Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Ladri di democrazia

  • 32

New Twitter Gallery

ladri_democrazia.jpg

"Di notte lavorano i ladri di appartamenti, non si cambia la Costituzione". Invece in questo Paese, ormai stretto nella morsa di un governo che comanda come se fosse il padrone, la Costituzione viene massacrata in tutta fretta col favore delle tenebre e del Festival di Sanremo.
Non si sa il motivo di tanta pressione e di un’azione così arruffata e impositiva. Nel caos dell’aula, tra le opposizioni che denunciano lo scempio e il M5S che si ribella con forza, il PD si permette di fare il bello e il cattivo tempo dirigendo i lavori e dando persino ordini alla Presidenza. Presidenza che obbedisce, e indice una seduta fiume: un vero orrore trattandosi di riforme costituzionali, e considerando che l’art.138 (quello che noi abbiamo salvato "salendo sul tetto", ricordate? prevede comunque tre mesi di stop e altri due passaggi alle Camere. Perché allora si deve correre così?
In una riforma costituzionale gestita con la forza da un pugno di potenti che puntano a ridurre le istituzioni ad un clan di nominati, il M5S vuole inserire il virus della democrazia diretta e della voce dei cittadini. Un contrappeso formidabile. Così, ecco nostri tre emendamenti:
1) Esame obbligatorio delle leggi di iniziativa popolare. I nostri dipendenti in Parlamento dovranno, a scadenze prefissate, esaminare almeno una legge proposta dai cittadini, e dare una risposta
2) Referendum propositivo e abrogativo senza quorum. Nella Costituzione sarà finalmente inserito questo strumento di partecipazione diretta alla stesura delle leggi
3) Ricorso alla Corte Costituzionale da parte delle minoranze parlamentari. Un decimo dei parlamentari potranno sollevare questioni di legittimità davanti alla Consulta
Più la democrazia viene calpestata nei Palazzi, più noi chiediamo democrazia, diretta e partecipata dai cittadini. Hanno paura di questo. Noi non abbiamo paura né di loro né della democrazia. Perché, un giorno, anche loro saranno opposizione e chissà, magari ci ringrazieranno." M5S Parlamento

12 Feb 2015, 16:20 | Scrivi | Commenti (32) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 32


Tags: democrazia, democrazia diretta, m5s, M5S Parlamento, pd, Renzie, riforme, riforme costituzionali

Commenti

 

Voi del M5S siete ormai da annoverare tra i conservatori in Italia insieme al SEL. Dovevate essere gli innovatori, i rottamatori, mentre invece state lottando in Parlamento per la conservazione.
Il progresso tecnologico e scientifico ci salveranno, non le idee di Grillo sulla decrescita felice che in Grecia con la crisi si sono dimostrate fallimentari.
Contavo su di voi. Mi avete profondamente deluso. Solo litigi in Parlamento. Se non cambiate da subito orientamento sarete destinati ad un lento declino politico.

Angelo I., Amandola Commentatore certificato 13.02.15 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Troppe ne hanno combinate per potere , in futuro , essere forza di opposizione o , in ogni caso , forza politica ! Passi per tutti gli altri partiti che si limitano a sfruttare economicamente il Paese e che sanno quando fermarsi per non ammazzare le galline dalle uova d'oro , ma per il Pd non ci dovrà essere posto nel futuro del Paese in quanto responsabili di troppi misfatti : dallo sfruttamento intensivo del popolo allo scippo delle libertà politiche , allo stravolgimento della Costituzione ! Non sanno cosa sono le regole e le calpestano ! Con questa gente è meglio non avere a che fare , sono pericolosi !


vincenzodigiorgio 13.02.15 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Sulla questione i media ripetono tutti con la stessa identica voce (e fraseologia) la LORO versione dei fatti; che poi è la versione dei fatti come piace al PADRONE:

http://www.ilsecoloxix.it/p/italia/2015/02/13/ARXh9FWD-riforme_insulti_schiaffi.shtml

http://www.huffingtonpost.it/2015/02/13/riforme-camera-rissa-fra-pd-e-sel_n_6675700.html?utm_hp_ref=italy&utm_hp_ref=italy

pietro u., genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.02.15 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per quello che state facendo, vi sono accanto

giorgio c., murlo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 13.02.15 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Sulla notte di passione alla camera riporto due articoli apparsi rispettivamente nelle edizioni web de Il Secolo XIX e dell’Huffington Post.

http://www.ilsecoloxix.it/p/italia/2015/02/13/ARXh9FWD-riforme_insulti_schiaffi.shtml

http://www.huffingtonpost.it/2015/02/13/riforme-camera-rissa-fra-pd-e-sel_n_6675700.html?utm_hp_ref=italy&utm_hp_ref=italy


con alcune considerazioni in proposito

https://pedrop61.wordpress.com/2015/02/13/il-grande-fratello/

pietro u., genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.02.15 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Cari e meravigliosi ragazzi del M5S, l'onestà non è nella cultura del popolino itaGliano a quanto pare, sennò non si spiega come mai, nonostante le più che evidenti porcate governative, gli itaGliani, continuano a tenergli il sacco a questa gentaglia qua.. secondo me, questo accade perchè l'itaGliano medio è così..come loro, pressapochista,inciucione, opportunista ed egoista..quindi si rispecchia nelle persone a cui da il suo voto..Esso è terrorizzato che l'onestà vada al potere, perchè cio significherebbe mettere a nudo anche le sue piccole grandi magagne.. Tralascio ogni commento sulla servile e schifosa stampa itaGliana che a tutta pagina scrive.."bagarre in aula tra Pd ed M5S" per introdurre la scazzotata tra pd e sel (scritto questo in piccolino) Ho la nausea... Vergogna!!!! Forza ragazzi, quando le menti saranno mai disappannate, qualcuno leggera nella storia che noi del MoVimento ci siamo opposti a questo schifo!!! Sursum chorda

Massimo O., Udine Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.02.15 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Ot

basta FSE ..

http://www.beppegrillo.it/2007/11/parlamento_euro.html

antonello c., pescara Commentatore certificato 13.02.15 08:39| 
 |
Rispondi al commento

ho seguito parte della diretta di ieri sera alla camera e le uniche parole che posso esprimervi sono "SIETE EROI" gli unici che hanno provato a trovare una mediazione e dopo il rifiuto del pd avete fatto una opposizione che in italia non si era mai vista. Sono con voi al 100% avanti così

Michele L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.02.15 07:52| 
 |
Rispondi al commento

Presidente renzi quando guarda i suoi figli ha la coscenza pulita crede che quella che lei sta facendo sia veramente la cosa giusta.volendo lavorare di fantasia potrei anche virtualmente crederle,ma poi ritorniamo nella realtá e lei fa cose a mia vista molto dubbie,si riunisce e decide il da farsi con pregiudicati,indagati ecc. Vara di sua iziativa norme che fariscono furbetti e disonesti.e candidamente sene arroga la paternità.lei si sente la coscenza tranquilla sapendo che una neonata muore perché non c'è posto in ospedale.auguri se lei è sereno.

domenico porrino, agliana Commentatore certificato 13.02.15 07:48| 
 |
Rispondi al commento

La Democrazia fa paura anche al "partito democratico"! Pazzesco!

Carmelo D. St. Commentatore certificato 13.02.15 01:31| 
 |
Rispondi al commento

Amici cittadini, parlamentari del 5 Stelle, I miei più entusiastici complimenti per la battaglia che state sostenendo in Aula sulle riforme costituzionali ed elettorali.

Visto che queste ultime vanno nella direzione di concentrare e rafforzare il potere della forza politica di maggioranza relativa (e questo potrebbe avvenire con una soglia ben lontana dal 50% (37%?) parametrato non ai potenziali elettori, ma a coloro che effettivamente sono andati a votare - verificate che quorum potrebbe scaturire utilizzando i due dati riportati), trovo sacrosanto che vengano rafforzate le prerogative del corpo elettore in materia legislativa (iniziativa popolare effettiva, con obbligo del Parlamento di discutere il tema sottoposto dall’elettorato in tempi ragionevoli, ma brevi e comunque determinati, e referendum propositivo, SENZA QUORUM), e questo per due motivi:

- Si attenuerebbe lo strapotere in Parlamento della forza politica vincitrice alle elezioni (e le opposizioni potrebbero trovare nel corpo elettorare il supporto che i numeri non gli consentirebbero di avere, quando si presenterebbero proposte gradite ai cittadini, es. legge contro la corruzione, legge contro il conflitto di interessi, che la maggioranza non è disposta a discutere e tantomeno approvare),

- Si darebbe finalmente piena affermazione del principio Costituzionale che afferma che la sovranità risiede nel popolo (e la sovranità si esercita soprattutto nell’esercizio diretto della funzione legislativa, e non solo in via mediata dal voto di rappresentanti chiamati a svolgere tale funzione)

roberto sabbatini 12.02.15 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Siete già nella Storia (bella) di questo Paese! Grazie e...non mollate!!! Sursum corda!!!!!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.02.15 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Come si può avere fiducia nella UE che è una Colonia Americana/Inglese ed è il doppione dei vari governi Nazionali?Sarebbe ora che uscisse un pochino di verità dal Vaticano per far crollare il sistema malavitoso che lega politici clericali-fintasinistra-fintadestra-Massoneria-Opus Dei-Mafia-Banche-Servizi interni/Esteri/deviati-Vaticano.Se il Vaticano non avesse fatto politica proteggendo e innalzato politici della finta sinistra per incancrenire la vera sinistra,con il solo scopo di non permettere una vera alternativa alla DC clientelare Tangentista Clericale,adesso non saremo in fondo alle fogne.Se il mondo è governato da userai della malapolitica e se avvengono spettacoli di Gole Sgozzate,Bruciati Vivi e succedono tragedie con migliaia di morti innocenti,la colpa è solo dei politici italiani della grande ammucchiata,i quali per coprire gli affari di famiglia hanno fatto le guerre mascherate in Missioni di Pace ed hanno favorito i mercanti di Uomini per finanziare gli amici facendo leva sul pietismo.Roma Ladrona è solo la punta del Iceberg che ci dimostra come funziona il sistema,dove la politica ha scaricato tutte le colpe sulla Mafia per salvare gli scranni e tutta la Piramide del potere,non è la Mafia che ha finanziato,ma sono stati i politici della Grande ammucchiata.Non riesco a capire il perché Putin non tratta direttamente con il Dio di turno e perda tempo a trattare con i suoi emissari,quando ormai è risaputo che la UE è una Colonia Americana e tutti gli stati che fanno parte della UE sono governati da Marionette che eseguono gli ordini ricevuti.Solo la Grecia ha avuto il coraggio di ribellarsi e,se prosegue per la sua strada uscendo dalla UE e dalla Nato potrà scrollarsi da addosso la maledizione degli innocenti uccisi con le guerre mascherate in Missioni di Pace e non avrà sulla coscienza il sangue dei uccisi in Ucraina.Comunque dobbiamo dire "Bravissimo Putin",finalmente l'Orso Russo si è svegliato dal lungo Letargo.

Agostino Nigretti 12.02.15 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Lampedusa è un avamposto troppo vicino all'altra sponda del Mediterraneo per non costituire una tentazione per i migranti, con le conseguenze che sono sotto i nostri occhi.
Si potrebbe eliminare la tentazione ad esempio trasformando Lampedusa in un territorio d'oltremare, con uno status di extraterritorialità rispetto all'Italia e quindi all'Unione Europea (come il porto di Trieste).
Agli abitanti di Lampedusa resterebbe lo status di cittadini italiani, con piena libertà di movimento.
Ma chi arriva a Lampedusa non sarebbe entrato in Europa.
È una soluzione troppo cinica?

Giuseppe Attardi, attardi@di.unipi.it Commentatore certificato 12.02.15 20:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mai accordi con il PD, partito che ha oltre 500 persone con problemi con la giustizia e ogni giorno se ne aggiungono altri.
Con un governo fascista non si può discutere.
I ragazzi del M5S arrivati in Parlamento avevano capito da subito con chi avevano a che fare. Per fortuna qualcuno dell'informazione se ne sta rendendo conto.
Sarà felice l'informazione, prezzolata, venduta e mantenuta dai cittadini, di essere precipitata al 73° posto in classifica mondiale?
Grazie al M5S, unica e vera opposizione che l'Italia abbia mai avuto, veniamo a conoscenza delle nefandezze che avvengono nelle istituzioni.
Basta alle chiacchiere degli altri partiti che sono pappa e ciccia con il PD solo per le poltrone e gli stipendi faraonici.

saverio battaglia 12.02.15 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Cosa ci si può aspettare dai servi del finanziarfascismo,il loro compito è la distruzione dei diritti delle genti e come servi pertanto agiscono. Dobbiamo farcela e per farcela è necessario creare un rapporto costante e di mutua alimentazione tra le rivendicazioni di piazza ed il parlamento, altrimenti non riusciremo a farcela. Loro, questi partiti di merda mutuamente convivono con il giornalismo dei tink tank che tutto fanno tranne che informare il popolo.

Raimondo M., Corigliano Calabro Commentatore certificato 12.02.15 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Ciao ragazzi è ragazze del MV5S io franco dico ché dietro questo schifo continuo c'è sempre bil poteri vecchi nascosto come GIORGIO NAPOLITANO P2 BERLUSCONI DELL'UTRI è anche il presidente Mattarella questo nuovo presidente è un corrotto con la faccia da Angelo molto cattivo ,sappiatelo mai abbassare la guardia ,è stato votato dallo stato MAFIA è uno di loro è MASSONE come quel porco di GIORGIO NAPOLITANO P2 BOLDRINI è una carogna , come dite voi SERVA SERVA IL PD FORZA MERDA è ALTRI SONO TUTTI SERVI SÉ POPOLO ITALIANI ,NON SONO CAPACI NEANCHE DI FARE LO SCIOPERO FISCALE IO FRANCO SONO 5 ANNI CHÉ FACCIO IL MIO SCIOPERO FISCALE !!!! CIAO A TUTTI IL MV5S !!! FRANCO WM5S

franco Iannucciello 12.02.15 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Nel post si dice:
"Perché allora si deve correre così?"

Occhio perché IL VERO OBBIETTIVO è escludere il M5S da qualsiasi possibilità di incidere sulle scelte del Parlamento.

Ci stanno rubando la democrazia, ecco perché corrono tanto e vogliono lavorare di notte come i ladri!

Vogliono ESCLUDERE il M5S anche se ha milioni di italiani che lo votano.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.02.15 18:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Qualche volta, sbagliando, pensavo che qualche compromesso fosse accettabile o nell'ordine delle cose. Ora capisco che sbagliavo e per nessun motivo con questa gente si fa un passo indietro. Avanti duri e puri ragazzi e senza sporcarci di m...a . Solo col moVimento c'è la speranza di sentirci esseri umani e non animali attaccati ai privilegi e ai soldi. Avanti .

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 12.02.15 18:17| 
 |
Rispondi al commento

FERMATELI COME MEGLIO POTETE,LA COSTITUZIONE NON VA' TOCCATA

alvise fossa 12.02.15 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Fose sbaglio ma un idea ce l ho :
La ragione della fretta e andare ad elezioni anticipate .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 12.02.15 18:09| 
 |
Rispondi al commento

un governo Incostituzionale
che si permette di apporre modifiche alla Costituzione dei cittadini Italiani

ma per dio !! basta !!!!!!!!!!

antonello c., pescara Commentatore certificato 12.02.15 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Il progressista di sinistra (...ma di destra è lo stesso...) è quello che state contemplando: un misto di ipocrisia ed inganno. Dopo i pomposi discorsi dei quali si riempie la bocca, alla fine rivela solo una inclinazione totalitaria e, se necessario, violenta. Quando a dominare è il piccolo dio-uomo, materialista, superbo, e alla fin fine corrotto, perché si oppone ad ogni radice spirituale, il risultato oltre ad essere penoso, dovrebbe essere più che altro, intollerabile.

Paul E. Commentatore certificato 12.02.15 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Approvare le leggi di notte!!!

Ma è pazzesco!!!

Solo in Italia...
Dovranno apparire efficienti di fronte agli stranieri, anzi, di fronte al loro capo.

Ora saranno in grado di snocciolare numeri, leggi fatte, modifiche fatte, riforme strutturali (machevvordì strutturale?? rubo una cadenza dialettale a "il fruttarolo", che saluto)...

E' l'abito che fa il monaco... credono.

Gian A Commentatore certificato 12.02.15 17:21| 
 |
Rispondi al commento

1)la possibilità di sottoporre al controllo di costituzionalità le leggi che disciplinano l'elezione dei membri della Camera e del Senato, incluso l'Italicum;
2)l'esame obbligatorio delle proposte di iniziativa popolare da parte delle Camere;
3)il referendum confermativo su tutte le leggi parlamentari;
4)il referendum propositivo ed abrogativo senza quorum;
5)la sottoposizione a referendum delle leggi di ratifica dei trattati internazionali che sono di natura politica, o prevedono arbitrati o regolamenti giudiziari o importano variazioni del territorio od oneri alle finanze i modificazioni leggi;
6)il quorum per l'elezione dei giudici della Corte costituzionale;
7)il ricorso alla Corte da parte delle minoranze (rappresentative di almeno 1 decimo degli eletti).

Italiani, svegliatevi. Prima che sia troppo tardi. Tutto ciò è democratico. Son quelli che si vogliono chiamare "democratici" che non voglio.

Sveglia, cazzarola.

P.S.: Parlamentari 5***** non sentitevi soli, mai. Orgoglioso di avervi votato e di essere uno di voi. E maledetti loro...

Massimiliano Princigalli, Roma Commentatore certificato 12.02.15 17:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Tre emendamenti che propoevano di dare voce al popolo: troppa democrazia tutta insieme atterrisce quelli che la democrazia non sanno neanche cosa significhi realmente.
Grazie a tutti gli onesti e puliti ragazzi del M5S che si stanno battendo per tutti noi,
nel tentativi di difendere quella Costituzione per cui tanto sangue di tanti altri giovani nel passato è stato sparso e che non vanno assolutamente traditi.Forza

laura conti 12.02.15 17:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Si dovete dirle in TV !
Se non le dice la televisione la gente "piddina" non ci crede :D

Francesco Livo 12.02.15 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi queste cose cosi' importanti dovreste andare in tv a dirle. Sono troppo importanti.

Maria D'Amico, Parigi Commentatore certificato 12.02.15 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Un paese come l'Italia, che viene letteralmente smembrato da anni da una classe politica indegna, fatta di mafiosi e corrotti che hanno incrementato il loro potere grazie ad un informazione interamente a loro asservita, ha bisogno di un cambiamento radicale e per farlo, dobbiamo risvegliare le coscienze e dare coraggio ai poveri italiani che ormai hanno perso ogni speranza!
Ormai c'è solo una cosa da fare: DOBBIAMO MARCIARE SU ROMA! Dobbiamo attirare l'attenzione di tutto il paese e di tutto il mondo, dobbiamo far capire alle persone che il POPOLO può riprendersi il paese, dobbiamo tutti insieme invadere ROMA e costringere con le BUONE il presidente Mattarella a sciogliere le camere per mandare a CASA una volta per tutte questo Governo INCOSTITUZIONALE!! Insieme da adesso, per UN ITALIA MIGLIORE!!scrivetemi in privato su facebook e vi aggiungerò al gruppo da me creato. vi aspetto!!

pietro morresi Commentatore certificato 12.02.15 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Avanti così siamo con voi ancora pochi ma sceglieremo questo popolo di pecoroni

Gerardo gieri 12.02.15 16:33| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori