Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Caos 730: 10 milioni di contribuenti pagheranno di più

  • 32

New Twitter Gallery

730_precomp.jpg

"Nonostante le promesse fatte nei mesi scorsi da autorevoli esponenti del Governo, per la stragrande maggioranza dei contribuenti italiani il modello 730 costerà di più rispetto all’anno scorso. Un’operazione che, secondo l’Agenzia delle Entrate, interesserà oltre 14.300.000 modelli, pari al 71,5% su un totale nazionale di quasi 20.000.000 di modelli precompilati. A nostro avviso, almeno i 2/3 dei contribuenti, pari in termini assoluti a circa 10 milioni, saranno costretti a ricorrere ad un intermediario fiscale. Gli oltre 14 milioni di contribuenti che dovranno fare l’integrazione per avere la possibilità di detrarre le spese mediche e altri oneri diversi dagli interessi passivi, premi assicurativi e contributi previdenziali, avranno due possibilità:
1) procedere autonomamente;
2) richiedere la consulenza di un Caf o di un commercialista.
Data la complessità dell’operazione, sarà molto difficile che un pensionato o una persona con poca dimestichezza con il computer opti per la prima possibilità: nella stragrande maggioranza dei casi, infatti, ricorrerà ad un Caf o ad un professionista. Da quest’anno la compilazione dei modelli 730 fa scattare nei confronti dell’intermediario una responsabilità, in caso di errore, non solo delle sanzioni e degli interessi, come succedeva fino allo scorso anno, ma anche della relativa imposta, a prescindere che l’elaborazione del modello sia fatta in forma da compilare o precompilata. La novita’ molto gravosa per i Caf e i professionisti sta proprio in questo: fino allo scorso anno in caso di errore il contribuente rispondeva della imposta e l’intermediario delle sanzioni; da quest’anno, invece, l’intermediario risponde anche dell’imposta, pur essendo una voce personale del contribuente. I Caf, a seconda della complessità, stanno facendo pagare l’elaborazione dei modelli cosiddetti "precompilati" che, fino all’anno scorso, erano gratuiti. Una vera beffa: nonostante le promesse fatte nei mesi scorsi, la stragrande maggioranza dei contribuenti che dovranno modificare il precompilato sarà chiamata a pagare di più. E' vero, come ricordavamo più sopra, che il contribuente può, in possesso di un pin, modificare autonomamente la dichiarazione precompilata; tuttavia, deve addossarsi la responsabilità, le sanzioni e, ovviamente, deve avere un minimo di conoscenza informatica e fiscale che, purtroppo, non è una competenza molto diffusa tra gli italiani." CGIA di Mestre

25 Mar 2015, 15:24 | Scrivi | Commenti (32) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 32


Tags: 730, 730 precompilato, CGIA di Mestre, Renzi, Renzie, tasse

Commenti

 

I CTTADINI PAGHERANNO PIU' SPESE?? MA SONO ANNI CHE QUESTI STROZZINI DEI NOSTRI GOVERNANTI INCREMENTANO LE TASSE DISSANGUANDO LE FAMIGLIE ITALIANE.
MA NON BASTA! QUESTI GOVERNANTI PARASSITI, LADRONI, TANGENTISTI E DELINQUENTI STANNO SMANTELLANDO,SVENDENDO L'INDUSTRIA ITALIANA. POI SE NON VENDONO LI COSTRINGE, AUMENTANDO LE TASSE, A FALLIRE OPPURE A DELOCALIZZARE ALL'ESTERO.
IN POCHI ANNI LE MIGLIORI INDUSTRIE E MARCHI PRESTIGIOSI SONO STATI VENDUTI AGLI STRANIERI: INDUSTRIE TESSILI,ALIMENTARI AI FRANCESI, INDUSTRIA SIDERURGICA AI TEDESCHI, OLTRE 650 INDUSTRIE SVENDUTE. E QUELLE CHE RESTANO PORTANO LA PRODUZIONE IN CINA OPPURE IN INDIA.
L'ULTIME NOTIZIE RIFERISCONO CHE L PIRELLI E' STATA VENDUTA AI CINESI E ANCHE PININFARINA AGLI INDIANI. VOGLIAMO INDICARE SOLO ALCUNE SVENDUTE?? BUITONI - PERUGINA-TORTELLINI FINI-MOTTA-LE ACQUE S. PELLEGRINO-MARTINI&ROSSI-AGNESI - FERRARELLE-PEROI-PARMALAT-FENDI-LORO PIANA-LAMBORGHINI-DUCATI- E CI FERMIAMO QUI L'ELENCO E' LUNGHISSIMO.
PER ULTIMO I NOSTRI POLITICI HANNO SVENDUTO ANSALDO BREDA AI GIAPPONESI " COSI ANCHE I TRENI LI COMPREREMO DAGLI STRANIERI. MA I NOSTRI NON COMPRANO?? L'A.D. DELLA FIAT MARCHIONNE VOLEVA COMPRARE L'OPEL E IL GOVERNO TEDESCO LO HA MANDATO A F..N.LO E LUI IL MARCHIONNE HA COMPRATO, CON I SOLDI CHE LA FIAT HA AVUTO PER DECENNI DALLO STATO ITALIANO, LA CRAISLER E PER RINGRAZIARE HA PORTATO LA SEDE SOCIALE DELLA FIAT IN OLANDA E QUELLA FISCALE IN INGHILTRRA. MI DOVE PAGA LE TASSE??.
COSA RIMANE AGLI ITALIANI?? L'UVA E QUAALCHE POMODORO "LE OLIVE LE IMPORTIAMO PERCHE' LE PIANTE STANNO MORENDO PER UNA MALATTIA "IMPORTIAMO ANCHE INSETTI CHEUCCIDONO GLI ULIVI".
E AGLI ITALIANI?? TASSE E POI DISOCCUPAZIONE,CASSINTEGRAZIONE, ESODATI, PRECARIATO, INSOMMA TANTA POVERTA'. E POI NON CONTENTI I NOSTRI POLITICI DISONESTI, TANGENTISTI, DELINQUENTI IMPORTANO TANTI IMMIGRATI CHE MANTENGONO A SPESE DEGLI ITALIANI E POI" COME A ROMA MAFIOSA "LUCRANO SUI SOLDI DESTIANTI AGLI IMMIGRATI. POLITICI SIETE DELLA MASSIMA DISONESTA'.

gian.gutti 27.03.15 00:53| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici altra fregatura del governo renzi sono proprio curioso di vedere il 730 precompilato il 15 aprile elaborato dalla agenzia delle entrate. Per il momento i caaf si sono preparati con tariffe ritoccate dato anche la responsabilità fiscale. A mio avviso i più non presenteranno nulla perdendo così anche gli eventuali se pur piccoli rimborsi. E a proposito di rimborsi verranno rispettati i termini considerato che la presentazione del 730 il 7 luglio.
Per il momento il caaf acli al quale mi sono rivolto mi ha mandato da un commercialista consigliandomi di far fare l l'unico data la complessità dei miei redditi da immobile con contratti fatti agli studenti durante il 2014 in parte concordati e in parte a cedolare secca , sono curioso di vedere nel mio precompilato se tutti i contratti regolarmente registrati verranno inseriti. Cari amici continuate nella campagna di informazione sull'argomento.

domenico zancope 26.03.15 20:39| 
 |
Rispondi al commento

MA QUALI SEMPLIICAZIONI. QUESTO GOVERNO E SOPRATTUTTO I POLITICI CHE AMMINISTRANO DISONESTAMENTE IL NOSTRO POAESE DA DECINE DI ANNI SENZA SCOLLARSI DALLE LORO LUCROSE POLTRONE NON FARANNO ALTRO CHE AUMENTARE LE TASSE E PORTARE LA POPOLAZIONE ALLA DISPERAZIONE ECONOMICA.
COME?? BASTA VEDERE QUELLO CHE OGNI GIORNO VENIAMO A SAPERE PER QUANTO RIGUARDA TANGENTI, E LATROCIONIO OPERATO A DANNO DELLA COLLETIVITA' AD OPERA DI POLICICI ASSATANATI DI DENARO PUBBLICO.
STANNO POLRTANDO L'ITALIA AD DISASTREO ECONOMICO.
COME?? PER LE GRANDIN OPERE HANNO AMMINISTRATO SOLO PER AUMENTARNE I COSTI E RUBARE A NON FINIRE. PER L'INDUSTRIA?? STANNO OPERANDO ALLO SMANTELLAMENTO DI TUTTO QUELLO CHE SI E' COSTRUITO DAL DOPO GUERRA IN POI SVENDENDO LE MIGLIORI INDUSTRIE E I MIGLIORI MARCHI AGLI STRANIERI. VEDASI ULTIMAMENTE LA PIRELLI AI CINESI E PER ULTIMO PININFARINA AGLI INDIANI. POI NON FANNO ALTRO CHE INSERIRE PARASSITI AMMINISTRATORI NELLE AZIENDE PUBBLICHE PER SVENDERE: VEDI L'ALITALIA AGLI ARABI E ANSALDO BREDA AI GIAPPONESI. COMUNQUE NELL'ARCO DI 5 ANNI I NOSTRI PARASSITI POLITICI HANNO SVENDUTO OLTRE 650 INDUSTRIE, OLTRE A AUMENTARE LE TASSE PER COSTRIGERE GLI INDUSTRIALI A DELOCALIZZARE.
SIAMO PURTROPPO GOVERATI DALLA MASSIMA DELINQUENZA POLITICA CHE PENSA SOLO A RIEMPIRSI LE TASCHE A DANNO DELLA POPOLAZIONE.
COME?? VEDASI MAFIA DI POMA, LE TANGENTI SUL MOSE, SULL'EXPO, SU TUTTE LE GRAANDI OPERE, SULLE AZIENDE PUBBLICHE CREATE SOLO PER DARE POLTRONE A VARI AMMINISTRATORI DISONESTI.
I NOSTRI POLITICI?? SONO SOLO UNA CASTA DI ASSATANATI DI DENARO PUBBLIO CHE STANNO DISTRUGENDO L'INDUSTRIA ITALIANA.
LA DIMOSTRAZIONE LA DA RENZI CHE SI VA A CONGRATULARE CON MARCHIONNE CHE HA DISTRUTTO L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA ITALIANA PORTANDO LA SEDE SOCIALE IN OLANDA, QUELLA FISCALE IN INGHILTERRA E COSI POAGARE LE TASSE ALL'ESTERO A DANNO DELL0 STATO ITALIANO CHE COSTRINGERA' LA POPOLAZIONE A DISSANGUARSI ECONOMICAMENTE PER FARE FRONTE AL PARASSITISMO DEI NOSTRI POLITICI. POLITICI VERGOGNA.

gian.gutti 26.03.15 16:06| 
 |
Rispondi al commento

non sono neppure molti che l'hanno votato in effetti Renzi se si considerano gli astensionisti, ma il danno causato agli italiani è enorme e spropositato !!!!! Lo si deve rimandare a Firenze se ancora qualcuno lo vuole..............

alfredo cornici 26.03.15 14:41| 
 |
Rispondi al commento

La semplificazione Non PIACE A QUESTI POLITICANTI!
Questa è la più cruda e vera realtà!
Prima di creare dei fogli di carta bianchi e scrivere, perché non pensare a cosa e come rendere più semplice il pagare le tasse? Mi chiedo come mai non si fa come in America! Dell'America, copiamo ogni sorta di porcheria in genere, non possiamo copiare il sistema fiscale? C'è troppa paura di vedere più di qualche avventuriero politicante da strapazzo, a scaldare le sedie della mensa del carcere? Credo che sia proprio questa la "paura". La semplicità per qualsiasi cosa quando diventa leggibile e trasparente, mette gli avventurieri della politica con le mani con le dita incollate e non potendo inserire nessun "dito" nei barattoli della marmellata, devono cercare di imbrogliare sia le leggi sia i moduli dove non serve più l'autocertificazione,la propria responsabilità, ma la costrizione ad un altro onere "tassa" da pagare al commercialista come se, costoro non guadagnassero abbastanza. La semplicità non fa parte di questi avventurieri che rimangono sempre gattopardiani a tutti gli effetti, modi antiquati, in corpi e menti più o meno giovani. C' è solo da ringraziare la "VERA POLITICA DI OPPOSIZIONE" Grazie al Movimento 5 Stelle.

alegna d., argenta Commentatore certificato 26.03.15 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Dopo i ripetuti errori dei caf degli scorsi anni mi sono rivolto sempre negli ultimi tre anni ad un professionista che per pochi euro mi redigeva la compilazione. L'obbligo, ora di assicurarsi per una cifra altissima imposto dal governo, lo fa declinare da tale impegno e dovrò tornare ai caf che, secondo il mio ex commercialista mi chiederanno copia di tutte le detrazioni (ristrutturazioni interne e condominiali degli ultimi 10 anni) cio è in pratica di quelle ancora in corso di detrazione. Già mi viene la febbre a pensare alle scartoffie che debbo ritirare fuori e la rabbia per questo governo che ci vuol far credere alla semplificazione e ci complica maledettamente la vita. Non bastava l'anno scorso la tasi l'IMU la mini IMU ora ne inventano un'altra per toglierci dei soldi con i CAF che costeranno molto di più e la perdita di tempo e giornate di lavoro per file e ricerche. A proposito di ISEE mia figlia mi riferisce che preparare tutti i documenti richiesti bisogna essere disoccupati e avere tempo libero a disposizione.AH la semplificazione...

carlo coronati 26.03.15 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Rivolgersi a un CAF non (NON) è mai stato gratuito : comunque la tessera annule cìè sempre !

Andy McTREDO 26.03.15 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno ha parlato di riduzione dei contributi ai caf.
Forse non è chiaro, ma il business "caf" è nell'ordine di qualche decina di milioni di euro. Solo come contribuzione dello stato, cioè soldi del contribuente. Sono tanti, a cui si aggiungono le tessere degli iscritti e singole prestazioni, tipo 730, che sono a pagamento.
Se per ipotesi un 730 rende al caf 12/15 euro, ci rendiamo conto di che cifra si parla? O dei red, che anche in assenza di redditi oltre la pensione, quindi non si presenta dichiarativo fiscale, il red va comunque presentato. Altri euro per dichiarazione.
O della attuale delega per l'accesso al 730 precompilato.
Ma ci rendiamo conto di che cifre parliamo?

La macchinosità del sistema è voluta, per scoraggiare l'utilizzo del 730, perchè il 730 serve per avere rimborsi immediati, cioè soldi che lo stato deve restituire. Se lo disincentivo, rimborserò meno crediti. E guarda un po' chi ci guadagna?

Gian A Commentatore certificato 26.03.15 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Fatemi capire, prima chiedete l'ammodernamento del Sistema, santificate internet, poi vi lamentate quando si inizia a vedere qualcosa. Se uno compilava da solo il 730 prima, lo fa pure ora e lo invia online senza scollare il sedere dalla sedia, se uno ha bisogno del CAAF per compilarlo, lo paga o va da un commercialista, come faceva prima. Se il CAAF/commercialista sbaglia nella compilazione, paga, mi pare giusto. Se devo (sono in grado di) controllare quello che mi compila il CAAF me lo faccio da solo. Dal 2016 ci saranno anche le spese mediche (non è che si può avere tutto, eh, siamo pur sempre in Italia). MA CHE VOLETE! Se fate sempre i bastian contrari non vi si filerà più nessuno!!!! LE RUBERIE DI RUBENZI SONO BEN ALTRE!!!!

Pista Rino 26.03.15 08:36| 
 |
Rispondi al commento

..ma quelli che fanno questo schifo di pensate, non sono nostri dipendenti ? ... ma chi li ha assunti ? ....

tina ghigliot 26.03.15 07:18| 
 |
Rispondi al commento

da ogni lato arrivano segnali positivi ogni proposta
idea iniziativa del governo porta incremento e cresci
ta agevolazioni riprese, se sei un operatore commerciale quindi a contatto con il mercato nel caso
mio sono un agente di commercio si va in crisi perche
la realta dice tutt altro, da gennaio ad oggi siamo al meno 10% rispetto allo stesso periodo dell anno precedente dei volumi di vendita per concludere oggi un mio cliente mi dice che la sua banca ed un altra di un suo collega devono dimezzare il fido in quanto i volumi sono diminuiti mi dice che la tendenza e a stringere nei casi in cui un commerciante utilizza il fido bancario ed il giro va a diminuire,ma l iniziativa della bce nei confronti delle imprese dove e andata a finire,probabilmente e come dice padovan
e qualcun altro si tratta soltanto di segnali
psicologici causati da continui annunci allo scopo
di tranquillizzare i cittadini che non devono percepire che la condizione di questo paese e sempre piu negativa.

rosariomolica 26.03.15 06:49| 
 |
Rispondi al commento

ma che paese é mai questo?

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.03.15 00:42| 
 |
Rispondi al commento

2 perle di questo governo:
l'ISEE e 730 precoMplicato.

Pietro 25.03.15 21:48| 
 |
Rispondi al commento

dunque , 10 milioni - 8 sono due milioni sicuri di persone li hanno votati , guardiamo il lato positivo !!

paolo b., ancona Commentatore certificato 25.03.15 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Come previsto dalla legge:
-se sei piccolo fallisci
-se sei "grande" hai diritto di essere tutelato da questo articolo .

Poi se hai anche la tessera del PD lo stato ti salva pure l'azienda .

Un accorgimento pensato per evitare i fallimenti a catena fa' si che la catena dei fallimenti si concentri sulle aziende piccole.

molte leggi vanno totalmente abrogate in quanto creano distorsioni giuridiche e barriere burocratiche che a lungo termine creano il vuoto dell'imprenditoria.

Ovviamente giorno per giorno non ci se ne accorge , ma le statistiche di lungo termine lo confermano .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 25.03.15 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra di sentire chiaro e tondo chi ci governa *** Finchè questi babbei pagano continuiamo a spennarli ahahahah ***
Siete ridicoli, viviamo in una farsa che manteniamo legittima per paura di perdere cosa? Non avete nessuna dignità, state consegnando un mondo senza futuro ai vostri figli perché i vostri padri ve la hanno consegnata già corrotta.
Non riuscite proprio a svegliarvi ed è triste.
Ma smettete di pagare.
Non ne avete ancora avuto abbastanza? Quando direte basta? Quando incominceremo ad organizzarci e coordinarci tra di noi? Non abbiamo bisogno di nessuna istituzione se non della famiglia e delle sue regole base. Svegliatevi che i tempi son buoni

Nessuno 25.03.15 18:43| 
 |
Rispondi al commento

SEMPRE PEGGIO GRAZIE A RENZI E LA TROIKA

alvise fossa 25.03.15 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Sono un pensionato f.s sono mio malgrado costretto ha pagare la quota sindacale proprio perche non riesco ha districarmi nelle materie fiscali. e quindi mi servo del caf per imu,tasi,730,figurati che percepisco solo la mia pensione e una rendita di un bilocale in comproprietà con altri tre fratelli di cui percepiamo un piccolo affitto regolarmente dichiarato.Il caf mi ha fatto i conteggi, ho perso i rimborsi fiscali es.sanitari,lavori fabbricato, in più ho dovuto pagare quattro rate da
49 euro più 175 euro in un unica rata. Quale 730 precompilato il fisco mi potrà spedire.Dovrò andare di nuovo al caf e continuare ha pagare la mia tassa mensile, per non chiamarla in un altra maniera. MIO NONNO DICEVA"e megl song 3 ,o re o papa e chi nun ten nient" forse sara vero?

raffaele Piccioli, Casalnuovo Commentatore certificato 25.03.15 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non riesco più a capire che lingua parlino questi politici quando parlano di semplificazioni ritrovandoci poi noi a combattere con enormi complicazioni. Sono così abili nel complicare le cose che una volta erano semplici addossandone l'onere al contribuente ed al professionista quando l'agenzia delle entrate, lavandosene ormai le mani da ogni contesto, nemmeno sa darti risposte se chiedi un chiarimento. La politica è diventata un'industria che produce leggi inutili, adempimenti ripetitivi e completamente inutili oltre che essere estremamente complessi ed onerosi. Mi chiedo, ma chi è il genio che partorisce questa normativa ?

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 25.03.15 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Con tutte le ruberie politiche che ci sono, con tutti gli sprechi politici che ci sono, con tutti i politici inutili che ci sono, con tutta la burocrazia gia' esistente che ci succhia il sangue : Pure il mod. 730 online ci dovevano rifilare ???.
I problemi in italia sono ben altri.
Ma annassero a fanculo.
Fermate renziiiii.
Con le sue promesse e le sue contraddizioni sta portando l'italia e gli italiani alla rovina.
Altro che posti di lavoro in piu'. tutte balle.
la realta' e' che sempre piu' cittadini sono rimasti senza un lavoro e sempre piu' piccole e medie aziende stanno chiudendo.
E' una strategia ben calcolata per rendere schiavo un popolo.
FERMATE RENZIIII.
FERMATELOOOOOOOOOOOO.

vaffan.... 25.03.15 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Vedrete che, se tutti gli italiani ci rifiutiamo di compilarlo e inviarlo poi all'Agenzia delle Entrate, nessuno correrà alcun rischio. Certo é che, se anche un terzo lo consegna fotterà col suo fare tutta la Popolazione.

pulcinoPIO 25.03.15 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Il cappio viene forni

El grinta 25.03.15 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Con tutte le ruberie politiche che ci sono, con tutti gli sprechi politici che ci sono, con tutti i politici inutili che ci sono, con le già pesanti burocrazie che ci costringono ad osservare, ora anche il 730 online. Ma annassero a fanculo.
Fermate Renzi. Con le sue promesse e le contraddizioni, sta rovinando l'Italia e gli italiani.
Fermatelo prima che sia troppo tardi.
FERMAAATELOOOOOOO.

vaffan.... 25.03.15 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Con tutti i problemi che ci sono, con tutte le ruberie politiche che ci sono, con tutti i problemi burocratici che ci affliggono, con tutti gli sprechi politici che ci sono, ora ci mancava anche il 730 online. Ma annassero a fanculo.
Fermate il signori miei Renzi. Con le sue promesse e le sue contraddizioni sta rovinando il popolo italiano e l'Italia.
FERMAAATELOOOO.

vaffan.... 25.03.15 16:54| 
 |
Rispondi al commento

La situazione è proprio come l'avete descritta !!Prima consegnavo il 730 compilato al CAF che controllava e provvedeva all'inoltro gratis! Ora devo pagare 200 euro (il mio + mia moglie)per il medesimo risultato!!(non essendo iscritto al sindacato)OTTIMO RISULTATO PER UNA SEMPLIFICAZION
Se voglio procedere autonomamente,dopo averlo compilato, dove lo consegno?? Grazie per una Vs.risposta in merito.


Il governo Renzi ha tagliato del 25% i finanziamenti che i Caf ricevono per il loro servizio di compilazione ed invio dei 730.
Per questo motivo quest'anno i Caf sono costretti a fare pagare di più il 730.
La casta dei professionisti con albo si lava le mani; la maggior parte di essi infatti non fornisce più il servizio di compilazione ed inviodei 730 ai cittadini che a loro si rivolgono, preferendo la sola compilazione dell'Unico (che però ritarda i rimborsi).
In conseguenza di ciò Caf ed intermediari (senza albo) si devono accollare ingiustamente l'enorme peso dei 730, con in più la beffa delle responsabilità "fiscale".
Senza contare infine che gli uffici della AdE non sarebbero comunque in grado di soddisfare tutta la richiesta di compilazione dei 730 da parte dei cittadini più anziani e di quelli meno esperti nell'uso del computer.

alberto arnoldi 25.03.15 16:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

difatti i 150mln sgravati dal governo come vera rapina che servivano ai caf e associazioni varie
verranno recuperato alzando i costi ai soliti pesci lessi
ma gli sta bene
votando l ebetino sono solo dei cretini
e con l onere maggiorato
giusto

roberto v., parma Commentatore certificato 25.03.15 16:11| 
 |
Rispondi al commento

C'è da dire che i Caf quest'anno fanno pagare di più la dichiarazione poiché il governo Renzi ha tagliato del 25% i finanziamenti che gli stessi Caf ricevono per il servizio di compilazione ed invio delle dichiarazioni dei redditi.
I professionisti con albo, o sedicenti tali, o meglio la casta dei professionisti, si lavano le mani dei 730, preferendo al limite fare i modelli Unico, più remunerativi per loro ma dal più lungo periodo richiesto per i rimborsi per i beneficiari; ai cittadini che che si rivolgono loro per far compilare ed inviare il 730 quindi questi rispondono picche, nella maggioranza dei casi.
La conseguenza è che tutto l'onere finisce ingiustamente sulle spalle di Caf ed intermediari senza albo.

alberto arnoldi 25.03.15 15:47| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori