Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

PD: più scandali che leggi approvate

  • 25

New Twitter Gallery

arrestato_sindaco_pd.jpg

Il sindaco di Gioia del Colle, in provincia di Bari, Sergio Povia, e altre otto persone sono stati arrestati da militari della Guardia di Finanza della cittadina pugliese nell'ambito di una indagine su reati contro la pubblica amministrazione.

"Hanno appena arrestato il Sindaco di Gioia del Colle in Provincia di Bari, eletto in coalizione con il Pd. Lo stesso Pd che applaudiva al Presidente Mattarella durante il suo discorso di insediamento sulla corruzione. Avessero avuto almeno la decenza di stare zitti e fermi, li avrei ritenuti quntomeno coerenti. Il Pd in un anno di Governo Renzi ha collezionato più scandali che leggi approvate." Luigi Di Maio

5 Feb 2015, 10:45 | Scrivi | Commenti (25) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 25


Tags: arrestato, corruzione, Di Maio, Mattarella, pd, Renzie, scandali, Sergio Povia

Commenti

 

Otto di Scelta Civica migrano nel PD tanto per accasarsi nel miglior modo.
Il PD è ormai diventato un ricettacolo di brandelli degli altri partiti lesti a salire sul carro del vincitore, o presunto tale, e tenersi il culo al caldo, solo chi lo vota non vuole rendersene conto.

Beppe C. Commentatore certificato 06.02.15 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Cari concittadini,
 
abbiamo davanti una congiuntura economica favorevole: prezzo del petrolio in forte calo e deprezzamento dell’euro rispetto al dollaro.
 Una “congiuntura astrale” che non si ripeterà mai più, ma le analisi finanziarie danno la nostra economia in crescita “solo” dello 0,6%!
 Per crescere del 2-3% cosa ci vorrebbe? Il miracolo della moltiplicazione dei pani e dei pesci?
 Cosa sta facendo il governo Renzi per “cogliere” al volo il regalo che ci viene propinato dalla dea bendata o dallo “stellone” italico?
 Non si direbbe che si stia dannando l’anima varando con la massima urgenza quei provvedimenti che darebbero respiro alla nostra asfittica economia. Lotta alle mafie, all’evasione e alla corruzione, riduzione degli sprechi, eliminazione dei “diritti acquisiti”, riduzione fiscale, al gioco d’azzardo, al traffico di droga, alla prostituzione, al degrado in tutte le sue forme, recupero dell’etica e della meritocrazia, risanamento e ammodernamento dell’istruzione primaria, secondaria e delle università, impulso alla ricerca vera e non a quella assistita dei soliti noti, taglio della spesa pubblica inefficiente o “spending review”, stop agli appalti di opere pubbliche inutili, licenziamento dei nulla facenti e dei corrotti ecc. Aumentano solo le tasse dirette e indirette, così si perpetua lo status (ini)quo, del resto il “popolo” a che serve? Consuma risorse e non produce “nulla di buono”, come i prigionieri dei lager o dei gulag di rinomata memoria.
 Potremmo recuperare d’amblais almeno da 100 a 150 miliardi di euro da ridistribuire ai pensionati in miseria, agli stipendi da fame, ai meritevoli in tutti i campi e, soprattutto, per rilanciare l’economia, quella vera non quella di “carta straccia”, e ridurre un iniquo carico fiscale che sta letteralmente assassinando interi strati sociali senza sparare un colpo, ma non senza colpe per i mandanti. Oggi lo “sterminio di massa” si è fatto più raffinato e “candido”, ma è pur sempre genocidio.
 Antonio Alei

Antonio Alei 06.02.15 13:54| 
 |
Rispondi al commento

CARO DI MAIO INVECE DI TUTTI QUESTI LAMENTI VIA TWITTER PERCHE' NON FATE ANCHE' UN BUON NEWS TIPO ROMA TODAY CHE INFORMI LA VERITA' DEII "POLITCOMONARCHICOPARASSITI" DAI DIMOSTRAMI CHE IL MIO MODO DI VEDERE CHI E' BALORDO COME TE DI MAIO O BRAVO E BUONO E' SBAGLIATO FAI FARE UN BUON NEWS VIRTUALE CHE TUTTI LO POSSANO GUARDARE firmato Pepe Fernando

Fernando Pepe 06.02.15 08:25| 
 |
Rispondi al commento

i cari giornalisti di sistema ovviamente dedicano tempo aad altro.

anna m., Celano (aq) Commentatore certificato 05.02.15 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Ai tg non hanno detto che è del PD...al massimo si sono sbilanciati dicendo che è di "centrosinistra". Patetici.

brian 05.02.15 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Io proporrei di fare un carcere solo per quelli del Pd per evitare che questa gentaglia non corrompa carcerati che si possono redimere.. Quelli del Pd sono delinquenti incalliti..

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 05.02.15 16:48| 
 |
Rispondi al commento

IL PD E' ORAMAI UN ASSOCIAZIONE A DELIQUERE

alvise fossa 05.02.15 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Uno o due giorni sul pezzo e tutto finisce a tarallucci e vino, non è colpa loro ma nostra, che ci assolviamo con "cosa ci possiamo fare, sono tutti ladri ecc.ecc."Ogni uno di noi deve dare di più se vogliamo spalare questo letame da casa nostra. perché è meglio esser pazzo per conto proprio, anziché savio secondo la volontà altrui.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 05.02.15 14:54| 
 |
Rispondi al commento

È diventato una banda di delinquenti questo PD...ha spostato quelli di Forza Italia.L

Pasquale Borriello 05.02.15 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Per gli iscritti PD questi fatti sono un motivo di merito, se Antonio Agostini lo voglio fare presidente dell’Ispettorato nucleare, questo che è pure arrestato questo rischia di diventare ministro

Michele L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 05.02.15 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Io conterei come scandali anche alcune leggi approvate quindi il rapporto scandali/leggi per me è ancora più alto.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 05.02.15 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Il voto di scambio non è corruzione? Perció come possono votare la legge anticorruzione proposta dal M5S? Quelli che votano questi corrotti e corruttori, sono anch'essi predisposti a corruzione. . Devo dedurre che gli onesti sono solo il 21%?

Francesco P. Commentatore certificato 05.02.15 13:25| 
 |
Rispondi al commento

quando finiranno sti piddini?ma quanti sono?ma che se clonano?

sandro t., fiumicino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 05.02.15 13:10| 
 |
Rispondi al commento

noooo ..non ci posso credere !!!!!!chi l avrebbe mai pensato...

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 05.02.15 12:45| 
 |
Rispondi al commento

PD. una associazione a delinquere di stampo mafioso con la capacità di circolare a piede libero.

peppe ceceris Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.02.15 12:09| 
 |
Rispondi al commento

La Gunta Povia in ginocchio

http://www.gioianet.it/cronaca/10333-gioia-del-colle-arrestato-sindaco-sergio-povia-piu-8-professionisti-in-aggiornamento.html

donato 05.02.15 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Che squallore, ormai questi li puo fermare solo un evento biblico, tipo Colonne di Fuoco, Diluvi universali, meteoriti infuacati che attraversano il cielo... ed è sempre la stessa storia che questi pezzenti fanno pagare il prezzo delle loro schifezze alla gente onesta! Ma che vergogna!!!
Urge secondo me un mega V Day al Cubo per mandarli veramente sottoterra come si sotterra la M...a

Agostino Carnevale Commentatore certificato 05.02.15 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oramai commentare queste vicende diventa una sorta di routine, ho sprecato tutti gli aggettivi che avevo a disposizione.Penso che Beppe Grillo abbia sbagliato,quando gli si era presentata l'occasione di entrare a far parte della maggioranza di governo, a non entrarci. La politica è come una partita a poker, bisogna andare a vedere il gioco dell'avversario e smascherare e denunciare l'eventuale bluff dell'avversario.

Pier Luigi Fava 05.02.15 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Più scandali che leggi
Per di più si sono fatte le leggi al proprio interesse
E noi coglioni di italiani stiamo li a guardare

alessandro bortolato 05.02.15 11:26| 
 |
Rispondi al commento

PD, VERGOGNA!!!
Non passa giorno che a gli oltre 500 di questo partito che hanno problemi con la giustizia se ne aggiungano altri.
Ringrazio gli italiani che hanno votato PD e hanno regalato all'Italia personaggi come Renzi, Del Rio, Boschi, Bonafè, Madia ecc. ecc. che stanno mandando l'economia italiana alla rovina.
Ma quando si sveglierà questo paese dormiente??

saverio battaglia 05.02.15 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Il brutto e che la gente non ci fa caso questa e l'Italia che anno voluto

Barilli carmelo 05.02.15 11:21| 
 |
Rispondi al commento

non ce la faccio più a commentare queste porcherie: ne abbiamo viste di tutti i colori e il popolo dei menefreghisti continua a votarli... è insopportabile !

andreaB B. Commentatore certificato 05.02.15 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso sono curioso di vedere quali provvedimenti prenderà il nuovo Presidente Mattarella voluto proprio dal PD. Vediamo se sarà coerente con quanto detto nel Suo discorso fatto davanti a milioni di cittadini o se farà come quel pinocchio di renzi (volutamente minuscolo).

Mauro Volpe 05.02.15 11:01| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori