Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Solo il M5S contro i grandi evasori, parola di Falciani

  • 15

New Twitter Gallery

falciani_m5s.jpg

"In Italia gli unici che vogliono cambiare le leggi sono quelli del M5S. E gli unici che hanno cominciato a parlare di questo problema sono loro, il Fatto Quotidiano, tutti coloro che hanno la volontà di diffondere informazioni utili alla comunità". Sono le parole di Hervè Falciani, l’ex dipendente del colosso bancario Hsbc che ha rivelato lo scandalo Swissleaks. Ospite di Alessandro Milan a "24 Mattino", su Radio24, l’ingegnere informatico rivela: "In quella lista non sono tutti evasori fiscali, ma chi si trova in quell’elenco è qualcuno che cerca il segreto per nascondersi. Abbiamo parlato tanto del nero che si può riciclare, però non parliamo molto del nero che si può permettere. Ed è quel nero" - continua - "che serve alla corruzione e a tutto quello che in Italia conosciamo bene a livello politico, e cioè a far sì che le leggi si possano cambiare pagando i deputati" fonte

13 Feb 2015, 12:32 | Scrivi | Commenti (15) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 15


Tags: evasione, grandi evasori, Hervè Falciani, HSBC, leggi, lista Falciani, M5S

Commenti

 

Proviamo a farci un regalo e usciamo dalle uro ma nazionaliziamo le banche prima, così le banche e i banchieri se la vedranno con il popolo sovrano.

Paolo gagliano 23.02.15 13:36| 
 |
Rispondi al commento

“FUORI DALL' EURO” o pecore?

Aderendo allo slogan “fuori dall’euro” si fa solo un regalo a Mafie, Corruzione ed EVASIONE (ma attenzione a quella piuttosto grande...)

MA SOPRATTUTTO si fa UN BEL REGALO ALLE BANCHE.
Come dovreste ben sapere i nostri soldi nelle banche non ci SONO GIA’ PIU’, si chiama sistema a deposito frazionato. Così a fronte di capitalizzazioni in Euro che guarda caso stanno convertendo in Usd visto che il cambio è passato da 1,40 a 1,13, ripagherebbero i CC in Lire con un evidente guadagno stellare!

Con TV e media in mano di fatto ad un solo potere si può perseguire un tale obbiettivo. Cambia poco che siano di Berlusconi o Rcs, oppure la Nazione, Stampa o Cairo editore anche De Benedetti, che ci fanno credere “comunista”, TUTTI guarda caso ci propinano quotidianamente lo stesso slogan. Basta parlarne.
Come MAI SOLO ORA???
L’obbiettivo è diffondere ed aumentare il consenso sul tema.

Ma se davvero l'operazione CONVENNISSE AL POPOLO siete sicuri che lo direbbero in TV??

Qualcuno ha mai sentito parlare di Rothschild e le sue banche o perché non si può stampare moneta in TV? Oppure hanno mai trasmesso un minuto per spiegarci che cosa ha fatto l'Ecuador per cancellare il debito? Ve lo dico io NESSUNO!

Le pecore vogliono un cane che le guidi e gli dia sicurezza, ma poi ognuna seguirà l'altra.

Se il Potere ha deciso che dobbiamo andare fuori dall'EURO questa è la via per farlo, ripeterlo ogni giorno. Ma neppure una parola sul reddito minimo? Abbiamo cani insieme a TUTTE le pecore.

Così alla fine le pecore saranno addirittura contente anziché essere INCAZZATE o far la RIVOLUZIONE.

Ma pensate da soli, usate la VOSTRA TESTA è evidente che a guadagnarci sono SOLO LORO.

Ancora un bel Regalo alle BANCHE che è vero che controllano la BCE perché la posseggono, ma non sarà certo l’uscita dall’EURO a modificare la cosa (li si che servirebbe la Rivoluzione).

Che delusione vedere anche il M5S a guidar le pecore con Salvini (per conto di Berlusconi)….

Simone B., Rimini Commentatore certificato 18.02.15 06:04| 
 |
Rispondi al commento

La corruzione dei nostri parlamentari è ovviamente la causa primaria e fondamentale del disastro economico-amministrativo dell'Italia.
Le migliaia di demenziali disposizioni legislativo-regolamentari, che vediamo da decine di anni, sia a livello nazionale che regionale, non hanno nessun'altra spiegazione logica all'infuori della spudorata corruzione della classe politico-amministrativa del nostro Paese.
Ogni tangente incassata dai nostri amministratori causa alla collettività danni enormemente superiori al puro importo della tangente stessa, ma qualsiasi episodica norma anticorruzione servirà a poco, se non si ribalta completamente il vigente sistema legislativo, che sembra studiato apposta per generare corruzione.

Santo Mazzotti, Remedello (Bs) Commentatore certificato 14.02.15 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Calcio e ...in questi giorni Sanremo sono le priorita' degli italioti....

simone stellini Commentatore certificato 14.02.15 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Perchè Grillo è contrario alla pubblicazione in ogni comune dell'elenco dei contribuenti come fece Visco ? ,,,, "è come mettere in mano ai ladri la mappa del tesoro"... disse, dando ragione al garante della preivacy Pizzetti quando oscurò il sito dell'Agenza delle Entrate.

Giovanni Marinelli 14.02.15 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Solo in Italia si sono inventati che se la notizia deriva da atto illegale (come la sottrazione di documenti aziendali) il fatto non può essere oggetto di indagine.
E' come dire che se assisto ad un assassinio in una casa in cui mi sono introdotto abusivamente non posso rivelare chi è l'omicida perché io a mia volta ho compiuto una illegalità.
Detto questo, ringrazio Falciani di aver reso onore alla verità e alla giustizia, che prima o poi vinceranno anche grazie a galantuomini come lui.

M. Mazzini 13.02.15 18:29| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVANTI COSI' 5 STELLE E NON MIOLLATE MAI!!!!!!

alvise fossa 13.02.15 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Quanti italiani vivono col - nero - anche quello che ci sta invadendo da qualche anno!!!!.... A proposito di - nero -...avete visto il -cortometraggio- su Obama????? .... E questi sarebbero i - capoccioni - che vorrebero governare il mondo????? Ma fatemi il piacere.....

giorgio l., verona Commentatore certificato 13.02.15 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Pd, pdl, i nuovi fascisti del nuovo millennio. Non si cambia la costituzione con un parlamento incostituzionale. I nostri padri costituenti e i nostri partigiani morti per la libertà,li state uccidendo di nuovo. La costituzione è stata scritta da loro per difenderci dalle eventuali dittature future, se la cambierete in modo antidemocratico ne pagherete le conseguenze.

Luciano. L. 13.02.15 14:59| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

"Il pubblico italiano è come un bambino di otto anni, peraltro neanche tanto intelligente". Lo sapete chi l'ha detta questa frase? Silvio Berlusconi. Aveva capito tutto, gli italiani sono un branco di idioti, che vanno trattati come dei bambini stupidi, e quando gli prometti una cosa, loro, il giorno dopo se la dimenticano. Quante volte ai bambini promettiamo qualcosa che non manteniamo? quante volte i bambini se la sono presa? quasi mai, perché dimenticano. E' una reazione tale e quale a quella degli italiani, che essendo come dei bambini, ogni volta vengono presi per il "culo" dai politici che votano e si dimenticano tutto (per poi votarli di nuovo alle elezioni dopo). Berlusconi e Renzi hanno capito tutto, solo chi capisce questo può andare avanti in Italia e fare carriera ed avere successo. Non dite che non ve lo avevo detto.

Francesco L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.02.15 14:56| 
 |
Rispondi al commento

questo bisognerebbe ricordarlo tutti i gironi a santoro ...santoro invita il pacioccone a chiedere al mov di appoggiare "certe "leggi ..poi vediamo chi non si vuole "sporcare le mani "...forza santoro se hai le p ...

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.02.15 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo il M***** vuol cambiare l'Italia della mafia della corruzione in un paese onesto con leggi che tutelino veramente i cittadini e la politica non la faccia da padrona

saluti ai monelli del blog

old dog 13.02.15 13:09| 
 |
Rispondi al commento

P abblo tiè

old dog 13.02.15 13:05| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori