Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#Raiway, chi è il buffone?

  • 164

New Twitter Gallery

fico_vigilanza_rai.jpg

"A maggio, Berlusconi, ospite a "Porta a Porta" mi definì un buffone perché denunciavo la possibilità di un'intesa tra lui e Renzi sulla vendita di Rai Way, la società che possiede e gestisce la rete di trasmissione del segnale radiotelevisivo in Italia. Cosa succede a meno di un anno di distanza? Vi sembrerà strano ma Mediaset punta a comprare proprio Raiway, attraverso la sua società delle torri Ei Towers lanciando un'opa di 1,2 miliardi di euro. Tutto questo può avvenire esclusivamente perché in modo irresponsabile o magari premeditato il governo ha costretto la Rai a fare cassa in tempi rapidi dopo aver tagliato 150 milioni di euro a copertura del decreto Irpef (80 euro) e contestualmente indicando la quotazione in borsa di Rai Way. La strada che si è intrapresa, ai miei occhi, era evidente fin dall'inizio ed è per questo che ho denunciato ovunque questa situazione e le sue drammatiche conseguenze. Oggi tutti i giornali titolano di questa mossa a sorpresa di Mediaset, ma qui si sorprende solo chi non guarda, chi si gira dall'altro lato o chi è complice. Questa è la democrazia: incontrarsi in una stanza da soli e parlare di affari ai danni del Paese. L'operazione di trasparenza e di onestà che ha fatto invece il Movimento in quasi due anni di legislatura rimarrà nei libri di storia.
Chi è allora il buffone? Come vedete, il tempo è sempre galantuomo, e in questo caso aggiungerei purtroppo." Roberto Fico

25 Feb 2015, 20:00 | Scrivi | Commenti (164) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 164


Tags: Berlusconi, conflitto d'interessi, Fico, Italia, nazareno, patto del nazareno, RAI, RAIWAY, Renzi, Renzie, Roma, tv

Commenti

 

non so se ho capito bene, ma mi sembra che la situazione sia: esiste una risorsa che appartiene ai cittadini italiani, che hanno pagato con il canone, viene venduta perchè i lucrosi profitti (in parte) vadano a far diventare più ricco chi è già ricchissimo, mentre il popolo italiano si impoverisce sempre di più? Ma comunque rai way non si sarebbe potuta utilizzare in maniera diversa, dalla stessa rai in modo da far crescere l'economia del Paese?

Michele Borrielli 27.02.15 17:02| 
 |
Rispondi al commento

-buona notte a tutti, tranne alla Fornero

come intercettare un sms Commentatore certificato 27.02.15 13:06| 
 |
Rispondi al commento

immaginiamo Berlusca che le sabota mentre lascia le sue in onda...

Maria Rainone Commentatore certificato 27.02.15 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Un piccolo commerciante per vendere un cacciavite allo stato deve compilare il durc che attesta la regolarità contributiva.
Inoltre deve ottenere una certificazione antimafia intonsa per vendere sempre quel cacciavite.
Ora Berlusconi condannato per evasione fiscale, Mondadori, e sopratutto che ha fondato un partito con Dell'Utri condannato
in definitiva per mafia comprera' un pezzo di stato strategico nell'informazione: rai way.
Grazie Renzi.

Stefano Chiusano 27.02.15 09:00| 
 |
Rispondi al commento

La gente che sa usare il computer è ancora una minoranza nel paese per cui l'informazione che passa é solo quella della televisione (Berlusconi docet).Tante persone che non sanno usare il computer e che hanno votato il Movimento sono deluse perchè dicono che i parlamentari non stanno facendo niente. Se non vi decidete ad invadere questo mezzo, resteremo al palo.Non lo vedete che balzo ha fatto la Lega? Il Movimento é sempre più censurato e questa assenza dalla tv é solo un grandissimo favore che stiamo facendo ai cialtroni che ci governano.

Carmela D. Commentatore certificato 26.02.15 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi ci vuole una rivoluzione non c'è la faremo mai a raggiungere il 51% con questo popolo di idiote traditori ci vuole una pulizia etnica della razza politica solo Wurst può salvarci

Gerardo gieri 26.02.15 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Giusto l'articolo e larga parte dei commenti. A Berlusconi darei però un'attenuante: in modo diretto o meno è un capo d'azienda che da lavoro a molti. Basterebbe questo a legittimare le sue strategie. Se poi queste sono contro l'interesse del Paese tocca ad altri impedirne l'attuazione. Ma non sempre la politica da noi si assume questo tipo di responsabilità

loris cusano 26.02.15 18:00| 
 |
Rispondi al commento

BISOGNA FERMARE LA VENDITA DI RAI WAY .
BISOGNA FERMARE LA VENDITA DI RAI WAY .
BISOGNA FERMARE LA VENDITA DI RAI WAY .
BISOGNA FERMARE LA VENDITA DI RAI WAY .
BISOGNA FERMARE LA VENDITA DI RAI WAY .

ALVARO S., VENARIA Commentatore certificato 26.02.15 17:56| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI NEL SUO VIVERE A SUA INSAPUTA,NON SI SMENTISCE MAI,E' CHIARO COME IL SOLE CHE VENGONO PRIMA UI SUOI INTERESSI NEL COMPRARSI RAI WAY,CHIARO COME IL SOLE

alvise fossa 26.02.15 17:18| 
 |
Rispondi al commento

renzi e berlusconi sono la stessa cosa.....

grazie all'informazione venduta hanno preso e stanno continuando a prendere in giro gli italiani

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 26.02.15 11:56| 
 |
Rispondi al commento

ma è possibile che nessuno arrivi a capire che significa vendere rai way , POSSIAMO DIRE internet a banda larga con le infrastrutture già pronte , zero investimenti è GUADAGNI IMMEDIATI . NON SOLO chi le possiederà potrà anche controllare il web . con l'offerta televisiva di Sky che dava film ed internet a 25 euro al mese , ha fatto capire quali potenzialità e guadagni AVRA' CHI LE POSSIEDE . QUESTO SERVIZIO DOVEVA ESSERE DELLA RAI CHE avrebbe dato a gli Italiani la rete internet è insieme al canone televisivo qualcosa di concreto . Berlusconi mira al monopolio del web , ci aspettano altri 20 anni di OBLIO

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 26.02.15 10:58| 
 |
Rispondi al commento

era tutto chiaro netto e limpido dal giorno in cui Bersani non volle fare il Governo con il M5S, se avesse avuto coscienza ed onestà verso gli italiani e la Costituzione avrebbe messo con le spalle al muro i 5S facendo propri alcuni punti cardini non lasciando alternative al MoVimento che avrebbe accettato, idem con il successivo tentativo con Renzi.

I giochi di potere si erano già conclusi mesi prima nelle segrete stanze tra PD e FI, ciò che abbiamo visto in diretta streaming era solo una presa per il c...o per il popolo italiano architettata dal PD.

Clesippo Geganio 26.02.15 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PENSO CHE SE RIUSCISSIMO A TENERE SPENTO IL TELEVISORE PER SEI MESI NE VEDREMMO DELLE BELLE...

Ugo 26.02.15 10:39| 
 |
Rispondi al commento

141 post sono un po' lunghi da leggere... ma per i lettori frettolosi, vi riassumo questo blog in pochi punti pregnanti

-gli Italiani (tranne il M5S) sono per meta' criminali e per meta' idioti totali

-il mondo e' controllato dalle lobbies, dai massoni, dalle banche, dalla CIA (tanto sono le stesse personne)

-buona notte a tutti, tranne alla Fornero

-Beppe, dobbiamo andare in televisione

ermenegildo e. Commentatore certificato 26.02.15 10:33| 
 |
Rispondi al commento

IL TRIONFO DELL'ANTI POLITICA

Alla fine i partiti sono riusciti a cucirsi una camicia di alibi con la complicità di una stampa asservita e far passare ogni voce di dissenso come anti politica.
Ma cos'è la politica se non un mezzo attraverso il quale istituzioni e cittadini dialogano?
Molti movimenti come il 5S sono stati tacciati di fare anti politica mentre la realtà afferma esattamente il contrario.
E' forse fare politica se i partiti si alleano tra di loro prevaricando il volere elettorale e formando un bastione parlamentare che annulla qualsiasi discussione democratica?
E' fare politica se ci si coalizza per ritardare una legge anti corruzione,per fregarsene dei conflitti di interesse,per spartirsi le torte delle lobbies e per resistere a qualsiasi riduzione dei privilegi?
Chi fa politica chi annuncia le cose per pescare consensi o chi le denuncia rischiando di perderli?
E' forse fare politica se si svende il paese per far cassa per ottenere la compassione dell'Europa?
E' fare politica lottizzare le istituzioni e la tv solo per mantenere il controllo dei consensi elettorali?
E' fare politica se si gioisce per delle sterili riforme sul lavoro che costringeranno i giovani a fuggire maggiormente dal paese?
E' forse fare politica far finta di non vedere che il debito pubblico aumenta proporzionalmente alla corruzione e gli sprechi stanno divorando letteralmente il nostro risparmio?
E' fare politica salvare 10 aziende per farne chiudere 1000?
Ed è politico da parte di un PDR che dovrebbe essere super partes dichiarare che un movimento che rappresenta il 25% degli Italiani è una espressione dell'anti politica?
Le cose come al solito sono capovolte e la verità è sepolta sotto tonnellate di tg farlocchi e dichiarazioni mediatiche che sono un offesa all'evidenza.
E' meglio essere un gufo e preoccuparsi del bene della nazione che far finta di essere una formica che continua a fare la cicala.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 26.02.15 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti
penso che la rai si deve usare come la stanno usando loro , ha ragione da vendere Maria Pia Caporuscio ormai il parlamento e' pressoche' azzerato la sfida si gioca purtroppo nei talk show ed e' ora che ci si partecipi in massa.
Un appello a Grillo e Casaleggio: date briscia sciolta ai nostri rappresentanti che si faccino intervistare e partecipare a qualsivoglia trasmissione televisiva, sono in grado di massacrarli coi fatti, di metterli di fronte alla loro incapacita' e irresponsabilita' e contrastare l'ascesa di Salvini.
L'italia si sa segue le persone diamogliele abbiamo il meglio'.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.02.15 10:10| 
 |
Rispondi al commento

And now, the end is near;
And so I face the final curtain.
My friend, I'll say it clear,
I'll state my case, of which I'm certain.

I've lived a life that's full.
I've traveled each and every highway;
And more, much more than this,
I did it Raiway.

Regrets, I've had a few;
But then again, too few to mention.
I did what I had to do
And saw it through without exemption.

I planned each charted course;
Each careful step along the byway,
And more, much more than this,
I did it Raiway.

Yes, there were times, I'm sure you knew
When I bit off more than I could chew.
But through it all, when there was doubt,
I ate it up and spit it out.
I faced it all and I stood tall;
And did it Raiway.

I've loved, I've laughed and cried.
I've had my fill; my share of losing.
And now, as tears subside,
I find it all so amusing.

To think I did all that;
And may I say - not in a shy way,
"Oh no, oh no not me,
I did it Raiway".

For what is a man, what has he got?
If not himself, then he has naught.
To say the things he truly feels;
And not the words of one who kneels.
The record shows I took the blows -
And did it Raiway!

https://www.youtube.com/watch?v=85_YK-La0vk

!pabblo! 26.02.15 10:09| 
 |
Rispondi al commento

...ma allora è falso ciò che riporta il Fatto Quotidiano quando afferma che l'opa e sul 34.6% delle azioni e che il governo vuole mantenere la maggioranza nel capitale della società RaiWay..

erne 26.02.15 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Fa dispiacere vedere la tv ridotta in questo stato. Un mezzo così efficace invece di servire per il progresso culturale di tutti, è un mezzo di guadagno per pochi. Inoltre , nel modo in cui viene usato, contribuisce al degrado ed alla disinformazione. Pago il canone per una cosa inutile.
FORZA MOVIMENTO 5 STELLE !!!!!ORA E SEMPRE!!!!!

Giovanni f. 26.02.15 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Il patto del Nazzareno che non ha proprio nulla di liturgico, ogni giorno si scopre sempre più articolato e dettagliato nella sua diabolica strategia.
Uno scambio tra 2 persone o gruppo ristretto dove io do questo a te se tu dai questo a me.
Grazie al M5S veniamo a conoscenza di una parte di questi accordi. Accordi che non hanno nulla a che vedere con gli interessi dei cittadini o del paese anzi veniamo penalizzati.
Spero che il capo dello stato oltre che ad utilizzare i mezzi pubblici usi anche il buon senso perché NON SIAMO PIU' in uno stato democratico e solo Mattarella se si dimostrerà super partes potrà fermare questo massonico accordo tra Renzi (sempre più figlio di puttana) e B. non riesco a scrivere il nome per intero del nano bastardo perchè provo disgusto al solo pronunciarlo.


ALVARO S., VENARIA Commentatore certificato 26.02.15 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo................
Siamo un paese che non partecipa, se quel 40% degli italiani che non vota e che si lamenta decidesse, per senso civico, di andare a votare la prossima volta...forse una speranza ci sarebbe!
Come si può continuare ad accettare tutto questo in silenzio?
Ognuno di noi è preso dai suoi problemi, dalle piccole e grandi ingiustizie quotidiane, sarà dura e lunga aprire la mente ad un popolo egoista come il nostro che considera NORMALE il voto di scambio e non ha una visione di cambiamento COLLETTIVA!
Vi ringrazio per quello che state facendo....
Forza Movimento 5 stelle!

fabiola rossi 26.02.15 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con l'avvicinarsi del 1 maggio è diventata massiccia la presenza di Expo nelle scuole di ogni ordine e grado. La scuola pubblica al servizio del grande evento privato e commerciale. Gli interessi dell'agrobusiness più importanti che il percorso formativo dei nostri figli. Ho scritto una lettera alla direttrice della scuola di mia figlia. Invito i genitori di ogni scuola, insegnanti, personale non docente, a prendere simili iniziative e non prestare tempi, risorse, intelligenze, corpi della Scuola Pubblica agli interessi di Expo

Buonasera
Sono un genitore di un alunna della Scuola Brocchi e un'altra figlia ha frequentato lo stesso plesso fino allo scorso anno.
Mi rincresce pertanto constatare il ruolo che sta assumendo l'Istituto nei confronti di Expo2015, che, al di là delle opinioni e dei giudizi, resta un evento privato di carattere commerciale.
Come definire attività promozionali di Expo all'interno delle fasce di attività didattica o para-didattica (gite) della Scuola Pubblica se non corruzione culturale di bambini e bambine che, per età e fase del percorso formativo e di crescita, non possono che assorbire acriticamente, o quasi, contenuti, gadget, apologie? Ogni altro modo che mi viene in mente è solo peggiore di quello poco sopra utilizzato.
E cosa ancor più grave è che in altri plessi del vostro stesso Istituto, eventuali atteggiamenti critici vengono ripresi e stigmatizzati.
In questi decenni recenti, la Scuola Pubblica è stata oggetto di tagli, umiliazioni, svendita per scelte di ministeri di ogni parte. Abbiamo visto soldi dirottati dal pubblico al privato. Ma abbiamo sempre confidato che almeno la Scuola Pubblica salvasse la dignità.
Mettere a disposizione tempi, risorse, intelligenze e i nostri figli per gli interessi di Expo, mi sembra il modo migliore per perdere anche questa.
Sarà mia premura restituire la spilletta ricevuta e esento da subito, con la presente, mia figlia da ogni attività che avverrà sotto l'egida di Expo2015.
Metto in conoscenza gl

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 26.02.15 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Roberto...sei una grande persona. Siamo nei libri di storia e i nostri figli giudicheranno...
In alto i cuori.

Massimo C., VERONA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.02.15 09:20| 
 |
Rispondi al commento

OT, ma non troppo...a proposito dell'incontro col PDR..

Quante possibilità può avere una persona comune di parlare col presidente della repubblica?
Quante possibilità può avere un giovanissimo (uno di quelli ai quali stanno togliendo ogni diritto, ogni possibilità, ogni sogno) di poter esporre al presidente della repubblica le proprie difficoltà e i propri desideri?
Nessuna.
Eppure sono loro il nostro futuro. E loro è il futuro.
Giusta e opportuna la scelta di Beppe e Gianroberto di far parlare col presidente Mattarella una ragazza, in rappresentanza di noi tutti ma dei giovani in particolare. Perchè Il movimento 5 stelle non sono Beppe o Casaleggio, non è la nostra bella rappresentanza dentro al palazzo e non è neppure la rete: il m5s sono il cuore e le mani forti di questi ragazzi che porteranno il mondo in salvo, malgrado noi, malgrado loro, malgrado tutto.
Grazie, ragazzi.
Grazie.

Rita L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.02.15 09:18| 
 |
Rispondi al commento

il tempo sarà anche galantuomo ma qui continuiamo a svelare malefatte , inciuci e porcherie ma alla fine le portano sempre in porto e noi lo prendiamo sempre nel culo. Qui non vedo ancora il fondo da grattare mi sa che molte altre porcherie dovremmo subire. Scusate ma oggi sono un po' rassegnato qui in Italia non cambia mai niente

franco brunello, malnate Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.02.15 09:13| 
 |
Rispondi al commento

INFORMARE X RESISTERE
Per curiosità sono andato a sbirciare questo Blog, sinceramente sono rimasto sconvolto.
Arrivo da una educazione in cui gli Americani sono sempre stati considerati i salvatori.( i mie nonni sono stati trucidati, il primo in campo di concentramento tedesco, il secondo durante un conflitto a fuoco tra truppe tedesche e militari Italiani)
Quello che leggo demolisce ogni mio convincimento. (in verità qualche dubbio mi era venuto da qualche anno a questa parte)
L'unica obbiezione riguarda le fonti di informazione, a questo punto si può scrivere tutto e il contrario di tutto.
Mi sono convinto che non esiste nessun ideale, l'unico ideale è il potere=denaro , il resto sono solo fantasie per il popolo, per avere una certa idea di verità posso solo confrontare le notizie e cercare di farmi un'idea approssimativa di come stanno le cose.
A questo punto vale il detto "si salvi chi può"

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.02.15 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Chi è il buffone ?
Ma lo sono il 40% di italiani e più, che continuano a votare i soliti buffoni ! E che poi si lamentano ! Ma forse sbaglio, forse c'è un altro appellativo più appropriato per questi.

Alessandro L. 26.02.15 09:03| 
 |
Rispondi al commento

La farina del diavolo andrà sempre in crusca. L'accentramento di potere non ha mai ripagato.

Giovanni Faraon Commentatore certificato 26.02.15 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Quelle mer. di PD & FI
privatizzarono aziende strategiche e redditizie
come Telecom e Autostrade


e si sono tenuti a lungo carrozzoni clientelari come Alitalia e RAI.

ora ci risiamo

vendesi RaiWay azienda strategica ..
teniamoci il carrozzone RAI , tanto al popolo bue , piace la fiction , ottima come vaselina,
con un po di "fiction" passa anche la stangata fiscale più devastante ...

Nello R., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.02.15 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Il tempo è galantuomo con il M5S perché è composto da persone perbene,e questa è la sua forza!!!!!

antonia sergi 26.02.15 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Il governo Renzi cerca di “fare cassa” con tutto, ma sono sempre i Cittadini che alla fine PAGANO !

Le “lobby” ( come per esempio quelle dei “giochi d’azzardo”, slot ed altro) invece sono TUTELATE e PRIVILEGIATE
Il M5S sta cercando, in tutte le maniere, di fermare tale autentico DISASTRO. Dobbiamo anche noi, semplici Cittadini, farci sentire, sostenendo il M5S e parlandone fra di noi, su Facebook e con i politici che conosciamo.
Per esempio c’è la GRAVE INGIUSTIZIA dei “vitalizi” Regionali.
http://www.polisblog.it/post/21223/quanto-ci-costano-le-regioni
http://it.ibtimes.com/articles/72700/20141118/vitalizi-consiglieri-regioni-consulta.htm

Mentre i Sindaci “italiani” non hanno diritto ad alcun “vitalizio”, nonostante le GRANDI responsabilità che hanno ed il loro lavoro a tempo pieno, la “PARTITOCRAZIA italiana” ha creato la figura del “Consigliere Regionale”, con lauti compensi , una specie di “liquidazione” a fine mandato e LAUTI vitalizi.
E’ ora di farla finita perché sono i CITTADINI, già “massacrati” dalle tasse,
che DEVONO pagare tutto questo !

Innanzitutto chiedo a chi ne sa più di me, di farci sapere “cosa invece succede” nel resto dell’Europa ( e del mondo ) anche in Nazioni molto più ricche dell’Italia.

Vincenzo Matteucci 26.02.15 08:53| 
 |
Rispondi al commento

La mia soluzione è stata drastica,
ho spento la televisione 13 anni fa.......

....sto una meraviglia.


buona giornata


ps
si ricorda che il telecomando serve perche'
l'essere umano possa gestire la macchina e non viceversa.


Path Walker Commentatore certificato 26.02.15 08:47| 
 |
Rispondi al commento

L'etere propaga parole immagini e...addormenta...è per questo che è la prima cosa su cui chi vuole il potere mette le mani

laura conti 26.02.15 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Surreale e' l'unico modo per definire l'offerta Mediaset su Raiway. Non si tratta infatti di una fabbrica di scarpe ma di una industria strategica che non puo' finire in mano ai privati. Tantomeno all'impero mediatico di Berlusconi che gia' detiene posizioni di quasi monopolio.
Il controllo dei media e' potere, influenza l'opinione pubblica, condiziona la vita democratica, crea e modifica mode e costumi, costruisce la "cultura" del Paese. Di danni la "cultura" mediaset ne ha gia' fatti fin troppi, ha distrutto una intera generazione di giovani e rincoglionito gli anziani e le casalinghe. Vogliamo continuare cosi'?
Meglio allora rinunciare a mettere sul mercato Raiway, gia' troppi settori strategici sono stati dismessi. Come si vuole, se si vuole, impostare una politica industriale se lo Stato si priva di ogni strumento di indirizzo e di guida?

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.02.15 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Un circo mediatico a dir poco penoso:
il nano che minaccia Fonzi, l'incatramato che vuol far saltare tutto, SEL che minaccia tutti anche se non lo ha votato nessuno.
Fitto che minaccia l'incatramato.....una bolgia cinematografica mai vista....naturalmente tutto promosso e divulgato con la regia dell'istituto luce.

QUESTI FIGLI MADREA VEDOVA SONO TUTTI D'ACCORDO

ma il bello è che la gente ci crede, tra poco riformeranno anche il vangelo: Cristo è morto di freddo......e via tutti dietro a dire che è vero.

Bisogna ripristinare la pena di morte per gli stupratori della libertà e della conoscenza.

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.02.15 08:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Le persone fanno e dicono ciò che tu gli permetti di fare e dire".

E' una frase fatta, ma tanto veritiera. Razzolano come vogliono perchè un parlamento NON rappresentativo ratifica e basta. Perchè nouvelle ministri sono lì ad eseguire ciò che qualcun altro dice. Escono da un cappello a cilindro e, senza aver mai esperito ruoli in campi istituzionali, mostrano competenze (molto discutibili peraltro) in materie mediche, organizzative, burocratiche ecc.

E' sufficinete leggere un testo di legge licenziato negli ultimi anni per farsi una idea degli enormi limiti lessicali, culturali e di esperienza. Che si traduce poi in un caos ancor più evidente. Sulle spalle dei cittadini ovviamente.

Mi auguro che l'incontro odierno con il Presidente (PdR) sia proficuo soprattutto sul ritorno alla legalità, al rispetto del dettato costituzionale e rispetto delle sentenze della Corte Costituzionale (son 14 mesi che una sentenza attende l'esecuzione).

Gian A Commentatore certificato 26.02.15 08:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a) io non ignoro il problema
b)la rai non e che sia esempio di specchiata rettitudine e sobrieta
c)il canone e un odioso balzello
d)Meglio Berlusconi che Murdoch o Springer

Avere ragione nel vedere una cosa non significa che essa sia negativa per la comunita .

Le aziende di Berlusconi sono italiane e danno lavoro in italia .

Per il resto sono convinto che l opa non andra a buon fine e sia solo una vendetta di Berlusconi contro Renzi per l elezione del PdR .

Del tipo "vedi che difficolta ti creo se voglio?" .

Infatti poteva rastrellare in borsa poco a poco , a prezzi inferiori , attraverso molte societa estere o trusts .

Non veniva fuori nessun casino .

Forse bisogna essere meno ingenui .


Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 26.02.15 08:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Fico non basta fare opposizione in Parlamento, visto che la popolazione non vi partecipa e la stampa vi descrive come cretinetti, capaci solo di fare casino e dare spettacolo, è dunque urgente partecipare (come fanno loro) a TUTTE le trasmissioni televisive per informare dello scempio, che questa classe politica fa di quel che ancora resta di buono, in questo disgraziato paese. Che ne sa che voi pur combattendo in ogni modo, venite del tutto ignorati da questi arrivisti, per difendere i loro sporchi interessi? E’ la televisione l’organo informativo del popolo italiano e non solo, sono queste trasmissioni che formano le coscienze e se voi vi tagliate fuori, come può la gente conoscere le vostre lotte, i vostri sacrifici e tutto quello che fate per riportare alla legalità questo paese? Che ne sa della degenerazione istituzionale di questi affaristi (altro che politici) se ogni momento raccontano l’esatto contrario di ciò che fanno? Spetta a voi sputtanarli in diretta, la gente non è del tutto scema e alla fine saprà bene cosa fare. Ultimamente si può notare un certo cambiamento nelle opinioni della gente e solo per qualche vostra apparizione, figuriamoci se li bombardassimo allo stesso modo di come fanno tutti loro!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 26.02.15 08:14| 
 |
Rispondi al commento

va via un dittatore sia al governo che al quirinale che ne arriva uno messo in governo da lobby di destra amico di merenda dei lobbysty di casta dei vitalizi e penzioni doro di stato a certi personaggi da quaranta anni lucrano sui poveri tartassati e vessati da agenzia entrate di pescara che manda multe redditi 2009 a chi ha un piccolo raddito di ottomila euro non dichiarati nel 2009...mangiato questo reddito da benzina auto anno in 2500.00euro..mensa bambini 2000.00euro e lo stato non detrarre nulla da spese per bollette 5000.00anno rimanenza al cittadino un cazzo di niente e multa da agenzia entrate parassiti del governo Berlusconi g.8 aquilano..e teremoto pagato da poracci romani ridotti alla fame con monti tre monti olgettine markette berlusconiane e monti paschi di renzi verdini....e quattrini e tangenti che rubano ancora.....italia merdosa e fisco merdoso....di stato...

antony gentile (antonelli), pavona Commentatore certificato 26.02.15 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Non vuole essere un post istigatore, ma solo una amara considerazione.
Nonostante condivida il comportamento e "l'intuizione" di Fico debbo ammettere a me stesso che, oramai e purtroppo, non è con le parole, il dialogo, la logica, la lotta politica democratica, il confronto delle idee, che questa IGNOBILE CASTA MASSONICA si manda a casa.
Senza farne una elevazione morale e motivazionale dovremmo avere il coraggio delle nostre azioni ed imparare da paesi da noi definiti sottosviluppuati come si raccoglie l'orgoglio e si mandano a casa (quella del Signore) i coospiratori, i dittatori e le cariatidi del potere.

Amedeo Moretti 26.02.15 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Personalmente io ne ho piene le scatole della gentaglia che tira le redini del mio paese dopo anni di malgoverno e di ruberie!
Quando si potrà prendere a calci in culo e sbatterlo fuori definitivamente dai giochi questo signor Berlusconi?
Comunque la responsabilità di tutto ciò è ancora una volta degli Italiani che non hanno voluto voltare pagina.
Se il movimento 5 stelle avesse avuto una buona maggioranza per governare,la "scatoletta di tonno" aperta e maleodorante,sarebbe stata buttata in discarica.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.02.15 08:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Buffone lui sì, ma insieme a un piccolo esercito di pagliacci e finti oppositori.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 26.02.15 07:23| 
 |
Rispondi al commento

Come si può sentirsi in classe media,dopo 25 anni di dittatura globalizzata?L'unica cosa che uno può sentire è la vendetta contro chi ci ha trascinati nelle fogne e ci obbliga ad assistere ai teatrini quotidiani recitati dagli attori politici di turno.Visto che il popolo italiano è pecorone come quello Greco,dobbiamo sperare che si svegli il popolo Francese e dia il via a una vera Rivoluzione con tanto di ghigliottina.Lo Stato è un affare di famiglia ed è per questo che hanno blindato le Istituzioni per fare la terza Repubblica e innalzare Renzi spacciandolo come il rottamatore e salvatore della Patria Perduta.Si,Renzi è stato un salvatore della finta sinistra/destra,della Casta,del sistema spartitivo degli Scranni-Appalti-sistemazione dei figli/parenti,soprattutto è stato il Salvatore delle Piramidi del potere controllato e gestito dai padroni del mondo "Onu-Nato &Alleanza Atlantica-BCE-UE-FMI-TPI.Per adesso,le Marionette politiche gioiscano pure pavoneggiandosi nei vari teatrini,facendo leva sul pietismo vittimismo del terrorismo-bruciati vivi in gabbie-taglia teste,ma le maledizioni dei morti per causa delle Missioni di pace,Malapolitica/Malasanità e dei governi imposti usati come cavalli di Troia per denigrare,intimorire la Russia per dominare il mondo.Presto le maledizioni degli uccisi dalle missioni di pace-malapolitica -malasanità-ingiustizie-oppressi avranno effetto e colpiranno anche i cari delle Marionette politiche Santificate e spacciate come salvatori della Patria perduta.Il loro cinismo ha superato la crudeltà di Hitler,perciò meglio subito una vera guerra che non questa accanita agonia terminale.

Agostino Nigretti 26.02.15 06:43| 
 |
Rispondi al commento

Lo Stato è un affare di famiglia ed è per questo che hanno blindato le Istituzioni per fare la terza Repubblica e innalzare Renzi spacciandolo come il rottamatore e salvatore della Patria Perduta.Si,Renzi è stato un salvatore della finta sinistra/destra,della Casta,del sistema spartitivo degli Scranni-Appalti-sistemazione dei figli/parenti,soprattutto è stato il Salvatore delle Piramidi del potere controllato e gestito dai padroni del mondo "Onu-Nato &Alleanza Atlantica-BCE-UE-FMI-TPI.Per adesso,le Marionette politiche gioiscano pure pavoneggiandosi nei vari teatrini,facendo leva sul pietismo vittimismo del terrorismo-bruciati vivi in gabbie-taglia teste,ma le maledizioni dei morti per causa delle Missioni di pace,Malapolitica/Malasanità e dei governi imposti usati come cavalli di Troia per denigrare,intimorire la Russia per dominare il mondo.Presto le maledizioni degli uccisi dalle missioni di pace-malapolitica -malasanità-ingiustizie-oppressi avranno effetto e colpiranno anche i cari delle Marionette politiche Santificate e spacciate come salvatori della Patria perduta.Il loro cinismo ha superato la crudeltà di Hitler,perciò meglio subito una vera guerra che non questa accanita agonia terminale.

Agostino Nigretti 26.02.15 06:33| 
 |
Rispondi al commento

Lo Stato è un affare di famiglia ed è per questo che hanno blindato le Istituzioni per innalzare Renzi.ha trionfato il sistema inciuciario che ha realizzato la Globalizzazione con le guerre mascherate in Missioni di Pace.I padroni del mondo che gestiscono il Dio turno non ammetteranno mai le loro colpe e con la Nato faranno di Tutto per far scoppiare la scintilla.Ebbene,morto più,morto meno non cambiano gli intrighi internazionali che si sono serviti della malapolitica per realizzare la Globalizzazione,è cinico accettarlo,ma la realtà supera per atrocità e intrecci-ricatti i film.A cosa serve ancora l'informazione,quando il mondo è Globalizzato e si avvia a velocità verso una vera Catastrofica guerra?Non potevo immaginare che anche Tsipras fosse una Marionetta manovrata dai Grandi Maestri Burattinai della Globalizzazione.Preso atto che tutto è compiuto,Italia fulcro centrale della Globalizzazione governata da governi imposti con politici cinici senza scrupoli che si fanno vedere che vanno a Messa,le Piramidi di potere "ONU-NATO & ALLENZA ATLANTICA-FMI-TPI-BCE-UE" consolidate.I Padroni del mondo "America-Inghilterra-Israele-Vaticano",dovrebbero smetterla di innalzare Marionette di turno nelle varie Colonie che fanno parte della UE per farle recitare i soliti teatrini calma popolini.Ormai quasi tutti hanno preso atto che Dio è solo un simbolo immaginario e Cristo un Idolo usato per imbonire e illudere le credulone pecore,perciò nominino direttamente un loro governatore a governare le loro Colonie e ci evitino questi spettacoli da circo e ci preparino direttamente alla guerra contro la Russia,tanto alla fine sarà sempre guerra.

Agostino Nigretti 26.02.15 06:09| 
 |
Rispondi al commento

_____________

Renzi dice "stai tranquillo" che il 51% di Rai resta pubblica!

Domanda all'ebete:

come si definisce il 51% ?

51% dei trasmettitori...?

51% dei palazzi..?

51% dei parcheggi...?

51% dei programmi...?

o gli Italiani si tengono qualche palazzo vuoto...

e Berlusconi si prende tutti i trasmettitori ?

chi decide chi si tiene cosa di questo 51%?

john buatti 26.02.15 03:46| 
 |
Rispondi al commento

INFORMARE X RESISTERE è costituita da un gruppetto di cittadini comuni che si sono posti come obiettivo quello di riunire giornalmente, in un’unica pagina, tutta una serie di articoli (rigorosamente reperiti in Rete) che possano essre utili per aiutarci a riflettere sui fatti del giorno. Difficilmente, quindi, troverete il “fatto nudo e crudo” (salvo che si tratti di episodi taciuti o travisati dai giornali e dalle TV). Il nostro intento è quello di farci un’idea sugli argomenti di cronaca leggendo (e pubblicando), analisi, pareri di esperti, e quant’altro possa aiutarci a “rilfettere”. Il nostro Paese vive un momento difficile, in cui la stampa è imbavagliata, in cui le televisioni lavorano alla distruzione sistematica dei cervelli e “DEMOCRAZIA” sta diventando una parola svuotata dal suo significato. Oggi, più che mai, in Italia è importante riflettere, capire e … difendersi. E’ ciò che vogliamo per noi stessi e per i nostri figli. La Rete ci consente di condividere questo nostro desiderio e di trovare persone che, come noi, si sentono private di ciò che veramente conta. Se sei un mafioso, un usuraio, un colluso, un corrotto, oppure se sei una persona senza scrupoli incapace di provare sentimenti positivi per il tuo Paese, per i tuoi concittadini, per la tua terra e per l’ingegno e la creatività del tuo popolo, non leggere INFORMARE X RESISTERE. Se non provi pena per chi soffre, se non hai un sentimento di fratellanza verso il popolo d’Italia e per il resto del mondo non leggere INFORMARE X RESISTERE. Se non te ne importa niente della povertà altrui, dei disagi, delle ingiustizie e dei soprusi, ti raccomandiamo di evitare accuratamente di leggere INFORMARE X RESISTERE. Se il tuo interesse personale calpesta l’ambiente e distrugge il patrimonio naturalistico, culturale, archeologico e ogni preziosa risorsa di cui l’Italia dispone… Fai finta che INFORMARE X RESISTERE non esista. Non ci interessa che tu ci legga, ci preoccupiamo solo di informare il resto del mondo.

Fabrizio ., Milano Commentatore certificato 26.02.15 03:41| 
 |
Rispondi al commento

_______________

la messa in scena tra la Troika e la Grecia solo pochi giorni fa....

nel quale dicevano di aver trovato un'accordo..cioè un'estensione di 4 mesi sul debito di 300 miliardi...cioè non hanno guadagnato nulla...

ne la Merkel ne la Grecia...

una messa in scena per far credere che si sono accordati e per non perderci la faccia...

ora pero' si scopre che la Grecia ha finito i soldi!

Allora tutta quella messa in scena del qantative easing di 60 miliardi della BCE o del Drago di Draghi divisi per 20 o 27 stati cosa era?


tutta una messa in scena...


come la messa in scena del PD e SEL che fanno credere di essere contro la vendita di un'assetto pubblico...

o come Renzi dice che vuole piu dibattito interno....

lui che rottamato Bersani Letta ed il voto democratico del cittadino...

lui che ha speso 10 miliardi per comprarsi il voto alle europee....

ma vadi affanculo lui e tutta la merda che rappresenta!

poi dicono che l'Italia è stata promossa...

su cosa?

e chi gli ha fatto gli esami la Troika o un professore esperto in materia?

e Renzi dice che l'Italia è tornata in serie A!

ma se siamo in serie C da una vita ...e che in A non ci siamo mai stati.. di che parla sto stronzo ignorate caprone!

john buatti 26.02.15 03:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Cerimonia con delinquente - Noi onesti, stranieri in patria di Maurizio Viroli sul Fatto Quotidiano di giovedi 5 febbraio 2015 Il Suo invito a Silvio Berlusconi a presenziare alla cerimonia d’insediamento, Signor Presidente Mattarella, offende gli italiani onesti. Lo scrivo con pieno rispetto per la Sua persona e per l’istituzione che Lei rappresenta; lo scrivo con sincera ammirazione per i contenuti morali e politici del Suo discorso. Partecipare alla cerimonia che segna l’avvio di un nuovo mandato del Capo dello Stato, la più alta carica della Repubblica, è un grande onore. Un onore è un premio. Lei ha ritenuto di premiare un condannato per frode fiscale, un reato particolarmente offensivo che contrasta con il principio sancito dall’articolo 53 della Costituzione della quale Lei è il supremo custode: “Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva”. Esattamente ciò che non ha fatto Berlusconi. Offensivo e grave perché l’evasione fiscale è uno dei mali più tenaci che affliggono la società italiana. Invece di esprimere una ferma condanna non invitando Berlusconi, Lei ha scelto di invitare un uomo che è stato sottoposto a giudizio per la peggiore ipotesi di corruzione, e che non ha ancora terminato di scontare la pena, del resto iniquamente leggera. I SUOI primi atti, prima ancora del discorso d’insediamento, mi avevano fatto ben sperare. Ho letto di una Sua lunga telefonata al Presidente Emerito Carlo Azeglio Ciampi e ho pensato che ne avrebbe tratto stimolo a impegnarsi in quell’opera di ricostruzione della coscienza repubblicana che costituisce il più urgente e necessario compito di chi rappresenta l’unità nazionale. Unità nazionale che deve soprattutto essere, a mio giudizio, comune e condivisa coscienza dei doveri civili sanciti dalla Costituzione. Ma il linguaggio dei doveri e l’opera di educazione civile, lo dico da vecchio professore, esigono per essere efficaci, la coerenza fra le parole e le azioni. Se Le

Franco Rinaldin 26.02.15 02:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

___________

il patto Renzusconi...

tu mi fai da stampella al mio PD ed io ti regalo la Rai e il controllo dell'opinione pubblica..

john buatti 26.02.15 02:38| 
 |
Rispondi al commento

IL BUFFONE E' CERTAMENTE BERLUSCONI SILVIO E TUTTA LA SUA GANGA, SONO DEGLI INFAMI FARABUTTI MAFIOSI CHE HANNO RUBATO DAPPERTUTTO ED HANNO ROVINATO L'ITALIA INTERA!!! ORA DEVONO RESTITUIRE TUTTO IL MALLOPPO, RIMBORSARE TUTTI I DANNI ED ANDARE IN GALERA PER TUTTA LA VITA!!!
ORA BERLUSCONI VUOLE COMPRARE LA RIZZOLI E LE TORRI TRASMITTENTI DELLA RAI ED ANCORA CHIEDIAMO E CI CHIEDIAMO: MA DOVE PRENDE E DA DOVE ARRIVANO TUTTI QUESTI SOLDI AL PREGIUDICATO BERLUSCONI SILVIO E A TUTTA LA SUA MALEDETTA GANGA???
CHI SA PARLI APERTAMENTE SENZA PAURA, MOSTRATE I MUSCOLI E VEDRETE CHE QUESTI INFAMI MAFIOSI GIRERANNO I TACCHI UNA VOLTA PER TUTTE!!!

Franco Rinaldin 26.02.15 02:26| 
 |
Rispondi al commento

Va bene, il tempo è galantuomo! E allora? Conseguenze pratiche? Il buffone vero, silvietto, è ancora lì che trama tutti giorni e non se ne può più. Il bugiardo traditore venduto toscano è ancora lì che devasta il paese agli ordini di europa ed altro pattume! Cosa se ne fà della ragione senza conseguenze pratiche ed effetti tangibili? Questa nazione non può prescindere da una violentissima rivoluzione se non vuole essere terminata dagli sciacalli che la circondano e dai loro servi!! La ragione è dei fessi: a noi necessitano schioppi e plotoni d'esecuzione se vogliamo salvarci! A bandito bandito e mezzo come soleva dire il GRANDE PERTINI!!!!

Mario P., Sulmona Commentatore certificato 26.02.15 02:23| 
 |
Rispondi al commento

________________

sono solo antenne dice Libero!

si ma da li passa il segnale Rai...

immaginiamo Berlusca che le sabota mentre lascia le sue in onda...

o che la Rai debba pagare un canone a Berlusca per usarle...


il Garante che fa e che dice?

john buatti 26.02.15 02:13| 
 |
Rispondi al commento

Queste sono le denunce da fare e da pubblicizzare con costanza. Il PD si appropria dei vostri emendamenti quando vengono accettati senza neppure nominare il M5S. Io cambierei il "fuori dall'Euro" con la più veritiera definizione. Legge di proposta popolare per permettere il referendum anche su questa materia. Io sono perché rimanga l'Euro. Penso a un Europa unita da sessantanni, non si devono fare passi indietro.

Piergiorgio Comai, Vervò Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.15 02:08| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi INVADETE LE TV, come ve lo dobbiamo dire? in cinese? Questi ci sputtanano in continuazione, parlando sempre male dei 5*****, perché non c'è nessuno che li contraddice e la gente ci crede. Salvini, da solo, sta in tutte le trasmissioni, e i sondaggi che dicono? Che sbaglia?, NO!!!!!) La Meloni, idem (che poi dicono una cosa e, sanno benissimo che in parlamento hanno votato il contrario, ma chi li smentisce? il conduttore? MAQUANDOMAI!!!! Portatevi il sacco a pelo e non vi muovete di lì!!!!!! Siete in tanti e tutti bravi perché non siete presenti in tutte le trasmissioni? La gente vi applaude, quando parlate, perché dite cose giuste e si vede lontano un miglio che siete diversi dagli altri, quindi cos'è che vi impedisce di andare? Non ci chiedete di spargere il verbo, perché con tutta la mer*a che i vari LECCHINI spargono, su di voi in tv, è difficilissimo convincere la gente, che sono tutte bugie. Se non vi date una mossa, tutti i sacrifici che fate, VOI E BEPPE, saranno vanificati. Perché non chiedete a noi se siamo favorevoli o contrari? Che ci perdete, basta fare un post su questo! ANDATE IN TV ANDATE IN TV ANDATE IN TV ANDATE IN TV ANDATE IN TV CAZXO!!!!!!!!!!!!

alfonsina p. Commentatore certificato 26.02.15 01:45| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi e la verità non sono compatibili tra loro: o è vero l'uno, oppure è vera l'altra...

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.15 01:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma un'estate Raiway era nei patti del Nazareno? Con Berlusconi che si è' venduto mezza Forza Italia, prima con Alfano e la stampella dell'Ndc e poi direttamente votando Renzi con i due milioni di voti di Forza Italia prestati al Pd di Renzi alle ultime elezioni europee, e Renzi che gli s(vende) la rete strategica di trasmissione radiotelevisiva italiana? E poi la Rai che fa? Paga l'affitto a Berlusconi per trasmettere?

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 26.02.15 01:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

________

un'ente pubblico come la Rai non puo essere quotato in borsa!

è proprietà pubblica no privata!

john buatti 26.02.15 01:19| 
 |
Rispondi al commento

Bravo, oserei dire pure CLAP CLAP....battiamo le mani.
Il problema caro Fico non e' che lo avevi detto, perche' anche Grillo ha detto tante cose anni in anticipo che poi si sono avverate ma il punto cruciale e' che NON E' CAMBIATO NULLA.
Saperlo o meno non ha cambiato i ldivenire delle cose...cn voi del M5S veniamo asapere prima cio' che sara' fatto INEVITABILMENTE, perche' nessuno e' in grado di fermarli.
A me serve ZERO saperlo prima, a me serve che cio' che sappiamo avvera', non avvenga mai!
E' parecchio tempo che il M5S e' entrato nelle istituzioni, molto pregevoli le vostre battaglie e le vostre denuncie ma NON AVETE FERMATO NIENTE!
Ci stanno massacrando...nemmeno GENOVA Beppe riesce a proteggere da sti infami e dai fetenti banchieri.
DOVE SEI ORA CHE CI MASSACRANO L'UNICA BANCA DEL TERRITORIO?! DOVE SIETE VOI PROTETTORI DEI DIRITTI ORA CHE STANNO PER METTERE PER STRADA PIU DI DUEMILA PERSONE?! Voi servite solo a tenerci tutti appesi alla speranza, per evitare che perdendo quella decidiamo difarla finita e prendiamo i forconi per calare a Roma e DISCIPLINARLI TUTTI.

Enrico Bosco, Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.15 01:17| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Notte a tutti (!)
È sempre un piacere.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 26.02.15 00:57| 
 |
Rispondi al commento

Per nn parlare di queste svendite di stato, che non sono altro che tasse occulte che vi vengono imposte. e che pagheremo negli anni come dividendi e diritti a coloro i quali le comprano

Marco 0rio1esi, Messina Commentatore certificato 26.02.15 00:40| 
 |
Rispondi al commento

Il mondo è di chi non sente.
La condizione essenziale
per essere un uomo pratico
è la mancanza di sensibilità.

Fernando Pessoa

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 26.02.15 00:27| 
 |
Rispondi al commento

Pensierino della notte.

Il mondo è tutto arruffato, il futuro è molto incerto, la vita è dura. Allora vi dico:

FATE L'AMORE IL PIU' POSSIBILE

Fa bene al corpo e alla mente.

Buonanotte a tutti tranne che a quella sciagurata della Frignero (e mi domando se c'è qualcuno che consuma con lei)

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 26.02.15 00:24| 
 |
Rispondi al commento

cafferino notturno a 5 stelle qui!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.02.15 00:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bastano due tre domande ad un interlocutore qualsiasi per capire il perché di espressioni facciali vuote e mancanza di presa di coscienza:cosa guardi in tv cosa leggi hai comperato un libro quest'anno? Ecco, trovata la risposta! Chi ha una farfallina tatuata nel fianco lo sanno tutti chi è stato il primo presidente della repubblica non lo sa quasi nessuno.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 26.02.15 00:13| 
 |
Rispondi al commento

Grande, Roberto Fico come tutti gli altri ragazzi del M5S !
Questa questione di RaiWay, è un'ulteriore prova di quello che pensano tanti italiani e cioè che:

l'Italia sarà ( qualcuno dice che lo è già) il leader mondiale del fotovoltaico.
C'è chi sostiene che in futuro l'Italia sostituirà i paesi arabi nell'esportare l'energia (solare invece che il petrolio).
CHE SIA QUESTO IL MOTIVO PER CUI L'EUROPA ED IL FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE SI ACCANISCONO CONTRO L'ITALIA ?
IL RISCONTRO ?
PER SOPRAVVIVERE STIAMO SVENDENDO IL NOSTRO PAESE !!!
E questo di RaiWay ne è un'ulteriore conferma.

giordano 26.02.15 00:06| 
 |
Rispondi al commento

sono daccordo bastano 100.000 incazzati neri e tutti scappano all'estero dove tengono denari.

raoul romano Commentatore certificato 25.02.15 23:53| 
 |
Rispondi al commento

auhmmmmmhmmmm.....
oggi il petrolio e stasera la RAi!

piccole soluzioni che adotto...
in famiglia una sola auto utilitaria...

se devo pagare il canone cosa che haime' purtroppo mia moglie fa'...basta non guardare la Rai.. santo telecomando!

se poi l'Italiano segue le mode, gira con Suv e guarda Giletti amen... vuol dire che sono io strano ma presto saranno anche loro STRANI!
ALOHA

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 25.02.15 23:51| 
 |
Rispondi al commento

Se invece di discutere 'democraticamente' andassimo in centomila a prendere a calci nel culo Renzi e Silvio le cose cambierebbero...eccome se cambierebbero.

Francesco D.P., Fabriano Commentatore certificato 25.02.15 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Max che fai non me lo pubblichi il commento?....dai, non fare il biricchino
:):):)

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 25.02.15 23:41| 
 |
Rispondi al commento

Ahahahah...ridicolo

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 25.02.15 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Test

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 25.02.15 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Il bello è che Berlusconi alla fine RAIWAY se lo prenderà.
E sapete che vi dico, che gli italiani meritano questo!

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 25.02.15 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Secondo mè dovreste valutare una strategia per andare a elezioni prima che Renziota riesca a fare la legge elettorale perché non lo togliamo più . Ad esempio le dimissioni di tutto il gruppo obbligando il capo dello stato a nuove elezioni e auguri 5*****.

ruggero r. Commentatore certificato 25.02.15 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Se domani questa storia la racconto al lavoro, mi guarderanno inebetiti e confusi, pensando che non siano queste le cose che contano. Oggi ho testato qualche collega sulle novità del Jobs Act: il nulla. o quasi.
Mi sembra un incubo: la sera davanti al pc mi indegno, provo vergogna e malessere...e di giorno vedo il mondo proseguire avanti, con le solite storie di gente inetta, vuota, che sà solo lamentarsi,incazzarsi, ma senza sapere veramente un cazzo.

nicola crosato, treviso Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.02.15 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco. Con il 25% il M5S non ha un canale tv e nemmeno un misero canale radio. Lasciamo perdere la cretinata che "c'è la rete". Parliamoci chiaro ancora una volta. L'informazione è spartita tra PD e FI punto e basta. Invece di devolvere parte degli stipendi, finanziamenti vari e rimborsi elettorali in un quasi inutile fondo per le PMI, perchè non utilizzare tutte le risorse possibili per attivare un canale di informazione serio a diffusione nazionale? Invece di disperdere così le poche risorse a disposizione, perchè non incanalarle nei giusti "canali"? In questo modo le poche risorse svilupperebbero un enorme effetto leva. Molta gente non vuole più sentire i telegiornali e i giornali radio del regime PD-FI. In auto tra casa e lavoro si potrebbero ascoltare notizie e approfondimenti senza farsi venire i conati di vomito. Molta gente che attualmente vegeta ignorante bevendo solo la contro-informazione PD-FI potrebbe essere risvegliata da un'informazione più corretta e onesta.

Non tutti e non sempre si ha il tempo e la voglia di mettersi a girare per i siti di informazione alternativi in internet. Chi lavora e ha una famiglia e magari problemi di ogni sorta tutti i giorni non può mettersi sempre a "gigionare" in internet per raccattare qualche informazione su quello che succede realmente in Italia e nel mondo.

Francesco Gardini 25.02.15 22:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RENZUSCONI = cavallo di TROIA!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.02.15 22:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che sto Renzi il bello presuntuoso il facilone il bamboccio il fannullone (perché mai lavorato ) non finisce di stupirci mi auguro che trovi quanto prima qualcuno che lo faccia stare s e r e n o .
Ragazzi facciamo qualcosa di serio perché questo ci porta veramente nel buco nero.

ruggero r. Commentatore certificato 25.02.15 22:54| 
 |
Rispondi al commento

buffone no, ma fazioso si. Ray way per legge del settembre 2014 deve rimanere pubblica al 51%. Strana intesa questa dove Silvio va a finanziare una sua azienda concorrente senza poi poter decidere nulla. Si tratta molto probabilmente di una manovra di disturbo altrimenti sarebbero dei pazzi a fare un Opa ben sapendo che non andrà a buon fine

Marco Spiga 25.02.15 22:50| 
 |
Rispondi al commento

MA CI RENDIAMO CONTO IN CHE DIREZIONE STA ANDANDO LA SOCIETÀ ITALIOTA!!!!

ASSEDIO TOTALE!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.02.15 22:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che paese ! Cercare aggettivi, parolacce è tempo sprecato! Ci vorrebbe un esercito di psichiatri, sociologi per curarci in massa. Ecco. Una fondazione a cui inviare con un sms una beneficenza per pagare una terapia a chi è malato di potere! Non smetteremo mai di inviare sms ! anche se toccherà a ciascuno di noi andare in terapia!

pino 25.02.15 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Me pare ovvio che er noto commerciante de Rignano, ner famoso patto, pè avè er sostegno der porno Nano preggiudicato, c'aveva messo quarcosa de molto più concreto che 'e fregnacce sue: 'e torri de trasmissione de 'a RAI pagate coi sordi nostri: ma che fiji de n'immane mignotta.......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.02.15 22:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi è il buffone mediatore della combine?

Guarda caso proprio il Governo Renzi insediatosi senza il consenso degli italiani, il cui primo ministro a suo tempo scese in campo con il PD (carpendo i voti dall'area sinistra), accreditarsi con lo stratagemma d’immagine, quale politico di garanzia capace di contrastare lo strapotere del Berlusconi. In realtà dall'articolo di Roberto Fico si capisce che prima di vendere la rete pubblica, avevamo il futuro primo ministro già venduto all'operazione. E chi lo sa se e quanti soldi girano in suo favore nel sottobanco della vergognosa mediazione di cui si sta facendo garante. Operazione tra tutto illegale, perché concentra ulteriore quota dei media proprio nelle mani di chi ha già il monopolio dell’informazione nazionale. Uno scenario che in un altro stato non potrebbe mai verificarsi, anche perché il titolare della quota mediatica è al contempo esponente di parte nel panorama politico del paese. Non si era mai visto una sinistra che governa, promuovere azioni politico economiche così chiare a favore di un esponente di destra già leader nel settore d’informazione. Si pensi solo cosa avrebbe scritto l’Unità, se questa operazione l’avesse fatta Berlusconi quando era al governo. Grazie PD, noi cittadini italiani ringraziamo per quest’altro colpo alla già fragile democrazia. Ci dispiace per questa sinistra collusa: MA QUELLO CHE STATE FACENDO E’ TUTTO ILLEGALE!!! Sarebbe interessante far scendere in campo i costituzionalisti e il capo dello stato garante della costituzione. Dal loro comportamento si potrebbe capire con altrettanta chiarezza se sono a difesa del sistema democratico, o del colosso, già responsabile di aver ridotto il paese all’osso.

roberto f., padova Commentatore certificato 25.02.15 21:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona serata a tutti tranne ai traditori.
Il vostro ricordo andrà disperso come un peto nel vento.★★★★★

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 25.02.15 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Roberto, purtroppo non hai scampo!...
Ora che lui... dando seguito alla tua previsione... ti ha dato ragione... ovvero che tu non eri un buffone... ora di sicuro non lo è più neanche lui!... e... se tu ritieni che ancora lo sia... allora il buffone sei diventato tu! .-)))


RAIWAY, CHI E' IL BUFFONE?

"Chi è allora il buffone? Come vedete, il tempo è sempre galantuomo, e in questo caso aggiungerei purtroppo." Roberto Fico

Si, purtroppo, caro Roberto.

Il Blog lo sapeva, parte della rete ne era a conoscenza, quelli che stavano architettando tutto sapevano.

Questo scrivevo il 15 maggio nel Post #RenzieSvendeRayWay:

Quello che vogliono "succhiarsi" a due soldi(RaiWay), è la base delle comunicazioni Rai, quello senza il quale non si può trasmettere!

Li mortacci vostra, è come avecce er Ferrari e vendese er motore!

Il mio "purtroppo" caro Fico, era riferito al fatto che non riusciamo a comunicare con il resto degli italiani, quelli che ignorano.

La mia critica è un accorato appello a essere più incisivi proprio in Rai.

Il vostro lavoro è durissimo, lo capisco, ma con un piede in Rai, l'unico che abbiamo come Presidenza, dobbiamo menare forte!

La Rai è comunicazione, lo strumento che ci porta dentro casa della gente, quello che noi schifiamo, la TV, ma tu pensa a usarla per "informare veramente", sai che gli si combina?

Incontratevi tutti voi parlamentari, una volta a settimana, proprio in Rai, un piccolo Aventino, fate il punto e girate, girate, gitate tutto e parlate con tutti, poi "raccontateci cosa succede lì dentro".

Andate in ogni trasmissione radio e tv della Rai, ad assistere, non davanti alle telecamere, dietro.

Ad andarci davanti ci si pensa e ci si organizza bene, portate colleghi e attivisti nel pubblico, non andate da soli, la musica cambia con un po' di scorta, 878 a PiazzaPulita docet, mozzicavamo!

E' ora che ci rispettino, basta mandare giù bocconi amari!

E ascoltateci ogni tanto!!!

Buona notte.

Nando da Roma.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.02.15 21:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Pagina Web

Enzo Dalmonte, Ravenna Commentatore certificato 25.02.15 21:41| 
 |
Rispondi al commento

...L'italiano che sopporta questa marmaglia...

Paul E. Commentatore certificato 25.02.15 21:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre una legge sul conflitto di interessi non s vede neanche di striscio, compare sul piatto un miliardo e rotti messi dalla controllata di Mediaset per acquisire rai way. E le azioni salgono. Toc toc.. Consob ci seii?

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 25.02.15 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Vai Roberto siamo con te. Forza e coraggio, ora gli italiani sono distratti dalle tasse, dalla disoccupazione e da sempre dall'ignoranza.

riccardo t., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.02.15 21:30| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi politicamente si e' bruciato, poco presentabile ormai, ma rimane utilissimo, in virtu' della potenza mediatica che detiene, per il "progetto" (come dice uno sotto, piduista) che hanno in testa da almeno 20 anni.

renziogni giorno di piu' si dimostra il nuovo burrattino nelle mani dei piduisti.

carlo 25.02.15 21:29| 
 |
Rispondi al commento

OMICIDIO PREMEDITATO

Nelle stanze oscure del patto del nazareno si è discussa anche la possibilità da parte di Mediaset di lanciare un'opa su Rayway e chi glielo avrebbe impedito?
La Boldrini si è risvegliata dal torpore non appena l'assetto Rai è cominciato a cambiare segno che i partiti della sinistra hanno sempre avuto interesse a lottizzare la televisione pubblica utilizzandola come macchina da consenso.
Chi di spada ferisce,di spada ferisce e la sinistra che non ha mai intralciato gli interessi di Berlusconi non può certo gridare al conflitto di interesse imbrattata com'è di decenni di nomine politiche nei cda della Rai.
Fa un certo effetto che l'opa sia lanciata da una società di proprietà del signor Berlusconi,ex premier di governi addomesticati per favorire le sue aziende mediatiche contendente del duopolio che occupa tutti gli spazi televisivi nazionali.
Dov'era la sinistra quando fu votata la legge Gasparri o quella dell'allora ministro Gentiloni o di tutte le leggi che facevano strani sconti alle frequenze Mediaset?
Chi è sporco purtroppo deve continuare a giocare sporco e da questo governo legato a doppio filo a sinistra e a destra non ti puoi aspettare niente di buono e proficuo per la nazione ma solo una serie di compromessi che come al solito porteranno alla svendita di asset statali fondamentali e ad un ulteriore peggioramento della qualità dell'informazione da parte di una tv che ha completamente smarrito i concetti di autonomia ed indipendenza propri di una emittente pubblica.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 25.02.15 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a Voi in vigilanza RAI finalmente il servizio pubblico televisivo può sperare di tornare ad essere
uno strumento di informazione libero dalla padronanza dei partiti .. per decenni non si è avuto nessuno che facesse gli interessi dei cittadini , i nostri interessi ..
Non è semplice , lo sappiamo Roberto , ma nel tempo state dimostrando che senza il Vostro controllo , questi intrallazzatori senza scrupoli avrebbero potuto continuare ad arricchirsi con i mezzi di tv pubblica .. Ad usarli per propri fini e propaganda di partito .
Continuate ad informare e informarci .. Ciao a presto !

antonello c., pescara Commentatore certificato 25.02.15 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Responsabilità civile dei magistrati....Controllo completo dei mezzi di informazione a livello STRUTTURALE....mi ricorda tanto il Piano di Rinascita democratica di Licio Gelli, ma ovviamente deve trattarsi di un mio attacco di complottismo, un governo del P2D (oooopss) non lascerebbe mai fare tutto questo...


Domani lecitamente chiedete cosa ne sa e cosa ne pensa, un commento a caldo per tutto è già un orientamento ben preciso e si delinea con chi abbiamo a che fare, garante o non garante, con gli italiani o con la chenca, onesto o non onesto. Ma quello che interessa è sapere se interviene o non sente non vede e non parla. Speremm e fa balla' l'occh.

Emilio C., MILANO Commentatore certificato 25.02.15 21:13| 
 |
Rispondi al commento

E' inutile che Renzie gongoli, gli italiani non lo hanno votato, a differenza del suo copia-incolla che fu votato a furor di popolo.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 25.02.15 21:12| 
 |
Rispondi al commento

io aggiungerei che purtroppo, ancora una volta, l'averlo capito prima non ha potuto impedire che questo accadesse

Iacopo Vettori 25.02.15 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimo FICO! Peccato che faranno passare tutto sotto silenxio,,,complice e truffaldino!
Speriamo in una marcia indietro dai competenti decisionisti! Tu non mollare mai !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 25.02.15 21:11| 
 |
Rispondi al commento

va bene la denuncia ma non basta contro il buffone fiorentino bisogna escogitare altri sistemi ,questi sta stuprando la costituzione utilizzando e abusando dei decreti, facendo i porci comodi suoi.

vittorio c., frosinone Commentatore certificato 25.02.15 21:10| 
 |
Rispondi al commento

l'italia è un mondo al contrario , un pagliaccio che dice buffone a una persona seria ....

fabio bagnoli 25.02.15 21:06| 
 |
Rispondi al commento

DOBBIAMO STARE SERENI?

L'esercito dei "lupi solitari"
400 pronti a colpire l'Italia
Una truppa composta da convertiti all'Islam e immigrati. I servizi: "Vanno monitorati prima che sia troppo tardi"

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 25.02.15 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Roberto. Come disse Beppe: metteremo un lampione sopra il palazzo, quando c'è la luce: il ladro ruba meno... Hai ragione ROBBÈ: il tempo PURTROPPO è galantuomo. Ma tu sei stato un buon Faro. Non molleremo Mai!!!!

Salvatore C. 25.02.15 21:00| 
 |
Rispondi al commento

E chi è il mediatore della combine?

Guarda caso proprio il Governo Renzi insediatosi senza il consenso degli italiani, il cui primo ministro, a suo tempo scese in campo con il PD, carpendo i voti dall'area sinistra raccontando di essere il politico di garanzia capace di contrastare lo strapotere del Berlusconi. In realtà, dall'articolo di Roberto Fico, si capisce che prima di vendere la rete pubblica, avevamo il futuro primo ministro già venduto all'operazione. E chi lo sa se e quanti soldi girano in suo favore nel sottobanco della vergognosa mediazione di cui si sta facendo garante. Operazione tra tutto illegale, perché concentra ulteriore quota dei media proprio nelle mani di chi ha già il monopolio dell’informazione nazionale. Uno scenario che in un altro stato non potrebbe mai verificarsi, anche perché il titolare della quota mediatica è al contempo esponente di parte nel panorama politico del paese. Non si era mai visto una sinistra che governa, promuovere azioni politico economiche così chiare a favore di un esponente di destra già leader nel settore d’informazione. Si pensi solo cosa avrebbe scritto l’Unità, se questa operazione l’avesse fatta Berlusconi quando era al governo. Grazie PD, noi cittadini italiani ringraziamo per quest’altro colpo alla già fragile democrazia. Ci dispiace per questa sinistra collusa: MA QUELLO CHE STATE FACENDO E’ TUTTO ILLEGALE!!! Sarebbe interessante far scendere in campo i costituzionalisti e il capo dello stato, dal loro comportamento si potrebbe capire con altrettanta chiarezza se sono a difesa del sistema democratico o del colosso responsabile di averci ridotti all’osso.

roberto f., padova Commentatore certificato 25.02.15 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I veri buffoni sono quelli che continuano a credere a giornalisti e politici.

giorgio peruffo Commentatore certificato 25.02.15 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Un tempo i post duravano qualche giorno, ora uno via l'altro. Non ci si annoia, questo è sicuro.

Buonasera a tutti meno che alla rovina esistenze della Frignero che, per fare quella boiata, è stata anche pagata profumatamente. Comne se non guadagasse già abbastanza!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 25.02.15 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Roberto!!!! Non mollare..dovete stargli sempre col fiato sul collo!!!! Un giorno questi...dovranno pagare tutto...con gli interessi!!!

Ennio Agostini, Trento Commentatore certificato 25.02.15 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LORO sono d'accordo su tutto ai nostri danni. MEGLIO SOLI CHE MALE ACCOMPAGNATI.Arriveremo al 51% sperando non sia troppo tardi

Alberto Maddio 25.02.15 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Marat ...ma va a cagare ...in chiaro così si vedono i tuoi bisogni!

oreste, m., SP Commentatore certificato 25.02.15 20:33| 
 |
Rispondi al commento

in Dittatori si sono sempre impadroniti prima della Raio e della Televione...cio siamo vicini,si comincia con le antenne di trasmissione,il che vuol dire che il signor Delinquente potraà togliere il segnale a suo piacimento ed a sua opportunità!
Spero che il canone lo portino a 5oo euri annulai....il giorno della banana sta arrivando....Grazie Renzi,grazie Scilvio e grazie Piddini!

oreste, m., SP Commentatore certificato 25.02.15 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che dire... l' ennesima prova che se c'è qualcuno che ha una vaga idea di quello che avviene siete voi. Ultimamente o notato che nei tg il m5s è nominato sempre meno. Mi sa che Renzi ha fatto una telefonatina... Ma secondo voi è proprio così che funziona o si allineano in base alle dichiarazioni pubbliche che vengono fatte indirettamente? Me lo sono sempre chiesto. E anche un altra cosa: bella Beppe sono contento che vai al quirinale mi sa che è la prima volta in 2 anni che il m5s può entrare al Quirinale con tutta la legittimità e la normalità del caso. Per quanto riguarda l' iscritta più giovane d' Italia, sinceramente spero che abbia meno di un anno!!! Sarebbe davvero bello sapere che anche i neaonati sono iscritti al movimento:-) Giovani grillini crescono.... ahahahaah

adriano b 25.02.15 20:27| 
 |
Rispondi al commento

CHIARIMENTI SULL'ADESIONE A BANCA ETICA COME SOCI

TUTTI POSSONO CONSTATARE CHE IL "SISTEMA" SI REGGE SULLE BANCHE!
Tutti sanno che ogni disgrazia e ogni sofferenza per i popoli, soprattutto quello italiano, ha una correlazione con le banche.
Qualsiasi atto politico, che risulti svantaggioso alla parte del popolo meno abbiente, se viene esaminato attentamente, si constata quasi sempre che, lo scopo di tale atto è di fornire vantaggi alle banche del "sistema", o ad elementi della società, fondamentali per gli interessi delle stesse.

E' possibile, per una società moderna, la gestione delle proprie attività senza le banche? Pare proprio di no!

Esiste almeno una banca che non faccia parte del sistema nefasto che conosciamo così bene?
SI' ESISTE! SI CHIAMA BANCA ETICA!

Se solo lo si volesse, si potrebbe indurre le banche del "sistema" a miti consigli, ma ciò che manca è sempre la volontà di agire da parte dei cittadini; essi vorrebbero la soluzione dei loro problemi, senza il minimo impegno da parte loro.
BASTEREBBE FARE CONVERGERE I NOSTRI CONTI CORRENTI SU BANCA ETICA E, PER CHI POTESSE, DIVENIRNE SOCI.
IO SONO SOCIO DI BANCA ETICA E SO, CON CERTEZZA, CHE ANCHE BEPPE GRILLO LO E'.

Cosa si potrebbe realizzare, consigliando a milioni di simpatizzanti del M5S di diventare soci di BANCA ETICA?
Quale potentissimo strumento economico-politico avremmo tra le mani, diventando soci di BANCA ETICA, visto che, sia il M5S che BANCA ETICA sono fondati sugli stessi cardini etici?
Milioni di soci di BANCA ETICA, iscritti al M5S!

OGNI AZIONE HA UN VALORE DI € 57,50, FORMATO DA € 52,50 DI VALORE NOMINALE E € 5 DI SOVRAPREZZO.

IL PACCHETTO NOMINATIVO MINIMO PER ADERIRE COME SOCI E' DI 5 AZIONI, PER UN TOTALE DI € 287,50

COSTO DEL DEPOSITO TITOLI PER LA GESTIONE DELLE AZIONI: ZERO (se contiene solo azioni della Banca Etica. Se contiene altri titoli € 6 semestrale)

Il costo di un C.C. Online di BANCA ETICA, é veramente risibile e se si è soci quasi inesistente

www.bancaetica.it/

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.02.15 20:18| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento

Tempestivi: così, ve vojo.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.02.15 20:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandissimo Roberto.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 25.02.15 20:12| 
 |
Rispondi al commento

E io continuo a volervi bene per quello che siete e quello che state facendo per l'Italia. Andiamo avanti. Sì, il tempo è un gran galantuomo.

luisa p., Bologna Commentatore certificato 25.02.15 20:09| 
 |
Rispondi al commento

La figura del buffone non è certo la tua o la Vostra e nell'ascoltare le notizie possiamo ringraziare il tempo che è stato galantuomo.....a riveder le stelle!!!!

isabella petrungaro 25.02.15 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Fico, sei un gran Fico.
1816 ha fatto i conti senza l'oste.

Antonio+ D., Carrara Commentatore certificato 25.02.15 20:05| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori