Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il #730 con il trucco di Renzi

  • 90

New Twitter Gallery


730renzi%2B.jpg

"Il 730 precompilato di Renzi, vero cavallo di battaglia della sua "semplificazione fiscale", nasconde un trucco che potrà costare miliardi di euro ai circa 20 milioni di contribuenti cui è diretto, tra lavoratori dipendenti e pensionati.
Infatti, nello schema precompilato dall'Agenzia delle entrate, non sono previste voci di spese deducibili importantissime, come le spese mediche: per inserirle in dichiarazione, quindi, i cittadini non potranno accettare lo schema precompilato, perdendo così lo scudo per gli accertamenti fiscali. Inoltre, dovranno provvedere a predisporlo a proprie spese, tramite il caf o il commercialista.
Il risultato? Contabilizzare le spese sarà poco utile, e si favoriranno i pagamenti in nero. L'operazione converrà solo se l'importo da ricevere sarà di almeno 300 euro, altrimenti il gioco non varrà la candela. La candela, ovvero i soldi degli italiani, se la intascherà lo Stato, il quale potrà così evitare di rimborsare spese deducibili per miliardi di euro! Proprio quelle spese più delicate come quelle mediche o per l'istruzione dei figli. E c'è ancora chi festeggia i famigerati 80 euro!
Il MoVimento 5 Stelle propone di incentivare ed ampliare il sistema delle detrazioni, stimolando una maggiore spesa per servizi essenziali come quelli legati a salute ed istruzione, e favorendo un'economia che esce dal sommerso. Questo è un modo efficiente di fare fisco!" Carla Ruocco, portavoce M5S Camera

17 Mar 2015, 10:00 | Scrivi | Commenti (90) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 90


Tags: 730, carla ruocco, dichiarazione dei reddit, m5s, movimento 5 stelle, redditi, renzi, renzie

Commenti

 

Ho fatto il 730 e l agenzia delle entrate me l ' ha convalidato.
è stato abbastanza semplice e intuitivo .È sufficiente avere delle minime competenze informatiche di base e uno smartphone.
Finalmente in Italia le cose funzionano.

luisa vezzani 15.05.15 03:33| 
 |
Rispondi al commento

vedo che il M5S che ho votato, propone riguardo alla riforma fornero, negli odg del 20 marzo 2015 la questione degli esodati e dei Quota 96 della scuola.
Premetto che sono d'accordo, soprattutto riguardo al problema esodati, ma, quel che mi preoccupa e' che non ho mai sentito il M5S pronunciarsi riguardo ai lavoratori precoci, che hanno iniziato a lavorare a 15 anni e nel contempo magari studiato alle serali per diplomarsi.
Spero che vogliate considerare anche la situazione di questi 'sfigati' , che hanno sacrificato forse gli anni piu' belli della vita per il lavoro e per lo studio.
Me lo auguro, perche' se cosi' non fosse, significa che ho sbagliato a votare.

gianluigi bombarda 22.03.15 22:27| 
 |
Rispondi al commento

carissimi amici state facendo troppo in parlamento ma impossibile quelli del governo possono cambiare la le legge in italia come li pare a loro.ma guarda caso che non possono trovare nessun modo x modificare quella legge di merda x ridurre la pensioni d'oro.cosi vieni risanato la maggior parte del debito italiano .almeno la povera gente possono avere qualche euro in più x riuscire almeno ad arrivare alla fine del mese.e poi quel POLETTI li cosa ne sa di lavoro. invece di calare lìeta pensionabile li aumenta x tutti.si vede che non capisce niente nel campo di lavoro .vole trattare tutti uguali quelli che lavorano seduti tutto il giorno e quelli che sgobbano come i somari .
invice loro qui parlamentari ladri possono andare in pensioni anche a 40 anni.
in fine spero che voi riuscte a cambiare qualcosa x noi povera gente.
PS:a parte il nome ma sono italianissimo da 35 anni.grazie e buona fortuna

ahmed ibrahim 22.03.15 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Sono un simpatizzante dei 5* ho letto su Facebook Ke aumenta l'età pensionistica; come è possibile che ancora si vuole prolungare questa benedetta pensione? Vi faccio notare che io sn un lavoratore del mare, come possiamo tutti noi assicurare a tutti i passeggeri la sicurezza sulla navigazione quando il nostro fisico non riesce più a sopportare il peso di tutte le responsabilità e sulla sicurezza della navigazione? ? Sono 40 e 6 mesi Ke sono un lavoratore del mare,è come me tantissimi altri colleghi con gli stessi problemi. È giusto fare questo?? Boooh

Rosario lo cascio 20.03.15 22:45| 
 |
Rispondi al commento

tutti gli anni preparavo tre mod. 730 precompilati per me e familiari e li portavo al caf che gratuitamente li trasmetteva, previo controlli, all'agenzia delle entrate.
oggi ho telefonato per prendere appuntamento e mi è stato detto che la legge è cambiata, che non ritirano più i pre-compilati, che devo fare io altrimenti loro sono disponibili a farlo a pagamento!!!!! Grazie per il servizio reso ai cittadini! Quanti cittadini verranno fregati dai caf con il fatto di farsi scaricare il 730 pre compilato, e probabilmente trasmetterlo all'agenzia entrate, previo pagamento?????
Consideriamo che comunque ogni caf incassa minimo 13.60 dallo stato, ed in più, quelli del cittadino che sino all'anno scorso non pagava!!!
Peccato che queste cose non vengono pubblicizzate!!!
Grazie come sempre dalla parte dei cittadini!!!

gabriella gnorra 19.03.15 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....oltre ad avere questo TRUCCO, ...EFFICACE
argomento mediatico, questo 730 precompilato è
UNA BUFALA COLOSSALE.
chiunque ha dimestichezza con i software dell'AGENZIA
sa che da un paio d'anni sono scaricabili i dati
dell'anno precedente....ED E' SU QUESTI DATI
CHE I CAF & CAAF degli "AMICI" sindacati che
IL citrullino beduino di FIRENZE ha pensato di
imbastire questa lurida MESSAINSCENA
I CAF & CAAF, come facevano i 730,
SCARICAVANO I DATI anagrafici e reddituali aggiungevano qualche scontrino o qualche mutuo
ET VOILA.....50 EURI.
E' evidente che l'AGENZIA non puo sapere tutto
QUELLO CHE FANNO I CITTADINI E
quindi non puo precompilare una beneamata MINCHIA.

resta inteso che per agenzia non si intende
AGENZIA DELLE ENTRATE
ma
STRUTTURA PARAMAFIOSA PER IL TRASFERIMENTO DELLA
RICCHEZZA DAI NEMICI AGLI AMICI.
(L'Elenco degli amici dell'ebetino se vi va fatelo
VOI).

franco red, palermo Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.03.15 10:41| 
 |
Rispondi al commento

per quanto riguarda la dichiarazione dei redditi, sappiate che se avete fatto delle ristrutturazioni (es rifatto il tetto) e nel frattempo perdete il lavoro non avrete la possibilita di nessuna detrazione "perche non avete un reddito" se siete stati molto attenti e avete fatto le fatture intestate a tutti e due i coniugi al massimo potrete detrarre il 50% relativo al coniuge che ha ancora un reddito, e comunque nel caso non possiate detrarre per mancanza di reddito, le restituzione dei vostri soldi non viene congelata in attesa di riavere un reddito, ma le detrazioni (che sono per 10 anni) scorrono tranquillamente, percui se nell'arco di questi 10 anni per 3 anni restate senza lavoro perderete 3 anni di detrazioni, pero' per l'ISEE, per i ticket ecc si fa il cumulo famigliare... e perla tra le perla se il coniuge che ha perso il lavoro e non puo' detrarre quanto dovuto per mancanza di reddito muore, il coniuge rimasto puo detrarre al posto dell'altro.... questa "avventura" che mi e' capitata e' secondo me una istigazione ad uccidere il compagno o la compagna e a far fare qualunque lavoro di ristrutturazione in nero, altro che agevolazione al cittadino. piu' si e' onesti piu lo prendi dove non batte il sole per ulteriore informazione sappiate che sono andato alla agenzia delle entrate che mi hanno confermato quanto ho scritto, anzi mi e' stato fatto capire chiaramente che tutto questo non doveva essere pubblicizato ed infatti questa informazione non la trovate da nessuna parte o almeno io non sono stato in grado di trovarla prima, se non andando appunto all'agenza delle entrate

enzo s., Genova Commentatore certificato 18.03.15 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco. Perchè, da quando l'Agenzia delle Entrate non fa accertamenti?. Ma se ne fa e continuamente! Le cartelle " pazze" degli interessi sugli interessi e sulle sanzioni delle sazioni etc etc.. cosa sono?

Valerie M. Commentatore certificato 18.03.15 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Salve, io per i 600 euro di cassa integrazione in deroga sono obbligata a fare il modello 730, io ci rimetto e basta!!!

eleana savio 18.03.15 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Questo è scritto a pag.3 nelle istruzioni per la compilazione del mod. 730/2015

Come si presenta

Se il 730 precompilato non richiede nessuna correzione o integrazione, il contribuente lo può accettare senza modifiche.
Se, invece, alcuni dati del 730 precompilato risultano non corretti o incompleti, il contribuente è tenuto a modificare o integrare il modello 730, ad esempio per aggiungere un reddito non presente. Inoltre, il contribuente può aggiungere gli oneri detraibili e deducibili non presenti nella dichiarazione precompilata, ad esempio le spese mediche sostenute. In questi casi vengono elaborati e messi a disposizione del contribuente un nuovo modello 730 e un nuovo modello 730-3 con i risultati della liquidazione effettuata in seguito alle modifiche operate dal contribuente.

Una volta accettato o modificato, il modello 730 precompilato può essere presentato direttamente tramite il sito internet dell’Agenzia delle entrate. A seguito della trasmissione della dichiarazione, nella stessa sezione del sito internet viene messa a disposizione del contribuente la ricevuta di avvenuta presentazione.
Se dopo aver effettuato l’invio del 730 precompilato il contribuente si accorge di aver commesso degli errori, le rettifiche devono essere effettuate con le modalità descritte nel paragrafo “Rettifica del modello 730”.

Presentazione tramite sostituto d’imposta, Caf o professionista abilitato.

In alternativa alla presentazione diretta tramite il sito internet, il modello 730 precompilato può essere presentato:
 
al proprio sostituto d’imposta (datore di lavoro o ente pensionistico), se quest’ultimo ha comunicato entro il 15 gennaio di prestare assistenza
fiscale;
 a un Caf-dipendenti o a un professionista abilitato (consulente del lavoro, dottore commercialista, ragioniere o perito commerciale).
Continuo a non capire.....io non voglio spendere soldi per fare la dichiarazione dei redditi...
deve essere semplice e facile per tutti e senza alchim

paolo rossi 18.03.15 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Guardate che Renzi aveva già spiegato che quest'anno non c'erano le spese mediche nel 730 precompilato, ma solo dall'anno prossimo. Inoltre anche gli anni scorsi i CAF facevano pagare il 730. Dov'è la grande notizia?

Stefano Zanella 17.03.15 22:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma nel nuovo 730 precompilato ci sara la percentuale da donare ai partiti su questo punto io farei piu luce

maiorana marco 17.03.15 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Il trucco c'è ed è tutto a favore dei CAF che per ogni 730 incasseranno dallo Stato una certa cifra, inoltre il cittadino iscritto o non iscritto al sindacato dovrà pagare un'ulteriore somma in funzione del reddito dichiarato.
Se si sceglierà di presentare il 730/2015 congiunto quest'ultimo lo potrà compilare solo il CAF.
E' chiaro chi ha voluto aiutare Renzi, come sempre gli amici degli amici alla faccia dei cittadini.
Domandiamoci una cosa: Quanti cittadini sono in grado di accedere tramite internet all'Agenzia delle Entrate se la maggior parte sono anziani e non hanno un computer?
Ancora una volta le balle grosse come una mongolfiera raccontate dal pifferaio Renzi hanno fottuto un Paese.
Renzi abbia la dignità di dimettersi poiché il padre, la madre, le sorelle, lui compreso, devono chiarire i loro problemi con la giustizia.
Poveri italiani! in che mani sono!

saverio battaglia 17.03.15 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho approfondito attraverso un articolo la questione dei 730 e devo dire che c'è veramente tanto dietro le ultime novità emanate dal governo. Comunque molto interessante il video e molto esplicativo!

Luca Luongo 17.03.15 19:07| 
 |
Rispondi al commento

che dire..grazie renzi, ma un grazie va soprattutto ai piddini! gente sveglia! ha ha ha ha

Marco P. Commentatore certificato 17.03.15 18:01| 
 |
Rispondi al commento

SE NE INVENTANO UNA DIETRO L'ALTRA A COSTO DI SPENNARCI VIVI RENZI ED I SUOI

alvise fossa 17.03.15 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Mi risulta che si possa integrare/modificare on-line lo schema precompilato.Se non è così chiedo conferma.

A Carlesi 17.03.15 14:48| 
 |
Rispondi al commento

m5s....fate qualcosa x piacere. ....
stiamo nella ca....ma Ke vuole sto Renzi ankora ds noi?@

lucia pastore 17.03.15 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Questo post è fuorviante: il "730 precompilato" si presenta tramite il sito fiscoonline tramite il quale il contribuente può tranquillamente aggiungere tutte le spese deducibili in modo autonomo e gratuito.
Chi non fosse pratico di computer può tranquillamente ignorare il "730 precompilato" e presentare la dichiarazione in modo assolutamente identico agli anni precedenti... Ricordo che la sola trasmissione della dichiarazione tramite CAF è solitamente gratuita...

Francesco Magarelli 17.03.15 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Questo renzi e chi per lui (BUROCRATI COME INCALZA)
stà facendo dannare i cittadini normali , meno i grandi evasori chehanno le loro vie.
Come si nota sti cittadini sono sempre più tartassati alla faccia della democrazia!
Siamo stufi dei proclami civetta delo speeady gonzales della politica renzi...metre fà il frenatore (coyote) quando conviene ai lobbisti
industriali ruboni !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 17.03.15 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Ora basta ! Cada questo governo illegittimo e si vada a nuove elezioni , da controllare ferocemente ! Uniamo tutte le forze politiche che ci stanno e blocchiamo il parlamento ! Siamo arrivati al punto che se non agiamo siamo complici del PD che sta devastando il Paese e che non ha titolo per governare . Siamo troppo docili e rassegnati di fronte allo scempio e agli scandali che si susseguono senza soluzione di continuità . Dobbiamo avere o trovare il coraggio per cambiare le cose , le azioni che facciamo non muovono una foglia , le rare apparizioni televisive sono controproducenti e ci fanno fare la figura di indecise mammolette ! Come ha fatto Salvini a quadruplicare i voti della Lega ? Facciamo lo stesso , invadiamo le tv e chiediamo immediate elezioni !


La magistratura in medicina non ha mai risolto uno cazzo. Pregano il Dio Sole, mentono come bambini, inchiappettano fanciulli, adorano vergini volanti, rubano rubano rubano su tutto... capite che non è roba da magistratura.

serpente parlante 17.03.15 12:43| 
 |
Rispondi al commento

si sapeva che era un'altra balla.
io lavoro al di sotto dei 25.000 euro e prendo i famigerati 80 euro solo una volta all'anno. non li voglio 80 euro all'anno! risparmiaci dalle balle...

lenda 17.03.15 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Ancora una volta M5S ha svelato la solita furbata di un governo che ritiene i cittadini degli utili idioti contenti per le semplificazioni e incapaci di controllarne i reali effetti. Con cibo avvelenato da pesticidi, con un'aria resa ancor più fetida da infrastrutture messe in piedi da bande di corrotti e corruttori la salute delle persone declina velocemente e così per non consentire la detrazione fiscale delle spese mediche si invia un 730 precompilato male. Chi insista nel richiederla paghi il commercialista che ne ingoierà una bella fetta.

Cinzia C., Verona Commentatore certificato 17.03.15 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Questo è sul sito dell'agenzia delle entrate.
http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/Nsilib/Nsi/Home/CosaDeviFare/Dichiarare/DichiarazioniRedditiPF/730+2015/Il+730+precompilato+2015/

Il 730 precompilato
Dal 15 aprile 2015, in via sperimentale, l'Agenzia delle Entrate metterà a disposizione dei titolari di redditi di lavoro dipendente e assimilati, il modello 730 precompilato. Modello che può essere accettato o modificato.

Il vantaggio fondamentale per il contribuente (oltre a quello relativo all’ulteriore semplificazione nella compilazione del modello) è legato ai controlli. Infatti, se il 730 precompilato viene presentato senza effettuare modifiche, direttamente oppure al sostituto d’imposta, non saranno effettuati i controlli documentali sulle spese comunicate all’Agenzia dai soggetti che erogano mutui fondiari e agrari, dalle imprese di assicurazione e dagli enti previdenziali (interessi passivi, premi assicurativi e contributi previdenziali). Se il 730 precompilato viene presentato, con o senza modifiche, al Caf o al professionista abilitato, i controlli documentali saranno effettuati nei confronti di questi ultimi.

Resta ferma la possibilità di presentare la dichiarazione dei redditi autonomamente compilata con le modalità ordinarie (730 ordinario o modello Unico PF).

Io ho sempre presentato il mod. 730 precompilato al CAF e senza spese.....
NON CAPISCO.....

paolo rossi 17.03.15 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

detrarre il 100% delle spese sanitarie, tutte le tasse indirette imu,tasi, spazzatura ecc.( soldi gia' dati in tasse e non usufruiti a godimento) l'iva sulle bollette applicata anche su accise comunali provinciali e regionali

stefano quarin 17.03.15 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Il trucco c'è ma non si vede.Le pentole vedute come antiaderenti in realtà carbonizzano i cibi.

mario varino 17.03.15 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Per precisare.... Mi sembra che l'integrazione di alcune spese possa essere fatta direttamente dal contribuente con il rinvio del modello utilizzando internet.

angelo a 17.03.15 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo oltre al blog E' NECESSARIO che il movimento si crei uno spazio all'interno della TV pubblica. Bisogna pretenderlo come partito con la maggioranza dei voti.
Molte persone sono ancora in attesa di capire come andrà e cosa farà il governo Renzi.
Quando la maggioranza degli italiani capirà cosa sta succedendo ho idea che molte frittate saranno già intavolate e ci vorranno anni per rimediare ai danni che sta facendo questo governo. Bisogna agire subito con fermezza e chiarezza che la gente sappia cosa veramente sta succedendo. Fare opposizione è quello che state facendo, ma forse non basta.

ALVARO S., VENARIA Commentatore certificato 17.03.15 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono pensionato e non ho proprietà. Se non ho la prospettiva di rimborso spese mediche e di studio dei figli a che serve fare la dichiarazione dei redditi per me? Si tengano stretto il CUD e se lo guardino per bene

cosimo 17.03.15 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

renzi è il suo governo oltre ad essere abusivi sono pure incompetenti e in malafede

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 17.03.15 11:47| 
 |
Rispondi al commento

IL RIFIUTO
Noi rifiutiamo le riforme che riformano la libertà dell'individuo
Noi rifiutiamo la riforma della scuola perché riformano la libertà del futuro
Noi rifiutiamo la riforma sblocca Italia perché riforma la libertà del cittadino presente e futuro
Noi rifiutiamo la riforma della Rai perché espropria una proprietà dei cittadini
Noi rifiutiamo la riforma del lavoro perché la libertà del lavoratore sta nei diritti conquistati
Noi rifiutiamo la riforma della costituzione perché la libertà degli italiani sta nel suo contenuto inviolabile
p.s.
Vi invito a suggerire altri rifiuti


Rosa Anna 17.03.15 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


•Ultima ora•

Renzi: "Schiaffo ai pm e carezze ai corrotti? E' una frase falsa, triste, da irresponsabili"
==============================================

ahahahahahahahahahahahahahahahah ^_^

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.03.15 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve io personalmente gestisco un CAF e devo dire che ci troviamo in notevole difficolotà, da oggi in poi siamo responsabili dei 730 da noi presentati addirittura se ad aver commesso l'errore è stata l'agenzia delle entrate (cosa ridicola) e per ora le assicurazioni non sanno come andrebbe preparata la polizza per tutelarci, quindi o si aumentano a DISMISURA i prezzi da applicare ai contribuenti o si rinuncia a presentare i 730..... BELLA SEMPLIFICAZIONE SE POI A PAGARE SONO SEMPRE I SOLITI

emiliano guida 17.03.15 11:34| 
 |
Rispondi al commento

__________________


chissà se Renzi sul suo 730 precompilato metterà le detrazioni dei voli di Stato che ha usato quando è andato a sciare?

john buatti 17.03.15 11:32| 
 |
Rispondi al commento

In Italia il curriculum più qualificante
È quello della capacità di essere corrotti o corruttori
Nei ministeri il più ambito per far carriera

Ecco perché mentre si sono affrettati a legiferare per porre un freno ai magistrati da due anni tergiversano sulla legge anticorruzione

Rosa Anna 17.03.15 11:32| 
 |
Rispondi al commento

La domanda è:"ma questi chi li vota?"

Meglio pochi e puri che "nefandi" come quelli.
E pensare che una volta mi sarebbe bastato il
TUTTI A CASA
mentre oggi non posso esimermi da un....
TUTTI IN GALERA

Che skifo

io ., verbano Commentatore certificato 17.03.15 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Renzie stà parlando all'asquolla della polizia.

Antonio+ D., Carrara Commentatore certificato 17.03.15 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

__________________

siccome è stato beccato con le mani nesacco...

cioè grandi opere Mafia capitale Expo ecc


cosa fa ora il ladroncello...

va a parlare con Alfano alle nostre Forze dell'ordine ...

per ripulirsi la merda che ha in faccia...

parlo di Renzi...

quello che legifera per indebolire la Legge!

siccome la casta si trova nella merda dopo ieri e l'altro ieri....cosa fanno?

cercano di ripulirsi la faccia....e farsi vedere come cittadini che rispettano la Legge...quando sono i primi a tradirla!

ma andate affanculo tutti!

john buatti 17.03.15 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Io ho già provato ad entrare nel sito delle Entrate...tutto in regola,ma volendo scaricare il software del 730(precompilato) occorre aspettare sino al 15 Aprile perchè non è ancora disponibile.
Rimane quindi una incertezza,una volta scaricato e applicato alla propria dichiarazione,che sia TRASMISSIBILE direttamente dal contribuente o bisognerà passare da un CAF o da un professionista.
Questo è il dubbio....mi auguro non sia vero,altrimenti non cambia nulla.
^^^^^^^^
Morale della favola...solo in Itagghia per dichiarare il pagamento delle tasse ...si deve PAGARE!

oreste, m., SP Commentatore certificato 17.03.15 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Un ladrocinio autorizzato e perpetrato ai nostri danni da una massa di raccomandati e raccomandate IGNORANTI che sbagliano senza mai pagare per i propri errori ALTRO CHE RESPONSABILITA' DEI GIUDICI. Chi rimborsa il paese da questo schifo che si chiama burocrazia?

il Profeta Nemo 17.03.15 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Scommetto che ai sindacati ...questa" Riforma" va bene...va a favore dei lavoratori...hahahha
Lavoratori prprprprprprprrrrrr!

oreste, m., SP Commentatore certificato 17.03.15 11:11| 
 |
Rispondi al commento

____________________

Alfano parla che è disposto a rinunciare alla sua privacy in scambio per piu sicurezza ..cioè che il Governo ficca il naso in casa tua e nel cell e il pc e internet,,,

quando fu lui a varare leggi che legavano le mani della Polizia e Carabinieri e bloccare le intercettazioni per salvare Berlusconi e leggi per accelerare la prescrizione dei processi di Berlusconi....


ma vai affanculo buffone con due facce...


E le chiamano riforme ... e i cittadini ci credono,ma quando toccheranno con mano se ne accorgeranno.
Questa è un'inculata come tutte le altre.
Piddini...rivotateli,rivotateli.
Faremo cose di sinisstra...seee...hanno già distrutto,sindacati,lavoro,lavorato,ed imprese.
Cosa rimane ancora?
Si io lo so....la vendita del patrimonio pubblico e poi....sarà finita,come in Grecia!
Grazie alla ex DC e ex PSI!
Movimento 5 Stelle sempre!

oreste, m., SP Commentatore certificato 17.03.15 11:07| 
 |
Rispondi al commento

la tassa sul ssn che si paga con rca non è piu detraibile ...e la spesa per caf o chi per esso è raddoppiata ...evvai

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.03.15 11:04| 
 |
Rispondi al commento

gentile Carla

scrivo da sostenitore (non iscritto) per dire che la denuncia che fa va bene, ma il M5S dovrebbe darsi l'obiettivo di una mobilitazione straordinaria per consentire a tutti i cittadini "colpiti" dal 730 precompilato di presentare il 730 compilato al CAF con l'indicazione di TUTTE* le detrazioni cui hanno diritto.
QUesto peraltro porterebbe un bel consenso anche in Campania dove si vota alle regionali (non limitarsi ad andare nei mercati a chiedere i voti, ma metterci dei banchetti per compilare i 730 ai pensionati).

saluti
________
* Sono escluse del 730 precompilato, oltre che le spese mediche/per medicinali, anche le spese per l’istruzione, gli asili nido, i contributi previdenziali versati per colf e badanti, le donazioni (intese come tali tutte le erogazioni liberali) alle società ed associazioni sportive dilettantistiche e di promozione sociale, quelle a favore delle Onlus, le donazioni per attività culturali, artistiche e dello spettacolo, le spese sanitarie e veterinarie, i canoni di locazione per gli studenti fuori sede e i compensi per le agenzie immobiliari.

paolo mario citarella 17.03.15 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Solo ed esclusivamente la ghigliottina o bombe, nessun'altra alternativa. Stop. Non li cacceremo mai se non con le maniere giuste forti adeguate e di prassi.

Emilio 17.03.15 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Volevo fare un appunto a proposito di dichiarazione dei redditi:
1° Il 730 come è strutturato adesso ai contribuenti che lo effettuano ed hanno piccole cose da scaricare non costa nulla se si va ad effettuarlo presso un CAF sempre se il modello viene presentato precompilato che si intende lo stampato con compilato i dati personali e tutti gli altri dati che si trovano nel CUD con aggiunta di quello che si vuole scaricare. Il vantaggio di tale operazione è che non costa nulla (gratis) ed in più il fisco non ti verrà a controllare in quanto lo ha già fatto il CAF che ciò non vieta che devi tenere la documentazione per 5 anni:
2° L'altro metodo ancora più semplice è (d.l.314 del 02/09/97 e cir. 326E dell'aA.E.del 23/12/97 p.3.5)in cui chi ha da portare a deduzione medicine e varie lo può fare comunicando al datore di lavoro ad inizio anno l'ammontare il quale lo stesso lo inserirà nel CUD ed in questo caso nel mese successivo avrà il rimborso. Tale d.l. molti sostituti di imposta non lo divulgano perchè gli comporta un aggravio di lavoro. Naturalmente il costo e zero ed anche zero per lo Stato in quanto non dovrà dare il bonus che darebbe al CAF. In questo caso il contribuente è sempre tenuto a conservare la documentazione per 5 anni per un eventuale controllo dell'A.E.

antonio grimaldi 17.03.15 10:48| 
 |
Rispondi al commento

bestiale...non ci sono altre parole.bestiale e bestiale chi li vota ancora!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.03.15 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Ci vorrebbe la ricetta medica elettronica:
il medico compila la prescrizione, che viene archiviata in un database del ministero della sanità.

La farmacia interroga il database utilizzando la tessera sanitaria dell'utente e fornisce i farmaci.

L'agenzia delle entrate acquisisce i dati per la dichiarazione dei redditi del cittadino.

Il cittadino mediante tessera sanitaria verifica i dati che lo riguardano.

Daniele 17.03.15 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

_______________

smettete di sparare cazzate..

i prestiti sono in calo!


Prestiti in calo a famiglie e imprese
E le banche abbassano ancora i tassi
Meno 1,8% a gennaio, dopo il meno 1,6% fatto registrare a novembre e dicembre

http://www.corriere.it/economia/15_marzo_10/prestiti-calo-famiglie-imprese-banche-abbassano-ancora-tassi-57786662-c70a-11e4-ace1-14c9e44d41cb.shtml


Prestiti a famiglie e imprese in calo: -1,8% a gennaio 2015
http://www.facile.it/prestiti/news/prestiti-a-famiglie-e-imprese-in-calo.html

IL RAPPORTO DELLA BANCA D'ITALIA BANKITALIA, IN CALO I PRESTITI A FAMIGLIE E IMPRESE: -1,8% A GENNAIO Nuova flessione nei prestiti concessi dal settore bancario. Lieve limatura sui tassi di interesse per i mutui
http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Bankitalia-in-calo-i-prestiti-a-famiglie-imprese-1-8-su-base-annua-125ca182-9189-4348-b256-a72e9a4eaa46.html

Bankitalia: prestiti famiglie e imprese ancora in calo a gennaio
http://www.agi.it/economia/notizie/bankitalia_prestiti_famiglie_e_imprese_ancora_in_calo_a_gennaio-201503101044-eco-rt10061

PRESTITI: a Gennaio calo sia per famiglie che per imprese
http://www.consumatori.it/comunicati-stampa/prestiti-gennaio-calo-sia-per-famiglie-che-per-imprese/#.VQf02_nZWSo


john buatti 17.03.15 10:38| 
 |
Rispondi al commento

E' tutta carta straccia

arnaldo ., roma Commentatore certificato 17.03.15 10:37| 
 |
Rispondi al commento

'Azz, c'hanno 'na fame da Lupi pure questi......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.03.15 10:36| 
 |
Rispondi al commento

*
www.youtube.com/watch?v=kCdjvTTnzDU
*


____________non fate credere cazzate

Banche: Abi, -1,4% i prestiti a famiglie e imprese a febbraio

Roma, 16 mar - I prestiti delle banche a famiglie e imprese continuano a calare in febbraio, ma secondo il rapporto mensile dell'Abi ci sono dei segnali positivi. Il primo e' il rallentamento della dinamica negativa. A febbraio il calo registrato, secondo le stime dell'Abi, e' dell'1,43% (-1,53% a gennaio e -3,91% a febbraio dello scorso anno). C'e' poi il dato per i nuovi finanziamenti alle imprese. Secondo l'Abi si registra un +4% in termini di valore cumulato del trimestre novembre 2014-gennaio 2015 rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente (novembre 2013-gennaio 2014).

http://finanza-mercati.ilsole24ore.com/azioni/analisi-e-news/tutte-le-news/news-radiocor/news-radiocor.php?PNAC=nRC_16.03.2015_14.59_4056763

john buatti 17.03.15 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Avete omesso la cosa più importante.
Con la nuova normativa, in caso di errore nella dichiarazione sia le maggiori imposte che le sanzioni sono a carico dell'intermediario (CAF).
Questa penalizzazione a prima vista sembrerebbe positiva per il contribuente... Peccato che in realtà questa statuizione legittima i CAF ad aumentare spropositatamente le tariffe per coprire il rischio della prestazione.
Dalle mie parti le tariffe sono aumentate minimo di 40 euro. Alcuni Caf hanno raddoppiato...

scolta'n stupid (), como Commentatore certificato 17.03.15 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi:

""Caso Lupi, assunzioni e regali al figlio
Il gelo di Renzi: «Adesso serve chiarezza»""

due o tre giornoi fa, matteuccio :“L’epoca degli scandali? E’ finita”

le ultime parole famose! :)

3pabblo 17.03.15 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembrava strano, che un pataccaro del genere potesse smentirsi........

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.03.15 10:19| 
 |
Rispondi al commento

matteo? un prestidigiatore... :)

3pabblo 17.03.15 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori