Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La notte della democrazia

  • 206

New Twitter Gallery

non_arrendiamo.jpg

"Qui non si tratta più di difendere la Costituzione, si tratta di difendere le istituzioni che si stanno sgretolando sotto i nostri occhi. E’ la notte della democrazia, e non si vede luce. Il Parlamento è nel caos. Un uomo solo al comando, e poi tutti contro tutti. Fino alle percosse fisiche (il PD contro SEL), alle offese (il Presidente Giachetti che ci dà dei fascisti), agli insulti da osteria (il PD Sanna dà della “p.....a” alla nostra Carla Ruocco). Renzi arriva alle tre di notte per imporre ancora i suoi diktat, mentre la destra è completamente sbriciolata in mille rivoli l’un contro l’altro armati. La Boschi, imperturbabile, chatta al cellulare.
Questo è il clima in cui sta cambiando la Costituzione. “Nei miei sogni non era così!”, grida Roberto Fico in un intervento che resterà storico, a memoria di un gruppo compatto di cittadini che hanno combattuto fino in fondo al grido di “Onestà!”, mentre il Paese sprofondava:

Guarda il memorabile intervento di Roberto Fico
fico_memorabile.jpg

Il ragionamento vero è la paura dei cittadini che possono scegliere, la paura dei cittadini che possono condividere, la paura dei referendum che voi non volete mai rispettare, come quello sull’acqua pubblica, come quello sui rimborsi elettorali! La paura del potere al popolo, la paura del senso della democrazia, demos cratos, questo è il punto. La paura di far nascere i cittadini e farli diventare istituzione, i cittadini che diventano istituzione e diventano Stato. E voi vi contrapponete. Però vi dico una cosa: voi più pensate di vincere e più state perdendo. Più pensate di vincere e più state perdendo. Perché state scavando un solco talmente ampio e talmente grande tra queste istituzioni, tra questa nuova Costituzione e i cittadini, che vi seppellirà, vi seppellirà. E più pensate di vincere e più perderete, e io di questo sono felice, quel giorno sarà un bel giorno, non per il MoVimento 5 Stelle, ma sarà un bel giorno perché questo Paese si libererà e avrà una nuova coscienza, e diventerà Stato. Coraggio a tutti i cittadini, noi non ci arrendiamo, non ci arrendiamo!
Loro non si arrenderanno mai, noi neppure." M5S Parlamento

13 Feb 2015, 14:26 | Scrivi | Commenti (206) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 206


Tags: Costituzione, democrazia, democrazia diretta, forza italia, istituzioni, M5S, opposizione, pd, Renzi, Renzie, riforme, sel

Commenti

 

Aderendo allo slogan “fuori dall’euro” si fa solo un regalo a Mafie, Corruzione ed EVASIONE (ma attenzione a quella piuttosto grande...)

MA SOPRATTUTTO si fa UN BEL REGALO ALLE BANCHE.
Come dovreste ben sapere i nostri soldi nelle banche non ci SONO GIA’ PIU’, si chiama sistema a deposito frazionato. Così a fronte di capitalizzazioni in Euro che guarda caso stanno convertendo in Usd visto che il cambio è passato da 1,40 a 1,13, ripagherebbero i CC in Lire con un evidente guadagno stellare!

Con TV e media in mano di fatto ad un solo potere si può perseguire un tale obbiettivo. Cambia poco che siano di Berlusconi o Rcs, oppure la Nazione, Stampa o Cairo editore anche De Benedetti, che ci fanno credere “comunista”, TUTTI guarda caso ci propinano quotidianamente lo stesso slogan. Basta parlarne.
Come MAI SOLO ORA???
L’obbiettivo è diffondere ed aumentare il consenso sul tema.

Ma se davvero l'operazione CONVENNISSE AL POPOLO siete sicuri che lo direbbero in TV??

Qualcuno ha mai sentito parlare di Rothschild e le sue banche o perché non si può stampare moneta in TV? Oppure hanno mai trasmesso un minuto per spiegarci che cosa ha fatto l'Ecuador per cancellare il debito? Ve lo dico io NESSUNO!

Le pecore vogliono un cane che le guidi e gli dia sicurezza, ma poi ognuna seguirà l'altra.

Se il Potere ha deciso che dobbiamo andare fuori dall'EURO questa è la via per farlo, ripeterlo ogni giorno. Ma neppure una parola sul reddito minimo? Abbiamo cani insieme a TUTTE le pecore.

Così alla fine le pecore saranno addirittura contente anziché essere INCAZZATE o far la RIVOLUZIONE.

Ma pensate da soli, usate la VOSTRA TESTA è evidente che a guadagnarci sono SOLO LORO.

Ancora un bel Regalo alle BANCHE che è vero che controllano la BCE perché la posseggono, ma non sarà certo l’uscita dall’EURO a modificare la cosa (li si che servirebbe la Rivoluzione).

Che delusione vedere anche il M5S a guidar le pecore con Salvini (per conto di Berlusconi)….

Simone B., Rimini Commentatore certificato 18.02.15 07:13| 
 |
Rispondi al commento

Assumo Cecchino in pensione!!!!

Gerardo S 16.02.15 21:07| 
 |
Rispondi al commento

meritano di essere tutti messi alla sbarra per alto tradimento.. farabutti bastardi.. qualcuno un giorno glie la farà pagare... e cara...

capitan spaventa Commentatore certificato 16.02.15 10:14| 
 |
Rispondi al commento

GENERZIONI PERICOLOSE
Maria Elena Boschi Matteo Renzi & #compagniabella, solo l'ingnorante arroganza di una generazione politica nata da quella più corrotta può senza vergogna arrogarsi convintamente il diritto di cambiare la #Costituzione.
Voi non avete l' #ONESTA' intellettuale e morale per permettervi solo di sfiorarla.

Una Costituzione forse antica più che vecchia, nata in un periodo storico particolare, è possibile e accettabile pensare che senta lei stessa la necessità di adeguarsi ai tempi.
Ma è da vigliacchi e bugiardi tentare di far credere ai cittadini che siano necessarie le #riformecostituzionali per dare ossigeno al paese, per uscire dalla crisi, per far ripartire il paese.
quando siete voi e chi vi ha preceduto, con i vostri #interessi, la vostra #corruzione, la vostra #incompetenza, le vostre #leggiincostituzionali con cui tentate ogni giorno di aggirarla che avete distrutto il paese più bello del mondo, la cultura più bella del mondo!
NON E' LA COSTITUZIONE CHE HA BISOGNO DI RIFORME MA VOI!

fulvio 58, genova Commentatore certificato 16.02.15 09:15| 
 |
Rispondi al commento

15 febbraio 2015: visto dal di fuori, il Parlamento appare agli sgoccioli, sembra agganciato a un filo, forse esalerà l'ultimo respiro. Ma ciò avverrà se davvero i pentastellati rassegneranno le dimissioni seguiti, spero, da quei politici non avvezzi al "gioco delle parti". L'unico degno di nota tra questi ultimi è Pippo CIVATI. Nichi VENDOLA, poi, è apprezzabile nel definire Renzi un "bullo
istituzionale", ma l'On. BOLDRINI, tuttavia, resta attaccata alla poltrona proprio come fece FINI.
Insomma, grande assente è la coerenza.
Il neo Capo dello Stato, viceversa, ben comincia. Non di certo come Matteo RENZI dirottatore di voli di Stato Tirana - Courmayeur!
Davvero i "cittadini" abbandoneranno il Parlamento? AMEN! Fregatevene del fatto che, poi, molti vi tacceranno d'irresponsabilità
istituzionale e v'insulteranno dandovi dei disadattati politici alla stregua di adolescenti cannabinoidi. Tanto, finora, di traguardi
"politici" ve ne hanno fatti raggiungere ben pochi. Ormai, c'è poco da perdere tra così tanta ipocrisia. Fate come TSIPRAS: abbiate
coraggio e tentate d'infonderne agli italiani. Lo so, la Grecia non è l'Italia. Da noi il tessuto bancario è più forte giacchè gli
evasori fiscali sono azionisti delle banche e pertanto, esse non possono fallire. Qui, risparmio e benessere sono più elevati che in
Grecia, motivo per cui la sinistra ellenica, quella autentica, è più seria del PD "liberale" di RENZI. Abbattete, dunque, la chiave di
volta del potere politico, di cui si è parlato un solo giorno: l'assenza del VINCOLO DI MANDATO per cui si cambia casacca dopo avere
scippato il voto agli italiani!
Ma si tratta soltanto di un sogno a occhi aperti...
Il Presidente della R.I. ricondurrà le opposizioni a miti consigli, ma ciò che è peggio, avverrà a breve: RENZI e BERLUSCONI si
ricompatteranno in nome del Paese e della civiltà. Ed ecco, provvidenziale, l'intervento italiano in Libia.
Morte all'ISIS, W GENTILONI!
M5S,fai presto. Non farti turlupinare più!

Massimo Ciabatti, Roma Commentatore certificato 15.02.15 21:41| 
 |
Rispondi al commento

ll Presidente del Consiglio non usa uno stile fascista, ma è un fascista.
Al tempo del fascismo Mussolini decideva quale doveva essere il salario di un lavoratore e i suoi diritti esattamente quello che stà facendo Renzi.
Il Duce era capo del governo e capo del partito come il Renzi.
Il capo del fascismo decideva le leggi le portava al partito e le faceva approvare, esattamente come Renzi .
Chi protestava contro il governo fascista veniva manganellato esattamente come fa Renzi.

Lorenzo M. Commentatore certificato 15.02.15 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Roberto Giachetti , ma chi e questo personaggio , VOTATO da NESSUNO e parla di DEMOCRAZIA , parassita incompetente e statale ladrone maledetto , che si PERMETTE di fare ESPELLERE , onorevoli e deputati dei 5.S. , questi , 5.S.con la FEDINA PENALE perfetta , pulita in BIANCO , che DICONO solo la VERITA , ma che fa male a tutti quelli del , PD , e associati .
Questo PARASSITA del PD , presidente di turno …ma di che , di che cosa sta parlando , povero sacco di MUFFA innocente , non sa o fa finta di non sapere che si trova nel bel mezzo di DELINQUENTI del suo partito , LADRI LADRONI , ai DANNI dei CITTADINI ITALIANI .
130 personaggi o piu , gia INDAGATI o gia CONDANNATI … che siedono in PARLAMENTO .ITALIANO .
Tutti gli ITALIANI sanno NOME E COGNOME delle TRUFFE che anno fatto questi personaggi , votati da NESSUNO e parlano di DEMOCRAZIA .
Solo RENZI e GIACHETTI non sanno I fatti reali , ma spettano il …27…
Se fossero 2 persone SERIE – ONESTE , manderebbero fuori dal PARLAMENTO ITALIANO tutti questi personaggi… CORROTTI LADRI LADRONI … con la velocita spaziale …LADRI LADRONI …se non sanno I loro NOMI , si informino e di conseguenza passino ai FATTI , che I CITTADINI ITALIANI SERII … sicuramente non chi VOTA PD naturalmente …stanno aspettando da molto tempo

Saluti ..ivo zilio

ivo zilio 14.02.15 20:58| 
 |
Rispondi al commento

La notte porta consiglio... questo deve fare la notte per certe questioni! e non cercare di prendere i nostri "rappresentanti" parlamentari per sfinimento e far passare leggi COSTITUZIONALI così... alla leggera, in questo modo orrendo!
Dando questo esempio vergognoso ai giovani e ai bambini del nostro Paese.

Valeria tasselli 14.02.15 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Roberto
Finalmente mi sento rappresentato, finalmente una vera opposizione, sempre più convinto di avervi votato.
Grazie a tutti Voi

Luciano Campagna 14.02.15 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Se si vuole vincere le elezioni non su può
attaccare solo il Pd ma tutto
Il luridume della casta. Secondo me state facendo un errore ad dare respiro agli altri ladri.

Savio1 14.02.15 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravissimo Roberto Fico! Siamo di fronte a un golpe a cui possono reagire solo i cittadini e il Presidente della Repubblica. Se quest'ultimo non sarà efficace (e comincio a temere non lo sarà), toccherà a noi cittadini prendere iniziative come ultima speranza della tenuta democratica del Paese. E' arrivato il momento di occupare le Istituzioni? No? Se non ora quando?

Raffaele Cirone 14.02.15 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Neanche io mi arrenderò.... Grandissimo Roberto, da pelle d'oca e lacrime agli occhi! Grazie M5S.

Mauro Q. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.02.15 12:54| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Siamo ormai in pieno fascismo, Renzi è peggio di Mussolini,il M5S dove guidare la resistenza.Nessun tentennamento bisogna combattere con ogni mezzo.

angelo v., carrara Commentatore certificato 14.02.15 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno può andare a bussare alla camera da letto di Mattarella? È entrato una settimana fa e non è più uscito non vorrei fosse successo qualcosa..

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 14.02.15 12:39| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ma chi si crede di essere, questo fiorentino, mai votato (e lasciamo stare le europee, per favore, che non c'entrano un bel niente!) che vuole cambiare la nostra Costituzione.
Quella Carta che i migliori cervelli d'Italia (quando l'Italia aveva ancora cervelli onesti) hanno scritto con dovizia di particolari, con lungimiranza e con il bilancino, per evitare imparzialità e ingiustizie.
Ma cosa vuole fare? Cos'ha sotto i capelli? Ma si rende conto di cosa sta combinando, o pensa ancora di giocare alla ruota della fortuna?

Bruno Pasquino 14.02.15 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Eroi, 129 eroi implacabili! Bene così, sono finalmente rappresentato al 100%.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 14.02.15 10:23| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

AI SIMPATIZZANTI DI SCELTA CIVICA E DEL "BANCHIERE" EX PRIMO MINISTRO MONTI.
MONTIANI.

Anche dopo questo documento, negate, raggirate la verità, giustificate, sostenete che siete diversi dagli altri e ritenete che ciò è lecito, e che comunque siete i politici di cui ha bisogno il paese? Ma non provate vergogna per quello che ha fatto Monti agli italiani, per quello che fanno gli esponenti del partito che approvate, per come corrompono con il denaro dei poveri il nuovo movimento che si è affacciato alla politica?
Perché non andate a raccontare in giro, ai media, che i fuori usciti dal movimento lo fanno per denaro, per corruzione, in causa anche vostra e non per Grillo?
PERCHE' CONTINUATE A VIVERE AL PARI DEGLI IPOCRITI, DA LADRI, DA IMPOSTORI DELLE REGOLE E DELLA LEGGE, RICCHI E AVARI CON I SOLDI DELLA GENTE, E CONTINUATE FAR VIVERE IL PAESE NEL DISFACIMENTO, NELLA MENZOGNA, NELLA POVERTA': ARRIVANDO ANCHE AD AMMAZZARE FISICAMENTE LE PERSONE A VOI SCOMODE CHE POSSONO COMPROMETTERE GLI AFFARI SPORCHI CHE TENETE INTRECCIATI CON LA POLITICA?
L'unica certezza è che un giorno dovrete rendere conto di come siete vissuti e di come avete rovinato il mondo, la società, le generazioni che verranno.
In primis sarà chiesto conto al sepolcro imbiancato proprio del sig.re MONTI.

roberto f., padova Commentatore certificato 14.02.15 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Non si abbandonano le aule parlamentari, lasciando alla maggioranza la possibilità di fare quel che vuole! L'aventino ci è già costato 20 anni di fascismo e c'è voluta una guerra mondiale per levarcelo dai piedi! SI STA' IN AULA! F.I. che aveva votato tutto, ha deciso di uscire, per far vedere la sua indignazione contro la rottura del patto del nazzareno e lasciare nello stesso tempo, che il PD completasse l'opera di costruzione di una repubblica pidduista e quei cretini politici di SeL e VOI, avete abboccato. NON SI ESCE DALL'AULA! Si fa boicottaggio! Si organizzano tumulti in aula! Si impedisce alla maggioranza di lavorare. Non si abbandona il campo, perchè così ci si rende complici delle azioni della maggioranza. IMBECILLI e COLLUSI.

Pio De Angelis 14.02.15 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi,
se qualcuno si lasciasse gabbare credendo che la bagarre in Parlamento si scateni per difendere la Costituzione, si disinganni.
Quei mille e più soldatini di piombo si ribellano su emendamenti che minacciano i loro privilegi. Matteo lo sa e lui, che dice di sentirsi ricattato, li ricatta a sua volta minacciando elezioni anticipate che li spedirebbe tutti a casa. E addio ai vitalizi.
E la colomba bianca, la bella Biancaneve (la Boldrini per intenderci) sta lì seduta pretendendo di regolare un dibattito che nella forma parla di costituzione ma, nella sostanza, si scatena per difendere i propri privilegi. Questi sciagurati, nominati, mai votati per un Parlamento già stigmatizzato anticostituzionale dalla Consulta, ora vanno ad appellarsi al nuovo inquilino del Quirinale. Gli stolti non hanno ancora capito che le funzioni del Capo dello Stato sono limitate ad approvare leggi sempre più inique e mai, dico mai, a condannare gli abusi di una classe politica mafiosa che lo ha eletto.
Il tutto in un Paese come il mostro non fa meraviglia. Non fa neppure meraviglia la dichiarazione del ministro degli esteri Gentiloni che minaccia di intervenire in armi contro l'ISIS in Libia. Se il cosiddetto "uomo più potente della terra" Obama si esprime con cautela e nega la possibilità di un intervento di terra, come può l'ingenuo Gentiloni pensare di difenderci con le armi, soprattutto osservando come siamo uniti noi Italiano in Parlamento. E a quale autorevole influenza internazionale possiamo far appello quando per i Marò l'India ci tiene per il naso?!. Non ci smentiamo mai!. Io, da bambino, ho visto partire i nostri coloniali al canto di "faccetta nera" alla conquista di un impero. L'unico ricavato furono per loro i denti d'oro strappati dalle bocche dei morti, amici e nemici. Dite a quei soldatini di piombo di non scaldarsi troppo: il materiale di cui son fatti potrebbe squagliarsi. Se qualcuno qui si sentisse offeso si ricordi che "je suis charlie". Saluti cari.

ANNIBALE BERNARDESCHI 14.02.15 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo intervento. Peccato che non si possa diffonderlo per televisione.

GAETANO GARGIULO 14.02.15 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Grande Roberto! Bellisimo discorso, fatto con cuore e testa! Rappresenti degnamente il mio pensiero, la mia rabbia, il mio scontento, per tutto quanto quel che succede oggi in parlamento e nella politica di questo paese. W sempre il M5S! L'unica speranza di cambiamento positivo.

Maria Y., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.02.15 09:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il pd fà le porcate di notte nel silenzio generale, senza il M5S la gente non saprebbe niente, forza M5S.

renzi è un bulletto di provincia, nel 2018 se ci arriva sarà spazzato via dalla gente, TUTTI i dati economici sono negativi e non stà facendo niente di buono per il popolo

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 14.02.15 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Due cose la casta PD non puo' permettersi di accettare. La prima. Blocco della prescrizione dopo il primo grado di giudizio. Quindi condannati, non prescritti. La seconda. Abolizione del "quorum" sui referendum. Quindi parola ai cittadini, non alla casta autogenerantesi dei politici. Ottenere risultai su questi due punti sarebbe veramente "cambiare verso" alla politica. Ma sara' la battaglia piu' dura. Bravo Fico, per la passione con cui è intervenuto.

mauro zanichelli 14.02.15 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Grazie ragazzi grazie per

paolo flamini 14.02.15 09:07| 
 |
Rispondi al commento

IMMENSO, vero intervento di opposizione, effettuato ancora con ardore e passione. Ho 66 anni, ho visto e seguito di tutto e di più, ma questo ragazzo(posso chiamarlo tale), mi ha emozionato e commosso. GRAZIE. Ho inserito il discorso tra i "preferiti", come altri di tempi remoti, così, ogni tanto lo ascolto per tirarmi su di morale.

Emilio Risari 14.02.15 02:32| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo votare questi quattro mariuoli non rappresentano la maggioranza degli italiani sono solo degli impostori ladri di polli.Al voto e li spazziamo via. Grazie Beppe grazie ragazzi!

Ivano A. Commentatore certificato 13.02.15 23:59| 
 |
Rispondi al commento

..sono commosso!!! Grazie Fico e tutti i Portavoce finora rimasti per combattere!!
W M5s

Luca ., Latina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.02.15 23:55| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

..sono commosso!!! Grazie Fico e tutti i Portavoce finora rimasti per combattere!!
W M5s

Luca ., Latina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.02.15 23:53| 
 |
Rispondi al commento

ACCRESCERE LA PROPRIA CONSAPEVOLEZZA SU CIO' CHE ACCADE INTORNO A SE, SU COSA E' REALE E SU COSA INVECE SEMBRA ESSERLO MA NON LO E', E' L'UNICO MODO CHE UN ESSERE UMANO HA PER RAGGIUNGERE LA LIBERTA' FISICA E MENTALE !

MI SONO EMOZIONATO AD ASSISTERE A QUESTO STUPENDO INTERVENTO DI ROBERTO FICO, CITTADINO PORTAVOCE PARLAMENTARE DEL M5S, IN DIFESA DELLE ISTITUZIONI, DELLA COSTITUZIONE E DI TUTTI ITALIANI, UNA SOLA PAROLA " G R A Z I E ANCHE A NOME DI CHI DEVE ANCORA COMPRENDERE CIO' CHE STA ACCADENDO ! " #M5S #beppegrillo #robertofico

pietro p., roma Commentatore certificato 13.02.15 23:50| 
 |
Rispondi al commento

siamo l'ultima speranza... non mollate, non molliamo! prima o poi i cittadini italiani apriranno gli occhi!! noi continuiamo ad informaresul web, l'unico mezzo libero di informazione...

stefano maringono 13.02.15 23:31| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Renzi abbandonato da tutti
Aventino delle opposizioni: via dall'Aula. Anche il Pd si spacca sulle riforme. La minoranza: “Matteo, fermiamoci”.

E' L'INIZIO DELLA FINE DI RENZIE

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 13.02.15 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Roberto Speranza, la mia speranza è che ti prenda un cancro al culo.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 13.02.15 20:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

scausate, mi lascio confondere anch'io

era il 20 percento dei voti e la legge gli ha dato il 51 percento dei seggi


saluti

Alberto Ragazzi, Sesto san Giovanni Commentatore certificato 13.02.15 19:22| 
 |
Rispondi al commento

SIGNORE IDDIO, fa che Roberto Fico un giorno non troppo lontano abbia ragione!

Mau 13.02.15 19:20| 
 |
Rispondi al commento

huston abbiamo un problema

un partito a avuto il 29 percento dei voti e la legge truffa glie ne ha dati 51
togliendoli a chi ne aveva il diritto scritto dalle urne elettorali

questo e gli altri che gli hanno dato questa legge elettorale truffa possono superare i 2 terzi dei voti per modificare la costituzione dopo che avevano spergiurato di difenderla

ed evitare il referendum

saluti

Alberto Ragazzi, Sesto san Giovanni Commentatore certificato 13.02.15 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, io vi voglio bene e sarò al vostro fianco per la vittoria dell'onestà in questo Paese. Siete l'unica speranza che mi è rimasta affinché l'Italia, i suoi cittadini, riscoprano una coscienza pulita e di amore verso se stessi e gli altri.

marco 13.02.15 19:13| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

SEMPRE PIÙ CONVINTO E FIERO DI VOI

Emanuele l., roma Commentatore certificato 13.02.15 18:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Non perdiamo la speranza, l'unico vero cambiamento possibile siamo noi.

Fulvio S., Perugia Commentatore certificato 13.02.15 18:49| 
 |
Rispondi al commento

l'italia dei Cachi
COSTITUZIONE ITALIANA
ART 138
se una riforma costituzionale non riceve i 2\3 del consenso nelle due camere si ricorre ad un referendum popolare senza obbligo di quorum

la maggioranza ha il diritto-dovere di proporre le sue riforme sarà il POPOLO a valutarle

solo i politici di professione e i miracolati della rete HANNO PAURA DEL VERDETTO DEL POPOLO?

mo- basta, rocca cannuccia Commentatore certificato 13.02.15 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Grazie M5 Stelle, grazie Beppe .

Maria L., Gubbio Commentatore certificato 13.02.15 18:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

volevo segnalare una petizione che sara' SICURAMENTE INSABBIATA in COMMISSIONE https://secure.avaaz.org/it/petition/Alla_Camera_degli_Onorevoli_Deputati_della_Repubblica_Italiana_aumento_delle_pene_per_i_reati_in_aumento/share/?new


Gino Miso 13.02.15 18:22| 
 |
Rispondi al commento

RENZI COME SAMARAS?

Sono molte le analogie degli andamenti politici tra la Grecia e l'Italia.
Come Monti,anche la Grecia ha avuto il suo tecnocrate Papandreou ed entrambi hanno riempito le banche nazionali di titoli di stato per salvare il salvabile.
Il dopo segue più meno lo stesso andamento:tagli al welfare,aumento dell'età pensionabile e sottomissione completa al programma economico imposto dalla Merkel e dalla finanza Europea.
Fatto questo primo passo bisognava licenziare i tecnocrati e dare una parvenza di democrazia ai rispettivi popoli.
Alla Grecia è toccato Samaras a noi Renzi(Letta è un tentativo di Napolitano malriuscito).
Alle elezioni parlamentari del maggio 2012 il suo partito vinse le elezioni con il 18,9 % dei consensi per cui ebbe difficoltà nel formare un esecutivo per cui rimise il suo incarico nelle mani del Presidente della Repubblica.
Nel giugno 2012, Nuova Democrazia ottenne il 29,66% dei voti e Samaras riuscì a formare un nuovo governo con il sostegno di pasok e dimar.
Da noi Renzi si è dovuto alleare con l'ncd di Alfano e fare un patto con Berlusconi pur di restare in sella.
Samaras ha completamente distrutto la Grecia.
Per coloro che non sanno di cosa parlano oltre il 77% del denaro avuto dall'Europa è andato a finire alle banche.
12500 statali licenziati,salario medio di 450 euro per attarrre investimenti che non sono arrivati ed il debito è ulteriormente aumentato(ci vedete qualche analogia?)
Dei circa 200 miliardi di euro "prestati" alla Grecia,50 sono finiti nelle banche greche e 100 li hanno ripresi i creditori,il popolo non ha avuto un bel niente.
La tv di stato che fu oscurata all'improvviso era in attivo e non fu chiusa per problemi economici ma per zittire l'opposizione che faceva luce sullo scempio in atto.
Renzi e Samaras sono 2 europeisti convinti,nel senso che sono entrambi filo merkel e sacrificano il popolo per le banche.
In un certo senso la Grecia è avanti noi stiamo cominciando a rendere pubbliche le perdite bancarie.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 13.02.15 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

>. Fico, la tua rabbia è la mia rabbia. Prendiamo atto definitivamente che il PD2 tutto e la loro stampella SEL, sono gli assassini della Democrazia, i nemici di sempre che un dì gridavano di essere il "martello che picchiava di più e la falce che meglio tagliava". Ora senza vergogna sono subentrati a Mussolini che gli aveva sin da allora fregato il posto; sono la nuova sponda del finanziarfascismo internazionale. Prendiamo atto che non abbiamo più in Parlamento e nella società degli avversari bensì dei nemici. Comportiamoci di conseguenza. Nessuna collaborazione. Rivolgiamoci agli ultimi.
Le controriforme che stanno varando e l'assassinio della Costituzione che stanno perpetrando, non fermeranno nessuno, tanto meno gli Italiani. Saranno sempre più costretti a votarsi leggi liberticide che mai potranno rendere schiave le genti. Per gli omicidi bianchi che hanno programmato e che vengono chiamati suicidi, per l'umiliazione, il freddo, la fame e l'infelicità a cui costringono gli italiani, un giorno ne dovranno rispondere nei Nuovi Tribunali. Hanno aperto le porte al vile soldo straniero ed in loro nome agiscono. Per i traditori non dovrà esserci nessuna pietà e nessuna cittadinanza, dovranno essere espropriati di ogni loro bene e di ogni affetto, così come stanno costruendo contro le genti. Tutto dovrà rivolgersi contro di loro. >.

Raimondo M., Corigliano Calabro Commentatore certificato 13.02.15 18:12| 
 |
Rispondi al commento

..il M5S li manderà tutti a casa!

pasquino 13.02.15 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi parlamentari del M5S, e bravissimo Fico!!
Siete la nostra unica speranza.
Se continuate a fare casino in Parlamento, i tg sono costretti a parlarne e magari chissà che l'italiano medio si faccia qualche domanda!!
Stasera Renzi ha detto che non accetta ricatti...certo, solo lui può farli!!
Mi sa che si è un po'montato la testa e si è dimenticato che in Italia c'è la libertà di pensiero.
Non mollate ragazzi, non molliamo neanche noi!!!!

Benedetta S. Commentatore certificato 13.02.15 18:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

mah

chissa' cosa sperate di concludere con questa inutile drammatizzazione

ermenegildo e. Commentatore certificato 13.02.15 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


I ragazzi 5 Stelle sono i soli degni di essere chiamati onorevoli ma ironia della sorte, sono i soli che non vogliono essere definiti in questo modo, in quanto per loro l'onestà non è un merito ma un dovere, un obbligo che tutti devono possedere soprattutto chi si occupa della cosa pubblica. Purtroppo sono più di venti anni che questo paese ha dimenticato questa parola e mentre per fare l'usciere nell'amministrazione pubblica, è necessario avere la fedina penale pulita, per entrare in Parlamento averla sporca diventa un merito. Questa banda di "fuorilegge", che detta leggi alla popolazione ma si ritiene al di sopra di ogni cosa, persino delle "loro" stesse leggi e per poter far questo indisturbati, stanno sfasciando tutte le regole che il paese si era date e sancite dalla Costituzione. Senza mezzi termini è doveroso sottolineare che questi usurpatori di diritti, stanno distruggendo la nostra nazione. E quando sentiamo alcuni di loro sbraitare di non essere tutti uguali è necessario chiedersi dov'è la differenza.
Quando vedremo un ministro, un deputato, un politico qualsiasi denunciare alla magistratura, (non appena ne viene a conoscenza) il comportamento illegale di un loro collega (dissociandosi dalla cricca per "onestà" nei confronti di chi li mantiene), si potrà vedere la differenza. Quando vedremo uno di loro dimettersi per non firmare una condanna verso i cittadini, potremo vedere la differenza. Quando vedremo uno di loro rinunciare ai privilegi, dimezzarsi lo stipendio per solidarietà con gli altri lavoratori, quando li vedremo rinunciare alle auto blu e prendere i mezzi pubblici come tutti, si potrà notare la differenza. Finora la differenza l'abbiamo vista e toccata con mano solo dai 5 Stelle!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 13.02.15 17:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Bravissimo on.Fico, davvero discorso pregevole.
Che Renzi vada in Parlamento, di notte, per intimorire i parlamentari mi sembra un atto spregevole e spero che il Presidente della Repubblica dica qualcosa.
Ho la spiacevole sensazione che una Costituzione nata dalla lotta e dal sangue venga stravolta con insolente villaneria e ignoranza. NO! Se passano queste riforme o MOVIMENTO 5 STELLE O NIENTE.

Angela P., MILANO Commentatore certificato 13.02.15 17:55| 
 |
Rispondi al commento


Libia: Isis prende radio e tv di Sirte
Stato islamico diffonde sermone del califfo al Baghdadi

CHIUDETE QUEL CAZZO DI FRONTIERA ITALIANA!

SIGILLATE TUTTO CHE COMUNQUE E' GIA' TARDI!

valium 13.02.15 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Ma la notte è iniziata da molto tempo, da tanto, da troppo, ma è desiderata poi la luce dai ciechi se non sanno vederla?

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.02.15 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Toninelli :""il testo istituzionalizza la corruzione".

Taverna: "l'istituto testualizza la correzione"

Di Battista: "la corruzione contestualizza l'istituzione"

Crimi "il coso cosa la cosa"

Sibilia:"qualcuno ha visto il mio gatto?"

valium 13.02.15 17:47| 
 |
Rispondi al commento

ahahahah bella questa.
'na domanda,
ma che cura fai pe mantenette così stronzo? :)
Nando Meliconi


+++++

LA TUA STESSA CURA,

CHE TI FA PARLARE DI AZIONI LEGALI COLLETTIVE,

QUANDO SENZA NESSUNA AZIONE LEGALE DOVRESTE

ASSUMERVI VOLONTARIAMENTE IL MAGGIOR ONERE CHE IL

CITTADINO SOSTERRA' NEI CONFRONTI DEI VOSTRI

CHIAMIAMOLI "TRADITORI" ....... MA NON LO FATE.

valium 13.02.15 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho seguito ieri notte in diretta una parte dei lavori, fino alle tre e mezzo.

Ho sentito cosa dicevano, il clima, le balle di governo, lo stravolgimento del regolamento, le grida, le botte, le offese ...

Oggi sono usciti i nuovi dati sulla libertà d'informazione,e siamo scesi rispetto all'anno scorso di 24 posizioni, veniamo subito prima del Nicaragua.
Ecco se esistesse una iniziativa simile che invece della libertà d'informazione misurasse il livello di democrazia, anche in quello saremmo coi paesi del terzo mondo, e anche in quello probabilmente avremmo perso rispetto all'anno prima almeno 24 posizioni.

Questa classe politica marcia ed irrecuperabile, va solo messa nelle condizioni di non più nuocere al paese. Ogni tentativo di curarla è accanimento terapeutico.

fabrizio castellana Commentatore certificato 13.02.15 17:42| 
 |
Rispondi al commento

INVECE DI RICEVERE LO STIPENDIO

PAGHEREI PER MENARE DI BRUTTO IN PARLAMENTO!

valium 13.02.15 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Ora basta, mi rivolgo a tutti gli italiani veri, quelli onesti che hanno votato M5S, io personalmente mi sono rotto il cazzo di stare davanti al monitor del pc a guardare dei fottuti politici mafiosi di merda eletti da nessuno mentre stuprano la mia PATRIA. Un parlamento illegittimo detto dalla stessa corte costituzionale. Tutto il popolo, o almeno tutti gli elettori del M5S devono andare a Roma davanti ai palazzi del potere e uccidere tutti i politici prima che loro uccidano noi. O noi o loro.

SIMONE FALBO (slayer '79), Salsomaggiore Terme (Parma) Commentatore certificato 13.02.15 17:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

-REALE POTERE AL POPOLO-,
questo dovrebbe diventare l'unico obiettivo, che da oggi in poi il M5S dovrà perseguire.

Anche a costo di apparire paranoici, ma è opportuno che in tutte le sedi Istituzionali, ed in tutte le sedi mediatiche, il M5S spieghi chiaramente al popolo italiano, perchè solo con una maggiore dose di "Democrazia Diretta", il Paese potrà uscire da questa spaventosa crisi, causata principalmente da 40 anni di criminale partitocrazia.

Se il Movimento userà -convintamente- il tempo che ci dividerà dalle prossime elezioni, per chiedere ai cittadini di prendere posizione a favore di chi propone la "Democrazia Diretta", 20 anni di battaglie di Beppe Grillo non andranno sprecati.

Se avrete fiducia nel popolo italiano, proponendo quello che mai i Padri Costituenti hanno inteso riconoscergli, vedrete che il segnale da loro trasmesso alle elezioni del 2013, diventerà una straripante conferma.

gianfranco chiarello 13.02.15 17:34| 
 |
Rispondi al commento

dove si è rintanato mattarella???perchè tace??????????

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.02.15 17:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATENE, 13 febbraio (Reuters) - I flussi in uscita sui
depositi bancari greci si sono intensificati negli ultimi giorni
e questa è stata una delle ragioni che ha spinto la Bce ad
approvare un'estensione della liquidità d'emergenza, gestita
dalla banca centrale nazionale a favore degli istituti del paese
(Ela).
Mi domando cosa succederebbe se qualcuno, es. Italia facendo l'uscita dall'€, richiesto dal M5*,
parlasse di uscire dall'€.
Basterebbe che vincesse le elezioni il movimento, e se non avesse cambiato politica, puf, Argentina.
Paolo TV

PaoloY Z., Crocetta Commentatore certificato 13.02.15 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dobbiamo cominciare a cercare alleati con chi condivide alcune nostre idee, e per favore che anche il M5S vada alla manifestazione di Tisipras assieme a CGIl Sel ecc.

Dino ., Bolotana Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 13.02.15 17:30| 
 |
Rispondi al commento

continuo a non capire...manca il numero legale e vanno avanti?

Michele Giaculli, Manduria Commentatore certificato 13.02.15 17:29| 
 |
Rispondi al commento

se brunetta mantiene la parola si va a votare....ma voi ci credete???

Michele Giaculli, Manduria Commentatore certificato 13.02.15 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Fico!
Voi grillini non sarete mai soli.
Con voi sono e saranno sempre, finchè durerà la vita, tutti i cittadini onesti !
Non mollerete mai voi e non molleremo mai neppure noi. Sappiatelo voi e lo sappiano tutti i bastardi ipocriti, quelli che fanno finta di combattere la corruzione e non hanno il coraggio di avversarla nei fatti|
Vergogna a tutta la minoranza pd ! vergogna ai berlusconiani per quello che hanno fatto e che faranno.
Onore all'unico manipolo di democratici veri e cioè a coloro che contro tutti si battono perché le capacità elettorali e democratiche del popolo sovrano aumentino e non diminuiscano come fa il poveretto fiorentino, dittatore da quattro soldi.

Ester Valla 13.02.15 17:26| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Furbo il nostro caro Renzi, scegliere la settimana del festival per spolpare la Costituzione.
Tutto questo denota quanto sia bassa la considerazione del Popolaglio Italiano da parte di questa classe dirigente e quanto appunto merita di essere considerato Popolaglio quello Italiano, se ha portato i Politici a considerarlo così coglione da potergliela fare sotto il naso e in questo modo. Ovviamente i Media: zitti tutti. Che vergogna.

Ragazzi non mollate mai, siete l'ultimo baluardo di resistenza contro la deriva autoritaria più assoluta. Se perderete, in Italia si spegnerà per sempre l'ultimo barlume di speranza e di democrazia: sprofonderemo nel medioevo più buio che si possa immaginare.
Se perderete, allora restare in Italia sarebbe davvero inutile, una lenta agonia che non porterebbe da nessuna parte se non sotto terra, un sacrificio inutile.

Io sono e sarò sempre con voi, nonostante l'immoralità di alcuni fuoriusciti 5 stelle.

Caro Presidente Mattarella, ma dove sono finiti i suoi sacri principi costituzionali da rispettare e tutelare!
Viva la Repubblica, viva l'Italia! Viva il PD.

unmortodifameitaliano 13.02.15 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CORAGGIO 5 STELLE,NON MOLLATE MAI E NON ARRENDETEVI MAI!!!!!!

alvise fossa 13.02.15 17:23| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

@Antonio+ D., Carrara
mi hai detto rispondendomi su un mio intervento
“Perché, in parlamento ci sono dei Comunisti?
E dimmene uno.”
Per esempio Erasmo Palazzotto http://it.wikipedia.org/wiki/Erasmo_Palazzotto
che è giovane, i vecchi comunisti cercateli su wiki, cerca fra i PD e SEL.
Paolo TV

PaoloY Z., Crocetta Commentatore certificato 13.02.15 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Coraggio ragazzi! Non mollate di un millimetro! E' la nostra Costituzione e la difenderemo con i denti!

Macchiavelli M. Commentatore certificato 13.02.15 17:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Sono sempre più orgoglioso di voi grazie

Giovanni M., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.02.15 17:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

coraggio ragazzi! non mollate!

stefano v. Commentatore certificato 13.02.15 17:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ahahaha la mucci e gli altri traditori...gnè gnè gnè.....
venite fuori in piazza a dire quelle cose!!tra la gente che vi aveva votato!venite fuori a fare gnè gnè.........schifosi!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.02.15 17:15| 
 |
Rispondi al commento

LA VERITA' RENDE LIBERI ,....CHE I CITTADINI ITALIANI NON SI ARRENDINO MAI ...., QUESTI INCOMPETENTI POLITICANTI NON VOGLIONO ANDAR VIA MA L'ITALIA deve CAMBIARE , E' un PROCESSO INARRESTABILE , LA VERITA' VIENE FUORI UN PO PER VOLTA , E LA VERITA' RENDE LIBERI , FORZA RAGAZZI DEL MOVIMENTO , SIETE I NOSTRI RAPPRENTANTI , AVETE LA NOSTRA FORZA

Massimo Mariantoni, Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.02.15 17:08| 
 |
Rispondi al commento

il parlamento sta votando in un aula svuotata di tutte le opposizioni!è una vergogna!e mattarella tace!!tace dal giorno dell'insediamento!!questo è il nostro Paese.o lo riprendiamo votando il M5S alla prima occasione e sostenendolo o i cittadini sono complici!!!
il pd ormai è lo sfascio del Paese!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.02.15 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate, ai DEPUTATI! stanno scendendo sotto 315 presenti...ma non si può far verificare il numero legale????

Michele Giaculli, Manduria Commentatore certificato 13.02.15 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Quella del misto di che si lamenta???
D'essere un mercenario??? ✰ ✰ ★ ✰ ✰

Domenico Cacciato, Canicattì Commentatore certificato 13.02.15 16:57| 
 |
Rispondi al commento

SONO MESI CHE DICO CHE RENZI E' UN DITTATORE!
Facendo riferimento al 1922 con l'avvento di benito mussolini, Il bombolo avrà studiato storia a cuola e ha copiato!
Tirare in BALLO MATTARELLA, Prima che sia troppo tardi !
Adesso i giornalai sono contenti? I media sono felici? CAVOLI AMARI !!!!!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 13.02.15 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la lavandaia continua ad intervenire in aula...

Michele Giaculli, Manduria Commentatore certificato 13.02.15 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Andiamo tutti inseme aVanti... la strada giusta è questa!
ONESTA'!!!... Sono pienamente d'accordo... aVanti Uniti si Vince!
✰ ✰ ★ ✰ ✰

Domenico Cacciato, Canicattì Commentatore certificato 13.02.15 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Sabina Guzzanti ha aggiunto 4 nuove foto.
59 min ·

MA CHE BELLA GIORNATA!

Non ho visto Sanremo ma mi è piaciuto. Percepito a distanza, somiglia un po’ all’elezione di MATTARELLA. Un evento che avrebbe potuto ancora una volta irritarci profondamente, che invece è trascorso senza danni.

Le altre notizie sono meno rassicuranti. Mi sembra di capire che la crisi internazionale è forse scongiurata lasciando che gli Ucraini si scannino tra di loro.

I VIGILI romani provano a buttarla in caciara con gli slogan contro mafia-capitale quando non c’è un proprietario di un locale a Roma che non confessi a microfoni spenti di pagare la mazzetta a questi cavalieri dell’influenza on demand.

I TAGLI alla sanità hanno provocato la morte di una neonata. I rappresentanti delle istituzioni si indignano in attesa che diventi un evento normale come gli immigrati affogati in mare.
E pure gli affogati sta volta sono più del solito grazie ai tagli decisi dagli oligarchi che hanno preso il comando dell’Europa mentre guardavamo Sanremo di cui sopra.

I giornali titolano PUGNI e SCHIAFFI in parlamento, dicono “per le riforme”. Non spiegano quali. Non spiegano su cosa si discute. Riportano accuratamente gli insulti e le polemiche su chi ha cominciato.
Sanno che i video delle risse sono più cliccati ma soprattutto sanno che dobbiamo pensare che il parlamento non serve come dice Renzi.
La BOLDRINI urla a loop: “non è una bella pagina”. La voce risuona nel cranio vuoto, ricorda una preside ottusa, la burocrazia dei conventi per ricchi.

E quali sono le conseguenze politiche della fine del patto del Nazzareno?

Da un punto di vista romantico il fatto che BRUNETTA può ancora una volta fantasticare d’essere D’Artagnan duellando nei Tg, imponendo la sua sgradevolezza come arma letale.

Da un punto di vista più realistico la conseguenza è che Berlusconi comincia a vendere azioni Mediaset. Finché il patto andava le sue azioni continuavano a crescere. Vende prima che calino perché non vuole lasciare i

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 13.02.15 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giuda si vendette per molto di meno per COLUI che era molto di più, voi fuoriusciti siete più traditori di Giuda? Lo stesso Giuda vi griderebbe TRADITORI.

caio tizio, napoli Commentatore certificato 13.02.15 16:46| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo, anzi bravissimo!!!

Onorevole Fico con la O maiuscola. Li vorremmo tutti così i nostri onorevoli.

Neanche noi ci arrendiamo fino a quando non li vedremo tutti a casa e fino a quando non avranno restituito tutti i soldi che hanno rubato!

alessandra tronco 13.02.15 16:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

sta parlando la "signora" mucci....

Michele Giaculli, Manduria Commentatore certificato 13.02.15 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Mara Mucci in diretta alla Camera anche te....
ma vaff...lo!!!

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 13.02.15 16:44| 
 |
Rispondi al commento

dopo trent'anni c'è l'opposizione e gli rode...andate da mattarella insieme agli altri, e soprattutto: non si può ricorrere alla corte costituzionale o a qualche TAR per lo stravolgimento dei regolamenti?
andate avanti e difendete l'onore del popolo italiano

Michele Giaculli, Manduria Commentatore certificato 13.02.15 16:42| 
 |
Rispondi al commento

UNA CAROVANA INFERNALE. Questo è la compagnia progressista. E tutto quello che voi rivendicate è esattamente proprio quello che questa combriccola non vuole. La sua natura è l'INGANNO. Regalano 80 MILIARDI alla criminalità del gioco d'azzardo, in cambio della loro poltrona.
Onestà. Democrazia. Partecipazione.
Al progressista, confuso dalla morte delle sue ideologie, rimane solo un sentimento: IL DISPREZZO DELL'UOMO E IL SUO TRADIMENTO.

Paul E. Commentatore certificato 13.02.15 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Subject: Sanità: privatizzare i guadagni, socializzare le "perdite".

Siamo di nuovo a piangere l'ennesima vittima innocente della mala-sanità, come per altre migliaia di vittime che ogni anno sono causate dai "mali" italici.

Tutte perdite in buona parte evitabili se questo benedetto Paese, ma soprattutto i suoi abitanti e responsabili, fossero un po' più responsabili e un po' meno "ignavi" spettatori che per caso si trovino a risiedere in Italia.

Sulla veridicità delle lacrime di sdegno di un certo uditorio stendiamo un velo pietoso, ne sono state versate talmente tante da prosciugare fiumi e mari (che tuttora sono pienamente efficienti).

Cosa si sarebbe dovuto fare? Innanzi tutto non consentire la moltiplicazione ad libitum di case di cura private che, come più volte verificatosi, risultano prive di quelle strutture basiche di assistenza in emergenza dei pazienti, tanto che questi debbono poi rivolgersi alle strutture pubbliche.

Ma se le strutture pubbliche sono oggi al collasso, cosa si fa? I privati, per lesinare sui costi e massimizzare i guadagni, non investono in costose attrezzature ed equipe di rianimazione all'altezza del compito, pur avendo il paziente-cliente sborsato fior di quattrini. Le strutture pubbliche non hanno fondi sufficienti per ampliare l'offerta di ricovero in emergenza, se non addirittura si vedono costrette a chiudere i reparti.

E allora? Restiamo senza ospedali all'altezza delle situazioni possibili?
Io una mezza idea l'avrei e la butto lì, tanto peggio di così non potrà andare. Obbligherei i privati e tutti quelli cui piace tanto "spingere" per le privatizzazioni, a fornire le stesse prestazioni delle strutture pubbliche abolite o da abolire. Se i costi di queste dotazioni sono troppo alti, che si consorzino in più soggetti e si dotino in "pool" di quello che manca, altrimenti niente licenza o concessione.

Antonio Alei 13.02.15 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ORMAI QUESTO PAESE POLITICAMENTE E ISTITUZIONALMENTE E' COSI' DEGENERATO, CHE SOLO IL POPOLO RIBELLANDOSI E FACENDO FUCILARE TUTTI I POLITICI E TUTTI GLI OCCUPANTI LE ISTITUZIONI, PUO' SALVARLO.

FRA DIAVOLO 13.02.15 16:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

O.T.
Auguro a quella parassita di Lagna Ghera di non arrivare a prendere la Pensione.
Vaffanculo Merdaccia

Maurizio Fornero Commentatore certificato 13.02.15 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bello sentir urlare in aula, alla Camera, "Verdeeeeee", per indicare cosa votare!

Na cosa da fare pena!

Rintracciate la registrazione, per tutto il resto c'è sto-card!

http://webtv.camera.it/home

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.02.15 16:36| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE ROBERTO, GRAZIE FRATELLI E SORELLE PORTAVOCE.
BEPPE e GIANROBERTO, vi saremo sempre grati per aver consentito di emergere e dare una rappresentanza politica alla parte più sana di questo martoriato Paese

NOI NON CI ARRENDIAMO


NOI SIAMO LE AVANGUARDIE DEL RISCATTO;
IL RISCATTO DEGLI ONESTI CHE CANCELLERANNO IL SOLCO SCAVATO DA QUESTI POLITICI DELL'ITALIETTA INFAME

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.02.15 16:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Leggo su il fatto quotidiano il sondaggio dei partiti PD 37,5% Movimento 5 Stelle 19,1% Lega Nord 13,9% Forza Italia 12,8% .
Ma quello che mi lascia basito è che Mattarella sia al 66%. Ma chi cavolo lo conosce, stò Mattarella?
Se mi avessero chiesto un parere a me, a alla mia famiglia, si avrebbe detto che non sappiamo chi sia.
O forse noi siamo ai confini dell' impero, dato che abitiamo in Veneto, ma le tasse vanno da Mattarella & Co.
Paolo TV

PaoloY Z., Crocetta Commentatore certificato 13.02.15 16:20| 
 |
Rispondi al commento

NULLA DI NUOVO , CHI DETIENE IL POTERE E VEDE IL PERICOLO DI PERDERLO ,REAGISCE CON TUTTI I MEZZI A DISPOSIZIONE , LEGALI E NON .
STA' A TUTTI I RAPPRESENTANTI ED AI CITTADINI , VIGILARE ED ADOPERARSI ATTIVAMENTE PER NON SUBIRE DERIVE AUTORITARIE ,USANDO I NORMALI MEZZI CONTEMPLATI DALLA CARTA COSTITUZIONALE , E DALLE LEGGI .
L'OPPOSIZIONE PARLAMENTARE E' IL SALE DELLA DEMOCRAZIA .
COME LO SONO LE MANIFESTAZIONI PUBBLICHE DEI CITTADINI .

franco adiletta, roma Commentatore certificato 13.02.15 16:19| 
 |
Rispondi al commento

VI CONSIGLIO DI LEGGERE, MA SOLO DOPO AVER

RITROVATO LA COSCIENZA.


Alberto Magarelli

Non c'è più nulla da dire a chi, con un conta-applausi al posto del cuore e la dignità di uno zerbino, tollera in qualche modo la delazione. Come fa chiunque protegge i delatori con l'omertà, limitandosi a indirette tiratine d'orecchie. Come fa chiunque continua ad accompagnarli per convenienza. E come farà anche chi terrà loro un broncio temporaneo, avendo dimenticato ogni ostilità permanente, ne abbiamo visti troppi di lupi selvaggi diventare cagnolini da riporto non appena sentono il battito della ciotola. Siamo troppo vecchi per credere nella promessa della menzogna. Siamo troppo giovani per sopportare il fetore della carogna.

valium 13.02.15 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi parlamentari M5S, continuate a resistere, date voce a milioni di cittadini, i vostri elettori sono con voi!

Renato O., Venezia Commentatore certificato 13.02.15 16:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

MI SENTO ORGOGLIOSO DI ESSERE UN ELETTORE DEL M5S, E SEMPRE DI PIU'

JORGE RAUL TORREGIANI 13.02.15 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Mariano Rabino in diretta alla Camera...
ma arrivaffan..lo!!!!

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 13.02.15 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Io ho un sogno, diciamo cosi mediatico, visto che ormai la "democrazia", per l'uomo preistorico "italicum" passa solo da tv e giornaletti,e sarebbe l'apparizione di Beppe a Sanremo , non so in che maniera, ma sarebbe devastante, sicuramente..

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.02.15 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Quello che sta avvenendo nel Parlamento di questa specie di paese si riscontra solo nelle dittature più reazionarie.
Dove sono le minoranze del PD che si sono sempre definite di sinistra? Si devono vergognare di militare nel peggior partito che la storia italiana abbia mai avuto.
Solo nelle dittature viene vietato alle opposizioni di esprimersi liberamente.
Basta! E' ora che i cittadini si sveglino!
Dobbiamo scendere in piazza immediatamente per bloccare il disegno reazionario di Renzi e di tutto il PD.

saverio battaglia 13.02.15 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Il traditore rizzetto ha appena definito il moVimento opposizione becera. Dichiarazione alla Camera. ★★★★★

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 13.02.15 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Scriviamo tutti una email al Presidente Mattarella affinchè avendoci considerato suoi concittadini il giorno in cui è stato elettolo dimostri facendosi portavoce degli italiani che vogliono fermare questo orrore di riforma costituzionale che starà facendo rivoltare nella tomba i grandi padri costituzionalisti e tutto quelli che hanno dato la loro vita per essa e per la democrazia

laura conti 13.02.15 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Rizzetto ma vaff,,,lo! va'

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 13.02.15 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Tanto è tutto inutile la gente invece di prendersela con quei papponi, inveisce sempre contro Beppe. Ecco perchè non si riesce a cambiare, ecco perchè questo cazzo di paese non ripartirà mai. Il problema dell'Italia non sono i politici sono gli ITALIANI non c'è niente da fare.

Vittorio De Rossi, Roma Commentatore certificato 13.02.15 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Stamani, a scuola, un insegnante di mio figlio ha detto che lui non ne può più di berlusconi che da vent'anni tiene in ostaggio il paese. insegnante (i minuscola) che si dichiara del pd

speriamo bene Commentatore certificato 13.02.15 15:50| 
 |
Rispondi al commento

dobbiamo impedire che la nostra costituzione venga stravolta e fanno bene i nostri deputati a schierarsi al fianco dei nostri sebatori per dire no allo stravolgimento della miglior costituzione del mondo. per quanto sia il senato da del lavoro a un sacco di famiglie e trovo immorale la sua abolizione. come moviemnto dobbiamo richiedere la ricostituzione delle provincie e la non abolizione del senato

Andrea Paglia 13.02.15 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Semplicemnte fantastico,vero!!!!!!!!
aiutatemi a capire perchè la gente non capisce niente e non và a vedere queste cose ma continua a farsi prendere per il c... daimezzi di informazione, e la cosa che mi fà più male è sapere che ci sono ragazzi della mia età (37) anni che crede a tutti quei ladri che siedono in parlamento.

federico serio 13.02.15 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Guardando la storia della nostra nazione , ci accorgiamo che nel DNA di molti italiani (non tutti per fortuna)...si nasconde il gene del tradimento,....non stupiamoci se ogni tanto avviene...siamo nella media.
Certamente non è assolutamente ,il caso di..... FICO.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 13.02.15 15:37| 
 |
Rispondi al commento

per chi ancora non lo sapesse
https://www.youtube.com/user/M5SParlamento/videos

per questo vi ho votato e continuero' a votarvi!

GRAZIE

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 13.02.15 15:32| 
 |
Rispondi al commento

SEMPLICE. SI RICICLANO NEL M5S. A Venezia candidato sindaco del M5S un ex presunto verde, hanno detto che hanno chiesto il parere degli iscritti, certo a quelli di sinistra.

luciano p., mestre Commentatore certificato 13.02.15 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Pizzarotti comunque sembra che il suo compito di sindaco lo stia svolgendo al meglio secondo i principi del MoVimento:

http://www.altreconomia.it/site/fr_contenuto_detail.php?intId=4929

Marco Maglione Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.02.15 15:32| 
 |
Rispondi al commento

FICO ...UN DISCORSO...UN'ANIMA.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 13.02.15 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STUPENDO! BELLISSIMO! MERAVIGLIOSO!

peccato che gli italioti siano troppo concentrati su san remo per capire, o anche solo prestare attenzione, a cosa stia accadendo. Ma non c'è nemmeno questo rimpianto, perchè anche in una settimana qualunque, sarebbero stati i mezzi di informazione a omettere interventi come questo e, anzi, lo ometteranno lo stesso nonostante san remo.

Lorenzo M., Piacenza Commentatore certificato 13.02.15 15:23| 
 |
Rispondi al commento

bè, superfluo dire che è coinvolgente !; pensare/ sperare che un programma tv (italiano impossibile, forse europeo...) possa mai mandarlo in onda e che venga udito, visto, commentato, magari anche non condiviso, dal maggior numero di persone è - e rimane - una speranza. ciao-

gabriele marchiori (100diqgg), busto arsizio Commentatore certificato 13.02.15 15:22| 
 |
Rispondi al commento

LA NOTTE DELLA DEMOCRAZIA.

Allora "ricompattiamolo" sto Movimento 5 Stelle, serriamo i ranghi, torniamo Movimento!

Riconosco il lavoro svolto, ma riconosco anche gli sbagli fatti, riconosco il solco creatosi tra Rete e Territorio, quello che ci impedisce di essere ancora più forti.

Il M5S sbaglia molto, ma nulla a vedere coi partiti politici, è per questo motivo che anche io non mollo di un centimetro, non mollo finchè non vedrò le "Tre" Marie, componenti del M5S, "lottare fianco a fianco" per aiutare questo caxxo di Paese!

"E più pensate di vincere e più perderete, e io di questo sono felice, quel giorno sarà un bel giorno, non per il MoVimento 5 Stelle...perchè non ce ne frega niente del Movimento in sé, ma sarà un bel giorno..."

A noi del Movimento in sé ce ne frega, ce ne frega eccome, ok?

Il concetto era chiaro, ma non da dire, in pochi sanno cosa realmente si voleva intendere( possiamo anche sparire disse Grillo, possiamo anche sparire una volta che i cittadini si saranno riappropriati delle loro Istituzioni.

Se "leggo" l'intervento, ascolto una cosa, se lo ascolto, ne "sento" un'altra.

Nel nostro piccolo, anche noi scaviamo solchi, e non mi sono bevuto il cervello, ragiono insieme a voi, chiaro?

Tenete duro, ma richiudete le buche, che solchi è 'na parola grossa.

Arrivederci e grazie, graziella, e grazie alle "Tre" Marie se siamo arrivati al 25%, ok?

Nando da Roma.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.02.15 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Beppe, grazie m5s, grazie Fico, grazie Di Battista, grazie Di Maio ....grazie a tutti

Victor ., Udine Commentatore certificato 13.02.15 15:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

http://webtv.camera.it/home

"Riforme: M5s, Lega e Sel fuori dall’Aula."

(il fatto quotidiano)

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.02.15 15:13| 
 |
Rispondi al commento

FIGLI DI PUTTANA, GRANDI PARACULI, RUFFIANI, GIULLARI A CORTIGIANE PRONTI A VENDERSI .......PUR DI RAGGIUNGERE I PROPRI SCOPI, IN NOME DI UNA FALSA DEMOCRAZIA, IN NOME DELLE RIFORME MAI VOLUTE, LADRONI AUTORIZZATI - CON LA SCUSA DI ROMA LADRONA E CAZZI VARI FOTTONO I SOLDI DEI CITTADINI ONESTI, LA LATRINA BOSSI E COMPANY CHE CAZZO CI FANNO ANCORA IN PARLAMENTO X MODO DI DIRE PAGLIACCI VESTITI A FESTA, COME CAZZO SI FA A VOTARE STI STRUNZ,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
SIETE LA VERA MONNEZZA DI QUESTO SCHIFOSO PAESE PERCHE COLORO CHE ANCORA VI VOTANO SONO PEGGIO DI VOI TUTTI MESSI INSIEME-LADRI LADRI--LADRI--
GRAZIE MOV. 5 ***** VERRA' IL GIORNO DEL RISCATTO
CLASSE 1947

CONAN- CONDOTTIERO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.02.15 14:58| 
 |
Rispondi al commento

È vero Bepp@ne nostro è una guerra e non lasceremo mai le barricate. E non so di battaglie combattute per la verità la giustizia e la uguaglianza che siano state perse. Perciò si devono mettere l'anima in pace questi mistificatori della realtà perché alla fine vinceremo noi.
★★★★★

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 13.02.15 14:58| 
 |
Rispondi al commento

"Il pubblico italiano è come un bambino di otto anni, peraltro neanche tanto intelligente". Lo sapete chi l'ha detta questa frase? Silvio Berlusconi. Aveva capito tutto, gli italiani sono un branco di idioti, che vanno trattati come dei bambini stupidi, e quando gli prometti una cosa, loro, il giorno dopo se la dimenticano. Quante volte ai bambini promettiamo qualcosa che non manteniamo? quante volte i bambini se la sono presa? quasi mai, perché dimenticano. E' una reazione tale e quale a quella degli italiani, che essendo come dei bambini, ogni volta vengono presi per il "culo" dai politici che votano e si dimenticano tutto (per poi votarli di nuovo alle elezioni dopo). Berlusconi e Renzi hanno capito tutto, solo chi capisce questo può andare avanti in Italia e fare carriera ed avere successo. Non dite che non ve lo avevo detto.

Francesco L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.02.15 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spettacolare Fico !

Luca C., Malalbergo Commentatore certificato 13.02.15 14:53| 
 |
Rispondi al commento

dicono che ai cittadini non interessa la Costituzione: NON E' VERO! Ditegli che non riconosciamo questo parlamento illeggittimo e da noi non eletto e non riconosceremo modifiche alla Costituzione da questo approvate!!!
Organizziamo la nostra protesta adesso che siamo ancora in tempo perchè dopo sarà guerra!

Maria Luigia Pellicciari 13.02.15 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la notte dei morti viventi
povero Roberto Fico ritrovarsi vivo fra zombi

Battutaccia della mia boccaccia

il mio cuore costituzionalista dice grazie

Rosa Anna 13.02.15 14:50| 
 |
Rispondi al commento

in qualunque modo ma il M5S deve informare tutti!!!tutti noi facciamo passaparola ma il M5S invada le tv e in studio,in diretta!!!qui bisogna tornare al voto.è una vergogna continua!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.02.15 14:48| 
 |
Rispondi al commento

ascoltando il video di roberto fico,e ascoltando ieri sera luigi di maio..mi viene solo una cosa da dire: GRAZIE RAGAZZI, ..GRAZIE DI CUORE,GLI ULTIMI BALUARDI, PRIMA DI UNA DITTATURA SENZA SE E SENZA MA..CONTINUATE COSI' POCHI O TANTI CHE SAREMO,NON IMPORTA, SAREMO GENTE ONESTA

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 13.02.15 14:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

I traditori grillini si sono venduti tutti ai comunisti! Evidentemente a sinistra si fanno piu' soldi!


E certo che non ci arrenderemo mai.
Gli ipocriti, i ladri, le put...e e i leccapiedi verranno cacciati a pedate nel sedere ma, e questo non lo devono scordare e lo temono tantissimo, saranno costretti a restituire tutto ciò che hanno rubato e con gli interessi da equitalia.
W M5S

Alessandro L. 13.02.15 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Roberto
E continuate cosi' , state andando benissimo ,
Finalmente vera opposizione..
Grazie

luciano campagna 13.02.15 14:42| 
 |
Rispondi al commento

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/
non entrate più in aula,non legittimate la mafia,perchè renzi è mafia

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 13.02.15 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Molti italiani non sanno o non vogliono neanche sapere cosa sta accadendo di grave in quel palazzo, basti pensare che, se i dati sono veri, il 50% dei suddetti ieri sera erano sintonizzati come tanti automi sul festival delle canzonette.Bisogna che tutti conoscano lo scempio che si sta perpetrando, dirlo solo sul blog non basta, è solo una forma di autocompiacimento. Bisogna scendere nelle piazze,quelle reali e quelle mediatiche per risvegliare tutti dal torpore e dall'assuefazione al brutto in cui anni e anni di malapolitica e corruzione ci haanno gettato.Dobbiamo tornare a scandalizzarci per poter combattere e ricostruire qualcosa di bello per i nostri giovani!

laura conti 13.02.15 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PAURA,QUASI TERRORE

I partiti se la stanno facendo sotto da quando il M5S sta portando alla luce tutti i misfatti della loro politica, ma c'è di più.
Il contesto nel quale oggi si muove la rappresentanza popolare non è uno dei migliori.
I giornali di regime continuano a far passare per buone notizie che sono dei veri e propri telegrammi di condoglianze.
La discesa del pil si è arrestata,sarà ma non cresce.
La disoccupazione è calata di uno 0 virgola diminuzione ottenuta peraltro con un artificio di valorizzazione.
Le notizie,quelle vere,vengono dette in sordina,tra una scazzottata in Parlamento,un po di Grecia e un fatidico accordo tra Ucraina e Russia.
L'Italia è seduta a guardare mentre il mondo le gira introno.
Non ci sono più nascite,non c'è industria,le micro imprese affannano sempre di più,il lavoro giovanile è un miracolo quando è precario,i licenziamenti e le chiusure aziendali sono all'ordine del giorno e ciliegina sulla torta l'età media degli anziani è cresciuta.
Una nazione di anziani senza soldi e senza forza lavoro fresca per pagare le pensioni di immortali.
Mentre le risorse "oneste" diminuiscono,aumenta la corruzione e la spavalderia politica di non rinunciare a nessun privilegio e fottersene altamente di come e quando la barca affonderà.
Lo stesso Renzi ed i suoi ministri assunti dalle lobbies per trasformare questo paese in un agglomerato di caste,stanno tirando troppo la cinghia ed il clima si è fatto incandescente.
A mio avviso la politica non rischia solo di perdere la poltrona ma è sul punto di esplodere la bomba sociale della quale solo il M5S sembra avvertirne l'esistenza.
La paura dei partiti si può trasformare in vero e proprio terrore se la fascia di disagio sociale continua ad allargarsi senza alcun baluardo politico.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 13.02.15 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io di sogni non sono vissuto e non vivo ma nel Movimento ho sperato, sbagliando.
Fico, do you remember me?

Alberto Gramaccini 13.02.15 14:25| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo non abbiamo , ancora , i numeri per mandarli tutti a fanculo ma ho la sensazione che anche l'opinione pubblica tv compresa, sta iniziando a cambiare opinione sul M5S, quindi sono ancora fiducioso e sentire il calore e passione che i nostri rappresentati ci mettono quotidianamente mi rincuora molto, quindi per ora posso solo ringraziarvi tutti , sarò sempre grillino ormai mi sono troppo identificato e vi voglio bene a tutti e teniamo duro la ruota gira il bomba minchia ormai ha il fiato sul collo CREDIAMOCIIIII

franco brunello, malnate Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.02.15 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Io capisco solo che Renzi, con qualche parlamentare M5* fuoriuscito, sta modificando la costituzione.
Costituzione che piace al movimento;
però, in questo blog, le persone non vogliono che i parlamentari cambino casacca, ma in questa, attuale, costituzione, possono farlo.
http://www.governo.it/Governo/Costituzione/2_titolo1.html
“Art. 67.
Ogni membro del Parlamento rappresenta la Nazione ed esercita le sue funzioni senza vincolo di mandato.”

Forse il M5* riesce a far qualcosa, piccolissima, facendo un po' di accordi con la maggioranza; tanto, il governo se ne impippa del sbraitare del movimento. Ed è bello dire “non abbiamo fatto un cavolo, ma eravamo puri e duri”, ma triste.
Paolo TV

PaoloY Z., Crocetta Commentatore certificato 13.02.15 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie ROBERTO, grazie per l'animo e il cuore che ci metti, e persone che ancora dubitano e sparlano del Movimento dico con fermezza che sono in malafedee lo dico con certezza perchè ho avuto modo di confrontarmi con alcuni. Sempre con il M5S

silvana ., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 13.02.15 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ORGOGLIOSO DEL M5S

luca Tegoni, parma Commentatore certificato 13.02.15 14:12| 
 |
Rispondi al commento

questo è autentico sentimento.
Vera passione.
Per il prossimo.
Bravo Roberto.
Grazie Roberto.

Paolo r., Padova Commentatore certificato 13.02.15 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Fico, mi hai fatto accapponare la pelle....hai parlato con il cuore e con l'anima.grazie! grazie!

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.02.15 13:59| 
 |
Rispondi al commento


Oramai Renzi con il suo governo non rappresenta più alcun cittadino, ma solamente le Logge, che peraltro gli danno anche il ritmo, e il tipo di riforme da attuare. Bisogna assolutamente convergere tutti sul 5S anche se proveniamo da scuola di pensiero diversa. Oltre all’economia definitivamente compromessa, ora ne va della nostra libertà. Diversamente il paese diverrà terra di conquista interamente dell’OLIGARCHIA MASSONICA PIDUISTA.

roberto f., padova Commentatore certificato 13.02.15 13:57| 
 |
Rispondi al commento

anche quando Mussolini era capo del governo fascista, si diceva la stessa cosa.. la maggioranza insultava ed aggrediva le opposizioni che facevano ostruzionismo non consentendogli di fare il loro lavoro.. "quale lavoro? quello di imbalsamare la democrazia , distruggere la carta costituzionale o peggio ancora fare un parlamento di soli nominati?"tra un po vedremmo le squadracce pd aggredire per strada..non solo i parlamentari dell'opposizione ma chiunque attacchi il governo .. la strada al fascismo del pd passa da questa forma di intolleranza e di intransigenza"memento homine"


Sì ma tra un po' Salvini nei sondaggi ci sorpassa, lo so che non sono credibili, ma la gente ci crede eccome. Quindi dobbiamo incominciare a riempire la tv, in programmi come La Gabbia, anche da Barbara D'Urso, so che sono spazzatura, ma se non si cambia strategia affondiamo. E poi magari anche in un talk dove c'è Salvini e controbattere alle sue cavolate. Dobbiamo farlo!

Alessia C. Commentatore certificato 13.02.15 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Molleremo solo quando li avremo spazzati via come un soffio di vento fa con le foglie secche. Grazie di esserci ma soprattutto di combattere per noi e per tutti gli italiani onesti. Dopo di voi..... il nulla. Sempre e solo M5S

Franco R, Aulla (MS) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.02.15 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono uomo e quindi amo LA FICA se fossi stato donna avrei certamente amato FICO!
Grazie Beppe....nella notte della repubblica si è già concretizzata la "Dittatura democratica" voluta dagli Italiani ignavi!
Grazie Beppe è stato un bellissimo sogno....lo racconterò ai miei nipoti!
Un bacio a tutti gli uomini onesti!

oreste, m., SP Commentatore certificato 13.02.15 13:52| 
 |
Rispondi al commento

C'è da rompersi le balle di attendere che accada qualcosa perchè rimetta in linea le cose, come per esempio la condanna di Berlusconi ...

Dovremmo essere noi a cambiare il corso delle cose. Dovrebbero essere coloro che li votano, a questi cialtroni, ad indignarsi e inca22arsi.

Per questo che l'unica maniera potrà essere solo un fallimento dello stato con povertà largamente diffusa e grandi e gravi sommovimenti dei min.chio.ni affamati e inebetiti.
O magari un evento naturale di proporzioni epocali.

Ripeto, c'è da rompersi le balle ad aspettare che madre natura, il destino o Fra ca22o da Velletri risolvano le cose casualmente ...

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato 13.02.15 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Grazie BEPPE di averci dato modo...di portare
persone MERAVIGLIOSE,.... in Parlamento.
Grazie BEPPE di averci dato modo di capire.....quante persone TRADISCONO...chi li ha eletti.
Grazie FICO...e a molti altri.
GRAZIE ancora.....!!!!!!

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 13.02.15 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...
le riforme tedesche hanno clamorosamente fallito in quello che dovrebbe essere lo scopo principale: rilanciare la produttività. Al contrario, fra il 1998 e il 2014, la produttività dei lavoratori tedeschi è cresciuta in media solo dello 0,6 per cento l'anno, un flop clamoroso, una performance peggiore non solo di Svezia e Usa, ma anche di Irlanda, Spagna e Grecia (il calcolo non include l'Italia): di fatto, la produttività tedesca dal 2007 ad oggi - riforme o no - è scesa. Cos'è successo, allora? Il punto chiave è la compressione dei salari avvenuta in Germania. I pingui profitti che ne sono risultati non sono stati investiti dalle aziende in Germania (come mostra l'andamento della produttività) ma sono stati parcheggiati nelle banche. E queste, non avendo occasione di impiego in patria, visto il ristagno degli investimenti, li hanno utilizzati all'estero, dove i tassi di interesse erano anche più interessanti.

Nasce qui il torrente di crediti tedeschi alla Spagna, alla Grecia, all'Irlanda, per finanziare soprattutto improbabili boom immobiliari. A finanziare quei boom sono stati le buste paga più magre dei lavoratori tedeschi. Quando poi è esplosa la crisi, a pagare non sono state le banche, i loro azionisti e i titolari delle loro obbligazioni (cioè chi aveva, a sua volta, prestato i soldi alle banche), dunque i capitalisti, ma i lavoratori dei paesi irrorati di crediti, con la disoccupazione di massa.
...
La strada segnata è quella di un lento assorbimento dei debiti. Ovvero, le banche risaneranno lentamente i loro conti, smaltendo quei crediti incagliati, in Grecia come in Spagna o in Portogallo, facendone pagare il costo alle classi medie, sia come depositanti, che come contribuenti.

E’ una rilettura dell'austerità, assai scomoda per la classe dirigente della Ue. Ancora più scomoda è la ricetta che ne scaturisce
...

http://www.repubblica.it/economia/rubriche/eurobarometro/2015/02/06/news/la_crisi_dell_euro_un_conflitto_tra_capitale_e_lavoro-106702975/

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 13.02.15 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E mentre tutto questo accade, l'ebetino fiorentino va in giro per l'Europa a ridere e a dispensare pacche a destra e a manca, come se l'Italia (il suo paese?) navigasse in acque tranquille!

State sereni e pensate all'EXPO che, come dice lui, è una grande opportunità per il paese.

A me pare una grande bufala...... come la mozzarella

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 13.02.15 13:27| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE ROBERTO !!!!!
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 13.02.15 13:25| 
 |
Rispondi al commento

bravvi, bravi, bravi continuate così... fattevi sentire anche in televisione

giovanni ledda 13.02.15 13:24| 
 |
Rispondi al commento

chapeau!

giuseppe c., tolosa Commentatore certificato 13.02.15 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Ma che schifo di riforme... nel merito e nel metodo!!!

Antonio B., Lecce Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.02.15 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Figo!

(A) freccia figa (A) 13.02.15 13:20| 
 |
Rispondi al commento

per aspera ad astra.... sto roberto è fico, ammazza quanto è fico. non molleremo MAI!!! :))

Roberto M. Commentatore certificato 13.02.15 13:19| 
 |
Rispondi al commento

..."incorniciandolo", condivido e quoto. :)

yujiza inesilio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.02.15 13:16| 
 |
Rispondi al commento

bravi , sono con voi ..sempre !!

guido re 13.02.15 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Ehhmm...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.02.15 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori