Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La Grecia deve uscire #FuoriDallEuro

  • 358

New Twitter Gallery

Perché la Grecia deve uscire dall'euro
02:00
grexit.jpg

"Cosa farà adesso Tsipras? Per far fede agli impegni elettorali deve uscire dall'Euro. Rispetto a qualche anno fa, infatti, la Grecia non è più l'ago della bilancia che può far collassare o meno il sistema. Per questo la BCE e la Troika, nonostante lo schiaffo subito, possono permettersi di fare ancora la voce grossa nei confronti dei cittadini ellenici: hanno già dichiarato che se la coalizione di Syriza dovesse rimanere nell'Euro ma stracciare il Memorandum, fermerebbero tutti gli aiuti che servirebbero alla Grecia per rispettare gli impegni finanziari. In altre parole si andrebbe incontro al default.

L'ASCESA DEGLI EUROSCETTICI
Inutile negare che, qualunque cosa accadrà, le ultime elezioni greche hanno fatto emergere una volontà popolare chiara. Potremmo riassumere il 36,34% ottenuto da Tsipras come un urlo: "La Troika se ne deve andare dal nostro Paese". E non sono di certi i soli in Europa, basta guardare l'infografica in fondo a questo post per rendersi conto che l'ascesa dei partiti euroscettici è inarrestabile, nonostante quelle che la BCE vorrebbe far passare come cure (vedi QE), ma che nient'altro sono che il tentativo di camuffare l'ennesimo fallimento di scellerate politiche economiche, monetarie e sociali.

L'ESPOSIZIONE DELLE BANCHE TEDESCHE
Tsipras dovrà tenere a mente che l'esposizione delle banche europee nei confronti della Grecia è drasticamente diminuita, da 250 miliardi di fine 2009 siamo passati a 50 miliardi del 2014. Le cause di questa riduzione dobbiamo cercarle nell'uso degli aiuti che la Grecia ha ricevuto dalla Troika: circa 240 miliardi dal 2010. Come sono stati usati questi soldi? La maggior parte di questi fondi, oltre ad essere stati utilizzati per la ricapitalizzazione delle banche greche (48miliardi), sono stati usati per diminuire le esposizioni delle grandi banche europee. Principali beneficiari? Gli istituti tedeschi, che in 2 anni hanno ridotto la loro esposizione dell'80%.

I RENDIMENTI
Il secondo fattore è il legame dei rendimenti greci con i rendimenti dell'eurozona. Fin dal 2010 la crescita dei rendimenti greci sui titoli di stato (che segnala quindi un aumento del rischio) faceva crescere a catena i rendimenti di Italia, Spagna, Irlanda e Portogallo. Insomma, la Grecia era il punto di rottura più probabile della zona euro. Sul finire del 2014, complice la situazione politica instabile, i rendimenti greci sono tornati a salire, ma al contrario degli anni precedenti questo non ha prodotto cambiamenti nei rendimenti dei paesi sopracitati.

L'ESPORTAZIONE
Il terzo ed ultimo fattore prende in considerazione l'esportazione dell'Eurozona verso la Grecia, in netto calo e scese sotto 1,5 miliardi. In caso di uscita greca il calo dei ricavi dell'eurozona sarà meno pronunciato rispetto all'ipotesi nel 2012. Inoltre, i paesi a rischio contagio sono tornati ad avere avanzi primari per i grandi tagli di spesa pubblica subiti con l'austerità ed hanno, così, una capacità maggiore di limitare l'eventuale shock negativo di fiducia derivanti dall'uscita.

LA PREVISIONE
L'agenzia di rating Moody's sostiene che l'uscita greca dall'Euro (Grexit) porterebbe danni nel breve periodo all'economia greca (soprattutto a causa degli istituti finanziari troppo legati alla BCE e del debito pubblico in gran parte emesso sotto legislazione straniera dopo la ristrutturazione) ma, a fronte dei fattori sopracitati, non dovrebbe portare problemi di contagio. Nel medio-lungo periodo, invece, la Grecia, sempre secondo le previsione di Moody's, fuori dall'area euro crescerebbe di più rispetto ai Paesi rimasti nella moneta unica che probabilmente si chiederanno se vale ancora la pena restare nell'euro a forza di vincoli, svalutazioni interne e carneficina sociale. Sarà quello il rischio sistemico più grande." M5S Europa

INFOGRAFICA: I partiti euroscettici in Europa

infografica_grecia.jpg

Cerca il banchetto per firmare contro l'euro più vicino a te cliccando su questa mappa:
banchettieuro_d.jpg

PS: Il tuo contributo per il referendum sull'uscita dall'euro è importante:
- organizza il tuo banchetto e segnalalo su questa mappa (che sarà in continuo aggiornamento)
- scarica, stampa e diffondi i volantini informativi (1. Motivi per uscire dall’euro 2. Domande Frequenti sull’euro)
- fai conoscere a tutti i tuoi contatti questo nuovo sito sul referendum http://www.beppegrillo.it/fuoridalleuro

banner_incant.jpg

4 Feb 2015, 09:54 | Scrivi | Commenti (358) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 358


Tags: fuoridalleuro, Grecia, M5S, M5S europa, MoVimento 5 Stelle, Tsipras

Commenti

 

CITTADINI di SERIE A e B
Il cittadino di serie B ferma le Puntate sulle proposte costruttive utili al miglioramento del Paese Italia, per fare una semplice considerazione sulla nomina del presidente della Repubblica.
Il cittadino di serie B che sperava in una rivoluzione pacifica per l’eliminazione delle lobby politiche che hanno portato il debito pubblico Italiano al valore di 2000 miliardi, trova che 5 Stelle vota per il nuovo presidente della repubblica Ferdinando Imposimato magistrato, politico e avvocato italiano, nonché presidente onorario aggiunto della Suprema Corte di Cassazione, allineandosi alla metodica della politica tradizionale che si vuole eliminare, non esisteva un avvocato, professore, insegnante di illuminato valore non coinvolto con la politica che volete eliminare?

romano panagin 11.02.15 15:35| 
 |
Rispondi al commento

I politici dicono : che bisogna salvaguardare i risparmi delle povere vecchiette e dei zelanti risparmiatori e per questo non si può uscire dall'euro.
Ad una cazzata del genere non ci crederei neanche
fosse vera.

toni b., roma Commentatore certificato 10.02.15 18:25| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO (V PARTE )


IL POST SULLA YALTA DI OGGI E' BUONO , MA PARTE DA UN ERRORE --CHE I -3 PAESI INGHILTERRA, AMERICA E RUSSIA , AVESSERO IL SOLO LEGAME DELLA GUERRA ( NON SI SPIEGHEREBBE COME MAI ORA C'E' LA CERMANIA ), MENTRE AVEVANO IL LEGAME DI SOTTOMISSIONE ALLA CHIESA DEI SANTI PEDOFILI di dio DETTI ANCHE VATI-CANI--QUINDI MANCA IL MOSTRO PRINCIPALE E ARTEFICE DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE E DELLA PRIMA - LA CHIESA-- CHE APPESTA LA POLITICA ITALIANA COI BAMBOCCI A PREPARARE LO STATO DELLA CHIESA EUROPEO PRE RIFORMA RICOSTRUITO .

E TUTTI GLI SCONFITTI DALLA II GUERRA MONDIALE SONO SERVI ALLA III GUERRA IN CORSO .

CHURCILL-O( = CHIESASTICO O CHIERICHETTO, CHISSA' COME SI E' PRESO QUEL NOME ? )ALLA I MONDIALE ERA CONTRO LA CHIESA ( AUSTRIA ) E ALLA II ERA CON I COMUNISTI , CONTRO L'ITALIA PERCHE' L'ITALIA AVEVA ESCOGITATO IL FASCISMO PER IMPEDIRE LA PESTE ROSSA ( O RUSSA -COMUNISMO ) CON CUI SI VOLEVA USCIRE DALLA NULLITA' DELLA CHIESA .

FATTA LA STRAGE DI EBREI MOLTO UTILE ALLA CHIESA DAL CATTOLICO HITLA , LA CERMANIA PASSA DA VINTA AL SERVIZIO BELLICO DEI VATI-CANI , CON AMMAESTRAMENTO DELLA STASI -E OGGI OPERATIVA CONTRO ITALIA , GRECIA , CONTRO ASSAD E CONTRO PUTIN , CHE IMPEDISCE IL CONTROLLO DEL MONDO DA QUEL TRIANGOLO FATTO DI CATTOLICI -EBREI E MUSLIM- IN CUI IL LAVORO SPORCO E' FATTO DAL TERRORISMO ( GLI EBREI AMER SI ACCONTENTANO FARE SOLDI A PALATE E DI NON VEDERE CHE ISRAELE E' ATTACCATO DALLA STESSA MANO MORTA CATTOLICA TRAMITE IL TERRORISMO TOLLERATO CON DIALOGO E AIUTO DI PETROLIO A GO-GO E NESSUNA SANZIONE FINANZIARIA - CHE PURE E' EFFICACE E BLOCCA PUTIN .
PUTIN E' OSTILE AL TERRORISMO PER VIA DELLA CECENIA , E SOPPORTARE ISIS IN SIRIA VUOL DIRE ATTACCO ALLA RUSSIA DA -2 PARTI .

CIO' CHE STA SUCCEDENDO OGGI E' LO STESSO DELLE INVASIONI BARBARICHE ,FATTO CON UN PO' DI TERRORISMO E CON TUTTE LE ISTITUZIONI NAZIONALI E INTERNAZ A SERVIZIO DELLA GUERRA IN CORSO PER COSTRUIRE LO STATO DELLA CHIESA CATTOLEAK EUROPEO .
INTANTO SFASC IT

PROF MARCELLO PILI 10.02.15 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Non abbiamo bisogno di rimanere in Europa in queste condizioni. Non abbiamo quasi più industrie propriamente dette, solo media e piccola impresa di ottimo livello.
Col turismo, la ricerca possiamo senza problemi risolvere la situazione.... il problema rimane la mafia, la chiesa e la politica !!!
Quelli sono i nostri problemi...

Massimo Vannucci 09.02.15 11:13| 
 |
Rispondi al commento

sinceramente mi fa paura l'idea che uscendo dall'euro potremmo essere costretti ad entrare nell'area filorussa. (vedi gli aiuti proposti da putin alla grecia)

francesco brandina 08.02.15 20:33| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO ( IV PARTE )


DOPO -2 GIORNI DAL FLOP PRESIDENZIALE DI PRODI ( ? OPPURE ERA LI' PER SPAURACCHIO DEL TIPO SE NON MATTAREL VI DIAMO PROD ?) ABBIAMO CHE IL PRODO CI SCRIVE DA PECHINO PER DIRE DI ESSERE A PECHINO DICENDO " ANCHE QUI A PECHINO SI SCRIVE .."ANCHE QUI A PECHINO ? DICE ?
CHE DOVREBBE ESSERE UN PO' FREDDO E POCO PRIMA DI VOTARE ERA A MOSCA , IL FABBRICATORE DI COSE SBAGLIATE COME LA BAD BANK E IL DISASTRO IRI ? E' IL PORTATORE DI PIZZINNI VATICANI ? A MOSCA E A PEKING ??? CI DICE LE SOLITE COSE CHE GLI ITALIANI VIVONO DI PIU' PUR SPENDENDO MENO PER LA SANITA' IN RAPPORTO AL PIL ( COSA C'ENTRANO ? I PREZZI COL RAPPORTO AL PIL ? ZERO !)MA FORSE USA LOGICHE DI PARROCCHIA PER CUI UNO MAGARI GLI PUO' DIRE CHE GLI AMERICANI SONO PIU' ALTI ???

IL RE DI GIORDANIA HA DIMOSTRATO CHE IN -3 GIORNI SI ABBATTONO 20% DELLE DIFESE DELL'ISIS, PER CUI IN 15 GIORNI SI PUO' FINIRE TUTTO .

MA A IMPEDIRE QUESTO ( OLTRE AL MANCATO BLOCCO BANCARIO CHE AVREBBE IMPEDITO OGNI ATTIVITA' IN -2 ORE E NON SI FA MENTRE SI FA CONTRO PUTIN DICENDO POI -QUANDO SI PERDE - CHE E' UNA GUERRA INDECENTE ) C'E' LA TROVATA PRETESCA DIFFUSA A MEZZO STAMPA DA NIRENSTEIN E MAGDI ALLAM CHE LA RISPOSTA AL TERRORISMO ACCOMUNI AL TERRORISMO ?( SONO SEMPRE ISLAM :NOI INVECE I PURI EBREI E CATTOLICI ? NON FACCIAMO NIENTE --CIOE' DIALOGO ? =NULLUM FACERE ! ).

A MAGDI ALLAM ( IL MAGDI ) DICIAMO CHE PIU' CHE IL NOME ALLAM DI CUI NON E' RESPONSABILE POTEVA EVITARE QUELLO DI CRISTIANO CHE NESSUNO GLIELO HA IMPOSTO ! O SI ?

IL FUOCO CATTOLICO BRUCIAVA A ROMA E TRE PIAZZE PORTANO ANCORA STATUE DI BRUCIATI VIVI DA QUELLO SCHIFO DI CHIESA E CHE SONO A CAMPO DEI FIORI (F PER CANCELLARE L'IMMONDEZZA !),PIAZZA DEL POPOLO CON LA FORCA APPLICATA AD UNA CHIESA CHE PER PIETA' E' STATA TRASFORMATA IN CASERMA , E POI LA FORCA ANGELICA -FORCA DELLA PORTA ANGELICA -LI' SOTTO IL COLONNATO ,SOPRA IL CIRCO DI NERONE .

A COSA SERVE NIRENSTEIN DIRE CHE L'ISLAM CHE COMBATTE IL TERRORISMO E' TERR ?

PROF MARCELLO PILI 08.02.15 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, sono una vostra fervente sostenitrice, Sono molto d'accordo sul fatto che l'euro ci ha strozzato e dobbiamo riprenderci la sovranità monetaria, ma vorrei fare una domanda per me molto importante, se usciamo dall'euro e torniamo alla lira, cosa avverrà a chi ha un mutuo? verrà convertito da euro a in lire per cui pagherà il doppio di quanto deve e non potrà più riscattare la casa che ha comperato con molti sacrifici?
Per favore rispondetemi.
Sempre grata per quanto fate, vi abbraccio tutti

Giuseppa L'Episcopo 07.02.15 20:54| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO ( III PARTE )

IL NESSO TERRORISMO ED ECONOMIA E' DATO PERCHE' ENTRAMBI SONO STRUMENTI DI GUERRA CHE LA CHIESA CATTOLICA DEI santi pedofili FA AL MONDO .

LA CHIESA DICE " QUESTA ECONOMIA UCCIDE "- NON UCCIDE LA GUERRA CHE LA CHIESA FA ? AL CAPITALISMO COME SISTEMA DI PRODUZIONE--PERCHE' E' L'OSTACOLO ALL'IMPOVERIMENTO GENERALE DA DOMINIO TOTALE DELLA CHIESA PER IL MEDIO EVO ANIMALE DEL 3° MILLENNIO - A 10.000 A DALLA ETA' DELLA PIETRA -DOMINIO DEI SACERDOTI DEL MALE .

" LA RADICE DI TUTTI I MALI " E' L'INTRUSIONE NEGLI STATI DEI PRETI , COMPRESI I CAPI DI STATO .

NEL 1870 , ANNO DELLA ENTRATA DEL GEN LAMARMORA CON I SUOI CANNONI , ROMA AVEVA 30.000 PROSTITUTE
E 180.000 ABITANTI ( MENO DI 1/10 DI OGGI ), DELLA POVERTA' NON PARLIAMO CHE ERA REGOLA , E PER FAME SOLO A ROMA SI MANGIAVA QUELLA PORCHERIA DI GRASSI CHIAMATA COPPIE -PER FAME ASSOLUTA -

LA POVERTA' OGGI E' CAUSATA DAI PRETI INFILTRATI NELLO STATO CON FUNZIONE DI DISTRUZIONE DELLO STATO , IN OGNI LUOGO , AMERICA LATINA , USA , AFRICA E ASIA ED EUROPA , SOTTOMESSA CON LA II GUERRA MONDIALE , GRAZIE AGLI STUPIDI AMERICANI E ALLO STUPIDO HITLER CATTOLICO CHE I CARDINALI CATTOLICI OSANNAVANO ( VOLETE LE FOTOGRAFIE ??? SONO IN INTERNET ! CERCARE CARDINALI CATTOLICI CON HITLER !) E SEMBRAVANO ENTUSIASTI DI AVERE TROVATO ? UNO CHE FACEVA IL LAVORO AL POSTO LORO ? ANZICHE' IN SPAGNA NEL '500.

CHE SIA STATO UN AFFARE DERIVA DAL VIA LIBERA AI CATTOLICI IN GERMANIA ( LA CUI POVERINA MERKELLA OGGI DEVE SVOLGERE IL RUOLO DI NUOVO HITLER A COMANDO PER NASCONDERE LA MANOMORTA ECCLESIASTICA NELLA POLITICA EUROPEA DI RIFARE LO STATO ECCLESIASTICO DI EUROPA PRE-RIFORMA -

DI TUTTO GLI STUPIDI EUROPEI E AMERICANI VANNO BEVENDO STOLTE TEORIE DI CRISI.

IL pope dei cattolici E' PRODIGO DI PENSIERO ECONOMICO CHE' E' IDENTICO A QUELLO DEI MILIONI DI ASSEMBLEE SCOLASTICHE E NON SAPPIAMO SE lui PRENDE DA QUELLE L'ECONOMIA , O lui DA' LA LINEA A MILIONI DI ASSEMBLEE SCOLA

PROF MARCELLO PILI 07.02.15 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Un video che ho trovato interessante riguardo la grecia

https://www.facebook.com/video.php?v=925748707469721&pnref=story

Alessnadro Manzo, Roma Commentatore certificato 06.02.15 20:49| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=2ZTGcApmpeU

Marcello A., Palermo Commentatore certificato 06.02.15 17:41| 
 |
Rispondi al commento

E' davvero conveniente uscire dall'€? forse sì, forse no. Se ricordo bene nel giro di un paio d'anni dalla sua introduzione i prezzi dono raddoppiati a tutti i livelli: abbigliamento, vitto, affitti, appartamenti, benzina, ecc., ecc. Se tornassimo alla LIT cosa succederebbe? Forse torneremmo al valore iniziale delle cose alla metà del valore attuale in €? E'UN'UTOPIA! Secondo il mio modesto parere potremmo correre il rischio di un ulteriore aumento dei prezzi ed è un rischio che non mi sento di affrontare. Credo che uscire dall'€ per tornare alla LIT significherebbe commettere un secondo errore. In sostanza il rammendo sarebbe peggiore dello strappo. Cosa fare dunque per togliere lo strapotere alla Merkel? Forse sarebbe opportuno esaminare "l'alleanza" con altre valute mondiali quali la Lira sterlina, lo Yuan cinese, l'ESP, ... sempre che costoro ci accettino in quanto non dobbiamo dimenticare della poca stima che l'Italia gode all'estero; oppure rimanere nell'€ tentando tutte le nazioni di migliorare i rapporti

Piero Rancitelli 06.02.15 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO GRILLO ( II PARTE )


MESCOLARE TERRORISMO E CRISI INVENTATE E PRODOTTE DA BANCHE E ALTRI LADRI PROTETTI E' PARTE DELLA GUERRA CHE LA CHIESA DEI santi PEDOFILI DEL VATIC-ANO FA AL MONDO , FACENDO COMBATTERE GLI UNI CONTRO GLI ALTRI AL FINE DI SOTTOMETTERLI E CON I SOTTOMESSI ANDARE CONTRO GLI ALTRI .

L'ULTIMO ESERCIZIO DI BERSANI-BELUSCONI A CHI SI SOTTOMETTE DI PIU' HA FATTO VINCERE BERSANI COME SOTTOMESSO DI PIU' E TOTALE IN BASE AL QUALE FATTO HA UN POSTO NELLA DC , RIFATTA PER IMPERIO DEL VATIC-ANO CHE HA ORDINATO IL PD RINOMINATO DC E COMANDATO ( NON CI SI CREDE !) DA UN FANCIULLO COME SEN DI CALIGOLA , OVVERO DI CHI LO MANDA -

BERSANI NON VUOLE CORRERE RISCHI DI DOVER COMBATTERE CON IL M5S PER RIPRENDERSELO , IN QUANTO CREDEVA CHE ERA DI PROPRIETA' DEL PCI ESSENDO SCATURITO DA QUEI MILIONI DI ASSEMBLEE PROMOSSE DAL PCI CON TUTTA LA FOGA DI AGITATORI PCI CHE OGNI ANNO DOVEVANO INVENTARSI UN NUOVO MOVIMENTO DA PRENDERE IN GIRO ( VA AVANTI DAL 1977 ! ).

ORA GRILLO DEVE DECIDERE ? A CHE SERVE NON FARE NIENTE E DIRE CHE HANNO FATTO TANTO -TANTO DI NESSUN RISULTATO - PARCHEGGIO ASSOLUTO E SENZA ANALISI ?

NON SI PUO' STARE CON QUESTE IMPOSTE CAMUFFATE DA SERVIZI E INVECE SOLO CLIENTELE .

COSA PRODUCONO I -6 MILIONI DI DIPENDENTI PUBBLICI ? NIENTE + I 3.000.000DI VOLONTARI-A- STIPENDIO ? NIENTE + ON LUSS A GO-GO -- COSI' TUTTI SONO CLIENTELA DEI PRETI CHE NON FANNO NIENTE MA SICURAMENTE FAN DANNO ,AIUTANDO I POVERI AD ESSERE SEMPRE DI PIU' E DESTABILIZZANDO STATO ( COSA CI FA IL prete AL GIUR DEL CAPO DELLO STATO ? A FIANCO DI CHE ?).

L'ASSETTO DI GUERRA CHE LA CHIESA DISPONE TRA CHI SI E' SOTTOMESSO E CHI E' FUORI -DA COMBATTERE CON CHI SI E' SOTTOMESSO OBBLIGATO A CIO' E' RAPPRESENTATO NELLA VIGNETTA DI HABDO CON -3 PRETI CHE COMANDANO IL MONDO( CATTOLICI -EBREI E ISLAMISTI ) DOVE L'ERRORE E' SOLO NEL FATTO CHE I 2 SONO SOTTO LA CHIESA CATTOLICA E COMBATTONO PER LA PROPRIA SOTTOMISSIONE-

NIRENSTEIN DICE LINEA DA CIO'

PROF MARCELLO PILI 06.02.15 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Questa volta la BCE, il FMI, la Markel.. la troika e non solo, anche Obama e quindi USA si prenderanno una bella bastonata dalla Grecia perché non hanno più il coltello dalla parte del manico, e se continuano a voler imporre austerità alla Grecia non solo la Grecia uscirà dall'euro, ma nel programma di Tsipras c'è anche l'uscita dalla Nato e probabilmente andrebbe ad avvicinarsi alla Russia di Putin, Putin è ben contento di fare "amicizie" strategiche con paesi Europei.

Dave M., Torino Commentatore certificato 06.02.15 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Vourofakis oggi su Repubblica dichiara, cari tedeschi c'è un rischio nazismo. Non solo concordo ma ritengo che dal 2001/2002 si è avviato quel processo che io ho battezzato "nazismo finanziario", l'occupazione degli stati con diversa strategia rispetto a quella di Adolfo, ma con maggiori risultati. Gli stati mediterranei e dell'est europeo sono i nuovi "campi di lavoro" della Grande Germania. Non mi meraviglierei nel vedere all'ingresso del Frejus la scritta HARBEIT MACHT FREE...

MARCO RANALDO (marcoranaldo1971), TORINO Commentatore certificato 06.02.15 09:59| 
 |
Rispondi al commento

E' CHIARO: OGNI PAESE VA ALLA GUERRA PER CONTO SUO.
KEYNES NON FUNZIONA PIU' E CI ATTENDONO TEMPI DURI


Se la Germania pagasse i debiti di guerra alla Grecia , sarebbe la Germania a dover chiedere in prestito i soldi al FMI. Ma gli USA non sarebbero contenti.

LUIGI VERARDO, VENEZIA-MESTRE Commentatore certificato 05.02.15 23:48| 
 |
Rispondi al commento


CARO GRILLO


VEDO CHE SI VA A BRACCIO E NULLA PIU' , E SOLO QUALCHE STUDENTE DI ECONOMIA RECLAMA LA REINTRODUZIONE NEL RAMO DEGLI ARGOMENTI DI SENSO ( CHE NON SONO SEMPRE PRESENTI ALL'UNIVERSITA ? O QUASI MAI !).

LA CLASSIFICAZIONE UTILE E' QUELLA DEI PIANI DI BASE PER GLI ACCORDI DI BRETTON WOODS .

ERANO 2 PIANI DIVERSI : 1 DI KEYNES E 2 L'ALTRO DI WHITE .
1 ) KEYNES PROPONEVA LIQUIDITA' A DOMANDA E FINANZIAMENTO DEI SALDI ILLIMITATO ( CHE OGGI POTREMMO DIRE CHE E' LA LINEA DI MILIONI DI ASSEMBLEE SCOLASTICHE DOVE SI PROPONE UN PARADISO TERRESTRE CHE PORTA IL SUO DUALE DI DROGA , DEMOTIVAZIONE E NULLA FARE ).

2 ) PIANO WHITE CON LIMITE QUANTITATIVO( ORO + VALUTE RISERVA ) E FINANZIAMENTO CON SURPLUS DI BIL PAG , E AIUTO SOLO IN CONDIZIONE DI SQUILIBRIO FONDAMENTALE A CONDIZIONE DI SEGUIRE UN PROCESSO DI AGGIUSTAMENTO CONCORDATO .-

E' EVIDENTE CHE CI TROVIAMO NELLO STESSO PUNTO DEI PIANI ALTERNATIVI PORTATI A BRETTON WOODS DOVE SI E' SCELTO NATURALMENTE IL PIANO WHITE E NON QUELLO DI KEYNES -- PERCHE' AVREBBE PORTATO DRITTO DRITTO ALLA SITUAZIONE DI OGGI , SENZA NEANCHE IL BEATO PERIODO DEGLI ANNI '60.

UN MIO PROF DI GEOM ANALITICA DISSE : COME FA UN PUNTO A USCIRE DAL CERCHIO ???

NON PUO ???

SI CHE PUO' : " DEVE USCIRE DAL PIANO " ( CIOE' SALTARE --IL PIANO DELLE CHIACCHIERE IN CUI STIAMO OBBLIGATI DAI MESTATORI DI SOCIETA' E DI STATI- CHIUSI NEL CIRCO VATICANO CON AMERICA SOTTOMESSA PRIMA DELLA GUERRA GIA' DALLA GUERRA DI INDIPENDENZA E GERMANIA SOTTOMESSA CON LA GUERRA E ORA ALL'OPERA COME SERVA DI DANNO CONTRO GLI ALTRI SEMPRE IN CONTO DI COMUNISMO A SERVIZIO DELLE CHIESA DEI SANTI PEDOFILI DI dio .
LA CHIESA MANDA ANCHE gente AL PALAZZO DEL CAPO DELLO STATO ITALIANO , quella CHE E' STATA IL PEGGIOR NEMICO DEGLI ITALIANI -E ORA CONTINUA .

FIAMMA ( SPENTA ?) NIRENSTEIN CHIUDE IL CERCHIO DELLA TRILOGIA DEL PENSIERO OBBLIGATO ( COMPOSTO DA PRODI CHE INDICA EGITTO C/ TERR + NIRENS + OBAM-= ZERO NULLA FA

PROF MARCELLO PILI 05.02.15 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Nel nome di Davison Budhoo (si dimise dal FMI nel lontano 1988, denunciando in una lettera pubblica le politiche neoliberiste e le falsificazioni delle statistiche allo scopo di produrre crisi atte al diffondere il verbo dei Ci-cago boys), ma quando si capirà che Friedman (laissez-faire) e Williamson (teoria della crisi a scopo profitto a breve termine) sono carta igienica? Che la cura che ci stanno inoculando è vecchia di decenni, che è provata essere negativa e che è tempo di sviluppare anticorpi appropriati? Anche a costo di rischiare in proprio.....

Maria Cristina 05.02.15 19:18| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE MANDA QUESTA NOTA AL NOSTRO AMICO FERRARA, "L'INTELLETTUALE"

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.02.15 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Quanto avviene contro i nostri fratelli Greci, avverrebbe contro di noi, per tale ragione è necessario, sin da adesso, avere le idee chiare sulle politiche e gli atti da promuovere, una volta assunta la macchina del governo del nostro Stato. E' necessario conoscere da subito e scrivere il pacchetto di leggi che dovrà essere varato ancor prima di uscire dall'euro per meglio difendersi da questi nazisti della finanza, Grecia insegna, a mutamento della nostra Costituzione che stanno calpestando e a mutamento della macroeconomia messa in atto.
Per questa ragione il M5S deve promuovere convegni e riflessioni sui vari temi della questione invitando a dibattere tutte le scuole di macroeconomia che su questi problemi si stanno misurando da anni, senza spocchia alcuna. Bisogna ascoltare, studiare, valutare e scegliere. Ne va della nostra vita.

Raimondo M., Corigliano Calabro Commentatore certificato 05.02.15 17:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il senso degli ordini di grandezza, e della gerarchia nelle priorità!

A quanto pare, io, insieme ad altri 59.999.999 italiani, sarei titolare di una quota parte (36.000 euro!) del nostro Debito Pubblico, che ammonta a circa 2.150 mld, in ragione del quale avrei largamente vissuto (???) al di sopra delle mie possibilità!

...ma, sempre a quanto si dice, sarei anche titolare, in egual percentuale, del credito di 40 mld che vanteremmo nei confronti dei greci, per la mia quota parte: 600 euro!
Ora, tanta tanta preoccupazione e rammarico nel poterli perdere, quei 600 euro che i greci mi dovrebbero mentre, per i 36.000 euro, che invece dovrei io, a qualcun altro, posso anche continuare ad andare in giro, beatamente fischiettando, con tale "ombrello di Altan" piantato nel "portaombrelli"!

(commento di un altro utente su FQ)

davide lak (davlak) Commentatore certificato 05.02.15 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Siete solo dei pericolosi ignoranti,
studiate: www.losio.com#vision
scommettiamo che ho pienamente ragione io?
Che fate politica a fare?
A fari mantenere con il paravento della castrazione dello stipendio.
Mi ricordate il marito che per far dispetto alla moglie si evira.
Scommettiamo che ho ragione io?
Cominciate a rispondere alla mia proposta politica indicata nel link!
Non sono un nemico, vi ho votato alle ultime europee.

Gastone L. Commentatore certificato 05.02.15 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://gpmciclismo.wordpress.com/2015/02/02/il-made-in-italy-che-non-ce-piu-campagnolo-licenzia-e-va-in-romania/

confindustria vede la ripresa..in romania forse

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 05.02.15 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Il programma di Syriza prevedeva la rinegoziazione del debito pubblico, la moratoria sul pagamento degli interessi e un New Deal Europeo (cioè un programma di investimenti) per far uscire dalla depressione economica i Paesi del Sud. Un piano di riforma radicale dell’Europa che, secondo Tsipras, la Troika sarà costretta ad accettare perché gran parte del debito greco è ancora in mano, in primis, al Fmi e ai banchieri tedeschi. Ma dubitiamo che riesca nei suoi intenti, almeno finché sarà la Germania a decidere delle sorti della Grecia e almeno finché non si profili per l’Unione europea una reale minaccia di uscita dei suoi membri, minaccia che al momento nemmeno il M5S italiano fa realmente e che è stata alquanto vanificata dall’esito bulgaro delle votazioni europee. Occorrerà ben di peggio. Occorrerà che vi sia un ulteriore danno economico e sociale per i Paesi mediterranei per farli muovere col peso dei loro disoccupati e delle loro economie a picco contro una Germania che dalla crisi ha troppo guadagnato. I poteri economici che finora hanno speculato contro la stessa Europa e che hanno guadagnato dalla sua rovina non sono ancora minacciati dalla vittoria di Tsipras. Hanno ottenuto quello che volevano: un crescente accentramento e aumento di ricchezze ai danni dei cittadini europei, perché dovrebbero cambiare le loro strategie a seguito di una vittoria di Tsipras? Offriranno, come fa adesso Juncker, palliativi o truffe come questa dei 300 miliardi ‘per investimenti’ che finiranno nelle solite casse delle banche che ormai non usano da tempo i loro soldi per investimenti. Bisognerebbe che Tsipras ripudiasse il debito. Il ripudio unilaterale del debito indurrebbe la BCE a bloccare le erogazioni. A quel punto la Grecia sarebbe costretta ad abbandonare l’euro per tornare a stampare moneta nazionale. Ma nel progetto di Syriza non è prevista l’uscita dall’euro…

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.02.15 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'entrata dell'EURO é diventata una carneficina sociale.
Un MATTATOIO che s'ingrandisce sempre più.
L'anestesia che ci propina giornalmente l'armata brancaleone renziana é una presa in giro colossale.
I sindacati stanno dormendo,i pochi discorsi che sentiamo sono inezie e nientaltro.
Occorre passare all'azione manifestando nelle piazze, con ordine,senza violenza.
AAA capo da seguire cercasi.

salvo ciciulla, Neuchâtel(svizzera) Commentatore certificato 05.02.15 09:38| 
 |
Rispondi al commento

L’economista Emiliano Brancaccio, già promotore del “monito degli economisti”, un documento pubblicato sul Financial Times nel 2013, è alquanto scettico sulle future possibilità di sopravvivenza dell’euro. Verrà un giorno, dice, in cui l’austerity sarà ricordata come una delle più grandi truffe dell’umanità.
La Grecia ha avito finora ministri delle Finanze, simili a Padoan, che l’hanno distrutta. Da 4 anni le ricette del Fm sono state applicate rigorosamente, con enormi sacrifici per la popolazione: le tasse sono state aumentate di 8 punti, la spesa pubblica è diminuita di 4 punti (30 miliardi); i salari sono caduti di 12 punti percentuali e il loro potere d’acquisto è precipitato in media di 14. La Commissione europea ha sempre sostenuto che queste politiche non avrebbero depresso l’economia ma er totalmente falso. Tutte le previsioni sono state seccamente smentite. Per il 2011 la Commissione previde un Pil stazionario, che in realtà crollò di 7 punti; per il 2012 annunciò addirittura una crescita di un punto, e fu sconfessata da una caduta di 6 punti e mezzo; nel 2013 la previsione fu di crescita zero, e invece il Pil greco precipitò di altri 4 punti. Anche per il 2014 si registra uno scarto tra le rosee stime di Bruxelles e la realtà dei fatti. Nemmeno la passeggiata casuale di un ubriaco sui numeri avrebbe potuto fare peggio…
Quale credibilità si può assegnare a chi commette errori così gravi e reiterati?
La verità, come ormai riconoscono a denti stretti persino al FMI, è che le ricette della Troika rappresentano la causa principale del crollo della domanda e della conseguente distruzione di produzione e occupazione avvenuta in Grecia: negli ultimi 5 anni, ben 8.500 posti di lavoro in meno. Queste ricette non hanno stabilizzato i bilanci: il crollo della produzione ha implicato un’esplosione del rapporto tra debito pubblico e Pil, aumentato in 5 anni di 30 punti percentuali.
Un fallimento totale.
Siamo nelle mani di pazzi!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.02.15 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'abbandono della moneta unica è una scelta difficile, che al momento non fa Tsipras come non fa Iglesias. Ma potrebbe aumentare in Europa il peso della sx come quello di forze antieuro ( visto che in Italia una sx non esiste più). L’eurozona è fallita, non ci sono dubbi, lo dicono tutti gli indicatori. Insistere su queste via fallimentare sarebbe suicida. Ma in Europa anche la sx è fallita e non risorgerà certo grazie a Tsipras o a Iglesias. Però, se la consapevolezza dei cittadini europei cambiasse insieme ai loro voti, potrebbero esserci cambiamenti futuri tali da farci uscire dalla spirale regressiva imposta dal Fondo Monetario, Fondo che altro non è che la mano imperativa della grande finanza internazionale, in prevalenza americana, creata per fare gli interessi di quella, al di fuori di qualunque sistema democratico e contro ogni vera idea d’Europa. In fondo gli USA non vogliono assolutamente che esista una Europa concorrenziale.
Occorrerebbe dunque sganciarsi dal Fondo monetario, ovvero dagli interessi americani, uscire dallo strapotere del sistema bancario privato creando un vera banca europea al pari della Feed che finanzia direttamente gli Stati e eliminando così i pesanti interessi sul debito, aumentare la democrazia nell’Ue, sganciarsi degli interessi predominanti della Germania, unire per interessi comuni i Paesi mediterranei costituendo una nuova Europa, senza la Germania, possibilmente federale e basata sui diritti dei popoli, e non sulla loro schiavizzazione.
E’ chiaro che l’attuale Ue e i poteri forti che finora hanno agito non ne vogliono sapere di questi traguardi. Ma è chiaro anche che, anche se la Grecia è piccola e Tispras non fa chiare minacce, è bastato che Syriza vincesse le elezioni, perché la finanza occidentale tremasse. Il Fm ha annunciato la sospensione degli aiuti alla Grecia, i mercati hanno mandato a picco la borsa di Atene. La Merkel ha ordinato alla Grecia di riprendere le politiche di austerity.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.02.15 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ti consiglio di guardare cosa sta succedendo su Banca Mps, Monte dei Paschi di Siena: salta o non salta? Io ci lavoravo, ne sono uscito nel 2007....

http://www.umarcocali.com/2015/02/banca-mps-monte-dei-paschi-di-siena.html

Calì Marco (sapienzafinanziaria), Monselice Commentatore certificato 05.02.15 09:22| 
 |
Rispondi al commento

io questo blog non lo capisco più...

avevo scritto questo commento

https://farm9.staticflickr.com/8603/16422322496_ff4b1c262b_c.jpg

ma non passa...
cosa c'è da censurare in un commento del genere, me lo sapete spiegare???


Di questa situazione sempre più tragica la grande beneficiaria è la Germania che ha assunto una tale posizione di supremazia in Europa da dominare la Bce e le regole euro,falsando una situazione che doveva essere paritaria tra i membri e non soggetta a un dispotismo illegittimo.E’ la Germania,dunque,che oggi minaccia la Grecia di non comprare più i suoi titoli di stato e dunque di non alimentare la sua spesa pubblica,ma la Grecia è arrivata al suo estremo limite,non può proseguire oltre su una rotta di rovina suicida e si ribella,anche se ancora senza una minaccia palese di uscire dall’euro.Siamo in una situazione ambigua in cui Tsipras cerca di uscire dalle spire del drago senza però denunciare il modo chiaro i trattati Ma è chiaro che l’Ue teme una sola minaccia:che uno dei suoi membri esca dall’euro,il che porterebbe a un movimento con uscite similari e farebbe collassare l’intera Europa.E’ chiaro che l’uscita dall’euro spaventa e che Syriza per ora non la prevede.Ma occorrerebbe,come ha detto più volte Grillo,che i paesi più penalizzati,dunque i Paesi mediterranei,si unissero in una alleanza insondo contro la Merkel e le sue pretese indebite,cambiando i Trattati nel senso di costituire una vera banca europea analoga alla Fed,che presta direttamente agli Stati senza l’intermediazione bancaria.Ma finché questa sarà l’Europa delle banche e le sue regole serviranno solo agli interessi delle banche,non abbiamo alcuna speranza di attraversare il guado della crisi verso una vera Europa federale
La situazione è grottesca: l’Ue non può continuare in questo modo suicida che lesiona tutte le economica europee meno la Germania,le banche reggeranno finché potranno arricchendosi a spese dei cittadini,i governi rimanderanno il problema per tema di non poter sostenere un ritorno alle monete nazionali.
In questa situazione l’immagine del nostro premier che pensa solo a distruggere la Costituzione democratica,l’equilibrio dei poteri e i diritti dei cittadini è allucinante.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.02.15 09:05| 
 |
Rispondi al commento

prove

davide lak (davlak) Commentatore certificato 05.02.15 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Ci aggiungiamo lo strapotere del sistema bancario che aggiunge il suo grado di corruzione a quello politico e che riceve costanti donazioni dal governo.
Oggi Juncker promette all’Italia (ovvero alle banche italiane) 30 miliardi, con l’acquisto da parte della Bce dei bond ora detenuti dalle banche, ma 30 miliardi è appunto quello che l’Italia è costretta a versare all’Europa. L’Italia dunque preleva dalle nostre tasche 30 miliardi e la Bce finge di regalarci 30 miliardi che in realtà regala nuovamente alle banche. La truffa è totale. Il salasso a cui siamo costretti con la scusa della crisi si traduce in un passaggio costante di danaro dalle nostre tasche alle banche private.
In Italia la situazione è terribile: ci sono 10 milioni di poveri, quasi metà degli italiani non riesce ad arrivare alla fine del mese, 7 italiani su 10 hanno visto ridursi il potere d’acquisto e tagliano ormai su tutto, anche su beni di prima necessità come pane e latte. 4 su 10 scapperebbero dall’Italia.
Aumenta dunque il numero di coloro che capiscono che restare nell’euro ci distruggerà completamente. Appena dietro di noi c’è la Grecia che ha già eliminato la sanità pubblica (ma vi rende conto?) e ha licenziato migliaia di dipendenti pubblici. Ma ora la Grecia ha qualche speranza con Tsipras, noi, con Renzi, non ne abbiamo nessuna.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.02.15 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Eravamo la 5a potenza finanziaria del mondo e guardate dove siamo ora,mentre gli intrecci politici hanno la faccia di imporci come Ministro delle Finanze quello stesso Padoan che ha segnato,per conto del Fm,la rovina dell’Argentina e della Grecia e che applica su di noi la stessa politica di lacrime e sangue, distruzione dei diritti costituzionali e salasso fiscale,che ha già distrutto quei Paesi.Dobbiamo il potere di Padoan sulle finanze italiane a quel Napolitano che lo ha imposto a Renzi e che dunque è sempre stato a servizio della Troika a nostro danno.Ma basta vedere in che situazione gravissima è caduta l’Italia con 10 milioni di poveri totali e una disoccupazione altissima per capire come le politiche finanziarie dissennate ci abbiano rovinato. La disoccupazione è salita al massimo storico del 13,4% contro il 6,5% della Germania.Sale anche la disoccupazione dei giovani,tra i 15 e i 24 anni,al 43,9%.Il che vuol dire che metà dei giovani che non studiano non hanno lavoro.Eppure alle europee queste politiche sciagurate che si hanno messo all’ultimo posso in Europa sono state premiate con risultati bulgari grazie alla furba mancetta degli 80 €
Siamo il Paese che va peggio in Europa a causa di molti fattori:in 1°o luogo un livello di corruzione politica che non ha pari in Occidente e che viene regolarmente premiata da elettori ignoranti e perseguita da partiti sciagurati e dal patto infame Fi/Pd(ancora questa settimana la richiesta del M5S di portare avanti la legge anticorruzione è stata dribblata).In 2° luogo una soggezione cadaverica alla Troika contro cui Renzi non intende sollevare obiezioni perché è stato messo lì proprio per fare i loro interessi e non i nostri.Renzi è stato ‘confezionato’ proprio dai poteri forti per perseguire un programma di estrema dx,di progressive privatizzazioni e di progressiva cancellazione della sovranità popolare,dello stato sociale,dei diritti dei cittadini e dei lavoratori(questo era chiaro già del 1° programma della Leopolda)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.02.15 08:42| 
 |
Rispondi al commento

E’ ormai una certezza storica ed economica:la crisi finanziaria(2007-2008)scoppiata (o fatta scoppiare artificialmente da quelle 200 famiglia di magnati che dominano l’Occidente)è stata disastrosa per le finanze di tutti i paesi europei,meno la Germania,segnando un progressivo peggioramento dei conti pubblici e privati L’insieme di salvataggi bancari,austerity e recessione,che ha segnato la storia europea degli ultimi 8 anni,ha letteralmente fatto esplodere il debito nella maggior parte dei paesi Ue, mettendoli a rischio.Se guardiamo l’Eurozona nel suo insieme,è impressionante constatare che tra il 2007 e il 2013 il debito aggregato è passato dal 66,2% al 92,6% del Pil(in valore assoluto 8.842 miliardi di €).Tutti i Paesi europei hanno visto crescere il loro debito e aumentare i loro problemi a riprova che le politiche di austerità sono state disastrose.La zona euro è stata un fallimento per i Paesi membri e un mezzo di arricchimento solo per le banche private
Bisogna essere molto disinformati o molto in mala fede per non constatare che,da quando siamo entrati nell’euro,il nostro Pil non ha fatto che diminuire fino a scendere a un quinto di quello che era,e il nostro debito pubblico non ha fatto che aumentare,sotto il peso di 90 miliardi di tassi usurai l’anno fino ad arrivare agli attuali 2.160 mld.Anche l’odierna finzione di Juncker di finanziare l’Ue con 300 mld in 3 anni sarà solo un altro escamotage per mettere al sicuro gli interessi dei banchieri a scapito delle economie nazionali,perché non si tradurrà in crescita e sviluppo ma in un nuovo beneficio per le banche che alimenterà nuova speculazione finanziaria e non certo crescita e sviluppo
Con la scusa della crisi e il grimaldello delle regole dell’euro,la Bce ha prelevato 16.000 mld dalle tasche di noi cittadini per darli alle banche private(le uniche che si sono sempre arricchite nella crisi e grazie alla crisi e che ora ricevono denaro quasi regalato allo 0,15% di interesse mentre ci comprano bond al 4-5

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.02.15 08:38| 
 |
Rispondi al commento

La troica ha gia' fatto scattare il primo giro di garrota intorno al collo della Grecia, tanto per dare un avvertimento. E' stata la BCE a dare inizio alle ostilita' bloccando la trasformazione in liquidita' dei titoli pubblici greci.
Al di la' dei sorrisi, degli abbracci e delle pacche sulle spalle, Tsipras ha di fatto trovato le porte chiuse e la Merkel ha dato un bel giro di chiave.
Ci saranno certamente delle trattative, ma se la Grecia non sara' disposta ad accettare quello che oggi l'Europa puo' e vuole concederle, che e' molto meno di quanto chiede, l'alternativa sara' l'uscita dall'euro, forse dall'Unione Europea, probabilmente il default o fallimento che dir si voglia.
C'e' pero' un'altra possibilita, quella di entrare nell'orbita russa accettando l'offerta di finanziamento avanzata da Putin. E' una prospettiva orribile per l'Europa del capitale ed e' proprio questa l'arma migliore di Tsipras, il ricatto.
Comunque andra' a finire sara' una lezione da studiare e meditare da parte di tutti i governi e le forze politiche europei, soprattutto di quelle euroscettiche che prospettano una uscita dall'euro.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.02.15 08:32| 
 |
Rispondi al commento

O.T.?
Un normale Lavoratore (non un Manager) che ha iniziato a lavorare nel 1963 ed ha versato contributi INPS per 40 anni, ha accumulato un Montante Contributivo pari a € 540.000 (cinquecentoquarantamila).
La pensione riconosciuta, ammonta a € 16.000(sedicimila)annui, pari al 2,9% di interessi sul suddetto Montante Contributivo.
E QUANDO IL LAVORATORE MUORE, I 540.000, RIMANGONO ALL'INPS, cioè, a LORO, perché hanno fatto confluire la LORO INPDAP nell'INPS.

Antonio+ D., Carrara Commentatore certificato 05.02.15 08:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando sembra che la grande ammucchiata legata con un cordone di acciaio dai DC Doc sta per crollare,ecco pronto il Miracolo:"Attentati,spettacoli taglia gola,finti bisticci,interventi Troica o Dio in persona per calmare i popolini creduloni pecoroni,come è già avvenuto con le trucidazioni dei Magistrati che avevano osato indagare negli affari di famiglia con la Massoneria_Mafia-Opus Dei_Servizi Deviati-Interni e quelli che controllano la Colonia_Ecc.,il mercato delle Vacche_Crocifissione-Risurrezione_Governo Monti_rielezione Napolitano-blindatura governi per approvare gli ordini ricevuti e infine il Faraonico spettacolo dell'Elezione del Presidente.Tutto è compiuto,Renzi può durare per 30 anni come minimo,cosi i riciclati hanno il tempo di far crescere i nipoti per sistemarli nel Regno del Paradiso terrestre a gestire l'eredità del potere e i forzieri del Dio denaro accumulati grazie alla Malapolitica. Il cinismo dei politici non a fine,così dopo il faraonico spettacolo recitato per l'elezione del presidente,si riparte dall'inizio della seconda Repubblica.
Tutto come prima,peggio di prima,tanto loro sono incollati agli scranni,prendono stipendi+pensioni doro+tutti i privilegi+ la salute che li fa vivere fino a cent'anni+i figli_parenti sistemati e pagati a peso doro.Il problema più grande che hanno è quello di recitare la parte delle vittime facendo leva sui tagliagola-Terrorismo da loro seminato con le guerre mascherate,soprattutto approvare leggi che li tuteli e quelle imposte dai padroni del mondo e per non intaccare il sistema spartitivo aumentano le Tasse.Solo la politica ti da la possibilità di poter lavorare e arricchirti con il loro DIO.

Agostino Nigretti 05.02.15 08:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

_____________________

Avete capito?

Il popolo Greco elegge Democraticamente un Governo che vogliono...e la UE li punisce tagliando loro la liquidità alle Banche Greche..cioe tolgono i soldi alla gente se vogliono un prestito per una casa una macchina ecc...che serve per far partire un'economia!

Dove è la Sovranità di un paese che ha scelto democraticamente un governo quando viene sopraffatto dalla dittatura della UE!?

La stesa UE che dice ai Governi di fare le Riforme del cazzo!

Quella BCE ed UE che ti dice di riqualificarti ...e di essere flessibile..cioè diventare un loro schiavo!!

Se sono un meccanico ..o un dottore ..o un muratore..o un contadino...disoccupato ed ho tra i 40 e 50 anni ...cosa mi vorresti far diventare con questa riqualificazione..

andate affanculo voi UE fascista di merda!

john buatti 05.02.15 06:06| 
 |
Rispondi al commento

________________________

viene spontanea la domanda:

Renzi dice che riesce ad andare avanti anche senza Berlusconi! Cioe senza il patto tra compagni di banco! nazareno..cazzatum...ecc

allora perche lo invitò al suo salotto se non aveva bisogno di lui?

Perche le riforme del Nazareno erano solo possibili con l'FI?

e se l'FI non gli serviva con quale appoggio politico le farà?
ha i numeri?

quali..se non ha nessuno che lo appoggia?

Bersani e Civati si tireranno fuori ...percio dove li trovano i numeri?

Prima applaudono l'Anti corruzione ma poi votano contro la legge Anti corruzione?

Si puo sapere i nomi di chi ha votato contro...o anche questo voto era Segreto?

Cosa c'era nel patto se a detta di Renzi non c'erano clausole ma solo una legge elettorale?

Se era solo una legge elettorale allora il Nazareno è stato messo in atto eleggendo il Presidente percio è ovvio che non serve piu il patto del Nazareno!

E se il Nazareno comprendeva il taglio al 3% per eliminare le minoranze politiche cosa e come Renzi lo potrà far passare ?

ha gia i voti? se la risposta è si....allora perche chiese di fare il patto con Berlusconi? Non aveva i numeri?

Ora Draghi senza chiedere alla commissione Europea decide di ricattare la Grecia e non stanziare soldi!

Fuori dall'euro e l'europa!

Renzi dice di avere i numeri in senato...proprio quel Senato che vuole abolire ma che ora usa per passare le sue riforme fasciste!

Consiglio alla Grecia di non pagare nulla alla UE e di tirarsi fuori dal clappio che la strozza!

affanculo al Regime!

john buatti 05.02.15 05:25| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che il problema non sia l'euro in quanto tale ma la politica europea nel suo complesso.
L'uscita dall'Euro deve essere l'estrema ratio, ultima strada da percorrere se non cambia la linea dell'intera unione

marco buonomo 05.02.15 05:18| 
 |
Rispondi al commento

"Fuori dall'euro: la repubblica dei poveri abolisce il debito"

http://youtu.be/_CRHlF9mwTc

.

Ľucio P., Íesi Commentatore certificato 05.02.15 02:53| 
 |
Rispondi al commento

Fuori dall'euro: la repubblica dei poveri abolisce il debito.

http://youtu.be/_CRHlF9mwTc

Ľucio P., Íesi Commentatore certificato 05.02.15 02:48| 
 |
Rispondi al commento

riflessione sulle decisioni giuste e sbagliate...

la bibbia, sopratutto nel vecchio testamento, fa capire al lettore non indottrinato dai preti, che se prendi decisioni giuste ottieni risultati giusti mentre se prendi decisioni sbagliate ottieni rislutati sbagliati... se però non decidi ottieni risultati sbagliati comunque....

Premesso che è impossibile NON prendere decisioni perché altrimenti di va a finire nella procrastinazione con tutte le conseguenze che io conosco benissimo essendo affetto da queto brutto vizio che è difficile da levarsi anche con tanta buona volontà.... dicevo che siccome le decisioni vano prese per forza... non si può evitare.... c'è da prendere decisioni GIUSTE.

Ma se in ita(g)lia le decisioni vengono prese per tattica politica da gruppi parlamentari che non sono proporzionali ... è ovvio che le decisioni sono contrarie al desiderio del popolo... in realtà potrebbero essere contrarie al desiderio ma virtuose.... ma quando vai a prendere delle decisioni antiitaliane per ideologia... poi non puoi lamentarti se l'italia va male .....

L'italia va male ogni volta che lo stato e i cittadini prendono decisioni antiitaliane... Gli italiani stanno sempre peggio ogni volta che prendono decisioni che favoriscono i non italiani....


è così semplice eppure l'ndottrinamento a lavaggio di cervello applicato dai sinistrorsi dall'asilo fino all'università è riuscito a mascherare la piu scontata delle verità.

L'egoismo è un male ma è un male anche il suo contrario.... la virtù si chiama AMOR PROPRIO per gli individui e AMOR DI PATRIA per le istituzioni....

Quando manca l'amor proprio e l'amopr di patria un popolo è FINITO!

brunobassi 05.02.15 01:07| 
 |
Rispondi al commento

Da quando avete iniziato questa storia dell'uscire dall'euro il mio voto personalmente l'avete perso anche se è inevitabile che anche l'Italia arrivi a dare il reddito di cittadinanza per evitare un collasso sociale maggiore di quanto non stia già avvenendo. Questa è la mia opinione.

Federico 05.02.15 00:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

usciamo pure noi dall'euro,un europa unita mi piace,lo spennamento dei forti sui deboli no,ma con mattarella sarà difficile che usciamo,perchè napolitano l'ho visto troppo arzillo
http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/
mi chiedo è possibile che a un un Ferdinando Imposimato si preferisca un mattarella che ha questo passato pesante,poi ha fatto una carriera travolgente,ma è possibile,mi chiedo quando diventeremo un paese normale?
dal papa amico di vileda che come tutti sappiamo nel mondo intero le sue vittime,tutti giovani venivano buttati dagli aerei nell'oceano,poi il papa con lui nelle cerimonie ufficiali a legittimare al suo popolo un criminale a mattarella che ha avuto un padre che non lo dico io,ma tanti fra pentiti e uomini delle istituzioni fra cui martelli e della chiesa,padre mafioso,fratello con puzza di mafia spacciata per santità,adesso con 60 milioni di uomini e donne,perchè mattarella, ho visto napolitano soddisfatto e questo mi butta nel panico e oggi ho pure sentito che grazie al suo discorso contro mafie ecc ecc,il pd ha risposto prontamente fregandosene e il mio dubbio è.ci credono ritardati che andiamo in piazza a sentire i comizi che poi nessuno sa cosa succede dietro le quinte,non è così caro il piddì,non è così,abbiamo un centinaio di noi da voi che vi stanno facendo un culo così con nostra grande e vibrante

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 04.02.15 23:57| 
 |
Rispondi al commento

MARCO TRAVAGLIO E' DIVENTATO IL DIRETTORE DEL FATTO QUOTIDIANO

Ora abbiamo la speranza che il Fatto non ci faccia più gli "scherzetti".

IO HO COMINCIATO A RICOMPRARE IL GIORNALE "IL FATTO QUOTIDIANO"

FORSE VALE LA PENA RICOMINCIARE A SOSTENERLO.

Saluti

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.02.15 23:56| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto commenti precedenti sul fatto della tv,bisogna farci sentire,non abbiate paura di mettere piede in un salotto.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 04.02.15 23:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.marketmovers.it/2015/02/la-bce-non-accettera-piu-i-bond-greci.html

l'europa dei popoli non esiste
le sovranita' popolari son state espropriate
le banche centrali (private) decidono della sorte dei popoli

euro in caduta libera

mo' vediamo se la banca centrale russa accetera' i bond greci come collaterale

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 04.02.15 23:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

se non usiamo anche noi la tv,non si vince più!!azz.....

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.02.15 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Con il passaparola, ci vorranno anni ed anni per andare al governo.
“Il momento è ora”.
Sentendo questo slogan provenire da Grecia e Spagna mi rendo che in un anno si può crescere fino ad arrivare a governare e mi rendo conto che noi ci siamo fermati intorno al 20 – 25% e non percepisco la sensazione di crescita che percepivo ai tempi dello tsunami tour.
In quel periodo pur non andando in nessuna trasmissione Tv tutte le trasmissioni ne parlavano come un fenomeno e credo che questo abbia aiutato molto la crescita vertiginosa del Movimento. Ma adesso le TV evitano anche di nominare il M5S, ansi, quelle poche volte che viene nominato viene anche screditato.
Ecco, io credo che il modo più rapido per acquisire consensi, sia quello di invadere le trasmissioni TV .
È cosi purtroppo, ma senza questa operazione non credo che arriveremo mai al 100% a cui aspiravamo.

Fernando F. Commentatore certificato 04.02.15 22:48| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

ovviamente i sindacati zitti di fronte al voto dei partiti per non discutere la nostra legge anticorruzione!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.02.15 22:45| 
 |
Rispondi al commento

IL popolo non conta. Napolitano ha eletto i Premier Monti, Letta e Renzi, poi Renzi ha rieletto Napolitano ed eletto Mattarella, e hanno pure deciso che ci rimarranno fino al 2018. Nel frattempo ci hanno aumentato le tasse, gli anni di lavoro prima del pensionamento e l'eta' minima e ci hanno tagliato le pensioni, mentre loro continuano ad avere le superpensioni e i vergognosi vitalizi. Se il popolo non alza la voce continuera' a contare 0.

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 04.02.15 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno può pagare i debiti,nella comunità ue non è prevista crescita,e di conseguenza nessuno stato sarà in grado di produrre soldi in avanzo per risarcire capitale e interessi

Giuseppa Marzi, Tolentino Commentatore certificato 04.02.15 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Far parte della zona euro è come essere stati invitati a una cena organizzata dai serpenti dove ai cani, agli orsi e alle volpi viene tutto servito in un vaso dal collo lungo, alle cicogne in un piatto piano e ai delfini in barattolini piccoli da svuotare con le bacchette. I padroni di casa dicono che il cibo è buonissimo, i loro giornali elogiano il menù e infatti, loro mangiano comodamente visto che riescono a scivolare dentro qualsiasi tipo di piatto, vaso o barattolo. Alla fine si puliscono la bocca con tovaglioli fatti di banconote da 500 euro, mentre gli ospiti raggirati rimangono a digiuno.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.02.15 22:28| 
 |
Rispondi al commento

e landini, camusso & c., guadagnano più dei loro rappresentati perchè la loro pensione è interamente a carico dello stato
e ti credo che ..

jean paul marat 04.02.15 22:19| 
 |
Rispondi al commento

e mattarella è solo un vicario di papa francesco, meglio così

jean paul marat 04.02.15 22:11| 
 |
Rispondi al commento

non credo proprio..
tsipras ha consegnato a juncker una ricetta che accontenta tutti
i greci pagheranno tutto in comode rate a tasso agevolato
e se f.i. scarica renzi significa che sarà tsipras e non renzi l'invitato al tavolo dei bildergerg di sangue blu..7
:)

jean paul marat 04.02.15 22:06| 
 |
Rispondi al commento

cafferino a 5 stelle qui!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.02.15 22:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma "mozzarella", nel discorso di insediamento, nun ha minimamente accennato ai costi del quirinale......e che stamo a scherza'....mica è micco........

Er famoso Covelli de 'a curva sudde Commentatore certificato 04.02.15 22:03| 
 |
Rispondi al commento

IL patto del Nazzareno e' finito, ma l'accordo va avanti

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 04.02.15 21:39| 
 |
Rispondi al commento

o.t.
Qualcuno del movimento residente a Roma e stato ad ascoltare la presentazione del libro di Naomi Klent oggi ?
Si può vederne il link. grazie

Rosa Anna 04.02.15 21:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Basterà ed avanzerà che esca la Grecia e tutto il castello della "moneta
euro", cascherà con effetto domino giù. E' del tutto evidente che non c'è
alcuna possibilità per la Grecia che possa far fronte ai propri impegni
ancora per molto, ed il popolo Greco non ha alcuna prospettiva a breve
termine di uscire dalla gabbia dell'Europa, se non aggrapparsi a questa
ultima speranza offerta dall'ingegnere greco. Se l'Europa non diventa un
unione politica con trasferimenti economici alle aree più deboli, occorre
archiviare per sempre la moneta euro, e a nulla varranno tutti i Q.E. che
aiutano solo i "grandi imprenditori", e quindi manifestano il loro effetto
solo sulle esportazioni, mentre non avranno alcun effetto significativo sul
fronte interno dei consumi dei singoli stati europei. Il Q.E. non è un
piano per un aiuto concreto alla economia "REALE", semplicemente un
operazione finanziaria dove si consente ai grandi imprenditori di poter
continuare a competere sui mercati internazionali, ma i margini di
operatività sono ristretti e non incideranno in alcun modo sull'incremento
dell'occupazione dei singoli stati dell'area euro. Quanto al fronte interno
checchè ne dica la "RAI", il patto del "Nazareno" non è vero che è venuto
meno, è ancora solidissimo. La ragione di queste menzogne che partono dalla
TV trovano la loro giustificazione nel fatto di cercare di far recuperare
credibilità istituzionale ai partiti PD e FI, verso il blocco sociale
interno che si nutre dei favori di questi partiti del "patto", tentando di
mandare segnali di falsa ostilità tra i due partiti della menzogna,
semplicemente per recuperare la credibilità perduta tra i loro cooptati "a vita". Se
c'era veramente la rottura del patto del Nazareno, il PD avrebbe
dovuto approvare l'ordine del giorno del m***** sulla richiesta di
discussione della legge sulla corruzione, invece hanno votato contro. Ergo,
non è cambiato: "NULLA"."

Vincent C. 04.02.15 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Tsypras ha fatto la mossa del cavallo minacciando di porre il veto alle sanzioni contro la Russia e ottenendo la promessa di una copertura dei debiti e subito si è attivato Obama chiedendo all'Europa maggiori aperture verso i paesi in difficoltà
Tsipras è in una botte di ferro

Diego F., Torino Commentatore certificato 04.02.15 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo spot "No Euro" non mi piace!

Paolo B. 04.02.15 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Ma che cosa e' "Il Nazzareno", una masseria?

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 04.02.15 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nuovo patto per l'ebetino sarà: il Patto dell'arcione!
Stai sereno Alfano!

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 04.02.15 21:00| 
 |
Rispondi al commento

E se il Presidente Mattarella garantisse la costituzione?
E se il Presidente Mattarella se ne fottesse del pd e di Renzi ?
E se il Presidente Mattarella volesse davvero rappresentare una figura super partes?
E se il Presidente Mattarella desiderasse una Repubblica Parlamentare pura?
E se il Presidente Mattarella esigesse una legge anti corruzione?
E se il Presidente Mattarella promuovesse una legge elettorale di tipo proporzionale?
E se il Presidente Mattarella avesse come priorità la fine del conflitto di interesse?
E se il Presidente Mattarella volesse tagliare le spese per gli armamenti a favore del reddito di cittadinanza?
Quanti dubbi ti assilleranno stanotte premier...

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 04.02.15 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non capscio perche' l'europa dovrebbe sentirsi in colpa per la grecia. e parlando di europa, parlo anched ell'italia che le ha pestato chi dice 20, chi dice 30 miliardi di euro. che non sono pochi.

la grecia non puo' prendere soldi nel mercato internazionale perche' i tassi di itneresse che gli farebbero sarebbero insostenibili, da stato fallito. la bce le presta ivnece soldi q tasso ifneriore. quindi, perche' fare di qeusto uan colpa?

piuttosto, dove mettono i soldi i greci e dove li hano mesis, qeusto sarebbe da chiedersi.

e ifnatti tsyprs sembra voler aggisutare cderrte cose che non vanno in grecia, corruzione, evasioen fiscale etcetc.

perche' sno quelle, qualsiasi moneta la grecia avesse, che l'hanno portata al fallimenti.

entrati in europa tanti stati si sono messi af are i feniomeni, forse troppo sicuri che i loro debiti li vebbero pagati i "soci", i "ricchi", gli stati del nord europa. ma quest, giustamente, no ne vogliono mezza e fanno bene.

aiutare si', farsi prendere per il culo no.

una domanda: saremmo disposti, noi italiani, a ancellare il credito che abbaimo con la grecia (cioe' 40 mil di euro)?

se no, non indigmamoci se amnche altri non lo voglionofare. e' facile fare i fenomeni con i soldi deglia ltri.

per essere veramente coerente, il m5s dovrebbe chiedere di cancellare il debito della grecia verso l'italia.

ma mi sa che non lo fa.

carlo 04.02.15 20:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Matteo Renzi e Angelino Alfano, il "Patto della Supercazzola"

A lungo durante il giuramento e il discorso inaugurale del presidente della Repubblica Sergio Mattarella il premier Matteo Renzi e il leader Ncd Angelino Alfano si sono ignorati. Poi Renzi ha avuto un'idea: mi butto a sinistra con Andrea Orlando. Alfano ha messo da parte i rancori e ha subito ritirato il presidente del Consiglio a destra, fra sorrisi e battute. E' così che quel giorno è nato il nuovo patto della Supercazzola, materia in cui Renzi è davvero un primo della classe...

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 04.02.15 20:46| 
 |
Rispondi al commento

mi rendo benissimo conto che se io la cito le faccio pubblicità :) ma mi tocca...


19 luglio 2014...

""La vicesegretaria del Pd, Debora Serracchiani, ha le idee chiare sul cammino delle riforme: “Berlusconi assicura quel percorso più del Movimento 5 stelle”, dichiara Serracchiani. """

oggi...

""Serracchiani: «Arrivare al 2018 senza Brunetta e Berlusconi per noi è molto meglio»""

prima lo distruggono questo paese e meglio è...poi si ricomincia...chi resta eh :)

p abblo 04.02.15 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Continua l' EMORRAGIA di CONSIGLIERI COMUNALI a 5stelle…

- 1 a Firenze (7 gennaio ):
http://corrierefiorentino.corriere.it/firenze/notizie/politica/15_gennaio_07/miriam-amato-lascia-5-stelle-si-unisce-dissidente-artini-6558bfaa-965b-11e4-bc3e-7560f396a78a.shtml

-1 ad Arezzo (12 gennaio):
http://www.tsdtv.it/blog/2015/01/12/arezzo-il-consigliere-comunale-daniele-farsetti-si-dimette-e-lascia-5-stelle/

- 6 ad Empoli ( e dintorni) (13 gennaio):
http://iltirreno.gelocal.it/empoli/cronaca/2015/01/14/news/maxi-fuga-dal-movimento-5-stelle-lasciano-sei-consiglieri-comunali-1.10668109

- 2 a Pescia (Pistoia) (23 gennaio):
http://www.lineefuture.it/pescia-consiglieri-e-attivisti-5-stelle-lasciano-il-movimento/

- 2 a Lastra a Signa (Firenze) (28 gennaio):
https://www.facebook.com/marcomartinelliconsigliere

- 1 a Porcia (Pordenone) (3 febbraio):
http://www.ilfriuli.it/articolo/Politica/Barbuto_lascia_i_5_Stelle,_Veronese_chiede_le_sue_dimissioni/3/139753


Mario 04.02.15 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Grecia,la Grecia sicuramente ha un presidente che ama la sua terra. Prima differenza con noi, ha un presidente veramente votato ,dalla maggioranza del Popolo, seconda differenza da noi, ha un presidente che se ne frega del "Quarto reich", giustamente, terza differenza. Quindi può darsi che esca dall'unione fallimentare europea. Noi dobbiamo eliminare queste differenze, tutto qui! Auguri a tutti! Paolo buon.

paolo romanello 04.02.15 20:23| 
 |
Rispondi al commento

le cose semplici sono 2:

- o la Germania esce dall'EUROZONA

- o prego la Merkel di invaderci mandando Renzie e il suo Sgoverno in esilio

aloha

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 04.02.15 20:22| 
 |
Rispondi al commento

domani le nostre Spadoni e Sarti su rai3 alle 15.in diretta question time sulla mafia al nord!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.02.15 20:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Frignero,

ti consiglio vivamente di fare una PET.

Prevenire è meglio che curare.......

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 04.02.15 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Saggia decisione per la Grecia uscire dall'Euro, essendo un paese a elevato tasso industriale, di sicuro ne riceverà un vantaggio a esportare formaggi di pecora e di capra......

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 04.02.15 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Frau Merkel conduce fino in fondo la sua politica anti democratica e di strangolamento dei cittadini europei dell'area mediterranea e dintorni, a beneficio esclusivo dei debiti delle banche tedesche. Ci si domanda: che cosa ha promesso il ragazzotto di rignano alla Merkel in cambio della paziente attesa del rientro del nostro debito pubblico e del fiscal compact? Forse l'opportunità di scalare facilmente e di acquisire con poca spesa e molto rendimento le nostre banchette popolari, piene di risparmi dei pensionati e piccoli risparmiatori?

Mario S., Roma Commentatore certificato 04.02.15 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Sono scandalizzata dal pietismo dei giornali della casta Repubblica e corriere, sul pilota giordano ucciso da IS. Ora io sono sempre stata d'accordo con Di Girolamo, l'IS è stata provocata dall'imperialismo bieco e trito degli amerikani. Ora si piange un giordano schiavo degli interessi della casta mondiale che bombardava uccidendo donne e bambini. L'hanno bruciato vivo, ma forse, indipendentemente dal pietismo interessato del PDmenoL, questa morte è stata meno dura di quello che si pensi rispetto alla morte col napalm di donne e bambini.

Viviane Vivarelli, Bologna Commentatore certificato 04.02.15 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è la Grecia che deve uscire dall'euro: sono gli euri che devono uscire dalla Grecia.

O yuan, rubli....

Joseph Conrad Commentatore certificato 04.02.15 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Tutti fuori dall'euro: noi, la Grecia, la Spagna, la Francia, il Portogallo e tutti quelli che via via si aggiungeranno. La Gran Bretagna è già fuori e ci darà tutto il suo sostegno al ripristino della sovranità. Una nuova primavera dopo il grigiore eurotedesco.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.02.15 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe incontra Tsipras e Iglesias di Podemos! INSIEME si può!!!

luca chiappa 04.02.15 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

domattina 10.15 su rainew24 il nostro Fraccaro!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.02.15 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,

chiedo al MoVimento di fare qualcosa per tutte quelle aziende che esportavano in Russia e che, per colpa della decisione scellerata di sanzionare la Russia per la guerra in Ucraina, non esportano più niente e che stanno chiudendo tutte creando disoccupazione e disperazione.
L'Italia dovrebbe dissociarsi dall'Unione Europea e stringere rapporti commerciali direttamente con la Russia, solo così eviteremo la catastrofe a cui stiamo andando incontro. Migliaia di posti di lavoro irrimediabilmente persi per colpa di quattro burocrati seduti sulle loro poltrone con stipendi e vitalizi d'oro pagati con i soldi dei contribuenti.
Confido che facciate qualcosa.
Cordialità.
Guido

Guido Piano 04.02.15 18:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Padre, perdona loro perché non sanno quello che fanno" Gesù.

Passiamo intere ore, giornate e esistenze a cercare di comprendere quello che di noi non abbiamo ancora compreso e loro molto modestamente ci “illuminano”. Tutte quelle fiabe segrete d’amore che ci hanno riservato con un biglietto acquistato all’ultimo minuto in prima Fila di cui non abbiamo mai chiesto la visione ne tanto meno la presenza e non ci appartengono minimamente. Perfino la fantasia avrebbe problemi a digerirle per quanto inverosimili ed a noi totalmente estranee. Aiutati, poi, da vari indizi tralasciati dalle tante facce e dopo molto tempo giungiamo a spaventosi conclusioni, come ad esempio una spugna diviene un bambino. Siamo costantemente guidati sulla loro strada psichiatrica-demoniaca e nel momento in cui proviamo a cercare di comprendere la strada su cui ci vogliono telepaticamente portare,ci vogliono rendere complici del loro maniacale sistema, architettato a tavolino per guadagnarsi la giornata. Questa oppressione psicologica è un chiaro segno di strumentale eterogenesi dei fini; così anche la scrittura, compagna di salvezza, finisce per essere strumentalizzata per i loro intenti. Compagna scrittura violentata e stuprata davanti ai nostri occhi, e noi non possiamo far nulla. Molti posti nel mondo a prima vista sembrano tutti uguali, dal punto di vista faunistico e floreale, così la stessa America sembrerebbe figlia dell’Africa ma solo per una precisa inquadratura. Se, infatti, voltiamo a 360° cambia notevolmente il paesaggio per la presenza di diversi e non simili laghi, fiumi, monti e clorofilla delle piante. Il mio invito è a guardare sempre a 360° nella vita e non lasciarsi addomesticare per le loro cene, viaggi e divertimenti poco casti che a noi poi ci tocca da pagare da innocenti e INCONSAPEVOLI. Questa forma di oppressione mediatica-psicologica ed è, per chi ancora non l’ha capito, un esempio eclatante di mafia post-moderna.

Alessandro morigi, Bracciano Commentatore certificato 04.02.15 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Ma non sarebbe meglio... almeno per il momento... farci coerentemente i cazzi nostri?! .-(((

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.15 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Rispondo
È una questione di proporzioni
1317 miliardi di dollari
Haaaa

Rosa Anna 04.02.15 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non credo che Cyprias intenda uscire dall'euro, non prima di aver incassato un po' di quattrini cinesi e russi, almeno, cosa che è "ongoing".

E poi: sicuri sicuri che Cyprias abbia vinto le elezioni, o gliele hanno fatte vincere magari proprio gli USA ?

Joseph Conrad Commentatore certificato 04.02.15 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma io dico una cosa: i tedeschi non hanno pagato un soldo dei debiti di guerra.. dopo aver causato danni enormi: distrutto e razziato mezza europa. l'hanno fatto giustificandosi con un: "i soldi non ce li abbiamo" ma perchè dico io i greci non dovrebbero fare lo stesso!!! che i tedeschi sono più belli??

capitan spaventa Commentatore certificato 04.02.15 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIUCCI E PRESUNTUOSI

Ma davvero credono di poter sottomettere i popoli così facilmente?
Davvero basta un esecutivo imposto con la paura che faccia qualche leggina per salvare il culo alla casta per annullare lo spirito di un popolo?
E qual'è il limite di rottura delle distanze sociali affinchè salti il banco?
Oggi il pd tutto pieno di se ha dichiarato di poter fare le "riforme" senza i voti di forza italia.Davvero? E chi gliela da la fiducia a Renzi?
La minoranza pd che aspetta l'occasione per vendicarsi del torto subito o forse il sedicente nuovo centro destra che non è ne carne ne pesce?
Forse quelli di sel che di rosso non hanno neanche più la cravatta o forse i rinnegati del M5S?
Ciucci e presuntuosi credono di conoscere gli Italiani senza sapere che quelli che li appoggiano in questo momento sono una banda di opportunisti senza programmi e nessuna ideologia,amano solo la poltrona e per questo sono una mina vagante.
Ciucci e presuntuosi credono di avere lo scettro dell'informazione e il controllo completo del Parlamento e del governo.
Fanno finta di dimenticare che esiste l'opposizione del M5S ma la sua presenza non li fa dormire.
Il M5S è nato per cancellare questa politica inefficiente e riportare la centralità del Parlamento nella democrazia italiana è scritto.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 04.02.15 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per chi non l'avesse capito i tedeschi sono gli esattori per conto delle banche USA e UK, avendo nelle loro banke D centinaia di miliardi di carta straccia o titolo tossici derivati da quella finanza creativa di stampo anglosassone.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 04.02.15 17:36| 
 |
Rispondi al commento

il sistema economico bancario mazzolerà la Grecia a botte di spred e cadute rovinose in Borsa tutte le volte che minaccerà d'uscire dall'€uro per far capire alle altre nazioni come Italia che non si uscirà prima d'aver pagato fino all'ultimo penny di sterlina e centesimo di dollaro!

Clesippo Geganio 04.02.15 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Tsipras ha deciso di avvalersi per gestire e risolvere la crisi all' istituto finanziario Lazard di New york noto per essere uno dei peggiori squali della finanza speculativa.Ora mi chiedo tali soggetti faranno gli interessi del popolo greco o i loro sporchi interessi sulla pelle dei greci?
Non voglio arrivare a facili conclusioni ma ho la sensazione che Tsipras sia l'ultimo fantoccio dato in pasto al popolino ingnorantino

Massimo Protti 04.02.15 17:08| 
 |
Rispondi al commento

CHISSA' CHE TSIPRIAS CI PENSI UN PO' SU',CHE DEVED ANDARE FUORI DALL'EURO IL SUO PAESE,LA GRECIA

alvise fossa 04.02.15 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Io la vedo così: Chi dice si deve uscire dall'euro perchè provoca danni al paese e a alcuni paesi, ha ragione provoca danni, ma li provoca anche perchè chi manovra e come é usato l'euro, i suoi meccanismi, tutto é nelle mani sbagliate, gestito per profitti del settore bancario e finanziario, qundi uscire dall'euro, se l'euro non è gestito in modo diverso, è una via. In definitiva non è la colpa dell'euro in sè ma è sempre una causa di perdita di controllo della propria economia e autonomia. Un esempio, possibile che non esista un meccanismo che permetta l'aggancio all'euro ma anche una manovrabilità di tassi e cambi? A mio avviso potrebbe essere creato, ma non si vuole. La Grecia è stato un affare, penso, per i manovratori, è il gioco dello strozzino: ti strozzo e poi vivo di rendita, pagherai ogni volta solo interessi o una quota di essi...Ancora un esempio, credete che il politico vada a cena con una persona qualsiasi? Solo in alcuni casi, un parente o un amico di infanzia, il politico classico va a cena con proprietari di catene commerciali. Quando c'è stato il cambio, hanno vigilato i governi? No, è stato facile manipolare la conversione... che la Grecia affronti a muso duro chi gestisce un meccanismo perverso e brutale mi fa piacere, tantzo piacere... saluti da Berlino.

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.02.15 17:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA VOCE DELLA RUSSIA TITOLA: "L'ITALIA ELIMINA IL DIRITTO DI VOTO". QUESTO E' L'ITALICUM, FATELO LEGGERE A RENZI

Un articolo-bomba apparso su "La Voce della Russia", il network di comunicazione che fa capo alla Radio internazionale della Russia, ridicolizza Renzi e la sua nuova legge elettorale che di fatto elimina il diritto di voto.

L'articolo ve lo riportiamo integralmente, eccolo:

Ma anche il diritto al voto era oggetto di riforma? È questa la domanda che ci sovviene guardando ai cambiamenti che il Governo Renzi sta varando in queste ore, a colpi di populismo spinto. Una risposta seria la desidera quella gran parte di italiani che oggi è molto preoccupata dalla perdita di sovranità in favore dell’Unione Europea, ma che resta in timoroso silenzio quando si tratta delle tante riforme che stanno finendo per abrogare, nei fatti, il diritto al voto in Italia.
Crediamo, infatti, che non sia sfuggito a nessuno come le abrogazioni-farsa del Senato e delle Province confermino una sola unica certezza: il diritto al voto è diventato un optional, accompagnato dalla massima “non disturbate il manovratore”. D’altra parte, l’insofferenza verso la cabina elettorale non ci stupisce, poiché Renzi è il terzo Presidente del Consiglio consecutivo a non essere passato dalla consultazione popolare, ma costruito in laboratorio grazie alle alchimie dei palazzi romani e dei “club” sovranazionali. Ci stupisce invece la totale assenza di opposizione da parte della gente: sembriamo un popolo demotivato, in cassa integrazione mentale.

È desolante non vedere neanche un singulto di dignità, non un tricolore che sventoli sotto palazzo Chigi chiedendo miglioramenti veri, non una voce di protesta che affermi che esistono principi basilari che non possono abrogati. Dove sono finiti quei costituzionalisti prezzolati che difendevano l’immutabilità della Carta Costituzionale? Rodotà, se ci sei batti un colpo! Zagrelbesky, se ci sei batti due colpi! Niente girotondi, nessun sit-in: tutti appiatti

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.02.15 17:00| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Più che di un'Unione (di fatto) ha tutto l'aspetto di uno sposalizio islamico di un vecchio debosciato pieno di soldi con la frusta che scudiscia la moglie troglia.

covcepevpoli Commentatore certificato 04.02.15 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, domanda da un milone di euro!!!! C'è differenza se va a chiedere, IN BANCA, un mutuo una persona normale o un mafioso?

Guarda un po' le banche come si comportano....

http://www.umarcocali.com/2015/02/tu-vai-chiedere-il-mutuo-in-banca-e-ti.html


Quando si parla di economia
Ci si dimentica del drago asiatico che sta dormendo con un occhio solo
Gli Yankees potrebbero fare la fine dei greci ?

Rosa Anna 04.02.15 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Diversamente da quanto ipotizzato all'inizio del post la Grecia in realtà non andrebbe in default se la Troika le chiudesse i rubinetti come paventato, perché a quel punto potrebbe venire in soccorso Putin come già promesso a chiare lettere. In quest'ultima ipotesi però s'è già vista l'immediata contro mossa di Obama che ha "bachettato" ultimamente come nefasto e da rivedere il rigore imposto dalla Troika a quei paesi dell'Eurozona in grandi difficoltà (dove saremmo tra l'altro in numerosa compagnia...!),per prestare dunque anche lui a suo modo il fianco alla Grecia. Se mai quindi il problema più che economico per Tsipras sarebbe a quel punto soprattutto quello di una scelta politica difficile... ma non impossibile. Credo comunque che la Ragion Pratica spingerà la Troika a trovare nuovi "accomodamenti" e nella peggiore delle ipotesi misurate "dilazioni" al debito greco. L'unico problema che sorgerà a questa scricchiolante Eurozona sarà quello di concedere altrettanto a tutti quegli altri paesi che chiederanno pari trattamento, Italia in testa. Nel frattempo però noi ci auguriamo di essere già avanti nel guado del nostro referendum per l'auspicabile uscita faòò'Europanrano! In alto i cuori

rino lagomarino Commentatore certificato 04.02.15 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Io nn sono cosi d'accordo sull'uscita dall euro..

d'altronde credo che questa sia la più marcata differenza fra noi e syriza e probabilmente anche podemos.

io voglio stare nell'euro e cambiarlo in maniera che sia più sostenibile solidale e equo

sono comunque andato a firmare per il referendum perché bisogna che ci sia una discussione seria politica e positiva al riguardo.

forse però non dovremmo ne rincorrere ne farci rincorrere dai seghisti lepeniani e seguire più il solco greco/spagnolo

Gg

Giorgio Giacon, Mantova Commentatore certificato 04.02.15 16:35| 
 |
Rispondi al commento

_________________

questo spiega perfettamente perche la Grecia se ne deve uscire dall'europa..


La Grecia ha venduto una loro centrale elettrica ed il piu grande porto greco alla Cina e un consorzio dell'acqua per pagarsi il debito della UE!

Questo è il piano della UE..di indebitare un paese e poi impossessarsene..visto che sono cosi indebitati..e Renzi è il loro maggiordomo che porterà anche l'Italia in questa situazione se non lo siamo già!

avendo gas vicino a Cipro il NWO stanno strozzando la Grecia e Cipro per far esplodere rivolte per poi usare la forza sulle popolazioni...ed impossessarsi del gas visto che la Grecia è indebitata fino al collo e per pagarsi i debiti stanno svendendo pure le spiagge..

rss.infowars.com/20150203_Tue_Alex.mp3#t=6020

se impiega troppo tempo a partire l'audio sopra fatelo partire a 1 ora e 40 minuti qui sotto
rss.infowars.com/20150203_Tue_Alex.mp3

sentite fino ad 1 ora e 50 minuti o piu se vi va......


I debiti pubblici sono inestinguibili, servono solo agli speculatori per accumulare il denaro degli interessi passivi. In Italia ogni anno ci impoveriamo di 100 miliardi che ci sono sottratti con le tasse che si scaricano prevalentemente sui consumi a danno delle classi medie e dei poveri che sono il 90% dei cittadini consumatori. Ai piccoli risparmiatori che temono di perdere i loro capitali bisogna dire che ci sono due tipi di proprietari del debito pubblico, i piccoli risparmiatori che guadagnano qualche migliaio di euro, e i grandi speculatori che incassano miliardi. Rimborsare i piccoli risparmiatori è una cosa fattibile, rimborsare i grandi possessori del debito pubblico è invece tutt'altra cosa.

Giusy Romano Commentatore certificato 04.02.15 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera al Blog.

Non ci sono pià i rivoluzionari di una volta.

Più ci si addentra nella modernità, più le membra divengono flaccide e immobili.

La rivoluzione costa fatica e la fatica è stancante.


le rivoluzioni di oggi, come la guerra moderna, le si fanno irrobustendo i muscoli delle dita su di una tastiera ... Tikke Takke Tikke Takke ...


Buon pomeriggio alle avanguardie rivoluzionarie d'Italia ... ^_^

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato 04.02.15 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao BEPPE GRILLO è al MV5S fuori dall'euro subito sono tanti italiani ché lo chiedono io dico ANDATE firmare per il referendum a l'uscita dell'EURO credete gli italiani sono veramente stufi !!!non è finita dove abito io MILANO tutti PIDDINI mi anno chiesto la candidatura per il prossimo SINDACO di MILANO del MV5S anno detto di farlo sapere a loro non né possono, più di questi LADRI è PISAPIA io spero ché non bleffano ,loro mi vedano con stemma del MV5S mi fermano per chiedere informazioni ,è io li sto vicini per dare informazioni comunque è buon segno grazie BEPPE GRILLO èil MV5S ciao FRANCO WM5S

franco Iannucciello 04.02.15 16:07| 
 |
Rispondi al commento

@ zampano.

che cazzo hai da ridere in maiuscolo, cafone urlatore, sui commenti altrui? O pensi di far ridere di meno tu e i tuoi "banchetti dove firmare" con cui scalpelli e appesti le @@?? In particolare manifestando certezze CHE NON HAI sulle colpe dell'€uro...invece che sulla dipendenza dagli Yankees!

Quattro salti in padella de cazzi tua noo?


havete la testa durissima ,quasi ottusa,questa storia di uscire dall'euro è una enorme perdita di tempo,ma soprattutto spreco di energia.sono 4 gatti nostalgici,che vorrebbero tonare indietro,la LEGA e l'estrema destra europea ,parlano di uscita,solo per propaganda elettorale,per acchiapare i voti degli eterni "nostalgici",ma noi che dovremmo essere una forza proiettata nel futuro,perchè continuiamo su questa linea suicida.FUORidalleuro,è un argomento troppo gigantesco,per poterlo affrontare,è una lotta contro i mulini a vento ,donchiscittesca.Meglio sarebbe fare una profonda auocritica,sulla strategia postelezioni,e il disastro umanitario a cui siamo arrivati:RENZI AL 40 PER CENTO,quindi rientro in gioco di BERLUSCONI,si poteva votare PRODI presidente spaccando il PD,LA LEGA data per morta oggi con SALVINI risororta al 15 per cento ,quando per 20 anni è stata limitata al 5,insomma una serie di eventi che rischiano di ipotecare i prossimi 20 anni.altro che vincere da solie tutti a casa,è la colpa è solo nostra, è inutile accusare i pensionati spaventati.PIUTTOSTO CHE che parlare di euro o lira,sarebbe molto meglio concentrarsi ,su, 2-3 cose,salario di cittadinanza,più case popolari,piu'lavoro.ma o ccorre una profonda autocritca,aquesto punto sara' difficilissimo TOGLIERE L'IPOTECA RENZISCONI,che fare ?dare subito carta bianca e piena fiducia ai nostri deputati e senatori,ricompattarli tutti ,con un vero dialogo democraico,lasciamo stare i rendiconti settimanali,alla fine della legislatura gli elettori deno chi premiare e chi punire.CREARE UNO STAF altamente professionale di comunicatori ,ci,sono giovani laureati con 110 e lode,assumiamoli e ci dimostrano di cosa son capaci,io ho piena fiducia nei giovanissimi.Avrei voluto un presidente giovanissimo ,perché ,il compito è grande e faticoso,puo' un anziano come MATTARELLA viaggiare,per tutt'italia e resto?

gennaro 04.02.15 15:59| 
 |
Rispondi al commento

LA GRECIA DEVE USCIRE FUORI DALL'EURO.
#FuoriDallEuro

Quel che accade in Grecia, è esattamente quello che Grillo diceva tempo fa dell'Italia e del suo debito.

Le banche estere, tedesche soprattutto, hanno ridotto drasticamente la loro esposizione, per cui, in caso di botto, i danni sono limitati e controllabili.

Il vero problema, per loro, è un altro:

Se la Grecia, una volta uscita dall'Euro, si riprende, sono caxxi!

Una situazione del genere sarebbe disastrosa e incontrollabile, quanti potrebbero seguirne l'esempio?

Un altro bel problema sarebbe se i PIGS cominciassero a "dialogare" tra di loro mettendo in piedi una sorta di protesta organizzata contro le politiche della BCE.

È su questo dialogo che mi piacerebbe vedere la compagine pentastellata impegnarsi a fondo.

L'Euro visto come moneta unica europea, non è di per se sbagliata, lo sbaglio è averla affidata a una gestione privata.

Se gli "itagliani" sono pecoroni e coglioni, come dite tutti, perchè il resto d'Europa c'è cascato?

Tutti coglioni?

Sicuramente, ma in nome dell'Euro, hanno mentito "tutte" le classi politiche d'Europa, e questo ci dovrebbe far ragionare in modo più "ampio", più europeo.

La solita retorica "schifosamente" vera, l'unione fa la forza!

La Francia con la Le Pen, la Spagna con Podemos, noi con Salvini (si lo so, ho detto una caxxata), più altri dei Pigs, potrebbero fare una vera e propria rivoluzione economica, pacifica e sociale.

C'è solo un ostacolo di mezzo, loro, e loro ci vogliono deboli e divisi.

Divide et impera, come ai tempi de Romani, come il M5S oggi.

Arrivederci e grazie, graziella, e grazie a sto caxxo d'Euro!

Nando da Roma.

p.s.

Ma l'878, il "cancro" secondo gli On. di Latina, quelli oggi dissidenti, che fine ha fatto?

Sono stati riabilitati gli Organizer?

Grazie bis.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 04.02.15 15:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Sono disoccupato da 4 anni circa e ho bisogno di un lavoro.
Ho 41 anni e vivo in provincia di Salerno. Prima di essere licenziato facevo il grafico presso un tipolitografia, mi piacerebbe poter fare ancora questo mestiere, ma andrebbe bene anche qualcos’altro. Sono disponibile a trasferirmi ovunque.
Se qualcuno di voi può aiutarmi in qualche modo (e per ulteriori informazioni), è pregato di contattarmi al seguente indirizzo mail: infopersonalmail-caresp@yahoo.it

Ho deciso di non scrivere il mio vero nome solo perché mi vergogno, dovere elemosinare un po' di lavoro in questo modo è davvero avvilente, ma vi assicuro che sono una brava persona, una persona onesta.
Non chiedo soldi in beneficenza ma solo un lavoro retribuito, che mi restituisca quella dignità di essere umano ormai perduta, che mi dia la possibilità di poter vivere.
Per favore, chi può farlo, che mi aiuti in qualche modo!
Per favore, passate anche la mia parola!

Unodeitantidisoccupatitaliani, Salerno (Italia).

undisoccupatoitaliano 04.02.15 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL FALLIMENTO EUROPA

L'Europa Unita è ormai solo euro tutto il resto è andato a puttane.
La linea politica che ha dettato rigore è la stessa che ha alimentato i grandi banchieri nord europei allineando la finanza del vecchio continente a quella d'oltreoceano.
La speculazione è diventata l'affare del secolo mentre si sono stretti i cordoni ai finanziamenti produttivi che hanno generato disoccupazione e miseria nelle fasce medie della popolazione mentre contemporaneamente i ricchi diventavano straricchi.
Ha prevalso la linea dell'egoismo e della competizione scorretta avvantaggiando alcune nazioni a danno di tutte le altre con politiche di compressione dei debiti che mascheravano un vero e proprio sacco.
Alla fine si è scelto di adottare politiche espansive, e neanche più di tanto,solo perchè la deflazione, che si è abbattuta sull'Europa periferica, è arrivata anche alle porte dei più ricchi e questo non è un bene,i ricchi non possono piangere.
Non c'è un sistema di giustizia continentale,non c'è un sistema bancario centrale qualcuno dice che esiste la BCE ma la confonde con la Bundesbank.
Non esiste un federalismo come quello Tedesco o Americano ma al contrario le nazioni si fanno la guerra commercialmente e non si fanno scrupolo di affamare interi popoli pur di affermare la propria egemonia.
A qualcuno è proibito pescare il pesce spada ad altri si permette di fare strage di delfini,qualcuno può produrre latte sintetico ad altri è vietato produrre quello naturale.
Ma che Europa è?
Ci sono paesi nei quali si guadagnano stipendi di centinaia di migliaia d'euro ed altri nei quali i cittadini non possono permettersi neanche il cibo e l'energia elettrica.
E questa sarebbe la tanto sbandierata pace Europea?
E con quale coraggio si va a far spese nelle nazioni che svendono il loro patrimonio perchè ridotte alla fame proprio da quelle che comprano?
Altro che Euro bisogna uscire da questa gabbia che si ostinano a chiamare UE ma il suo vero nome è conquista.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 04.02.15 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Bene a fatto Beppe a declinare l'invito
La figura di emme appare sui giornali internazionali
dell'invito di un pregiudicato al colle
Il discorso di pura retorica lo valuteremo dai fatti
Temo che sarà una figura neutra che lascerà l'esecutivo
libero di fare ciò che vuole
Noi siamo un baluardo della democrazia
O almeno un pungolo nel fianco di questo liberalismo sfrenato
che affossa i diritti e la qualità di vita dei cittadini impoveriti

Rosa Anna 04.02.15 15:34| 
 |
Rispondi al commento

2 sono le cose:
Ho facciamo la rivoluzione domani mattina e assaltiamo tutti i palazzi governativi, o questo è il momento di giocare l'asso.
Proponendo a Renzi di votaretutte le riforme in cambio del reddito di cittadinanza come emendamento nelle riforme stesse dopo che Mattarella vi ha esplicitamente comunicato che, se partecipate alle riforme, c'ė qualcosa anche per voi, come si usava ai vecchi tempi della Dc.
Cosa farà il movimento?
Metterà una votazione lampo sul blog per approvare questa proposta da fare oggi, prima che il nano di arcore ricatti i suoi e invaderà tutte le tv pubblicizzando questa proposta schock?
Il buon senso direbbe di si.
Sarebbe un plebiscito, la vittoria della democrazia diretta e 18 milioni di voti garantidi tra 3 anni quando le riforme di renzi avranno distrutto il paese e il reddito di cittadinanza venuto dalla rete ha fatto comunque mangiare i cittadini.
1 deve essere la missione finale di una guerra, sceglietela in fretta.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 04.02.15 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri sera ho guardato di martedi,solo il tempo x gustarmi le interviste dei bambini,il grande crozza,l'intervista della boschi e poi non ho piu retto..quello che mi chidevo è: come è possibile che crozza prenda cosi' palesemente in giro renzi e non succede nulla?come puo sputtanarlo senza che tutti le settimane non prenda una denuncia o una querela? o dice dei fatti certi che non possono essere contestati, percio' dice la verita'...oppure nel nome della satira si puo dire tutto e diffamare qualsiasi persona(tenendo anche conto che è il presidente del consiglio)comunque siano le cose se dovesse dirle grillo ,lo avrebbero gia messo in galera a pane e acqua(forse..)e i media e tv,lo avrebbero crocifisso ..cio nulla toglie al grande crozza

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 04.02.15 15:23| 
 |
Rispondi al commento

LEGGE ANTICORRUZIONE?

HANNO PRESO PER IL CULO ANCHE MATTARELLA..
Questi signori hanno applaudito Mattarella quando nel suo discorso citava di fare in fretta per una legge anticorruzione:
STAMATTINA ALLA RICHESTA DEL M5S DI CALENDARIZZARLA...COSA HANNO FATTO L'HANNO BOCCIATA COMPRESO LA LEGA
(meno M5S.sel,misto)
Il Parlamento e la legge anti-corruzione possono attendere. Ieri tutti i partiti hanno applaudito il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella quando ha parlato di centralità del Parlamento e lotta alla corruzione. Oggi quegli stessi partiti che ieri applaudivano Mattarella, hanno tradito le parole del Presidente della Repubblica.
Il Senato ha infatti bocciato con 134 voti contrari e 49 favorevoli (Movimento 5 Stelle, Sel, Misto) la discussione urgente della legge anti-corruzione Grasso-Cappelletti e altri proposta dal M5S. Contrari tutti gli altri partiti, Lega di Salvini inclusa che difende a denti stretti i corrotti.
La giornalista Tiziana Panella ha reso pubblico questo scandalo in diretta nel corso della trasmissione Coffee Break di questa mattina. Scrive un utente su Twitter: "Brava Panella! Sgamati gli applausometri contro la corruzione, oggi bocciano la proposta anticorruzione del Movimento 5 Stelle".
ADESSO VEDIAMO COME LA DICONO LA NOTIZIA,SE LA DICONO,I COMPARI DEI TG.......

franco p. Commentatore certificato 04.02.15 15:17| 
 |
Rispondi al commento

non possiamo più permetterci di ignorare la tv.dovremmo usarla anche noi e migliorare la nostra comunicazione.è l'ultimo punto da superare!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.02.15 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando avevamo la sovranità monetaria il debito pubblico era virtuale, dal momento che la moneta è passata sotto monopolio privato il debito pubblico è reale.

Giusy Romano Commentatore certificato 04.02.15 15:11| 
 |
Rispondi al commento

L'ultima funzione chiara e distinta dell'uomo: i muscoli smaniosi di lavorare, cervelli smaniosi di creare al di là del singolo bisogno- ecco cos'è l'Uomo.
Costruire un muro, costruire una casa, una diga e in quel muro. in quella casa. in quella diga. mettere qualcosa dell'Uomo, e in cambio prendere per l’Uomo qualcosa di quel muro di quella casa di quella di prendere i muscoli d'acciaio del fatica a prendere le linee e le forme nette del progettare.
Perché l'uomo diversamente da ogni altra cosa organica o inorganica dell'universo cresce al di là del suo lavoro sale i gradini delle sue idee va oltre il limite dei suoi risultati.
Ecco cosa puoi dire dell'uomo quando le teorie cambiano e crolla no quando le scuole filosofiche gli angusti vicoli bui del pensiero nazionale religioso ed economico escono e si disintegrano l'uomo non si ferma, procede brancolando ferendosi a volte ingannandosi.
Fattosi avanti può darsi che indietreggia ma di mezzo passo mai di un passo intero.
Ecco cosa puoi dire e sapere e sapere.
ecco cosa puoi sapere quando le bombe piovono dagli aerei neri sulla piazza del mercato, quando si sgozzano prigionieri come i maiali, quando i corpi calpestati si svuotano disgustosi nella polvere.
Ecco come puoi saperlo. Se il passo non venisse fatto, se la smania di brancolare in avanti mancasse, le bombe non cadrebbero, le gole non verrebbero tagliate.
Diffida del tempo in cui le bombe smettono di cadere mentre i bombardieri sono ancora vivi-perche’ ogni bomba dimostra che lo spirito non e’ morto. E diffida del tempo in cui gli scioperi cessano mentre i grandi proprietari sono ancora vivi –perche’ ogni piccolo sciopero soffocato dimostra che il passo e’ in atto,ed ecco cosa vuoi sapere per certo : terribile e’ il tempo in cui l’Uomo non voglia soffrire e morite per un idea, perche’ quell’unica qualita’ e’ fondamento dell’Uomo e quell unica qualita’ e’ l’Uomo in se, peculiare nello universo ….
Tratto da FURORE di John Steinbeck scritto nel 1938

L'Episcopo Giuseppa 04.02.15 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io dico, con tutto il tempo che avete per osservare quello che accade, mancate di vedere L'OVVIO di fronte a voi. e per questo il blog che era un punto di riferimento per materie molto interessanti mi sembra stia diventando un contenitore di populismo (ed è un vero peccato aver ridotto il movimento a questo).

quello che mi sembra è che se l'Europa non sistema la Grecia, LO FARA' LA RUSSIA, e gli USA quello non lo permetteranno mai. quindi? L'Europa, anche sotto pressione dagli USA, sistemerà la situazione e tutto andrà a posto. e chi è al potere in Grecia lo sa benissimo.

a me preoccupa piuttosto la reazione di quel popolo greco che ha eletto farabutti per anni, ha vissuto con soldi inventati, ed ora dice che i soldi che gli sono stati prestati per assumere inutili impiegati pubblici A IOSA erano solo uno scherzo ed ora non accetta il debito. troppo comoda.

e su questo la Germania ha ragione al 100% a dire che non son cazzi dei Tedeschi se tu fino a ieri hai speso soldi a puttane e champagne. lo hai fatto e lo paghi - piuttosto metti in galera, oppure a testa in giù, I RESPOSNABILI che alla fine sono quelli che non pagano mai.

gli UNICI coerenti fino ad ora sono gli Islandesi che hanno almeno avuto le palle per mettere in galera un po' di banchieri. tutto il resto dell'Europa è solo chiacchiere e distintivo perchè a chi ruba non accade mai nulla - a partire dal nostro parlamento dove c'è gente che lo fa da 40 anni, e ancora li teniamo lì.

ivo 04.02.15 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è solo la Grecia che dovrebbe uscire dall’euro ma tutte le nazioni che ne fanno parte. Questa non è una “unione” ma un sistema per bloccare la crescita economica e civile dei popoli. E’ mai possibile che una nazione sovrana non possa decidere come governare, ma ricevere ordini dai banchieri? Le banche, anche se mondiali, dovrebbero sempre sottostare ai governanti. Che il potere economica abbia sempre influenzato e condizionato le decisioni dei governi era risaputo (guerre, dittatori, rivoluzioni) sono sempre state programmate e realizzato da questi assassini per riempire i loro forzieri, fregandosene di quanti milioni di esseri umani perdevano la vita. Esseri che per amore dei soldi dimenticano persino di vivere e tutto il loro tempo lo dedicano ad arraffare tutto il possibile, chissà poi per cosa, visto che (per fortuna) creperanno anch’essi e dovranno lasciarlo tutto. Purtroppo finché vivono distruggono la vita di tutti gli esseri viventi, soprattutto degli uomini costretti a vivere di stenti, perché tutto il ricavato del lavoro di questi disgraziati, deve finire nelle loro mani. L’errore di tutto questo è interamente da addebitare ai governanti, per aver permesso a queste categorie di arricchirsi al punto, di mettere in pericolo le nazioni e non solo, ma anche di danneggiare in modo irreversibile, il pianeta che ci ospita. Questi che senza dubbio possiamo chiamare ladri, vanno fermati. I capi di governo dovrebbero riprendersi la sovranità nazionale, politica ed economica riparando, almeno in parte, ai crimini commessi e che, se non fermati continueranno a commettere!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 04.02.15 15:04| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

http://ma-guarda-e-passa.blogspot.it/2014/08/immaginate-che-la-societa-sia-fatta-di.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.02.15 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Tutto inutile cari amici...
Finchè ci terremo 1000 facce di culo strapagate che pasteggiano sugli scranni a tartine e riesling non ci sarà uscita dalla disperazione.
Omologa situazione, quella greca: i greci erano dei signori, vivevano al di sopra delle loro possibilità e se sò magnati tutto, si son venduti tutto a tedeschi, russi e cinesi.
E mò piagni...
Ecco la fine che si meritan gli imbecilli.
Noi siamo così: una fazza, una razza.
Rassegnatevi, ci vuole veramente un colpo di spugna o un colpo di stato.

D. Pavan Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 04.02.15 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Tsipras non si è mai dichiarato per l'uscita dell'euro ma solo per una qualche rinegoziazione del debito che probabilmente gli verrà concessa (anche per evitare un default totale) quindi da bravo europeista farà esattamente quello che vuole l'europa ovvero nulla.

p.s. per l'italia hanno contato come euroscettici pure i leghisti che contro l'europa non han mai fatto un bel niente, anzi hanno votato pure qualche trattato....

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.02.15 14:43| 
 |
Rispondi al commento

finche' c'e' la fetta di salame sugli occhi con scritto abberlluscone e sull'altra accoruzzzione non cambiera' mai nulla.

Le cause che portano agli squilibri europei

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/d/da/TARGET2_balances.png

di entita' economiche nemmeno lontanamente paragonabili

http://www.byoblu.com/wp-content/uploads/CostiPoliticaVSCeLoChiedeLEUROPA490.jpg

hanno ben altre cause

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 04.02.15 14:43| 
 |
Rispondi al commento

_______________________


anche con la grazia di 45 giorni... per buona condotta...

forse non ha toccato le tette delle vecchiette... durante le 4 ore settimanali dei servizi sociali...

Berlusca è finito.....

non puo ricandidarsi fino al 2018...cosi ho letto..


Spiegazioni staff!
Mi avete cancellato un post stamani, il 2°post?
Lo riposto, è giusto che si legga:
Devo capire il motivo se è istituzionale e forzato essendo Di Maio uno dei vice presidenti della camera od è stata una casualità od una scelta personale degli stessi .
Oltretutto non penso neppure sia stato scartato perché fuori argomento a questo post perché era a cavallo del precedente e lo stavo scrivendo per il precedente ma mi era cambiato post al momento dell’invio.
*******************
Mi ha dato fastidio Di Maio che discuteva tranquillo e sorridente con l’esponente del Pd Giachetti.
Erano seduti uno affianco all'altro e parlavano sorridendo, in occasione dell'insediamento del Mattarella come pdr. Ho avvertito una ripugnanza in ciò, a me ha dato fastidio.
Mi auguro solo sia un caso. E' ovvio che parlare non vuol dire niente. Mah!!! non vorrei che accadesse come esempi che conosciamo bene. Un po' come i sindacalisti che sembrano vogliano fare la rivoluzione quando manifestano ed invece poi alle trattative sorridono felici con chi il giorno prima accusavano di leggi improprie contro i lavoratori. Ed infatti poi il lavoratore se la prende sempre in tasca e loro nel prossimo futuro sedieranno al parlamento con un buon stipendio (alla faccia di chi facevano finta di difendere). Insomma sarà bene che diano una spiegazione anche su questa conversazione. Come mai Di Maio sedeva affianco a Giachetti alla cerimonia di Mattarella?? Non era il caso fosse insieme ai suoi simili di idee politiche??
********************
Gentilmente dovete dare una spiegazione del perché avete tolto il testo, sarei grato vivamente.
Anzi, direi lo stesso di Maio potrebbe benissimo dire o spiegare il perché, e non mi dite che non è il caso, perché è qui che cade il topo. Abbiamo diritto o no di controllare noi cittadini dall’esterno cosa avviene all’interno dei palazzi? Se c’’è qualcosa che ammosca è bene parlarne. Ho le scatole piene delle vecchie abitudini dei politici di fare e disfare.salut

Federico G. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.02.15 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si dovrebbe esprimere forte preoccupazione per la volontà del governo Renzi di trasformare le banche popolari da cooperative in spa.
- Nelle cooperative ogni socio ha diritto di voto in assemblea indipendentemente dal valore della propria quota di capitale sociale, quindi sono scalabili.
- Nelle spa invece i voti sono attribuiti in proporzione al numero di azioni possedute da ogni socio! Più hai capitale e più puoi comprare azioni. Più compri azioni e più decidi. Più hai potere di decidere e più hai controllo di gestione e di amministrazione della Banca.
Si tratta quindi di una SVENDITA delle nostre Banche Popolari in favore di grandi gruppi internazionali. che potranno così decidere senza controllo come investire i propri capitali e i nostri risparmi.

Lorenzo M. Commentatore certificato 04.02.15 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

___________________


Il Popolo della Libertà si divise in NCD e FI....

ora Forza Italia si dividerà in Forza e Italia...
o qualcosa di simile...

Il PD seguirà prossimamente...diamo tempo a Bersani Civati e compagnia di organizzarsi nei prossimi mesi.. poi chiederemo a Renzi cosa è successo al suo ricompattamento...

john buatti 04.02.15 14:36| 
 |
Rispondi al commento

SECONDO ME IL MISTERIOSO "FITTO" STA TENTANDO ASSIEME AD ALCUNI DEI SUOI DI ROTTAMARE IL BERLUSCA"..
SAREBBE APPOGGIATO DA UN NUMERO FOLTO DI CECCHINI..
si capisce anche da Messina

Domenico Sgarano 04.02.15 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Solo un imbecille accetta volontariamente di avere un padrone Il M5S è per forza di cose composto in maggioranza da Asini Servi e Leccaculo perchè è un Partito PADRONALE.il resto sono Chiacchiere.


amoreallestelle .., roma.., Commentatore certificato 04.02.15 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"l momento è questo prima che Berlusconi ricatti i suoi e li faccia tornare a cuccia.
In questo momento vanno assaltate le tv dichiarando che siete pronti a firmare tutte le riforme del pd in cambio del reddito di cittadinanza.
Allora si che potrete dire, L'ABBIAMO FATTO PER I CITTADINI!!!!!!
Muovetevi cazzo!!!!!!"


-------------------------------------------------


sono d'accordo, e secondo me basterebbe, credo, dichiararsi pronti e affidabili nel discutere delle riforme, cercando di tirare su il massimo e stoppare eventuali vere e proprie carognate o malavitosita', in cambios empre del reddito di citadinanza.

si farebbe bene in tutti i sensi.

togliersi dalla testa quello che pero' non si potra' mai avere, tipo il taglio degli stipendi dei parlamentari (ma non gli sprechi), e tirare ad ottenre solo il condivisibile, senza infilare dita negli occhi o caricare sempre piu' le prestese.

carlo 04.02.15 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL "PD" SI COMPATTA..
E POTEVANO VINCERE SOLTANTO CON QUESTO TIPO DI OPPOSIZIONI CHE GLIELO HANNO PERMESSO..
FORZA ITALIA SI SPACCA..
IL M5S SI SGRETOLA..
IL "PACCO DEL NAZARENO" SI E' DEFINITIVAMENTE ROTTO E NOI "CI SIAMO ROTTI DELL'EURO"..
L'ONESTA' TORNERA' DI MODA?

Domenico Sgarano 04.02.15 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Forza Italia il mistero è Fitto ..:))

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 04.02.15 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 04.02.15 13:51/ 13:55|

Al potere, quello vero, interessa molto di più riabilitare Berlusconi, sopratutto da quando viene tenuto saldamente per le palle (le sue Aziende).
Chi realmente governa il nostro Paese, non può tifare per l'eliminazione di Berlusconi, perchè ha capito che l'alternativa che sta nascendo (la Lega di Salvini, che già i sondaggi non ufficiali danno sopra il 20%), rischia di diventare per loro un nuovo e più serio problema.

Berlusconi per loro, da almeno 10 anni, sembra essere il male minore.
Inoltre è il classico specchietto per le allodole, perchè intorno a lui (grazie anche ad un lavoro ventennale, fatto dalla magistratura e dai media) si calamitano tutte le principali manifestazioni di dissenso dei cittadini (anche dentro il Movimento).

Inoltre, sai quante amare verità verrebbero a galla, senza però poterle più addossare al solito capro espiatorio?

gianfranco chiarello 04.02.15 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a parte il fatto quotidiano,i principali media infami online non riportano la notizia del voto della casta per non discutere la legge anticorruzione!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.02.15 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ve lo dico: a me che la Grecia esca o rimanga nell'euro non interessa più di tanto.

Interessa di più quello che succede e che succederà a questo paese governato da un manipolo di ladri.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 04.02.15 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

________Smart Meters spiano

I contatori intelligenti divulgano informazioni come : quante persone sono in una casa, o se si sta usando un computer o un televisore o se uno è fuori casa per pochi giorno o lunghi periodi...

questa informazione puo essere intercettata ed usata per pianificare un furto.. o usata da avvocati polizia per incolpare senza avere prove certe...

http://www.foxnews.com/us/2014/04/17/is-your-home-energy-meter-spying-on/

http://www.nbcnews.com/id/45946984/ns/technology_and_science-security/t/smart-electricity-meters-can-be-used-spy-private-homes/#.VNIZ5_nZWSr

http://news.nationalgeographic.com/news/energy/2012/12/121212-smart-meter-privacy/

Because smart meters can provide real-time readings of household energy use instead of the familiar monthly figures most customers now see in their electric bills, the devices offer a new opportunity for consumers to learn more about their own power use and save money. But the ability to track a household's energy use multiple times a day also presents some unsettling possibilities. In theory, the information collected by smart meters could reveal how many people live in a home, their daily routines, changes in those routines, what types of electronic equipment are in the home, and other details. "It's not hard to imagine a divorce lawyer subpoenaing this information, an insurance company interpreting the data in a way that allows it to penalize customers, or criminals intercepting the information to plan a burglary," the private nonprofit Electronic Frontier Foundation noted in a blog post about smart meters.

john buatti 04.02.15 14:11| 
 |
Rispondi al commento

forse noi occidentali dovremmo imparare qualcosa dai paesi che chiamiamo "terzo mondo"invece di portare per forza la democrazia,prendiamo spunto dalla giordania ,la famosa legge del taglione..puo essere per molti cruda o inaccettabile ma sicuramente la compensazione è ovvia " 1x1 "anche il buon e saggio papa l'ha detto se offendi mia madre ti do un pugno..cerchiamo di frenare l'isis,i boko, e tutte le guerre che ammazzano e trucidano nel nome di una religione,o presto o tardi saranno anche qui(come in francia)..è inutile altrimenti piangere sulle tombe dell'olocausto e girarsi dall'altra parte ai genocidi del giorno d'oggi

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 04.02.15 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Frignero,

dopo la macumba che Le ho dedicato stanotte, La consiglio vivamente di fare una PET.

Prevenire è meglio che curare.......

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 04.02.15 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Riflessione sulla crisi economica:

E'da quando sono nato che sento parlare di crisi e onguno nuovo che arriva dice che la colpa è di quello che c'era prima ....

Per curiosità ho chiesto a mia madre e ha detto che sempre anche lei ha sentito parlare di crisi da quando ha ricordo...

Poi ho chiesto alla nonna di 95 anni idem!

Morale della favola la crisi c'è sempre. c'è sempre stata e sempre ci sarà....

però mi piace come ragiona questo tizio qui...

https://www.youtube.com/watch?v=kYlWcS9LdCE

che riprende direttamente quello che ha sempre detto mia madre "cambia questo o quel partito, cambia questo o quel politico... quello che so è che se ho voluto mangiare ho sempre dovuto lavorare perché non mi hanno mai dato nulla ne i partiti ne i politici"

bassibruno 04.02.15 14:00| 
 |
Rispondi al commento

DIALOGO DI UN VENDITORE D'ALMANACCHI
E DI UN PASSEGGERE
Venditore. Almanacchi, almanacchi nuovi; lunari nuovi. Bisognano, signore, almanacchi?
Passeggere. Almanacchi per l'anno nuovo?
Venditore. Si signore.
Passeggere. Credete che sarà felice quest'anno nuovo?
Venditore. Oh illustrissimo si, certo.
Passeggere. Come quest'anno passato?
Venditore. Più più assai.
Passeggere. Come quello di là?
Venditore. Più più, illustrissimo.
Passeggere. Ma come qual altro? Non vi piacerebb'egli che l'anno nuovo fosse come qualcuno di questi anni ultimi?
Venditore. Signor no, non mi piacerebbe.
Passeggere. Quanti anni nuovi sono passati da che voi vendete almanacchi?
Venditore. Saranno vent'anni, illustrissimo.
Passeggere. A quale di cotesti vent'anni vorreste che somigliasse l'anno venturo?
Venditore. Io? non saprei.
Passeggere. Non vi ricordate di nessun anno in particolare, che vi paresse felice?
Venditore. No in verità, illustrissimo.
Passeggere. E pure la vita è una cosa bella. Non è vero?
Venditore. Cotesto si sa.
Passeggere. Non tornereste voi a vivere cotesti vent'anni, e anche tutto il tempo passato, cominciando da che nasceste?
Venditore. Eh, caro signore, piacesse a Dio che si potesse.
Passeggere. Ma se aveste a rifare la vita che avete fatta né più né meno, con tutti i piaceri e i dispiaceri che avete passati?
Venditore. Cotesto non vorrei.
Passeggere. Oh che altra vita vorreste rifare? la vita ch'ho fatta io, o quella del principe, o di chi altro? O non credete che io, e che il principe, e che chiunque altro, risponderebbe come voi per l'appunto; e che avendo a rifare la stessa vita che avesse fatta, nessuno vorrebbe tornare indietro?
Venditore. Lo credo cotesto.
Passeggere. Né anche voi tornereste indietro con questo patto, non potendo in altro modo?
Venditore. Signor no davvero, non tornerei.
Passeggere. Oh che vita vorreste voi dunque?
Venditore. Vorrei una vita così, come Dio me la mandasse, senz'altri patti.

continua./:

oreste M, (:★★★★★), sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 04.02.15 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I 240 miliardi che la Grecia ha ricevuto dalla Troika sono serviti a trasferire il debito dalle banche alla Troika.
E chi e´la Troika? Il famigerato Mes dove l´italia ha fatto confluire 40 miliardi diretti alla Grecia e la Germania 70 il resto gli altri stati europei.
Cosi´il debito greco e´passato dalle spalle delle banche sulle spalle dei cittadini europei.
Questi devono subire le misure di "austerita´" per poter pagare i debiti.
In fondo la Grecia (come l´italia) e´fallita da tempo.
Quando il debito e´insostenibile NON SARA´PAGATO.
L´importante e´che il capro espiatorio non siano le banche o il FMI.
Cosi´, quando TUTTO il trasferimento sara´effettuato i paesi potranno fallire....e cioe´la gente si ritrovera´senza nulla.
Lo stesso sta avvenendo con lo "stimolo" di Draghi, che non sara´altro che il trasferimento del debito dalla BCE e FMI alle banche centrali (cioe´i cittadini europei).
Ma la cosa non finisce li´.
Se la Grecia ha in tutto 340 miliardi di debito ci sono in circolazione BEN tre volte tanto di derivati, cioe´scommesse sul fallimento greco.
Se la Grecia fallisce questi derivati dovranno essere pagati.
Dalle banche che li hanno comperati a quelle che li hanno emessi.
E chi sono quelle che li hanno emessi?
Vuoi scommettere che sono la Goldman Sachs, J.P. Morgan etc. etc.?
Cosi´riassumendo: il collasso e´SICURO.
Quando avverra´: quando chi terra il cerino in mano saranno i cittadini che si ritrovranno i conti correnti vuoti e il paese pieno di debiti.

CAPITO CON CHI ABBIAMO A CHE FARE?
CAPITO PERCHE`CE NE DOBBIAMO ANDARE AL PIU´PRESTO?

Patrizia B. 04.02.15 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il momento è questo prima che Berlusconi ricatti i suoi e li faccia tornare a cuccia.
In questo momento vanno assaltate le tv dichiarando che siete pronti a firmare tutte le riforme del pd in cambio del reddito di cittadinanza.
Allora si che potrete dire, L'ABBIAMO FATTO PER I CITTADINI!!!!!!
Muovetevi cazzo!!!!!!

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 04.02.15 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Solo e sempre disinformazione!

GRECIA: le cause e le colpe di un disastro annunciato.

Dal 1981 ad oggi (primo Governo di Andreas Papandreou-Pasok), il partito di sinistra PASOK, ha governato per 23 anni da solo e per 3 insieme al partito Popolare di Centro -Nuova Democrazia-.

Sempre dal 1981 ad oggi, il partito Popolare di -Nuova Democrazia-, ha governato per 9 anni da solo e tre insieme al Pasok.

Così è, anche se si vuole mistificare sempre i fatti.

gianfranco chiarello 04.02.15 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Toc, toc, c'è qualcuno?

Volete giocare la partita?
Be, se non ve ne foste accorti il momento giusto è questo, in forza italia hanno appena annunciato che non ci stanno più, tutti si sono dimessi.
Vado contro il mio credo ma, se dovete proprio calarvi le brache e giocare al piccolo politicotto, il momento è opportuno.
DITE A RENZI CHE APPOGGIATE TUTTE LE SUE RIFORME IN CAMBIO DEL REDDITO DI CITTADINAZA DA METTERE PER ISCRITTO E FIRMATO.
SE DOVETE FARE LA FIGURA DEI POLLI FATELO ALMENO PER LA COSA PIÙ IMPORTANTE IN BALLO.
Ma che te lo dico a fare!

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 04.02.15 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SARANNO UN PO' CATSI DELLA GRECIA QUEL CHE VOGLIONO FARE IN GRECIA?

CERTO CHE LA GENTE SEMPRE IM CATSI DEGLI ALTRI SI DEVE FARE!

bassibruno 04.02.15 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FINALMENTE UNA SVOLTA SULLA REPRESSIONE DELLA CORRUZIONE E DEL MALAFFARE:
Se le vongole pescate, saranno un millimetro in meno della misura consentita, la sanzione nei confronti del pescatore, sarà di 12.000 (dodicimila) euri. Stessa sanzione anche per il rivenditore che acquista le vongole fuori misura dal pescatore senza averle misurate una ad una. Previsto anche il penale con pene fino alla fucilazione a vita mediante impiccagione sulla sedia elettrica dentro la camera gas.

Antonio+ D., Carrara Commentatore certificato 04.02.15 13:45| 
 |
Rispondi al commento

La Germania NOI la dovremmo copiare MA
Non siamo furbi siamo quelli che fanno i furbi

Non è colpa della signora Merkel se abbiamo un detenuto che presenzia al giuramento del capo dello stato Italiano
Non è colpa dell'Europa se questo individuo è VOTATO da italiani che ora vogliono uscire dall'Europa
E che prima gli hanno venduto BOND a debito ITALIANO per fare...LA MADDALENA!

Mauro Mag Commentatore certificato 04.02.15 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L a Grecia potrà salvarsi solo se esce dalla Nato e dalla UE,perciò se Tsipras non ha il coraggio di fare il passo,getti la maschera come ha fatto la finta sinistra,perché la Merkel non fa altro che eseguire gli ordini ricevuti dai padroni del mondo.Adesso il suo compito è quello di recitare la parte della dura contro la Russia per sostenere il governo imposto in Ucraina con un colpo di Stato,mentre il Dio della Pace recita la parte del buono e appoggia la politica del governo eletto dal popolo Greco per farlo cadere nella trappola della finta sinistra.Solo una vera guerra può mettere fine a questi teatrini e prima la fanno meglio è.Esiste solo il Dio gestito dai padroni del mondo che può essere della Pace o della Guerra,ma sarà sempre un Dio che farà gli interessi degli Americani,Inglesi,Israeliani,Vaticano.Prima hanno spremuto i popoli per Edificare la Piramide del Potere UE-BCE-NATO-TPI e rafforzare il potere ONU-FMI per fare la Globalizzazione e dominare il mondo.Adesso a missioni compiuta che ha portato al Trionfo il sistema Italia della Malapolitica,si fanno vedere che sono dalla parte di chi vuole staccarsi dalla sudditanza comportandosi come le Sirene Politiche nostrane della finta sinistra (Mantis religiosa).Cosa aspetta Putin a intervenire in soccorso dei Fratelli Filorussi?Se ha paura della reazione del vero Dio-UE allora si sottometta e scrivano la parola fine sui 25 anni di teatrini di morte per fare la globalizzazione.Sarebbe meglio che Putin si rechi in pellegrinaggio in Italia a chiedere aiuto alle Divinità del 3'zo Millennio.Era meglio che il potere l'avessero preso subito i Generali Orsi e non Eltsin,almeno ci sarebbe stata subito una vera guerra nel 1990.Con una vera guerra avrebbero sofferto anche i cari degli attori politici e non si sarebbe morti e sofferto per Malapolitica,ma per una causa,soprattutto non si sarebbero persi i valori dei Credo e adesso ci sarebbe una speranza per i sopravvissuti.

Agostino Nigretti 04.02.15 13:31| 
 |
Rispondi al commento

__________

Il monitoraggio del flusso di dati per modelli di Smart TV LG, Samsung, Sony, Panasonic e Toshiba del 2013 e 2014.

Tutte le marche monitorano le abitudini di visione della gente, alcuni televisori chiedono il permesso di farlo nei termini delle condizioni altrimenti non puoi accedere ad alcune funzioni dei loro televisori e se non vengono accettati i termini della Samsung e Toshiba non li puoi utilizzare affatto .

29 August 2014

http://www.dailymail.co.uk/sciencetech/article-2737708/Is-smart-TV-SPYING-family-Investigation-reveals-personal-data-TV-sets-knows-you.html#ixzz3QmIvwOje


O l'onestà verrà di moda o il Paese affonderà nella merda. Tertium non datur.

#FuoriDallaCorruzione

banban 8 Commentatore certificato 04.02.15 13:26| 
 |
Rispondi al commento

E' UN CINEMA DELL'ORRORE

Ieri tutti a battere le mani a Mattarella quando ha detto che la corruzione è uno dei punti fondamentali del suo mandato.

Oggi il M5S presenta l'emendamento sulla corruzione e tutti a 360° (tranne SEL) votano contro.

Altro che democrazia...per questi ci vuole la forca!

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.02.15 13:23| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I DEBITI! vanno pagati quello che non si può sopportare e subire lo strozzinaggio di stato legalizzato.l'euro ha un valore reale stabile e regolato non solo nel pianeta ma dalla BCE che ne determina i fondamentali( in parte); inflazione o apprezzamento su altre monete. quindi e logico apsettarsi che anche per la risoluzione dei debiti ci siano criteri di rivalutazione e svalutazione che siano prorpi dellaarea euro , per cui lo spread e la conseguente forbice a strozzo degli investitori non può essere la regola per definire quanto la grecia o i paesi indebitati debbano rimborsare per titoli di stato o bond o fondi. si danno denari alle banche a cifre prossime allo zero ( 0.25%) mentre poi ritornano con lo stesso euro benefici annuali al 19% o all'8% agli investitori interni esterni con cumuli di debito spaventosi ( strozzinaggio legalizzato), mentre sarebbe opportuno ritornare un conteggio sulla media europea dei profitti esemp: tra il 19, l'8,l'0.5 tedesco e il resto dei profitti diviso il pil globale europeo ne ricaveremmo un'interesse base del 0.75%? o l'euro è pratica comune e per lo strozzinaggio ognuno muore da se? troppi cervelloni in giro?

LUCIANO-B.C. 04.02.15 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Se la Grecia debba o meno uscire dalla moneta unica EURO e di conseguenza anche dall'Europa.
Spetta a loro decidere e risponderne

Per rifare una altra montagna di debiti con la vecchia DRACMA che sarebbe pura carta straccia?.
Per tornare al regime dei colonnelli?
Chi gli farà altro credito? non l'Italia

Mauro Mag Commentatore certificato 04.02.15 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

___________Non parlate davanti al Televisore

Samsung avverte nel suo manuale di non parlare di cose private davanti al loro Nuovo Smart TV perche l'informazione verrà trasmessa a terze parti...per mirare la pubblicità...a loro detta!

Questa informazione puo essere usata anche dai vari Governi facente parte del NWO come gli USA l'Italia ecc!

perciò non parlate di cose private...se no Renzusconi vi sentono!

qui l'articolo

https://www.youtube.com/watch?v=lVvrP9iXaSg


nel grande gioco delle parti al punto in cui siamo tzipras porta acqua al nostro mulino in europa e renzi non se lo fa sfuggire. la crisi che ha colpito per primi i greci con le loro cicale destrorse -spandi e spendi- risulta essere l'antipasto delle vicende delle nostrane cicale -spendi e spandi-sempre destrose, grandi progettisti della corruzione totale culturale e sociale. ora la grecia è al bivio e diviene il laboratorio europeo per le prossime scelte in europa di cui noi saremo interessati prosecutori. la grecia potrebbe essere l'ancora salvifica dei paesi del mediterraneo e dell'europa intera , basta essere lungimiranti e preconizzare le prossime mosse.

LUCIANO-B.C. 04.02.15 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ha mai detto che la Grecia deve uscire dall'euro.

marco ., roma Commentatore certificato 04.02.15 12:41| 
 |
Rispondi al commento

continuando lo scoop di P abblo :)

"The Bologna Train Station was one place where the bombs were set off. The bombs killed 85 people and wounded hundreds of others. This was blamed on Communist terrorists but it was done by Italian Intelligence in collaboration with the CIA and other European Intelligence Services, including the British. The Greeks have to know this and they also have to be aware that this can happen to them."

Paul Craig Roberts


__________________

perche il nuovo ministro eletto Greco va a parlare ad uno stato in bancarotta come l'Italia!

L'italia ha gia i suoi guai e deve ripagare 2100 miliardi e il nuovo eletto Greco va a parlare ad un mendicante cioe Renzi! Perche e cosa si sono detti? "...io ti pago il debito e tu lo ripaghi alla Merkel..?"

ma i soldi dove sono?

Perche Renzi appena eletto e Napolitano andavano a vedere Obama? Cosa centra Obama con la politica Italiana?

ps

le clausole del Nazareno di cui parla Renzi sono state spazzate sotto lo zerbino...per il semplice fatto che tra Renzi e Berlusconi si sono messi d'accordo di non renderli noti!

E se non c'era niente di segreto....allora perche Renzi invitò solo Berlusconi al suo salotto ?

Perche non ne parlò in parlamento con tutti i partiti visto che la riforma interessa il paese e non due pifferai mafiosi come Renzusconi?

Perche esiste un patto segreto tra i due!


Renzi il deficiente parlava come se la Grecia dovesse ripagare il debito...come se lui era un'autorità in materia!


Renzi che ha creato nient'altro che disoccupazione e che ha fatto arricchire la UE parla al ministro greco come se lui avesse fatto i compiti a casa...lui che chiedeva tempo per ripagare i debiti!


ma che vada affanculo lui e tutta la casta!

john buatti 04.02.15 12:31| 
 |
Rispondi al commento

La Grecia può usare lo spauracchio dell'uscita dall'euro , dall'Europa e dalla Nato per ottenere dalla Merkel e da Rotschild e company condizioni più umane e meno usuranti , che permettano ai greci di poter vivere dignitosamente . Abbiamo ampiamente avuto la prova che questa Europa è stata strutturata per gli ulteriori arricchimenti di chi ha già tanti soldi da non sapere che farne , una ristretta cerchia di qualche centinaia di diavoli assatanati mai sazi . Questi cinici divoratori di denaro vanno fermati ! Con la loro ingordigia stanno destabilizzando il mondo spremendo i Paesi più deboli fino alla fame , aiutati da governi traditori coininteressati al saccheggio ! Le bastonate sono state così forti e numerose che ormai anche i più cretini lo stanno capendo e si stanno rivoltando . I movimenti antieuro stanno crescendo , i popoli si stanno svegliando dal normale letargo mentale , solo da noi resiste ancora nel considerare positivamente la classe politica responsabile dello sfascio e collusa con l'alta finanza internazionale ! Bisogna farla finita con l'uso smodato di far lavorare il denaro : Borse con relativi giochi , titoli , obbligazioni, bond , spostamenti di industrie in Paesi a scarsa retribuzione del lavoro . Un Paese non è solo un'espressione economica da cui spremere risorse , è fatto anche di esseri umani di carne e sangue i cui progenitori hanno duramente lottato per costruirlo e renderlo migliore ! Stà a noi difenderlo e con esso difendere la nostra dignità senza la quale siamo destinati alla schiavitù !


post smentito dalla cronaca
se tsipras volesse uscire dall'euro ( e non lo ha mai dichiarato) non farebbe certamente il giro delle sette chiese come in questi giorni
se l'europa volesse la gracia fuori dall'euro certamente non proverebbe a dialogare col suo premier

Cmq non è giusto che chi guida il Mov spianga con una campagnia pubblicitaria a influenzare il voto on-line
se dev'essere onestà bisogna concedere lo stesso spazio anche a chi ha ragioni pro-euro
altrimenti fate capire che la posizione del Movimento è già presa......

PS in un sondaggio pre elettorale in grecia si dava certa la vittoria di Syriza e al contempo il 75% dei greci era contro l'uscita dall'euro

mo- basta, rocca cannuccia Commentatore certificato 04.02.15 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.02.15 12:23| 
 |
Rispondi al commento

""Nel medio-lungo periodo, invece, la Grecia, sempre secondo le previsione di Moody's, fuori dall'area euro crescerebbe di più rispetto ai Paesi...""
-----------
-----------

Quel "crescerebbe di più" (in grassetto nel finale del Post) mi fa venire i brividi. La carneficina sociale rimarrebbe identica: chi è infatti - indovinala Grillo - che sosterrebbe gli oneri di questa crescita??? Ma...i soliti che sostengono il benessere dei pochi, da secoli, pagati a calci in culo! Certo si ricreerà un bel po' di ceto medio, cosa buona e giusta che avrà un grande ritorno in termini elettorali, laddove ben presto anche Tsipras se ne andra a fanculo e governerà una nuova DC greca.

Insomma, roba vecchia vista e stra-vista. Vede giusto l'amico Lenin: è questione di Yankees più che di €!!


Avete notato che il nuovo presidente della repubblica è gobbo come Andreotti?
Paolo TV

PaoloY Z., Crocetta Commentatore certificato 04.02.15 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stiamo parlando nel nulla..nel 2002 quando siamo entrati nell'euro siamo entrati con un cambio 2>1...quindi l'accordo che dovremmo fare con paesi come la Grecia e con chi ci sta degli altri 19 paesi della moneta unica è questo: facciamo un referendum ciascuno nel proprio paese dove il quesito sarà il seguente:...ritieni legittimo che all'atto dell'accettazione dell'ingresso nell'euro il cambio con la moneta nazionale abbia comportato svantaggio economico? a tal scopo sei favorevole ad una "restituzione" della differenza persa nel cambio del denaro in tuo possesso effettuato all'epoca dalle banche centrale?
Si- NO-

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 04.02.15 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggo nel post “Nel medio-lungo periodo, invece, la Grecia, sempre secondo le previsione di Moody's, fuori dall'area euro crescerebbe di più rispetto ai Paesi rimasti nella moneta unica”
Moody's , la stessa agenzia che ha patteggiato [in USA] perchè non hanno fatto le previsioni senza interessi, per l'agenzia stessa. http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/02/03/mutui-subprime-sp-paga-15-miliardi-risparmiatori-non-li-vedranno/1393794/
Chi è il pollo che va dietro alle agenzie d'oltreoceano, e spera che le previsioni siano giuste?
Paolo TV

PaoloY Z., Crocetta Commentatore certificato 04.02.15 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Rimanere nell'euro significa tasse in aumento ogni anno per i prossimi 20 anni, il famoso fiscal compact

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 04.02.15 12:04| 
 |
Rispondi al commento

premessa :non ho nulla contro il nuovo pdr,aspettero' come tutti ,i fatti, prima di esprimere un giudizio..detto questo,in questi giorni tra tv e giornali vi è stata una corsa pazzesca ad osannare il nuovo presidente decantando tutti suoi pregi..onesta' serieta',moralita',in prima linea contro mafie e corruzione.. e quando ha giurato ogni parola che diceva alcune abbastanza scontate e banali veniva sommerso da una pioggia di applausi..quasi un santo subito,..la mia domanda è questa ..ma se è vero solo la meta' di quello che dicono perche non è stato fatto presidente la volta scorsa al posto di napolitano bis?se ha tutte queste doti adesso,le aveva anche un paio di anni fa..senza bruciare e far fare delle brutte figure a marini prodi ecc.ecc.

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 04.02.15 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Il discorso è che sarà l'europa germanica a buttar fuori la Grecia dall'europa... Vedrete!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 04.02.15 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/
PARAGONE SMONTA MATTARELLA!...
Unico giornalista ad averlo fatto, Paragone manda in onda un servizio destinato a ...
Se pensate che l'abbiano messo come capo di stato per fare un favore a noi,toglietevelo dalla testa, era il meno conosciuto e dunque la popolazione italiana,cioè noi ignoranti come siamo più inclini ad accettarlo,mai avrebbe avuto il consenso popolare amato,veltroni,lo stesso prodi visto come siamo conciati con l'euro e quì mi fermo perchè il signor mattarella è il vecchio che avanza,che vuol dire privilegio e casta,mi chiedo l'imps è in deficit,per forza noi contribuenti dell'inps siamo deficienti,ma come fa a pagare pensioni e più pensioni a tutta questa gente a noi sconosciuti,di amato ce ne sono milioni in italia,proprio come mattarella, vedi che uno a 62 anni gli altri mortali vanno in pensione a 67 anni ,prende la pensione di parlamentare,per 25 anni di servizio,in più lo stipendio di giudice costituzionale uno dei più alti nel nostro paese e adesso si beccherà quello di presidente, che vuol dire che noi siamo cretini a permettere che questa gente ci sfrutti come schiavi,perchè mattarella il nome era pure come dire famoso perchè il fratello fu ucciso dalla mafia,ma mai s'è capito il perchè,se era una vendetta in quanto esclusi dal potere che avevano fino alla sua elezione spartito,potere vuol dire soldi pubblici e che suo padre era un ras, perchè non è felice berlusconi,mattarella ha un Pedigree perfetto,non è amato che è sempre con letta,però ragazzi vedremo che nulla cambia se non ci muoviamo noi e come con il voto e con i media,certo non rai e mediaset,ma con i 5 stelle,divulghiamo che siamo ignoranti,non sappiamo che manteniamo 3 milioni di criminali che si fanno chiamare politici,giudici e pilastri dello stato,sono solo dei magnaccia

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 04.02.15 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Non c'e' problema. Adesso Renzi incontra Tsipras e saprà dargli ottimi consigli! Però bisognerà che anche Tsipras trovi un alleato galeotto greco simile al nostro Silvio: Silvios Berlusconis !!!

enrico ceva 04.02.15 11:37| 
 |
Rispondi al commento

«Ptàkh pìkha le illèm»: apri la tua bocca per il muto.

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 04.02.15 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://kingworldnews.com/paul-craig-roberts-new-greek-government-may-assassinated/

:)

p abblo 04.02.15 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON E' COSI' FORSE?

Se hai un debito di 1000 euro con la banca tu hai un grosso problema.
Ma se hai un debito di 1.000.000 di euro il problema è della banca e non tuo.

La grecia ha un grosso problema: che il debito lo hanno registrato con legislazione straniera e devono restituirlo in euro.
L'Italia ad esempio avendo un codice civile ben preciso (lex monetae) non garantisce la restituzione del debito in euro, ma potrebbe ancora restituirlo con una eventuale nuova moneta sovrana.
Ecco perchè Tsipras è partito a 200 Km l'ora e adesso va a 30 Km l'ora.
L'unica soluzione per i greci è dichiarare il default e uscire dall'euro senza ma e senza se, lo hanno già fatto peraltro (Questo dice la storia greca)
Noi invece dobbiamo uscire dall'euro subito, svalutiamo del 30/40%, ripaghiamo il debito (siamo ancora in tempo) restituendo quindi il 30/40% in meno e allo stesso tempo aumenteremmo notevolmente le esportazioni.
Questo va fatto insieme ad altre due manovre di governo.
Quali sono dunque queste tre manovre che dobbiamo fare in contemporanea? ...uscendo dall'euro?
VINCOLI BORSISTICI (con una legge che dice vedere danaro e poi dare cammello)
VINCOLI VALUTARI (decido io quale è il costo e il cambio della mia moneta)
VINCOLI DOGANALI (i soldi vanno fuori dall'Italia solo se di interesse nazionale)
Questo è quanto

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.02.15 11:14| 
 |
Rispondi al commento

https://andreagiacobino.wordpress.com/2015/01/27/carrai-si-allarga-con-nuovi-soci/

Marco Carrai, l'uomo ombra che tiene i rapporti con ambienti finanziari in Israele e USA per Renzi, si sta allargando con nuovi soci.
In particolare è evidente che loro sanno qualcosa che ancora noi non sappiamo, ma che presto sapremo. C'entra qualcosa il sistema "Grande Fratello" che interesserà la sicurezza e la privacy di milioni di persone? C'entra qualcosa con lo spionaggio legalizzato sulla rete che si vuole far finanziare dagli Stati di Canada, Australia e UE a spese del contribuente?
Di cosa si occuperanno esattamente queste società neonate nell'ambito delle nuove tecnologie e della sicurezza informatica? Che tipo di appalti dallo Stato o parastatali riceveranno?
Segnatevi i nomi dei soci e controllate tra qualche mese perché questo è un pezzo del sistema dei compagni di merende Renzi/Carrai/Bernabè con cui lo Stato italiano, la UE o comunque clienti istituzionali entreranno in affari

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.02.15 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Yankees go home!

Non è cambiato
niente da allora.
Eravamo giovani,
ingenui, ridicoli.
Ma avevamo ragione!


(A)

(A)rj freccia rossa & nera 04.02.15 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Questa e' disinformazione. Il programma di SYRIZA esclude la fuoriuscita dall' euro. Anzi dice che l'europa anche volendo non puo' espellere la Grecia dall' eurogrup

maximos koulouris, padova Commentatore certificato 04.02.15 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Brutta bestia l'invida, eh? Siete irrilevanti in Italia e pretendete pure di dire cosa fare a quelli che hanno preso percentuali di voto molto più alte di quelle che voi prenderete mai.
Tsipras l'ha sempre detto che la Grecia non deve uscire dall'euro, adesso che sarà coerente con quello che dice scommetto che sarete i primi a voltare gabbana e a sparargli contro.

beppe trillo 04.02.15 10:53| 
 |
Rispondi al commento

...
"l’esposizione delle banche italiane è stata sempre molto ridotta (meno di 10 miliardi di euro), ma, al tempo stesso, l’Italia si è fatta carico di 40 miliardi di euro di crediti delle banche di altri paesi. Un vero affare, insomma, per un paese con le pezze al culo.

Morale della favola: le perdite del settore privato (banche) sono state ribaltate sul settore pubblico (contribuenti europei), che rischia di essere colpito da una possibile ristrutturazione del debito da parte del nuovo Governo greco. La stessa cosa è accaduta in Spagna, anche se con modalità differenti."

http://ilcontagio.org/2015/02/03/il-salvataggio-della-grecia-che-salvo-le-banche-europee/

mi sembra la sintesi della moneta unica: speculazioni, esposizioni azzardate, concessione crediti infiniti in modo irresponsabile dal settore finanziario (tanto poi c'e' la socializzazione delle perdite)
tutto possibile unicamente senza il rischio cambio e grazie a governi compiacenti asserviti e ben remunerati

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 04.02.15 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai, con l'elezione comandata di Mattarella, Il RENZISMO , non ha piu' rivali, la sinistra interna del PD non conta piu' nulla e non potrà piu' alzare nessun bisbiglio, NCD come sempra lapalissiano anche agli abzeki, per mantenere le poltrone e piccolo potere si cambierebbero i connotati (forse farebbero bene , avete visto i portavoce...?), Berlusconi leone morente ha lasciato il testimone del berlusconismo a Renzismo del PD dalle faccie nuove.
I vecchi comunisti con le loro belle idee sono diretti da Vendola con il 3%(.....?) Il M5S che pur deriso ed emarginato,lotta duramente ma politici che difendono con le unghie i privilegi della loro casta,corrompono tutti e tutto,la loro colpa anche per una parte degli italiani e che M5s pretendono trasparenza ed onesta'(....)
L'Italia Risorgerà , ma la lotta per la Verità non è finita il potere si è arroccato, gli italiani ancora tanto dovranno subire,... per finalmente ribellarsi...... come i GRECI.

Massimo Mariantoni, Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.02.15 10:37| 
 |
Rispondi al commento

ma della famo sa LISTA LAGARDE non se ne sa' piu niente ? qualcuno puo ricordarci di che cosa si tratta ? cercasi info....

ina ghigliot 04.02.15 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.syloslabini.info/online/il-nuovo-governo-greco-intervista-a-joseph-halevi/

Joseph Halevi non è uno stupido, ed è il maestro di Varoufakis.

Secondo me l'idea che la Grecia possa scegliere di andare in default (non che abbia poi molta scelta, se non ci sono soldi e quei pochi glieli ruba l'Europa), ma di rimanere nell'Euro perchè nessuno può cacciarli, è la strategia migliore possibile.

In un organismo pervaso di batteri e virus, la cura deve agire come un virus, contro il male stesso.

Secondo me è meglio che la Grecia non esca (e comunque non può farlo), tanto vale che diventi "una spina nel fianco", quindi.

Fabio G., Genova Commentatore certificato 04.02.15 10:36| 
 |
Rispondi al commento

La situazione e´molto meno rosea.
Il problema essenziale (a differenza dell´Italia) e´che la Grecia NON CE LA FA DA SOLA.
Cioe´la sua situazione e´quasi senza speranza.
Se con l´apporto delle tasse che poi derivano dal Pil non ce la fai, ma hai bisogno di continue iniezioni di denaro, anche se il debito si azzera il futuro non e´certamente roseo.
E questo e´quanto capisce benissimo Tsipras e soprattutto Vanoufakis, infatti dicono che NON VOGLIONO USCIRE DALL`EUROZONA.
E su questo che si basa la resistenza della troika, sul fatto che, a parte una perdita di 240 miliardi (l´Italia ne perderebbe 40) sarebbe risolto il problema Grecia.
L´Italia DOVREBBE capire che il tempo rimasto e´poco.
Adesso, se il debito fosse eliminato con un default, con l´economia attuale potrebbe farcela egregiamente.
Se aspettiamo di essere al punto della Grecia non c´e´piu´alcuna salvezza.
Purtroppo l´Italia e´popolata per la maggior parte da "OTTIMISTI" che ancora credono nel messia Renzi, nelle divina provvidenza e non ultimo nei miracoli.
E gli ottimisti in genere sono quelli che credono, si fidano, ma alla fine sono sempre bastonati.
Perche´purtroppo ai nostri politici, noostante il bene dei cittadini sia diventato un intercalare, l´unica cosa a cui pensano e´il LORO BENE...di qualsiasi partito essi siano.

Patrizia B. 04.02.15 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non appena la Grecia andrà fuori dall'euro sarà libera di stampare quintali di Dracme [carta straccia] per pagare i suoi debiti in Euro [altrettanto carta straccia].

Corrado Allegro, Verbania Commentatore certificato 04.02.15 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2015/02/01/grecia-varoufakis-euro-irrevocabile-per-tutti-paesi-membri_20e7390a-0325-4b1a-85cf-4e51fb7a7194.html

"L'euro è e deve essere irrevocabile per tutti i suoi Paesi membri, non solo perchè lo dicono i trattati ma perchè altrimenti non ci può essere davvero una moneta unica". Lo ha dichiarato il nuovo ministro delle Finanze greco, Yanis Varoufakis, al termine di una bilaterale con l'omologo francese Michel Sapin."

Non ci pensa neanche a riprendersi sovranita' (come altri in italia del resto)

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 04.02.15 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E aggiungiamo alcuni dati che palesano la consapevolezza che Bruxelles ha sull'arricchimento
di queste lobby :

Durante il 2013,
imprese dai settori
finanziari e
assicurativo hanno
speso 550 milioni di
dollari per fare lobby
sui decisori politici a
Washington e
Bruxelles


http://www.oxfamitalia.org/wp-content/uploads/2015/01/Paper-Davos-2015_finale.pdf


antonello c., pescara Commentatore certificato 04.02.15 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Quel "crescerebbe di più" (in grassetto nel finale del Post) mi fa venire i brividi. La carneficina sociale rimarrebbe identica: chi è infatti - indovinala Grillo - che sosterrebbe gli oneri di questa crescita??? Ma...i soliti che sostengono il benessere dei pochi, da secoli, pagati a calci in culo! Certo si ricreerà un bel po' di ceto medio, cosa buona e giusta che avrà un grande ritorno in termini elettorali, laddove ben presto anche Tsipras se ne andra a fanculo e governerà una nuova DC greca.

Insomma, roba vecchia vista e stra-vista. Vede giusto l'amico Lenin: non è questione di €, è questione di Yankees!

(A)rj freccia rossa & nera 04.02.15 10:15| 
 |
Rispondi al commento

ok,ma la porta l'hanno chiusa...

p abblo 04.02.15 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori