Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La mozione M5S vieta l'utilizzo di animali nei circhi a Milano

  • 28


circo_senza_animali.jpg

"Buone notizie per gli amanti degli animali e per le associazioni animaliste, oggi siamo riusciti a far approvare dal Consiglio Comunale una mozione che vieta di fatto l'utilizzo di animali negli spettacoli circensi all'interno del comune di Milano. Condividiamo con tutti i lettori del blog questa importante vittoria, di seguito trovate il testo approvato. (leggi il documento originale)
"Premesso che: Il circo è un'arte antica che merita di essere difesa e tramandata, ma non più impiegando animali selvatici ed esotici. Non a caso il circo di maggior successo a livello mondiale è animato soltanto dall'abilità di acrobati, giocolieri e clown, che è giunto il momento di ridare la loro dignità agli animali, lasciandoli vivere nel loro habitat, mentre il circo deve continuare ad esistere usando solo risorse e sinergie umane.
Le condizioni di detenzione degli animali nei circhi vengono identificate come non idonee anche da riconosciute autorità scientifiche. La British Veterinary Association non ritiene che i bisogni relativi al benessere degli animali selvatici/esotici possano essere soddisfatti nell'ambiente dei circhi itineranti; in linea con quanto affermato, sempre più paesi nel mondo hanno aderito al bando degli animali dai circhi, un numero in continua crescita anche in Europa... [continua a leggere il testo della mozione]" M5S Milano

28 Feb 2015, 10:59 | Scrivi | Commenti (28) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 28


Tags: animali, animali circo, circo, divieto circo, M5S, M5S Milano, Milano

Commenti

 

Bene! A Rescaldina (MI) lo abbiamo fatto 3 mesi fa; peccato che non ne abbia parlato nessuno...

massimo o., Rescaldina Commentatore certificato 01.03.15 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Chiudere gli zoo lager ! Animali che impazziscono in gabbie dì 2 metri quadrati relegati a vita al 41 bis.in quelle gabbie ci devono andare i politici mafiosi

bartolo angarano, trani Commentatore certificato 28.02.15 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Non solo a Milano! In tutt'Italia, ca220!!!

Giovanni Faraon Commentatore certificato 28.02.15 21:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meno male che qualcuno si occupa di quei poveri animali maltrattati da gente senza scrupoli, che per attirare il pubblico, li usa in barba a tutti i principi di civiltà, riducendo questi poveri animali al ruolo di pagliacci suonati.

Giovanni Faraon Commentatore certificato 28.02.15 21:21| 
 |
Rispondi al commento

questa e' l'unita' di misura della civilta' e del rispetto verso la natura - quindi anche dell'uomo - del popolo

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 28.02.15 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma proprio non avete di meglio da fare salvini raccattare votive voi stare diventando come quei vecchi intellettuali comunisti ma andate a quel paese non avete proprio più nulla da fare che pensare al circo agli animali ecc qua parecchi animali uomini non mangiano più e muiono di fame adesso vietate di uccidere e mangiate conigli polli vacche ecc cuocete ritto li coglioni siete puerili e ipocriti un cela faccio più siete andati oltre vaff culo

Gerardo gieri 28.02.15 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo :-)

mentre la politica politichese a chiacchiere dice una cosa e nei fatti si contraddice puntualmente ..

il MoVimento ottiene risultati conrceti e importantissimi per i nostri amici animali , come questi !

grazie per la Buona notizia !

antonello c., pescara Commentatore certificato 28.02.15 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Grazie!!! Forza 5 Stelle!!!

Amelia Belloni Sonzogni Commentatore certificato 28.02.15 17:52| 
 |
Rispondi al commento

...ma non avete niente di meglio a cui pensare????

sergio s., genova Commentatore certificato 28.02.15 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono felicissimo per i nostri fratelli animali.

Noe Ticus 28.02.15 14:29| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI COSI' 5 STELLE,QUESTA SI CHE E' UNA BELLA VITTORIA,SOPRATUTTO PER GLI ANIMALI

alvise fossa 28.02.15 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Bravi, adesso battetevi per diffondere qualche bel documentario sulla TV pubblica al posto delle schifezze che paghiamo per vedere.

Uno tra tutti: Forks over Knives.

Saluti.

Martina B 28.02.15 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a nome degli animali! Basta con gli animali nei circhi!

Elisabetta Aceto, casale Monferrato Commentatore certificato 28.02.15 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Facile fare una legge del genere, quando chi la fa, è appartenuto ad una generazione che ha avuto modo di conoscere dal vivo il regno animale anche esotico. Se non grazie a zoo e circhi, come sarebbe potuto avvenire? Cosa hanno fatto di male le generazioni di bambini presenti e future, per non avere lo stesso diritto? Come potranno mai conoscere l'odore e la sensazione che ti da una tigre od un leone o un elefante, se non potranno guardarlo da vicino? Dovranno andare in Asia e in Africa a cacciarli, oppure saranno costretti a conoscerli in qualche zoo o circo esteri, dove leggi così idiote ed "egoistiche" non esistono?

Anti E., Roma Commentatore certificato 28.02.15 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un iscritto al M5S e trovo bellissimo che il nostro movimento abbia fatto passere questa legge sugli animali nel circo.. L'uomo non ha alcun diritto sugli animali.. Loro sono nostri amici non nostri schiavi... Solo dal nostro movimento escono leggi sane e oneste. FORZA M5S

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 28.02.15 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Bravi!Dovrebbe essere così in tutta Italia!

m.giovanna angioi rossi 28.02.15 11:27| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori