Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'informazione del Corriere della Sera #CorriereDellaServa

  • 264

New Twitter Gallery

informazione_corriere.jpg

L'Italia sta precipitando nella classifica della libertà di stampa. Ora è al 73esimo posto, preceduta da paesi come Burkina Faso, Giamaica, Ghana, Namibia, Polonia, Botswana, Romania, Taiwan. Per capire perché basta dare un'occhiata al sito di quello che una volta era il più autorevole quotidiano italiano: il Corriere della Sera, che per dimostrare che è ancora letto da qualcuno ha dovuto pompare il proprio traffico internet con l’acquisto di clic fasulli. Una mossa da peracottari. Il Corriere è ormai un giornale di regime, tanto quanto Repubblica. Non fa informazione, al massimo propaganda per non scontentare il governo e gli azionisti (Fiat, Mediobanca, Pirelli, Intesa San Paolo, la Lucchini, Edison, Della Valle, Benetton per citarne alcuni) e per coprire i buchi tra una pubblicità e l'altra riporta notizieassimillabili ai peggiori rotocalchi. Di seguito i titoli delle notizie più lette riportate oggi dal sito (spanciatevi dalle risate):

Dalla Georgia al Perù: tutti i volti delle donne nell'Atlante della bellezza

Il teologo dell'Islam contro Galilei: «La Terra non ruota intorno al Sole» Guarda

L’aragosta di Flashdance e altri capolavori gastrosexual. Cibo ed erotismo, un’accoppiata entrata nell’immaginario anni ‘80 di Anna Meldolesi

«È dalle 10 che sto a litiga'. Me so' rotta». L'autista del bus perde la testa Guarda il video

Ucciso Romeo, il cucciolo che «studiava» per aiutare disabili e non vedenti Foto

Polpetta avvelenata per il labrador in addestramento di Alessandro Fulloni

Winnie Harlow, la modella nera con la vitiligine Foto 'Ignoro il giudizio degli altri'
La nuova testimonial Desigual e Diesel è nata a Toronto da una ragazza madre di M. Proietti

Gli 8 errori da evitare per preparare in casa una pizza perfetta

Viso d’angelo e muscoli da Hulk: i record mondiali dell’incredibile Julia Foto
La giovane russa dagli occhi verdi, pelle di porcellana e fisico super: solleva oltre 200 kg

Diamante a cuore e un post in rete: Lady Gaga presto sposa Foto|Video
Anello ricevuto il giorno di San Valentino dal fidanzato, l’attore Taylor Kinney

Stati Uniti, le città illuminate con l’acqua del rubinetto

Berlino, al Museo dell’Uomo veri cadaveri in mostra

Paola Saluzzi, nozze segrete a New York col giornalista Romagnoli
Matrimonio per pochi intimi

Addominali: esercizi giusti per pancia piatta e schiena Guarda gli esercizi
Muovere tutte le fasce muscolari con una respirazione corretta di A. Sparvoli Forum

Razzi si scioglie in lacrime per la moglie. E lei: «Statti sereno» Guarda il video
Siparietto a Domenica Live su Canale 5. Per la prima volta in pubblico la moglie del senatore

La giornata del gatto, ecco i felini star del web Le storie
Da Grumpy Cat al super-peloso Atchoum: quando i felini diventano social

Virus, alieni e guerre nucleari: i 12 modi in cui potrebbe finire il mondo foto
Una nuova «profezia» scritta dai ricercatori dell’Università anglosassone

Il risotto con ossobuco della signora Giovanna |Video
La nuova ricetta milanese della serie «Nonne d’Italia in cucina» di Don Pasta

Perché piangi Mickey? Rourke in lacrime per strada E la fidanzata lo consola Foto
Crisi di pianto per l’attore mentre porta a passeggio i suoi quattro cani

Le 50 sfumature di Dornan
Il divo perverso «per caso» Guarda le immagini

Abu Dhabi, l’ospedale dove vengono curati i falchi

Tony Renis: «Ho lanciato io “Il Volo” negli Usa Ringraziamenti? Ancora no»

Come lavare 100 piatti in 30 secondi: il video

Cina, ragazza ninja mette Ko tre persone. Vero o fake?

Party di Sports Illustrated: tutti gli occhi per la curvy Ashley foto

Anche Nadal si scatena al Carnevale di Rio Guarda le foto

Giornata mondiale: Pazzi per i gatti. Le star e i loro felini - Foto

18 Feb 2015, 16:16 | Scrivi | Commenti (264) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 264


Tags: azionisti, banche, Corriere della Sera, informazione, libertà di stampa, M5S, Renzi, Renzie

Commenti

 

kjkljljòioò,l534
ù-57

525kj jnop 20.02.15 07:51| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei solo fare un appello ll Isis ,se doveste venire in italia ,colpite giusto (giornalisti ,politici ecc.) non fate cazzate ,colpite giusto !

Stefano Buratti (bubupatti), Ravenna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 19.02.15 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cambiano la costituzione e parlano di guerra, ma la stessa costituzione dice che l'italia ripudia la guerra, solo dei governi incostituzionali e dittatori governano con la paura. Monti governava mettendo paura agli Italiani con "i baratri e le luci in fondo al tunnel", Gentiloni tenta di governare con la paura facendo proclami di guerra, Renzi diceva che se falliva lui era l'ultima speranza per il nostro paese. Questo è il vero populismo: governare con la paura. Come faceva Adolf Hitler quando diceva al popolo tedesco di stare attenti, che dopo la rivoluzione russa sarebbero arrivati i comunisti ( infatti dopo sono arrivati i comunisti, ma per salvare l'europa dal nazismo). E'vero questi terroristi (lisi) che tagliano teste e danno fuoco alle persone sono dei veri sanguinari criminali, ma non sono in grado di poter vincere una guerra contro l'occidente, ha meno che l'occidente non fa i suoi soliti errori. Una guerra su un territorio altrui senza prevedere quello che potrebbe succedere dopo. Siamo partiti con le guerre di pace , guerre per esportare la democrazia, abbiamo sbagliato tutto, non si esporta la democrazia e la pace con le bombe, ecco perché sono fallite. Facciamo la pace non le guerre, anzi di più, dobbiamo essere contro tutte le guerre di aggressione, solo se ci attaccano abbiamo diritto all'autodifesa , quindi rispondere con le armi solo perché costretti, questo è essere pacifista e convincere gli altri popoli a non odiarci, siamo democratici? lottiamo per la vita e no per la morte, contro tutte le guerre di aggressione. Non vi fate mettere paura , abbiate coraggio e mandate al governo gli unici onesti: il Movimento 5 Stelle.


L'art. 11 della nostra costituzione cita: "L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni.

Luciano. L. 19.02.15 14:51| 
 |
Rispondi al commento

"Fumo venduto
da venditori venduti"..

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.02.15 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Cos'è questo golpe? Io so
di Pier Paolo Pasolini

...Tale verità - lo si sente con assoluta precisione - sta dietro una grande quantità di interventi anche giornalistici e politici: cioè non di immaginazione o di finzione come è per sua natura il mio. Ultimo esempio: è chiaro che la verità urgeva, con tutti i suoi nomi, dietro all'editoriale del "Corriere della Sera", del 1° novembre 1974.
Probabilmente i giornalisti e i politici hanno anche delle prove o, almeno, degli indizi.
Ora il problema è questo: i giornalisti e i politici, pur avendo forse delle prove e certamente degli indizi, non fanno i nomi.
A chi dunque compete fare questi nomi? Evidentemente a chi non solo ha il necessario coraggio, ma, insieme, non è compromesso nella pratica col potere, e, inoltre, non ha, per definizione, niente da perdere: cioè un intellettuale.
Un intellettuale dunque potrebbe benissimo fare pubblicamente quei nomi: ma egli non ha né prove né indizi.

Il messaggio è chiaro e attualissimo,
non cercate la verità attraverso chi è compromesso con il potere,
fate di voi stessi degli intellettuali.

lorella lisciani 19.02.15 11:06| 
 |
Rispondi al commento

NO ALLA GUERRA!

Pinotti e Gentiloni i nuovi generali sponsorizzati dai signori della guerra farebbero meglio a nascondersi dopo quello che hanno dichiarato nei giorni precedenti.
Lo sapete che ci sono moltissime aziende Italiane in Libia e ci sono moltissimi connazionali che hanno famiglia in quei posti?
Lo sapete che l'Egitto vuole trascinarci in questa guerra per regolare i suoi conti personali con altre fazioni ed altre etnie?
Ma come fanno a prendersi la responsabilità di quello che dicono davvero credono che sia un gioco?
Chi li ha messi ai posti di comando,sarebbe interessante scoprire chi li fomenta e chi ha interessi in questo conflitto.
Italiani prodigate la pace,Dio ve ne darà atto.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 19.02.15 10:54| 
 |
Rispondi al commento

La verità SHOCK sull'ISIS - Ecco cosa ci Nascondono i Media - di Marcello Foa
https://www.youtube.com/watch?v=W-NYaRhaSzU

Paolo.T Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.02.15 10:51| 
 |
Rispondi al commento

sull'isis:

a parte che mis emrba che l'esercito dell'isis non sia tanto temibile, vanno in giro su jeep armati di kalashnikov e qualche lanciarazzi. bastano tre droni per schienarli.

ma se anche si battesse l'esercito dell'isis, rimarrebbero comunque i tanti terorristi sparsi nel mondo, che senz'altro vendendosi a mal partito come esercito, potrebbero usare e non credo che avebbero delle remore.

quello che sid eve fare e purtroppo mi sa che ci sono dietro interessi in occidente che impediscono qeusto, di andare alla fonte, bloccare cioe' chi li arma, li gestisce e li foraggia. qui' si deve arrivare all'arabia saudita e allo yemen, cioe' ai fondamentalisti islamici ricchi petrolieri che gia' governano a casa loro.

per l'esercito isis bastano gli eserciti locali, libico, egiziano etcetc., casomai aiutati con mezzi dall'occidente.

p.s. un'altra teoria interessante che ho sentito dire, e' che questi dell'isis sono foraggiati (perche' senza nessun che li foraggia e li gestisce non sarebbero niente) dai dittatori o dai loro familiari che sono stati spodestati dai loro paesi, ad es mubarak in egitto e la moglie di gheddafi. gente scappata mantenendo i miliardi di dollari nei loor conti correnti esteri.

ma e' difficile, per l'occidente, ingabbiare un boss del petrolio.

comunuq,e per vincere l'isi, vanno individuati chi li foraggia e ingabbiarli.

carlo 19.02.15 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Provo grande disprezzo per i traditori, che ritengo peggiori dei delinquenti in quanto il delinquente fa il suo mestiere, mentre un giornalista che manipola l’informazione, non fa il suo mestiere, ma lo tradisce. Chi per soldi o ambizione arriva a rendersi complice delle sofferenze e gli abusi di potere contro i propri concittadini, schierandosi dalla parte di chi questi abusi compie è un essere abbietto, che la società deve emarginare e condannare. La viltà di questa gente che fa del proprio sapere un mezzo, per mantenere uno stile di vita agiato e condanna chi invece è costretto a vivere in restrizione, pur lavorando tutto il giorno, non si macchia solo di un comportamento immorale, ma commette un crimine. Nascondere ai connazionali gli abusi, i ladrocini commessi alle loro spalle, li rende indegni di quella onorevole professione che essi ricoprono di fango. Un giornalista degno di questo nome non DEVE salvaguardare gli interessi personali, legando le braccia alla già troppo indifesa popolazione, ma DEVE difendere gli interessi della collettività, DEVE essere il guardiano della legalità analizzando e informando su tutto quello di sbagliato che questa gente compie nei confronti dei cittadini. Solo agendo in questo modo l’informazione è degna di esistere altrimenti è più utile che sparisca!


Hanno dimenticato di raccontarci la storia dell'orsetto Knut.

Alessandro D., Genova Commentatore certificato 19.02.15 10:35| 
 |
Rispondi al commento

http://webtv.senato.it/3861

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.02.15 10:25| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.02.15 10:23| 
 |
Rispondi al commento

La Repubblica, clamorosa figuraccia su Isis: Lercio usato come fonte:

Nei giorni scorsi il Mattino di Napoli ha pubblicato (e molti hanno ripubblicato) la foto di una persona che è stata decapitata dall’ISIS in Iraq. Le immagini, particolarmente crudeli, rivelavano una curiosità: l’uomo ammazzato indossava la maglia del Napoli.

Nel tentativo di spiegare la curiosa circostanza, l’edizione napoletana di Repubblica in una didascalia della foto poi tolta ha scritto che «non si tratta di un ulteriore messaggio intimidatorio diretto al nostro Paese. Solo un caso, dunque, che la vittima indossasse la maglia del Napoli, particolare probabilmente dovuto al fatto che in quelle zone lavorano diverse associazioni umanitarie, tra cui la Onlus Dribbla la povertà, che distribuiscono le divise delle squadre più famose al mondo». La spiegazione è stata ripresa, senza citazione della fonte, da molte testate che hanno fatto scattare la gara alla spiegazione utile e pedagogica per il terrorizzato lettore.

Solo che c’è un problema. Come ha spiegato Lercio, giornale di notizie fake che su internet ha un grande seguito, l’associazione Dribbla la povertà, semplicemente, non esiste. Se la sono inventata loro: «Ecco, volevamo dire alla redazione di Repubblica e a tutte le altre che la Onlus “Dribbla la povertà” non esiste. Nessuna associazione distribuisce magliette di calcio nel Terzo Mondo. Ce lo siamo inventato noi un anno fa.

http://www.nextquotidiano.it/dribbla-poverta-se-lercio-vi-spiega-perche-decapitano-quelli-maglia-napoli/

Paolo Cicerone, ★★★★★ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.15 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,
sono un neo iscritto al blog, ma seguo Beppe da sempre.
Una considerazione sull'immigrazione clandestina ed una proposta che non ho mai sentito avanzare da alcuno.
Basterebbe una sola, semplice, ferrea legge per bloccare le immigrazioni attraverso i barconi della morte: prevedere la pena di morte per gli scafisti.
Questi mascalzoni sono tutti colpevoli di strage e la nostra è ormai una guerra.
Ebbene la legge di guerra credo possa prevedere la fucilazione sul posto o l'impiccagione sul molo di Lampedusa degli stragisti.

Fuciliamone o impicchiamone una decina, gli sbarchi cesserebbero subito!

Se lo avessimo fatto una decina di anni fa, a fronte di 50 ? 100? esecuzioni avremmo salvato 50 mila o 100 mila vite umane.

In un epoca in cui si discute civilmente di eutanasia, come non pensare di ricorrere anche a questi mezzi estremi?

Ragon

Francesco S., Roma Commentatore certificato 19.02.15 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi fan sorridere quelli che dicono che Tze-Tze è una raccolta delle notizie più cliccate.
Grazie, ma di quali siti?
Sempre gli stessi quattro a base di bufale, titoli farlocchi e miracolose cure per il cancro.
L'operazione è marketing puro, di bassissimo livello, e non si addice al blog di un movimento di milioni di persone serie e oneste, dando buon gioco a chi ci vuol dipingere come degli allocconi complottisti.


Marco Billa, Bergamo Commentatore certificato 19.02.15 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.

Er famoso Covelli de 'a curva sudde Commentatore certificato 19.02.15 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera la trasmissione "Chi l'ha visto?" è stata rivelatrice di notizie che non leggeremo su nessun giornale.
Intanto che langue in carcere da 13 anni un innocente per l'omicidio di Ilaria e Milan, i giornalisti che in Somalia avevano scoperto un traffico d'armi e rifiuti tossici.
Poi la notizia che Luigi Tenco fu ammazzato a Sanremo nel 1967, quando per anni ci hanno fatto credere che si suicidò.
Dicono che in questo Paese non funzioni nulla; non mi pare, i servizi segreti hanno sempre funzionato alla grande, sempre nelle mani giuste, sempre in sella a guidare i processi (non solo in senso giuridico) più importanti.

M. Mazzini 19.02.15 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo degli UOMINI al governo?

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 19.02.15 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici del blog e caro Beppe,
stiamo andano in una direzione sbagliata,

nessuno parla più del SIGNORAGGIO BANCARIO che è la PIU' GRANDE TRUFFA DELL'UNIVERSO.

Beppe se ti hanno minacciato lo devi DICHIARARE PUBBLICAMENTE, avrai milioni (non di fan) ma di persone che ti vogliono bene a SOSTENERTI, NON POSSONO AMMAZZARCI TUTTI.

Amici del blog, dobbiamo diffondere e far conoscere a tutti la truffa del signoraggio, come diceva Bernard Maris, l'economista francese ammazzato nell'attentato a Charlie Hebdo "tutto ciò che c'è da sapere sul denaro e' che LE BANCHE LO CREANO DAL NULLA".

Per chi non sa di cosa parlo vi prego di guardare questo breve video:
https://www.youtube.com/watch?v=rVSUZSn6bB0

Saluti a tutti


Paolo Francesco Presti Commentatore certificato 19.02.15 09:24| 
 |
Rispondi al commento

E'PIENO IL MONDO DI GENTE CHE CON I GIORNALI SI PULISCE IL CUL0.
PER QUESTO I GIORNALI SONO UTILI.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.02.15 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Non lasciatevi infinocchiare dai media, conosco bene i popoli arabi, la mentalità è talmente diversa dalla nostra che non esiste nessun punto di contatto e di intesa, anche i più ragionevoli sono lontani anni luce dal modo di pensare e vivere degli europei
. Devono risolvere i loro conflitti da soli, non è detto che la nostra (finta) democrazia sia la soluzione anche per loro.

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.02.15 09:20| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Qualcuno mi sa dire a che punto è la raccolta di firme per la proposta di legge popolare costituzionale che dovrebbe indire un referendum consultivo per l'uscita dall'euro?

Quanto manca per raggiungere i tre milioni di firme che è l'obiettivo di Grillo?

rocco filini 19.02.15 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Lasciamo che gli Islamici sistemino le loro beghe tra loro, non interveniamo, non facciamo gli errori del passato, se gli americani vogliono intervenire che lo facciano da soli, sarà un altro fiasco, oramai le guerre non si combattono più tra fronti opposti, ma con attentati coinvolgendo il popolo ignaro.

L'unica cosa che propongo è un rafforzamento della sorveglianza interna e dei mari, eliminiamo ogni imbarcazione che potrebbe essere un mezzo di trasporto per profughi.

Quando i popoli arabi avranno chiarito e definito le proprie beghe, potremo aiutare profughi e derelitti, nei loro paesi però.

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.02.15 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Spesso cadete nel ridicolo anche voi del blog....ma perecchio....sono uno di quelli a cui avete fatto passare la voglia di sostenervi... paesi come la Polonia.....???? cosa vorrebbe dire??? che la Polonia e' un paese Africano o Caraibico....??? Ripetete sempre le stesse cose state diventando patetici

Andrea Bocchi 19.02.15 08:50| 
 |
Rispondi al commento

CORRIERE DELLA . . . P E R A

rosario familio 19.02.15 08:30| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ti sei riferito agli "articoli più letti" del Corsera: dunque, livello infimo del Corsera...ma anche livello infimo dei suoi lettori. E se vale per il Corsera, figuriamoci per gli altri.

Piero 19.02.15 08:25| 
 |
Rispondi al commento

In Italia si regredisce in tutto : Ora il Volo e' diventato l'ICONA della musica italiana.....che schifo! perche' sono nato in questo schifo di posto?


NO GUERRA NO PARTY

Tra gli sponsor dell'attuale governo ci sono le lobbies delle armi e quelli vogliono essere ricambiati il favore.
Inoltre la difesa si è impegnata nell'acquisto di quei famosi F35 e deve pur dare una motivazione alle spese esorbitanti del programma filo americano.
Erano tutti pronti per andare in Libia,rafforzati pure dal sostegno dell'ex PDR che qualche consenso pure ce l'ha ancora ma il capo ha fatto dietrofront e lo ha fatto per un calcolo puramente elettorale.
All'improvviso sono divenuti tutti pacifisti,bianchi e neri, ed hanno optato per una soluzione politica.
A chi avrebbero dato la colpa quando sarebbero ritornare le prime bare dei nostri soldati o dei nostri civili dall'Africa magari decapitati?
La paura di perdere il consenso è più forte di quella di mandare la gente a morire e devo dire che in questo ne sono contento.
W la pace anche se a guidare l'Italia c'è una accozzaglia di strafottenti sempre pronti a lottare per la propria poltrona.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 19.02.15 08:20| 
 |
Rispondi al commento

Ho già suggerito in altri momenti delle nuove strategie per arrivare a dei migliormanti con il m5s , ma sembra quasi che voi non ascoltiate nessuto e procedete sempre dritti nel vostro programmma senza guardare realmente questo che vi sta succedendo realmente attorno...essere troppo dei crucchi non comporta nullo di bene al movimenti

Giovanni P., vicenza Commentatore certificato 19.02.15 08:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una delle cose per le quali mi preoccuperei è il numero dei commenti che si ricevono ad ogni inserto del BLOG DI beppe..SAREBBE PIù SAGGIO DI ragionarci sopra e di trovare il punto che non va in questo blog invece di continuare a questo continuo declino

Giovanni P., vicenza Commentatore certificato 19.02.15 08:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HAHAHAHAHAHAHA troppo forte!!!! Questa è vera informazione libera, che argomenti di alto profilo...gli imbecilli li prendono proprio tutti! FANTASTICI

Christian, Cesena 19.02.15 07:50| 
 |
Rispondi al commento

Questi spettacoli recitati sulla pelle dei popoli confermano il trionfo del sistema politico inciuciario italiano nel tenere il piedi in due scarpe.Meglio subito una vera guerra che non ai soliti teatrini,nei quali recitano i soliti attori della Globalizzazione che fanno leva sul terrorismo da loro creato,taglia gola,bruciati vivi,immigrazione clandestina,ecc.Siamo manipolati da una struttura di controllo globale.Il nuovo governo si è spaventato dalle minacce dei padroni del mondo.Finalmente i padroni del mondo hanno gettato la Maschera,questo aiuta a capire la falsità dei nostri governanti Marionette Americane.Come si può considerare Democrazia quella imposta con le Missioni di Pace?Come si può venerare i Padroni del mondo che con le loro Marionette politiche messe a governare le Colonie UE hanno incancrenito il mondo con la Malapolitica,guerre,governi imposti?I padroni del mondo e direttamente il Dio della Pace minacciano Tsipras,se non si sottomette,saranno guai seri!Le faranno fare la fine dell'Ucraina-Siria o della Serbia,o dell'Iraq e Libia?Se Tsipras cede e non esce dalla UE,centro di potere della Piramide gestita dai padroni del mondo,oltre a essere la fine del popolo Greco,sarà la fine di tutti i popoli perché si rafforzerà il potere che gestisce la Nato e sarà una vera guerra Catastrofica.Se il governo Greco non cede e esce dalla dittatura UE-FMI-BCE-ONU-NATO-TPI centro della Globalizzazione,sarà la fine dei popoli e sarà catastrofe come i Predicatori politici italiani delle Missioni di Pace hanno fatto in Iraq-Libia-Ecc.,invece se il governo Greco esce farà crollare le colonne dell'architrave del governo mondiale che manovra dietro le quinte e ci sarà speranza per un domani migliore.

agostino nigretti 19.02.15 07:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La frode piu micidiale e meschina e' quella informatica .

Savio1 19.02.15 03:39| 
 |
Rispondi al commento

[ 6 Addittivi alimentari ci stanno rendendo grassi ? ]

Lo sai che ci sono addittivi che consideri "salutari" che invece...

...sono PROGETTATI per renderci sempre piu' grassi?

Leggi quali e come disfartnene qui:

http://dimagrimentoveloce.org/2015/02/11/additivi-alimentari/

Dimagrimento Veloce 19.02.15 02:20| 
 |
Rispondi al commento

Forza ragazzi
evviva i grillini !

Sputtanateli tutti questi media
corrotti !

DimagrimentoVeloce 19.02.15 01:50| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe dare la Frignero in pasto all'ISIS.... chissà che le farebbero......

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 19.02.15 00:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

_____________________

vacci tu Renzi a sparare nel medio oriente per conto del NWO di Obama CIA e compagnia!

Bisogna non credere a questi falsi attentati dove si attribuisce la colpa all'Islam ecc..!

Dietro questi attentati omicidi ecc..c'è la mano del governo USA.... e la Nato che li supporta...

tagliamo loro l'ossigeno...non credendo a queste finte guerre tra religioni...

Obama è Giuda seduto sul tavolo degli apostoli!

fuori dalla UE e smettiamo di sanzionare la Russia che resiste a questo fascismo dittatoriale !


"ormai è come un rotocalco buono per il parrucchiere"
---
così scriveva qualcuna poche ore fa: giusto, perfetto!!! Poi ho capito che si riferiva al Corriere...e non al Blog.


____________________________

l'uccisione dei 40 Cattolici da parte dell'Isis non è altro che un'azione del New World Order di cui fa parte la CIA!

Qui vi vogliono far credere che sono gli estremisti Islamici a portare avanti tutte queste esecuzioni!

Quale interesse avrebbe un estremista ad uccidere i cattolici? Cosa ci guadagnerebbero!

Non servirebbe alla loro causa se ne avessero una!

Tutti gli attentati e le uccisioni fanno parte degli ultimi attentati di recente..cioè..come quelli in Francia...le navi incendiate senza pilota...l'organizzato assedio di un caffè in Sydney di cui sapevano che sarebbe successo mesi prima...dei vari aeroplani abbattuti e o caduti con avarie anomale...ecc

L'ISIS è un pretesto per dare voce ad Obama che poi vi offre le sue parole rassicuranti...per indurre la gente a fidarsi di lui e delle sue soluzioni cioè attaccare paesi arabi ecc...

è la stessa strategia che usarono per entrare in Iraq...cioè fecero un false flag e abbatterono le torri Gemelle per crearsi questo pretesto...negli occhi degli Americani...

Quale interesse un cosiddetto stato islamico avrebbe di mariarciare su Roma quando il loro interesse è di conquistare i territori nel loro medio Oriente?

E' una fabbricazione CIA che risponde al NWO!

Ed il Papa deve stare attento a non confondere a chi parla!

LA CIA..l'ISIS ed OBAMA ...sono gli esecutori della strategia del terrore per darsi potere !

allego alcuni giornali

ISIS in Iraq stinks of CIA/NATO ‘dirty war’ operation
http://rt.com/op-edge/168064-isis-terrorism-usa-cia-war/

Suspicions Run Deep in Iraq That C.I.A. and the Islamic State Are United
http://nyti.ms/1rdwIMZ

Is ‘IS’ a CIA-Mossad Creation?
http://americanfreepress.net/?p=19176

ISIS leader a confirmed CIA puppet
http://bit.ly/1CsUWY9

ISIS : A CIA Creation to Justify War Abroad and Repression at Home
http://bit.ly/1xysWyJ

NSA DOC REVEALS ISIS LEADER AL-BAGHDADI IS U.S., BRITISH AND ISRAELI INTELLIGENCE ASSET
http://bit.ly/1rzerIz


Beh 'notte serena a tutti.

Non certo a voi traditori.
Il sacro voto che i cittadini in buona fede vi hanno donato?
PERLE AI PORCI!

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 19.02.15 00:12| 
 |
Rispondi al commento

o.t. E' la Germania che ha ceduto!

Una squadra sofisticata di comunicatori di professione di primissimo livello, guidata da Joseph Stein, messa in piedi da Paul Krugman, con l’aiuto paterno dei massoni progressisti texani del gruppo che fa capo a Galbraith (il preside della facoltà dove Varoufakis insegna) ha messo in piedi un programma che i tedeschi hanno ingozzato perché gli è stato concesso il regalo più ambito sia per i teutonici che per Mario Draghi: “basta che venga presentata come una resa incondizionata della Grecia”.
In tempi mediatici, sapendo di poter contare sulla totale complicità della cupola mediatica, vale più dell’oro in lingotti.
Che cosa ha ottenuto il governo greco per il suo paese?
1). Non ci sarà nessun aumento dell’Iva per i prossimi tre anni.
2). Verrà emesso un decreto legge governativo, approvato dalla commissione europea, che impedisce almeno per 40 mesi a partire dal 1 marzo 2015 il taglio alle indennità e alle pensioni.
3). La commissione europea si impegna ad approvare il contributo statale greco nei confronti dei ceti più disagiati (persone con reddito nullo o fino a un tetto di 500 euro al mese) istituendo de facto la prima pietra del reddito di cittadinanza, e quindi la possibilità di poter usare il danaro della BCE per far fronte alle immediate esigenze di sopravvivenza del paese invece che restituirlo dalla finestra pagando gli interessi sul debito pubblico.
4). Il divieto sine die di licenziamenti in massa con la scusa -definita per iscritto “ideologicamente pretestuosa e priva di alcuna connessione con la realtà economica europea”.
5). Un impegno formale, per iscritto, da parte della Troika, a rispettare la normativa sindacale della Grecia così com’è senza pretendere che venga modificato nessun articolo -neppure un comma o una postilla- della attuale regolamentazione vigente greca, nata dalle grandi battaglie degli anni’80.

Sergio di Cori Modigliani

http://www.libero-pensiero.net/tragedia-di-un-paese-triste-narcotizzato/

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.02.15 23:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

andrete da Mattarella a chiedere più risorse per le forze dell'ordine ?

c'era uno che odiava il suo datore di lavoro perchè ogni mattina lo obbligava a presentarsi al lavoro e si sentiva sottopagato

un bel giorno il datore di lavoro gli disse che non era più necessario che si sacrificasse perchè lui si spostava in un paese dove i lavoratori hanno meno pretese

il nostro premier venuto a sapere della cosa si allarmò temendo per la sua elezione (non era ancora stato eletto) e decise di tenere buoni tutti quelli che erano venuti al corrente della cosa dando loro 80 euro al mese per un paio d'anni per farli stare zitti

al terzo anno ne diede 85 e al quarto 90 fino a quando andarono in pensione contenti di esserci arrivati

andati in pensione questi non c'era rimasto nessuno a cui dare gli 80 euro e con quelli saltarono fuori le risorse per le forze dell'ordine

perchè erano diventate molto necessarie

buona notte

jean paul marat 18.02.15 23:51| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera.

Siamo a Sud di roma, con scapellamento a destra, molto a destra, una volta goduto pagare la marchetta al ducetto.

Ho le @@rotte

syly d. Commentatore certificato 18.02.15 23:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fruttaro', vai su youtube e scegli il meglio di boldi e de sica,scena della doccia........

Er famoso Covelli de 'a curva sudde Commentatore certificato 18.02.15 23:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma ti sembra opportuno chiedere risorse per le forze dell'ordine ?
ma che fai polemica così tanto per fare ?
cosa ce ne frega delle pantere che scorazzano col pieno di benzina quando non abbiamo più di che vivere

jean paul marat 18.02.15 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Le intercettazioni dei ROS documentano le pressioni esercitate da Buzzi su alcuni parlamentari del PD, tra cui Micaela Campana, al fine di ottenere un'interrogazione parlamentare su un appalto bloccato dal TAR del Lazio, e la sua intenzione di effettuare un versamento di circa ventimila euro a favore dell'onorevole Campana.
Dalle stesse intercettazioni emergerebbero contatti tra Buzzi e la senatrice del PD Anna Finocchiaro, in relazione ad alcuni appalti riservati agli immigrati: la Finocchiaro si sarebbe rammaricata con Buzzi per la mancata assegnazione di una commessa. La senatrice ha negato di aver avuto un qualsiasi contatto con Buzzi.
sti caFFi!
wiki

Sto P. Commentatore certificato 18.02.15 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Creiamo il clima, a suon di balle


È abbastanza curiosa la perfetta sintonia tra la propaganda dell'Isis - "Siamo a Sud di Roma" - e la stampa italiana di destra, che enfatizza ed esalta la minaccia stessa a scopo interventista.

In sostanza, fanno lo stesso gioco.

Un interessante caso a questo proposito è il titolo del "Giornale" di oggi: «Siamo nel mirino, arriva la bomba umana. Il piano dell'Isis: scafisti kamikaze».

Il titolo si riferisce a un'ipotesi avanzata da Giuliano Da Frè sul portale Rid della Rivista italiana di Difesa: Da Frè è un esperto di cose militari e tuttavia - in trasparenza, s'intende - fa tutto da solo: cioè avanza un'ipotesi (quella di "veloci natanti che potrebbero attaccare pescherecci, imbarcazioni da crociera, piccoli mercantili, ma anche vedette impegnate in missioni di soccorso") senza attribuire a questo scenario alcuna fonte che non la sua stessa immaginazione e quanto accade in tutt'altro contesto, quello dei pirati tra la Somalia e Aden.

Da Frè fa più o meno il suo mestiere, quello di ipotizzare scenari. Tuttavia questo non è «il piano dell'Isis», come titola "il Giornale". Nessuna fonte Isis - nemmeno il delirio di un singolo sul web - ha mai avanzato questo progetto. Né vi è alcun documento di intelligence che lo suggerisce. Zero. È purissima ipotesi creativa di un giornalista.

È quindi una balla, quella del Giornale. Per fare paura. Per creare il clima adatto a scatenare l'invasione.
http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2015/02/18/creiamo-il-clima-a-suon-di-balle/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.02.15 23:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volevo solo farvi i complimenti. Il movimento che è da sempre contro gli sprechi, in Lombardia sposa il referendum leghista per l'autonomia per la modifica somma di 30 milioni di euro. Un referendum che non ha nessun valore giuridico ne' formale ne' sostanziale. Chiedo umilmente da cittadino se questi soldi non potessero essere spesi per una causa migliore! Con tutti i disoccupati che ci sono in Lombardia!!! Non diciamo più che il movimento e' contro gli sprechi per favore!!!

Pietro D'Amato 18.02.15 23:26| 
 |
Rispondi al commento

Stasera c'era l'eurodepilata a reti locali unificate che faceva campagna elettorale. Faccio qui faccio la miglioro su aggiusto giù. Brutta scamorza scaduta.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 18.02.15 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Corriere della ... servola.
Corriere della serva è ancora troppo dignitoso: questo fogliaccio volgarissimo lo chiamerei piuttosto "Corriere della ...servola", un giornale che al massimo può ancora servire ad impacchettare qeusto salame di infima qualità.

GRaziano Priotto 18.02.15 23:24| 
 |
Rispondi al commento

MA DI GARGAMELLA CHE CONTINUA A DARELA CACCIA AI PUFFI NON NE HANNO PARLATO AAAAAAHHHHH

Pepe Fernando 18.02.15 23:22| 
 |
Rispondi al commento

In tema di informazione. Oggi abbiamo letto: GRILLO Il blog precipita nella classifica dei big. E' passato dal 4° posto al mondo a 7488° nel mondo e al 154° in Italia. E' passato dalla fascia di serie A a quella di serie B.
Si legge ancora che sui social network Grillo è al comando e Di Battista, di Maio, Taverna sono tra i primo undici.
Questi dati dovrebbero far riflettere chi ha a cuore la crescita del M5S. Far capire che il tipo di comunicazione del Blog non è più adeguata: può soddisfare gli ultra, ma non è adeguato a conquistare nuovi elettori e portare verso il 30/40% la percentuale di elettori votanti
Se pubblicherete si potrà sperare nella vostra autocritica

Mau 18.02.15 23:19| 
 |
Rispondi al commento

secondo me c'e' un disegno più subdolo.
a fronte di una notizia che serve ( avviso di uno sciopero, arrivo di una perturbazione ecc) obbligano la gente ad ascoltare 10 scemenze per cui ottengono : alienazione, superficialità, passività, rassegnazione. il tutto manovrato da sociologi e psicologi al soldo della casta. non si comprenderebbe sennò perchè la gente si abitua a equitalia, alla malasanità, a pagare in black i soliti noti, alla burocrazia inutile, alle case popolari chiuse, alle case popolari occupate, ai mercatini ufficiosi di merce rubata nellecase ecc

marco m., milano Commentatore certificato 18.02.15 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Renzi che vuole andare ad ELEZIONI??

Renzi che va in una Università?

Si sbaglia di grosso.

Magari vuole anticipare le elezioni il furbetto.

Vuole fare un referendum su se stesso.

Il film in cui uno fa la vittima, e le riforme non si realizzano per colpa degli altri....l'abbiamo visto, rivisto e stravisto.

Che ci provi a fare??

Renzi non stai facendo la guerra a Grillo.

Dietro Grillo c'è una Italia che non conosci.

Che non vuoi conoscere.

Sei dalla parte sbagliata.

Sì.

Renzi sei dalla parte sbagliata.

emanuele c., Torino Commentatore certificato 18.02.15 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Interventisti, menefreghisti, pacifisti, guerrafondai, neutrali
illusionisti e pifferai
Già fanno a gara
E pure il novello pensionato strapagato che ha abdicato ci mette lo zampino.
La burla ossessiva dell'umanità è che tutti siamo consapevoli
e non ci ribelliamo. ""uomini di latta ? ""
C'era un simpatico bevitore che quando era strapieno saliva sul balcone di casa e iniziava il suo discorso
" non siamo uomini di tolla ( latta ) ........e proseguiva per una buona oretta
Ecco era più onesto

Rosa Anna 18.02.15 22:45| 
 |
Rispondi al commento

Aspettando Godot
Dov'è il ragazzo ?

Rosa Anna 18.02.15 22:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA GERMANIA FA SOLAMANTE QUELLO CHE CHIUNQUE NELLA SUA POSIZIONE FAREBBE, E CIOÈ: I SUOI INTERESSI!!

Coloro che non sanno fare bene i propri interessi sono colo che sono@: INCAPACI, TRADITORI della propria patria, e DELINQUENTI.

IN ITALIA IL MIX SOVRASTANTE è assolutamente completo, per cui non poteva che portare a questo risultato.

Chiunque si fa un sincero esamino di coscenza sarà d`accordo su questa affermazione.

Assumiamoci le nostre responsabilità, da uomini veri, e non da pupazzi!

Cordiali saluti

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.02.15 22:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Queste del Corriere sono in realtà notizie in codice che trattano temi importanti come la politica e l’economia, vanno solo decifrate. Ecco alcuni esempi:

”Al Museo dell’Uomo veri cadaveri in mostra”
Lo scorso weekend si è tenuto il congresso di Scelta Civica.

”Ragazza ninja mette K.O. tre persone”
Roberta Pinotti dichiara guerra all’Isis.

”Città illuminate con l’acqua del rubinetto”
Il rincaro delle bollette dell’acqua giustificato con l’alta concentrazione di particelle luccicanti di metallo.

”Tutti gli occhi per la curvy Angela”
Occhi puntati sulla strategia economica di Berlino nell’affrontare la crisi.

”Viso d’angelo e muscoli da Hulk: i record mondiali dell’incredibile Maria Elena”
La Boschi imperturbabile: mangiava cioccolatini mentre nell’aula vuota il governo smantellava la Costituzione.

”E’ dalle 10 che sto a litigà, me so’ rotta. L’autista del bus perde la testa”
Laura Boldrini ha fatto fatica a contrastare l’ostruzionismo delle opposizioni che difendevano la Costituzione.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.02.15 22:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://youtu.be/3q4i-bnb0hs

America', sta scena me' venuta in mente quanno hai detto, giu' de sotto, che er fruttarolo si ingelosisce

dar minuto 1,10

ahahahahah..ciao

Er famoso Covelli de 'a curva sudde Commentatore certificato 18.02.15 22:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cafferino a 5 stelle qui,blog!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.02.15 22:22| 
 |
Rispondi al commento

..insomma stì sondaggi...ma come funzionano ?
Vedo il minipost a destra...il M5S cresce al 18%...siii ma partendo da dove, dal 17,5%?
Di questo passo,... le intenzioni di voto a ns favore, possono anche quadruplicare : per esempio dal 4%...al 16%....ed intanto ........si va giù

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 18.02.15 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Come ogni individuo condannato all'introspezione, provo orrore per l'uomo. L'ho studiato troppo in profondità per potermi concedere il lusso della minima illusione su di lui. - Ciò non toglie che si resti stupefatti all'idea che da uno spermatozoo talvolta sia potuto nascere un santo.

Emil Cioran

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 18.02.15 22:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"È da tempo che dico che la migliore speranza per i palestinesi non sta a livello governativo o attraverso le Nazioni Unite, ma piuttosto nella campagna per il boicottaggio, il disinvestimento e le sanzioni contro Israele". -- Richard Falk, Ex-relatore speciale dell'ONU per i diritti umani nei territori Palestinesi occupati


Franco Rinaldin 18.02.15 22:14| 
 |
Rispondi al commento

LEGGO SOLO ORA! PERCHE' RACCONTI QUESTE BUGIE? SEI DA BANNARE!

"Perché eliminate i commenti? Di nuovo? E basta!

Ennesima conferma che i fatidici 5 che "tuttiinsiemecliccanosucommentoinappropriato" sono dei fantasmi: quando ho scritto il 1° commento c'erano solo 2 bloggher!

marina s. 18^02^15 17^11"

-----------------------------

Vorrei proprio sapere perché alcune persono si divertono a raccontare bugie per insinuare nei bloggers il dubbio di essere vittime di ingiustizie.

Per me, persone come queste andrebbero cestinate sistermaticamente perché almeno parlerebbero a proposito e non racconterebbero balle.

Ho controllato e il commento non esiste, neppure nel sito "Nocensura", dove vi sono 7 commenti censurati, ma nessuno di "marina s."
http://nocensura.eusoft.net/Comment/Index/cdf2a4b3-6dd9-4dfd-a27f-a5e465a7651f?type=Removed

Di fronte a bloggers di questo genere, regolatevi in merito e soprattutto chiedetevi cosa vogliono ottenere!


Sinceramente delle sorti dell'italia me ne fotto, mi sento più francese o tedesco che italiano, se dovesse scoppiare la guerra con la francia mi arruolo nell'esercito francese. L'italia è un'anomalia mediorientale, solo un paese del medioriente potrebbe ospitare un califfato islamico tipo vaticano. Se il papa durante la rivoluzione francese stava ancora in francia lo appendevano per le palle a testa in giù e tre quarti dei problemi dell'umanità erano risolti.

neon #emule-italian Commentatore certificato 18.02.15 22:07| 
 |
Rispondi al commento

L'INFORMAZIONE.

E' da quando esiste il Blog che attacchiamo l'informazione, e lo facciamo a colpi di "verità".

Temono la rete, temono il M5S, ma più di tutti temono il Blog di Grillo, quello la cui home page, la leggono tutti!

Ogni giornalista ci butta un occhio, non mentite, ci leggiamo da anni vero?

Sappiamo che ci siete e come voi sotto mentite spoglie, c'è tanta altra gente.

Gli attacchi che ci fanno sono gli stessi da anni, anzi, oggi che siamo in Parlamento, si fanno sempre più duri.

Sapete com'è, adesso "partecipiamo" alla stesura delle leggi, abbiamo 160, opss 150, ossia circa 140 parlamentari, o giù di lì, siamo "dentro", e da dentro controlliamo un sacco di cose.

Anche ai giornalisti, noi vogliamo togliere la poltrona da sotto il cxlo, e che ve pensavate che se ne stavano boni e zitti?

In merito a tze tze, c'avete raggione, ma quello è ciò che gli internauti clikkano di più, tipo un piano di riscontro per capire la rete.

Ce ne hanno dette di tutti i colori i giornalisti, e dalla rete gli ne abbiamo date da orbi, de botte!

La rete li sta mantenendo in vita, lo sanno che pochi sopravviveranno, la selezione sarà dura, non ci sono più i soldi per mantenerli tutti!

Sono come i politici, hanno tutti un nemico comune, il M5S, e il Blog è, il Movimento 5 Stelle!

Dottò, prima de salì al Colle, me passi a trovà a bottega, facciamo un summit a tre, se viene pure Grillo, lo pago io er caffè, che quello è genovese.

Buona notte gentaccia chattarola, l'attivista da tasitera è vigile ;)

Nando da Roma.

https://www.youtube.com/watch?v=CFO1sV4Tc4k

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.02.15 21:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://italian.ruvr.ru/2015_02_18/Le-Pen-la-Francia-riconosca-la-Crimea-come-parte-della-Russia-3757/


Le Pen: la Francia riconosca la Crimea come parte della Russia

In un intervista rilasciata al settimanale polacco Do Rzeczy, il leader del Fronte Nazionale Marine Le Pen ha dichiarato che non ci sono alternative al riconoscimento legale dell’accesso della Crimea alla Federazione Russa.
“Parigi deve accettare la scelta della Crimea,” esordisce Len Pen che precisa: “unascelta maturata durante il caos politico seguito al colpo di stato dello scorso anno, con cui militanti neo-nazi hanno organizzato una rivoluzione in Ucraina”.
La Crimea infatti, continua Le Pen, non aveva altra scelta da quando “ilpotere a Kiev era divenuto illegale, e le autorità iniziarono a prendere decisioni che avrebbero portato ad una guerra civile”...

neon #emule-italian Commentatore certificato 18.02.15 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Povero Corriere della sera, ogni tanto gli do pure una sbirciata e lo vedo peggiorare sempre di più.

Si capisce che è diventato il corriere della notte fonda con giornalisti che sono veri e propri pappagalli, incapaci di sviluppare pensiero, di cogliere quello che sta dietro la notizia, incapaci di stimolare le coscienze, di scremare le notizie dalle bufale, incapace ormai su tutto.

Incompetente sul campo politico, economico, scientifico, culturale e sportivo. Senza spirito di quella sana criticità che serve per trattare le nefandezze che avvengono in Italia, e di quelle che gli ignoranti che siedono nella stanza dei palazzi combinano.

Un magazine da propaganda, dal contenuto spazzatura, che non sa più trattare e argomentare le questioni nazionali ed internazionali. Sempre più porta voce delle pecore che camminano al seguito dei venditori di fumo che governano senza combinare niente di buono.

Che tristezza, sembra sempre più il giornale di Salustri, ma molti aspetti oramai lo accomunano a quello della LEGA "La Padania”. Dispiace più per loro che hanno perso l’occasione di diventare uno stimolo per la classe dirigente corrotta.

Più che un giornale, sembra il filtro che si mette dopo il contatore dell’acqua potabile. Filtrano tutto e di più svuotando di contenuto meditativo intrinseco alla notizia. Non sanno più andare al cuore del tema, sembra più un giornale da utilizzare come scorta della pur utile carta igienica quando senza accorgersi termina.

Dispiace vivamente: un’altra perla italiana che non avremo più.

roberto f., padova Commentatore certificato 18.02.15 21:31| 
 |
Rispondi al commento

io c'ero

Roberto Borrino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.15 21:26| 
 |
Rispondi al commento

...Così conclude, uno studente dell'Ateneo,
la sua contestazione verso Renzi a Torino
nella visita al Politecico,in aula gremita
e militarizzata dalla Digos:...

..."A me indigna che il Politecnico come
"Istituzione Universitaria" si riduca ad
essere semplicemente una"passerella" per
il Presidente del Consiglio"!

...Questo ragazzo deve essere sfuggito sia
alla De Filippi che a tutte le trasmissioni
che normalmente( e volutamente ) plagiano i
giovani italiani...Che Bellezza!...EVVIVA !


Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.15 21:18| 
 |
Rispondi al commento

VEDI NAPOLITANO, NON FACENDO IL PRESIDENTE ESPRIMI LIBERAMENTE ... DIRAI CAZZATE O SAGGEZZE MA TI STAI ESPRIMENDO LIBERAMENTE.
NON E' CHE PER CASO VUOI DIVENTARE UN PENTASTELLATO? UNO CHE DICE QUELLO CHE CREDE, SBAGLIATO O MENO CHE SIA.
RIPORTO IL TUO INTERVENTO DAL TELEVIDEO RAI, CONTENTO.....

Televideo.Rai.it

Televideo Regionale

18/02/2015 12:20
Libia,Napolitano:Roma non scappi,agisca
12.20
Libia,Napolitano:Roma non scappi,agisca
"Non possiamo tirarci indietro,non pos-
siamo evadere o scappare, è il nostro
dovere. L'Italia faccia la sua parte,
così come non ci tirammo indietro nel
2011". Così il presidente emerito Napo-
litano nel dibattito dopo l'informativa
del ministro Gentiloni sulla Libia.

L'intervento in Libia del 2011, afferma
l'ex capo dello Stato, "fu un'azione
decisa in comune, una comune assunzione
di responsabilità". "Vorrei ricordare
come ci fu un ampissimo consenso parla-
mentare con la risoluzione del 18 marzo
delle assemblee di Camera e Senato".

caio tizio, napoli Commentatore certificato 18.02.15 20:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma qualcuno ha mai letto la colonna a destra di questo blog, prima di parlare di notizie spazzatura?

Andrea R. 18.02.15 20:40| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Alexis non è uno Spartano... e Varoufakis non è Leonida!

si può tirar giù il sipario...


p abblo 18.02.15 20:38| 
 |
Rispondi al commento

CITTADINI di SERIE A e B
Puntata numero 12
L’ eliminazione del debito Italiano.
I vari partiti Italiani vincono le elezioni dicendo che ridurranno le tasse, che poi regolarmente non le riducono perché non sanno dove trovare i soldi, al massimo del supplizio riducono le tasse al centro per aumentarle alla periferia.
I soldi che cercano sono nelle loro mani e pertanto ben si guardano di ridurre gli emolumenti.
Vediamo cosa costano il milione e mezzo di politici, amministratori e dirigente in Italia, le tasse dirette annuali che i cittadini pagano sono di circa 800 miliardi. Le tasse che i politici incamerano sono uguali a 180 miliardi, il 22,5% , per un valore medio di 10.000 euro mensili e quindi 120.000 Euro annuali.
Se questo è il valore medio della retribuzione, esistono politici, amministratori e dirigente che incamerano senza rubare 400.000 Euro annuali, come i senatori, deputati, amministratori e personale dirigente di province, regioni, comuni, banche, ospedali, USL,centrali termiche, teatri, musei, centrali del latte, mercati ortofrutticoli, tranvie, metropolitane, ferrovie, aeroporti, grandi aziende come Enel, Eni, Finmeccanica, ecc.
Naturalmente, questa moltitudine di politici, amministratori e dirigenti sono stati così bravi d’accumulare un debito italiano di 2000 miliardi, per sovvenzionare se stessi, le loro attività e aziende, sia quando guadagnavano , ma soprattutto quando perdevano per ripianare le loro funzioni e loro introiti.
Ora è chiaro che nessun politico si ridurrà gli emolumenti, per cui solo una rivoluzione non cruenta potrà portarli alla restituzione del mal tolto e finalmente saranno costretti ad eliminare il debito e riattivare economicamente il Paese Italia. Come?
Il debito di 2000 miliardi di Euro diviso il milione e mezzo di politici richiede ad ogni politico un rimborso per ripianare il debito di 2.000 miliardi diviso 1.5 milioni = 1.334.000 Euro.
La maggior parte dei politici, amministratori e dirigenti sono attivi da

romano panagin 18.02.15 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Il Corriere della Serva
Il Foglio per il cesso
La Repubblica delle Banane

meglio Topolino

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 18.02.15 20:28| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Scusate, posso approfittare del blog per cavarmi un rospo sullo stomaco?
A RENZIII!!!
A TE IN FATTO DI DEMGOGIA MUSSOLINI TE FA NA PIPPA!
(Ah, mo sto mejo, grazie)

maurizio p. Commentatore certificato 18.02.15 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Ecco cosa preferiscono leggere ed informarsi gli italioti: sesso, violenza, gossip, le tette della sorella di belen, riuscirà rocco sg..freddi ad inchiappettarsi qualche ospite dell'isola dei formosi: non vedono l'ora. Il resto è nebbia assoluta. (questo è, ra l'altro, quello che sento discutere dove lavoro. Posso immaginare iul resto..
Bye bye, itaglia

dario giovanni asturaro , rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.02.15 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da quando Montanella scriveva sul Corriere ne è passata di acqua sotto i ponti....

Buonasera a tutti tranne che a quella sgangherata della Frignero, materiale da rottamare.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 18.02.15 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


CITTADINI di SERIE A e B
Puntata numero 12
L’ eliminazione del debito Italiano. Prima parte
I vari partiti Italiani vincono le elezioni dicendo che ridurranno le tasse, che poi regolarmente non le riducono perché non sanno dove trovare i soldi, al massimo del supplizio riducono le tasse al centro per aumentarle alla periferia.
I soldi che cercano sono nelle loro mani e pertanto ben si guardano di ridurre gli emolumenti.
Vediamo cosa costano il milione e mezzo di politici, amministratori e dirigente in Italia, le tasse dirette annuali che i cittadini pagano sono di circa 800 miliardi. Le tasse che i politici incamerano sono uguali a 180 miliardi, il 22,5% , per un valore medio di 10.000 euro mensili e quindi 120.000 Euro annuali.
Se questo è il valore medio della retribuzione, esistono politici, amministratori e dirigente che incamerano senza rubare 400.000 Euro annuali, come i senatori, deputati, amministratori e personale dirigente di province, regioni, comuni, banche, ospedali, USL, centrali termiche, teatri, musei, centrali del latte, mercati ortofrutticoli, tranvie, metropolitane, ferrovie, aeroporti, grandi aziende come Enel, Eni, Finmeccanica, ecc.
Naturalmente, questa moltitudine di politici, amministratori e dirigenti sono stati così bravi d’accumulare un debito italiano di 2000 miliardi, per sovvenzionare se stessi, le loro attività e aziende, sia quando guadagnavano , ma soprattutto quando perdevano per ripianare le loro funzioni e loro introiti.

romano panagin 18.02.15 20:08| 
 |
Rispondi al commento

O.T.:
"Detenuto suicida in cella, frasi choc sul profilo social degli agenti:
«Uno in meno»."

SCHIFOSI SBIRRI !!!!!!!!

Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 18.02.15 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente ho visto e sentito il candidato governatore a 5★ per il Veneto nel tg regione . Mi sembra un giovane con una bella dose di determinazione . Forza.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 18.02.15 19:58| 
 |
Rispondi al commento

E ci risiamo.
Mentre succede di tutto (guerre, corruzione, riforme, ..) noi pensiamo a cosa riportano di futile i giornali, tanto per farci 4 risate.

Clara M. Commentatore certificato 18.02.15 19:58| 
 |
Rispondi al commento

schifetta

giuseppe Amato, Palma di montechiaro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.02.15 19:35| 
 |
Rispondi al commento

cazzi loro.

neon #emule-italian Commentatore certificato 18.02.15 19:34| 
 |
Rispondi al commento

guardate questo link: http://www.ilnavigatorecurioso.it/2014/09/20/leuro-lo-ha-inventato-adolf-hitler/

pietro marceddu (sarduspater4), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.15 19:30| 
 |
Rispondi al commento

La televisione si è trasferita dal funerale di Ferrero a Mirafiori.
Anche Renzi si è trasferito.
Si è detto "entusiasta" dal programma di Minchionne:
VOLKSWAGEN NUOVE ALLA POLIZIA, AUDI, MERCEDES, BMV ALLE AUTO BLU.
Et voilà.

Antonio+ D., Carrara Commentatore certificato 18.02.15 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quanto Grillo dica spesso cose giuste, dimentica che spesso, noi tutti, pensiamo con la pancia.
Lettori o elettori sono attirati dallo svago, il sesso, il cibo...
Il Corriere usa questi strumenti terra-terra per assicurarsi una larga base di lettori.
Tra l'altro anche il suo (di Grillo) successo e' basato "sulla pancia" (ridere, star spensierati, sfottere...).
Grillo&C. hanno avuto un'opportunita fantastica e non hanno saputo sfruttarla.
Renzi, il "rottamatore", sta riportando in auge un mix di PSI-DC da far venir i brividi, e gli unici veri rottamati saranno, ironia della sorte, Berlusconi e Grillo.
I due non politici, che hanno deciso di scendere in campo, hanno fallito. Ma la loro battaglia, diversa, resta necessaria.
Ci vorrebbe un'Italia meno perbenista, bacchettona e macchiavellica, ma piu realista, onesta e solidale.

Victor Ratava 18.02.15 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Non è che se ci incarto qualche salame stagionato, questi mi chiedono i danni perché il suo odore rende piu appetibile sfogliarlo senza che loro ci guadagnano su?

obi wan kenobi 18.02.15 19:05| 
 |
Rispondi al commento

..Li manderemo tutti a casa! col M5S!
..in alto i cuori!

pasquino 18.02.15 19:03| 
 |
Rispondi al commento

forza Beppe!

EdoHard Commentatore certificato 18.02.15 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Cercare una cosa
è sempre incontrarne un’altra.
Così, per trovare qualcosa,
bisogna cercare quello che non è.

Cercare l’uccello per incontrare la rosa,
cercare l’amore per trovare l’esilio,
cercare il nulla per scoprire un uomo,
tornare indietro per andare avanti.

La chiave del cammino,
più che nelle sue biforcazioni,
il suo incerto inizio
o il suo dubbio finale,
è nel caustico umore
del suo doppio senso.
Si arriva sempre,
ma da un’altra parte.

Tutto passa.
Però al contrario.
----------------
Roberto Juarroz


corriere delle sera otra vez: e che 2 @@!!!!!!
ormai non ho più dubbi:

tanto va lo schiavo all'urne, che si sente "cittadino"

(A) freccia nera (A) 18.02.15 18:55| 
 |
Rispondi al commento

sta per arrivare alla camera la signorina boschi per porre la fiducia.la solita vergognosa fiducia.sempre la stessa cosa.quella fiducia che tanto i piddini contestavano in passato ed ora è la loro regola.votare pd equivale a votare lo sfascio del Paese.non si può più negare che hanno deligittimato il parlamento.
serve buttarli fuori in ogni modo.serve fare di tutto.il M5S aveva detto che avrebbero fatto di tutto!!!

FACCIAMOLO!!!!!!!!!!!

http://webtv.camera.it/home

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.02.15 18:53| 
 |
Rispondi al commento


Lo so che non è il post giusto, ma l'Espresso pubblica una esclusiva: Roma, caccia a due terroristi


http://espresso.repubblica.it/

marina s. 18.02.15 18:49| 
 |
Rispondi al commento

E di tzetze che ne diciamo? Informazione pura.....

William Lombardi 18.02.15 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Piuttosto mi piacerebbe sapere se e quanti soldi prendono (alla faccia dei disoccupati)questi pseudo giornalisti per scrivere queste idiozie...

Carla P. Commentatore certificato 18.02.15 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Se è così, il giornalaccio fà proprio schifo e speriamo che tanti (come me) non si accostino più
a questo quotidiano di M.....!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 18.02.15 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Marche, bufera in Regione. I consiglieri compravano di tutto: dai dolci per casa agli smartphone

http://www.ilrestodelcarlino.it/ancona/regione-marche-spese-consiglieri-1.667347

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 18.02.15 18:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Embè!

Ma di cosa vi meravigliate, lo sanno anche i muri che la nostra classe dirigente è composta da saltimbanchi, nani, troie ambosessi, mafiosi, bugiardi, ballerine, ruffiani e delinquenti.

Naturalmente tutti cattolicissimi baciapile domenicali.

Beppe, prigionieri non se fanno vero? A cominciare dal bomba!


Noi a riveder le stelle!


Lupo Mannaro 18.02.15 18:16| 
 |
Rispondi al commento

@ Danila r. Porto San Giorgio

Perdonami cara ma gli anni luce misurano la distanza non il tempo.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 18.02.15 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da Ansa: MONITO USA ALLA GRECIA. SENZA ACCORDO CONSEGUENZE GRAVI

http://www.ansa.it/sito/notizie/economia/agenda/2015/02/17/grecia-dijsselbloem-prima-estensione-attuale-piano-poi-flessibilita_589ad001-df76-468e-a0dd-c376ffa152d3.html

Stanno sempre in mezzo questi!

marina s. 18.02.15 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Meravigliose notizie, pura informazione di regime o da grande fratello della mutua!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 18.02.15 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Repubblica è ancora peggio!
sono servi e basta!

floriana 18.02.15 18:01| 
 |
Rispondi al commento

NON SI STRUMENTALIZZINO LE "GUERRE IN LIBIA E IN UCRAINA" PER DARE AL PAESE UN GOVERNO DI UNITA' NAZIONALE, COME AUSPICA IL MINISTRO DELLA DIFESA PINOTTI..

ALTRO CHE "BLOG QUALE INDUSTRIA DELLA LAGNA"..

SE IL "PD" CON UNA MOZIONE VORREBBE RICONOSCERE LO STATO DELLA PALESTINA, FA BENE l'ON. ALESSANDRO DI BATTISTA NEL DIRE CHE "L'ITALIA DIVERREBBE CALAMITA DELLE BOMBE"..
ABBASSO LA CRISI, ABBASSO LE GUERRE,
VIVA LA PACE..
da Messina

Domenico Sgarano 18.02.15 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Il corriere della sera non lo leggo.
Neanche gratis su avax.
Preferisco restare un ignorante disinformato piuttosto che farmi aiutare ad esserlo dal corriere perdendoci pure tempo.
Una volta leggevo il FQ (qualche settimana), poi ho smesso.... bastano i politici a prendermi in giro, non ho bisogno di altri pallonari aggiuntivi.

Gli italiani avranno informazioni corrette quando si faranno le informazioni da soli e concentreranno l'attenzione sulle fonti di informazioni primarie -utili- non sui giornalisti che riportano tutte info di seconda mano che non si capisce mai da dove arrivano, con che criterio vengono selezionate o perchè vengono scritte in un modo invece che nell'altro.

Le info più utili sono quelle più vecchie imparate a scuola, le altre sono nanerottoli sulle spalle di un gigante.

Poche info ben elaborate sono molto più utili di un'overdose di info inutili (detta propaganda).

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.02.15 17:54| 
 |
Rispondi al commento

... Classifica della libertà di stampa ... Lo abbiamo scritto così tante volte che sembra di leggere una preghiera.
La realtà è che non riusciamo ad acquisire consensi. Inutile comportarci sempre nello stesso modo, perderemo sempre le elezioni. O miglioriamo la propaganda o saremo inutili al Paese.

Lisandro L., Siena Commentatore certificato 18.02.15 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Regà, questi stanno a fà 'a concorenza sleale a Tze Tze, 'i possino.......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.15 17:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAPORETTO 2008+7
Tramonti a Nordest

(Quando si parte per la guerra? 024)


PAPA FRANCESCO: LA GUERRA IN LIBIA È INUTILE


Berlusconi: i fatti mi danno ragione.
Renzi: calma e gesso, serve diplomazia.

Pinotti: Prodi centrale e utilissimo.
D'Alema: la comunità internazionale protegga i civili.

Gentiloni: il tempo sta per finire.
Civati: sono molto cauto, forse il più cauto del PD.

Bonafè: inevitabile l'uso della forza.
Alfano: non c'è più tempo da perdere.

Obama: urgente soluzione politica.
Putin: solo appelli medievali.

Alfano: l'Isis è a un passo da noi.
Salvini: serve una barriera navale.

Meloni: il governo non ha le idee chiare.
Bonino: jihdisti tra gli immigrati.

Mogherini: situazione estremamente grave.
Prodi: Isis alle porte? Colpa dell'Occidente.

Veltroni: dipenderà da noi.
Brunetta: noi ci saremo.


--------------------

.

epe pepe 18.02.15 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ammettendo che sia possibile stabilire le notizie più lette, questo dimostra solo che ci sono delle persone che le leggono. Pertanto, al massimo possiamo affermare che il Corriere della Sera offre al lettore ciò che questo desidera leggere, ovvero è riuscito a capire........ gli interessi degli italiani.

marina s. 18.02.15 17:45| 
 |
Rispondi al commento

c'è un bar in Veneto dove un cartello reca scritto:"in questo bar i giornai se us solo per pulirse il cul".

alberto terreni 18.02.15 17:42| 
 |
Rispondi al commento

18° capitolo “il PRINCIPE” di MACHIAVELLI
“Il principe è dunque costretto a saper essere bestia e deve imitare la volpe e il leone. Dato che il leone non si difende dalle trappole (inganni) e la volpe non si difende dai lupi (violenza), bisogna essere volpe per riconoscere le trappole, e leone per impaurire i lupi. Coloro che si limitano a essere leoni non conoscono l’ arte di governare. Ma è necessario saper mascherare bene questa natura volpina ed essere grandi simulatori e dissimulatori (ingannare e fingere di non ingannare). Voglio portare un esempio recente. Papa Alessandro VI non fece mai altro, non pensò mai ad altro, che a ingannare gli uomini, e sempre trovò materia per poterlo fare. Non ci fu mai uomo che promettesse con così grande efficacia, che giurasse con altrettanto fervore e che poi mancasse di parola quanto lui. Nondimeno riuscì sempre a ingannare a suo piacimento, perché conosceva bene questo aspetto del mondo. Un principe, dunque, non deve realmente possedere tutte le qualità, ma deve far credere di averle. Oserò anzi dire che, se le ha e le usa sempre, gli sono dannose. Se fa credere di averle, gli sono utili. Nel senso che egli deve apparire clemente, degno di fede, umano, onesto, religioso, e anche esserlo realmente; ma se poi gli è necessario non esserlo, il suo animo deve essere sempre pronto a potere e a sapere mutarsi nell’esatto contrario. Bisogna infatti capire che un principe, soprattutto un principe nuovo, non può rispettare tutte quelle norme in base alle quali gli uomini sono considerati buoni, perché egli è spesso obbligato, per mantenere il potere, a operare contro la lealtà, contro la carità, contro l’umanità, contro la religione. Bisogna perciò che egli abbia un animo disposto a indirizzarsi secondo il vento. Insomma, come dissi prima, non si allontani dal bene, quando può, ma sappia entrare nel male quando vi è costretto. “
Renzi ha natura volpina o leonina?

Gabriella . Commentatore certificato 18.02.15 17:37| 
 |
Rispondi al commento

non è chi scrive ma chi legge che crea "audience". e visto che l'audience è denaro, ecco che chi scrive non fa altro che attirare coglioni che leggono e cliccano sulla loro pubblicità o propaganda fanno un favore a chi scrive.

è chi legge il problema. l'audience, e quello che leggono, è fatto per loro. se nessuno le leggesse non le scriverebbero. è l'audience il problema. è l'audience che oggi voterebbe ancora individui come Renzi e Berlusconi, o tutti i ratti che sono lì da 30 anni a succhiare dallo stato i nostri soldi.

ivo 18.02.15 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Viva viva, il corrierone piduista!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.02.15 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Un vero scoop questo post!:))
Sono anni luce che lo diciamo..

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 18.02.15 17:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON C'E' UN BRICIOLO D'INFORMAZIONE,IL CORRIRE DELLA SERVA,NON SI SMENTISCE MAI

alvise fossa 18.02.15 17:17| 
 |
Rispondi al commento

è uno dei tanti, troppi giornali, che fanno disinformazione

luciano p., mestre Commentatore certificato 18.02.15 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Perché eliminate i commenti? Di nuovo? E basta!

Ennesima conferma che i fatidici 5 che "tuttiinsiemecliccanosucommentoinappropriato" sono dei fantasmi: quando ho scritto il 1° commento c'erano solo 2 bloggher!

marina s. 18.02.15 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

purtroppo consta dire
che quello che succede nella televisione
si ripropone sulla stampata
telespazzatura programmi monnezza
basati sulla sulla superficialita dell effimero
e solo sull annuncio
pubblicita immanente come proposta di vita di consumatore
uniformita dell appiattimento culturale
freccero e il migliore a spiegare perche ci siamo ridotti cosi
e un giornale cerca di captare quel pubblico
con gli stessi target
mi sbaglio o i padroni delle tv sono gli stessi dei giornali?
lo fanno anche per ridurre i costi finalizzati solo al ricavo

roberto v., parma Commentatore certificato 18.02.15 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Nessuna novità, i poteri e iloro giannizzeri continuano a difendere l'indifendibile. Saranno spazzati via e non ne sentiremo parlare mai più

Tommaso B., Diamantina Brasile Commentatore certificato 18.02.15 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Comunque il Corriere della Serva non è l'unico giornale che parla di tutto fuorché di notizie vere...anche la Repubblica delle Banane non è da meno. Persino il Foglio di Giuliano Ferrara è migliore. E ce ne vuole per essere migliore di Ferrara.

PAOLO PETRAROLO, RAVENNA Commentatore certificato 18.02.15 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Letto da qualche parte:Quel che più impressiona è la sparizione dei Pacifinti dalle pubbliche piazze, non un sit in, non una bruciatura delle bandiere dell'Isis, nessun rovesciamento di cassonetti, nessuna vetrina spaccata, nessun megafono. Non c'è nessuna marcia Perugia-Assisi, nessun frate che fa volare le colombe, nessuna bandiera arcobaleno, nessun vessillo "PACE" legato ai balconi e alle finestre dei condomini, nessuno che conta i "settordicimilioni" di partecipanti. E' da un po' che mi chiedevo dove si fossero nascosti, poi alla fine ho capito... SONO ANDATI AL GOVERNO, a studiare piani d'attacco e d'invasione.

glago 18.02.15 17:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Però come siete cattivi...non potete dire che il Corriere della Serva non serve a niente.
L'avete provato per pulire i vetri?

PAOLO PETRAROLO, RAVENNA Commentatore certificato 18.02.15 17:03| 
 |
Rispondi al commento

un media, contro un media...
Il corriere che spara cazzate, ma dice che questo blog ha il fiato cortissimo http://www.corriere.it/politica/15_febbraio_18/grillo-si-inceppa-macchina-clic-blog-crolla-classifiche-mondiali-7c89d7ea-b73a-11e4-bef5-103489912308.shtml.
Un Blog, che ospita Tze Tze, e ha già fatto il funerale dei giornali.
Mah, io leggo entrambi, sono da manicomio?
Paolo TV

PaoloY Z., Crocetta Commentatore certificato 18.02.15 17:01| 
 |
Rispondi al commento

L'INFORMAZIONE DEL CORRIERE DELLA SERA #CORRIEREDELLASERVA

"dobbiamo migliorare la nostra comunicazione se vogliamo combattere la loro!!!punto."

Luca M., Rho

Te l'appoggio Miciò, in senso lato ovviamente, sennò me se ingelosisce er Fruttarolo.

Arrivederci e grazie, graziella, e grazie al comunicazio...ma quanto ce costa, che l'amici me fanno domande?

Nando da Roma.

p.s.

Dottò, ma sto caffè po' esse che lo deve sempre offrì Luca?

Noi del Blog le facciamo dal qui le nostre esternazioni, qui dal nostro, "Canale ufficiale 5 Stelle".


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.02.15 16:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sono spanciato dalle risate.
Ma anche la Repubblica delle banane non è da meno.
Più interessante (si fa per dire) il Foglio di Giuliano Ferrara. Che ce ne vuole...

Paolo Petrarolo 18.02.15 16:58| 
 |
Rispondi al commento

E' incredibile come siano tutti in accordo , ci sono moltiduni di persone che prendono stipendi molto ma molto dignitosi e non producono niente per la società .

Giuliao Barbieri, Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.15 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono straconvinta che il movimento sia seguito e vedrete poi votato da molta molta più gente.io leggo il fatto quotidiano di altri giornali sinceram.nn me ne frega alcunche'.
W il M5S

Vittoria,Piacenza 18.02.15 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Sempre se piace al parrucchiere.. ne dubito. Anche loro amano la buona cultura

Elia .. Commentatore certificato 18.02.15 16:47| 
 |
Rispondi al commento

ormai è come un rotocalco buono per il parrucchiere

MANUELA ., ROMA Commentatore certificato 18.02.15 16:43| 
 |
Rispondi al commento

e questo - mi chiedo - serve per la politica del M5S? Almeno sono titoli chiari e completi e puoi anche scegliere quale leggere! Non come i "furbi" di TZETZE (già il titolo e come un doppio sputo) che vogliono stuzzicare la curiosità per far cliccare e invece fanno solo innervosire e mandarli a fc.
Grillo, hai esaurito la verve? E questo blog come lo chiameresti? Il corriere degli inascoltati?
C'è stato mai qualche blogger che ha avuto un riscontro? Mai!

mimi terlizzese, bari Commentatore certificato 18.02.15 16:33| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandissimo giornalone da seguire tutti i giorni anzi da comperarlo o meglio da abbonarsi.

Giovanni Cococcia 18.02.15 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Ciao BEPPE GRILLO a questi porci di GIORNALISTI CORROTTI è infami li ASPETTIAMO quando avverrà il trionfo del MV5S , è li mandiamo tutti via questi MARCIONI !!! Franco ciao a tutti !!! WM5S🌟🌟🌟🌟🌟

franco Iannucciello 18.02.15 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Gli effetti della manipolazione dell'informazione.

Per 20 anni, abbiamo avuto un'accurata informazione su un unico personaggio (l'innominato), così da collocarlo sempre e comunque al centro di tutte le attenzioni del popolo italiano.
Di contro, però, la stampa ha volutamente ignorato tutte quelle vicende, nel quale il personaggio sopra (non) citato, non era in alcun modo coinvolto.

Il problema che oggi appare evidente anche ai più ingenui, è che la maggior parte delle vicende non sufficientemente portate all'attenzione dell'opinione pubblica, erano scandali economicamente rilevanti, che toccavano direttamente le tasche del popolo italiano:

1)Telekom/Serbia;
2)Wy Not;
3)Banca 121;
4)Banca del Salento;
5)Unipol/BNL;
6)Sistema di Sesto San Giovanni;
7)Sistema Consorzio Venezia Nuova;
8)Monte dei Paschi di Siena;
9)EXPO.

Anche in questi giorni, si sta ripetendo la stessa prassi.
Infatti, mentre nei giorni scorsi tutta la stampa ed i media hanno preso (giustamente) posizione, per evitare che non venissero fatti sconti alla RAI e a Mediaset, per il rinnovo delle frequenze televisive, nel silenzio più assordante, invece, il Governo ha concesso GRATUITAMENTE agli amici del PD, il rinnovo delle concessioni per la gestione delle autostrade.

Siamo sicuri che la colpa non sia anche nostra?

gianfranco chiarello 18.02.15 16:25| 
 |
Rispondi al commento

tsipras sta già piegando la testa?

Valerio V. Commentatore certificato 18.02.15 16:19| 
 |
Rispondi al commento

La libertà di stampa ed informazione è un argomento molto importante, soprattutto considerando la situazione "disastrosa" del nostro Paese: http://webinformazione.blogspot.it/2015/02/liberta-di-stampa-litalia-precipita-al.html

daven 93, padova Commentatore certificato 18.02.15 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Io lo apro solo per vedere a quanto arrivano le invenzioni linguistiche di quei pseudo giornalisti.
La peggiore di questi giorni: "Migranti usati come armi"
Sono SENZA parole
Siamo veramente alla frutta.
Domani sganceremo 3 atomiche in africa e la chiameranno "disinfestazione preventiva"
Siamo a livello dei nazisti rendiamocene conto

matteo stenner 18.02.15 16:06| 
 |
Rispondi al commento

niente di nuovo, si sa questo, purtroppo non abbiamo una stampa " libera"

Valerio V. Commentatore certificato 18.02.15 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Certo , che anche alcune notizie di tzetze, sono ridicole...

sergio g. Commentatore certificato 18.02.15 16:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dobbiamo migliorare la nostra comunicazione se vogliamo combattere la loro!!!punto.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.02.15 15:55| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

No alla guerra in #Libia, sì alla sicurezza degli italiani!


NON POTRAI MAI AVERE LA BOTTE PIENA

E LA MOGLIE UBRIACA!

malox 18.02.15 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


forse vi è sfuggito , ma de bortoli è riuscito a mettere in home page , non nella gallery proprio in home, la foto del piccolo duce fiorentino che sfilava ai funerali del sig.Ferrero...

poi l'ha tolta... forse s'è reso conto :)

p abblo 18.02.15 15:41| 
 |
Rispondi al commento

A raccogliere i cartoni!

arnaldo ., roma Commentatore certificato 18.02.15 15:38| 
 |
Rispondi al commento

CORRIERE TV

Usa, cane sventa la rapina. Si lancia sul ladro armato e lo mette in fuga Video

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.02.15 15:37| 
 |
Rispondi al commento

c.que avranno gli stessi clienti del festival di s. remo.

Maria di donato 18.02.15 15:36| 
 |
Rispondi al commento

WM5S

Antonio . Commentatore certificato 18.02.15 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Non e' un caso se l'Italia e' al 73 posto nel mondo per la liberta' di stampa. Se guardiamo la qualita' dell'informazione la situazione e' anche peggiore perche' ai giornalisti non si chiede di informare ma di adulare e soprattutto di fare gossip. E in televisione e' persino peggio. Non parliamo dei programmi per decerebrati di Mediaset, che la RAI copia puntualmente, ma di quella che dovrebbe essere informazione obiettiva e critica ed e' invece un rincorrere le notizie piu' meschine e inutili solo per il gusto del pettegolezzo. E' una scena penosa vedere il branco di "giornalisti" che insegue qualunque politico passi per strada per strappargli una cazzata qualsiasi o che fanno le domande piu' stupide o compiacenti durante le conferenze-stampa. E la cultura? Boh chi la conosce, se magna?

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.15 15:27| 
 |
Rispondi al commento

certo il corriere ne ha di coraggio...

""C’è da chiedersi se il crollo della popolarità del blog sia una causa o un effetto dell’impegno in politica dei due fondatori del Movimento a 5 Stelle. O se sia il risultato di una disaffezione dei sostenitori internet di Grillo, seguita a un’assuefazione ai post roboanti e ai colonnini pubblicitari e parapubblicitari con titoli ammiccanti, che alternano spot a presunti scandali politici. Solo ieri sulla home page si susseguivano senza soluzione di continuità titoli come «Come farsi passare il singhiozzo», «Non mangiate mai la parte verde delle patate!» e «Sondaggio Mentana, un partito cola a picco». ""

http://www.corriere.it/politica/15_febbraio_18/grillo-si-inceppa-macchina-clic-blog-crolla-classifiche-mondiali-7c89d7ea-b73a-11e4-bef5-103489912308.shtml

p abblo 18.02.15 15:26| 
 |
Rispondi al commento

è da un pezzo che il corriere è illeggibile,ma ora rappresenta il clima politico dell'italia,menzogne e schifezze a non finire.

Alberto Magno 18.02.15 15:17| 
 |
Rispondi al commento

gli stessi medesimi articoli vengono ripresi da varie altre testate nazionali! Paghiamo 1 solo di giornali con soldi pubblici e gli altri se la vedano col Santo Mercato che tanto hanno osannato!

WM5S

Antonio . Commentatore certificato 18.02.15 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Come si fa ad acquistare questi giornali? Non danno cultura. Non dicono la verità. Non hanno argomenti politici e sociali seri.
Credo che nemmeno come carta per accedere il fuoco vadano bene.

Giuseppe V. Commentatore certificato 18.02.15 15:13| 
 |
Rispondi al commento

ci vuole il popolo che insorge altrimenti tutti fanno finta di niente

raoul romano Commentatore certificato 18.02.15 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Quando il Corriere della Sega o la Repubblica faranno un'inchiesta seria sulla corruzione o la mafia che dilaga in Italia?? Quando??? Quando vedremo i nomi dei politici collusi con la mafia sulle prime pagine?? ah già.. mai, siamo in Italia, i politici controllano i giornali.

Marco F., ss Commentatore certificato 18.02.15 15:07| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori