Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il banchetto M5S #fuoridalleuro multato per un cartello che sporge!

  • 45

New Twitter Gallery

multa.jpg

"Sabato scorso, i vigili di Carate Brianza hanno emesso una multa di 169 euro nei confronti del M5S di Carate per occupazione abusiva di suolo pubblico perché un cavalletto con due manifesti, esposto fuori dal gazebo, occupava 0,63 metri quadrati di suolo pubblico in più rispetto ai 9 mq (la misura del gazebo) autorizzati dal Comune. Questa multa - che pagheremo puntualmente - sembra davvero un atto intimidatorio nei confronti del MoVimento. Da che mondo è mondo, tutti i gazebo espongono cartelli in prossimità del loro perimetro, senza intralcio alcuno al passaggio e nessuno si è mai sognato di emettere sanzioni per l’occupazione di 63 cm quadrati... siamo al ridicolo. Questo eccesso di zelo da parte dei vigili ci lascia molto perplessi. Sarà solo un caso che questa multa arriva proprio nel momento in cui abbiamo sollevato il caso delle strisce di parcheggio a pagamento fuori norma? Probabilmente qualcuno è molto infastidito dal nostro impegno sul territorio ma se pensa di intimidirci si sbaglia di grosso. A differenza dei partiti che gravano sulla collettività con l’illecito finanziamento pubblico e che quando violano le regole trovano sempre il modo di non pagare, come nel caso delle affissioni abusive durante le campagne elettorali, per gli attivisti di un Movimento che si autofinanzia 169 euro sono una cifra enorme. A questo punto, ci piacerebbe sapere quante altre multe hanno emesso i vigili di Carate in passato per la stessa casistica e per le affissioni abusive dei partiti. D’ora in avanti, cellulari alla mano, segnaleremo al Comando dei Vigili tutte le infrazioni che verranno commesse nell’occupazione del suolo pubblico dai vari partiti e pretenderemo lo stesso trattamento che hanno riservato a noi. Ci sarà da divertirsi." M5S Lombardia

3 Mar 2015, 16:38 | Scrivi | Commenti (45) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 45


Tags: Carate Brianza, fuoridalleuro, M5S, M5S Lombardia, MoVimento 5 Stelle

Commenti

 

La paura fa 90, ogni mezzo e' "lecito" per combattere il M5S. La giustizia in Italia e' x i criminali.

Luigi Misistra 05.03.15 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Veramente strano. Io sono una poliziotta locale (non ci chiamiamo più vigili da anni ormai) e posso garantirvi che almeno qui a Roma noi per l ottanta per cento siamo tutti 5 stelle. Credo l'ordine gli sia arrivato dall'alto. Sicuramente. Forza ragazzi le divise, quelle oneste, sono con voi!

Eva Di Siena 04.03.15 16:39| 
 |
Rispondi al commento

tanti saluti i cittadini in MoVimento di Carate Brianza ..
capisco l'inca@@atura .. guarda caso la
" solerzia "
dei vigili verso un'iniziativa del M5s locale !

se posso , vi consiglierei di fare una ricerca in rete e di trovare immagini e video di iniziative
con occupazione del suolo pubblico ..

E poi chiedere spiegazioni agli uffici preposti e agli stessi vigilantes sulla diversità di trattamento e di " attenzione " .


antonello c., pescara Commentatore certificato 04.03.15 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non vedo che problema ci sia, chi sbaglia paga nel mio comune quando ci sono state le elezioni comunali le liste civiche hanno occupato spazio pubblico in più il movimento 5 stelle ha fatto un'esposto ai vigili che hanno provveduto a multare chi aveva sbagliato.

Leopoldo Meggiorini 04.03.15 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Giusto per ricordarlo, 0,63metri^2 non sono 63cm^2.
E' una sciocchezza, ma è sintomo di pressapochismo, quello che poi viene puntualmente attaccato dai partiti. Uno può dire la cosa più giusta del mondo, ma se si mette nelle condizioni di avere un pelo fuori posto (il cartello che occupa di+ dell'autorizzazione, nonostante quello che succede in giro, con occupazioni abusive impunite enormi, o lo 0.63mq che diventa 63cmq), la macchina del fango bolla come cazzari, se questo post fosse riportato da un giornale come repubblica, il 90% dell'articolo sarebbe "i grillini non sanno far di conto e occupano abusivamente il suolo pubblico", non che per un errore totalmente veniale pagheranno la loro multa, mentre gli altri non mollano un centesimo davanti a fatti anche molto gravi.

Zawardo Z. Commentatore certificato 04.03.15 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Altro caso di servitore del partito, con l'aggravante di indossare una divisa.
Sono dei poverini di mente bisogna compatirli.
Un consiglio ai vigili, non tirate troppo la corda perché se si rompe...(avete presente quello che è successo a Roma)...

Maurizio Lobbia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 04.03.15 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Conosco per mia personale esperienza il sistema pseudo persecutorio di istituzioni che non vogliono che si cambino le regole attuali, spesso concepite per rendere colluso o corrotto il Sistema.
AVANTI. TUTTA!!

Marco Macci 04.03.15 09:14| 
 |
Rispondi al commento

sarebbe bello che i TG parlassero di questo fatto: "multa di 169euro per aver esposto un cartello che sporgeva di 0.6mq" ...AH NO, il gazebo era del M5S, quindi le TV non possono parlarne.

Forza M5S,
giusto pagare la multa, avanti così, incaxxati più che mai.

Alessio S., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.03.15 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Sono solidale con voi. Sono ridicoli per come utilizzano una divisa.

Alessandro L. 04.03.15 08:48| 
 |
Rispondi al commento

ma con una PM così , sono certo che a Carate non esistono costruzioni abusive, non ci sono prostitute per strada, non ci sono merde di cane per strada, le buche delle strade sono prontamente riparate, la neve è spazzata e il sale sparso, non ci sono lestofanti che lavorano nel comune, nessuno ruba o danneggia il bene pubblico ( vi ricordate il consigliere m5s veneto che ha denunciato il tipo che pigliava la legna dal parco quante critiche ci ha attirato ???), nessuno parcheggia male, non ci sono rifiuti ai bordi delle strade. Ma che Bravi questi vigili ... si si bravi ... di don rodrigo !!!

tina ghigliot 04.03.15 08:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Li sommergeranno di foto. M'hai provocato e mo' me te magno!

Mau Lelli (maurizio lelli), Roma Commentatore certificato 04.03.15 04:06| 
 |
Rispondi al commento

prima di pagare suggerisco di andare presso gli uffici e chiedere la verifica della sanzione . . . ho provato a leggere il regolamento comunale di carate e sembra che dovreste pagare solo il 20% di sanzione sulla maggiorazione non dichiarata . . .posso sbagliarmi ma un tentativo lo farei

massimo dall'aglio 04.03.15 01:25| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento 5 Stelle di Carate Brianza, ringrazia il consigliere regionale del Movimento 5 stelle della Lombardia Gianmarco Corbetta per aver pagato la sanzione.

franco Amato 04.03.15 00:47| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento 5 Stelle di Carate Brianza, ringrazia il consigliere regionale del Movimento 5 stelle della Lombardia Gianmarco Corbetta, per aver pagato la sanzione.

franco Amato 04.03.15 00:46| 
 |
Rispondi al commento

la legge è legge ... o la cambi o devi rispettarla altrimenti sei fuori legge.

vabbè che di questi tempi sei moralmente più sano se non le rispetti da tanto che fanno schifo le leggi.. ma questo è un altro fatto.

issabonurb 03.03.15 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Indignato .......

carmine ciciarello 03.03.15 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Preso atto. Grazie per info. Occhio discrepanza tra 0,63mq e 63cq.

Claudio davanzo 03.03.15 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è sempre lo stesso.Ci sono persone incompetenti di svolgere il proprio lavoro perchè è semplicemente raccomandato. Quindi svolge una mansione che non gli compete.In questo caso ci sono due ipotesi.1)Il vigile raccomandato è incapace di valutare la situazione in nome del comune per la sua incapacità. 2)Il vigile associa l'atto ad un contrasto personale e cio' è ancora piu' grave.

ALFREDO DI LORENZO, napoli Commentatore certificato 03.03.15 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Sono della zona e conosco gli attivisti di Carate, conosco anche una persona che essendosi ammalata non ha potuto partire per partecipare alla manifestazione della notte dell'onestà; ha promesso perciò di devolvere il denaro che non ha speso per il biglietto del treno Milano-Roma e sarà lei a pagare la multa.Consiglierei da ora in poi di attaccare i manifesti al gazebo,non sono ancora arrivati alla multa per occupazione di aria pubblica.

teresa quercia (teresa lia), seregno Commentatore certificato 03.03.15 21:29| 
 |
Rispondi al commento

un vero atto intimidatorio e ricattatorio .non so se in quel paese i vigili fanno il loro dovere certo succedesse a roma.dove ci sono decine e decine di commercianti abusivi dove nelle metro succede di tutto dove non si fanno multe a a chi viola il codice stradale per mesi sarebbe stato il colmo.saranno corrotti pure quelli è difficile trovare qualcuno che non lo sia in quella categoria

andrea marsili, roma Commentatore certificato 03.03.15 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Scandaloso! Ripagateli con la loro stessa moneta!

Santo Mazzotti, Remedello (Bs) Commentatore certificato 03.03.15 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione a non mettervi contro gente che con queste cose non c'entra niente, per esempio se iniziate a far fare multe al commerciante o al ristoratore potrebbe avere degli effetti negativi per il movimento. Non cadiamo nel solito errore della guerra tra poveri, perchè è proprio questa che da sempre i potenti usano per dividere i popoli. Divide et impera è sempre in uso. Se volete una umile proposta nei casi in cui vedete magari un commerciante che occupa del suolo pubblico per esempio con un cartellone tipo il vostro andate a raccontargli cosa hanno fatto a voi per una cosa simile. Penso che capirà facilmente cosa stia accadendo. E da che parte stanno gli onesti, e da quale i prepotenti.


Invece nel mio comune di Cantù non ci hanno fatto nemmeno mettere il gazebo, ma solo il tavolino.

Alessandro Mariani. Commentatore certificato 03.03.15 19:52| 
 |
Rispondi al commento

sta gente va curata punto e basta

armando r., messina Commentatore certificato 03.03.15 19:24| 
 |
Rispondi al commento

i cm contano poco,
quello che conta siete VOI RAGAZZI DEL MOVIMENTO,GRAZIE.
Per il vigile (tanto per essere buoni),
M E D I C I N E

Claudio C., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.03.15 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma voi scherzate!Volete pagare la multa!169 uova marce in testa gli dovete buttare!Ciao dalla Sicily!

nati natuzzu, messina Commentatore certificato 03.03.15 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Consiglio di mandare sempre per conoscenza la segnalazione anche al Sindaco....
Si sa mai che dica che non era al corrente della problematica.
;))))

mimmo m. Commentatore certificato 03.03.15 18:36| 
 |
Rispondi al commento

...tutori dell'ordine?

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.03.15 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fiato sul collo ai partiti ma anche ai "zelanti" vigili che sicuramente faranno rispettare le leggi a TUTTI senza cadere in eventuali OMISSIONI, vero?

Alessandro D., Genova Commentatore certificato 03.03.15 18:10| 
 |
Rispondi al commento

EVVai, forza ragazzi sinceri e ragazze sincere delM5S. Ogni giorno con Voi.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 03.03.15 18:02| 
 |
Rispondi al commento

E in caso di irregolarità, o la multa o la denuncia per omissioni d'atti.

Gian A Commentatore certificato 03.03.15 17:49| 
 |
Rispondi al commento

....fanno veramente schifo, non sanno dove attaccarsi!!!

Luigi D., PC Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.03.15 17:36| 
 |
Rispondi al commento

a bellaria Igea Marina i ragazzi movimento fanno propaganda spostandosi con un tandem ricoperto di manifesti. Non occupando suolo pubblico perché si spostano continuamente. Non pagano la tassa e non sono soggetti a multe. Io ho firmato li il referendum. Sono geniali puoi essere fiero!

Paola peroni 03.03.15 17:36| 
 |
Rispondi al commento

MULTA O NON MULTA,NON MOLLATE PER FAVORE,NON MOLLATE MAI

alvise fossa 03.03.15 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Bravi, complimenti, e se dopo opportuna segnalazione di manifesti abusivi non succedesse nulla, bisognerebbe fare denuncia alla magistratura per omissione in atto di ufficio da parte dei vigili.
Facciamoci rispettare e alla lunga gli italiani, non ancora assopiti, si accorgeranno delle grandi opportunita` che stiamo offrendo al Paese.
Grazie per il vostro impegno.

Italo Pelizzola Commentatore certificato 03.03.15 17:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Non sorprende. La legalità usata immoralmente...

Vittorio Pellegrineschi (v.pellegrineschi), v.pellegrineschi@lacab.it Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.03.15 17:05| 
 |
Rispondi al commento

i cmq sono 6300 e non 63.... a parte l'errore di conversione tra cm quadrati e metri quadri..... forza e coraggio ragazzi e non lasciatevi intimidire...

ANTONELLO G. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.03.15 16:58| 
 |
Rispondi al commento

0,63 metri quadrati sono 6300 cm quadrati...

Enrico 03.03.15 16:53| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori