240 € in più in modo da farti superare il minimo.
In questo modo ti “regalano” 240 € e ti annullano la Social Card di 480 €.
Se la matematica non è un'opinione tu ci rimetti 240 € e loro ci guadagnano 240 €.
Quanti italiani saranno in questa situazione?
Se la Social Card valeva per 5.000.000 di italiani ecco trovati i soldini per la TAV.
Chi ha studiato di notte questa roba, andrebbe preso ed impiccato sulla pubblica piazza!

... il popolo bue ...tace!

Mauro Stracciari (mastracc), Padova Commentatore certificato 05.02.15 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Se eliminassero il contante, certamente a qualcuno(banche) gioverebbe...basterebbe eliminare anche quasiasi balzello inerente il conto corrente(tanto le banche già ci fottono all'origine con il signoraggio)...naturalmente non tutti sarebbero d'accordo (e quando mai)!...Tutti i piccoli evasori (che però, nell'insieme fanno una bella sommetta)non sarebbero d'accordo, poichè toccherebbe pagare le tasse pure loro...eppoi, gli spacciatori, le puttane ( e loro clienti), gli spippatori e compagni, come potrebbero nascondere i loro malaffari...Ecco, perchè non si toglie il contante...si perderebbero un sacco di ...votanti! Perciò è meglio continuare così...continuino a rubare i grandi e pure i piccoli e...siamo (?) tutti conteneti....IO, NO...e VOI????...Chi è onesto, e non ha nulla da nascondere (e paga le tasse...tutte)non dovrebbe essere contrario all'eliminazione del contante, anzi....si dovrebbero tenere solo le monetine in tasca, (occorenti ai piccoli fabbisogni quotidiani), ed il bancomat (o carta di credito)...Io sono per il " Grande Fratello ", poichè sta scritto: " Male non fare, paura non avere "....

giorgio l., verona Commentatore certificato 05.02.15 08:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Serve anche a sostenere la quotazione dell euro contro le altre monete . La nostra moneta viene o veniva percepita come bene rifugio .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 05.02.15 07:53| 
 |
Rispondi al commento

Beh certo, eliminando le banconote da 500 si tagliano le gambe alle mafie! Questa proprio non la condivido...

A william 05.02.15 06:32| 
 |
Rispondi al commento

le banconote da 200 e 500 euro sono usate dagli extracomunitari e neocomunitari per portarsi a casa i loro soldi fatti qui... alcuni sono mafiosi alcuni no ... alcune sono puttane altre badanti altri muratori altri spacciatori di cocaina ecc. ecc. ecc.

anche perché west.. unio.. oramai la usano solo gli africani.

brunobassi 05.02.15 00:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...vi state bevendo le minchiate del FMI di Juncker e del vs amicone Stiglitz che insegna i nuovi adepti bancari valvassini...


In verità non è che si stanno bevendo le minchiate.... cioè l'elettore gilliota si... in verità tutto questo sistema a 5 palle è finanziato proprio da quelli che fa finta di combattere.....

Le 500 euro furono una fortuna altrimenti oggi invece di fare trattative al massimo di 999 euro come volle monti... queste sarebbero a 499 proprio perché c'èra la banconota da 500 euro in circolo e non si poteva fare un controsenso...

Non ti preoccupare che quando avremo toccato il fondo poi toccherà a gente come te e come me mettere le cose a posto e non a questi quaquaraquà a 5 palle.

bassibruno 05.02.15 00:34| 
 |
Rispondi al commento

http://www.beppegrillo.it/2012/12/lindecenza_delle_banche.html

Risultati del sondaggio della rete sul contante libero? Perché non riesco a vederli?

Enrico I., Rome Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.02.15 23:24| 
 |
Rispondi al commento

ah ah ah ah che puttanate colossali!!!
ed i terroristi vanno in giro con le banconote bravi vedo che vi state bevendo le minchiate del FMI di Juncker e del vs amicone Stiglitz che insegna i nuovi adepti bancari valvassini...

se terrorismo deve essere deve passare TUTTO dalle banche!!!

andate avanti così fra 3 anni siete al 5%....

alex bardi 04.02.15 23:17| 
 |
Rispondi al commento

«La BCE invece cosa fa? Chiude un occhio e continua a stampare banconote di grosso taglio come se nulla fosse.»

belin! :-D
e' l'economia sommersa, quella in nero, quella che destabilizza l'economia bianca,
eeh maaahh :-)
dopotutto, gli affari di quella economia, hanno gia' deciso che contera' sul pil. :-D

il proibizionismo non e' criminogeno.. e' mafiogeno!

ammu nit Commentatore certificato 04.02.15 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Sa Prato il taglio da 500 euro e quello da 200 sono introvabili o quasi, nonostante le banche immetti o questi biglietti sul mercato, chissà' perché'?

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 04.02.15 21:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io inizierei a pensare a ristampare le amate Lire..............!!!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.02.15 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Non agitatevi e non rovinatevi il fegato,state tranquilli prosegue tutto come da copione,è tutto programmato dai Grandi Maestri burattinai,proprio come in un Film. Infatti quando sembra che stanno per crollare,ecco pronto il Miracolo:"Attentati,spettacoli taglia gola,finti bisticci,interventi Troica o Dio in persona per calmare i popolini creduloni pecoroni,come è già avvenuto con le trucidazioni dei Magistrati che avevano osato indagare negli affari di famiglia con la Massoneria_Mafia-Opus Dei_Servizi Deviati-Interni e quelli che controllano la Colonia_Ecc.,il mercato delle Vacche_Crocifissione-Risurrezione_Governo Monti_rielezione Napolitano-blindatura governi per approvare gli ordini ricevuti e infine il Faraonico spettacolo dell'Elezione del Presidente.Tutto è compiuto,Renzi può durare per 30 anni come minimo,cosi i riciclati hanno il tempo di far crescere i nipoti per sistemarli nel Regno del Paradiso terrestre a gestire l'eredità del potere e i forzieri del Dio denaro accumulati grazie alla Malapolitica. Il cinismo dei politici non a fine,così dopo il faraonico spettacolo recitato per l'elezione del presidente,si riparte dall'inizio della seconda Repubblica.Tutto come prima,peggio di prima,tanto loro sono incollati agli scranni,prendono stipendi+pensioni doro+tutti i privilegi+ la salute che li fa vivere fino a cent'anni+i figli_parenti sistemati e pagati a peso doro.Il problema più grande che hanno è quello di recitare la parte delle vittime facendo leva sui tagliagola-Terrorismo da loro seminato con le guerre mascherate,soprattutto approvare leggi che li tuteli e quelle imposte dai padroni del mondo e per non intaccare il sistema spartitivo aumentano le Tasse.Solo al politica ti da la possibilità di poter lavorare e arricchirti con il loro DIO.

Agostino Nigretti 04.02.15 21:24| 
 |
Rispondi al commento

ma se terrorismo (isis) e la mafia sono stati sempre i migliori clienti della finanza internazionale che detiene il monopolio dei circuiti telematici mondiali visa e mastercard!
Certo che bisogna essere proprio ingenui per credere a ste cretinate sul contante anonimo che avvantaggia terrorismo e mafia!!! Invece la moneta anonima è l'ultimo baluardo per sfuggire alla schiavitù delle masse dalla finanza mondiale!
NON SIATE INGENUI!!

romeo c. Commentatore certificato 04.02.15 21:06| 
 |
Rispondi al commento

la criminalità organizzata non si ferma con il blocco della carta moneta. chi è il fesso che beve una cosa del genere?

bloccando il denaro circolante invece si da tutto il potere alle carte di credito ossia ai chi le può controllare e attraverso di esse controllare la vita dei cittadini e, all'occorrenza, annientarne ogni credito.

e non si venga a raccontare che questo serve al controllo dell'evasione. non siamo cretini.

perché Grillo tiri fuori queste fesserie? non vi rendete conto che sono info utili solo a consolidare il potere centrale delle banche?

sveglia!!!

Maurizio Castellini, SOMMACAMPAGNA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.15 20:57| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia non ha mai stampato banconote da 200€ e da 500€. Sorge un ragionevole dubbio: alla Banca d'Italia è stato concesso il know-how per stampare questi tagli (200€ e 500€)?

L'Italia ha stampato banconote da 100€ solo fino al 2010. A partire dal 2011 la Banca d'Italia ha stampato solo tagli dai 50€ in giù. E' lecito chiedersi se la Banca d'Italia possieda ancora il know-how (inchiostri e matrici) per stampare le banconote da 100€.

Vista l'importanza della moneta nella vita di tutti i giorni dei cittadini, un corretto approccio democratico richiederebbe una risposta alle seguenti domande:
- Chi ha deciso, e sulla base di quali motivazioni, la distribuzione del know-how (inchiostri e matrici) per la stampa dei tagli maggiori (200€ e 500€)?
- Perché la Banca d'Italia non ha più stampato tagli superiori ai 50€ a partire dal 2011?

La possibilità di stampare banconote non è un semplice fatto strumentale, essendo la banconota, per definizione, moneta di banca centrale, e come tale in grado di estinguere i rapporti di debito/credito tra le BCN (saldi TARGET2).

Stefano60 M., Savona Commentatore certificato 04.02.15 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Segnalo una imprecisione nel testo dell'articolo: nel corso del 2014 sono stati stampati 47 milioni di pezzi di banconote da 200€, per un controvalore di 9,4 miliardi di euro, e 85 milioni di pezzi di banconote da 500€, per un controvalore di 42,5 miliardi di euro. Il controvalore totale stampato nel corso del 2014 in banconote di grosso taglio (200€ e 500€) è pari a 52,1 miliardi di euro.


L'euro è entrato in circolazione il 1 Gennaio 2002. I tagli delle banconote denominate in euro sono:
5€, 10€, 20€, 50€, 100€, 200€ e 500€

Le banconote sono prodotte CONGIUNTAMENTE dalle Banche Centrali Nazionali (BCN). Ogni BCN ha la responsabilità, e ne supporta i relativi costi, della produzione di un QUANTITATIVO PROPORZIONALE rispetto al totale prodotto in ciascun anno nella zona UE.

Per poter produrre le banconote, ciascuna BCN deve possedere il know how e gli strumenti necessari (in parole povere, inchiostri e matrici). E' interessante analizzare come è stato distribuito questo compito (e relativo know-how: inchiostri e matrici) tra i vari stati aderenti all'UE.


Tutte le BCN hanno stampato le banconote di piccolo taglio (dai 5€ fino ai 50€)


Il taglio da 100€ è stato stampato solo da:
2002: Italia, Lussemburgo
2003: Italia, Finlandia
2004: Italia, Finlandia
2005: Italia
2006: Italia, Lussemburgo, Austria
2007: Italia, Lussemburgo, Olanda
2008: Italia
2009: Germania, Italia, Austria
2010: Italia
2012: Germania
2014: Germania


Il taglio da 200€ è stato stampato solo da:
2003: Germania, Lussemburgo
2010: Germania
2012: Germania


Il taglio da 500€ è stato stampato solo da:
2004: Germania, Lussemburgo
2005: Germania, Lussemburgo
2007: Germania
2009: Germania
2010: Austria
2011: Austria
2014: Austria

Stefano60 M., Savona Commentatore certificato 04.02.15 20:29| 
 |
Rispondi al commento

non è solo questione di riciclaggio ma anche di biglietti falsi, chi cavolo lo accetta un biglietto così? non ci voleva molto acume, ma alla BCE sono tanto delinquenti quanto dementi

Michele Giaculli, Manduria Commentatore certificato 04.02.15 20:24| 
 |
Rispondi al commento

verissimo ....documentato piu volte ...tempo fa

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.02.15 19:59| 
 |
Rispondi al commento

eliminiamo tutti i soldi..diventiamo schiavi totali delle banche..massi'..in modo che la tua identità sia legata esclusivamente a un quadratino di plastica, con la possibilità di farti sparire con un click.Cosi' solo le banche e le multinazionali potranno continuare a truffare e a evadere e noi saremo tutti definitivamente schiavi.
Ma batteremo la microcriminalità..certo..verranno direttamente a scipparti la spesa dal frigo di casa.

Che sPalle (che spalle), roma Commentatore certificato 04.02.15 19:41| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non condivido assolutamente per un pricipio di liberta e di libera cicolazione del contante, il bisogno di scarso volume e' anche di chi il denaro ha deciso di non tenerlo in banca anche per scelta politica, inoltre la malavita i capitali li muove con un clic. non si risolve certo il problema della mafia con scelte dettate da una visione miope del problema a tutto vantaggio del potere che vuole eliminare il contante obbligandoci alle banche per controllarci anche economicamente

stefano quarin 04.02.15 19:22| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Per me' abolitele le banconote da 500 euro, dato che finanziano terrorismo e malaffare

alvise fossa 04.02.15 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le mafie non usano contanti (mafiacapitale, Expò, Moses), le ditte grosse non pagano tasse legalmente perché si fanno una sede centrale nei paradisi fiscali a cui pagano più di quello che guadagnano e quindi sono sempre in passivo, fanno prezzi inferiori ai piccoli negozi che chiudono tutti. Chi apre la partita iva, anche se non fa uno scontrino, paga le tasse lo stesso per gli studi (deliranti) di settore.

Il regime conoscerà di ognuno le tendenze politiche, religiose, sessuali e di salute dal resoconto bancario.

Usare contanti o assegni incentiva il consumatore a vivere entro i propri limiti e a non venir coinvolto in spirali di debito sempre più grandi. Se stai facendo shopping fornito di contanti e ti dai un limite, è impossibile spendere di più se non hai con te più denaro di quanto avevi stabilito in precedenza.
Pagando in contanti si evitano commissioni, penali, spese di fine rapporto e, ovviamente, interessi stellari per i consumatori. Le corporation dall’altro lato del tavolo invece beneficiano di tassi vantaggiosissimi (anche gli assegni hanno comunque un costo).


http://www.contantelibero.it/

Fabrizio G., Rapallo (Ge) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.02.15 19:16| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alto tradimento.

Grillo aveva tuonato contro le banche che vogliono impedirci di avere anche gli spiccioli in tasca, vogliono che consegniamo tutti i nostri soldi a loro, dei privati che possono fallire quando vogliono, che se li sono già spesi almeno 20 volte: http://www.beppegrillo.it/20…/…/lindecenza_delle_banche.html. La rete si era espressa chiaramente contro il loro tentativo di privarci della libertà: http://www.beppegrillo.it/risultati_contante.html. Ora il movimento presenta una legge per la riduzione dei contanti!?!?! Senatore Fuxia dei 5 stelle eletta coi voti della rete e della gente!?!?! E non saranno più i cittadini a pagare i costi della moneta elettronica ma direttamente lo stato con nuove tasse e tagli. Ma le banche hanno pagato qualcuno? Quanto? Devo dis iscrivermi dal movimento?


Ogni volta che si riducono i contanti si fa crollare ancora di più l'economia, si fanno scappare i turisti, gli imprenditori, i consumatori. Usare la carta di credito ha un costo e la banca ci deve guadagnare, oltre all'iva ogni acquisto avrà una tangente per la banca che vuole che noi non si abbia nemmeno un soldo nostro in tasca, è un privato che poi fallisce e come a Cipro la gente si ritrova senza un soldo in tasca. Le banche han già speso i nostri soldi non una ma almeno 20 volte, per questo non vogliono che noi si possa richiedere indietro il nostro contante!

I paesi che non impongono queste complicazioni sono molto più competitive di noi, non affossiamoci da soli.

Tutti gli anziani hanno sempre messo soldi da parte nel cassetto per giusta paura delle banche e ora non posso più spenderli per riavviare l'economia se no il fisco, con la presunzione di evasione e ribaltamento dell'onere della prova, orrore incostituzionale, glieli prende e multa!

Le mafie non usano contanti (mafiacapitale, Expò, Moses), le ditte grosse non pagano tasse legalmente perché si fanno una sede centrale nei paradisi fiscali a cui pagano più di quello che guadagnano e quindi sono sempre

Fabrizio G., Rapallo (Ge) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.02.15 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho aura che il continente più corrotto del mondo sia l'Europa e l'Italia è fra le prime nazioni

Matteo Pietri Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.02.15 18:59| 
 |
Rispondi al commento

...Eloquente...per capire chi "controlla" la macchina del potere
finanziario...Tutto questo non avvantaggia solo mafia e terrorismo...ma scatena forze, che l'uomo non appiattito sulle teorie alla moda, definirebbe in un solo modo: SATANISMO.
Ciò che favorisce la dissoluzione, ha questo nome.

Paul E. Commentatore certificato 04.02.15 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Tutto questo sistema è finalizzato a rimanere sempre fermi senza possibilità di far evolvere la persona. Legato alla propria staticità e alla propria oppressione. Nel momento in cui la persona cerca di evadere dal suo habitat soggiogato e condotto ai fili viene condotto allo sfracello con cause inverosimili. IL loro intento e ideale sarebbe costruire personaggi paralizzati su una costosa sedia che riescono a muovere solo gli occhi …

Alessandro morigi, Bracciano Commentatore certificato 04.02.15 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Perche' non diminuire drastucament l'uso del contante? In questo blog spesso si e' difeso l'uso del contante. Io credo fermamente che sia ormai tempo di metterlo progressivamente da parte. Non solo i 500 euro

Stefano C. Commentatore certificato 04.02.15 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Padre, perdona loro perché non sanno quello che fanno."Gesù
Passiamo intere ore, giornate e esistenze a cercare di comprendere quello che di noi non abbiamo ancora compreso e loro molto modestamente ci “illuminano”. Tutte quelle fiabe segrete d’amore che ci hanno riservato con un biglietto acquistato all’ultimo minuto in prima Fila di cui non abbiamo mai chiesto la visione ne tanto meno la presenza e non ci appartengono minimamente. Perfino la fantasia avrebbe problemi a digerirle per quanto inverosimili ed a noi totalmente estranee. Aiutati, poi, da vari indizi tralasciati dalle tante facce e dopo molto tempo giungiamo a spaventosi conclusioni, come ad esempio una spugna diviene un bambino. Siamo costantemente guidati sulla loro strada psichiatrica-demoniaca e nel momento in cui proviamo a cercare di comprendere la strada su cui ci vogliono telepaticamente portare,ci vogliono rendere complici del loro maniacale sistema, architettato a tavolino per guadagnarsi la giornata. Questa oppressione psicologica è un chiaro segno di strumentale eterogenesi dei fini; così anche la scrittura, compagna di salvezza, finisce per essere strumentalizzata per i loro intenti. Compagna scrittura violentata e stuprata davanti ai nostri occhi, e noi non possiamo far nulla. Molti posti nel mondo a prima vista sembrano tutti uguali, dal punto di vista faunistico e floreale, così la stessa America sembrerebbe figlia dell’Africa ma solo per una precisa inquadratura. Se, infatti, voltiamo a 360° cambia notevolmente il paesaggio per la presenza di diversi e non simili laghi, fiumi, monti e clorofilla delle piante. Il mio invito è a guardare sempre a 360° nella vita e non lasciarsi addomesticare per le loro cene, viaggi e divertimenti poco casti che a noi poi ci tocca da pagare da innocenti e INCONSAPEVOLI. Questa forma di oppressione mediatica-psicologica ed è, per chi ancora non l’ha capito, un esempio eclatante di mafia post-moderna.

Alessandro morigi, Bracciano Commentatore certificato 04.02.15 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Se ci fai caso sembra che ogni tassello sia stato costruito affinchè la criminalità internazionale divorasse l'Europa intera. L'aspetto delle banconote da 500 euro è uno di quelli. Come lo è la mancanza delle banconote da un euro e da due euro. Visto che negli usa esistono tagli in banconota di tale valore.

Ma del resto se affidi le redini dello Stato al capo dei capi , dopo che ti lamenti ? ... Hai visto mai che un delinquente mafioso curi gli interessi del popolo in basso e sollevi l'economia di uno Stato ?

Oppure secondo gli itaglioni che non sanno nemmeno eleggere un sindaco ...ci avrebbe dovuto pensare la Merkel o la BCE direttamente ?

mah!

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 04.02.15 18:23| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori