Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#Equitalia bussa sempre due volte

  • 89

New Twitter Gallery

muriamo_equitalia4.jpg

Credits vignetta: TheHand

Chiudiamo Equitalia! Con un un precedente post abbiamo chiesto le vostre testimonianze sul rapporto con Equitalia. Oggi pubblichiamo la terza. Nei commenti inserite la storia delle vostra esperienza con Equitalia, per chi ha avuto la sfortuna di averla. Ricordiamo che le testimonianze saranno raccolte in un libro scaricabile on line gratuitamente.

"La mia esperienza con Equitalia ha origini lontane.
Nel 2004 , dopo anni di disavventure economiche dovute ad un socio in una ditta che ha lasciato milioni di lire di debiti, mi sono trovato con un piccolo gruzzolo di euro in mano frutto di un risarcimento per un incidente stradale ed ho deciso di sistemare tutte le pendenze arretrate (INPS, multe, bolli auto ecc...).
Mi reco all'allora Uniriscossioni e mi faccio fare un conteggio totale e pago la cifra che mi viene richiesta.
Dopo 6 o 7 anni mi arriva una cartella da parte di Equitalia riguardante bolli auto che io avevo "parzialmente" pagato.
Mi reco negli uffici di Equitalia con la ricevuta di Uniriscossioni riguardante quei bolli auto con su scritto pagato e mi viene detto che mi era stato fatto pagare solamente un condono che però non spettava per la tassa di proprietà sulle automobili e che dunque dovevo saldare il restante.
Ora, io avendo in mano un documento con il quale l'allora agenzia di riscossione considerava chiusa la pratica, mi sono rifiutato di pagare ulteriormente per un eventuale sbaglio loro ed adesso Equitalia minaccia di mettermi sotto fermo amministrativo l'auto.
11 anni fà 300 euro non mi sarebbero pesati più che tanto ora che sono disoccupato significano 2/3 settimane di spesa..."Ugo Surz

11 Mar 2015, 09:17 | Scrivi | Commenti (89) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 89


Tags: bollettini, equitalia, muriamoequitalia, tari, tasi, tasse, Ugo Surz

Commenti

 

Rubano per mantenere i loro privilegi e quelli di tutta la cricca dei burocrati. L'estorsione è il crimine impunito del nuovo millennio.

Amedeo 14.03.15 00:38| 
 |
Rispondi al commento

VA ELIMINATA!!!
E' un sistema mafioso legalizzato che peggio della mafia uccide i più deboli e premia i veri evasori ( vedi scandalo evasione slot machine 98 miliardi di cui abbuonati 96, ecc.ecc.ecc...).
Per il controllo esiste l'Agenzia delle Entrate e poi la Guardia di Finanza.
La politica onesta deve lottare per l'immediata CHIUSURA DI EQUITALIA, con molti soldi pubblici risparmiati.

M.P. 13.03.15 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INIQUITALIA VA SMANTELLATA E I RESPONSABILI DELLE NUMEROSE MORTI PER DEBITI VANNO INCRIMINATI PER ISTIGAZIONE AL SUICIDIO...

Zampano . Commentatore certificato 13.03.15 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Non ho esperienze tragiche da raccontare, per mia fortuna, ma voglio segnalare che il mio Ordine professionale, quello degli Psicologi delle Marche, da diversi anni ha scelto di avvalersi di Equitalia per riscuotere la quota di iscrizione annuale. Noi psicologi ci occupiamo del benessere psichico delle persone, e tanti in Italia oggi vivono una condizione di disagio economico estremo (compreso molti colleghi iscritti all'Ordine). Trovo immorale quindi che l'Ordine degli Psicologi delle Marche continui ad affidare la riscossione dei debiti tra gli icritti alla famigerata Equitalia, di fatto finanziandola e legittimando il suo sistema persecutorio di riscossione

Donatella Tizi 13.03.15 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Invece a me che avevo sei mila euro di debito con Equitalia, mi proposero di pagare subito 600 euro che mi avrebbero dimezzato il debito. Purtroppo questi soldi non li avevo, ho ricevuto cessione quinto stipendio giudiziale ed ho pagato tutti e sei mila. Era giusta quella proposta? Era legale? Purtroppo le leggi non le conosco ma come era possibile che bastava pagare subito seicento euro per dimezzare il debito con Equitalia?

Daniela coppa 12.03.15 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Era il 2003, mi raggiunse una cartella di Equitalia per il canone Rai non pagato e in calce alla lettera, in grassetto, c'era scritto che avrebbero cercato ogni mio debito presso qualunque Ente, autorizzati dalla legge. A quell'epoca nessuno dei miei amici sapeva cosa fosse Equitalia e io la definivo "l'ultimo passo del capitalismo estremo". Mio padre era deceduto nel 1996 e la Rai aveva pensato bene di farmi ereditare il canone che lui pagava (illegale). La prima cartella si riferiva a 6 anni di canone non pagato, a me che per scelta non avevo un televisore già allora. Mi recai agli uffici e mi dissero che loro erano solo riscossori e che solo la Rai poteva cancellare la richiesta. Fu una lotta burocratica immane, anche perché è praticamente impossibile parlare con la Rai. Dopo 2 anni la mia cartella era lievitata perché avevano trovato multe che non avevo mai ricevuto (ho cambiato spesso residenza) e interessi che crescevano ogni mese. Alla fine riuscii a farmi togliere i 6 anni di canone Rai ma dovetti comunque pagare circa 3.000 euro di altro ad Equitalia. Ancora oggi, ogni volta che cambio residenza per motivi di lavoro (serve a scaricare l'affitto dalle tasse ed è un mio diritto/dovere) mi arriva una lettera della Rai che mi chiede il canone! Un mese fa mi rispunta Equitalia perché secondo la Provincia di Napoli nel 2008 ho pagato 36 euro meno del dovuto sul passaggio di proprietà di un'auto. Ma come ogni italiano feci il passaggio in un'agenzia e pagai quello che l'agenzia mi chiese, tasse comprese. Non dovrebbero chiederli all'agenzia? La cartella era già di 48 euro e, lo ammetto, pur di non tornare nell'incubo, l'ho pagata e zitto, anche perché la Provincia di Napoli non esiste più.

Corrado Giardino 12.03.15 22:48| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe invece di abolire equitalia tra 20 anni.
fate togliere gli interessi da strozzini e transare al minimo con chi non lavora più.
saluti

angelo 12.03.15 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Bollo auto illegale? È un'altra bufala

Ed Seymour Commentatore certificato 12.03.15 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Senti questa Beppe che è bellissima. mio padre vende la casa perché è nella merda , quello che la compra fa firmare un documento a mio padre che ha 80anni dicendogli che gli serviva per acellerare la pratiche di demolizione ma in realtà gli ha fatto firmare che invece di vendere la casa gli vendeva la terra , l'agenzia delle entrate nonostante due ricorsi non ha voluto sentire ragioni e ci hanno multato per un importo pari a 1000000,00 di euro riscontrando una evasione dell'iva , in pratica io ho lavorato tutta la vita e per una FIRMA adesso mi vogliono portare via la casa. Carina vero? io che non ho rubato 10 lire vado in mezzo alla strada per una firma estorta e non ho più una lira , per fare una azione legale mi hanno chiesto 3500 euro solo per partire che per inciso non ho con la consapevolezza che anche facendo una azione legale rischio ugualmente di perdere perché ormai quel documento è stato firmato da una persona anziana , all'antica e che ha sempre lavorato molto ma ormai è tutto finito, per noi si spalancano le porte dell'inferno ,equitalia si è già presentata dicendo che torneranno fra circa un mese

andrea bracci 12.03.15 11:32| 
 |
Rispondi al commento

i DIPENDENTI EQUITALIA SI SONO DATI STIPENDI D'ORO, VIAGGIANO IN PRIMA CLASSE SUPER, SONO VEZZEGGIATI CON REGALI E VIAGGI..... UNICO REQUISITO..... AVERE IL PELO SULLO STOMACO...SANNO PERFETTAMENTE QUELLO CHE FANNO E COME LO FANNO... SE HANNO SBAGLIATO TI CHIEDONO LE RICEVUTE IN VISIONE...... SE LORO NON HANNO LE RICEVUTE (NON LE CERCANO)... CITATELI IN GIUDIZIO DAL GIUDICE DI PACE E LI PORTATE LE RICEVUTE CON LE RICHIESTE DI RISARCIMENTO,

CHIESA ENRICO 12.03.15 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLARME TRADIMENTO DA PARTE DI ELEMENTI DELLO “STAFF LIBERO FORUM” – COPRONO DA ANNI I TUOI NEMICI DETRATTORI
Caro beppe --scusami ma non so come comunicartelo--
Sono Gegè .. dopo la lettera inviata ieri in cui ti illustravo l’allucinante situazione venutasi a creare nel tuo libero forum dove “avversari dichiarati” vengono lasciati “ACCUSARTI” impunemente …di appropriazione indebita ..di truffa e nel caso di gino paoli.. persino di “omicidio”!! e poiché tre giorni fa per un mio post dedicato a questo problema …sono stato ferocemente aggredito (450 commenti) da tutti questi sabotatori ma cosa assurda tale opera incisiva è stata operata soprattutto da persone che nel m5s ha incarichi particolari (nik -codire) i quali invece di “oscurare” già da tanti anni queste bestie… li difendono ed hanno “bannato” il sottoscritto... causa…. la mia strenua difesa verso la tua persona e quella di casaleggio e cosa ancora più grave “con tale azione hanno voluto intimidire tutti i tuoi seguaci frequentatori del forum”.. i quali sono invitati subdolamente ad andarsene sempre usando il solito grottesco “ sano democratico civile confronto”
Chiudo con tre riflessioni a cui ti prego di rispondere nel tuo modo a te più congeniale
a) “Sei ancora il proprietario di tale forum”???… monitorato quotidianamente da tutti i partiti”!!!

b) Se sei ancora tu il proprietario! .. perché i componenti del tuo staff che dovrebbero essere i tuoi “templari” … in barba alla netiquette… alle regole del “non statuto” e la lealtà nei tuoi confronti da anni ti lasciano vigliaccamente ed impunemente accusare delle più abiette azioni?

c) Se sei l’artefice di questa allucinante situazione … potresti spiegarmi per quale motivo lasci punire i tuoi fedelissimi e lasci che questi “troll e biechi personaggi” distruggano e deridano “L’IMMAGINE” nostra… la tua e quella di tutto il m5s ???

TI CHIEDO CORTESEMENTE DI DARE UNA RISPOSTA A QUESTE

gege2 d. Commentatore certificato 11.03.15 18:06| 
 |
Rispondi al commento

sono anni che scrivo questa storia, ma mai nessuno mi ha dato una risposta: apro un'attività sas, impegno un sacco di euro, cerco di sopravvivere per 3 anni, poi chiudo tutto e mi metto in proprio con nuova p. iva. Da Equitalia rateizzo un debito di circa 9.000 € e comincio a pagare. E per estinguere quel debito non sono più in condizione di pagare l'inps. Così quando fra un anno estinguerò il debito vecchi avrò cumulato 1 altro debito inps di 4 anni cioè circa 12.000 €. Ma è possibile fare una vita correndo rincorso da debiti che non sono in grado di pagare? La domanda: ma se non pago l'inps che succede?

enrico 11.03.15 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Sono contenta per il reddito di cittadinanza ma Si farà'sono scettica penso che il dittatore non voglia interferenze. Perché non approfittare di civati e gli altri se fossero contrari verrebbero smascherati

Itala S., Palermo Commentatore certificato 11.03.15 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Ieri in tv un documentario girato in Equador di come vengono sfruttati raccoglitori di banane e mi sono riconosciuto da come veniamo sfruttati in italia da consorzi della provincia raccoglitori di rifiuti differenziata dove esiste la figura del caporalato e i raccomandati vanno avanti meglio di tutti con doppi lavori mentre i poveri cristi che hanno da ridire vengono mobbizzati ... movimento dove siete sul territorio non ci siete non vi trovo non vi vedo non ci possiamo unire visto che siamo tutti nella stessa barca. l'italia e un povero paese incubato e malato .

raoul romano Commentatore certificato 11.03.15 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Dove siete non vi si vede più capisco che il dittatore Renzi non vi vuole tra i piedi. Ma voi forse state bene così niente tv. Niente interviste .nessuno sa niente "peggio di prima ". E secondo me andremo sempre a peggiorare,con tutto quello che ha imposto Renzi di approvare, sarà tutto a suo favore. Anche Berlusconi è riuscito nel suo intento e per completare l opera il dittatore amico suo modificherà la legge Severino. E noi sotto terra e voi che fate......?

Itala S., Palermo Commentatore certificato 11.03.15 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Berlusca e'innocente come una colomba...Pensate che all'estero ci credano o penseranno che siamo un popolo di beoti??

Greg 11.03.15 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi, governo e politica italiana :

COLPEVOLI DELLA MORTE DI TANTI IMPRENDITORI.

COLPEVOLI DELLA DELLA MORTE DI MIGLIAIA DI ATTIVITÀ.

COLPEVOLI DI LASCIARE I GIOVANI ALLO SBANDO E SENZA LAVORO.

COLPEVOLI DI ESSERE RIDOTTI SENZA AUTOMBULANZE PER SOCCORRERE I BISOGNOSI.

COLPEVOLI DI .......................

MA COSA DOBBIAMO DIRE ANCORA AFFINCHÉ QUALCUNO FACCIA QUALCOSA DI CONCRETO CONTRO QUESTO SCEMPIO DEL POPOLO.

MA DAVVERO VOGLIONO CHE PRIMA O POI CI FAREMMO GIUSTIZIA DA SOLI ?????.

BRUTTO BRUTTO BRUTTO.

vaffan.... 11.03.15 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roberto Calderoli, Marcello Dell'Utri, Renato Schifani, Giuseppe Vegas, Angelino Alfano, Luigi Cesaro, Niccolò Ghedini e Maurizio Lupi. Ed è stata potenziata nel 2006 da Giuliano Amato, Rosy Bindi, Emma Bonino, Massimo D'Alema,Cesare Damiano, Titti Di Salvo, Emanuele Fiano, Dario Franceschini, Roberto Giachetti, Gennaro Migliore e Ermete Realacci -----------------------------------------
QUESTI I NOMI DEGLI AUTORI--- oltre ad altri--con l'adesione di tutti

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.03.15 13:40| 
 |
Rispondi al commento

dobbiamo continuare -dobbiamo consumarci - ma sta merda la dobbiamo stroncare--

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.03.15 13:38| 
 |
Rispondi al commento

equitalia del cazzo, befera del ca...o, ma in quale altro paese dell'universo esiste qualcosa di simile? andiamo alla corte dei diritti dell'uomo, forse li' ci ascolteranno.

franco ., verona Commentatore certificato 11.03.15 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E allora perchè il bollo auto (leggo più giù), non viene stoppato dal governo ladro ?
Renzi era quello che abbassava le tasse..il bugiardo patentato e c'è ancora chi ci crede ???
MURATE EQUITALIA.....M5S insistete , ma quelli non ascoltano (i piddini votanti e non ) !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 11.03.15 13:31| 
 |
Rispondi al commento

quel minus habens del pd che ieri sera a ballaro' rivendicava i successi di equitalia, intendeva rivendicare gli espropri ai poveracci? Le malattie cagionate ? I suicidi ?

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.03.15 13:29| 
 |
Rispondi al commento

http://www.allaguida.it/articolo/libretto-e-patente-devono-coincidere-stop-alla-norma-che-obbligava-alla-registrazione/82735/

Greg 11.03.15 13:26| 
 |
Rispondi al commento

La mia disavventura con equitalia ha un che di metafisico , un incubo a cui si vuole sfuggire svegliandosi . una decina di anni fa mi separai da mia moglie consensualmente dividendo a metà la nostra casa davanti a un tribunale . Tre anni orsono arrivò a me e alla mia ex moglie l'ingiunzione di pagare l'Imu sulla seconda casa con sette anni di arretrati e relativi interessi ! Motivazione : in quanto proprietari della metà della metà casa del rispettivo ex coniuge !? Al di la che mi si caricava di interessi causati dalla loro lentezza ( sette anni per istruire la pratica ) , mi si attribuiva una proprietà non certo mia in quanto , in caso di decesso di uno di noi due , l'altro non sarebbe entrato nell'eventuale eredità avendo diviso giudizialmente e burocraticamente ( catasto e altro ) l'unico bene che avevamo . Ho consultato avvocati e commercialisti che regolarmente restavano di stucco e che affermavano che non avevano conoscenza di casi simili e che ci doveva essere senz'altro un errore . Disperato per la kafkiana situazione e per il rifiuto da parte di equitalia di rivedere il loro capolavoro di ottusità , chinai la testa e pagai i duemila e passa euro della estorsione , consolandomi con le continue maledizioni che , svariate volte al giorno , inviavo di tutto cuore a questa associazione di creativi. Ora , a settanta anni , mi ritrovo solo , malato e con la mia casetta di 90 mq a pagare ancora tasse sul mio rifugio con l'incubo che me la pignorino non potendo pagare , con la mia pensioncina di 430 euro , le ulteriori richieste per bolli auto ( vecchia carcassa del 1998 che mi è indispensabile in quanto vivo in campagna ) , rate pagate in ritardo , bollette e ticket e altre incombenze minori . Ma quella grande ingiustizia della doppia casa non mi è ancora andata giù , mi avvelena la vita ogni giorno pensare che i miei 2000 e passa euro sono andati a comporre la mega pensione di qualche superpensionato dello stato !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 11.03.15 13:25| 
 |
Rispondi al commento

pagare è da stupidi

michelemaria quinci, verona Commentatore certificato 11.03.15 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
IL SOLITO discorso chi paga, paga per tutti..

Roberto 11.03.15 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nik Ilnero

ieri L'Espresso ha scritto: "il fedelissimo Nik il Nero, il camionista-videomaker divenuto celebre per i suoi editoriali politici girati nella cabina del suo tir . Anche in questo caso, un’abitazione assai blasonata: è infatti del conte Emo Capodilista, che - ironia della sorte - essendo fra i proprietari di Palazzo Grazioli, è anche padrone di casa di Silvio Berlusconi"... I giornali si dovrebbero occupare di ben altro ma siccome ci piace mostrare la verità ecco la famossisima "pigione" di Nikilnero... buona televisita

https://www.facebook.com/video.php?v=813305138706833

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.03.15 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Penne schierate prima della battaglia. Penne barricate in trincea che periodicamente sventano un attacco e si richiudono subito dentro al tappo. Penne nascoste tra il profumo della salvia ma mai caricate a salve e il cielo con la carta igienica al mattino saltuariamente le imbavaglia. Penne che lasciano le mani sporche ma consentono ancora di non consegnare di persona il mio cuore onesto alle loro forche. Penne che ancora illuminano dell’Inverno le giornate più corte e disegnando languide stelline compongono le nostre corte. Ma non credo sia del cielo una transumanza, ne del vecchio sentiero una reminiscenza, forse del vero un’obbedienza. In quei freddi, tiepidi o caldi 360 giorni l’anno (365) in cui ci coricheremo, in sovraccarico di leggerezza d’animo, su letto a due piazze con la sconfitta al nostro fianco, ma con la slealtà, la calunnia e la cattiva interpretazione sopra al nostro comodino sotto il lume, ci potremo considerare vincitori di questo sistema dispotico e corrotto. Fa male vedere le nostri inconsapevoli genti pasturate di quotidiana fandonia. Una fandonia figlia della calunnia, oltraggiata e non inoltrata, mai ricercata e approfondita. Fa male vedere una società come pesci allevati dentro 3 mq di rete e pasturati di calunnia nei confronti di quel pesce che si offerto di aiutarli a scappare dalla trappola adagiata in alto mare. Repellente è vedere i nostri vecchi (comando della società) nelle ore isolate del mattino, pasturati dalla Rai con finte idee di OGM che smentiscono gli onesti, senza possibilità di replica, dal momento che le classi più giovani sono impegnate nel quotidiano e meritato lavoro. Programmi televisivi sempre più controllati dalle Lobby, quelle lobby un tempo combattute e ora rivendicano in modo sleale , facendo della gente un gregge di pecore, la piazza. Ci stanno regalando a basso costo l’ignoranza e la semplicità di essere servi del loro sistema.

Alessandro morigi, Bracciano Commentatore certificato 11.03.15 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Vito Crimi

HAI DEL TEMPO LIBERO?
C'È LA BREBEMI...

Che l'autostrada Brescia-Bergamo-Milano fosse un fallimento, è cosa risaputa. Il deserto in estate è più trafficato della colata d'asfalto che ci hanno regalato i compari Formigoni e Maroni.
Ma che pur di stimolare la sua percorrenza si arrivasse ad invitare i viaggiatori a trascorrerci il proprio tempo libero, beh... questa ci mancava.

Chi gli avrà dato questa eccezionale idea? Forse i ragazzi che si sono ritrovati in autostrada a far due tiri a pallone?

D'altronde, chi non passerebbe il proprio tempo libero sulla Brebemi...

Maroni, chi ha inventato questo slogan?
E quanto hanno pagato i cittadini per questa pubblicità?

Così, per sapere.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.03.15 12:42| 
 |
Rispondi al commento

I Pazzi al Governo - referto medico -
http://youtu.be/IwNxZq7CErw

Laura Politi, PIsa Commentatore certificato 11.03.15 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Hanno torto marcio, quei soldi NON li deve pagare!

Antonio L., Ceglie Messapica Commentatore certificato 11.03.15 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Altra stronzata alla italiota...

Rivoluzione in vista per chi guida un'auto. Patente e libretto dovranno coincidere. http://forum.grnet.it/carabinieri-f43/casco-per-ciclisti-nessun-obbligo-dal-nuovo-cds-t1837-90.html

Greg 11.03.15 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bollo auto illegale? È un'altra bufala

http://www.altroconsumo.it/auto-e-moto/automobili/news/la-bufala-del-bollo-auto

febbraiolo 11.03.15 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ops...
dimenticavo di citare l'autore dell'articolo (Claudio Mottola)

solo il commentino finale è mio :)

guglielmo korr-oschetz, marburg Commentatore certificato 11.03.15 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Pertanto anche all'Italia è stata chiesta la rimozione di questa tassa per allinearsi agli altri paesi. Abolizione che non è mai avvenuta così che, ogni anno, l'Italia paga una megamulta alla comissione europea proprio perché continua a chiedere a noi cittadini il pagamento del bollo. Il problema è che le entrate dei bolli auto sono nettamente superiori alla multa da pagare, ne consegue che l'Italia se ne frega, continua a pagare la multa e riscuotere il bollo TANTO LE CONVIENE Quindi per far si che questa riscossione di questa tassa il illegale termini,nessuno più deve pagare il bollo e quando vi arriva a casa la lettera di pagamento, andate da un avvocato e chiedete di denunciare lo stato tramite la commissione europea.

CAPITO ? il bollo auto esiste solo perché in itaGlia esistono dei coglionazzi che continuano a pagarlo !


BOLLO AUTO:perchè non pagarlo ? Buongiorno cari lettori di TI POSSO AIUTARE GRATIS !?! Sono un dipendente dell'agenzia riscossioni tasse,la tanto,anzi tantissimo odiata EQUITALIA Oggi volevo parlarvi di una mia ESPERIENZA DIRETTA con una delle tante cose, ILLEGALI,che vi sono in Italia,cioè il pagamento del BOLLO AUTO. Infatti io personalmente non lo pago perché da quando sono venuto a sapere della sua illegalità, grazie al mio giro di conoscenze ,ho smesso di pagarlo e ho denunciato l'accaduto alla Commissione Europea. Per chi non lo sapesse il BOLLO AUTO è la vecchia tassa di circolazione, divenuta poi di proprietà, e vi posso dire a cosa si va incontro a non pagarlo: Diciamo che se il bollo è pagato in ritardo al costo dell'imposta va aggiunta la sanzione amministrativa del 6% e degli interessi in ragione del 2,50%;se non si paga il bollo entro tre anni dalla scadenza, l' Ente impositore può pretendere la tassa, tramite Agenzia di Riscossione(Equitalia), maggiorato della sanzione, degli interessi e delle spese di recupero del credito. Iniziamo a dire che la TASSA DI POSSESSO su una cosa tua è la cosa più assurda che ci sia,infatti è come se pagassi l'affitto su di una casa di tua proprietà,comprata o costruita con i tuoi soldi. Inoltre il bollo auto, o tassa di proprietà, è una prerogativa del tutto italiana,nei paesi dell'unione europea non c'è.

(segue)


Con una carriola piena di banconote fino a 100 miliardi di marchi non si poteva comprare una pagnotta di pane. Il tesoro nazionale era vuoto, e un gran numero di case e fattorie erano state sequestrate dalle banche e speculatori. Le persone vivevano in tuguri e affamati. Niente di simile era mai accaduto prima - la distruzione totale della moneta nazionale, spazzando via i risparmi della gente, le loro attività, e l'economia in generale. A peggiorare le cose, alla fine del decennio la globale grande depressione. La Germania non aveva altra scelta che soccombere alla schiavitù del debito per i creditori internazionali.O almeno così sembrava. Hitler e i nazionalsocialisti, che vennero al potere nel 1933, si opposero al cartello bancario internazionale emettendo il proprio denaro. In questo hanno preso spunto da Abraham Lincoln, che ha finanziato la guerra civile americana il cui governo emise carta moneta chiamata "Greenback". Hitler ha iniziato il suo programma di credito nazionale elaborando un piano di lavori pubblici. Furono previsti finanziamenti per realizzare progetti inclusi il controllo delle inondazioni, riparazione di edifici pubblici e residenze private, e la costruzione di nuovi edifici, strade, ponti, canali e strutture portuali. Il costo previsto dei vari programmi fu fissato a un miliardo della valuta nazionale. Un miliardo di fatture non inflazionistiche di scambio, chiamate Labor CCT, sono state poi rilasciate contro questo costo. Milioni di persone sono state messe a lavorare su questi progetti, e gli operai sono stati pagati con i Certificati del Tesoro. Questo denaro emesso dal governo, non è stato sostenuto dall'oro, ma è stato sostenuto da qualcosa di valore reale. Si trattava essenzialmente di una ricevuta per manodopera e materiali consegnati al governo. Hitler ha detto, "per ogni ricevuta che è stata rilasciata abbiamo richiesto l'equivalente in lavoro svolto o di beni prodotti." I lavoratori quindi spendevano i titoli per altri beni...

ksksk 11.03.15 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Trasparenza? Beccatevi questa: Renzi mette il segreto di stato sulle spese di Palazzo Chigi !!

http://siamolagente2.altervista.org/trasparenza-beccatevi-questa-renzi-mette-il-segreto-di-stato-sulle-spese-di-palazzo-chigi/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.03.15 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Vilma Moronese Cittadina Senatrice M5S

SIBILIA VS ASSENTEISTA

sono certa che avrete sicuramente riconosciuto l'assenteista Emoticon smile andiamo avanti, si parla in studio della proposta di legge per l'abolizione di ‪#‎Equitalia‬ presentata dal M5S, i parlamentari del partito unico PD+PDL hanno votato NO

il M5S invece ha votato SI

Non avendo argomentazioni valide gli esponenti della casta cercano di non far parlare Carlo Sibilia (M5S), insomma la solita tecnica, buttare tutto in confusione e urlare.

Ma Sibilia(M5S) gli risponde per le rime ecco il video http://youtu.be/Kx2EgMUQAHM

Alla fine quando Carlo chiede all'assenteista di tagliarsi lo stipendio come fanno i parlamentari del M5S, ha anche il coraggio di rispondere che non vuole lavorare gratis, ma che vergogna ‪#‎tuttiacasa‬

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.03.15 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Equitalia rappresenta la burocrazia italiana allo stato puro, proprio quella che identifica gli enti che la gestiscono. Si tratta di un abuso istituzionale che nulla a che fare con il pagamento delle tasse. I dirigenti e chi la gestisce dormono ancora con sonni troppo sereni, ma prima o poi cominceranno a cadere teste e poltrone( e non si tratta dell' ISIS). Seppelliamo Equitalia, un covo di briganti.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.03.15 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Equitalia “è” lo Stato, cioè le Istituzioni fatte da Politici, gli stessi che vanno in TV a raccontarci frottole, gli stessi Politici che poi al momento di votare per la chiusura di Equitalia decidono di votare contro, gli stessi Politici a cui del Reddito di Cittadinanza non importa un tubo ma degli F35 sì.
Allora ancora non capisco di cosa stiamo parlando.
 
Io ho 41 anni, e sono disoccupato da 4 anni, 2 mesi e 11 giorni.
Qualcuno si chiederà come faccio a mangiare: beh a questo ci pensano i miei (cioè mia madre pensionata ultrasettantenne) in quanto, pur essendo sposato io e mia moglie viviamo separati, ognuno con la propria famiglia. Lei lavoricchia ma ciò che guadagna non basta per mettere su una vera famiglia e in ogni caso non potrei mai sopportare che a mandare avanti la baracca fosse lei invece che io. Non lavorare per un maschio è come essere “castrati”. Fare un figlio in queste condizioni è da pazzi. Intanto l'età avanza e tra non molto probabilmente non potremmo manco più averne uno: pazienza, ci sono già troppi morti di fame su questa Terra.

Non ho più la forza di reagire, e sono veramente stanco: sono un cadavere che aspetta solo di essere seppellito.
So che c'è gente messa peggio di me, gente che dorme per strada e allora il mio dolore me lo tengo per me stesso, perché non è certo paragonabile a quello di un senzatetto e non è giusto lamentarsi quando al mondo c'è gente che addirittura non ha più nulla da mangiare.
 Il mio futuro è fatto di povertà e solitudine: in pratica come sono già adesso, povero e solo, solamente più vecchio.
Ho davvero tanta paura di morire. Questa mattina ne ho davvero tanta, ma forse morire sarebbe meglio che vivere così.
Io amo vivere, ma sopravvivere di stenti è un'altra cosa.
 
Perdonate il mio sfogo, so che è “volgare” e un uomo (degno di essere tale) non dovrebbe mai lamentarsi così come ho fatto io adesso. Un uomo dovrebbe avere la forza di affrontare e di sopportare qualsiasi cosa, anche la povertà e una “non vita”.

unodeitanti 11.03.15 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Equitalia (no tasse)
Polizia (sono cittadini)
Fine dei giornali (!)
Tecnologia miracolosa (ma per chi?)
Maiorana (origano, curry, cannella)
PMI (e gli schiavi??)
Rousseau (e Robespierre???)
Mai più in TV (ahahahahah)
Accordi col PD (mavaffanculo va)
------

avanti così (io e Alvise) :DDD

Arj freccia nera 11.03.15 11:16| 
 |
Rispondi al commento

PERDETE OGNI SPERANZA O VOI CHE NASCETE IN ITALIA ..PAESE DI CIALTRONI..

Verity 11.03.15 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Contro il logorio della vita moderna....chiudete le partite iva, chiudete le attività, chiudete tutto e lavorate in nero, così non incappate in errori amministrativi , ritardi di pagamento verso enti, durc, darc pos tric e trac ..... equitalia non combatte l'evasione fiscale, la genera!!! Ditelo a quei quattro caproni che stanno al governo.

Vincenzo Caggiula, parabita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.03.15 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena letto che una casa del valore di 150.000 dollari paga a Detroit una tassa annuale di 4800 dollari.
Noi ci stiamo avviando verso quel futuro.
Un futuro in cui ci saranno le case vuote e la gente andra´a vivere sotto i ponti perche´non si puo´permettere le tasse.
Questo e´il PROGRESSO.

E´ora che i cittadini riprendano controllo della loro vita se non vogliamo finire in mezzo a una strada.

Patrizia B. 11.03.15 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Equitalia ha messo il cappio al collo di molti imprenditori.
Questo paese è uno schifo, dal quale andarsene al più presto, tanto la classe politica fa i cavoli propri, uno oggi è assolto, l altro pensa a fare la responsabilità civile dei giudici, tutte cazzate che non servono a un piffero.
Vergogna Italia.

Veronica V., Parma Commentatore certificato 11.03.15 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Equitalia una associazione a delinquere istituita dallo stato colpevole tra tante cose e molti suicidi in in Italia.. Non dobbiamo pagare e farli fare la stessa fine.. Dobbiamo eliminare i delinquenti che stanno malgovernando questo paese .. Siamo in uno stato di dittatura.. Dobbiamo rinfrescare piazzale Loreto..

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.03.15 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Vero compra l’Unità, siamo al Top e allo Stop
Di ilsimplicissimus
https://ilsimplicissimus2.wordpress.com/2015/03/10/vero-compra-lunita-siamo-al-top-e-allo-stop/

Ci sono stati industriali che, magari per amore di una stellina, si sono rovinati col cinema producendo fiaschi, altri finanziando imprese impossibili, altri ancora foraggiando le creazioni di inventori pazzi. Mio nonno, tanto per non andare troppo lontano, dopo una vita festosamente dissipata, sognava di investire il poco che gli era rimasto in un gran concerto alla Fenice tenuto da musicisti impropri, compreso quello che suonava l’eroica con il pettinino coperto di carta stagnola.

Chissà quale sogno visionario, quale desiderio di rivincita, quale affinità o che interesse a stringere con il regime un sodalizio di ferro – siamo in tempi favorevoli ai “patti” – ha spinto il patron del “Guido Veneziani Editore” gruppo “giovane e dinamico” che manda in edicola Vero, Top e Stop, a comprarsi quella gloriosa patacca chiamata Unità, salvando 25 giornalisti sui 56 naufraghi dello scorso agosto, anche grazie all’aiuto obtorto collo del Pd che si farà carico di 6 esuberi, come contributo simbolico al rilancio dell’occupazione dopo il Jobs Act.

Da tempo ho rinunciato alla preghiera laica del mattino secondo Hegel e sarà per quello che non mi è mancata, mentre negli anni ho rimpianto la volonterosa scampanellata militante della domenica mattina, come mi è spiaciuto non vederla più arrotolata nella tasca della tuta degli operai il Primo Maggio, che ormai è diventato il giorno del concertone dell’Expo e la festa della precarietà.

Ma negli anni ci saranno invece mancati i molti quattrini spesi per finanziarla e che avrebbero avuto miglior destinazione a fronte di impegno sempre più esangue, tiratura sempre più ridotta, vendite sempre più ridicole, direttori sempre più indifferenti all’informazione e alla circolazione delle idee, docilmente ostaggio più che del partito editore, di boria, di ambizione, di indole a

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.03.15 10:40| 
 |
Rispondi al commento

http://webtv.camera.it/home

buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.03.15 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I soldi per mafie, banche, amministratori pubblici e tutto il carrrozzone pubblico non mancano mai! Pensionati e Lavoratori dipendenti privati sono la mucca da mungere da sempre. Quello che ogni giorno e dico ogni santo giorno, sentiamo, e' la discussione su come rivedere il sistema pensionistico. Ovviamente tutti i politici, in concorso con il malaffare di ogni tipo, sono iper-attivi per fottere i pensionati, non paghi della cattiveria "fornero" e di tutte le altre stronzate fatte nel corso degli anni. Dio maledica chi tocca le pensioni!

Ezio Veronese 11.03.15 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Claudio Cominardi - M5S

"Ieri mattina quando ascoltavo Omnibus non ci volevo credere,
Alfano ha finalmente dichiarato in tv che il PD sta portando avanti con successo il programma del PDL!

Con buona pace dei piddini che nonostante Renzi, ancora credono di votare a sinistra."


(VIVA VIVA LA NIPOTE DI MUBARAK!!)

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.03.15 10:32| 
 |
Rispondi al commento

altro articolo FONDAMENTALE del Corriere della Sera


Food Psycho
Se la mortadella
ha il sapore dell’amore.

http://cucina.corriere.it/letture/food-psycho/15_marzo_05/se-mortadella-ha-sapore-dell-amore_81c3f020-c2c9-11e4-9c34-ed665d94116e.shtml

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.03.15 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Equitalia se ne frega del buon senso, se ti devono togliere la casa te la levano, che schifo.

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 11.03.15 10:14| 
 |
Rispondi al commento

INPS, multe, bolli auto ecc... mai pagate
E' evidente che questo "signor" Ugo Surz come regola di vita non paga mai. Sicuramente è uno di quelli che gira senza Assicurazione auto.Spero che lo becchino e che gli facciano pagare multe arretrati e interessi che dovrebbe essere molto più di 300 pidocchiosi euro. In Italia la galera per questi paraculi non è prevista Purtroppo

modalitadamore .., roma.., Commentatore certificato 11.03.15 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La finta opposizione interna piddina vorrebbe farsi apparire ai loro votanti traditi, come un piccolo rigurgito alle bastonate che elargiscono puntualmente ai lavoratori italiani. Hanno imparato ad essere compatti dal partito del pregiudicato per rimanere incollati alla poltrona.
Bisognerebbe manifestare in tutte le piazze d'italia, civilmente e pacificamente. gandianamente.

Giovanni f., vicino Caserta 11.03.15 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, oggi è Mercoledì 11 Marzo, san Sofronio. Il Dio Sole è risorto alle 6 e 29, tramonta alle 18 e 11, la Luna tramonta alle 9 e 22, si leva alle 23 e 47

Proverbiolo del giorno

Marzo secco e caldo fa il vignaiol spavaldo

febbraiolo 11.03.15 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Equialia non dovrebbe muoversi senza un precedente atto di una amministrazione pubblica .
Nel caso in esame qual e ?
Uniriscossioni non aveva gia chiuso la pratica ?

Approfondirei il diritto giuridico di equitalia di richiamare partete gia chiuse con l amministrazione di provenienza .

Qualcuno puo spiegare ?

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 11.03.15 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bongiorno (a consuntivo....)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.03.15 09:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori