Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'Italia incatenata da Berlino e senza un Piano B, di Paolo Savona

  • 268

New Twitter Gallery

piano_b_germania.jpg

La Bce si porta avanti con il lavoro facendo le barricate a una possibile uscita dell'Italia dall'Euro.
L’economista Paolo Savona, ex ministro, ex Banca d’Italia, braccio destro di Guido Carli, che 23 anni fa firmava i trattati di Maastricht:

La decisione (della Bce, ndr) di immettere base monetaria attraverso il canale dell’acquisto di titoli di stato, forse perché è l’unico pronto, per un totale di 130 miliardi da parte della Banca d’Italia, ha due conseguenze. Mina il bilancio di Palazzo Koch impegnando – in maniera obbligatoria, pare – le riserve ufficiali anche auree. E impedisce in futuro allo stato italiano ogni genere di rinegoziazione o di dichiarare default del proprio debito senza determinare gravi conseguenze anche per la ‘sua’ Banca centrale”. In sintesi: “Il Qe funziona come un’ulteriore bardatura che impedirà al paese scelte diverse da quelle di stare in Europa, obbedendo a Berlino-Bruxelles a rischio di trasformarci in colonia politica”. Savona precisa di non essere tra quanti ritengono che l’uscita dalla moneta unica purificherebbe il paese dalle sue storture. E’ convinto però che nel lungo periodo “con queste condizioni non si può escludere l’ipotesi che diventi necessario rinegoziare partecipazione all’euro e debito sotto stress speculativo”. Ergo – ragiona Savona che da anni invita la classe politica a dotarsi di un “piano B”, come secondo lui perfino la Germania non ha mai negato di aver fatto – “Matteo Renzi e l’Italia farebbero bene a guardare oltre l’entusiasmo contingente. Laicamente, restare pronti a tutto”.

PS: Le certificazioni delle liste civiche per il Movimento 5 Stelle sono in corso. Chi volesse partecipare alle prossime elezioni deve inviare la documentazione completa entro il 15 marzo per essere sicuri di ricevere la certificazione in tempo per il deposito delle liste. Si diffida chiunque dal proclamarsi lista del MoVimento 5 Stelle prima della certificazione.

Cerca il banchetto più vicino a te per firmare per la legge di iniziativa popolare che consentirà di indire il referendum per decidere sul futuro dell'euro. Clicca sulla mappa:
banchettieuro_d.jpg

Il tuo contributo per il referendum per consentire ai cittadini di scegliere attraverso un referendum se uscire o meno dall'euro è importante:
- organizza il tuo banchetto e segnalalo su questa mappa (che sarà in continuo aggiornamento)
- scarica, stampa e diffondi i volantini informativi (1. Motivi per uscire dall’euro 2. Domande Frequenti sull’euro)
- fai conoscere a tutti i tuoi contatti questo nuovo sito sul referendum http://www.beppegrillo.it/fuoridalleuro

17 Feb 2015, 13:43 | Scrivi | Commenti (268) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 268


Tags: BCE, Draghi, euro, fuoridalleuro, Germania, Italia, Merkel, paolo savona, UE

Commenti

 

CARO GRILLO ( II PARTE )


NON SO COME LA MERKEL-LA VA A TROVARE il pope cattolik QUANDO NON E' NEANCHE CATTOLICA , PROVIENE DALLA CERMANIA DELL'EST E GIA' COLONIZZATA DA COMUNISTI DI dio CHE PER -1 SECOLO
HANNO DISTRUTTO IL MONDO .
L'AMERICA CHE LA PROPAGANDA PRETESCO-COMUNISTA DISPREZZA MANDAVA 600 CARRI ARMATI AL GIORNO TRAMITE LA VIA DELL'AFGANISTAN PER SOSTENERE I COMUNISTI di dio -E DI STALIN .

QUANDO LA CHIESA RUPPE CON STALIN , L'AMERICA ROMPEVA CON STALIN -- AD INDICARE CHE L'AMERICA E' UN PISCIATOIO DEI preti pedofili E COMANDATA A BACCHETTA --CON LIBERTA' DI PEDOFILIA , E SE SI LAMENTANO C'E' SEMPRE LA TORRE GEMELLA CON CUI SPOSTARE L'ARGOMENTO.

L'AMERICA NON E' IL CENTRO DEL MALE , MA E' INDICATA COSI' DALLA PROPAGANDA COL CONTROLLO DEI MEDIA .

L'AMERICA DA' IL GRANO A 30 CENTS A KG E DA' IL PANE A TUTTO IL MONDO, SE NO-ALTRO CHE TERRORISMO , QUESTO SAREBBE DISTRUTTO DALLA FAME .

ALTRO CHE TEORIE del pope cattolik CHE IL TERRORISMO SAREBBE CAUSATO DALLA FAME .
L'AMERICA DAVA NEL 1972 IL PETROLIO A 3 $ A BRL E LO SVILUPPO DI TUTTO IL MONDO .

CHI HA DISTRUTTO QUESTO ?

MA NATURALMENTE LA chiesa dei santi pedofili CON LA SUA ALLEANZA COI COMUNISTI di dio CHE RIPRESA A FUNZIONARE HA GENERATO TERRORISMO IN ITALIA , IN SUDAMERICA ,AFRICA, CAMBODIA ETC ETC .

L'AMMINISTRAZIONE AMERICANA SE AMICA ERA SERVA( COME ORA E COME COL VIET NAM ) E SE NEMICA ERA ATTACCATA COSI' CHE DA FUORI SI PILOTASSE A PIACERE ( ARMI PER L'AFRICA) E QUALCHE ESCA SOTTO IL TAVOLINO E IL GIOCO E' FATTO.

COSI' UNA PICCOLA CRISETTA DI GOVERNO-ITALY SI E' SPACCIATA PER MANCANZA DI FIDUCIA DI PRODI ( MA CHI PUO' AVERE FIDUCIA DI PRODI? ) PER MANDARLO A FARE DANNO IN EUROPA , SISTEMARE GLI APPARATI COMPATIBILI CHE ORA VISITANO DA SOLI il pope cattolik ,E IL CAPITAN FRACASSA COMUNISTA HA BOMBARDATO IL KOSSOVO -- CHE ERA IN CONTO DI SCAMBI DI DONI DEL PRETE IRANICO COL pope cattolik altro ,-AD MAJORA DI CONTROLLO MONDIALE DI RELIGIONI MILITARMENTE ORGANIZZ

PROF MARCELLO PILI 21.02.15 19:41| 
 |
Rispondi al commento

A Gianfranco Chiarello che sembra uno dei pochi tirare in ballo la magistratura.

LA MAGISTRATURA è IL MALE DEL NOSTRO PAESE

SENZA MAGISTRATURA CORROTTA E PAVIDA NON CI SAREBBERO POLITICI CORROTTI E NEMMENO TANTI ASSASSINI A SPASSO.

Renè1 b., padova Commentatore certificato 20.02.15 17:04| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO


PAOLO SAVONA HA IL TITOLO PRIMO -DI SUPPLENTE DI RAGIONERIA , POI BANCARIO ,E POI BANCHIERE DI CUI UN SUCCESSORE HA LA II RAGIONERIA .

I TITOLI DI MERITO SONO COME GLI ARGOMENTI CHE PORTANO SOLO AL VANTAGGIO DELLE BANCHE DI TASSI DI INTERESSE FATTI IN ITALIA AL 20% PER 20 ANNI (1980-2000) E ORA IN ASTINENZA PER I TASSI BASSISSIMI ADERISCONO A IDEE " FINTO RIVOLUZIONARIE" DI SFASCIARE IL VINCOLO DI BASSI TASSI DI INTERESSE TRAMITE UNO SFASCIARE L'EURO USANDO ARGOMENTI PURCHESSIA PURCHE' SIA A TASSI ALTISSIMI E A SVALUTAZIONE DELLA LIRA CHE DIMEZZA IL REDDITO DEGLI ITALIANI ( E COSI' E' LA II SVALUTAZIONE-RIDUZIONE A 1/ 2 DI REDDITO , ILCUI RISULTATO E' 1/4 DI REDDITO), DATO CHE LA SVALUTAZIONE PORTA TASSI ALTISSIMI TRAMITE INFLAZIONE E COME ALTI TASSI DI INTERESSE FALSAMENTE DICHIARATI NECESSARI PER ANTINFLAZIONE ALLA FRIEDMANN ( CIOE' FALSAMENTE ! ).

SAVONA E' UN EBREO ? O VIENE IN AIUTO DI QUEI BANCHIERI D'ITALIA CATTOLICI PERCHE' LA CHIESA NON TOLLERA EBREI IN ITALIA O NON CI SONO E OCCUPA TUTTE LE BANCHE SENZA SAPERE FARE LE BANCHE ? MA ACCONTENTANDOSI DI RUBARE O PRETENDERE L'INTERMEDIAZIONE BANCARIA ALL '8% PRIMA DELL'EURO( DIFFERENZA TRA TASSO ATTIVO E PASSIVO ), MENTRE IN INGHILTERRA INTERMEDIAVANO ALLO 0,8 % , E ANCORA OGGI A TASSI QUASI A ZERO CON L'EURO IN ITALIA CI SONO INTERMEDIAZIONI ATTIVO-PASSIVO DA 5 AL 10 %.

L'USCIRE DAL'EURO E' UNA TROVATA GOLIARDICA , CIOE' INFONDATA, MA LE BANCHE CERCANO DI ADESCARE TUTTI I DEBOLI PER FAR FARE PRESSIONE CON L'INGENUITA' DEL M5S A PROFITTO DELLE" BOVERE BANCHE " CUI GIA' LA BANCA D'ITALIA HA REGALATO 7 MLD EURO DI CAPITALE +PRODI FA PRODEZE DI BAD BANK ,E LA STESSA TSIPRAS DIMOSTRA CHE NON SA FARE NIENTE ,ESSENDO IL NON RESTITUIRE IL DEBITO PURO VANEGGIAMENTO PER CONTINUARE A SPENDERE IN DEFICIT ,CON SUBITO IN ITALIA CIOE' 90 CACCIA F35 A GO.GO!

SI PUO' BLOCCARE IL DEBITO + AZZERANDO L'INTERESSE CON DECRETO DELLO STATO ITALIANO E PREPARANDO UN PIANO PER USCIRE E BLOCCARE SPESA-NO SPEN

PROF MARCELLO PILI 19.02.15 19:29| 
 |
Rispondi al commento

LA GERMANIA DEL TERZO REICH HA PERSO LA GUERRA MA LA NUOVA GERMANIA HA CONQUISTATO MEZZO MONDO CON L'ECONOMIA.E NOI EUROPEI SIAMO SEMPRE PIU' GENUFLESSI.QUESTA EST LA LEGGE DELLA UE

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 19.02.15 19:25| 
 |
Rispondi al commento

caro signor Ido
i nostri politici non dicono le cose più semplici perchè non hanno interesse che la gente sappia

l'oro d'italia ha un volume pari ad un appartamento di 100 metri quadrati pieno fino al soffitto

il suo valore corrisponde agli interessi al tasso medio del 5% che l'italia paga sul debito ogni 18 mesi: il debito resta sempre intoccato

i signori che ci stampano l'euro sono persone fisiche che detengono la proprietà della bce, loro vendono le banconote, che sono false perchè fatte da privati; gli stati per avere la moneta vanno dai distributori ufficiali che sono le banche e ritirano la moneta stampata per pagare le spese dello stato, portando dei buoni in cambio, cioè le cambiali

le banche valutano la solvibilità dello stato che hanno di fronte e all'italia danno 95 euro ogni 100 euro in cambiali
va la germania e danno 98 euro ogni 100 euro di cambiali
va la francia e le danno 97 euro ogni 100 euro di cambiali
questo come succedeva prima dell'entrata sul mercato della nuova divisa comune: l'euro, perchè la lira non è morta, il marco non è morto, il franco non è morto come non sono morte nessuna delle altre divise monetarie confluite nella famiglia euro: euro è il nome comune, il cognome, ma le monete degli stati sono sempre le stesse perchè gli stati non sono morti

gli europei, i cittadini, trasformano, me lo ha spiegato una amica, con il lavoro gli euro falsi in euro veri e li restituiscono con gli interessi

se il debito supera un certo valore i nostri stampatori non vogliono la carta in restituzione, la stampano loro, ma giustamente vogliono l'oro

spero sia chiaro tutto, cordiali saluti

Alberto Ragazzi, Sesto san Giovanni Commentatore certificato 18.02.15 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Berlino-Bruxelles non esiste

come non esiste la democrazia

hanno un altro nome che tanti non vogliono capire
o non vogliono pronunciare

saluti

Alberto Ragazzi, Sesto san Giovanni Commentatore certificato 18.02.15 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Non sono molto ferrato in economia e percio' perdonate il mio ardire per cio' che scrivero'. Ci e' stato detto che l'Italia ha una riserva abbastanza cospicua d'oro contro un debito esorbitante ed anche che pagarne gli interessi rallenta blocca la nostra crescita. Io crerdo che in una famiglia indebitata e che non puo' piu onorare I tanti debiti di cui si pagano tanti interessi viene da se vendere I gioielli, che magari hanno alimentato I debiti, e ritornare a crescere . Se proprio tutto questo oro serve , a che cosa tanto non lo capisco, magari lo si potrebbe ricomprare a un prezzo piu' abbordabile in futuro. Poi non capisco a cosa serva a noi tanto oro se non abbiamo neanche pane per mangiare.

Ido Tumminello 18.02.15 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti i giornalai, im"prenditori" e politici nostrani (salvo pochi self made) e chiamati così per modo di dire ma sono solo mercenari del loro ego-narci-edonismo senza reali fondamenta di profonda e genetica cultura, sociale, religiosa ma solo di competizione partitica,(piattO dove mangiano e bene per se ed i propri parenti!)
CHI LA SVILUPPA L'ECONOMIA, LA PRODUTTIVITA', LA RICERCA DI BASE E QUELLA REDDITIVA ALLA DIRETTA PRODUZIONE PER RISPONDERE ALLA GRANDE DOMANDA MONDIALE INVECE CHE ALLA DOMANDA INTERNA CHE DA NOI E' UNA CONSEGUENZA DI QUELLA ESTERA, NON DALLE LEGGI CHE FANNO QUESTI QUATTRO QUAQUARAQUA! VOTATI OGNI VOLTA DAGLI STESSI PENSIONATI ALLE PRIMARIE DEI LORO PARTITI PER SCAVALCARE LA PIù BELLA DEMOCRAZIA COSTITUZIONALE REPUBBLICANA DEL MONDO!
NON DI CERTO QUEI DUE FINANZIERI CHE SPONSORIZZANO QUALCHE MINISTRO O PREMIER D'ASSALTO PER QUALCHE BECERO APPALTO DIFFICILE DA PAGARE! O SOFFIATA SPECULAZIONE FINANZIARIA!
MA DI CHE STANNO PARLANDO! I SOLDI DEGLI IMPRENDITORI PRIMA DI DECIDERE DOVE DEVONO ESSERE SPESI ED INVESTITI SONO SEMPRE ED ANCORA LORO. NON CI SARANNO ASSUNZIONI PRODUTTIVE E PERMANENTI SE NON CI SI INCHIODA NELLA NOSTRA TESTA CHE CONTINUIAMO A VOTARE STATUTI DI PARTITI E GENTE FALSA PER LE NOSTRE COMUNITA' DI QUESTO BEL PICCOLO PEZZO DI TERRA CHE CI STIAMO DISTRUGGENDO CON LE NOSTRE MANI! SVEGLIARSI NON BASTA PIU'. SERVIREBBE SBATTERCI LA TESTA CONTRO IL MURO PER VEDERE COSA C'E' DENTRO ! DIMOSTRIAMOCELO ALLE PROSSIME ELEZIONI DI MAGGIO. VOTIAMO I NS FIGLI CHE SONO FUORI DA QUESTI PARTITI CON STATUTI ANTICOSTITUZIONALI PERCHE' SONO CONTRO LA NS COSTITUZIONE ED AUTODETERMINAZIONE POPOLARE DI CIVILI E PACIFICI CITTADINI CHE HANNO ANCORA UNA DIGNITA' DA FAR RISPETTARE INIZIANDO DALLA FORMAZIONE, DAL LAVORO, LA FAMIGLIA E LA PROTEZIONE E LA CURA DELL'AMBIENTE. NON IL FALSO, BIGOTTO E SUCCHIACERVELLI DEL MONDO DELLA TV E DELLA VECCHIA E STUPIDA PUBBLICITA'!

pino 18.02.15 13:05| 
 |
Rispondi al commento

LO HANNO CAPITO ANCHE I SOMARI CHE L'EUROPA SI FRANTUMERA' PRESTO. LO HA VOLUTO GLI U.S.A. PERMETTENDO ALLA GERMANIA DI RIUNIFICARSI E COME BEN SAPPIAMO LA GERMANIA HA SEMPRE VOLUTO IL DOMINIO DELL'EUROPA. LO HA PROVATO CON DUE GUERRE MONDIALI CHE HA PERSO E ADESSO CI PROVA CON UNA GUERRA ECONOMICA E NATURALMENTE GLI U.S.A. GIOISCONO PERCHE' PIU' CASINO SI CREA A CASA DEGLI ALTRI E PIU' E' FACILE PER LEI DOMINARE.
MA PER QUANTO RIGUARDA L'ITALIA TUTTO E' FACILE PER LA GERMANIA A CAUSA DELLA DISONESTA'POLITICA CHE CI GOVERNA.
COME SI PUO 'APPROVARE UN GOVERNO COSTITUITO DA UNA CASTA DI PARASSITI CHE HANNO SOLO LO SCOPO E INTERESSE A RIMPINGUIRSI DI PRIVILEGI E REDDITI ULTRAMILIONARI.
POLITICI CHE SI ATTRIBUISCONO MOLTEPLICI INCARICHI.
POLITICI E AMMINISTRATORI PUBBLICI CHE SI ATTRIBUISCONO STIPENDI ULTRAMILIONARI PIU' PENSIONI D'ORO, PIU' VITALIZI, INSOMMA UNA DISONESTA' POLITICA A DANNO DELLA POPOLAZIONE CHE CI FA VERGOGNARE DI ESSERE CITTADINI ITALIANI.
MA NON BASTA, SI SONO VOTATI A FAVORE L'IMMUNITA' PARLAMENTARE " COME DIRE SE RUBO NON MI POTETE CONDANNARE". SONO RIUSCITI A DARE IL VITALIZIO ANCHE A POLITICI CONDANNATI PER MAFIA" VEDI CUFFARO E DELL'UTRI". MA NONOSTANTE LE CONTINUE CONTESTRAZIONI GIORNALIERE SU ALCUNE RETI TV NEI CONFRONTI DEI POLITICI DISONESTI NON SI RIESCE A CAMBIARE NULLA.
VIVIAMO IN UNA NAZIONE AMMINISTRATA E GESTITA DA POLITICI PARASSITI,STROZZINI E DISSANGUATORI DEL POPOLO.
MI FA VERAMENTE SCHIFO VEDERE IL COMPORTAMENTO DITTATORIALE DEL RENZI CHE AFFERAM DI AVERRE LA MAGGIORANZA DEI VOTI.
IO MI DOMANDO : SE IL 50% DELLA POPOLAZIONE NON VA A VOTARE E IL PD PRENDE IL 40% DEL 50% DEI VOTANTI CHE MAGGIORANZA HA L'ATTUALE GOVERNO??
MA D'ALTRA PARTE IL RENZI TRATTA CON IL PUTTANIERE DI MAROCCHINE BERLUSCA E QUESTO GLI CONSENTE DI GOVERNATE E IMPORRE UNA DITTATURA.
IO MI DOMANDO: DOVE STA' LA SINISTRA CHE COME DOTTRINA DOVREGGE AVERE LA TUTELA DELLA POPOLAZIONE??
L'UNICA POSSIBILITA' DI SMANTELLARE LA DISONESTA' POLITICA E' IL MOV. 5 STELLE

Gianni Gutti 18.02.15 12:49| 
 |
Rispondi al commento

L'unico Piano B si chiama l'IMT-Intarnational Monetary Trade. Ancorare velocemente titoli pubblici italiani per scaglioni o lotti di miliardi di Euro in HKD con OK del Governo Cinese ed autonomo di Hong Kong per usarli in Tutt'Italia oppure a sistema per singole Regioni competitive sul mercato mondiale.
la valuta HKD è emessa sotto la supervisione della banca centrale "Hong Kong Monetary Authority", che poi autorizza a stamparle, previo accordi con il loro Governo. E' a sua volta agganciato al dollaro USA. Cosi rendiamo felici gli imprenditori ed i 300 milioni di miliardari Cinesi. Noi nel ridurre senza costrizioni ma produttivamente con la ns economia reale i ns debiti, produrre il ns made in italy in un mercato assetato, tasseremo felici i cinesi che lavorano in Italia, scavalcheremo veloci le produzioni tedesche ed europee, eliminiamo i falsi italiani made in oriente, il nostro turismo esplode, si riducono di botto le ns decine di m.ni di giovani disoccupati. Si Decentrano le lontane sedi finanziarie di Hong kong da noi, si diventa competitori verso le off shore internazionali e quelle europee (lussemburgo, Liechtenstein, Svizzera) dove sono favoriti gli altri (e vedrete che rientrano subito i ns capitali fuggiti altrove! e tanta ricca valuta estera dei petrodollari
Il sistema dell'aggancio valutario è assicurato anche dal fatto che vendiamo e potremmo incrementare molto le vendite in USA. Le risorse per queste coperture vengono mantenute nell'Exchange Fund di Hong Kong, che è una delle più grandi riserve ufficiali al mondo e ricchissima di USD e Bond USA
Chi l'ha detto che la ns piccola economia di nicchia molto specializzata in prodotti, tecnologie e turismo di lusso è obbligata a dipendere da una sola moneta? Quale Politica è? Non dobbiamo arrivare in europa come Cuba! L'unico modo per azzerare rapidamente il ns debito,deficit,enormi investimenti interni scavalcando le attuali migliori politiche Europee serve fare un salto di qualità delle nostre politiche.

pino 18.02.15 11:24| 
 |
Rispondi al commento

signora grillo gli faccia almeno vendere quelle cazzo di ville, stonano con le restituzioni dei parlamentari e tra loro hanno fatto scappare già tanta gente. se crede a dio e la madonna di che cazzo si preoccupa? glielo spieghi lei che tanto da cattolico non lo capisce da solo..

Atum(o) Commentatore certificato 18.02.15 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che un piano B sia sempre necessario, quando gli Stati "brigano" per creare nuovi organismi politici, soprattutto sovranazionali, ai quali si trasferiscono poteri che limitano la sovranità degli Stati membri. Il processo di formazione dell'U.E. non è ancora concluso e non c'è alcuna certezza che giungerà al termine. Per questo il "castello" dell'.U.E. può crollare in qualsiasi momento. Perciò qualunque Stato accorto deve sempre mettere in conto questo rischio e tenere in serbo una via di uscita (o di fuga, o piano B).

T. Rsso 18.02.15 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Landini ieri: "Renzi peggio di Berusconi".
Così infatti ha detto il leader della FIOM:
"Siamo di fronte a un governo eletto da nessuno e vorrei ricordare che anche il programma che sta applicando Renzi non è mai stato sottoposto alla verifica di nessuno. Sta usando una crisi del sistema politico italiano per far passare le proposte della Confindustria e ha deciso di andare avanti nonostante non abbia il consenso dei lavoratori e dei giovani. E' chiaro che su questo versante c'è un aspetto un po' padronale e autoritario del ragazzo che mette in discussione anche la tenuta democratica di questo Paese. Su questo versante sicuramente sì, sta avendo un atteggiamento che mette in discussione la dignità e la libertà delle persone e non riconosce il diritto di potersi collettivamente associare. Questo è grave: c'è una regressione pericolosa del modello sociale del nostro Paese".

Lorenzo M. Commentatore certificato 18.02.15 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Che capolavoro di ipocrisia, questa Europa in cui Varoufakis e Schauble, Tsipras e Merkel, in cuor loro vorrebbero tanto mandarsi affanculo, ma ogni giorno assicurano che troveranno un accordo!

Renato O., Venezia Commentatore certificato 18.02.15 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Non esistono le fate, i maghi e le streghe eppure il mondo moderno sta vivendo sotto un incantesimo. Da sempre gli esponenti della classe dirigente, sono mancanti di alcune caratteristiche proprie degli esseri umani: umanità, onestà e logica e col trascorrere dei secoli, le stesse si sono acutizzate al punto da diventare una vera e propria patologia, che cancella la realtà per farli vivere in un mondo immaginario. Non si spiegherebbe altrimenti il ribaltamento delle cose a cominciare dal significato delle parole, fino ad arrivare a confondere tutto, stravolgendo l’esistenza dell’umanità e persino mettere a rischio lo stesso pianeta che ci ospita disturbando l’armonia dell’universo. Gente folle, irresponsabile che persegue un unico obiettivo: arricchirsi, come se con i soldi riuscirebbero ad accaparrarsi l’eternità, comprandosi anche sorella morte! Quello che noi dovremmo fare non è combattere questi piccoli idioti, in quanto eliminandone uno ne verrebbero altri peggiori, ma stroncare il loro sistema, spezzare quella ragnatela che li protegge e che da sempre si abbatte come una mannaia sulle nostre vite: il sistema capitalistico!
E’ questo vergognoso sistema di accaparramento delle ricchezze, tramite lo sfruttamento dell’uomo sull’uomo che costretto a vendere la sola cosa che possiede: la forza-lavoro, per far fronte alle necessità indispensabili alla vita (cibo), consente loro di condizionare, schiavizzare e gestire l’esistenza di miliardi di esseri umani col ricatto e il furto di ciò che ad ognuno appartiene. Purtroppo con gli enormi mezzi di indottrinamento mediatico in loro possesso, sono sempre riusciti a ribaltare la verità fino al punto di convincere gli stessi sfruttati, che questo sistema rientra nell’ordine naturale delle cose.

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 18.02.15 09:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Una Magistratura malata.

Adesso che Giuliano Soria, ex Patron del Premio Grinzane Cavour, ha tirato in ballo per tangenti i vertici piemontesi del PD (Chiamparino e Bresso), più altri personaggi dello spettacolo e del giornalismo (Corrado Augias), scommetto che la Magistratura gli farà fare la stessa fine (accusandolo di calunnia), per come fece in passato con Igor Marini (caso Telekom/Serbia), quando tirò in ballo Romano Prodi, e con Luigi Lusi (fondi della Margherita), quando tirò in ballo Rutelli, Castagnetti e Bianco.

gianfranco chiarello 18.02.15 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Savona è un roditore verde o un'accellaccio del malaugurio ?

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.02.15 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Una Magistratura profondamente malata.

Vedere la Procura di Milano, ancora alle prese con l'ennesimo processo sulle "olgettine" (siamo al terzo processo su Ruby), solo per continuare a mettere sotto pressione Berlusconi, è la palese dimostrazione di quanto sia malata la nostra magistratura.

Questo emerge maggiormente, davanti alla situazione grottesca emersa all'interno di quella Procura, dove il Capo ed un suo Vice hanno spiattellato in pubblico, l'enorme livello di corruzione che ha condizionato il loro operato.

Adesso si capisce perchè le informazioni sul caso del Monte Paschi Siena, consegnate dalla Guardia di Finanza (nel 2010) alla Procura di Milano, siano rimasti chiusi per due anni in un cassetto.

gianfranco chiarello 18.02.15 09:01| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

non ci vuole un pezzo da novanta per sostenere che immettendo tanta carta straccia sul mercato bancario si forma inflazione che danneggia i piu' poveri. Se non si finanzia la ricerca industriale e tecnica i soldi sono manipolati dalle banche come hanno fatto fino adesso e cioe' alterando la struttura finanziaria dell'Italia da paese produttore a giocherelloni finanziari con la fine che abbiamo fatto.basta chiedere ad un buon padre di famiglia.... ahi serva Italia....

aldo abbazia 18.02.15 08:58| 
 |
Rispondi al commento

E' solo una questione di tempo.

La perdita della sovranità monetaria, doveva essere la conseguenza della perdita della sovranità politica e Istituzionale.
Cioè, i Paesi membri della Comunità Europea, dovevano dare vita agli "Stati Uniti d'Europa", con un Governo ed un Presidente UNICO, e con un debito pubblico tutto inglobato in una Banca Comune (tipo Federal Reserve).
Questo, che era (non per tutti) il progetto reale della Comunità Europea, venne ben presto affossato da uno dei Paesi fondatori (Francia). I governanti transalpini, infatti, hanno sempre ribadito che non avrebbero mai accettato di perdere la Loro sovranità.
Tradotto, significa che il progetto di "Stati Uniti d'Europa", mai avrebbe visto la luce.

Anche in virtù di ciò, alcuni Paesi della Comunità (con in testa il Regno Unito), non hanno inteso aderire alla moneta unica (Euro).

In considerazione di quanto sopra esposto, ma anche rafforzata dalla posizione che la Francia ha sempre ribadito con tutti i Presidenti che si sono succeduti all'Eliseo, è palese che la Comunità Europea e la sua moneta, siano destinati all'implosione.

gianfranco chiarello 18.02.15 08:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ELEFANTE E IL TOPOLINO

Troppe sono le avversità nelle quali sta navigando l'Europa e l'Italia in questo momento storico ma poche sono le possibilità diplomatiche di evitare un conflitto armato che può infiammare il mondo intero.
Dai tempi delle guerre mondiali l'uomo non è poi migliorato dal punto di vista dell'altruismo e della generosità,anzi,le disparità sociali sono esplose e tutte le azioni dei governi sono diventate conseguenze dirette della precisa volontà di accaparrare ricchezze da parte della finanza e delle banche impoverendo l'economia reale mascherando le oligarchie di potere con delle finte democrazie.
L'Europa si vanta di aver affermato la pace nel continente senza tenere conto però che ha portato la guerra negli altri e alla fine i conflitti sono arrivati alle sue porte come era da attendersi.
Il cerchio si stringe,dalla Russia,dall'Africa,dal Medio Oriente e con ogni mezzo,militare ed economico,alla fine tutto torna all'origine.
Il conflitto che può esplodere è motivato dalla rabbia dei popoli,dall'impoverimento di determinate fasce sociali,dall'incapacità politica di guidare le nazioni attraverso la globalizzazione e da crescenti ingiustizie all'interno e tra le stesse nazioni che dovrebbero costituire l'Europa Unita sempre più distante da quel nobile concetto di stati federali.
La violenza si avvicina ma cova anche dentro i nostri stati dove la classe politica non ha fatto altro che gettare benzina sul fuoco illudendosi di risolvere il vuoto istituzionale e democratico con artifici contabili o palliativi che spaccia per soluzioni sottraendo risorse a quello stato sociale che gli si può rivoltare contro.
Addirittura c'era qualcuno che nel governo voleva mettere mano alle armi ma dove vogliono andare?
Levate il gioco dalle mani di questi bambini anche se temo che sia troppo tardi.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 18.02.15 08:38| 
 |
Rispondi al commento

ieri sera guardando il tg ,ho notato che quelli dell'isis(come del resto tutti i gruppi del terrore..) hanno tutte armi di prima qualita'...ora,invece di fare le guerre agli estremisti e ai califfati vari(che non usciremmo mai vincitori,visto che loro possono tutto mentre noi dobbiamo render conto all'opinione pubblica visto che siamo democratici e pieni di buonismo..),perche' non colpirli alla fonte? chi gli fornisce le armi e perche'? se togliamo loro le armi con cosa la fanno la guerra,con le fionde?troppi interessi delle multinazionali? perche l'onu non interviene? se veramente è nata per il controllo mondiale,perche non fermano le guerre sul nascere? perche' non intervengono la dove accadano,senza aspettare che dilaghino in tutto il mondo? e perche' tutti i stati islamici moderati,non si alleano per sconfiggere questi terroristi,che siano i "boko" il califfato o qualsiasi altro gruppo che uccidono nel nome di un dio?

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 18.02.15 08:34| 
 |
Rispondi al commento

qui sulla libia!!


http://webtv.camera.it/home

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.02.15 08:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mandateli tutti a casa i componenti del governo, dato che non sono più in grado di prendere decisioni. Questa mattina come notizia ho sentito che stato fatto un soccorso marino agli extra comunitari a 30 miglia dalla costa della Libia, di questo passo il soccorso si farà partendo dai loro porti..

giovanni.p 18.02.15 08:15| 
 |
Rispondi al commento

La situazione e´a dir poco assurda e grottesca, ma soprattutto tragica.
Le banche che dovrebbero essere istituti privati a servizio della comunita´stanno facendo esattamente l´opposto.
Il loro compito principale sarebbe quello di raccogliere i risparmi e ridistribuirli sotto forma di prestiti.
Non VOGLIONO risparmi, infatti stanno facendo tutto il possibile per disincentivare il risparmio che e´la colonna su cui si regge una societa´caapitalistica.
Interessi negativi (il risparmiatore DEVE pagare per dare il denaro alla banca) tasse sul contante (assurde fatte apposta per NON depositare il denaro in banca.
Si alimentano facendo debiti con la banca centrale a tassi irrisori quasi nulli.
NON danno prestiti o mutui, NON comperano bond statali, TUTTO o quasi tutto il denaro viene investito in borsa o scommesse rischiose, con la certezza che gli utili finiranno nelle loro tasche e i passivi saranno fatti pagare dai cittadini.
ISTITUZIONI simili non solo sono inutili, sono ALTAMENTE dannose.
Le banche dovrebbero essere istituti pubblici che pagano un interesse decente a chi deposita i soldi e danno denaro a prestito a chi ne ha bisogno.
La moneta DEVE essere emessa dallo stato perche´i cittadini dello stato sono coloro che PAGANO e LAVORANO nello stato.
Rinazionalizzare la banca d´Italia, creare nuove banche pubbliche e se le private vogliono speculare lo facciano coi LORO soldi personali.
Se non faremo questo saremo schiavi delle banche centrali e dei politici marionette di questi, aiutati nelle loro malefatte da una stampa censurata e nelle mani del potere.

Patrizia B. 18.02.15 08:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paolo Savona, scrive poche cose ma chiare. A me pare di leggervi una cosa ovvia: con la cessione della sovranità monetaria, la cosa più stupida e orribile che un governo possa fare, si tende a far pagare il debito pubblico con i beni dei privati e ad impoverire o annullare la produzione italiana. Gli immobili messi all'asta da Equitalia fanno testo. Non solo...ma, a mio avviso, si punta all'oro italiano, come la Germania ha già avuto modo di ventilare. E dopo? Cosa faremo? Ci daremo degli stupidi per non aver considerato un'altra via da percorrere?
La cessione di sovranità non è prevista dalla Costituzione che stanno stracciando, è un illecito penale molto grave, ma questo governo prosegue, come se noi non esistessimo e a nulla serve il confronto democratico con le opposizioni, visto che ormai ci manca sia la democrazia e sia il dialogo con l'opposizione a cui si impedisce di discutere.

Pino de gennaro, rho Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.02.15 06:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“FUORI DALL' EURO” o pecore?

Aderendo allo slogan “fuori dall’euro” si fa solo un regalo a Mafie, Corruzione ed EVASIONE (ma attenzione a quella piuttosto grande...)

MA SOPRATTUTTO è si fa UN BEL REGALO ALLE BANCHE.
Come dovreste ben sapere i nostri soldi nelle banche non ci SONO GIA’ PIU’. (vedi sistema a deposito frazionato). Così a fronte di capitalizzazioni in Euro che guarda caso stanno convertendo in Usd visto il cambio è passato da 1,40 a 1,13 ripagherebbero i CC in Lire con un evidente guadagno STELLARE!

Con TV e media in mano ad un solo potere può perseguire un tale obbiettivo. Cambia poco che sia in mano a Berlusconi o Rcs, per non parlare di Nazione, Stampa o Cairo editore o De Benedetti che ci fanno credere “comunista” ma che guarda caso ci propinano tutti quotidianamente lo slogan. Ma come MAI SOLO ORA???
L’obbiettivo è diffondere ed aumentare il consenso sul tema.

Ma se davvero l'operazione CONVENNISSE AL POPOLO siete sicuri che lo direbbero in TV ???

Qualcuno ha mai sentito parlare di Rothschild e le sue banche o perché non si può stampare moneta in TV? Oppure hanno mai trasmesso un minuto per spiegarci che cosa ha fatto l'Ecuador per cancellare il debito? Ve lo dico io NESSUNO!!

Le pecore vogliono un cane che le guidi e gli dia sicurezza...
Ma in ogni caso ognuna seguirà poi l'altra e così quel che avviene.

Se il Potere ha deciso che l'ITALIA deve andare fuori dall'EURO questa è la via per farlo, ripetere il tema ogni giorno. Abbiamo le pecore ed abbiamo anche i cani.

Alla fine le pecore saranno addirittura contente anziché essere INCAZZATE o fare la rivoluzione.

Ma pensateci da soli usate la VOSTRA TESTA è evidente che a guadagnarci sono SOLO LORO...

Ancora un Bel Regalo alle BANCHE. Che è vero che controllano la BCE perché la posseggono, ma non sarà certo l’uscita dall’EURO a modificare la cosa (li si che servirebbe la Rivoluzione)..

Che delusione vedere anche il M5S a guidar le pecore con Salvini (per conto di Berlusconi)….

Simone B., Rimini Commentatore certificato 18.02.15 05:18| 
 |
Rispondi al commento

buonanotte blog!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.02.15 02:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma quale piano B? Quello della Boschettitracosce? Quello e'il piano di Renxettino..gli serve come canotto di salvataggio mentre l'Italia affonda..nel caso non riesca a farsi nominare vice califfo dalla'isis..

Jok 18.02.15 00:56| 
 |
Rispondi al commento

http://www.beppegrillo.it/2014/11/gli_f35_trasformeranno_litalia_in_una_colonia_usa.html

?

Ari Ban (ariban) Commentatore certificato 17.02.15 23:40| 
 |
Rispondi al commento

'Notte serena a tutti.
Non ai traditori .
Se la politica è un postribolo voi siete la marchetta.
★★★★★

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 17.02.15 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Buona Notte

syly d. Commentatore certificato 17.02.15 23:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chissà perché mi suona come la musica che stanno suonando in Grecia??
Questa Europa delle banche e di pochi altri stati che stanno strangolando tutti gli altri membri della stessa Unione, mi stà veramente stretta se non sulle.......
Abbiamo il sacrosanto diritto di poter uscire o di rinegoziare i contratti capestro che in questi anni hanno fatto si che il Nostro Paese fosse considerato al livello spazzatura, non è degno di un popolo.
Oltre al sacrosanto diritto di cacciare dal paese chi ha sottoscritto quelle regole.

Pietro Mantelli 17.02.15 23:05| 
 |
Rispondi al commento

spero che Beppe Grillo porti al tavolo di Mattarella la questione fondamentale del reddito di cittadinanza
PER GLI ITALIANI
e non faccia solo passerella a roma

jean paul marat 17.02.15 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Liberalizzazioni, Consumatori al Governo: non più rinvii
In una lettera inviata nei giorni scorsi ai parlamentari del Partito Democratico, il premier Matteo Renzi ha illustrato le date dei prossimi provvedimenti. Secondo il nuovo timing, sarebbe atteso per giugno un provvedimento in tema di liberalizzazioni. “Si tratta dell’ennesimo rinvio” commenta il presidente di Konsumer Italia Fabrizio Premuti che aggiunge: “Gli Italiani aspettano segni veri di liberalizzazioni. La ventilata marcia indietro del Governo rappresenta un ulteriore messaggio di debolezza. I cittadini, sempre meno affezionati ai continui rinvii sulle questioni che li toccano da vicino a vantaggio di riforme che non sentono come priorità (e che comunque non decollano), giudicheranno molto severamente questa ennesima prova di inconcludenza”.
RC Auto, farmaci di fascia C nelle parafarmacie, aumento delle pompe bianche, liberalizzazioni nelle professioni, semplificazione nei trasferimenti dei conti correnti bancari sono ormai soluzioni attese e più volte indicate come non procrastinabili sia dall’AGCM sia dal Consiglio europeo. “Chiediamo al Governo di trasformarsi in quel volano innovatore che ha promesso di essere agli Italiani – conclude il Presidente − e che ad oggi poco ha prodotto a favore delle classi meno abbienti e dei giovani professionisti e non. Per ora le uniche liberalizzazioni che i cittadini ricordino, le uniche che abbiano riportato denari nelle loro tasche di cui si godano ancora i frutti, restano quelle fatte da Bersani con le sue “lenzuolate””.
“Dalle “lenzuolate” di Bersani per favorire le liberalizzazioni e il mercato concorrenziale − dice Carlo Pileri di iConsumatori − abbiamo visto come consumatori solo continue iniziative per ridimensionarne o eluderne gli effetti. Da questo Governo ci aspettavamo una ripresa della linea Bersani, nuove efficaci “lenzuolate” che ridessero fiducia ai consumatori e respiro al mercato. I continui tentennamenti ci preoccupano perché

Franco Rinaldin 17.02.15 22:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAPORETTO 2008+7
Tramonti a Nordest

(Quando si parte per la guerra? 023)


MA NON DOVEVAMO MORIRE TUTTI DI EBOLA ?


Virus ebola, allarme dagli Usa: 1,4 milioni di casi entro gennaio.

ISIS: i servizi segreti italiani ritengono attendibili, i miliziani
sarebbero pronti a far partire mezzo milione di migranti dalle coste
libiche.

-----------------------------


E la peppa !!

Che cifre da paura.

Non si capisce però.

Se dobbiam morire di Ebola.

O di Isis.

Intanto.

Aumentano le tasse.

E peggiorano i servizi.


.

epe pepe 17.02.15 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Noi saremmo già in carcere per una cosa così!

Da:
Alex Wilks - Avaaz (avaaz@avaaz.org)
17 feb 2015 - 13:34

Cari avaaziani,


Sono migliaia solo in Italia i mega-ricchi che la banca HSBC ha aiutato a evadere le tasse! Noi saremmo già in carcere per una cosa così, ma per loro i governi non faranno nulla se non lo esigiamo subito. Ci sono due persone che possono cambiare le cose, firma subito e fagli capire che nessuno è troppo importante per finire in manette:

firma la petizione

La banca HSBC aiutava a evadere le tasse migliaia delle persone più ricche del mondo, tra cui tantissimi italiani! Al posto loro noi saremmo già in carcere, ma i governi trattano questi potenti come se fossero troppo importanti per finire in manette. Dimostriamo che non è così!

Ogni anno solo in Italia l’evasione fiscale ci ruba 180 miliardi di euro, siamo i peggiori in Europa. Nel mondo si arriva a 3mila miliardi di dollari: per sconfiggere la povertà estrema ne basterebbero molti meno! “SwissLeaks” è il più grande scandalo bancario di sempre: abbiamo un’occasione unica per fare giustizia, ma dobbiamo agire subito.

Due persone possono cambiare le cose: il ministro delle finanze inglese che si sta preparando alle elezioni e la candidata come prossimo Procuratore Generale USA che è in attesa della nomina. Entrambi sono al centro dell’opinione pubblica e la nostra campagna può spingerli ad aprire un’inchiesta e colpire l’élite dei grandi evasori, mandando un messaggio chiaro: nessuno è troppo importante per finire in manette!

https://secure.avaaz.org/it/hsbc_tax_dodge_loc/?bBhRlbb&v=53940

La HSBC è una banca inglese, inoltre migliaia di questi evasori rispondono alle leggi di USA e Gran Bretagna. Se spingiamo questi due paesi ad avviare azioni legali, possiamo innescare una reazione a catena globale.

Questi mega-ricchi e le loro speculazioni incontrollate sono spesso la causa di gravi crisi finanziarie. Poi però vengono salvati con i soldi dei contribuenti, e hanno

Franco Rinaldin 17.02.15 22:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alla rendita latifondiaria del re si è sostituita la rendita politica dei nostri pseudorappresentanti
le scienze economiche hanno semplicemente cambiato padrone
basta cercare le loro onororificienze,
peggio i lavoratori al servizio della rendita politica che giustificheranno anche i lavoratori sgozzati dall'isis pur di perseverare nella velleitaria lotta alla rendita del capitale

inesistente perché a sua volta lotta e fugge sconfitta dalla rendita politica

vi stanno prendendo per il culo

chiedete il reddito di cittadinanza per tutti gli italiani e basta

jean paul marat 17.02.15 22:30| 
 |
Rispondi al commento

tranquilli crisi libica risolta
domani ci va la signora Meloni con un barcone
con le sue urla farà scappare i terroristi terrorizzati

Rosa Anna 17.02.15 22:24| 
 |
Rispondi al commento

paolo savona nato nel '36 forse ha fatto il suo tempo anche lui, come pubblicista, intendo
personalità autorevoli nelle scienze economiche non ce ne sono più perchè non ce ne sono mai state

jean paul marat 17.02.15 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Con la legge di stabilità, il governo Renzi ha sottoscritto le "cluasle di sicurezza" sui conti con la Troika che prevedono lacrime e sangue se non verranno raggiunti i determinati obiettivi di bilancio e di spending rview.
Queste includono:
- L'aumento dell'IVA dal 22 al 24% nel 2016, al 25% nel 2017 e al 2,5% nel 2018.
- L'aumento dell'IVA agevolata dal 10 al 12% nel 2016 e al 13% nel 2017.
- L’aumento delle accise dal 30 di giugno su benzina e gasolio (1,7 miliardi di aumenti) che dovrebbero garantire un incasso di 700 milioni di euro all'anno.
Poi ci prendono in giro parlando degli inutili Senato non elettivo (ma l'immunità rimane) e Italicum come se fossero della grandi riforme.
Il governo Renzi rappresenta la sottomissione totale alla BCE.

Lorenzo M. Commentatore certificato 17.02.15 22:13| 
 |
Rispondi al commento

@ ARCHIBALD
guarda che il link di wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/Insolvenza_sovrana
non è un' opinione, ma per esempio solo nel reparto “Elenco delle insolvenze del debito sovrano”
c'è anche l'Africa, come l'Europa ecc. in pratica gli stati, in che anno sono falliti.
Interessante che l'Italia non è fallita, la Germania fa fallito nel '32, 38, '48, ci sono stati (Venezuela) che falliscono ogni 5 anni...

Io ho avuto la possibilità di “sentire”.per lavoro, come te, per lavoro, la mentalità in medio oriente e il nostro continente. E l'Italia, che avevo già girata tutta, escludendo le isole, prima del militare.

Ma sono convinto che l'Italia sia più diversa, per mentalità, perchè le popolazioni italiane sono diverse fra di loro. Ci accomuna solo la lingua parlata dai giovani, anzi un po' dai giovani.
Non sono convinto che i Savoia hanno fatto un buon lavoro montando questo stato.

Paolo TV

PaoloY Z., Crocetta Commentatore certificato 17.02.15 21:57| 
 |
Rispondi al commento

e comunque....scrivetela tutta! l’intervista è stata rilasciata al foglio e io l’avevo già pubblicata nel post del 14/2 la dignità delle nazioni, riassumendola.
a parte questo, perché non dire che è ripresa dal foglio? vedere per credere ore 12:09. avete ripreso tale e quale il mio riassunto ed ho anche messo il link dell’intero articolo. ciao bella gente!

Sandro ., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.02.15 21:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CROZZA STREPITOSO........

ENZO D., BARI Commentatore certificato 17.02.15 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Magari Renzie un piano B ce l’ha invece. Potrebbe essere questo: B come Barare, fare accordi sottoBanco e al Buio con Berlusconi, Bombardare l’opinione pubblica con Bugie, fare il Bullo raccontando Bufale. Il piano B dei cittadini potrebbe essere invece semplicemente: Basta!

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.02.15 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Quando sento parlare Scalfarotto o la odiosa Piperno o quella façcia da culo di Speranza e li vedo sorridenti, sicuri a tratti strafottenti come quell'imbecille che li comanda, mi chiedo perché sono cosí tranquilli? Sono sicuri di stare al comando fino al 2018! Sanno che non hanno piú opposizioni, Berlusconi non ha piú le preferenze degli anni passati e il 5 stelle non riesce a penetrare nelle teste degli italiani come forza di governo alternativa, motivo? Grillo fa paura ai moderati, le sue urle i suoi vaffanculo non convincono quella fetta di italiani che non vanno a votare. Morale della favola se Beppe non dá segni di moderazione saremo sempre lí a rodere come dicomo i piddini. Ora sembra che andrá da Mattarella disteso.. speriamo bene!

Massimo S. 17.02.15 21:24| 
 |
Rispondi al commento

ma davvero credete ancora di riuscire a CAMBIARE gli ITAGGGGGGGGLIANI, e prendere il 51% ????

se ci CREDETE...RIPRENDETEVI...

ps.

e gli STUDENTI UNIVERSITARI, i GIOVANI, dovrebbero OCCUPARE e essere in PIAZZA a PROTESTARE TUTTI i GIORNI, per il LORO SCHIFOSO FUTURO...

invece stanno a vedre UOMINI e DONNE...L'ISOLA degli SCONOSCIUTI...il CALCIO...la COCA e la MARIA...

si sentono dei FIGHETTI sui SOCIAL, e se ne fottono dell'ATTIVISMO POLITICO...

e chi la deve fare la RIVOLUZIONE...i VECCHI ???

ENZO D., BARI Commentatore certificato 17.02.15 21:18| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

- SOLO CHIACCHERE E DISTINTIVO...-


....Poichè non nutro alcuna fiducia sulle
istituzioni che ci governano, sono since=
ramente preoccupato, per Lampedusa nonchè
le altre isole, Malta compresa...

...Subito dopo a seguire l'intera SICILIA!

...Abbiamo tutti ben capito con chi e cosa
potremo avere a che fare....Di conseguenza
non c'è molto da scherzare !

..La vera tragedia è trovarsi in un simile
frangente ma essere governati nello stesso
tempo da un codesto"branco di incompetenti
senza arte nè parte nonchè dilettanti allo
sbaraglio" !

...Però allo sbaraglio, per colpa loro,ora
ci resteremo noi. Vedrete si limiteranno a
blindare ROMA, con la scusa del Papa, così
si metteranno al sicuro...

...Questi sono quelli che mandano centinaia
di agenti antissommossa per innoque manife=
stazioni per salvaguardare soltanto la loro
sicurezza e la continuazione del loro vile
potere...

...Ma per i Cittadini Italiani non faranno
nulla (solo chiacchere e distintivo) come
d'altra parte hanno sempre fatto...

...Ma poi sinceramente credete voi che loro
possano essere in grado di affrontare tale
evento...Ma per favore...!

Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.02.15 21:13| 
 |
Rispondi al commento

L'Isis sul raccordo anulare : " e mò che famo?? "
:))

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 17.02.15 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT...il BLOG...il M5S...

vogliamo dirci una volta per tutte che il M5S è CAMBIATO ?????

commentare i POST, non serve piu' a NIENTE...se non come un DOPOLAVORO.......

caro NANDO, se leggi, convinciti che ABBIAMO PERSO...delle NOSTRE PROPOSTE o CRITICHE non se fotte NESSUNO...

IL MOVIMENTO 5 STELLE,se continua così, diventera' come un qualunque alro PARTITO...

VEDI ITRADITORI, pari a SCILIPOTI e RAZZI...


devo dire che fino alle EUROPEE 2014 è stata una LUNGAHISSIMA e BELLISSIMA CAVALCATA TRAVOLGENTE,quasi senza intoppi...

che ha prodotto PORTAVOCE FAVOLOSI...DI MAIO...DI BATTISTA ...FRACCARO...TAVERNA...RUOCCO...TONINELLI...SIBILIA...e tanti altri ancora....


pero', da dopo le ELEZIONI EUROPEE 2014, qualcosa è CAMBIATO, è in PEGGIO......

il BLOG sembra ABBANDONATO a se STESSO...

si è preferito spingere su altri SOCIAL,il che è giusto per raggiungere sempre piu' GENTE....

ma allontana sempre di piu' la CENTRALITA' del BLOG e il PROGETTO della DEMOCRAZIA DIRETTE ONLINE....

demandando sempre di piu' ai MEETUP LOCALI, dove si vede di TUTTO di PIU'.....meglio tacere...


a questo punto, sarebbe meglio fare un CONGRESSO NAZIONALE del M5S e APRIRE le CANDIDATURE a ESPONENTI IMPORTANTI della SOCIETA' CIVILE,anche se non hanno fatto i banchetti...

ma che PORTANO VOTI.....e CI FANNO VINCERE le REGIONALI e COMUNALI...


ps.

e se Beppe si ritira, saranno stracaxxi amari....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 17.02.15 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal sito del F.q:

Corruzione, Cantone: “Da Mani pulite siamo peggiorati, soprattutto sulle leggi”

Rio Savè Commentatore certificato 17.02.15 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Se si va avanti con questi argomenti e con le visite al Presidente di strada in avanti se ne può fare ben poca. Indietro tanta.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 17.02.15 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuno che si chieda come mai lo stato di Israele non si senta minacciato dall'ISIS, strano no? Se sono davvero integralisti islamici fanatici, pericolosi jihadisti, come mai non sono un problema per gli israeliani?

Nessuno che si chieda come mai i video in stile Hollywood dell'ISIS siano diffusi da un'agenzia, il SITE, che è gestita da una sionista convinta che ha espresso più volte opinioni anti-Islam come Rita Katz? Sembra quantomeno un conflitto di interessi.

Riepilogando: la propaganda dell'ISIS la diffonde (e la produce anche? Chi lo sa) Israele, le armi e i mezzi li hanno forniti gli USA e i soldi Arabia Saudita e Qatar.

La Katz, recentemente intervistata da un network statunitense riguardo all'autenticità, messa in dubbio da diverse parti, di un video da lei stessa diffuso, si è guardata bene dal rispondere, chissà come mai. Ecco un interessante articolo che ci descrive chi è e cosa fa questa signora:

http://www.lantidiplomatico.it/dettnews.php?idx=82&pg=10598

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.02.15 20:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avvertite quelli dell'ISIS...
nelle sedi di Equitalia stampano le vignette blasfeme su Maometto!!

adriano 17.02.15 20:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT.

False tessere Forza Italia, il nipote di Savinuccio chiede i danni

All'udienza contro Luigi D'Ambrosio Lettieri si costituisce anche il parente del boss che figura nell'elenco


http://bari.repubblica.it/cronaca/2015/02/17/news/false_tessere-107514007/


persino i boss si costituiacono parte civile contro i POLITICI..

ps.

Beppe..

la NOSTRA carissima,tenerissima e inespertissima candidata alla PRESIDENZA della REGIONE PUGLIA...

Antonella Laricchia...https://www.youtube.com/watch?v=NYBEsDZe7-w


come deve combattere contro MISTER PREFERENZE, come l'ex SINDACO di BARI,Michele EMILIANO per il CS....

e il PROFFER SCHITTULLI,ex PRESIDENTE della PROVINCIA di BARI, e ONCOLOGO di fama,specialista dei TUMORI al SENO per il CD...

conosciuti in TUTTA ITALIA...con agganci e CLIENTELE OVUNQUE...ma proprio OVUNQUE...


e i NOSTRI CANDIDATI SONO USCITI DA QUI...

https://www.youtube.com/watch?v=r8ILyzqEOH8

ps.2


Beppe...

ma siamo su' SCHERZI A PARTE ????

la selezione dei CANDIDATI PORTAVOCE a 5 STELLE deve CAMBIARE ASSOLUTAMENTE....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 17.02.15 20:42| 
 |
Rispondi al commento

I politici delle grandi ammucchiate possono gioire per il bel risultato raggiunto dalle loro Missioni di pace che non erano altro che guerre mascherate.Dobbiamo complimentarci con i Grandi maestri Burattinai per il successo della Regia e ai Fedeli Discepoli per aver recitato la divina parte nello spettacolo delle guerre mascherate in missioni di Pace.Senza le guerre contro l'Iraq,Libia,Siria il film non sarebbe stato reale fino alla fine.Unica certezza questi spettacoli degli arancioni servono come incollanti per mantenere al potere i fedeli governi imposti.Per pietà basta spettacoli recitati dalle Marionette politiche che governano le Colonie UE.Putin non perda tempo per farsi prendere in giro,anche i deficienti mentali hanno capito che i padroni del mondo "America-Inghilterra-Israele" non rinunceranno a istigare tramite i loro Grandi Maestri burattinai l'Ucraina e le altre Repubbliche ex URSS contro la Russia fin quando la Russia non ritornerà come ai tempi di Gorbaciof.Non per niente hanno nominato come supervisore della crisi in Ucraina il fidato Mikhail Saakashvili,vincitore contro la Russia,dove Putin ha dovuto fermarsi dopo l'intervento dell'Unione europea guidata da Nicolas Sarkozy.Putin fermando l'esercito ha dato un segnale di debolezza e di paura,ha così montato la testa alla Nato con grande Giubilo del vero Dio di turno.Quindi è meglio una vera guerra subito che non aspettare altri 25 anni di guerre mascherate,e spettacoli di teste tagliate,bruciati vivi per impaurire e commuovere il popolino credulone.Si è realizzato tutto quanto pianificato sul finire degli anni 80;"Italia epicentro strategico della Globalizzazione e Russia messa in un angolo come un Cagnolino Bastonato".

Agostino Nigretti 17.02.15 20:31| 
 |
Rispondi al commento

hhhhh

Maurizio D., Roma Commentatore certificato 17.02.15 20:18| 
 |
Rispondi al commento

"Con Allah presto a Roma"
L'Isis minaccia ancora l'Italia con un comunicato rivolto ai "soldati in Libia": "Presto arriverete in Italia"
Nuove minacce dell’Isis all’Italia. Presto "dominerete tutta l’Africa ed entrerete Roma, con il volere dell’onnipotente Allah": così si chiude un "importante" messaggio dell'Isis intitolato "ai soldati del califfato in Libia, oggi è il vostro giorno", rilanciato sul web da un sostenitore dei jihadisti.
Il testo del comunicato dell’Isis è stato postato oggi in versione da un utente con enorme seguito - Ghareeb alikwan - sul suo account vbvbvbvb28. Il messaggio rivolto ai "soldati del Califfato in Libia", lancia accuse al governo
parallelo di Tripoli e alle milizie islamiste che lo appoggiano, definendoli "miscredenti" e "totalmente sottomessi al volere di Turchia, Qatar e America".

"Ed ecco il governo di Tripoli - esordisce il comunicato - che mobilita le sue forze tra Fratelli Musulmani e Fajr Libia (milizie islamiste) ed altri gruppi per combattere lo Stato Islamico a Sirte". Poi il governo "laico" di Tobruk viene definito "apostata". "Coloro che governano Misurata - ammonisce il messaggio, prima di concludere con la promessa "di arrivare in pochi anni al dominio di tutta l’Africa e a Roma - devono sapere: se osate combattere lo Stato islamico a Sirte sarete costretti ad una guerra senza fine nel vostro feudo". Insomma la tensione in Nord Africa continua a salire. Le minacce all'Italia ormai sono una costante che dopo l'arrivo in Libia dell'Isis, è diventata terribilmente inquietante.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 17.02.15 20:18| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Abbiamo l'ISIS in casa, continuiamo a fare accoglienza pur sapendo che, oltre ai disperati, ci sono infiltrati terroristi, e il governo non pensa a varare una Legge urgente affinchè questo non accada.

Ma cosa aspettano? Le bombe sulle nostre città?

Siamo l'unico caso in Europa che permette tutto questo

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 17.02.15 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT.

Grinzane, Soria fa i nomi: “Regali e soldi in nero, da Bresso ad Alain Elkann”

Dirigenti della Regione Piemonte, politici, attori, ambasciatori, giornalisti: al processo d'Appello il grande accusato fa la lista degli amministratori e delle personalità che avrebbero ricevuto denaro, regali, usufruito di viaggi, partecipato a cene e feste:


"Il più vorace era Corrado Augias, assillante nei pagamenti in nero sfiorando l’indecenza"

Parla subito dei principali attori della vicenda. Alle cene e agli eventi c’era la “zarina”, l’ex presidente del Piemonte Mercedes Bresso (ora eurodeputata Pd) insieme al marito, destinatario di regali costosi. C’era il dirigente regionale Roberto Moisio, una sorta di cardinale Richelieu: “Era lui il vero attore”, ha detto....

Stando a quanto riferito dall’imputato nelle sue spontanee dichiarazioni molti altri erano i politici e gli amministratori che ricevevano soldi in nero:

“Abbiamo aiutato economicamente in nero l’assessore Giampiero Leo (Ncd)- ha detto -.

Abbiamo aiutato l’assessore Alfieri (Fiorenzo, ex componente della giunta comunale di Sergio Chiamparino)

anche per il signor Chiamparino, a cui ho dato personalmente sostegno in due occasioni”.

Sul versante dei politici c’era anche l’ex assessore alla cultura Gianni Oliva, ora consigliere regionale del Pd:

“Ha viaggiato con la moglie a spese del Grinzane.
È un appassionato di tartufi”.

Si ricorda di Oliva anche nelle cene nel suo appartamento di Parigi o agli eventi di Addis Abeba.

Poi ancora l’ex Pd Gianni Vernetti e Gianluca Susta.

Non era da meno il centrodestra: la “scellerata convenzione” tra la Regione Piemonte e il Grinzane Cavour era stata firmata sotto il cappello della giunta di Enzo Ghigo (Forza Italia) e Giampiero Leo.

Ha parlato poi del dirigente del Ministero dei beni culturali Gaetano Blandini e dell’ex direttore regionale dei Beni culturali in Piemonte Mario Turetta, ora diventato direttore della Reggia di Venaria......


LINK SOTTO...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 17.02.15 20:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Torno ora dal pronto soccorso di un ospedale romano. Se Pinotti e Gentiloni vogliono andare in guerra facciano prima un giretto in qualche ospedale: lì tutto il personale - loro sì - sono in trincea 24 ore su 24.
I due "bersaglieri assaltatori" forse capirebbero qualcosa. Chissà.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 17.02.15 19:56| 
 |
Rispondi al commento


Leggete qui:

http://www.repubblica.it/politica/2015/02/17/news/blog_di_grillo_-107543743/

marina s. 17.02.15 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dobbiamo cambiare e migliorare la nostra comunicazione.oltre alla rete e alle piazze ed al passaparola serve l'uso delle tv!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.02.15 19:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aspettando GODOT

ma ........il ragazzo che ci informa dov'è ?

Rosa Anna 17.02.15 19:18| 
 |
Rispondi al commento

CI VORRA' TEMPO MA QUELLO CHE DICE QUESTO SIGNORE

SEPPELLIRA' I PRINCIPI E VALORI DEL M5S


https://isottapieraccini.files.wordpress.com/2014/03/razzi.jpg

balenabianca 17.02.15 19:13| 
 |
Rispondi al commento

E' PIU' FACILE PROMUOVERE UN FANTOMATICO

"FUORI DALL'EURO"

CHE FARLI USCIRE DA QUEL PALAZZO!

balenabianca 17.02.15 19:10| 
 |
Rispondi al commento

sono attivista certificata
ma preferisco inviare i miei commenti in anonimato, salvo qualche caso in cui firmo
Essendo ospite ritengo giusto che alcuni commenti non vengano accettati chi non accetta questo regolamento
si faccia un blog suo
detto questo in tutta schiettezza
chiedo però che si istituisca un sistema per notificare una qualche spiegazione onde non incorrere nello stesso errore
grazie

Rosa Anna 17.02.15 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VE LO DO IO IL DEBITO

Il 24 agosto del 1953 29 paesi firmarono un trattato a Londra col quale si decise di dimezzare il debito di guerra della Germania con una dilazione del tempo di 30 anni.
Il debito della Germania senza quel trattato era impagabile e pari al 100% del suo pil una strada assicurata per il default.
Lo sapete quali nazioni rinunciarono al credito?
E' da non crederci ma furono proprio le più sgangherate e malandate Italia e Grecia,quelle che subirono più danni alle loro infrastrutture.
Il restante 50% del debito sarebbe dovuto essere rimborsato dopo la riunificazione ma nel 1990 l'allora cancelliere Khol non rispettò l'accordo e si evitò un altro default tedesco.
Il debito della Germania è stato interamente ripagato nel 2010 con comodo mentre le altre nazioni,come Italia e Grecia cominciavano la spirale negativa del debito con interessi da vero strozzino da parte delle banche tedesche.
Mai fidarsi di una nazione che anche dopo aver perso la guerra durante la ritirata lasciava cecchini per il solo gusto di uccidere.

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2014-10-14/la-merkel-ha-dimenticato-quando-l-europa-dimezzo-debiti-guerra-germania-151827.shtml?uuid=ABkKN62B

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 17.02.15 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE MINACCE DELL’ISIS RICEVUTE DA POLITICI E VIP
---

-Distruggeremo tutti i vostri tombini di ghisa. (Matteo Salvini)

-Ti obbligheremo a prendere una decisione. (Pippo Civati)

-Bloccheremo Twitter. (Matteo Renzi)
-Recupereremo i certificati di nascita di tutte le nipoti dei capi di Stato africani. (Silvio Berlusconi)

-Cancelleremo i 10 comandamenti (Roberto Benigni)

-Ti metteremo in cella con 10 senegalesi gay imbottiti di viagra. (Carlo Giovanardi)

-Aboliremo i punti esclamativi!!! (M5*)
--------------

Metti in guardia il tuo personaggio preferito annunciandogli la sua “minaccia” nei commenti. :D


I cicli storici non hanno piani B.

Sono cicli logici e B-ASTA.

La LOGICA!
di ciò che la logica ha! E' evidente alla visione della logica dei fatti, dato che!
logicamente in visione alle logiche di tutti i tasselli che vanno a!
a Comporre la LOGICA. Logicamente è!?!

IL piano B! è collegato al piano A.

Il piano A è! il piano AZ.

IL piano AZ, è AZzerare l'economia.

AZzerare l'economia è, creare i presupposti x modernizzare
quella già esistente, rimasta (in piedi) risanando le fondamenta
compresa la struttura... TUTTA, di quella vecchia x agevolare l'economia del FUTURO.

Il PIANO B è! Creare una ECONOMIA NUOVA scollegata dal passato
delle fondamenta dell'economia A, con le risorse deviate
dalla economia A, creando così l'economia del PIANO C
collegata dal Piano B, le quali ci proietteranno all'economia D

D come Distruzione finale.

Il piano d.e. (in minuscolo è collegato a : A_B_C_D) già in atto.

d.e. come denaro elettronico.

Più semplice e chiaro di così. (!)

Enigma teorico.
è! già scritto nel passato è sufficiente saperlo leggere.

LOGICO NO!?

ALTERARE questa sequenza. Vorrà dire proiettarsi
in un parallelo FUTURO
migliore di quello già delineato. Chi? Ha questo dono?
o meglio questa opportunità?
NESSUNO!
))per cui godiamoci la vita... ciò che sarà? Sarà! Amen.((
nessuno raccoglierà i cocci. Perché nessuno/pochi
ci sarà/nno.
da un f.d.s.g = futuri-disordini-sociali-globali. punto.

Cambiate la sequenza alfabetica ed avete risolto tutti
i problemi...

ARCHIBALD 17.02.15 18:46| 
 |
Rispondi al commento

mi fa più schifo la chiesa cattolica che l'euro, mi dà proprio un senso di schifo, i musulmani non mi fanno schifo, a parte adesso questa parentesi di fuori di testa dell'isis-cia. non c'è religione al mondo che ha fatto schifo e fa schifo come la chiesa di roma. luterani, anglicani, calvinisti, avventisti, evangelisti, testimoni di genova, buddisti, confuciani, induisti... avranno i loro limiti per carità, ma lo schifo e il senso di repulsione, di odio che procura la chiesa cattolica non ha eguali. spilorci, tirchi, avidi avidi avidi

Atum(o) Commentatore certificato 17.02.15 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho visto un'auto della Polizia, nuova di zecca: Era una Volkswagen.
Un privato, può comperarsi l'auto che vuole, LO STATO NO!
PER GIUNTA, LE PAGHIAMO NOI.

Antonio+ D., Carrara Commentatore certificato 17.02.15 18:31| 
 |
Rispondi al commento

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/
troppo forte siamo al sadomaso,ma penso magari,il peggio deve arrivare
di chi è figlio l'isis,ma il padre è busc con i petrolieri americani e poi obama ha finito l'opera, l'isis non ha bisogno di venire in italia secondo me è già quì,aspetta IL MOMENTO BUONO
di chi è figlio l'isis ,per me è bush il nonno e il padre obama zii cugini e parenti vari l'europa,perchè a furia di andare in un paese dove tutti sappiamo sono indietro culturalmente a cento anni fa per prendere petrolio e materie prime corrrompendo i vari dittatori ha portato questa situazione,e adesso aggiungi pure cina e russia e il quadro è completo,l'america è lontana,ossia hanno abbattuto le torri gemelle,ma è un simbolo,come fanno a fare guerra all'america con che ci vanno con i voli dirottati,perciò l'america dall'alto dell''oceano se ne fotte,ossia vuole le materie prime poi che succede in africa, non gliene frega na minchia,che vuol dire,ma BUSH CHE ATTACCò L'IRAK mentre bid laden era credo in pakistan,metti che prima con bush erano culo e camicia e sempre per soldi e petrolio,adesso chi li ha vicini gli issini ,ma noi italiani,perchè geograficamente il nostro goveno dice che siamo noi,non è vero,prima c'è grecia e cipro,turchia,emirati,egitto, israele,iran,poi la spagna, la francia ,l'albania e l'italia,mica siamo i soli di vicini,perchè allora con tutti questi vicini andiamo a prrendere i barconi,ma perchè pari pari l'ha detto d'alema, ci vorranno 30 milioni di immigrati per pagare le future pensioni,ma invece di portare gente a crepare di fame quì e guerre quì fra poveracci,perchè non cominciare a diminuire per prima la pensione di d'alema,di napolitano,di grasso, di tutti i politici,manager ecc che ci costano 13 miliardi l'anno e per 100.000 pensionati,dunque di chi è figlo l'isis dell'occidente che va a depredare le terre altri pensando di essere agli anni ottocento,non capendo che se quì c'è un tipo di evuluzione culturale,internet ecc, anche lì c

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 17.02.15 18:29| 
 |
Rispondi al commento

gentili signori dello STAFF...come fate a sapere che il contenuto di ciò che scrivo non vi va bene? non ci sono parole offensive in quello che scrivo. mai. allora? vi da fastidio che io rivendichi la paternità del post di oggi così come viene pubblicato? ma che mestiere fate voi? gli allontanatori?

Sandro ., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.02.15 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOI, non abbiamo il piano B?
Ce l'abbiamo, ce l'abbiamo; è quello che usano LORO, a volte con e a volte anche senza vasellina.

Antonio+ D., Carrara Commentatore certificato 17.02.15 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bergoglio, ma bergoglio ha settantasei-settantasette e passa anni, quanto cazzo potrà campà ancora? se se portava diciott'anni vi potevo anche capire, ma... boh! fate un po' voi.

Atum(o) Commentatore certificato 17.02.15 18:03| 
 |
Rispondi al commento

magari sbaglio ...ma questo savona è qurl signore che faceva parte in qualche modo del governo berlu ...se si (salvo errori)l ultima volta che l ho sentito sosteneva che l evasione è 1 falso problema

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.02.15 18:01| 
 |
Rispondi al commento

http://vocidallestero.it/2015/02/16/krugman-weimar-e-grecia-il-seguito/

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 17.02.15 18:01| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

DAL SENATO I RISULTATI DELLA POLVERE SOTTO IL TAPPETO.

MI sento danneggiato come elettore iscritto e certificato del M5S!

I cittadini eletti sono stati "distanti" dalla Base fin dai primi mesi dal loro insediamento!

Mi sento danneggiato in quanto vedo compromessi anni e anni di impegno e sacrificio.

Anni di impegno infangati con parole di ex che sparano a zero sul M5S!

Io ho strillato in tutte le maniere, ma l'ho fatto da dentro il M5S, non da fuori!

Oggi sono incaxxato nero col M5S per come ha gestito questa vicenda!

Avete snobbato la rete ritenendola "non" idonea a partecipare alle vicende interne del M5S e alla stesura della linea politica.

Noi comuni mortali abbiamo sempre difeso le scelte dei vertici e ci siamo beccati le ingiurie di quegli onorevoli che oggi gridano alla mancanza di democrazia interna e al tradimento dei principi base dello stesso Movimento.

Chi è che rema contro?

Arrivederci senza grazie.

Nando da Roma.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 17.02.15 17:59| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dato che pensar male si fa peccato, ma spesso si indovina (il divo Giulio)
POSSO pensare che, per esempio, Francesco Molinari che è stato eletto M5*, ma adesso fa parte del gruppo misto, lascia il M5* per soldi.

Poverino, una persona di 50 anni, Avvocato, ma con un reddito da fame ( poco più ,€5000 http://www.senato.it/application/xmanager/projects/leg17/file/repository/documentaz_patr_17/MOLINARI_2013.pdf ) prima di entrare in Senato.

Se nel Veneto una Partita IVA, un artigiano, dichiara un reddito così, si scatena la GDF, ma il nostro è calabrese, una terra nota per non avere evasori fiscali.

Si è fatto i conti, secondo me, il prode avvocato, e si è reso conto che zompare con il gruppo misto si cambia da €70.000 a €220.000, come ha spigato Galan.
{Galan, il parlamentare invischiato nel Mose, (forza italia) ha sbandierato in TV i soldi che trae essendo deputato.
La finanza gli ha chiesto dove aveva trovato tutti i soldi che aveva nel conto, e il nostro, ci ha fatto vedere che il TRATTAMENTO ECONOMICO da deputato, tra, Indennità parlamentare, Diaria, Rimborso delle spese per l'esercizio del mandato, Spese di trasporto e spese di viaggio, ecc ecc
http://www.camera.it/leg17/383?conoscerelacamera=4 }

PRIMA di eleggere al bengodi di Roma, almeno 5 anni di praticantato nei comuni o regioni.

Paolo TV

PaoloY Z., Crocetta Commentatore certificato 17.02.15 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Il piano B siamo noi cittadini quando si torna al voto.
L'Europa se non rivede le politiche restrittive e finanziarie, di queste anche le leggi che strozzano i cittadini con interessi fuori norma e logica, ha fallito, una follia andare avanti incatenati alle direttive delle Banche e delle Multinazionali a cui obbediscono i politici dei paesi membri, foraggiati da facili denari.
Basta, bisogna dirlo urlando, bisogno dirlo sostenendo Tsipras e gli altri movimenti a cui stá stretto il disegno Europeo che sin dall'inizio divide in due società il genere umano, vale a dire una di estrazione inferiore e l'altra, quella cui appartengo loro, di estrazione superiore.
Non é così che si costruisce una società civile e moderna (tornando per altro duemila indietro) la società si costruisce dividendo le risorse in modo equo, premiando si i meriti individuali, ,a senza sfondare un certo tetto. Perché una persona dovrebbe guadagnare 50 milioni l'anno, e altri non arrivano a 5.000 Euro l'anno? É CIVILTÁ QUESTA? Ci sono le eccellenze che meritano? d'accordo, ma un Milione l'anno a me sembrano anche troppi.
La crisi si risolve equilibrando la bilancia, non esistono altre vie per andare verso il futuro...

Salvatore Z., Essen Commentatore certificato 17.02.15 17:52| 
 |
Rispondi al commento

quando un post sulla Libia e l'Isis , desidero conoscere la posizione del Movimento.

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.02.15 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE!!!
Modifica del Regolamento della Camera dei Deputati approvato alle ore 3,57 di stanotte!!!

Il Signor Presidente della Camera, impressionato dallo svolgimento rumoroso delle ultime sedute parlamentari, ha l’onore di proporvi le modificazioni seguenti al regolamento, pregandovi di volerle approvare per alte ragioni politiche.

Art. 1 – Ogni deputato avrà il diritto di esprimersi liberamente alla tribuna; premesso tuttavia il regolare permesso del Presidente.
Art. 2 – Ciascun deputato, prima d’interpellare il Governo, dovrà rimettere il testo del suo discorso nelle mani del Presidente per riceverne l’approvazione. I discorsi dovranno essere scritti su carta bollata da euro 73,50.
Art. 3 – Ogni deputato che avrà l’onore di parlare ai membri del Governo dovrà tenere gli occhi bassi e le mani giunte; prima di prendere la parola si metterà in ginocchio; terminato il suo discorso si prosternerà.
Art. 4 – Ogni deputato che nella foga della discussione, oserà interrompere il Signor Presidente del Consiglio, sarà immediatamente espulso se è colpevole per la prima volta; se è recidivo riceverà alcuni colpi di ciabatta; se ricade ancora sarà condannato a due mesi di prigione.
Art. 5 – Ogni deputato sarà obbligato a ricevere gratuitamente, col sorriso sulle labbra, i rimproveri che il Signor Presidente del Consiglio crederà opportuno infliggergli. Questa condotta esemplare gli potrà servire di titolo per l’assegnazione di un posto nelle liste delle prossime elezioni.
Art. 6 – Ogni deputato, dopo aver prestato il giuramento di rito, sarà tenuto a baciare la mano al Signor Presidente del Consiglio. Grazie a queste semplici disposizioni, l’ordine sociale sarà salvo.

juvinot d., marcianise Commentatore certificato 17.02.15 17:42| 
 |
Rispondi al commento

@ p abblo


paole', te posso risponne solo adesso sur novo stemma de Roma............................stendiamo un velo pietoso--------La capitale d'Italia,patria di Dante e tantissimi grandi scrittori, deve ave' una parola inglese sul simbolo del Comune........
che sindaco squallido...............e io lo ho pure votato................a sto punto 100 volte meglio quel lazielotto de Lotito.........almeno è "rumeno" e, come imprenditore, je l'ammolla....
(ro)marino tornasse a fa er chirurgo....forse è piu' bravo

ciao ni'........

Er famoso Covelli de 'a curva sudde Commentatore certificato 17.02.15 17:39| 
 |
Rispondi al commento

siete contro l'euro peró siete cattolici cristiani, io invece dico che o siete deficienti o siete musulmani travestiti :)

Atum(o) Commentatore certificato 17.02.15 17:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In pratica è un ipotecha giudiziaria parzialmente preventiva ma il debitore è lo stesso ed il creditore è il più forte alla scadenza dell'incasso !

pino 17.02.15 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Guardate che bella idea ha avuto un sostenitore del M5S:
http://pentateca.altervista.org/

Massimo Momento, Treviso Commentatore certificato 17.02.15 17:18| 
 |
Rispondi al commento

E voi cacciate altri?

https://www.youtube.com/watch?v=jo1h16NC3nk&spfreload=10

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 17.02.15 17:13| 
 |
Rispondi al commento

dobbiamo trovare un modo per farlo capire anche al resto della gente che pensa ancora di vivere nel paese dei balocchi e trova accettabile votare gente come Renzi e Berlusconi che alla fine non faranno mai nulla per un problema come questo - entrambe hanno le chiappe ben protette al di là di quello che accadrà quando questo sistema criminale-finanziario imploderà su se stesso.

ivo 17.02.15 17:11| 
 |
Rispondi al commento

finti poveri -

Tra le segnalazioni pervenute all' UIF, Ufficio Informazione Finanziaria, l'anti-riciclaggio di Bankitalia, ci sono alcune "storielle poco francescane".
Tra il 27 aprile e il 18 maggio 2010, l'allora Arcivescovo di Urbino, Francesco Marinelli, ha eseguito sei bonifici per complessivi un milione e 100 mila euro in favore di 4 suoi parenti. JP Morgan chiede allo IOR le informazioni anti-riciclaggio su questi bonifici. Lo IOR non risponde.
Il 5 ottobre 2010, suor Graziella L. si presenta allo sportello della Banca Prossima, filiale di via Aurelia in Roma, con 15 mazzette, ciascuna di 100 biglietti da 100 dollari USA, (150 mila dollari USA) prelevati allo IOR e le versa sul conto dell'Istituto delle Suore Francescane Angeline, preannunciando altre operazioni simili a breve.

.. IOR e Bankitalia

Lo IOR opera aprendo conti in altre banche su cui opera senza che si possa risalire all'effettiva proprietà del denaro, avvalendosi delle prerogative di ente ecclesiastico vaticano.
Così lo IOR è oggetto di accertamenti ispettivi della Banca d'Italia per il mancato rispetto degli obblighi imposti dalla normativa antiriciclaggio, soprattutto per quanto riguarda l'identità dei clienti.
Nel settembre 2010 la Banca d'Italia ha "sospeso" – per sospetta violazione della normativa antiriciclaggio – due bonifici di 3 e 20 milioni di euro che lo IOR aveva eseguito (in favore, rispettivamente, della Banca del Fucino e di JP Morgan Frankfurt) su un proprio conto presso il Credito Artigiano; il Vaticano non ha mai risposto alle rogatorie della Procura di Roma, che conduce l’inchiesta.
Il 1 gennaio 2013 i bancomat vaticani hanno smesso di funzionare. Lo stop all'istituto bancario Deutsche Bank Italia che da anni gestisce il sistema bancomat-pos all'interno del Vaticano è stato voluto dalla Banca d'Italia perché, secondo la normativa antiriciclaggio - il Vaticano, stato extracomunitario, ha un "assetto di vigilanza e scambio informazioni inadeguato ". Deutsche Bank Italia

antonello c., pescara Commentatore certificato 17.02.15 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COME STO ANDANDO STAFF?

valium 17.02.15 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Diamoci TUTTI da fare per portare, nei sondaggi, la percentuale del M5S almeno al 23 % !!!
http://www.tzetze.it/redazione/2015/02/sondaggio_emg_per_mentana_crescono_i_5_stelle_forza_italia_a_picco/
Scriviamo su Facebok, parliamo con la gente, ecc….. diamo il via alla
“campagna di PERSUASIONE”.

Tantissime persone NON SANNO quello che il M5S sta già facendo alla Camera dei deputati , al Senato , nei Comuni e nelle Regioni, dove sono presenti. Consultando il blog di Beppe Grillo, Facebook ed Internet avremo TANTISSIME informazioni.

Vincenzo Matteucci 17.02.15 17:01| 
 |
Rispondi al commento

@ ARCHIBALD
Sì, non ti eri spiegato. Troppo sintetico...
E io ho lavorato direttamente con la Grecia, -fra l'altro- ho fatto macchine per teatro (addirittura per un isola che ha 70'000 abitanti; un teatro NON fa mai quasi soldi, anzi, “deve” essere mantenuto dalla collettività, e se è grande, fa un buco grande), e mi sono accorto che i greci son pagatori, 15 anni fa, peggio degli italiani.
Fra l'altro essendo stato solo quindicine di giorni, ho notato che l'evasione era sistematica.

E ogni popolo, [ogni popolazione] ha i politici, [gli amministratori] che si merita. ( Winston Churchill 80 anni fa, e Aristotele 2500 anni fa.. ); allora ogni popolo è causa del suo sistema di vivere.

Io mi riferisco sempre al paese, parlando di cicale, no agli abitanti.
Le cicale ci sono anche in Africa (relativamente) basta che leggi http://it.wikipedia.org/wiki/Insolvenza_sovrana

Paolo TV

PaoloY Z., Crocetta Commentatore certificato 17.02.15 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

la crisi nasce con la demolizione delle torri gemelle...
storiella americana creata ad hoc per infinocchiarci ancora una volta...con l'aiuto dei nostri politica scalda poltrone della vecchia politica....
i capitali che sottraggono a noi poveri, stanno alimentndo le guerre in corso, per poi arrivare alla grande manovra, che vorrebbe il (nuovo ordine mandiale) come: unica banca, unica polizia, unico governo.. di 200 ricchi che vengono riveriti dagli idioti....

spegniamo tv cellulari e chat... la tecnologia come miglioramento della vita si, ma non che diventi ragione di vita......

sandro b. Commentatore certificato 17.02.15 16:56| 
 |
Rispondi al commento

http://webtv.senato.it/3861

adesso in aula i nostri traditori!!!mi fanno schifo.provate ad ascoltarli...

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.02.15 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho sentito l´altro giorno che il nostro Draghi quando era presidente di Bankitalia ha convertito l´oro in carta straccia di Goldman Sachs per poter entrare nell´eurozona...cosi´neppure piu´riserve auree abbiamo.

Patrizia B. 17.02.15 16:48| 
 |
Rispondi al commento

la dittatura religiosa dell'isis, perché la nostra cosa è. i musulmani almeno non hanno mai rotto le palle a nessuno. ci preoccupiamo che la dittatura musulmana ci leva il sesso la droga i suicidi e la fame? e la chiamate libertà questa? se una donna si copre è una dittatura, invece la nostra è libertà. Se è libertà di che cazzo ti stai a preoccupare dell'euro se è libertà cristiana.

Atum(o) Commentatore certificato 17.02.15 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Regà, devo aprì 'na parentesi perchè ce crolla 'n mito:


"Il più vorace era Corrado Augias, che era assillante nei pagamenti in nero sfiorando l’indecenza"


Si fosse vero, più che de sfiorarla, ne
l' indecenza, er veemente censore der M5S, ce se
fa er bagno..........


http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/02/17/grinzane-dalla-bresso-ad-alain-elkann-soria-fa-i-nomi-quelli-mangiavano/1432134/

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.02.15 16:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la dittatura religiosa... chi ha inventato il 'paradiso' fiscale sacro e inviolabile? il vaticano, tutti i banchieri del mondo hanno fatto la gavetta con il vaticano o i preti. Colpa dell'euro? Colpa della tara mentale dei chiesofili in italia come in grecia, due paesi di tarati mentali devoti, ovvio che alla fine per l'euro è stato un invito a nozze come un lupo in mezzo a un branco di pecorelle. Colpa della Germania? Colpa dei fessi parrocchiani, non è che non si informano perchè non hanno connessione non si informano perché se ne sbattono proprio le palle, semianalfabeti, superstiziosi, sempre dietro a gesù e la madonna.

Atum(o) Commentatore certificato 17.02.15 16:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mmmm che immagine sioc..

il piano b della germania sarebbe il lato b dell'italia? :))
l'mmagine ricorda il film di 50 sfumature di greggio al cinema..
nel libro mi son fermato a quando lei fa un pompino a lui e non sapeva di averglielo fatto ho chiuso e ho ripassato il manuale di nonna papera.

psichiatria. 1 17.02.15 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Due settimane fa i redattori del Times pensavano di avere trovato uno scoop da prima pagina, delle fotografie che sembrava dimostrassero la presenza di truppe delle forze speciali russe. Secondo il Times, le foto mostravano “chiaramente” le forze speciali russe in Russia, e poi gli stessi soldati nell’Ucraina orientale.


Parlamento in Piazza , de gli iscritti al Blog

http://www.beppegrillo.it/2014/07/parlamento_in_piazza_-_consultazione.html

antonello c., pescara Commentatore certificato 17.02.15 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Quando una Ditta non riesce restituire (ripagare) i debiti è fallita. I creditori incasseranno solo una parte del loro credito.
L'Italia non riuscirà mai a ripagare il suo debito quindi è fallita già da un pezzo.
La cara vecchia Europa, tramite la BCE, sta trasformando i crediti privati tedeschi e francesi, detenuti dalle Banche, in Debito Pubblico italiano. Per cui non saranno più le banche a dover rispondere di quel debito ma tutti gli italiani.
Cari concittadini, se siete felici di pagare i debiti fatti dagli altri non avete da fare altro che quello che state facendo: niente.

giorgio peruffo Commentatore certificato 17.02.15 16:05| 
 |
Rispondi al commento

DAL POST a LATO :*************************************************************
“Sono musulmano, mi fido di te. Anche tu? Allora abbracciami”***************************************************
"Lodevole iniziativa"....sperando che il musulmano in questione prenda le distanze ...da un terrorismo che se andasse al potere ...imporrebbe una dittatura religiosa..senza margine di voto democratico per i cittadini.
Vorrei sentire il punto di vista "a riguardo" da parte del musulmano ripreso nel video.
Domanda :...in una società composta da individui, vale di più l'indicazione religiosa o l'espressione democratica dei cittadini tramite il loro voto ? La donna è alla pari dell'uomo...o ha la valenza come un soprammobile ?Il fatto che in certe zone del pianeta ove vige la religione musulmana...il fatto che una donna non può conseguire la patente di guida...è giusto o meno ?
In base alla risposta, mi rendo conto realmente, con chi ho a che fare....così tanto per sapere..ehm...ehm...

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 17.02.15 16:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nessuno dei nostri a ballarò stasera??..

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.02.15 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Siamo un paese a vocazione turistica, mare, montagna, borghi antichi, opere d'arte, gastronomia eccellente, tutte fonti inesauribili di guadagno, INESAURIBILI.

Fuori subito dall'euro e moneta sovrana, il debito con l'estero, circa 600 miliardi di euro, lo pagheremo con la moneta sonante che arriverà grazie alla svalutazione della nuova lira, stranieri che vorranno tante belle lirette da comprare per acquistare sole, mare e pizza, le nostre fonti inesauribili di ricchezza.

E non fatevi prendere in giro sul costo del petrolio, più della metà del prezzo dei carburanti è fatto di tasse e quelle non sarebbero in euro !

Corrado Allegro, Verbania Commentatore certificato 17.02.15 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe io credo che siano maturi i tempi per una banca 5***** .
Autofinanziamoci e lasciamo a piedi i ladroni prima che loro lo facciano a noi. 1 azione per ognuno di noi aggiunta alle eccedenze degli stipendi e siamo già pronti per fargli concorrenza! I nostri tassi e condizioni saranno onesti e loro dovranno adeguarsi o perdere i clienti. Dimmi che non è un sogno e che ci penserai seriamente!

angiolina galeazzi, volta mantovana Commentatore certificato 17.02.15 15:53| 
 |
Rispondi al commento

A me c'è una cosa che lascia perplesso, magari dico una fesseria: se tu mi devi 100 euro, e io ti devo 50 euro, normalmente si va a compensare, cosicché, alla fine, tu mi devi 50 euro...Se l'italia deve, dico a caso, 500 miliardi alla Francia e la Francia deve 300 miliardi all'Italia...compensando...restaNO 200 MILIARDI. MI SEMBRA OVVIO CHE IL MECCANISMO DEL DEBITO INTERNAZIONALE NON HA SENSO, CHE SIA UNA TRAPPOLA ECONOMICA.Compriamo il debito della Francia invece di spendere sul nostro territorio i nostri soldi. Mi piacerebbe sentire il vostro parere. Ugo

Ugo Cantini 17.02.15 15:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

essendo inscritto al M5*, mi arrivano le mail del movimento.
Mi è arrivata la mail per appoggiare Tsipras e uscire dall'€.
Però che il movimento faccia la solidarietà alla Grecia (li M5* si è recato all'ambasciata greca ) per forse eliminare il debito greco, non mi va bene.
Se viene eliminato, tutti gli italiani, avranno un passivo di €600. Dato che io ho moglie e 3 figli, io dovrò pagare per i greci €3.000.
Non sono finiti nella cacca perchè hanno avuto le cavallette, terremoti, morie di primogeniti,
ma perchè avevano tantissimi statali che non sapevano cosa fare ma percepivano la paga, le compagnie di navigazione, che per costituzione, non pagano “tante”tasse, l'età della pensione ridicola, l'evasione fiscale peggio di quella italiana.
E la soluzione di Tsipras esentare l'Irpef fino a €12000 , quando noi abbiamo l'esenzione fino a circa €3000.
Troppo comodo.
Paolo TV

PaoloY Z., Crocetta Commentatore certificato 17.02.15 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAPORETTO 2008+7
Tramonti a Nordest

(Quando si parte per la guerra? 022)


@ CENTRALE SMISTAMENTO PRIORITÅ MEDIATICA DI MILANO


mandi.

Voi che leggeto i giornali di Niu Iorc in lingua inglese

per caso leggete anche quelli di Uoscinton ?


Debito pubblico, Italia bomba ad orologeria d'Europa, scrive il Washington Post.
È il vero problema del Continente.


http://www.huffingtonpost.it/2015/02/17/debito-italia-wp-bomba-orologeria-europa_n_6696674.html?1424172437&utm_hp_ref=italy


------------------------


.

epe pepe 17.02.15 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Scusate signori , tutti argomenti molto interessanti,
vogliamo però mobilitarci per difendere i confini Italici dalla futura invasione che ci prepara l'Isis, se non viene risolto questo problema , dopo non avremo altri problemi da risolvere, saremo tutti Islamici a testa bassa.

Facciamo un ripulisti generale interno e contemporaneamente osteggiamo questo cazzo di Isis che sinceramente mi fa molta più paura dei nostro governanti.

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.02.15 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedremo cosa faranno le istituzioni.

Tanto si sa che il parlamento o meglio, due o tre persone, daranno in pegno il NOSTRO oro, riserve ormai destinate a Berlino/Usa, per non risolvere comunque. E il Parlamento ratificherà le decisioni.

Sono anni ormai che non c'è alcuna sovranità, diretta non ne parliamo, ma neppure per interposta persona, cioè chi dovrebbe rappresentare i nostri interessi.

E si continua così.

Gian A Commentatore certificato 17.02.15 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Il New York Times invia giornalisti in Ucraina e “ritratta” la versione ufficiale
http://vocidallestero.it/2015/02/16/il-new-york-times-invia-giornalisti-in-ucraina-e-ritratta-la-versione-ufficiale/
Il New York Times ha mandato dei giornalisti tra gli insorti dell’Ucraina dell’est e ha dovuto scoprire che la propaganda mandata viralmente da tutti i media secondo il “pensiero unico” ufficiale di Washington non risulta confermata: niente russi a sostenere o dirigere le operazioni, solo ucraini preoccupati del loro futuro. (Purtroppo l’effetto sull’opinione pubblica non ne risente, perché le notizie dissonanti rispetto ad un frame ripetuto in maniera martellante tendono ad essere automaticamente cancellate. Ma noi insistiamo.). Via Smirkingchimp.com

di Robert Parry, 5 maaggio 2014

Il New York Times, che ha affermato per settimane che dietro i disordini nell’Ucraina dell’est c’era il governo russo, alla fine, ha inviato alcuni giornalisti nella regione per trovare le prove, ma tutto quel che hanno trovato sono stati degli ucraini orientali sconvolti dal regime golpista di Kiev che ha destituito il presidente Viktor Yanukovich.

The Times, che è stato un promotore impenitente della rivolta “pro-democrazia” che ha spodestato il presidente democraticamente eletto attraverso violenti mezzi extra-costituzionali, aveva recentemente promosso l’ “argomento” che gli ucraini sarebbero soddisfatti del loro nuovo governo non eletto se solo i russi non “continuassero a destabilizzare l’Ucraina orientale.”

Due settimane fa i redattori del Times pensavano di avere trovato uno scoop da prima pagina, delle fotografie che sembrava dimostrassero la presenza di truppe delle forze speciali russe. Secondo il Times, le foto mostravano “chiaramente” le forze speciali russe in Russia, e poi gli stessi soldati nell’Ucraina orientale.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.02.15 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi pare ovvio se la nostra politica è debole e rappresentata da debosciati altri più forti e saldi nei principi e valori nazionali detteranno le regole del loro gioco mettendoci sotto giogo.

Il debosciato è incline a mettersi a 90° e prima o poi qualcuno glielo pianta in quel posto... e se si muove farà il gioco del nemico! Chiaro l'esempio? E' ciò che sta subendo la Grecia.

Clesippo Geganio 17.02.15 14:46| 
 |
Rispondi al commento

dobbiamo migliorare la nostra comunicazione ed utilizzare tutti i media!!!mondoo caneeeeeeeeeee..:)

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.02.15 14:44| 
 |
Rispondi al commento

La guerra e il califfo di provincia
Di ilsimplicissimus

https://ilsimplicissimus2.wordpress.com/2015/02/16/la-guerra-e-il-califfo-di-provincia/
Ieri ho sostenuto che l’occidente ha finito per credere alle sue stesse narrazioni e soprattutto alla creazione di una sorta di nemico globale, liquido, ubiquo, gestibile a piacere secondo le necessità esterne di rapina e caos o quelle interne di riduzione della democrazia. Questo nemico battezzato terrorismo è diventato col tempo una categoria dello spirito con il quale si vuole interpretare tutto ciò che accade nel mondo arabo o islamico e che è del tutto cieco di fronte al fenomeno dello jahidismo, compresa la sua ultima incarnazione, quella del califfato.

Così dopo aver distrutto o tentato di distruggere i regimi laici come quello iracheno e siriano o quelli che in qualche modo erano di argine alle pulsioni transnazionali che emergono sempre più forti nel mondo arabo, dopo aver creato il caos per tenere sotto scacco le regioni petrolifere e impedire che comincino a contare qualcosa a livello internazionale, ci si accorge che mostri e mostriciattoli, creati e finanziati per qualche scopo, agiscono in base a logiche del tutto diverse rispetto a quelle propalate dai media mainstream ( vedi qui) e utili soprattutto per tenere a bada le opinioni pubbliche.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.02.15 14:43| 
 |
Rispondi al commento

o.t. da ILFATTOQUOTIDIANO.IT di oggi

Grinzane, Soria fa i nomi: “Regali e soldi in nero, da Bresso ad Alain Elkann”

Dirigenti della Regione Piemonte, politici, attori, ambasciatori, giornalisti: al processo d'Appello il grande accusato fa la lista degli amministratori e delle personalità che avrebbero ricevuto denaro, regali, usufruito di viaggi, partecipato a cene e feste: "Il più vorace era Corrado Augias, assillante nei pagamenti in nero sfiorando l’indecenza"

[....]

Ha aperto anche un capitolo sugli intellettuali e i giornalisti: “Il più vorace era Corrado Augias che era assillante nei pagamenti in nero sfiorando l’indecenza – ha detto ai giudici -. Il patetico Alain Elkann ha preteso di venire a New York, un viaggio da 13mila euro”. Sul padre del presidente della Fiat Soria ha insistito: “Elkann era sempre lì a cercare di accaparrarsi qualcosa”. E che dire dei giornalisti? “Sulla Rai c’è un capitolo nero”.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/02/17/grinzane-dalla-bresso-ad-alain-elkann-soria-fa-i-nomi-quelli-mangiavano/1432134/

CORRADO AUGIAS...... AHAHAHAHAH

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.02.15 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O USCIAMO DALL'EURO O ECONOMICAMENTE SAREMO MORTI COME LA GRECIA,PER SEMPRE

alvise fossa 17.02.15 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

negli ultimi tre anni i governi che si sono susseguiti monti-letta-renzi,a parer loro,hanno dato e stanno dando un giro di viti agli evasori,tra scontrini fiscali vari,tra retate a portofino e cortina,tra redditometro e studi di settore,tra equitalia e recuperi vari(senza nessun tipo di valutazione dei casi)tra le supertasse, tra imu, ici,tasi,tari ecc. ecc. ..vedendo tutte queste aziende che chiudono,vedendo la disoccupazione che cresce,vedendo il debito pubblico che aumenta,vedendo il caos tra i dipendenti statali,vedendo i tagli alla sanita' e alle forze dell'ordine..nonostante tutto questo,non mi sembra che l'italia stia meglio anzi..non è che stanno sbagliando medicina?quanto dovremo ancora ingoiare (noi popolo ) prima che capiamo che questi ci stanno portando al disastro totale?

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 17.02.15 14:22| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia ha la terza riserva aurea del mondo, vale oltre 100 miliardi di euro. Se intaccano quella (e nessuno sa dire con certezza se non l'hanno già in parte fatto con il decreto IMU-Bankitalia) diventiamo un paese allo sbando, senza alcun peso e sovranità, ecco perché vogliono impossessarsi dell'oro degli italiani:

https://www.youtube.com/watch?v=8XkrFWkvoSU

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.02.15 14:20| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1623001871264380&set=gm.613510478783610&type=1

Er famoso Covelli de 'a curva sudde Commentatore certificato 17.02.15 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Sempre più fuori da quest'Europa e da questo euro. Firmate e fate firmare per il referendum!!!!!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.02.15 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo gli scongiuri. Un piano B comunque Renzi ce l'ha gia', B come Berlusconi.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.02.15 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Figlioli andate in chiesa pregate tanto come Mattarella, il Signore ci guarda sempre chissà un domani che anche uno di voi diventi Presidente della Repubblica, non si sa mai con i miracoli.

Atum(o) Commentatore certificato 17.02.15 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo complimentarci con i Grandi maestri Burattinai per il successo della Regia e ai Fedeli Discepoli per aver recitato la divina parte nello spettacolo delle guerre mascherate in missioni di Pace.Senza le guerre contro l'Iraq,Libia,Siria il film non sarebbe stato reale fino alla fine.Unica certezza questi spettacoli degli arancioni servono come incollanti per mantenere al potere i fedeli governi imposti.Per pietà basta spettacoli recitati dalle Marionette politiche che governano le Colonie UE.Putin non perda tempo per farsi prendere in giro,anche i deficienti mentali hanno capito che i padroni del mondo "America-Inghilterra-Israele" non rinunceranno a istigare tramite i loro Grandi Maestri burattinai l'Ucraina e le altre Repubbliche ex URSS contro la Russia fin quando al Russia non ritornerà come ai tempi di Gorbaciof.Non per niente hanno nominato come supervisore della crisi in Ucraina il fidato Mikhail Saakashvili,vincitore contro la Russia,dove Putin ha dovuto fermarsi dopo l'intervento dell'Unione europea guidata da Nicolas Sarkozy.Putin fermando l'esercito ha dato un segnale di debolezza e di paura,ha così montato la testa alla Nato con grande Giubilo del vero Dio di turno.Quindi è meglio una vera guerra subito che non aspettare altri 25 anni di guerre mascherate,teste tagliate,bruciati vivi.Si è realizzato tutto quanto pianificato sul finire degli anni 80;"Italia epicentro strategico della Globalizzazione e Russia messa in un angolo come un Cagnolino Bastonato".

agostino nigretti 17.02.15 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Non così presto, Ispettore Kartàmagos
di Gianluca Colombo. Fonte RSI RETE2

2015 giugno. Estate polverosa ateniese. Poco traffico per le strade. Nessuna voglia di festeggiare la conclusione del secondo round di negoziati tra il Governo e le autorità europee. Modeste le concessioni ottenute. Difficile ostentare ottimismo anche da parte dei giovani ministri della sinistra radicale.

L’ispettore Kartàmagos della squadra mobile sta indagando su un esteso giro di false banconote in tagli da 10, 20 e 50 euro smerciate soprattutto nei piccoli negozi alimentari dei quartieri popolari di Atene. Difficile stabilire l’entità del traffico, solo occasionalmente denunciato da commercianti e privati cittadini; la frequenza sembra aumentare nelle ultime settimane di ciascun mese.

Agosto 2015. In vacanza a Lefkada, l’ispettore Kartàmagos riceve 10 euro falsi da un ristoratore; girando per bar e negozi, si persuade che il fenomeno stia dilagando.

Settembre 2015. Convocato al Ministero degli Interni insieme al capo della Polizia. Un’ora di colloquio con il ministro, fanno capire a Kartàmagos che il Governo non vuole si venga a capo del giro di falsari. Bisogna sì continuare le indagini ma senza impegnarsi troppo, facendo un po’ finta, evitando arresti, ecc.

Dicembre 2016. Recenti dati mostrano che il PIL greco è in crescita, la disoccupazione giovanile per la prima volta in calo e gli indici di fiducia in aumento.

L’Ispettore Kartàmagos non ha ancora arrestato nessuno. Sarà forse per il prossimo anno.

Pinco di Pallino, Lugano Commentatore certificato 17.02.15 13:59| 
 |
Rispondi al commento

La velocità dei post è la dimostrazione che si vuole andare veloci...ma dove se gli anziani non hanno il PC,se solo il 20 x100 degli Italiani ha internet...tante notizie e poca sostanza....alle urne di vedrà se questa politica informativa darà successo!
ps: anche ieri parlando con giovani ed anziani....sono allo scuro di ciò che fa il m5*!
ppss: un anziano a cui ho passato molti post.... mi dice parole giuste,tutto giusto,ma chi li ascolta?
Vedi te beppe cosa fare!

oreste, m., SP Commentatore certificato 17.02.15 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

di incapacità a legirerare e capirne le conseguenze gli tialiani ne hanno piene le scatole: prima l'ici, poi l'imu che è il triplo dell'ici, poi la tasi ed ora ......

30/10/2014 - A partire dal 2015 potrebbe esserci un'unica tassa sulla casa, la Local Tax, che sostituirebbe la miriade di tasse e tributi imposti dai Comuni. Ad annunciarlo il premier Matteo Renzi, nell’incontro con l’Anci, l’associazione dei comuni italiani presieduta da Piero Fassino, dove viene delineata una prospettiva nuova per la fiscalità locale.

BASTA TASSE SULLA CASA, LA CASA E' UN BENE COME UN ALTRO COMPRATO CON RISPARMI GIA' TASSATI !!! PERCHE' ALLORA NON TASSARE I QUADRI, I RISPARMI NEI CONTI CORRENTI, NELLE AZIONI E NEI BOT, NEGLI ARREDI.
LA VERITA' E' CHE RUBANO E OGNI OCCASIONE PER TOGLIERCI I SOLDI E' BUONA!!!
IN ALTRI PAESI DEL NORD EUROPA HANNO MENO TASSE E SERVIZI SANITARI E SCOLASTICI A 5 STELLE PERCHE' NON RUBANO.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 17.02.15 13:51| 
 |
Rispondi al commento

http://www.wallstreetitalia.com/article/1802977/fisco-modulo-730-preambolo-a-eliminazione-contante.aspx

p abblo 17.02.15 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Anche vincesco visco, ex ministro finanze, tesoro ecc..comincia a uscire dallo schema "ci vuole piu' europa" e lo fa sul sole24h
In pratica dice che:

1) La Germania e’ un paese che e’ “fallito” svariate volte negli ultimi 100 anni, cui enormi ammontari di debiti sono stati condonati
2) La Germania ha “usato” l’Eurozona in questi anni, svalutando il lavoro, e cosi’ facendo investendo massivamente gli enormi surplus commerciali in modo “improvvido”, drogando le economie della periferia dell’eurozona; in sintesi la Germania e’ stato il paese che piu’ di qualunque altro ha di fatto violato lo spirito dei trattati europei
3) La gestione della Crisi e’ stata da “sciacalli”, visto che in occasione della crisi internazionali, hanno fatto rientrare massicciamente i capitali, allargando gli spread ed alimentando de facto la crisi.
4) La Germania ha imposto una lettura della crisi FALSA, confondendo causa ed effetto. La “crisi dei debiti sovrani e dei sistemi bancari” e’ stata l’effetto della crisi, e non la causa, che in realta’ va ricercata nella politica mercantilistica tedesca fatta negli anni dell’Euro
5) La Germania ha imposto attraverso le istituzioni europee politiche di “austerity” ai paesi periferici creditori, che hanno aumentato da un lato i debiti stessi, e dall’altro indebolito le economie reali di questi paesi, rendendo meno sostenibili i pagamenti dei crediti stessi
6) La Germania ha “risolto” situazioni come quella Greca nel passato, evitando il “fallimento” che avrebbe sconquassato il proprio sistema bancario, imponendo sostanzialmente a paesi come l’Italia di intervenire “coprendo” parte di questi crediti

http://scenarieconomici.it/sciacallo-wurstel-edition/

http://www.ilsole24ore.com/art/commenti-e-idee/2015-02-17/le-colpe-germania-071658.shtml?uuid=ABaWWyvC&p=2

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 17.02.15 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.independent.co.uk/news/world/americas/us-presidential-aide-john-podesta-says-biggest-regret-is-not-securing-release-of-government-records-about-ufos-10049486.html

p abblo 17.02.15 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caffè a 5 stelle qui!!!!
avrei lasciuto di più il post sulla lettera di mattarella!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.02.15 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eh...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.02.15 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori