Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#ForzaMafia

  • 63

New Twitter Gallery

forzamafia.jpg

"Ieri il Giornale della famiglia Berlusconi ha provato ad attaccare l'iniziativa del Movimento 5 Stelle sul microcredito lanciata in questi giorni. Il giornalista al soldo del condannato di Arcore dice che il M5S fa voto di scambio, oltretutto con soldi pubblici.
Eppure sa bene che questi soldi arrivano ogni mese sui nostri conti correnti, sono i nostri stipendi personali e una volta erogati dallo Stato entrano nella disponibilità del singolo, che è libero di spenderseli come vuole. Noi, però, riteniamo che questi soldi siano troppi e perciò, dal primo giorno che abbiamo messo piede in Parlamento, ogni mese ne restituiamo una grossa fetta versandola nel Fondo del Mise e da qui li mettiamo a disposizione per un credito a chiunque, piccola azienda o libero professionista, voglia realizzare un'idea.
Questi soldi sono gli stessi che arrivano anche agli altri parlamentari delle altre forze politiche, con la differenza che gli altri se li tengono in tasca fino all'ultimo centesimo. Poi ci sono quelli che, non sazi, si lasciano corrompere a suon di mazzette per arricchirsi sempre di più, e quelli alla Antonio Razzi, che cambiano casacca per farsi pagare un mutuo e garantirsi il vitalizio. Tutti esemplari, è bene ricordarlo, che abbondano nel partito di riferimento del Giornale. Noi del M5S, invece, semplicemente li restituiamo e li mettiamo a disposizione della collettività.
Il nostro contributo è riconosciuto anche dal Mise, che in una nota stampa specifica che il Fondo per il microcredito dispone di risorse per 30 milioni di euro stanziate dal Ministero stesso, a cui si aggiungono i versamenti volontari dei parlamentari del M5S. Volontari, appunto, significa che quei soldi potevamo tenerceli e invece abbiamo scelto di destinarli al Paese. Senza nulla in cambio.
Il Giornale, che campa di falsi scoop e disinformazione, non ha trovato niente di meglio che venire a fare le pulci agli unici che, pur stando in Parlamento, non si arricchiscono, anzi, usano la loro presenza nelle istituzioni per far qualcosa di buono per i cittadini italiani. Ma nel tentativo maldestro di danneggiarci, ha fatto una cosa che non aveva mai fatto prima: ha dato spazio a una nostra iniziativa, con dettagli e spiegazioni accurate. Ora anche i lettori del Giornale sanno che il M5S non è come tutti gli altri.
L'unico voto di scambio è quello tra la mafia e forza italia come dimostrato dalla carcerazione di Dell'Utri." I portavoce in Parlamento del M5S

7 Mar 2015, 14:17 | Scrivi | Commenti (63) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 63


Tags: disinformazione, forza mafia, forzamafia, il giornale, informazione, microcredito, propaganda, regime

Commenti

 

I "giornalisti" servi e schiavi del padrone Berlusconi non hanno un minimo di dignità, invece di nascondersi per la vergogna del loro essere schiavi e servi, si permettono anche di criticare chi fa il vero bene per gli italiani dando l'esempio...I FINANZIAMENTI PUBBLICI ALL'EDITORIA VANNO TOLTI SENZA SE E SENZA MA, questa gente deve vivere coi suoi meriti, come il Fatto Quotidiano, se vendono giornali con loro merito, bene, altrimenti a casaaaaaa!!!!

Non voto più i partiti Commentatore certificato 08.03.15 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Paura eh!? “Il Giornalino di B.”, paura eh!? del M5S.

teresa venditti 08.03.15 10:12| 
 |
Rispondi al commento

È come dire che chi lavora per la collettività lo fa al solo scopo di ottenere il voto... Signori questo è trasformare la realtà! Quando vi si dice che stanno cambiando i reali significati della lingua italiana per usarli a proprio piacimento... Allora Mangano è l'eroe perché non parla con i magistrati! Allora il popolo dei No Global sono bastardi comunisti nonostante avessero previsto la fine della nostra economia... Morire per le grandi corporazioni è da amanti della libertà mentre morire per il bene del proprio paese è da fessi!
La riflessione è di chi legge.......soprattutto i commenti di quell'articolo!

Alessandro D'Orazio (axldorazio ), Pescara Commentatore certificato 08.03.15 10:06| 
 |
Rispondi al commento

proprio ieri ho visto il film la trattativa...e dire che pensavo di essere abbastanza informato.
hanno fatto e fanno tuttora impunemente quello che vogliono. non ci sono speranze, e lo dico con gran dolore

davide mura 08.03.15 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Ma il caimano condonato da fisco e galera prende il vitalizio a vita come premio politico del secolo o come fedele omertà alla P2?

bartolo angarano, trani Commentatore certificato 08.03.15 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Cara Antonella...ai disonesti dei partiti tradizionali proviamo allergie e perito di onesta '

mirco g (vperv), giacchemirco@gmail.com Commentatore certificato 07.03.15 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Il primo commento , Antonella se non erro ,è il sunto di tutti i post che possiamo scrivere
W il m5s

mirco g (vperv), giacchemirco@gmail.com Commentatore certificato 07.03.15 23:43| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo l ignoranza ...e la breve memoria degli italiani .,diciamo una bella fetta degli elettori ...non ha mai fine ...!!! Pensavo che con berlusconi avevamo passato il limite ....Ma pure adesso con alfano e renzie assieme non scherziamo ..,,e salvini che prende voti ...!!? ,la gente si lamenta ..e si lamenta ...,ma quando ce ' da votare giovani preparati ..onesti ..che hanno subito dimezzato il loro stipendio ...e non gli si da fiducia ....allora che vada tutto alla malora ...!!! Solo il fatto che ci andiamo tutti quanti....!!!

massimo samtero 07.03.15 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo questo è il concetto di stampa democratica che ha la famiglia Berlusconi.
Ma la cosa più anomala è che ci siano cittadini che comperano e si nutrono di tanta paludosa maleodorante acqua stagnante. Bea!

roberto f., padova Commentatore certificato 07.03.15 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Tenetevi un po' di soldi per uno studio legale, quando si da il via alle denunce ? Quando si chiedono i danni ? E' ora di dire basta ! Anzi e' anche tardi....

Roberto C., Parma Commentatore certificato 07.03.15 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una denuncia a questo quotidiano no eh ?
Almeno qulche altro riporterà la notizia spero !!!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 07.03.15 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se è così il ex cav, è fuori ....ha preso l'alzaimer a cesano boscone !
Non badano a spese pur di denigrare e noi con le armi spuntate non andiamo neanche in tv a denigrare pubblicamente !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 07.03.15 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Non fatevi scoraggiare.
Le fila del Pdl sono piene di personaggi collusi che vivono di voti di scambio, raccolti in riunioni con capi clan.
Per esempio uno di questi, appena uscito da Pdl e finito in NCD ha appena firmato il disegno legge per multare fino a 1500€ i professionisti che non si dotano (inutilmente spesso) di un POS.

Bene, questo signore nel 2010, mentre era un politico di Forza Italia è stato pizzicato e ha subito processo per collusione e voto di scambio. Peccato in 64 siano stati condannati allo stesso processo, mentre lui solo salvato in appello e ora è un senatore di maggioranza.

Avanti ragazzi..

Emiliano Bertaggia 07.03.15 19:28| 
 |
Rispondi al commento

non sanno più cosa fare,andate avanti!!!! non fatevi fottere

luciano cazzaniga 07.03.15 18:37| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi andate avanti cosi avete fatto una cosa bellissima che sarà ricordata per sempre.Solo le capre non capiranno mai.Riguardo al giornale solo vomito!

massimo de luca, gallarate Commentatore certificato 07.03.15 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Che il Giornale sia merda schietta lo sanno tutti ma I FattoQuotidiano e'anche peggio:merda ricoperta di cioccolato

Corrado Barbieri 07.03.15 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Il bue che da del cornuto all'asino...

David Z., Milano Commentatore certificato 07.03.15 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Ma ora si perde il tempo pure appresso ai giornaletti di famiglia pagati pure con i soldi miei.

vincenzo rosciano, potenza Commentatore certificato 07.03.15 16:59| 
 |
Rispondi al commento

meglio populisti, che ladri e condannati, non sanno come offendere il M5S praticamente ai deliquenti disturba ad essere onesti

corrado Mure' 07.03.15 16:35| 
 |
Rispondi al commento

va be ragazzi, ma avete letto i commenti dell'articolo? praticamente il giornale si è tirato una zappata sui propi coglioni !! certo che un minimo di intelligenza non ce l'hanno proprio !!

daniele n., desio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.03.15 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo giornale prende i contributi pubblici e si permette di criticare chi si decurta i suoi emolumenti per donarli in aiuto a chi è in difficoltà.
Che rinunci ai contributi e provi a guadagnare i soldi come fanno gli imprenditori. Sicuramente usufruirete anche voi del fondo che hanno creato i ragazzi onesti del M5S. Così facendo sperimenterete sulla vostra pelle cosa vuol dire essere in difficoltà (con quello che venderete) ed avere bisogno del microcredito. Tanto voi ora i nostri soldi perché fate parte del sistema.

Francesco 07.03.15 15:36| 
 |
Rispondi al commento

direi GIORNALISTA DEL SECOLO, nonchè gran figlio di puttana bugiardo !

Marco F., ss Commentatore certificato 07.03.15 15:19| 
 |
Rispondi al commento

tra l'altro, proprio da 5stelle arriva la proposta e il forte sostegno ad una cosa che, tra le altre cose buone, abolirebbe il voto di scambio tra pezzi di lavoratori controllati dai partiti/mafie e i partiti/mafie stessi: reddito di cittadinanza.

Lorenzo M., Piacenza Commentatore certificato 07.03.15 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Il vezzo del giornalismo padronale e' vecchio quanto il tempo che scorre da sempre. Onesta', verita', correttezza, moralita' sono ai margini del suo costume professionale. Nella narrativa politica ha poi sempre assunto la menzogna a suo scudo protettivo. Lasciamola macerare nel suo sudiciume e andiamo avanti come stiamo facendo.

Francesco Palmieri 07.03.15 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Don Silvio di Arcorleone sempre piu' convinto con i suoi soldi sporchi di droga di potersi comprare chiunque, ma non immaginava mai di trovarsi difronte all'onesta'dei ragazzi del movimento 5 stelle, il condannato non potendo domare un Grillo con un carattere da leone usa i suoi servi giornalisti pagati da noi cittadini con finanziamenti pubblici,il mafioso di Arcorleone inizia una propaganda mediatica con i suoi giornali e mafiaset,diffamando il movimento 5 stelle.Alla fine l'onesta'del movimento 5 stelle vincera' !!!!!

lorenzo tomasello 07.03.15 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Il titolo di questo post non fa una piega!

Un partito apertamente colluso con la mafia dovrebbe per decenza non fiatare. Purtroppo in Itaglia succedono cose che in altri paesi civilizzati non succedono. Primato anche in questo settore(negativo)

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.03.15 14:46| 
 |
Rispondi al commento

gli indegni si avvalgono di giornali degni di loro , io cancello la notizia vomitandoci sopra.

mario 07.03.15 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Questi non sono giornalisti, sono squallidi servi che sanno solo rendere miserabili servigi al padrone che li ingrassa e li mantiene come fa con le prostitute alla Ruby e i prostituti alla Antonio Razzi. Prima o poi la loro stessa melma li seppellirà.

Desiano Pangallo 07.03.15 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Che buffoni che giornale di buffoni falsi cialtroni lecchini servacci di quart'ordine senza dignità ne spina dorsale omucoli falliti w il m5s ragazzi SIAMO grandi non siete noi SIAMO

Rodolfo L., Santo Stefano di Magra Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.03.15 14:32| 
 |
Rispondi al commento

E come dice il mio noto conterraneo
Fatti li cazzi tua!
Tanto sta bene a tutti.
Vuoi mettere dover fare richiesta ufficiale, burocrazia ecc, ecc.
Quelli di forza Italia li soldi li fanno uscì sotto banco e in nero.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 07.03.15 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei spostare il peso della scelta di dare parte dello stipendio dalla volontà del singolo parlamentare 5stelle al m5s. E' infatti una regola del m5s quella di devolvere quei soldi e non una scelta del singolo. Il parlamentare non ha scelta (all'interno del moVimento). Quindi il merito non è dei parlamentari ma del moVimento. E il m5s non sono i parlamentari ma tutti gli iscritti

pompilio g. Commentatore certificato 07.03.15 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Anche Xche quando viene erogato il finanziamento di 25.000 €. 1° non è richiesto ne il voto ne a che corrente appartiene.. quindi è possibile che il finanziamento lo prenda anche una persona di forza italia. O del pd. Ecc.
Basta che abbia i requisiti richiesti.. "
Onestà e trasparenza" 2° il vampiretto pennivendolo.. prende soldi pubblici.
Per grazia ricevuta dal pd. E fi. Altrimenti starebbe a vende pentole senza coperchio..

nanni antonio 07.03.15 14:07| 
 |
Rispondi al commento

se fossi un parlamentare del partito del nazareno mi offenderei e verserei tutto il mio stipendio. COL CAVOLO CHE LO FANNO

luigi ercolini, civita castellana Commentatore certificato 07.03.15 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Al fango non c'è limite ma ci affogheranno dentro.L'ONESTA gli fà paura non sanno più come giustificare la loro ingordigia e avarizia.Potremmo dire cosi:L'onesta vince sempre sull'ingordigia e l'avarizia

Antonio Marzano 07.03.15 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Che bello sapere di buttare soldi pubblici per consentire a questo pseudo-giornalista di scrivere queste autentiche idiozie...Immagino la soddisfazione di tornare a casa la sera e poter dire a sua moglie (o ai suoi cari):" Cara...anche oggi ho fatto qualcosa per il nostro paese scrivendo cazzate a raffica".

Cristian L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 07.03.15 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Al fango non c'è limite ma ci affogheranno dentro.
Non sanno più come giustificare la loro ingordigia e avarizia attaccando la nostra ONESTA!!!! Potremmo dire cosi:L'onesta vince sempre sull'ingordigia e l'avarizia.

Antonio Marzano 07.03.15 13:40| 
 |
Rispondi al commento

E' un pagato farabutto! Si dice che Di Pietro abbia comprato case querelando spesso questo delinquente cosidetto giornalista, che e'gia stato in galera per falsita'. Quereliamolo pure noi cosi ricaveremo un po' di soldini'in piu'per darli alle persone oneste?

Aurelio 07.03.15 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Noi non abbiamo bisogno di pubblicità, siamo seri e le cose le facciamo, non abbiamo bisogno di fare propaganda o pagare persone per farci votare. Non compriamo nessuno non è il nostro modo di operare. In un paese normale eravamo al governo da diversi anni, questo è fuori discussione. Tutti gli altri, tranne pochi casi sporadici non valgono un fico secco. Ponetevi una semplice domanda, queste persone che ci hanno governato da anni, hanno migliorato la vostra vita? Hanno fatto qualcosa di utile per il paese, oltre che andare in Tv per fare finta propaganda ? La mia città è migliorata per le vere esigenze del cittadino? La condizione famigliare della mia famiglia e delle singole persone e migliorata? Il modo di lavorare e la mia condizione economica sono migliorate? Vedo un progetto di futuro per i miei figli e per la mia famiglia? Bene mi fermo qui perché ci sarebbero centinaia di domande da farsi, ma sono sicuro che per la maggioranza di noi ci sarebbe solo una risposta: NO. Mentre per un 10% di noi la risposta sarebbe diversa: SI, sapete chi compone quel 10% di persone? Quei buffoni che ci governano da anni, prendendo i solo per il C......... Auguri a tutti, continuate a seguire queste persone quando vi troverete con le pezze al culo non venite a piangere da noi. Svegliatevi !!!

Celestino Regina , Milano Commentatore certificato 07.03.15 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Beh, chiamarlo giornalista' e' un offesa ai giornalisti. appartiene ad altra razza.
Grazie M5S, onesti, coerenti, con le palle.
Avete il mio suporto.

Paolo S., Sterrebeek, Belgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.03.15 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Non credo che con i metodi attuali si possa mandare a casa questi pezzi di merda.
Le regole servono solo agli oppressori per tenere a bada chi prova ad alzare la testa.
Giornali, tv ,ed ogni sorta di carica pubblica e non vengono usati permartellare un popolo già disinformato e pigro.
Forse sarebbe meglio passare alla disobbedienza civile organizzata
Fermiamo il sistema ,prima che lui ci fermi del tutto

daniele f., capoliveri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.03.15 12:59| 
 |
Rispondi al commento

A dimenticato di dire che il suo "PADRONE" berlusconi manda i suoi "SGHERRI" in giro a comprare voti durante le campagne elettorali con valige piene di biglietti di ,€50....e che il suo "FIGLIOCCIO" renzi, fa trovare nelle schede delle primarie buoni spesa coop di €30.....si dovrebbe solo vergognare a fare delle allusioni simili....ma evidentemente le figure di merda per loro sono applausi.....W M5S e W GIUSTIZIA e ONESTA'....

Luigi Giarnieri 07.03.15 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Voi del M5S siete proprio dei farabutti. Voi ridate i soldi perchè volete andare in paradiso, proprio come madre teresa di calcutta, quella farabutta, aiutava i poveri per andare in paradiso.
Fate schifo, fate pena.
Peggio di voi c'è solo Gesù che si è fatto crocefiggere per salvare l'umanità .. ridicoli.
Meglio Berlusconi

teo stenner 07.03.15 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo lo "scoop" sui conferimenti di Di Maio all azienda di famiglia (clamorosamente smentito dallo stesso Luigi, e pieno di clamorosi strafalcioni sul piano Dell economia aziendale) lo pseudo quotidiano di quel lombrico di regime, si rivela sempre più un ottimo surrogato della carta igienica.
Buon di a tutti voi.

Mattia Facchini 07.03.15 11:47| 
 |
Rispondi al commento

e poi cosa pretendete che facevano un articolo sulle telefonate di tarantini o sul prossimo processo per corruzione di testimone abbiate pietà di questi poveretti di "giornalisti" del giornale

Michele L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.03.15 11:38| 
 |
Rispondi al commento

va be dai ci vuole un po di pietà verso il giornale non siate cattivi è come fare lo sgambetto ad uno zoppo lo sanno tutti che sono cazzari

Michele L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.03.15 11:36| 
 |
Rispondi al commento

a parte il fatto che non meritano risposta ...poichè ha sempre e solo pensato ai loro intrallazzi ...ora si sentono spiazzati

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.03.15 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Bene,
anche fare l'elemosina o aiutare chi è indigente, o donare ai più bisognosi è voto di scambio. Assolutamente ridicolo. Eppure se non ricordo male ai tempi del processo sulle escort si sosteneva che pagarle regolarmente era un atto di bontà legato alle precarie situazioni economiche delle stesse. Ovviamente le beneficiarie non si sarebbero mai sentite in dovere di votare per il benefattore né di ricambiare l'aiuto.

francesco 07.03.15 11:25| 
 |
Rispondi al commento

L'iniziativa della destinazione di una buona parte del vostro stipendio a favore di tanti piccoli in difficoltà, gli brucia. Perché non lo fanno anche loro?

alma gemme 07.03.15 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Hanno un'enorme coda di paglia. Sono nudi. Un immenso GRAZIE per quello che fate e per il segnale che date: è possibile una politica diversa! Una politica per tutti i cittadini e non per pochi. Una vera rivoluzione!!!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.03.15 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Sanno che sempre più italiani credono al Movimento5Stelle e hanno paura di perdere il potere su di noi!
Viva il Movimento e un grandissimo GRAZIE !

Lukas Plazotta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.03.15 11:05| 
 |
Rispondi al commento

UNA COSA E' CERTA NON FATEVI FERMARE DA QUESTI ATTACCHI,BERLUSCONI CI PROVERA' IN TUTTI I MODI DI FERMARVI,MA VOI NON MOLLATE MAI

alvise fossa 07.03.15 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Il vecchio pedofilo ha giornali,tv,banche,calcio,bordelli,ectt...mediaticamente può fare a pezzi chiunque.
Politicamente, istituzionalmente e fisicamente, è a pezzi lui!
Non vi fate impietosire dalle stampelle e l'incedere zoppicante,affossatelo,distruggetelo,(politicamente s'intende),e quando vi sembrerà morto non vi fidate!continuate finchè non si muoverà più!

nati natuzzu, messina Commentatore certificato 07.03.15 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Se è "voto di scambio" come mai gli altri partiti non ne approfittano, cogliendo al volo questa occasione e dimezzandosi anche loro gli stipendi?? Di solito non ci pensano due volte...

Antonella ., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.03.15 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori